Analisi Settimanale Febbraio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland Swissquote Bank SA Tel

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Analisi Settimanale. 9-15 Febbraio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11"

Transcript

1 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI

2 - Sommario p3 Mercati FX p4 Mercati FX p5 Mercati FX p6 Mercati FX p7 Materie Prime p8 Mercati FX p9 Mercati FX p10 Termini Legali Deja vu: si ricomincia da capo? - Peter Rosenstreich Europa & Grecia divise - Peter Rosenstreich La SNB non ha altra scelta che supportare l'economia - Ipek Ozkardeskaya L'IPC turco manca la soglia per il meeting di "emergenza" - Ipek Ozkardeskaya L'oro sembra dirigersi verso una fase di debolezza - Luc Luyet Sterlina sotto osservazione - Luc Luyet Riduzione delle posizioni long sul Dollaro - Luc Luyet Page 2 10

3 Mercati XF Deja vu: si ricomincia da capo? Appare chiaro che le bande di oscillazione che limitano il movimento di EURDKK saranno le prossime a cedere. Più viene ripetuto che questa volta sarà diverso, più appare la stessa storia. A Gennaio, la banca centrale danese ha annunciato di aver venduto miliardi di Corone, con un'espansione totale del bilancio di miliardi di Corone di riserve. Questa accelerazione ha portato la DBN difendere la soglia con la retorica ormai molto familiare "non vi è limite a dove le riserve FX possono arrivare". Anche nel caso di EURCHF, l'intervento della SNB "illimitato" aveva richiesto anche un'azione sui tassi di interesse. Per la quarta volta in tre settimane, la banca centrale danese hanno portato i tassi al % dal precedente %. Proprio come nel caso della SNB, se l'intervento diretto nel FX era abbastanza forte da contrastare i flussi da avversione al rischio, perchè utilizzare anche altri strumenti? Appare indubbia la difficoltà per la DBN nel contrastare la spinta del mercato. E' nostra opinione che vi sia una ragione che potrebbe evitare l'abbandono o la modifiche delle correnti bande di oscillazioni della Corona contro l'euro. Ciò non ha a che vedere con il livello di riserve in rapporto al GDP, previsto in aumento di 10 o 15 miliardi di al mese. E' infatti molto importante considerare che il Direttivo della DNB è parte dell'accordo ERM II, che obbliga la BCE a supportare le bande di oscillazione attraverso l'intervento diretto nel mercato. La presenza della BCE dovrebbe agire da deterrente contro le speculazioni. Tuttavia vi è una clausola, che afferma che l'intervento automatico ed illimitato della BCE può essere "bloccato" se in conflitto con l'obiettivo primario di preservare la stabilità dei prezzi. Page 3 10

4 Mercati FX Europa & Grecia divise La situazione economica e politica in Europa al momento non migliora, anche per gli strascichi provenienti dalla Grecia. Considerando anche il tour europeo del ministro delle finanze greco, le divisioni ideologiche permangono. Lo sforzo di attuare un piano che preveda la ridiscussione del debito sta trovando di fronte il muro europeo, come confermato dal Ministro delle Finanze tedesco Schaeuble che ha nuovamente escluso ogni sconto. Varoufakis ha risposto facendo notare che le condizioni di austerità sono state "indegne per la mia nazione da troppo tempo". In ogni caso, il tempo sta scadendo, Atene sta terminando le risorse, e in assenza di un accordo vi è la possibilità di un default. La scorsa settimana, tre delle quattro principali banche greche si sono hanno richiesto aiuti, secondo il piano di Emergency Liquidity Assistance (ELA). La BCE si sta comportando come un'autorità terza o come un'istituzi? Durante la settimana appena terminata, il Consiglio della BCE ha modificato i requisiti minimi di credito necessari per gli strumenti di debito che interessano la Grecia. Ciò ha permesso la debito greco di essere utilizzato nelle operazioni di politica monetaria all'interno dell'eurosistema, nonostante il mancato rispetto dei requisiti minimi precedenti. I membri del Consiglio si sono divisi sul terminare la deroga per la Grecia oppure aspettare la fine del mese. La mancanza di una chiara maggioranza, e le successive frettolose decisioni, hanno segnalato l'esistenza di altre motivazioni in aggiunta alla politica economica. La BCE sembra aver capito che la soluzione per evitare lo stallo sia assumere un ruolo decisionale (anche con qualche rischio di reazione popolare). EURUSD continua a mantenersi al di sopra del min , ma la domanda rimane debole. Restiamo ribassisti sull'euro, e temiamo che il corrente ritracciamento possa terminare appena emergerà che la risoluzione delle problematiche finanziarie dovute all'austerità in Grecia è uno scenario decisamente lontano. Page 4 10

5 Mercati FX Le riserve FX aumentano dello 0.7% vs il 7% del mese scorso Le riserve della SNB sono aumentate solo dello 0.7% a Gennaio, passando da miliardi a miliardi di franchi. I dati confermando che le pressioni sulla SNB si sono ridotte in maniera significativa dopo che la soglia su EUR/CHF è stata abbandonata. Di conseguenza, il Franco si sta assestando rispetto a Dollaro ed Euro. La SNB è certamente intervenuta a Gennaio, e rimane vigile in quanto i rischi ribassisti sull'euro persistono. Tuttavia le dimensioni dell'intervento appaiono accettabili, e ciò dovrebbe tenere le speculazioni distanti. In questo modo la SNB può cavalcare movimenti rialzisti dell'euro, senza precisi vincoli di politica monetaria. La crescita dei depositi a vista da metà Gennaio conferma che la SNB si sta ora concentrando su strumenti esterni al mercato FX per supportare l'economia svizzera, dopo lo shock del 15 Gennaio. La SNB ripete di essere pronta ad intervenire se necessario, ma non vediamo particolari tensioni nemmeno nel mercato dei futures sul tasso di interesse eurosvizzera. Ciò significa che i trader non stanno esercitando ora una pressione rilevante, nonostante le tensioni in Grecia. EUR/CHF è al test della media a 21 giorni ( ), con potenziale rialzista racchiuso in area 1.05/1.10, in quanto imprenditori e privati dovrebbero vendere nuovamente Euro da prezzi attraenti, dato lo scenario di debolezza. La bilancia commerciale svizzera dovrebbe ulteriormente deteriorarsi Il surplus della bilancia commerciale svizzera è diminuito di 3.80 miliardi (rivisto) dal precedente dato di Dicembre pari a 1.52 miliardi, con un calo delle esportazioni del 3.1% mensile. Il dato potrebbe divenire negativo dopo la neutralizzazione della soglia su EUR/CHF. Date le dimensioni limitate della Svizzera, la vicinanza all'eurozona e i vari accordi commerciali, vi è un forte incentivo ad attraversare il confine per acquistare beni e servizi, ad un prezzo scontato di oltre il 20%. L'impatto del tasso di cambio dovrebbe quindi farsi sentire già dal dato di Gennaio. A questo punto, crediamo che la SNB non abbia altra scelta che sostenere La SNB non ha altra scelta che supportare l'economia gli esportatori svizzeri per evitare la crescita del gap sul mercato del lavoro e per stimolare le dinamiche di inflazione. Page 5 10

6 Mercati FX Il Governatore Basci a rischio dopo aver cancellato il meeting di emergenza della CBT La Lira Turca ha vissuto una settimana volatile. Dopo la correzione che ha seguito il dato sull'inflazione più debole del previsto (quindi non vi sono le condizioni per il meeting di emergenza del 4 Febbraio), USD/TRY ha toccato nuovi massimi storici (2.4683) sulle persistenti pressioni politiche. La Turkish Central Bank ha evitato il meeting di "emergenza" perchè l'inflazione è scesa dall'8.17% al 7.24% (annuale) a Dicembre (vs. 6.80% atteso), mentre l'inflazione di base ha tenuto all'8.63% annuale (vs 8.10% atteso). Nello statement la CBT ha affermato che l'inflazione si mantiene elevata anche a causa della cauta politica monetaria, non tenendo conto del fatto che vi sono fattori esterni (come il calo dei prezzi nel settore energetico) ad impedirne un'ulteriore impennata. Il prossimo meeting avrà il luogo il 24 Febbraio, come da programma. Ricordiamo che vi è una certa pressione "politica" sui tassi, e il collaboratore di Erdogan, Bulut, ha affermato che "c'è spazio per una riduzione dei tassi di almeno un punto, nessuno ha più scuse". Anche lo stesso Erdogan ha criticato la strategia passiva della banca centrale durante la scorsa settimana. Secondo alcune indiscrezioni, la carriera del Governatore Basci sarebbe a rischio, e questa non è una buona notizia per l'indipendenza e l'immagine della CBT. Lo scenario finanziario fatica a seguire le pressioni politiche, in quanto i bond turchi sono scambiati a tassi di rendimento che eguagliano l'inflazione. Da questo punto di vista, un deciso taglio dei tassi sarebbe difficile da giustificare in termini reali. Nonostante ciò, le pressioni proseguiranno almeno fino al meeting del 24 Febbraio. Ricordiamo inoltre che gli investimenti in Turchia presentano un altro fattore di rischio fino alle lezioni di metà 2015, e ciò dovrebbe portare il mercato a rigettare la struttura zero rendimenti reali / zero premio al rischio. Il cross currency basis a 3 mesi su USD/TRY evidenzia l'allontanamento degli investitori dalla Lira, insieme all'aumento di volatilità sul mercato a L'IPC turco manca la soglia per il meeting di "emergenza" partire da metà mese. Anche se un taglio di "emergenza" non è più all'ordine del giorno, i compratori di TRY dovrebbero restare ancora in disparte nel breve termine. Con l'avvicinamento al meeting del 24 Febbraio e le relative pressioni politiche, la Lira dovrebbe continuare a deprezzarsi così come gli asset denominati in Lira. Page 6 10

7 Commodities L'Oro sta entrando in un periodo a stagionalità negativa Osservando la stagionalità dell'oro a partire dal 1980, vi è la tendenza da parte dei metalli preziosi ad indebolirsi nel periodo che va da Febbraio a Giugno (eccetto Aprile). La ragione è relativa soprattutto alla debole domanda che arriva da Cina e India in quel periodo. Infatti, la domanda cinese tende a ridursi dopo il nuovo anno lunare, mentre la domanda indiana inizia ad emergere durante il terzo trimestre. Dati anche gli acquisti prossimi all'ipercomprato (si veda pag 8), temiamo che i rialzi dell'oro possano essere molto limitati durante i prossimi mesi. Nel medio termine la tendenza dell'oro appare incerta Il QE della BCE e gli altri stimoli monetari dalle diverse banche centrali hanno spinto i rendimenti globali al ribasso, riducendo il costo di detenere oro. Queste decisioni però supporteranno la crescita, riducendo il ricorso degli investitori a beni sicuri come l'oro. Inoltre, gli elementi chiavi per la performance dell'oro sono inflazione e bassi rendimenti globali. Dato che ci aspettiamo anni di inflazione al di sotto della media storica, e che la Fed inizierà ad alzare i tassi probabilmente a metà 2015, il destino dell'oro resta abbastanza dubbio nel medio periodo. Momentum rialzista in calo? Osservando la rappresentazione grafica del prezzo dell'oro, possiamo osservare una sequenza di massimi decrescenti. La recente fase di debolezza sulla parte superiore del canale indica il possibile esaurimento dell'interesse dei compratori in questa fase. Una rottura del supporto $1255 (anche MA 200 daily) confermerebbe uno scenario di debolezza per il prossimo futuro. L'oro sembra dirigersi verso una fase di debolezza Page 7 10

8 Mercati FX Sterlina sotto osservazione L'economia del Regno Unito si conferma solida La Bank of England affianca la Fed nella categoria delle banche centrali pronte a normalizzare la propria politica monetaria. Anche se il calo dei prezzi del petrolio non sembra portare ad un imminente rialzo dei tassi, l'inflazione nel medio termine potrebbe riprendere a salire come risulta dalle minute di Gennaio. Infatti, data la bassa disoccupazione, ci si attende un rialzo dei salari, e ciò dovrebbe supportare la spesa delle famiglie. Inoltre, il PMI sembra in crescita e dovrebbe essere seguito da un buon risultato nel Q Di conseguenza, le probabilità di assistere ad un rialzo dei tassi da parte della BoE a Novembre sembrano in aumento. Rafforzamento fiscale previssto dopo le elezioni di Maggio Vi sono però alcuni punti interrogativi nello scenario economico del Regno Unito. Il primo è costituito dalle elezioni generali di Maggio, che porteranno una certa dose di incertezza. Inoltre, gli impegni dal punto di vista fiscale che seguiranno le prossime elezioni dovrebbero farsi sentire sull'economia. Infine, il deficit delle partite correnti potrebbe assumere dimensioni preoccupanti se il Regno Unito dovesse procedere con un referendum sull'unione Europea. La Sterlina potrebbe apprezzarsi nei prossimi mesi Osservando il comportamento del prezzo, la Sterlina continua ad apprezzarsi nei confronti dell'euro, e sta tentando di invertire la tendenza ribassista nei confronti di Yen e Dollaro. Tra le tre, GBP/JPY sembra avere il rapporto rendimento/rischio più interessante. Infatti, importanti supporti sono posizionati in area /175.51, mentre il target del pattern rialzista è Inoltre, data l'assenza di pattern di inversione ribassista, non ci sorprenderemmo di vedere un nuovo test dei massimi in area nel medio termine. Page 8 10

9 Mercati FX Il posizionamento dei non-commercial sul Mercato Monetario Internazionale (IMM) viene utilizzato per visualizzare i flussi di fondi da una valuta all'altra. Generalmente ci si aspetta un'inversione di tendenza quando assume un posizionamento estremamente sbilanciato. I dati IMM coprono le posizioni degli investitori per la settimana terminata il 27 Gennaio Dopo il lancio dell'ampio QE da parte della BCE, e le incertezze legate alle elezioni in Grecia, le vendite di Euro sono ulteriormente aumentate. Tuttavia, a meno di dati US molto positivi, crediamo possibile un ritracciamento su EUR/USD. Tutte le altre valute hanno visto una riduzione delle posizioni in vendita nei confronti del biglietto verde. In particolare, lo Yen continua a mostrare una riduzione delle posizioni short. Ulteriori riduzioni potrebbero portare a buone opportunità di entrata, dato che la Bank of Japan dovrebbe aumentare gli stimoli monetari durante la seconda parte dell'anno in corso. Il Dollaro Australiano continua ad essere venduto, e proprio l'ipervenduto potrebbe spiegare la scarsa prosecuzione ribassista dopo il taglio dei tassi della RBA. L'Oro ha raggiunto invece una situazione vicina all'ipercomprato, ed a tale livello si è arrivati molto rapidamente. Di conseguenza, crediamo che il potenziale rialzista nelle prossime settimane sia abbastanza limitato. Riduzione delle posizioni long di Dollari Page 9 10

10 TERMINI LEGALI Nonostante l'impegno a verifica della validità e della qualità dei dati utilizzati per la ricerca, non vi è garanzia che questi siano corretti ed accurati. Swissquote Bank e le sue consociate non si assumono alcuna responsabilità riguardo errori ed omissioni, nè relativamente all'accuratezza e alla validità delle informazioni e delle analisi sopra contenute. Questo documento non costituisce un'esortazione a vendere e/o comprare alcuno strumento finanziario, nè può essere considerato una sollecitazione e/o un'offerta a prendere parte in alcuna transazione. Questo documento rappresenta una ricerca economica e non intende costituire una consulenza a fini di investimento, nè a sollecitare alcuno scambio di beni o servizi finanziari. Pur rappresentando una componente inevitabile in ogni investimento finanziario, il rischio derivante dallo scambio di valute nel Forex può risultare particolarmente consistente. Quindi, nel considerare l'operatività nel mercato dei cambi, è necessario essere coscienti dei rischi associati a tali prodotti finanziari in modo da decidere in maniera informata e consapevole. Il materiale qui presente non è stato redatto a fini di consigliare o suggerire alcun investimento. Swissquote Bank si adopera per l'utilizzo di informazioni ampiamente credibili, ma non può in alcun modo rassicurare riguardo la loro completezza ed accuratezza. Inoltre, non ci riteniamo obbligati ad informare nel caso di cambiamento delle opinioni o dei dati in questo documento. Ogni prezzo è inserito in questo report a finalità informativa, e non rappresenta una valutazione dei sottostanti indicati. Questo documento viene distribuito nel rispetto della legge ivi applicabile. Nulla all'interno di questo contenuto può definire alcuna strategia o consiglio di investimento come adatto ed appropriato alle caratteristiche del recipiente, piuttosto che come consulenza a fini di investimento personale. La pubblicazione presenta l'unica finalità informativa, non costituisce pubblicità e rappresenta un'esortazione a vendere e/o comprare alcuno strumento finanziario in alcuna giurisdizione. Nessuna garanzia, espressa o implicita, è fornita riguardo l'accuratezza, la completezza e l'affidabilità delle informazioni qui contenute, con l'eccezione delle informazioni riguardanti Swissquote Bank, le sue consociate ed affiliate. Questo documento non è da intendersi come dichiarazione o valutazione completa degli strumenti finanziari contenuti. Swissquote Bank non garantisce che gli investitori possano ottenere dei profitti, nè condividerà con essi eventuali risultati operativi, nè è disposta ad accettare alcuna responsabilità in caso di perdite da investimento. Gli investimenti comportano un rischio e le decisioni di investimento richiedono prudenza. Questo documento non deve assumere una forma sostitutiva dell'esercizio della propria facoltà di giudizio. Qualsiasi opinione espressa in questo documento presenta una finalità esclusivamente informativa, e potrebbe subire delle modifiche senza alcun obbligo di notifica, e potrebbe essere diversa o contraria ad opinioni espressa da altre aree e gruppi di Swissquote Bank, come risultato di diversi criteri di valutazione. Swissquote Bank non può essere considerata responsabile di alcun risultato, positivo o negativo, che sia stato determinato totalmente o parzialmente dalle informazioni sopra contenute. Il servizio verrà avviato, aggiornato, ed eventualmente cessato, ad esclusiva discrezione dello Swissquote Bank Strategy Desk. Le analisi sopra contenute si basano su diversi metodi di valutazione. Diversi criteri di valutazione possono risultare in risultati e decisioni differenti. Gli analisti responsabili della redazione di questo documento potrebbero interagire con il dipartimento dedicato al trading, con il personale addetto alle vendite o altri dipartimenti, con la finalità di raccogliere, sintetizzare ed interpretare le informazioni di mercato. Swissquote Bank non è obbligata ad aggiornare continuamente le informazioni qui contenute, e non può essere considerata responsabile di alcun risultato, positivo o negativo, che sia stato determinato totalmente o parzialmente dalle informazioni sopra contenute. Swissquote Bank proibisce la distribuzione di questo materiale informativo a soggetti terzi, senza il consenso scritto di Swissquote Bank. Swissquote Bank non accetta alcuna responsabilità riguardo le azioni di terze parti che abbiano a riferimento il contenuto in oggetto. Swissquote Bank Tutti i diritti riservati. Page 10 10

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Rottura della MA 200 daily EUR/USD ha superato la resistenza 1.1436 (18/06/2015).

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Ancora indecisione EUR/USD si sta muovendo lateralmente dopo lo shock post-brexit.

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Laterale e volatile EUR/USD si sta muovendo lateralmente tra la resistenza

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Forte spinta rialzista EUR/USD ha superato la resistenza 1.1534 Durante l'ultimo

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Fase di consolidamento EUR/USD è in fase di stabilizzazione dopo i recenti

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Probabile fase di consolidamento EUR/USD continua a scendere, ma nel breve

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Fase di mercato laterale EUR/USD si sta muovendo senza una chiara direzione.

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Rottura del supporto 1.1236. EUR/USD è sceso al di sotto del supporto 1.1236

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Fatica a superare la resistenza EUR/USD sta provando a superare la resistenza

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Rialzi in corso. EUR/USD ha superato con forza la resistenza 1.1045 (canale

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Venditori ancora forti EUR/USD resta all'interno del canale, con una struttura

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI &CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Prossima resistenza in area 1.1387 EUR/USD mantiene un'impostazione rialzista

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Canale ribassista EUR/USD resta all'interno del canale ribassista, ed il trend

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Importante supporto a 1.0796 EUR/USD sta scendendo verso il supporto 1.0796

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

Analisi Settimanale. 2-8 Febbraio 2015 TERMINI E CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 2-8 Febbraio 2015 TERMINI E CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI E CONDIZIONI ANALISI SETTIMANALE - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Termini Legali La SNB punta su asset più rischiosi a tasso fisso - Ipek Ozkardeskaya La Turchia non dovrebbe aver

Dettagli

Analisi Settimanale. 19-25 Ottobre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 19-25 Ottobre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Cina: quadro economico non così negativo - Peter Rosenstreich Draghi

Dettagli

Analisi Settimanale. 1-7 Settembre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 1-7 Settembre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale DISCLAIMER & DISCLOSURES - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Mercati FX Economia Mercati Azionari Mercati FX Termini Legali Constructive on Asia - Peter Rosenstreich Pressioni crescenti

Dettagli

Analisi Settimanale. 19-25 Gennaio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 19-25 Gennaio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 p9 Economia Mercati FX Mercati FX Mercati Azionari Economia Mercati FX Termini Legali Importanti segnali dalla mossa della SNB - Peter

Dettagli

Analisi Settimanale. 2-8 Marzo 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 2-8 Marzo 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Mercati FX Mercati FX Mercati Azionari Mercati FX Termini Legali La RBA attesa a nuovi tagli - Peter Rosenstreich Quanto paziente

Dettagli

Analisi Settimanale. 2-8 Novembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 2-8 Novembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Thailandia fragile ma stabile - Peter Rosenstreich Dati francesi: nessun

Dettagli

Analisi Settimanale. 9-15 Novembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 9-15 Novembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Norges Bank potrebbe tagliare i tassi - Peter Rosenstreich La BCE mette

Dettagli

Analisi Settimanale. 4-10 Luglio 2016 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 4-10 Luglio 2016 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 Economia Economia Economia Economia Themes Trading Termini Legali Banche in difficoltà dopo il voto nel Regno Unito - Yann Quelenn Brexit:

Dettagli

Analisi Settimanale. 7-13 Settembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 7-13 Settembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 p9 Economia Economia Mercati FX Economia Mercati FX Mercati FX Termini Legali Si attende la reazione della Sterlina - Peter Rosenstreich

Dettagli

Analisi Settimanale. 1-7 Febbraio 2016 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 1-7 Febbraio 2016 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 Economia Economia Economia Economia Themes Trading Termini Legali Il franco si indebolisce e la SNB respira - Yann Quelenn Dopo il Brasile,

Dettagli

ANALISI SETTIMANALE 3 Agosto - 9 Agosto 2015. ANALISI SETTIMANALE - Sommario. p3 p4 p5 p6 p7 p8

ANALISI SETTIMANALE 3 Agosto - 9 Agosto 2015. ANALISI SETTIMANALE - Sommario. p3 p4 p5 p6 p7 p8 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Mercati FX Economia Mercati FX Termini Legali Mercato immobiliare in Cina e commodities australiane - Peter Rosenstreich

Dettagli

Analisi Settimanale. 12-18 Gennaio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 12-18 Gennaio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 p9 Economia Termini Legali Ancora rialzisti su CNY per il 2015 - Peter Rosenstreich Pressione in aumento su EUR/CHF - Ipek Ozkardeskaya

Dettagli

Analisi Settimanale. 13-19 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 13-19 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Si riducono le probabilità di un rialzo dei tassi a Settembre - Arnaud

Dettagli

Analisi Settimanale. 14-20 Dicembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 14-20 Dicembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 Economia Economia Economia Mercati FX Themes Trading Termini Legali Petrolio: produzione in eccesso e nuovi ribassi - Peter Rosenstreich

Dettagli

Analisi Settimanale. 24-30 Agosto 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 24-30 Agosto 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Forte pressione in vendita sui mercati azionari - Peter Rosenstreich

Dettagli

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Fed: aspettative sul rialzo dei tassi a Settembre in stand-by- Yann Quelenn

Dettagli

Analisi Settimanale. 8-14 Febbraio 2016 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 8-14 Febbraio 2016 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 Termini Legali Speculazioni sull'intervento della SNB - Peter Rosenstreich La Russia cerca di espandere le riserve valutarie - Yann Quelenn

Dettagli

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch

Analisi Settimanale. 29 Giugno - 05 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercato FX Termini Legali Svizzera: aggiornamenti - Arnaud Masset Difficoltà del Canada e bassi

Dettagli

Analisi Settimanale. 20-26 Ottobre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 20-26 Ottobre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale DISCLAIMER & DISCLOSURES - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 p9 Economia Mercato FX Economia Mercato FX Mercato FX Mercato FX Termini Legali Panico eccessivo - Peter Rosenstreich Il Loonie

Dettagli

Analisi Settimanale. 14-20 Settembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 14-20 Settembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 p9 Termini Legali Ripresa decente, ma nuvole all'orizzonte - Peter Rosenstreich Nuovo downgrade in Brasile: titoli "spazzatura" - Arnaud

Dettagli

I Differenziali di rendimento

I Differenziali di rendimento I Differenziali di rendimento continuano ad orientare il mercato FX 14 Febbraio 2011 Durante la scorsa settimana abbiamo avuto un attività di trading favorevole sul Dollaro USA in quanto i differenziali

Dettagli

Analisi Settimanale. 15-21 Febbraio 2016 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 15-21 Febbraio 2016 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 p9 Economia Economia Economia Economia Economia Mercati FX Themes Trading Termini Legali Svizzera: deflazione e rafforzamento del franco

Dettagli

Analisi Settimanale. 21-27 Dicembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 21-27 Dicembre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 Economia Economia Economia Mercati FX Themes Trading Termini Legali La Fed finalmente alza i tassi - Peter Rosenstreich Il Messico segue

Dettagli

La Federal Reserve. L analisi settimanale del 4.04.2011 è fornita da etoro. Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.

La Federal Reserve. L analisi settimanale del 4.04.2011 è fornita da etoro. Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro. La Federal Reserve Sta per cambiare politica? 4 aprile 2011 Il doppio Mandato della Federal Reserve- Dal 1978, la Federal Reserve è stata incaricata dal Congresso statunitense del doppio mandato di promuovere

Dettagli

Analisi Settimanale. 10-16 Novembre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 10-16 Novembre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale DISCLAIMER & DISCLOSURES - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 p9 Mercati FX Mercati FX Mercati FX Mercati Azionari Economia Mercati FX Termini Legali Fine ufficiosa delle bande per il Rublo

Dettagli

Veloce e Fragile. Le dinamiche dell economia britannica

Veloce e Fragile. Le dinamiche dell economia britannica Veloce e Fragile Le dinamiche dell economia britannica 2 maggio, 2011 Rimbalzo nel primo trimestre per il Regno Unito? Come è già stato precedentemente sottolineato, l economia britannica è un economia

Dettagli

L economia australiana brilla sulle altre

L economia australiana brilla sulle altre L economia australiana brilla sulle altre 28 marzo 2011 Le stime sulla crescita per molti paesi sviluppati hanno subito una flessione a causa della tragedia che continua a investire il Gippone, uno dei

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

Focus Market Strategy

Focus Market Strategy Valute emergenti: rand, lira e real 30 luglio 2015 Atteso un recupero verso fine anno Contesto di mercato Il comparto delle valute emergenti è tornato nuovamente sotto pressione negli ultimi mesi complice

Dettagli

DAILY REPORT. aggiornato al 9 dicembre 2015. A cura di Manuela Negro

DAILY REPORT. aggiornato al 9 dicembre 2015. A cura di Manuela Negro DAILY REPORT aggiornato al 9 dicembre 2015 A cura di Manuela Negro Manuela Negro Agenda Macro per giovedi 10 dicembre La giornata risulta particolarmente ricca di appuntamenti macroeconomici rilevanti

Dettagli

Breve approfondimento sulla situazione Greca

Breve approfondimento sulla situazione Greca Breve approfondimento sulla situazione Greca 15 Giugno 2015 2 Premessa Quattro mesi di colloqui tra la Grecia e i suoi creditori non sono bastati a raggiungere un accordo per sbloccare gli aiuti al governo

Dettagli

Analisi Settimanale 31.10.2015. sabato 31 ottobre 2015-1 -

Analisi Settimanale 31.10.2015. sabato 31 ottobre 2015-1 - Analisi Settimanale 31.10.2015 sabato 31 ottobre 2015-1 - Le pagelle delle banche centrali In questa settimanale vogliamo fare un analisi delle banche centrali, alla luce del loro operato e dei loro target.

Dettagli

Gli Investirori Professionali stanno Spostandosi sull Euro

Gli Investirori Professionali stanno Spostandosi sull Euro Gli Investirori Professionali stanno Spostandosi sull Euro 17 Gennaio 2011 Nelle ultime settimane la crisi del debito dell Euro è esplosa. Le obbligazioni di Portogallo, Grecia e l'irlanda sono state massicciamente

Dettagli

TASSI DI CAMBIO AVVENIMENTI DI QUESTA SETTIMANA. Analisi Settimanale dei Mercati

TASSI DI CAMBIO AVVENIMENTI DI QUESTA SETTIMANA. Analisi Settimanale dei Mercati Il vulcano ha eruttato durante la settimana poiché i problemi di solvibilità del debito nella periferia dell Europa hanno creato il panico in tutto il mondo ed i mercati finanziari hanno avuto comportamenti

Dettagli

www.moneyriskanalysis.com

www.moneyriskanalysis.com Questa settimana mi limito a riepilogare l analisi quantitativa e a commentare alcuni grafici. Del resto la trimestrali pubblicata la scorsa settimana è ricca di considerazioni e analisi utili a pianificare

Dettagli

La congiuntura. internazionale

La congiuntura. internazionale La congiuntura internazionale N. 1 GIUGNO 2015 Il primo trimestre del 2015 ha portato con sé alcuni cambiamenti nelle dinamiche di crescita delle maggiori economie: alla moderata ripresa nell Area euro

Dettagli

SEGUICI SU http://www.parisfx.wordpress.com EUR/USD USD/JPY EUR/JPY GBP/USD. www.optionsxo.com CESARE@OPTIONSXO.COM

SEGUICI SU http://www.parisfx.wordpress.com EUR/USD USD/JPY EUR/JPY GBP/USD. www.optionsxo.com CESARE@OPTIONSXO.COM SEGUICI SU http://www.parisfx.wordpress.com EUR/USD dopo i nuovi minimi in area 1.28 ¼ il mercato ha messo a segno dei rimbalzi correttivi durante la notte, giunti ora ad un ritracciamento pari al 38.2%

Dettagli

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale

Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale Iniziamo con uno sguardo Intermarket generale - l Euro/Dollaro si è indebolito ed ha chiuso sotto l importante soglia psicologica di 1,35 - l Oro ha arrestato il recupero dopo i minimi del 31 dicembre

Dettagli

Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime?

Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime? Che cosa sta cercando di dirci il Mercato delle Materie Prime? 11 Aprile, 2011 L aumentare della Violenza fa Salire il Prezzo del Petrolio Le continue e crescenti crisi tra le nazioni produttrici di petrolio

Dettagli

Alternative Spot. HEDGE INVEST (SUISSE) SA Via Balestra 27, 6900 Lugano (Svizzera) T +41 91 912 57 10

Alternative Spot. HEDGE INVEST (SUISSE) SA Via Balestra 27, 6900 Lugano (Svizzera) T +41 91 912 57 10 Alternative Spot Dic 2013 L outlook di Hedge Invest per il 2014 Scenario macroeconomico: la visione per il 2014 EUROZONA Prevediamo ancora pressioni al ribasso sulla crescita a breve termine, a causa di

Dettagli

La PBoC smuove il forex 17 agosto 2015

La PBoC smuove il forex 17 agosto 2015 La PBoC smuove il forex 17 agosto 2015 La scorsa settimana è stata caratterizzata dalla decisione a sorpresa della Banca centrale cinese (PBoC) di deprezzare lo yuan che ha registrato la svalutazione più

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE. Aprile 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese

NOTA CONGIUNTURALE. Aprile 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese NOTA CONGIUNTURALE Aprile 2015 3. Mercati finanziari - Sommario - Analisi del mese 1 3.Mercati finanziari Sommario FED. Abbandonato l impegno ad essere pazienti, nell attendere i tempi e le condizioni

Dettagli

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE I dati utilizzati per le elaborazioni sono aggiornati al 31/03/201 Pagina 1 Questa

Dettagli

Investire in Oro, la relazione inversa tra dollaro forte e Oro

Investire in Oro, la relazione inversa tra dollaro forte e Oro www.dominosolutions.it info@dominosolutions.it Investire in Oro, la relazione inversa tra dollaro forte e Oro 20 Aprile 2015 L'Oro per secoli è stato il bene che ha tresceso i confini delle nazioni. Una

Dettagli

ECONOMIC OUTLOOK 2013 OCSE: LA CRISI ITALIANA CONTINUA

ECONOMIC OUTLOOK 2013 OCSE: LA CRISI ITALIANA CONTINUA 423 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com ECONOMIC OUTLOOK 2013 OCSE: LA CRISI ITALIANA CONTINUA 30 maggio 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Le previsioni sull economia Alcuni grafici

Dettagli

Osservare il Giappone

Osservare il Giappone Osservare il Giappone Troppo scontato parlare di Renzi e della politica italiana. Cerco di guardare più avanti. Parliamo quindi di Giappone. Qualcosa nel Sol Levante non sta funzionando. L Abenomics al

Dettagli

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari 10 febbraio 2015 View Fideuram Investimenti Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari 3 Mercati Obbligazionari 4 Scenario macroeconomico Il programma di Quantitative Easing finalmente

Dettagli

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE I dati utilizzati per le elaborazioni sono aggiornati al 30/04/201 Pagina 1 Questa

Dettagli

Un Quadro Contrastato

Un Quadro Contrastato Il 2010 ha Dipinto Un Quadro Contrastato 3 Gennaio, 2011 Anche se Venerdì 31 l attività di trading si è conclusa con una nota positiva, con la fiducia degli investitori costantemente in crescita, il 2010

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net 10 otto, 2010 Visita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Il mercato azionario ha avuto un impennata a metà settimana per poi consolidarsi durante gli ultimi giorni dal momento

Dettagli

I rischi sono più vicini di quello che sembrano

I rischi sono più vicini di quello che sembrano Attenzione! I rischi sono più vicini di quello che sembrano 9 maggio, 2011 Dopo un eccezionale rally dell euro, in cui la moneta unica è passata dal livello di 1,25 dollari a 1,5 dollari, le preoccupazioni

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE. Marzo 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese

NOTA CONGIUNTURALE. Marzo 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese NOTA CONGIUNTURALE Marzo 2015 3. Mercati finanziari - Sommario - Analisi del mese 1 3.Mercati finanziari Sommario FED. L'appuntamento con il rialzo dei tassi si avvicina. Lo ha detto la presidente della

Dettagli

NOTA FINANZIARIA. 31 marzo 2014 (weekly) I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA

NOTA FINANZIARIA. 31 marzo 2014 (weekly) I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA MERCATO MONETARIO E MERCATO OBBLIGAZIONARIO La scorsa settimana ha visto un andamento differenziato dei tassi tra area euro ed area dollaro: se infatti quelli

Dettagli

MC Capital Ltd Consulenza Finanziaria & Gestione di Portafoglio

MC Capital Ltd Consulenza Finanziaria & Gestione di Portafoglio Newsletter Valute 18 marzo 2013 Il 16 marzo i Ministri delle Finanze dell Eurogruppo hanno deciso di varare un piano di aiuti da 10 miliardi di Euro per salvare Cipro dal fallimento. Punto cruciale del

Dettagli

Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere.

Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere. 30 Novembre 2015 Commodities: tra rischi e opportunità da cogliere. Tutto è iniziato lo scorso novembre con la riunione dell OPEC (Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio), durante la quale è

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Ritracciamento in corso EUR/USD si mantiene sotto 1.0500 dopo il meeting della

Dettagli

Fondo Monetario Internazionale e Italia

Fondo Monetario Internazionale e Italia Fondo Monetario Internazionale e Italia (analisi della Public Information Notice del 13/11/2003) Antonio Forte Tutti i diritti sono riservati INTRODUZIONE Nell ambito della funzione di sorveglianza svolta

Dettagli

Vediamo un analisi della situazione Ciclica su Bund ed Euro/Dollaro (prezzi chiusura del 16 gennaio)

Vediamo un analisi della situazione Ciclica su Bund ed Euro/Dollaro (prezzi chiusura del 16 gennaio) Vediamo un analisi della situazione Ciclica su Bund ed Euro/Dollaro (prezzi chiusura del 16 gennaio) Prima un breve cenno alla situazione Macroeconomica che interessa questi 2 mercati- Anche qui ha pesato

Dettagli

MC Capital Ltd Consulenza Finanziaria & Gestione di Portafoglio

MC Capital Ltd Consulenza Finanziaria & Gestione di Portafoglio Newsletter mercati e valute 22 febbraio 2013 Le minute dell ultima riunione della Federal Reserve mostrano divergenze all interno della Banca Centrale Usa sul piano di stimoli monetari a sostegno dell

Dettagli

Aggiornamento sui mercati valutari

Aggiornamento sui mercati valutari 9 luglio 2014 Aggiornamento sui mercati valutari A cura di: Peter Butler, Emanuele Del Monte e Pietro Calati Il quadro di riferimento Il mercato dei cambi, dopo l introduzione del pacchetto di misure da

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 3 marzo 15 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice FtseMib: andamento I temi del giorno Macro: Pmi dei servizi (Area euro) in miglioramento, Ism non manifatturiero (Usa) in calo sotto i 60 punti Bce:

Dettagli

ALETTI GESTIELLE SGR: View e strategie. Valentino Bidone Senior Portfolio Manager Comparto Absolute Return Funds

ALETTI GESTIELLE SGR: View e strategie. Valentino Bidone Senior Portfolio Manager Comparto Absolute Return Funds ALETTI GESTIELLE SGR: View e strategie Valentino Bidone Senior Portfolio Manager Comparto Absolute Return Funds 1 Sintesi Gli attuali squilibri Le prospettive Le strategie nelle varie asset class 2 Gli

Dettagli

Relazione Semestrale al 25 giugno 2013

Relazione Semestrale al 25 giugno 2013 Relazione Semestrale al 25 giugno 2013 Fondo comune di investimento mobiliare aperto di diritto italiano armonizzato alla Direttiva 2009/65/CE INDICE Considerazioni Generali - Commento Macroeconomico...

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report EUR / USD Forte pressione in vendita EUR/USD continua a scendere. Supporto posizionato

Dettagli

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO DI DIRITTO ITALIANO CATEGORIA:

FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO DI DIRITTO ITALIANO CATEGORIA: Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Largo della Fontanella di Borghese, 19-00186 Roma Iscritta al n. 99 dell Albo delle SGR tenuto dalla Banca d Italia AGORA INCOME FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE

Dettagli

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi No. No. 6 7 - - Dicembre Febbraio 2013 2014 No. 7 - Febbraio 2014 N. 67 Dicembre Febbraio 2014 2013 2 Il presente documento sintetizza la visione

Dettagli

Analisi dell oro. Dal 1980 al 2008

Analisi dell oro. Dal 1980 al 2008 Analisi dell oro Dal 1980 al 2008 La fase discendente dei prezzi dell oro iniziata nel 1979 si conclude nell agosto del 1999, dopo 20 anni quando tocca il suo minimo ventennale a quota 252. Dopo un tentativo

Dettagli

Mercati e Valute, 10 aprile 2015. Euro/Dollaro USA L Euro a sconto sostiene le quotazioni europee

Mercati e Valute, 10 aprile 2015. Euro/Dollaro USA L Euro a sconto sostiene le quotazioni europee Mercati e Valute, 10 aprile 2015 Euro/Dollaro USA L Euro a sconto sostiene le quotazioni europee Nel primo trimestre dell anno, il forte calo dell Euro nei confronti del Dollaro USA ha reso più attraenti

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 7 luglio A cura dell

Dettagli

Dalla crisi finanziaria alla crisi economica: Non si arresta il crollo dei prezzi dei non ferrosi

Dalla crisi finanziaria alla crisi economica: Non si arresta il crollo dei prezzi dei non ferrosi COMMENTO GENERALE DEI METALLI NON FERROSI LME ANALISI E TENDENZE ANALISI DEL 13-10-2008 I dati utilizzati sono relativi alla prima seduta del LME di Londra e sono espressi in $/tonn. Dalla crisi finanziaria

Dettagli

La congiuntura. internazionale

La congiuntura. internazionale La congiuntura internazionale N. 2 LUGLIO 2015 Il momento del commercio mondiale segna un miglioramento ad aprile 2015, ma i volumi delle importazioni e delle esportazioni sembrano muoversi in direzioni

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Analisi iornaliera dei Mercati 4 otto, 2010 isita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Si sono consolidati i mercati azionari del corso di questa settimana, dal momento che gli

Dettagli

Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso?

Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso? Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso? 22 maggio, 2011 Cosa dice la Fed in merito alle possibilità future del dopo QE2? Ben Bernanke e la Federal Reserve hanno solo poco più di un mese prima

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Analisi Settimanale dei rcati Visita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Performance deludenti per i titoli e le materie prime a più alto rischio dal momento che questa settimana

Dettagli

Investire in bond: quando il gioco si fa duro

Investire in bond: quando il gioco si fa duro Investire in bond: quando il gioco si fa duro No. 3 - Maggio 2013 Investire in bond: quando il gioco si fa duro Dopo la corsa agli elevati rendimenti generalizzati degli ultimi anni, il mercato obbligazionario

Dettagli