Indice. Provincia di Frosinone da pagina 3 a pagina 8 Provincia di Roma da pagina 14 a pagina 25

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice. Provincia di Frosinone da pagina 3 a pagina 8 Provincia di Roma da pagina 14 a pagina 25"

Transcript

1

2 Indice Provincia di Frosinone da pagina 3 a pagina 8 Provincia di Roma da pagina 14 a pagina 25 Provincia di Latina da pagina 9 a pagina 10 Provincia di Viterbo da pagina 26 a pagina 34 Provincia di Rieti da pagina 11 a pagina 13 2

3 Santuari, luoghi di culto e di ospitalità in provincia di Frosinone Alatri Benedettine Adoratrici Santissima Annunziata Alatri: Chiesa di S. Maria Maggiore Anagni Clarisse O.S.C. Adoratrici Clarisse O.S.C. (O.S.C. in latino Ordo Sanctae Clarae) Anagni: la Cattedrale di Santa Maria Arpino Benedettine Archicenobio Sant Andrea Apostolo Arpino: il panorama 3

4 Ausonia Santuario della Madonna del Piano Via Madonna del Piano Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche Santuario X Monastero X Altro spirituali Il Santuario della Madonna del Piano è lungo la strada Formia Cassino all'altezza dell omonimo svincolo per Ausonia, ed è collocato in un sito antico con resti di età romana. La vicenda della pastorella inferma del luogo miracolosamente guarita, che sarebbe all'origine della devozione popolare e della costruzione del sacro edificio, è narrata in un manoscritto anteriore al 1760 dal titolo: "Cronica della mirabile transellazione della Beatissima Vergine del Piano". La storia narra che nell'anno 1100 ad una pastorella di nome Remigarda, apparve la Madonna mentre la bambina stava pascolando il gregge in località Gorgalonga. Come in tutte le visioni di questo tipo, la fanciulla doveva richiedere alle autorità di Ausonia l edificazione d una chiesa appunto nel luogo dell incontro. Per farla prendere sul serio in paese, la Vergine guarì Remigarda da una malformazione da cui era afflitta purtroppo fin dalla nascita. Nel sito dell apparizione fu poi effettivamente rinvenuta una statua lignea di Maria in trono col Bambino, risultata però misteriosamente scomparsa dal non lontano paese di Castro dei Volsci: qui non fu possibile però ricondurla, nonostante i ripetuti tentativi dei suoi abitanti. Altri prodigi ci furono ancora durante l erezione della chiesa: tracciato un perimetro maggiore di quello voluto dalla Vergine, le mura costruite furono trovate più volte distrutte fino a quando non si decise, opportunamente, d uniformarsi ai desideri espressi dall apparizione. Dell'originario edificio medievale, non è rimasto quasi nulla; la chiesa fu ristrutturata durante l'anno santo del 1750, mentre all'esterno sono visibili un portico a tre arcate ed un campanile con torrione; dentro la chiesa si nota una struttura tripartita: la zona del presbiterio quattrocentesco (1448) che conserva ancora l'antica pianta quadrata. Di notevole interesse artistico è il ciclo di affreschi (secolo XII) della cripta, a cui si accede attraverso due ripide scalette. Il ciclo pittorico, oltre il rilievo artistico, presenta una forte connotazione teologica; sono rintracciabili i legami con la cultura monastica cassinese, in particolare con l'iconografia dei pannelli della chiesa di S. Angelo in Formis. Ausonia: Santuario della Madonna del Piano Gli affreschi sono stati restaurati dalla Soprintendenza; il Santuario è anche sede parrocchiale Boville Ernica Benedettine San Giovanni Battista Il Monastero venne costituito nel Dopo le soppressioni ottocentesche, nel 1915 la comunità monastica dovette abbandonare l'antica sede per mettersi al sicuro nel Palazzo Filonardi. Il Monastero ha un elegante portale rinascimentale e alcune sale affrescate; all'interno della Chiesa si può vedere un Angelo di Giotto e un busto, opera di Cellini in argento, che conserva il cranio di San Pietro Ispano. Nella piccola foresteria vengono accolti gruppi di ragazze per ritiri spirituali. 4

5 Boville Ernica Chiesa di San Pietro Ispano X Boville Ernica riserva una piccola sorpresa in quanto proprio qui c'è un'opera poco nota ed ormai diffusamente attribuita a Giotto (circa ) ma, come per tante cose dell'antichità, la storia di questo mosaico è complicata ed è necessario partire da un mosaico chiamato: "Navicella degli Apostoli" ( dedicata alla vicenda degli apostoli coinvolti in una tempesta nel lago di Tiberiade), che stava nell'atrio di San Pietro e che nel seicento subì molti rifacimenti al punto da trasformare totalmente l opera originaria di Giotto. Secondo le ricostruzioni storiche la "Navicella" fu ordinata a Giotto dal cardinale Stefaneschi nipote di Bonifacio VIII; per molto tempo, anche per la collocazione in un punto particolarmente visibile ai pellegrini, questo fu il mosaico più popolare di Giotto. Del mosaico originario della "Navicella" il più importante documento descrittivo è un disegno di Barri Spinelli; numerosi altri artisti ripresero il soggetto della Navicella. Una delle opere a noi rimaste è ad esempio l'affresco nella Chiesa di S. Maria in Campis (vicino al cimitero di Foligno, PG) attribuito alle botteghe di Mazzaforte e Mezzastris. Da altre testimonianze appena postume - ma non dal disegno di Barri Spinelli - risulta che ai lati del mosaico principale (o comunque poco distanti) ci fossero i mosaici dei tre angeli; uno di questi molto restaurato è rimasto in Vaticano, un altro in base alle ricostruzioni fu donato da Paolo V Borghese (pontefice ), ad un suo collaboratore (Simoncelli originario di Bauco) che lo sistemò nella ricca cappella di famiglia della Chiesa di San Pietro Ispano. La "Navicella degli Apostoli" il mosaico realizzato da Giotto Boville Ernica originariamente si chiamava Bauco Boville Ernica Santuario di Santa Liberata Vergine Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali Santuario X Monastero X Altro X Situato a poca distanza dall'abbazia cistercense di Casamari, il Santuario di Santa Liberata è meta di pellegrinaggi e centro pastorale di numerose famiglie che vivono nella zona; qui il culto alla santa è dovuto alla presenza benedettina in loco, fin dai tempi antichi e dalla testimonianza di numerosi maestri comacini che nei tempi passati emigrarono per lavoro nei pressi di Casamari. Boville la devozione alla santa si fa risalire al XVI secolo. La tradizione afferma che un individuo, appartenente alla cospicua famiglia Cicala, era perseguitato dall'ira di un malvagio. Fu sorpreso in una località del territorio, probabilmente in quella dove oggi sorge il santuario, e non sapendo come sfuggire all'ira del suo avversario che con un fucile stava sul punto di ucciderlo, implorò l'aiuto di santa Liberata e come per miracolo si vide fuori pericolo e in salvo. Riconoscente e grato della grazia ricevuta volle a proprie spese erigere una cappellina con l'immagine della santa. Un'ipotesi più recente afferma invece che alle pendici di Colle Maio (o Maggio o Maggiore), dove è posto il santuario, è attestata la presenza di una Cona già in un catasto comunale del cinquecento, con il curioso titolo di La Santa di Colle Maio, per cui le origini potrebbero essere ancora più lontane nel tempo. Immaginetta di S. Liberata Qui si celebrano due feste l'anno: 1 - Santa Liberata, la seconda e la terza domenica di maggio; e 2 - la Madonna del Buon Consiglio la seconda domenica di ottobre 5

6 Cassino Benedettine Santa Scolastica Ferentino Clarisse O.S.C. Santa Chiara Clarisse O.S.C. (O.S.C. in latino Ordo Sanctae Clarae) San Donato Val di Comino Frati Francescani Ostello Convento dei Frati Francescani Indirizzo Cap Tel.: Fax: Via Roma, 1 Collegati al sito internet: Manda una E' in una zona verde del centro storico. Stazione ferroviaria più vicina è a Cassino e dista 30 km. 6

7 Settefrati Santuario Madonna di Canneto Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali Santuario X Monastero X Altro Il nome del paese deriva dai sette figli di S. Felicita, martirizzati a Roma nel II secolo. Il santuario Madonna di Canneto (è della Diocesi: Sora-Aquino-Pontecorvo), è situato a più di 1000 metri di quota nella Valle del Canneto, alle falde del Monte Petroso; lì si venera la statua della Madonna di Canneto, detta anche la Vergine Nera dal colore del legno usato per realizzarla. Questo santuario è meta di pellegrinaggi di fedeli provenienti anche dall Abruzzo, Molise e Campania. Dal 18 al 22 agosto si celebra la Sagra delle quattro Regioni a cui partecipano fedeli del Lazio, dell Abruzzo, del Molise e della Campania. Il simulacro della Vergine, una Madonna bruna con il Bambino in braccio, è coperta da un grande manto. Il pomeriggio del 22 agosto viene portato in processione dal Santuario Mariano alla Chiesa di Settefrati, dove è rivestito di abiti preziosi e di ori. Durante la notte la suggestiva processione prosegue per le vie del paese. Settefrati: la Madonna del Canneto Veroli Basilica di Santa Salome e del Seminario Indirizzo Cap Tel.: Fax: X Basilica di Santa Salome e del Seminario, con l antica Biblioteca Giovardiana; la Basilica è stata costruita sul preesistente oratorio degli innocenti, dopo il ritrovamento del corpo della Santa, testimone della morte e resurrezione del Cristo e patrona della città. All interno, oltre a preziose opere pittoriche, si trova la Scala Santa (ne esistono solo altre due nel mondo). Essa fu costruita nel 700 ed è formata di dodici scalini (in uno dei quali si troverebbe un frammento della Santa Croce di Gerusalemme), qui è possibile ottenere l indulgenza, rispettando le condizioni indicate in una lapide, posta a destra della scala. Nel bellissimo edificio del Seminario, ha sede una delle più antiche biblioteche pubbliche, la Biblioteca Giovardiana istituita nell'anno 1773 per volontà di Monsignor Giovardi, è dotata di documenti di grande valore storico, artistico e religioso. La biblioteca conserva i seguenti beni archivistici: un fondo di 132 pergamene (dal sec. XIII), accessione del 1924, derivante dalla famiglia Spani Molella di Veroli; a titolo di deposito dal 1920, i fondi preunitari dell Archivio storico del Comune di Veroli (pergamene dal sec. XIII e cartacei dal XV); parimenti a titolo di deposito, l Archivio della famiglia Campanari di Veroli (224 pergamene dal sec. XI e cartacei dal XV), che - tra i più risalenti della città - comprende anche le carte personali del fondatore della Giovardiana. Per antiche accessioni, la Giovardiana comprende anche una raccolta archeologica (ex voto e materiali fittili d età romana repubblicana, corredi funerari tardo-antichi, ceramiche medioevali); per donazione recente, la biblioteca conserva anche abiti della Corte pontificia, appartenuti alla famiglia del cardinale Gaetano Bisleti ( ). Sono deposito da parte del Comune di Veroli le toghe senatorie della magistratura municipale in epoca pontificia (concessione papale del 1699). Passeggiando tra stradine e piazzette di Veroli, si scoprono angoli antichi, molto affascinanti ed anche esclusivi: tra le altre strutture dedicate al culto, è presente la Chiesa di Santa Maria dei Franconi una Chiesa templare originaria del XIII secolo. Veroli: la Biblioteca Giovardiana 7

8 Comune Ordine religioso Denominazione del sito Veroli Benedettino San Maria de Franconi La chiesa del XIII secolo è annessa al monastero benedettino, fondato nel 1580 come testimonia il nome stesso la chiesa appartenne all'ordine dei Cavalieri Templari (il termine "Franconi" era un sinonimo); la loro presenza è testimoniata anche dalle numerose croci che si trovano incise sui pilastri del portale d'ingresso. La facciata, rimasta in piedi dopo il terremoto del 1350, mostra i caratteri dell'architettura romanica, con archetti ciechi di coronamento e il portale, al cui interno c'è un affresco del 1674 raffigurante la "Crocifissione con veduta di Veroli". All'interno c'è una parete affrescata nel XVIII sec. e un'altra in fondo dipinta dal pittore F. Frezza nel XVII secolo; sotto il presbiterio della chiesa si trova l'oratorio di Sant'Onofrio: una costruzione antica della chiesa, formata da due campate con sei pilastri, quattro angolari e due centrali. Veroli: Chiesa San Maria de Franconi circondata da mura millenarie 8

9 Santuari luoghi di culto e di ospitalità in provincia di Latina Civita - Itri Padri Passionisti Santuario della Madonna della Civita Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali Santuario X Monastero X Altro X Questo Santuario è proprio importante, visto che è considerato tra i più antichi d'italia; si trova a 673 metri s. l. m., sulla sommità del Monte Civita (da dove è possibile ammirare dal Circeo all'isola di Ischia) e gli fanno da corona e sfondo i Monti Aurunci e gli Ausoni. Il Santuario conserva da secoli un prezioso quadro di origine bizantina, raffigurante la Madonna con le braccia aperte in atto di supplica e con in grembo il bambino benedicente, la leggenda attribuisce l esecuzione del dipinto a San Luca Evangelista e lo vuole sfuggito miracolosamente alla distruzione iconoclasta dell VIII sec. d.c. Durante il periodo iconoclasta, due monaci basiliani furono fermati a Costantinopoli con un effigie della Beata Vergine; rinchiusi in una cassa con il quadro, finirono in mare sbarcando dopo un po di tempo, nella terra di Sicilia. Successivamente l immagine fu ritrovata da un pastore proprio sul Monte Civita; da un primo documento storico che riguarda il santuario, si intuisce che questo doveva esistere già da molto tempo. La Madonna della Civita è la patrona di Itri e viene festeggiata il 21 luglio con solenni celebrazioni. Civita: Il Santuario della Madonna Gaeta Fondato dai Benedettini nell XI secolo Santuario-Monastero della SS. Trinità Via Trinità, 3 Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X Santuario X Monastero X Altro Il Santuario - Monastero della SS. Trinità detto anche della Montagna Spaccata, ha una scala di trentatre gradini che arrivano in un lembo del promontorio di Gaeta, aperto dal terremoto avvenuto alla morte di Cristo. Alla fine della scalinata sulla roccia, si scorge l impronta lasciata da un turco che, scettico sull origine cristiana della fenditura, sentì cedere la roccia alla quale si era appoggiato. Questo Santuario è stato fondato dai Benedettini nell XI secolo sulla Montagna Spaccata, apertasi, secondo la tradizione, al momento della morte di Gesù Cristo. Il luogo è stato frequentato da molti santi fra cui San Francesco, San Bernardino da Siena e San Filippo Neri. Il monastero è stato restaurato nel 1957 e 1958 dai Padri Missionari del P.I.M.E. ai quali continua ad appartenere ed è sede del seminario teologico. Nel Santuario sono conservati diversi dipinti di Sebastiano Conca e di altri pittori minori del Seicento. A destra della Chiesa si apre uno stretto passaggio sulle cui pareti si trovano alcune formelle di maiolica che rappresentano la Via Crucis di Raimondo Bruno (1849). La cappella di San Filippo Neri possiede un arco di marmo scolpito nel Cinquecento. A sinistra una scalinata di 33 gradini scende nella spaccatura centrale della montagna ed è presente una preziosa Via Crucis incisa da San Bernardino. Nella cappella del Crocifisso, di forma circolare, troviamo sull altare maggiore un grande crocifisso ligneo della metà del Quattrocento. Gaeta: Nel complesso c è un museo missionario; inoltre sono in vendita oggetti religiosi e orientali raccolti nelle numerose missioni del P.I.M.E (Pontificio Istituto Missioni Estere) 9

10 Latina Clarisse O.S.C. Santa Chiara Clarisse O. S. C. (O. S. C. in latino Ordo Sanctae Clarae) Latina: è stata fondata il 30/06/1932, nel periodo fascista con il nome di Littoria, e fu inaugurata il 18/12/1932. Pontinia Serve del Signore Beata Maria Gabriella dell Unità Roccagorga Eremo di Sant'Erasmo Via dell'eremo n Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X Santuario Monastero X Altro X L'eremo di Sant'Erasmo che risale tra l XI ed il XII secolo, è situato a 849 metri s.l.m. e dista 4,5 km dal centro di Roccagorga sul versante meridionale del monte Pizzone, all'interno dell'oasi naturale dei monti Lepini. L'eremo è composto dall omonima chiesetta e da un'ex monastero dove sono state ricavate delle stanze e una locanda. Il luogo è ricco di paesaggi bucolici e di un'aria salubre tra fitti boschi di querce, cerri e lecci e permette un tranquillo soggiorno in armonia con la natura e i suoi ritmi. 10

11 Santuari e luoghi di culto in provincia di Rieti Casperia Benedettine Santa Priscilla Casperia: il panorama Cittaducale Benedettine Santa Caterina Cittaducale Cittaducale Monastero Benedettino di "Santa Caterina di Alessandria" Oasi di Santa Caterina Piazza Marchesi : Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X Santuario Monastero X Altro Nel monastero è presente un museo, biblioteca di volumi antichi e importante archivio, dichiarato di notevole interesse storico dalla Sovrintendenza ai beni culturali. Per far conoscere, inoltre, la nostra Oasi di Santa Caterina dove i visitatori possono essere ospitati in confortevoli stanze e godere della quiete, della natura e della spiritualità del nostro convento. 11

12 Fara Sabina Clarisse O.S.C. Eremite Santa Maria in Castello Clarisse O.S.C. (O.S.C. in latino Ordo Sanctae Clarae) Fara in Sabina. Museo del Silenzio allestito dalle Clarisse Greccio Santuario francescano Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali Santuario X Monastero X Altro Il Santuario nasce sull antico eremo francescano. San Francesco giunse a Greggio per la prima volta nel 1209 e nel 1217 si insediò, con alcuni compagni, in una località ripida e scoscesa, il Monte Lacerone. Con il passare del tempo intorno a questo piccolo eremo si formò il bellissimo Santuario. San Francesco, nel 1223, creò il primo presepio vivente al mondo che diede origine al tradizionale presepio. Il luogo fu chiamato Grotta del presepio o Cappella della Madonna di Santa Lucia. Verso la metà del XIII secolo, nella spelonca del presepio, venne ricavata una piccola cappella e, sulla mangiatoia, un altare. La chiesa di San Francesco venne costruita nel 1228, anno della canonizzazione del Poverello di Assisi, la prima chiesa ad essergli dedicata, a due anni dalla sua scomparsa. Fra il 1260 e il 1270 venne costruito il Convento in legno detto di San Bonaventura. Sul fondo della Cappella del presepio si trova il grande affresco di scuola giottesca (fine 1300), che rappresenta la nascita del Redentore, composto di due scene: a destra è rappresentata la natività di Gesù in Palestina, a sinistra l avvenimento di Greggio, quando San Francesco, inginocchiato, guarda il Bambino nella mangiatoia, contornato da frati e da una moltitudine di fedeli. Usciti dalla Cappella del presepio si trovano due affreschi quattrocenteschi: una Natività di scuola umbro-marchigiana e un San Giovanni Battista. In un locale adiacente alla chiesa è collocato il ritratto di San Francesco, eseguito un anno prima della sua morte. La nuova chiesa è stata costruita nel 1959 su progetto dell architetto Carpiceci. Qui è conservato un presepio in terracotta di Venturini e una ceramica situata sull altare maggiore che rappresenta l Immacolata a cui la chiesa è dedicata. Addossata alle rupi della montagna si trova la celletta solitaria di San Francesco, in origine una grotta naturale, trasformata poi in cappella e restaurata dopo il terremoto del 31 dicembre Greccio San Francesco, nel 1223, creò il primo presepio vivente al mondo che diede origine al tradizionale presepio 12

13 Rieti Domenicane Santa Agnese Rieti: monumento alla lira Rieti Clarisse O.S.C. S. Chiara Clarisse O.S.C. (O.S.C. in latino Ordo Sanctae Clarae) Rieti: il centro cittadino Rieti Clarisse Urbaniane San Fabiano Rieti: museo diocesano 13

14 Santuari, luoghi di culto e di ospitalità in provincia di Roma Albano Laziale Clarisse O.S.C. Immacolata Concezione Clarisse O.S.C. (O.S.C. in latino Ordo Sanctae Clarae) Albano: i giardini di Villa Doria Ariccia Santa Maria di Galloro Fu Sante Bevilacqua nel 1621 a scoprire l'immagine della Madonna di Galloro - dipinta probabilmente su un masso di peperino - nel fosso sottostante l attuale santuario, a circa mezzo chilometro dal centro del paese. Già oggetto di culto, l immagine era stata lì dimenticata prima e poi coperta da una fittissima vegetazione che si diradò un giorno grazie ad un fuoco acceso per aprire un varco; fortunatamente le fiamme risparmiarono il boschetto circostante, dove c era l'edicola di legno che conteneva la sacra immagine che, l anno dopo durante una tempesta, ha protetto molti fedeli radunati nella parrocchia mentre numerosi fulmini si sono abbattuti sul campanile procurando però solo feriti tra chi stava all interno dell edificio. Si racconta però che a tutti rimasero impresse sul corpo delle stelle, simili a quelle raffigurate nel quadro! Ariccia: il ponte Campagnano di Roma Passioniste San Paolo della Croce Campagnano di Roma: la fontana dei delfini 14

15 Canale Monterano Monaci Carmelitani Scalzi - Teresiani Eremo di Montevirginio / / 0761/ Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X Santuario X Monastero X Altro Sono accolti religiosi e laici (uomini), in particolare giovani, per esercizi spirituali e momenti di preghiera, nelle due strutture dell'eremo e del Rifugio. Capranica Prenestina località Mentorella Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali Santuario X Monastero X Altro Il miracolo del cervo nel santuario tra i più antichi d Italia, e famoso per l assidua e affezionata frequentazione di Papa Giovanni Paolo II. Questo santuario, isolato a più di mille metri di altitudine sul Monte Guadagnolo, ha una origine che risalirebbe alla vicenda di Placido, ufficiale dell imperatore Traiano che, mentre si trovava a caccia sui Monti Predestini e stava per uccidere un cervo, gli apparve tra le corna dell animale l immagine di Cristo. Questa visione lo sconvolse fino a farlo convertire al cristianesimo con il nome di Eustachio, e finì per essere martirizzato poi con tutta la famiglia. L imperatore Costantino, colpito da questa storia, volle visitare i luoghi del miracolo, sentendo poi il bisogno d erigervi un tempio. Su questo sorse in seguito la chiesa della Mentorella. E nei pressi, in grotta, fu eremita Benedetto da Norcia. Caprinica Predestina: Santuario de La Mentorella Carpineto Romano Carmelitane Antica Osservanza Sant Anna Carpineto Romano: Chiesa di Sant Agostino 15

16 Castel Madama Benedettine Adoratrici Santissima Trinità Castel Madama: il paese Civitella San Paolo Benedettine Santa Scolastica Civitella San Paolo Focene di Fiumicino (Roma) Centro di Spiritualità M.Madre del Carmelo Casa per ferie Suore carmelitane missionarie di Santa Teresa di Gesù bambino Viale di Focene, Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X Santuario Monastero X Altro Il centro si trova poco distante dall'aeroporto di Fiumicino offre un ampio spazio e ambiente sereno che favorisce il raccoglimento. E' un luogo ideale per la preghiera,la riflessione e la condivisione. Il Centro offre esercizi spirituali (già organizzati) aperti a tutti. 16

17 Frascati Salesiani di Don Bosco - Diocesi: Frascati Santuario Santa Maria di Capocroce Piazzale Capocroce Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali Santuario X Monastero X Altro Già agli inizi del XVI secolo, presso la cinta di mura del «Castello de Fraschati», sul lato occidentale, sorgeva un antica edicola campestre. In tale edicola era dipinta a fresco, sul muro, una bella immagine della Vergine con in braccio il Bambino Gesù benedicente, denominata «Madonna de la Capo Croce». Nel maggio 1527, durante il Sacco di Roma da parte dei lanzichenecchi, il popolo chiese aiuto alla Madonna di Capocroce che non tardò il suo soccorso e Frascati fu salva. Venne subito costruita una cappella attorno all edicola e nel 1613, a poca distanza, viene costruito il Santuario della Madonna che ingloba la parte di muro su cui era raffigurata la miracolosa immagine della Vergine. Adiacente alla chiesa si trova la casa dei padri Teatini a cui era stata affidata la custodia del Santuario fino al Il 29 gennaio 1944 un bombardamento aereo distrusse il Santuario, rimanendo però intatta la facciata del tempio, ma fu ritrovata anche l antica e miracolosa immagine che riporta le ferite della guerra. Dietro a quella facciata, nel 1953 si riedificò il Santuario e l immagine della Vergine di Capocroce, trovò posto al centro dell altare maggiore, ricco di marmi pregiati. A destra dello stesso altare maggiore si trova una cappella votiva in perenne ricordo e in suffragio dei caduti della guerra , dove è conservato un prezioso crocifisso donato dal cardinale Domenico Tardini della segreteria di Stato del Vaticano ai tempi del pontificato di Pio XII. Ogni anno nel Santuario viene allestito il «Musical mariano» di carattere nazionale, europeo ed internazionale Genazzano Frati Agostiniani Madonna del Buon Consiglio o la Madonna albanese Corso Cardinale Vannutelli, 2 Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X Santuario X Monastero X Altro Il Santuario sorge su di una preesistente chiesa del X secolo; nel 1356 il tempio, che portava il titolo di Santa Maria del Buon Consiglio, venne affidato agli Agostiniani mentre il 25 aprile 1467 (festa di San Marco), un immagine della Beata Vergine apparve in una parete della cappella di San Biagio. Si racconta che l effigie fu condotta a Genazzano da mani d angeli e seguita da due pellegrini, provenga da una chiesa di Scutari in Albania, dove era venerata. L attuale chiesa fu riedificata ed ampliata fra il 1621 e il 1629, per essere poi restaurata nel La facciata è progettata dall architetto padre Giustino Fanucchi (1840), in forme neoclassiche con sei pilastri ionici: al centro del timpano è collocata la Vergine Maria, con ai lati Pio IX e Leone XIII. Il portale in marmo bianco è del XV secolo. L interno è a tre navate con ricca decorazione ottocentesca; la volta è rivestita di stucchi dorati, la balaustra in marmo bianco, con sei angeli che sorreggono un lungo drappeggio, porta la firma del Bernini; mentre l altare maggiore, barocco, è ricco di marmi preziosi ad opera di Carlo Colombi (1752) e gli affreschi del presbiterio sono di Monti e di Piatti ( ). Il pulpito è in marmi preziosi (1631) e la scala di accesso è un blocco marmoreo unico del La cappella della Madonna, antica quanto il Santuario, è protetta da una cancellata in ferro battuto del Seicento. La tribuna di marmo bianco poggia su due colonne di basalto nero scanalate a spirale. Il 25 aprile, è festeggiata La Venuta mentre l 8 settembre si celebra la Natività di Maria. Nel Santuario ci sono le spoglie del Beato Stefano Bellesini, agostiniano, ricordato il 3 febbraio; a luglio si ricorda il Sacro Cuore e a ottobre c è la festa della Madonna del Rosario. 17

18 Grottaferrata Minime Paolane San Francesco da Paola Grottaferrata: Abbazia di San Nilo Manziana Cottolenghine Sacro Cuore Manziana: Palazzo Tittoni Marino Domenicane Santissimo Rosario Marino: uno scorcio 18

19 Palestrina Clarisse O.S.C. Santa Maria degli Angeli Clarisse O.S.C. (O.S.C. in latino Ordo Sanctae Clarae) Palestrina: uno scorcio Palestrina, Frati Agostiniani Santuario Madre del Buon Consiglio Corso Cardinale Vannutelli Calendario: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali Santuario X Monastero X Altro Il Santuario sorge su di una preesistente chiesa del X secolo; nel 1356 il tempio, che portava il titolo di Santa Maria del Buon Consiglio, venne affidato agli Agostiniani; nel 1467, il 25 aprile, festa di San Marco, un immagine della Beata Vergine apparve in una parete della cappella di San Biagio. Si racconta che l effigie prodigiosa, condotta a Genazzano da mani d angeli e seguita da due pellegrini, provenga da una chiesa di Scutari in Albania, dove era venerata. La devozione a questo Santuario è particolarmente viva fra gli Albanesi, i quali invocano questa Madonna con il titolo di Signora d Albania. L attuale chiesa fu riedificata ed ampliata fra il 1621 e il 1629, per essere poi restaurata nel La facciata è progettata dall architetto padre Giustino Fanucchi (1840), in forme neoclassiche con sei pilastri ionici: al centro del timpano è collocata la Vergine Maria, con ai lati Pio IX e Leone XIII. Il portale in marmo bianco è del XV secolo. L interno è a tre navate con ricca decorazione ottocentesca. La volta è rivestita di stucchi dorati. La balaustra in marmo bianco, con sei angeli che sorreggono un lungo drappeggio, porta la firma del Bernini; mentre l altare maggiore, barocco, è ricco di marmi preziosi, opera di Carlo Colombi (1752) e gli affreschi del presbiterio sono di Monti e di Piatti ( ). Il pulpito è in marmi preziosi (1631) e la scala di accesso è un blocco marmoreo unico del La cappella della Madonna, antica quanto il Santuario, è protetta da una cancellata in ferro battuto del Seicento. La tribuna di marmo bianco poggia su due colonne di basalto nero scanalate a spirale. (Nella fotina: Palestrina, uno scorcio) Viene principalmente festeggiata La Venuta il 25 aprile, in memoria del 25 aprile Inoltre si celebra la Natività di Maria l 8 settembre. Nel Santuario sono conservate le spoglie del Beato Stefano Bellesini, agostiniano, la cui festa cade il 3 febbraio. In luglio si ricorda il Sacro Cuore e in ottobre la festa della Madonna del Rosario. 19

20 Riano Cittadella Ecumenica Taddeide Via Taddeide Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X Santuario Monastero X Altro Sorge su una verdeggiante collina a Nord di Roma. 15 km dalla città eterna. Servita dai mezzi pubblici, in 20 minuti ti ritrovi in centro a Roma. Una vera Oasi di Pace aperta a tutti coloro che cercano un luogo sereno, tranquillo e soprattutto, pervaso da una profonda e trasparente spiritualità cristiana.. Riano Padri Agostiniani Casa di Spiritualità Santa Rita Via Colle delle Rose, Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X La comunità dei Padri Agostiniani, consapevole del bisogno dell uomo di oggi di vivere un incontro profondo con Dio, con se stesso, con gli altri e con il creato, e lieta di mettere a disposizione la Casa di Spiritualità Santa Rita Roma Casa San Giuseppe Vicolo Moroni Collegati al sito internet: Tipologia Ospitalità religiosa per vacanze anche spirituali X Santuario Monastero X Altro Qui ci si ritrova immersi nella splendida piazza di Santa Maria in Trastevere con la Basilica di Santa Maria in Trastevere e i mosaici costruita da Giulio I tra ; continuando la passeggiata si arriva nella chiesa di San Francesco a Ripa e di Santa Cecilia in Trastevere; oltrepassando il Tevere dal Ponte Sisto ci si ritrova nella piazza di Campo dei Fiori, proseguendo si arriva a piazza Farnese e a piazza Navona, in ogni caso la Casa S. Giuseppe è vicina alla Basilica di San Pietro. 20

Cercemaggiore (Santuario della Madonna della Libera) Vinghiaturo

Cercemaggiore (Santuario della Madonna della Libera) Vinghiaturo la Famiglia ATO Puglia approda a Cercemaggiore (CB) alla ricerca di spiritualità e felicità interiore ma sopratutto a scoperto una bellissima storia che ha confortati i cuori dei partecipanti. Si ringrazia

Dettagli

1 giorno. 3 Giorno. 4 Giorno

1 giorno. 3 Giorno. 4 Giorno Roma ed ASsisi Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com - info@tasteandslowitaly.com

Dettagli

ISTITUTI RELIGIOSI. maschili. femminili di vita contemplativa. femminili di vita attiva

ISTITUTI RELIGIOSI. maschili. femminili di vita contemplativa. femminili di vita attiva ISTITUTI RELIGIOSI maschili femminili di vita contemplativa femminili di vita attiva ISTITUTI RELIGIOSI MASCHILI ORDINE DEI FRATI MINORI CONVENTUALI (2 presbiteri) indirizzo: piazzale degli Eroi - 00053

Dettagli

ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE. Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni

ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE. Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni territoriali che fossero sfuggiti al censimento. Cripta dello Spirito Santo

Dettagli

FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013

FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013 FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013 1797-1810: l assetto delle istituzioni religiose imolesi viene radicalmente modificato durante la dominazione francese

Dettagli

La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico

La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico Gli affreschi La chiesa di S. Giovanni ai campi conserva sulla muratura esterna e all interno una serie di affreschi di notevole valore storico-artistico Affreschi dell abside maggiore Entro una mandorla,

Dettagli

I gioielli lombardi poco conosciuti: il Santuario di Campoè (Caglio)

I gioielli lombardi poco conosciuti: il Santuario di Campoè (Caglio) I gioielli lombardi poco conosciuti: il Santuario di Campoè (Caglio) Questo è un lavoro fatto con le classi seconde (B e C) e con la terza B in occasione delle giornate del FAI di primavera (28/29 marzo

Dettagli

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda

La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda La vecchia chiesa parrocchiale dei Santi Simone e Giuda Nel corso dei secoli, la vecchia parrocchiale di Sovico, subì notevoli trasformazioni. Dalle notizie esistenti, sappiamo che già nel XII secolo,

Dettagli

La Facciata. 64 Orvieto. Il Duomo 65

La Facciata. 64 Orvieto. Il Duomo 65 La Facciata Ci vollero tre secoli per scolpire nella pietra, modellare nel bronzo e figurare con tessere di mosaico il volto del Duomo, delineandolo attraverso un articolato programma narrativo incentrato

Dettagli

UMBRIA. Viaggio d Istruzione. Salve Umbria verde. e TU del puro fonte nume Clitumno!

UMBRIA. Viaggio d Istruzione. Salve Umbria verde. e TU del puro fonte nume Clitumno! UMBRIA Viaggio d Istruzione Salve Umbria verde e TU del puro fonte nume Clitumno! Sento in cuor l antica patria e aleggiarmi su l accesa fronte gl itali iddii. (Giosuè Carducci) Dal 14 al 16 maggio 2014

Dettagli

Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia

Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia Roma: Anno Giubilare Itinerario della Misericordia Abbiamo sempre bisogno di contemplare il mistero della misericordia. È fonte di gioia, di serenità e di pace. È condizione della nostra salvezza. Misericordia:

Dettagli

San Paolo Albanese. di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) Fig. 1

San Paolo Albanese. di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) Fig. 1 di: Salvatore Sebaste Foto Bellini (Bernalda - MT) San Paolo Albanese Le sue origini sono antiche. Dominio dello stato di Noia (l odierna Noepoli) per molto tempo, tra il 1526 e il 1534 fu popolato dai

Dettagli

Elenco schedatura Beni mobili

Elenco schedatura Beni mobili Il Marketing dei beni culturali del Veneto Orientale Elenco schedatura Beni mobili ANNONE VENETO 1. Affresco Madonna della Pera Antica Chiesa di S. Vitale 2. Altare maggiore/candeliere marmoreo/tabernacolo/copia

Dettagli

Settembre Dom 6 XXIII T.O. Dom 13 XXIV T.O. Dom 20 XXV T.O. Dom 27 XXVI T.O.

Settembre Dom 6 XXIII T.O. Dom 13 XXIV T.O. Dom 20 XXV T.O. Dom 27 XXVI T.O. 2015/2016 Settembre 2015 Mar 1 10ª Giornata per la custodia del creato (sola sensibilizzazione) Incontro di preghiera a Porto Cesareo Mer 2 Gio 3 Ven 4 Pellegrinaggio diocesano al Santuario Madonna de

Dettagli

La chiesa, edificio di ieri e di oggi

La chiesa, edificio di ieri e di oggi La chiesa, edificio di ieri e di oggi Verso il III secolo l Ecclesiae domestica si trasforma in Domus Ecclesiae. L edificio ha la forma di un abitazione romana con il piano superiore destinato agli alloggi

Dettagli

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com -

Dettagli

Davanti allo specchio di un anniversario

Davanti allo specchio di un anniversario Davanti allo specchio di un anniversario 1. La religiosità popolare è una porzione della cultura di un territorio e di una società, un elemento costitutivo della comune identità. Lo è perché riguarda tutti,

Dettagli

Architettura plateresca

Architettura plateresca SALAMANCA Geografia e storia Geografia 800 m s.l.m. 190.000 abitanti ca. Regione della Castilla y Leon Sulle rive del fiume Tormes È stata colonia romana (rimane il ponte) 712 invasa dagli Arabi e riconquistata

Dettagli

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA Lo scenario di questo viaggio in bicicletta è la verde Valle Umbra, fertile e ricca d'acqua. In questa Valle, circondata da montagne e colline coperte da oliveti e vigneti,

Dettagli

La chiesa della Madonna di Campagna a Pallanza

La chiesa della Madonna di Campagna a Pallanza La chiesa della Madonna di Campagna a Pallanza A nord di Pallanza, in posizione comoda da raggiungere anche dalle località di Suna e Intra, ai piedi del Monte Rosso, sorge la celebre e bella struttura

Dettagli

La nascita della pittura occidentale

La nascita della pittura occidentale La nascita della pittura occidentale 1290-1295, tempera su tavola, Firenze, Basilica di Santa Maria Novella E' una tavola dipinta a tempera, dalle dimensioni di 578 cm di altezza e 406 cm di larghezza.

Dettagli

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame 2.5 Pontestura PATRIMONI INDIVIDUATI 1: PALAZZO MUNICIPALE, ARCHIVIO STORICO E DEPOSITO MUSEALE ENRICO COLOMBOTTO ROSSO Il Palazzo, edificato a fine 800, è stato donato al Comune dopo la metà degli anni

Dettagli

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008

Religione Cattolica Classe 1 A.S. 2007/2008 Religione Cattolica Classe A.S. 007/008 O.S.A. U.A. O.F. Contenuti Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Nuova scuola, nuovi compagni, io in crescita insieme agli altri Le bellezze della natura sono

Dettagli

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO La gioia del dono ono emozioni di grande intensità e gioia quelle rimaste nel cuore dei Trentini all indomani della sciata memorabile di Papa Giovanni Paolo

Dettagli

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it

Web Content Manager Short Travel redazione@short-travel.it 1 Il progetto Short Travel è in continuo e costante miglioramento. I contenuti di questo documento sono ricavati da informazioni di pubblico dominio e in quanto tali possono contenere inesattezze o non

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca

R O M A Archeologica, Cristiana, Barocca Associazione culturale Bareggese Via Don Biella 2 Bareggio (MI) P. IVA : 07178300963 www.numtuccinsema.it L associazione culturale Bareggese P r o p o n e T o u r d i c i n q u e g i o r n i R O M A Archeologica,

Dettagli

La Basilica. di Santa Maria Assunta a. Montecatini Terme

La Basilica. di Santa Maria Assunta a. Montecatini Terme La Basilica di Santa Maria Assunta a Montecatini Terme 1 Visitiamo la Basilica La Chiesa Propositurale di Santa Maria Assunta è stata costruita secondo il progetto, vincitore di un concorso nazionale,

Dettagli

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA

Vol I, pp. 176-217. ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA Vol I, pp. 176-217 ARTE PALEOCRISTIANA BIZANTINA e BARBARICA II sec. 476 d.c. Decadenza dell impero romano Dal II sec. al 476 è il periodo della decadenza dell impero romano L esercito era incapace di

Dettagli

Diocesi di Teramo-Atri

Diocesi di Teramo-Atri Diocesi di Teramo-Atri CALENDARIO PASTORALE anno 2015-2016 Settembre 2015 1 Ma 10.ma Giornata per la custodia del creato 2 Me 3 G Teramo, Sala Convegni Palazzo Vescovile ore 19: Sessione Straordinaria

Dettagli

La chiesa di San Biagio al Tegoleto

La chiesa di San Biagio al Tegoleto La chiesa di San Biagio al Tegoleto La chiesa, secolare, è sempre appartenuta al Capitolo della Cattedrale Aretina. Alcuni documenti attestano la sua esistenza già prima dell anno 1000. Varie sono state

Dettagli

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo

di Amalia Belfiore Torre campanaria sulla parte orientale della navatella destra del Duomo Sebbene piccola nella sua dimensione, la città di Crema offre grande ricchezza storica, culturale ed artistica, oltre alla tranquillità di un luogo che conserva una dimensione umana. Crema di Amalia Belfiore

Dettagli

L incanto italiano: Puglia e Basilicata

L incanto italiano: Puglia e Basilicata L incanto italiano: Puglia e Basilicata Località: Puglia, Salento, Valle d'itria, Basilicata, Terra di Bari Città: Castel del Monte, Trani, Alberobello, Ostuni, Castellana Grotte, Matera, Lecce, Otranto,

Dettagli

ROMA E LA CAMPAGNA ROMANA

ROMA E LA CAMPAGNA ROMANA Programma di Visite culturali per l anno 2015 ROMA E LA CAMPAGNA ROMANA ALLA SCOPERTA DEL PATRIMONIO CULTURALE in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Castel San Pietro Romano Assessorato alla

Dettagli

Il Convegno Regionale dei Gruppi del

Il Convegno Regionale dei Gruppi del E D I T O D A L L A C O N F R A T E R N I T A D E L S A N T I S S I M O S A C R A M E N T O DI S A N T A M A R I A IN T R A S T E V E R E I miei Gruppi di Preghiera di Roma e del Lazio A N N O V I I I

Dettagli

I Cristiani e gli Ebrei

I Cristiani e gli Ebrei I Cristiani e gli Ebrei La casa del Papa: Basilica di San Pietro e Musei Vaticani Le catene di San Pietro e la neve estiva nella Basilica di San Pietro in vincoli e nella Basilica di Santa Maria Maggiore

Dettagli

Villa Maria Ines. Villa Santa Emerenziana. Servizi in struttura. Servizi in struttura. Servizi in camera. Servizi in camera

Villa Maria Ines. Villa Santa Emerenziana. Servizi in struttura. Servizi in struttura. Servizi in camera. Servizi in camera Villa Maria Ines Villa Santa Emerenziana Camere: 29 Posti letto: 59 Villa Maria Ines è una Casa che offre ospitalità per tutto l'anno a gruppi e famiglie che si recano a Roma in pellegrinaggio o per soggiorni

Dettagli

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia Partendo dalla Chiesa di S. Maria delle Fortezze scendiamo verso Via Garibaldi e Via dei Mille, per proseguire per via della Verità, alla scoperta

Dettagli

Compagnia della Regina dei Gigli

Compagnia della Regina dei Gigli Compagnia della Regina dei Gigli Ricettività: 108 persone (+ 9 singole con bagno esterno) Servizi: CAMERA: Servizi igienici, riscaldamento, telefono, aria condizionata STRUTTURA: Mensa, cucina interna,

Dettagli

Experience ROMA CRISTIANA

Experience ROMA CRISTIANA ROMA CRISTIANA Roma è molto più di una città nel senso classico del termine. Roma Cristiana ti dà l opportunità di conoscere la Città dei Santi Pietro e Paolo nella quale si possono assaporare i 2000 anni

Dettagli

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Ingresso: 2,00, 1,50 per gruppi 1,00 scuole Partendo da Piazza Baldini, già, è possibile visitare il Museo della Cattedrale, inaugurato nel 1984,

Dettagli

Roma. Visita guidata a. A Roma con Agoal. all udienza generale di Papa Francesco. dal 28 al 30 Ottobre 2014. www.agoal.it.

Roma. Visita guidata a. A Roma con Agoal. all udienza generale di Papa Francesco. dal 28 al 30 Ottobre 2014. www.agoal.it. A Roma con Agoal Visita guidata a Roma dal 28 al 30 Ottobre 2014 Roma, cuore della cristianità cattolica, e unica città al mondo a ospitare al proprio interno uno stato straniero, è la città con la più

Dettagli

La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina)

La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina) La santa casta della Chiesa (fonte: LA SANTA CASTA DELLA CHIESA di Claudio Rendina) I dati riportati nel libro si riferiscono alla data del 31 dicembre 2008 Quadro di sintesi della struttura organizzativa:

Dettagli

51 ristrutturazione delle scritte sotto l'altare della Madonna del Rosario, e che alcuni affreschi della chiesa cinquecentesca furono lasciati dietro il nuovo altare maggiore: ancora oggi, dietro l'altare

Dettagli

DENTRO IL CONVENTO DI S. MARCO

DENTRO IL CONVENTO DI S. MARCO Osserva Piazza della Signoria e imprimi nella memoria i suoi particolari Scrivi un breve testo che ti permetta di raccontare le tue impressioni e i tuoi ricordi del centro di Firenze e immortala con una

Dettagli

Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni

Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni LA CATTEDRALE 1. CATTEDRALE Tempio greco nel VI sec. a.c., moschea nel IX sec.d.c., chiesa medievale nei secoli seguenti, presenta la facciata barocca aggiunta

Dettagli

San Benedetto Belbo. altitudine m. 637 Superficie: km² 4,97 Abitanti: 215 (nel 1961 abitanti 282) Municipio: v. Fratelli Cora, 1 - tel. 0173/79.61.

San Benedetto Belbo. altitudine m. 637 Superficie: km² 4,97 Abitanti: 215 (nel 1961 abitanti 282) Municipio: v. Fratelli Cora, 1 - tel. 0173/79.61. PIERO FRIGGERI - Comunità Montana di Bossolasco - Etnografia e Storia San Benedetto Belbo altitudine m. 637 Superficie: km² 4,97 Abitanti: 215 (nel 1961 abitanti 282) Municipio: v. Fratelli Cora, 1 - tel.

Dettagli

L ANTICA PIEVE DI SANT ANTONIO ABATE A VESTENAVECCHIA

L ANTICA PIEVE DI SANT ANTONIO ABATE A VESTENAVECCHIA Comune di Vestenanova L ANTICA PIEVE DI SANT ANTONIO ABATE A VESTENAVECCHIA Provincia di Verona AMBIENTE E STORIA La chiesetta di Sant Antonio Abate è incastonata in un anfiteatro di colline e montagne

Dettagli

Morano Calabro Chiesa di San Bernardino

Morano Calabro Chiesa di San Bernardino Itinerario stampabile scaricato dal sito Morano Calabro Morano Calabro Chiesa di San Bernardino La chiesa di San Bernardino da Siena e l annesso convento sono un importante esempio di architettura francescana

Dettagli

Calendario attività diocesane

Calendario attività diocesane Diocesi di Aversa Calendario attività diocesane APRILE - GIUGNO 2015 Aprile 2015 Gio 2 Giovedì Santo S. Messa Crismale ore 10.00 Sa 11 Cresime in Cattedrale ore 10.00 CDV: TERZO MEETING DEI CRESIMANDI

Dettagli

La città di Pedro da Toledo. La città di Pedro da Toledo

La città di Pedro da Toledo. La città di Pedro da Toledo La città di Pedro da Toledo Con la linea arancio sono indicate le mura che delimitano l ampliamento aragonese. Con la linea verde la murazione antica, con la linea gialla il fronte a mare realizzato dagli

Dettagli

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende

LA QUOTA COMPRENDE: LA QUOTA NON COMPRENDE: - Mance ed extra di carattere personale - Tutto quanto non specificato né la quota comprende 1 GIORNO: partenza dalla Vostra sede alla volta di Pisa, città conosciuta già nel Medioevo grazie alle sue navi che intrattenevano rapporti commerciali con Africa settentrionale, Spagna e Oriente. Incontro

Dettagli

Lot 201: Paolo V. Paolo V. Sommo Pontefice 1605-1621. Camillo Borghese di Roma. Completamento della Cappella Paolina del... Estimate: 500 CHF Lot unsold Lot 202: Paolo V. Paolo V. Sommo Pontefice 1605-1621.

Dettagli

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare.

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare. Secondo noi le cose significative della zona archeologica di Villa Clelia sono molte: innanzitutto la cappella di San Cassiano, di cui oggi restano solo le fondamenta in sassi arrotondati, di forma quadrata.

Dettagli

Giano dell Umbria Un centro storico- Pinacoteca diffusa Restauri e scoperte

Giano dell Umbria Un centro storico- Pinacoteca diffusa Restauri e scoperte Giano dell Umbria Un centro storico- Pinacoteca diffusa Restauri e scoperte Conferenza tenuta a Giano dell Umbria, Sala Consiliare, Il 14 agosto 2011 da Marcello Castrichini Lavori anni 80-90 del XX secolo

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA RELIGIONE CATTOLICA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Giulio Bevilacqua Via Cardinale Giulio Bevilacqua n 8 25046 Cazzago San Martino (Bs) telefono 030 / 72.50.53 - fax 030 /

Dettagli

PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO STATUA DEL MOSE

PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO STATUA DEL MOSE ARCO DI TITO SINAGOGA PIAZZA SAN PIETRO BASILICA DI SAN PIETRO CAPPELLA SISTINA GUARDIE SVIZZERE CASTEL S.ANGELO PANTHEON STATUA DEL MOSE COLOSSEO S. GIOVANNI IN LATERANO PALAZZO DEL QUIRINALE STATUA DI

Dettagli

Assisi Roma. 200 Km a piedi sull antica via Amerina. 12-22 giugno 2011

Assisi Roma. 200 Km a piedi sull antica via Amerina. 12-22 giugno 2011 Assisi Roma 200 Km a piedi sull antica via Amerina 12-22 giugno 2011 12 giugno Assisi 13 giugno Assisi - Deruta Km 20 (circa) 14 giugno Deruta - Todi 22 15 giugno Todi - Amelia 32 16 giugno Amelia - Orte

Dettagli

Conservazione e valorizzazione dei monumenti allo stato di rudere della Costiera amalfitana I

Conservazione e valorizzazione dei monumenti allo stato di rudere della Costiera amalfitana I Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale «L. Vanvitelli» Corso di Caratteri costruttivi dell edilizia storica A.A. 2012/2013 Prof. arch. Francesco Miraglia

Dettagli

Giovanni Paolo II. Il Santo di Wadowice

Giovanni Paolo II. Il Santo di Wadowice Giovanni Paolo II Il Santo di Wadowice Edmund Wojtyła con i genitori Emilia e Karol Foto dalla collezione del Museo Casa Natale di Santo Padre Giovanni Paolo II a Wadowice Le mani di mia madre mi insegnavano

Dettagli

1 Navata. Intorno alle finestre, collocate nelle lunette, cornici architettoniche

1 Navata. Intorno alle finestre, collocate nelle lunette, cornici architettoniche 1 La chiesa è a unica navata scandita in sei campate sulla quale si aprono simmetricamente, con archi a tutto sesto, dodici cappelle, delle quali due fungono da accesso laterale alla chiesa. La navata

Dettagli

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI

TOcCARE SUMMER SCHOOL 2015 CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA CORSI SETTIMANALI Protocollo d intesa con il Comune di Milano SUMMER SCHOOL 2015 CORSI SETTIMANALI 1-27 giugno 6-18 luglio 24 agosto-5 settembre 9.00-12.00 / 13.00-17.00 TOcCARE CASCINA SANT AMBROGIO 15 SECOLI IN CASCINA

Dettagli

IL TEATRO DEL SOLE Sezione visite guidate IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma.

IL TEATRO DEL SOLE Sezione visite guidate IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma. IL TEATRO DEL SOLE presenta il dettaglio degli itinerari da noi proposti per la città di Roma. ROMA IMPERIALE Incontro dei partecipanti con le guide davanti all ingresso principale del Colosseo -13.00

Dettagli

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI

PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI PREGHIERE A SAN FILIPPO SMALDONE SACERDOTE DIOCESANO FONDATORE DELLE SUORE SALESIANE DEI SACRI CUORI E APOSTOLO DEI SORDI INTRODUZIONE La preghiera non è solo elevazione dell anima a Dio ma è anche relazione

Dettagli

TAVOLE MIRACOLOSE LE ICONE MEDIOEVALI DI ROMA E DEL LAZIO DEL FONDO EDIFICI DI CULTO (Roma, Palazzo di Venezia, 13 novembre 15 dicembre)

TAVOLE MIRACOLOSE LE ICONE MEDIOEVALI DI ROMA E DEL LAZIO DEL FONDO EDIFICI DI CULTO (Roma, Palazzo di Venezia, 13 novembre 15 dicembre) TAVOLE MIRACOLOSE LE ICONE MEDIOEVALI DI ROMA E DEL LAZIO DEL FONDO EDIFICI DI CULTO (Roma, Palazzo di Venezia, 13 novembre 15 dicembre) 1. Madonna col Bambino Roma, Chiesa di Santa Maria Nova (sec. VI,

Dettagli

Grand Tour del Lazio. Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana

Grand Tour del Lazio. Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana Itinerario di 7 notti attraverso le bellezze artistiche, naturali ed enogastronomiche del Lazio Grand Tour del Lazio Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana Bonjour Italie:

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

42. Camera degli Sposi Scena di Corte - Andrea Mantenga affreschi - XV sec. Castello di S. Giorgio - Palazzo Ducale - Mantova Interventi conservativi di consolidamento, pulitura e reintegrazione pittorica

Dettagli

1 MAGGIO A BENEVENTO. Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it

1 MAGGIO A BENEVENTO. Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it 1 MAGGIO A BENEVENTO Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it ITINERARIO 1. BORGHI DEL SANNIO: BENEVENTO, LA PIETRELCINA DI PADRE PIO E SANT AGATA DEI

Dettagli

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com

web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com web: www.umbriatours.weebly.com Tel: +39 366 3081321 E-Mail: fabriziourbani@yahoo.com TOUR DEL GUSTO,VINO E CIOCCOLATO 2 PERSONE 229 EURO 3 PERSONE 329 EURO 4 PERSONE 429 EURO 5 PERSONE 559 EURO Da 6 a

Dettagli

I GIORNO: Ore 14.30 Arrivo e sistemazione presso la struttura alberghiera Hotel****Casarossa

I GIORNO: Ore 14.30 Arrivo e sistemazione presso la struttura alberghiera Hotel****Casarossa Fondata da coloni Greci provenienti dalla regione dell Acaia alla fine dell VIII secolo a.c., Crotone fu una delle più importanti città della Magna Grecia. Situata sul versante est della Calabria, più

Dettagli

ALMAR sea. dell ALMAR viaggi s.r.l.

ALMAR sea. dell ALMAR viaggi s.r.l. TRAVEL AGENCY - T. O. fiavet LA MACCHINA DI SANTA ROSA E LA TUSCIA 1 GIORNO 31 AGOSTO 2014 :Bagnaia e Santuario della Madonna della Quercia Arrivo nel primo pomeriggio a Bagnaia, che fu per lungo tempo

Dettagli

Castello di Montecuccolo

Castello di Montecuccolo Castello di Montecuccolo PAVULLO - Modena DOMENICA 26 OTTOBRE 2014 L imponente maniero, arroccato su uno sperone roccioso a guardia della valle dello Scoltenna e delle vie di comunicazione con la Toscana,

Dettagli

La villa Arca del Santo di Anguillara

La villa Arca del Santo di Anguillara La villa Arca del Santo di Anguillara Veneta è stata per oltre tre secoli la sede locale della Ven. Arca del Santo di Padova, l Istituzione padovana creata per gestire il patrimonio della Basilica di S.

Dettagli

TORRENTE TAMMARECCHIA

TORRENTE TAMMARECCHIA al fine di far conoscere le caratteristiche storiche culturali, ambientali ed economico- produttive del proprio paese e delle zone limitrofe e per valorizzare il territorio. Il nostro paese, ubicato a

Dettagli

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria

CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI RELIGIONE CATTOLICA della scuola primaria CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe prima della scuola primaria...2 CURRICOLO DI I.R.C. al termine della classe seconda della scuola primaria...4

Dettagli

Argenteria siciliana XVII secolo

Argenteria siciliana XVII secolo Argenteria siciliana XVII secolo Ostensorio architettonico argentiere Pietro Lazzara 1602 Diocesi di Trapani Statua di Santa Lucia argento Pietro Rizzo, 1599 Siracusa, Cattedrale Calici argento sbalzato

Dettagli

La Cella di Talamello

La Cella di Talamello La Cella di Talamello Posta a metà strada fra la residenza vescovile di campagna e quella entro le mura, la Cella venne eretta e decorata per volontà del vescovo di Montefeltro mons. Giovanni Seclani frate

Dettagli

Leggete le Beatitudini, vi farà bene.

Leggete le Beatitudini, vi farà bene. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della gioventù Cracovia 2016 - è racchiuso nelle parole Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5:7). Il Santo Padre Francesco ha scelto la quinta

Dettagli

ACCOMODATION. Hotel Pantheon**** Via dei Pastini, 131, 00186 Roma tel. 06 6787746; fax 06.6787755 www.hotelpantheon.com info@hotelpantheon.

ACCOMODATION. Hotel Pantheon**** Via dei Pastini, 131, 00186 Roma tel. 06 6787746; fax 06.6787755 www.hotelpantheon.com info@hotelpantheon. ACCOMODATION AREA: NEAR UNIVERSITY, PIAZZA NAVONA HOTELS Hotel Raphaël***** Largo Febo, 2 (Piazza Navona), 00186 Roma tel. 06 682831; fax 06 6878993 http://www.hotelraphael.it reservation@raphaelhotel.it

Dettagli

Scoprire L' Umbria. Programma del viaggio 7 notti/8 giorni

Scoprire L' Umbria. Programma del viaggio 7 notti/8 giorni Scoprire L' Umbria Ecologico Tours Via Sacro Tugurio 30 A 06081Rivotorto di Assisi Tel. 075 4650184 E-mail: info@ecologicotours.it www.ecologicotours.it www.meravigliosaumbria.com P.I. 02417390545 Questo

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

ITINERARI Open Bus Pellegrini in bus nella Roma Cristiana

ITINERARI Open Bus Pellegrini in bus nella Roma Cristiana ITINERARI Open Bus Pellegrini in bus nella Roma Cristiana Gli Open Bus Roma Cristiana circolano in tutto il centro di Roma con le loro fermate disposte strategicamente nei principali punti di interesse

Dettagli

56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa

56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa 56 Anniversario della Lacrimazione di Maria a Siracusa La Chiesa e le Lacrime di Maria Domenica 23 Agosto 2009 Giornata della carità: Adottiamo un bambino. Ore 17.45 Ore 18.30 Santo Rosario Vespri Santa

Dettagli

LOURDES e CAMARQUE. Programmi e condizioni in agenzia: Tel. 0861249020 www.cordoniviaggi.it

LOURDES e CAMARQUE. Programmi e condizioni in agenzia: Tel. 0861249020 www.cordoniviaggi.it Marzo 15 ROMA ANGELUS S. VITTORINO Aprile 19 PADRE PIO MONTE SANT ANGELO Aprile 29 al 03 Maggio BERLINO e siti UNESCO Maggio 17 SANTA RITA DA CASCIA NORCIA Giugno 07 INFIORATA DI SPELLO - ASSISI Giugno

Dettagli

Malta ha un clima mite anche in inverno e si registrano temperature gradevoli che vanno dai 10 ai 18.

Malta ha un clima mite anche in inverno e si registrano temperature gradevoli che vanno dai 10 ai 18. Viaggio alla scoperto di due Isole ricche di storia, arte, natura e fede. Qui arrivò San Paolo portando il cristianesimo in Europa. Visitare La Valletta, inespugnabile con i suoi bastioni, che custodisce

Dettagli

In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA

In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA In collaborazione con UN ESPERIENZA UNICA Cofanetti SCRINIUM SCRINIUM è una linea di cofanetti dedicata alle mete dello Spirito in Italia e nel Mondo che dona alle persone la possibilità di vivere esperienze

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria.

Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria. Particolari dell affresco ritrovato nella Chiesa di San Giuliano di Faleria. Grazie allo sforzo coordinato tra lʼamministrazione comunale e il Parroco di Faleria, si è giunti alla riscoperta di un affresco

Dettagli

CAPPELLA DEL TESORO DI SAN GENNARO

CAPPELLA DEL TESORO DI SAN GENNARO CAPPELLA DEL TESORO DI SAN GENNARO Info e prenotazioni Ogni ultimo martedì del mese dalle ore 10:30 alle ore 12:30 Prenotazione obbligatoria Tel.: 081.2522371-373 e-mail saad.progetti@unisob.na.it per

Dettagli

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali

Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM 28-11-2011 0:18 Pagina 125 Parte seconda Tre casi per l elaborazione di una metodologia: strategie progettuali 9. Scheda Cavriana 125-137.qxp:00+01-ok+okGM

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

DIOCESI DI CREMONA Calendario Pastorale Diocesano 2015-2016

DIOCESI DI CREMONA Calendario Pastorale Diocesano 2015-2016 DIOCESI DI CREMONA Calendario Pastorale Diocesano 2015-2016 grassetto: incontri col Vescovo o diocesani normale: incontri zonali o interzonali corsivo: incontri particolari Settembre 2015 Liturgia Diocesi

Dettagli

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987-

APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- APPARIZIONI DI NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA (BRASILE), 1987- Anguera, 05 giugno 2010 Ciò che vi ho rivelato qui non l ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra

Dettagli

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I

Curricolo di religione cattolica scuola primaria CLASSE I NUCLEI FONDANTI Dio e l uomo 1. Scoprire che per la religione cristiana Dio è Creatore e Padre e che fin dalle origini ha voluto stabilire un alleanza con l uomo. 2. Conoscere Gesù di Nazareth, Emmanuele

Dettagli

IDEATRAVEL PER CORALE CENTO TORRI ASCOLI PICENO 24-25-26 GIUGNO 2016

IDEATRAVEL PER CORALE CENTO TORRI ASCOLI PICENO 24-25-26 GIUGNO 2016 IDEATRAVEL PER CORALE CENTO TORRI ASCOLI PICENO 24-25-26 GIUGNO 2016 1) PROPOSTE DI ESCURSIONI NEL TERRITORIO QUOTATE SU BASE MIN. 25 PAX 2) PROPOSTE DI HOTEL 3*/4* IN ASCOLI PICENO E D INTORNI CON OPZIONE

Dettagli

Descrizione dettagliata del Programma delle Visite Guidate. Maggio-Giugno 2013

Descrizione dettagliata del Programma delle Visite Guidate. Maggio-Giugno 2013 dettagliata del Programma delle Visite Guidate Maggio-Giugno 2013 12-5-13: La necropoli Etrusca di Cerveteri La necropoli etrusca di Cerveteri è sicuramente una delle antiche necropoli più estese al mondo.

Dettagli

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00 ORARI SANTE MESSE Parrocchia S. Michele Arcangelo Albidona Festivo Invernale 8,30; 10,30 Estivo 8,30; 10,30 Parrocchia Sant Alessandro Martire Alessandria del Carretto Feriale Invernale 8,30 Estivo 8,30

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici Gli Amici La voce de "Gli Amici" domenica 30 giugno 2002 La domenica con Gesù Tempo Ordinario Domenica 30 giugno 2002 Accogliere Gesù L'artista della settimana Loredana Sommaiuolo Colori in movimento "Abbasso

Dettagli

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO un viaggio a piedi di 7 giorni Nelle ombre delle dolomiti a sud delle Alpi si cammina nel centro dell Alto Adige. Tra Bressanone,

Dettagli