Manuale d istruzione delle valvole a farfalla GAS. ROB-GAZ

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d istruzione delle valvole a farfalla GAS. http://www.socla.com ROB-GAZ"

Transcript

1 Manuale d istruzione delle valvole a farfalla GAS ROB-GAZ Questa istruzione di servizio è disponibile nelle lingue ufficiali della Comunità Europea sul nostro sito internet o su semplice richiesta al nostro servizio commerciale: Deze bijsluiter is op onze website in alle officiële talen van de Europese Gemeenschap beschikbaar of door eenvoudig verzoek aan onze verkoopafdeling Die Einbauanleitung ist auf unserer website in allen offiziellen Sprachen der Europäischen Union verfügbar oder auf einfache Anfrage bei unserer Verkaufsabteilung erhältlich Questa nota d istruzione è disponibile nelle lingue ufficiali della Comunità Europea al nostro sito internet oppure tramite richiesta presso il nostro ufficio commerciale Denne installationsvejledning er tilgængelig i EU's officielle sprog på vores hjemmeside eller ved henvendelse til vores salgsafdeling. Detta dokument finns tillgängligt på vår internet sida i alla officiella språk inom EU på efterfrågen från vårt försäljningsavdelning This installation instruction is available in the official languages of the EC on our web sitee or by simple request from our sales department. Este Manual de Instrucciones está disponible en los idiomas oficiales de la Comunidad Europea en nuestra página web o simplemente contactando con nuestro departamento de ventas Este Manual de Instruções está disponível nos idiomas oficiais da Comunidade Europeia no nosso site Internet ou simplesmente contactando o nosso departamento de vendas Tämä asennusohje on saatavana kaikilla EU:n virallisilla kielillä joko internet-sivuiltamme tai pyytämällä myyntiosastoltamme Denne installasjonsinstruks er tilgjengelig på alle offisielle EU språk på våre internettsider eller ved å forespørre vår salgsavdeling Οι παρούσες οδηγίες εγκατάστασης διατίθενται στις επίσηµες γλώσσες της Ευρωπα κής Κοινότητας στον ιστότοπό µας η μέσω απλής αίτησης από το τμήμα πωλήσεων μας.

2 Istruzioni Prima di montare le valvole sull installazione, verificare che le condizioni di servizio siano compatibili con i dati riportati sulla placca segnaletica, con la presente nota di istruzione e con i dati del costruttore (schede tecniche, listino, servizio di progettazione). Socla non potrà essere considerata come responsabile del mal funzionamento delle valvole o dei danni e problemi generati dal non rispetto di questi dati. Direttive Europee Le nostre valvole a farfalla come secondo le direttive, sono oggetto della dichiarazione(i) di conformità, disponibile(i) presso il nostro servizio commerciale. La valvola è conforme alla Direttiva Europea, è possibile ottenere da parte di Socla una dichiarazione di Conformità relativa a questa direttiva e a questo riferimento di prodotto. Direttiva 97/23/CE (Equipaggiamenti sotto Pressione) Le nostre valvole a farfalla Sylax gas sono conformi alla Direttiva Equipaggiamenti sotto Pressione 97/23/CE in categoria I & II. Approvazione NF ROB-GAZ marcatura NF 078 n d ammissione ROB : DN32 a DN300 DVGW n DG-4313BS0449 : DN32 a 300 Queste valvole a farfalla rispondono alle esigenze della marcatura NF per le installazioni del gas. Placca segnaletica Le nostre valvole a farfalla sono equipaggiate di una placca segnaletica riportante le informazioni richieste dalle Direttive. Questa placca non dev essere smontata dalla valvola e dev essere mantenuta leggibile Nome della valvola Pressione Massima Ammissibile Tra flange con acqua a 20 C Materiale della farfalla Pressione Massima Ammissibile tra Flange con un liquido L1/L2 Temperatura mini / maxi d utilizzo in funzione del materiale del manicotto Dimensione raccordi Riferimenti Materiale del manicotto Pressione Massima Ammissibile tra flange con gas G1/G2 Pressione Massima Ammisibile ad inizio della linea con un liquido L1/L2 Anno di fabbricazione Numero dell ordine di fabbricazione Numero dell Organismo Notificato per la direttiva PED 97/23/CE Approvazione Fluidi gruppo 1 : fluidi pericolosi (direttiva 67/548/CEE) / esplosivi /estremamente infiammabili /facilmente inflammabili / inflammabili / molto tossici / tossici / comburenti. Fluidi gruppo 2 : tutti gli altri fluidi (tranne l acqua delle reti d adduzione, di distribuzione e d evacuazione ) Temperatura di servizio - da -20 C a +60 C per le reti di gas soggetti alla marcatura NF ROB-GAZ. E consigliato verificare la compatibilità delle manovre in rapporto alle temperature, come segnalato dal nostro personale tecnico 1

3 Nomenclatura 1. Asse 2. Corpo 3. Clips 4. Anello di tenuta 5. Guarnizione torica (O-Ring) 6. Anello anti espulsione 7. Cuscinetto superiore 8. Manicotto 9. Lente 10. Rivetto 11. Cuscinetto inferiore 12. Placca segnaletica Trasporte e stoccaggio Prima dell installazione La valvola deve essere mantenuta in posizione semi chiusa (posizione di consegna). Nel caso di valvole motorizzate tramite comandi a ritorno a molla, lo stoccaggio prolungato non è consigliabile. La valvola non deve essere privata del suo imballaggio d origine La valvola dovrà essere stoccata all interno di locali puliti, secchi e all ombra Sul cantiere, la valvola non deve essere privata del suo imballo originale e deve essere protetta dagli elementi esterni (polvere, sabbia, pioggia, ecc.) Al momento della manutenzione e dell installazione La valvola non deve essere sollevata agganciando il comando La valvola deve essere manipolata con l aiuto di ganci adeguati. Questi però non devono causare il deterioramento dei rivestimenti del corpo. Tutti gli apparecchi che hanno subito degli urti elevati devono essere riconsegnati a Socla per una revisione. Una crepa invisibile ad occhio nudo potrebbe provocare nel tempo una perdita in atmosfera. 2

4 Istruzioni di servizio delle valvole a farfalla Installazione Generalità Queste valvole a farfalla sono destinate a delle installazioni per gas. Esse devono essere installate secondo le disposizioni regolamentari in vigore. Le operazioni d installazione devono svolgersi sotto la responsabilità di un operatore specializzato nel rispetto delle istruzioni e degli obblighi di sicurezza locale. La manutenzione delle valvole a farfalla con il loro comando dev essere realizzata da personale qualificato e abilitato a tutti gli aspetti tecnici della manutenzione. Prima dell instalalzione la condotta dev essere depressurizzata, spurgata (svuotata del suo fluido) al fine di evitare tutti i pericoli per l operatore. La tubatura dev essere correttamente allineata in modo che nessuno sforzo agisca sul corpo della valvola. Verificare la compatibilità delle flange dei raccordi con la pressione d utilizzo: il numero del PN delle flange dev essere uguale o superiore alla pressione di utilizzo. La valvola è un pezzo fragile e non dev essere utilizzata per fare leva tra le flange. Tra le flange e la valvola è vietato l utilizzo di qualsiasi guarnizioni di dilatazione, così come l utilizzo di flange rivestite da un elastomero. Posizione di montaggio La valvola a farfalla Sylax gas è bidirezionale. La posizione d installazione raccomadata è con l asse della valvola orizzontale, con la parte inferiore della farfalla che si apre da monte verso valle cioè in senso antiorario (senso del fluido), è consigliato in particolar modo quando il fluido veicolato è carico o ha tendenza a solidificarsi. Attenzione: La valvola a farfalla tipo Sylax gas montata con un azionatore pneumatico o elettrico semplice effetto sarà consegnato in posizione Normalmente Chiusa (NF). Se desiderate utilizzarla in posizione Normalmente Aperta (NO), seguire la procedura seguente: - Seguire la procedura generale d installazione montando l insieme nella posizione ricevuta - Smontare l azionatore dalla valvola svitando i 4 dadi (4) e rimuovendo le 4 rondelle (3). - Estrarre l azionatore (1) tirando verso l alto. - Girare la farfalla di 90 aiutandosi con un attrezzo, facendo attenzione a no rovinare la testa dell asse - Mettere la farfalla in posizione aperta (la tacca di riferimento in testa all asse dev essere in direzione della farfalla, in questo modo potrete visualizzare sempre la posizione della farfalla). - Verificare che la tacca di riferimento sulla testa dell asse sia perpendicolare alla valvola - Rimontare l azionatore (1) sulla valvola, esso dovrà essere parallelo alla tubatura. - Avvitare i 4 dadi (4) senza dimenticarsi le rondelle (3). - Ruotare l indicatore di posizione (5) di 90 avendo prima allentato le viti di fissaggio (le barrette gialle sull indicatore di posizione, indicanti il senso della farfalla, dovranno essere parallele alla tubazione). Ricordarsi : - In questa configurazione la valvola si blocca nel senso anti orario - Non modificare nulla al livello del montaggio dell elettrovalvola. - Nel caso di utilizzo di segnalazioni, modificare le indicazioni visive di posizione sul box dei fine corsa o dei posizionatori. Inoltre verificare e modificare i cablaggi dei fine corsa. Installazione su una tubazione esistente 1. Verificare che : - i lati delle flange siano puliti e non danneggiati. - La valvola possa inserirsi tra flange senza difficoltà e senza danneggiare il manicotto. Se il montaggio è troppo difficoltoso allargare le flange con un utensile adeguato (senza danneggiare le flange). - ll diametro delle flange sia conforme alle dimensioni della tabella «quote di flangiatura» - Nulla generi lo spostamento dell otturatore al momento della manovra della valvola. 2. Chiudere la farfalla al fine che questa sia circa da 5 a 10mm all interno del corpo Se la farfalla è troppo aperta, questo rischia d essere danneggiata dalle flange. 3. Far scivolare la valvola tra le flange. Centrare il corpo della valvola e mettere tutte i bulloni. E vietato utilizzare delle guarnizioni supplementari o del grasso tra la valvola e le flange. 4. Aprire completamente la valvola 5. Mantenere la valvola ben allineata con le flange levando tutti gli accessori per gli scartamenti utilizzati e avvitare i bulloni a mano. 6. Chiudere dolcemente la valvola e verificare che la farfalla ruoti liberamente. 7. Rimettere la farfalla in apertura completa e serrare (in modo a croce e progressivamente) tutti i bulloni fino al contatto corpo-valvola/flangia (metallo/metallo) In caso di serraggio dei bulloni con farfalla chiusa, il manicotto si trova compresso in modo non ottimale. Questo genera una coppia eccessiva alla chiusura ed eventualmente delle perdite. 8. Effettuare minimo 5 manovre complete della valvola. 9. Vedere paragrafo «messa in servizio» 3

5 Installazione Allargare le flange al massimo in modo da far passare agevolmente la guarnizione della valvola, la farfalla è socchiusa La farfalla è sempre socchiusa, mettere tutti i tiranti, non serrare i dadi Aprire la valvola, serrare i dadi in modo a croce, verificare che tutta la superficie della flangia sia in contatto con la parte metallica della valvola. Installazione su una nuova tubatura 1. Verificare che: - le flange siano pulite e non danneggiate. - la valvola possa inserirsi tra le flange senza difficoltà e senza danneggiare il manicotto. Se il montaggio è troppo difficoltoso divaricare le flange con un utensile adeguato (senza danneggiare le flange) - il diametro interno delle flange sia conforme alle dimensioni della tabella dati di flangiatura - nulla generi lo spostamento dell otturatore al momento della manovra della valvola. 2. Socchiudere la farfalla al fine che questa sia circa 5mm 10mm all interno del corpo 3. Mettere le due flange sul corpo con l aiuto di qualche bullone, chiudere leggermente la valvola tra le due flange 4. Posizionare questo insieme sulla tubazione 5. Saldare le flange sulla tubazione con qualche punto di saldatura. 6. Svitare i bulloni e smontare la valvola dalle flange. Mai saldare le flange con le valvole montate: c è il rischio di bruciare il manicotto 7. Terminare la saldatura delle flange e lasciare raffreddare completamente. 8. Riprendere dal punto 3 del paragrafo «installazione su una tubatura esistente» Dati della flangiatura La valvola a farfalla Sylax gas è concepita per essere montata su flange standard normalizzate. Solo le flange standard tipo 11,21 e 34 secondo la normativa EN 1092 sono perfettamente compatibili. Per tutti gli altri modelli di flange fare riferimento alla tabella qui sotto. La non osservanza di tali raccomandazioni, ci solleverà da qualsiasi responsabilità e comporterà la sospensione della garanzia. DN Ø A0 Ø A1 mini Ø A2 maxi Ø B mini / Condizioni d installazione : E raccomandato il rispetto delle distanze indicate qui di seguito al fine di prolungare la durata di vita della valvola. Un montaggio della valvola troppo vicina a derivazioni o a curve delle tubazioni, dove vi sono turbolenze, ne aumentano la sua usura. 4

6 Messa in servizio Prima della messa in servizio, verificare che: - le condizioni di servizio siano compatibili con i dati presenti sulla placca segnaletica, con la presente nota d istruzione e con i dati del costruttore (schede tecniche, listino, servizio di progettazione ) - l indicatore sul comando o la posizione della leva (senso della farfalla), indichino l effettiva posizione della farfalla - tutti i collegamenti (pneumatici, elettrici, idraulici) siano correttamente effettuati. - la valvola funzioni corretttamente effettuando qualche prova. All accorrenza alcune regolazioni potranno essere effettuate da personale qualificato Su una nuova installazione o dopo una manutenzione, il circuito dovrà essere risciacquato con la farfalla totalmente aperta, per poter evacuare i corpi solidi che rischierebbero di danneggiare le parti interne della valvola. Utilizzo Al fine di garantire un buon funzionamento delle valvola, consigliamo di realizzare minimo una manovra al mese (apertura e chiusura totale). Le parti calde o fredde della valvola e del suo comando che presentano un pericolo per l utilizzatore devono essere protette. Non inserire le dita tra gli elementi in movimento (kit di trasmissione) o tra la staffa e la leva, durante la sua manovra. 5

7 Manutenzione I lavori di manutenzione e di riparazione devono essere effettuati da personale qualificato. Durante le prove di apertura e di chiusura della valvola, l operatore deve stare attento a non mettere mani o altri oggetti sulla traiettoria dell otturatore. Manipolare il manicotto e l otturatore con dei guanti per evitare di ferirsi, graffiarsi o di bruciarsi. Smontaggio della valvola dall installazione: La condotta deve essre depressurizzata e spurgata (svuotata dal suo fluido) per evitare pericoli per l operatore. Se l installazione trasporta fluidi pericolosi (svuotarla del suo gas) al fine di evitare tutti i pericoli per l operatore. Se il gas veicolato è pericoloso (inflammabile, corrosivo, tossico, esplosivo, ) o in contatto con l atmosfera esterna, deve essere pulita abbondantemente per eliminare tutti i rischi. La temperatura della valvola deve essere inferiore a 35 C per evitare bruciature. Se necessario, l intervento deve essere effettuato con vestiario di protezione edeguato (indumenti, maschere, guanti ). Mettere l otturatore a 10 dì apertura prima dello smontaggio della valvola. Nel caso di utilizzo di comandi azionati da una fonte d energia esterna, è tassativo isolare questa fonte prima di tutte le operazioni. Smontaggio del comando della valvola Identificare la posizione di montaggio del comando prima dello smontaggio. Per il rimontaggio, utilizzare tutta la viteria d origine. Manutenzione della valvola Tutti i pezzi di ricambio devono essere quelli originali Socla. Tutti i pezzi del kit di ricambio devono essere riutilizzati. L utilizzo del grasso e del silicone non è permesso in un ambiente specifico senza silicone. I grassi devono essere compatibili con il fluido trasportato e con le caratteristiche dell installazione. Tenuta Questa manutenzione è da farsi in funzione delle condizioni di servizio. - Smontare la valvola a farfalla dall installazione (vedere procedura specifica) - Socchiudere la farfalla in modo che sia circa da 5 mm a 10 mm all interno del corpo. - Togliere nell ordine, la clips (3), l anello di tenuta (4), la guarnizione torica O-Ring (5), l anello anti espulsione (6). In caso di bisogno, posizionare la valvola a testa in giù per effettuare questa manovra - Mettere la valvola in posizione aperta. - Tirare l asse (1) verso l alto ed estrarlo completamente. - Smontare la lente (9). - Smontare il manicotto (8). 6

8 Rimontaggio con pezzi di ricambio: - Siliconare il manicotto (8) all interno e all esterno senza esagerare. - Immobilizzare il corpo (2) della valvola su un supporto adeguato. - Mettere a posto il manicotto (8) (indicatore della marcatura del DN in alto e indicatore della marcatura del materiale in basso). L indicatore è una sigla di lettere in rilievo. Assicurarsi che sia inserito bene nella scanalatura del corpo (2) - Cospargere l estremità dell asse(1) di grasso. - Inserire il manicotto (8) nella scanalatura interna facendogli prendere una forma di cuore al contrario, aiutandosi con il manico di un martello - Verificare che il manicotto (8) sia correttamente inserito all interno del corpo (2). - Cospargere di grasso il manicotto (8) e la parte inferiore dell asse (1). - Mettere in posizione la farfalla, la scanalatura a millerighe verso il basso (DN32 a DN150: Utilizzare un martello in plastica. (DN200 al DN300: Mettere a posto a mano). - Verificare che il manicotto (8) non si sia deformato o deteriorato durante l inserimento della farfalla (9). - Mettere a posto l asse (1) facendo coincidere la tacca di riferimento in testa all asse con il punto in rilievo della farfalla (9) presente su una delle due facce della farfalla. - Rimontare la tenuta secondaria secondo l ordine seguente, l anello anti-espulsione (6), la guarnizione torica O-Ring (5), l anello di tenuta (4) (con il diametro interno più grande verso il basso) e la clips (3). - Effettuare una manovra completa facendo girare la lente di E consigliabile ritestare la valvola attraverso una prova in pressione 1,5 X PMA (prova P11 secondo norma EN ). - Messa in servizio delle valvole nell impianto (vedere capitolo Installazione ). Cuscinetto guida E progettato per essere sostituito ogni 10 anni o per ogni di manovre (in condizioni normali d utilizzo). Seguire la procedura Tenuta. Togliere i cuscinetti (7,11) con l aiuto di un mazzuolo e di un cacciavite. Per il rimontaggio, reinserire i cuscinetti (7,11) con l aiuto di un mazzuolo. Il cuscinetto piccolo va inserito nella parte inferiore dell asse e il grosso nella parte superiore dell asse. Poi seguire la procedura «tenuta» 7

9 Sicurezza Oltre alle indicazioni da rispettare nei paragrafi precedenti, è imperativo seguire le seguenti istruzioni: - Questa istruzione di servizio deve essere disponibile nel luogo dove vengono instalalte le valvole Sylax gas. - Ogni intervento (installazione, regolazione, riparazione, manutensione) deve essere realizzato da personale qualificato. - Tutte le modifiche della valvola e/o del suo comando (modifiche fatte dopo la spedizione da parte di Socla) faranno perdere l approvazione NF ROB GAS. - L utilizzatore deve verificare la buona tenuta dell installazione, dopo il montaggio, in seguito a un malfunzionamento e periodicamente durante il funzionamento. - E responsabilità dell utilizzatore assicurarsi che prima del montaggio della valvola a farfalla, non ci sia alcuna perdita verso l esterno.. - I regolamenti interni così come le legislazioni in vigore, dei paesi interessati, inerenti la sicurezza sul lavoro devono essere rispettate ed applicate. - La valvola e il suo comando non devono subire modifiche senza accordi prestabiliti dal nostro servizio commerciale. Socla non è responsabile di danni che possono verificarsi per un utilizzo di pezzi, accessori o comandi non originali. - Le parti calde o fredde della valvola e del suo comando che presentano un pericolo per l utilizzatore, devono essere protette. - Non inserire dita vicino agli elementi in movimento (kit di trascinamento tra la staffa e la leva al momento della manovra. 8 NT00044/01H- 11/2012 Socla Itlaia Srl Via Brenno BIASSONO - MB Italia Telefono: Fax :

Manuale di istruzione

Manuale di istruzione Manuale di istruzione Valvola Unique a singolo otturatore - Funzionamento standard e inverso ESE00202-IT2 2009-04 Sommario Le presenti informazioni sono corrette alla data di stampa,masonosoggetteamodifichesenzapreavviso.

Dettagli

OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/5

OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/5 OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/5 MANUALE ISTRUZIONI PER FLUSSIMETRI Serie RV 1. DESCRIZIONE Il flussimetro RV è un misuratore economico per grandi e grandissime portate del tipo a diaframma. Dotato di un tubo

Dettagli

VALVOLE DI LAMINAZIONE VLM SYNCROFLUX MANUALE TECNICO MT042/I

VALVOLE DI LAMINAZIONE VLM SYNCROFLUX MANUALE TECNICO MT042/I VALVOLE DI LAMINAZIONE VLM SYNCROFLUX MANUALE TECNICO MT042/I ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E LA MANUTENZIONE CONTENUTO 1.0 INTRODUZIONE 1.1 PRINCIPALI CARATTERISTICHE 1.2 COMANDO

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

RAIMONDI. Istruzioni di installazione e manutenzione. Valvole a sfera, trunnion mounted, side entry. Valvole a sfera side entry

RAIMONDI. Istruzioni di installazione e manutenzione. Valvole a sfera, trunnion mounted, side entry. Valvole a sfera side entry RAIMONDI Valvole a sfera, trunnion mounted, side entry. Sezione 1 - Immagazzinaggio della valvola 1.1 Preparazione e conservazione della valvola per il trasporto Tutte le valvole sono imballate in modo

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione CR, CRN 120 e 150 50/60 Hz 3~ 1. Identificazione del modello... 2 1.1 Targhetta identificativa... 2 1.2 Codice del modello... 2 2. Coppie di serraggio e lubrificanti... 3 3.

Dettagli

ISTRUZIONI USO E MANUTENZIONE. J-Giotto Top I-IST-JGIOT-1113

ISTRUZIONI USO E MANUTENZIONE. J-Giotto Top I-IST-JGIOT-1113 ISTRUZIONI USO E MANUTENZIONE J-Giotto Top I-IST-JGIOT-1113 Indice 1. Simboli Usati...3 2. Istruzioni per la Sicurezza...3 3. Struttura e funzioni della Giotto Top...4 4. Dati Tecnici...5 5. Installazione...7

Dettagli

ML94 EP / E2R. Riduttore di Pressione Elettronico GPL MANUALE DI REVISIONE. MRV004it Rel0502 Copyright Emmegas Printed 21/07/2009 1 / 21

ML94 EP / E2R. Riduttore di Pressione Elettronico GPL MANUALE DI REVISIONE. MRV004it Rel0502 Copyright Emmegas Printed 21/07/2009 1 / 21 ML94 EP / E2R Riduttore di Pressione Elettronico GPL IT MANUALE DI REVISIONE MRV004it Rel0502 Copyright Emmegas Printed 21/07/2009 1 / 21 NOTE MRV004it Rel0502 Copyright Emmegas Printed 21/07/2009 2 /

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

ATTUATORE PNEUMATICO A CILINDRO SERIE 1-X-431 con COMANDO MANUALE SERIE 1-X-4006 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO - MANUTENZIONE

ATTUATORE PNEUMATICO A CILINDRO SERIE 1-X-431 con COMANDO MANUALE SERIE 1-X-4006 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO - MANUTENZIONE ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO - MANUTENZIONE MAN0059I / Rev.0 LIMITAZIONI D'USO: NTG 76/556 ATTUATORE PNEUMATICO A CILINDRO SERIE 1-X-431 con COMANDO MANUALE SERIE 1-X-4006 - 2 - MAN0059I / Rev.0

Dettagli

SIL. ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE Riscaldamento - Condizionamento Ricircolo acqua calda sanitaria 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

SIL. ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE Riscaldamento - Condizionamento Ricircolo acqua calda sanitaria 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: m /h Prevalenza fino a: mc.a. Press. max d esercizio: bar fino a + C bar fino a + C Temperatura d esercizio: da a + C DN attacchi : da a SIL ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

TR_132_01. tabella ricambi IPR-XB 600 AP>1500 IPR-XB 600APA>1500. Regolatore di pressione

TR_132_01. tabella ricambi IPR-XB 600 AP>1500 IPR-XB 600APA>1500. Regolatore di pressione tabella ricambi TR 0 Regolatore di pressione IPR-XB 600 AP>00 IPR-XB 600APA>00 STF KEMIM S.r.l. strada provinciale Km. 0,6 0080 Vernate (MI) Tel. (9).0.906 Fax.(9).0.906 E-mail : stfkemim@samgasgroup.it

Dettagli

ISTRUZIONI GENERALI D USO, INSTALLAZIONE E STOCCAGGIO DELLE TENUTE MECCANICHE

ISTRUZIONI GENERALI D USO, INSTALLAZIONE E STOCCAGGIO DELLE TENUTE MECCANICHE 1 MICROTEM s.n.c. Sede Legale/Sede operativa: Via delle Pianazze, 164 19136 LA SPEZIA (ITALY) C.F./P.IVA 01220300113 - Tel. +39.0187.984276 Fax +39.0187.911318 www.microtem.it info@microtem.it edizione

Dettagli

VALVOLA DI REGOLAZIONE

VALVOLA DI REGOLAZIONE I VALVOLA DI REGOLAZIONE DELTAFLUX MANUALE TECNICO MT100 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E LA MANUTENZIONE Edizione Novembre 2009 AVVERTENZE AVVERTENZE GENERALI - L apparecchiatura

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 AVVERTENZE TECNICHE DI SICUREZZA SULL' ASSISTENZA MANUTENTIVA Questo Manuale d'uso

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

GILERA RUNNER 125 200 4T

GILERA RUNNER 125 200 4T GILERA RUNNER 125 200 4T PREMESSA: Questo documento è riservato al sito gilera runner forum.it il quale si declina da ogni responsabilità derivante dal suo contenuto; ricordiamo essere una guida amatoriale

Dettagli

GESTRA Steam Systems VK 14, VK 16. Manuale di istruzioni 818643-00. Spie visive «Vaposcope»

GESTRA Steam Systems VK 14, VK 16. Manuale di istruzioni 818643-00. Spie visive «Vaposcope» GESTRA Steam Systems VK 14 VK 16 I Manuale di istruzioni 818643-00 Spie visive «Vaposcope» VK 14, VK 16 Indice Note importanti Pagina Corretto impiego...4 Note di sicurezza...4 Pericolo...4 PED Direttiva

Dettagli

Capitolo 10 VERIFICHE PERIODICHE

Capitolo 10 VERIFICHE PERIODICHE Capitolo 10 VERIFICHE PERIODICHE Moris Italia s.r.l. Via Per Cadrezzate, 21/C 21020 Brebbia (VA) Italy Tel. ++39 0332 984211 Fax ++39 0332 984280 e mail moris@moris.it www.moris.it MORIS ITALIA S.r.l.

Dettagli

NARVIK-YARWAY. Indicatori di livello per alte pressioni - Modello 17 Istruzioni di installazione e manutenzione

NARVIK-YARWAY. Indicatori di livello per alte pressioni - Modello 17 Istruzioni di installazione e manutenzione NARVIK-YARWAY 870-3040 psi (60-210 bar) 870-2900 psi (60-200 bar per l Europa, in base alle regolamentazioni PED) Gli indicatori di livello per alte pressioni sono disponibili in due tipologie: indicatori

Dettagli

VALVOLE A GHIGLIOTTINA MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE SERIE: A

VALVOLE A GHIGLIOTTINA MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE SERIE: A MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE 03/01/2011 SERIE: A Tel: 902 40 80 50 / Fax 902 40 80 51 / cmo@cmo.es http://www.cmo.es pag. 1 MONTAGGIO DESCRIZIONE Direttiva macchine: DIR 2006/42/CE (MACCHINE) direttiva

Dettagli

Taglierina elettrica K3952

Taglierina elettrica K3952 Taglierina elettrica K3952 INDICE ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA... 3 INSTALLAZIONE... 4 DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO... 4 SPECIFICHE TECNICHE DELLE TAGLIERINE ELETTRICHE... 4 TRASPORTO... 5 SISTEMAZIONE

Dettagli

Manutenzione. maintenance it 03-05

Manutenzione. maintenance it 03-05 Manutenzione 21 Regolazione della pressione del giunto porta 2 Sostituzione delle pulegge e dei cavi del contrappeso Sostituzione del giunto porta, del vetro o delle guide della porta 4 Sostituzione della

Dettagli

FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO CB AQA THERM FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

Dettagli

Serie T15. Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F. Campi di applicazione. Regolazione. www.brandoni.it

Serie T15. Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F. Campi di applicazione. Regolazione. www.brandoni.it Riduttore di pressione ad azione diretta a pistone F/F Campi di applicazione ACQUA RISCALDAMENTO ACQUA POTABILE INDUSTRIA 230 I riduttori di pressione filettati F/F serie T15 sono adatti alla riduzione

Dettagli

Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate.

Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate. Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate. Soluzione: sostituzione valvole. Note: La vettura di

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

SOSTITUZIONE VARIATORE CON MALOSSI MULTIVAR 2000 TMAX 04/05/06

SOSTITUZIONE VARIATORE CON MALOSSI MULTIVAR 2000 TMAX 04/05/06 SOSTITUZIONE VARIATORE CON MALOSSI MULTIVAR 2000 TMAX 04/05/06 Di seguito riporterò la procedura completa inerente la sostituzione della semipuleggia primaria mobile (variatore) originale con quella prodotta

Dettagli

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Manutenzione Sistema 11 17-19 idraulico Bassano Grimeca S.p.A. Via Remigia, 42 40068 S. Lazzaro di Savena (Bologna) Italy tel. +39-0516255195 fax. +39-0516256321 www.grimeca.it

Dettagli

REVISIONE POMPA BENZINA BOSCH GFP274 (BOSCH P/N 0 580 970 001)

REVISIONE POMPA BENZINA BOSCH GFP274 (BOSCH P/N 0 580 970 001) REVISIONE POMPA BENZINA BOSCH GFP274 (BOSCH P/N 0 580 970 001) Testo originale: Jeff Higgins Fonte: http://forums.pelicanparts.com/porsche-911-technical-forum/457766-mfi-open-heart-surgery-ii-fuel-pump.html

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 00MK-MA0130-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Sistema Universal con staffe, per tetti inclinati con tegole/coppi Rev.02 Febbraio 2014 Indice Disposizioni generali 2 Disposizioni generali di sicurezza 3

Dettagli

VALVOLE A SFERA FULLY WELDED MANUALE TECNICO MT040/I ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E LA MANUTENZIONE.

VALVOLE A SFERA FULLY WELDED MANUALE TECNICO MT040/I ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E LA MANUTENZIONE. VALVOLE A SFERA FULLY WELDED MANUALE TECNICO MT040/I ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E LA MANUTENZIONE rev 02 11-06-02 CONTENUTO 1.0 INTRODUZIONE 1.1 PRINCIPALI CARATTERISTICHE 1.2

Dettagli

Sostituzione della porta 9-11. Sostituzione delle molle compensatrici 11. Sostituzione del giunto inferiore 12

Sostituzione della porta 9-11. Sostituzione delle molle compensatrici 11. Sostituzione del giunto inferiore 12 S 21 maint. it 02-06 a partire dal numero di serie 0002042 manutenzione Sostituzione delle pulegge, del rullo di pressione superiore e dei cavi del contrappeso -4 Sostituzione del giunto porta, del vetro

Dettagli

Pompa antincendio 415 Rosemount

Pompa antincendio 415 Rosemount Guida di installazione rapida 0025-0102-30, Rev AA Gennaio 200 Pompa antincendio 15 Rosemount Pompa antincendio 15 Rosemount Fase 1: posizione e orientamento Fase 2: trapanatura dei fori nel tubo Fase

Dettagli

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 3.347.5275.106 IM-P148-39 ST Ed. 1 IT - 2004 Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza

Dettagli

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 Murali Condensing Sommario Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 1 Sistemi di scarico in PP Introduzione Sistema per intubamento in PP per caldaie a condensazione

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

POZZETTO TERMOMETRICO

POZZETTO TERMOMETRICO Industrial instrumentation for Pressure and Temperature ITA Manuale d uso MI-TW-ITA_2 10/2014 Copyright Nuova Fima S.p.A. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta

Dettagli

Modello: TPS 080 TPS 150 TPS 250 TPS 450

Modello: TPS 080 TPS 150 TPS 250 TPS 450 Modello: TPS 080 TPS 150 TPS 250 TPS 450 AVVERTENZE GENERALI Il manuale d installazione, d uso e manutenzione costituisce parte integrante ed essenziale della centrale aspirante monofase e deve essere

Dettagli

Serie ECO 3T. Disconnettore filettato a zona di pressione ridotta controllabile. made in. Campi di applicazione. Protezione. 174 www.brandoni.

Serie ECO 3T. Disconnettore filettato a zona di pressione ridotta controllabile. made in. Campi di applicazione. Protezione. 174 www.brandoni. erie ECO T Disconnettore filettato a zona di pressione ridotta controllabile made in Campi di applicazione ACQUA ANTINCENDIO ACQUA POTABILE 74 www.brandoni.it erie ECO T I disconnettori filettati ECOT

Dettagli

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI ST.04.03.00 COLLETTORI CON FLUSSIMETRI 3972 3970 Art. 3970 Collettore componibile di mandata in ottone cromato. - Flussimetri e regolatori di portata - Attacchi intercambiabili per tubo rame, plastica

Dettagli

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI

PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI PRODUTTORE AUTOMATICO DI GHIACCIO A CUBETTI MANUALE DI PULIZIA E SANITIZZAZIONE RISERVATO AL MANUTENTORE AUTORIZZATO 24847 ed. 10-2007 È vietata la riproduzione, anche solo parziale, del presente manuale.

Dettagli

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA - la sedia non puo ospitare piu di una persona - la sedia e impilabile fino a un massimo di 10

Dettagli

VXL 33-25PA CVT MODULO IDRAULICO PER CALDAIA Riscaldamento - Condizionamento 50 Hz

VXL 33-25PA CVT MODULO IDRAULICO PER CALDAIA Riscaldamento - Condizionamento 50 Hz 10 5 M 0 CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 2,5 m3/h Prevalenza fino a: 4,5 mc.a. Pressione d'esercizio max: 6 bar Temperatura d'esercizio : da -10 C a +110 C Temperatura ambiente: max +40 C DN Attacchi:

Dettagli

OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/8 MANUALE ISTRUZIONI PER INTERRUTTORI DI LIVELLO SERIE 80 Elettrici

OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/8 MANUALE ISTRUZIONI PER INTERRUTTORI DI LIVELLO SERIE 80 Elettrici OFFICINE OROBICHE S.p.A. 1/8 MANUALE ISTRUZIONI PER INTERRUTTORI DI LIVELLO SERIE 80 Elettrici 1. DESCRIZIONE STRUMENTO Gli interruttori di livello serie 80 sono progettati per essere montati sui lati

Dettagli

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto:

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto: Sostituzione pastiglie freni ant. e post. XP500 TMAX 04->06 1 Chiave a bussola da 12 con cricchetto di manovra 1 Chiave Dinamometrica (se la si ha ) 1 Cacciavite Piano Piccolo 1 Calibro ventesimale 1 Pinza

Dettagli

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE TI-P102-01 CH Ed. 4 IT - 2006 Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE Descrizione Le valvole 37D sono dei regolatori di temperatura a pilota per l utilizzo su applicazioni di scambio termico

Dettagli

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri

Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri www.atos.com Tabella /I Norme di uso e manutenzione per cilindri e servocilindri Questo manuale di uso e manutenzione è valido solo per cilindri idraulici Atos e si propone di fornire utili informazioni

Dettagli

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia La forcella è un componente molto importante della moto e ha una grande influenza sulla stabilità del veicolo. Leggere attentamente

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE

ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE VIBRATORI PNEUMATICI VBD 35 VBD 45 VBD 55 VBD 75 09.06 INDICE 1. DESCRIZIONE pag. 3 2. INFORMAZIONI DI SICUREZZA pag. 4 2.1 Rischi dovuti al rumore pag. 4 2.2 Modalità operative

Dettagli

SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE

SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE Man500n 09/2006 Istruzioni d'installazione Uso e Manutenzione SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE INDICE 1. MONTAGGIO 2. COLLEGAMENTO ALLA RETE ARIA COMPRESSA

Dettagli

Traduzione delle istruzioni d'uso originali Dispositivo di sollevamento Z 70 /...

Traduzione delle istruzioni d'uso originali Dispositivo di sollevamento Z 70 /... Traduzione delle istruzioni d'uso originali Dispositivo di sollevamento Z 70 /... Indice 1. Dispositivo di sollevamento / uso previsto 2. Basi giuridiche 3. Indicazioni ed informazioni generali 4. Indicazioni

Dettagli

- MOTO GUZZI V7 e derivate - REVISIONE DINAMO di - Franco Rovinetti -

- MOTO GUZZI V7 e derivate - REVISIONE DINAMO di - Franco Rovinetti - - MOTO GUZZI V7 e derivate - REVISIONE DINAMO di - Franco Rovinetti - Per generare la corrente elettrica necessaria agli utilizzatori, e mantenere carica la batteria, nei modelli V7 e derivate (V7 Special,

Dettagli

Martinetto idraulico a carrello Portata: 1,8 tonnellate (2 tonnes)

Martinetto idraulico a carrello Portata: 1,8 tonnellate (2 tonnes) 655 Eisenhower Drive Owatonna, MN 55060-0995 USA Telefono: +1 (507) 455-7000 Assistenza tecnica: +1 (800) 533-6127 Fax: +1 (800) 955-8329 Ordinazioni: +1 (800) 533-6127 Fax: +1 (800) 283-8665 Vendite internazionali:

Dettagli

Sega a disco idraulica. HCS14 Pro HCS16 Pro HCS18 Pro. HYCON A/S Juelstrupparken 11 DK-9530 Støvring Danimarca

Sega a disco idraulica. HCS14 Pro HCS16 Pro HCS18 Pro. HYCON A/S Juelstrupparken 11 DK-9530 Støvring Danimarca Sega a disco idraulica HCS14 Pro HCS16 Pro HCS18 Pro HYCON A/S Juelstrupparken 11 DK-9530 Støvring Danimarca Tel: +45 9647 5200 Fax: +45 9647 5201 Mail: hycon@hycon.dk www.hycon.dk Indice Pagina 1. Misure

Dettagli

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO AROMA 1500 DIGIT K B D E J L J1 M A O R Q N U V P T S C F G I Fig.1 Fig.2 Fig.3 6 3 Fig.4 Fig.5 Fig.6 Fig.7 LEGENDA A) Coperchio raccoglitore B) Raccoglitore C) Caldaia D) Filtro a disco E) Guarnizione

Dettagli

Alimentazione pellet con coclea flessibile

Alimentazione pellet con coclea flessibile Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Alimentazione pellet con coclea flessibile per Vitoligno 300-P Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

ISTRUZIONI USO E MANUTENZIONE. Giotto Top I-IST-GIOT-1113

ISTRUZIONI USO E MANUTENZIONE. Giotto Top I-IST-GIOT-1113 ISTRUZIONI USO E MANUTENZIONE Giotto Top I-IST-GIOT-1113 Indice 1. Simboli Usati...3 2. Istruzioni per la Sicurezza...3 3. Struttura e funzioni della Giotto Top...4 4. Dati Tecnici...5 5. Installazione...7

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Unità di azionamento. Avvertenze sulla sicurezza. al personale specializzato. per Vitoligno 300-C Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Unità di azionamento per Vitoligno 300-C Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

Manuale di installazione, uso e manutenzione

Manuale di installazione, uso e manutenzione Industrial Process Manuale di installazione, uso e manutenzione Valvole azionato con volantino (903, 913, 963) Sommario Sommario Introduzione e sicurezza...2 Livelli dei messaggi di sicurezza...2 Salute

Dettagli

Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, doppia, con sistema otturatore

Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, doppia, con sistema otturatore Serie SCK ISTRUZIONI D'USO E MONTAGGIO Traduzione delle istruzioni originali Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, doppia, con sistema otturatore Conservare per impieghi futuri! Osservare scrupolosamente

Dettagli

HCYBF. Filtri olio a cartucce ricambiabili 46.1. Refrigeration & Climate Components Solutions. n Applicazioni

HCYBF. Filtri olio a cartucce ricambiabili 46.1. Refrigeration & Climate Components Solutions. n Applicazioni Refrigeration & limate omponents Solutions 46.1 n Applicazioni Filtrazione d olio sulla linea di ritorno d olio ai carter dei compressori, per gli impianti di refrigerazione e di condizionamento dell aria

Dettagli

Istruzioni accurate per una lunga vita del motore

Istruzioni accurate per una lunga vita del motore VOLKSWAGEN VOLVO Numero 16 2013 VKMC 01270 VKMC 01258-1 VKMC 01258-2 Istruzioni accurate per una lunga vita del motore Molti autoriparatori corrono rischi non seguendo tutte le raccomandazioni delle case

Dettagli

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo

Know-how in pillole. Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Sostituzione della catena su una Volkswagen Polo Attenzione: Non girare il bullone dell albero a camme fino alla fine del processo di sostituzione e dopo aver controllato la fasatura. Solo dopo deve essere

Dettagli

Istruzioni per la trasformazione gas

Istruzioni per la trasformazione gas Istruzioni per la trasformazione gas Caldaie combinate a gas e caldaie a gas con bollitore integrato CGU-2-18/24 CGG-2-18/24 CGU-2K-18/24 CGG-2K-18/24 Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0

Dettagli

VALVOLA A GHIGLIOTTINA MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE SERIE: TD

VALVOLA A GHIGLIOTTINA MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE SERIE: TD 21/06/2011 MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE SERIE: TD Tel.: 902 40 80 50 / Fax 902 40 80 51 / cmo@cmo.es http://www.cmo.es pag. 1 MONTAGGIO LA VALVOLA TD SODDISFA QUANTO SEGUE: Direttiva macchine:

Dettagli

Valvole di regolazione spurgo per caldaie BCV30 - DN20 Istruzioni di installazione e manutenzione

Valvole di regolazione spurgo per caldaie BCV30 - DN20 Istruzioni di installazione e manutenzione 3.950.5275.120 IM-P403-15 AB Ed. 10 IT - 2012 Valvole di regolazione spurgo per caldaie BCV30 - DN20 Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza 2. Applicazioni

Dettagli

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore Smontaggio della protezione motore Smontare le viti (8) e (7) con la rondella (6). Togliere i dadi (9) e rimuovere la protezione del motore (1). Smontare il tampone (3). Smontare il dado (5). Estrarre

Dettagli

Serbatoi di rievaporazione FV e RV Istruzioni di installazione e manutenzione

Serbatoi di rievaporazione FV e RV Istruzioni di installazione e manutenzione 3.325.5275.100 IM-P404-10 AB Ed. 2 IT - 2002 Serbatoi di rievaporazione FV e RV Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza 2. Informazioni specifiche di prodotto

Dettagli

Stazione di miscelazione vapore/acqua Sicurezza e funzionamento Istruzioni di installazione e manutenzione

Stazione di miscelazione vapore/acqua Sicurezza e funzionamento Istruzioni di installazione e manutenzione IM-P157-03 CHi 04.01 Stazione di miscelazione vapore/acqua Sicurezza e funzionamento Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Generale Contiene importanti informazioni per la sicurezza 2. Dimensionamento

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE, D USO E MANUTENZIONE Valvole a sfera in acciaio

MANUALE D INSTALLAZIONE, D USO E MANUTENZIONE Valvole a sfera in acciaio Headquarters: Via Ponte Nuovo 11, 25050 Rodengo Saiano Brescia Italy Production Site: Via San Lorenzo 70, 25069 Villa Carcina Brescia Italy 1) PREMESSA MANUALE D INSTALLAZIONE, D USO E 2) CONDIZIONI DI

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Istruzioni per l'uso Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...4 6 Dati

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli

FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE

FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE R MS1001.03 FABBRICATORE DI GHIACCIO MC 15-45 CONTENITORE B 550 FABBRICATORE DI GHIACCIO E CONTENITORE PROCEDURE DI PULIZIA ED IGIENIZZAZIONE ATTREZZI RICHIESTI 1 Cacciavite a croce medio 1 Cacciavite

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori 7 77 09 5-08/007 IT Lato circuito di riscaldamento Gruppo tubazioni per Logalux S5/S60 affiancato Logano plus GB5-8 Logano G5-5 Logano plus SB05 Per l installatore Leggere

Dettagli

Regolatori di pressione auto-servoazionati a pilota DP143, DP143G, DP143H e DP163, DP163G, DP163Y Istruzione per l installazione e la manutenzione

Regolatori di pressione auto-servoazionati a pilota DP143, DP143G, DP143H e DP163, DP163G, DP163Y Istruzione per l installazione e la manutenzione 3.519.5275.110 IM-P006-07 CH Ed. 10 IT - 2008 Regolatori di pressione auto-servoazionati a pilota DP143, DP143G, DP143H e DP163, DP163G, DP163Y Istruzione per l installazione e la manutenzione 1. Informazioni

Dettagli

Istruzioni operative e di montaggio EB 8546 IT. Regolatore della pressione di alimentazione Tipo 4708

Istruzioni operative e di montaggio EB 8546 IT. Regolatore della pressione di alimentazione Tipo 4708 Regolatore della pressione di alimentazione Tipo 4708 Tipo 4708-5352 su posizionatore Tipo 3730 Tipo 4708-52 con filtro a bicchiere Tipo 4708-6252 su attuatore Tipo 3372 Fig. Regolatori della pressione

Dettagli

Disconnettori idraulici Serie BA009

Disconnettori idraulici Serie BA009 Disconnettori idraulici Serie BA9 Caratteristiche principali Disconnettori a zona di pressione ridotta per la protezione della rete di distribuzione dell acqua potabile. A Division of Watts Water Technologies

Dettagli

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PROCEDURE PROCEDURA H. Procedura utilizzo gas compressi

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PROCEDURE PROCEDURA H. Procedura utilizzo gas compressi DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PROCEDURE EDIZIONE N 01 REVISIONE N 00 DATA 20/06/08 SEZIONE 08 PAGINA 1 di 3 PROCEDURA H Procedura utilizzo gas compressi Le bombole di gas compresso sono costituite

Dettagli

Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE

Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE 3B.501 Ed. 4.1 IT - 2006 Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE per scambiatori a vapore ed acqua fino a 100 C Raccolta R - Prot. ISPESL (ANCC) 26460 del 29/7/1981 - DM 1/12/75 Descrizione Il

Dettagli

DIE BV/ED. POMPE IN-LINE VARIAZIONE ELETTRONICA DELLA VELOCITÁ Riscaldamento - Condizionamento 50 e 60 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

DIE BV/ED. POMPE IN-LINE VARIAZIONE ELETTRONICA DELLA VELOCITÁ Riscaldamento - Condizionamento 50 e 60 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: m 3 /h Prevalenza fino a: 6 mc.a. Press. max d esercizio: 13 bar fino a 1 C bar fino a C Temperatura d esercizio: da 2 a 1 C Temperatura ambiente max: C DN attacchi : da

Dettagli

Fondamenti di Impianti e Logistica

Fondamenti di Impianti e Logistica Fondamenti di Impianti e Logistica Prof. Ing. Riccardo Melloni Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Tubazioni: elementi 1 Programma del Corso Tubazioni Impianti idrici Impianti pneumatici Scambiatori

Dettagli

Sistemi di scarico in PP

Sistemi di scarico in PP Sistemi di scarico in PP Condensazione / Accessori Residenziale SEZIONE 1 Introduzione 1.1 Sistema per intubamento in PP traslucido per caldaie a condensazione Beretta propone, esclusivamente per le caldaie

Dettagli

Valvole di regolazione a tre vie TW Istruzioni di installazione e manutenzione

Valvole di regolazione a tre vie TW Istruzioni di installazione e manutenzione 3.516.5275.100 IM-P047-04 CH Ed. 7-2012 Valvole di regolazione a tre vie TW Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza 2. Informazioni generali di prodotto 3.

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

Installazione del sistema di cavi per distribuzione dati

Installazione del sistema di cavi per distribuzione dati Installazione del sistema di cavi per distribuzione dati Panoramica Il sistema di cavi per distribuzione dati rappresenta un sistema di collegamento da rack a rack ad alta densità per apparecchiature per

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 F111.HT.01 Sensore a Turbina per installazioni in carico MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 INDICE 1. Introduzione 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 2. Descrizzione 2 Caratteristiche principali... 3 Dati

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto. Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) Lowara. 1) Applicazioni del circolatore

Procedura di Analisi del Guasto. Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) Lowara. 1) Applicazioni del circolatore Procedura di Analisi del Guasto Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) 1) Applicazioni del circolatore Circolazione d'acqua in impianti di riscaldamento, condizionamento e refrigerazione Movimentazione

Dettagli

Manuale di riparazione

Manuale di riparazione SS70- SN70 Manuale di riparazione INDICE 1.INTRODUZIONE 3 2. NORME DI RIPARAZIONE 3 2.1 RIPARAZIONE DELLA PARTE MECCANICA...3 2.1.1 SMONTAGGIO DELLA PARTE MECCANICA...4 2.1.2 RIMONTAGGIO DELLA PARTE MECCANICA...6

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE

MANUALE USO E MANUTENZIONE MANUALE USO E MANUTENZIONE Argano manuale con cavo Art. 0070/C ISTRUZIONI ORIGINALI PREMESSA Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione ISTRUZIONI ORIGINALI Prima di iniziare qualsiasi azione

Dettagli

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche

Sistema Multistrato Fluxo Gas. Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni domestiche FOGNATURA SANITARIO VENTILAZIONE SCARICO IDROSANITARIO RADIANTE ADDUZIONE RECUPERO Sistema Multistrato Fluxo Gas Sistema multistrato in PEX/AL/PEX per distribuzione di gas gpl o metano nelle abitazioni

Dettagli

ATTUATORI PNEUMATICI A DIAFRAMMA SERIE 1 X 210 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO MANUTENZIONE

ATTUATORI PNEUMATICI A DIAFRAMMA SERIE 1 X 210 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO MANUTENZIONE MAN0006I / rev.0 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO MANUTENZIONE per LIMITAZIONI D'USO vedere documento PARCOL "NTG 76/555" (Rischi residui rispetto ai requisiti essenziali di sicurezza di cui all''allegato

Dettagli