TERMINI E CONDIZIONI DI INTEL INTERNET OF THINGS (IoT) ROADSHOW RIGUARDANTI L'EVENTO DI MILANO IN ITALIA E COMPRENDENTI HACKATHON

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TERMINI E CONDIZIONI DI INTEL INTERNET OF THINGS (IoT) ROADSHOW RIGUARDANTI L'EVENTO DI MILANO IN ITALIA E COMPRENDENTI HACKATHON"

Transcript

1 TERMINI E CONDIZIONI DI INTEL INTERNET OF THINGS (IoT) ROADSHOW RIGUARDANTI L'EVENTO DI MILANO IN ITALIA E COMPRENDENTI HACKATHON NON È NECESSARIO ALCUN ACQUISTO E NON È PREVISTO ALCUN COSTO DI INGRESSO I presenti termini e condizioni disciplinano l'evento Intel Internet of Things (IoT) Roadshow di Milano in Italia a cui si fa riferimento negli stessi con il termine evento o evento Intel IoT Roadshow. Nel corso dell'evento, si svolgerà una gara opzionale denominata Hackathon (di seguito Hackathon ), in cui i partecipanti si contenderanno dei premi. I presenti termini e condizioni stabiliscono il rapporto legale fra Intel Corporation (a cui di seguito si fa riferimento con i termini Intel, sponsor o noi/nostro ), The Game Agency, LLC ( amministratore ), BeMyApp ( agenzia ) e ogni partecipante ( partecipante ). Intel svolgerà altre attività simili all'evento in altre località del mondo, ma tali altre attività non sono disciplinate dai presenti termini e condizioni, bensì da termini e condizioni propri. Iscrivendosi per partecipare all'evento Intel IoT Roadshow e accettando esplicitamente i presenti termini e condizioni, il partecipante accetta pienamente e incondizionatamente di essere vincolato da essi (compresi tutti i termini e condizioni stabiliti dai documenti/materiali a cui si fa riferimento (e/o si fornisce collegamento) nel presente documento) e da tutte le decisioni prese da Intel, dall'agenzia e dall'amministratore in conformità con i presenti termini e condizioni che sono definitivi e vincolanti per tutte le questioni relative all'evento Intel IoT Roadshow. Inoltre, i partecipanti, lo sponsor, l'agenzia e l'amministratore accettano con il presente documento la validità (come documenti e prove legali vincolanti) di messaggi, documenti, comunicazioni e notifiche in formato elettronico e digitale (compresi i messaggi ) generati e/o scambiati fra le parti nell'ambito dell'evento Intel IoT Roadshow o in funzione della relativa implementazione. L'evento Intel IoT Roadshow è soggetto a tutte le leggi, le normative, i regolamenti, le politiche e le direttive nazionali, federali, statali, provinciali, territoriali, municipali e locali applicabili (e tutti i partecipanti sono tenuti a rispettarli). L'evento Intel IoT Roadshow non è valido in quei paesi i cui residenti non risultino idonei alla sua partecipazione come stabilito nella Sezione 1 di seguito e in cui tale partecipazione sia in ogni caso vietata. I presenti termini e condizioni sono presentati nelle lingue italiana e inglese e la loro versione inglese sarà il documento ufficiale che disciplina questo evento Intel IoT Roadshow, mentre la versione italiana sarà applicabile nella misura in cui vi siano incoerenze, discrepanze e/o ambiguità fra le versioni nelle diverse lingue. Nell'organizzare l'evento Intel IoT Roadshow, Intel non intende promuovere i propri prodotti, marchi e/o servizi, bensì intende piuttosto informare gli studenti interessati, gli hobbisti e gli sviluppatori sulle schede di sviluppo e gli strumenti software Intel. L'evento offrirà ai partecipanti esperienza pratica sui prodotti Intel e l'opportunità di interfacciarsi direttamente con i tecnici Intel. Attraverso la gara opzionale Hackathon che si terrà -1-

2 durante l'evento (in cui i partecipanti potranno sviluppare e dimostrare dei progetti (secondo la definizione di cui alla sezione 5A)), Intel intende identificare applicazioni innovative per trasformare sistemi isolati in dispositivi abilitati per Internet che possano collegarsi in rete e comunicare fra loro e con il cloud in vista di un potenziale impiego industriale o commerciale di tali applicazioni. 1. LOGISTICA DELL'EVENTO E IDONEITÀ ALLA PARTECIPAZIONE 1A. SEDE E DATA DELL'EVENTO. L'evento Intel IoT Roadshow disciplinato dai presenti termini e condizioni si svolgerà a Milano, in Italia, dal 14 al 15 marzo L'evento Intel IoT Roadshow può essere modificato, annullato o modificato in altro modo per questioni amministrative, aziendali e/o dovute a problemi relativi a spedizioni verso gli Stati Uniti o l'italia, restrizioni di importazione/importazione, tasse o diritti di importazione e altre restrizioni obbligatorie che possono variare da paese a paese e nel tempo e/o normative, consuetudini, sanzioni degli Stati Uniti e/o altre questioni o altri eventi geopolitici. Se dovesse verificarsi una qualsiasi delle condizioni sopra descritte, la notizia sarà rivelata mediante annuncio sul sito Web https://iotroadshow.intel.com. Le persone che hanno completato la propria iscrizione a un evento saranno inoltre avvisate mediante l'indirizzo fornito. I partecipanti riconoscono che tali regole, requisiti, questioni, sanzioni, divieti e/o restrizioni (i) possono essere occasionalmente emendati (ii) esulano dal controllo di Intel, dell'agenzia e dell'amministratore; e/o (iii) possono rendere l'assegnazione di premi e/o lo svolgimento dell'evento più difficili, onerosi e/o impossibili. 1B. IDONEITÀ ALLA PARTECIPAZIONE. L'evento Intel IoT Roadshow è aperto a qualsiasi legittimo residente di qualsiasi paese dell'unione Europea, a qualsiasi persona con residenza o permesso legale di soggiornare in Italia (a eccezione dei cittadini di Birmania (nota anche come Myanmar), Cuba, Iran, Corea del Nord, Sudan e Siria che non hanno diritto a partecipare o a vincere premi) e che al momento dell'evento abbia un'età di almeno diciotto (18) anni e abbia raggiunto la maggiore età per il paese, lo stato, la provincia o il territorio in cui risiede. È compito di ogni partecipante comprendere i propri diritti legali di recarsi e partecipare all'evento. Per partecipare in modo più efficace all'evento e all'hackathon, i partecipanti devono essere in grado di leggere, comunicare e comprendere la lingua inglese. I dipendenti, i funzionari, i direttori, i membri e i rappresentanti di Intel, dell'agenzia, dell'amministratore e l'operatore della Hacker League (secondo la definizione di cui alla sezione 2D) e tutte le loro rispettive società controllanti, controllate, affiliate e divisioni ed eventuali terze parti coinvolte nella progettazione, esecuzione, produzione o valutazione dell'evento Intel IoT Roadshow (tali persone fisiche e giuridiche sono collettivamente denominate entità di Intel IoT Roadshow ) e le persone a loro legate da vincoli stretti di parentela (coniuge e genitori, fratelli, sorelle, figli e coniugi dei figli, a prescindere dal luogo di residenza) e le persone che risiedono nella stessa abitazione (che abbiano o meno un legame di parentela) di ognuna delle persone sopraccitate non hanno -2-

3 diritto di partecipare, di iscriversi o di vincere premi nella sezione Hackathon di un evento Intel IoT Roadshow. Può essere richiesta una verifica della qualifica di idoneità dei vincitori. 2. PARTI COINVOLTE NELL'EVENTO. 2A. SPONSOR. Lo sponsor è Intel Corporation, 2200 Mission College Blvd., Santa Clara, CA , U.S.A. 2B. AMMINISTRATORE. L'amministratore dell'evento Intel IoT Roadshow è The Game Agency, LLC, 470 West Avenue, Suite 1001, Stamford, CT 06902, U.S.A. ( amministratore ). 2C. AGENZIA. L'agenzia che gestisce l'evento Intel IoT Roadshow nella sede fisica e le cui responsabilità includono, a titolo esemplificativo ma non esclusivo, la comunicazione con i partecipanti, le procedure di accettazione dei partecipanti, la distribuzione dei materiali di consumo per l'evento necessari ai partecipanti e la raccolta dei documenti di premio (secondo la definizione di cui alla sezione 10) è BeMyApp, France, 86 Rue de Charonne, Parigi, Francia ( Agenzia ). 2D. HACKER LEAGUE. Mashery, Inc., 717 Market Street, Suite 300 San Francisco, CA 94103, U.S.A. è l'operatore della Hacker League, che è il sito Web a cui i partecipanti possono essere indirizzati all'inizio dell'evento per immettere le informazioni associate alla propria proposta progettuale. L'URL della Hacker League sarà annunciato all'evento. 3. COSA DEVONO PORTARE I PARTECIPANTI ALL'EVENTO. Ogni partecipante deve portare all'evento quanto segue: 1. Documento di identificazione riconosciuto dallo Stato ( ID riconosciuto ) contenente foto e indicazione di età e residenza, come ad esempio patente di guida valida, carta di identità, passaporto o altro documento di identificazione (previa approvazione di Intel). Questo ID riconosciuto può essere richiesto da un rappresentante dell'agenzia al momento dell'arrivo del partecipante all'evento per confermarne l'identità. Se il partecipante vince un premio, un rappresentante dell'agenzia dovrà confermarne l'identità rispetto all'id riconosciuto, fare una fotocopia di quest'ultimo e inviarla tramite all'amministratore per l'esecuzione del pagamento del premio. 2. Computer con 10 GB disponibili in memoria, Ethernet via cavo per l'accesso a Internet, sistema operativo Windows 7, 8 o 8.1 (64 bit), Mac OS 10.x (64 bit) o Linux (Ubuntu 12 o simile). A ogni partecipante è permesso, ma non richiesto, di portare con sé all'evento quanto segue: -3-

4 1. La propria scheda di sviluppo Intel Edison. Non è consentito alcun altro tipo di scheda di sviluppo. La scheda di sviluppo Edison che il partecipante porta all'evento può essere un'opera in corso finalizzata alla partecipazione alla gara Hackathon. 2. Il partecipante può anche portare qualsiasi accessorio Internet of Things in dotazione per il quale disponga della corretta licenza o dei diritti d'uso. 3. Il partecipante può avere a disposizione sul proprio computer qualsiasi ausilio di programmazione e strumento software, così come qualsiasi risorsa creativa per migliorare l'aspetto e le caratteristiche del progetto, a condizione che disponga della relativa licenza o dei relativi diritti d'uso. 4. PANORAMICA DELL'EVENTO INTEL IOT ROADSHOW. 4A. CALENDARIO. Con riserva di eventuali modifiche da annunciare prima dell'evento sul sito Web dell'evento Intel IoT Roadshow (https://iotroadshow.intel.com) o all'evento stesso, l'evento Intel IoT Roadshow avrà il seguente calendario: Calendario del giorno 1 ad alto livello (soggetto a modifiche al momento dell'evento): Apertura e accettazione dei partecipanti Corso sul kit di sviluppo Intel IoT Ideazione e formazione delle squadre Inizia l'hackathon Calendario del giorno 2 ad alto livello (soggetto a modifiche al momento dell'evento): Continua l'hackathon Si "posano" gli strumenti e iniziano le demo finali Deliberazioni dei giudici Annuncio dei vincitori 4B. COME ISCRIVERSI ALL'EVENTO IOT ROADSHOW. In conformità con i presenti termini e condizioni, una persona che desidera partecipare all'evento Intel IoT Roadshow deve visitare il sito Web https://iotroadshow.intel.com per identificare l'evento e iscriversi a esso. L'iscrizione all'evento Intel IoT Roadshow inizierà intorno alla data e all'ora indicate sotto. L'iscrizione è limitata alle prime duecentocinquanta (250) persone in ordine di arrivo. Una volta raggiunto il limite di partecipanti, il sistema di iscrizione online per l'evento sarà chiuso. Le persone interessate a farlo potranno ancora inviare il proprio indirizzo per ricevere informazioni sugli altri eventi sponsorizzati da Intel. Ferma restando la chiusura del processo di iscrizione illustrata sopra, lo sponsor può, a sua esclusiva discrezione, riaprire il sistema di iscrizione online per compensare le oscillazioni del numero di partecipanti confermati. Inoltre, nei giorni precedenti l'inizio dell'evento, lo sponsor può, a sua esclusiva discrezione, riaprire il sito Web di iscrizione o consentire l'iscrizione all'ingresso (attraverso il computer personale dell'individuo o l'uso del computer presente sul posto dello sponsor e/o dell'agenzia) nella sede dell'evento a persone che non si erano precedentemente iscritte (di seguito denominate walk-in ). I -4-

5 walk-in possono essere accettati anche se la registrazione online non è mai stata chiusa. I walk-in sono soggetti agli stessi requisiti delle persone che si erano iscritte in precedenza e l'ammissione dei walk-in è vincolata alla disponibilità di spazio e ad altre questioni logistiche. Le iscrizioni di walk-in saranno chiuse non più tardi delle ore 12 ora locale del primo giorno dell'evento o all'orario altrimenti deciso dallo sponsor o dall'agenzia a sua esclusiva discrezione. In caso di modifiche di qualsiasi dettaglio relativo all'evento Intel IoT Roadshow rispetto alle informazioni originariamente fornite sotto, lo sponsor annuncerà tali modifiche nel sito Web https://iotroadshow.intel.com e/o modificherà di conseguenza le informazioni di cui sotto. Città Paese Data dell'evento Milano Italia marzo 2015 Data di apertura delle iscrizioni all'evento Intorno alla data 7 gennaio 2015 alle 7:00 CET Alle persone che si iscrivono all'evento Intel IoT Roadshow sarà richiesto di fornire quanto segue: 1. Nome (obbligatorio) 2. Indirizzo (obbligatorio) 3. Numero di telefono (opzionale) 4. Nickname Twitter (opzionale) 5. Autocertificazione del tipo di partecipante (necessaria): a. Sviluppatore imprenditoriale b. Produttore di hardware c. Sviluppatore di software d. Progettista/creativo Per presentare la propria iscrizione, la persona dovrà contrassegnare affermativamente la casella presentata accompagnante ognuno dei seguenti riscontri/consensi: Comprendo, dichiaro e/o accetto ognuna delle seguenti affermazioni: (i) Ho almeno 18 anni di età e ho raggiunto la maggiore età per il mio paese, il mio stato, la mia provincia e/o il mio territorio di residenza; (ii) sarò vincolato/a ai presenti termini e condizioni e all'informativa sulla privacy dello sponsor; (iii) i dati personali che inoltro saranno trasferiti a server ubicati negli Stati Uniti; (iv) consento allo sponsor di utilizzare la mia immagine fotografica o ripresa in formato video all'evento, in base alla descrizione di cui alla sezione Liberatoria per la pubblicità dei presenti termini e condizioni; e (v) I termini e le condizioni che disciplinano l'evento Intel IoT Roadshow sono nella lingua nativa del paese ospitante. -5-

6 Inoltrando il modulo di iscrizione, la persona acconsente all'uso dei propri dati personali per quanto riguarda tutte le questioni correlate alla partecipazione all'evento Intel IoT Roadshow (compresi l'archiviazione, il trasferimento e l'uso di tali dati personali come indicato nei presenti termini e condizioni e in particolare alla sezione 11 intitolata Liberatoria per la pubblicità ). Intel si impegna a rispettare la riservatezza del partecipante. Per ulteriori informazioni sull'informativa sulla privacy di Intel, visitare la pagina 4C. ACCETTAZIONE ALL'EVENTO. All'apertura di un evento, un rappresentante dell'agenzia effettuerà l'accettazione del partecipante, confermandone l'identità rispetto all'elenco dei partecipanti. Il rappresentante dell'agenzia potrebbe richiedere al partecipante di esibire il proprio ID riconosciuto per tale conferma. 4D. COMPLETAMENTO DI UN KIT SVILUPPATORE IoT. A condizione che vi sia disponibilità di inventario, i primi cento (100) partecipanti ad effettuare l'accettazione all'evento riceveranno un Intel IoT Roadshow Developer Kit ( kit sviluppo ), da utilizzare durante l'hackathon, costituito dai seguenti componenti: Una scheda Intel Edison (in base alla disponibilità) Grove 2 nd Generation Starter Kit Plus o Grove Edison Starter Kit Svariati cavi, sensori e altri accessori Gli sviluppatori sono tenuti, secondo le istruzioni di Intel o del rappresentante dell'agenzia all'evento, a utilizzare parti dell'hardware del kit sviluppo e le librerie software del kit sviluppo nel progetto che presentano. Offerta limitata a un kit sviluppo per persona. Lo sponsor e l'agenzia si riservano il diritto, a loro esclusiva discrezione, di richiedere ai partecipanti di partecipare in squadra (piuttosto che individualmente). Ad esempio, se un partecipante non riceve un kit sviluppo perché questo non è disponibile nell'inventario, l'agenzia inserirà tale partecipante in una squadra che dispone di un kit sviluppo o richiederà a un altro singolo partecipante di formare una squadra con il partecipante che non dispone di un kit sviluppo. Lo sponsor e l'agenzia si riservano inoltre il diritto di limitare il numero di kit sviluppo per squadra (sebbene ogni squadra riceverà almeno un kit sviluppo). Fermo restando quanto indicato alla sezione 12 di seguito, alla conclusione dell'evento, il kit sviluppo potrà essere trattenuto dal partecipante che l'aveva originariamente ricevuto all'accettazione. 5. MODALITÀ DI ISCRIZIONE ALLA GARA HACKATHON OPZIONALE. 5A. PANORAMICA DELLA STRUTTURA. Di seguito viene fornita una breve panoramica della struttura dell'hackathon che si terrà all'evento Intel IoT Roadshow. Fase 1: all'apertura dell'evento -6-

7 Sarà chiesto a ogni partecipante se desidera partecipare alla parte Hackathon dell'evento Intel IoT Roadshow. Se desidera partecipare a questa parte opzionale dell'evento, o Gli/le sarà chiesto inoltre se desidera partecipare individualmente o all'interno di una squadra. È consentito partecipare all'hackathon di quell'evento solo come individuo o come membro di una squadra. o Se desidera partecipare all'interno di una squadra, il partecipante sarà inserito in una squadra di partecipanti singoli secondo la decisione dello sponsor e dell'agenzia oppure o Il partecipante potrà formare una squadra composta da individui che conosce già o da altri partecipanti all'evento. La decisione se partecipare come individuo o come membro di una squadra (e la squadra di cui si fa parte) non può essere modificata dal partecipante durante l'evento. Non vi sono limiti al numero di persone da includere in una squadra. Fase 2: circa alle ore 12 del secondo giorno dell'evento, tutti gli individui e le squadre dimostreranno il funzionamento delle proprie schede di sviluppo (ognuna denominata di seguito progetto ) ai giudici per l'assegnazione di punti e il posizionamento in classifica. I partecipanti all'hackathon devono essere presenti durante ogni sua fase, ivi comprese, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le fasi di creazione, dimostrazione, valutazione e annunci. A meno che ciò non sia stato concordato in precedenza in forma scritta fra lo sponsor o l'agenzia e il partecipante a causa di circostanze critiche attenuanti, quali una malattia o un'emergenza familiare, (i) il singolo partecipante all'hackathon Contest che ne perde qualsiasi parte sarà squalificato; oppure (ii) se la persona partecipa all'hackathon all'interno di una squadra, la persona sarà squalificata, perderà tutti i diritti al progetto e l'eventuale premio per il progetto, ma il resto dei membri della squadra potrà continuare a partecipare all'hackathon. 5B. COME PRESENTARE LA PROPRIA PROPOSTA PROGETTUALE ALL'HACKATHON. All'inizio dell'evento Intel IoT Roadshow a cui partecipano, ai partecipanti invitati sarà indicato un sito online della gara denominato Hacker League (o altro sito o metodo simile per la proposta progettuale che sarà annunciato da Intel o dall'agenzia prima o all'interno dell'evento) in cui i partecipanti troveranno un modulo online o stampato contenente, fra gli altri, campi simili a quelli elencati sotto. Una volta creato il progetto (ma prima di dimostrarlo), il partecipante dovrà compilare il modulo online o stamparlo e inoltrarlo in formato elettronico o in altro modo indicato da Intel o dall'agenzia. Sarà necessario un solo modulo online o stampato per proposta progettuale (come alla definizione di cui sotto) anche se il partecipante è una squadra. (i) (ii) Il nome del partecipante (o il nome della squadra con specificati i nomi di tutti gli individui che ne fanno parte (solo se ci si iscrive come squadra)); L'indirizzo del partecipante (e gli indirizzi di tutti i membri della squadra se si partecipa come squadra); -7-

8 (iii) (iv) (v) Il nome del progetto; Una panoramica del progetto; La descrizione degli usi previsti per il progetto, ivi compresa, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la descrizione di quanto segue: Descrivere gli attributi unici e innovativi del progetto. Quali sono il pubblico e il mercato target del progetto? Come funziona tecnicamente il progetto? In quale modo il progetto sfrutta La connettività cloud? L'uso dei sensori? In quale modo il progetto utilizza I componenti software? I componenti hardware? Il kit sviluppo? Si procederà quindi a dimostrare il progetto al momento e nel luogo richiesti dall'agenzia. Ogni dimostrazione di progetto deve avere una durata massima di tre (3) minuti. Il progetto (compresa la relativa dimostrazione) e il modulo online a esso associato, vengono collettivamente denominati proposta progettuale. Ogni partecipante (sia come individuo che come squadra) può presentare tutte le proposte progettuali che desidera, a condizione che ognuna sia materialmente diversa da ogni altra proposta presentata da tale individuo o squadra. Non sono stabilite categorie per i progetti. Saranno accettati progetti relativi a qualsiasi argomento (in conformità con i presenti termini e condizioni) e saranno tutti inseriti in una classifica rispetto agli altri. Tutti gli individui e le squadre concorreranno gli uni contro gli altri. A scanso di equivoci, non vi sono due parti separate della gara per gli individui e per le squadre. Dimostrando il progetto, il partecipante accetta e comprende che: (i) (ii) (iii) La sua proposta progettuale è conforme alle linee guida e alle restrizioni (secondo la definizione e la descrizione di cui alla sezione 7 dei presenti termini e condizioni); Intel o l'agenzia, a sua esclusiva discrezione, può rimuovere la proposta progettuale del partecipante e squalificarlo dall'hackaton dell'evento Intel IoT Roadshow, qualora ritenga che tale proposta progettuale non sia conforme alle linee guida e alle restrizioni; e La proposta progettuale del partecipante all'hackaton dell'evento Intel IoT Roadshow è soggetta ai presenti termini e condizioni e il partecipante accetta di conformarsi ai presenti termini e condizioni. Le proposte progettuali non conformi ai presenti termini e condizioni potrebbero essere squalificate. -8-

9 Tutte le proposte progettuali sono soggette alla verifica da parte dello sponsor o dell'agenzia in conformità con i presenti termini e condizioni. Ogni eventuale tentativo di partecipazione diverso da quanto qui descritto è nullo. Intel, l'agenzia o l'amministratore, in conformità con i presenti termini e condizioni, determinerà a sua esclusiva discrezione ciò che costituisce una proposta idonea. Intel, l'agenzia o l'amministratore non sono responsabili a fronte di eventuali proposte progettuali smarrite, in ritardo, corrotte, incomplete, non valide, danneggiate o rimandate (nella misura in cui tali eventi non siano imputabili a colpa di Intel, dell'agenzia o dell'amministratore); le proposte di cui sopra saranno ritenute tutte prive di validità e non saranno prese in considerazione. Fare riferimento alla sezione 15 dei presenti termini e condizioni per leggere importanti informazioni sulla raccolta, l'archiviazione e/o l'esportazione dei dati personali presentati dal partecipante nell'ambito dell'evento Intel IoT Roadshow. Scadenza delle proposte progettuali. Tutti gli elementi della proposta progettuale del partecipante devono essere ricevuti entro il giorno e l'ora specificati dal rappresentante dello sponsor o dell'agenzia all'inizio dell'evento. 6. SELEZIONE DEI VINCITORI E VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE PROGETTUALI. Una commissione di giudici qualificati (determinata da Intel o dall'agenzia a sua esclusiva discrezione) valuterà e calcolerà un punteggio per tutte le proposte progettuali. Il punteggio assegnato a ogni proposta progettuale si basa sui seguenti criteri di valutazione della proposta progettuale: (i) (ii) (iii) Con quale efficacia la proposta progettuale ottimizza e crea innovazione rispetto al kit di sviluppo? (fino a 50 punti) Con quale efficacia la proposta progettuale fa uso dei seguenti componenti hardware e software del kit sviluppo? (fino a 40 punti in totale comprendenti punti per i seguenti criteri) Connettività cloud (fino a 10 punti) Utilizzo dei sensori (fino a 10 punti) Utilizzo complessivo del kit sviluppo (fino a 10 punti) Altri aspetti tecnici (fino a 10 punti); e Con quale efficacia la proposta progettuale rappresenta una soluzione convincente e dimostra di possedere un potenziale di fattibilità commerciale una volta completato lo sviluppo? (fino a 30 punti) Verso le ore 17:00 ora locale del secondo giorno dell'evento, una commissione di giudici qualificati determinata da Intel o dall'agenzia, a loro esclusiva discrezione, selezionerà e annuncerà le sei (6) proposte progettuali dal punteggio più alto, in base ai criteri di -9-

10 valutazione della proposta progettuale. I punteggi dei partecipanti a questi eventi saranno inseriti in una classifica dal più alto al più basso per determinare i vincitori dei seguenti sei (6) premi (ognuno denominato premio per il progetto ): Un (1) premio per il progetto classificatosi al primo posto (punteggio più alto) Due (2) premi per il progetto classificatosi al secondo posto (secondo e terzo punteggio più alto) Tre (3) premi per il progetto classificatosi al terzo posto (quarto, quindi e sesto punteggio più alto) Nota: determinati premi per il progetto non possono essere assegnati se sono state presentate meno di sei (6) proposte progettuali. Se due (2) o più proposte progettuali raggiungono il punteggio più alto a pari merito, il vincitore del corrispondente premio per il progetto sarà selezionato dai giudici alla proposta che, a loro esclusiva discrezione, dimostra di avere la massima commerciabilità potenziale. Le probabilità di essere selezionato come vincitore dipenderanno dalla qualità della proposta progettuale del partecipante, che viene espressa nel punteggio che la proposta progettuale riceve dai giudici secondo i criteri di valutazione della proposta progettuale stabiliti sopra. I punteggi calcolati dai giudici sono mantenuti riservati allo sponsor, all'agenzia presente all'evento, all'amministratore e non saranno rilasciati ai partecipanti all'evento. 7. LINEE GUIDA E RESTRIZIONI SUL CONTENUTO DELLE PROPOSTE PROGETTUALI. Presentando la propria proposta progettuale (secondo la definizione di cui alla sezione 5A) (qui denominata anche proposta ) e ogni porzione della propria proposta progettuale, il partecipante dichiara e garantisce che tutte le sue proposte sono conformi alle linee guida e alle restrizioni per le proposte indicate di seguito ( linee guida e restrizioni ) e che Intel può squalificarlo (e/o squalificarne le proposte) dall'hackathon dell'evento Intel IoT Roadshow qualora Intel ritenga, a sua esclusiva discrezione, che una qualsiasi proposta non sia conforme alle linee guida e restrizioni e/o a qualsiasi altra restrizione o altro requisito qui indicato. Linee guida sul contenuto: Tutti gli aspetti della proposta devono essere formulati in lingua inglese; La dimostrazione del progetto deve durare non più di tre (3) minuti; e Tutte le proposte progettuali devono utilizzare parti (sebbene non necessariamente tutte le parti) contenute nelle librerie hardware e software del kit sviluppo. Restrizioni al contenuto: La proposta non deve contenere né dichiarare di contenere materiale che violi o infranga i diritti di altri (sia viventi che deceduti), compresi, a titolo esemplificativo ma non esclusivo, i diritti di riservatezza, di pubblicità o -10-

11 qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale; Il partecipante deve essere il proprietario della propria proposta (così come il proprietario di tutti i diritti d'autore, i logo, i marchi, i nomi commerciali, i progetti, i brevetti, la musica, l'audio, le immagini, i video, ecc. presenti nella proposta) e/o altrimenti deve ottenere tutti i diritti necessari a presentare la propria proposta e a partecipare all'evento Intel IoT Roadshow in conformità con i presenti termini e condizioni, in particolare con la sezione 8; La proposta del partecipante non deve contenere nomi, marchi o altre proprietà intellettuali di Intel, fatta eccezione per quelli disciplinati e consentiti dai presenti termini e condizioni; La proposta può contenere nomi di marche, marchi o altre proprietà intellettuali di terze parti, solo se il partecipante dispone di tutti i diritti necessari a consentirgli di includere tali proprietà intellettuali nella propria proposta come contemplato e descritto nei presenti termini e condizioni. Se gli viene richiesto, il partecipante dovrà essere in grado di fornire prova a Intel di possedere i diritti qui citati in una forma accettabile per Intel; La proposta del partecipante non può contenere emblemi ufficiali di alcun paese senza aver ricevuto il permesso dall'autorità competente di tale paese; La proposta non può denigrare Intel, qualsiasi agenzia, amministratore o altra persona o parte affiliata all'evento Intel IoT Roadshow o qualsiasi altra terza parte; La proposta non può contenere virus, worm, spyware o altri componenti o istruzioni dannosi, ingannevoli o studiati per limitare la funzionalità di un computer o kit sviluppo; La proposta non deve contenere materiale inappropriato, indecente, osceno, pornografico, offensivo, lesivo, menzognero, inesatto, diffamatorio o calunnioso; La proposta non deve contenere materiale che promuova intolleranza, razzismo, odio o minacce fisiche contro alcun gruppo o individuo oppure che promuova discriminazione basata su razza, genere, religione, nazionalità, disabilità, orientamento sessuale o età; La proposta non deve contenere materiale che sia illecito, in violazione o contrario alle leggi, le normative o le politiche di alcuna giurisdizione in cui la proposta è stata creata o dove viene offerto l'evento Intel IoT Roadshow; La proposta deve essere un'opera originale realizzata esclusivamente dal partecipante che la presenta, a meno che il partecipante non sia una squadra, nel cui caso la proposta deve essere un'opera originale realizzata esclusivamente da uno o più membri della squadra che presenta la proposta stessa; e Il partecipante detiene la responsabilità a fronte dell'eventuale violazione di qualsiasi obbligazione e requisito fra quelli elencati sopra. Tale responsabilità implica, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il rimborso dei danni provocati. Nessuna delle presenti linee guida e restrizioni richiede che la proposta del partecipante sia stata creata specificamente per l'evento Intel IoT Roadshow, né queste linee guida e -11-

12 restrizioni vietano a un partecipante di presentare una proposta che aveva precedentemente concepito, dotato di codice o realizzato come progetto, a condizione che abbia utilizzato il kit sviluppo, la scheda di sviluppo Intel Edison e nessun'altra scheda di sviluppo come base per la proposta e disponga di tutti i titoli e i diritti necessari per utilizzare la proposta nell'evento Intel IoT Roadshow. 8. UTILIZZO DELLA PROPOSTA DA PARTE DI INTEL. Intel non acquisisce i diritti di proprietà sulle proposte dei partecipanti. La presentazione di una proposta costituisce l'accettazione del partecipante di concedere a Intel, a scopi amministrativi, promozionali e/o di marketing relativi all'evento Intel IoT Roadshow, ad altre gare svolte da Intel e ai prodotti e/o i servizi di Intel, una licenza non esclusiva, gratuita, irrevocabile, perpetua (oppure, quando ciò non sia legalmente possibile, per l'intera durata dei diritti di proprietà intellettuale), con il diritto di concedere in sotto-licenza gratuita (senza il separato consenso del partecipante) per l'uso e lo sfruttamento di tutti i diritti di proprietà intellettuale associati a tale proposta (compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i diritti d'autore, i marchi, il brevetto e i diritti di progettazione), compreso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, il diritto a utilizzare, adattare, riprodurre, rappresentare, diffondere, modificare, tradurre, pubblicare, comunicare e/o trasmettere al pubblico e mostrare pubblicamente tale proposta per intero o in parte, a livello mondiale, e di incorporarla in altre opere o svilupparne opere derivate, in qualsiasi forma, supporto o tecnologia (compresi materiali stampati, Internet e in particolare i siti Web Intel e dei partner commerciali di Intel, ecc.) ora noti o che saranno sviluppati in seguito. Intel può sfruttare le proposte dei vincitori dei premi a livello industriale o commerciale, attraverso, ad esempio, la dimostrazione delle proposte in determinati eventi industriali e/o accademici, attraverso potenziali presentazioni in occasione di tali eventi a enti di produzione o di investimento, attraverso l'esibizione di tali proposte e vincitori nella Intel Developer Zone, in Instructables e in altri siti Web di partner commerciali Intel, e/o attraverso potenziali presentazioni ad altre parti. Fermo restando quanto sopra, tale licenza non dà a Intel alcun diritto di vendere la proposta a una terza parte o di offrirla come valore aggiunto in relazione a una vendita o un noleggio (sebbene le parti possano concordare ciò in seguito). Non è permessa alcuna forma di monetizzazione della proposta da parte di Intel senza l'esplicito consenso in forma scritta del partecipante. A titolo di ulteriore chiarimento, si sottolinea che il compenso per la licenza di utilizzo e sfruttamento dei diritti di proprietà intellettuale associati alla proposta è di $0 dollari USA. Ove richiesto, il partecipante firmerà un contratto o altro tipo di documentazione (e/o otterrà la firma dalle eventuali terze parti rilevanti) necessario affinché Intel possa fare uso dei diritti non esclusivi che il partecipante gli concede per utilizzare la proposta (e/o che possa essere necessario per confermare il diritto di Intel a farne tale uso). Al partecipante può essere richiesto di sottoscrivere un contratto di licenza aggiuntivo con Intel nella forma e nella sostanza richieste dalla legge applicabile. Intel può inviare al partecipante un modello di tale contratto di licenza o una licenza per o mediante altri mezzi e, se è stato inviato al partecipante, tale modello deve essere compilato e -12-

13 stampato dal partecipante e la relativa copia cartacea deve essere inviata per posta a Intel. Tale contratto di licenza sarà materialmente simile ai termini di licenza indicati sopra. Nel concedere a Intel tale licenza, il partecipante con la presente dichiara e garantisce che la proposta non infrange in alcun modo le proprietà intellettuali di alcune terze parti (che siano viventi o decedute). Il possesso della proprietà intellettuale e i diritti sulla proposta rimangono al partecipante (che sia l'individuo o la squadra che ha presentato la proposta), fatta eccezione dei casi indicati nel presente documento. Diversamente, il partecipante accetta e si impegna a mantenere indenni Intel, l'agenzia o l'amministratore rispetto a eventuali reclami di terze parti e, qualora lo sponsor, l'agenzia e/o l'amministratore subissero danni dovuti alla citata violazione, il partecipante accetta e si impegna a risarcire i danni di Intel, dell'agenzia o dell'amministratore nella misura consentita dalla legge applicabile. Nella misura consentita dalla legge applicabile, il partecipante acconsente e garantisce di aver ottenuto dagli altri creatori di diritto d'autore partecipanti alla proposta il consenso per eventuali atti od omissioni da parte dello sponsor e di ognuno dei suoi rispettivi successori e assegnatari che altrimenti costituirebbe violazione dei diritti morali del creatore (compresi, in particolare, il diritto a mantenere l'integrità della proposta, il diritto morale alla prima distribuzione e il diritto di paternità morale) e rinuncia a tali diritti morali a favore di Intel. Se richiesto, il partecipante deve essere in grado di fornire a Intel tale consenso di terze parti in una forma accettabile per Intel. Inviando una Proposta, ciascun partecipante accetta e riconosce che Intel non sarà obbligata ad utilizzare la Proposta e che Intel, a sua esclusiva discrezione, si riserva il diritto di non utilizzare detta Proposta. Intel non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile nel caso decida di non sfruttare i diritti qui riportati, completamente o in parte. Nella misura richiesta dalle leggi vigenti, il consenso del partecipante a concedere i diritti di uso e sfruttamento economico allo Sponsor non potrà essere interpretato come un trasferimento o una rinuncia ai propri diritti morali che, secondo le vigenti leggi, non possano essere oggetto di alcuna rinuncia o trasferimento. 9. PREMI. Nel corso della gara Hackathon all'evento Intel IoT Roadshow, verranno assegnati i premi per i progetti di seguito elencati in base ai criteri di giudizio delle proposte e alle procedure indicate di cui alla Sezione 6. Tutti i premi elencati di seguito sono assegnati in considerazione del lavoro creativo dei vincitori, come riconoscimento del merito del progetto e come incoraggiamento a promuovere lo sviluppo tecnologico, a beneficio della società nel suo insieme. Sebbene i valori dei premi qui indicati siano espressi in Dollari statunitensi, i vincitori riceveranno i premi in Dollari statunitensi o in Euro, nella somma corrispondente al valore dichiarato in Dollari statunitensi alla data del pagamento secondo il servizio conversione valute di Google, offerto da Citibank N.A. -13-

14 Un (1) premio per il progetto primo classificato, corrispondente a un Buono Regalo Amazon del valore di millecinquecento Dollari (1.500 $). Due (2) premi per i progetti secondi classificati, ciascuno corrispondente a un Buono Regalo Amazon del valore di mille Dollari (1.000 $). Tre (3) premi per i progetti terzi classificati, ciascuno corrispondente a un Buono Regalo Amazon del valore di cinquecento Dollari (500 $) Il valore al dettaglio indicativo dei Premi che verranno assegnati all'evento è di cinquemila Dollari (5.000 $). Nel caso il vincitore sia un singolo partecipante, quest'ultimo riceverà il premio indicato. Nel caso un vincitore sia una squadra, il premio sarà diviso equamente tra i membri della squadra da Intel o dall'amministratore. Se un membro della squadra viene squalificato, la parte del premio del membro squalificato verrà equamente divisa tra i rimanenti membri della squadra. Non è previsto alcun limite al numero dei premi vinti per persona. Tutti i premi saranno erogati in Dollari statunitensi sotto forma di Buono Regalo Amazon, e, ove ciò non sia possibile, sotto forma di assegno emesso negli Stati Uniti, via Paypal, bonifico bancario Western Union, o altri metodi di pagamento determinati da Intel secondo le leggi in vigore. A un vincitore può essere richiesto di aprire un conto Paypal, su indicazione dello Sponsor, per ricevere un premio. Salvo indicazione contraria, tutte le spese associate a un premio e/o il suo ricevimento o uso non sono incluse e sono sotto l'esclusiva responsabilità del vincitore. Ai vincitori non sarà consentita alcuna sostituzione o trasferimento del premio. Tutti i premi verranno consegnati entro un periodo che va da sei (6) a dieci (10) settimane dalla ricezione di tutta la documentazione richiesta, come riportato alla sezione 10 di questi termini e condizioni. Oltre agli eventuali premi e/o all'eventuale kit sviluppo offerti e l'apprendimento connesso all'intel IoT Roadshow, non verrà corrisposto alcun compenso monetario a titolo di pagamento per le proposte nel corso dell'evento Intel IoT Roadshow. Intel, l'agenzia e l'amministratore non sono responsabili per ritardi o inconvenienti nella distribuzione dei premi, salvo che in caso di dolo o colpa grave nel corso di detta distribuzione. Lo Sponsor non si assume alcuna responsabilità per danni o perdita dei premi causati nel corso della consegna fisica o elettronica o del bonifico bancario a meno che tali danni o perdita non siano causati da dolo o colpa grave di Intel, dell'agenzia o dell'amministratore. Mentre Intel si fa carico dei costi di transazione associati alla trasmissione dei premi, i vincitori selezionati saranno responsabili a fronte di qualsiasi costo di transazione associato alla ricezione del premio, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esclusivo, costi di prelievo o di conversione valutaria. Laddove la normativa vigente richieda un bonifico bancario, i vincitori riceveranno i loro premi monetari a mezzo bonifico bancario sui conti correnti designati (previa -14-

15 approvazione di Intel o dell'amministratore). Per ricevere un bonifico, i vincitori dovranno notificare a Intel e/o all'amministratore i dettagli del loro conto corrente. Tale notifica dovrà avvenire in una di risposta alla di Intel o dell'amministratore che notifica la selezione dei vincitori (o in altro modo a discrezione di Intel o dell'amministratore). I vincitori potranno richiedere a Intel o all'amministratore, i quali dovranno ottemperare a tale richiesta, un documento che evidenzi la natura di premio monetario del pagamento (ad esempio un certificato di vincita, una lettera di Intel, ecc.) che sia richiesto dalla banca (se applicabile). Intel o l'amministratore saranno responsabili del pagamento di qualsiasi commissione bancaria applicata dalla propria banca. I vincitori dei premi pagheranno invece le commissioni bancarie applicate dalle loro banche (se applicabile). Le leggi degli Stati Uniti prevedono limiti per l'esportazione e/o la distribuzione di alcuni oggetti e premi a taluni individui esclusi o presenti in determinati elenchi. Intel, l'agenzia e l'amministratore si conformeranno a tali requisiti e restrizioni, basandosi sulla propria esclusiva valutazione di detti requisiti. Tasse. La dichiarazione e il pagamento di qualsiasi tassa nazionale, regionale, provinciale, municipale o di altro genere associata alla ricezione o all'uso di un premio saranno sotto l'esclusiva responsabilità di ciascun vincitore. Nel caso un premio venga assegnato a una squadra, ciascun membro della squadra sarà responsabile a fronte degli obblighi connessi alle imposte per la sua frazione del premio, salvo eccezioni normative. Per i vincitori non statunitensi, il 30% del valore del premio potrà essere trattenuto e versato all'irs nella misura richiesta per ottemperare alle leggi d'imposta statunitensi e non (subordinatamente a qualsiasi accordo e/o intesa bilaterale o internazionale applicabile), e, ove applicabile, ulteriori porzioni del premio saranno trattenute come richiesto dal paese di residenza del vincitore. 10. NOTIFICA DELLE VINCITE. Tutti i progetti vincitori di premi che competono in un evento verranno selezionati durante tale evento. Per essere proclamato vincitore e ricevere il corrispondente premio, a ciascun vincitore selezionato sarà richiesto di presentare e fornire ad Intel o a un rappresentante dell'agenzia un documento identificativo rilasciato da un'autorità statale al fine di verificarne l'identità e produrne una fotocopia. Inoltre sarà richiesto, a sola discrezione di Intel, a ciascun vincitore selezionato di completare, sottoscrivere e presentare ad Intel o ad un rappresentante dell'agenzia all'evento quanto segue: (i) un documento consistente in una dichiarazione firmata di idoneità, esenzione da responsabilità (per Intel, l'amministratore, l'agenzia ed altri), e una liberatoria per la pubblicità (a meno che tale atto sia vietato dalla normativa vigente); (ii) un modulo IRS W-9 (applicabile solo ai residenti degli Stati Uniti d'america che vincano un premio del valore di 600 $ o più), un modulo W8-BEN per i residenti al di fuori degli Stati Uniti d'america, o diversi moduli delle imposte per i residenti di altri Paesi, a seconda del caso; e (iii) qualsiasi altro documento Intel ritenga necessario per confermare l'accettazione del premio. I documenti cui si fa riferimento nei paragrafi (i) (iii) assieme ad una copia del documento d'identità del partecipante (e/o altri documenti emessi dall'autorità statale) sono denominati collettivamente Documentazione necessaria per il premio e potranno essere redatti in lingua inglese (ad esclusiva discrezione di -15-

16 Intel). La mancata osservanza di tali requisiti comporterà il decadimento del premio. Tutta la Documentazione necessaria per il premio verrà copiata e trasmessa elettronicamente all'amministratore. A discrezione dell'agenzia e/o dello sponsor, il processo di acquisizione della Documentazione necessaria per il premio potrà svolgersi in seguito all'evento. In tal caso, un rappresentante dell'agenzia o dell'amministratore contatterà il vincitore del premio entro quattro (4) settimane dall'evento per richiedere la Documentazione necessaria per il premio. Il rappresentante dell'agenzia o dell'amministratore effettuerà tre (3) tentativi di contatto con il vincitore nell'arco di due (2) settimane. Tali tentativi di comunicazione avverranno via all'indirizzo fornito dal partecipante durante il processo di registrazione. Il vincitore selezionato avrà cinque (5) giorni lavorativi di tempo a partire dall'invio della terza per inviare la Documentazione necessaria per il premio firmata e completa. Se il vincitore selezionato non risponde entro il termine stabilito, il premio decadrà. In caso di questo tipo di decadimento, il premio del partecipante non verrà suddiviso tra gli altri membri della squadra. Tra le altre cose, la Documentazione necessaria per il premio dovrà includere disposizioni secondo le quali il vincitore selezionato (a) libera Intel, l'agenzia, l'amministratore e altri enti connessi all'intel IoT Roadshow, nella misura massima consentita dalla legge, da ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali perdite, rivendicazioni, richieste, e cause derivanti da danni alla persona o morte e/o danni alla proprietà personale o immobiliare, furti, perdite o qualsiasi altro danno subito direttamente o indirettamente a causa della partecipazione del potenziale vincitore all'intel IoT Roadshow, inclusi a titolo esemplificativo ma non esaustivo, recarsi, partecipare o prepararsi a qualsiasi attività correlata all'evento, o l'accettazione, il possesso, l'uso proprio o improprio del premio secondo le leggi vigenti; e (b) eccetto ove vietato dalla legge, concede ad Intel, all'agenzia, all'amministratore e ad altri enti connessi all'intel IoT Roadshow il diritto di usare, rappresentare e riprodurre il nome del vincitore selezionato, la sua immagine e/o fotografia, informazioni biografiche o voce a fini pubblicitari, commerciali o divulgativi tramite qualsiasi mezzo oggi conosciuto o ideato in futuro (inclusi a titolo esemplificativo ma non esclusivo, la stampa e Internet), in tutto il mondo, in perpetuo, senza ulteriore compenso, corrispettivo o notifica. Ad esclusiva discrezione di Intel, un vincitore selezionato (che sia un singolo partecipante) può perdere il Premio e un vincitore alternativo potrà essere selezionato, in accordo con i presenti Termini e Condizioni, tra le rimanenti proposte idonee a ricevere tale premio se detto vincitore selezionato (i) non è presente nel corso dell'evento, a meno che la sua assenza non sia giustificata come dalla sezione 5A; (ii) rifiuta o non può accettare, ricevere o usare un premio per qualunque ragione; (iii) non ottempera alle indicazioni ricevute in merito all'esecuzione e/o alla consegna della Documentazione necessaria per il premio; oppure (iv) non rispetta i presenti Termini e Condizioni Ad esclusiva discrezione di Intel, un vincitore selezionato (parte di una squadra) può perdere la sua parte del Premio se detto vincitore selezionato (i) non è presente nel corso dell'evento, a meno che la sua assenza non sia giustificata come dalla sezione 5A; (ii) -16-

17 rifiuta o non può accettare, ricevere o usare un premio per qualunque ragione; (iii) non ottempera alle indicazioni ricevute in merito all'esecuzione e/o alla consegna della Documentazione necessaria per il premio; oppure (iv) non rispetta i presenti Termini e Condizioni Ad esclusiva discrezione di Intel, un vincitore selezionato (che sia una squadra) può perdere il Premio e un vincitore alternativo potrà essere selezionato, in accordo con i presenti Termini e Condizioni, tra le rimanenti proposte idonee a ricevere tale premio se (i) nessun membro della squadra è presente nel corso dell'evento, a meno che l'assenza non sia giustificata come dalla sezione 5A; (ii) ogni membro della squadra selezionata rifiuta o non può accettare, ricevere o usare un premio per qualunque ragione; (iii) nessun membro della squadra selezionata ottempera alle indicazioni ricevute in merito all'esecuzione e/o alla consegna della Documentazione necessaria per il premio; oppure (iv) nessun membro della squadra selezionata rispetta i presenti Termini e Condizioni. 11. LIBERATORIA PER LA PUBBLICITÀ. 11A. PER I PARTECIPANTI ALL'EVENTO INTEL IOT ROADSHOW. Ciascun partecipante all'evento Intel IoT Roadshow attesta e accetta quanto segue in virtù dell'accettazione dei Termini e Condizioni al momento della registrazione per la partecipazione all'evento: Con la registrazione per e la partecipazione all'evento, io sottoscritto partecipante all'evento Intel IoT Roadshow, autorizzo pienamente ed in perpetuo Intel e tutte le società collegate, controllanti e controllate in tutto il mondo ad utilizzare il mio nome, la mia immagine, fattezze, parole o qualsiasi loro porzione (collettivamente, "LA MIA IMMAGINE") come appaiono nelle fotografie o in registrazioni audio/video effettuate all'evento Intel IoT Roadshow, e a distribuirle o mostrarle in ogni e qualsiasi maniera e con qualsiasi e ogni supporto in tutto il mondo, incluse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la stampa, fotografia, film, video, televisione, CD-ROM, DVD e mezzi virtuali come Internet (inclusi i siti commerciali di Intel o dei suoi partner, ecc.). Garantisco e dichiaro che qualsiasi affermazione da me rilasciata nei confronti di Intel è veritiera, e rappresenta la mia onesta convinzione e comprensione circa Intel e i suoi prodotti. Riconosco che l'uso del mio nome, della mia immagine o delle mie parole da parte di Intel può riflettersi sulla reputazione di Intel stessa e non sono a conoscenza di alcun fatto che possa causare associazioni negative di alcun tipo. Comprendo che Intel non è obbligata a usare né a corrispondere alcun compenso per l'utilizzo della MIA IMMAGINE. Comprendo altresì che Intel non acquisisce un diritto di proprietà sui miei dati personali come risultato dei Termini e Condizioni per l'evento, e concordo che Intel sia proprietaria del copyright per qualsiasi fotografia o materiale audio/video venga registrato, nonché per qualsiasi prodotto derivato creato da Intel a partire da esso. Concordo anche che, nell'usare la MIA IMMAGINE, o qualsiasi sua parte, Intel non sarà obbligata a identificarmi nominalmente o in altro modo, nei limiti consentiti dalla legge, e rinuncio con la presente ad ogni diritto e pretesa che potrei altrimenti avere rispetto alla modalità con cui la MIA IMMAGINE può essere utilizzata da Intel e tutti i diritti rispetto alla mia approvazione del materiale che potrà essere creato da Intel contenente la mia -17-

18 immagine, al di là del fatto che, secondo la mia opinione, la MIA IMMAGINE sia alterata o distorta, intenzionalmente o meno. A ciascun partecipante potrà essere richiesto di firmare di persona una liberatoria all'evento. 11B. PER I VINCITORI. In aggiunta ai termini e alle condizioni contenuti nella Documentazione necessaria per il premio e salvo quanto proibito per legge, l'accettazione di qualsiasi premio costituisce l'autorizzazione del vincitore ad Intel a sfruttare e usare (i) la Proposta del vincitore come descritto alla sezione 8 di questi Termini e Condizioni; e (ii) il nome, le fotografie, le sembianze, la voce, le informazioni biografiche, le affermazioni e l'indirizzo completo del vincitore, come descritto alla sezione 10 di questi Termini e Condizioni. I nomi e le città di provenienza dei vincitori potranno essere pubblicamente annunciati entro sessanta (60) giorni dalla loro selezione all'indirizzo https://iotroadshow.intel.com. 12. GENERALE. Se per qualsiasi ragione (escluse azioni dolose o colpose di Intel, dell'agenzia, dell'amministratore e/o di altri enti connessi all'intel IoT Roadshow) l'evento Intel IoT Roadshow non potesse svolgersi come previsto, o se il sito Web dell'evento Intel IoT Roadshow, o qualsiasi sito Web associato all'evento Intel IoT Roadshow venisse danneggiato o non permettesse la corretta interazione con l'evento Intel IoT Roadshow e l'elaborazione delle registrazioni e/o delle Proposte in accordo con i presenti Termini e Condizioni (escluse azioni dolose o colpose di Intel, dell'agenzia, dell'amministratore e/o di altri Enti connessi all'intel IoT Roadshow), o se danni causati da virus informatici, bug, manomissioni, interventi non autorizzati, azioni dei partecipanti (o di terzi associati a partecipanti), frode, problemi tecnici o qualsiasi altra causa (escluse azioni dolose o colpose di Intel, dell'agenzia, dell'amministratore e/o di altri enti connessi all'intel IoT Roadshow), a giudizio esclusivo dello sponsor, comprometteranno o influiranno sulla gestione, la sicurezza, la correttezza, l'integrità o il corretto svolgimento dell'evento Intel IoT Roadshow, lo Sponsor si riserva il diritto, a propria esclusiva discrezione, di squalificare qualsiasi partecipante (e/o alcune o tutte le Proposte e/o registrazioni di tale partecipante) implicato in tale azione e/o di cancellare, terminare, modificare o sospendere l'evento Intel IoT Roadshow, o i presenti Termini e Condizioni o una qualsiasi loro parte, e, in tal caso, selezionare i vincitori tra le proposte idonee e non sospette ricevute prima e/o dopo tale azione, o in maniera giusta e appropriata ad esclusiva discrezione di Intel. Non verranno assegnati ulteriori premi oltre a quelli dichiarati. Intel si riserva anche il diritto, a sua esclusiva discrezione, di squalificare qualsiasi individuo o partecipante (e tutte le registrazioni e/o Proposte all'evento Intel IoT Roadshow, o altre attività affini all'evento condotte da Intel, associate a tale individuo incluse Proposte della squadra di cui tale individuo fa parte) di cui si accerti la violazione di questi Termini e Condizioni, o la condotta antisportiva o distruttiva o con l'intento di interrompere o pregiudicare il normale svolgimento dell'evento Intel IoT Roadshow, o ad infastidire, sopraffare, minacciare o molestare qualsiasi altra persona. -18-

19 Intel si riserva il diritto di richiedere un risarcimento e utilizzare qualsiasi strumento disponibile nei confronti di tale persona nella misura massima consentita dalla legge. ATTENZIONE: QUALSIASI TENTATIVO DI DANNEGGIARE DELIBERATAMENTE QUALSIASI SITO INTERNET ASSOCIATO ALL'EVENTO INTEL IOT ROADSHOW O PREGIUDICARE IL CORRETTO SVOLGIMENTO DELL'EVENTO INTEL IOT ROADSHOW POTREBBE VIOLARE LA NORMATIVA CIVILE O PENALE, E QUALORA UN TALE TENTATIVO VENISSE EFFETTUATO, INTEL SI RISERVA IL DIRITTO DI CHIEDERE UN RISARCIMENTO PER I DANNI SUBITI ED ALTRO RIMEDIO (INCLUSI COSTI LEGALI) A QUALSIASI INDIVIDUO NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE, IVI INCLUSA LA CONDANNA PENALE. Non verranno accettate Proposte e/o registrazioni incomplete, prive di senso, fasulle o automatizzate. Inserimenti generati da macro, script o altri mezzi automatizzati o che in qualsiasi modo alterino il normale processo di inserimento sono considerati nulli. Alla conclusione dell'evento, Intel restituirà il kit sviluppo al partecipante che l'ha ricevuto originariamente durante il processo di accettazione sia che questi abbia partecipato all'hackathon come singolo partecipante o come parte di una squadra. Qualsiasi materiale stampato consegnato dal partecipante nel corso dell'evento verrà trattenuto da Intel. Una prova dell'avvenuta presentazione non costituisce prova di ricezione. Intel si riserva il diritto di correggere qualsiasi errore tipografico, di stampa, di programmazione o dell'operatore. La non validità o la non applicabilità di qualsiasi disposizione, clausola, affermazione o frase di questi Termini e Condizioni non avrà effetto sulla validità o l'applicabilità di qualsiasi altra disposizione, clausola, affermazione o frase. Nel caso in cui qualsiasi disposizione, clausola, affermazione o frase venga ritenuta priva di validità o altrimenti non applicabile o illegale, questi Termini e Condizioni rimarranno altrimenti in vigore e saranno interpretati conformemente come se la disposizione, clausola, affermazione o frase non valida o illegale non vi fosse contenuta. Intel si impegna a rispettare tutte le leggi applicabili, i regolamenti, le normative e norme etiche. Questa sezione è mirata ad assicurare che la partecipazione all'evento Intel IoT Roadshow non sia in violazione di tali leggi, regolamenti e normative. Intel non ricerca in alcun modo promesse di favoritismi nei suoi confronti né in quelli dei suoi affiliati in cambio della possibilità di partecipare all'evento Intel IoT Roadshow. Partecipando a questo evento Intel IoT Roadshow, (i) (ii) si certifica che la propria partecipazione invi compresa l'accettazione di un eventuale Premio non violerà alcuna legge, regolamento o regola del proprio Paese, stato o agenzia governativa; e si certifica che l'erogazione di qualsiasi eventuale Premio non è in sostituzione di un accordo mirato ad influenzare un atto o una decisione -19-

20 recente, incombente o precedente allo scopo di far ottenere o mantenere commesse o un vantaggio commerciale a Intel. Recarsi all'evento Intel IoT Roadshow: Tutte le spese e i costi di viaggio incidentali, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, biglietti aerei, sistemazione in albergo, spostamenti da e per gli aeroporti di partenza/arrivo, ulteriori spostamenti, servizi alberghieri (se presenti) assicurazione sanitaria e di viaggio, spese per visti, spese personali, souvenir, spese di sicurezza o per le compagnie aeree, bevande, tasse, mance o spese di qualsiasi altro genere sono di esclusiva responsabilità del partecipante. Ciascun partecipante ha la responsabilità di ottenere tutti i documenti e le assicurazioni di viaggio necessari prima del viaggio. Ciascun partecipante dovrà essere in possesso di un passaporto e dei visti validi (ove applicabile) per gli spostamenti internazionali e la partecipazione all'evento e all'hackathon. Possono applicarsi restrizioni, condizioni e limitazioni di viaggio particolari. Intel e gli altri enti connessi all'intel IoT Roadshow non saranno responsabili della mancata partecipazione di un partecipante all'evento o della cancellazione, del ritardo o dello spostamento del viaggio per qualsiasi ragione. Inoltre, Intel e gli altri enti connessi all'intel IoT Roadshow non si faranno carico di alcun costo, spesa o sanzione in cui incorra un partecipante nel caso l'evento venga cancellato, modificato e/o spostato. 13. IMPORTANTE: LIMITI ED ESCLUSIONI DI RESPONSABILITÀ E INDENNIZZO DA PARTE DEL PARTECIPANTE. La partecipazione all'evento Intel IoT Roadshow implica il riconoscimento da parte di ciascun partecipante della possibilità di errori umani, dei limiti tecnici di Internet e dei sistemi IT, dell'influenza di altri eventi. Inoltre, ciascun partecipante accetta e riconosce che la sua partecipazione all'evento Intel IoT Roadshow comporta il rischio di danni fisici o morte e il rischio di danni o perdita di proprietà e si assume ogni rischio conosciuto e sconosciuto, inclusi i rischi di lesioni (incluse, a titolo esemplificativo e non esaustivo, paralisi, smembramento e morte) e danno o perdita di proprietà. Partecipando all'evento Intel IoT Roadshow, ciascun partecipante dichiara di comprendere che il viaggio, via aereo, automobile o altro mezzo, a piedi e in aria, e l'assistere all'evento Intel IoT Roadshow comportano degli elementi inerenti di rischio di incidenti, malattia, danni fisici, perdita o morte, che possono essere causati da negligenza, forze naturali o altri agenti, conosciuti o sconosciuti. Nella misura consentita dalle disposizioni legislative obbligatoriamente applicabili, Intel, l'agenzia, l'amministratore, e gli altri enti connessi all'intel IoT Roadshow non sono responsabili per, e ciascun partecipante esonera, manleva e tiene indenne con la presente Intel, l'agenzia, l'amministratore, e gli altri enti connessi all'intel IoT Roadshow da qualsivoglia conseguente richiesta di danni, rivalse, spese o pretese (incluse spese legali, professionali e imposte) e/o danni derivanti da: (i) problemi tecnici di qualsiasi genere, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, il malfunzionamento di qualsiasi computer, cavo, rete, hardware o software (inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, problemi nel caricare una Proposta o qualsiasi altra informazione relativa all'intel IoT Roadshow); (ii) la non disponibilità o inaccessibilità di qualsiasi servizio di -20-

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia. PANDORA CONCORSO DONNE X IL DOMANI REGOLAMENTO NESSUN ACQUISTO O PAGAMENTO DI ALCUN GENERE È NECESSARIO PER PARTECIPARE O VINCERE. UN EVENTUALE ACQUISTO O PAGAMENTO NON AUMENTERÀ LE VOSTRE POSSIBILITÀ

Dettagli

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION I. SCOPO POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION La corruzione è proibita dalle leggi di quasi tutte le giurisdizioni al mondo. Danaher Corporation ( Danaher ) si impegna a rispettare le leggi

Dettagli

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Art. 1 Oggetto Il presente modulo di assunzione di responsabilità (di seguito

Dettagli

Termini e condizioni del concorso Selfie con nuova banconota da 10

Termini e condizioni del concorso Selfie con nuova banconota da 10 Termini e condizioni del concorso Selfie con nuova banconota da 10 ARTICOLO 1 ORGANIZZAZIONE La Banca centrale europea (di seguito la BCE ) organizza dalle ore 11.00 del 23 settembre 2014 alle ore 23.59

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info 1. Regole Generali e definizioni Termini e condizioni d utilizzo Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info Utilizzando i servizi connessi al sito www.tg24.info(qui di seguito indicate come

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

NORME GENERALI PRINCIPI ETICI REGOLAMENTO INTERNO 2013 1

NORME GENERALI PRINCIPI ETICI REGOLAMENTO INTERNO 2013 1 REGOLAMENTO INTERNO 2013 1 NORME GENERALI Art. 1 Validità del regolamento interno Il presente regolamento, derivante dai principi espressi dallo Statuto da cui discende, rappresenta le regole e le concrete

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014

UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014 CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014 Progetto Donna & Artigianato REGOLAMENTO ART. 1 OBIETTIVO DEL CONCORSO La Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo, in collaborazione

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

La privacy a scuola DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE

La privacy a scuola DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE La privacy DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE Temi in classe Non lede la privacy l insegnante che assegna ai propri alunni lo svolgimento di temi in classe riguardanti il loro

Dettagli

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna

La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore. Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna La legislazione italiana ed europea sul diritto d'autore Avv. Pierluigi Perri Cirsfid - Università di Bologna Un pò di storia - Il diritto naturale d'autore nasce nei primi anni del 1700 in Inghilterra;

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag.

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag. CODICE ETICO SOMMARIO Premessa Principi generali Art. I Responsabilità Art. II Lealtà aziendale Art. III Segretezza Art. IV Ambiente di Lavoro, sicurezza Art. V Rapporti commerciali Art. VI Rapporti con

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

Regolamento per l'accesso alla rete Indice

Regolamento per l'accesso alla rete Indice Regolamento per l'accesso alla rete Indice 1 Accesso...2 2 Applicazione...2 3 Responsabilità...2 4 Dati personali...2 5 Attività commerciali...2 6 Regole di comportamento...3 7 Sicurezza del sistema...3

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Autodesk Inc. United States 111 McInnis Parkway San Rafael CA 94903 www.autodesk.com Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Le licenze del software Autodesk sono in genere non trasferibili,

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Domande frequenti su iscrizioni e partecipazione al Grand Prix

Domande frequenti su iscrizioni e partecipazione al Grand Prix Iscrizioni Devo iscrivermi e pagare anche se non gioco l'evento principale? L'ingresso alla sala torneo è gratuito. Il costo di iscrizione deve essere pagato solo per gli eventi a cui vuoi partecipare.

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Regolamento. Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 1) PREMESSA

Regolamento. Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 1) PREMESSA Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 Regolamento 1) PREMESSA Oltre le Mura di Roma è un concorso di fotografia dedicato alle periferie di Roma organizzato dai Global Shapers (www.globalshapersrome.org),

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE 1 DATI ESPOSITORE Si prega di compilare in carattere stampatello. Rimini Fiera SpA non potrà essere ritenuta responsabile per errori dovuti a caratteri illeggibili. SETTORE MERCEOLOGICO (INDICARE MASSIMO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE = = = = = = REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE Adottato con deliberazioni consiliari n. 56 dell 08.11.95 e n. 6 del 24.01.96 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità

Dettagli

(Testo rilevante ai fini del SEE)

(Testo rilevante ai fini del SEE) 25.6.2015 L 159/27 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/983 DELLA COMMISSIONE del 24 giugno 2015 sulla procedura di rilascio della tessera professionale europea e sull'applicazione del meccanismo di allerta

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Linee guida per la predisposizione del rendiconto circa la destinazione delle quote del 5 per mille dell Irpef

Linee guida per la predisposizione del rendiconto circa la destinazione delle quote del 5 per mille dell Irpef Direzione Generale per il terzo settore e le formazioni sociali Linee guida per la predisposizione del rendiconto circa la destinazione delle quote del 5 per mille dell Irpef PREMESSA Fonti normative dell

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 2.1 Principi generali Pag. 2 2.2. Principi di condotta Pag. 2 2.3 Comportamenti non etici Pag. 3 2.3. Principi di trasparenza Pag. 4 3 Relazioni can il personale

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

SE MI LASCI NON CRESCI

SE MI LASCI NON CRESCI F.S.E. Fai Scuola con l'europa Evento di lancio del nuovo POR FSE 2014-2020 REGOLAMENTO CONCORSO VIDEO SE MI LASCI NON CRESCI RIVOLTO AGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO Regolamento del

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

I certificati anagrafici

I certificati anagrafici I certificati anagrafici I certificati anagrafici sono rilasciati dal Comune di residenza e attestano le risultanze delle iscrizioni nell'anagrafe della popolazione residente (APR) e degli italiani residenti

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

COMUNE DI ROVELLASCA

COMUNE DI ROVELLASCA COMUNE DI ROVELLASCA Provincia di COMO REGOLAMENTO SERVIZIO DI VOLONTARIATO CIVICO COMUNALE Approvato con deliberazione C.C. n. 5 del 13.04.2015 Ripubblicato all Albo pretorio dal 13.05.2015 al 28.05.2015

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 -- selezioni nazionali per il Sziget Festival 2015 di Budapest (HU) e per l Home Festival 2015 di Treviso -- La selezione denominata SZIGET

Dettagli

2) Assenza di discriminazione e parità di trattamento nell ambito professionale

2) Assenza di discriminazione e parità di trattamento nell ambito professionale 2) Assenza di discriminazione e parità di trattamento nell ambito professionale a. Direttiva 2011/98/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 dicembre 2011, relativa a una procedura unica di domanda

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

CODICE ETICO DI CEDAM ITALIA S.R.L.

CODICE ETICO DI CEDAM ITALIA S.R.L. CODICE ETICO DI CEDAM ITALIA S.R.L. Il presente codice etico (di seguito il Codice Etico ) è stato redatto al fine di assicurare che i principi etici in base ai quali opera Cedam Italia S.r.l. (di seguito

Dettagli

Il Consiglio. VISTO il Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163;

Il Consiglio. VISTO il Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163; Regolamento unico in materia di esercizio del potere sanzionatorio da parte dell Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture di cui all art 8, comma 4, del D.Lgs. 12

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DEGLI SCAMBI IL DIRETTORE GENERALE Visto l articolo 30 del Decreto Legge 12 settembre 2014,

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Regolamento per l utilizzo dei locali scolastici di proprietà comunale

Regolamento per l utilizzo dei locali scolastici di proprietà comunale Comune di Sanluri Provincia del Medio Campidano Regolamento per l utilizzo dei locali scolastici di proprietà comunale Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n 66 del 26.11.2004. Sommario Art.

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens. Il documento tratta

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli