FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE"

Transcript

1 R MS FABBRICATORE DI GHIACCIO MC CONTENITORE B 550 FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE ATTREZZI RICHIESTI 1 Cacciavite a croce medio 1 Cacciavite a taglio medio 1 Paio di occhiali protettivi 1 Paio di guanti protettivi 1 Secchio 1 Imbuto medio 1 Spazzole di vario tipo 1 Prodotto pulente/igienizzante approvato NOTA. LA SEGUENTE PROCEDURA PUO ESSERE IMPIEGATA SIA PER PULIRE CHE PER IGIENIZZARE IL FABBRICATORE DI GHIACCIO. NON MISCHIARE MAI IL LIQUIDO PER LA PULIZIA CON QUELLO PER L IGIENIZZA- ZIONE. INEL CASO IN CUI LA MACCHINA DEBBA ESSERE PULITA ED IGIENIZZATA, ESEGUIRE PRIMA LA PULIZIA ED IN SEGUITO, DOPO UN ADEGUATO LAVAGGIO E RISCIACQUO, ESEGUIRE L IGIENIZZAZIONE. ATTENZIONE. Durante l impiego di prodotti chimici, è opportuno proteggere le mani e gli occhi. NOTA. Si raccomanda di eseguire la pulizia ogni 6 mesi e l igienizzazione una volta al mese; in condizioni estreme si raccomanda di igienizzare ogni due settimane. Una regolare igienizzazione riduce il rischio di crescite batteriche nelle parti idrauliche della macchina. ATTENZIONE. I prodotti impiegati per la pulizia della macchina sono acidi; prima di iniziare la pulizia RIMUOVERE IL GHIACCIO DAL CONTENITORE. PROCEDURA 1 Chiudere la linea di alimentazione idraulica. Nota. Assicurarsi che nessun altra macchina in uso possa essere danneggiata dall interruzione della linea idraulica. Pagina 1 di 8

2 2 Togliere l alimentazione elettrica alla macchina. 3 Svitando le viti di fissaggio togliere il pannello frontale il laterale destro e quello superiore. 6 Porre il selettore della scheda elettronica sulla posizione PULIZIA. Pagina 2 di 8

3 7 Svuotare in un secchio l acqua contenuta nel serbatoio della macchina piegando verso il basso il tubo di drenaggio in plastica. 8 Togliere delicatamente il tubo di ingresso dell acqua dalla parte superiore della copertura dell evaporatore. 9 Sollevare delicatamente e rimuovere il condotto di scarico del ghiaccio. 10 Togliere la barra spruzzatrice dal supporto centrale. Nota. Fare attenzione a non togliere la rondella di rasamento metallica posta tra la barra spruzzatrice e il supporto del getto. 11 Rimuovere lo scivolo dal bordo anteriore dell apertura. Pagina 3 di 8

4 12 Usando guanti ed occhiali preparare la soluzione pulente/igienizzante nel secchio. Nota. Usare solo prodotti pulenti/igienizzanti approvati. Soddisfare sempre la diluizione richiesta dal costruttore. Una soluzione pulente/igienizzante troppo concentrata potrebbe corrodere la superficie dell evaporatore. 13 Immergere la barra spruzzatrice nel secchio e usando la spazzola e la soluzione pulente/igienizzante pulire lo scivolo di caduta del ghiaccio all interno e all esterno così come il deflettore. 16 Con la spazzola, pulire/igienizzare il controllo ottico del livello del ghiaccio attraverso l apertura sul basamento della macchina... Pagina 4 di 8

5 17... e i due occhi posti alle estremità del controllo ottico del livello del ghiaccio, quindi asciugarli con un panno pulito. 18 Riposizionare la barra spruzzatrice sul supporto centrale facendo attenzione ad avere gli ugelli di spruzzo rivolti verso l alto. 19 Riposizionare lo scivolo e il condotto di scarico del ghiaccio sul corpo dell evaporatore, fissando quest ultimo al bordo superiore della bocca di scarico. 21 Sollevare lo sportello frontale del contenitore. 22 Mettere il secchio contenente la soluzione pulente/igienizzante dentro il contenitore (allo scopo Pagina 5 di 8

6 di facilitare le operazioni di pulizia) e con la spazzola pulire/igienizzare tutta la superficie interna del contenitore, compreso lo scarico. ATTENZIONE. Per evitare possibili perdite di acqua non togliere il raccordo dello scarico dal fondo del contenitore 23 Pulire/igienizzare le superficie interna ed esterna dello sportello del contenitore. 24 Togliere il secchio con la soluzione pulente/igienizzante dal contenitore e, utilizzando un imbuto, versarla nella parte superiore dell evaporatore fino a che la soluzione non fuoriesca dallo scarico. 25 Collegare la macchina all alimentazione elettrica. 26 Lasciare operare la macchina in modalità PULI- ZIA/IGIENIZZAZIONE per circa 15 minuti. ATTENZIONE. Un tempo di pulizia/igienizzazione superiore può causare corrosione alla superficie dell evaporatore. NOTA. La pompa dell acqua fa circolare la soluzione nel circuito idraulico, pulendo/ igienizzando la pompa stessa, il serbatoio e le tubazioni in plastica. 27 Togliere l alimentazione elettrica alla macchina. Pagina 6 di 8

7 28 Svuotare nel secchio la soluzione pulente/igienizzante contenuta nel serbatoio della macchina piegando verso il basso il tubo di scarico. 29 Posizionare il selettore della scheda elettronica in modalità FUNZIONAMENTO. 30 Riavvitare tutti i pannelli rimossi in precedenza. 31 Riaprire il rubinetto della linea idraulica. 32 Collegare la macchina all alimentazione elettrica. Pagina 7 di 8

8 33 La macchina parte immediatamente con la fase di caricamento dell acqua della durata di 5 min., passando successivamente alla normale modalità di funzionamento. NOTA. E consigliabile scartare il ghiaccio prodotto durante il primo ciclo. ATTENZIONE! NON TENTARE MAI DI APRIRE IL PANNELLO DI CONTROLLO, MA RICHIE- DERE SEMPRE L INTERVENTO DI UN TECNI- CO AUTORIZZATO. NON MISCHIARE MAI DIVERSI TIPI DI SOLUZIONI DETERGENTI. TUTTI GLI ATTREZZI SONO STATI TOLTI DALLA MACCHINA? 34 Pulire ed igienizzare l esterno della macchina e del contenitore usando un panno imbevuto di un opportuna soluzione igienizzante. Pagina 8 di 8

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI MANUALE DI PULIZIA E SANITIZZAZIONE RISERVATO AL MANUTENTORE AUTORIZZATO 24847 ed. 10-2007 È vietata la riproduzione, anche solo parziale, del presente manuale.

Dettagli

AC 46-56-86 SECONDA PARTE

AC 46-56-86 SECONDA PARTE SECONDA PARTE I modeli AC 46, AC 56 & AC 86 sono equipaggiati con una speciale Scheda Elettronica che ha la funzione di Promemoria Pulizia/ Manutenzione. Quando la temperatura di condensazione supera

Dettagli

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA Introduzione La qualità dell acciaio utilizzato nella costruzione delle attrezzature per le cucine professionali è

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE FERRO DA STIRO A VAPORE HFX405PLUS MANUALE D ISTRUZIONE Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo come riferimento futuro, assieme al nr. di serie che trovate sulla targhetta dell apparecchio.

Dettagli

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw 1 2 3 4 5 1. Adotta refrigerante R410A, amico del nostro ambiente. 2. Design compatto: Unità con pompa acqua e vaso di espansione, basta

Dettagli

Micol Assaël - Mika Vaino. Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma

Micol Assaël - Mika Vaino. Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma Micol Assaël - Mika Vaino Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma 1 Istruzioni di montaggio Materiale d installazione :! Armadio in ferro di c.ca 180x80x40 cm. Con aggetto in rame (evaporatore frigo) di

Dettagli

SEDILE BIDET COMFORT

SEDILE BIDET COMFORT SEDILE BIDET COMFORT FUNZIONA SENZA ELETTRICITÀ E SOLO CON LA PRESSIONE DELL ACQUA LINEA 1 GETTO FRONTALE Pulizia delle parti intime maschili anteriori. IGIENE FEMMINILE E BAMBINO Un leggero spruzzo di

Dettagli

Consigli per la sua piscina: Preparazione per la nuova stagione

Consigli per la sua piscina: Preparazione per la nuova stagione Consigli per la sua piscina: Preparazione per la nuova stagione Perdite Evaporazione Illuminazione Filtrazione Disinfezione e Manutenzione Svernaggio 1 La messa in funzione all inizio della stagione All

Dettagli

LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04.

LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04. LA SERIE ZB I modelli ad osmosi inversa della serie ZB sono ZB01, ZB02, ZB04. Sono macchine molto compatte con la carrozzeria in acciaio inox e tutti i componenti a contatto con l'acqua osmotizzata sono

Dettagli

INSTALLAZIONE e MANUTENZIONE HIRIS / COMPACT

INSTALLAZIONE e MANUTENZIONE HIRIS / COMPACT INSTALLAZIONE e MANUTENZIONE HIRIS / COMPACT NORME DI SICUREZZA: E necessario, in quanto previsto dalla legislazione vigente in materia, che l installazione e la manutenzione venga effettuata da un tecnico

Dettagli

IMPRESSA Z9 One Touch TFT Informazioni in breve

IMPRESSA Z9 One Touch TFT Informazioni in breve IMPRESSA Z9 One Touch TFT Informazioni in breve Il»Istruzioni per l uso IMPRESSA Z9 One Touch TFT«e il presente»impressa Z9 One Touch TFT Informazioni in breve«ha ottenuto il sigillo di approvazione da

Dettagli

MANUALE D USO PER MW600 MISURATORE PORTATILE DI OSSIGENO DISCIOLTO

MANUALE D USO PER MW600 MISURATORE PORTATILE DI OSSIGENO DISCIOLTO MANUALE D USO PER MW600 MISURATORE PORTATILE DI OSSIGENO DISCIOLTO PREPARAZIONE DELLA SONDA Lo strumento è fornito di una batteria a 9V. Sfilare verso l esterno il coperchio del vano batterie posto nella

Dettagli

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300 CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI.IM 300 INTRODUZIONE CON QUESTA PICCOLA MA ESAURIENTE GUIDA SI VUOLE METTERE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE UNO STRUMENTO

Dettagli

Operazioni di igiene e manutenzione

Operazioni di igiene e manutenzione OPERAZIONI DI IGIENE Operazioni di igiene dei visi del manichino Laerdal Si consiglia di fornire un singolo viso del manichino a ciascuno studente per eliminare la necessità di decontaminazione tra uno

Dettagli

MAG-NEX HP Professional Filtro magnetico defangatore

MAG-NEX HP Professional Filtro magnetico defangatore MAG-NEX HP Professional Filtro magnetico defangatore PREMESSA: Viviamo in un epoca di caldaie ad alta efficienza ma, per molti anni, poca attenzione è stata data al corretto trattamento degli impianti

Dettagli

H 2 O srl Sede Operativa: Via Enrico Medi, 14 00149 Roma Via del Bel Poggio, 375 00143 Roma Capitale Sociale 10.000 tel. 06 5010699 fax 06 5000386

H 2 O srl Sede Operativa: Via Enrico Medi, 14 00149 Roma Via del Bel Poggio, 375 00143 Roma Capitale Sociale 10.000 tel. 06 5010699 fax 06 5000386 PROCEDURA DI SANIFICAZIONE EROGATORE ALLACCIATO ALLA RETE IDRICA CON SISTEMA EVERPURE MATERIALE NECESSARIO Liquido detergente (alimentare), per la pulizia esterna dell erogatore (es: Cif) Liquido disincrostante

Dettagli

Pulizia valvole e condotti

Pulizia valvole e condotti Pulizia valvole e condotti con microflex 933 Granulato per pulizia valvole microflex 936 Soluzione neutralizzante Introduzione Il sistema TUNAP consente di utilizzare tecnologie avanzate, allo scopo di

Dettagli

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Manutenzione Sistema 11 17-19 idraulico Bassano Grimeca S.p.A. Via Remigia, 42 40068 S. Lazzaro di Savena (Bologna) Italy tel. +39-0516255195 fax. +39-0516256321 www.grimeca.it

Dettagli

SERIE DU Manuale d uso

SERIE DU Manuale d uso SERIE DU Manuale d uso 0 Indice Pag 2 Introduzione Pag 2 Avvertenze Pag 3 Descrizione DU-32, DU-45, DU-65 AND DU-100 Pag 3 Istruzioni per l uso Pag 4 Applicazioni Pag 5 Specifiche Pag 5 Processi di pulizia

Dettagli

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione SISTEMA SOLARE BSTD Manuale di montaggio e messa in funzione 1 INDICE AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 3 ELENCO DEI COMPONENTI 4 INFORMAZIONI GENERALI 4 ACCUMULO BSTD 4 Descrizione generale 4 Dati tecnici 5

Dettagli

L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche.

L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche. EUROPEAN STANDARD QUALITY L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche. LEGGERE ATTENTAMENTE TUTTE LE ISTRUZIONI 1. Non toccare

Dettagli

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Connettori ottici SC OPTICAM Codici parte: FSCSCBU, FSCMCXAQ, FSCDMXAQ, FSCMC5BL, FSCMPC5BL, FSCDMC5BL, FSCMC6BL, FSCDMC6BL, FSCMPC6BL Panduit Corp. 2006 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE PN394C IDENTIFICAZIONE

Dettagli

Igiene orale tradizionale

Igiene orale tradizionale www. wa t er pi k. c om. hk 58 BENVENUTO Igiene orale tradizionale Complimenti, scegliendo l idropulsore dentale Waterpik Ultra siete sulla strada giusta per ottenere una migliore salute gengivale e un

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MX Instruzioni di riparazione dell unita ` CD / DVD www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della sicurezza Si devono leggere tutte le istruzioni con

Dettagli

Easy Lock. Mod. DPN13PG Mod. DPN18PG V.2 LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO E CONSERVARLE IN CASO DI NECESSITA PAG. 2 PAG.

Easy Lock. Mod. DPN13PG Mod. DPN18PG V.2 LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO E CONSERVARLE IN CASO DI NECESSITA PAG. 2 PAG. Easy Lock Mod. DPN13PG Mod. DPN18PG PIN V.2! LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI PRIMA DELL USO E CONSERVARLE IN CASO DI NECESSITA GUIDA ALL USO MANUTENZIONE PAG. 2 PAG. 4 GUIDA ALL INSTALLAZIONE PAG. 8

Dettagli

Hoefer SG15, SG30, SG50 e SG100

Hoefer SG15, SG30, SG50 e SG100 man uale utente Italiano Hoefer SG15, SG30, SG50 e SG100 Gradiente makers mu SG100-IM/Italian/Rev.C0/08-12 Indice 1. Introduzione: Hoefer SG15, SG30, SG50, SG100 e produttori di gradiente...1 2. Generazione

Dettagli

KIT DIDATTICO CON FUEL CELL

KIT DIDATTICO CON FUEL CELL KIT DIDATTICO CON FUEL CELL PRODURRE IDROGENO CON L ENERGIA DEL VENTO (cod. KNS12) Istruzioni di montaggio Modello No.: FCJJ-26 Attenzione Per evitare il rischio di danni materiali, lesioni gravi o morte:

Dettagli

Scheda Tecnica D8080. Luglio 2009 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

Scheda Tecnica D8080. Luglio 2009 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO GLOBAL REFINISH SYSTEM Luglio 2009 Scheda Tecnica D8080 D8080 Fondo Aerosol UV D8403 Pulitore - Preparatore per Fondo UV DESCRIZIONE DEL PRODOTTO D8080 è un fondo aerosol UV unico, ideale per ritoccare

Dettagli

CALDUS. Heating Pad. Manuale di istruzioni MACOM. Art. 909

CALDUS. Heating Pad. Manuale di istruzioni MACOM. Art. 909 CALDUS Heating Pad Manuale di istruzioni MACOM Art. 909 Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente questo manuale, in particolare le avvertenze sulla sicurezza, e conservarlo per consultazioni

Dettagli

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima Manuale di installazione INCLIMA MULTI MANUALE DI INSTALLAZIONE Per garantire un installazione semplice e veloce e nel contempo evitare eventuali problematiche

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2013 Rexair LLC R15815R-0 Stampato in USA

rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2013 Rexair LLC R15815R-0 Stampato in USA rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2013 Rexair LLC R15815R-0 Stampato in USA numero di assistenza clienti Nel quadro del programma di Assistenza Clienti Rexair, ciascun MiniJet riceve un numero

Dettagli

Pulire il Rame. Pulire Ottone

Pulire il Rame. Pulire Ottone Pulire il Rame La pulizia del rame viene effettuata come facevano i vecchi.si scioglie del sale con dell aceto o con del succo di limone e si strofina con uno straccio o una spugnetta non abrasiva tutta

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

DIVISIONE CONVIVENZE

DIVISIONE CONVIVENZE SISTEMA DI SANIFICAZIONE STOVIGLIE l) ammollo igienizzante; 2) detersione meccanica o manuale; 3) asciugatura meccanica o manuale con carta monouso o per naturale vaporazione. KEY 01 KEY 02 indicato per

Dettagli

MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE. Mod.: HMIS102

MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE. Mod.: HMIS102 MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE Mod.: HMIS102 EUROPEAN STANDARD QUALITY IMPORTANTI NORME DI SICUREZZA Prima di utilizzare l apparecchio togliere tutti gli accessori dall imballaggio, lavarli e asciugarli

Dettagli

Contenuti. Strumenti per l applicazione Linee guida per l applicazione Linee guida per l applicazione realizzare giunte Suggerimenti utili

Contenuti. Strumenti per l applicazione Linee guida per l applicazione Linee guida per l applicazione realizzare giunte Suggerimenti utili 3M Fasara Novembre 2011 Space for 3M Montage Procedura di Applicazione Contenuti Strumenti per l applicazione Linee guida per l applicazione Linee guida per l applicazione realizzare giunte Suggerimenti

Dettagli

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno

Uscita liquido di raffreddamento per riscaldamento esterno Il liquido di raffreddamento del motore può essere usato per riscaldare gli elementi esterni. Questi possono essere ad esempio cassoni, cabine gru e cassette portaoggetti. Il calore viene prelevato dal

Dettagli

PRECAUZIONI IMPORTANTI ATTENZIONE: PERICOLO: Per ridurre il rischio di scosse elettriche: PRECAUZIONI IMPORTANTI

PRECAUZIONI IMPORTANTI ATTENZIONE: PERICOLO: Per ridurre il rischio di scosse elettriche: PRECAUZIONI IMPORTANTI www.waterpik.com.hk 60 61 PRECAUZIONI IMPORTANTI PRECAUZIONI IMPORTANTI Nell utilizzare dispositivi elettrici, specialmente in presenza di bambini, seguire sempre le precauzioni d uso basilari illustrate

Dettagli

COME APRIRE LA MACCHINA

COME APRIRE LA MACCHINA COME APRIRE LA MACCHINA (valido per qualsiasi intervento) Ogni macchina SM Mini ha un coperchio che va rimosso dalla parte superiore: Munirsi di un piccolo cacciavite a testa piatta Sollevare il gommino

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 0 07/00 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Gruppo sfiato aria SKS per collettori piani a partire dalla versione. Prego, leggere attentamente prima del montaggio Volume di fornitura

Dettagli

rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A.

rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A. rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A. numero a tutela del cliente Come parte del Programma di Tutela del Cliente Rexair, ogni Rainbow RainJet riceve un

Dettagli

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Modelli Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Range Rover Sport Range Rover Sport - dimensioni Range Rover Sport - pesi Range Rover Sport occhioni di traino

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MZ Istruzioni di riparazione del disco rigido 7429170006 7429170006 Versione documento: 1.0 - Maggio 2007 www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO

LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO LIBRETTO D ISTRUZIONI MACCHINA PRODUTTRICE DI GHIACCIO 1 Gent.li clienti, grazie per aver acquistato la macchina produttrice di ghiaccio portatile. Per un uso corretto e sicuro vi preghiamo di leggere

Dettagli

AVVERTENZE IMPORTANTI

AVVERTENZE IMPORTANTI AVVERTENZE IMPORTANTI Leggere attentamente il presente manuale di istruzioni prima di utilizzare la macchina per la prima volta. Non utilizzare la macchina senza acqua; l utilizzo senza acqua danneggerà

Dettagli

Monosplit a Parete Alta - Installazione

Monosplit a Parete Alta - Installazione Prima di iniziare l installazione, è necessario scegliere il luogo di installazione delle apparecchiature, verificandone l idoneità tecnica. Per una installazione a regola d arte, non è sufficiente applicare

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

POMPA DISIFLUX 3 in 1 Risanante impianti di collaudo impianti e di caricamento impianti solari

POMPA DISIFLUX 3 in 1 Risanante impianti di collaudo impianti e di caricamento impianti solari POMPA DISIFLUX 3 in 1 Risanante impianti di collaudo impianti e di caricamento impianti solari Per la pulizia dei fanghi su circuiti di riscaldamento e refrigerazione Per il carico di additivi filmanti

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Z500 000 Z500 001. Gamma prodotti BaCoGa 2013

Z500 000 Z500 001. Gamma prodotti BaCoGa 2013 Gamma prodotti BaCoGa 2013 LIQUIDO AUTOSIGILLANTE BCG SPECIAL Z500 000 Z500 001 Il sigillante BCG SPECIAL è un liquido brevettato emulsionabile specifico per eliminare le perdite di acqua negli impianti

Dettagli

Posizione dei componenti Vedi figura 1 e fare riferimento alla tabella 1.

Posizione dei componenti Vedi figura 1 e fare riferimento alla tabella 1. Cambio del contenitore Rhino XD2H per sistemi a uretano con controllo a due mani Posizione dei componenti Vedi figura 1 e fare riferimento alla tabella 1. 1 6 5 2 4 3 Figura 1 Posizione dei componenti

Dettagli

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI

IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Connettori ottici ST OPTICAM Codici parte: FSTSCBU, FSTMCXAQ, FSTMC5BL, FSTMC6BL, FSTMPC5BL,FSTMPC6BL Panduit Corp. 200/ ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE PN402B IDENTIFICAZIONE COMPONENTI Manutenzione del Patch

Dettagli

C K H G. V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03

C K H G. V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03 M L E A C K B J D H G F I V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03 ITALIANO Vaporella 4800 R A) Tappo brevettato di sicurezza B) Interruttore luminoso caldaia C) Interuttore luminoso generale ferro D) Cavo

Dettagli

IMPRESSA S9 One Touch Informazioni in breve

IMPRESSA S9 One Touch Informazioni in breve IMPRSSA S9 One Touch Informazioni in breve Il»manuale di istruzioni della IMPRSSA«e il presente»imprssa S9 One Touch Istruzioni in breve«ha otte nuto il sigillo di approvazione da parte dell nte Tedesco

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE

FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE R MS 1001.05 FABBRICATORE DI GHIACCIO CME 506-656 CONTENITORE BH 550 FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE ATTREZZI RICHIESTI 1 Cacciavite a croce medio 1 Paio di

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MX Instruzioni di riparazione del disco rigido www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della sicurezza Si devono leggere tutte le istruzioni con attenzione

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA: USO DI LAVASTRUMENTI MOCOM MILLWASHING

ISTRUZIONE OPERATIVA: USO DI LAVASTRUMENTI MOCOM MILLWASHING E.O. OSPEDALI GALLIERA - GENOVA ISTRUZIONE OPERATIVA: USO DI LAVASTRUMENTI MOCOM PREPARATO VERIFICATO APPROVATO M.G.Tagliafico M.Nelli R.Tramalloni Data : 22/06/2011 Rev 0 Descrizione delle modifiche:

Dettagli

LA CORRETTA ROUTINE DI MUNGITURA

LA CORRETTA ROUTINE DI MUNGITURA LA CORRETTA ROUTINE DI MUNGITURA Una corretta routine di mungitura assicura un basso livello di contaminazione batterica del latte ed aiuta a ridurre il rischio di infezione mammaria 1 2 Utilizzare sempre

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE GESTIONE PRIMA DELLA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI GESTIONE DURANTE LA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI

CORSO DI FORMAZIONE GESTIONE PRIMA DELLA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI GESTIONE DURANTE LA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI CORSO DI FORMAZIONE FASI DI GESTIONE E PULIZIA DELLA CAPPA A FLUSSO LAMINARE GESTIONE PRIMA DELLA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI GESTIONE DURANTE LA MANIPOLAZIONE DEI FARMACI ANTIBLASTICI PULIZIA

Dettagli

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE VASCA DA BAGNO

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE VASCA DA BAGNO LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE VASCA DA BAGNO 1.FUNZIONI ED EQUIPAGGIAMENTO TIPO MODELLO MISURE VASCA da bagno I-VNL01 170x77,5x77,5 cm I-VNL02 I-VNL03 165x88x75 cm 170x85x63 cm ISTRUZIONI

Dettagli

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE. Vasca IDROMASSAGGIO. Note importanti: Manuale uso e manutenzione box doccia

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE. Vasca IDROMASSAGGIO. Note importanti: Manuale uso e manutenzione box doccia LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE Vasca IDROMASSAGGIO Note importanti: L installazione deve eseguita da personale qualificato, la ditta importatrice declina ogni responsabilità in merito alla

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio VASCHE: -BOLLA 160Q - BOLLA R 162x112 -BOLLA 190Q - BOLLA R 200x150 -BOLLA 190Q - BOLLA R 200x150 : Con sistema automatico di ricircolo acqua con controllo temperatura e disinfezione

Dettagli

Reimballaggio e spedizione di una stampante a colori Phaser 750 nella confezione originale

Reimballaggio e spedizione di una stampante a colori Phaser 750 nella confezione originale Reimballaggio e spedizione di una stampante a colori Phaser 750 nella confezione originale Prima stampa dicembre 1999 Z750-8 Copyright Tektronix, Inc. Reimballaggio della stampante Prima di iniziare Queste

Dettagli

Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili

Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili 58012 low VOC Primer a basso contenuto di sostanze organiche volatili Applicatore primer: 3M 8605 PART NUMBER E CONFEZIONE 3M 58012 flacone 30ml DESCRIZIONE 3M 58012 low VOC è una miscela di oligomeri

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO INSTALLAZIONE AVVERTENZA DI SICUREZZA

DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO INSTALLAZIONE AVVERTENZA DI SICUREZZA I Leggere con attenzione questo libretto istruzioni prima di installare ed usare l apparecchio. Solo così potrete ottenere i migliori risultati e la massima sicurezza d uso. DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO

Dettagli

adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo

adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo PREVENZIONE PROTEZIONE individuazione ed eliminazione dei pericoli alla fonte adozione di tutte le misure necessarie per impedire o ridurre la possibilità di contatto con il pericolo 2 NORME GENERALI DI

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MACCHINA PER CAFFÈ ESPRESSO SKPM-D011 ART. 56855

MANUALE D ISTRUZIONI MACCHINA PER CAFFÈ ESPRESSO SKPM-D011 ART. 56855 MANUALE D ISTRUZIONI MACCHINA PER CAFFÈ ESPRESSO SKPM-D011 ART. 56855 2. DESCRIZIONE DELLA MACCHINA Indice 1.. Note introduttive 2.. Descrizione dell apparecchio 3.. Precauzioni in materia di sicurezza

Dettagli

SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE ISPEZIONABILI (art. PHE) SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE SALDOBRASATI (art. SB) ISTRUZIONI TECNICHE

SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE ISPEZIONABILI (art. PHE) SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE SALDOBRASATI (art. SB) ISTRUZIONI TECNICHE SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE ISPEZIONABILI (art. PHE) SCAMBIATORI DI CALORE A PIASTRE SALDOBRASATI (art. SB) ISTRUZIONI TECNICHE 1 ISTRUZIONI PER IL CLIENTE. Gentile cliente, La ringraziamo per la fiducia

Dettagli

FACELIFT GYM. Facelift Gym deve essere usato 2-3 volte a settimana, 10 minuti ogni volta. 1. Aiuta a ridurre le borse e le occhiaie sotto gli occhi

FACELIFT GYM. Facelift Gym deve essere usato 2-3 volte a settimana, 10 minuti ogni volta. 1. Aiuta a ridurre le borse e le occhiaie sotto gli occhi FACELIFT GYM Facelift Gym è un dispositivo dotato di una tecnologia ad impulsi a bassa frequenza. È stato sviluppato per ringiovanire la pelle e i muscoli sotto e intorno agli occhi e per ridurre ed eliminare

Dettagli

ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE

ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE ALLEGATO 5) PIANO DI SANIFICAZIONE 1 Norme Generali Prodotti di Sanificazione RISPETTARE E AGGIORNARE IL PIANO DI SANIFICAZIONE IN MODO PERIODICO E OGNI VOLTA CHE INTERVENGONO DEI CAMBIAMENTI (indicare

Dettagli

MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO

MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO MISCELATORE MANUALE MONOCOMANDO PER DOCCE A DISCO CERAMICO (esterno/incassato) Le manopole di comando del miscelatore, la piastra di incasso e il gomito possono variare in funzione del modello scelto GUIDA

Dettagli

Mini altoparlanti MD-6 Nokia 9205723/1

Mini altoparlanti MD-6 Nokia 9205723/1 Mini altoparlanti MD-6 Nokia 3 5 4 2 9205723/1 2007 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia e Nokia Connecting People sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation. Introduzione Complimenti

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

GRATTUGIA RICARICABILE

GRATTUGIA RICARICABILE Istruzioni per l uso GRATTUGIA RICARICABILE GRATTUGIA RICARICABILE IT pagina 1 [A] 1 2 11 3 10 4 5 6 7 8 9 I [B] [C] [D] [E] [F] [G] [H] [I] [L] II III TYPE E0401 2.4 V IT MANUALE DI ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

L igiene del paziente

L igiene del paziente L igiene del paziente a cura di Enzo VISSANI L igiene personale garantisce che la pelle sia mantenuta in buone condizioni e quindi possa svolgere le sue funzioni che sono: protezione del corpo protezione

Dettagli

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE BOX DOCCIA IDROMASSAGGIO

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE BOX DOCCIA IDROMASSAGGIO LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE BOX DOCCIA IDROMASSAGGIO Note importanti: L installazione deve eseguita da personale qualificato, la ditta importatrice declina ogni responsabilità in merito

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE

GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE GARANZIA BATTERIE DI TRAZIONE INDUSTRIALE Le batterie da trazione vengono normalmente fornite con acido già cariche e pronte per l impiego. Tuttavia prima di mettere in servizio una batteria nuova è sempre

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX

MANUALE DI ISTRUZIONI. Cronotermostato MILUX MANUALE DI ISTRUZIONI Cronotermostato MILUX GENERALITÁ ITA Il cronotermostato MILUX è un termostato digitale programmabile, in grado di controllare e regolare direttamente gli impianti di riscaldamento

Dettagli

Guida all utilizzo dell autoiniettore. one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso.

Guida all utilizzo dell autoiniettore. one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso. Guida all utilizzo dell autoiniettore one.click è un dispositivo medico CE 0086. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l uso. Introduzione a one.click Questa è una guida sintetica all

Dettagli

MANIPOLAZIONE DEL TONER

MANIPOLAZIONE DEL TONER Pagina 1 di 6 SOMMARIO Generalità... 2 Principali condizioni di rischio connesse all operazione di sostituzione del toner... 2 Scopo... 2 Riferimenti normativi... 2 Responsabilità ed aggiornamento... 2

Dettagli

Balsamo-Crema Condizionante Fior di Pesco Fi

Balsamo-Crema Condizionante Fior di Pesco Fi Balsamo-Crema Condizionante Fior di Pesco Fi Prima di cominciare... I prodotti cosmetici contenenti una fase acquosa sono particolarmente sensibili alla prolificazione di funghi, muffe e batteri. Si raccomanda

Dettagli

WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM

WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM ISTRUZIONI DI MONTAGGIO P10249 CABINA IDROMASSAGGIO MULTIFUNZIONE CON SAUNA CM 105X105 Istruzioni di montaggio Pagina 1 INDICE 1. Preparazione 2 2. Procedura di montaggio 4 3. Pulizia

Dettagli

Tipo: VRC5-1000 Modello:. N Serie:.

Tipo: VRC5-1000 Modello:. N Serie:. Tipo: VRC5-1000 Modello:. N Serie:. Anno: MECSYSTEM S.r.l. Direzione e stabilimento: Loc. Piego fraz. Monterone - 52038 Sestino (AR) Sede legale: via Graziani n 14 61048 S.Angelo in Vado (PU) Tel. 0575-772353

Dettagli

LA SICUREZZA IN LABORATORIO. di F. Luca

LA SICUREZZA IN LABORATORIO. di F. Luca LA SICUREZZA IN LABORATORIO di F. Luca IN LABORATORIO NORME DI COMPORTAMENTO X. NON correre. NON ingombrare con gli zaini lo spazio intorno ai banconi di lavoro o in prossimità delle uscite X. NON mangiare

Dettagli

Io saldo in Sicurezza.

Io saldo in Sicurezza. PROGRAMMA SICUREZZA INTEGRATA Io saldo in Sicurezza. Guida pratica. La tua Sicurezza inizia qui. L abitudine, a volte, genera una falsa sicurezza. La ripetizione quotidiana di gesti che, nella loro semplicità,

Dettagli

Pannello solare Heat-Pipe con tubi sottovuoto Istruzioni di montaggio

Pannello solare Heat-Pipe con tubi sottovuoto Istruzioni di montaggio Pannello solare Heat-Pipe con tubi sottovuoto Istruzioni di montaggio N.B. Prima di inserire i tubi sotto-vuoto nella loro sede e' opportuno collegare l'impianto di acqua fredda e riempire il serbatoio

Dettagli

European Standard Quality

European Standard Quality European Standard Quality L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche. principali norme di sicurezza 1. Non toccare le superfici

Dettagli

Tastiera. Nota: Le istruzioni online sono disponibili all indirizzo http://www.apple.com/support/doityourself/.

Tastiera. Nota: Le istruzioni online sono disponibili all indirizzo http://www.apple.com/support/doityourself/. English Istruzioni per la sostituzione Tastiera AppleCare Seguire scrupolosamente le istruzioni riportate in questo documento. La mancata esecuzione delle procedure indicate può causare danni alle apparecchiature

Dettagli

ITALIANO Espresso 2000

ITALIANO Espresso 2000 9 2 3 6 4 5 12 7 8 11 13 10 1 15 16 17 14 ITALIANO Espresso 2000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore erogazione caffè 5) Interruttore preparazione

Dettagli

SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA.

SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA. SYSTE M LINEE GUIDA PER L'APPLICAZIONE ELIMINARE L'UMIDITÀ DI RISALITA E RIDIPINGERE IN MENO DI 24 ORE SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA. IMPERMEABILIZZA E RIDIPINGI IN 24 ORE Oggi

Dettagli

BROCH. Macchine per Aglio

BROCH. Macchine per Aglio ROH Macchine per glio Sgranatrice per aglio ccurata sgranatura e selezione degli spicchi La separazione e la classificazione dello spicchio è il primo passo per una semina uniforme e regolare. L alto rendimento

Dettagli

Avvertenze fondamentali per la sicurezza

Avvertenze fondamentali per la sicurezza Sicurezza Avvertenze fondamentali per la sicurezza Pericolo! Poiché l apparecchio funziona a corrente elettrica, non si può escludere che generi scosse elettriche. Attenersi quindi alle seguenti avvertenze

Dettagli