CURRICULUM VITAE. del. dr. Ivo Andrea BERGAMO ANDREIS CESARINI SFORZA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. del. dr. Ivo Andrea BERGAMO ANDREIS CESARINI SFORZA"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE del dr. Ivo Andrea BERGAMO ANDREIS CESARINI SFORZA NOTIZIE SULLA ATTIVITA' FORMATIVA, PROFESSIONALE, DIDATTICA E SCIENTIFICA (aggiornato al mese di dicembre 2011)

2 ATTIVITA FORMATIVA E PROFESSIONALE a) FORMAZIONE PROFESSIONALE Nato a Trento il 9 maggio 1956, compì Studi Classici e Scientifici nella stessa Città, conseguendo il Diploma di Maturità Scientifica presso il Liceo "G. Galilei" di Trento nell'anno Scolastico Iscritto alle Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università di Parma nell'anno Accademico e successivamente (Anno Accademico ) di Padova - Sede di Verona - ove conseguì la Laurea nell'anno Accademico , discutendo con il Prof. G.F. PISTOLESI una Tesi dal titolo Comparazione delle tecniche radiologiche di Imaging nella patologia epatica. Iscritto alla Scuola di Specializzazione in Radiologia Diagnostica presso l'università di Verona, nell'anno Accademico , ne ottenne il Diploma nell'anno Accademico con punti 70/70 e Lode, discutendo con il Prof. G.F. PISTOLESI la Tesi Ecografia cerebrale nell'età neonatale. Nella primavera 1982 ha trascorso un mese presso l Istituto di Radiologia del Centre Hospitalier Universitaire di Besançon (Francia), all epoca Centro di Riferimento Europeo per la Ecografia, allo scopo di approfondire le proprie conoscenze in tale metodica. Ai fini di aggiornamento professionale ha frequentato dal 1/8/1986 al 28/2/1987 l'istituto di Radiologia della Università della California in San Diego (U.S.A.), per approfondimento delle tematiche inerenti la Ecografia (con particolare interesse per il Doppler e color-doppler), la T.C., la Radiologia Interventistica e la Radiologia Osteo-articolare. Nel corso della propria carriera professionale è stato ammesso, nell anno 1998, a sostenere le prove di esame (discussione titoli; prova didattica) previste dal Concorso Pubblico a posti di Professore Universitario di Ruolo-fascia degli Associati, indetto con DD.MM e Nell Anno Accademico ha frequentato, presso la Università Carlo Cattaneo LIUC di Castellanza, il Primo Corso di Formazione Manageriale in Sanità per Dirigenti di Struttura Complessa, superandolo dopo discussione del previsto Progetto; rivalidazione del Certificato di Formazione Manageriale nel dicembre

3 b) RUOLI PROFESSIONALI Ha svolto il Tirocinio Pratico presso l'istituto di Radiologia dell'università di Verona dall'1/4/1981 al 31/3/1982. Ha successivamente ricoperto i seguenti uffici presso l'istituto di Radiologia dell'università di Verona: - Assistente - supplente e quindi di ruolo - dal 24/8/1982 al 3/5/1988; - Aiuto - incaricato e quindi di ruolo - dal 4/5/1988 al 15/12/1998; dal 1 novembre 1997 comandato presso la U.O. Radiologia dell Ospedale di Legnano (MI) con il ruolo di Responsabile del Servizio. Nel corso della sua permanenza presso l Istituto di Radiologia della Università di Verona ha avuto la possibilità di acquisire solida e completa conoscenza professionale in gran parte dei campi della Diagnostica per Immagini. Ruolo primario è stato svolto nello sviluppo delle procedure diagnostiche ed interventistiche legate all ecografia nonché relativamente allo sviluppo della radiologia pediatrica nelle sue varie sfaccettature. Non meno importante è stata la sua attività di gestione, su richiesta del Direttore dell Istituto negli ultimi anni di permanenza in Istituto -, dell attività lavorativa del Personale Medico, dei carichi di lavoro nonchè della produttività, essendo nel contempo delegato al controllo del budget. Nell anno 1997 è entrato a far parte del Gruppo di Lavoro su Progettazione Generale del Nuovo Sistema di Accoglimento (C.U.P.) istituito da parte della Azienda Ospedaliera Istituti Ospitalieri di Verona. Con il 1 novembre 1997 è stato comandato, a seguito di convenzione accesa fra le attuali Aziende Ospedaliere Istituti Ospitalieri di Verona ed Ospedale Civile di Legnano, ad assolvere le funzioni di Responsabile della U.O. Radiologia del Presidio Ospedaliero di Legnano e Cuggiono; Direttore di Unità Operativa presso lo stesso Presidio Ospedaliero dal 16 dicembre 1998 a tutt oggi. In tale ruolo è stato impegnato nella importante attività di riorganizzazione della U.O. ai fini della massima razionalizzazione della attività lavorativa di tutto il Personale nonché del raggiungimento dei migliori risultati in termini quali-quantitativi in merito alla produttività. Altrettanto complesso è stato il lavoro di revisione delle potenzialità operative della U.O., con conseguenti proposte di modifica delle piante organiche attualmente esistenti. 3

4 Sul fronte dell aggiornamento tecnologico è stata ed è tuttora svolta capillare attività ai fini della acquisizione ed installazione di nuove apparecchiature indispensabili a mantenere l attuale importante ruolo giuocato in particolare dalla U.O. Radiologia di Legnano; ciò, tanto per la Diagnostica Radiologica Convenzionale quanto per la Diagnostica T.C./R.M. ed Ecografica con enfasi sulle metodiche Doppler, più recentemente per la Neuroradiologia interventistica. E stato inoltre svolto lavoro approfondito ai fini della completa digitalizzazione della U.O. di Radiologia/Diagnostica per Immagini del Presidio Ospedaliero di Legnano-Cuggiono (evoluzione verso il filmless department ), con implementazione di un articolato PACS (Picture Archival and Communication System); impegno e coinvolgimento propositivo diretto è stato inoltre portato nella definizione delle caratteristiche auspicate in merito alla creazione di un nuovo ed adeguato RIS (Radiology Information System), elemento questo ultimo indispensabile per garantire la gestione manageriale di un grande Servizio quale rappresentato dalla U.O. Radiologia/Diagnostica per Immagini di Legnano. Tale attività ha avuto ulteriore evoluzione nella implementazione di un nuovo RIS-PACS a valenza aziendale (4 Presidi Ospedalieri), Progetto questo tuttora in evoluzione dinamica. Ha avuto coinvolgimento primario diretto in tutta la attività che ha portato alla Certificazione di Qualità della Radiologia sin dall anno 2002, nonché in tutta la attività connessa al mantenimento della Certificazione stessa nel tempo. E attualmente Componente del Tavolo Tecnico Regionale per l Appropriatezza in Medicina (TTRAM). c) VARIE E' od è stato Socio di numerose Società Scientifiche, più precisamente: 1) Associazione Italiana di Radiologia Medica (SIRM) dal 1984; 2) Radiological Society of North America (RSNA) dal 1987 (Socio Corrispondente); 3) European Society of Pediatric Radiology (ESPR) dal 1990 (Socio Associato); 4) Society for Pediatric Radiology (SPR) dal 1993; 5) American College of Radiology (ACR) dal 1999 al 2004 (Socio Internazionale). 4

5 6) Society for Computer Applications in Radiology (SCAR) dal 2001 al ) European Society of Radiology (ESR) dal 2007 Ha svolto le funzioni di Assistant Editor delle Riviste Scientifiche Acta Thermographica dal 1980 al 1982 ed European Journal of Radiology dal 1985 al Ha fatto parte del Consiglio Direttivo della Associazione per l'aggiornamento Post-Universitario in Radiologia "P. Perona" che ha curato, nell ambito dell Istituto di Radiologia della Università di Verona, l'organizzazione di Corsi di Aggiornamento - con cadenza biennale - in Radiologia; più in particolare, provvedendo a tutti gli aspetti organizzativi di queste Manifestazioni a partire dall'edizione 1983 fino allo scioglimento dell Associazione alla fine dell anno E Membro del Healthcare Information Solutions Medical Advisory Board di Carestream Health, dall anno

6 ATTIVITA' DIDATTICA Ha collaborato nella preparazione di numerose Tesi di Laurea e Specializzazione in Radiologia Diagnostica presso l Università di Verona, a decorrere dall'anno Accademico (più di recente, presso la Università dell Insubria). A) Ha tenuto Corsi Ufficiali di Lezioni presso le seguenti Scuole di Specializzazione annesse alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università di Verona. Relativamente a questi Corsi gli sono state attribuite le funzioni di Professore a Contratto, ai sensi del 9. Comma dell'art. 25 del D.P.R. n. 382/80. - Scuola di Radiologia - Diploma in Radiodiagnostica Nozioni di Anatomia e Fisiologia Generale, dall'a.a. 1985/1986 all'a.a 1989/1990 Tecniche Speciali e Relativa Semeiotica nell'a.a 1990/1991 Radiologia Pediatrica dall'a.a. 1991/1992 all A.A 1998/ ore - Scuola di Pediatria Radiologia dall'a.a. 1987/1988 all'a.a. 1990/1991 Radiologia e Diagnostica per Immagini dall'a.a. 1991/1992 all'a.a. 1993/ ore - Scuola di Ematologia Ultrasuonografia dall'a.a. 1991/1992 all'a.a. 1993/ ore Nel gennaio 1986 ha tenuto alcune Lezioni nell'ambito del Corso di Anatomia Topografica e Comparata della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università di Giessen (Germania). B) Ha tenuto e tiene Corsi di Lezioni presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università dell Insubria (Varese). - Scuola di Specializzazione in Radiologia Diagnostica; Professore a Contratto, A.A. 2000/2001, (Corso Integrato di Radiologia degli apparati gastro-enterico, respiratorio ed uro-genitale nell età pediatrica); Professore a Contratto, dall A.A. 2001/2002 a tutt oggi (Corso Integrativo di Radiologia degli apparati respiratorio ed uro-genitale nell età pediatrica). 8 ore 6

7 - Diploma Universitario di T.S.R.M., A.A. 2001/2002. Professore a Contratto nel Corso di Insegnamento di Radiologia Pediatrica. 30 ore - Corso di Laurea triennale in Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia, dall A.A. 2003/2004 a tutt oggi, Professore a Contratto nella Disciplina Radiologia Pediatrica 24 ore (22 ore dall A.A. 2007/2008) 7

8 ATTIVITA' SCIENTIFICA L'attività scientifica è documentata dalla redazione od Editing di alcuni Volumi e fascicoli, da oltre 190 Pubblicazioni a stampa e da numerose Relazioni e Conferenze tenute in Convegni in Italia ed all'estero. Numerose sono infine state le partecipazioni a Congressi e Corsi in qualità di Discente. A) LIBRI E FASCICOLI 1) Redazione del Volume La Radiologia del mediastino (G.F. Pistolesi Ed.). Ed. Libreria Cortina, Verona, ) Redazione del Volume (due tomi) L'Imaging diagnostico del cuore (G.F.Pistolesi, G.Thiene, F.Casolo Eds.). Ed. Libreria Cortina, Verona, ) Editor (coll. G.F.Pistolesi) di un fascicolo dedicato a Anatomie, Reine de l'imagerie della Rivista Radiologie Journal du CEPUR, 6, fasc.1/2, ) Editor (coll. G.F. Pistolesi) del Volume L'Imaging diagnostico del rachide. Ed. Libreria Cortina, Verona, ) Editor (coll. G.F. Pistolesi) del Volume L'Imaging diagnostico del piccolo bacino funzionale. Ed. Libreria Cortina, Verona, ) Traduzione del capitolo di M.E. Aronson e P.S. Friedman Radiologia Forense, tratto dal volume di C.G. Tedeschi, W.G. Eckert, L.G. Tedeschi Trattato di Medicina Forense. Piccin Nuova Libraria, Padova, ) Editor (coll. G.F. Pistolesi) del Volume (due tomi) L'Imaging delle articolazioni. Gnocchi Ed., Napoli, B) PUBBLICAZIONI L'attività scientifica si è imperniata su tre principali filoni di ricerca, a tutt'oggi ampiamente perseguiti: Imaging gastroenterologico, con particolare interesse ai contributi delle metodiche di Immagine alla patologia pancreatica; Imaging polmonare; Imaging pediatrico in considerazione del 8

9 ruolo di Radiologo Pediatra svolto nella propria attività lavorativa. Negli ultimi anni si è inoltre aggiunto un estremo interesse relativo ai sistemi digitali di gestione della Radiologia (RIS/PACS). 9

10 ELENCO DELLE PUBBLICAZIONI 1) Coll. C.FUGAZZOLA, M.DE IORIO, S.MONTEMEZZI: Indicazioni all'utilizzazione clinica degli Ultrasuoni nella patologia renale, surrenale e retroperitoneale. IL FRACASTORO, 75, 34-41, ) Coll. G.BIANCHI, L.COMUNALE, G.FERRARI, C.FUGAZZOLA, A.B.SQUASSABIA: Ecografia trans-rettale della prostata: utilizzazione clinica. LV Congresso Nazionale della Società Italiana di Urologia, 58. Catania, 6-9/10/ ) Coll. G.F.PISTOLESI, C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, R.CAUDANA: Diagnostic imaging in acute pancreatitis. In: G.DOBRILLA, C.LIGUORY, G.MISIEWICZ (Eds.): Current therapy of gastrointestinal disorders, Cortina International, Verona, ) Coll. C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, M.DE IORIO, S.MONTEMEZZI, S.PERBELLINI, C.VOLINO, R.CAUDANA: Valutazione critica del ruolo della Ecotomografia nella diagnostica pancreatica. ULTRASUONODIAGNOSTICA, 4, 35-44, ) Coll. C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, R.CAUDANA: The role of computed tomography in acute pancreatitis. In: P.A.BANKS, G.BIANCHI PORRO (Eds.): Acute pancreatitis, Masson Italia Ed., Milano, ) Coll. G.F.PISTOLESI, L.LOVISATTI, F.FLORIO, P.STELLA, A.SOREGAROLI: Radiological aspects of cancer of the esophagus. INT. SURG., 69, 41-49, I.F. 0,87 7) Coll. G.F.PISTOLESI, C.PROCACCI, R.CAUDANA, V.MANERA, M.RECLA, G.GRASSO, C.FLORIO: CT criteria of the differential diagnosis in primary retroperitoneal masses. EUR. J. RADIOL., 4, , I.F. 1,06 8) Coll. G.P.CHIAFFONI, V.FANOS, A.DAL MORO, E.M.PADOVANI: Ecografia cerebrale nel neonato con dismorfismi cranio-facciali. Osservazioni su 19 casi. In: G.B.CAVARRUTI, U.GOLLI (Eds.): Assistenza al neonato; alimentazione nel primo anno di vita, Humana Italia S.p.A., ) Coll. G.PAROLARI, G.GHERSON, L.LOVISATTI, C.MASSARI, F.CARNEVALE, A.FIORENTINO, R.MASO, E.MERLER, P.RICCI, R.BIANCOTTO: Prevalenza ed evoluzione delle placche pleuriche in lavoratori esposti ad amonite. Atti 47 Congresso della Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. L.LOVISATTI, C.PROCACCI, L.POLITI, R.BIANCOTTO, R.CAUDANA, G.FERRARI, A.MICHELON: La TC nello staging del carcinoma del polmone: identificazione di adenopatia mediastinica. In: Radiologia, Firenze 1984, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. V.FANOS, G.P.CHIAFFONI, M.A.TUMINI, E.M.PADOVANI: Ecografia cerebrale nel neonato pre-termine: esperienza di un anno e confronto ECO-TAC. In. G.RONDINI (Ed.): Patologia cerebrale del neonato, Centro Stampa Amm.ne Prov.le, Pavia, ) Coll. G.F.PISTOLESI, A.FRATTON, L.LOVISATTI, G.SIMONETTI, L.A.BANTERLE, G.C.CANALIS, A.COSSI, B.PESCE, A.TOMISELLI, F.URIGO: Management radiologico ed 10

11 endoscopico delle enterorragie. Atti IX Giornate di gastroenterologia medica e chirurgica, Libr. Scient. Ghedini Ed., Milano, ) Coll. L.LOVISATTI, E.M.PADOVANI, G.OSTI, V.FANOS, S.RIGGIO: Il polmone del grande prematuro: aspetti radiologici. RADIOL. MED., 70, , ) Coll. G.KALIFA, L.LOVISATTI, C.ANDRE, C.FUGAZZOLA, G.LALANDE: Approccio radiologico alla patologia endocrina in età pediatrica. RADIOL. MED., 70, , ) Coll. C.FUGAZZOLA, R.CAUDANA, C.VOLINO, C.PROCACCI, G.GRASSO, M.BERTOCCO: Ultrasonography and computed tomography in jaundice. Rome '84 Post-Graduate Course, Roma, 15-22/9/ ) Coll. G.KALIFA, L.LOVISATTI, C.ANDRE, G.LALANDE: L'ecotomografia delle ghiandole endocrine in età pediatrica. RASS. ITAL. CHIR. PED., 26, , ) Coll. G.F.PISTOLESI, R.MASO, L.FILOSTO, G.TADDEI, E.PIOVAN, D.MORGANTE, E.VALVO, L.GAMMARO, A.MARABINI: Venous digital subtraction angiography in the evaluation of renovascular hypertension. EUR. J. RADIOL., 5, , I.F. 1,06 18) Coll. G.F.PISTOLESI, R.MASO: Ruolo dell'angiocardiocinematografia nello studio delle cardiopatie congenite con "iper-afflusso" polmonare. In: G.F.PISTOLESI, G.THIENE, F.CASOLO (Eds.): L'Imaging diagnostico del cuore, Ed. Libreria Cortina, Verona, ) Coll. G.F.PISTOLESI, R.MASO: Ruolo dell'angiocardiocinematografia nello studio delle cardiopatie congenite con "ipo-afflusso" polmonare. In: G.F.PISTOLESI, G.THIENE, F.CASOLO (Eds.): L'Imaging diagnostico del cuore, Ed. Libreria Cortina, Verona, ) Coll. G.F.PISTOLESI, R.MASO: Ruolo dell'angiocardiocinematografia nello studio delle cardiopatie congenite con "normo-afflusso" polmonare. In: G.F.PISTOLESI, G.THIENE, F.CASOLO (Eds.): L'Imaging diagnostico del cuore, Ed. Libreria Cortina, Verona, ) Coll. G.F.PISTOLESI, R.MASO: Ruolo dell'angiocardiocinematografia nelle cardiopatie congenite condizionanti emergenza neonatale. In: G.F.PISTOLESI, G.THIENE, F.CASOLO (Eds.): L'Imaging diagnostico del cuore, Ed. Libreria Cortina, Verona, ) Coll. A.BURRO, P.BRAZZAROLA, L.PINTER, P.ISEPPI, D.VERALDI, P.L.SUSSI: Emorragia intratiroidea quale causa di sindrome asfittica acuta. QUAD. CHIR. PRAT., 6, 51-57, ) Coll. G.F.PISTOLESI, C.PROCACCI, R.CAUDANA, G.GRASSO, C.GUGLIELMINI: Computed tomography in acute pancreatitis. Radiological Symposium in Brussels, 17. Brussels, 13-15/6/ ) Coll. L.LOVISATTI, G.GHERSON, G.PAROLARI, L.FELISATTI, D.VICENTINI: Asbestosi in Val di Ledro (TN): valutazione radiologica di oltre 170 Soggetti professionalmente esposti. Atti IX Convegno Nazionale della Sezione di Radiologia Toracica della SIRMN, 57. St. Vincent, 20-21/9/

12 25) Coll. L.LOVISATTI, A.PARRINELLO, D.VICENTINI: Quando le nuove tecniche di Imaging in patologia infettiva pleuro-polmonare? Atti Giornate Mediche di Asiago 1985: Le infezioni dell'apparato respiratorio, Asiago, 9-14/9/ ) Coll. G.BETTILI, G.P.CHIAFFONI, A.DAL MORO, A.D'ALESSIO, M.ROSSI: Diagnosi prenatale di malformazione congenita. Considerazioni cliniche. Atti XXI Congresso Naz. Soc. Chir. Ped., 40. Pescara, Chieti, 3-5/10/ ) Coll. L.LOVISATTI, A.PARRINELLO, D.VICENTINI, C.BALESTRIERO, L.FELISATTI: Guida ragionata alle interstiziopatie polmonari di difficile inquadramento diagnostico (a proposito di oltre 70 osservazioni consecutive). Atti 1 Congresso Ital. della sarcoidosi e delle altre granulomatosi, Modena, 18-19/10/ ) Coll. L.LOVISATTI, D.VICENTINI, A.PARRINELLO, L.FELISATTI: Inquadramento diagnostico delle "interstiziopatie" polmonari. Lezione di aggiornamento, XXXII Congresso Naz.le SIRMN. Milano, 15-20/6/ ) Coll. L.LOVISATTI, L.FELISATTI, F.FLORIO, S.MARCHESINI, D.VICENTINI: Polmonite "atipica" in puerpera. In: R.BERGONZINI, D.MALAVASI, G.SALDI (Eds.): Aggiornamenti di Radiologia Toracica, vol. 6, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. L.LOVISATTI, D.VICENTINI, L.FELISATTI, G.L.FANCHIOTTI, A.MICHELON: Traumi toracici chiusi. II: "gamuts" radiologici. In: R.BERGONZINI, D.MALAVASI, G.SALDI (Eds.): Aggiornamenti di Radiologia Toracica, vol. 6, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. C.FUGAZZOLA, A.PORTUESE, S.DELLA SALA, M.CINQUINO, M.DE IORIO, L.ARTICO, S.LORETI: Ecotomografia del pancreas. In: M.ZIVIELLO, E.BIGGI, F.FERRARI, G.MARESCA, L.RUBALTELLI (Eds.): Ecotomografia, Idelson, Napoli, ) Coll. M.BAZZOCCHI, L.RUBALTELLI, C.FUGAZZOLA, R.S.POZZI MUCELLI, R.CUTTIN ZERNICH, P.BUSILACCHI, F.CANDIANI, M.DE IORIO, F.FERRARI, G.M.GIUSEPPETTI, G.MARESCA, P.MIRK, G.RIZZATTO, L.SOLBIATI, F.ZAPPASODI: Ultrasonographic findings in portal vein thrombosis. IT. CURR. RAD., 5, , ) Coll. C.PROCACCI, R.CAUDANA, L.ZONTA, P.TINAZZI MARTINI, R.GRAZIANI, G.F.PISTOLESI: Multiplanar study of the mediastinum with electronically reconstructed computed tomography images. J. THORAC. IMAG., 2, 49-56, I.F. 0,923 34) Coll. C.PROCACCI, P.PEDERZOLI, R.CAUDANA, C.IACONO, P.TINAZZI MARTINI, C.VOLINO, L.ZONTA, F.MOORE: The role of computed tomography in pancreatic pseudocysts with mediastinal extension. JOURNAL OF MEDICAL IMAGING, 1, 39-46, ) Coll. G.ANGELINI, E.LAVARINI, A.FRATTA PASINI, A.CASTAGNINI, G.PISANI, L.LOVISATTI, C.FUGAZZOLA, D.VICENTINI, A.MARABINI, P.G.GIORGETTI, M.ZAMBONI, N.NICOLI, G.BRIANI: La diagnostica strumentale nelle affezioni delle vie biliari. In: L.A.SCURO, I.VANTINI (Eds.): Diagnosi delle malattie digestive, Il Pensiero Scientifico Ed., Roma, ) Coll. G.PAROLARI, L.LOVISATTI, G.GHERSON, D.VICENTINI, E.MERLER: Gli effetti dell'esposizione ad amianto amosite tra gli ex lavoratori di una fabbrica di coibenti: 3. studio radiologico di 200 esposti. In: G.PAROLARI, G.GHERSON, A.CRISTOFOLINI, E.MERLER 12

13 (Eds.): Il rischio neoplastico da amianto nei luoghi di lavoro e nell'ambiente di vita, BI & GI Ed., Verona, ) Coll. C.PROCACCI, E.BICEGO, G.CESARO, R.MIOLO, J.ROGONDINO, R. GRAZIANI: The role of computed tomography in the study of vascular pathology. ANN. RADIOL., 31, , ) Coll. C.IACONO, M.ZICARI, F.FRIGO, F.NIFOSI, G.C.MANSUETO, A.IANNUCCI, G.MANGIANTE, C.FUGAZZOLA, G.SERIO: Cystic tumors of the pancreas Surgical Updating, vol. VII, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. L.LOVISATTI, D.VICENTINI, C.FUGAZZOLA, A.PARRINELLO, O.CAPELLI, G.VELLUTI: Interstiziopatie polmonari. Inquadramento clinico-radiologico. RADIOL. MED., 75, , ) Coll. C.FUGAZZOLA, P.G.GIORGETTI, G.BARBAZENI, M.CINQUINO, L.ROMANO, S.RODELLA: Diagnostic imaging of pheochromocytomas: state of art Surgical Updating, vol. II, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. G,F,PISTOLESI, C.PROCACCI, P.STELLA, G.C.MANSUETO: Diagnostic imaging in the study of esophageal and gastric cardia cancer Surgical Updating, vol. I, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. L.LOVISATTI, C.PROCACCI, D.VICENTINI, A.NAVARRO: La TC dei bronchi principali. GIORNALE VENETO DI SCIENZE MEDICHE, 40, 65-67, ) Coll. C.PROCACCI, A.PORTUESE, C.FUGAZZOLA, P.PEDERZOLI, R.CAUDANA, E.GALLO, M.SPILLER, L.ZONTA, R.GRAZIANI, P.TINAZZI MARTINI: Duodenal duplication in the adult: its relationship with pancreatitis. GASTROINTEST. RADIOL., 13, , ) Coll. V.FANOS, G.P.CHIAFFONI, A.DAL MORO, E.M.PADOVANI: Biometria ultrasonografica renale nelle idronefrosi da stenosi del giunto pielo-ureterale (Id-SGPU). NEONATOLOGICA, (suppl.), 11-13, ) Coll. O.OLIVIERI, D.GIRELLI, G.APRILI, G.GANDINI, R.CORROCHER, G.DE SANDRE: Hepatic venous thrombosis in paroxysmal nocturnal hemoglubinuria: usefulness of ultrasonic scanning monitoring. HAEMATOLOGICA, 73, , I.F. 3,453 46) Coll. G.F. PISTOLESI, C.PROCACCI, G.CESARO, S.CAIA: L'imaging dei tumori del pancreas. In: P.L.SUSSI (Ed.): I tumori del pancreas, Atti 11 Congresso Associazione Chirurgica Tirolo-Veneto-Lombardia. Grado, ) Coll. F.ARMELLINI, O.BOSELLO, M.ZAMBONI, L.RIGO, I.ZOCCA, T.TODESCO, L.A.SCURO: Real time echography instead of computed tomography in visceral adipose tissue localization studies. Proceedings 1st European Congress of Obesity, 104. Stockholm, 5-6/6/ ) Coll. F.ARMELLINI, L.RIGO, M.ZAMBONI, E.CAVALLO, T.TODESCO, R.MANDRAGONA: T.A.C. e l'ecografia nella determinazione del tessuto adiposo addominale: possibilità e limiti. X Congresso Nazionale U.I.C.O., P Bologna, 23-26/3/

14 49) Coll. C.FUGAZZOLA, G.SERIO, A.IANNUCCI, C.IACONO, G.C.MANSUETO, M.FICHERA, L.ROMANO: Diagnosis of non-functioning islet-cell tumors (NFIT) by means of US and CT. I.J.P.N.E.X.3, 3, S242, 1988 (suppl. 2). 50) Coll. L.RIGO, M.ZAMBONI, F.ARMELLINI, L.MILAN, C.SMACCHIA, O.BOSELLO, L.A.SCURO: Ruolo della T.A.C. e della ecografia nello studio del tessuto adiposo addominale. US MED., 9 (SUPPL. 2), 3, ) Coll. L.RIGO, G.CAVALLINI, C.FUGAZZOLA, P.BOVO, G.BARBAZENI, A.CERIANI, A.PORTUESE, L.A.SCURO: Può l'ecografia guidare le scelte di un test di funzione pancreatica? US MED., 9 (suppl. 2), 82, ) Coll. L.RIGO, G.CAVALLINI, C.FUGAZZOLA, P.BOVO, G.CATAUDELLA, G.BARBAZENI, A.PORTUESE, L.A.SCURO: Diagnosi rapida non invasiva di cancro pancreatico mediante US e markers tumorali. US MED., 9 (suppl. 2), 85, ) Coll. C.IACONO, A.PORTUESE, F.NIFOSI, M.ZICARI, C.BASSI, G.C.MANSUETO, P.PEDERZOLI, C.FUGAZZOLA, G.SERIO: Use of operative sonography in carcinoma of the pancreas. DIGESTION, 40, 88, ) Coll. P.BOVO, G.CAVALLINI, L.RIGO, C.FUGAZZOLA, D.ZORDAN, L.BENINI, A.RIELA, L.PEROBELLI, G.BROCCO, L.A.SCURO: Rapid non invasive diagnosis of pancreatic tumour with ultrasonography (US) and tumor antigens. GASTROENTEROLOGY INTERNATIONAL, 1 (suppl. 1), A444, ) Coll. S.CAMPAGNOLA, E.M.PADOVANI, V.FANOS, S.BIANCHI: "Megauretere": proposta di una classificazione morfologica dell'unità reno-ureterale. In: Atti del XXIV Congresso naz.le Soc. Ital. Chir. Ped., Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. E.M.PADOVANI, V.FANOS, G.P.CHIAFFONI, D.DANIELI, R.DI MARTINO: Idronefrosi fetale transitoria. RIV. ITAL. PEDIATR., 14 (suppl. 1), 151, ) Coll. C.FUGAZZOLA, A.PORTUESE, C.PROCACCI, C.IACONO, A.JANNUCCI, M.CINQUINO, S.DELLA SALA, G.C. MANSUETO: Tumori cistici del pancreas. Apporto diagnostico dell'ecografia e della tomografia computerizzata. In: G.RIZZATTO, L.SOLBIATI, L.DERCHI, P.BUSILACCHI (Eds.): Imaging US. Avanzamenti '88, Masson Italia Ed., Milano, ) Coll. C.FUGAZZOLA, G.C.MANSUETO, F.PERFETTO, M.PREGARZ: Ruolo dell'ecografia nella diagnostica dell'ittero. In: Atti X Congresso Naz.le S.I.P.A.D., C.I.C., Roma, ) Coll. C.IACONO, A.PORTUESE, G.G.DELAINI, C.GIRARDI, C.FUGAZZOLA, G.SERIO, A.DAGRADI: L'ecografia intraoperatoria nel carcinoma pancreatico. Atti X Congresso Naz.le S.I.P.A.D., C.I.C., Roma, ) Coll. C.IACONO, C.PROCACCI, F.FRIGO, G.CESARO, S.CAIA, C.BASSI, P.PEDERZOLI, G.SERIO, A.DAGRADI: Thoracic complications of pancreatitis. PANCREAS, 4, , I.F. 1,855 61) Coll. L.LOVISATTI, L.ZONTA, A.NAVARRO, M.POLITI: Tentativi di sistemizzazione semeiologica delle più frequenti lesioni ossee mandibolari di interesse chirurgico (103 oss. 14

15 consecutive). In: A.CARDINALE, R.LAGALLA (Eds.): Atti del III Congresso Nazionale di Radiologia Odontostomatologica e Maxillo-facciale, Clemenza, Palermo, ) Coll. L.LOVISATTI, D.VICENTINI, L.ZONTA, L.FELISATTI, R.CAUDANA: La tomografia in obliqua dell'ilo: confronti con la TC. In: R.ROMAGNOLI, M.BERTOLANI, P.CALANDRA BUONAVIA (Eds.): Atti XII Congresso Nazionale della Sezione di Radiologia Toracica SIRMN, Modena, ) Coll. C.FUGAZZOLA, S.DELLA SALA, G.BARBAZENI, M.CINQUINO, S.RODELLA, G.C.MANSUETO: La diagnostica per immagini nelle infezioni delle vie urinarie dell'età pediatrica. In: Ecografia Uro-nefrologica, C.I.C., Roma, ) Coll. C.IACONO, A.PORTUESE, M.ZICARI, C.FUGAZZOLA, G.SERIO, M.TRIVISONE, C.GIRARDI, A.DAGRADI: The role of intraoperative ultrasonography in the diagnosis and staging of pancreatic cancer. In: G.GOZZETTI (Ed.): World Association of Hepato-pancreato-biliary Surgery. 1st Congress of the Italian Chapter, Esserre Ed., Bologna, ) Coll. C.IACONO, G.SERIO, C.GIRARDI, M.TRIVISONE, A.DAGRADI: Pancreaticoduodenectomy for pancreatic and periampullary cancer. Our experience with 122 cases. In: G.GOZZETTI (Ed:): World Association of Hepato-pancreato-biliary Surgery. 1st Congress of the Italian Chapter, Esserre Ed., Bologna, ) Coll. C.IACONO, G.SERIO, A.IANNUCCI, C.FUGAZZOLA, G.G.DELAINI, M.FICHERA, A.DAGRADI: Surgical treatment of pancreatic cystic tumours. Experience of 30 cases. In: G.GOZZETTI (Ed.): World Association of Hepato-pancreato-biliary Surgery. 1st Congress of the Italian Chapter, Esserre Ed., Bologna, ) Coll. M.ZAMBONI, I.ZOCCA, F.ARMELLINI, I.SHEIBAN, C.SMACCHIA, R.MANDRAGONA, L.COMINACINI, O.BOSELLO: Comparison of abdominal fat and degree of coronary lesions. In: G.C. DESCOVICH et al. (Eds.): Atherosclerosis and Cardiovascular Disease, Compositori Ed., Bologna, ) Coll. F.ARMELLINI, L.RIGO, M.ZAMBONI, E.CAVALLO, N.FERRONATO, T.TODESCO, R.MANDRAGONA, O.BOSELLO: Possibilità e limiti dell'ecografia nella determinazione del tessuto adiposo addominale. In: N.MELCHIONDA, G.ENZI, O.BOSELLO (Eds.): Obesità '88. Fisio-patologia, clinica e terapia, L. Parma Ed., Bologna, ) Coll. A.PORTUESE, C.FUGAZZOLA, S.DALL'OGLIO, E.M.PADOVANI, G.P.CHIAFFONI, L.NOGARIN: Il ruolo dell'ecotomografia nella diagnosi della displasia congenita dell'anca. NEONATOLOGICA, 3, , ) Coll. F.ARMELLINI, O.BOSELLO, M.ZAMBONI, L.RIGO, I.ZOCCA, E.CAVALLO, L.A.SCURO: Real time echography in the determination of visceral adipose tissue. INT. J. OBESITY, 13 (suppl. 1), A73, I.F. 2,794 71) Coll. F.ARMELLINI, I.ZOCCA, M.ZAMBONI, L.RIGO, R.ROBBI, M.P.MILANI, O.BOSELLO: Sonography in visceral fat measurement. In: Proceedings 5th European Symposium on Metabolism, 123. Padova, 15-17/5/

16 72) Coll. V.FANOS, G.P.CHIAFFONI, A.DAL MORO, S.LAVENEZIANA, E.M.PADOVANI: Sonographic diagnosis of adrenal hemorrhage in the newborn. Livre des resumés, 138. XIX Congrès International de Pédiatrie, paris, 23-28/6/ ) Coll. C.IACONO, A.PORTUESE, C.FUGAZZOLA, G.SERIO, A.DAGRADI: Intra-operative sonography in pancreatic cancer: highlights and drawbacks. Abstract issue, 6. 1st I.G.S.C. Joint Meeting, Amsterdam, 31/8-2/9/ ) Coll. A.PORTUESE, S.DALL'OGLIO, M.S.LAVENEZIANA, C.FUGAZZOLA: Ruolo della ecotomografia nelle uropatie nel periodo peri-natale. In: M.DEMI, N.GRASSI (Eds.): Problemi di patologia renale nel neonato, Asiago, 7/10/ ) Coll. A.DAL MORO, G.TINZL, E.M.PADOVANI, A.PORTUESE, S.DALL'OGLIO: Ruolo dell'indagine ecotomografica della loggia renale nel periodo neonatale (risultati preliminari). In: M.DEMI, N.GRASSI (Eds.): Problemi di patologia renale nel neonato, 11. Asiago, 7/10/ ) Coll. V.FANOS, A.PORTUESE, D.DANIELI, F.BORRUTO, E.M.PADOVANI: Emorragia surrenalica (ES): incidenza nel periodo neonatale. In: L.ZINO (Ed.): Atti 3 Congresso Soc. Ital. Med. Perinatale, 185. Palermo, 7-9/12/ ) Coll. C.IACONO, A.PORTUESE, M.ZICARI, M.FICHERA, G.C.MANSUETO, P.PEDERZOLI, C.FUGAZZOLA, A.IANNUCCI, G.SERIO: The role of intraoperative ultrasonography in the diagnosis and staging of pancreatic cancer. ITAL. J. GASTROENTEROL., 21, 245, ) Coll. C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, C.IACONO, A.PORTUESE, G.C.MANSUETO, E.RESIDORI, P.G.ZAMPIERI, A.IANNUCCI, G.SERIO: The contribution of ultrasonography and computed tomography in the diagnosis of nonfunctioning islet cell tumors of the pancreas. GASTROINTEST. RADIOL.,15, , ) Coll. C.FUGAZZOLA, P.DOMPIERI, S.LAVENEZIANA: Diagnosi radiologica della sindrome da distress respiratorio. In: D.PECORARI, V.TOSADORI e H.GAMPER (Eds.): Incontri di Ostetricia e Ginecologia 1990, C.I.C., Roma, ) Coll. V.FANOS, A.PORTUESE, G.TINZL, A.DAL MORO, S.DALL'OGLIO, E.M.PADOVANI: Ruolo dell'indagine ecotomografica della loggia renale nel periodo neonatale. MEDICINA FETALE, C.I.C., Roma, ) Coll. C.IACONO, C.FUGAZZOLA, G.ZAMBONI, M.TRIVISONE, A.DAGRADI: I cistoadenomi del pancreas. In: G.LIGUORI e F.UMERI (Eds.): Atti SIPAD XI Congresso nazionale, OCT Ed., Trieste, ) Coll. L.LOVISATTI, D.VICENTINI, L.FELISATTI, L.ZONTA: Le molteplici possibilità di errore nell'identificazione radiologica del carcinoma del polmone. In: R.BERGONZINI, G.M. FAVAGROSSA, D.MALAVASI (Eds.): Aggiornamenti di Radiologia Toracica, vol. VIII, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. C.FUGAZZOLA, A.PORTUESE, G.C. MANSUETO, S.MONTEMEZZI, G.BARBAZENI, S.RODELLA, L.ROMANO: Ecotomografia pancreatica. In: M.ZIVIELLO et al. (Eds.): Ecotomografia (II. Edizione), Idelson, Napoli,

17 84) Coll. C.FUGAZZOLA, G.TADDEI, G.C. MANSUETO, I.VANTINI, G.BARBAZENI, F.PERFETTO, A.PORTUESE: Diagnostica per immagini nelle pancreatiti croniche. EIDO- ELECTA, 1, 27-50, ) Coll. F.ARMELLINI, M.ZAMBONI, L.RIGO, T.TODESCO, C.PROCACCI, O.BOSELLO: The contribution of sonography to the measurement of intra-abdominal fat. J. CLIN. ULTRASOUND, 18, , ) Coll. F.BORRUTO, E.M.PADOVANI, A.MARCOLONGO, F.FERRARO, D.DANIELI: Fetal and neonatal ovarian cysts: prenatal diagnosis and therapeutic management. J. FOET. MED., 10, 1-4, ) Coll. G.SERIO, C.FUGAZZOLA, C.IACONO, G.ZAMBONI, M.TRIVISONE, A.DAGRADI: Cistoadenomi del pancreas. In: G. DI MATTEO (Ed.): Archivio ed Atti della Società Italiana di Chirurgia, L. Pozzi Ed., Roma, ) Coll. G.F.PISTOLESI, C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, F.FRANCO, D.MORGANTE: The role of radiology in the diagnosis and treatment of pancreatic pseudocysts. Lecture Book II, II World Week of Professional Updating in Surgery. Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. G.SERIO, C.IACONO, M.TRIVISONE, A.DAGRADI: Partial pancreatectomy in the treatment of the cancer of the pancreas. Lecture Book II, II World Week of Professional Updating in Surgery. Monduzzi. Ed., Bologna, ) Coll. C.FUGAZZOLA, G.C.MANSUETO, F.FRANCO, M.V.SEMERARO, A.AMORORS, C.IACONO: The diagnostic imaging of functioning islet cell tumors of the pancreas. Lecture Book III, II World Week of Professional Updating in Surgery. Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. G.F.PISTOLESI, C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, G.MORANA, M.V.SEMERARO: Tumors of the exocrine pancreas: the role of Imaging. Lecture Book III, II World Week of Professional Updating in Surgery. Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. G.SERIO, C.IACONO, G.ZAMBONI, M.TRIVISONE, M.ZICARI, S.MODENA, C.GIRARDI, A.DAGRADI: Vascular problems in the resection of pancreatic and periampullary tumors. HPB SURGERY, 2, 301, ) Coll. C.IACONO, N.NICOLI, M.TRIVISONE, A.PORTUESE, M.ZICARI, L.MARCHIORI, A.DAGRADI: Echinococcus granulosus infestation of the liver: twenty years' experience on 122 radical surgical treatments. Abstract Book, II World Week of Professional Updating in Surgery. Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. C.IACONO, G.SERIO, M.ZICARI, G.G.DELAINI, A.RECCHIA, C.BERTRAND, A.DAGRADI: Vascular involvement in malignant retroperitoneal tumors. Considerations on the performance of radical surgery. Abstract Book, II World Week of Professional Updating in Surgery. Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. C.FUGAZZOLA, M.V.SEMERARO, F.FRANCO, G.C.MANSUETO: Diagnostic imaging of the parathyroid glands. Abstracts, IV Annual Meeting of the European Society of Head and Neck Radiology. Brescia, 12-15/9/

18 96) Coll. L.RIGO, F.ARMELLINI, M.ZAMBONI, R.ROBBI, R.VICENTINI, M.P.BRUNORI, O.BOSELLO: Valutazione del grasso intra-addominale mediante ecografia in tempo reale. Confronto con la tomografia assiale computerizzata. GIORNALE ITALIANO DI ULTRASONOLOGIA, 1, , ) Coll. D.DANIELI, A.MARCOLONGO, V.FANOS, E.M.PADOVANI: Dilatazione delle vie urinarie in utero: correlazione degli aspetti ecografici prenatali con la diagnosi postnatale. RIV. ITAL. PEDIATR., 16 (suppl. 1), 123, ) Coll. C.IACONO, G.SERIO, C.FUGAZZOLA, G.ZAMBONI, M.TRIVISONE, C.BASSI, M.ZICARI, C.GIRARDI, A.DAGRADI: Cystadenoma and cystadenocarcinoma of the pancreas: diagnostic and therapeutic strategy. DIGESTION, 46, 145, ) Coll. C.IACONO, A.RECCHIA, G.ZAMBONI, M.TRIVISONE, C.BASSI, A.DAGRADI: Papillary cystic epithelial neoplasm (PCEN): a clinical-pathologic report of four cases. Proceedings, IV Meeting of the I.A.P.. Nagasaki, 20-23/8/ ) Coll. F.ARMELLINI, M.ZAMBONI, L.RIGO, R.ROBBI, M.DE MARCHI, O.BOSELLO: Determination of intra-abdominal fat by sonography. INT. J. OBESITY, 14 (suppl. 2), 136, I.F. 2, ) Coll. C.IACONO, G.SERIO, G.ZAMBONI, M.TRIVISONE, M.ZICARI, C.BASSI, A.DAGRADI: Solid and papillary cystic neoplasm of the pancreas (SPNP). A clinical-pathologic report of 4 cases. PANCREAS, 5, 712, I.F. 1, ) Coll. C.IACONO, G.SERIO, C.FUGAZZOLA, G.ZAMBONI, M.TRIVISONE, M.ZICARI, C.GIRARDI, A.DAGRADI: Pancreatic cystic neoplasms: diagnostic and surgical management. HEPATOGASTROENTEROL., 37, (suppl. II), A35, I.F. 0, ) Coll. O.BOSELLO, M.ZAMBONI, F.ARMELLINI, I.ZOCCA, C.SMACCHIA, M.P.MILANI, L.COMINACINI: Modifications of abdominal fat and hepatic insulin clearance during severe caloric restriction. ANN. NUTR. METAB., 34, , ) Coll. C.FUGAZZOLA, M.V.SEMERARO, P.DOMPIERI, C.IACONO: Ruolo dell'ecotomografia nei tumori endocrini del pancreas. Libro dei Riassunti del Corso di Aggiornamento "Ultrasonografia e tumori dell'apparato digerente", Martinucci Mediserve Ed., Napoli, ) Coll. E.M.PADOVANI, G.P.CHIAFFONI, D.DANIELI, G.BETTILI: La malformazione adenomatoide cistica congenita del polmone. Descrizione di un caso del tipo III. NEONATOLOGICA, 4, , ) Coll. C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, C.IACONO, A.PORTUESE, P.DOMPIERI, S.LAVENEZIANA, P.G.ZAMPIERI, A.JANNUCCI, G.SERIO, G.F.PISTOLESI: Cystic tumors of the pancreas: evaluation by ultrasonography and computed tomography. GASTROINTEST. RADIOL., 16, 53-61, ) Coll. C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, A.PORTUESE, C.IACONO, F.FRANCO, P.DOMPIERI, M.V.SEMERARO: Diagnostica per Immagini delle metastasi pancreatiche. RADIOL. MED., 80, ,

19 108) Coll. C.IACONO, R.DI MARCELLO, G.ZAMBONI, M.ZICARI, N.CRACCO, G.SERIO: Cystic glucagonoma of the pancreas. A clinico-pathological report. THE ITALIAN JOURNAL OF GASTROENTEROLOGY, 23, 160, ) Coll. C.IACONO, M.ZICARI, G.ZAMBONI, M.TRIVISONE, C.FUGAZZOLA, G.SERIO: Mucinous cystic tumors of the pancreas (MCT) mistaken for pseudocysts (PSC). THE ITALIAN JOURNAL OF GASTROENTEROLOGY, 23, , ) Coll. C.FUGAZZOLA, G.C.MANSUETO, M.V.SEMERARO, R.CAUDANA: Ruolo attuale della tomografia computerizzata nell'iperparatiroidismo. Abstracts, Corso Internazionale di Aggiornamento "L'iperparatiroidismo primitivo e secondario", Milano, 18-20/4/ ) Coll. C.BORGNA-PIGNATTI, S.RUGOLOTTO, L.BATTISTI, C.BELLAN, R.BALTER, P.MARRADI, L.BONTEMPINI: Cisti timica benigna in linfoma non-hodgkin: descrizione di un caso. Abstracts, XVIII Congresso A.I.E.O.P., 190. Villasimius, 13-17/5/ ) Coll. C.FUGAZZOLA, G.C.MANSUETO, M.V.SEMERARO, P.PROCINO, M.ZICARI: Diagnostica per immagini dei tumori endocrini del pancreas. In: F.MIGLIO, P.L.COSTA (Eds.): Ultrasonografia e tumori dell'apparato digerente, Mediserve, Milano, ) Coll. L.RIGO, F.ARMELLINI, M.ZAMBONI, R.ROBBI, R.VICENTINI, M.P.BRUNORI, O.BOSELLO: Valutazione del grasso intra-addominale mediante ecografia. Confronto con la tomografia assiale computerizzata. GIORNALE ITALIANO DI ULTRASONOLOGIA, 2, , ) Coll. F.ARMELLINI, M.ZAMBONI, L.RIGO, R.ROBBI, M.DE MARCHI, O.BOSELLO: Sonography detection of small intra-abdominal fat variations. INT. J. OBESITY, 15, , I.F. 2, ) Coll. C.FUGAZZOLA, C.PROCACCI, F.FRANCO: Diagnostica per immagini delle pancreatiti acute. Libro dei Riassunti, XII Congresso Nazionale S.I.P.A.D., Brunelli Ed., Bologna, ) Coll. S.CAMPAGNOLA, L.FASOLI, W.BAILONI, G.MAFFEI, E.AMOROS PEREZ NORIEGA, M.MARAN, A.OTTOLENGHI: Augmentation cystoplasty in rats: histologic, cystometric and radiologic study. Abstract Book, A41. 48ème Congres de Chirurgie Pèdiatrique, Paris, 12-14/9/ ) Coll. A.PORTUESE, M.ZICARI, A.BIANCHIN, N.CARLONE: La stadiazione del cancro colo-rettale per mezzo di immagini: radiografia pre- e per-operatoria. Riassunti delle relazioni, Stadiazione e Trattamento del Cancro Colo-rettale, Verona, 25-28/9/ ) Coll. C.FUGAZZOLA, E.BARBI, M.V.SEMERARO, N.CARLONE: Endosonographic staging of colorectal cancer. Riassunti delle Relazioni, Stadiazione e Trattamento del Cancro Colo-rettale, Verona, 25-28/9/ ) Coll. C.PROCACCI, C.FUGAZZOLA, M.CINQUINO, G.MANGIANTE, L.ZONTA, N.NICOLI, G.F.PISTOLESI: Contribution of CT to the characterization of focal nodular hyperplasia of the liver. GASTROINTEST. RADIOL., 17, 63-73,

20 120) Coll. O.BOSELLO, F.ARMELLINI, M.ZAMBONI, M.DE MARCHI, R.ROBBI: The problem of evaluating body fat distribution. In: F.BELFIORE, B.JEANRENAUD, D.PAPALIA (Eds.): Obesity: basic concepts and clinical aspects, Karger, Basel, ) Coll. G.SERIO, C.FUGAZZOLA, C.IACONO, A.PORTUESE, M.ZICARI, S.DALL'OGLIO, M.TRIVISONE, A.DAGRADI: Intra-operative ultrasonography in pancreatic cancer. INT. J. PANCREATOL., 11, 31-41, I.F. 1, ) Coll. C.IACONO, G.SERIO, C.FUGAZZOLA, G.ZAMBONI, A.JANNUCCI, M.ZICARI, A.DAGRADI: Cystic islet cell tumors of the pancreas. A clinico-pathological report of two nonfunctioning cases and review of the literature. INT. J. PANCREATOL., 11, , I.F. 1, ) Coll. M.ZAMBONI, F.ARMELLINI, M.P.MILANI, T.TODESCO, M.DE MARCHI, R.ROBBI, O.BOSELLO: Evaluation of regional body fat distribution: comparison between W/H ratio and computed tomography in obese women. J. INTERN. MED., 232, , I.F. 3,25 124) Coll. G.F. PISTOLESI, C.PROCACCI, E.RESIDORI, E.BICEGO, M.BERTOCCO, F.MOORE: Radiologic imaging of pancreatic fistulas. In: P.PEDERZOLI, C.BASSI, S.VESENTINI (Eds.): Pancreatic fistulas, Springer-Verlag, Berlin, ) Coll. B.J.KHOORY, A.BIDAN, E.M.PADOVANI: Temporary hyperechogenicity in the renal medulla of the neonate. Abstracts, PIIA-11. IX Congress I.P.N.A., Jerusalem, August 30-September 4, ) Coll. M.ZAMBONI, F.ARMELLINI, M.P.MILANI, M.DE MARCHI, T.TODESCO, R.ROBBI, O.BOSELLO: Body fat distribution in pre- and post-menopausal women: metabolic and anthropometric variables and their inter-relationship. INT. J. OBESITY, 16, , I.F. 2, ) Coll. M.ZAMBONI, F.ARMELLINI, I.SHEIBAN, M.DE MARCHI, T.TODESCHI, L.COMINACINI, O.BOSELLO: Relation of body fat distribution in men and degree of coronary narrowings in coronary artery disease. AM. J. CARDIOL., 70, , I.F. 3, ) Coll. A.AMBROSETTI, G.NADALI, F.VINANTE, M.M.RICETTI, G.TODESCHINI, L.MOROSATO, D.DE SABATA, M.CHILOSI, G.SEMENZATO, G.PIZZOLO: Soluble interleukin-2 receptor in hairy-cell leukemia: a reliable marker of disease. INT. J. CLIN. LAB. RES., 23, 34-37, ) Coll. B.J.KHOORY, V.FANOS, G.P.CHIAFFONI, E.M.PADOVANI: Emorragia surrenalica nel periodo neonatale: descrizione di 17 casi. In: Atti 6 Convegno Nazionale del Gruppo di Studio di Nefrologia Neonatale. Roma, 6-8/5/ ) Coll. V.FANOS, A.L.RIDOLFI, B.J.KHOORY, A.MARCOLONGO, E.M.PADOVANI: Preand postnatal ultrasonography in urinary tract abnormalities. Proceedings of Communications and Posters, 2nd World Congress of Perinatal Medicine, Monduzzi Ed., Bologna, ) Coll. C.FUGAZZOLA, L.SOLBIATI: Parathyroid Imaging with ultrasonography (US) and computed tomography (CT). EUR. RADIOL., (Suppl.), 3, 232, I.F. 1,969 20

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

DIFETTO INTERVENTRICOLARE

DIFETTO INTERVENTRICOLARE DIFETTO INTERVENTRICOLARE Divisione di Cardiologia Pediatrica Cattedra di Cardiologia Seconda Università di Napoli A.O. Monaldi Epidemiologia 20% di tutte le CC Perimembranoso: 80% Muscolare: 5-20% Inlet:

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

esami sono stati eseguiti ed interpretati con una tecnica di studio ecografico non perfettamente idonea. Scopo di questa presentazione è quello di

esami sono stati eseguiti ed interpretati con una tecnica di studio ecografico non perfettamente idonea. Scopo di questa presentazione è quello di L ecografia delle anche: una review Giuseppe Atti Centro Marino Ortolani per la diagnosi e la terapia precoce della Lussazione Congenita delle Anche Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara email:

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D Manuela Caizzi (1); Giorgio Paladini (2) 1. S.C. Ematologia Clinica; Azienda Ospedaliero-Universitaria, Ospedali Riuniti di Trieste 2. S.C. Ematologia Clinica

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC

LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC LE DOMANDE POSSIBILI PER LO SCREENING MAMMOGRAFICO VADEMECUM PER GLI OPERATORI DI SCREENING DELLA ASL RMC (*risponde l infermiera / l ostetrica/ il medico) AGGIORNATO A Maggio 2009 1 CHE COSA E UN PROGRAMMA

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Indicazioni per la certificazione

Indicazioni per la certificazione Il nuovo modello per la certificazione delle cause di morte: peculiarità e indicazioni per una corretta certificazione Indicazioni per la certificazione Stefano Brocco Coordinamento del Sistema Epidemiologico

Dettagli

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA Per prenotare ed eseguire un esame è necessario: 1. Il paziente deve avere una richiesta medica completa che comprenda cognome e nome, data di nascita, numero

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA

Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA 3 dicembre 2014 Anno 2012 LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE IN ITALIA Nel 2012 vi sono stati in Italia 613.520 con un standardizzato di mortalità di 92,2 individui per diecimila residenti. La tendenza recente

Dettagli

I linfomi non-hodgkin

I linfomi non-hodgkin LINFOMA NON HODGKIN I linfomi non-hodgkin (LNH) sono un eterogeneo gruppo di malattie neoplastiche che tendono a riprodurre le caratteristiche morfologiche e immunofenotipiche di una o più tappe dei processi

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo U.O. di Neurochirurgia Ospedale S. Maria di Loreto Nuovo ASL Napoli 1 Direttore: dr. M. de Bellis XLIX Congresso Nazionale SNO Palermo 13 16

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI ORGANIZZAZIONE SANITARIA E CERTIFICAZIONI MEDICHE D'IDONEITÀ P E R IL CONSEGUIMENTO DELLE LICENZE E DEGLI ATTESTATI AERONAUTICI Edizione n. 2 del 24 febbraio 2014 Edizione 2 Pagina 26 di 43 SEZIONE V CERTIFICAZIONI

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Deceduti Regione LOMBARDIA

Deceduti Regione LOMBARDIA Tumore della vescica Di maggior rilievo nei maschi (più di 3/4 dei casi), presenta variazioni geografiche di entità modestissima, minori di ogni altro tipo di carcinoma. Il 9-95% circa è costituito da

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli