CONSIGLIO DIRETTIVO DEL ROTARY CLUB DI MONDOVÌ ANNO ROTARIANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSIGLIO DIRETTIVO DEL ROTARY CLUB DI MONDOVÌ ANNO ROTARIANO 2004-2005"

Transcript

1

2 Presidente del Rotary International: GLENN E. ESTESS SR. Governatore del Distretto 2030 Italia: NUZZO GIUSEPPE CONSIGLIO DIRETTIVO DEL ROTARY CLUB DI MONDOVÌ ANNO ROTARIANO Presidente: Vice Presidenti: Consiglieri: GANDOLFI ALBERTO MARIA BLENGINI PIERFRANCO COMINO GIOVANNI BELTRANDI ENRICO CAGNA DE ANDREIS PIERCARLO GARZERO RENATO COMMISSIONI DEL CLUB ANNO ROTARIANO CLASSIFICHE ED AMMISSIONI Presidente: BLENGINI PIERFRANCO Membri: CARBONERI DOMENICO BAZZANO GIORGIO PUBBLICO INTERESSE Presidente: BELTRANDI ENRICO Membri: BAREL OSCAR ELLENA ALBERTO NINO ATTIVITÀ INTERNA E PROGRAMMI Presidente: GARZERO RENATO Membri: FARCHETTO ELIO REGIS CARLO ATTIVITÀ INTERNAZIONALE E ROTARY FOUNDATION Presidente: CAGNA DE ANDREIS PIERCARLO Membri: CAVALLO ROBERTO COLOMBO MAURIZIO ATTIVITÀ PROFESSIONALE Presidente: COMINO GIOVANNI Membri: BREIDA ANGELO MICHELIS MARCO CENTENARIO TONELLI EDOARDO GANDOLFI ALBERTO MARIA SOMÀ FRANCO CARBONERI DOMENICO SARDO ROCCO GASCO PIER LUIGI TONELLO VINCENZO COLLEGAMENTO GRUPPO CENTENARIO PUBBLICHE RELAZIONI E RAPPORTI CON CLUB CONTATTO DI BEAULIEU ESPERTO IN INFORMATICA ESPERTO IN FILATELIA TONELLI EDOARDO GHIAZZA FRANCA TONELLO VINCENZO GANDOLFI ALBERTO MARIA * * * Segretario: Tesoriere: Presidente eletto: Presidente uscente: Prefetto e Assistente del Governatore Gruppo Alpi del Mare: TONELLO VINCENZO GHIAZZA FRANCA PIANETTA MARCO TONELLI EDOARDO GASCO GIOVANNI

3 SOMMARIO Resoconto Riunioni Luglio 2004 Resoconto Riunioni Agosto 2004 Soggiorno dei bambini di Cernobyl Lettere dai Soci Calendario iniziative Anno Rotariano del Distretto 2030 Fate ciò in cui credete, credete in ciò che fate

4 RIUNIONE DI MARTEDÌ 13 LUGLIO 2004 ORE 20,30 - RISTORANTE NUOVA GIACOBBA PRESIEDE: GANDOLFI ALBERTO MARIA Presidente SOCI PRESENTI: AMBROGIO PAOLO BAZZANO GIORGIO BLENGINI PIETRO BORSARELLI GIANFRANCO CAGNA DE ANDREIS PIERCARLO CARBONERI DOMENICO COLOMBO MAURIZIO COMINO GIOVANNI FARCHETTO ELIO FILIPPI MATTEO GALLIANO GIUSEPPE GANDOLFI ALBERTO GARZERO RENATO GASCO PIER LUIGI GHIAZZA FRANCA GOLINELLI PIERO MASSARI MARCELLINO MICHELIS MARCO MORRA ALDO PITTALUGA MARIO REGIS CARLO SAVIO NICOLA SOMÀ FRANCO SERVETTI MAURO TONELLI EDOARDO TONELLO VINCENZO VIVALDA LIVIO PERCENTUALE DELLE PRESENZE: 52%. Questa, dopo il passaggio delle consegne, è stata la prima riunione che Alberto Gandolfi ha presieduto. Nella fresca cornice della nostra sede estiva, il Ristorante Nuova Giacobba, si è tenuta l Assemblea Annuale. Prima dell esame e discussione dei bilanci consuntivo (Anno ) e preventivo (Anno ), il neo-presidente Gandolfi ha tenuto il discorso di presentazione del Suo programma. Qui di seguito lo riportiamo: Amici Rotariani, Vi ringrazio di essere intervenuti numerosi all Assemblea del Club. Ho qui di fianco il nuovo Consiglio Direttivo, in cui Franca Ghiazza, oltre al compito di Tesoriere è anche responsabile delle Pubbliche Relazioni del Club e cercherà di ravvivare e mantenere i rapporti con il Club Contatto di Beaulieu, e unitamente al segretario Vincenzo Tonello, sopperiranno al prezioso lavoro che svolgeva il Cav. Giovanni Griseri. Il nuovo Prefetto sarà Giovanni Alberto Gasco detto Pupo che inoltre ricopre la carica di Assistente del Governatore. Ora vediamo in dettaglio il programma e gli obiettivi del mio Anno Rotariano. Sarà un anno molto importante perché ricorre il Centenario della fondazione del primo Rotary, riunitosi a Chicago il 23 Febbraio Ogni Club è stato chiamato a celebrare questo evento in modo significativo. La Commissione specifica lo ha individuato in un aiuto per l arredamento della nuova 3 sede dell Orchestra Montis Regalis ed in particolare del reparto di segreteria. Questo obiettivo assicurerà anche visibilità al Rotary per il Centenario e sarà testimonianza del nostro amore per Mondovì. E ancora allo studio l ipotesi di sostituire una riunione conviviale nel giorno del Centenario con un concerto per soli Rotariani ed amici dell Orchestra Montis Regalis. Gli altri obiettivi del Club sono il mantenimento delle iniziative già in essere ed oggetto degli obiettivi dei Presidenti che mi hanno preceduto e precisamente: partecipazione a garantire un pasto al giorno per un anno alla scuola-asilo di Nakuru (Kenya) gestito da Padre Viotto della Consolata; un aiuto e la partecipazione al soggiono dei bambini di Cernobyl; borse di studio per gli studenti meritevoli della Scuola Forestale di Ormea;

5 borse di studio per gli studenti del Politecnico di Mondovì; per il completamento del progetto di fattibilità del Museo del territorio, alle Orfane, il club provvederà a finanziare la costruzione di un modellino. rimane ancora un obiettivo che è quello di fornire mezzi e macchinari all Ospedale gestito dalla Dott.sa Facelli in Zambia a Chirundu. Questo service dovrà essere finanziato con un evento speciale, ancora da programmare, ed il cui incasso possa essere sufficiente. In occasione del Centenario la Rotary Foundation ha richiesto ad ogni socio un versamento straordinario di euro cento, che verranno, in via del tutto eccezionale e quale una tantum, addebitati sul primo estratto conto riferentesi al primo quadrimestre del mio Anno Rotariano. Due parole sulle nuove ammissioni: il Distretto ha dato come indicazione che tutti i Clubs aumentino gli iscritti del 3%; il nostro Club dovrebbe aumentare di 2-3 unità. Consiglio comunque ai soci proponenti che alla quantità privilegino la qualità. Per ultimo vi lascio l invito a richiedere la Carta di Credito emessa dal Rotary. Il 50% del costo per il rinnovo annuale verrà corrisposto alla Rotary Foundation e su ogni acquisto effettuato con l uso della Carta verrà versato un contributo dell 1%. Mi sembra che con un semplice gesto possiamo sostenere i progetti umanitari della Fondazione del Rotary, crescendo nel messaggio: Fate ciò in cui credete, credete in ciò che fate. GANDOLFI ALBERTO MARIA - Presidente R.C. Mondovì 4

6 RIUNIONE DI MARTEDÌ 27 LUGLIO 2004 ORE 20,30 - RISTORANTE NUOVA GIACOBBA PRESIEDE: RELATORI: SOCI PRESENTI: GANDOLFI ALBERTO MARIA Presidente DOTT.SA RECALCATI VALENTINA RAG.RA TARABRA MARIANGELA Team leader GHIAZZA FRANCA Tema della serata: SGE SCAMBIO GRUPPI DI STUDIO: TEXAS BASSI RAFFAELE BAZZANO GIORGIO BELTRANDI ENRICO BLENGINI PIERFRANCO CARAMELLI LUCA COMINO GIOVANNI DARDANELLO SANDRO ELLENA NINO FARCHETTO ELIO GANDOLFI ALBERTO GARESIO LEONARDO GARZERO RENATO GASCO PIER LUIGI GHIAZZA FRANCA GUNETTO CORRADO MASSARI MARCELLINO PIANETTA MARCO PITTALUGA MARIO REGIS CARLO SARDO ROCCO SERVETTI MAURO TONELLI EDOARDO TONELLO VINCENZO LUDEMANN LUTZ OSPITI DEL CLUB: DOTT.SA RECALCATI VALENTINA RAG.RA TARABRA MARIANGELA PROF. GIANOLIO MARIO Socio del Rotary Club di Bra e Presidente per il Distretto 2030 della Commissione SGE La Sig.ra Rita, mamma di Valentina Recalcati OSPITI DEI SOCI: le Signore: BASSI BAZZANO- BLENGINI MARIA TERESA CARAMELLI - COMINO DARDANELLO GANDOLFI GARZERO GASCO RITA - GUNETTO MASSARI PIANETTA TONELLI LUDEMANN PERCENTUALE DELLE PRESENZE: 45%. Così riassumo la mia esperienza da team leader: Il 3 di Aprile del corrente anno partivo dalla Malpensa con destinazione Lubbock nel West Texas. Ci andavo ad accompagnare un gruppo di quattro ragazze che erano state selezionate per il Group Study Exchange (SGE) dal nostro Distretto Il Responsabile Distrettuale, Prof. Mario Gianolio, con molta lungimiranza, sapeva mettere insieme, pur non conoscendole, un gruppo di cinque persone, che per un mese avrebbe dovuto condividere una indimenticabile esperienza. E così è stata! Vi ho già raccontato molte delle sfumature di questo viaggio: l efficiente organizzazione, le attenzioni dei Rotariani dei Clubs che, nelle città di Lubbock, Amarillo, Levelland, Big Spring (nella regione Panhandle Plains) e Odessa e Midland (nella regione Big Bend Country), ho incontrato e che ci hanno ospitate, che ora mi sembra solo più necessario sottolineare il mio augurio a tutti di poter vivere questo tipo di esperienza, o la raccomandazione ad essere famiglie ospitanti, nel momento in cui Mario Gianolio riuscirà ad organizzare un altro scambio. La nostra visita, nel Distretto 5730, seguiva quella fatta nel 2003 nel nostro Distretto da un omologo gruppo di giovani medici guidati dalla loro Rotariana team-leader Marla Barbee. 5

7 Ed anche se durante questa conviviale l ho fatto personalmente a voce, vorrei ancora porgere da queste pagine il mio sincero grazie a tutti Voi, colleghi soci, per l opportunità offertami di fare questa accrescente umana esperienza da Rotariana, ma soprattutto desidero che il mio riconoscimento arrivi ad Edoardo Tonelli, che allora, in veste di Presidente del Club, mi aveva spinto a candidarmi ed a partecipare. Lo ricorderò sempre con affetto! Di seguito, ringraziandola, pubblico la relazione fatta dalla Rag.ra Mariangela Tarabra, membro del team, che in maniera molto dettagliata ha ripercorso tutte le tappe del nostro lungo viaggio. Gli ospedali e centri medici visitati sono stati: University Medical Center Health System di Lubbock: è un ospedale privato che cura i pazienti di Lubbock e della regione del West Texas. E stato inaugurato il 1 Febbraio L impegno al servizio si riflette in tutti i suoi impiegati che portano una spilla con la scritta I have time e che fanno di service is our passion un punto fermo nell erogazione della cura sanitaria. I principali obiettivi sono: fornire cure sanitarie di alta qualità alla contea di Lubbock e alla regione circostante; servire come una preziosa risorsa di addestramento e preparazione per la Texas Tech University Health Sciences Center School of Medicine; sostenersi finanziariamente con il minimo supporto della contea. Tra i servizi più importati dell UMC ci sono: Level I Trauma Center Nel 1993 l UMC è diventato il primo ospedale in Texas ad essere designato Level I Trauma Center. Ad oggi rimane l unico servizio di questo tipo nella regione ed è uno di soli sette nello Stato. Tratta ferite, ustioni e malattie gravi e riceve pazienti dal West Texas, East New Mexico e Oklahoma con più di pazienti l anno. Il Lubbock Energency Medical Service (EMS) lavora in stretta collaborazione con il Trauma Center e fornisce ambulanze completamente equipaggiate situate nelle stazioni in città e altre 5 stazioni nella contea. UMC Southwest Cancer and Research Center comprende la sola Unità di Trapianto Midollo Osseo della regione, specializzata in trattamenti per pazienti con tumori avanzati che non rispondono a trattamenti convenzionali. Tra le cure ci sono interventi chirurgici, radioterapia e chemioterapia. Le terapie vengono effettuate in camere singole per proteggere la privacy del paziente. Nel centro è presente una camera per la meditazione. Il centro è attivo anche nella ricerca ed è stato il primo centro medico nella regione ad iniziare la ricerca. Il centro è parte del Southwest Oncology Group che è uno dei più grandi gruppi di istituti per la ricerca sul cancro a livello nazionale e per questo può offrire medicazioni e terapie non disponibili altrimenti nell area. UMC Children s Hospital Aperto nel 1982 è stato il primo ospedale pediatrico nell area. The Timothy J. Harwar Burn Center è il primo e unico centro ustioni nella regione con personale composto da medici, infermieri, terapisti, dietisti e assistenti sociali che 6 sono specializzati nel trattamento delle ustioni. The Institute for Pain Management Istituto per Trattamento del Dolore, è l unico nella regione, tratta pazienti che provengono dagli Stati Uniti e Europa. UMC Heart System Ophtalmology Department - offre una speciale preparazione per il trapianto della cornea e dona la vista a molti pazienti ogni anno. Il dipartimento è inoltre impegnato nella ricerca e nel trattamento di malattie come il glaucoma. Dipartimento di Radiologia esegue più di procedure all anno e continua ad espandere la sua tecnologia. Il dipartimento ha sostituito un sistema su lastre con un PACS (Pictures Archiving and Communication System) cioè un sistema computerizzato che abbassa i costi per gestione, trattamento e archiviazione migliorando l efficienza delle immagini. L UMC è inoltre impegnato nello sviluppo di nuovi programmi e servizi per la comunità, per esempio per la sicurezza negli ambienti di lavoro e per il risparmio su programmi di cura per persone di 55 anni e oltre. L UMC è affiliato alla Texas Tech University e questo permette l accesso alle più recenti ricerche mediche ed accademiche. L UMC offre programmi di specializzazione in anestesia, dermatologia, medicina interna, ostetricia e ginecologia, oftalmologia, ortopedia, pediatria, psichiatria, chirurgia. Inoltre fornisce addestramento e preparazione per infermieri e terapisti. Il Texas Tech University Health Sciences Center (TTUHSC) di Lubbock ha aperto la strada per la migliore istruzione nella regione nelle materie sanitarie e ora insegna a studenti in Amarillo, Dallas, El Paso, Lubbock, Midland and Odessa. TTUHSC comprende le facoltà di medicina, nursing, farmacia, scienze sanitarie affini e scienze biomediche. Noi abbiamo visitato la sede di Lubbock ed in particolare ci sono stati presentati: Institute For Healthy Aging con il quale il TTUHSC cerca di diventare leader nazionale per il miglioramento della qualità della vita nella Terza Età impegnandosi nell istruzione, nella ricerca e in attività di servizio. Nel 2000 la direzione del TTUHSC ha individuato la Terza Età come una delle priorità del XXI secolo ed è stato istituito l Institute for Healthy Aging per lo sviluppo, il completamento e il controllo di programmi di ricerca che trattano la salute e le malattie della vecchiaia.

8 Physical Therapy Gait/Lab (laboratorio della postura) Fa parte dei programmi di fisioterapia offerti dal TTUHSC ed è un laboratorio con un avanzata tecnologia digitale 3-D per lo studio e la ricerca sulla postura. Clinical Simulation Center fornisce agli studenti un ambiente per imparare attraverso la simulazione. Gli studenti possono impadronirsi di alcune procedure prima di curare i pazienti in uno scenario che replica il reale ambiente ospedaliero con pronto soccorso, stanze di ospedale, trattamenti clinici, cure respiratorie, applicazioni di cure virtuali, postazioni per radiografie, ecc. Inoltre sono forniti diversi manichini manuali e computerizzati che simulano pazienti dall infanzia all età adulta anche nei diversi gruppi etnici. I manichini simulano bisogni per i diversi trattamenti, come esami di gravidanza, parto, interventi di urgenza, iniezioni intravenose e riconoscimento dei suoni di cuore, polmoni e intestino. Center For Telemedicine (per me il più interessante). La Texas Tech University di Lubbock è riconosciuta come leader nella telemedicina ed è attivamente impegnata nella pratica quotidiana della telemedicina con diverse cliniche così come in progetti di ricerca ed addestramento. Il concetto di telemedicina è molto semplice, si tratta della pratica della medicina a distanza con l uso di apparecchiature di telecomunicazione. Con la telemedicina un medico a distanza di chilometri può partecipare ad una diagnosi attraverso un sistema interattivo e si possono portare nelle zone più remote cure elementari o specialistiche. Dal 1990 il Texas Tech ha portato cure mediche con il sistema della videoconferenza in una vasta area del West Texas. Il sistema utilizza monitor TV, telecamere, apparecchiature mediche periferiche e speciali linee telefoniche ad alta velocità. La rete comprende i campus universitari di Lubbock, Amarillo, El Paso e Odessa per lezioni in videoconferenza, così come prigioni, scuole rurali, cliniche ed ospedali del Texas. La più rilevante applicazione si ha nelle prigioni di stato nella parte ovest; il sistema riduce la necessità di trasportare i detenuti per ricevere cure mediche specialistiche e promuove la sicurezza pubblica riducendo il rischio di evasioni. Un altra importante applicazione della telemedicina riguarda le zone rurali ed è molto importante nel West Texas perché si tratta di un area molto vasta e con città e popolazione molto sparse. Per cui ci sono molti progetti in corso per scuole, ospedali e cliniche in zone rurali. Un altro obiettivo importante sono le cure fondamentali, la cura e l assistenza per la terza età che con la telemedicina permette una ridotta necessità di spostare pazienti anziani. Covenant Health System di Lubbock: è il più grande centro ospedaliero nella zona del West Texas e Easter New Mexico con posti letto, dipendenti e più di 600 medici. Serve un area che comprende 62 contee con una popolazione di circa abitanti. Fa parte di una rete di 18 ospedali e 8 Centri per la Salute della Famiglia più altri studi medici nella regione. 7 Tra i servizi più importanti ci sono: Coventant Children s Hospital - aperto nel 1992, ha 72 posti letto e uno staff di 387 persone. L ospedale è stato progettato per incontrare i bisogni dei piccoli pazienti dalle ampie camere decorate con disegni colorati, alle apparecchiature, alle stanze per i giochi. Tutto il personale è istruito per parlare ai bambini al loro stesso livello e per incontrare i loro bisogni anche con cravatte e divise con disegni di cartoni animati. Tra i programmi dell ospedale c è quello di chirurgia cardiotoracica pediatrica. Inoltre l ospedale è dotato dell unico centro di emergenza pediatrico con un proprio ingresso, apparecchiature all avanguardia specifiche per bambini e personale addestrato in cure di emergenza. Malattie e ferite più gravi sono curate nella divisione PICU (Pediatric Intensive Care Unit). Ogni stanza è chiusa per permettere la maggiore privacy ma anche un facile accesso del personale medico durante le emergenze. La cura di neonati prematuri o con malattie avviene alla NICU (Neonatal Intensive Care Unit) con personale specializzato per lavorare in questa particolare area di cura. La NICU dispone inoltre di un gruppo per il trasporto di casi gravi che si muove nella regione per assistere a parti rischiosi o alla stabilizzazione di neonati da trasportare alla NICU. Joe Harrington Cancer Center Dà alla regione un alto livello di diagnosi, trattamento e prevenzione. Il centro offre ai pazienti un approccio multidisciplinare alla cura dei tumori, incentrato nel trattare corpo, mente e spirito. Il coinvolgimento del paziente è una grande priorità e fornendo precise informazioni si rende il paziente in grado di prendere le migliori decisioni riguardo la scelta della cura. Tutto questo con personale altamente specializzato e una grande attenzione alla ricerca che permette di fornire trattamenti non disponibili altrove. Aero Care è il servizio di trasporto medico con elicotteri autorizzato a volare in Texas e New Mexico. E uno dei primi 10 in america. I 2 elicotteri e l aeroplano sono certificati come unità di cura intensiva e sono equipaggiati con le apparecchiature essenziali per fornire cure ai pazienti in condizioni di emergenza. Baptist St. Antony di Amarillo offre una gamma completa di servizi medici e chirurgici, tra cui chirurgia, ostetricia, pediatria, day surgery, unità di cura intensiva pediatrica e neonatale, centro femminile, riabilitazione e terapia, centro per le emergenze. Comprende anche un centro di chirurgia con 5 sale operatorie e 21 letti che serve sia per chirurgia in day-hospital che per chirurgia in degenza di chirurgia ortopedica, neurochirurgia, chirurgia plastica, chirurgia generale, chirurgia ginecologica. L ospedale fornisce anche cure domiciliari come fisioterapia, logoterapia, servizi sociali e assistenza infermieristica. L ospedale fornisce inoltre riabilitazione per degenti colpiti da colpi, lesioni ortopediche o spinali, problemi mentali o problemi neurologici e generali.

9 All interno del BSA opera Children s Miracle Network, una rete di ospedali che lavora per raccogliere fondi per progetti non-profit riguardanti la salute dei bambini. The Don & Sybil Harrington Cancer Center di Amarillo: è un centro oncologico indipendente, cioè non affiliato ad un ospedale o università, come avviene normalmente. E un centro non-for-profit che cura pazienti nella regione del West Texas, East New Mexico, Oklahoma, Southeast Colorado e SouthWest Kansas. Tra i servizi forniti ci sono: Divisioni di Radiazioni Oncologiche offre consulenza, valutazione e trattamenti per la cura con radioterapia. Oncologia medica per la cura con medicazioni inclusa chemioterapia, trattamenti ormonali e immunoterapie come anticorpi. Il Centro fornisce anche corsi di chemioterapia per pazienti e familiari (tenuti anche da vecchi pazienti) e personale medico non dipendente dal centro. Ogni trattamento viene registrato in un archivio informatizzato a cui ogni paziente ha accesso. Women s Center per educazione alla prevenzione, esami e consulti. Ha in dotazione tre unità mobili per la mammografia che operano in tutta la regione. Il centro partecipa inoltre con diversi gruppi di studio di ricerca nazionali, con ditte farmaceutiche e offre ricerca effettuata dai propri medici per scoprire nuovi trattamenti più efficaci e sicuri. Scenic Mountain Medical Center di Big Spring: è un ospedale con 150 posti letto, più di 300 dipendenti e 30 medici specialisti. Ogni divisione è dotata di moderna tecnologia e personale ben addestrato. I servizi più importanti sono Emergency Room +, Servizi di radiologia, Servizi di riabilitazione e sevizio cardiopolmonare. Il Midland Memorial Hospital di Midland è un sistema non-for-profit che comprende tre strutture ospedaliere inaugurato nel Tra i servizi più importanti: Servizio di Radiologia ha appena acquisito un nuovo sistema Radiology Information System/Picture Archival and Communication System per migliorare la ricerca delle informazioni sul paziente e fornire al personale medico l accesso ad immagini digitali al alta risoluzione tramite Internet. Heart Institute ospita tutti i servizi cardiovascolari e fornisce cure continue per i pazienti, incluse accettazione, cure prima e dopo le diverse procedure, emodinamica e chirurgia cardiovascolare. The Birth Place fornisce cure per madri in attesa e le loro famiglie. Comprende moderne camere per travaglio e parto, cure post-parto e un nido. Altri servizi disponibili vanno dai corsi pre-parto all assistenza per l allattamento. Pediatria dispone di 14 stanze di cui due riservate alla PICU (Pediatric Intensive Care Unit) e un ampia stanza per i giochi. Servizi Oncologici fornisce esperienza medica e clinica e supporto informativo, psicologico e spirituale a tutti i pazienti. Questi sforzi uniti al coinvolgimento e il supporto delle famiglie, contribuiscono a curare la persona intera e non solo la malattia. Le visite agli ospedali consistevano in un introduzione generale a cui partecipava tutto il gruppo, in cui venivano presentati i servizi principali e una parte individuale specifica per le competenze di ciascun membro del gruppo. Io ho visitato in particolare Purchasing department (ufficio contratti), Central supply (Magazzino generale e ufficio ordini) e Farmacia dei diversi ospedali visitati. Il Medical Center Hospital di Odessa è stato inaugurato nel 1949 e oggi ha 382 posti letto. Tra i servizi offerti vi è un programma completo per la diagnosi, il trattamento e la riabilitazione da malattie cardiovascolari, terapia fisica e logoterapia, radiologia con sistema digitale con accesso via intranet e internet, Divisione di Emergenza (con all interno Chest Pian Center per dolori al torace) che è diviso in normale e pediatrico/ginecologico (con speciali camere per casi di violenza e abusi), Emodinamica, NICU e ICU. Durante la visita all ospedale ci è stato presentato un programma ( Physician Portal ) per la gestione delle cartelle cliniche via internet(intranet. I medici dell ospedale possono accedere con una password alle cartelle cliniche dei loro pazienti, agli esami diagnostici, radiologici, terapie ed alla loro situazione assicurativa. Inoltre abbiamo visitato un nuovo edificio di prossima inaugurazione per out-patients, ossia interventi in day-hospital e ambulatori, collegato all edificio principale tramite un ponte-corridoio. 8 Le procedure contrattuali e la gestione dei contratti di fornitura sono in parte simile a quelle svolte nella nostra A.S.L.. Le differenze si basano soprattutto sul diverso sistema sanitario americano e sulle diverse leggi che lo regolamentano. Il sistema sanitario americano è di tipo pluralistico con ospedali profit e ospedali non-for-profit. Nell organizzazione non-for-profit il servizio viene fornito per raggiungere l obiettivo dell erogazione dell assistenza sanitaria, mentre l organizzazione for-profit fornisce il servizio per ottenere un utile. L impresa for-profit può raccogliere il capitale attraverso il mercato azionario mentre il sistema non-forprofit ha accesso a prestiti a basso costo ed i profitti vengono reinvestiti nella formazione medica, sanitaria e nella ricerca. Altro tipo di sistema non-for-profit è quello accademico, affiliato ad un istituzione universitaria e il cui obiettivo sono formazione e ricerca. Gli ospedali pubblici sono tutti non-for-profit. Tra i non-for-profit ci sono anche city-hospital (che dipendono dal Comune) e, per esempio, ospedali per veterani che dipendono dal Governo. Gli ospedali pub-

10 FOTO RICORDO DELLA CENA DEI SALUTI ALLA PRESENZA DEL GOVERNATORE DEL DISTRETTO 5730, MR. HOWARD MERCER Da sinistra: Agnese Cremaschi - Dirigente Infermieristico presso la Clinica Pinna Pintor di Torino Mariangela Tarabra - Collaboratore Amministrativo presso il Servizio Provveditorato dell'a.s.l. 18 Alba-Bra Franca Ghiazza - team leader SGE Valentina Recalcati - Dott.sa in Scienze Motorie con specializzazione in kinesiologia (esercita nel suo studio privato di Tortona) Francesca Stefani - Dott.sa in Medicina Specializzanda in Neurochirurgia presso l'ospedale Martini di Genova Howard Mercer - Governatore Distretto 5730 Texas blici sono finanziati con tasse locali ma soprattutto con i pagamenti da parte degli utenti. Hanno l obbligo di curare anche chi non può pagare la prestazione sanitaria. Esistono diversi programmi che prevedono una copertura sanitaria pubblica, per esempio il sistema Medicare per i cittadini oltre i 65 anni di età ed il sistema Medicaid per i cittadini bisognosi (il reddito minimo viene stabilito da ciascun stato, in Texas è $ ) Questi due programmi assistenziali sono pubblici ma offrono una copertura sanitaria incompleta. Vi è poi la copertura assicurativa privata in genere fornita dai datori di lavoro. Gli Stati Uniti, come repubblica federale hanno una differente legge sanitaria in ogni stato e questo riguarda anche le procedure contrattuali. La legge nello Stato del Texas prevede per ospedali pubblici finanziati dalla contea gara pubblica per le forniture di beni o servizi con importi superiori a $ Ma generalmente ospedali pubblici e privati non devono seguire leggi particolari se non quelle riguardanti i lavori pubblici, mentre city hospital (che dipendono dal Comune) e Federal Hospital che dipendono dal Governo sono sottoposti a 9 leggi più restrittive che prevedono gare pubbliche anche per forniture di importo più basso. Alcuni ospedali seguono linee guida interne che regolano le forniture di beni e servizi (in allegato Linee Guida dell UMC Lubbock) Allego inoltre i documenti relativi ad una gara pubblica per l acquisto di un apparecchiatura TAC comprendente l avviso pubblico, il capitolato speciale e il memorandum, ossia il documento che affida la fornitura e con il quale viene chiesta l approvazione finanziaria e che costituisce l unico provvedimento necessario per la procedura; seguono lettera di aggiudicazione e lettera di esito negativo. L avviso viene pubblicato su quotidiani locali per 2 settimane e non viene pubblicato su Internet. L avviso viene inviato anche a precedenti fornitori. Non viene data pubblicità al di fuori dell area e dello Stato e si tende ad affidare la fornitura ad imprese locali. Generalmente per forniture di importo più elevato (come apparecchiature, farmaci, dispositivi medico-chirurgici, servizi assicurativi) gli ospedali aderiscono ad organismi che raggruppano diversi ospedali degli stati Uniti e che provvedono alla stipulazione dei contratti generalmente a prezzo più basso o con sconti più favorevoli. Per quanto riguarda la fornitura dei farmaci ogni ospedale ha

11 un formulary (Prontuario) approvato da un comitato che si riunisce ogni due mesi. Il contratto viene stipulato con un unico distributore, ma per promozioni particolari vengono effettuati ordini direttamente alla ditta farmaceutica. Tutti gli ordini vengono inviati tramite e i prodotti consegnati il giorno successivo. Secondo una legge federale ogni ospedale ha l obbligo di acquistare solo farmaci generici. Le specialità medicinali ( brand named ) vengono acquistati solo su richiesta del medico che deve allegare una relazione ogni volta e per ogni paziente. Le differenze più rilevanti, a parte le diverse norme che disciplinano le procedure contrattuali, riguardano una maggior informatizzazione degli uffici ma anche dei magazzini. In alcuni ospedali il magazzino farmacia è dotato di un robot in grado di immagazzinare i farmaci e provvedere alla distribuzione mediante lettura dei codici a barre e i reparti sono dotati di una farmacia con un sistema informatico per la distribuzione dei narcotici a cui possono accedere i medici autorizzati con una password. Penso che questo viaggio rappresenti quindi per ognuna di noi un arricchimento professionale e personale perché abbiamo avuto l opportunità di vivere un mese in una realtà diversa, che ci ha fatto conoscere una parte del sistema sanitario americano, ci ha permesso di migliorare la conoscenza della lingua inglese e ci ha fatto sperimentare la vita di gruppo tra persone che fino a poco tempo prima non si conoscevano neppure. Altro che Grande Fratello! (Relazione a cura della Rag.ra Mariangela Tarabra, membro del team). Lo scambio promosso dal Rotary International non è esclusivamente professionale e per questo oltre alle varie strutture sanitarie ci è stata presentata la storia, la cultura e l economia del West Texas. L economia di questa regione si basa prevalentemente sul petrolio e per questo è stato molto interessante visitare il Museo del petrolio situato tra Midland ed Odessa, una raffineria di petrolio a Big Spring oltre a vedere da vicino i pozzi di petrolio a Levelland. Un altra risorsa importante è la coltura del cotone e per questo siamo state accompagnate ad una fabbrica a Littlefield dove abbiamo osservato la lavorazione dal cotone grezzo al tessuto di jeans. Altre visite riguardavano musei di storia e arte tra i quali il più interessante è stato il Museo dell Air Force di Odessa dove sono esposti aerei della Seconda Guerra Mondiale che è narrata in un percorso guidato dove sono raccolti anche foto, giornali, divise, abiti e oggetti comuni della vita quotidiana dell epoca. Per quanto riguarda le attrazioni paesaggistiche abbiamo visitato Palo Duro Canyon (il secondo canyon degli U.S.A. per grandezza), le grotte di Carlsbad e un vasto ranch, oltre ad aver attraversato miglia di terra piatta e desolata se non per la presenza di bovini al pascolo. Ma un altro scopo di questo viaggio è promuovere la comunicazione, la pace e lo scambio vero tra i popoli e questo si è realizzato soprattutto nell ospitalità che le famiglie delle varie città ci hanno offerto. Vivere nelle loro case, anche se a volte per poco tempo, ci ha permesso di conoscere più a fondo la realtà e il quotidiano di una piccola parte di America, di provare i loro gusti, di partecipare ai loro divertimenti ma anche di portare un po dei nostri gusti e delle nostre abitudini. 10

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare

La PET/CT. con. Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Informazione per pazienti. Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Informazione per pazienti La PET/CT con Gallio-DOTATOC ( 68 Ga-DOTATOC) Dipartimento Oncologico e Tecnologie Avanzate Medicina Nucleare Dott. Annibale Versari - Direttore INDICE Cos è e come funziona la

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014 LAST SIPE Appunti Livorno 21 giugno 2014 SAPERE, FARE, FAR SAPERE Ho sentito questo slogan per la prima volta da Gianni Bassi, grande Governatore del Distretto 2070, appassionato rotariano, con una visione

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*)

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) 1 STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) I - Costituzione dell Accademia Articolo 1 1. L Accademia Nazionale dei Lincei, istituzione di alta cultura, con sede in Roma, ai sensi dell art. 33 della

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it

www.policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it A cura dell ufficio Comunicazione e accoglienza Ufficio stampa tel 059 4222213 poliurp@policlinico.mo.it Progetto grafico Avenida Stampa Artestampa srl Diffusione 50.000 copie Dicembre 2003 www.policlinico.mo.it

Dettagli

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE SOMMARIO pag.4 Sintesi della normativa pag.6 LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: disposizioni per

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

ŀregione Lazio Progetto Dioniso

ŀregione Lazio Progetto Dioniso Progetto Dioniso Screening audiologico per la sordità neonatale Ogni anno nascono 3 bambini su mille con problemi gravi di sordità. Con un esame semplicissimo, di pochi secondi, non invasivo, non doloroso

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11.

VERBALE N 2/11. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 1 del 71/02/11. VERBALE N 2/11 L anno 2011 il giorno 4 del mese di marzo alle ore 12,00 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE

TBLUE SAUNA MILANO ASSOCIAZIONE RICREATIVA CULTURALE STATUTO CIRCOLO TBLUE Art. 1 COSTITUZIONE - SEDE E costituito, come associazione culturale ricreativa non riconosciuta ai sensi dell art 36 e ss. Codice Civile ed art. 148 comma 3 D.P.R. 917/1986 (T.U.I.R.),

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 La Sol Levante nasce nel 1998 per dare una risposta alle esigenze delle persone, di ogni fascia d età, affette da disagio psichico e con problematiche in

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza Dipartimento di Sanità Pubblica S a l u t e è S a p e r e Azioni di Prevenzione n. 2 28 Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Indice Presentazione Strutture Sanitarie Introduzione Contesto Risultati

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli