Indirizzo: Direzione Acquisti e Cntratti - Protocollo Generale - Via Prenestina, 45 Cap Roma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indirizzo: Direzione Acquisti e Cntratti - Protocollo Generale - Via Prenestina, 45 Cap 00176 Roma"

Transcript

1 Università degli Studi La Sapienza di Roma Indirizzo: APSE - Sett. Gare lavori, servizi e forniture presso il Settore Protocollo informatico, archivio, gestione documentale e smistamento - Piazzale Aldo Moro, 5 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di ampliamento della Facoltà di Medicina e Psicologia dell'università degli Studi di Roma «La Sapienza» presso l'azienda Ospedaliera Sant'Andrea Roma. Importo: ,81 Termine: 20/10/2015 A.T.A.C. Spa - Azienda per la Mobilità del Comune di Roma Indirizzo: Direzione Acquisti e Cntratti - Protocollo Generale - Via Prenestina, 45 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Bando n. 109/ Servizio di manutenzione Full Service delle Meb di territorio, Mebit, Varchi Validatori, Lettori QR code, Tripodi, Consolle, LDP, Cancelli, Barriere, installati su strada, nelle Metropolitane e sulle Ferrovie concesse Importo: ,00 Termine: 14/10/2015 A.D.R. Spa - Aeroporti di Roma di Fiumicino Indirizzo: Sede Procedura telematica - https://www.pleiade.it/adr/sourcing Cap Fiumicino (RM) Oggetto: Procedura ristretta. Lavori di riqualifica della facciata del Terminal T3 dell'aeroporto di Fiumicino Categoria: OS18-B (V ), OG1 (III ), OG11 (III ) Importo: ,87 Termine: 22/09/2015 LATINA SO.G.I.N. Spa - Società Gestione Impianti Nucleari di Roma Indirizzo: Sede - Via Torino, 6 Cap Roma Oggetto: Procedura ristretta. Progettazione esecutiva e realizzazione Impianto Trattamento Effluenti Attivi, denominato I.T.E.A.

2 Importo: ,00 Termine: 25/09/2015 FIRENZE A.d.F. Spa - Società Aeroporto di Firenze Indirizzo: Sede - Via del Termine, 11 Cap Firenze (FI) Oggetto: Procedura aperta. Progettazione esecutiva e ed esecuzione dei lavori, sulla base del progetto definitivo predisposto dalla Stazione appaltante, necessari per la realizzazione dell'intervento di Riconfigurazione dei flussi passeggeri e realizzazione di nuovi uffici presso il primo piano dell'hangar S52 e presso il secondo piano del modulo check-in, ubicati presso l'aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze, Via deltermine 11 Firenze Importo: ,54 Termine: 28/09/2015 Consorzio Stazione Aurelia di Roma Indirizzo: Sede - Via A. Bertoloni, 26 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Progettazione esecutiva e realizzazione di opere di urbanizzazione secondaria Scuola Elementare 10 aule comparto S1 come da Programma di Trasformazione Urbanistica Stazione Aurelia Categoria: OG1 Importo: ,97 Termine: 06/10/2015 PERUGIA Comune di Bastia Umbra Indirizzo: Ufficio Protocollo - Piazza Cavour, 19 Cap Bastia Umbra (PG) Oggetto: Procedura aperta. Lavori di realizzazione dell'istituto comprensivo Bastia 2-1 stralcio funzionale - Area S. Marco. Categoria: OG1 (IV ), OG11 (III ) Importo: ,10 Termine: 21/09/2015

3 ANCONA Sdag Gorizia Servizi Logistici Integrati Spa di Gorizia Indirizzo: Sede - Stazione confinaria S. Andrea Cap Gorizia (GO) Oggetto: Procedura aperta. Interventi e investimenti connessi con l'attuazione degli accordi internazionali di Osimo, linea omogena di intervento n. 2: progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione lavori di: potenziamento delle infrastrutture per la funziona logistica potenziamento dei magazzini frigoriferi. Categoria: OS28 (IV ), OG1 (II ), OG10 (II ), OS23 Importo: ,72 LAZIO Consiglio Regionale del Lazio Indirizzo: Sede - Via della Pisana, 1301 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Lavori di manutenzione edile triennale delle sedi del Consiglio Regionale del Lazio Importo: ,00 Termine: 23/09/2015 ANCONA Sdag Gorizia Servizi Logistici Integrati Spa di Gorizia Indirizzo: Sede - Stazione confinaria S. Andrea Cap Gorizia (GO) Oggetto: Procedura aperta. Interventi e investimenti connessi con l'attuazione degli accordi internazionali di Osimo, linea omogena di intervento n. 1.1: lavori di riqualificazione ed aggiornamento tecnologico e normativo delle strutture esistenti. Categoria: OG1 (III ), OS7 (II ), OS8 (II ), OS30 (III ) Importo: ,95 Termine: 23/09/2015 FIRENZE Consorzio 4 Basso Valdarno di Pisa Indirizzo: Sede - Via San Martino, 60 Cap Pisa (PI)

4 Oggetto: Procedura aperta. Misure ed interventi per la salvaguardia e la tutela del Padule di Fucecchio - Realizzazione di invasi artificiali, la risagomatura di corsi d'acqua e opere di regimazione idrica Importo: ,04 Termine: 15/09/2015 ABRUZZO, EMILIA-GNA, LAZIO, MARCHE, SARDEGNA, TOSCANA, UMBRIA Poste Italiane Spa di Roma Indirizzo: Procedura in modalità telematica - Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Accordo Quadro suddiviso in n. 3 lotti per il servizio di conduzione, assunzione della funzione di terzo responsabile, manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti elevatori, servo scala e scala mobili al servizio degli uffici e degli Edifici di Poste Italiane e delle Società del Gruppo. Lotto 2 Aree Immobiliari: Centro Nord (Emilia Romagna e Marche), Centro 1 (Toscana e Umbria), Centro (Lazio,Abruzzo e Sardegna) Importo: ,70 Termine: 21/09/2015 SO.G.I.N. Spa - Società Gestione Impianti Nucleari di Roma Indirizzo: Area Acquisti e Appalti - Via Torino, 6 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Bando di gara C0749L14 - Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori riguardanti l'adeguamento a deposito temporaneo dell'edificio ex Compattatore della Centrale del Garigliano Importo: ,25 Termine: 02/10/2015 TUTTA ITALIA E.N.A.V. - Ente Nazionale di Assistenza al Volo di Roma Indirizzo: Ufficio Protocollo - Via Salaria, 716 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Gara suddivisa in n 2 lotti - Servizio di manutenzione del verde presso i siti di ENAV SpA. Lotto n. 2 Area Centro Sud Italia. Importo: ,00 Termine: 29/09/2015

5 SIENA Comune di San Gimignano Indirizzo: Sede - Piazza Duomo, 2 Cap San Gimignano (SI) Oggetto: Procedura negoziata. Lavori nuova scuola materna di San Gimignano. Categoria: OG1 (III ), OG11 (II ) Importo: ,83 Termine: 03/09/2015 RIETI A.N.A.S. - Ente Nazionale per le Strade - Compartimento della Viabilità per il Lazio di Roma Indirizzo: Sede - Viale Bruno Rizzieri, 142 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Gara n. 14/ RMLA Codice SIL RMMS14E4A001 - S.S. n 4 "Via Salaria" - Lavori di Manutenzione Straordinaria per la sistemazione dell'incrocio a raso della SP n 26/A "Montelibrettese" con la S.S. n 4 "Via Salaria" al Km Programma per il miglioramento della sicurezza stradale at. 15 legge 116/02 Categoria: OG3 (III ) Importo: ,71 Termine: 08/09/2015 TUTTA ITALIA E.N.A.V. - Ente Nazionale di Assistenza al Volo di Roma Indirizzo: Ufficio Protocollo - Via Salaria, 716 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Gara suddivisa in n 2 lotti - Servizio di manutenzione del verde presso i siti di ENAV SpA. Lotto n. 1 Area Centro Nord Italia. Importo: ,00 Termine: 29/09/2015 LAZIO ASTRAL Spa - Azienda Strade Lazio di Roma Indirizzo: Ufficio Segreteria e Protocollo - Via del Pescaccio, 96/98 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Sr Pontina - Lavori di risanamento acustico dal km al km

6 Categoria: OS34 (IV ), OG3 (I ) Importo: ,17 Termine: 18/09/2015 PISTOIA Comune di Massa e Cozzile Indirizzo: Ufficio Protocollo - Via Giusfredi, 7 Cap Massa e Cozzile (PT) Oggetto: Procedura aperta. Lavori di costruzione della nuova scuola materna di Margine Coperta da realizzarsi con l'applicazione di tecnologie di prefabbricazione in legno e per il risparmio energetico Categoria: OS32 Importo: ,37 Termine: 16/09/2015 TOSCANA A.N.A.S. - Ente Nazionale per le Strade - Compartimento della Viabilità per la Toscana di Firenze Indirizzo: Ufficio Gare e Contratti - Viale dei Mille, 36 Cap Firenze (FI) Oggetto: Procedura aperta. Bando di gara per procedura aperta FILAV Codice SIL FIMS S.S. 1 "Aurelia" dal Km al Km Lavori di manutenzione straordinaria per il ripristino dei giunti, dell'impalcato e delle pile danneggiate del ponte sul fiume Albegna al km Categoria: OG3 (III ), OS11 (II ) Importo: ,00 Termine: 08/09/2015 LUCCA Comune di Borgo a Mozzano Indirizzo: Ufficio Tecnico - Via Umberto I c.n. 1 Cap Borgo a Mozzano (LU) Oggetto: Procedura aperta. Adeguamento antisismico e funzionale della scuola media Papa Giovanni XXIII nel capoluogo. Categoria: OG1 (III ), OS28 (I ), OS30 (I ) Importo: ,83 Termine: 17/09/2015 VITERBO

7 Azienda Sanitaria Locale di Viterbo Indirizzo: Sede - Via San Lorenzo, 101 Cap Viterbo (VT) Oggetto: Procedura aperta. Lavori di realizzazione del nuovo pronto soccorso nel presidio ospedaliero di Civita Castellana. Categoria: OG1 (III ), OG11 (II ), OS30 (I ) Importo: ,54 Termine: 25/09/2015 PISTOIA Provincia di Pistoia Indirizzo: Sede - Piazza San Leone, 1 Cap Pistoia (PT) Oggetto: Procedura aperta. Lavori di ampliamento scuole media B. Sestini OP286 del comune di Agliana (PT). Categoria: OG1 (III ) Importo: ,06 Termine: 10/09/2015 FIRENZE Publicasa Spa di Empoli Indirizzo: Sede - Via F.lli Rosselli, 40 Cap Empoli (FI) Oggetto: Procedura aperta. Appalto integrato per la progettazione definitiva, esecutiva ed esecuzione dei lavori per la costruzione di un edificio con struttura il legno X-Lam per n. 16 alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica da realizzare in Piazza Salvo d'acquisto nel Comune di Fucecchio Categoria: OS32 (III ), OG1 (II ), OG11 (I ) Importo: ,33 Termine: 21/09/2015 MASSA CARRARA Comune di Massa Indirizzo: Sede - Via Porta Fabbrica, 1 Cap Massa (MS) Oggetto: Procedura aperta. GARA 7/S/PA Affidamento dei servizi cimiteriali del Comune di Massa Importo: ,00

8 Termine: 22/09/2015 PRATO C.R. e A.F. - Società Centro Ricerche ed Alta Formazione Srl di Prato Indirizzo: Sede - Via Ricasoli, 25 Cap Prato (PO) Oggetto: Procedura aperta. Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di completamento della ristrutturazione dell'immobile ubicato a Prato in via Galcianese 34. Importo: ,05 Termine: 14/09/2015 Ministero della Difesa - Aeronautica Militare - 2 Reparto Genio A.M. di Ciampino Indirizzo: Sede - Viale di Marino snc Cap Ciampino (RM) Oggetto: Procedura aperta. 011/2015 Ripristino copertura aviorimessa 193 di P.G. (Hangar Girola). Categoria: OS33 (III ) Importo: ,78 Termine: 21/09/2015 A.D.R. Spa - Aeroporti di Roma di Fiumicino Indirizzo: Sede - Via dell'aeroporto di Fiumicino, 320 Cap Fiumicino (RM) Oggetto: Procedura ristretta. Appalto biennale per la manutenzione ordinaria e su guasto per gli apparati antincendio Aeroporto «Leonardo da Vinci» Fiumicino ed Aeroporto «Giovanni Battista Pastine» Ciampino. Importo: ,00 Termine: 02/09/2015 LUCCA Comune di Forte dei Marmi Indirizzo: Ufficio Protocollo - Piazza Dante, 1 Cap Forte dei Marmi (LU) Oggetto: Procedura aperta. Lavori di adeguamento dell'immobile da adibire a sede della polizia municipale.

9 Categoria: OG1 (III ), OS3, OS28, OS30 Importo: ,14 Termine: 21/09/2015 PISA Scuola Normale Superiore - Istituto di Istruzione Universitaria di Pisa Indirizzo: Sede - Piazza dei Cavalieri, 7 Cap Pisa (PI) Oggetto: Procedura aperta. Fornitura e posa in opera degli arredi e dell'illuminazione della biblioteca della Scuola Normale Superiore, ubicata all'interno del Palazzo della Gherardesca e del Palazzo della Canonica, situati in Piazza dei Cavlieri, a Pisa. Importo: ,73 Termine: 04/09/2015 A.T.E.R. - Azienda Territoriale per l'edilizia Residenziale Pubblica della Provincia di Roma Indirizzo: Sede - Via Ruggero di Lauria, 28 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Gara GS 2015/05 - Esecuzione dei servizi di video ispezione e spurgo fognature e dei lavori urgenti di manutenzione impianti fognari da eseguire negli immobili di proprietà e/o in gestione nonché negli uffici dell'a.t.e.r. della Provincia di Roma. Importo: ,75 Termine: 22/09/2015 FERMO S.E.A. Spa - Società per Azioni Esercizi Aeroportuali Milano di Segrate Indirizzo: Sede - Aeroporto Milano Linate Cap Segrate (MI) Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento, attraverso la stipula di un accordo quadro, della sostituzione di plafoniere presso l'aeroporto di Milano Malpensa Importo: ,00 Termine: 22/09/2015

10 LUCCA Comune di Forte dei Marmi Indirizzo: Ufficio Protocollo - Piazza Dante, 1 Cap Forte dei Marmi (LU) Oggetto: Procedura aperta. Lavori di ampliamento e organizzazione funzionale del cimitero comunale Categoria: OG1 (III ) Importo: ,53 Termine: 21/09/2015 FIRENZE Comune di San Casciano in Val di Pesa Indirizzo: - Gara telematica - Cap San Casciano in Val di Pesa (FI) Oggetto: Procedura aperta. Affidamento lavori di realizzazione del nuovo cantiere comunale e delle nuove sedi dei vigili del fuoco e del corpo forestale dello stato I stralcio funzionale. Categoria: OG1 (III ) Importo: ,00 Termine: 02/09/2015 Trenitalia Spa di Roma Indirizzo: Sede procedura modalità telematica - Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Gara telematica - Affidamento della progettazione e fornitura con posa in opera presso l'impianto IMC ES di Roma San Lorenzo, di: n. 3 impianti di sollevamento carrozza per le operazioni ai carrelli al servizio del binario 3 del MAV 1, n. 1 muta di cavalletti da 20T a colonna per la manutenzione ciclica. Importo: ,00 Termine: 07/10/2015 LATINA Acqualatina Spa di Latina Indirizzo: Sede Procedura Telematica - Cap Latina (LT) Oggetto: Procedura aperta. Risanamento e realizzazione dei lavori di distrettualizzazione sulla rete idrica del Comune di Sezze

11 Importo: ,70 Termine: 21/09/2015 A.M.A. - Azienda Municipale Ambiente di Roma Indirizzo: Sede - Via Calderon de la Barca, 87 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Gara 19/ Procedura Aperta per i lavori di demolizione di n. 2 fabbricati presso lo stabilimento AMA sito via di Rocca Cencia n. 301 Importo: ,90 Termine: 29/09/2015 I.S.P.R.A. - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale di Roma Indirizzo: Sede - Via Vitaliano Brancati, 48 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento del servizio manutenzione e funzionamento per gli immobili Ispra ubicati sul territorio nazionale della durata di mesi 36 (trentasei) suddiviso in 10 Lotti - Lotto 3 - Roma Importo: ,21 AREZZO Comune di Terranuova Bracciolini Indirizzo: Sede Procedure Telematiche - https://start.e.toscana.it/rtrt/ Cap Terranuova Bracciolini (AR) Oggetto: Procedura aperta. Progettazione esecutiva e realizzazione dei lavori per la costruzione di un centro socio culturale polifunzionale in frazione Ville. Categoria: OS32 (II ), OG11 (I ) Importo: ,50 Termine: 19/10/2015 FERMO

12 A.S.U.R. - Area Vasta n. 4 di Fermo Indirizzo: Unità Operativa Attività Tecniche - Via Zeppilli, 18 Cap Fermo (FM) Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per la progettazione definitiva ed esecutiva e per l'esecuzione dei lavori di realizzazione di una Residenza Sanitaria Assistita da 20 posti letto, presso l'ospedale di Sant'Elpidio a Mare, previa acquisizione del progetto definitivo in sede di gara, sulla base del progetto preliminare" Categoria: OG11 (II ), OG1 (I ) Importo: ,24 Termine: 06/10/2015 AREZZO Comune di Arezzo Indirizzo: Sede procedura modalità telematica - Cap Arezzo (AR) Oggetto: Procedura aperta. Lavori di realizzazione tratto ciclopista dell'arno: collegamento ciclopedonale Pratantico-Indicatore Categoria: OG3 (II ), OG10 Importo: ,65 Termine: 04/09/2015 Ministero della Difesa - Aeronautica Militare - 2 Reparto Genio A.M. di Ciampino Indirizzo: Sede - Viale di Marino snc Cap Ciampino (RM) Oggetto: Procedura aperta. 009/ Interventi di ripristino della centrale idrica n. 180 di P.G., comprese vasche di accumulo e ripristino rete idrica e organi di sezionamento - Programma 2/2015/0746. Categoria: OG6 (II ) Importo: ,39 Termine: 22/09/2015 LATINA Nucleco Spa di Roma Indirizzo: Sede - Via Anguillarese, 301 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Lavori di realizzazione integrata della struttura di confinamento per la fossa rifiuti KCFC presso la Centrale di Latina Categoria: OG1 (I ), OS18-A (I ), OS28 (I ), OS30 (I )

13 Importo: ,11 Termine: 16/09/2015 FROSINONE Provincia di Frosinone Indirizzo: Servizio Gare e Appalti - Piazza Gramsci, 13 Cap Frosinone (FR) Oggetto: Procedura aperta. Progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori sulla base del progetto definitivo per la realizzazione dell'intervento di sistemazione dell'intersezione tra la SR 509 (Km circa) con la S.P. 112 Accesso a Picinisco e la ex S.P. 260 finalizzato al miglioramento della sicurezza stradale. Categoria: OG3 Importo: ,53 Termine: 18/09/2015 I.S.P.R.A. - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale di Roma Indirizzo: Sede - Via Vitaliano Brancati, 48 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento del servizio manutenzione e funzionamento per gli immobili Ispra ubicati sul territorio nazionale della durata di mesi 36 (trentasei) suddiviso in 10 Lotti - Lotto 5 - Roma Importo: ,86 Ministero della Difesa - Aeronautica Militare - 2 Reparto Genio A.M. di Ciampino Indirizzo: Sede - Viale di Marino snc Cap Ciampino (RM) Oggetto: Procedura aperta. 010/ Interventi di manutenzione ordinaria per ripristino manti di copertura edifici nr. 7/a e 17 di P.G. - Programma 2/2015/0745. Categoria: OS33 (I ) Importo: ,71 Termine: 23/09/2015

14 Ministero della Difesa - Aeronautica Militare - 2 Reparto Genio A.M. di Ciampino Indirizzo: Sede - Viale di Marino snc Cap Ciampino (RM) Oggetto: Procedura aperta. 013/ Sostituzione apparecchiature impianto condizionamento centralizzato - Programma 2/2015/0755. Categoria: OS28 (I ) Importo: ,74 Termine: 02/10/2015 FERMO Comune di Montegranaro Indirizzo: Protocollo generale - Piazza Mazzini, 1 Cap Montegranaro (FM) Oggetto: Procedura aperta. Gestione servizi cimiteriali comunali per la durata di 3 anni Importo: ,02 Termine: 03/09/2015 Comune di Pomezia Indirizzo: Sede - Piazza Indipendenza, 8 Cap Pomezia (RM) Oggetto: Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti e presidi antincendio. Importo: ,00 Termine: 02/09/2015 I.S.P.R.A. - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale di Roma Indirizzo: Sede - Via Vitaliano Brancati, 48 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento del servizio manutenzione e funzionamento per gli immobili Ispra ubicati sul territorio nazionale della durata di mesi 36 (trentasei) suddiviso in 10 Lotti - Lotto 4 - Roma Importo: ,98

15 I.S.P.R.A. - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale di Roma Indirizzo: Sede - Via Vitaliano Brancati, 48 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento del servizio manutenzione e funzionamento per gli immobili Ispra ubicati sul territorio nazionale della durata di mesi 36 (trentasei) suddiviso in 10 Lotti - Lotto 7 - Roma Importo: ,27 GROSSETO Comune di Castiglione della Pescaia Indirizzo: Ufficio Procedura Telematica - https://start.e.toscana.it/rtrt/ Cap Castiglione della Pescaia (GR) Oggetto: Procedura negoziata. Lavori di raddoppio fognatura chiara esistente su Via San Benedetto Pò, tratto Via F.lli Cervi - Via Ximenes. Categoria: OG6 Importo: ,69 Termine: 10/09/2015 I.S.P.R.A. - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale di Roma Indirizzo: Sede - Via Vitaliano Brancati, 48 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento del servizio manutenzione e funzionamento per gli immobili Ispra ubicati sul territorio nazionale della durata di mesi 36 (trentasei) suddiviso in 10 Lotti - Lotto 1 - Roma Importo: ,83 I.S.P.R.A. - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale di Roma Indirizzo: Sede - Via Vitaliano Brancati, 48 Cap Roma

16 Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento del servizio manutenzione e funzionamento per gli immobili Ispra ubicati sul territorio nazionale della durata di mesi 36 (trentasei) suddiviso in 10 Lotti - Lotto 2 - Roma Importo: ,51 I.S.P.R.A. - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale di Roma Indirizzo: Sede - Via Vitaliano Brancati, 48 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento del servizio manutenzione e funzionamento per gli immobili Ispra ubicati sul territorio nazionale della durata di mesi 36 (trentasei) suddiviso in 10 Lotti - Lotto 6 - Roma Importo: ,84 LIVORNO I.S.P.R.A. - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale di Roma Indirizzo: Sede - Via Vitaliano Brancati, 48 Cap Roma Oggetto: Procedura aperta. Procedura aperta per l'affidamento del servizio manutenzione e funzionamento per gli immobili Ispra ubicati sul territorio nazionale della durata di mesi 36 (trentasei) suddiviso in 10 Lotti - Lotto 9 - Livorno Importo: ,27 AREZZO Provincia di Arezzo Indirizzo: Sede - Piazza della Libertà, 3 Cap Arezzo (AR) Oggetto: Manifestazione di interesse. Interventi di manutenzione (taglio dell'erba, taglio piante, sistemazione pista, posa di segnaletica ecc.) da effettuarsi sul Sentiero della Bonifica e dei Pricipes di proprietà della Provincia di Arezzo. Importo: ,84

17 Termine: 02/09/2015 TUTTA ITALIA Ministero della Giustizia - D.A.P. - Dipartimento Amministrazione Penitenziaria di Roma Indirizzo: Ufficio Centrale Beni e Servizi - Largo Luigi Daga, 2 Cap Roma Oggetto: Manifestazione di interesse. Manutenzione ordinaria e straordinaria, adeguamento tecnologico e ammodernamento delle strutture penitenziarie nazionali. Categoria: OG1, OG2, OG11, OS3, OS5, OS28, OS30 Importo: Non indicato Termine: 14/09/2015

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE

PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE PIANO DEGLI ELETTRODOTTI DELLA RETE ELETTRICA DI TRASMISSIONE NAZIONALE Nuovo collegamento sottomarino a 500 kv in corrente continua SAPEI (Sardegna-Penisola Italiana) SCHEDA N. 178 LOCALIZZAZIONE CUP:

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione

CONSIP PULIZIA SCUOLE: Servizi di pulizia ed altri servizi per le scuole ed i centri di formazione Oggetto dell'iniziativa La Convenzione prevede la fornitura del servizio di pulizia ed altri servizi tesi al mantenimento del decoro e della funzionalità degli immobili delle Scuole e dei Centri di Formazione

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa Allegato B COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 2 GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO U.O. URBANISTICA EDILIZIA Modifica all Appendice 2 Schede norma dei comparti di trasformazione

Dettagli

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12

Nuovo Piano Casa Regione Lazio. Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 Nuovo Piano Casa Regione Lazio Legge 11 agosto 2009 n. 21, come modificata dalle leggi 13 agosto 2011 nn. 10 e 12 AMBITO DI APPLICAZIONE (Art. 2) La Legge si applica agli edifici: Legittimamente realizzati

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO ORGANIZZATO DA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI ROMA INCONTRO - 16 SETTEMBRE 2013 ARCH. VITO ROCCO PANETTA ARGOMENTI DA TRATTARE: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:268701-2013:text:it:html Italia-Roma: Servizi di pulizia stradale 2013/S 154-268701 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia REGOLAMENTO Variazioni ecografiche- numerazione civica esterna Numerazione civica interna Riferimenti normativi: Legge 24 dicembre 1954, n. 1228 artt. 9 e 10 D.P.R.

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici Indicazione delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell automazione dell ufficio Segreteria SS.DD. - Affari Generali Anagrafe, Stato Civile, Elettorale Segreteria,

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali

Regolamento per l assegnazione dei contributi per edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi e per centri civici e sociali Regolamento per l assegnazione dei contributi per "edifici di culto ed altri edifici per servizi religiosi" e per "centri civici e sociali attrezzature culturali e sanitarie." (Deliberazioni del Consiglio

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA DELL AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE AAAA/AAAA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIE RISORSE Entrate aventi destinazione vincolata per legge Entrate acquisite mediante contrazione di

Dettagli

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione

Articoli 6 e 8 dello Statuto; articoli 2, 3 e 4 del Regolamento per gli istituti di partecipazione Proposta di iniziativa popolare concernente il programma di recupero urbano laurentino e l'inserimento del Fosso della Cecchignola nella componente primaria della rete ecologica e destinazione dell'intera

Dettagli

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 0015 Roma Le gare bandite da Consip per le Convenzioni di Facility Management (FM2 e FM3) sono suddivise in 12 lotti geografici e le singole

Dettagli

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA

DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA DIA N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA ai sensi degli articoli 41 e 42 L.R. 11.03.2005 n.12 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

Parte II specifica Edificio RM022 - Villino A Via degli Apuli, 1-00185 Roma. Il Responsabile dell Uspp Arch. Simonetta Petrone

Parte II specifica Edificio RM022 - Villino A Via degli Apuli, 1-00185 Roma. Il Responsabile dell Uspp Arch. Simonetta Petrone PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE (ai sensi del D.Lgs. 81/08 artt.18, 43, 46 e del D.M. 10/03/98 art. 5) Il presente documento è parte integrante del Documento di Valutazione dei Rischi di cui all art.

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008 T itolo 1 Spese correnti 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo 01. 04 Gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali 01. 01. 04. 01 Personale 01. 01. 04. 03 Prestazioni

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

Bando di concorso per opere d arte

Bando di concorso per opere d arte MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE ALLE OO.PP. PER IL LAZIO ABRUZZO E SARDEGNA Bando di concorso per opere d arte Art. 1 Oggetto del concorso Il Provveditorato

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 1) CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 2) AGENDA Il Consorzio Le Aziende Consorziate I Servizi I Nostri Clienti Mission Dove Siamo Dove Operiamo (Pag. 3) IL CONSORZIO.: Il nasce da un team di imprese

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

Previsione di impatto acustico relativa a:

Previsione di impatto acustico relativa a: PROVINCIA DI MODENA COMUNE DI FIORANO M. Previsione di impatto acustico relativa a: nuovo capannone uso deposito ditta Atlas Concorde Spa ubicato in Via Viazza I Tronco - Fiorano M. (MO) Settembre 2012

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1388/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di settembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN **

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN ** Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. approva il Bilancio Consolidato Intermedio al 31 marzo 2015: Traffico passeggeri in crescita del 4,5% nel primo trimestre

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO SCHEDA : PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 0/05 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALCAMO QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità finanziaria

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

Unione di Comuni della Romagna forlivese. Corpo Unico di Polizia Municipale. Unità Operativa Giro d'italia 2015. Martedì 19/05/2015

Unione di Comuni della Romagna forlivese. Corpo Unico di Polizia Municipale. Unità Operativa Giro d'italia 2015. Martedì 19/05/2015 Martedì 9/05/05 (semaforica) Libertà/ Oriani/Marconi Presidi fissi di viabilità: 07.5-.45 07.5-0.45.5-fine Via Oriani 07.5-.45 07.5-.45 Informazioni+viabilità (rimozioni dalle ore 08.00) Via Oriani (parcheggi

Dettagli

CITTA DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine SETTORE TECNICO E GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Lavori Pubblici e Manutenzioni

CITTA DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine SETTORE TECNICO E GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio Lavori Pubblici e Manutenzioni LAVORO N. 01 CODICE C.U.P. F46D14000080002 OGGETTO INTERVENTO LAVORI DI COMPLETAMENTO EX SCUOLA ELEMENTARE DI VIA ROMA AD USO EDIFICIO PER SERVIZI SOCIO-SANITARI TIPOLOGIA INTERVENTO 07 Manutenzione Straordinaria

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 01608/033 Servizio Suolo e Parcheggi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 252 approvata il 15 aprile 2015 DETERMINAZIONE: ACQUISTO DI N. 42

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA

PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA PRESENTAZIONE INTERVENTO PARCO COMMERCIALE AREA EX-SMA 1 Realizzazione Parco Commerciale Osimo (AN) STRADA CLUENTINA 57/A 62100 MACERATA Indice INTRODUZIONE ALL INTERVENTO DESCRIZIONE GENERALE DELL INTERVENTO

Dettagli

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO

DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE STRADE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO DETERMINAZIONI IN ORDINE ALLE DIMENSIONI DELLE ED ALLE DISTANZE DI RISPETTO STRADALI E DEI TRACCIATI FERROVIARI DI PROGETTO (articolo 70 della legge provinciale 5 settembre 1991, n. 22 articolo 64 della

Dettagli

Comune di Sant'Agata sul Santerno

Comune di Sant'Agata sul Santerno CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RAMBELLI STEFANO 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE

LISTA PROGETT I- Fonte di finanziamento: REGIONE N. Denominazione Livello di Progett Gen Set Cat Importo in migliaia di euro 1. Pavimentazione ed arredo urbano vie, piazze, centro storico, via Bixio, Cancellieri, Dei Mille, Esecutiva 1 1 1 959 VIA CAVOUR

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Città di Spinea Provincia di Venezia

Città di Spinea Provincia di Venezia Città di Spinea Provincia di Venezia APPALTO: servizio di pulizia interna uffici comunali 2013 2014 AFFIDAMENTO: da appaltare REDATTO DA REVISIONE N. DATA APPROVATO DA 1 SOMMARIO 1. SEZIONE DESCRITTIVA...

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.

L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n. Spazio riservato al Servizio Urbanistica AGIBILITA' n del L'ATTESTAZIONE DELLA CONFORMITA' DELL'OPERA AL PROGETTO PRESENTATO E SUA AGIBILITA' ( Ai sensi dell'art.10 del D.P.R. 07/09/2010 n.160 ) l sottoscritt...

Dettagli

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili

Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili Gestione della sicurezza antincendio nei cantieri temporanei e mobili RICHIAMO AL TESTO UNICO PER LA SICUREZZA D.lgs.vo 9 aprile 2008 n 81 Dott. Ing Luigi ABATE DPR N NN 37 3712 12 gennaio 1998 regolamento

Dettagli

Opportunità e agevolazioni per gli studenti alla ricerca di casa

Opportunità e agevolazioni per gli studenti alla ricerca di casa Affitti in nero: convenienza ZERO Opportunità e agevolazioni per gli studenti alla ricerca di casa A cura del Comando Provinciale Guardia di Finanza Studia e vivi Roma Studia e vivi Roma è una guida di

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com

Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com INFORMAZIONI PERSONALI Salvatore D Anna Viale Delle Alpi 30, 90144, Palermo 0922418032 3358098410 saldanna@alice.it direzione@europacostruzioni.com Sesso Maschile Data di nascita 30/10/1956 Nazionalità

Dettagli

AREA Pianificazione e Progettazione RELAZIONE

AREA Pianificazione e Progettazione RELAZIONE PROVINCIA DI FIRENZE AREA Pianificazione e Progettazione RELAZIONE Variante normativa al Regolamento Urbanistico vigente di adeguamento al "regolamento di attuazione dell'articolo 144 della L.R. n. 1/2005

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

COMUNE DI LENDINARA Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DIFESA DELL ASSETTO IDRAULICO DEL TERRITORIO

COMUNE DI LENDINARA Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DIFESA DELL ASSETTO IDRAULICO DEL TERRITORIO COMUNE DI LENDINARA Provincia di Rovigo REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DIFESA DELL ASSETTO IDRAULICO DEL TERRITORIO Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n 74 del 30.11.2009 ESECUTIVO DAL 28.12.2009

Dettagli

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO

II - COMPETENZE DELLA REGIONE E DEGLI ENTI LOCALI IN MATERIA DI TUTELA DELL'AMBIENTE DALL'INQUINAMENTO ACUSTICO Legge Regionale n 12 del 20/03/1998 Disposizioni in materia di inquinamento acustico emanata da: Regione Liguria e pubblicata su: Bollettino. Uff. Regione n 6 del 15/04/1998

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA

AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA AL COMUNE DI PIAZZA ARMERINA Settore Attività Produttive 94015 - PIAZZA ARMERINA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE TIPOLOGIA C " art. 3 c. 6 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO

Ufficio Tecnico REGOLAMENTO Comune di Cabras Provincia di Oristano Comuni de Crabas Provìncia de Aristanis Ufficio Tecnico S e r v i z i o l l. p p. - U r b a n i s t i c a - P a t r i m o n i o REGOLAMENTO PER LA VENDITA DA PARTE

Dettagli