Biologia. Molecolare e Cellulare. Kit e Reagenti - Materiale di Consumo - Strumentazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Biologia. Molecolare e Cellulare. Kit e Reagenti - Materiale di Consumo - Strumentazione"

Transcript

1 Biologia Molecolare e Cellulare Kit e Reagenti - Materiale di Consumo - Strumentazione

2 Biologia Molecolare e Cellulare Kit e Reagenti - Materiale di Consumo - Strumentazione 2012/2013

3 Al servizio del Laboratorio di Analisi Ricerca e Controllo CHI SIAMO Il CDL è un Consorzio di distributori di materiale per i Laboratori di Ricerca, Enti ed Industrie costituito nel 1997 con lo scopo di offrire un livello unico di servizi per tutte le Regioni d Italia. E possibile visualizzare la distribuzione sul territorio nazionale delle consociate CDL visitando il sito I NOSTRI SERVIZI La soddisfazione dei Clienti è sempre al vertice delle priorità del CDL. Tutte le Aziende Consorziate dispongono di Centri di Assistenza Tecnica Autorizzati e pertanto sono in grado di assicurare ai propri Clienti un adeguata assistenza pre- e post-vendita, collaudi, riparazioni, fornitura parti di ricambio nonché Contratti di Manutenzione. IL CATALOGO Questo catalogo nasce dall acquisizione della distribuzione in tutta Italia di aziende Biotech (italiane ed estere) che offrono prodotti dedicati ai Laboratori di Ricerca nel settore delle Biotecnologie. Le aziende rappresentate offrono una vasta gamma di Kit e Reagenti, oltre che strumentazione dedicata alla manipolazione di DNA e proteine, e servizi di sintesi (oilgonucleotidi, proteine ricombinanti, etc). Il CDL ha al suo interno un comitato tecnico-scientifico per il settore della Biologia Cellulare e Molecolare costantemente alla ricerca di nuovi prodotti e servizi da offrire alla propria clientela. All interno del catalogo troverete tutti gli articoli (kit e reagenti) attualmente presenti nel del sito internet all interno della Categoria Biologia Cellulare e Molecolare. Assieme ad essi una vasta selezione di materiale consumabile e piccola strumentazione necessaria a tutti i laboratori che lavorano in questo settore. R E T ENZIMI DI RESTRIZIONE T TAMPONI Reagenti chimici e biochimici RETROTRASCRIZIONE TAMPONI LIQUIDI A AANTIBIOTICI ANTIBIOTICI S Marcatori Marcatori di peso molecolared STRUMENTAZIONE DNA

4 INDICE REAGENTI INDICE REAGENTI REAGENTI CHIMICI E BIOCHIMICI TAMPONI IN POVERE 20 BBS EDTA PBS PBS W/O POTASSIUM PBS/EDTA PBS/TWEEN 20 SSC 20X SSC 2X TAE 50X TBE 1X TBE 5X TBE 10X TBS TBS/TWEEN 20 TRIS/HCl TRIS/EDTA TRIS/GLYCINE TRIS/GLYCINE/SDS TAMPONI LIQUIDI 31 PBS TAE 1X TAE 50X TBE 5X TBE 10X TRIS/GLYCINE/SDS 10X SALI E BIOCHIMICI 33 ACIDO CITRICO MONOIDRATO ACRILAMMIDE 40% ACRILAMMIDE/BIS-ACRILAMMIDE 29:1 AGAROSIO PER ELETTROFORESI AGAROSIO LOW METING AGAROSIO PULSE FIELD AGAROSIO ULTRAPURO APS (AMMONIO PERSOLFATO) BCA KIT MICRO BCA KIT STANDARD BCA (REAGENTE) BIS-ACRILAMMIDE BRADFORD (REAGENTE) BRADFORD KIT BSA BSA FRAZIONE V CAMBONATO DI SODIO CHROMIS DGE LABELING KIT CHROMIS 490 DGE LABELING KIT CHROMIS 550 DGE LABELING KIT CHROMIS 645 DGE LABELING KIT COLORANTE PER PROTEINE (COOMASSIE) D-GALACTOSE DTT ECL GLICEROLO GLICINA IMIDAZOLO IPTG K2HPO4 LATTOSIO LOW FAT DRY MILK LUCIFERINA MGCL2 MGSO4 NACL NAOH PROTEINASE K RUBPS REAGENTE FLUORESCENTE PER GEL 2D SACCAROSIO SDS NA2HPO4 NAH2PO4 TEMED TRI SODIUM CITRATE TRIPSINA PRIS BASE TWEEN 20 UREA X-GAL SUBSTRATI PER CHEMILUMINESCENZA 48 WESTAR NOVA 2011 WESTAR SUPERNOVA WESTAR SUPERNOVA ELISA WESTAR ETA C ELISA WESTAR ETAC WESTAR ETAC ULTRA TERRENI PER MICROBIOLOGIA (NZYTECH) 54 AGAR GRANULATED LB AGAR GRANULATED LB BROTH POWDER PEPTONE POWDER SOB BROTH TRYPTONE POWDER YEAST EXTRACT POWDER YEAST NITROGEN BASE (CONDA) 56 TERRENI DI COLTURA DISIDRATATI PER MICROBIOLOGIA A1 MEDIUM ACETAMIDE AGAR ACETAMIDE BROTH ACETAMIDE BROTH BASE (UNE-EN 12780, EN ISO 16266) ACETAMIDE BROTH (UNE-EN 12780, EN ISO 16266) ACETATE DIFFERENTIAL AGAR ACTINOMYCETE ISOLATION AGAR GLYCEROL AEROMONAS AGAR BASE (RYAN) ALICYCLOBACILLUS DETECTION AGAR ALKALINE PEPTONE WATER AMIES TRANSPORT MEDIUM WITH CHARCOAL AMIES TRANSPORT MEDIUM WITHOUT CHARCOAL ANAEROBIC AGAR ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 1 (SEED AGAR) ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 2 (BASE AGAR) ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 3 ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 4 ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 5 (STREPTOMYCIN TEST AGAR) ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 8 (BASE AGAR WITH LOW ph) ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 10 ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 11 (NEOMYCIN TEST AGAR) ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 12 ANTIBIOTIC MEDIUM Nº 23 ASPARAGINE BROTH AZIDE BLOOD AGAR BASE AZIDE DEXTROSE BROTH BACILLUS CEREUS SELECTIVE AGAR BASE BACILLUS CEREUS SELECTIVE AGAR BASE (MYP) ISO 7932:2004 BAIRD PARKER AGAR BASE (Eur. Pharma) BAIRD PARKER AGAR BASE (RPF) EN ISO 6888 B.C.P. AGAR B.C.P GLUCOSE AGAR BIGGY AGAR BILE ESCULIN AGAR BILE ESCULIN AZIDE BROTH BILE ESCULIN AZIDE AGAR (ISO ) BISMUTH SULFITE AGAR (WILSON BLAIR) BLOOD AGAR BASE BLOOD AGAR BASE Nº 2 (ISO 7932) BLOOD AGAR BASE + NALIDIXIC ACID BORDET GENGOU AGAR BASE PRODOTTO BRAIN HEART INFUSION AGAR (B.H.I. AGAR) BRAIN HEART INFUSION BROTH (B.H.I. BROTH) BRAIN HEART INFUSION BROTH ISO 6888 BRETTANOMYCESS AGAR BRILLIANT GREEN AGAR (Eur. Pharma.) BRILLIANT GREEN AGAR (ISO 6579) BRILLIANT GREEN AGAR W/SULFADIAZINE BRILLIANT GREEN BILE AGAR BRILLIANT GREEN BILE BROTH 2% BRILLIANT GREEN SELENITE BROTH BRILLIANT GREEN SELENITE BROTH II BRILLIANT GREEN TETRATHIONATE BILE BROTH (European Pharm.) BRUCELLA AGAR BRUCELLA BROTH BRUCELLA MEDIUM BASE BPRM BROTH BASE BRYANT & BURKEY BASE BROTH (modified with resarzurine) BUFFERED PEPTONE WATER (ISO 6579, ISO 22964) BUFFERED PEPTONE WATER (Eur. Pharma.) BUFFERED PEPTONE WATER II BUFFERED PEPTONE WATER III BUFFERED SALINE PEPTONE WATER BURKHOLDERIA CEPACIA AGAR BASE BUTI MEDIUM CALCIUM CASEINATE AGAR CAMPYLOBACTER AGAR BASE (BLOOD FREE) CAMPYLOBACTER AGAR BASE (PRESTON) CANDIDA CHROMOGENIC AGAR CARBOHYDRATE BROTH BASE ISO :1996 CANDIDA CHROMOGENIC AGAR CARY BLAIR MEDIUM C.E.M.O. Agar CETRIMIDE AGAR BASE (Eur. Pharma.) CHAPMAN STONE AGAR CHLORAMPHENICOL AGAR (IGC AGAR) ISO 7954 CLED AGAR CLED AGAR WITH ANDRADE S INDICATOR CLOSTRIDIUM DIFFICILE AGAR BASE CLOSTRIDIUM PERFRINGES AGAR BASE (m-cp) COLUMBIA AGAR BASE (Eur. Pharma.) COLUMBIA BROTH COLUMBIA CNA AGAR CORN MEAL AGAR C.T.A. MEDIUM CZAPEK DOX AGAR MODIFIED CZAPEK DOX BROTH MODIFIED D.C.L.S. AGAR DERMATOPHYTES AGAR BASE DESOXYCHOLATE AGAR DESOXYCHOLATE CITRATE AGAR (Eur. Pharma.) DESOXYCHOLATE LACTOSE AGAR DEV LACTOSE PEPTONE BROTH DEXTROSE AGAR DEXTROSE BROTH (GLUCOSE BROTH) DNASE TEST AGAR

5 INDICE REAGENTI INDICE REAGENTI DICHLORAN GLYCEROL AGAR (DG18) DIFFERENTIAL REINFORCED CLOSTRIDIAL BROTH E. COLI 0157:H7 CHROMOGENIC AGAR BASE E. COLI COLIFORMS CHROMOGENIC AGAR BASE (BOE) E. COLI COLIFORMS CHROMOGENIC MEDIUM E. COLI COLIFORMS CHROMOGENIC MEDIUM E.COLI ENTEROBACTERIA CHROMOGENIC AGAR (New) EC MEDIUM EE BROTH (ISO ) ELLIKER MEDIUM E.M.B. BROTH ENDO AGAR BASE ENDO LES AGAR BASE ENTEROBACTER SAKAZAKII ISOLATION AGAR CHROMOGENIC (ESIA) (ISO 22964) ENTEROBACTER SAKAZAKII ISOLATION AGAR CHROMOGENIC (ESIA) (ISO 22964) ENTEROCOCCUS CONFIRMATORY AGAR EOSIN METHYLENE BLUE AGAR (E.M.B.) ESCULIN IRON AGAR E.S.T.Y. BROTH E.S.T.Y. MEDIUM EUGON AGAR E.V.A BROTH (Ethyl Violet Azide BROTH) EWING MALONATE BROTH MODIFIED FECAL COLIFORMS AGAR BASE (m-fc) FECAL COLIFORMS BROTH BASE FMM BROTH G.C. AGAR BASE GELATIN LACTOSE MEDIUM GELYSATE AGAR -PCA w/o sugars GIOLITTI - CANTONI BROTH GIOLITTI - CANTONI BROTH (ISO 5944) PRODUCT GLUCOSE CHLORAMPHENICOL AGAR GLUCOSE CHLORAMPHENICOL BROTH G.N. ENRICHMENT BROTH (HAJNA) HAEMOPHILUS TEST MEDIUM HEART INFUSION BROTH HEKTOEN ENTERIC AGAR INDOLE NITRATE MEDIUM INHIBITORY SUBSTANCES TEST MEDIUM IRGASAN TICARCILLIN POTASSIUM CHLORATE BROTH (ITC) BASE (ISO 10273) IRON AGAR IRON SULPHITE AGAR (ISO 15213) K.A.A. CONFIRMATORY AGAR K.A.A. PRESUMPTIVE BROTH KARMALI AGAR BASE ISO 10272:2002 New KF STREPTOCOCCAL AGAR KF STREPTOCOCCAL AGAR with BCP KF STREPTOCOCCAL BROTH KING A MEDIUM (PSEUDOMONAS P AGAR) (USP) KING B MEDIUM (PSEUDOMONAS F AGAR) (USP) KING B MEDIUM (UNE-EN 12780) KING F.G. AGAR KLIGLER IRON AGAR KLIGLER IRON AGAR (ISO 10273) KOSER CITRATE BROTH LACTOSE AGAR w BROMOTHYMOL BLUE AND CRYSTAL VIOLET LACTOSE BROTH (Eur. Pharma.) LACTOSE BROTH DEV LACTOSE BROTH WITH BROMOCRESOL PURPLE LACTOSE SULFITE BROTH BASE (Eur. Pharma.) LAURYL SULFATE AGAR LAURYL SULFATE BROTH LAURYL SULFATE CHROMOGENIC BROTH LAURYL SULPHATE TRYPTHOSE BROTH MODIFIED (m LST) (ISO 22964) LEGIONELLA CYE AGAR BASE LETHEEN AGAR MODIFIED LETHEEN BROTH MODIFIED LEVINE AGAR (E.M.B.) LIM MEDIUM LISTERIA AGAR BASE OXFORD LISTERIA ENRICHMENT BROTH BASE FRASER (ISO ) LISTERIA AGAR BASE PALCAM LISTERIA CHROMOGENIC AGAR BASE (ISO ) LISTERIA CHROMOGENIC AGAR BASE (ISO ) LISTERIA FRASER BROTH BASE (ISO ) LISTERIA HALF FRASER BROTH BASE (ISO ) LIVER AGAR LIVER BROTH LOWENSTEIN JENSEN MEDIUM BASE LMDA AGAR (Lee s Multi-Differential Agar) LPT DILUTION BROTH LYSINE DECARBOXYLASE BROTH LYSINE DECARBOXYLASE BROTH (ISO 6579) LYSINE IRON AGAR M 17 AGAR MACCONKEY AGAR (Eur. Pharma.) MACCONKEY AGAR Nº 2 MACCONKEY AGAR WITH SORBITOL MACCONKEY AGAR WITHOUT CRYSTAL VIOLET MACCONKEY AGAR W/O CRYST. VIOL. & W/O SODIUM CHLORIDE MACCONKEY BROTH (Eur. Pharma.) MAL AGAR MALT EXTRACT AGAR MALT EXTRACT BROTH MANNITOL NITRATE MOTILITY MEDIUM MANNITOL SALT AGAR (M.S.A.) (Eur. Pharma.) MANNITOL SALT BROTH MANNITOL TRYPTOPHAN LAURYL SULFATE BROTH MARINE AGAR PRODUCT mei AGAR BASE CHROMOGENIC mei AGAR BASE CHROMOGENIC MARINE BROTH MEVAG MEDIUM MINERALS MODIFIED GLUTAMATE BROTH MIO MEDIUM MODIFIED RAPPAPORT SOY VASSILIADIS (M.R.S.V) MOELLER KCN BROTH BASE MOSSEL EE BROTH (Eur. Pharma.) M.R.S. AGAR M.R.S. AGAR Low ph M.R.S. BROTH MRS BROTH LOW ph MRSA Agar CHROMOGENIC MRSA Agar CHROMOGENIC MRSA Agar Modified CHROMOGENIC MR-VP MEDIUM MUELLER HINTON AGAR MUELLER HINTON AGAR II MUELLER HINTON BROTH MULLER KAUFFMAN BROTH BASE with BRILLIANT GREEN & NOVOBIOCINE (MKTTN) (ISO 6579) MULLER KAUFFMAN TETRATHIONATE BROTH BASE MYCOBIOTIC AGAR (FUNGAL SELECTIVE AGAR) NOCIVE BREWERS BACTERIA AGAR, MODIFIED NOCIVE BREWERS BACTERIA BROTH, MODIFIED NEUTRALIZING AGAR NEUTRALIZING BROTH NITRATE MOTILITY BASE MEDIUM NITRATE BROTH NUTRIENT AGAR ISO 6579, ISO NUTRIENT AGAR (D.E.V. Regulations) NUTRIENT AGAR (UNE-EN 12780) NUTRIENT AGAR with SODIUM CHLORIDE (ISO ) NUTRIENT BROTH NUTRIENT BROTH Nº2 NUTRIENT GELATIN O.F. BASAL MEDIUM O.G.A. MEDIUM (Oxytetracycline Glucose Agar) ORANGE SERUM AGAR OSMOPHILIC AGAR OXACILLIN AGAR BASE PEPTONE WATER PEPTONE WATER WITH LACTOSE (ISO ) PHENYLALANINE MALONATE BROTH PHENOL RED BROTH BASE PHENOL RED DEXTROSE AGAR PHENOL RED DEXTROSE BROTH PHENOL RED SALINE LACTOSE BROTH PHENOL RED SUCROSE BROTH PHENYLALANINE AGAR POTATO DEXTROSE AGAR (Eur. Pharma.) POTATO DEXTROSE BROTH PPLO AGAR BASE w/o CRYSTAL VIOLET PPLO BROTH BASE w/ocrystal VIOLET PRESUNTIVE ID P/ E.COLI 0157 AGAR New PSEUDOMONAS AGAR BASE (ISO 13720) PSEUDOMONAS CHROMOGENIC AGAR PSEUDOMONAS CHROMOGENIC AGAR PSEUDOMONAS CN AGAR BASE (UNE-EN 12780) PSEUDOMONAS F AGAR (KING B) (USP) PSEUDOMONAS P AGAR (KING A) (USP) RAKA - RAY AGAR BASE RAPPAPORT BROTH (Eur. Pharma.) RAPPAPORT SOY BROTH (VASSILIADIS) PRODUCT RAPPAPORT SOY BROTH (VASSILIADIS) (ISO 6579) REINFORCED CLOSTRIDIAL AGAR REINFORCED CLOSTRIDIAL MEDIUM (Eur. Pharma.) ROGOSA SL AGAR ROGOSA SL BROTH ROSE BENGAL AGAR + CHLORAMPHENICOL ROSE BENGAL AGAR + DICHLORAN + CLORAMPHENICOL (DRBC AGAR) ROTHE BROTH (Glucose Broth with Azide) R2A AGAR (Eur. Pharma.) SABOURAUD DEXTROSE AGAR (Eur. Pharma.) SABOURAUD DEXTROSE AGAR 2% SABOURAUD DEXTROSE AGAR + CHLORAMP. (European Pharmacopoeia) SABOURAUD DEXTROSE AGAR + CHLORAMPHENICOL SABORAUD DEXTROSE AGAR +CHLORANPHENICOL+CYCHLOHEXIMIDE SABORAUD DEXTROSE AGAR + CYCLOHEXIMIDE (ACTIDIONE) SABOURAUD DEXTROSE BROTH (Eur. Pharma.) SABOURAUD FLUID MEDIUM SABOURAUD MALTOSE AGAR SABOURAUD MALTOSE BROTH SALINE PEPTONE WATER SALMONELLA CHROMOGENIC AGAR SALMONELLA CHROMOGENIC AGAR SALMONELLA SHIGELLA AGAR (S.S.) SALMONELLA SHIGELLA MODIFIED AGAR SALMONELLA SHIGELLA AGAR with DESOXICHOLATE AND CALCIUM CHLORIDE (SSDC) (ISO 10273) SAN FRASCISCO MEDIUM

6 INDICE REAGENTI INDICE REAGENTI SBF BROTH SCHAEDLER AGAR SCHAEDLER BROTH SELENITE CYSTINE BROTH SELLERS AGAR SCHUBERT BROTH SIM MEDIUM SIMMONS CITRATE AGAR SLANETZ-BARTLEY MEDIUM (ISO ) SLANETZ-BARTLEY MEDIUM W/O TTC (ISO ) SOC MEDIUM New SODIUM SELENITE BROTH SORBITOL PEPTONE BROTH AND BILE SALTS S. P.S AGAR STANDARD COUNT AGAR STANDARD METHODS AGAR (PCA) (ISO 4833) STANDARD METHODS AGAR WITH POWDERED MILK (ISO 4833) STANDARD METHODS CHROMOGENIC AGAR (PCA) STANDARD NUTRIENT AGAR I STANDARD NUTRIENT BROTH I STAPHYLOCOCCUS AGAR Nº 110 ENTEROCOCCUS SELECTION AGAR (ENTEROCOCCOSEL AGAR) ENTEROCOCCUS SELECTIVE BROTH (ENTEROCCOSEL BROTH) STUART TRANSPORT MEDIUM SYNCASE BROTH TBX CHROMOGENIC AGAR (ISO ) TBX CHROMOGENIC AGAR (ISO ) TCBS AGAR TETRATHIONATE BROTH BASE (MUELLER KAUFFMANN) THIOGLYCOLLATE BROTH (NIH, USP) THIOGLYCOLLATE FLUID MEDIUM (USP) THIOGLYCOLLATE MEDIUM W/O INDICATOR (USP) THIOGLYCOLLATE USP MEDIUM (ISO 7937) TINSDALE AGAR BASE TOS MEDIUM BASE New TODD-HEWITT BROTH TRIPLE SUGAR IRON AGAR (T.S.I.) (Eur. Pharma.) TRIPLE SUGAR IRON AGAR (T.S.I.) (ISO 6579) TRYPTICASEIN DEXTROSE MEDIUM TRYPTICASEIN GLUCOSE EXTRACT AGAR TRYPTICASEIN SOY AGAR (T.S.A.) (Eur. Pharma.) TRYPTICASEIN SOY AGAR (T.S.A.) Nº2 TRYPTICASEIN SOY BLOOD AGAR BASE TRYPTICASEIN SOY BROTH (T.S.B.) (Eur. Pharma.) TRYPTICASEIN SOY BROTH MODIFIED (m-tsb) TRYPTONE BILE SALTS AGAR (ISO ) TRYPTONE SOY AGAR (ISO ) T.S.A Nº 2 MODIFIED TRYPTONE SOY YEAST EXTRACT AGAR (TSYEA) (ISO ) TRYPTONE SOY YEAST EXTRACT BROTH (TSYEB) (ISO ) TRYPTOPHAN CULTURE BROTH (ISO ) TRYPTOSE AGAR TRYPTOSE AGAR WITHOUT THIAMINE TRYPTOSE BLOOD AGAR BASE TRYPTOSE BROTH TRYPTOSE DEXTROSE AGAR TRYPTOSE PHOSPHATE BROTH TRYPTOSE SULFITE BROTH TSN AGAR TSC AGAR BASE (ISO 7937) TTC CHAPMAN AGAR (SO UNIVERSAL BEER AGAR (UBA MEDIUM) UREA AGAR BASE (ISO 6579) UREA AGAR ISO 6579 Pack (Complete medium Base+Agar) UREA BROTH UREA INDOL BROTH UREA INDOLE MOTILITY BROTH URINARY TRACT INFECTIONS CHROMOGENIC (UTIC) CHROMOGENIC URINARY TRACT INFECTIONS CHROMOGENIC (UTIC) CHROMOGENIC UVM-I LISTERIA SELECTIVE ENRICHMENT BROTH, MODIFIED UVM-II LISTERIA SELECTIVE ENRICHMENT BROTH, MODIFIED VANCOMYCIN SCREEN AGAR VEGETABLE PEPTONE BROTH VIOLET RED BILE AGAR WITH GLUCOSE (VRBG) (Eur. Pharma.) VIOLET RED BILE AGAR WITH LACTOSE (VRBL) (ISO 4832) VIOLET RED BILE AGAR + LACTOSE + GLUCOSE (VRBLG) (European Pharmacopoeia) VOGEL-JOHNSON AGAR WILKINS CHALGREN MEDIUM WILKINS CHALGREN II MEDIUM W.L. DIFFERENTIAL AGAR W.L. NUTRIENT AGAR WORT AGAR WORT BROTH XLD AGAR (ISO 6579) XLD AGAR (Xylose Lysine Desoxicholate) (Eur. Pharmacopoeia) XLT4 AGAR BASE YEAST EXTRACT AGAR (ISO 6222) YEAST EXTRACT AGAR (FOR MOLDS) YEAST EXTRACT SOY AGAR YEAST EXTRACT SOY BROTH (T.S.B non animal source) YEAST MOLD AGAR YEAST MOLD BROTH YERSINIA SELECTIVE AGAR BASE TERRENI DI COLTURA DISIDRATATI PER BIOLOGIA MOLECOLARE 62 AMINOACID MIX GRACE S MEDIUM SUPPLEMENT INDUCTION BASE MEDIUM INDUCTION BASE MEDIUM LB AGAR (LENNOX) LB BROTH (LENNOX) LURIA AGAR (Miller s modification) LURIA BROTH (Miller s modification) LURIA AGAR (Miller s LB Agar) LURIA BROTH (Miller s LB Broth) NZCYM BROTH RM BASE AGAR MEDIUM RM BASE AGAR MEDIUM RM BASE MEDIUM RM BASE MEDIUM slb AGAR slb BROTH slb BROTH (BUFFERED) SOB MEDIUM SOB MEDIUM SOC MEDIUM TERRIFIC BROTH TERRIFIC BROTH TERRIFIC BROTH MODIFIED YEAST NITROGEN BASE W/O ADDED AMINOACIDS & W/ AMMONIUM SULFATE YEAST NITROGEN BASE W/O ADDED AMINOACIDS & W/ AMMONIUM SULFATE YEAST NITROGEN BASE W/O ADDED AMINOACIDS & W/O AMMONIUM SULFATE YEAST NITROGEN BASE W/O ADDED AMINOACIDS & W/O AMMONIUM SULFATE YP AGAR BASE MEDIUM YP BASE MEDIUM YPD AGAR YPD BROTH 2xYT AGAR 2xYT MEDIUM ACID CASEIN PEPTONE (H) BACTERIOLOGICAL GELATIN BACTERIOLOGICAL OXBILE BACTERIOLOGICAL PEPTONE BEEF EXTRACT BILE SALTS Nº 3 CASEIN C.C. PEPTONE CASEIN PEPTONE CASEIN PEPTONE Nº 2 CASEIN PEPTONE Nº 3 CASEIN PEPTONE HS (HIGH SOLUBILITY) GELATIN PEPTONE HEART INFUSION LACTALBUMIN HYDROLISATE LIVER PEPTONE MALT EXTRACT MEAT PEPTONE PEPTONIZED MILK POLYPEPTONE PORK BRAIN HEART INFUSION PORK HEART INFUSION PORK MEAT PEPTONE PROTEOSE PEPTONE Nº 3 PROTEOSE PEPTONE SOY PEPTONE TRYPTONE TRYPTOSE YEAST EXTRACT YEAST EXTRACT ESTÁNDAR YEAST EXTRACT MICRO-GRANULATED YEAST PEPTONE HP AGAR PEPTONI ED INGREDIENTI 63 AMERICAN BACTERIOLOGICAL AGAR BACTERIOLOGICAL FLAKE AGAR BACTERIOLOGICAL HS AGAR EUROPEAN BACTERIOLOGICAL AGAR INDUSTRIAL AGAR PHARMACEUTICAL AGAR PLANT PROPAGATION AGAR (PPA) PURIFIED AGAR V AGAR VITRO AGAR DEXTROSE LACTOSE MALTOSE CERTIFIED SUCROSE INTERCALANTI 64 6X NZYDNA LOADING DYE GREENSAFE GRENNSAFE DIRECT LOAD GREENSAFE PREMIUM MAESTROSAFE MAESTROSAFE IN GEL SOLUTION

7 INDICE REAGENTI INDICE REAGENTI REAGENTI PER COLTURE CELLULARI TRANSFETTANTI 68 DOTAP INSECTOGENE METAFECTENE EASY+ METAFECTENE FLUOR METAFECTENE SI+ MYCOPLASMA 72 MYCOSPY PCR KIT MYCORAZOR TRYPSIN MYCOVIR 1X TRYPSIN MYCOVIR EDTA 1X TRYPSIN MYCOVIR EDTA 10X ANTIBIOTICI 78 AMPICILLIN BLASICIN BELOMYCIN CARBENICILLIN CHLOFAMPHENICOL G418 KANAMYCIN Mitomycin c Neomicin TEATRACYCLINE ZEOCIN RETROTRASCRIZIONE 84 NZY FIRST STRAND CDNA SYNTHESIS KIT NZY M-MUKV NZY REVERSRE TRANSCRIPTASE OLIGO (DT)18 RANDOM PRIMER RNASE INHIBITOR RNASE H ENZIMI E REAGENTI PER PCR TAQ 90 NZYDNACHANGE POLYMERASE NZYLONG DNA POLYMERASE NZYSPEEDY DNA POLYMERASE NZYSPEEDY PROOF DNA POLYMERASE NZYTAQ DNA POLYMERASE MZYTAQ OPTIMIZER SOLUTION NZYTAQ WWITH 5X GHEL LOAD REACTION BUFFER SUPREME NZYTAQ DNA POLYMERASE DNTPs 97 DNTP MIX DNTP SET MASTERMIX 98 NZYTAQ 2X COLOURLESS MASTERMIX NZYTAQ 2X COLOURLESS MASTERMIX W/O MGCL2 NZYTAQ 2X GREEN MASTERMIX NZYTAQ 2X GREEN MASTERMIX W/O MGCL2 NZYTAQ 2X GREEN MASTERMIX SUPREME 2X GREEN MASTERMIX SUPREME 2X GREEN MASTERMIX W/O MGCL2 ENZIMI DI RESTRIZIONE (STANDARD) 104 APA I BAM HI BGL II DPN I ECOR I HIND III HPA I NCO I NDE I NHE I PST I SAL I XHO I BUFFER UNIVERSALE (FAST) 109 SPEEDY APA I SPEEDY BAM HI SPEEDY BGL II SPEEDY ECOR I SPEEDY HIND III SPEEDY HPA I SPEEDY NCO I SPEEDY NDE I SPEEDY NHE I SPEEDY PST I SPEEDY SAL I SPEEDY XHO ENZIMI DI MODIFICAZIONE E KIT 113 ALKALINE PHOSPHATASE KLENOW FRAGMENT OF DNA POLYMERASE SPEEDY LIGASE T4 DNA LIGASE T4 POLYNUCLEOTIDE LIGASE NZY-BLUNT CLONING KIT NZY-MUTAGENESIS KIT NZY-A PCR CLONING KIT MARCATORI DI PESO MOLECOLARE MARCATORI DI PESO MOLECOLARE (DNA) 117 ACCURULER 100 BP ACCURULER 100 BP PLUS ACCURULER 1KB NZY DNA LADDER I NZY DNA LADDER II NZY DNA LADDER III NZY DNA LADDER IV NZY DNA LADDER V NZY DNA LADDER VI (PROTEINE) 121 ACCURULER RGB ACCURULER RGB PLUS LOW MOLECULAR WEIGHT PROTEIN MARKER KIT DI ESTRAZIONE (DNA PLASMIDICO) 123 NZY MINIPREP NZY MIDIPREP NZY MAXIPREP BUFFER A1 BUFFER A2 BUFFER A3 BUFFER A4 BUFFER AY (DNA GENOMICO) 127 NZY BLOOD GDNA ISOLATION KIT NZY TOSSUE GDNA ISOLATION KIT (RNA) 129 MAESTROZOL PLUS MIRNA ISOLATION KIT NZY TOTAL RNA ISOLATION KIT RNA MAXI KIT (PIANTE) RNA MINI KIT (PIANTE) RNA MAXI KIT (TESSUTI) RNA MINI KIT (TESSUTI) RNA MAXI KIT (SANGUE/CELLULE/BATTERI) RNA MINI KIT (SANGUE/CELLULE/BATTERI) TOTAL RNA EXTRACTION KIT (DA GEL/PRODOTTO DI PCR) 133 KIT DI ESTRAZIONE DI DNA KIT DI ESTRAZIONE DI DNA (MAXI) KIT DI ESTRAZIONE DI DNA (FRAMMENTI GRANDI) KIT DI ESTRAZIONE DI DNA (FRAMMENTI PICCOLI) KIT DI ESTRAZIONE DI DNA (PIASTRE DA 96 POZZETTI) NZY GELPURE CELLULE COMPETENTI 136 BL21 (DE3) JM109 NZY5ALOHA ZNYSTAR NZYCOMPETENT CELLS PREPARATION BUFFER ANTICORPI E KIT ELISA 140 (KIT DI CONIUGAZIONE CON CIANINE FLUORESCENTI) CHROMIS 550 ANTIBODY LABELING KIT CHROMIS 645 ANTIBODY LABELING KIT CHROMIS 678 ANTIBODY LABELING KIT PURIFICAZIONE PROTEINE (HIS-TAG) 146 NICKEL NTA AGAROSE RESIN LOW DENSITY AGAROSE (BULK) HIGH DENSITY AGAROSE (BULK) HIS-COLUMN HIGH DENSITY HIS-COLUMN LOW DENSITY CHELATING RAPID RUN (BULK) CHELATING RAPID RUN CARTRIDGES GLUTATHIONE AGAROSE RESIN GLUTATHIONE AGAROSE CARTRIDGES PROTEIN A AGAROSE RESIN PROTEIN A AGAROSE COLUMN PROTEIN A RAPID RUN CARTRIDGE (HIGH FLOW) PROTEIN G AGAROSE RESIN 4 RAPID RUN (HIGH FLOW) (GST-TAG) 150 ANTICORPI 151

8 INDICE CONSUMABILE INDICE STRUMENTAZIONE Blotting con Protran (sandwich) 155 Bustine multi barriera piccole 159 Carta per Blotting 156 Carta e accessori per la raccolta di campioni biologici 158 Carta 3MM in fogli 156 Contatori per cellule 163 Contenitori per ghiaccio 160 Contenitori per stoccaggio criogenico 161 Cuvette standard macro e semimicro 160 Fiasche trattate per colture cellulari 164 Filtrazione di soluzioni 164 Guanti in lattice, nitrile e per criogenia 163 Membrane in nitrocellulosa 154 Membrane per blotting in Nylon 155 Membrane per blotting in PVDF 156 Micropiastre per PCR 168 Micropipette manuali ed elettroniche 165 Microprovette per centrifuga 167 Microprovette per PCR 168 Pellicole varia tipologia (Parafilm, Dispensatore, Alluminio, Pellicola trasparente) 170 Pennarelli 170 Piastre multiwell trattate per colture cellulari 169 Piastre Petri trattate per colture cellulari 169 Pipettatrice elettrica a batteria 169 Pipette graduate sterili 171 Portacuvette 160 Portaprovette per basse temperature e sistema di raffreddamento 171 Protein Saver Card Provette coniche per centrifuga con tappo a vite 172 Provette per colture cellulari 172 Puntali per micro pipette 166 Provette (Vials) per criogenia 172 Punzone Harris Uni-Core da 1,2 mm. 158 Raschietti per cellule 164 Reagente di purificazione FTA 157 Vials (provette) per criogenia 172 AGITATORE MAGNETICO CON RISCALDAMENTO 174 AGITATORE PER COLORAZIONI, ibridizzazioni e miscelazioni 174 AGITATORE A ROTAZIONE PER PROVETTE 174 AGITATORE Vortex 174 AGITATORE A 3 movimenti 175 AGITATORE SCUOTITORE MULTIUSO 175 AGITATORE OSCILLANTE-ORBITALE 175 Alimentatori per elettroforesi 176 Armadi frigoriferi 179 AUTOCLAVE VERTICALE 179 Bagnomaria 179 Bilance tecnica e analitica 180 Cappe di sicurezza per PCR e Biohazard 180 Celle per elettroforesi orizzontali e verticali 176 Centrifughe, varie tipologie 181 Concentratore evaporatore centrifugo 182 Congelatori 183 Contenitori criobiologici 183 Cross Linker 184 Elettroblotting, unità per 178 Incubatori CO Incubatori per ibridizzazione 184 Incubatori orbitali 185 Microscopio biologico rovesciato 185 Omogeneizzatori ad immersione e disgregatore 185 Omogeneizzatore sonicatore-disgregatore 187 phmetro da banco 186 Pompe da vuoto per filtrazione 186 Riscaldatore a secco 186 Riscaldatore a secco con agitazione e refrigerazione 187 Semi-dry blotting, unità per 178 Sonicatore, disgregatore, omogeneizzatore ad ultrasuoni 187 Spettrofotometri per micro volumi, a singolo raggio UV e vis. 188 Lettore di micropiastrre 188 Thermal Cyclers 188 Transilluminatori UV, a LED, con gel-documentazion 190

9 NZYTech nasce come spin-off dell Università di Lisbona nel Fondata da un gruppo di Biochimici, docenti della Facoltà di Veterinaria, Carlos Fontes, Luis Ferreira e José Prates, ha all interno del team un folto gruppo di giovani ricercatori legati indissolubilmente al mondo della ricerca. Le competenze acquisite in Biologia Molecolare e lo studio di proteine ricombinanti, fa di NZYTech un Azienda sempre pronta a rispondere alle esigenze di continua innovazione della ricerca scientifica. BioNTeX nasce nel 1998 come Azienda Biotech nel ramo dell ingegneria genetica. il suo fondatore è l inventore del dotap, il primo transfettante liposomiale, e per questo il focus principale di quest Azienda è rimasto la transfezione e tutti gli aspetti ad essa collegati (p. es. prevenzione, ricerca ed eliminazione del Mycoplasma dalle colture). BioNTeX ha sviluppato nel corso degli anni transfettanti di altissima tecnologia chimicae ha recentemente messo in commercio due nuovissimi transfettanti per colture in 3d (per colture su scaffold e hydrogel) BioNTeX è sempre allo studio di nuove strategie cercando nuove strategie per massimizzare l efficienza di transfezione e ridurne la tossicità. YOUR TRUSTED PARTNER IN BIOTECH MediCAgo nasce nel 1995 ad Uppsala,in Svezia con lo scopo di produrre servizi per la ricerca, le biotecnologie e le industrie farmaceutiche. Medicago è specializzata nella produzione di reagenti ultrapuri per la Biologia Molecolare, kit biochimici e per la diagnostica. Tra i suoi prodotti più venduti ci sono gli SMARTBUFFeR, tamponi già pronti in formula di compresse o bustine per i laboratori di ricerca. Medicago produce, inoltre, Lectine ultrapure, proteine ricombinanti (p.es Calmodulina), anticorpi mono- e policlonali (su richieste specifiche), e Saponine. BioSS, è un Azienda con sede negli USA Leader nella produzione di Anticorpi Monoclonali, Policlonali e marcati con diversi tag a prezzi estremamente contenuti. Negli ultimi anni la BioSS ha sviluppato oltre prodotti ed ha avuto come principali Clienti istituzioni Universitarie, Centri di Ricerca ed Aziende Farmaceutiche di tutto il mondo. oltre ai classici anticorpi secondari, oltre ai controlli per citofluorimetria, producono anticorpi con speciali tag per tutte le applicazioni (Western Blotting, Citofluorimetria, immunoistochimica, immunoprecipitazione, elisa etc.) e specifici per proteine fosforilate, acetilate o metilate. La Bioss, inoltre, offre un servizio di sintesi di anticorpi/peptidi customizzati sulle esigenze dei singoli ricercatori che ne facciano richiesta. Azienda produttrice kit elisa sita nella Repubblica Ceca, fornisce da anni i mercati internazionali con i suoi prodotti di altissima qualità, offrendo un vastissimo range di kit per immunodiagnostica Azienda leader a livello internazionale nella produzione di PRoTeiNe RiCoMBiNANTi, ha sede in israele e USA. Produce un vastissimo range di Citochine, Fattori di Crescita, Chemochine, ormoni, enzimi, Antigeni Virali e molte altre proteine ricombinanti. Le tecnologie di purificazione delle proteine sviluppate permettono di offrire proteine altamente pure e a basso costo. ProSpec produce normalmente proteine e servizi di sintesi per aziende farmaceutiche terze più note, oltre che istituti di ricerca e istituzioni governative. AViVA SYSTeMS BioLogY offre una selezione di migliaia di anticorpi primari e secondari, mono- e policlonali per utilizzo in Western Blotting, elisa, Microscopia a Fluorescenza e FACS. L Azienda, sita negli USA, ha sviluppato inoltre un tool gratuito per identificare la compatibilità degli anticorpi con le diverse specie.

10 C M Y CM MY CY CMY K logo_conda_medica.pdf 1 26/10/2010 9:16:28 ABT (AgARoSe BAedS TeCHNoLogieS) è una Azienda che produce resine in agarosio per tecnologie biochimiche come la purificazione di proteine ricombinanti o l immunoprecipitazione. offre una vastissima gamma di resine anche HighFlow, in bulk o colonnine o ancora cartridges compatibili con tutte i sistemi di purificazione proteica in FPLC. dato l elevato grado di specializzazione nel settore, sono in grado di produrre anche resine su specifiche richieste tecniche del cliente. CYANAgeN è un Azienda italiana sorta a Bologna dall idea del Prof. della Ciana, chimico esperto nella progettazione e sintesi di cianine ed enhancer di chemiluminescenza. CYANAgeN produce ecl per Western Blot ed elisa, kit per dge (differential gel electrophoresis) e di coniugazione per anticorpi con cianine, oltre ad una serie vastissima di cianine estremamente stabili e ad elevato grado di purezza. LABoRAToRioS CoNdA-PRoNAdiSA rappresenta uno dei maggiori produttori al Mondo di terreni di coltura disidratati per microbiologia di altissima qualità. Con i suoi oltre 60 anni di esperienza nel settore, quest Azienda leader nel settore offre un vastissimo range di prodotti, adattando le formulazioni alle diverse esigenze di laboratori (iso, Farmacopee). CoNdA, inoltre, produce agar e agarosi con elevato grado di purezza e anche in questo caso offre un vasto range di agar per le diverse applicazioni. MAeSTRogeN nasce nel 2010, quest azienda ha una team di giovanissimi ingegneri e biologi che hanno ome obiettivo principale la produzione di strumenti e kit per la biologia molecolare a costi estremamente contenuti. in particolare sono specialisti nella produzione di transilluminatori a tecnologia Led che permettono di eliminare l uso di radiazioni UV durante la manipolazione degli acidi nucleici. Tra i loro prodotti più venduti, uno spettrofotometro per nano volumi per la lettura di concentrazione e purezza di acidi nucleici. Quanta Biotech Azienda Biotech tutta italiana, giotto nasce come spin-off dell Università di Firenze ed è specializzata nella produzione di proteine ricombinanti. L alta tecnologia di purificazione utilizzata e la presenza di apparecchiature come spettrometri di massa e NMR garantisce un elevatissimo grado di purezza per le proteine prodotte. Specializzati nella sintesi in e.coli di proteine marcate con isotopi radioattivi, producono ad esempio metallo proteinasi, proteine S100, Fe-S proteine, Calmoduline, beta-amilode, Superossido dismutasi e proteine su richiesta del cliente. QUANTA BioTeCH. Con oltre 10 anni di esperienza alle spale nella costruzione di termociclatori,quest Azienda con sede a Londra ha brevettato gli unici temociclatori con blocchi intercambiabili presenti in commercio. La tecnologia a ben 8 Peltier quali unità attive dei blocchi, garantiscono una grande uniformità di temperatura lungo tutto il blocco. oltre alle tipologie classiche di blocco (standard, gradient, ultragradient per PCR fast, a 96 o 384 pozzetti), la Quanta ne produce anche uno per vetrini per ibridazione in situ.

11 Il vasto range di tecniche utilizzate in Biologia Cellulare e Molecolare richiede l utilizzo di molte e differenti soluzioni tampone. Spesso lo stesso laboratorio fa uso contemporaneo di diverse metodiche: dall analisi dell espressione proteica in Western Blotting (per cui sono necessari tamponi come ad esempio TgS, TBS e T-TBS, o PBS e T-PBS), a quella degli acidi nucleici in elettroforesi orizzontale (per cui possono essere usati tamponi come TBe o TAe) o in Southern o Northern Blotting (che invece richiedono anche l SSC). Avere a disposizione dei mix di sali già tamponati e pronti (in forma di tablets o bustine) da sciogliere in acqua bi-distillata può offrire al T ricercatore vantaggi come: Nessuna necessità di pesare polveri Nessuna necessità di portare a ph Stabilità delle formulazioni nel tempo Velocizzazione del lavoro Nella prossime due sezioni del catalogo troverete una selezione dei più richiesti tamponi in forma di Tablets o Bustina, pronti da sciogliere in un volume noto di acqua bi-distillata ed utilizzare immediatamente, nonché le classiche soluzioni tampone pronte concentrate da diluire prima dell uso. Reagenti chimici e biochimici 20 TAMPONI IN POLVERE

12 TAVOLA DI SELEZIONE PER GLI SMART BUFFER 22 23

13 TAMPONI IN POLVERE TAMPONI IN POLVERE BBS PH 8.2 BBS (Borate Buffered Saline) ph 8.2 compresse, da ricostituire in 500 ml di ddh 2 O. La compressa di BBS disciolta nel volume di acqua indicato costituisce una soluzione che a temperatura di 25 C a ph 8.2 contiene: 0.15M Sodium Chloride 0.01M Borate Buffer La stabilità delle compresse è garantita per 3 anni a temperatura ambiente. Diluizione PBS w/o Potassium ph 7.4 PBS senza potassio. Da Ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto nella quantità di acqua indicata si ottiene una soluzione: 0.14 M NaCl M PO 4 3- ph 7.4 Molar strenght: 0.01M. La soluzione ottenuta può essere autoclavata per min o sterilizzata per filtrazione attraverso fitlri da 0.22 µm compressa/500 ml 100 compresse Diluizione EDTA PH 8.0 EDTA, buste ph 8.0, da ricostituire in 500 ml di ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto di una busta nella quantità di acqua indicata si ottiene una soluzione: 0,5M EDTA, ph 8.0, 25 C Le buste possono essere conservate per tre anni a temperatura ambiente. Diluizione busta/500 ml 5 buste compressa/1000 ml 100 tavolette PBS/EDTA ph 7.4 PBS/EDTA (SSPE), tablets ph Da ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto nella quantità di acqua indicata si ottiene una soluzione: 0.15M NaCl 0.001M EDTA 0.010M Sodium Phosphate Buffer ph 7.4 La soluzione ottenuta può essere autoclavata per min o sterilizzata per filtrazione attraverso fitlri da 0.22 µm. PBS ph 7.4 PBS (Phosphate Buffered Saline) in compresse o bustiine ph 7.4. Da ricostituire in ddh 2 O. Grazie al confezionamento in comode compresse o bustine il prodotto risulta pronto in pochi minuti. Dissolvendo il contenuto nella quantità di acqua indicata si ottiene una soluzione: NaCl 0.14M KCl M M PO 4 3- ph: 7.4 a 25 C La soluzione ottenuta può essere autoclavata per min o sterilizzata per filtrazione attraverso fitlri da 0.22 µm. Diluizione compressa/200 ml 100 compresse PBS/TWEEN 20 ph 7.4 PBS/Tween20 compresse ph 7.4, da ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto nella quantità di acqua indicata si ottiene una soluzione: 0.14M Sodium Chloride M Potassium Chloride 0.01M Phosphate Buffer 0.05% Tween 20 ph Diluizione compressa/200 ml 100 compresse compressa/500 ml 100 compresse compressa/1000 ml 100 compresse Diluizione compressa/100 ml 100 compresse compressa/500 ml 100 compresse compressa/1000 ml 100 compresse busta/10 l 1 busta busta/50 l 1 busta busta/100 l 1 busta busta/1000 ml 5 buste 24 25

14 TAMPONI IN POLVERE TAMPONI IN POLVERE SSC BUFFER ph X SSC (Saline Sodium Citrate) Buffer ph 7.0, buste, 20X - Da ricostituire in 1000 ml di ddh 2 O Dissolvendo il contenuto nella quantità di acqua indicata si ottiene una soluzione: 3 M NaCl 0.3M Sodium Citrate ph 7.0 La stabilità delle buste è garantita per 3 anni a temperatura ambiente. La soluzione costituita può essere conservata a temperatura ambiente oppure a 2 C-8 C per 2 mesi Diluizione busta/1000 ml 5 buste TBE 10X ph 8.3 TBE (Tris/Borate/EDTA), buste, 10X, da ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto della busta nel volume di acqua indicato si ottiene una soluzione: 0.89M Tris Borate 0.2 M EDTA ph 8.3 Le buste si conservano stabilmente per 3 anni a temperatura ambiente. Per applicazioni in Biologia Molecolare la soluzione può essere filtrata con un filtro sterile 0,22um. Diluizione busta/1000 ml 10 buste SSC BUFFER ph 7.0 2X SSC (Saline Sodium Citrate) Buffer ph 7.0, buste, 2X Da ricostituire in 1000 ml di ddh 2 O Dissolvendo il contenuto nella quantità di acqua indicata si ottiene una soluzione: 0.3M NaCl 0.03M Sodium Citrate ph 7.0 La stabilità delle buste è garantita per 3 anni a temperatura ambiente. La soluzione costituita può essere conservata a temperatura ambiente oppure a 2 C-8 C per 2 mesi Diluizione busta/1000 ml 5 buste TAE 50X ph 8.3 TAE (Tris/Acetate/EDTA) buste 50X, ph 8.3, da ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto della busta nel volume di acqua indicato si ottiene una soluzione: 2M di Tris-Acetate Buffer 0.05M EDTA ph 8.3 Le buste possono essere conservate per 3 anni a temperatura ambiente. La soluzione può essere conservata a temperatura ambiente o a 4 C per 2 mesi Per applicazioni di Biologia Molecolare la soluzione può essere filtrata con un filtro sterile 0,22 µm. Diluizione busta/500 ml 5 buste busta/1000 ml 5 buste TBE 1X ph 8.3 TBE (Tris/Borate/EDTA), buste, 1X - Da ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto della busta nel volume di acqua indicato si ottiene una soluzione: 0.089M Tris Borate M EDTA ph 8.3 Le buste si conservano stabilmente per 3 anni a temperatura ambiente. La soluzione 1X è pronta all uso e può essere conservata per 2 mesi a 4 C. Per applicazioni in Biologia Molecolare la soluzione può essere filtrata con un filtro sterile 0,22 µm. Diluizione busta/1000 ml 10 buste TBE 5X ph 8,3 TBE (Tris/Borate/EDTA), buste, 5X, da ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto della busta nel volume di acqua indicato si ottiene una soluzione: 0.445M Tris Borate 0.01 M EDTA ph 8.3 Le buste si conservano stabilmente per 3 anni a temperatura ambiente. Per applicazioni in Biologia Molecolare la soluzione può essere filtrata con un filtro sterile 0,22 µm. Diluizione busta/1000 ml 10 buste 26 27

15 TAMPONI IN POLVERE TAMPONI IN POLVERE TBS ph 7.6 TBS (Tris Buffered Saline) ph 7.6 compresse, da ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo il contenuto della busta nel volume di acqua indicato si ottiene una soluzione: 0.05M Tris-HCl buffer 0.15M Sodium Chloride ph 7.6 TRIS/HCI ph 8.0 Tris/HCl (Tris Buffer) buste, ph 8.0, da ricostituire in ddh 2 O Dissolvendo una busta nel quantitativo di acqua indicato si ottiene una soluzione: 1M Tris-HCl ph 8 Le buste possono essere consevate 3 anni a temperatura ambiente. La soluzione può essere conservata a 4 C per 2 settimane. La stabilità delle compresse è garantita per 3 anni a temperatura ambiente Diluizione Diluizione busta/1000 ml 10 buste compressa/500 ml 10 compresse compressa/500 ml 100 compresse TBS/TWEEN 20 ph 7.6 TBS/Tween 20 ph 7.6 compresse, da ricostituire in ddh 2 O. Preparazione: Dissolvendo il contenuto della busta nel volume di acqua indicato si ottiene un soluzione: 0.15M Sodium Chloride 0.05% Tween M Tris HCl buffer ph 7.6 La stabilità delle compresse è garantita per 3 anni a temperatura ambiente. Per inibire la crescita di microrganismi, conservare la soluzione ottenuta di TBS-T a 4 C. La soluzione può essere filtrata con filtri sterili 0,22um Diluizione compressa/500 ml 10 compresse compressa/500 ml 100 compresse TRIS/HCI ph 7.4 Tris/HCl (Tris Buffer) buste, ph 7.4, da ricostituire in ddh 2 O Dissolvendo una busta nel quantitativo di acqua indicato si ottiene una soluzione: 1M Tris-HCl ph 7.4 Le buste possono essere consevate 3 anni a temperatura ambiente. La soluzione può essere conservata a 4 C per 2 settimane. Diluizione busta/1000 ml 10 buste TRIS-EDTA ph 7.4 Tris-EDTA (TE) 10X, ph 7.4, buste da ricostituire in ddh 2 O. Dissolvendo una busta nel quantitativo di acqua indicato si ottiene una soluzione: 0.1M Tris-HCl 0,01M EDTA Buffer ph 7.4 Le buste possono essere stabilmente conservate per 3 anni a temperatura ambiente. Il TE 10X Buffer in soluzione può essere stoccato per 2 mesi a 2 C-8 C. La soluzione TE 10X può essere diluita a 1X per utilizzi entro una settimana dalla preparazione. Per applicazioni in Biologia Molecolare la soluzione può essere filtrata con un filtro sterile 0,22 µm. Diluizione busta/1000 ml 10 buste TRIS/GLYCINE ph 8.3 Tris/Glycine (TG Buffer) buste, ph 8.3, 1X, da ricostituire in ddh 2 O Dissolvendo una busta nel quantitativo di acqua indicato si ottiene una soluzione: M Tris M Glycine ph 8.3 Stabilità 3 anni a temperatura ambiente. Diluizione busta/1000 ml 10 buste busta/5000 ml 10 buste 28 29

16 TAMPONI IN POLVERE TRIS/GLYCINE/SDS ph 8.3 Tris/Glycine/SDS (TGS) buste, ph 8.3, 1X, da ricostituire in 1000 ml di ddh 2 O. Dissolvendo una busta nel quantitativo di acqua indicato si ottiene una soluzione: M Tris M Glycine 0.10% SDS ph 8.3 Stabilità 3 anni a temperatura ambiente. Diluizione busta/1000 ml 10 buste busta/5000 ml 10 buste T Reagenti chimici e biochimici TAMPONI LIQUIDI

17 PBS (Phosphate Buffered Solution) 10X PBS (Phosphate Buffered Saline) ph 7.4 Tampone liquido 10X - da diluire 1:10 prima dell uso lt TAMPONI LIQUIDI TAE 1X Tampone Tris/Acetato/EDTA (TAE) per corsa elettroforetica su gel d agarosio Liquido pronto all uso S lt lt TAE 50X Tampone Tris/Acetato/EDTA (TAE) 50X per corsa elettroforetica su gel d agarosio Diluire 1:50 prima dell uso ,5 lt lt TBE 5X Tampone Tris/Borato/EDTA (TBE) 5X per la corsa elettroforetica su gel di agarosio Diluire 1:5 prima dell uso ,5 lt lt TBE 10X Tampone Tris/Borato/EDTA (TBE) 10X per la corsa elettroforetica su gel di agarosio Da diluire prima dell uso ,5 lt lt lt TRIS/GLYCINE/SDS - ph X Running Buffer per SDS-PAGE. Liquido in soluzione 10X, da diluire 1:10 prima dell uso lt Reagenti chimici e biochimici lt 32 SALI E BIOCHIMICI

18 TAMPONI SALI E IN BIOCHIMICI POLVERE SALI E BIOCHIMICI ACIDO CITRICO MONOIDRATO Acdi Citrico monoidrato. Reagente per Biotecnologie Kg ACRILAMIDE 40% Soluzione di Acrilammide 40% w/v in ddh 2 O. Reagente per Biotecnologie idoneo alla preparazione di Gel per elettroforesi ml ACRILAMIDE/BIS-ACRILAMIDE 29:1 Soluzione di Acrilammide/bis-Acrilammide in rapporto 29:1, disciolte al 40% w/v in ddh 2 O. Reagente per Biotecnologie idoneo alla preparazione di Gel per elettroforesi ml AGAROSIO LOW MELTING Agarose (LM-ultrapure grade) Adatto per analisi e preparazione di piccoli frammenti di DNA mediante gel elettroforesi. Adatto ad applicazioni del tipo in-gel. Moisture 7% Ash 0.45% EEO (electroendosmosis) 0.13 Sulphate 0.12% Clarity 1.5% 6% Gel Strength 1.5% (g cm- 2 ) 800 Gel Strength 4% (g cm- 2 ) 3200 Gelling Temperature 4% ( C) 35 Melting Temperature 4% ( C) g g AGAROSIO PULSE FIELD Agarosio adatto ad applicazioni di gel elettroforesi Pulse-Field. Grazie ai livelli elevati di gel strenght permette di separare, anche a bassissime concentrazioni (0.3% w/v), acidi nucleici ad alto peso molecolare (come i cromosomi) o anche particelle come virus e ribosomi. AGAROSIO (Per elettroforesi) Agarosio ad elevata purezza per elettroforesi preparative ed analitiche di frammenti di acidi nucleici > 100bp. Gel Strength,1%: >1200 g/cm 2 Gel Strength,1.5%: >2500 g/cm 2 Gelling Temp.: C Melting Temp.: C Sulfate: <0.14% Electroendosmosis: Residue on Ignition: <0.4% Loss on Drying: <7% DNA Binding: None detected DNase/RNase: None detected Conservare a Temperatura ambiente protetto dall umidità. La più elevata mobilità elettroforetica rispetto al classico agarosio per elettroforesi, permettono di ridurre i tempi per separare DNA ad alto peso molecolare. Moisture 7% Ash 0.25% EEO (electroendosmosis) 0.12 Sulphate 0.12% Clarity 1.5% 4% Gel Strength 1% (g cm- 2 ) 1800 Gel Strength 1.5% (g cm- 2 ) 3200 Gelling Temperature 1.5% ( C): 36 ± 1.5 DNase/RNase activity: 88 ± 1.5 DNA resolution 1000 bp: None detected DNase/RNase: Finely resolved Gel Background: Very lowdati tecnici g g g g 34 35

19 TAMPONI SALI E IN BIOCHIMICI POLVERE SALI E BIOCHIMICI AGAROSIO ULTRAPURO Molecular biology grade. Ideale per recuperare gli acidi nucleici da gel durante operazioni di clonaggio. Conservare a Temperatura ambiente protetto dall umidità. Gel Strength,1%: >1200 g/cm 2 Gelling Temp.: C Melting Temp. 90 C DNA Binding: None detected DNase/RNase: None detected BCA Kit for ProteiN DeterMiNAtioN standard Il kit BCA per la determinazione della concetrazione delle proteine è basato sull Acido BICINCONINICO. Caratteristiche: Metodo Fotometrico: Lettura a 562 nm; Più sensibile del metodo di Lowry e meno soggetto alle interferenze di detergenti come: Triton X-100 e SDS (1%); Range lineare: µg/ml per il kit STANDARD e µg/ml per il kit MICRO; Stabilità di 2 anni a Tamb; Adattabile per lettura in micropiastre g g Il kit STANDARD è sufficiente per 500 test in cuvetta o 5000 saggi in micropiastra AMMONIO PERSOLFATO (APS) Ammonium Persulphate (APS) (H 8 N 2 O 8 S 2 ) Reagente per Biotecnologie. MW Purezza >98% kit BCA reagente Reagente BCA/Tartrato in tampone carbonato alcalino. Sufficiente per 500 test in cuvetta o 5000 saggi in micropiastra g lt BCA Kit for ProteiN DeterMiNAtioN MiCro Il kit BCA per la determinazione della concetrazione delle proteine è basato sull Acido BICINCONINICO. Caratteristiche: Metodo Fotometrico: Lettura a 562 nm; Più sensibile del metodo di Lowry e meno soggetto alle interferenze di detergenti come: Triton X-100 e SDS (1%); Range lineare: µg/ml per il kit STANDARD e µg/ml per il kit MICRO; Stabilità di 2 anni a Tamb; Adattabile per lettura in micropiastre. BIS-ACRILAMIDE 2% Soluzione di Bis-Acrilammide 2% w/v in ddh 2 O. Reagente per Biotecnologie idoneo alla preparazione di Gel per elettroforesi ml BRADFORD Reagente per la determinazione della concentrazione delle proteine tramite metodo di Bradford. Il kit STANDARD è sufficiente per 480 test in cuvetta o 3200 saggi in micropiastra ml kit BRADFORD Kit Kit per la rilevazione e quantificazione delle proteine (basato sul metodo di Bradford) Completo di Standard per la preparazione della retta di taratura ml + standard 36 37

20 TAMPONI SALI E IN BIOCHIMICI POLVERE SALI E BIOCHIMICI BSA BSA (Bovine Serum Albumin) (CAS ) Liofilizzata g g BSA FRAZIONE V Albumina Bovina Frazione V (BSA) Purezza:> 98% ph (5% water) at 25 C Heavy Metals (Pb): <0.001% DNase: None detected RNase: None detected Protease: None detected Solubile in acqua. Conservare a 4*C g g Kg CARBONATO DI SODIO Sodium Carbonate (CAS ), Polvere g CHROMIS 3X DGe MiNiMAl labeling Kit Kit per la marcatura fluorescente di gel 2D per applicazioni di Difference Gel Electrophoresis (DGE). Vantaggi dei reagenti CHROMIS DGE: Nessuna interferenza di peso molecolare Nessuna interferenza di carica Insensibilità al ph Contenuto: CHROMIS 490 DGE labeling kit CHROMIS 550 DGE labeling kit CHROMIS 645 labeling kit 1 kit da 4nmol è sufficiente per 10 reazioni di marcatura kit kit CHROMIS 490 DGe MiNiMAl labeling Kit Kit per la marcatura fluorescente di gel 2D per applicazioni di Difference Gel Electrophoresis (DGE). Vantaggi dei reagenti CHROMIS DGE: Interferenza di peso molecolare praticamente nulla Nessuna interferenza di carica Insensibilità al ph Contenuto: CHROMIS 490 labeling kit 1 kit da 4nmol è sufficiente per 10 reazioni di marcatura kit kit CHROMIS 550 DGe MiNiMAl labeling Kit Kit per la marcatura fluorescente di gel 2D per applicazioni di Difference Gel Electrophoresis (DGE). Vantaggi dei reagenti CHROMIS DGE: Interferenza di peso molecolare praticamente nulla Nessuna interferenza di carica Insensibilità al ph Contenuto: CHROMIS 550 labeling kit 1 kit da 4nmol è sufficiente per 10 reazioni di marcatura kit kit 38 39

Elettroforesi su gel. L elettroforesi è definita come la migrazione di particelle sotto l influenza di un campo elettrico.

Elettroforesi su gel. L elettroforesi è definita come la migrazione di particelle sotto l influenza di un campo elettrico. Elettroforesi su gel L elettroforesi è definita come la migrazione di particelle sotto l influenza di un campo elettrico. La mobilità della particella dipende dalla forza elettrostatica netta che agisce

Dettagli

Esperienza 3: clonaggio di un gene in un plasmide

Esperienza 3: clonaggio di un gene in un plasmide Esperienza 3: clonaggio di un gene in un plasmide Il clonaggio molecolare è una delle basi dell ingegneria genetica. Esso consiste nell inserire un frammento di DNA (chiamato inserto) in un vettore appropriato

Dettagli

DETERMINAZIONE DI ESCHERICHIA COLI

DETERMINAZIONE DI ESCHERICHIA COLI Rapporti ISTISAN 2005 DETERMINAZIONE DI ESCHERICHIA COLI 0. Generalità e definizioni Escherichia coli è stato descritto per la prima volta nel 1885 da Theodor Escherich col nome di Bacterium coli. Il microrganismo,

Dettagli

PRELIEVO DI TAMPONI SU SUPERFICI E CARCASSE SOMMARIO

PRELIEVO DI TAMPONI SU SUPERFICI E CARCASSE SOMMARIO Pag. 1/7 SOMMARIO 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2. RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI...2 3. MATERIALE NECESSARIO...3 4. MODALITA OPERATIVE...4 5. REGISTRAZIONE E ARCHIVIAZIONE...7 6. RESPONSABILITA...7

Dettagli

Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA

Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA IL PRESENTE TESTO E UNA SINTESI DEL TESTO COMPLETO EDITO DA LA MEDICINA BIOLOGICA, n.4, 2010, WWW.MEDIBIO.IT Luc Montagnier IL DNA TRA FISICA E BIOLOGIA ONDE ELETTROMAGNETICHE DAL DNA E ACQUA Lo sviluppo

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

1,25 (OH) 2 Vitamina D ELISA kit

1,25 (OH) 2 Vitamina D ELISA kit 1,25 (OH) 2 Vitamina D ELISA kit Per la determinazione in vitro della 1,25 (OH) 2 Vitamina D in plasma e siero Gültig ab/valid from 17.03.2008 +8 C IMM-K 2112 +2 C 48 1. APPLICAZIONE Il kit ELISA (Enzyme-Linked-Immuno-Sorbent-Assay)

Dettagli

SUPERAVVOLGIMENTO DEL DNA (ORGANIZZAZIONE TERZIARIA DEL DNA)

SUPERAVVOLGIMENTO DEL DNA (ORGANIZZAZIONE TERZIARIA DEL DNA) SUPERAVVOLGIMENTO DEL DNA (ORGANIZZAZIONE TERZIARIA DEL DNA) ORGANIZZAZIONE TERZIARIA DEL DNA Il DNA cellulare contiene porzioni geniche e intergeniche, entrambe necessarie per le funzioni vitali della

Dettagli

SeroCP Quant IgA. Applicazioni. Introduzione - 2 -

SeroCP Quant IgA. Applicazioni. Introduzione - 2 - SeroCP Quant IgA I Applicazioni SeroCP Quant IgA è un Enzyme Linked Immunosorbent Assay (ELISA) per la determinazione semiquantitativa di anticorpi IgA specie specifici anti Chlamydia pneumoniae nel siero

Dettagli

L ACQUA : STRUTTURA E PROPRIETA

L ACQUA : STRUTTURA E PROPRIETA L ACQUA : STRUTTURA E PROPRIETA 1. Sostanza più abbondante in tutti gli esseri viventi 2. Più del 70% del peso di tutti gli esseri viventi 3. Influenza la struttura e la proprietà di tutte le molecole

Dettagli

Samuele Di Rita - Classe 2 B sa - 16/03/2015 - Gruppo 5: Di Rita, Dal Maso

Samuele Di Rita - Classe 2 B sa - 16/03/2015 - Gruppo 5: Di Rita, Dal Maso Samuele Di Rita - Classe 2 B sa - 16/03/2015 - Gruppo 5: Di Rita, Dal Maso SAGGI ANALITICI SU ALIMENTI CONTENENTI CARBOIDRATI OBIETTIVI Fase 1: Dimostrare, mediante l uso del distillato di Fehling, se

Dettagli

Una nuova velocità. Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche

Una nuova velocità. Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche Una nuova velocità Velocizzate il vostro lavoro con Eppendorf Easypet 3 e le nuove pipette serologiche Scoprite la nuova dimensione del controllo Sperimentate la nuova dimensione del pipettaggio elettronico

Dettagli

DI REGOLAZIONE A DUE COMPONENTI

DI REGOLAZIONE A DUE COMPONENTI LEZIONE 16 Sistemi di regolazione SISTEMI DI REGOLAZIONE A DUE COMPONENTI In che modo un batterio sente e risponde a specifici segnali provenienti dall ambiente? Per esempio, nel caso dell operone lac

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DI SVILUPPO DELL ATTREZZATURA PROTOTIPO PER LA CONCENTRAZIONE DI BIOMASSA MICROBICA DA ESTRATTO DI CASTAGNA

DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DI SVILUPPO DELL ATTREZZATURA PROTOTIPO PER LA CONCENTRAZIONE DI BIOMASSA MICROBICA DA ESTRATTO DI CASTAGNA DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DI SVILUPPO DELL ATTREZZATURA PROTOTIPO PER LA CONCENTRAZIONE DI BIOMASSA MICROBICA DA ESTRATTO DI CASTAGNA Premesso che nell ambito del progetto Castagna di Montella:

Dettagli

Aptima HIV-1 Quant Dx Assay

Aptima HIV-1 Quant Dx Assay Aptima Aptima HIV-1 Quant Dx Assay Per uso diagnostico in vitro. Solo per l esportazione dagli USA. Informazioni generali................................................ 2 Utilizzo previsto................................................................

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Gli enzimi. Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica

Gli enzimi. Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica Gli enzimi Proprietà generali Classificazione e nomenclatura Catalisi enzimatica En-zima εν ζυμη nel lievito Enzima termine generico per definire un catalizzatore biologico Tranne che diversamente indicato,

Dettagli

Le pr p in i c n ip i ali ali st s rategie ie i d regola zio i n o e n d e d ll esp s re p ss s ion ion g ni n c i a n e n i i pr p oc o ariot i i

Le pr p in i c n ip i ali ali st s rategie ie i d regola zio i n o e n d e d ll esp s re p ss s ion ion g ni n c i a n e n i i pr p oc o ariot i i Le principali strategie di regolazione dell espressione genica nei procarioti Regolazione metabolica Nel genoma di un microorganismo sono presenti migliaia di geni (3000-6000). Alcuni geni vengono espressi

Dettagli

ESPERIENZE DI LABORATORIO

ESPERIENZE DI LABORATORIO ESPERIENZE DI LABORATORIO Determinazione dello zinco nei capelli..1 Determinazione di anioni inorganici presenti in acque potabili 4 Determinazione degli acidi grassi in lipidi di origine naturale..6 Determinazione

Dettagli

Gli enzimi. L azione degli enzimi è caratterizzata da alcune proprietà fondamentali:

Gli enzimi. L azione degli enzimi è caratterizzata da alcune proprietà fondamentali: Gli enzimi Nel metabolismo energetico le cellule producono notevoli quantità di CO 2 che deve essere eliminata con l apparato respiratorio. Il trasferimento della CO 2 dalle cellule al sangue e da esso

Dettagli

Da dove prendono energia le cellule animali?

Da dove prendono energia le cellule animali? Da dove prendono energia le cellule animali? La cellula trae energia dai legami chimici contenuti nelle molecole nutritive Probabilmente le più importanti sono gli zuccheri, che le piante sintetizzano

Dettagli

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato Sistema per Acuti Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato La terapia Ci-Ca Citrato Dialisato Ci-Ca Calcio Modulo Ci-Ca Il sistema Ci-Ca con gestione integrata del citrato e calcio: La

Dettagli

TECNICHE DI BASE PER LA SEPARAZIONE DEI COMPONENTI DI UNA MISCELA

TECNICHE DI BASE PER LA SEPARAZIONE DEI COMPONENTI DI UNA MISCELA TECNICHE DI BASE PER LA SEPARAZIONE DEI COMPONENTI DI UNA MISCELA CENTRIFUGAZIONE La centrifugazione è un processo che permette di separare una fase solida immiscibile da una fase liquida o due liquidi

Dettagli

Università di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente

Università di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente Università di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente Produzione di formaggio di bufala a pasta semidura: studio della proteolisi Barbara La Gatta, Giusy Rusco, Aldo Di Luccia

Dettagli

DIPARTIMENTO DI FISICA E CHIMICA, LABORATORI prof. M. Brai PROGETTO DIMESA: TRATTAMENTI OLII NEI NOSTRI LABORATORI

DIPARTIMENTO DI FISICA E CHIMICA, LABORATORI prof. M. Brai PROGETTO DIMESA: TRATTAMENTI OLII NEI NOSTRI LABORATORI DIPARTIMENTO DI FISICA E CHIMICA, LABORATORI prof. M. Brai PROGETTO DIMESA: TRATTAMENTI OLII NEI NOSTRI LABORATORI scopo del lavoro: Confronto tra oli EVO addizionati con estratti di capperi campionati

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

Spettrofotometro Agilent Cary 8454. Prestazioni, affidabilità e conformità eccezionali

Spettrofotometro Agilent Cary 8454. Prestazioni, affidabilità e conformità eccezionali Spettrofotometro Agilent Cary 8454 Prestazioni, affidabilità e conformità eccezionali UV-VIS AGILENT Cary 8454 TECNOLOGia DIODE ARRAY COLLAUdata Agilent Technologies è il tuo partner ideale per la spettroscopia

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata Perché invecchiamo? La selezione naturale opera in maniera da consentire agli organismi con i migliori assetti genotipici di tramandare i propri geni alla prole attraverso la riproduzione. Come si intuisce

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

LE SOLUZIONI 1.molarità

LE SOLUZIONI 1.molarità LE SOLUZIONI 1.molarità Per mole (n) si intende una quantità espressa in grammi di sostanza che contiene N particelle, N atomi di un elemento o N molecole di un composto dove N corrisponde al numero di

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

Messa a punto dell analisi della

Messa a punto dell analisi della SSMT Locarno 2012/2013 Lavoro di diploma per il corso di Tecnici in Analisi Biomediche Presso l Istituto Cantonale di Patologia di Locarno Messa a punto dell analisi della traslocazione RET/PTC Lavoro

Dettagli

CONCENTRAZIONE DELLE SOLUZIONI. Solvente: normalmente liquido in eccesso Soluto: gas, liquido o solido, normalmente in difetto

CONCENTRAZIONE DELLE SOLUZIONI. Solvente: normalmente liquido in eccesso Soluto: gas, liquido o solido, normalmente in difetto CONCENTRAZIONE DELLE SOLUZIONI Solvente: normalmente liquido in eccesso Soluto: gas, liquido o solido, normalmente in difetto Percentuale in peso = g soluto / g soluzione x 100 H 2 O 2 al 3% Percentuale

Dettagli

Gli alcool, i composti carbonilici e gli acidi carbossilici

Gli alcool, i composti carbonilici e gli acidi carbossilici Gli alcool, i composti carbonilici e gli acidi carbossilici Con questa unità didattica inizieremo a prendere in considerazione dei composti della chimica organica caratterizzati dal contenere oltre ai

Dettagli

STUDI PRELIMINARI COMPARATIVI SULLA BIODISPONIBILITA E CAPACITA DI PERMEARE LA PELLE DI:

STUDI PRELIMINARI COMPARATIVI SULLA BIODISPONIBILITA E CAPACITA DI PERMEARE LA PELLE DI: STUDI PRELIMINARI COMPARATIVI SULLA BIODISPONIBILITA E CAPACITA DI PERMEARE LA PELLE DI: - RETINOLO PURO - RETINOLO IN LIPOSOMI - RETINOLO IN LIPOSYSTEM COMPLEX - RETINOLO IN CYCLOSYSTEM COMPLEX - VITAMINA

Dettagli

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza?

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Con ALLIANCE Uvitec di Eppendorf Italia risparmi tempo e materiale di consumo, ottieni immagini quantificabili e ci guadagni anche in salute.

Dettagli

Centrifughe da routine Thermo Scientific SL. Più campioni in meno tempo Risposte più veloci

Centrifughe da routine Thermo Scientific SL. Più campioni in meno tempo Risposte più veloci Centrifughe da routine Thermo Scientific SL Più campioni in meno tempo Risposte più veloci Risposte più veloci con le centrifughe da routine Thermo Scientific SL General Purpose La centrifuga è uno strumento

Dettagli

ESERCIZI DI CHIMICA. 5. Calcolare le masse in grammi di: a) 0,30 moli di HNO 3 ; b) 2,50 moli di Na 2 SO 4. [19 g di HNO 3 ; 355 g di Na 2 SO 4 ]

ESERCIZI DI CHIMICA. 5. Calcolare le masse in grammi di: a) 0,30 moli di HNO 3 ; b) 2,50 moli di Na 2 SO 4. [19 g di HNO 3 ; 355 g di Na 2 SO 4 ] ESERCIZI DI CHIMICA 1. Calcolare:a) le moli di H 2 O e le moli di atomi d idrogeno ed ossigeno contenuti in 10g di H 2 O; b) il numero di molecole di H 2 O e di atomi di idrogeno e di ossigeno. [0,55 moli;

Dettagli

Infatti il glucosio viene bruciato in presenza di ossigeno e l'energia liberata, immagazzinata sotto forma di ATP

Infatti il glucosio viene bruciato in presenza di ossigeno e l'energia liberata, immagazzinata sotto forma di ATP I mitocondri sono gli organuli responsabili della produzione di energia necessaria alla cellula per crescere e riprodursi. Queste reazioni, che nel loro insieme costituiscono il processo di "respirazione

Dettagli

Misure di temperatura nei processi biotecnologici

Misure di temperatura nei processi biotecnologici Misure di temperatura nei processi biotecnologici L industria chimica sta mostrando una tendenza verso la fabbricazione di elementi chimici di base tramite processi biotecnologici. Questi elementi sono

Dettagli

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma.

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna è caratteristico degli eucarioti: Sequenze codificanti 1.5% del genoma umano Introni in media 95-97%

Dettagli

ADI Process Analyzers. Analisi chimiche polifunzionali

ADI Process Analyzers. Analisi chimiche polifunzionali ADI Process Analyzers Analisi chimiche polifunzionali Applicazioni Industria> Componente Chimica Industria Metalli Mineraria Metalli Superfici Semi Conduttori Alimenti Carta, Tessile Energia Acqua Alkalinity

Dettagli

LA MEMBRANA PLASMATICA

LA MEMBRANA PLASMATICA LA MEMBRANA PLASMATICA 1. LE FUNZIONI DELLA MEMBRANA PLASMATICA La membrana plasmatica svolge le seguenti funzioni: 1. tenere concentrate tutte le sostanze indispensabili alla vita: è proprio la membrana

Dettagli

CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE

CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE ASO S. Croce e Carle di Cuneo C.I.O. COMITATO INFEZIONI OSPEDALIERE DOCUMENTO DESCRITTIVO TITOLO CONTROLLO MICROBIOLOGICO AMBIENTALE NELLE SALE OPERATORIE Data di emissione: 20 aprile 2004 revisione n

Dettagli

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Era considerato insuperabile. Ora lo abbiamo reso ancora migliore. MIGLIORE IN OGNI PARTICOLARE, IMBATTIBILE

Dettagli

Quesiti e problemi. 6 Indica quali dei seguenti sistemi sono da considerare. 7 Come puoi giustificare la liberazione di calore in

Quesiti e problemi. 6 Indica quali dei seguenti sistemi sono da considerare. 7 Come puoi giustificare la liberazione di calore in SUL LIBRO DA PAG 306 A PAG 310 Quesiti e problemi ESERCIZI 1 Le reazioni producono energia 1 Qual è il fattore più importante per stabilire se una reazione è esotermica o endotermica? Per stabilire se

Dettagli

La trascrizione negli eucarioti. Prof. Savino; dispense di Biologia Molecolare, Corso di Laurea in Biotecnologie

La trascrizione negli eucarioti. Prof. Savino; dispense di Biologia Molecolare, Corso di Laurea in Biotecnologie La trascrizione negli eucarioti Il promotore eucariotico L inizio della trascrizione negli eucarioti necessita della RNA polimerasi e dei fattori di trascrizione. Qualsiasi proteina sia necessaria per

Dettagli

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI

SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI SCALA DEI PESI ATOMICI RELATIVI E MEDI La massa dei singoli atomi ha un ordine di grandezza compreso tra 10-22 e 10-24 g. Per evitare di utilizzare numeri così piccoli, essa è espressa relativamente a

Dettagli

L identificazione e la denominazione delle sostanze chimiche in ambito REACH

L identificazione e la denominazione delle sostanze chimiche in ambito REACH I DETERGENTI: COME CONIUGARE PRESTAZIONI ELEVATE E RISPETTO PER L AMBIENTE L identificazione e la denominazione delle sostanze chimiche in ambito REACH Resana, 5 ottobre 2007 FEDERICA CECCARELLI Ist. Sup.

Dettagli

CROMATOGRAFIA SU COLONNA

CROMATOGRAFIA SU COLONNA 1 CROMATOGRAFIA SU COLONNA La cromatografia è una tecnica di migrazione differenziata che permette la separazione dei costituenti di una miscela di sostanze affini. La cromatografia può essere di tipo

Dettagli

CHIMICA ORGANICA. Gli alcoli

CHIMICA ORGANICA. Gli alcoli 1 E1-ALCOLI CIMICA OGANICA ALCOLI Formula generale Desinenza -olo Gli alcoli Gli alcoli sono, dopo gli idrocarburi, i composti organici più comuni, che è possibile considerare come derivati dagli alcani

Dettagli

Manuale informativo sull H.A.C.C.P.

Manuale informativo sull H.A.C.C.P. Manuale informativo sull H.A.C.C.P. per il controllo dell igiene degli alimenti (con particolare riferimento al controllo della temperatura) Manuale redatto dalla GIORGIO BORMAC S.r.l. Le informazioni

Dettagli

Esercizi sul calcolo del ph. Generalità introduttive. 2. Spiega il significato del termine «acido coniugato» e «base coniugata».

Esercizi sul calcolo del ph. Generalità introduttive. 2. Spiega il significato del termine «acido coniugato» e «base coniugata». Esercizi sul calcolo del ph Generalità introduttive 1. L'ammoniaca :NH 3 non possiede alcun ruppo ossidrilico. Come puoi spieare il suo comportamento basico? 2. Spiea il sinificato del termine «acido coniuato»

Dettagli

Quesiti e problemi (sul libro da pag. 510)

Quesiti e problemi (sul libro da pag. 510) Quesiti e problemi (sul libro da pag. 510) 2 Il numero di ossidazione 1 Assegna il n.o. a tutti gli elementi dei seguenti composti. a) Hg 3 (PO 3 ) 2 Hg: +2; P: +3; O: 2 b) Cu(NO 2 ) 2 Cu: +2; N: +3; O:

Dettagli

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione

PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA. Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione PROTOCOLLO DI BIOSICUREZZA Sperma Scarti Morti Disinfezioni Personale Aghi e strumentario Derattizzazione Disinfezione Il ricorso a disinfettanti e disinfestanti, se unito ad altre misure tese a minimizzare

Dettagli

COMPITO DI CHIMICA DEL 19-04-2013

COMPITO DI CHIMICA DEL 19-04-2013 COMPITO DI CHIMICA DEL 19-04-2013 1) Una certa quantità di solfato di ferro (II), sciolta in una soluzione acquosa di acido solforico, viene trattata con 1.0 10-3 mol di permanganato di potassio. Si ottengono

Dettagli

Dosaggio immunoenzimatico per la determinazione quantitativa in vitro della 25-idrossivitamina D 2 e D 3 (25OH-D 2 e 25OH-D 3 ) nel siero.

Dosaggio immunoenzimatico per la determinazione quantitativa in vitro della 25-idrossivitamina D 2 e D 3 (25OH-D 2 e 25OH-D 3 ) nel siero. Dosaggio immunoenzimatico per la determinazione quantitativa in vitro della 25-idrossivitamina D 2 e D 3 (25OH-D 2 e 25OH-D 3 ) nel siero. RIEPILOGO Dosaggio immunoenzimatico MicroVue per la 25-OH vitamina

Dettagli

Il sistema Kompogas. Dalla gestione dei rifiuti a quella delle risorse. Dealer Ufficiale

Il sistema Kompogas. Dalla gestione dei rifiuti a quella delle risorse. Dealer Ufficiale Il sistema Kompogas Dalla gestione dei rifiuti a quella delle risorse Dealer Ufficiale Garanzia di efficienza e flessibilità al servizio dell ambiente: Axpo Kompogas CESARO MAC IMPORT e Axpo Kompogas Partnership

Dettagli

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico

Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Criteri Ambientali Minimi (CAM) Gestione del verde pubblico Marco Glisoni Maria Lisa Procopio Incontro formativo Progetto APE settembre 2014 Il Piano d Azione Nazionale per il GPP Piano d azione per la

Dettagli

POLVERI MULTIDOSE CAPSULE

POLVERI MULTIDOSE CAPSULE PLVERI MULTIDSE MENTL PLVERE CUTANEA PREPARARE UNA A SCELTA FRA LE DUE FRMULAZINI Composizione: levomentolo o mentolo racemico g 1.0 talco g 99.0 Preparazione 20 g TALC MENT-CANFRAT Composizioe: levomentolo

Dettagli

Incontro con ASSOBIOMEDICA Roma, 07 maggio 2012

Incontro con ASSOBIOMEDICA Roma, 07 maggio 2012 Il sistema BD/RDM: integrazione dei Dispositivi medico diagnostici in vitro La rilevazione degli IVD Incontro con ASSOBIOMEDICA Roma, 07 maggio 2012 Agenda Le attuali modalità di notifica per i dispositivi

Dettagli

Sopra ogni aspettativa

Sopra ogni aspettativa Sopra ogni aspettativa Pipette elettroniche Eppendorf Xplorer e Eppendorf Xplorer plus »Un modo intuitivo di lavorare.«chi dà il massimo ogni giorno, merita anche il massimo in termini di strumenti ed

Dettagli

RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009

RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009 RENATO TOZZOLI, GRAZIANO KODERMAZ SERVIZIO DI MEDICINA DI LABORATORIO OSPEDALE CIVILE, LATISANA (UD) SPOLETO, 08 MAGGIO 2009 Cisteina di 3 gruppo (176) Unità ripetute ricche di leucina Cisteine di 2 gruppo

Dettagli

SOLUZIONI, DILUIZIONI, TITOLAZIONI

SOLUZIONI, DILUIZIONI, TITOLAZIONI SOLUZIONI, DILUIZIONI, TITOLAZIONI 1. Quanti ml di NaOH 1,25 N debbono essere aggiunti ad 1 litro di NaOH 0,63 N per ottenere una soluzione 0,85 N? [550 ml] 2. Quali volumi 0,55 N e 0,098 N debbono essere

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

L AUTOMAZIONE IN CITOLOGIA SU STRATO SOTTILE: CONTROLLO DELLE FASI OPERATIVE.

L AUTOMAZIONE IN CITOLOGIA SU STRATO SOTTILE: CONTROLLO DELLE FASI OPERATIVE. L AUTOMAZIONE IN CITOLOGIA SU STRATO SOTTILE: CONTROLLO DELLE FASI OPERATIVE. C. Sintoni C. Galli Servizio di Anatomia Patologica - Presidio Ospedaliero S. M. delle Croci - Ravenna Attualmente nel nostro

Dettagli

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA Nicola Mazzei - Antonella Mazzei Stazione sperimentale per i Combustibili - Viale A. De Gasperi, 3-20097 San Donato Milanese Tel.:

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO

10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO 10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO 10.0.- Disinfettanti e loro caratteristiche Questa sezione descrive alcune famiglie di disinfettanti facilmente reperibili sul mercato che attualmente vengono

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I T O R I N O Il Centro della Innovazione Nato inizialmente per ospitare alcune attività didattiche dell Università di Torino, il complesso polifunzionale di Via

Dettagli

Fenomeni di trasporto. Fenomeni di trasporto

Fenomeni di trasporto. Fenomeni di trasporto La comprensione dei processi fisici, chimici e biologici che governano il trasporto di materia e la trasmissione delle forze è di fondamentale importanza per lo studio della fisiologia cellulare e l ingegnerizzazione

Dettagli

NUMERI DI OSSIDAZIONE

NUMERI DI OSSIDAZIONE NUMERI DI OSSIDAZIONE Numeri in caratteri romani dotati di segno Tengono conto di uno squilibrio di cariche nelle specie poliatomiche Si ottengono, formalmente, attribuendo tutti gli elettroni di valenza

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante.

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante. Ozono (O 3 ) Che cos è Danni causati Evoluzione Metodo di misura Che cos è L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere

Dettagli

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO.

ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. ECOPITTURE E GUAINE DI FINITURA TERMO-RIFLETTENTI A BASE DI LATTE ED ACETO. L efficacia dell ecopitture e guaine a base di latte e aceto si basa su l intelligente impiego dell elettroidrogenesi generata

Dettagli

DALLA MOLE AI CALCOLI STECHIOMETRICI

DALLA MOLE AI CALCOLI STECHIOMETRICI Conversione Massa Moli DALLA MOLE AI CALCOLI STECHIOMETRICI - ESERCIZI GUIDATI - LEGENDA DEI SIMBOLI: M = Peso molecolare m(g) = quantità in g di elemento o di composto n = numero di moli Ricorda che l'unità

Dettagli

Introduzione ai Microarray

Introduzione ai Microarray Introduzione ai Microarray Anastasios Koutsos Alexandra Manaia Julia Willingale-Theune Versione 2.3 Versione italiana ELLS European Learning Laboratory for the Life Sciences Anastasios Koutsos, Alexandra

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

VLT. Aminoacidi Caffeina Derivati botanici Vitamine idrosolubili.

VLT. Aminoacidi Caffeina Derivati botanici Vitamine idrosolubili. VLT VLT (leggi Volt) è un gel energizzante il cui effetto si fonda sulla combinazione e sinergia d azione propria dei componenti in esso contenuti. In VLT si ritrovano, difatti, molteplici principi attivi

Dettagli

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ

PULIZIA IN-SITU PULIZIA DIFFUSORI MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA ESTRAZIONE PERMEATO PER ASPIRAZIONE ESTRAZIONE PERMEATO PER GRAVITÀ MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO DEL MODULO KUBOTA Il modulo a membrana piana Kubota utilizza la tecnologia di microfiltrazione detta cross flow. Insufflando aria sul fondo del modulo, si crea un flusso ascensionale

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti biogas a rifiuti 2/3 Gli impianti biogas a rifiuti La tecnologia Schmack Biogas per la digestione anaerobica della FORSU La raccolta differenziata delle

Dettagli

METODI ECOTOSSICOLOGICI 8000 - METODI ECOTOSSICOLOGICI

METODI ECOTOSSICOLOGICI 8000 - METODI ECOTOSSICOLOGICI 8000 - METODI ECOTOSSICOLOGICI Premessa Questa nuova edizione del manuale dei Metodi Analitici per le Acque presenta un gruppo di metodi tossicologici molto più nutrito rispetto all edizione precedente.

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO (PARTE 1) FOCUS TECNICO Gli impianti di riscaldamento sono spesso soggetti a inconvenienti quali depositi e incrostazioni, perdita di efficienza nello

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO. Latte di bufala, sale, caglio, siero innesto. Caratteristiche fisiche-organolettiche. struttura compatta lattiginosa

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO. Latte di bufala, sale, caglio, siero innesto. Caratteristiche fisiche-organolettiche. struttura compatta lattiginosa SCHEDA TECNICA Mozzarella di Bufala Campana DOP Vaschetta 500g (20X25g-10X50g-4X125g-2X250g-1X500g) CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Caratteristiche generali del prodotto Modalità di produzione (generico)

Dettagli

Biochar, fattori che influenzano la sua qualità ammendante

Biochar, fattori che influenzano la sua qualità ammendante ANALISI DELL UNIVERSITÀ DI TORINO SU BIOCHAR OTTENUTO DA DIVERSE MATRICI Biochar, fattori che influenzano la sua qualità ammendante di L. Petruzzelli, R. Subedi, C. Bertora, E. Remogna, C. Grignani Dal

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

GEV ed EMICODE Domande e risposte

GEV ed EMICODE Domande e risposte GEV ed EMICODE Domande e risposte 01. Che cosa sono le emissioni? Il termine emissione indica il rilascio nell ambiente di sostanze gassose, liquide o solide da parte di impianti o materiali. Ciò nonostante,

Dettagli

GETINGE DA VINCI SOLUTION

GETINGE DA VINCI SOLUTION GETINGE DA VINCI SOLUTION 2 GETINGE DA VINCI SOLUTION SOLUZIONE ALL AVANGUARDIA, VALIDATA E PREDISPOSTA PER LA CHIRURGIA ROBOTICA Da oltre un secolo, Getinge fornisce costantemente prodotti a elevate prestazioni

Dettagli

REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002

REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA. Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002 Pag. 1 di 5 REFRASET SCHEDA DI SICUREZZA Revisione n 02 del 21/05/2012 Sostituisce 23/05/2002 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO, DEL PRODOTTO E DELLA SOCIETA 1.1 Identificazione della sostanza

Dettagli

L EQUILIBRIO CHIMICO

L EQUILIBRIO CHIMICO EQUIIBRIO CHIMICO Molte reazioni chimiche possono avvenire in entrambe i sensi: reagenti e prodotti possono cioè scambiarsi fra di loro; le reazioni di questo tipo vengono qualificate come reazioni reversibili.

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

PCB NEI MOLLUSCHI BIVALVI

PCB NEI MOLLUSCHI BIVALVI PCB NEI MOLLUSCHI BIVALVI I. SCARONI, G. CASTELLARI, D. PANNIELLO, A. SANTOLINI, D. FOSCOLI, E. RONCARATI, P. CASALI ARPA EMILIA-ROMAGNA SEZ. RAVENNA Il destino e gli effetti dei PCB nell ambiente sono

Dettagli

L antibiogramm Inutile,necessar ed indispensabile

L antibiogramm Inutile,necessar ed indispensabile Per la terapia DOSSIER MASTITI di una mastite in atto il ricorso a tale test L antibiogramm Inutile,necessar ed indispensabile riveste scarsa importanza. Ma fornisce preziosissime informazioni per le cure

Dettagli