Alla luce del preventivo suddetto, l'incarico affidato si riteneva completo ed esaustivo delle varie classi e categorie di intervento.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alla luce del preventivo suddetto, l'incarico affidato si riteneva completo ed esaustivo delle varie classi e categorie di intervento."

Transcript

1 OGGETTO: Integrazione incarico servizi di progettazione definitiva ed esecutiva all'arch. Giovanni Marzari di Rovereto - nuova configurazione Piazza delle Erbe a Mezzolombardo - facciata lato ovest e pensilina con verde lungo la facciata del palazzo storico d'angolo. CIG n. Z7A0B0DF8E PREMESSO E RILEVATO CHE: Con determinazione n. 138 del è stato conferito all'arch. Giovanni Marzari di Rovereto (Tn) l'incarico di progettazione definitiva ed esecutiva e la redazione del rilievo topografico dei lavori di nuova configurazione di Piazza delle Erbe a Mezzolombardo - facciata lato ovest e pensilina lungo la facciata del palazzo storico d'angolo -, secondo le linee guida inserite nella relativa convenzione di data , rep. n e sulla base del prevenivo di data prot Alla luce del preventivo suddetto, l'incarico affidato si riteneva completo ed esaustivo delle varie classi e categorie di intervento. In data con nota prot il professionista ha però inviato una richiesta di integrazione dell'incarico con riferimento alla progettazione delle parti strutturali e impiantistiche dell'opera, in quanto le stesse, per errore, non erano state valutate e computate nel preventivo a suo tempo approvato dall'amminsitrazione comunale. Inoltre, in conseguenza delle suddette "nuove" progettazioni, nella medesima nota è richiesta una proroga dei termini di consegna degli elaborati di progetto definitivo. Entrando nel dettaglio, le integrazioni di onorario riguardano: a) onorario progetto definitivo opere struttuali euro 2.322,52.= su importo lavori euro ,00; tab. A - classe e categoria Ig percentuale del 13,8245% e tab. B percentuale dello 0,21.=; onorario progetto definitivo - opere idrauliche euro 678,01.= su importo lavori euro ,00; tab. A - classe e categoria IIIa percentuale del 21,7310% e tab. B percentuale dello 0,26; onorario progetto definitivo - opere elettriche euro 907,35.= su importo lavori euro ,00; tab. A - classe e categoria IIIc percentuale del 31,7256% e tab. B percentuale dello 0,26; Totale euro 3.907,88 b) onorario progetto esecutivo opere struttuali euro 2.875,50.= su importo lavori euro ,00; tab. A - classe e categoria Ig percentuale del 13,8245% e tab. B percentuale dello 0,26.=; onorario progetto esecutivo - opere idrauliche euro 704,08.= su importo lavori euro ,00; tab. A - classe e categoria IIIa percentuale del 21,7310% e tab. B percentuale dello 0,27; onorario progetto esecutivo - opere elettriche euro 942,25.= su importo lavori euro ,00; tab. A - classe e categoria IIIc percentuale del 31,7256% e tab. B percentuale dello 0,27; Totale euro 4.521,83 c) spese 25% su totale a)+b) euro 2.107,43.=; d) sconto 20% euro su totale a)+b) euro 1.685,94.=; e) ulteriore sconto del 20% su onorario progettazione opere struttuali euro 1.091,58.= f) ulteriore sconto del 52% su onorario progettazione impianti euro 1.764,50.= TOTALE INTEGRAZIONE ONORARIO PROGETTAZIONE OPERE STRUTTURALI E IMPIANTI euro 5.994,00.= (importo arrotondato - IVA e contributi previdenziali esclusi). Come si evince dai calcoli sopra riportati, ai fini della determinazione dell'onorario, sono state utilizzate le tariffe professionali di cui alla Legge 143/1949 e al D.M , che - pur abrogate - tuttavia continuano a costituire un valido riferimento per gli incarichi professionali e, come consentito dall'articolo 5, comma 2, del D.L , n. 83 convertito in Legge , n. 134, possono essere utilizzate, per la determinazione degli onorari, fino ad Determinazione nr. 158 dd prop. n pag. 1

2 emanazione di decreto specifico a disciplina della materia. Le percentuali di sconto e spese applicate rispettano il limite minimo e massimo di cui all'art. 3, comma 2 lett. a) e b) (Incarichi da affidare mediante affidamento diretto), dell'allegato alla delibera di Giunta comunale n. 187/2010, che ha individuato ed approvato criteri ed indirizzi per l'affidamento di incarichi professionali relativi ai servizi di architettura ed ingegneria sotto soglia. Si rileva inoltre che sull'onorario di progettazione oggetto di integrazione sono stati applicati ulteriori sconti del 20% e del 52%, come sopra indicato. Data la natura specialistica dell'intervento professionale e le esigenze organizzative del Servizio lavori pubblici, già gravato da numerose incombenze istituzionali, che non consentono di provvedere con personale dipendente alla stesura dei suddetti elaborati progettuali, la Giunta comunale, nella seduta del con conchiuso n. 118 ha dato l'assenso all'integrazione dell'incarico e ha concesso un termine di ulteriori 20 giorni, rispetto a quanto stabilito nella convenzione di incarico rep. 1338/2013, per la presentazione del progetto definitivo. Le integrazioni progettuali non comportano un aumento del limite di spesa stabilito all'art. 2, comma 1 della richiamata convenzione rep. 1338/2013 che viene confermato in euro ,00.= per lavori, con esclusione delle somme a disposizione stimate in presunti euro ,00.=. Il nuovo importo di onorario per la progettazione definitiva ed esecutiva dell'opera, viene ad essere così aggiornato (per i dettagli del calcolo si rimanda all'allegato A del presente atto): - onorario progettazione definitiva euro ,12 (ideazione e coordinamento, opere edili, opere strutturali e impianti idraulico ed elettrico) - onorario progettazione esecutiva euro ,91 (ideazione e coordinamento, opere edili, opere strutturali e impianti idraulico ed elettrico) - spese 25% su onorari progettazione euro 5.349,26.=; - sconto 20% su onorari progettazione euro 4.279,40.=; - ulteriore sconto 20% su progettazione opere strutturali euro 1.091,58.=; - ulteriore sconto 52% su progettazione impianti euro 1.764,50.= Totale onorario progettazione definitiva ed esecutiva euro ,81.= (IVA e contributi previdenziali esclusi). L'incarico originario viene così integrato e modificato: - il corrispettivo per i servizi di progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori inerenti la nuova configurazione Piazza delle Erbe a Mezzolombardo - facciata lato ovest e pensilina con verde lungo la facciata del palazzo storico d'angolo, indicato all'art. 4, comma 3 della convenzione di incarico di data , rep. n è rideterminato in complessivi euro ,81 (IVA ed oneri previdenziali esclusi), per effetto dell'integrazione di euro 5.994,00 di cui al preventivo di data , prot , relativa alla progettazione delle opere strutturali e degli impianti (idraulico ed elettrico); - il termine per la consegna del progetto definitivo, completo degli elaborati di cui all'art. 2, comma 3 della convenzione rep. 1338/2013, con l'integrazione di cui sopra, è prorogato di giorni 20 (venti). Quanto non oggetto di integrazione e modifica è dunque confermato alle condizioni stabilite nella convenzione di incarico di data , rep PREMESSO E RILEVATO quanto sopra; Determinazione nr. 158 dd prop. n pag. 2

3 VISTO l'art. 36 del DPReg , n. 2/L; RICHIAMATA la delibera di Giunta n. 98 dd , con la quale è stato approvato il P.E.G. relativo all'esercizio 2013 e dato atto che il Piano, relativamente alle competenze ed all'organizzazione generale degli uffici, vige fino all approvazione del successivo; RICHIAMATA inoltre la delibera della Giunta n. 136 dd con la quale sono state precisate le competenze attribuite agli organi politici e devolute alcune competenze ai funzionari ai sensi dell art. 18 comma 99 della L.R. 10/98; VISTA la determinazione n. 138 del e la relativa convenzione di data , rep. n riguardanti l'incarico all'arch. Giovanni Marzari di Rovereto (Tn), della progettazione definitiva ed esecutiva e della redazione del rilievo topografico dei lavori di nuova configurazione di Piazza delle Erbe a Mezzolombardo - facciata lato ovest e pensilina lungo la facciata del palazzo storico d'angolo; VISTA la richiesta di integrazione dell'incarico suddetto, trasmessa dall'arch. Marzari in data , prot , relativa alla progettazione strutturale ed impiantistica dell'opera e riguardante anche la proroga dei termini di consegna del progetto definitivo, rispetto a quanto stabilito con convenzione di incarico di data , rep. n. 1338; VISTO il conchiuso di Giunta comunale n. 118 del , che autorizza l'integrazione dell'incarico e stabilisce una proroga di giorni 20 al termine di consegna degli elaborati di progetto definitivo, decorrenti dalla data di sottoscrizione del presente atto da parte del professionista; DATO ATTO inoltre che dei contenuti del presente provvedimento è stato edotto il Sindaco, ai sensi dell'art. 23 del regolamento in materia di organizzazione e procedimenti amministrativi; DATO atto che è stato aggiornato negli importi il codice a suo tempo richiesto dall articolo 3 della legge n. 136/2010 in materia di tracciabilità dei pagamenti (cod. CIG n. Z7A0B0DF8E); RICHIAMATA la delibera n. 187 del di Giunta comunale; VISTA la Legge provinciale n. 26 e ss.mm. e il relativo Regolamento di attuazione approvato con D.P.P , n. 9-84/Leg. e ss.mm.; VISTA la Legge regionale 4 gennaio 1993 n. 1 e ss.mm.; VISTO il Regolamento comunale per la disciplina dell'attività contrattuale, approvato con deliberazione consiliare n. 30 dd ; VISTO lo Statuto comunale; D E T E R M I N A 1. di integrare, con la progettazione delle opere strutturali ed impiantistiche (impianto idraulico ed elettrico), l'incarico di progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori di nuova configurazione di Piazza delle Erbe a Mezzolombardo - facciata lato ovest e pensilina lungo la Determinazione nr. 158 dd prop. n pag. 3

4 facciata del palazzo storico d'angolo -, conferito con determinazione n. 138 del e relativa convenzione di data , rep. n all'arch. Giovanni Marzari di Rovereto (Tn), per un importo di euro 5.994,00.= (oneri esclusi), come da preventivo di data prot , rideterminando pertanto l'importo complessivo di onorario come segue e come nel dettaglio di calcolo di cui all'allegato A: - onorario progettazione definitiva euro ,12 (ideazione e coordinamento, opere edili, strutturali e impianti idraulico ed elettrico); - onorario progettazione esecutiva euro ,91 (ideazione e coordinamento, opere edili, strutturali e impianti idraulico ed elettrico); - spese 25% su onorari progettazione euro 5.349,26.=; - sconto 20% su onorari progettazione euro 4.279,40.=; - ulteriore sconto 20% su progettazione opere strutturali euro 1.091,58.=; - ulteriore sconto 52% su progettazione impianti euro 1.764,50.=; Totale onorario progettazione definitiva ed esecutiva euro ,81.= (IVA e contributi previdenziali esclusi). 2. di dare atto che, 'incarico in oggetto, per effetto delle suddette integrazioni, prevede le seguenti nuove condizioni, restando ferme e valide tutte le altre pattuizioni previste nella convenzione di incarico di data , rep. 1338: - il corrispettivo per i servizi di progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori inerenti la nuova configurazione Piazza delle Erbe a Mezzolombardo - facciata lato ovest e pensilina con verde lungo la facciata del palazzo storico d'angolo, indicato all'art. 4, comma 3 della convenzione di incarico di data , rep. n è rideterminato in complessivi euro ,81.= (IVA ed oneri previdenziali esclusi), per effetto dell'integrazione di euro 5.994,00 di cui al preventivo di data , prot , relativa alla progettazione delle opere strutturali e degli impianti (idraulico ed elettrico); - il termine per la consegna del progetto definitivo, completo degli elaborati di cui all'art. 2, comma 3 della convenzione rep. 1338/2013, è prorogato di giorni 20 (20) e dunque complessivamente il termine è stabilito il giorno ; 3. di dare atto che la spesa integrativa di cui al punto 1), pari a complessivi euro 7.542,85.= (euro 5.994,00.=, oltre Cassa previdenziale 4% e IVA 21%), trova imputazione all'intervento cap , del bilancio di previsione 2013; 4. di dare atto altresì che la presente determinazione diverrà esecutiva dopo l'apposizione del visto di regolarità contabile; 5. di dare evidenza, ai sensi dell'art. 4 della L.P. 30 novembre 1992, n. 23, che avverso la presente determinazione sono ammessi: - ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni, ai sensi dell'art. 8 del D.P.R , n. 1199; - ricorso giurisdizionale al T.R.G.A. di Trento entro 60 giorni ai sensi degli artt. 5 e 29 del D.Lgs 2 luglio 2010, n.104. f.to dott. Luciano Ferrari Mezzolombardo, = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = VISTO DI REGOLARITA' CONTABILE. Determinazione nr. 158 dd prop. n pag. 4

5 Visto l'art. 5 del regolamento comunale di contabilità, in assenza del caposervizio, esprimo parere favorevole in ordine alla regolarità contabile della presente determinazione, comprensivo anche dell'attestazione di copertura finanziaria (art. 19 comma 1 D.P.Reg n. 4/L.). Mezzolombardo, f.to dott. Luciano Ferrari = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = = IL RESPONSABILE DELL'ISTRUTTORIA: f.to Cristina Strada CS/ac Determinazione nr. 158 dd prop. n pag. 5

Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo "Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo".

Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo. OGGETTO: Approvazione in linea tecnica del progetto esecutivo "Realizzazione di rete di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo". Preso atto della proposta di deliberazione relativa

Dettagli

PREMESSO E RILEVATO CHE:

PREMESSO E RILEVATO CHE: OGGETTO: Lavori estensione impianto di videosorveglianza sul territorio del Comune di Mezzolombardo: affido incarico alle società A.I.R. SpA di Mezzolombardo e Keynet srl di Trento. Codice CIG ZCE16381B0

Dettagli

A seguito di nostra richiesta i medesimi hanno fatto pervenire le proprie proposte

A seguito di nostra richiesta i medesimi hanno fatto pervenire le proprie proposte OGGETTO: Corsi di attività ludico-motorio-sportiva per alunni delle scuole elementari organizzati dal sig. Andrea Balconi, dal sig. Corona Mario, dall'a.s.d. Atletica Rotaliana, dall'a.s.d. Rotaliana,

Dettagli

RELAZIONE ISTRUTTORIA

RELAZIONE ISTRUTTORIA COMUNE DI RIVA DEL GARDA Provincia di Trento ID_DOC (D?02ìI) Determinazione n. 2015-746 di data 15/12/2015 protocollo n. 201500029425 / DETRS201500764 Pratica principale: OPK833 presso (117) TEC TECNICO

Dettagli

B1 imprevisti 1.057,84 B2 I.V.A. su lavori e imprevisti 22% 4.967,60

B1 imprevisti 1.057,84 B2 I.V.A. su lavori e imprevisti 22% 4.967,60 Deliberazione della Giunta comunale n. 71 dd. 21.07.2014. Oggetto: LAVORI PER RICAVO DI MENSA E CUCINA ALL INTERNO DELLA SCUOLA ELEMENTARE - APPROVAZIONE A TUTTI GLI EFFETTI DEL PROGETTO ESECUTIVO. AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 496 di data 4 novembre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 496 di data 4 novembre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 496 di data 4 novembre 2015 OGGETTO: Lavori di ristrutturazione dell acquedotto del centro abitato

Dettagli

l'incarico per la stampa e impaginazione grafica assegnato alla ditta Rosso 910 S.a.s., relativo al triennio 2009-2011 è scaduto il 31.12.2011.

l'incarico per la stampa e impaginazione grafica assegnato alla ditta Rosso 910 S.a.s., relativo al triennio 2009-2011 è scaduto il 31.12.2011. OGGETTO: Notiziario comunale "Mezzolombardo Notizie" - incarico per la stampa e impaginazione grafica alla ditta Lithodue S.n.c. di Lanera Luca & Mario per il periodo settembre 2012 - dicembre 2014. Preso

Dettagli

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 30 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Lavori di risanamento edificio sito sulla p.ed. 460 c.c. Besenello loc. Dietrobeseno. Affidamento

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014 OGGETTO: Affidamento alla Ditta Arcoplant2 dell incarico per il servizio

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

Fornitura carburante per automezzi comunali e del Corpo di Polizia Locale di Mezzolombardo. Periodo 01.01.2015-31.12.2015. Codice CIG: ZAA121563B

Fornitura carburante per automezzi comunali e del Corpo di Polizia Locale di Mezzolombardo. Periodo 01.01.2015-31.12.2015. Codice CIG: ZAA121563B OGGETTO: Fornitura carburante per automezzi comunali e del Corpo di Polizia Locale di Mezzolombardo. Periodo 01.01.2015-31.12.2015. Codice CIG: ZAA121563B PREMESSO E RILEVATO CHE: in data 31 dicembre 2014

Dettagli

AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIL. SCOLASTICA E SPORTIVA, PROJECT FINANCING, COORD. PTO E AMM.VO LAV. PUBBLICI

AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIL. SCOLASTICA E SPORTIVA, PROJECT FINANCING, COORD. PTO E AMM.VO LAV. PUBBLICI Pag. 1 / 9 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDIL. SCOLASTICA E SPORTIVA, PROJECT FINANCING, COORD. PTO

Dettagli

Con propria deliberazione n. 48 dd. 26.3.2013 è stato approvato il disciplinare per l'affidamento del servizio di colonia estiva diurna.

Con propria deliberazione n. 48 dd. 26.3.2013 è stato approvato il disciplinare per l'affidamento del servizio di colonia estiva diurna. OGGETTO: Affidamento della gestione del servizio di colonia estiva diurna alla Cooperativa Kaleidoscopio di Trento. Approvazione schema di convenzione, impegno di spesa e accertamento dei contributi. CIG

Dettagli

PREMESSO E RILEVATO CHE:

PREMESSO E RILEVATO CHE: OGGETTO: Lavori redistribuzione interna degli spazi e modifica impianto elettrico del piano interrato della palestra comunale p.ed. 1154 C.C. Mezzolombardo. Assegnazione contributo straordinario alla Cooperativa

Dettagli

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE / COPIA COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comunesover.tn.it PEFC/18-21-02/257

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE nº 383 di data 15-12-2014 OGGETTO: Parco Naturale Locale

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 94 di data 6 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 94 di data 6 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 94 di data 6 marzo 2015 OGGETTO: Lavori di sistemazione e risanamento della Malga Guì p.ed. 293

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534329 DETERMINAZIONE N. DEL i OGGETTO: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE Determinazione

Dettagli

Piano Giovani 2013. Progetto n. 2 "La mia vita tra internet, smartphone e tablet". Assegnazione contributo per iniziativa specifica.

Piano Giovani 2013. Progetto n. 2 La mia vita tra internet, smartphone e tablet. Assegnazione contributo per iniziativa specifica. OGGETTO: Piano Giovani 2013. Progetto n. 2 "La mia vita tra internet, smartphone e tablet". Assegnazione contributo per iniziativa specifica. Preso atto della proposta di deliberazione relativa all'oggetto;

Dettagli

Verbale di deliberazione N. 338

Verbale di deliberazione N. 338 COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA Verbale di deliberazione N. 338 della GIUNTA COMUNALE DEL 30/12/2014 OGGETTO: Cablaggio in fibra ottica del sistema di videosorveglianza

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

FASE A1: INTERVENTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI FIBRA OTTICA NELLE CONDUTTURE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

FASE A1: INTERVENTO DI FORNITURA E POSA IN OPERA DI FIBRA OTTICA NELLE CONDUTTURE DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE OGGETTO: interventi di adeguamento al Piano Regolatore dell illuminazione comunale (P.R.I.C.). Realizzazione di un sistema eco-smart grid, di rete di videosorveglianza di aree critiche, di una rete di

Dettagli

COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento

COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento Piazza Regina Elena, n. 17 38027 MALE (TN) Telefono 0463/901103 Fax 0463/901116 Codice Fiscale 00378700223 COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E-MAIL ragioneria@comunemale.it

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 92 di data 5 marzo 2015 OGGETTO: Incarico per il servizio di rimozione e smaltimento di materiale

Dettagli

Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014

Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014 Deliberazione della Giunta comunale n. 068 dd. 14.07.2014 Oggetto: Lavori di ristrutturazione della p.ed. 95 e riqualificazione dell area identificata con la p.f. 58/1 in C.C. Sanzeno. Approvazione variante

Dettagli

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Prot. n._5269/14 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 185 OGGETTO: AFFIDAMENTO MEDIANTE RDO

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 318 di data 24 giugno 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 318 di data 24 giugno 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 318 di data 24 giugno 2014 OGGETTO: Affidamento alla ditta Ser. Cim. Ledrense del servizio di

Dettagli

COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Copia conforme all originale in carta semplice per uso amministrativo. Venarotta, lì 05-07-2013 IL RESPONSABILE AREA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA I (Geom.

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 331 di data 29 luglio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 331 di data 29 luglio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 331 di data 29 luglio 2015 OGGETTO: Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria e mantenimento

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO TECNICO URBANISTICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE nº 421 di data 31-12-2015 OGGETTO: Affidamento lavori per la

Dettagli

COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento

COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento Piazza Regina Elena, n. 17 38027 MALE (TN) Telefono 0463/901103 Fax 0463/901116 Codice Fiscale 00378700223 COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento SETTORE TECNICO E LAVORI PUBBLICI E-MAIL ufficiotecnico@comunemale.it

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 188 di data 4 maggio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 188 di data 4 maggio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 188 di data 4 maggio 2015 OGGETTO: Nolo piattaforma aerea da dare in dotazione al personale del

Dettagli

COMUNE DI FOLGARIA. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 088 della Giunta Comunale

COMUNE DI FOLGARIA. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 088 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

C O N V E N Z I O N E. per la gestione coordinata del servizio rifiuti e relativa tariffa in

C O N V E N Z I O N E. per la gestione coordinata del servizio rifiuti e relativa tariffa in C O N V E N Z I O N E per la gestione coordinata del servizio rifiuti e relativa tariffa in Valle di Fiemme TRA: la COMUNITA' TERRITORIALE DELLA VAL DI FIEMME, di seguito Comunità, con sede in Cavalese,

Dettagli

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Prot. n. 1659/15 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 74 OGGETTO: AFFIDAMENTO, A MEZZO TRATTATIVA

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 28 dd. 08.09.2015

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 28 dd. 08.09.2015 Deliberazione n. 28 dd.08.09.2015 Pagina 1 di 7 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provinci a di T r en to Verbale di Deliberazione della Giunta comunale n. 28 dd. 08.09.2015 OGGETTO: Lavori di ampliamento

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 64 ASSUNTA IN DATA 05/08/2014 OGGETTO : Acquisto ed installazione di un sistema di lettura targhe per il controllo di veicoli

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 298 di data 2 luglio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 298 di data 2 luglio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PATRIMONIO n. 298 di data 2 luglio 2015 OGGETTO: Affidamento allo Studio Tecnico Ing. Giovanni Toniatti

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 64 ASSUNTA IN DATA 11/08/2015 OGGETTO : Acquisto calcolatrice per ufficio tramite oda in Mepat. IL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 312 ASSUNTA IN DATA 03/09/2015 OGGETTO : Servizio di gestione rete e centralino virtuale. Affidamento incarico a Trentino Network s.r.l. con

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 528 di data 10 ottobre 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 528 di data 10 ottobre 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 528 di data 10 ottobre 2014 OGGETTO: Adesione all offerta All Inclusive Aziende Ricaricabile offerta da

Dettagli

COMUNITA DELLA VALLAGARINA R o v e r e t o

COMUNITA DELLA VALLAGARINA R o v e r e t o Data lettura del presente verbale, viene approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE L ASSESSORE DESIGNATO f.to Stefano Bisoffi f.to Roberto Bettinazzi COMUNITA DELLA VALLAGARINA R o v e r e t o f.to IL RELATORE

Dettagli

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO)

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 234 del registro delibere Data 26.06.2015 OGGETTO: Affido, a trattativa privata, all ing. Pietro Lorenzi

Dettagli

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Prot. n. 5474/14 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 212 OGGETTO: AFFIDAMENTO DELL INCARICO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N.

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 118 di data 14.09.2015 OGGETTO Realizzazione percorso pedonale ed adeguamento normativo in località

Dettagli

Biblioteca intercomunale: acquisto materiale librario, multimediale e digitale per l'anno 2015.

Biblioteca intercomunale: acquisto materiale librario, multimediale e digitale per l'anno 2015. OGGETTO: Biblioteca intercomunale: acquisto materiale librario, multimediale e digitale per l'anno 2015. PREMESSO E RILEVATO CHE: è necessario provvedere all'impegno di spesa per l'acquisto del materiale

Dettagli

COMUNE DI MALÉ. Provincia di Trento A T T O D I D E T E R M I N A Z I O N E N. 110/UTC DEL 03.07.2014 * * * * * * * * * *

COMUNE DI MALÉ. Provincia di Trento A T T O D I D E T E R M I N A Z I O N E N. 110/UTC DEL 03.07.2014 * * * * * * * * * * Piazza Regina Elena, 17 38027 MALE (TN) Tel. 0463/901103 Fax. 0463/901116 Cod. Fisc. 00378700223 COMUNE DI MALÉ Provincia di Trento SETTORE TECNICO E LAVORI PUBBLICI E-MAIL ufficiotecnico@comunemale.it

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 58 di data 12 febbraio 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 58 di data 12 febbraio 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 58 di data 12 febbraio 2015 OGGETTO: Lavori di ripristino del danno causato da un veicolo ad un

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 533 di data 14 ottobre 2014 OGGETTO: Affidamento incarico per verifica, convalida e mantenimento

Dettagli

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO

AZIENDA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO Prot. n. 5552/15 (1)... AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA San Valentino Città di Levico Terme LEVICO TERME PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 297 OGGETTO: AFFIDAMENTO, MEDIANTE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA. N. 595 di data 29

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA. N. 595 di data 29 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA ottobre 2009 N. 595 di data 29 OGGETTO: Lavori di Ristrutturazione Malga Cioca p.ed. 1867 e 1868 C.c. Pinzolo : impegno della spesa, accettazione e sottoscrizione

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO TECNICO URBANISTICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE nº 112 di data 23-04-2015 OGGETTO: AFFIDO FORNITURA E INSTALLAZIONE

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA Riva del Garda Viale Trento n. 26 Provincia di Trento

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA Riva del Garda Viale Trento n. 26 Provincia di Trento AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA Riva del Garda Viale Trento n. 26 Provincia di Trento Protocollo n. 1075 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE n. 087 OGGETTO: autorizzazione acquisto elettrodomestici per

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 23 del 04-03-2015 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER TRASPORTO STUDENTI I.T.C. F. & G. FONTANA di ROVERETO, PER PROSECUZIONE

Dettagli

COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N. 249 dd. 06/06/2013

COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N. 249 dd. 06/06/2013 COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO SERVIZI ECONOMICO - FINANZIARI Prot. n. 6517 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 249 dd. 06/06/2013 Oggetto: Indizione in forma congiunta gara affidamento

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO LA RESPONSABILE DI P.O.

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO LA RESPONSABILE DI P.O. AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 202 Trieste 29/01/2015 Proposta nr. 50 Del 28/01/2015 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R.

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA N. 155

DELIBERA DI GIUNTA N. 155 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DI GIUNTA N. 155 OGGETTO : Adesione alle polizze assicurative in convenzione con il Consorzio dei Comuni Trentini - periodo 31.10.2014-31.10.2018 - affidamento del

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 67 dd. 20.04.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 67 dd. 20.04.2015 Deliberazione n. 67 dd. 20.04.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 67 dd. 20.04.2015

Dettagli

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 081 del 12.02.2015 REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 326 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 326 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI SEGONZANO Provincia di Trento

COMUNE DI SEGONZANO Provincia di Trento COMUNE DI SEGONZANO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 91 della Giunta comunale OGGETTO: RISANAMENTO STATICO ED ENERGETICO DELLA SCUOLA ELEMENTARE E MEDIA IN P.ED. 933 C.C. SEGONZANO: AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI FOLGARIA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 292. della Giunta Comunale

COMUNE DI FOLGARIA VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 292. della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 VERBALE DI DELIBERAZIONE N.

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N.

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 234 Protocollo n. 3841 del 10.12.2014 OGGETTO: SERVIZIO DI PULIZIE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO. Determina N. 4906 del 09/12/2008

PROVINCIA DI PRATO. Determina N. 4906 del 09/12/2008 Determina N. 4906 del 09/12/2008 Oggetto: Difesa del Suolo e Protezione Civile - Ricalibratura sezioni di deflusso e ristrutturazione arginale Torrente Iolo, Ponte alla Dogaia - Affidamento incarico professionale

Dettagli

COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta

COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta COMUNE DI MUGGIA PROVINCIA DI TRIESTE Servizio Lavori Pubblici Prot. n. Da citare sempre nella risposta MUGGIA 2/3/2006 Oggetto: Lavori di straordinaria manutenzione della casa di Riposo di Salita Ubaldini

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 131 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Approvazione in linea tecnico-economica del progetto esecutivo e del piano di

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-101.0.0.-5

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-101.0.0.-5 DIREZIONE GABINETTO DEL SINDACO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-101.0.0.-5 L'anno 2015 il giorno 06 del mese di Febbraio il sottoscritto Speciale Marco in qualita' di dirigente di Direzione Gabinetto

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 374 di data 20 agosto 2015 OGGETTO: Trattativa privata ai sensi dell art. 21, commi 2 lettera

Dettagli

COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale

COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale COMUNE DI CAVIZZANA PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 83 della Giunta Comunale OGGETTO: ADESIONE ALLA POLIZZA ASSICURATIVA IN CONVENZIONE POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015 Deliberazione n. 7 dd. 13.01.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 7 dd. 13.01.2015

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N 596 DI DATA 19.11.2008. Oggetto: Compagnia Assicuratrice Allianz Subalpina - Gerenza di Bolzano - Polizza R.C. Auto Cumulativa Comune di Pinzolo

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n. 35 dd. 07/03/2011

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n. 35 dd. 07/03/2011 OGGETTO: Affidamento, mediante il sistema della trattativa privata diretta ai sensi dell art. 21, comma 2, lett. h) e comma 4 della L.P. 19.07.1990, n. 23 e s.m., alla ditta SARI SOFTWARE di Fondriest

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 376. della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 376. della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento - C.A.P. 38064 Via Roma, 60 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 142 DEL DIRETTORE

Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 142 DEL DIRETTORE Copia Prot. 002271 Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 142 DEL DIRETTORE Oggetto: Adesione alla Convenzione Consip Carburanti rete Buoni

Dettagli

Determinazione del Direttore n. 89 del 09-10-2015

Determinazione del Direttore n. 89 del 09-10-2015 CONSORZIO DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TRENTO compresi nel Bacino Imbrifero Montano dell'adige Trento - Piazza Centa, 13 Determinazione del Direttore n. 89 del 09-10-2015 Oggetto: Incarico di assistenza

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO ASSETTO DEL TERRITORIO Ufficio: EDILIZIA PUBBLICA 2 DETERMINAZIONE n. 160 del 12-12-2014 Oggetto:

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 36 del 13/04/2013 Oggetto: LAVORI DI RISANAMENTO E MIGLIORAMENTO STRUTTURALE

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale OGGETTO: Gestione Associata Biblioteche Val di Sole - approvazione convenzione con la Coop. IL LAVORO Soc. Coop.

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 335 ASSUNTA IN DATA 03/07/2014 OGGETTO : L.P. 13/11/1992 nr. 21 e L.P. 21/12/2007 n. 23 art. 53 Disciplina degli interventi in materia di

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO 98 - Determinazione Comunità Alta Valsugana e Bersntol Servizio Finanziario Piazza Gavazzi, 4 38057 Pergine Valsugana (TN) codice fiscale e partita IVA 02143860225 Determinazione n. 98 dd. 30 gennaio 2015

Dettagli

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 95

DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 95 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DEL COMITATO ESECUTIVO N. 95 OGGETTO : Rinnovo affidamento al Consorzio dei Comuni Trentini con sede in Trento del Servizio privacy e di attuazione degli obblighi in

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 105 di data 20 marzo 2015 OGGETTO: Affidamento incarico a trattativa privata alla Ditta BDM Hotel

Dettagli

OGGETTO: Approvazione contratto e affidamento servizio a Trentino Riscossioni S.p.A.. IL CONSIGLIO COMUNALE

OGGETTO: Approvazione contratto e affidamento servizio a Trentino Riscossioni S.p.A.. IL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione del Consiglio Comunale n. 08 dd. 18.03.2015 OGGETTO: Approvazione contratto e affidamento servizio a Trentino Riscossioni S.p.A.. IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso che: - gli artt. 33 e 34 della

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO Via Simone Barbacovi, 4-38012 Frazione Taio Tel. 0463-468114 Fax 0463-468521 e-mail comune@comune.predaia.tn.it pec: comune@pec.comune.predaia.tn.it Decreto n. 58

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 032 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 032 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO TECNICO URBANISTICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE UFFICIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE nº 175 di data 28-05-2015 OGGETTO: Iter procedurale definito

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 106 ASSUNTA IN DATA 10/12/2014 OGGETTO : Acquisto nuova autovettura Fiat Panda 4x4 ed allestimento veicolo in convenzione

Dettagli

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015

REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 153 del 16.03.2015 REG. GEN. N 479 DEL 23/03/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 38 ASSUNTA IN DATA 05/02/2014 OGGETTO : Intervento di Realizzazione nuovo nido d infanzia nella p.ed. 405/1 c.c. Cinte Tesino. Esame ed approvazione

Dettagli

RELAZIONE ISTRUTTORIA

RELAZIONE ISTRUTTORIA COMUNE DI RIVA DEL GARDA Provincia di Trento Determinazione n. 2012-734 di data 22/10/2012 protocollo n. 2012-0029047 / DETRS201200757 Pratica principale: OPK702C PRESSO TECNICO LAVORI PUBBLICI OPK702D

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 181 della Giunta Comunale. OGGETTO: Ripartizione dei proventi dei diritti di segreteria per il 2 trimestre 2015.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 181 della Giunta Comunale. OGGETTO: Ripartizione dei proventi dei diritti di segreteria per il 2 trimestre 2015. COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 76 ASSUNTA IN DATA 27/02/2014 OGGETTO : Piano Territoriale della Comunità. Affidamento diretto della fornitura di n. 4 memorie ram alla ditta

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO

COMUNE DI BRENTONICO COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE nº 177 di data 05-06-2015 OGGETTO: Servizio alternativo

Dettagli