I semestre a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMISE) Emanuela Fantaccione (collaboratrice)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I semestre 2009. a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMISE) Emanuela Fantaccione (collaboratrice)"

Transcript

1 Direzione Centrale Osservatorio Mercato Immobiliare e Servizi Estimativi NOTA TERRITORIALE Roma I semestre a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMISE) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) in collaborazione con la Direzione Centrale Osservatorio Mercato Immobiliare e Servizi Estimativi data di pubblicazione: dicembre

2 Introduzione Realizzata dall Ufficio Provinciale di Roma, in collaborazione con l Ufficio Studi della Direzione Centrale OMI dell Agenzia del Territorio, la Nota Territoriale ha lo scopo di illustrare, in dettaglio, le dinamiche ed i livelli dei valori patrimoniali delle abitazioni alla luce degli effetti del ciclo immobiliare che ha attraversato gran parte del territorio italiano. Per affrontare questi temi l Agenzia del Territorio, attraverso l Osservatorio del mercato immobiliare, analizza i principali dati strutturali del mercato delle abitazioni dell intera provincia e della città di Roma, indagando sulla distribuzione territoriale delle compravendite tra le diverse zone omogenee, ponendo in evidenza i dati più significativi ed illustrando l andamento nelle zone più pregiate, in quelle più economiche ed in quelle caratterizzate da maggiore dinamismo del mercato. Sono analizzate, in particolare, alcune caratteristiche strutturali del mercato, trattate anche nel contesto della provincia e del capoluogo di provincia: Il numero di transazioni normalizzate () nel I semestre ; La variazione percentuale del e delle quotazioni rispetto al I semestre 2008; Il delle quotazioni medie rispetto alla quotazione più bassa sia per i comuni della provincia sia per singola all interno della città capoluogo. La distribuzione percentuale per classi dimensionali del riferite al I semestre rilevata nell ambito delle fasce territoriali del comune di Roma.

3 Inquadramento Provinciale Nella mappa sottostante si rilevano, mediante gradi cromatici diversificati, i valori del (Figura 1) nel I semestre per tutti i 119 comuni che compongono la Provincia di Roma. Fiumicino che conta una popolazione di circa residenti, ha fatto rilevare nel I semestre il maggior numero di transazioni (604) subito dopo il capoluogo nell ambito provinciale. Mentre Anzio (539) che conta una popolazione di circa residenti si attesta subito dopo, mantenendosi al di sopra di Guidonia Montecelio (451) e Pomezia (423). Questi ultimi due comuni si scambiano di posizione rispetto al precedente periodo nel quale realizzavano la terza e la seconda performance. Occorre precisare che il dato su Fiumicino nel I semestre 2008 non era stato rilevato e quindi il suo inserimento, tra i comuni della provincia, fa slittare l ordine di tutta la graduatoria di una posizione. I comuni su evidenziati relativamente al loro aspetto demografico, rispecchiano la maggior dinamica di mercato; mentre Tivoli, Velletri e Nettuno che pur non ultimi per importanza demografica registrano prestazioni del inferiori. Nonostante quelle su indicate siano le migliori prestazioni del, tutti i comuni subiscono una flessione rispetto al semestre dello scorso anno. Con riferimento al minimo risultato nell ambito provinciale del, si distinguono i comuni di Roccagiovine e Rocca Canterano, che non fanno registrare neanche un unità di transazione. Invece sono sei le macroaree che presentano comuni al di sotto di 20 transazioni normalizzate, tra le quali risalta negativamente la macroarea Area Fiume Aniene con il 65% dei propri comuni. Figura 1: estre nei comuni della provincia di Roma In Figura 2 è rappresentata una mappa che mette in evidenza, in diversa scala cromatica, il dei valori medi residenziali di compravendita di ogni comune rispetto a quello con il valore medio più basso. Nel semestre in esame si distinguono sei comuni con la stessa quotazione minima provinciale Anticoli Corrado, Canterano, Gerano, Percile, Rocca Santo Stefano, Vallepietra, con 1025 /mq, mentre il comune che

4 si pone più in alto rispetto alla scala dei valori risulta essere Ciampino con 2,97 volte il valore minimo provinciale generale su indicato, ovviamente dopo Roma (3,27). Il valore nella capitale Roma si attesta come il massimo provinciale sui /mq (-4,6% var. su I sem. 2008), segue con un valore medio pari a /mq (-2,4% var. su I sem. 2008) il comune di Ciampino. I comuni posizionati al di sopra del valore medio residenziale provinciale (2105 /mq * ) risultano essere il 19% dell intera provincia, con un decremento di 4 punti percentuali rispetto all anno precedente, elemento che conferma l influenza negativa della crisi finanziaria sul mercato immobiliare già in evidenza sul numero di transazioni e che inizia a concretizzarsi con segnali di flessione anche sulle quotazioni. Figura 2: delle quotazioni (I semestre ) rispetto al minimo provinciale nei comuni della provincia di Roma * Nel calcolo del valore medio residenziale (operato come media dei valori ponderata sul dato di stock comunale) non è stato considerato il valore medio della capitale, a causa dell elevato numero di unità abitative (stock) di Roma, numericamente sproporzionato rispetto agli altri comuni della provincia.

5 Analisi delle macroaree L analisi delle successive tabelle fa riferimento alla suddivisione territoriale della Provincia di Roma in 12 macroaree: Monti della Tolfa (2 comuni), Area Braccianese (5 comuni), Asse Flaminia (17 comuni), Asse Salaria (11 comuni), Asse Tiburtina (2 comuni), Area Fiume Aniene (43 comuni), Asse Casilina (13 comuni), Castelli Romani (16 comuni), Litorale Sud (4 comuni), Litorale Nord (4 comuni), Roma (1 comune) e Fiumicino (1 comune). Figura 3: Distribuzione in macroaree dei comuni della provincia di Roma Tabella 1: sintesi per Macroarea Macroaree I semestre valori di riferimento I sem /m² var % valori valori I sem rispetto al valore minimo AREA BRACCIANESE ,4% ,0% 1,58 AREA FIUME ANIENE ,3% ,3% 1,00 ASSE CASILINA ,3% ,7% 1,35 ASSE FLAMINIA ,7% ,5% 1,65 ASSE SALARIA 618-8,7% ,7% 1,51 ASSE TIBURTINA ,4% ,4% 1,72 CASTELLI ROMANI ,6% ,8% 1,92 LITORALE NORD ,8% ,0% 1,91 LITORALE SUD ,3% ,1% 1,78 MONTI DELLA TOLFA 41 5,1% ,8% 1,34 FIUMICINO ,1% 2,35 ROMA ,1% ,6% 2,70 Totale Provincia ,4% ,0% 2,36 Al netto delle compravendite SCIP

6 In Tabella 1 sono espressi i valori del per macroarea relativi al I semestre, confrontati con quelli del I semestre E indicato inoltre il valore di compravendita medio residenziale di macroarea relativo al I semestre e il dei valori rapportato alla macroarea Fiume Aniene, che è risultata quella con il valore medio minimo. Tale condizione, che si ripete già dalla prima edizione della presente nota semestrale, conferma lo scarso interesse della dinamica del mercato immobiliare dovuto a diversi fattori: il più importante si riscontra sicuramente nella scarsa densità della popolazione in rapporto all urbanizzazione, le rare attività economicheproduttive, l orografia dei luoghi (per lo più zone di montagna) e non da ultimo la lontananza dal capoluogo. In relazione al valore medio di compravendita di macroarea del I semestre, si ricorda che il dato è stato ricavato dalla media ponderata di tutti i valori medi dei comuni di ogni singola macroarea, assumendo come peso i relativi stock in rapporto con lo stock totale della macroarea. Da rilevare che solo la macroarea relativa a Roma (3355 /mq) presenta un valore medio di compravendita superiore alla media totale provinciale (2931 /mq) pari al 14%, situazione quasi identica al precedente periodo (I sem. 2008) in cui si registrava un divario del 15%. In tutte le altre macroaree della provincia si registra un valore medio inferiore, ad eccezione della macroarea Fiumicino che con i suoi 2912 /mq si pone in modo pressoché equivalente al I sem In termini di, sul dato generale dell intera provincia, anche in questo semestre si registra una flessione delle vendite con una variazione percentuale del -9,4%. Tuttavia tale variazione seppur negativa, rispetto al periodo predente (-15,25%), risulta essere in rallentamento. Uniche eccezioni sono le macroaree Area Braccianese 23,4% (che incrementa di 82 compravendite di cui ben 81 imputabili al comune di Bracciano) e Monti della Tolfa 5,1%. Anche per la macroarea di Roma segue un andamento negativo, ma il dato riscontrato (-10,1%) non è ben interpretabile visto che dalla presente edizione è stata scorporata l area inerente Fiumicino. Condizione che non permette di rapportare informazioni derivate da una unica macroarea rispetto a due diverse macroaree. La punta massima di caduta si è verificata specialmente nella macroarea Asse Flaminia con -21,7%, seguita dalle macroaree Asse Casilina e Litorale Sud ambedue nella misura del -21,3%. In Tabella 2 (formata da sottotabelle distinte per macroarea) sono esplicitati i valori del dei comuni all interno di ogni singola macroarea, completati con il delle quotazioni medie comunali rispetto alla quotazione minima provinciale del I semestre, rappresentato graficamente in Figura 2. La situazione nel dettaglio dei singoli comuni non cambia rispetto a quella provinciale di macroarea, si registra una flessione del sempre in progressione in quasi tutti i comuni, anche dove nei semestri scorsi si poteva registrare un dato positivo, fatta eccezione di alcuni comuni dei quali si distinguono: Bracciano (65,3%), Zagarolo (40,6%) e Mentana (33,3%), rispettivamente appartenenti alle macroaree Area Braccianese, Asse Casilina e Asse Salaria. A livello di macroarea, per quanto concerne l analisi dell indice dei valori medi di compravendita, se escludiamo le macroaree di Roma e Fiumicino che registrano due valori rispettivamente più del doppio (2,70 - Roma e 2,35 Fiumicino) rispetto alla macroarea Area Fiume Aniene (valore minimo), si riscontrano significative differenze per le macroaree Castelli Romani (1,92), Litorale Nord (1,91), Litorale Sud (1,78) e Asse Tiburtina (1,72). Tali risultanze pongono in evidenza l aumentare del divario del dei valori nonostante il decremento relativo alle reciproche quotazioni, sensibilmente più marcato nelle macroaree di Roma 4,6%, Fiumicino -4,1% e Litorale Nord -4,0%. Tabella 2: comunale I sem e relative variazioni rispetto al I sem dei valori comunali di macroarea del I sem rispetto al valore minimo provinciale (1025 /mq). Tale valore minimo si è riscontrato nei comuni di Anticoli Corrado, Canterano, Gerano, Percile, Rocca Santo Stefano e Vallepietra della macroarea Area Fiume Aniene. ( il valore si calcola ponderandolo secondo il relativo stock del comune di appartenenza con riferimento allo stesso periodo). Macroarea AREA BRACCIANESE I sem valori di riferimento I sem ANGUILLARA SABAZIA 98 12,6% 1,76 BRACCIANO ,3% 2,12 CANALE MONTERANO 21-19,2% 1,76 MANZIANA 66-9,6% 1,77 TREVIGNANO ROMANO 42 5,0% 1,95

7 Macroarea AREA FIUME ANIENE I sem valori di riferimento I sem AFFILE 2-50,0% 1,10 AGOSTA 9 50,0% 1,07 ANTICOLI CORRADO 15 25,0% 1,00 ARCINAZZO ROMANO 19-9,5% 1,24 ARSOLI 11-21,4% 1,16 BELLEGRA 9 28,6% 1,09 CAMERATA NUOVA 2-33,3% 1,07 MANDELA 3-78,6% 1,22 CANTERANO 2 0,0% 1,00 CAPRANICA PRENESTINA 6-25,0% 1,05 CASAPE 7 40,0% 1,04 CASTEL MADAMA 35-22,2% 1,50 CASTEL S PIETRO ROMANO 3 0,0% 1,09 CAVE 56-5,1% 1,58 CERRETO LAZIALE 7 16,7% 1,06 CERVARA DI ROMA 13-7,1% 1,15 CICILIANO 11-21,4% 1,14 CINETO ROMANO 2-50,0% 1,16 GENAZZANO 18-48,6% 1,39 GERANO 8-50,0% 1,00 JENNE 2-66,7% 1,02 LICENZA 7 75,0% 1,16 MARANO EQUO 3 200,0% 1,04 OLEVANO ROMANO 28-20,0% 1,35 PERCILE 5-1,00 PISONIANO 11-31,3% 1,02 POLI 11-31,3% 1,09 RIOFREDDO 6 50,0% 1,08 ROCCA CANTERANO 0-100,0% 1,02 ROCCA DI CAVE 3 200,0% 1,13 ROCCAGIOVINE 0-1,12 ROCCA SANTO STEFANO 7 40,0% 1,00 ROIATE 3-40,0% 1,13 ROVIANO 6 20,0% 1,10 SAMBUCI 4-33,3% 1,02 SAN GREGORIO DA SASSOLA 4-42,9% 1,06 SAN VITO ROMANO 16-38,5% 1,09 SARACINESCO 3-25,0% 1,02 SUBIACO 70 29,6% 1,24 VALLEPIETRA 2 100,0% 1,00 VALLINFREDA 2-75,0% 1,07 VICOVARO 12-36,8% 1,16 VIVARO ROMANO 5 400,0% 1,07

8 Macroarea ASSE CASILINA I sem valori di riferimento I sem ARTENA 38-45,7% 1,56 CARPINETO ROMANO 16-20,0% 1,15 COLLEFERRO 90-12,6% 1,44 COLONNA 16-50,0% 1,90 GALLICANO NEL LAZIO 43 65,4% 1,54 GAVIGNANO 10-16,7% 1,32 GORGA 4 33,3% 1,10 LABICO 40-41,2% 1,78 MONTELANICO 13-43,5% 1,22 PALESTRINA 86-31,2% 1,83 SEGNI 25-47,9% 1,54 VALMONTONE 53-49,5% 1,86 ZAGAROLO ,6% 1,79 Macroarea ASSE FLAMINIA Macroarea ASSE SALARIA I sem I sem valori di riferimento I sem MARCELLINA 26-16,1% 1,52 MENTANA ,3% 1,98 MONTEFLAVIO 9-10,0% 1,19 MONTELIBRETTI 31 29,2% 1,41 MONTEROTONDO ,5% 2,20 MONTORIO ROMANO 8-20,0% 1,19 MORICONE 8-33,3% 1,22 NEROLA 3-75,0% 1,19 PALOMBARA SABINA 53-35,4% 1,54 SAN POLO DEI CAVALIERI 13-53,6% 1,28 SANT`ANGELO ROMANO 16 23,1% 1,33 Macroarea ASSE TIBURTINA valori di riferimento I sem CAMPAGNANO DI ROMA 80 17,6% 2,09 CAPENA 82-24,1% 1,99 CASTELNUOVO DI PORTO 38 11,8% 2,02 CIVITELLA SAN PAOLO 12-64,7% 1,69 FIANO ROMANO ,1% 2,00 FILACCIANO 2-50,0% 1,34 FORMELLO 105 9,4% 2,90 MAGLIANO ROMANO 2-66,7% 1,63 MAZZANO ROMANO 12-57,1% 1,50 MORLUPO 55-24,7% 1,96 NAZZANO 7-12,5% 1,33 PONZANO ROMANO 5-37,5% 1,38 RIANO 65-29,3% 1,94 RIGNANO FLAMINIO 94 34,3% 1,87 SACROFANO 30-33,3% 2,12 SANT`ORESTE 9-80,4% 1,44 TORRITA TIBERINA 5-58,3% 1,37 I sem valori di riferimento I sem GUIDONIA MONTECELIO ,8% 2,22 TIVOLI ,9% 1,89

9 Macroarea CASTELLI ROMANI I sem valori di riferimento I sem ALBANO LAZIALE 244 0,0% 2,30 ARICCIA 68 15,3% 2,10 CASTEL GANDOLFO 31-44,6% 2,56 LANUVIO 73 28,1% 1,66 FRASCATI 77 6,9% 2,83 GENZANO DI ROMA 126-5,3% 2,24 GROTTAFERRATA 77-23,8% 2,93 MARINO 235 1,3% 2,60 MONTECOMPATRI 79-48,0% 1,99 MONTE PORZIO CATONE 36-2,7% 2,61 NEMI ,0% 2,24 ROCCA DI PAPA 89-39,0% 1,98 ROCCA PRIORA 69 4,5% 1,99 VELLETRI ,3% 1,79 LARIANO 55-35,3% 1,66 CIAMPINO 191-5,4% 2,97 Macroarea LITORALE NORD I sem valori di riferimento I sem CERVETERI ,2% 2,32 CIVITAVECCHIA ,8% 1,94 SANTA MARINELLA 253-0,4% 2,56 LADISPOLI ,3% 2,53 Macroarea LITORALE SUD I sem valori di riferimento I sem ANZIO ,8% 2,24 NETTUNO ,5% 2,02 POMEZIA ,3% 2,20 ARDEA ,6% 2,14 Macroarea MONTI DELLA TOLFA I sem valori di riferimento I sem ALLUMIERE 14-6,7% 1,50 TOLFA 27 12,5% 1,72 Macroarea FIUMICINO I sem valori di riferimento I sem FIUMICINO 604 n.d. 2,84 Macroarea ROMA I sem valori di riferimento I sem ROMA ,1% 3,27

10 Inquadramento comunale Il presente capitolo analizza il territorio del comune di Roma, articolato in 23 macroaree di diversa ampiezza, le quali comprendono al loro interno la divisione in zone OMI (per un totale di 308) che presentano caratteristiche simili per densità di urbanizzazione, situazioni socio-economiche, servizi e infrastrutture. Figura 4: Macroaree del comune di Roma Dall analisi dei dati relativi del si determina che i migliori risultati sono stati realizzati nelle macroaree Fuori G.R.A. EST (1699) e Tiburtina Prenestina (1576), anche se di volume ridotto rispetto al I semestre 2008, registrando variazioni in flessione nella misura del -12,5% e -11,1%. Mentre la macroarea Fuori G.R.A. OVEST, che precedentemente faceva registrare un forte calo (-47,9%), in questo frangente fa invece rilevare una ripresa pari al 77,5%. Altra realtà che mostra un incremento percentuale in positivo, rispetto alla precedente nota, è la macroarea Semicentrale Appia Tuscolana (54,3%). Anche se circa il 39% (9/23) delle 23 macroaree determina una modesta ripresa del mercato, in termini di compravendite, si riscontra a livello generale di città il fattore negativo sul totale delle transazioni che si attesta sul 13,3% (al lordo delle compravendite SCIP), percentuale che corrisponde a circa il doppio della flessione relativa al I sem (-7,52%). Per il presente semestre, come per la precedente nota, non è stata possibile la rilevazione del depurato dalle compravendite della SCIP (atti prodotti dall alienazione del patrimonio immobiliare degli Enti Pubblici) e quindi occorre tenere in considerazione che tale effetto possa essersi riversato su alcune delle situazioni di macroarea, tale fenomeno è comunque in netto ribasso rispetto ai passati periodi. A livello di aggregazione per fascia la flessione del è generalizzata, rispettivamente con decrementi di -11,9% relativo alla fascia centrale (zone OMI codificate B ), -0,9% per la semicentrale (zone OMI codificate C ), -18,8% per la periferica (zone OMI codificate D ) e -14,2% per la suburbana (zone OMI codificate E ), mentre minore interesse dimostra la fascia rurale, di scarsa edificazione, che fa comunque rilevare un -29,4% (zone OMI codificate R ). Unica realtà di fascia che dimostra una relativa ripresa è la semicentrale C che, rispetto al risultato della nota precedente (pari a -7,6%), fa quasi azzerare l effetto negativo riducendo di ben 6,7 punti percentuali la La fascia è definita come un aggregazione di zone omogenee contigue e rappresenta un area territoriale con una precisa collocazione geografica lungo una disposizione che va dal punto centrale dell urbanizzazione fino ai limiti esterni periferici e/o rurali del comune. Ai fini dell Osservatorio del Mercato Immobiliare il territorio comunale è ripartito nelle seguenti fasce: Centrale (B), Semicentrale (C), Periferica (D), Suburbana (E), Rurale (R).

11 variazione relativa alle transazioni. In controtendenza invece la zona periferica D che si attesta in modo diametralmente opposto facendo registrare -23 punti percentuali, rispetto alla scorsa esperienza positiva di 4,2 punti percentuali. Trovano ancora conferma, al di sopra del valore medio di città (ponderato sui rispettivi stock di ogni singola macroarea - tabella 3, pari a 3700 /mq), le macroaree rispettivamente in ordine decrescente: Centro Storico, Semicentrale Parioli-Flaminio, Semicentrale Prati-Trionfale, Semicentrale Salaria- Trieste-Nomentana, Cassia Flaminia, Semicentrale Appia Tuscolana, Eur Laurentina e Semicentrale Aurelia Gianicolense. Queste ultime due però si scambiano di posizione rispetto alla scorsa nota (Eur Laurentina 4067 /mq, in precedenza 4189 /mq - Semicentrale Aurelia Gianicolense 4022 /mq, in precedenza 4231 /mq). Anche in questa edizione la macroarea Fuori G.R.A Sud si pone in evidenza per il minimo valore residenziale registrato pari a 2453 /mq (base - 1,00, nella colonna del dei valori medi di compravendita sempre di tabella 3). In senso opposto, nella macroarea Centro Storico si rileva il massimo valore con 6774 /mq, pari a 2,76 volte il valore della precedente macroarea, a seguire si attesta la macroarea Semicentrale Parioli-Flaminio con una quotazione di 6246 /mq, pari a 2,55 volte il valore minimo. Da notare gli incrementi dei gap dei differenziali delle due ultime macroaree, seppur in maniera minima, rispetto ai precedenti 2,67 e 2,47, nonostante la generale perdita di tutte le aree rispetto alle quotazioni. Fenomeno che testimonia la miglior tenuta, anche in periodi di crisi, degli immobili più prestigiosi. Continuando a notare la generale contrazione delle quotazioni, nella colonna dedicata alla var.% dei valori, si pongono in evidenza le macroaree Fuori G.R.A. Ovest e Semicentrale Tiburtina Prenestina con decrementi rispettivamente pari a -6,4% (2620 /mq) e -6,2% (3356 /mq). Mentre appaiono tener meglio la variazione negativa, a conferma di quanto asserito in precedenza, le aree più prestigiose di cui quelle del Centro Storico -2,1% (6774 /mq), Semicentrale Salaria-Trieste-Nomentana -2,6% (5219 /mq) e Semicentrale Parioli-Flaminio 2,7% (6246 /mq). La minor contrazione dei valori si riscontra invece nella macroarea Cintura Eur con una flessione del 1,6% (3291 /mq). Osservando la tabella 4, relativa al dettaglio delle singole zone OMI, risaltano per il maggior numero di compravendite () le zone: Tuscolano 2 (484) - macroarea Semicentrale Appia Tuscolana, Talenti (410) - macroarea Salaria e Predestino-Centocelle (276) - macroarea Tiburtina Predestina. La prima delle tre zone non si discosta dall andamento dell intera macroarea di appartenenza, riportando un incremento del 173,5% (macroarea 54,3%), come anche la seconda con un incremento del 20,5% (macroarea 3,7%), mentre la terza segue lo stesso andamento, ma in senso contrario, riportando una flessione del -13,2% (macroarea -11,1%). Come nella precedente nota si distinguono per il loro forte divario dal minimo valore medio di compravendita di singola, realizzato nella macroarea Fuori G.R.A. Est (San Vittorino A /mq=1,00), le aree di territorio comprese nella macroarea Centro Storico. Tra le quali emergono, con un maggiore di 4 volte il valore minimo di città, le zone: Parione (5,58), Campo Marzio (5,22), Colonna (4,52), Trevi (4,49), Campitelli (4,44), Sant Eustachio (4,42), Regola (4,34), Ludovisi (4,34) e Pigna (4,34). Sempre in termini di dei valori, si riscontrano importanti risultati per la macroarea Semicentrale Parioli-Flaminio nelle zone Pinciano (3,64) e Parioli (3,51). Inoltre risultano apprezzabili le zone OMI di Torricola (3,43), Divino Amore (3,32), Prati (3,25), dove nelle prime due zone si segnala la presenza di tipologie residenziali di particolare prestigio (ville).

12 Tabella 3: comunale I sem. e variazione percentuale rispetto allo stesso periodo del 2008; valori di riferimento comunali del I sem, variazione percentuale rispetto allo stesso periodo del 2008 e dei valori calcolato rispetto al valor minimo (macroarea FUORI G.R.A. SUD); dati per macroaree del Comune di Roma Macroaree I sem valori medi di riferimento I sem /m² var. % val. diff. val. I sem rispetto al valore minimo APPIA - TUSCOLANA ,6% ,9% 1,40 AURELIA ,9% ,6% 1,32 CASSIA - FLAMINIA ,0% ,6% 1,77 CENTRO STORICO ,6% ,1% 2,76 CINTURA EUR ,3% ,6% 1,34 EUR - LAURENTINA ,6% ,9% 1,66 FUORI G.R.A. EST ,5% ,9% 1,03 FUORI G.R.A. NORD ,6% ,8% 1,06 FUORI G.R.A. NORD - OVEST ,6% ,1% 1,16 FUORI G.R.A. OVEST ,5% ,4% 1,07 FUORI G.R.A. SUD ,2% ,5% 1,00 FUORI G.R.A. SUD -OVEST ,1% ,0% 1,23 OSTIA LITORALE ,5% ,4% 1,29 PORTUENSE ,3% ,9% 1,35 SALARIA ,7% ,8% 1,47 SEMICENTRALE APPIA - TUSCOLANA ,3% ,5% 1,69 SEMICENTRALE AURELIA - GIANICOLENSE ,0% ,9% 1,64 SEMICENTRALE OSTIENSE - NAVIGATORI ,1% ,6% 1,42 SEMICENTRALE PARIOLI - FLAMINIO 264-5,5% ,7% 2,55 SEMICENTRALE PRATI - TRIONFALE ,2% ,7% 2,13 SEMICENTRALE SALARIA TRIESTE - NOMENTANO 571-4,8% ,6% 2,13 SEMICENTRALE TIBURTINA - PRENESTINA ,2% ,2% 1,37 TIBURTINA - PRENESTINA ,1% ,9% 1,19 Totale/Media Città ,3% ,7% 1,51 LA QUOTAZIONE MEDIA DI RIFERIMENTO ( /MQ) E PESATA CON LO STOCK DI OGNI SINGOLA ZONA O.M.I. ED IL TOTALE DI MACROAREA. Al lordo delle compravendite SCIP.

13 Figura 5:. nelle zone OMI del comune di Roma Figura 6: differenziali dei valori di riferimento I sem. nelle zone OMI del comune di Roma

14 Per una più fluida comprensione dei dati riportati nella seguente tabella, segnatamente per la colonna relativa alla variazione percentuale, occorre specificare che dove si verificano risultati percentuali a prima vista smisurati, va considerato il relativo esiguo numero di transazioni del periodo precedente rispetto al dato attuale, ad esempio nella E6 si registra un rialzo del 4447,0% che scaturisce dall attuale risultato di 145, rapportato al relativo dato precedente di 3. Tabella 4: per - I sem. e variazione percentuale rispetto allo stesso periodo del 2008; dei valori calcolato rispetto al valor minimo ( E167-San Vittorino A 1925 /mq=1,00); dati raggruppati per macroaree del Comune di Roma Macroarea CENTRO STORICO valori I B1 TESTACCIO (P.ZA S. MARIA LIBERATRICE) 45-10,2% 2,73 B10 PONTE (VIA DI PANICO) 22-14,0% 4,03 B11 CAMPITELLI ( CAMPIDOGLIO) 4-38,5% 4,44 B12 RIPA (AVENTINO-VIA DI S.SABINA) 14-39,5% 3,64 B13 SANT`ANGELO (VIA DEL TEATRO MARCELLO) 8-40,3% 3,69 B14 TRASTEVERE (VLE TRASTEVERE-REGINA COELI) 62-18,2% 3,74 B15 BORGO (VIA DELLA CONCILIAZIONE) 15 36,1% 3,27 B17 CASTRO PRETORIO (PIAZZA INDIPENDENZA) 15 22,4% 2,73 B18 ESQUILINO (PIAZZA VITTORIO) 96-31,5% 2,62 B2 SAN SABA (VIA DI SAN SABA) 8 187,8% 3,06 B22 COLONNA (PIAZZA COLONNA) 18-40,4% 4,52 B23 CAMPO MARZIO (LARGO GOLDONI) 35-14,1% 5,22 B24 TREVI (VIA SS.APOSTOLI) 6-16,5% 4,49 B25 LUDOVISI (VIA VENETO) 16 0,9% 4,34 B26 TREVI A (VIA BARBERINI) 6 60,2% 3,64 B27 TRASTEVERE A (VIA DANDOLO) 3-63,9% 3,17 B29 CASTRO PRETORIO A ( VIA TORINO) 19 7,1% 2,55 B3 CELIO (VIA CELIMONTANA) 19-36,1% 2,55 B30 SAN SABA A (VIA DI PORTA LATINA) 0 0,0% 2,49 B4 MONTI (VIA DEI SERPENTI) 72-40,0% 3,27 B5 SALLUSTIANO (VIA QUINTINO SELLA) 9-13,0% 3,38 B6 PIGNA (VIA DEL PLEBISCITO) 7-47,8% 4,34 B7 SANT EUSTACHIO (CORSO RINASCIMENTO) 11-31,2% 4,42 B8 REGOLA (VIA GIULIA) 9-32,3% 4,34 B9 PARIONE (PIAZZA NAVONA) 14-29,5% 5,58 Macroarea APPIA - TUSCOLANA valori I C39 TUSCOLANO 2 A (VIA ARCO DI TRAVERTINO) 20-33,0% 1,77 D19 DON BOSCO 1 (PIAZZA S. GIOVANNI BOSCO) ,3% 1,71 D20 DON BOSCO 2 (VIA RAIMONDO SCINTU) 25-11,3% 1,77 D21 APPIO CLAUDIO 1 (VIALE GIULIO AGRICOLA) 74-12,7% 2,08 D22 APPIO CLAUDIO 2 (VIALE SOVERATO) 59-0,8% 1,66 D23 APPIO PIGNATELLI (VIA ANNIA REGILLA) 23-42,6% 1,97 D3 TUSCOLANO 4 (VIA CARTAGINE) 52-21,5% 1,61 D37 TOR CARBONE (VICOLO DI TOR CARBONE) ,6% 2,96 D54 TUSCOLANO 4 B (VIA TORRE DEL FISCALE) 24-41,6% 1,48 D55 TOR CARBONE A (VIA SAN SEBASTIANO) 0-100,0% 3,09 D67 TOR CARBONE B (VIA DI TOR CARBONE) 2-55,6% 2,05 E119 TORRICOLA A (VIA ERODE ATTICO) 2-59,3% 1,61 E141 TORRE MAURA A (VIA A. CIAMARRA) 40-28,2% 1,64 E49 CAPANNELLE (VIA DELLE CAPANNELLE) 27-86,1% 1,81 E61 TORRICOLA (VIA TORRICOLA ) 1-68,3% 3,43 E65 DIVINO AMORE (VIA DI FIORANELLO) 1-97,4% 3,32 R22 IPPODROMO CAPANNELLE 4-69,7% - R23 AEROPORTO CIAMPINO 0-100,0% -

15 Macroarea AURELIA valori I D10 TRIONFALE 1 (VIA DELLA BALDUINA) 63 9,8% 2,55 D24 PRIMAVALLE (VIA DI TORREVECCHIA) 221-4,2% 1,66 D45 PRIMAVALLE A (VIA MATTIA BATTISTINI) ,6% 1,82 E105 SUB TRIONFALE A (VIA TORRESINA) 42 36,7% 1,47 E112 SUB AURELIO A (VIA DI VAL CANNUTA) ,0% 1,95 E113 CASALOTTI A (VIA DI SELVA CANDIDA) ,3% 1,29 E114 OTTAVIA B (VIA DI CASAL DEL MARMO) 43-38,2% 1,32 E117 SUB DELLA VITTORIA C (VIA CHERUBINI) 86 5,9% 2,00 E12 CASALOTTI (VIA DI CASALOTTI) 80 37,4% 1,36 E17 OTTAVIA (VIA CASOREZZO) 40 15,8% 1,29 E7 SUB TRIONFALE (VIA MONTE DEL MARMO) ,2% 1,45 E8 SUB AURELIO (VIA CORNELIA-VAL CANNUTA) ,8% 1,52 R16 GEMELLI R19 S.MARIA DELLA PIETA Macroarea CASSIA - FLAMINIA valori I C19 DELLA VITTORIA 1 (VIA DELLA FARNESINA) 53-32,6% 2,42 D13 TOR DI QUINTO (VIA BEVAGNA) 57-26,6% 2,65 D30 TOMBA DI NERONE (VIA DI GROTTAROSSA) 156 4,3% 1,86 D31 SUB TOR DI QUINTO (VIA ORIOLO ROMANO) 26-36,3% 1,77 D40 TOR DI QUINTO A (VIA DI VIGNA STELLUTI) 29-52,2% 2,62 E103 SUB DELLA VITTORIA A (VIA MARIO FANI) 39-12,0% 2,47 E107 SUB DELLA VITTORIA B (VIA DELLA CAMILLUCCIA) 20 44,5% 2,52 E18 GROTTAROSSA (VIA GROTTAROSSA) ,7% 1,51 E4 SUB DELLA VITTORIA (VIA CORTINA D`AMPEZZO) 66-39,7% 2,47 R1 SUB TOR DI QUINTO A 3-89,6% - R10 FORO ITALICO 0-100,0% - R30 IPPODROMO TOR DI QUINTO R4 GROTTAROSSA A ,2% - Macroarea CINTURA EUR valori I D65 GIULIANO DALMATA A (VIALE DELL`ESERCITO) 10-17,4% 1,77 E116 TORRINO NORD A (VIA DI DECIMA-VIA OCEANO PACIFICO) 23 18,4% 1,87 E13 FONTE OSTIENSE (VIA IGNAZIO SILONE) ,6% 1,51 E131 TOR DE`CENCI A (LARGO DELLE PLEIADI) ,3% 1,43 E179 IPPODROMO TOR DI VALLE (ex R26) ,6% 2,21 E20 TORRINO NORD (VIA DELLA GRANDE MURAGLIA) 24-62,7% 2,03 E21 TOR DE` CENCI (VIALE DEGLI EROI DI CEFALONIA) ,0% 1,49 E57 TORRINO SUD (VIA DEL FIUME GIALLO) ,5% 1,90 E58 MOSTACCIANO (VIA BEATA VERGINE DEL CARMELO) 43-28,8% 1,97 E59 DECIMA (VIALE CAMILLO SABATINI) 3-93,7% 1,87 E66 VALLERANO (VIA DI VALLERANO) ,7% 1,38 E75 SUB CECCHIGNOLA (VIA DI TOR PAGNOTTA) 10-1,56

16 Macroarea EUR - LAURENTINA valori I D15 ARDEATINO-OTTAVO COLLE (VIA LUIGI LILIO) 45 25,2% 2,16 D28 GIULIANO DALMATA (VIA MATTEO BARTOLI) 41 60,2% 1,77 D29 E.U.R. (VIALE EUROPA) 8-63,5% 2,90 D32 FONTE MERAVIGLIOSA (VIA STEFANO GRADI) 17-17,4% 2,03 D35 ANNUNZIATELLA (VIA G.BERTO) 4 61,8% 1,82 D36 GROTTAPERFETTA-ROMA 70 (VIA RIGAMONTI) 47-8,3% 1,84 D38 TINTORETTO (VIA BALLARIN) 34-1,1% 1,97 D56 EUR A (VIALE DELL`UMANESIMO) 19-32,8% 3,05 E56 FERRATELLA (VIALE CESARE PAVESE) 35 20,8% 1,92 E60 CITTA` D`EUROPA (VIALE CITTA` D`EUROPA) 4-97,8% 2,18 R18 SHERATON-METRO 0-100,0% - Macroarea FUORI G.R.A. EST valori I E10 CASAL MORENA (VIA CASAL MORENA) 116-6,8% 1,57 E100 CASAL MONASTERO (VIA GUGLIELMINO) 9 23,1% 1,34 E101 CASAL MONASTERO PEEP (VIA DI SANT`ALESSANDRO) 12-9,5% 1,39 E11 TORRENOVA (VIA DI GIARDINETTI) 47-19,2% 1,51 E115 SETTECAMINI A ( VIA DI SALONE) 38-34,3% 1,35 E126 TORRE GAIA A (VIA E.MARELLI) 11 36,0% 1,27 E127 TORRE GAIA B (VIA DEGAS) 25 17,9% 1,26 E128 TORRE GAIA C (VIA DEL CASALE ANTONIONI) 32 88,2% 1,22 E129 CASAL MORENA A (VIA DI VALLE MARCIANA) 0-100,0% 1,31 E135 ACQUA VERGINE A (VIA CAIAZZO) 18-2,0% 1,29 E136 TORRE ANGELA A (VIA CANNAROLI) 5 10,3% 1,22 E137 TORRE ANGELA B (VIA PRATOLUNGO CASILINO) 23-35,8% 1,21 E138 TORRE ANGELA C (VIA DELL`ARCHEOLOGIA) 38-35,0% 1,25 E139 TORRE ANGELA D (VIA ACQUARONI) 67 0,7% 1,18 E140 TORRENOVA A (VIA DELLA SORBONA) ,2% 1,27 E143 TORRE GAIA D (VIA DI PASSO LOMBARDO) 52-20,5% 1,38 E144 TORRENOVA C (VIA SCIMONELLI) 51-47,0% 1,43 E145 CASAL MORENA B (VIA DEL FOSSO DI SANT`ANDREA) 28 9,8% 1,42 E146 CASAL MORENA C (VIA GASPERINA) 11 57,5% 1,56 E147 CASAL MORENA D (VIA LUCREZIA ROMANA) 48 8,1% 1,43 E15 TORRE ANGELA (VIA TORRACCIO DI TORRENOVA) 76-19,4% 1,29 E163 SETTECAMINI B (VIA CAPALTO) 3-75,0% 1,25 E165 LUNGHEZZA DI CASTEL VERDE A (VIA ABBARTEGGIO) ,7% 1,26 E166 SAN VITTORINO B (VIA ACQUACANNA ) 23-51,2% 1,08 E167 SAN VITTORINO A (VIA DELLE PICOZZE) 7-12,5% 1,00 E168 BORGHESIANA A (VIA OLLOLAI) 25-35,8% 1,26 E169 BORGHESIANA B (VIA OSINI) 8-24,6% 1,19 E170 BORGHESIANA C (VIA DEL CASALE CIMINELLI) ,6% 1,25 E19 BORGHESIANA (VIA DI FONTANA CANDIDA) ,8% 1,27 E22 ACQUA VERGINE (VIA DELL`ACQUA VERGINE) 113-2,0% 1,18 E23 SETTECAMINI (VIA CASTEL S. PIETRO ROMANO) 69 11,4% 1,25 E28 TORRE GAIA (VIA DI TORRE GAIA) 18-66,1% 1,40 E53 LUNGHEZZA (VIA PONTE DI NONA) ,2% 1,21 E54 SAN VITTORINO (VIA S. VITTORINO) 6-98,0% 1,12 E55 LUNGHEZZA DI CASTEL VERDE (VIA LECCE NEI MARSI) 8 703,0% 1,20 R21 ROMANINA ,3% - R5 SETTECAMINI C 1 - -

ROMA NOTA TERRITORIALE. a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice)

ROMA NOTA TERRITORIALE. a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) ROMA NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) Andamento del mercato immobiliare nel estre Settore residenziale con la

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre 2012 Settore residenziale

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre 2012 Settore residenziale NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Provinciale di Emanuela Fantaccione (Referente OMI) Silvia Carlucci (collaboratrice) data di

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Provinciale di Emanuela Fantaccione (referente OMI) Silvia Carlucci (collaboratore) data di pubblicazione:

Dettagli

Anno 2007 a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice)

Anno 2007 a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) Direzione Centrale Osservatorio Mercato Immobiliare NOTA TERRITORIALE Roma Anno a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente ) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) in collaborazione

Dettagli

Bacino Competenza Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano

Bacino Competenza Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano Centri per l impiego di Roma e provincia Albano Laziale - Centro per l'impiego di Albano Laziale Bacino Competenza Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano di Roma, Nemi Via San Francesco, 28-00041,

Dettagli

ALLEGATO A SEZIONE 1-formato richiesta CdL Nome Cognome Numero di iscrizione Ordine Cdl Spett.le CPI Oggetto: Richiesta requisiti per assunzioni agevolate Con la presente Vi chiediamo di poter conoscere

Dettagli

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio.

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI agg. luglio 2008

ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI agg. luglio 2008 Confronto ricavi attesi e ricavi reali 2003-2008 Nuova tariffa media 2009-2032 ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI file: All D canoni e mutui.xls Il presente tabulato contiene

Dettagli

ANALISI ELABORATA DAL SICeT di ROMA e LAZIO

ANALISI ELABORATA DAL SICeT di ROMA e LAZIO ANALISI ELABORATA DAL SICeT di ROMA e LAZIO SU UN CAMPIONE DI CONTRATTI DI LOCAZIONE STIPULATI AI SENSI DELL ART. 2 COMMA 3 DELLA LEGGE 431/98 NELL AREA METROPOLITANA DI ROMA. E stato sviluppato uno studio

Dettagli

380 I RESIDENTI NEI MUNICIPI DI ROMA

380 I RESIDENTI NEI MUNICIPI DI ROMA 380 I RESIDENTI NEI MUNICIPI DI ROMA MUNICIPIO 1 (Centro storico, Trastevere, Esquilino, Aventino, Testaccio) 1 Numero residenti 133.590 45.380 Bangladesh 4.651 10,2 % pop. immigrata - 33,0 Romania 2.866

Dettagli

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2012-2013

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2012-2013 Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2012-2013 Lezione del 6 Dicembre 2012 Servizi Sociali della Giustizia (slide 3-10) Tirocinio

Dettagli

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria.

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

ROMA E LA SUA PROVINCIA ANALISI PER ZONA OMI DEI PRINCIPALI INDICATORI IMMOBILIARI

ROMA E LA SUA PROVINCIA ANALISI PER ZONA OMI DEI PRINCIPALI INDICATORI IMMOBILIARI XXXI CONFERENZA ITALIANA DI SCIENZE REGIONALI ROMA E LA SUA PROVINCIA ANALISI PER ZONA OMI DEI PRINCIPALI INDICATORI IMMOBILIARI Alessandra STORNIOLO 1, Erika GHIRALDO 2, Maurizio FESTA 3 SOMMARIO In questo

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma PROVINCIA DI ROMA Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma Adottato con delibera del Consiglio Provinciale n. 216 del 20/11/2007 Aggiornato con delibera del Consiglio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI AL SISTEMA DI TRASPORTO INTEGRATO METREBUS LAZIO

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI AL SISTEMA DI TRASPORTO INTEGRATO METREBUS LAZIO PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche della Mobilità e Trasporti Dipartimento XIV Governo della Mobilità e Sicurezza Stradale Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma. 2 trimestre 2011

La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma. 2 trimestre 2011 La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma 2 trimestre 2011 La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma 2 trimestre 2011 A cura di: Lo studio è stato realizzato dal

Dettagli

CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA

CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA Centro per l Impiego Roma Cinecittà bacino di competenza: Ex Municipi Roma I, Roma II, Roma VI, Roma IX, Roma X, Roma XI, Roma XVII Viale Rolando Vignali, 14 00173

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. 3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda C).

AVVISO PUBBLICO. 3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda C). AVVISO PUBBLICO ALLEGATO 1 Avviso pubblico Contributi sulla spesa di acquisto di attrezzature necessarie per il potenziamento dei corpi e servizi di polizia locale L.R. n. 1/2005 art. 8, comma 1, lettera

Dettagli

FASCIA a) Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti

FASCIA a) Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA suddivisi nelle FASCE previste dalla legge 7 aprile 204 n. 56 (*) FASCE PREVISTE DALL'ART., COMMA 33, della legge n. 56/204 2 3 4 5 6 7 8 9 0 2 3 4 5 6 7 8 9 20 2 22 23 24

Dettagli

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99 ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 -TRIB RM 218931/99 OGGETTO: tariffa unica del Servizio Idrico Integrato per i servizi comunali trasferiti

Dettagli

Dipartimento VI Governo del territorio, della mobilità e della sicurezza stradale Direzione

Dipartimento VI Governo del territorio, della mobilità e della sicurezza stradale Direzione 1 Rocca di Papa 49 Riqualificazione parco Lendisberg Am Dech 2 San Vito 6 Opere di stabilizzazione e recupero della costa nord-est del centro storico 3 Marino 106 Marino - accessibilità 4 Nazzano 60 Riqualificazioni

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 ALTO ANIENE Comuni di: AFFILE, AGOSTA, ANTICOLI CORRADO, ARCINAZZO ROMANO, ARSOLI, CAMERATA NUOVA, MANDELA, CANTERANO, CAPRANICA PRENESTINA, CERRETO LAZIALE,

Dettagli

Elenco Comuni antitransgenici

Elenco Comuni antitransgenici Assessorato alle Politiche della Scuola Elenco Comuni antitransgenici Anguillara Sabazia: Deliberazione del Consiglio Comunale n.84 del 18/12/2002 Oggetto: Organismi Geneticamente Modificati Agosta: Deliberazione

Dettagli

LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO

LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO I CENTRI PER L IMPIEGO SE STAI CERCANDO LAVORO LA PROVINCIA DI ROMA FA PER TE! Domanda e offerta di lavoro si incontrano nei Centri

Dettagli

ANALISI DEL MERCATO IMMOBILIARE DI ROMA

ANALISI DEL MERCATO IMMOBILIARE DI ROMA ANALISI DEL MERCATO IMMOBILIARE DI ROMA Nel secondo semestre del 2006 le quotazioni della capitale sono cresciute del 2.2% determinando così una crescita annuale del 6.5% Andamento dei prezzi nel tempo

Dettagli

Provincia di Roma PTPG- Rapporto Territorio: Capitolo 1

Provincia di Roma PTPG- Rapporto Territorio: Capitolo 1 1 GLI SCENARI STRATEGICI AL 2015: POPOLAZIONE E OFFERTA DI FUNZIONI 1 1.1 Premessa La provincia di Roma è un area economicamente forte che sta conoscendo negli ultimi anni (2001-2005) una fase di sensibile

Dettagli

Analisi della domanda di formazione continua espressa dalle imprese e rivolta alla Provincia di Roma da febbraio a settembre 2009

Analisi della domanda di formazione continua espressa dalle imprese e rivolta alla Provincia di Roma da febbraio a settembre 2009 Progetto O.F.C. Osservatorio della Formazione Continua nella Provincia di Roma: ampliamento e messa a sistema POR - Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo - Obiettivo 2 - Competitività regionale

Dettagli

Roma, la sua Provincia e il SUAP

Roma, la sua Provincia e il SUAP Roma, la sua Provincia e il SUAP Situazione al 22 luglio 2016 A seguito dell avvio della procedura telematica e del conseguente obbligo di non accettare più SCIA cartacee (1 ottobre 2011), ad oggi il 40%

Dettagli

Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali

Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali LEGGI REGIONALI N. 32/78 E 17/07 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI PROMOZIONE CULTURALE E DI SPETTACOLO ANNI 2014-2015 Art.

Dettagli

Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL

Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL Municipio/Comune Zona corrispondente FLC CGIL Indirizzo e-mail NB La legenda si riferisce alla precedente articolazione territoriale in 19 Municipi Roma Municipio 1 Roma Centro-Ovest-Litoranea romaovest@flcgil.it

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Dal 1 maggio 2014

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Dal 1 maggio 2014 SERVIZI DI TRASPORTO Dal 1 maggio 2014 Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Un esempio: fino a 1.000 59 Per ulteriori informazioni rivolgiti a qualsiasi Banco Informazioni in ESPOSIZIONE MOBILI,

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE - ROMA

MERCATO IMMOBILIARE - ROMA MERCATO IMMOBILIARE - ROMA Nel 2007 le quotazioni della capitale sono diminuite dello 0.9% in particolare in seguito alla performance negativa (-1.6%) registrata nel secondo semestre dell anno. 1999 2000

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2014 Settore residenziale. ROMA a cura dell Ufficio Statistiche e Studi

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2014 Settore residenziale. ROMA a cura dell Ufficio Statistiche e Studi NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Statistiche e Studi data di pubblicazione: 28 novembre periodo di riferimento: primo semestre

Dettagli

00184 ROMA 06/4783921 06/478392288 cafuil.rm0@cafuil.it 06/6631859-06/66032505. 00132 ROMA 06/20744842 06/478392288 cafuil.borgatafinocchio@gmail.

00184 ROMA 06/4783921 06/478392288 cafuil.rm0@cafuil.it 06/6631859-06/66032505. 00132 ROMA 06/20744842 06/478392288 cafuil.borgatafinocchio@gmail. ALLEGATO 2 Elenco Sedi CAF UIL Roma SEDI PER ISEEU - Univ. Tor Vergata NOME DEL CAF INDIRIZZO CAP. CITTA' TELEFONO FAX E-MAIL ORARIO APERTURA AL PUBBLICO NOTE CAVOUR-TERMINI VIA CAVOUR, 108 ang. V.dei

Dettagli

I QUARTIERI DEGRADANO I TUOI DIRITTI MAI!

I QUARTIERI DEGRADANO I TUOI DIRITTI MAI! A TUTTI I CITTADINI DI ROMA I QUARTIERI DEGRADANO I TUOI DIRITTI MAI! OLTRE UN MILIONE DI CITTADINI ROMANI VIVONO IN ZONE DEGRADATE DELLA CITTA!!! ISTRUZIONI PER FAR VALERE I TUOI DIRITTI Tutti i cittadini

Dettagli

Provincia di Roma. Regolamentazione dell offerta dei servizi taxi e noleggio con conducente

Provincia di Roma. Regolamentazione dell offerta dei servizi taxi e noleggio con conducente Provincia di Roma Regolamentazione dell offerta dei servizi taxi e noleggio con conducente Gennaio 2008 Premessa Il presente rapporto descrive la metodologia sviluppata per il calcolo del fabbisogno teorico

Dettagli

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari 1 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DISTRETTI SOCIOSANITARI RMG Comuni capofila: Monterotondo Guidonia Tivoli Carpineto Romano Olevano Romano San Vito Romano HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale

Dettagli

DOVE ABITANO A ROMA E PROVINCIA I LAVORATORI EDILI IMMIGRATI

DOVE ABITANO A ROMA E PROVINCIA I LAVORATORI EDILI IMMIGRATI RICERCA FILLEA CGIL ROMA E LAZIO DOVE ABITANO A ROMA E PROVINCIA I LAVORATORI EDILI IMMIGRATI EMBARGO ORE 8.00 21 LUGLIO 2005 Roma Luglio 2005 CONSIDERAZIONI GENERALI Gli immigrati sono e saranno sempre

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI. Articolo 1 Durata del servizio Il servizio avrà la seguente durata:18 mesi dalla sottoscrizione del contratto

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI. Articolo 1 Durata del servizio Il servizio avrà la seguente durata:18 mesi dalla sottoscrizione del contratto AVVISO PUBBLICO Avviso pubblico per l'affidamento di un servizio relativo a "Corsi di informazione ed educazione ambientale in materia di riuso, riciclo, recupero e riduzione dei rifiuti negli istituti

Dettagli

Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma

Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma CTP I I.C. Daniele Manin Via dell Esquilino, 31 00185 Roma Tel. 06 4814647 Fax. 06 48916049, 06 48906059 E-mail smsmanin@tin.it

Dettagli

Il 2012 anno in trincea per il 40,5% delle imprese di costruzioni italiane

Il 2012 anno in trincea per il 40,5% delle imprese di costruzioni italiane Comunicato stampa Il 2012 anno in trincea per il 40,5% delle imprese di costruzioni italiane Il dato è emerso dall indagine realizzata in occasione della presentazione della quinta edizione di Expoedilizia

Dettagli

Relazione Previsionale e Programmatica 2013-2015

Relazione Previsionale e Programmatica 2013-2015 www.provincia.roma.it Ragioneria Generale Relazione Previsionale e Programmatica 2013-2015 D.P.R. 326/98 Sezione 1 - P. I Caratteristiche della Popolazione, del Territorio, dell Economia Insediata Strumenti

Dettagli

VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE DELLA 2^ GIORNATA DI ANDATA - SAB/DOM 23/24 OTTOBRE 2004

VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE DELLA 2^ GIORNATA DI ANDATA - SAB/DOM 23/24 OTTOBRE 2004 VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE DELLA 2^ GIORNATA DI ANDATA - SAB/DOM 23/24 OTTOBRE 2004 ALLIEVI PROVINCIALI ROMA 5) ROMA TEAM SPORT CENTRO GIANO 105B MELLI MAURIZIO "B TORRINO (ROMA) 24/10/04 10.30 6) SALINE

Dettagli

Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI

Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI Allegato 1 - Mobilità interna, generazione ed attrazione dei comuni della Provincia di Roma nella mattina del giorno feriale medio Mobilità

Dettagli

ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE PROVINCIA DI ROMA

ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE PROVINCIA DI ROMA ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE Pubblica Illuminazione PROVINCIA DI ROMA Gerano 176.000,00 Marano Equo 190.000,00 Rocca di Cave 190.000,00 Saracinesco 31.000,00 Castel San Pietro Romano 198.000,00

Dettagli

ADESSO ROMA Elezioni Comunali 26-27 MAGGIO 2013 SCHEDA AZZURRA MARCO REGGIO - CANDIDATO CONSIGLIO COMUNALE

ADESSO ROMA Elezioni Comunali 26-27 MAGGIO 2013 SCHEDA AZZURRA MARCO REGGIO - CANDIDATO CONSIGLIO COMUNALE 1 ADESSO ROMA SCHEDA AZZURRA MARCO REGGIO - CANDIDATO CONSIGLIO COMUNALE @reggiom Marco Reggio ENRICO MORMILE - MUNICIPIO II (ex II e III) mormileenrico@gmail.com Enrico-Mormile @EnricoMormile Il territorio

Dettagli

C o n v o cazi o n e assemble e

C o n v o cazi o n e assemble e C o n v o cazi o n e assemble e In tutta Italia, in tutti i luoghi di lavoro, si stanno svolgendo le assemblee di base del XVII congresso della CGIL, il più grande sindacato italiano, costituito ben 108

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE ROMA

MERCATO IMMOBILIARE ROMA MERCATO IMMOBILIARE ROMA In diminuzione del 2.8% le quotazioni degli immobili a Roma nel primo semestre del 2009. 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 I sem 2009 +12.5% +15.8% +11.6% +13.5% +12%

Dettagli

INFORMASALUTE ROMA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari

INFORMASALUTE ROMA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA ISTITUTO NAZIONALE SALUTE, MIGRAZIONI E POVERTÀ MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELL INTERNO Fondo Europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi INFORMASALUTE

Dettagli

Progetto di piano stralcio per il tratto metropolitano del Tevere da Castel Giubileo alla foce - P.S.5

Progetto di piano stralcio per il tratto metropolitano del Tevere da Castel Giubileo alla foce - P.S.5 AUTORITA DI BACINO DEL FIUME TEVERE PIANO DI BACINO DEL FIUME TEVERE Progetto di piano stralcio per il tratto metropolitano del Tevere da Castel Giubileo alla foce - P.S.5 Programmazione degli interventi

Dettagli

Segreteria Tecnico Operativa CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 Lazio Centrale Roma

Segreteria Tecnico Operativa CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 Lazio Centrale Roma CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 Lazio Centrale Roma Verbale della Conferenza dei Sindaci e dei Presidenti dell ATO 2 Lazio Centrale Roma tenutasi nella sala Luigi Di Liegro presso la Provincia di Roma il

Dettagli

VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE DELLA 3^ GIORNATA DI RITORNO - SAB/DOM 12/13 FEBBRAIO 2005

VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE DELLA 3^ GIORNATA DI RITORNO - SAB/DOM 12/13 FEBBRAIO 2005 VARIAZIONI AL PROGRAMMA GARE DELLA 3^ GIORNATA DI RITORNO - SAB/DOM 12/13 FEBBRAIO 2005 CAMPIONATO ALLIEVI PROVINCIALI ROMA 7) 85 FIUMICINO F.C.A. CERVETERI 464 CETORELLI VINCENZO (TERRA) FIUMICINO MERCOLEDI

Dettagli

ELENCO FARMACIE DISPONIBILI AD ACCOGLIERE TIROCINANTI

ELENCO FARMACIE DISPONIBILI AD ACCOGLIERE TIROCINANTI ELENCO FARMACIE DISPONIBILI AD ACCOGLIERE TIROCINANTI FARMACIA ANACAPRI DR.SSA FESTINANTE Via dell Acqua Bullicante, 202 ASL RM C MUNICIPIO VI Tel.:06.24401239 Fax: 06.24401343 FARMACIA BARBERINI SNC DOTTORI

Dettagli

La ricerca è stata realizzata da un gruppo di lavoro della Fondazione Istituto G. Tagliacarne composto da: Giacomo Giusti, Giuseppe Quirino,

La ricerca è stata realizzata da un gruppo di lavoro della Fondazione Istituto G. Tagliacarne composto da: Giacomo Giusti, Giuseppe Quirino, IMMIGRATI E IMPRESA NEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA (CON UNA ANALISI DELLA CAPITALE PER MUNICIPIO) 2008 La ricerca è stata realizzata da un gruppo di lavoro della Fondazione Istituto G. Tagliacarne

Dettagli

AGENZIA GIORNALISTICA TRASPORTI&MOBILITA - UFFICIO STAMPA

AGENZIA GIORNALISTICA TRASPORTI&MOBILITA - UFFICIO STAMPA Roma, 9 gennaio 2008 Metropolitana e nuova rete di bus Cambia il trasporto notturno Nei fine settimana, la sotterranea resterà aperta sino all 1.30 In superficie 27 linee; 40 nuove zone raggiunte e più

Dettagli

COMITATO REGIONALE LAZIO

COMITATO REGIONALE LAZIO Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it - www.crlazio.org

Dettagli

- Fase Autunnale (gare incontro- confronto) - Andata ESORDIENTI MISTI 9 c 9 Fascia Età - 2002/2003 -

- Fase Autunnale (gare incontro- confronto) - Andata ESORDIENTI MISTI 9 c 9 Fascia Età - 2002/2003 - - Fase Autunnale (gare incontro- confronto) - Andata GIRONE 1 Referente - Telefono Campo di Giuoco 1 POL. PIAN DUE TORRI GIULI 339 5238632 PIAN DUE TORRI ROMA (MAGLIANA) DOM 09:00 2 ROMA TEAM SPORT GESTIONE

Dettagli

*In Via Angelo Emo 11 si trova un consultorio riservato alle ragazzine dai 14 anni in su (ma se siete più piccole potete comunque andare a parlare).

*In Via Angelo Emo 11 si trova un consultorio riservato alle ragazzine dai 14 anni in su (ma se siete più piccole potete comunque andare a parlare). Consultori Familiari - Spazi per Adolescenti della Provincia di Roma I PUNTI GIOVANI Ai Punti Giovani possono rivolgersi ragazze e ragazzi tra i 13 e i 21 anni, senza necessità di prenotazione né di impegnativa

Dettagli

Aree di Protezione Civile

Aree di Protezione Civile Aree di Protezione Civile Aree di ammassamento colonne mobili Id Nome Mun 1 Piazzale pascali Vii 2 Via dell'archiginnasio Viii 3 Via barendson Xx 4 Piazzale luigi nervi Xii 5 Via dell'ippica - tor di valle

Dettagli

Roma Capitale ha adottato un Piano Strategico per la Mobilità Sostenibile per garantire lo sviluppo e la

Roma Capitale ha adottato un Piano Strategico per la Mobilità Sostenibile per garantire lo sviluppo e la Il caso di Roma Capitale: interventi prioritari nell area metropolitana e regionale Stazioni, città e ferrovie verso l Europa - Bologna, 17 ottobre 2012 Piano Strategico della Mobilità Sostenibile Roma

Dettagli

IRES ISTITUTO DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI LA CARATTERIZZAZIONE DEL SETTORE COMMERCIALE NEL CONTESTO DELL ECONOMIA ROMANA

IRES ISTITUTO DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI LA CARATTERIZZAZIONE DEL SETTORE COMMERCIALE NEL CONTESTO DELL ECONOMIA ROMANA IRES ISTITUTO DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI LA CARATTERIZZAZIONE DEL SETTORE COMMERCIALE NEL CONTESTO DELL ECONOMIA ROMANA Rapporto Intermedio della Ricerca: IL VALORE AGGIUNTO DEL COMMERCIO A ROMA

Dettagli

DAL 9 OTTOBRE AL 10 DICEMBRE 2011

DAL 9 OTTOBRE AL 10 DICEMBRE 2011 ORTE- VARIAZIONI ORARIO TRENI LINEE: -FIRENZE; -PERUGIA; -ANCONA; ANCONA; -; ORTE-- AEROPORTO; -ALBANO/VELLETRI; -CIVITAVECCHIA; -TERRACINA; -FORMIA; -NETTUNO; - Da domenica 9 ottobre 2011, in seguito

Dettagli

RICHIESTE BABY SITTER

RICHIESTE BABY SITTER RICHIESTE BABY SITTER cod rich data zona età bimbi giorni orario compenso note 18 12 18-dic Prati Fiscali 1 bo 4 anni MA/ME/GIO 15,30-20,30 6,50 l'ora Automunita. 17 12 18-dic C.so Trieste 1 ba 7 mesi

Dettagli

PISTE MOTO UMC ROMA. Codice autoscuola. velocità km/h. Separazione AM da A. scadenza AM2 AM4 A1 A2 A. codice pista comune via.

PISTE MOTO UMC ROMA. Codice autoscuola. velocità km/h. Separazione AM da A. scadenza AM2 AM4 A1 A2 A. codice pista comune via. 2G Ladispoli 0443 P023 Ladispoli Via Fontana Morella, 2 30 illimitata x x x x x Sovrapposte A.C.R. 4 0009 P034 Roma Via Pontina, 422 30 31/12/19 x x x A.C.R. 5 0475 P024 Roma Via del Mandrione, 27 30 08/05/14

Dettagli

RMMM000XW4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO)

RMMM000XW4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) RMMM000VW6 PROVINCIA DI RMMM000XW4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) RMMM022ZY7 DISTRETTO 022 RMCT70800B CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE

Dettagli

Attuali incarichi o incarichi recenti:

Attuali incarichi o incarichi recenti: CURRICULUM VITAE Cognome e nome: CERVONI MASSIMO Luogo e data di nascita: Pontecorvo (FR) 09.08.1956 Stato civile: coniugato con una figlia Domicilio: Via Matilde Serao 9/D 00042 ANZIO (Lavinio Stazione)

Dettagli

Attività di Base e. Attività di Base Calcio a 5

Attività di Base e. Attività di Base Calcio a 5 Attività di Base e Attività di Base Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 9 del 28.09.2006 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 3 00156 Roma Via Tiburtina n. 1072 telefono 0641217253/55

Dettagli

Localizzazione Immobile

Localizzazione Immobile BL - STRUTTURE SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI - COMUNI DEL LAZIO (ESCLUSA ROMA CAPITALE) - Elenco provvisorio dei Dossier ammissibili senza finanziaria Numero SVLAZ-ES-2013-1323 28/09/2013 COMUNE DI CANTALUPO

Dettagli

I nostri fisioterapisti su Roma e provincia

I nostri fisioterapisti su Roma e provincia I nostri fisioterapisti su Roma e provincia www.liberacittadinanza.org Scegli il tuo fisioterapista In una situazione di endemico disavanzo, la Regione Lazio sta progressivamente escludendo la riabilitazione

Dettagli

L IRPEF: il Lazio si confronta. Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012

L IRPEF: il Lazio si confronta. Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012 L IRPEF: il Lazio si confronta Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012 A cura di: Regione Lazio Direzione Programmazione Economica, Bilancio, Demanio

Dettagli

ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO

ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO FROSINONE Denominazione:Unione Antica Terra di Lavoro Indirizzo: c/o Comune di San Giovanni Incarico Piazza Umberto I snc - 03028 (FR) Telefono: 0776/549801 Fax:

Dettagli

Piano Regionale dei trasporti passeggeri per l area metropolitana romana ALLEGATO

Piano Regionale dei trasporti passeggeri per l area metropolitana romana ALLEGATO Piano Regionale dei trasporti passeggeri per l area metropolitana romana ALLEGATO Indice Indice... 2 Indice delle figure... 4 Indice delle tabelle... 5 1 Quadro conoscitivo sull area metropolitana romana...

Dettagli

RMMM000VW6 PROVINCIA DI ROMA

RMMM000VW6 PROVINCIA DI ROMA RMMM000VW6 PROVINCIA DI RMMM000XW4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) RMMM022ZY7 DISTRETTO 022 RMCT70800B CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE

Dettagli

31 OTTOBRE 2013 SCIOPERO NAZIONALE!

31 OTTOBRE 2013 SCIOPERO NAZIONALE! 31 OTTOBRE 2013 SCIOPERO NAZIONALE! Contro l atteggiamento irresponsabile assunto dall ABI con la disdetta unilaterale anticipata del vigente CCNL, la categoria tutta risponde, a livello nazionale, con

Dettagli

Orario in vigore dal 24 Set 2010 al 19 Dic 2010 pag. 1/20 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 2. NS 18:45 2. SA 18:30

Orario in vigore dal 24 Set 2010 al 19 Dic 2010 pag. 1/20 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 2. NS 18:45 2. SA 18:30 Orario in vigore dal 24 Set 2010 al 19 Dic 2010 pag. 1/20 Partenze Da Cave p.zza Plebiscito, Cave DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Acuto Prenestina /ex Stazione 07:18. 10:43. 15:43. 17:20. 18:58. 20:38.

Dettagli

Direzione Centrale. Osservatorio Mercato Immobiliare e Servizi Estimativi

Direzione Centrale. Osservatorio Mercato Immobiliare e Servizi Estimativi Direzione Centrale Osservatorio Mercato Immobiliare e Servizi Estimativi NOTA TERRITORIALE Venezia I semestre 2009 a cura dell Ufficio Provinciale di Venezia Pasquale Guerra (referente OMISE) Dario Agosti

Dettagli

Partenze Da Laurentina [Metro B]

Partenze Da Laurentina [Metro B] Orario in vigore dal 27 Apr 2015 al 08 Jun 2015 pag. 1/28 Laurentina Metro B, Roma Partenze Da Laurentina [Metro B] DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Albano Laziale p.zza Mazzini 14:40 NS 14:50 a 16:40

Dettagli

Assemblea elettiva, tutte le società premiate per le vittorie della scorsa stagione

Assemblea elettiva, tutte le società premiate per le vittorie della scorsa stagione In occasione dell Assemblea Ordinaria Elettiva di martedì prossimo saranno effettuate le premiazioni delle società vincitrici i campionati regionali e dei relativi premi disciplina. Le società sotto elencate

Dettagli

Allegato 9/n.1 S A 9/n.1 La Perimetrazione dell occupazione del suolo per usi urbani

Allegato 9/n.1 S A 9/n.1 La Perimetrazione dell occupazione del suolo per usi urbani ALLEGATI AL CAPITOLO 9 A cura di Camillo Nucci, Antonella Galassi Allegato 9/n.1 S A 9/n.1 La Perimetrazione dell occupazione del suolo per usi urbani Cartografia carta base: CTR al 1991 in sc 1:10.000

Dettagli

L'INFORMATORE AZIENDALE

L'INFORMATORE AZIENDALE VOLUME 5, NUMERO 12 DICEMBRE 2013 L'INFORMATORE AZIENDALE Mini IMU 2014, ecco chi dovrà pagare: le aliquote per i Comuni, scadenza, calcolo e saldo Sommario: Ecco tutte le informazioni utili sul saldo

Dettagli

PARLIAMO DI LATTE DI MAMMA

PARLIAMO DI LATTE DI MAMMA PARLIAMO DI LATTE DI MAMMA A cura del Collegio delle Ostetriche di Roma e Provincia Stampato in occasione della Settimana Mondiale dell Allattamento Materno 2011 Collegio Provinciale delle Ostetriche di

Dettagli

SILP per la CGIL. Sindacato Italiano Lavoratori Polizia. Segreteria Provinciale di Roma. Nuovo modello di Sicurezza metropolitana per la città di Roma

SILP per la CGIL. Sindacato Italiano Lavoratori Polizia. Segreteria Provinciale di Roma. Nuovo modello di Sicurezza metropolitana per la città di Roma SILP per la CGIL Sindacato Italiano Lavoratori Polizia Segreteria Provinciale di Roma Nuovo modello di Sicurezza metropolitana per la città di Roma POLITICA SINDACALE Le proposte SILP per la CGIL Segreteria

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO MERCATO IMMOBILIARE ROMA

MERCATO IMMOBILIARE LAZIO MERCATO IMMOBILIARE ROMA MERCATO IMMOBILIARE LAZIO Il secondo semestre del 2009 ha evidenziato cali contenuti delle quotazioni a Roma, dove i prezzi sono scesi dello 0,8% rispetto al semestre precedente. Valori in ribasso anche

Dettagli

Carta del. Servizio. Idrico Integrato

Carta del. Servizio. Idrico Integrato Carta del Servizio Idrico Integrato 1 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 2 2.1 2.2 2.3 2.4 3 3.1 3.2 3.2.1 3.2.2 3.2.3 3.3 3.3.1 3.3.2 3.3.3 3.4 4 4.1 4.2 4.3 4.3.1 4.3.2 4.4 4.4.1 4.4.2 4.4.3 FONDAMENTI DELLA CARTA

Dettagli

ELENCO dei BENI DISPONIBILI redatto ai sensi dell'art. 1, commi 31, 32, 33, 34 e 35 della L.R. n. 22/2009 e dell'art. 58, Legge n.

ELENCO dei BENI DISPONIBILI redatto ai sensi dell'art. 1, commi 31, 32, 33, 34 e 35 della L.R. n. 22/2009 e dell'art. 58, Legge n. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 APRILIA 25 10 ABITAZIONE E FABBRICATI AGRICOLI APRILIA 25 13 TERRENO APRILIA 25

Dettagli

PULCINI 2 ANNO - 6 vs 6

PULCINI 2 ANNO - 6 vs 6 PULCINI 2 ANNO - 6 vs 6 ANNO 2006 PAG. 1 GIRONE 1 Girone 2 Girone 3 1 LA SALLE AZZ 1 TOTTI S.S. ROS 1 VIGOR PERCONTI AZZ 2 REAL AURELIO AZZ 2 FC MASSIMINA BIA 2 SPORTING ROMA BIA 3 F.C. CASALOTTI BIA 3

Dettagli

Medical Center Service

Medical Center Service Medical Center Service di Claudio De Nicola Multiservizi per la Salute e il Benessere della Famiglia INDICE 1. MEDICAL CENTER SERVICE Presentazione La nostra missione Il nostro staff 2. IL NOSTRO SERVIZIO

Dettagli

Partenze Da Anagnina [Metro A]

Partenze Da Anagnina [Metro A] Orario in vigore dal 27 Apr 2015 al 08 Jun 2015 pag. 1/84 Anagnina Metro A, Roma Partenze Da Anagnina [Metro A] DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Acuto Prenestina /ex Stazione 06:20. 09:45. 14:00. 14:45.

Dettagli

Progetto dell'associazione Monti e Colline di Roma

Progetto dell'associazione Monti e Colline di Roma Progetto dell'associazione Monti e Colline di Roma per lo Sviluppo Locale della zona Valle dell Aniene 1 Analisi della situazione e delle potenzialità (Riferimento allegato A 1.1 Descrizione di un territorio

Dettagli

Analisi della incidentalità

Analisi della incidentalità PROVINCIA DI ROMA Assessorato Viabilità via di Villa Pamphili 84 00152 ROMA tel. 0667664545 fax 0667664507 mail ass.lavoripubblici@provincia.roma.it Analisi della incidentalità La mappa dei punti neri

Dettagli

Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità

Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità SEZIONE A - Elenco delle tariffe regionali con riferimento alle Condizioni e Tariffe di Ferrovie delle Stato S.p.A. 1. ESTRATTO DELLE TARIFFE TRENITALIA Di seguito

Dettagli

Art. 1 (Finalità dell iniziativa)

Art. 1 (Finalità dell iniziativa) Bando pubblico per la concessione di contributi in conto capitale ad utenti di impianti termici ad uso domestico (con potenza inferiore a 35 kw) che intendano sostituire la vecchia caldaia con altra nuova

Dettagli

Città metropolitana di Roma Capitale Dipartimento V Servizio 4 - Caccia e Pesca

Città metropolitana di Roma Capitale Dipartimento V Servizio 4 - Caccia e Pesca Città metropolitana di Roma Capitale Dipartimento V Servizio 4 - Caccia e Pesca DISCIPLINARE DI ATTUAZIONE DELLA CACCIA AL CINGHIALE NEL TERRITORIO DELLA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE STAGIONE VENATORIA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 12 ottobre 2010

COMUNICATO STAMPA Milano, 12 ottobre 2010 COMUNICATO STAMPA Milano, 12 ottobre 2010 ANALISI 2010: IL CENTRO STUDI REPLAT ESAMINA 7 CITTÀ PER LA PRIMA VOLTA Mercato in attesa: domanda e offerta in incremento, ma la fiducia dei consumatori è da

Dettagli

La ristrutturazione dell'approvvigionamento idrico dell'ato

La ristrutturazione dell'approvvigionamento idrico dell'ato La ristrutturazione dell'approvvigionamento idrico dell'ato documento tecnico preliminare della STO Roma, 5 luglio 2005 AUTORITÀ ATO 2 Lazio Centrale Roma Segreteria Tecnico Operativa 1. Premesse L approvvigionamento

Dettagli

Rapporto immobiliare 2009 Immobili a destinazione Terziaria, Commerciale e Produttiva

Rapporto immobiliare 2009 Immobili a destinazione Terziaria, Commerciale e Produttiva Rapporto immobiliare 2009 Immobili a destinazione Terziaria, Commerciale e Produttiva con la collaborazione di Indice Presentazione 1 Introduzione 3 Le Fonti ed i Criteri Metodologici adottati 4 1. QUADRO

Dettagli

DISCIPLINARE DI FORNITURA

DISCIPLINARE DI FORNITURA DISCIPLINARE DI FORNITURA Si richiede la resa presso gli impianti di Acea Ato2 SpA entro 3 gg solari dalla data di richiesta inviata via fax da Acea Ato2 SpA, Unità Logistica e Servizi Comuni. La ditta

Dettagli

Partenze Da Tiburtina [Staz.Treni - Metro B]

Partenze Da Tiburtina [Staz.Treni - Metro B] Orario in vigore dal 21 Giu 2010 al 01 Ago 2010 pag. 1/11 Partenze Da Tiburtina [Staz.Treni - Metro B] Tiburtina [Staz.Treni - Metro B], Roma DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Agosta Sublacense /bivio Agosta

Dettagli

Partenze Da Tiburtina [Staz.FS - Metro B]

Partenze Da Tiburtina [Staz.FS - Metro B] Orario in vigore dal 20 Jul 2015 al 26 Jul 2015 pag. 1/13 Partenze Da Tiburtina [Staz.FS - Metro B] Tiburtina Staz.FS - Metro B, Roma DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Agosta Sublacense /bivio Agosta 05:35

Dettagli