Una garanzia per il futuro.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una garanzia per il futuro."

Transcript

1 Pioneering for You Una garanzia per il futuro. Wilo-Stratos GIGA e Wilo Stratos. Informazioni per progettisti di impianti termotecnici

2 2 ErP e l alta efficienza WILO ITALIA SRL Via G.Di Vittorio, Peschiera Borromeo (MI) T F Società soggetta a direzione e coordinamento di Wilo SE perché é orientata al futuro. in vigore per le pompe di ricircolo a rotore motore ventilato nella tecnica di riscaldamento, smaltimento delle acque cariche. In Europa il consumo di energia si ridurrà così di circa 246 TWh che, espressi in costi di corrente, corrispondono a quasi 14 mrd.. L 85 % dei costi sul ciclo di vita di una pompa sono rappresentati dai costi di corrente elettrica: i vostri clienti potranno perciò compensare rapidamente gli elevati costi d investimento per le pompe ad alta indd :38:28 vostra clientela come partner orientati al futuro. In questo potete contare sul sostegno di Wilo. Le assicurato e soddisfano già oggi i requisiti della (CE) 640/2009, (CE) 641/2009, (UE) 622/2012 e (CE) 547/2012). Non dovrete pertanto curarvi dei dettagli della direttiva.

3 3 Decisamente europea a partire dai giorni indicati nello schema rilievo in termini di consumo energetico. Inoltre, per le pompe a motore ventilato si prevede nei prossimi anni una nuova

4 4 Risparmio di energia e sostenibilità ma una necessità. un traguardo dichiarato. E questo per motivi non solo ecologici, ma anche economici. Un esempio: sui costi di energia.* Ciò si traduce in una e per pompa.** di energia consumata rispetto ad una pompa Pompa in uso Costi di energia pompa consigliata Costi di energia pompa in uso ** In base al mix energetico dell UE.

5 5 5 Wilo conosce i punti chiave della vostra attività come Wilo conosce i punti chiave della vostra attività come trovate il nostro software di trovate il nostro software di Wilo conosce i punti chiave della vostra attività come dimensionamento delle pompe in un unico sistema. dimensionamento delle pompe in un unico sistema. trovate il nostro software di dimensionamento delle pompe in un unico sistema. Alla pagina lcc-check.wilo.com potete richiamare il Wilo-LCC-Check, un tool di controllo che mostra 5 Alla pagina lcc-check.wilo.com potete richiamare il Wilo-LCC-Check, prospettive un tool di redditività di controllo concrete che mostra sia per il primo prospettive di redditività concrete sia per il primo delle pompe. delle pompe. Alla pagina lcc-check.wilo.com potete richiamare il Wilo-LCC-Check, un tool di controllo che mostra prospettive di redditività concrete sia per il primo delle pompe. Wilo conosce i punti chiave della vostra attività come trovate il nostro software di dimensionamento delle pompe in un unico sistema. Alla pagina lcc-check.wilo.com potete richiamare il Wilo-LCC-Check, un tool di controllo che mostra prospettive di redditività concrete sia per il primo delle pompe. Il Wilo-LCC-Check permette di stilare prospettive di redditività riunite in un unico sistema. Il Wilo-LCC-Check permette di stilare prospettive di redditività riunite in un unico sistema. riunite in un unico sistema. sul tema del risparmio energetico: sul tema del risparmio energetico: indd :38:30 riunite in un unico sistema. Il Wilo-LCC-Check permette di stilare prospettive di redditività Il Wilo-LCC-Check permette di stilare prospettive di redditività indd :38:30 sul tema del risparmio energetico: sul tema del risparmio energetico:

6 6 Wilo-Stratos GIGA IE4 IE3 potente. IE2 La Wilo-Stratos GIGA è assolutamente conforme alla ErP e il suo motore supera già la massima commerciale e industriale. innovativo di materiali, la tecnologia dei garantiscono il miglior rendimento totale

7 7 rendimento. Rendimento complessivo particolarmente elevato Capace di comunicare in qualsiasi sistema di espandibili Conforme alla direttiva ErP Fino al 70 % in meno di consumo energetico rispetto Fino al 40 % in meno di consumo energetico rispetto 2 all anno per ogni Wilo-Stratos GIGA del pulsante rosso permette una messa in sulla Wilo-Stratos GIGA:

8 otore 8 Wilo Stratos GIGA a i, re la Perché GIGA? Le normative: Le richieste normative di aumento delle efficienze sono sempre più esigenti e parallelamente l offerta di prodotti a motore ventilato per circolazione HVAC risulta essere tecnicamente la stessa di 30 anni fa, a parte l inserimento di sistemi di controllo della velocità (inverter). In questo contesto si inserisce la Stratos GIGA, la prima pompa sviluppata integralmente per gli usi a portate variabili, con idraulica e motore ad altissima efficienza. Perché GIGA: Le richieste normative di aumento delle efficienze sono sempre più esigenti e parallelamente l offerta di prodotti a motore ventilato per circolazione HVAC risulta essere tecnicamente la stessa di 30 anni fa, a parte l inserimento di sistemi di controllo della velocità (inverter). Efficienze idraulica MEI>0,7 (secondo Direttiva ErP Regolamento CE n. 547/2012) In questo contesto si inserisce la Stratos GIGA, la prima pompa sviluppata integralmente per gli usi a portate variabili, con idraulica e motore ad altissima efficienza. Efficienze motore > IE4 (secondo Efficienze IEC TS Idraulica Ed.1) MEI>0,7 (secondo Direttiva ErP Regolamento CE n. 547/2012). Efficienze motore > IE4 (secondo IEC TS Ed.1). Grazie a queste caratteristiche il prodotto si presenta come utile strumento per: Grazie a queste caratteristiche il prodotto si presenta come utile strumento per: - Progettazioni Eco-Compatibili; - Migliorie Tecniche fornitura in fase di gara; - Retrofit sulla riqualificazione di impianti esistenti. materiale impiegato nella costruzione della pompa; introducendo importanti concetti di Sostenibilità Ambientale del prodotto. - Progettazioni eco-compatibili - Migliorie tecniche fornitura in fase di gara - Retrofit sulla riqualificazione di impianti esistenti Ottimizzazioni nello sviluppo del prodotto hanno permesso di ridurre le dimensioni, peso e le quantità Ottimizzazioni di materiale nello sviluppo impiegato del prodotto nella costruzione hanno permesso della di pompa; ridurre le introducendo dimensioni, peso importanti e le quantità concetti di di sostenibilità ambientale del prodotto. Si è riuscito a raggiungere queste altissime prestazioni agendo principalmente su due aspetti:

9 97 Si è riuscito a raggiungere queste altissime prestazioni agendo principalmente su due aspetti: Riduzione delle Perdite Meccaniche, Riduzione delle Perdite Elettriche e Magnetiche. Riduzione delle Perdite Meccaniche: Riduzione delle Perdite Elettriche e Magnetiche: Le perdite meccaniche per attrito sono concentrate nel potenza per attrito. rotore bagnato Stratos, sul mercato da più di sistema di trasmissione. La scelta di ricorrere al 10 Motore anni. a Magneti Permanenti ha La ricerca nel campo delle trasmissioni e dei motori ha permesso di ridurre significativamente anche le perdite oggi permesso di aprire nuove strade. elettriche e magnetiche. L impiego di innovativi materiali High Tech, per rendimento. cuscinetti Il tipo di architettura di motore prevede infatti un rotore e giranti, ha permesso di poter agire sulla riduzione della già magnetizzato, permettendo di risparmiare parte del b) Riduzione delle Perdite Elettriche e Questa scelta ha permesso di poter disporre dimensione dei componenti e sull aumento Magnetiche: della velocità consumo dedicato alla taglie magnetizzazione di motori più del vicine rotore alle nei potenze di rotazione, riuscendo conservare durabilità di prodotto motori tradizionali. richieste dalle nuove idrauliche, permettendo pari o superiori ai sistemi tradizionali. La scelta di ricorrere al Motore a Magneti un accoppiamento che portasse al minimo il Inoltre questo tipo di motore è caratterizzato da un Permanenti ha permesso di ridurre sovradimensionamento del motore rispetto Di qui lo sviluppo di un prodotto innovativo, funzionamento Fino al 70 % sincrono, meno tale di consumo da ridurre energetico le perdite per significativamente anche le perdite elettriche all idraulica. che sfruttando una velocità di rotazione maggiore di scorrimento, dovute alle differenti velocità di e magnetiche. quella dei tradizionali motori (5000 giri/min) e rotazione Fino al tra 40 il % campo in meno magnetico di consumo rotante energetico dello rispetto adottando una specifica componentistica Il tipo di di architettura di motore statore prevede e del rotore, tipico dei motori asincroni. dimensioni più ridotte, riesce a comprimere infatti le un rotore già magnetizzato, Rendimento complessivo particolarmente Questa scelta ha permesso di poter disporre taglie permettendo elevato di risparmiare parte del perdite e aumentare l efficienza complessiva. 2 all anno per ogni di motori più vicine alle potenze richieste dalle La Capace riduzione di comunicare delle superfici in di qualsiasi contatto sistema consumo dedicato di alla magnetizzazione Wilo-Stratos del GIGA rotore nei motori tradizionali. nuove idrauliche, permettendo un accoppiamento che ntaggi Tecnici (attraverso -cuscinetti Motorepiù piccoli) e del carico di lavoro portasse al minimo il sovradimensionamento (attraverso espandibili giranti di diametro minore); riduce Inoltre questo tipo di motore è del caratterizzato motore rispetto all idraulica. notevolmente le perdite di potenza per attrito. Conforme alla direttiva ErP da un funzionamento sincrono, Le perdite, tale da rispetto ad Le un perdite, tradizionale rispetto motore ad un IE2, tradizionale sono ridurre le perdite per scorrimento, La Stratos GIGA equipaggia un motore HED state ridotte dovute motore IE2, sono state ridotte quasi del quasi del 60%. etiche: alle differenti velocità di rotazione tra il 60%. (High Efficency Drive), a Magneti Permanenti, campo magnetico rotante dello con tecnologia di derivazione da quella impiegata Minori statore perdite e del per riscaldamento permetto inoltre etici si è lavorato nella gamma al tipo di circolatori di sistema a rotore che rotore, tipico dei motori asincroni. Minori perdite per riscaldamento permetto bagnato Stratos, di poter disporre capacità di modulazione della inoltre di poter disporre capacità di sul mercato da più di 10 anni. velocità fino a 1/10, invece del tradizionale 1/3, modulazione della velocità fino a 1/10, senza ricorrere a ventilazione ausiliaria. invece del tradizionale 1/3, senza ricorrere a permette infatti di ricorrere a campi magnetici più ventilazione ausiliaria. ti e relative dispersioni molto più basse. lle perdite magnetiche La riduzione delle superfici di contatto (attraverso cuscinetti più piccoli) e del carico di lavoro (attraverso giranti di diametro minore); riduce notevolmente le perdite di La Stratos GIGA equipaggia un motore HED (High Efficency Drive), a Magneti Permanenti, con tecnologia di derivazione da quella impiegata nella gamma di circolatori a ta capacità 5130 a 500 rpm), 50 a 380 rpm). trollo delle ssipare calore. Riduzione impatti acustici: del pulsante rosso permette una messa in Parallelamente a quanto sopra descritto, considerando che la macchina lavora fino a 5000 giri/min, attraverso lo studio delle pale del ventilatore, modellizzato su tre dimensioni (3D), e grazie all adozione di un particolare convogliatore di flusso lungo il motore, si è sviluppato un sistema di raffreddamento che fosse in grado di muovere l aria attraverso il minor impatto acustico possibile. La pressione sonora complessiva generata dalla pompa in funzione risulta confrontabile con quella generata da sistemi con tecnologia tradizionale. sulla Wilo-Stratos GIGA:

10 10 Wilo Stratos GIGA Massimo risultato anche a carico parziale: La sinergica iterazione tra idraulica e motore di nuova generazione, rispetto ad un profilo di carico variabile (secondo standard Blauer Engel RAL-UZ 105), ha permesso di raggiungere riduzioni di consumo fino al 40%, rispetto a sistemi di regolati tradizionali. Motore: Idraulica: Idraulica: Oggi gli impianti si orientano sempre più verso I motori tradizionali asincroni sono studiati per dare Oggi gli impianti si orientano sempre più verso il massimo della prestazione alle massime velocità sistemi a portata sistemi a portata variabile, variabile, dove dove il il 30% 30% del carico del che sono in grado di raggiungere. carico massimo massimo è è quello che che si presenta si presenta per maggior per tempo nel funzionamento del sistema. maggior tempo nel funzionamento del sistema. La Str idrauli Infatti strume le miglio parzia Ai carichi parziali questi motori presentano efficienze più basse per via delle maggiori dispersioni. Motori a Magneti Permanenti sono molto meno soggetti a tali tipi di dispersioni, presentano quindi migliori livelli di performance in termini di consumo. La Stratos GIGA è la prima pompa ad avere un idraulica di nuova generazione. Infatti attraverso l utilizzo di materiali e strumenti innovativi è stato possibile migliorare le efficienze complessive dell idraulica, migliorando anche il funzionamento ai carichi parziali. η (%) idraulica Stratos GIGA Pompa standard Q (m 3 /h) Idraulica: Oggi Questo gli impianti si orientano permette sempre più l impiego verso La Stratos della GIGA è tecnologia la prima pompa ad avere per un un più rapido rientro degli investimenti. sistemi a portata variabile, dove il 30% del idraulica di nuova generazione. carico massimo è quello che si presenta per Infatti attraverso l utilizzo di materiali e maggior tempo nel funzionamento del sistema. strumenti innovativi è stato possibile migliorare le efficienze complessive dell idraulica, migliorando anche il funzionamento ai carichi parziali. Questo permette l impiego della tecnologia per un più rapido rie

11 8 Wilo-Stratos Wilo Stratos 117 con la chiavetta USB doterete Wilo-Stratos di rendimento. poliedrica. Rendimento complessivo particolarmente elevato Capace di comunicare in qualsiasi sistema di espandibili Conforme alla direttiva ErP Fino al 70 % in meno di consumo energetico rispetto Fino al 40 % in meno di consumo energetico rispetto 2 all anno per ogni Wilo-Stratos GIGA per tutti i tipi di impianti di riscaldamento ad acqua calda, per impianti di industriali. Ideale per il management L ente di supervisione tecnica TÜV SÜD in termini di risparmio energetico La pompa convince per le diverse possibilità d impiego, ad del pulsante rosso permette una messa in a moduli d interfaccia la Wilo-Stratos è facilmente integrabile in qualsiasi tipo di sulla Wilo-Stratos GIGA:

12 12 Wilo Stratos 9 il canotto separatore in materiale sintetico previene le perdite per correnti parassite. di interfaccia Disponibile sia come pompa singola sia come pompa gemellare Conforme alla direttiva ErP Principio integrato di collegamento bus totalmente modulare. sulla Wilo-Stratos:

13 10 Dati tecnici, curve caratteristiche Dati tecnici, curve caratteristiche Wilo-Stratos GIGA e Wilo-Stratos. H/m 50 Wilo-Stratos GIGA 50/60 Hz H/m (30,32,40,50)/ (30)/1-8 25(30)/1-4 25(30)/1-6 DN 40 Equipaggiamento Wilo-Stratos Q/m³/h 32/ / / / (50)/1-8 DN 50 50/ / DN 65 65/ /1-12 DN DN 100 Tecnologia motore Motore EC autoprotetto Motore EC autoprotetto Portata Q max. = 120 m 3 /h Controllo PID costante) Wilo-Stratos Display LC Display LC Collegamenti elettrici 80(100)/1-12 IP55 IPX4 D Q/m³/h Portata Q max. = 62 m 3 /h Leggibile sul display LC del modulo elettronico della pompa 0,7 kw / 7,3 kw 9 W / W bus sui prodotti: sulla guida comparativa:

14 14 Dati tecnici, curve caratteristiche 11 Wilo-Stratos GIGA e Wilo-Stratos. H/m 50 Wilo-Stratos GIGA 50/60 Hz DN 40 DN 50 DN 65 DN 80 DN Q/m³/h H/m Wilo-Stratos 25(30,32,40,50)/ / / / (100)/ (30)/ / / (50)/1-8 50/1-9 65/ (30)/1-6 40/ (30)/ Q/m³/h sulla guida comparativa:

15 Rete commerciale completa disponibile su 15 Wilo - Area Manager A vostra disposizione sul territorio. Nord-Ovest Antonio Fumia Piemonte, Lombardia, Liguria mail: Mobile: Centro-Sud Claudio Bottoni Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Sardegna mail: Mobile: Nord-Est Cristian Folleni Trentino A. Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia mail: Mobile: Centro-Nord Marco Boccia Emilia Romagna, Toscana mail: Mobile: Sud Gianluca Rocchi Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia mail: Mobile: OEM - Industrie Paolo Massirone Tutta Italia mail: Mobile: Numeri utili A vostra disposizione per ogni informazione. Wilo sede centrale Centralino Ufficio commerciale e gestione ordini Ufficio tecnico e offerte Ufficio tecnica assistenza Ufficio marketing Ufficio amministrazione

16 Cod /2013 A cura del Marketing Group Italy WILO Italia Srl Via G. Di Vittorio, Peschiera Borromeo (MI) T F Società soggetta a direzione e coordinamento di WILO SE Pioneering for You

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA

La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA 2020. Ci aspetta un grande obiettivo La direttiva Eco-design. 02 Nel 2005 l Unione Europea ha approvato la nuova direttiva

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39

TELECOM ITALIA SPA 1 SEM. Anno di riferimento: 2014 Periodo di rilevazione dei dati: 2 SEM. X ANNO Intero 1/39 Qualità dei servizi internet da postazione fissa - Delibere n. 131/06/CSP, 244/08/CSP e 400/10/CONS Anno riferimento: 2014 Periodo rilevazione dei dati: 2 SEM. X Per. Denominazione incatore Tempo attivazione

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte

Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali e con citazioni della fonte Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Quadro di sintesi sugli impianti a fonti rinnovabili in Italia... 5 Numerosità

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Italia e Unione Europea: una valutazione comparata della gestione dei rifiuti

Italia e Unione Europea: una valutazione comparata della gestione dei rifiuti una valutazione comparata della gestione dei rifiuti Parte una valutazione comparata della gestione dei rifiuti La Commissione europea nell Aprile del 01 ha presentato gli esiti di una ricerca eseguita

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Come arriva l'energia a casa Siamo talmente abituati ad avere tutta l energia che vogliamo, che è ormai inconcepibile anche solo pensare di farne

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano

Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano N UCLEO DI VALUTAZIONE E VERIFICA DEGLI I NVESTIMENTI PUBBLICI Dagli indicatori alla Governance dello sviluppo del contesto campano Melania Cavelli Sachs NVVIP regione Campania Conferenza AIQUAV, Firenze,

Dettagli

VI Rapporto su enti locali e terzo settore

VI Rapporto su enti locali e terzo settore COORDINAMENTO Michele Mangano VI Rapporto su enti locali e terzo settore A cura di Francesco Montemurro, con la collaborazione di Giulio Mancini IRES Lucia Morosini Roma, marzo 2013 2 Indice 1. PREMESSA...

Dettagli

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento al 31 dicembre 2013 Marzo 2014 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

DATI. Partita Iva: Via: Telefono: Fax: e mail: Web: Telefono: Cellulare: Indicazione

DATI. Partita Iva: Via: Telefono: Fax: e mail: Web: Telefono: Cellulare: Indicazione Processo Qualifica N. /2015 DOMANDA DI PREQUALI DATI IDENTIFICATIVI DELL OPERATORE ECONOMICO (inserire i datii relativi alla SEDE LEGALE) L Denominazione / Ragione Sociale Operatore: Partita Iva: Codice

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Via Vitaliano Brancati, 48 00144 Roma www.isprambiente.gov.it

ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Via Vitaliano Brancati, 48 00144 Roma www.isprambiente.gov.it Informazioni legali L istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e le persone che agiscono per conto dell Istituto non sono responsabili per l uso che può essere fatto delle informazioni

Dettagli

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI APPUNTI DI ELETTROTECNICA INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI A cosa servono e come funzionano A cura di Marco Dal Prà www.marcodalpra.it Versione n. 3.3 - Marzo 2013 Inverter Guida Tecnica Ver 3.3 Pag.

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A)

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A) CAS CAS: Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento e turbina in lamina di acciaio : Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE 8 luglio 2015 LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE Anno 2014 Dopo due anni di calo, nel 2014 la spesa media mensile per famiglia in valori correnti risulta sostanzialmente stabile e pari a 2.488,50 euro

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI 1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI L analisi dettagliata del rapporto tra importazione ed esportazione di rifiuti speciali in Veneto è utile per comprendere quali tipologie di rifiuti non

Dettagli

IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA

IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA 1 Unioncamere Basilicata RAPPORTO ANNUALE 2002 DELL OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE IL RUOLO DEL TURISMO NELL ECONOMIA LUCANA Il ruolo del turismo nell economia

Dettagli

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma

Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 00195 Roma Alla c.a. attenzione della Redazione di: Report Via Teulada, 66 0015 Roma Le gare bandite da Consip per le Convenzioni di Facility Management (FM2 e FM3) sono suddivise in 12 lotti geografici e le singole

Dettagli

CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO. Prof. Silvio Stasi Dott. Ing. Nadia Salvatore Dott. Ing. Michele Debenedictis

CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO. Prof. Silvio Stasi Dott. Ing. Nadia Salvatore Dott. Ing. Michele Debenedictis CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO SCHEMA DELL AZIONAMENTO A CATENA APERTA AZIONAMENTO L azionamento a catena aperta comprende il motore asincrono e il relativo convertitore statico che riceve

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

Audizione dell Ufficio parlamentare di bilancio sull attuazione e le prospettive del federalismo fiscale

Audizione dell Ufficio parlamentare di bilancio sull attuazione e le prospettive del federalismo fiscale Audizione dell Ufficio parlamentare di bilancio sull attuazione e le prospettive del federalismo fiscale Tendenze dell autonomia tributaria degli enti territoriali di Alberto Zanardi Consigliere dell Ufficio

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

POMPE PERISTALTICHE PER OGNI ESIGENZA DI PROCESSO

POMPE PERISTALTICHE PER OGNI ESIGENZA DI PROCESSO POMPE PERISTALTICHE PER OGNI ESIGENZA DI PROCESSO altezza di aspirazione: fino a 9 metri capacità di funzionamento a secco autoadescante senso di rotazione reversibile senza dispositivi di tenuta monitoraggio

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

ATTIVITÀ GRATUITE A BENEFICIO DI ALTRI

ATTIVITÀ GRATUITE A BENEFICIO DI ALTRI 23 luglio 2014 Anno 2013 ATTIVITÀ GRATUITE A BENEFICIO DI ALTRI Vengono diffusi oggi i risultati della prima rilevazione sul lavoro volontario, frutto della convenzione stipulata tra Istat, CSVnet (rete

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Gli immigrati stranieri: il loro aumento negli anni 90 secondo le diverse fonti

Gli immigrati stranieri: il loro aumento negli anni 90 secondo le diverse fonti LA POPOLAZIONE 17 Gli immigrati stranieri: il loro aumento negli anni 90 secondo le diverse fonti Significato. La presenza nella popolazione di cittadini stranieri è ormai diventata di una certa consistenza

Dettagli

Attività e professionalità nel settore veneto delle energie rinnovabili e del risparmio energetico

Attività e professionalità nel settore veneto delle energie rinnovabili e del risparmio energetico Attività e professionalità nel settore veneto delle energie rinnovabili e del risparmio energetico Osservatorio sul Mercato Locale del Lavoro dell Università degli Studi di Padova Progetto PHAROS (Pursuing

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

In accordo alla Direttiva ATEX, gli equipaggiamenti sono progettati in funzione del tipo d atmosfera nella quale possono essere utilizzati.

In accordo alla Direttiva ATEX, gli equipaggiamenti sono progettati in funzione del tipo d atmosfera nella quale possono essere utilizzati. Atmosfere potenzialmente esplosive sono presenti in diverse aree industriali: dalle miniere all industria chimica e farmacautica, all industria petrolifera, agli impianti di stoccaggio di cereali, alla

Dettagli

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante

REGO OLAMENTO FUI Regolamento disciplinante REGOLAMENTO FUI anni termici 2014-2016 Regolamento disciplinante le procedur re concorsuali per l individuazione dei fornitori i di ultima istanza di gass naturale per il periodo 1 ottobre 2014-30 settembre

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE PICCOLE CENTRALI IDROELETTRICHE

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE PICCOLE CENTRALI IDROELETTRICHE PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE PICCOLE CENTRALI IDROELETTRICHE CENTRALI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA IDROELETTRICHE: per potenze da piccolissime a grandi; impianti a funzionamento molto

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

12. RADIAZIONI NON IONIZZANTI

12. RADIAZIONI NON IONIZZANTI 12. RADIAZIONI NON IONIZZANTI CAPITOLO 12 RADIAZIONI NON IONIZZANTI Autori: Maria LOGORELLI 1 Coordinatore statistico: Matteo SALOMONE 1 Coordinatore tematico: Salvatore CURCURUTO 1 1) ISPRA 902 Tema SINAnet

Dettagli

La Responsabilità Sociale d Impresa

La Responsabilità Sociale d Impresa La Responsabilità Sociale d Impresa Claudio Toso Direttore Soci e Comunicazione claudio.toso@nordest.coop.it Piacenza 21 giugno 2005 1 Coop Consumatori Nordest Consuntivo 2004 460.000 Soci 78 supermercati

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione.

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Eaton Macchine di processo Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Il tempo di funzionamento non è tutto, è l unica cosa che conta. Ogni processo industriale deve soddisfare

Dettagli