championships

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.eurocosplay.com championships"

Transcript

1 championships 1

2 BENVENUTI A ROMICS! La sedicesima edizione di Romcs vi accoglie con tantissimi grandi appuntamenti! Dopo lo straordinario successo dell edizione di primavera, che ha battuto tutti i record di affluenza di pubblico, Romics amplia e moltiplica la sua formula: vi attendono 4 giorni intensissimi con eventi speciali, tanto fumetto, grandi autori, intrattenimento per tutti i gusti e tutte le età! Un grande omaggio alle straordinarie matite italiane che hanno conquistato tutto il mondo; tre Romics D Oro italiani eccezionali, Lele Vianello, Stefano Babini e Luca Enoch, ai quali si affianca l effervescente matita spagnola di Enrique Fernández. Ai Romics D Oro è dedicato inoltre uno splendido percorso mostre per ripercorrere le loro carriere! L Universo Disney colorerà tutta la manifestazione, l immagine della XVI edizione di Romics è firmata Wizards of Mickey, nel pieno mood di Romics, grande arte, intrattenimento, passione, fantasy e fantasia declinati per tutto il pubblico! I grandi artisti disneyani Marco Gervasio, Silvia Ziche e Fabio Pochet incontreranno il pubblico di grandi e piccini. Uno sguardo poi alle Super Matite italiane che hanno conquistato gli USA: Federica Manfredi, Werther dell Edera, Valerio Schiti, Stefano Caselli! Sergio Bonelli Editore presenta la sua nuova attesissima serie Adam Wild; imperdibile la presentazione di Il Ragazzo Invisibile, il film di Gabriele Salvatores, con footage del film e del fumetto ad esso ispirato. Tantissimi sono gli incontri dell Officina del fumetto, si parlerà di Storyboard in tutte le sue sfaccettature, del secondo volume delle Storie Tese Illustrate: , e tanti speciali incontri con autori e sceneggiatori, alcuni dei quali dedicati proprio ai giovani che aspirano a lavorare nel settore! La magia di Romics, inoltre, quest anno precede e segue i 4 giorni della manifestazione. Ad aprire la grande festa un appuntamento davvero unico: lo Special Day - Aspettando Romics, che si è tenuto lo scorso 15 Settembre. Una sorpresa per i Fan di Romics, che hanno potuto assistere alla proiezione dell attesissimo film Sin City 3D: Una donna per cui uccidere durante l anteprima per la stampa e hanno incontrato i Maestri Frank Miller e Robert Rodriguez, a cui è stato consegnato il Romics D oro Special! A salutare Romics, in attesa dell'edizione di aprile, l anteprima del film Maze Runner - Il labirinto (il 6 ottobre, all'esterno della manifestazione). Celebrazioni speciali e momenti ludici: la festa dedicata ai cartoni che compiono 40 anni e quella per i 15 anni della serie cult I Griffin. Il Romics Movie Village propone spettacolari preview dei maggiori film in uscita, con convegni ed exhibit dedicati agli addetti ai lavori e al grande pubblico! Uno spazio sempre più in crescita e sempre più interattivo! Romics Kids & Junior, un area pensata e realizzata per bambini e ragazzi: laboratori di fumetto, lezioni con grandi autori, tanti momenti ludici, il Cosplay Kids e i character cinematografici più amati del momento. Il Game Village cresce e si amplia, assieme alla coloratissima e ricchissima area entertainment, tante le proposte, i videogiochi più attesi, i giochi di carte, di ruolo, il videogioco del futuro e del passato, le scenografie e i costumi delle associazioni e fandom. A Romics quest anno inoltre il pubblico potrà incontrare gli youtubers più amati!! Il pubblico sempre più protagonista! Romics lancia il primo concorso fotografico Dimmelo con un Selfie! E poi imperdibile l occasione di esibirsi sul grade palco di Romics con il Karaoke Award e la gara più attesa dell anno, Il Cosplay Award, con la selezione per il WCS Giappone e l Eurocosplay di Londra. Il Cosplay di Romics quest anno anche in collaborazione con il Tokio Film Festival di fine ottobre! Stand ed espositori si ampliano! Visitando i numerosissimi spazi espositivi si potranno trovare tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget. Il percorso si dipana tra i diversi padiglioni commerciali dove trovare proprio tutto sul settore! Vi attendono poi le sale Officina del Fumetto e il palco Movie Village per gli eventi speciali, fino alla grande sala per eventi e proiezioni, con posti a sedere per circa persone, un grande palco per vivere tutti i grandi eventi di Romics! Non mancate poi al prossimo appuntamento: l edizione primaverile di Romics, dal 16 al 19 di Aprile! Sabrina Perucca Direttore Artistico 2 3

3 LELE VIANELLO Il fumetto attraverso gli occhi di Lele Vianello: tutte le possibilità del mondo per raccontare Raffaele Vianello, in arte Lele, è considerato uno dei migliori artisti del fumetto italiano; nasce nel 1951 a Venezia, città dove vive e lavora da sempre e che ha ispirato molta parte della sua produzione artistica. Nel Lido di Venezia, nel borgo di Malamocco, Lele Vianello ha vissuto anche l incontro che, come egli stesso racconta, gli cambiò la vita: l incontro con Hugo Pratt, maestro che seppe subito apprezzare il taglio cinematografico delle sue tavole, allora ancora dallo stile un po acerbo. I consigli di Pratt lo condussero presto ad uno stile più maturo che gli permise già nella metà degli anni 70 di iniziare a lavorare per la rivista Il Mago. Nel 1980 con la sceneggiatura di Umberto Franzoi, direttore dei Musei di Palazzo Ducale, realizza 170 tavole di una storia di Venezia a fumetti: Venezia. Una singolare avventura. Non sarà questa l unica opera dove la città lagunare è protagonista. Assieme all amico Guido Fuga nel 1997 realizza Corto Sconto, una guida alternativa, una fuga dal turismo di Venezia poi nel 2001, su testi di Davide Lavieri, pubblica il volume Gondola, magia sull acqua. A questi lavori dedicati a Venezia si aggiungono L isola Serenissima, Itinerari, Racconti e Presenza di Venezia (2012) e Lido, itinerari illustrati tra storie e leggende dell isola (2013). Tra i suoi personaggi di maggior successo, Teddy Brag (1986), ovvero Il millantatore, un biondo inglese, continuamente alla ricerca di ricchezza in giro per il mondo, ma che finisce sempre con il cacciarsi nei guai. Un pavido, anche se elegante signore, che si racconta agli altri come un eroe altruista e coraggioso. Alcune delle sue avventure vengono pubblicate in Italia in Corto Maltese, mentre nel 1993 esce in Francia Le Fanfaron che raccoglie alcune avventure di Teddy Brag. La rivista Il Grifo lancia invece Dick Turpin un brigante di strada realmente esistito nell Inghilterra del XVIII secolo, seducente e temibilissimo. L interesse per la Storia emerge in molta parte della produzione artistica di Lele. Nel 2001 illustra per Mondadori un aggiornamento della Storia dei Popoli a Fumetti, sui testi di Enzo Biagi. Nel 2010 esce Garibaldi, eroe di fatto, una biografia a fumetti dell eroe rinascimentale, edita in una nuova versione nel Intervista a Lele Vianello Dall incontro con Pratt al rapporto dei giovani con il fumetto. Cosa leggeva Lele Vianello, prima di diventare uno dei più grandi fumettisti italiani? Ero orientato verso il mercato americano. Sinceramente non ho neanche frequentato la scuola d arte e non provengo da una fascinazione artistica; la mia formazione è stata nel disegno tecnico e il fumetto è stato un modo per uscire da quel mondo tecnico a cui mi aveva spinto mio padre. Ho toccato il cielo avendo la fortuna di incontrare Hugo Pratt, un incontro che mi ha cambiato la vita. Come avvenne l incontro con il maestro e come ebbe inizio la vostra collaborazione? Avevo finito il militare e mi ostinavo a non voler fare il disegnatore tecnico. Facevo delle cose mie. Ebbi la fortuna di avere un amica in comune con lui, che venne ad abitare qui a Malamocco, nella palazzina dove io oggi abito. Lei mi disse che conosceva Hugo Pratt; io lo ammiravo, mi piacevano i suoi controluce, il suo bianco e nero. Erano gli anni 70, a conoscerlo erano soprattutto gli abbonati e i lettori di riviste di settore, era noto per Capitan Cormorant e Wheeling, Il Corriere dei Piccoli, non ancora per Corto Maltese. Io l ho amato per Wheeling, quella massa di luce della prima pagina Mi piaceva come disegnava gli indiani. La sera che Lili me lo presentò mi disse: venga domani mattina alle 5 e vediamo i disegni. Alle 5 del mattino ero là. Lui ha guardato con interesse e ha visto che c erano delle cose copiate da lui. Ha visto che io lo amavo già. Da lì è partito tutto; uscii con le tasche piene di pennelli, pennarelli, matite Una cosa molto bella, ma anche molto strana; non riuscivo a camminare per i libri che mi aveva regalato. 4 I ROMICS D ORO I ROMICS D ORO 5

4 Due anni e mezzo dopo, guardando le mie tavole mi disse, Se vai con queste tavole a Milano ti prendono. Lo presi in parola; andai alla Mondadori dove c era la rivista Il Mago e prendevano i disegnatori anche giovani. Cancan prese le mie storie brevi. Funzionava la fantascienza in quel periodo. Ho iniziato con le storie brevi, poi man mano ho guadagnato fiducia. Nel 1997 in collaborazione con Guido Fuga ha realizzato Corto Sconto, una guida alternativa e originale di Venezia: un itinerario speciale, alla ricerca di Corto Maltese che guida il viaggiatore alla scoperta dei tesori turistici della città lagunare. Un opera unica nel suo genere con la quale avete conquistato il premio Franco Fossati. Come è nato il progetto della guida? L idea della guida è partita dall editore Casterman, in Francia. Voleva rendere omaggio a Hugo Pratt. Noi, io e Guido Fuga, ci siam fatti prendere la mano. Dovevamo far un inserto di 100 pagine che doveva entrare in un numero speciale di Suivre. Dopo 100 pagine eravamo solo a una sestiere, ne mancavano altri cinque. Quando arrivò il responsabile della Lizard, che ci aveva commissionato il lavoro per Casterman, disse: qui potrebbe venire fuori un Libro - e aggiunse - la facciamo prima noi come Lizard italiana e poi la diamo ai francesi. è così che è nata. Che poi non erano altro che le nostre passeggiate con Pratt, il nostro modo di muoverci attraverso Venezia, i posti dove si andava. Il successo che ha avuto è dovuto al fatto che è una guida alternativa, una fuga dal turismo di Venezia. Ora no, perché anche i turisti hanno imparato a comperarla. Nel corso del tempo anche il mondo del fumetto è cambiato. Come, secondo lei? Ai miei tempi era la scelta di lavorare in un mondo già allora difficile. Oggi apri la porta e c è una scuola di fumetto, che regala anche molte illusioni. In realtà dietro il lavoro del fumettista c è un grande sacrificio di giornate intere a disegnare mani, a esercitarsi di continuo perché gli occhi ti vengano bene. Io li incontro gli studenti; alcuni di loro vengono a chiedermi consigli, che io volentieri do, ma molti credono che il loro impegno termini con le quattro o cinque ore di lezione a scuola; non pensando che invece bisogna chiudersi a casa e rivedere, rifare, rivedere, rifare. E un lavoro solitario e di sacrificio. E poi oggi c è voglia di intimismo, di raccontare le vicende proprie. Ci sono autori anche bravi, ma che si raccontano e, ad eccezione di grandi case editrici come Bonelli, che continua a fare avventura, c è una sorta di morte del racconto avventuroso italiano, sostituito dal racconto intimistico mascherato sotto il nome di graphic novel, dove la grafica parla con il racconto, ma che è pur sempre una storia a fumetti. è una bella parola fumetto e anche se sembrerà meno elegante delle altre utilizzate in Europa, come comics o bande dessinèe, va difesa. In che modo oggi un talento emergente può farsi spazio all interno di questo mondo? Sarà realmente libero di esprimere il proprio stile creativo? Indubbiamente le scuole tendono a indirizzare lo stile. Da nord a sud trovi ragazzi che si somigliano, ti trovi un sacco di situazioni, segni grafici, maniere che si somigliano. Poi per forza di cosa emerge chi riesce a distinguersi, ad aprire la porta, quella vera. Le case editrici del resto sono diventate così poche che manca ormai agli editori il coraggio di permettere a un disegnatore di raccontare alla sua maniera, tutti pensano a non andare oltre il fossato perché c è l incognita e la paura. C è poca disponibilità, ma c è anche la necessità, a mio avviso, da parte degli editori di far tornare il fumetto ad essere una chiave, come la letteratura. Il fumetto è letteratura disegnata. Torniamo a far innamorare i giovani di un mezzo che è straordinario, perché non ha limiti! Può averne la televisione, ma il fumetto no, dà tutte le possibilità del mondo per raccontare. 6 I ROMICS D ORO I ROMICS D ORO 7

5 STEFANO BABINI Un artista poliedrico e versatile: fumettista, pittore, insegnante e sceneggiatore Stefano Babini nasce nel 1964 a Lugo di Romagna. Dopo aver conseguito il diploma presso l istituto d Arte per il Mosaico di Ravenna, si inserisce nel mono del fumetto come inchiostratore per alcune testate erotiche della Edifumetto, poi l incontro casuale con l assistente di Hugo Pratt che gli suggerisce di inviare al maestro alcuni suoi lavori. Poco dopo Pratt lo inviterà a fargli visita nel suo studio di Losanna. Grazie alla passione per l aviazione trasmessagli dal nonno e ai suggerimenti di Pratt inizia la collaborazione mai interrotta con la Rivista Aeronautica, per la quale crea l aviatore Attilio Blasi, un personaggio ispirato sia dal fumettista Micheluzzi Attilio, sia dal Capitano Blasi interpretato da Alberto Sordi nel film I due Nemici. Non sarà questo l unico esempio nella produzione artistica del Babini in cui il mondo del cinema influenza quello del fumetto. Le storie pubblicate nella rivista vengono raccolte nel 2011 nel volume Cielo di Fuoco; per il titolo del libro Babini si ispira ad un omonimo film con l attore Gregory Peck. Lavora per la Sergio Bonelli Editore dal 1993, ma la svolta arriva nel 2006 quando entra a far parte dello staff dei disegnatori di Diabolik prestando le sue matite al prologo e all epilogo dell episodio Gli Occhi della Pantera. Nel 2009 pubblica il graphic novel Non è stato un pic nic! e nel 2010 esce il suo secondo libro sketcbook Welcome bye bye. Collabora al progetto Cinquanta x Cento in occasione del centenario della C.G.I.L., insieme a Vittorio Giardino e Ivo Milazzo. Nel 2012 pubblica l autobiografia Ferisci il mio cuore con monotono languore, che in un intervista al Secolo d Italia definisce il suo fu-romanzo, un po fumetto e un po romanzo. Nel corso della sua carriera mostra interesse anche per il settore della moda; crea la strip Mirna per il settimanale Donna Moderna, ispirandosi ancora una volta ad un film di Sordi, Il Vedovo; nel 2006 la rivista Uomo Vogue gli dedica un articolo a tutta pagina e quattro anni dopo inizia la collaborazione con Vanity Fair. Realizza le illustrazioni per molte copertine degli albi speciali di Diabolik e una per la copertina del libro Asso di Picche, a cui aveva lavorato anche Hugo Pratt. In onore di quest ultimo lavora poi a un progetto per il mercato francese, in collaborazione con Florian Rubis, autore del saggio biografico Hugo Pratt ou le sens de la fable. Nell estate 2013 dopo aver preso parte alla trasmissione televisiva Fumettology entra nel suo laboratorio d autore per concentrarsi sulla creazione di un nuovo personaggio, Lord Caine, presentato al pubblico in un portfolio a tiratura limitata pubblicato col proprio marchio editoriale Dark Crow e poi nel volume Paper girl (Il Grifo). Attualmente sta lavorando alla storia che darà inizio alla saga Lord Caine. Intervista a Stefano Babini Dall incontro con Pratt al suo nuovo personaggio d avventura, Lord Caine, e poi qualche curiosità. Cosa ha significato per te l incontro con Hugo Pratt? Non basterebbe un libro per rispondere a questa domanda, mi limiterò a dire che è stato fonda-men-ta-le! Sotto un milione di aspetti, non ultimo quello umano. Chi è Lord Caine e come è nato questo personaggio? è un ufficiale della marina di sua maestà britannica, che è diventato pirata. Occupa lo spazio fumettistico che era una volta di Corto Maltese. Nasce dall esigenza di voler creare un personaggio che tocchi la vera avventura, ambientata a cavallo tra fine Ottocento e inizio Novecento, che io reputo il momento più affascinante sostanzialmente, perché ti permette di inventare un sacco di cose 8 I ROMICS D ORO I ROMICS D ORO 9

6 Comunque Lord Caine a differenza di Corto è un bastardo, ha le sfumature del tedesco di Bastardi senza gloria di Tarantino. è un uomo molto colto: nella prima storia a fumetti comparirà mentre legge Gordon Pym di Edgar Allan Poe. è un personaggio cupo, a differenza di Corto che è certamente solare. Ha parecchi scheletri nell armadio e una vistosa cicatrice che gli attraversa tutto l occhio destro. Per il suo volto mi sono ispirato, coma a sua volta Pratt fece per Corto con Burt Lancaster, a David Bowie che ha un occhio di colore diverso dall altro. Un altra differenza rispetto a Corto è che le sue avventure si svolgeranno prevalentemente nel Mar Giallo, quanto meno la sua prima avventura. Per ora è uscito solo un portfolio su Lord Caine, contenente 11 illustrazioni, con prefazione di Dominique Pedifaux. Ho realizzato questo portfolio e attualmente sono bloccato con la storia perché la Bonelli mi ha richiamato all ordine per Tex Willer, ma appena avrò finito con lui mi dedicherò anima e corpo a Lord Caine. Per Lord Caine si sta pensando ad un progetto, che si chiama Lord Caine Eleven project che vedrà 11 ritratti di Lord Caine in compagnia di donne. Un portfolio dedicato al femminino, perché da bravo marinaio è molto sensibile al fascino femminile e si lascia facilmente sedurre. Ha poi naturalmente altre sfaccettature da scoprire... Ha una uniforme sempre immacolata che fa contrasto con il suo animo oscuro è fighissimo! Ha l uniforme della marina e la pistola, come Corto, ma lui ha anche la sciabola! Diciamo che con Lord Caine mi sono assicurato un richiamo grafico a Corto senza fare lesa maestà. Dunque, l avventura. Anche tu come Lele Vianello riconosci la necessità di un ritorno al fumetto d avventura? Certamente. Anche se Lele appartiene ad un'altra generazione abbiamo avuto lo stesso maestro, Pratt. Io ho sempre subito il fascino dei film e dei racconti di avventura, anche oggi prediligo questo genere Lord Caine è totalmente di mia proprietà per lui ho persino inventato un marchio editoriale mio, personale, Dark Crow che è una piccolissima casa editrice: per un personaggio di avventura mi sono buttato a mia volta in una nuova avventura! Nel 2001 hai dato vita a Mirna, personaggio femminile, per il settimanale Donna Moderna; nel 2006 Uomo Vogue ti ha dedicato un articolo e dal 2010 collabori con la rivista Vanity Fair. Cosa ti spinge a collaborare con riviste non specifiche del mondo del fumetto? Lavorare per queste riviste mi ha permesso di sperimentare nuove strade grafiche e, di conseguenza, mi ha lasciato grande libertà espressiva e, cosa più importante, mi ha avvicinato a un pubblico certamente diverso da quello che abitualmente segue i fumetti. LUCA ENOCH Mondi, personaggi, storie e disegni: l universo artistico di Luca Enoch Autore a tutto tondo, Luca Enoch nasce nel 1962 a Milano, dove torna dopo essere cresciuto a Monza. Sceneggia e disegna le sue opere. Illustratore nato, si avvicina al mondo del fumetto nel 1990 con Raptus, storia con la quale vince il primo premio assegnato al Convegno Internazionale del Fumetto e del Fantastico di Prato, ma nel 1992 è Sprayliz, la scatenata graffitara, come la definisce lo stesso Enoch, ad accompagnare il suo esordio nel mondo fumettistico professionale su L Intrepido. Sulla stessa rivista Enoch presenta anche Piotr, il porcoconiglio. è però con Legs che nel 1995 Enoch comincia una prolifica collaborazione con la Sergio Bonelli Editore. Per la stessa casa editrice rielabora, inoltre, nel 1999 la fascinosa virago Gea: ideata originariamente come rockettara, viene trasformata in una eroina al servizio dei misteriosi Superni, una figura ricca di connotazioni mistiche ed esoteriche. Nel 2001 per il mercato francese (Les Humanoïdes Associés) scrive la saga tecno-fantasy di Morgana a quattro mani con Mario Alberti che ne è anche il disegnatore, e Rangaku, giallo storico ambientato nel Giappone del '600, con i disegni di Maurizio Di Vincenzo. Nel 2007 pubblica il fantasy Dragonero. L idea risale a dieci anni prima, all incontro con Stefano 10 I ROMICS D ORO I ROMICS D ORO 11

7 Vietti, co-autore di Dragonero con i disegni di Giuseppe Matteoni. Sei anni dopo la storia conquisterà una serie tutta sua, diventando un periodico mensile di storie autoconclusive. Lilith, invece, protagonista di un omonima serie semestrale viene presentata ai lettori nel Una cronokiller, un affascinante figura femminile, complicata e condannata ad una perenne solitudine dalla missione che le è stata assegnata: salvare l umanità da un futuro di distruzione, viaggiando nel tempo. Più recentemente, nel 2011 Luca Enoch ha pubblicato Hit Moll, protagonista un'altra ragazza cattiva, prodotto dalla Sergio Bonelli Editore ed edito da BD, con i disegni di Andrea Accardi e nel 2013 La banda Stern, la storia di un gruppo paramilitare sionista nella Palestina prima della nascita di Israele, edito da Rizzoli Lizard e disegnato da Claudio Stassi. Luca, tu sei uno dei pochi illustratori di fumetto ad essere anche sceneggiatore. Cosa comporta rivestire entrambe i ruoli nella realizzazione di una graphic novel? Ti senti più fumettista o sceneggiatore? Mi sento principalmente un narratore. è questa esigenza, il narrare storie, che mi ha spinto a disegnare i miei racconti, avendo scelto il linguaggio narrativo del fumetto. Avrei potuto benissimo scegliere la prosa e diventare uno scrittore o quello cinematografico, realizzando filmetti in stop-motion amatoriali come faceva Tim Burton, da ragazzino. Invece, amando i fumetti sin dalla più tenera età, la scelta di questo linguaggio narrativo fu naturale. Essere sia sceneggiatore che autore offre vantaggi e svantaggi: da un lato hai una completa indipendenza creativa e puoi costruire delle sequenze o anche intere storie intorno a immagini che ti hanno colpito o che ti affascinano da sempre; dall'altro ti trovi ad essere indulgente con te stesso e ad evitare scene o inquadrature che non ti sono congeniali. Lavorando a una sceneggiatura di un altro autore, come mi è accaduto con Antonio Serra nel mio esordio sulle pagine di Legs Weaver, non hai spazio per svicolare. Intervista a Luca Enoch Donne, mondi, narrazioni... il fumetto di Luca Enoch. Eroine sensuali, virago fascinose, come Gea o seducenti spiriti liberi e solitari, come Lilith. L universo femminile è protagonista della tua produzione artistica: personalità diverse e complesse. Cos hanno in comune tra loro? Esse sono in qualche modo espressione di un modello femminile? Non dimentichiamo Sprayliz, la scatenata graffitara che accompagnò il mio esordio nel mondo fumettistico professionale. Sono certamente espressione di modelli femminili ma visti dalla controparte maschile. Sono mie fantasie sull'universo femminile che in questo modo mi illudo di comprendere, mentre è tristemente vero il contrario. In comune, le mie eroine hanno certamente uno spiccato senso di indipendenza e autosufficienza. Il maschio lo fanno entrare nel loro mondo solo quando lo vogliono loro e certamente non ne subiscono la presenza e il brutto carattere. Fantascienza, avventura urbana, ricostruzione storica e poi, con Dragonero approdi al fantasy. Cosa ti ha condotto a questa scelta? Il fantasy è sempre stato uno dei miei grandi amori, insieme alla fantascienza stellare. Il personaggio con cui esordii amatorialmente sulla fanzine Fumo di China, era un cacciatore di demoni in pieno stile Solomon Kane. Risale al 1995 il mio incontro con Stefano Vietti - il coautore di Dragonero - a Lucca Comics dove scoprimmo di essere entrambi appassionati del genere e dove gettammo le basi della futura serie a fumetti. Ci sono voluti più di dieci anni per riuscire a pubblicare in Bonelli la prima avventura di Dragonero, pubblicata nella nuova collana dei Romanzi a Fumetti, e quasi venti per vedere la serie mensile in edicola. 12 I ROMICS D ORO I ROMICS D ORO 13

8 LA MAGIA DI ENRIQUE FERNáNDEZ Il genio artistico del fumetto, meravigliosi mondi incantanti da scoprire Enrique Fernández è autore di graphic novel unici nel suo genere, per le sue storie sospese in mondi fantasmagorici e scenari incantati. Particolarissima matita spagnola, inizia la sua carriera firmando gli storyboard dei lungometraggi animati di El Cid, la leyenda (2003) e Nocturno (2007). Nel 2004 debutta nel mondo del fumetto, in Francia. Lavora con lo scrittore David Chauvel per l adattamento de Il Mago di Oz (Tunué, 2012) e realizza Les Libérateurs, pubblicato dalla casa editrice svizzera Paquet e da Glénat in Spagna. Nel 2009 scrive e disegna L`île sans sourire pubblicata da Drugstore. Nel 2011 esce Aurore, in Francia sotto il marchio delle edizioni Soleil e pubblicato nel 2013 in Italia da Tunué. Si distingue poi grazie allo strepitoso successo di crowdfunding per la sua ultima opera Brigada volume 1 che ha raccolto euro, un successo senza precedenti in Europa. Enrique è un ragazzo taciturno e sorridente che trasferisce sulla carta un mondo immaginifico senza precedenti per bellezza e capacità compositiva. La presenza dell autore è in collaborazione con Tunué. Intervista a ENRIQUE FERNáNDEZ Mondi diversi e uniti: fumetto e animazione per Enrique Fernández. A seguito della realizzazione di importanti storyboard come El Cid o Nocturno, hai deciso di rivolgere la tua matita al fumetto. Perché? Cosa ti ha condotto a questa scelta? Inizialmente la mia aspirazione era quella di diventare un professionista nel settore del fumetto, ma non avevo preso la cosa troppo seriamente fino a dieci anni fa, quando ho iniziato a saperne di più sulla materia da alcuni amici che avevano già realizzato dei lavori e conosciuto meglio il mercato dall interno. Ero affascinato dai fumetti fin da giovanissimo, ma il settore dell animazione mi ha interessato maggiormente (con l uscita di molti film importanti e con la rivoluzione nelle modalità di realizzazione) proprio negli anni in cui stavo decidendo cosa fare nella vita. Cosi ho iniziato a lavorare nell animazione per guadagnarmi da vivere, ora continuo a lavorare con i fumetti e con l illustrazione in maniera più passionale e profonda. Non è facile vivere solo facendo fumetti, c è un lavoro continuo da fare, ma sono felice di vivere facendo quello che amo fare. Il Fumetto spagnolo vive un periodo d oro ; un numero sempre crescente di autori e graphic novel edite in Spagna ha negli ultimi anni conquistato il pubblico di tutta Europa. Come interpreti e vivi professionalmente questo momento? Molti dei fumettisti che amo sin da quando ero bambino sono spagnoli ed essi erano conosciuti a livello internazionale già a quei tempi, per questo forse non mi stupisco oggi nel vedere che molti artisti spagnoli vengono apprezzati ovunque dal pubblico. Ci sono dei tratti comuni nello stile e nella narrazione che possono essere condizionati dal paese di origine, ci sono richiami stilistici ed influenze che sono evidenti, ma di fatto non mi preoccupo della provenienza di un artista, io giudico solo il suo lavoro. 14 I ROMICS D ORO I ROMICS D ORO 15

9 adatti per la mia età, più per un pubblico adulto. Non rimasi traumatizzato nel leggerli (al contrario, capivo che stavo apprendendo cose che non avevo mai visto prima), quindi, rimango senza una chiara prospettiva. Mi fa piacere vedere che molti amici riescono a pubblicare i loro lavori, questa è la cosa più importante. Sappiamo tutti quanto possa essere difficile realizzare un progetto e farlo diventare realtà. Il momento d oro può dipendere da molte circostanze: dallo sforzo di molti artisti spagnoli di fare del loro meglio nel creare progetti, dallo sforzo di molti amanti del fumetto spagnolo impegnati per la sua divulgazione (e lo fanno soprattutto per passione, senza alcun rientro economico) o dalla specializzazione di molte case editrici e fumetterie. Maestri del passato e del presente: quali autori sono stati e sono per te un punto di riferimento, tanto da influenzare o ispirare le tue scelte stilistiche? Ci sono tra loro anche autori italiani? Sicuramente! Due artisti italiani mi hanno molto influenzato: Toppi e Barbucci. Generazioni diverse e differenti modi di concepire il fumetto, ma entrambi pieni di energia e passione per il loro lavoro. Ci sono artisti di ogni tempo come Corben, Mignola, Segrelles, Buscema e molti nuovi da aggiungere alla lista. Impossibile nominarne solo pochi. Dal disegno a matita alle t e c n i c h e d i g i t a l i Inevitabilmente le nuove t e c n o l o g i e ve n g o n o applicate anche al mondo del fumetto. Come sarà allora, secondo te, il fumetto del futuro? Difficile a dirsi in questi giorni, quando tutti gli elementi hardware stanno evolvendo cosi velocemente e cambiando il modo di leggere un libro o Pur divertendo e appassionando anche un pubblico adulto, i tuoi lavori sono rivolti principalmente a un pubblico giovanissimo. Una bella responsabilità! Le nuove generazioni vivono in maniera molto particolare il rapporto con l illustrazione, che invade ormai ogni aspetto della loro vita. Come vivi tutto ciò? Non ho una chiara visione del pubblico quando sviluppo i miei progetti. Tendo a focalizzare i miei sforzi sulle ambientazioni e sulla storia piuttosto che pensare a come rivolgermi ad alcuni lettori invece che ad altri. Sarebbe difficile per me iniziare un progetto pensando ad un determinato target di pubblico, essendo io stesso un lettore, non comprendo alcune limitazioni di età. Amo i libri per bambini e qualche volta vedo in essi degli elementi che potrebbero essere terrificanti, ma è solo una mia percezione e, forse, un bambino non si preoccupa di tutto ciò; si cala nella lettura in modo più spontaneo. Da piccolo ho iniziato a leggere alcuni fumetti acquistati dai miei fratelli maggiori e molti di questi forse non erano anche la narrazione di per sé. Ci sono molti punti chiave che faranno sempre parte del fumetto, non conta il supporto fisico. Ci penso molto spesso ed incoraggio chiunque a fare lo stesso, poiché penso che questo sia uno di quei momenti nella storia in cui il volto della comunicazione potrebbe cambiare drasticamente. è tempo di fare un indagine sui nostri media e capire come poter adattare ogni cosa senza sacrificare gli elementi essenziali. 16 I ROMICS D ORO I ROMICS D ORO 17

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Il fumetto tra i banchi di scuola

Il fumetto tra i banchi di scuola Il fumetto tra i banchi di scuola Claudio Masciopinto IL FUMETTO TRA I BANCHI DI SCUOLA saggio A Pupa e Angelo Tutte le immagini sono Copyright dei loro autori, dei loro rappresentanti o di chi comunque

Dettagli

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari

Sedotta dal mondo del POKER. il punto G del gioco SPECIALE ENADA. Il gioco ritorna in fiera. POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari NUMERO 04 MARZO 2010 il punto G del gioco ZERO ASSOLUTO CASINÒ DI SANREMO SPECIALE ENADA SPECIALE ENADA Il gioco ritorna in fiera POKER FACE High Stakes con Fabrizio Baldassari numero 04 marzo 2010 PAMELA

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Come hai iniziato la tua carriera? Ci riassumi in due parole per quei pochi che non ti conoscono?

Come hai iniziato la tua carriera? Ci riassumi in due parole per quei pochi che non ti conoscono? io sono l alternativa non alternativa L'Aura Abela è l'artista forse più conosciuta presente nel nuovo cd di Enrico Ruggeri dal titolo "Le canzoni ai testimoni" uscito il 24 gennaio. L'Aura è colei che

Dettagli

Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Secondarie di primo e secondo grado delle Province di Palermo, Agrigento, Messina e Trapani

Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Secondarie di primo e secondo grado delle Province di Palermo, Agrigento, Messina e Trapani Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Secondarie di primo e secondo grado delle Province di Palermo, Agrigento, Messina e Trapani Oggetto: Presentazione e invito a partecipare alla IV edizione della manifestazione

Dettagli

Intervista telematica a Sonia Grineva

Intervista telematica a Sonia Grineva BTA Bollettino Telematico dell'arte ISSN 1127-4883 Fondato nel 1994 Plurisettimanale Reg. Trib. di Roma n. 300/2000 dell'11 Luglio 2000 1 Gennaio 2010, n. 549 http://www.bta.it/txt/a0/05/bta00549.html

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Libriadi 2016 Autori ospiti

Libriadi 2016 Autori ospiti Libriadi 2016 Autori ospiti Concorso LOGO e MARATONINA DI LETTURA Nicoletta Costa Sono nata a Trieste nel 1953 e qui vivo e lavoro. A 12 anni ho illustrato il mio primo libro Il pesciolino piccolo, pubblicato

Dettagli

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA.

Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Filopoesia per l educazione. Gemellaggi tra bambini e studenti alla LUMSA. Di tutto quello che anche quest anno abbiamo cercato di fare, dei bambini della scuola dell Infanzia che continuano a giocare

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

Prima di tutto ci tenevo a raccontarvi che cosa

Prima di tutto ci tenevo a raccontarvi che cosa L'ANGOLO DI VALENTINA CONFUSI E FELICI! di Valentina De Poli 20 Prima di tutto ci tenevo a raccontarvi che cosa è successo il mese scorso quando la copia di Anteprima 266 è arrivata sulla mia scrivania,

Dettagli

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5 Ombra di Lupo Chiaro di Luna Tratto da Lupus in Fabula di Raffaele Sargenti Narrazione e Regia Claudio Milani Adattamento Musicale e Pianoforte Federica Falasconi Soprano Beatrice Palombo Testo Francesca

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Le gemelle del fumetto che hanno fatto un bel regalo all Avis... Non sono tante, le donne, nel panorama del

Le gemelle del fumetto che hanno fatto un bel regalo all Avis... Non sono tante, le donne, nel panorama del Le gemelle del fumetto che hanno fatto un bel regalo all Avis... Non sono tante, le donne, nel panorama del fumetto italiano. Sia come sceneggiatrici ed autrici, sia come disegnatrici, il gentil sesso

Dettagli

La guerra e la bambina 1938-1948

La guerra e la bambina 1938-1948 La guerra e la bambina 1938-1948 Tea Vietti LA GUERRA E LA BAMBINA 1938-1948 racconto Dedico questi appunti di guerra ai miei figli: Antonella e Alberto e ai miei nipoti: Fabio, Luca, e Alessia, perché

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

Nuovi pensieri e ricordi. Forse aforismi

Nuovi pensieri e ricordi. Forse aforismi Nuovi pensieri e ricordi Forse aforismi Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Mauro Baldassini NUOVI PENSIERI E RICORDI

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI In un mondo che ha perso quasi ogni contatto con la natura, di essa è rimasta solo la magia. Abituati come siamo alla vita di città, ormai veder spuntare un germoglio

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2

Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Una parola per te Proprietà letteraria riservata 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Originariamente pubblicato da Casa Editrice San Rafaele nel 2010. ISBN 978-88-915-1545-2 Prima edizione Fabbri Editori: aprile

Dettagli

la fine è solo l inizio

la fine è solo l inizio SERGIO BONELLI EDITORE SERGIO BONELLI EDITORE TUTTO A COLORI la fine è solo l inizio COPIA OMAGGIO Recchioni - Mammucari a cura di Franco Busatta Emiliano Mammucari Roberto Recchioni ORFANI - Numero 0

Dettagli

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 Titolo IN VIA SAVONA AL 57 Durata 50' Anno 2013 Paese Scritto e diretto da Prodotto da Riprese di Montaggio di Voce narrante di Musica di Italia Gregory Fusaro e

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Prima che la storia cominci

Prima che la storia cominci 1 Prima che la storia cominci Non so da dove sia scaturita questa mia voglia di scrivere storie. So che mi piace ascoltare le narrazioni degli altri e poi ripensare quelle storie fra me e me, agitarle,

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B 08/06/2015 COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B - Grammatica: svolgi tutti gli esercizi da p. 3 a p. 19 (tranne l es. 6 p. 19) + leggi p. 24-25 (ripasso del verbo) e svolgi gli es. da 1

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

Come imparare a disegnare

Come imparare a disegnare Utilizzare la stupidità come potenza creativa 1 Come imparare a disegnare Se ti stai domandando ciò che hai letto in copertina è vero, devo darti due notizie. Come sempre una buona e una cattiva. E possibile

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

ANICA, TRA PASSATO E FUTURO

ANICA, TRA PASSATO E FUTURO ANICA, TRA PASSATO E FUTURO Documentario di Massimo De Pascale e Saverio di Biagio Regia di Saverio Di Biagio PREMESSA Il rischio di ogni anniversario è quello di risolversi in una celebrazione, magari

Dettagli

UNO SCORCIO AFRICANO A VERONA

UNO SCORCIO AFRICANO A VERONA UNO SCORCIO AFRICANO A VERONA Giovedì 5 marzo noi alunni di I B siamo andati, insieme alla classe 1E, in visita al Museo Africano di Verona. Siamo partiti con l autobus di linea e siamo arrivati nel cortile

Dettagli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli MUSICA E IMMAGINE musica e cinema musica e TV musica e pubblicità Copyright Mirco Riccò Panciroli musica e cinema musica e cinema La colonna sonora colonna sonora Parlato inciso in varie lingue nelle sale

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5.

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. 1) Ciao Laura e ben trovata, parliamo del Campionato appena terminato, un ottimo risultato della vostra squadra

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 3 3 Ad Emmaus si canta che è una bellezza S O M M A R I O In Prima 1 Caro amico 2 ti scrivo Eventi 3 Articolo 4 Fashion Lavelli 5 LA SETTIMANA SCORSA

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Guida didattica all unità 2 In libreria

Guida didattica all unità 2 In libreria Destinazione Italiano Livello 3 Guida didattica all unità 2 In libreria 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Come attività propedeutica, l insegnante svolge un attività di anticipazione, che può

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

PENSIERI IN ORDINE SPARSO. - Il diario di un seminarista - di Davide Corini

PENSIERI IN ORDINE SPARSO. - Il diario di un seminarista - di Davide Corini PENSIERI IN ORDINE SPARSO - Il diario di un seminarista - di Davide Corini Come al solito ho bisogno di qualche giorno, dopo un esperienza importante, per rimettere in ordine le cose e cercare di fare

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc..

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. ******************************************************** * Sessione

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Il fumetto Creazione di storie per immagini

Il fumetto Creazione di storie per immagini Il fumetto Creazione di storie per immagini Introduzione Il fumetto è un linguaggio che a sua volta utilizza un linguaggio molto semplice. L efficacia di questo mezzo espressivo è resa dall equilibrio

Dettagli

BOX. glam. viaggi. friend. benefits? OUT OF THE. tendenze. rip it, grind it and lick it. with. Young Talents. ce lêhai un. the beauty of south africa

BOX. glam. viaggi. friend. benefits? OUT OF THE. tendenze. rip it, grind it and lick it. with. Young Talents. ce lêhai un. the beauty of south africa Sped. in A.P. - 70% - LO/MI - BIMESTRALE - ANNO 3 - NUMERO 4 - AGO/SETT 2011 - EURO 4 OUT OF THE BOX ce lêhai un friend with benefits? tendenze Young Talents moda estate the beauty of south africa vacanze

Dettagli

Sedurla e soddisfarla. Le regole del suo piacere

Sedurla e soddisfarla. Le regole del suo piacere Sedurla e soddisfarla Le regole del suo piacere Disegni realizzati da Denise Maltese. Vincenzo Emanuele Todaro SEDURLA E SODDISFARLA Le regole del suo piacere www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Vincenzo

Dettagli

«Io sono la via, la verità e la vita»

«Io sono la via, la verità e la vita» LECTIO DIVINA PER LA V DOMENICA DI PASQUA (ANNO A) Di Emio Cinardo «Io sono la via, la verità e la vita» Gv 14,1-12 Lettura del testo Dal Vangelo secondo Giovanni (14,1-12) In quel tempo, Gesù disse ai

Dettagli

Il gabbiano Jonathan Livingston

Il gabbiano Jonathan Livingston Il gabbiano Jonathan Livingston Il gabbiano Jonathan Livingston è un gabbiano fuori dal comune: non segue mai lo stormo e va ad esercitarsi da solo per migliorare la tecnica del volo ad alta quota. Questo

Dettagli

Indice. Imparare a imparare

Indice. Imparare a imparare Indice Imparare a imparare Perché fai una cosa? 8 Attività 1 Il termometro della motivazione 8 Attività 2 Quantità o qualità? 9 Attività 3 Tante motivazioni per una sola azione 10 Organizzare il tempo

Dettagli

Come si realizza uno spot pubblicitario

Come si realizza uno spot pubblicitario Come si realizza uno spot pubblicitario La realizzazione di uno spot si compone principalmente di quattro fasi: 1. Pre-produzione: la fase di scrittura 2. Lavorazione: le riprese 3. Post-produzione: il

Dettagli

di roberta buzzacchino è alquanto attraente presentare l evoluzione di una sequenze di idee nella forma più breve possibile

di roberta buzzacchino è alquanto attraente presentare l evoluzione di una sequenze di idee nella forma più breve possibile storia di un pensiero che da lineare ritornò ad essere radiale le mappe mentali:rappresentazione grafica del pensiero. seconda puntata di roberta buzzacchino è alquanto attraente presentare l evoluzione

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

Il Fumetto: storia e valenza educativa

Il Fumetto: storia e valenza educativa Il Fumetto: storia e valenza educativa Il fumetto per molto tempo non è stato considerato un prodotto del genio creativo umano al pari di altre realtà artistiche e culturali. Il fumetto è invece un'arte

Dettagli

INDAGINE SULLA LETTURA, IL TEMPO LIBERO E I CONSUMI CULTURALI NELLA CITTÀ DI AVELLINO

INDAGINE SULLA LETTURA, IL TEMPO LIBERO E I CONSUMI CULTURALI NELLA CITTÀ DI AVELLINO CITTADINI PER LE BIBLIOTECHE AVELLINESI PRESIDIO DEL LIBRO AVELLINO Associazione senza scopo di lucro INDAGINE SULLA LETTURA, IL TEMPO LIBERO E I CONSUMI CULTURALI NELLA CITTÀ DI AVELLINO Ti chiediamo,

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Piccoli cittadini crescono Lidia Tonelli, Scuola Primaria Calvisano INPUT: L Assessorato alla Pubblica Istruzione propone alle classi quinte un percorso di educazione

Dettagli

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro.

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro. Normalmente si usa la parola giornale per una pubblicazione quotidiana dove si trovano le notizie del giorno. In un senso più largo però, questa parola si usa anche per pubblicazioni settimanali, quindicinali

Dettagli

Inaugurazione mostra "Phobia, la paura sei tu": intervista a Milly Macis

Inaugurazione mostra Phobia, la paura sei tu: intervista a Milly Macis Inaugurazione mostra "Phobia, la paura sei tu": intervista a Milly Macis Milly Macis, nota tatuatrice cagliaritana si racconta in un intervista, poco prima dell inaugurazione della mostra Phobia la paura

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

La dura realtà del guadagno online.

La dura realtà del guadagno online. La dura realtà del guadagno online. www.come-fare-soldi-online.info guadagnare con Internet Introduzione base sul guadagno Online 1 Distribuito da: da: Alessandro Cuoghi come-fare-soldi-online.info.info

Dettagli

Una semplice visita in officina con intervista

Una semplice visita in officina con intervista Una semplice visita in officina con intervista Realizziamo così tante ringhiere diverse una dall altra che è difficile dire cosa sia per noi lo standard Il carpentiere metallico specializzato Rainer Plessing

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

Gli orari e i servizi

Gli orari e i servizi INfanzia IN fiore Le Scuole dell infanzia di Attraverso esperienze reali impariamo le norme e i comportamenti da adottare in caso di pericolo I progetti Gli esperti Sportello psicologico una psicologa

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 3 uscita di giugno 2014 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via Casentinese,73/f

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO Anno 2005/2006 La Biblioteca per i Pazienti Impressioni dei Volontari Gloria Lombardo, Valeria Bonini, Simone Cocchi, Francesca Caffarri, Riccardo

Dettagli

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI?

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? Lui. Tempo fa ho scritto un libro tutto parole niente immagini. Lei. Bravo. Ma non mi sembra una grande impresa. Lui. Adesso vedrai: ho appena finito un libro tutto immagini

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

STUDIARE, PERCHE? Trascrizione da parte degli studenti di Capri dell incontro con Marco Bersanelli, docente di astrofisica

STUDIARE, PERCHE? Trascrizione da parte degli studenti di Capri dell incontro con Marco Bersanelli, docente di astrofisica STUDIARE, PERCHE? Trascrizione da parte degli studenti di Capri dell incontro con Marco Bersanelli, docente di astrofisica 1) Com è possibile ridestare la voglia di studiare e cos ha risvegliato in te

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

L attimo fuggente. Charlot soldato. Charlot soldato

L attimo fuggente. Charlot soldato. Charlot soldato L attimo fuggente Charlot soldato L attimo fuggente Charlot soldato Due sequenze tratte da due film assai diversi e lontani nel tempo: Charlot soldato di Charlie Chaplin (1918) e L attimo fuggente di Peter

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli