CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE"

Transcript

1 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE Generalità: Umberto G. Rossi Data e luogo di nascita: 20 aprile 1976, Genova. Cittadinanza: Italiana Residenza: Via Lorenzo di Credi 10/6, Milano - ITALY Telefono: Cell.: Servizio di Leva 1995 Iscritto alla lista di leva della classe 1977 del comune di Genova, è stato riformato il 26 aprile Titoli di Studio 1995 Ha conseguito il diploma di Maturità Scientifica presso l Istituto M. Champagnat, Genova, il 18 luglio Ha conseguito il diploma di Laurea in Medicina e Chirurgia presso l Università di Genova il 12 luglio 2001 con punti 110/110 e lode Ha conseguito l Abilitazione alla Professione Medico-Chirurgica nella 1 a sessione Iscritto all Albo dei Medici Chirurghi della provincia di Genova dal 1 agosto 2002 al n Ha conseguito l Abilitazione alla Professione Medico-Chirurgica per la Gran Bretagna (UK) il 12 gennaio Iscritto al General Medical Council di Londra (UK) dal 12 gennaio 2004 al 12 dicembre (GMC n ) Ha conseguito la specializzazione in Diagnostica per Immagini presso l Università degli Studi di Genova l 11 novembre 2005 con punti 50/ Incaricato in qualità di Dirigente Medico Radiologo presso U.O.C. Radiologia Interventistica dell Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino, Genova dal al (Matricola: ) Assunto a tempo indeterminato in qualità di Dirigente Medico Radiologo presso U.O.C. Radiologia Interventistica dell Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino, Genova dal al (Matricola ) Docente per insegnamento di Diagnostica per Immagini e Radioterapia nel Corso di Laurea Specialistica delle Professioni Sanitarie Tecniche Diagnostiche dell Università degli Studi di Genova Dipartimento di Medicina Sperimentale; dal 10 gennaio 2008 al settembre Ha superato l esame del European Board of Interventional Radiology (EBIR). Valencia (Spagna), Incaricato in qualità di Dirigente Medico Radiologo presso U.O.C. Radiologia dell Azienda Ospedaliera San Carlo Borromeo, Milano dal ad oggi. (Matricola: 6020). 1

2 Soggiorni di studio all estero 1993 Soggiorno di studio dal 12 giugno al 30 luglio 1993 presso il Dipartimento di Medicina Interna, Sezione di Pneumologia dell Università del Nebraska; Omaha, NE, U.S.A Ha lavorato presso il Dipartimento di Radiologia del Centre Régional Léon Bérard, Lyon (France) dal 3 febbraio al 5 aprile Ha lavorato presso il Dipartimento di Radiologia del Great Ormond Street Hospital, London (UK) dal 2 febbraio al 30 luglio Ha frequentato come visitatore presso il Dipartimento di Radiologia Radiolgia Interventistica Vascolare dell University of Michigan Health System, Ann Arbor (Michigan, U.S.A.) dal 5 novembre al 3 dicembre Revisore 2008 Incaricato come Revisore, dal maggio 2008, di Journal of Vascular and Interventional Radiology (JVIR) Incaricato come Revisore, dal settembre 2012, di Hemodialysis International Incaricato come Revisore, dal maggio 2013, di Journal of Vascular Access Incaricato come Revisore, dall ottobre 2013, di Cardiovascular Interventional Radiology. Pubblicazioni su Riviste Index (Articoli) 1. P. Tomà, M. Valle, U. Rossi, G.M. Brunenghi. Paediatric hip-ultrasound screening for developmental displasia of the hip: a review. European Journal of Ultrasound 2001 (14): P. Tomà, U.G. Rossi. Paediatric ultrasound. II. Other applications. Eur. Radiol. 2001; 11: M. Oddone, C. Granata, P. Dal monte, E. Biscaldi, U. Rossi, P. Tomà. Nasal glioma in an infant. Pediatr. Radiol feb; 32 (4): P. Tomà, U. Rossi, E. Mengozzi. Bilateral calcified renal vein thromboses in a newborn: a case associated with dual outcome. Pediatr. Radiol feb; 32 (4): G.L. Bava, P. Dal monte, M. Oddone, U. Rossi. Life Threatening Hemorrhage from a Vulvar Hemangioma. Journal of Pediatric Surgery. 2002, April; 37 (4): E P. Tomà, U. G. Rossi, C. Granata. Urgenze pediatriche addominali. Il bambino. Radiol. Med. (Suppl. 1 al N.5): Vol. 103 maggio 2002: P. Tomà, U. G. Rossi, M. Oddone. Patologia epatica diffusa: le alterazioni in pediatria. Radiol. Med. (Suppl. 2 al N.5): Vol. 103 maggio 2002: C. Granata, A. Dell Acqua, M. Lituania, M. Oddone, U. Rossi, P. Tomà. Gastric duplication cyst: appearance on prenatal US and MRI. Pediatr Radiol 2003; 33: Magnano G., Granata C., Barabino A., Magnaguagno F., Rossi U., Calevo M.G., Toma P. Polyethylene glycol and contrast-enhanced MRI of Crohn s disease in children: preliminary experience. Pediatr Radiol 2003; 33: P. Tomà, U.G. Rossi, F. Magnaguagno, C. Granata. Imaging of the normal and affected thyroid in children with enphasis on sonography. Pediatric Endocrinology Reviews, 2003 December; 1, Supplement 2: A.C. Defilippi, P. Tomà, U.G. Rossi, O. Sacco, B. Ciravegna, C. Gambini, G.A. Rossi. A 13-yr-old male with fever, malaise, body pain and dry cough. Eur Respir J 2004; 24:

3 12. Sacco O., Gambini C, Aicardi M, Silvestri M, Rossi UG, Tomà P, Mattioli G, Jasonni V, Rossi GA. Thymus tuberculosis poorly responding to anti-mycobacterial therapy in a young girl with primary infection. Sarcoidosis Vasc. Diffuse Lung Dis Oct; 21 (3): M.P. Hiorns, U.G. Rossi, D.J. Roebuck. Peliosis hepatis causing inferior vena cava compression in a 3 year-old child. Pediatr Radiol 2005 Feb; 35 (2): E. Battistini, C. Gambini, U.G. Rossi, L. Fazio, U. Catrambone, G. Pittaluga, P. Tomà, G.A. Rossi. Spontaneous pneumothorax in a 24-years-old female. Eur. Respir J 2005; 25 : U.G. Rossi, C.M. Owens. The radiology of chronic lung disease in children. Archives of Disease in Childhood 2005 Jun; 90 (6): C. Ferro, U.G. Rossi, B. Guadagni, R. Pontremoli. Application of temporary filter during percutaneous transcatheter embolization with macro coils of high-flow massive renal arteriovenous fistula. Eur J Vasc Endovasc Surg Extra 2005; 10: (online: 17. U.G. Rossi, M. Romano, C. Ferro. Seven Renal Arteries. Clinical Anatomy (2006) 19: C. Ferro, U.G. Rossi, G. Bovio, S. Seitun, G.A. Rossi. Percutaneous transcatheter embolization of a large pulmonary arteriovenous fistula with Amplatzer Vascular Plug. CardioVascular & Interventional Radiology 2007; 30 (2): C. Ferro, F. Petrocelli, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun. Vascular percutaneous transcatheter embolization with a new device: Amplatzer Vascular Plug. Radiologia Medica 2007; 112: U.G. Rossi. Response to the letter to the editor from Papaloucas et al.: Additional Renal Arteries. Clinical Anatomy 2007; 20: C. Ferro, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahamane, M. Centanaro. Transjugular intrahepatic portosystemic shunt, mechanical aspiration thrombectomy and direct thrombolysis in the treatment of acute portal and superior mesenteric veins thrombosis. CardioVascular & Interventional Radiology 2007; 30: C. Ferro, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, R. Santucci, L. Martinelli. Aortic pseudoaneurysm caused by migration of a swallowed sewing needle: interventional radiology and endoscopic management. Circulation 2008; 118; e11-e C. Ferro, U. G. Rossi, G. Bovio, S. Seitun, L. Castellan, M. De Paolis, W. R. Castaneda-Zuniga. Hepatic arterial loop with accessory right hepatic artery aneurysm associated with celiac axis atresia: transcatheter arterial stenting and embolization with detachable coils. J Vasc Interv Radiol 2008; 19 (8): S. Ferrero, S. Bogliolo S, U.G. Rossi, C. Baldi, M.V. Menada, N. Ragni, V. Remorgida. Unusual complication of excision of pelvic endometriosis: pseudoaneurysm of the left uterine artery. Fertil Steril Jan; 93 (1): C. Ferro, U.G. Rossi, G. Bovio, F. Petrocelli, S. Seitun. Amplatzer Vascular Plug 4: preliminary experience. CardioVascular & Interventional Radiology 2010; 33: C. Ferro, U. G. Rossi, S. Seitun, L. Patrone, L. Martinelli. Full Metal Jacket For Complicated type-a Aortic Dissection: Complex Hybrid Surgery Management. Annals of Thoracic Surgery 2010; 89: O. Sacco, C. Gambini, C. Gardella, Paolo Toma`, U. G. Rossi, V. Jasonni, A. Bush, G. A. Rossi. Atypical Steroid Response in a Pulmonary Inflammatory Myofibroblastic Tumor. Pediatric Pulmonology 2010; 45 (7): C. Ferro, U.G. Rossi, G. Bovio, F. Petrocelli, S. Seitun, A. Guastavino. Urgenze toraciche: radiologia interventistica nella patologia traumatica e non traumatica. Radiol Med 2010; 115[Suppl]:S46 S I. Fontana, M. Bertocchi, S. Di Domenico, E. Andorno, G. Santori, A. Magoni Rossi, G. Gasloli, C. Ferro, U.G. Rossi, G. Bovio, and U. Valente. Percutaneous Embolization of Periduodenal Varix Due to Portal Hypertension 3

4 in a Patient With Kidney Pancreas Transplantation: A Case Repor. Transplantation Proceedings 2010; 42: G. Leoncini, U.G. Rossi, C. Ferro, L. Chessa. Endovascular treatment of pulmonary sequestration in adults using Amplatzer Vascular plug. Interactive CardioVascular and Thoracic Surgery 2011; 12(1): U. G. Rossi, S. Seitun, C. Ferro. MDCT-guided transthoracic needle aspiration biopsy of the lung using the trans-scapular approach. CardioVascular & Interventional Radiology 2011; 34: C. Ferro, U.G. Rossi, F. Petrocelli, S. Seitun, A. Robaldo, R. Mazzei. Penetrating atherosclerotic ulcer of the abdominal aorta involving the celiac trunk origin and superior mesenteric artery occlusion endovascular treatment. CardioVascular & Interventional Radiology 2011; 34: S40-S C. Ferro, U.G. Rossi, S. Seitun, A. Guastavino, F. Scarano, GC. Passerone. Relay NBS graft with the Plus delivery system to improve deployment in aortic arch with small radius curve. CardioVascular & Interventional Radiology 2011; 34: S. Seitun, L. Di Vito, U.G. Rossi, M. Panetta, F. Cabiddu, U. Tedeschi, A. Viotti. Perforated Meckel s diverticulitis on the mesenteric side: MDCT findings. Abdominal Imaging 2012; 37: S. Seitun, U.G. Rossi, F. Cademartiri, E. Maffei, P. Cronin, D.M. Williams, C. Ferro. MDCT findings of Aortic Branch Pseudoaneurysms Associated with Type-B Intramural Hematoma. Radiol Med 2012; 117: U.G. Rossi, S. Seitun, C. Ferro. Brilliant green emerald-like bile. J Vasc Interv Radiol 2012; 23: U.G. Rossi, F. Petrocelli, S. Seitun, C. Ferro. Nonocclusive mesenteric ischemia in a patient with extensive mesenteric vascular calcification. Am J Kidney Dis 2012; 60(5): U.G. Rossi, S. Seitun, C. Ferro. Endovascular Embolization of a Third Jejunal Artery Aneurysm: Isolation Technique Using the Amplatzer Vascular Plug 4. Catheterization and Cardiovascular Interventions 2013, 81: U.G. Rossi, F. Petrocelli, S. Seitun, L. Patrone, C. Ferro. Percutaneous Radiologic Gastrostomy: One Shot Double Anchor Technique. Radiol Med 2013, 118: C. Ferro, U.G. Rossi, S. Seitun, F. Scarano, GC. Passerone, D.M. Williams. Aortic branch artery pseudoaneurysms associated with intramural haematoma: when and how to do endovascular embolization. CardioVascular & Interventional Radiology 2013; 36: C. Ferro, U.G. Rossi, S. Seitun, G. Bovio, R. Fornaro. Endovascular treatment of totally occluded superior mesenteric artery by retrograde crossing via the Villemin arcade. CardioVascular & Interventional Radiology 2013; 36: U.G. Rossi, P. Rigamonti, M. Cariati. Malfunctioning plastic biliary endoprosthesis: percutaneous trans hepatic balloon pulling technique. Case Reports in Radiology Vol. 2013; Article ID : U.G. Rossi, F. Petrocelli, C. Ferro. Subclavian artery pseudoaneurysm complicating central venous catheterization: endovascular treatment with Amplatzer Vascular Plug 4 and covered stent. Catheterization and Cardiovascular Interventions (Accettato) 44. M. Cariati, P. Mingazzini, R. Dallatana, U.G. Rossi, A. Settembrini, D. Santuari. Endovascular treatment of a symptomatic thoracoabdominal aortic aneurysm by chimney and periscope techniques for total visceral and renal arteries revascularization. CardioVascular & Interventional Radiology (Accettato) 45. U.G. Rossi, M. Gallieni, P. Rigamonti, M. Cariati. Retro-aortic, left inferior renal capsular vein. Saudi Journal of Kidney Disease and Transplantation (Accettato) 4

5 46. U.G. Rossi, M. Cariati, P. Tomà. Giant sacrococcygeal teratoma embolization. Indian Journal of Radiology and Imaging 2013; 23: U.G. Rossi, P. Rigamonti, M. Dahamane, M. Cariati. Endovascular manual aspiration thrombectomy of acute superior mesenteric artery thromboembolic occlusion: the good, the bad and the ugly. Diagnostic and Interventional Radiology 2013; 19: U.G. Rossi, M. Cariati. Extracranial Internal Carotid Artery Saccular Aneurysm. Vascular Medicine 2013 (Accettato) 49. U.G. Rossi, P. Rigamonti, V. Tichà, E. Zoffoli, A. Giordano, M. Gallieni, M. Cariati. Percutaneous ultrasound guided central venous catheters: the lateral in-plane technique for internal jugular vein access. Journal of Vascular Access 2013 (Accettato) 50. U.G. Rossi, S. Seitun, M. Cariati. Aortic Dissection: the flood tide sign. Cardiovascular Computed Tomography 2013 (Accettato) 51. U.G. Rossi, G. Gandini, M. Cariati. Portal - left atrium shunt leading to stroke. J Vasc Interv Radiol 2013 (Accettato) Pubblicazioni su Riviste Index (Abstract) 1. M.A. Ciccone, F. Maiuri, A.M. Dell acqua, U. Rossi, P. Tomà. MR urography in children: technical aspects. BJR, supplement, May 2001: M. Oddone, U. Rossi, F. Maiuri, G. Pongiglione, P. Tomà. MRA and DSA of the pulmonary artery branches stenosis: a compared study in post-therapeutic congenital heart disease. Pediatr Radiol, volume 31,supplement 1, May 2001: S U.G. Rossi, F. Magnaguagno, M. Oddone, P. Tomà, C. Granata. US and MR imaging of deep soft tissue masses: efficacy in distinguisching between benign and malignant lesions. Pediatr Radiol 2003 May; vol. 33, supplement 2; S M. Oddone, U.G. Rossi, C. Granata, P. Tomà. Color Doppler ultrasound of the varicocele: study technique, findings and classification. Pediatr Radiol 2003 May; vol. 33, supplement 2; S M. Valle, A. Ravelli, F. Rossi, U.G. Rossi, A. Martini, C. Martinoli, P. Tomà. US-guided intraarticular corticosteroid injection of the subtalar joint in children with Juvenile Idiopathic Arthritis (JIA): preliminary results. Pediatr Radiol 2003 May; vol. 33, supplement 2; S M. Oddone, C. Granata, U. Rossi, N. Vercellino, P. Dalmonte, G. Bava, P. Tomà. Value of non-invasive imaging, Doppler-Sonography and MRA in hypertensive children with Neurofibromatosis (NF1). Pediatr Radiol 2004 May; vol. 34, supplement 2; S C. Benson, A. Taylor, U.G. Rossi, S. Sridharan, J.E. Deanfield, C. Owens. Three-Dimensional anatomy of the great vessels defined by 16-slice Multi-Detector CT Angiography in neonates, infants, children and adolescents with congenital heart disease. Pediatr Radiol 2005 May; vol. 35, supplement 2; S U. Rossi, N. Sabire, D. Roebuck. Ultrasound-guided biopsy of small focal liver lesions in children. Pediatr Radiol 2005 May; vol. 35, supplement 2; S S. Seitun, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, L. Patrone, F. Scarano, G. Passerone, C. Ferro. Hybrid procedures as a combined surgical and endovascular treatment for thoracic aortic disease. CardioVascular & Interventional Radiology 2009 September; vol. 32, supplement 2; S324. 5

6 10. C. Ferro, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, L. Patrone. Full metal jacket for complicated type-a aortic dissection: complex hybrid surgery management. CardioVascular & Interventional Radiology 2009 September; vol. 32, supplement 2; S L. Patrone, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, C. Ferro. Intralobar lung sequestration in a 29-yearold patient: embolization treatment by Amplatzer Vascular Plug. CardioVascular & Interventional Radiology 2009 September; vol. 32, supplement 2; S L. Patrone, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, C. Ferro. Inferior vena cava leiomyosarcoma: diagnostic imaging and percutaneous core needle biopsy. CardioVascular & Interventional Radiology 2009 September; vol. 32, supplement 2; S U.G. Rossi, L. Patrone, S. Seitun, M. DePaolis, P. Sala, C. Ferro. Imaging and percutaneous treatment of pelvic varicocele. CardioVascular & Interventional Radiology 2009 September; vol. 32, supplement 2; S L. Patrone, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, C. Ferro. Correlation between MD-CTA and DSA before percutaneous embolization in cystic fibrosis patients affected by massive hemoptysis. CardioVascular & Interventional Radiology 2009 September; vol. 32, supplement 2; S U.G. Rossi, S. Seitun, A. Guastavino, L. Patrone, M. Castiglione Morelli, C. Ferro. Trans-iliac bone biopsy with bowel dislocation in a renal mass of a ptosic kidney. CardioVascular & Interventional Radiology 2010 October; vol. 33, supplement 2; S U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, A. Guastavino, C. Ferro. Mechanical thromboaspiration and loco-regional thrombolysis in the treatment of portal and superior mesenteric vein acute thrombosis. CardioVascular & Interventional Radiology 2010 October; vol. 33, supplement 2; S U.G. Rossi, F. Petrocelli, S. Seitun, A. Gustavino, L. Patrone, C. Ferro. The use of Amplatzer Vascular Plug 4 in emergency bleeding. CardioVascular & Interventional Radiology 2011 September; vol. 34, supplement 3; S U.G. Rossi, F. Petrocelli, M. Dahmane, L. Patrone, G. Gola, C. Ferro. Percutaneous Radiologic Gastrostomy: one shot double anchor technique. CardioVascular & Interventional Radiology 2011 September; vol. 34, supplement 3; S F. Petrocelli, U.G. Rossi, M. Dahmane, M. Cottafava, A. Rossi, C. Ferro. Iomeprolo 250 mg/ml vs Iopamidolo 370 mg/ml in DSA study of lower limbs diabetic arteriopathy in patients with elevated serum creatinine value. CardioVascular & Interventional Radiology 2011 September; vol. 34, supplement 3; S F. Petrocelli, U.G. Rossi, M. Dahmane, A. Gustavino, G. Gola, C. Ferro. Segmental arterial mediolysis of Superior Mesenteric Artery: endovascular treatment and 6-month follow- up with Cardiatis Multilayer Stent. CardioVascular & Interventional Radiology 2011 September; vol. 34, supplement 3; S U.G. Rossi, A. Guastavino, F. Petrocelli, G. Bovio, G. Gola, C. Ferro. Inferior Caval Vein Torsion Following Modified Piggyback Orthotopic Liver Transplantation: Percutaneous Treatment by Primary Stenting. CardioVascular & Interventional Radiology 2011 September; vol. 34, supplement 3; S F. Petrocelli, UG Rossi, M. Dahmane, S. Seitun, L. Patrone, C. Ferro. The use of Amplatzer Vascular Plug 4 in emergency bleeding patients. J Vasc Interv Radiol 2012 April, vol. 23, Issue 4; 577.e U.G. Rossi, S. Seitun, F. Petrocelli, L. Patrone, I. Budaj, C. Ferro. Hybrid procedures for complex thoracic aorta disease. CardioVascular & Interventional Radiology 2012 September; vol. 35, supplement 1; S U.G. Rossi, M. Dahmane, F. Petrocelli, L. Patrone, G. Gola, C. Ferro. Comparison between vertical and lateral ultrasound-guided technique for percutaneous internal jugular venous cannulation in permanent central venous access. CardioVascular & Interventional Radiology 2012 September; vol. 35, supplement 1; S F. Petrocelli, U.G. Rossi, M. Dahmane, M. Castiglione Morelli, L. Patrone, C. Ferro. Endovascular embolization in pelvic trauma: implication of corona mortis artery. CardioVascular & Interventional Radiology 2012 September; vol. 35, supplement 1; S217. 6

7 26. U.G. Rossi, F. Petrocelli, M. Dahmane, S. Seitun, M. Castiglione Morelli, C. Ferro. CT-guided trans-caval biopsy of deep mediastinal and retroperitoneal masses. CardioVascular & Interventional Radiology 2012 September; vol. 35, supplement 1; S U.G. Rossi, M. Dahmane, F. Petrocelli, G. Gola, M. Castiglione Morelli, C. Ferro. Massive pulmonary embolism: percutaneous emergency treatment. CardioVascular & Interventional Radiology 2012 September; vol. 35, supplement 1; S F. Petrocelli, U.G. Rossi, M. Dahmane, L. Patrone, G. Gola, C. Ferro. Benefits of the double approach, transhepatic and transjugular, in endovascular treatment of steno-occlusion of the portal vein. CardioVascular & Interventional Radiology 2012 September; vol. 35, supplement 1; S U.G. Rossi, M. Dahmane, F. Petrocelli, P. Torcia, C. Ferro, M. Cariati. Hybrid procedure in complex thoracic aortic disease: what the interventional radiologist needs to know. CardioVascular & Interventional Radiology 2013 September; vol. 36, supplement 3; S E. Zoffoli, V. Ticha, U.G. Rossi, P. Mingazzini, D. Santuari, M. Cariati. Hybrid treatment for a symptomatic lusoria artery aneurysm. CardioVascular & Interventional Radiology 2013 September; vol. 36, supplement 3; S U.G. Rossi, F. Petrocelli, M. Dahmane, P. Torcia, C. Ferro, M. Cariati. Iatrogenic clip ligature of extra-hepatic bile ducts during laparoscopic cholecystectomy: the role of the interventional radiologist. CardioVascular & Interventional Radiology 2013 September; vol. 36, supplement 3; S M.A. Politi, P. Rigamonti, P.F. Reganati, U.G. Rossi, A. Campi, C. Uggetti, M. Cariati. Percutaneous biopsy in spondylodiscitis: when, how, and why. CardioVascular & Interventional Radiology 2013 September; vol. 36, supplement 3; S U.G. Rossi, F. Petrocelli, M. Dahmane, G. Damiani, C. Ferro, M. Cariati. Acute gastrointestinal bleeding: superselective endovascular embolization with n-butyl 2-cyanocrylate. CardioVascular & Interventional Radiology 2013 September; vol. 36, supplement 3; S U.G. Rossi, M. Dahmane, F. Petrocelli, C. Ferro, G. Damiani, M. Cariati. Endovascular treatment of acute superior mesenteric artery thromboembolic occlusion: the good, the bad and the ugly. CardioVascular & Interventional Radiology 2013 September; vol. 36, supplement 3; S F. Petrocelli, U.G. Rossi, G. Bovio, L. Patrone, C. Ferro. Hepatic artery complication following liver transplantation. CardioVascular & Interventional Radiology 2013 September; vol. 36, supplement 3; S F. Petrocelli, G. Bovio, M. Dahmane, U.G. Rossi, C. Ferro. Acute portal and superior mesenteric vein thrombosis in non-cirrhotic patients: the role of interventional radiology. CardioVascular & Interventional Radiology 2013 September; vol. 36, supplement 3; S357. Pubblicazioni su Riviste non Index 1. P. Tomà, U. Rossi, E. Mengozzi. TC spirale in Pediatria: attualità e prospettive. Rivista Italiana di Pediatria (IJP) 2001, 27: P. Tomà, U.G. Rossi, F. Rizzo. Urgenze addominali nel neonato. II Giornate Neonatologiche Interamnesi, Terni maggio Neonatologia, supplemento maggio 2001: P. Tomà, M. Valle, U. Rossi, C. Martinoli. Sonography of the Peripheral Nervous System. International Pediatric Radiology Course; Paris may 28 june 1, Syllabus (Bracco), may: P. Tomà, U. G. Rossi, F. Magnaguagno. Traumi in pediatria: torace e addome. 58 Congresso Nazionale della Società Italiana di Pediatria, Montecatini Terme 28 settembre 2 ottobre Quaderni di Pediatria, Vol. 1 / N

8 5. P. Tomà, U.G. Rossi, F. Magnaguagno. Diagnostica per immagini nella traumatologia addominale. Contributi Originali del Congresso: Il Pronto Soccorso Pediatrico e l Emergenza, Numana (An) settembre 2003 (p ). 6. M. Oddone, U.G. Rossi, F. Magnaguagno, P. Tomà. Diagnostica per immagini nel dolore addominale acuto. Contributi Originali del Congresso: Il Pronto Soccorso Pediatrico e l Emergenza, Numana (An) settembre 2003 (p ). 7. U. Rossi, P. Tomà, M. Oddone, F. Magnaguagno. Diagnostica per immagini nel paziente respiratorio. Novità in tema di pneumologia ed allergologia pediatrica. 7-8 novembre 2003 Genova. 8. C. Ferro, U.G. Rossi, S. Seitun, F. Petrocelli, L. Patrone, I. Budaj. Corso Monotematico I vasi grandi, piccoli e neoformati: diagnostica per immagini e radiologia interventistica. L aorta toracica. 45 Congresso Nazionale SIRM Torino 1-5 giugno 2012 (p ). Atti Congressuali Internazionali 1. M.A. Ciccone, F. Maiuri, A.M. Dell acqua, U. Rossi, P. Tomà. MR urography in children: technical aspects. UK Radiology Congress may (poster). 2. M. Oddone, U. Rossi, F. Maiuri, G. Pongiglione, P. Tomà. MRA and DSA of the pulmonary artery branches stenosis: a compared study in post-therapeutic congenital heart disease. International Pediatric Radiology Corse; Paris may 28 june 1, (comunicazione). 3. U. Rossi, M. Occhi, G.M. Magnano, A. Dell acqua, P. Tomà. Neoplastic and non neoplastic gastroduodenal tumors in children. International Pediatric Radiology Course; Paris may 28 june 1, (poster). 4. M. Oddone, C. Granata, U. Rossi, P. Tomà. Diagnostic antenatal par echographie et IRM d une duplication gastrique. Reunion annuelle de la Societe Francophone d imagerie pediatrique ; Lille septembre (comunicazione). 5. G. Magnano, C. Granata, A. Barbino, U. Rossi, F. Magnaguagno, P. Toma. MR-imaging of Crohn s disease in children: preliminary experience. ECR 2004, March 5 9; Vienna Austria. (comunicazione). 6. U.G. Rossi, F. Magnaguagno, M. Oddone, P. Tomà, C. Granata. US and MR imaging of deep soft tissue masses: efficacy in distinguisching between benign and malignant lesions. ESPR 40 th Annual Congress 26 th Postgraduate Course. June Genoa, Italy. (comunicazione). 7. M. Oddone, U.G. Rossi, C. Granata, P. Tomà. Color Doppler ultrasound of the varicocele: study technique, findings and classification. ESPR 40 th Annual Congress 26 th Postgraduate Course. June Genoa, Italy. (comunicazione). 8. M. Valle, A. Ravelli, F. Rossi, U.G. Rossi, A. Martini, C. Martinoli, P. Tomà. US-guided intra-articular corticosteroid injection of the subtalar joint in children with Juvenile Idiopathic Arthritis (JIA): preliminary results. ESPR 40 th Annual Congress 26 th Postgraduate Course. June Genoa, Italy. (poster). 9. M. Oddone, N. Vercellino, U. Rossi, C. Granata, P. Dalmonte, G.L. Bava, P. Tomà. Ceci n est pas un angiome : imagerie de l épithéliome de Malherbe. RéunionAnnuelle de la Société Francophone d Imagerie Pèdiatrique septembre Nancy, France. (comunicazione). 10. C. Granata, GM. Magnano, A. Barbino, F. Magnaguagno, U. Rossi, P. Tomà. MR Imaging of Crohn's Disease in Children. 89 th RSNA 30 nov. 5 dec. 2003, Mc Cornick Place, Chicago; Illinois. (poster). Award in Excellence in Design. 11. M. Oddone, C. Granata, U. Rossi, N. Vercellino, P. Dalmonte, G. Bava, P. Tomà. Value of non-invasive imaging, Doppler-Sonography and MRA in hypertensive children with Neurofibromatosis (NF1). ESPR 41 st Annual Congress 27 th Postgraduate Course. June Heidelberg, Germany (comunicazione). 8

9 12. M. Oddone, C. Granata, C. Gauglio, U. Rossi, P. Tomà. Multi-Modality Imaging Evaluation of Vascular Rings in Children: Techniques and Related Findings with Emphasis on MRI. 90 th RSNA 28 nov. 3 dec 2004, Mc Cornick Place, Chicago; Illinois. (poster). Award: Cum Laude. 13. C. Benson, A. Taylor, U.G. Rossi, S. Sridharan, J.E. Deanfield, C. Owens. Three-Dimensional anatomy of the great vessels defined by 16-Slice Multi-Detector CT Angiography in neonates, infants, children and adolescents with congenital heart disease. N : O 42. ESPR 2005; 1-3 June 2005 Dublin. (comunicazione). 14. U. Rossi, N. Sabire, D. Roebuck. Ultrasound-guided biopsy of small focal liver lesions in children. N : O 59. ESPR 2005; 1-3 June 2005 Dublin. (comunicazione). 15. Giambuzzi M, Seitun S, Rossi U, Ferro C, Scarano F, Passerone G. Hybrid endovascular and surgical treatment of thoracic and thoraco-abdominal aortic disease. ISHAHD October 18 th -19 th, 2008 Beijing China. 16. Rossi U., Seitun S., Dahmane M., Bovio G., Patrone L., Ferro C.. Full metal jacket for complicated type-a aortic dissection: complex hybrid surgery management. International Symposium on Endovascular Therapeutics (SITE) Barcellona, May 6-9, Rossi U., Seitun S., Dahmane M., Bovio G., Patrone L., Ferro C.. Endovascular treatment of type-b intramural hematoma complicated by ulcer-like projections and aortic branch pseudoaneurysm. International Symposium on Endovascular Therapeutics (SITE) Barcellona, May 6-9, Patrone L, Rossi UG, Seitun S, Cotaffava M, Rossi A, Budaj I, Ferro C. AngioCT and DSA technical synergies for the endoprothesis treatment in thoracic aorta pathologies. 2 nd World Congress Thoracic Imaging and Diagnosis in Chest Disease; 30 May 2 June 2009 Valencia Spain. 19. Patrone L, Rossi UG, Seitun S, Buscaglia M, Budaj I, Ferro C. Types and techniques of percutaneous access for thorax CT guided biopsies. 2 nd World Congress Thoracic Imaging and Diagnosis in Chest Disease; 30 May 2 June 2009 Valencia Spain. 20. Patrone L, Rossi UG, Seitun S, Giasotto V, Budaj I, Ferro C. Correlation between MD-CT and DSA before percutaneous embolization in cystic fibrosis patients affected by massive hemoptysis. 2 nd World Congress Thoracic Imaging and Diagnosis in Chest Disease; 30 May 2 June 2009 Valencia Spain. 21. Patrone L, Dogliotti L, Seitun S, Rossi UG, Bovio G, Dahmane M, Ferro C. Intralobar lung sequestration in a 29-year-old patient: embolization treatment by Amplatzer Vascular Plug. 2 nd World Congress Thoracic Imaging and Diagnosis in Chest Disease; 30 May 2 June 2009 Valencia Spain. 22. S. Seitun, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, L. Patrone, F. Scarano, G. Passerone, C. Ferro. Hybrid procedures as a combined surgical and endovascular treatment for thoracic aortic disease. CIRSE September 2009, Lisbon Portugal. 23. C. Ferro, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, L. Patrone. Full metal jacket for complicated type-a aortic dissection: complex hybrid surgery management. CIRSE September 2009, Lisbon Portugal. 24. L. Patrone, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, C. Ferro. Intralobar lung sequestration in a 29-yearold patient: embolization treatment by Amplatzer Vascular Plug. CIRSE September 2009, Lisbon Portugal. 25. L. Patrone, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, C. Ferro. Inferior vena cava leiomyosarcoma: diagnostic imaging and percutaneous core needle biopsy. CIRSE September 2009, Lisbon Portugal. 26. U.G. Rossi, L. Patrone, S. Seitun, M. DePaolis, P. Sala, C. Ferro. Imaging and percutaneous treatment of pelvic varicocele. CIRSE September 2009, Lisbon Portugal. 27. L. Patrone, U.G. Rossi, G. Bovio, M. Dahmane, S. Seitun, C. Ferro. Correlation between MD-CTA and DSA before percutaneous embolization in cystic fibrosis patients affected by massive hemoptysis. CIRSE September 2009, Lisbon Portugal. 9

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE Definizione Dilatazione segmentaria o diffusa dell aorta toracica ascendente, avente un diametro eccedente di almeno il 50% rispetto a quello normale. Cause L esatta

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Il trattamento. endovascolare degli. aneurismi dell'aorta. addominale. Informazioni per il paziente A A A E N D O P R O S T H E S I S

Il trattamento. endovascolare degli. aneurismi dell'aorta. addominale. Informazioni per il paziente A A A E N D O P R O S T H E S I S Il trattamento endovascolare degli aneurismi dell'aorta addominale Informazioni per il paziente A A A E N D O P R O S T H E S I S Indice Introduzione 1 Che cos'è un aneurisma dell aorta addominale (AAA)?

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo

TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo TEA vs STENT : il parere del neurochirurgo Pasquale Caiazzo U.O. di Neurochirurgia Ospedale S. Maria di Loreto Nuovo ASL Napoli 1 Direttore: dr. M. de Bellis XLIX Congresso Nazionale SNO Palermo 13 16

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE

INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE INTERVENTI DI CHIRURGIA DEL PIEDE CORREZIONE DELL ALLUCE VALGO 5 METATARSO VARO CON OSTEOTOMIA PERCUTANEA DISTALE Intervento Si ottiene eseguendo una osteotomia (taglio) del primo metatarso o del 5 metatarso

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica:

Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica: Ernia discale cervicale. Trattamento mini-invasivo in Radiologia Interventistica: la Nucleoplastica. Presso l U.O. di Radiologia Interventistica di Casa Sollievo della Sofferenza è stata avviata la Nucleoplastica

Dettagli

DIFETTO INTERVENTRICOLARE

DIFETTO INTERVENTRICOLARE DIFETTO INTERVENTRICOLARE Divisione di Cardiologia Pediatrica Cattedra di Cardiologia Seconda Università di Napoli A.O. Monaldi Epidemiologia 20% di tutte le CC Perimembranoso: 80% Muscolare: 5-20% Inlet:

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità

LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità LA REFERTAZIONE DELLA PET-TC ONCOLOGICA con 18F-FDG: istruzioni pratiche per un referto standardizzato e di qualità Maria Lucia Calcagni, Paola Castaldi, Alessandro Giordano Università Cattolica del S.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

Le cardiopatie congenite La sindrome di Eisenmenger Cardiopatie congenite non cianotiche

Le cardiopatie congenite La sindrome di Eisenmenger Cardiopatie congenite non cianotiche Le cardiopatie congenite La sindrome di Eisenmenger Cardiopatie congenite non cianotiche difetti del setto interatriale difetti del setto interventricolare pervietà del dotto arterioso stenosi aortica

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

esami sono stati eseguiti ed interpretati con una tecnica di studio ecografico non perfettamente idonea. Scopo di questa presentazione è quello di

esami sono stati eseguiti ed interpretati con una tecnica di studio ecografico non perfettamente idonea. Scopo di questa presentazione è quello di L ecografia delle anche: una review Giuseppe Atti Centro Marino Ortolani per la diagnosi e la terapia precoce della Lussazione Congenita delle Anche Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara email:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Insufficienza mitralica

Insufficienza mitralica Insufficienza mitralica Cause di insufficienza mitralica Acute Trauma Disfunzione o rottura di muscolo papillare Malfunzionamento della protesi valvolare Endocardite infettiva Febbre reumatica acuta Degenerazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

Impiego clinico della vitamina D e dei suoi metaboliti ABSTRACT. 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza

Impiego clinico della vitamina D e dei suoi metaboliti ABSTRACT. 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza CORSO DI AGGIORNAMENTO E.C.M. Impiego clinico della vitamina D ABSTRACT 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza CORSO DI AGGIORNAMENTO E.C.M. Roma 26/01/2013 Confronto tra 25(OH) -calcifediolo

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA

PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA PREPARAZIONE PER GLI ESAMI DI RADIODIAGNOSTICA Per prenotare ed eseguire un esame è necessario: 1. Il paziente deve avere una richiesta medica completa che comprenda cognome e nome, data di nascita, numero

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Che cosa c è di nuovo MedDRA Versione 17.0

Che cosa c è di nuovo MedDRA Versione 17.0 Che cosa c è di nuovo MedDRA Versione 17.0 Riconoscimenti RICONOSCIMENTI Il marchio MedDRA è proprietà di IFPMA per conto di ICH. Dichiarazione di responsabilità e copyright Questo documento è protetto

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche Dott. PAOLO CRISTOFORONI Medico Chirurgo Nato a Genova il 06/02/1965. Laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Gentili Pazienti, desideriamo fornirvi alcune informazioni utili per affrontare in modo

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica

Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica Il PICC Catetere Venoso Centrale ad inserzione periferica Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI

ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Direttore Dr. Agostino Dossena Crema, lì 06/03/2013 ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI Il presente documento contiene le indicazioni principali

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Valutazione delle tecnologie emergenti

Valutazione delle tecnologie emergenti Dott Tom Jefferson Consulente Sez. Innovazione, Sperimentazione e Sviluppo Valutazione delle tecnologie emergenti Dispositivi Impiantabili: revisioni legislative" - Roma, 7 novembre 2013 L Agenzia Ente

Dettagli

I DIA si classificano in base alla sede che occupa il difetto formativo nel setto interatriale:

I DIA si classificano in base alla sede che occupa il difetto formativo nel setto interatriale: DIFETTI SETTALI Classificazione dei difetti settali: I DIA si classificano in base alla sede che occupa il difetto formativo nel setto interatriale: DIA tipo Ostium Secundum, il più comune, con deficit

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

Glossario. Allogeniche Indica le cellule ottenute da un donatore e idonee per l'infusione in un'altra persona.

Glossario. Allogeniche Indica le cellule ottenute da un donatore e idonee per l'infusione in un'altra persona. Glossario Il seguente glossario è stato concordato da numerose nazioni europee coinvolte nel progetto Eurocet con l intento di armonizzare la terminologia utilizzata nel settore della donazione e del trapianto

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie La nefropatia cronica Una guida per i pazienti e le famiglie Iniziativa NKF-KDOQI (Kidney Disease Outcomes Quality Initiative) della National Kidney Foundation L'iniziativa Kidney Disease Outcomes Quality

Dettagli

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto.

Questa guida è stata realizzata per fornire ai pazienti e ai loro famigliari alcune informazioni, nella speranza che ciò possa essere d aiuto. Il port. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione) lo IEO pubblica

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

ALBERTO DAL MOLIN. Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Università degli Studi di Pavia Votazione: 110/110

ALBERTO DAL MOLIN. Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Università degli Studi di Pavia Votazione: 110/110 ALBERTO DAL MOLIN DATI PERSONALI Nato a Biella il 26 aprile 1977 E-mail: alberto.dalmolin@gmail.com alberto.dalmolin@aslbi.piemonte.it TITOLI DI STUDIO Luglio 2010 Dottorato di Ricerca in Scienze Infermieristiche

Dettagli

scaricato da www.sunhope.it

scaricato da www.sunhope.it SECONDA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI I CLINICA NEUROLOGICA Direttore:Prof. R. Cotrufo Fisiopatologia dei disordini della sensibilità, con particolare riguardo al dolore neuropatico 2009 Organizzazione

Dettagli