Il miglior dispositivo soft-laser portatile del mondo Con il Potere Curante di una Clinica

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il miglior dispositivo soft-laser portatile del mondo Con il Potere Curante di una Clinica"

Transcript

1 Il miglior dispositivo soft-laser portatile del mondo Con il Potere Curante di una Clinica MANUALE OPERATIVO E DOSI RACCOMANDATE DI TRATTAMENTO Per uso aggiuntivo professionale e casalingo nella terapia di: sindrome del tunnel carpale, fibromialgia, sindrome dolorosa miofasciale, (p.e. dolore alle ginocchia, dolore alla schiena inferiore, al collo/alla schiena superiore, dolore muscolare, ecc.), disordini delle articolazioni/artrite (infiammazione del tallone d Achille, gomito del tennista, ecc.) malattie cutanee (p.e. acne, herpes simplex, guarigione di ferite, cicatrici fresche e vecchie da operazioni, ferite cutanee, ustioni, ecc.), smagliature da gravidanza (striae gravidarum), infiammazione, medicina dentale, agopuntura, e infortuni sportivi. Risultati clinici provati ricaricabile, di uso semplice e sicuro

2 CONGRATULAZIONI! Stai tenendo in mano il miglior dispositivo soft-laser portatile. Questo manuale ti aiuterà a trarre beneficio dalla terapia più avanzata, professionale ed efficiente del ventunesimo secolo dovunque e in qualunque momento ne hai bisogno. È la tecnologia all avanguardia nella terapia soft-laser: un dispositivo leggero, portatile, ricaricabile, amichevole sia per chi presta le cure, sia per il paziente, con un potere di cura uguale ai dispositivi soft-laser usati solo negli ospedali e nelle cliniche di prestigio. Prima di attivare il tuo B-CURE LASER - leggi il manuale operativo e fai il trattamento secondo le dosi raccomandate. Noi, alla Good Energies, siamo sempre felici di ascoltarti. Sentiti libero di contattarci, con i racconti del tuo successo, o con qualsiasi commento o domanda che potresti avere. 2

3 Sommario Parte 1: Istruzioni di funzionamento del Parte 2: La natura della cura del soft-laser (LLLT) 1. Identificazione delle Parti Sostituzione delle Batterie Accensione del Dispositivo e Impostazione del Tempo di Trattamento Fine del Trattamento e Spegnimento del Dispositivo Pannello di Controllo e Localizzazione Guasti Dosi di Trattamento B-CURE LASER Protocolli di Trattamento Istruzioni per Migliori Risultati Misure Precauzionali Pulizia del Dispositivo Che cos è soft-laser LLLT (Low Level Laser Therapy)? La Svolta Scientifica del B-CURE LLLT Come Funziona il B-CURE LASER Aree Cliniche e Applicazioni di Trattamento (lista parziale) I Sondaggi Clinici Provano B-CURE LASER LLLT è raccomandato da Specifiche Tecniche Garanzia Certificazioni di Approvazione e Sicurezza

4 Parte 1: Istruzioni di funzionamento del 1. Identificazione delle Parti 1. Pulsante d accensione pulsante principale per l accensione e lo spegnimento del dispositivo. 2. Pulsante del timer pulsante per impostare il tempo di trattamento. 3. Timer schermo LCD del tempo di trattamento, dello stato del dispositivo e della localizzazione guasti. 4. Pulsante inizio trattamento. 5. Pulsante inizio contatto area per l azionamento di pressione sull area trattata (la luce verde indica quando il dispositivo è in azione). 6. Punto di collegamento al trasformatore. 7. Scomparto della batteria Pulsante inizio contatto 4. Pulsante inizio trattamento 3. Schermo LCD del timer 2. Pulsante per impostare il tempo di trattamento 1. Pulsante d accensione 7. Scomparto della batteria 6. Punto di collegamento al trasformatore

5 2. Carica e Sostituzione delle Batterie con batterie nuove In alcuni casi il dispositivo arriva con le batterie parzialmente cariche. Si raccomanda sempre di caricare completamente il dispositivo prima dell uso. Inserire tre batterie ricaricabili AAA nello scomparto batterie, secondo le istruzioni dell illustrazione a destra. Collegare il trasformatore a una presa elettrica. Collegare la spina del trasformatore al punto di collegamento al trasformatore, sul dispositivo (n. 6; ved. identificazione delle parti a pagina 4). Durante la prima ricarica non apparirà nulla sullo schermo LCD (n. 3) per diversi secondi; alla fine appariranno le lettere CHRG. Quando le batterie sono completamente cariche, sullo schermo LCD apparirà l indicazione FULL. A volte i punti sulla destra continueranno a muoversi, mentre la ricarica continua, però le batterie sono completamente cariche e si può iniziare il trattamento. Il tempo di ricarica è di circa 5 ore. Non azionare il dispositivo durante la ricarica. 5

6 Attenzione: Per la ricarica delle batterie è permesso usare solo il trasformatore CA/CC fornito con il dispositivo. In caso di guasto o se si perde il trasformatore CA/CC, contattare il fornitore o il centro di servizio. Usare solo batterie Ricaricabili AAA NiMH da 1,2 V. Installare le batterie con la polarità corretta. Non mischiare batterie vecchie e nuove. Non usare altri tipi di batterie, per evitare il rischio di esplosione. Le batterie possono esplodere se non maneggiate con cautela. Non smontare, né riscaldare oltre i 100 C, né bruciare le batterie. Smaltire le batterie usate in un punto di raccolta appropriato. 3. Accensione del Dispositivo e Impostazione del Tempo di Trattamento 3.1 Accensione del Dispositivo Premere il pulsante d accensione (n. 1). Si sentirà un bip e apparirà sullo schermo (n. 3) il timer (un orologio digitale, che può essere premuto per definire il tempo di trattamento). 6

7 3.2 Regolazione del Timer sullo Schermo LCD Premere il pulsante (n. 2) a destra (+) o a sinistra (-) per definire il tempo di trattamento. Il timer può essere regolato a intervalli di 30 secondi. Regolare il tempo richiesto per il trattamento, come raccomandato della Tabella di Dosaggio a pagina 14. AVVERTENZA: Non puntare mai il raggio laser sugli occhi di qualcuno! 3.3 Inizio di un Trattamento L azionamento può essere iniziato in due modi: 1. Applicando direttamente il dispositivo sull area di trattamento: Operazione per pressione da usarsi solo se non c è tessuto esposto o ferita aperta: Mettere l area per l azionamento di pressione (n. 5) sull area da trattare e premere gentilmente il dispositivo sulla pelle. Il micro-pulsante elettronico azionerà automaticamente il laser. Per interrompere l azionamento, semplicemente staccare il dispositivo dal contatto con la pelle 2. Azionando premendo il pulsante inizio trattamento: Premere il pulsante inizio trattamento (n. 4) situato sul lato sinistro del dispositivo, per azionarlo. Rilasciando il pulsante inizio trattamento s interrompe immediatamente l azionamento. 7

8 3. Per il funzionamento continuo del dispositivo: dopo aver impostato il tempo di trattamento, e per evitare la necessità di premere faticosamente a lungo, il B-Cure laser funzionerà ininterrottamente nei seguenti modi: premere con una mano il pulsante inizio trattamento (n. 4), dopo due secondi premere simultaneamente il pulsante d accensione (n. 1), toccandolo. Dopodiché rilasciare il pulsante inizio trattamento (n. 4). Per interrompere l azione del dispositivo premere leggermente il pulsante inizio trattamento (n. 4). Il dispositivo è in funzione quando: il tempo mostrato dal timer cala fino a che raggiunge Il funzionamento s interrompe automaticamente, con un bip. appare la luce verde, indicante che il dispositivo è acceso. Il raggio laser del dispositivo B-CURE LASER è invisibile. si può udire un bip a intervalli di tre secondi, indicante che il dispositivo è in funzione

9 4. Fine del Trattamento e Spegnimento del Dispositivo Se non si utilizza completamente il tempo programmato per il trattamento, il timer mostra il tempo di trattamento rimanente. Il tempo di trattamento rimanente sarà mostrato alla riaccensione del dispositivo. Per azzerare il tempo rimasto da un precedente trattamento, premere il pulsante d accensione (n. 1) per più di 2 secondi, accendendo il dispositivo. Per spegnere il dispositivo, premere il pulsante d accensione per 2 secondi, fino a che non si sente un bip e non si vede più niente sullo schermo (lo schermo LCD si cancella completamente). 9

10 5. Control Panel and Troubleshooting Indicazione Stato Le batterie sono in ricarica. Le batterie sono completamente cariche. indica che il dispositivo è attualmente in funzione. Alimentazione a Batterie Completamente Cariche. Le batterie sono quasi scariche; all accensione del dispositivo si sentiranno due bip, per ricordare di ricaricarlo. Le batterie sono completamente scariche. Ricaricare immediatamente il dispositivo. 10

11 Indicazione Stato Il B-CURE LASER si spegnerà automaticamente dopo 10 bip, a causa delle batterie scariche. La scritta LOW compare sullo schermo quando la forza del laser scende al di sotto del livello richiesto. Interrompere il trattamento. Tale situazione può capitare per i seguenti motivi: 1. La corrente delle batterie è troppo bassa. 2. Il diodo laser ha raggiunto la fine del tempo di vita e deve essere sostituito al centro di servizio. 3. Il dispositivo è azionato in condizioni ambientali non conformi alle specifiche; per esempio, il dispositivo è azionato a una temperatura esterna eccessiva, superiore ai 40 C. Ricaricare le batterie, accendere il dispositivo e vedere se la scritta LOW compare ancora. In caso positivo, controllare se l ambiente non è troppo caldo, e allontanarsi dalla zona calda. Nel caso che la temperatura non è al di sopra dei 40 C e la scritta LOW è ancora accesa, bisogna spedire il dispositivo al centro di servizio, per la sostituzione del diodo laser. 11

12 Indicazione Stato Scritte addizionali per questo tipo di guasto: Si è verificato un guasto hardware. Spegnere il dispositivo per rimediare al guasto. Se il guasto persiste, spegnere il dispositivo, togliere e poi inserire di nuovo le batterie. Se il guasto persiste ancora, bisogna spedire il dispositivo al centro di servizio. Si è verificato un guasto hardware. Spegnere il dispositivo, togliere e poi inserire di nuovo le batterie. Se il guasto persiste ancora, il software del dispositivo è difettoso e bisogna spedire il dispositivo al centro di servizio. Non c è ricarica. Chiamare il centro di servizio. 12

13 6. Dosi di Trattamento del B-CURE LASER Per dolore acuto, infortunio recente, o ustioni, si raccomanda di iniziare il trattamento il più possibile vicino all evento. Applicare 10 trattamenti consecutivi di 6-8 minuti ciascuno, con un intervallo di 5 minuti tra ciascun trattamento. Il risultato vi meraviglierà. Per dolore cronico, continuare a trattare fino a che il problema migliora o si risolve. Non c è limite di tempo. Quando si attua la terapia soft-laser, è possibile fare l esperienza di un peggioramento del dolore, con miglioramenti che appaiono 1-2 giorni più tardi. Si raccomanda, perciò, di usare nei primi trattamenti il dispositivo sull area rilevante, solo per un minuto e mezzo. Se si avverte più dolore per più di 3 ore dopo il primo trattamento, attendere 24 ore prima di continuare e di prolungare il tempo di trattamento gradualmente, fino a raggiungere il tempo di trattamento raccomandato nelle istruzioni della seguente tabella. Il numero di trattamenti e la loro durata è fornito solo in qualità di raccomandazione; la dose esatta deve essere modificata in accordo alla sensazione del paziente e ai risultati. Notare che zone più ampie richiedono tempi di trattamento proporzionalmente più lunghi (ved. paragrafo 6.1. a pagina 16). Per esempio: per trattare il mal di schiena in un area fino a 4,5 cm 2, la durata del trattamento è di 6-8 minuti; per un area di 9 cm 2 (2 x 4,5 cm 2 ) la durata del trattamento è di minuti. L ora esatta del trattamento di mattina e di sera non ha importanza, ma il trattamento deve essere fatto due volte al giorno, secondo i protocolli di trattamento. 13

14 Il trattamento deve essere eseguito a intervalli regolari, e deve iniziare il più presto possibile dopo l evento, sulla pelle nuda, senza indumenti, bende, ecc. Si raccomanda di continuare il trattamento fino a che si raggiunge la guarigione completa, anche se c è un immediato miglioramento dei sintomi. Si raccomanda di essere flessibili circa le istruzioni fornite nella tabella, e di adattare le dosi alla sensazione personale. Sintomi Tempo di trattamento per un area di 4,5 cm 2 x 2-4 volte al giorno 1 Dolore alle ginocchia 6-8 minuti 2 Dolore alla schiena inferiore 6-8 minuti 3 Dolore al collo o alla schiena superiore 6-8 minuti 4 Infortuni sportivi 6-8 minuti 5 Dolore muscolare 6-8 minuti 6 Artrite 6-8 minuti 7 Fibromialgia 6-8 minuti 8 Sindrome dolorosa miofasciale 6-8 minuti Il tempo di trattamento per il primo trattamento è di un minuto e mezzo 14

15 Sintomi Tempo di trattamento per un area di 4,5 cm 2 x 2-4 volte al giorno 9 Gomito del tennista 6-8 minuti 10 Infiammazione del tallone d Achille 6-8 minuti 11 Sindrome del tunnel carpale 6-8 minuti 12 Infiammazione 6-8 minuti 13 Guarigione di ferite 5-6 minuti 14 Ustioni 5-6 minuti 15 Cicatrici fresche e vecchie da operazioni 5-6 minuti 16 Smagliature da gravidanza 5-6 minuti 17 Acne 4 minuti 18 Herpes simplex 4 minuti 19 Medicina dentale 6-8 minuti 20 Agopuntura 4 minuti Il tempo di trattamento per il primo trattamento è di un minuto e mezzo 15

16 6.1 Copertura dell Area di Trattamento Il tempo di trattamento è proporzionale all area da trattare e la durata aumenta per ogni 4,5 cm 2 Area Da trattare Per un trattamento raccomandato di 4 minuti per 4,5 cm 2 Per un trattamento raccomandato di 4 minuti per 4,5 cm cm 2 4 minuti 6 minuti 10 cm 2 9 minuti 13 minuti 20 cm 2 18 minuti 26 minuti 30 cm 2 27 minuti 40 minuti Dimensioni del raggio laser del B-CURE LASER LLLT-808 1cm 4.5 cm Il B-CURE LASER deve essere tenuto sull area trattata, senza essere mosso, per la durata di trattamento raccomandata, e solo dopo essere spostato all area adiacente. Note: Le suddette raccomandazioni devono essere adattate alla sensazione individuale e ai risultati della terapia. Nota Importante: Studi clinici mostrano che la sovresposizione ai soft-laser non causa nessun danno. 16

17 7.Protocolli di Trattamento Istruzioni per il trattamento con Tutti i trattamenti raccomandati richiedono l attento esame dell illustrazione. Il tempo di trattamento per ognuno dei seguenti punti è di 6-8 minuti per un area trattata di 4,5 cm 2, moltiplicato per il numero di aree trattate raccomandate. Per esempio, per il trattamento della schiena inferiore (n. 5 nell illustrazione) ci sono tre punti di trattamento, ciascuno di 4,5 cm 2. Perciò il tempo di trattamento sarà di 6-8 minuti moltiplicato 3, cioè di minuti. Si deve continuare il trattamento 2-4 volte al giorno, secondo le istruzioni, fino alla completa guarigione, o fino a che si raggiunge un alleviamento. Si raccomanda vivamente di usare la prima volta il dispositivo, sull area desiderata, solo per un minuto e mezzo, in modo che il corpo si abitui al trattamento. Poi, si raccomanda in aumentare gradualmente il tempo di trattamento fino a raggiungere i tempi di trattamento raccomandati dalle istruzioni del paragrafo 6 Dosi di Trattamento a pagina 14. Per migliori risultati, tenere fermo il dispositivo sull area trattata, senza muoverlo. Ci vuole molta pazienza e determinazione per raggiungere i risultati migliori. La forma allungata del raggio del B-CURE LASER, le cui dimensioni sono 4,5 cm x 1 cm, è adattata in modo speciale ai requisiti e alla forma del corpo. Per raggiungere risultati ottimali, fare molta attenzione alle istruzioni scritte e all illustrazione, non solo per l ubicazione del trattamento, ma anche per la posizione del dispositivo in termini di direzione della lunghezza del raggio laser. 17

18 L ordine del trattamento sarà sempre prima sul punto più dolorante, muovendo poi verso altri punti, per assicurarsi che l ubicazione primaria del problema, così come la sente il paziente, sia trattata per prima. Per evitare la necessità di stancarsi, premendo continuamente il pulsante, si raccomanda di utilizzare il fermaglio fornito con il dispositivo. 1. Collo - (a) trattare lungo le vertebre cervicali doloranti; (b) lungo ogni lato del collo, sotto il centro dell orecchio e nell incavo della mandibola. In totale 3 punti di trattamento minuti per trattamento; (c) trattamento di due altri punti come illustrato, vicino al collo, verso le spalle. Trattare 2-4 volte al giorno. Suggerimento: i due punti menzionati nel suddetto paragrafo (b) possono aiutare nel trattamento del mal di testa e delle infezioni della gola. 2. Spalla - attorno all articolazione della spalla, come illustrato, un totale di 4-5 punti di trattamento, 6-8 minuti per area di 4,5 cm 2, 2-4 volte al giorno. 3. Schiena Superiore - (a) lungo le vertebre doloranti della spina dorsale; (b) sul lato destro; (c) sul lato sinistro. 3 punti di trattamento minuti per trattamento. Si raccomandano altri quattro punti: 2 da ogni lato, nella parte inferiore delle scapole, come illustrato. Trattare 2-4 volte al giorno. 4. Gomito del Tennista - (a) lungo la linea di piegamento dell avambraccio (dal lato opposto al gomito), sul tessuto soffice, a braccio dritto. (b) circa 3-4 cm sopra il gomito, lungo il lato esterno dell avambraccio, quando non è disteso. (c) come b, sul lato interno dell avambraccio. 3 punti di trattamento in totale minuti per trattamento, 2-4 volte al giorno. 18

19 Protocolli di Trattamento Ubicazione e direzione del raggio sul corpo Problemi alle gengive e alla mandibola Ustioni 12 Dolore al Perone (sotto il ginocchio) Acne Herpes Simplex Collo 1 Spalla 2 Gomito del Tennista 4 Polso 6 Sindrome del Tunnel carpale 7 Articolazioni delle Dita delle mani 8 Articolazione del Bacino 9 Osteoartrite delle Ginocchia 11 7 Collo 1 Schiena Superiore 3 Schiena Inferiore 5 Coscia posteriore 10 Dolore alle Ginocchia 11 Articolazioni 16 delle Dita dei piedi 17 Ferite, Ulcere Croniche Infiammazione della Caviglia 13 Spina Calcaneare 15 Infiammazione del Tendine d Achille 14 19

20 5. Schiena Inferiore - (a) lungo le vertebre della schiena inferiore. (b) sentire la parte superiore dei glutei, localizzare i due punti più sensibili o doloranti e trattarli. 3 punti di trattamento in totale minuti per trattamento, 2-4 volte al giorno. 6. Polso - (a) nel lato anteriore dell articolazione, lungo l articolazione nella linea di piegamento. (b) nel lato anteriore dell articolazione, di traverso all articolazione perpendicolarmente ad (a). (c) nel lato posteriore dell articolazione, lungo il polso. totale di minuti per trattamento. Si raccomanda di aggiungere 2 trattamenti, uno su ogni lato della parte stretta dell articolazione. Trattare 2-4 volte al giorno. 7. Sindrome del Tunnel Carpale (CTS) - come al suddetto numero 6 e, in più, 6-8 minuti su un altro punto del palmo, come mostrato nell illustrazione Trattare 2-4 volte al giorno. 8. Articolazioni delle Dita - trattare tutte le dita doloranti. (a) lungo il lato destro del dito. (b) lungo il lato sinistro del dito. (c) lungo la linea di collegamento tra le dita e il palmo della mano, e lungo le dita minuti per ogni punto. Il tempo totale di trattamento dipende dal numero di dita doloranti. Trattare 2-4 volte al giorno. 9. Articolazione del Bacino - trattare per 6-8 minuti per ogni area di 4,5 cm 2, e ripetere per coprire efficientemente l intera area dolorante. Trattare 2-4 volte al giorno. 10. Coscia posteriore - trattare per 6-8 minuti per ogni area di 4,5 cm 2, e ripetere per coprire efficientemente l intera area dolorante. Farlo due volte al giorno per 14 giorni. 20

21 Protocolli di Trattamento Ubicazione e direzione del raggio sul corpo Problemi alle gengive e alla mandibola Ustioni 12 Dolore al Perone (sotto il ginocchio) Acne Herpes Simplex Collo 1 Spalla 2 Gomito del Tennista 4 Polso 6 Sindrome del Tunnel carpale 7 Articolazioni delle Dita delle mani 8 Articolazione del Bacino 9 Osteoartrite delle Ginocchia 11 7 Collo 1 Schiena Superiore 3 Schiena Inferiore 5 Coscia posteriore 10 Dolore alle Ginocchia 11 Articolazioni 16 delle Dita dei piedi 17 Ferite, Ulcere Croniche Infiammazione della Caviglia 13 Spina Calcaneare 15 Infiammazione del Tendine d Achille 14 21

22 11. Dolore alle Ginocchia, Osteoartrite delle Ginocchia - (a) lungo la linea di piegamento dietro il ginocchio (tessuto soffice). (b) lungo il fluido sinoviale della parte interna del ginocchio (stando seduti), lungo la depressione tra la parte superiore e inferiore della gamba. La direzione del raggio deve essere proprio parallela al pavimento, mentre si sta seduti. (c) nel lato esterno del ginocchio, parallelo a (b) minuti per trattamento, 2-4 volte al giorno. 12. Dolore al Perone (sotto il ginocchio) - dietro la gamba e lungo i due lati della gamba. In totale minuti per trattamento, 2-4 volte al giorno. 13. Infiammazione della Caviglia - trattare i 4 lati della gamba. (a) di traverso sulla parte anteriore della gamba, parallelamente al pavimento. (b) di traverso sul lato destro. (c) di traverso sul lato sinistro. (d) di traverso sul lato posteriore. In totale minuti per trattamento, 2-4 volte al giorno. 14. Infiammazione del Tendine d Achille - (a) nel punto dolorante. (b) sul lato destro. (c) sul lato sinistro. In totale minuti per trattamento, 2-4 volte al giorno. 15. Spina Calcaneare - (a) lungo il calcagno, sotto il piede, dove duole camminando. (b) sul lato interno del piede, di lato. (c) su entrambi i lati del calcagno, in parallelo al calcagno sul lato destro e sinistro. In totale minuti per trattamento, 2-4 volte al giorno. Suggerimento: un trattamento di 15 minuti come decritto al precedente n. 11, può dare come risultato un completo rilassamento e può evitare il mal di testa. 22

23 Trattamento del Ginocchio Come nel protocollo 11(c) 16. Articolazioni delle dita dei piedi - (a) di traverso sulla parte inferiore delle dita. (b) di traverso sulla parte superiore delle dita. (c) di traverso sull attacco delle dita al piede. (d) lungo i lati superiore e inferiore delle dita. 6-8 minuti moltiplicato per il numero di trattamenti, secondo il numero di dita trattate, 2-4 volte al giorno. 17. Ferite, Ulcere Croniche - le ferite fresche aperte vanno trattate per un totale di un ora: 5-6 minuti di trattamento, e poi 5 minuti di interruzione. Si raccomanda di usare il fermaglio per evitare lo sforzo stancante di tenere premuto il pulsante. In genere il trattamento ridurrà il dolore, e può anche dare come risultato che la ferita si rimargini meglio, con meno cicatrici. In caso di ulcere croniche, il miglior risultato può essere ottenuto con trattamenti di 8 minuti ciascuno, due volte al giorno. Non si raccomandano più di due trattamenti al giorno, perché in genere bisogna pulire e bendare. 23

24 8. Istruzioni per i Migliori Risultati Copertura dell area trattata: se l area che richiede il trattamento è più grande di 1x4,5 cm, ripetere il trattamento sull area adiacente all area precedentemente trattata, fino a che si copre l intera area (vedere illustrazione a pagina 19). Tenere fermo il dispositivo sull area trattata, senza muoverlo. Dopo aver coperto un area di 4,5 cm 2 (la larghezza del raggio laser), per il tempo raccomandato, (4-8 minuti, secondo il trattamento), spostare il raggio all area adiacente. Ciò assicurerà che ogni area che necessita il trattamento riceva la cura ottimale. Non trattare aree larghe con movimenti circolari. Il trattamento può essere fatto fino a 4 volte al giorno. Immediatamente dopo un ustione o un infortunio, anche 10 trattamenti consecutivi! Vi ricordiamo che dosi eccessive non causano alcun danno. Primo trattamento: iniziare sempre il trattamento per dolore cronico e per disturbi, solo per un minuto e mezzo. Se il dolore peggiora dopo il primo trattamento, significa che la bio-stimulazione è in atto. Si raccomanda di interrompere il trattamento per 24 ore. Dopodiché, trattare di nuovo per un minuto e mezzo, fino a che il dolore non peggiora più. Continuare il trattamento aumentando lentamente la dose, fino ad arrivare alla dose raccomandata, e secondo la propria sensazione. Quando si trattano problemi interni, come il dolore di schiena e alla coscia, o l infiammazione, si consiglia di azionare il dispositivo, premendolo direttamente sulla pelle (n. 5), e non premendo il pulsante inizio trattamento. 24

25 Mantenere la continuità del trattamento: Il trattamento deve essere attuato quotidianamente e con continuità. Completare sempre il numero di trattamenti specificati nella scheda di dosaggio, anche se c è miglioramento. È importante notare che il B-Cure Laser aiuta non solo a guarire, ma aiuta anche a prevenire l infezione. 9. Misure Precauzionali Si raccomanda sempre l opinione professionale di un medico. Non usare il dispositivo sulla pancia di donne incinte, né su persone sofferenti di cancro. Non puntare mai il raggio laser sugli occhi di nessuno, e non trattare mai aree vicine agli occhi! può essere usato per trattare bambini, ed anche persone andicappate con protesi o stecche. 10. Pulizia del Dispositivo L area di attivazione deve essere pulita premendo n. 5 con una soluzione di alcol al 70%. Assicurarsi di tenere premuta verso il basso l area di attivazione durante la procedura di pulizia, per evitare di bagnare la lente. 25

26 Parte 2: La natura della cura del soft-laser (LLLT) 1. Che cos è soft-laser LLLT (Low Level Laser Therapy)? Soft Laser è un raggio laser a basso livello, con una potenza di mw. È monocromatico (ha una lunghezza d onda definita) ed è coerente si muove in una fase e in una direzione. Il soft-laser agisce sulla superficie della pelle e penetra simultaneamente la pelle, senza scaldare o danneggiare la pelle. Il trattamento soft laser bio-stimola il meccanismo di guarigione naturale del corpo a livello cellulare e sistemico. Il risultato: ogni tipo di cellula riceve l energia richiesta per l attivazione delle sue funzioni ottimali nel corpo, consentendogli così di auto-guarirsi e di superare problemi specifici, siano essi dolore di schiena, infiammazione, ferite, o il bisogno di un rinnovo e di un ringiovanimento della pelle. I soft-laser sono utilizzati da medici e da fisioterapisti di tutto il mondo, specialmente per trattare dolori muscolo-scheletrici acuti e cronici, problemi motori, gonfiore, problemi di cartilagine delle articolazioni, infiammazione e tessuti soffici lesi. 26

27 2. La Svolta Scientifica della Good Energies - B-CURE LLLT-808 Heavy-duty soft-laser in un dispositivo leggero, portatile, ricaricabile Grazie a un esclusivo sviluppo brevettato, abbiamo creato un eccezionale combinazione: la potenza e la completa coerenza di un dispositivo soft-laser da clinica, su un area di 4,5 cm 2, con un dispositivo portatile, ricaricabile e di semplice uso, ad un prezzo accessibile. La potenza e la perfetta coerenza del Good Energies LLLT-808 consente la penetrazione efficiente del raggio laser in profondità dei tessuti, a livelli che finora erano disponibili solo in dispositivi cari e di grosse dimensioni. Il Risultato: una perfetta combinazione della terapia più efficiente con l abilità di fornire trattamenti continui e immediati, permettendo così una ripresa efficiente e rapida, in tempi di trattamento individuali più brevi, ed in meno tempo totale di guarigione. Il tempo totale di guarigione è molto minore di quello di qualsiasi dispositivo soft-laser attualmente disponibile. 27

28 3. Come Funziona il B-CURE LASER Low Level Laser Energy Quando il nostro corpo assorbe il raggio laser, accadono diverse reazioni a catena simultanee: il rinvigorimento del flusso sanguigno, l eccitazione dell attività delle cellule, e l intensificazione della comunicazione intracellulare. Influenza la permeabilità delle membrane cellulari, e causa l aumento dell attività nervosa. Aumenta i livelli di ATP (Adenosina Trifosfato) ed attiva e stimola enzimi nelle cellule target. Aumenta la sintesi delle endorfine gli ormoni che allievano il dolore. Aumenta la produzione di S.O.D. che combatte l infiammazione e riduce il danno dei radicali liberi. Sveglia i macrofagi e aumenta il numero dei mastociti che aiutano a guarire le ferite. Accelera la sintesi di collagene e di elastina. Accelera ed induce il flusso sanguigno alla ferita. risultato: Una riduzione del livello di dolore. risultato: Attività antinfiammatoria. risultato: Guarigione delle ferite e coagulazione più veloci. Cicatrici ridotte. risultato: Attività ringiovanente della pelle, anti-aging e scomparsa delle rughe. 28

29 4. Aree Cliniche e Applicazioni di Trattamento (lista parziale): Trattamento simultaneo per il dolore e la riduzione del gonfiore, le ferite e lo sradicamento dell infiammazione. Dolori Scheletrici e dei Tessuti, e Infortuni Infiammazione reumatica e/o cronica delle articolazioni Disordini delle articolazioni/artrite Infortuni sportivi, ferite, e cicatrici fresche Dolore alla schiena inferiore e superiore; collo, muscoli ginocchia ed altri dolori articolari Fascite Plantare e storte Gomito del tennista Infezione del tallone d Achille Sindrome del Tunnel Carpale Fibromialgia Sindrome Dolorosa Miofasciale Medicina Dentale Applicazioni di Veterinaria Trattamenti di Agopuntura Dermatologia Medica Guarigione di ferite Acne Ustioni Cicatrici Herpes simplex Estetica Smagliature da gravidanza Cicatrici chirurgiche fresche e vecchie 29

30 5. I Sondaggi Clinici Provano Negli ultimi dieci anni sono stati pubblicati oltre 2000 studi sull uso del soft-laser (LLLT) per il trattamento dell alleviamento del dolore, e circa 100 studi doppio cieco che provano il valore clinico della terapia laser. Ti invitiamo a visitare il nostro sito: - su "clinical research", dove troverai link a studi interessanti. È importante notare che la maggior parte degli studi condotti fino a questo punto hanno usato dispositivi di vecchia generazione, con la frequenza di trattamento dei pazienti posta a solo 1-3 volte alla settimana. Meno della frequenza desiderata per ottenere risultati ottimali. Grazie alla portabilità e alla potenza heavy-duty, il consente trattamenti quotidiani immediati e frequenti, che migliorano molto la guarigione. E infatti, recenti utenti prova del dimostrano risultati migliori e maggiore efficacia della maggior parte degli studi fatti prima. 30

31 6. è raccomandato da: B-CURE LASER è raccomandato dai migliori specialisti di dolore ed è usato largamente in Israele dalle principali cliniche di dolore e da altri reparti, nei seguenti ospedali: Hadassah, Ichilov, Rambam, e Shiba (Tel Hashomer). È usato anche nelle cliniche di fisioterapia dell Esercito Israeliano, dai principali club sportivi e dai migliori atleti israeliani. Per dettagliate lettere di raccomandazione e per completi articoli della stampa, vedi il nostro sito web a recommendations. Saremo felici di ricevere il tuo feedback sul dispositivo B-CURE LASER, e ti saremo grati se vorrai accordarci il permesso di pubblicarlo sul nostro sito web. 31

32 7. Specifiche Tecniche Caratteristica Unità Descrizione, valore Note Tipo di Laser GaAlAs Laser a diodo solid-state Potenza del Laser mw 250 Mass Lunghezza d onda nm 808 Frequenza del Pulso Laser khz 15 Durata del Pulso laser μs 17 Ciclo di rendimento del lavoro % 25 Tempo di vita effettivo del Laser ore >4000 Raggio Laser (L x A) mm 45 x 10 Divergenza del raggio gradi ± 3 32

33 Specifiche Tecniche - continuazione Caratteristica Unità Descrizione, valore Note LED verde di indicazione nm 520 Impostazione tempo minuti da 00:00 a 99:30 Super green. Inteso per l indicazione visiva del raggio laser. Passo d impostazione tempo secondi 30 Aumento o diminuzione Dimensioni dello schermo LCD (Lun. x Lar.) mm 26 x 15 Area visibile Schermo LCD del timer 4 cifre, (88:88) Colon flashing, intervallo di 1 secondo Allarme Potenza elettrica W 3,2 Mass Sì Indicante: ON, OFF, funzionamento, bassa potenza laser, ed errori. 33

34 Specifiche Tecniche - continuazione Caratteristica Unità Descrizione, valore Note Batteria 3 batterie ricaricabili (NiMH) Tempo di funzionamento delle batterie ore >4 Con batterie completamente cariche Tempo di ricarica delle batterie ore 5 (appross.) Con batterie scariche di tipo700 mah Corrente di ricarica delle batterie ma 300 Mass. Alimentazione V CA V Dimensioni mm 200 x 70 x 40 Trasformatore CA/CC per ricarica V CA 60/50 Hz, Output 9 V, 500 ma Peso grammi 175 Con le batterie installate 34

35 Specifiche Tecniche - continuazione Caratteristica Unità Descrizione, valore Note Condizioni di funzionamento Condizioni di stoccaggio Da 0ºC a 40ºC, dal 15% al 90% di umidità (senza condensazione) Da -20ºC a 55ºC, dal 10% al 95% di umidità (senza condensazione) per 30 giorni Evitare di Lasciare in Macchina nelle Giornate Calde 8. Garanzia La garanzia è di 12 mesi, secondo la polizza della società, come dettagliato nel certificato di garanzia. Se con il dispositivo sono fornite batterie e/o trasformatore, questi non sono inclusi nella garanzia. 35

36 9. Certificazioni di Approvazione e Sicurezza Approvato dal Ministero della Salute Israeliano Brevettato Classe II / apparecchiatura alimentata internamente 3 batterie ricaricabili AAA da 1,2 V 9 V, 300 ma (per la ricarica tramite trasformatore CA/CC) Distributore mondiale esclusivo: Erika Carmel LTD. 5 Nachum Heth St., technological park, Haifa, 35085, Israel B-cure laser RAPPRESENTATE LOCALE 0120 EC REP Obelis s.a. Boulevard Générale Wahis Brussels, BELGIUM Tel: +(32) Fax: +(32) Bio- Care Enterprise Limited RM 1813, Fotan Industrial Centre, Au Pui Wan St., Fotan, Hong Kong. Made in China. Aprile 2013 tutti i diritti riservati

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi 2012 Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi Una raccolta di esercizi specifici per chi pratica ciclismo a tutti i livelli dall'agonista al semplice cicloturista De Servi Giuseppe STUDIO BIOMEC

Dettagli

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico La al ESERCIZI PRATICI ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico L attività fisica è fondamentale per sentirsi bene e per mantenersi in forma. Eseguire degli esercizi di ginnastica dolce, nel postintervento,

Dettagli

Sequenza Disintossicante

Sequenza Disintossicante Sequenza Disintossicante Lezioni e suggerimenti pratici di Kundalini Yoga HTTP://WWW.LEVIEDELDHARMA.IT 1 Sequenza Disintossicante Lezioni e suggerimenti pratici di Kundalini Yoga Detoxification Sequenza

Dettagli

15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA

15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA International Pbi S.p.A. Milano Copyright Pbi SETTEMBRE 1996 15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA Introduzione I muscoli e le articolazioni che danno sostegno alla nostra schiena spesso mancano

Dettagli

Stimola la riparazione dei tessuti. Magnetoterapia BF 167

Stimola la riparazione dei tessuti. Magnetoterapia BF 167 Stimola la riparazione dei tessuti Magnetoterapia BF 167 Illustrazioni esplicative per famiglie che intendono utilizzare trattamenti con Magnetoterapia BF 167: Illustrazione Descrizione Diffusori Frequenza

Dettagli

Riscaldamento/Rilassamento

Riscaldamento/Rilassamento Riscaldamento/Rilassamento Eseguite ciascuno dei movimenti almeno quattro volte da ogni lato in maniera lenta e controllata. Non trattenete il respiro. 1) Testa Sollevate e abbassate la testa. Fissate

Dettagli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli uastro Caratteristiche principali Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli La Poltrona Massaggio Zero Gravity con Sistema Ibrido Poltrona con 3-Sistemi di Massaggio 3 Sistemi Indipendenti

Dettagli

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali ESERCIZI FISICI Sono utili da eseguire prima o dopo la pratica sul pianoforte, per sciogliere, allungare e rinforzare le parti coinvolte nell azione pianistica. Devono essere affrontati con ritmo cadenzato

Dettagli

Materassino Agopressione. m a g o. Rigidità Tensioni muscolari Stress fisico e mentale Insonnia Dolori a schiena, spalle, collo

Materassino Agopressione. m a g o. Rigidità Tensioni muscolari Stress fisico e mentale Insonnia Dolori a schiena, spalle, collo Materassino Agopressione m a g o TM Rigidità Tensioni muscolari Stress fisico e mentale Insonnia Dolori a schiena, spalle, collo E' sufficiente distendersi e fin dal primo utilizzo proverai il suo benefico

Dettagli

Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7.

Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7. Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7. lunedì datti lo sprint martedì RINVIGORISCITI mercoledì tonificati

Dettagli

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce 4. Esercizi raccomandati La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce una indicazione ed un invito ad adottare un vero e proprio stile di vita sano, per tutelare l integrità e conservare

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600 MANUALE D ISTRUZIONI Bilancia elettronica Modello SC600 Introduzione Congratulazioni per aver scelto la Bilancia elettronica modello SC600 di Extech Instruments. L SC600 è controllato da un microprocessore

Dettagli

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching Consigli generali Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching muscolare. Quando l hai eseguito quanto più comodamente possibile, rimani così per 5-10 secondi e poi

Dettagli

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA La RACHIALGIA, nome scientifico del mal di schiena, si colloca tra le patologie più diffuse, colpendo in modo democratico persone di tutte le età, di tutte le categorie professionali e di tutte le tipologie.

Dettagli

www.addiospalladolorosa.it

www.addiospalladolorosa.it Addio Spalla Dolorosa Copyright 2014. AddioSpallaDolorosa.it. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo manuale o dei suoi documenti inclusi possono essere utilizzati, riprodotti o trasmessi

Dettagli

Misuratore di umidità senza contatto + IR

Misuratore di umidità senza contatto + IR Manuale utente Misuratore di umidità senza contatto + IR Modello MO290 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il misuratore di umidità senza contatto Extech MO290 con termometro IR integrato

Dettagli

La Prevenzione del Rischio da MMC. Introduzione. Newsletter 08/2014

La Prevenzione del Rischio da MMC. Introduzione. Newsletter 08/2014 Codroipo, lì 15 settembre 2014 Prot. 4714LM La Prevenzione del Rischio da Movimentazione Manuale dei Carichi MMC Introduzione Newsletter 08/2014 ECONSULTING del dott. Luciano Martinelli Via Roma, 15 int.

Dettagli

Esercizi per la fatigue

Esercizi per la fatigue Esercizi per la fatigue È stato dimostrato che, praticando una costante e adeguata attività fisica, la sensazione di fatigue provata dal paziente si riduce notevolmente e che di conseguenza si ottiene

Dettagli

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE Struttura Semplice Dipartimentale Rieducazione Funzionale Ospedale Albenga/Territorio Albenganese Responsabile Dssa. Anna Maria Amato 2

Dettagli

LINFODRENAGGIO PROFONDO CON DEEP OSCILLATION AESTHETIC

LINFODRENAGGIO PROFONDO CON DEEP OSCILLATION AESTHETIC LINFODRENAGGIO PROFONDO CON DEEP OSCILLATION AESTHETIC DEEP OSCILLATION Il principio d azione Attrazione elettrostatica tra mano/applicatore e il tessuto del paziente Movimento = impulsi di attrazione

Dettagli

PET-300 Termometro auricolare ad infrarossi per animali da compagnia Istruzioni d uso

PET-300 Termometro auricolare ad infrarossi per animali da compagnia Istruzioni d uso PET-300 Termometro auricolare ad infrarossi per animali da compagnia Istruzioni d uso Leggere attentamente le istruzioni prima dell uso Prefazione: Temperatura corporea di cani, gatti e conigli 1. Temperatura

Dettagli

All ORIGINALE. Istruzioni per l uso del massaggiatore per il collo e le spalle NM-089

All ORIGINALE. Istruzioni per l uso del massaggiatore per il collo e le spalle NM-089 All ORIGINALE Istruzioni per l uso del massaggiatore per il collo e le spalle NM-089 Grazie di aver scelto il massaggiatore per il collo e le spalle NM-089; Si prega di conservare il manuale di istruzioni;

Dettagli

Manuale Utente. Batterie. 2. Inserire 2 batterie AAA seguendo i simboli + / - per la polarità.

Manuale Utente. Batterie. 2. Inserire 2 batterie AAA seguendo i simboli + / - per la polarità. Introduzione Grazie per aver acquistato questo monitor della pressione sanguigna da polso, studiato per fornire un modo semplice e preciso di monitoraggio della pressione sanguigna. Si consiglia di consultare

Dettagli

Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti

Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti In questa unità didattica si impara come si può aiutare una persona a muoversi, quando questa persona non può farlo in modo autonomo. Quindi, è necessario

Dettagli

CONTENUTI: Vi ringraziamo per l ottima scelta nell acquisto del Materassino massaggiante ad aria Reumo Air Massage Beauty.

CONTENUTI: Vi ringraziamo per l ottima scelta nell acquisto del Materassino massaggiante ad aria Reumo Air Massage Beauty. CONTENUTI: Vi ringraziamo per l ottima scelta nell acquisto del Materassino massaggiante ad aria Reumo Air Massage Beauty. Si prega di leggere attentamente il manuale per un utilizzo corretto e per preservare

Dettagli

DURATA: 30 torsioni in totale.

DURATA: 30 torsioni in totale. Il warm up è la fase di riscaldamento generale a secco indispensabile prima di entrare in acqua. La funzione è quella di preparare il corpo allo sforzo, prevenire gli infortuni e migliorare la performance

Dettagli

Baby Sound. Doppler Fetale

Baby Sound. Doppler Fetale Baby Sound Doppler Fetale Attenzione Il presente manuale di istruzioni include informazioni che sono protette dalla legge sul copyright. Tutti i diritti sono riservati. Senza la nostra autorizzazione scritta,

Dettagli

FACELIFT GYM. Facelift Gym deve essere usato 2-3 volte a settimana, 10 minuti ogni volta. 1. Aiuta a ridurre le borse e le occhiaie sotto gli occhi

FACELIFT GYM. Facelift Gym deve essere usato 2-3 volte a settimana, 10 minuti ogni volta. 1. Aiuta a ridurre le borse e le occhiaie sotto gli occhi FACELIFT GYM Facelift Gym è un dispositivo dotato di una tecnologia ad impulsi a bassa frequenza. È stato sviluppato per ringiovanire la pelle e i muscoli sotto e intorno agli occhi e per ridurre ed eliminare

Dettagli

STRETCHING PER GLI ARTI

STRETCHING PER GLI ARTI STRETCHING PER GLI ARTI INFERIORI E SUPERIORI... 1] Stretching attivo del polpaccio (gastrocnemio) In piedi rivolti verso il muro Mantenere ben dritta la gamba posteriore Mantenere il tallone a terra Mantenere

Dettagli

Rilevatore di biossido di carbonio

Rilevatore di biossido di carbonio MANUALE UTENTE Rilevatore di biossido di carbonio Modello CO240 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO240 di Extech Instruments. Il CO240 misura biossido di carbonio (CO 2 ), temperatura

Dettagli

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile.

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile. ESERCIZI PER LA SCHIENA La maggior parte delle persone che viene nel nostro centro soffre di dolori alla schiena. Vi consigliamo di leggere attentamente questo opuscolo e di attenervi il più possibile

Dettagli

Corso avanzato di massaggio antistress

Corso avanzato di massaggio antistress Corso avanzato di massaggio antistress Massaggio parte anteriore del corpo, delle mani e del viso 21 novembre 2009 www.cmosteopatica.it Massaggio parte anteriore, Pagina 1 Massaggio parte anteriore Il

Dettagli

Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Giuseppe De Servi

Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Giuseppe De Servi Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Come già accennato in precedenza per avere un buon rendimento a livello di prestazione atletica e di comodità in sella è necessario assumere

Dettagli

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO (Modulo) 10' Corsa (Borg 2-3) Inserendo anche corsa laterale 5' Stretching Dinamico 5' Andature (Skip, Corsa, Calciata, Scivolamenti laterali ecc. 3x10m) 3x Allungo

Dettagli

Estetica. Pressoterapia con U-Tech di Weelko ZOOM. Difinisci la tua figura con U-TECH, F-826 TECHNICAL ZOOM

Estetica. Pressoterapia con U-Tech di Weelko ZOOM. Difinisci la tua figura con U-TECH, F-826 TECHNICAL ZOOM Estetica ZOOM Pressoterapia con U-Tech di Weelko INDICE Pressoterapia e sessioni Unità di controllo e costume Programmi e sequenze di gonfiaggio Connessioni, caratteristiche tecniche e ricambi Informazione

Dettagli

Manuale di istruzioni della Bilancia pesa assi PCE-CWC

Manuale di istruzioni della Bilancia pesa assi PCE-CWC www.pce-italia.it Via Pesciatina, 878/B 55010 Gragnano Lucca - Italia Tel. : +39 0583 975114 Fax: +39 0583 974824 info@pce-italia.it www.pce-italia.it Manuale di istruzioni della Bilancia pesa assi PCE-CWC

Dettagli

Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof.

Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Nino Basaglia MODULO DIPARTIMENTALE ATTIVITÀ AMBULATORIALE Responsabile: Dott. Efisio

Dettagli

RUNNING. il re degli allenamenti

RUNNING. il re degli allenamenti Naturale, dimagrante, ottima per tonificare il cuore e il sistema circolatorio. E soprattutto a costo zero. La corsa è un training senza eguali e le giornate di questo periodo, tiepide e gradevoli, invitano

Dettagli

SISTEMA MASSAGGIO MULTIFUNZIONE ANTISTRESS

SISTEMA MASSAGGIO MULTIFUNZIONE ANTISTRESS SISTEMA MASSAGGIO MULTIFUNZIONE ANTISTRESS Model No. HX01612 MANUALE PER L UTENTE E ISTRUZIONI D USO Gentile cliente, benvenuto! Siete il proprietario di un sistema di massaggio Antistress. Antistress

Dettagli

Shakti Book_2. Collo e spalle. Il tuo programma Shakti Mat per risolvere o alleviare I dolori e le contratture di collo e spalle.

Shakti Book_2. Collo e spalle. Il tuo programma Shakti Mat per risolvere o alleviare I dolori e le contratture di collo e spalle. e spalle Il tuo programma Shakti Mat per risolvere o alleviare I dolori e le contratture di collo e spalle. Impara come stare meglio in sole 4 settimane. e spalle Benvenuto settimana Benvenuto nel tuo

Dettagli

Termometro ad infrarossi Foglio illustrativo

Termometro ad infrarossi Foglio illustrativo Termometro ad infrarossi Foglio illustrativo INTRODUZIONE Questo termometro permette la misura della temperatura senza contatto, utilizzando la tecnologia ad infrarossi. Potete utilizzarlo per misurare

Dettagli

FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA

FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA Prof. Ceccarelli Antonio ITIS G. Marconi Forlì Articolazione: Elettrotecnica Disciplina: Tecnologie e progettazione di sistemi elettrici ed elettronici A.S. 2012/13 FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA CHE COSA

Dettagli

Radiofrequenza MultiEquipment di Weelko

Radiofrequenza MultiEquipment di Weelko Technical Zoom Estetica Gennaio 2015 INDICE Radiofrequenza e sessioni 2 Apparecchiatura, uso y versiones de columna 3 Manipoli trattamento facciale, corporale e scheda tecnica 4 Informazione web 5 Radiofrequenza

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

Esercizi per collo, spalle e braccia.

Esercizi per collo, spalle e braccia. DA FARE IN CASA - Esercizi pratici per mantenersi in forma. Esercizi per collo, spalle e braccia. 1 - Muscoli spalle e braccia Sdraiati sulla schiena, sollevare un leggero peso sulla testa e flettendo

Dettagli

MANUALE UTENTE. Termometro digitale per alimenti Modello TM55. Introduzione. Caratteristiche

MANUALE UTENTE. Termometro digitale per alimenti Modello TM55. Introduzione. Caratteristiche MANUALE UTENTE Termometro digitale per alimenti Modello TM55 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello TM55 di Extech Instruments. Il modello TM55 è certificato da NFS per la misurazione

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI. Scanner termico IR. Modello IRT500

MANUALE DI ISTRUZIONI. Scanner termico IR. Modello IRT500 MANUALE DI ISTRUZIONI Scanner termico IR Modello IRT500 Introduzione Grazie per aver scelto il Modello Extech IRT500. L'IRT500 IR di Laser Doppio Scanner Termico è disegnato con un laser doppio, un allarme

Dettagli

FEBBRE DEL LABBRO MAI PIÙ HERPOTHERM

FEBBRE DEL LABBRO MAI PIÙ HERPOTHERM FEBBRE DEL LABBRO MAI PIÙ HERPOTHERM Alta tecnologia Made in Germany per una nuova terapia di Herpes Labialis - senza sostanze chimiche! Che cosa è HERPOTHERM? HERPOTHERM è un nuovo, ma soprattutto innovativo,

Dettagli

Terapia TENS gli impulsi nella terapia del dolore

Terapia TENS gli impulsi nella terapia del dolore Terapia TENS gli impulsi nella terapia del dolore Per molti anni la stimolazione nervosa elettrica transcutanea (TENS) è stata applicata con risultati soddisfacenti in ospedali, studi medici e a domicilio.

Dettagli

servizio di Emidia Melideo, con la consulenza di Matteo Maniero, personal trainer

servizio di Emidia Melideo, con la consulenza di Matteo Maniero, personal trainer Più tonica e soda Hai sempre guardato con sospetto i classici pesini, pensando che non facessero per te? Dai un occhiata a queste foto e scoprirai tanti esercizi semplici in grado di scolpirti dalla testa

Dettagli

COME GESTIRE IL FISSATORE ESTERNO

COME GESTIRE IL FISSATORE ESTERNO DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE Struttura Semplice Dipartimentale Rieducazione Funzionale Ospedale di Albenga/Territorio Albenganese Responsabile Dssa. Anna Maria Amato La metodica di Ilizarov viene utilizzata

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4 Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 002.indd 29-0-200 :0:4 6 4 2 [Z] Type H290 00-240 V 0/60 Hz 42 W 002.indd 29-0-200 :0:4 ISTRUZIONI PER L USO DELLA PIASTRA PER CAPELLI

Dettagli

BUM AND THIGH TONER INTRODUZIONE PRECAUZIONI ITALIANO

BUM AND THIGH TONER INTRODUZIONE PRECAUZIONI ITALIANO INTRODUZIONE Il tonificatore di glutei e cosce offre 3 programmi di tonificazione con 25 livelli d intensità per rassodare, sollevare e tonificare i glutei e la zona delle cosce in pochi minuti, ogni giorno.

Dettagli

LE APPLICAZIONI DI PAINMASTER

LE APPLICAZIONI DI PAINMASTER LE APPLICAZIONI DI PAINMASTER Il cerotto Painmaster MCT si presta a numerosi utilizzi in diversi distretti del corpo, garantendo risultati ottimali e in piena sicurezza. Sfrutta la terapia alle micro correnti,

Dettagli

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro Introduzione Che si lavori seduti o in piedi, la mancanza di movimento legata a una postura statica prolungata può a lungo andare

Dettagli

Ginnastica preparatoria

Ginnastica preparatoria Ginnastica preparatoria Le attività di una ginnastica per attività sportiva sono essenzialmente 4: Riscaldamento muscolare allungamento dei muscoli tonificazione (potenziamento ) muscolare minimo allenamento

Dettagli

LA PERLA. Difficoltà: livello 1 FIG. 1

LA PERLA. Difficoltà: livello 1 FIG. 1 Difficoltà: livello 1 LA PERLA FIG. 1 Descrizione Scopo e benefici La perla è uno degli esercizi invisibili più facili, perché non richiede una percezione delle diverse parti della muscolatura pelvica.

Dettagli

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE Esercizio nr. 1) Piegate il busto in avanti in modo che sia parallelo al pavimento ed appoggiatevi con il braccio sano ad uno sgabello o ad un tavolino.

Dettagli

Utilizzo professionale

Utilizzo professionale Utilizzo professionale Protocollo di utilizzo Professionale Young Young Generation è la linea Smart dedicata alla fotobiomodulazione. La fotobiomodulazione è un trattamento usato da anni in ambito medico

Dettagli

Premere debolmente il tasto Power per verificare il livello di batteria rimanente. Indicatore 1 (lampeggiante) 1 (fisso) 2 (fisso) 3 (fisso) 4 (fisso)

Premere debolmente il tasto Power per verificare il livello di batteria rimanente. Indicatore 1 (lampeggiante) 1 (fisso) 2 (fisso) 3 (fisso) 4 (fisso) Grazie per avere acquistato JumpsPower. Prima di utilizzare l apparecchio, si prega di leggere attentamente le istruzioni. Questo manuale vi informerà delle caratteristiche e delle modalità d uso di JumpsPower,

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

CAL. V14J CARATTERISTICHE INDICE ITALIANO. Italiano

CAL. V14J CARATTERISTICHE INDICE ITALIANO. Italiano ITALIANO INDICE Pag. CARATTERISTICHE...47 CARICA ED AVVIO DELL OROLOGIO...48 PREDISPOSIZIONE DELL ORA/GIORNO/DATA...50 TEMPI DI RICARICA E PRECISIONE...54 FUNZIONE DI AVVERTIMENTO DI ENERGIA IN ESAURIMENTO...55

Dettagli

CHE TRATTAMENTO POSSIAMO FARE:

CHE TRATTAMENTO POSSIAMO FARE: CHE TRATTAMENTO POSSIAMO FARE: L energia permanente del campo magnetico statico di RIGENERA incide positivamente nella cura di : Osteoporosi Artrosi Strappi muscolari Tendiniti Mal di schiena Migliora

Dettagli

Medicazioni e bendaggi

Medicazioni e bendaggi Medicazioni e bendaggi MEDICAZIONI Con una medicazione è possibile coprire una ferita. Quando possibile una medicazione dovrebbe essere: Sterile. Se non è disponibile una medicazione sterile, usare un

Dettagli

RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI

RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI RISCHIO DA ESPOSIZIONE A VIDEOTERMINALI I principali fattori di rischio vanno ricercati in : una scarsa conoscenza ed applicazione dei principi ergonomici; una mancanza di informazione e di consapevolezza

Dettagli

Medicina Estetica. scheda 03.08 Poliambulatorio specialistico

Medicina Estetica. scheda 03.08 Poliambulatorio specialistico Medicina Estetica scheda 03.08 Poliambulatorio specialistico Cos è L approccio al paziente presso l ambulatorio di Medicina Estetica si avvale della definizione di salute stabilita dall OMS (Organizzazione

Dettagli

PAZIENTI CON PROTESI ALLA SPALLA

PAZIENTI CON PROTESI ALLA SPALLA H H UH Settore di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Nino Basaglia MODULO DIPARTIMENTALE ATTIVITÀ AMBULATORIALE Responsabile: Dott. Efisio

Dettagli

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni Associazione Italiana Arbitri - AIA Settore Tecnico: Modulo Preparazione Atletica Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni AIA CAN-D Stagione Agonistica 2010-2011 Prevenzione Infortuni Introduzione

Dettagli

PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA

PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA Indicazioni Generali Gli esercizi Consigli utili Indicazioni generali Questo capitolo vuole essere un mezzo attraverso il quale si posso avere le giuste informazioni

Dettagli

AVVERTENZE IMPORTANTI Grazie per aver scelto UMA, la bilancia elettronica di Casa Bugatti. Come tutti gli elettrodomestici, anche questa bilancia deve essere utilizzata con prudenza e attenzione onde evitare

Dettagli

Campi magnetici. in terapia fisica

Campi magnetici. in terapia fisica Campi magnetici in terapia fisica I Campi Magnetici Pulsanti propriamente detti (cioè i CMP dotati di opportune ed efficaci caratteristiche in termini di dose, frequenza, modalità di emissione, modalità

Dettagli

Rilevatore portatile di monossido di

Rilevatore portatile di monossido di MANUALE UTENTE Rilevatore portatile di monossido di carbonio (CO) Modello CO40 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO40 di Extech Instruments. Il CO40 rileva simultaneamente la concentrazione

Dettagli

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA

CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA CERVICALGIA ESERCIZI DI FISIOTERAPIA Esercizi di fisioterapia Il tratto cervicale è la prima parte della colonna vertebrale. Quando si parla di cervicalgia si intende un dolore a livello del collo che

Dettagli

vivere serenamente la preparazione ad accogliere il nostro bambino cercando di coccolarci e di coccolare la creatura che cresce dentro di noi.

vivere serenamente la preparazione ad accogliere il nostro bambino cercando di coccolarci e di coccolare la creatura che cresce dentro di noi. Gravidanza: maneggiare con cura Molte amiche e colleghe abituate a fare attività fisica e con un idea piuttosto abituale della loro forma fisica, mi chiedono come io abbia affrontato le mie gravidanze

Dettagli

Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani.

Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani. Dottor Giuseppe Internullo Specialista in Ortopedia e Traumatologia Specialista in Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ortopedica Università di Modena. Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani.

Dettagli

10 Modulo. Attività motoria II

10 Modulo. Attività motoria II 10 Modulo Attività motoria II Argomenti MET specifici Programmi di attività motoria MET e Prevenzione dei TUMORI Cancro del seno: 9 MET settimana Cancro colon retto: 18 MET settimana Cancro prostata: 30

Dettagli

Esercizio 8) Posizione supina. Braccia distese lungo i fianchi e gambe semiflesse. Sollevare il bacino e mantenere alcuni secondi.

Esercizio 8) Posizione supina. Braccia distese lungo i fianchi e gambe semiflesse. Sollevare il bacino e mantenere alcuni secondi. Dr.Italo Paolini, Medico di medicina generale, Z.T.13 AP, ASUR Marche, Via Salaria 15-63043 Arquata del tronto (AP) Tel.0736809408E-mail: italopaolini@gmail.com TERAPIA DEL DOLORE Ti propongo una serie

Dettagli

Associazione Italiana Arbitri Settore Tecnico: Modulo per la Preparazione Atletica

Associazione Italiana Arbitri Settore Tecnico: Modulo per la Preparazione Atletica Associazione Italiana Arbitri Settore Tecnico: Modulo per la Preparazione Atletica ARBITROCLUB SEZIONE A.I.A. AREZZO Linee Guida Programma di allenamento auto-diretto Caro Associato, di seguito troverai

Dettagli

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA C A P I T O L O T R E BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA In questo capitolo, imparerete le basi della gestione energetica e sapere come prolungare la vita delle batterie. 3-1 In questo capitolo, imparerete

Dettagli

RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE

RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE Per una corretta riabilitazione della caviglia, è molto importante conoscere il grado di distorsione da parte dell ortopedico sapendo che esiste un grado I, II

Dettagli

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE!

MAL DI SCHIENA.. NO GRAZIE! GRAZIE! MAL DI SCHIENA.. MAL NO DI GRAZIE! SCHIENA... NO GRAZIE! COME PREVENIRE E CURARE IL MAL DI SCHIENA E I DOLORI CERVICALI COME PREVENIRE E CURARE I DOLORI CERVICALI E IL MAL DI SCHIENA A.S.D. EFESO MION

Dettagli

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA

Gruppi di continuità UPS Line Interactive. PC Star EA Gruppi di continuità UPS Line Interactive PC Star EA Modelli: 650VA ~ 1500VA MANUALE D USO Rev. 01-121009 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza... 1 Principi di funzionamento... 2 In modalità presenza

Dettagli

Febbre Ricorrente Associata a NLRP12

Febbre Ricorrente Associata a NLRP12 www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Febbre Ricorrente Associata a NLRP12 Versione 2016 1.CHE COS È LA FEBBRE RICORRENTE ASSOCIATA A NLRP12 1.1 Che cos è? La febbre ricorrente associata a NLRP12

Dettagli

Ricerca dei segni dello stress

Ricerca dei segni dello stress 5 Ricerca dei segni dello stress Prima di iniziare il massaggio vero e proprio, specialmente quando massaggiate una persona per la prima volta, accertate il livello dello stress attraverso la ricerca dei

Dettagli

Scrivanie regolabili in altezza

Scrivanie regolabili in altezza Scrivanie regolabili in altezza - aggiungi benessere, attività fisica e comfort alla tua giornata lavorativa LINEAR ACTUATOR TECHNOLOGY Negli ambienti di lavoro moderni l ufficio è diventato molto più

Dettagli

L uso delle mani e del corpo

L uso delle mani e del corpo PARTE SECONDA 77 78 1 L uso delle mani e del corpo Il contatto: massimo Il contatto delle mani e, quando possibile, delle avambraccia sul corpo, deve essere pieno e senza interruzioni. Durante il massaggio

Dettagli

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1 Manuale d Istruzioni Tester & Multimetro LAN 2in1 PAN LAN 1 Dipl.Ing. Ernst KRYSTUFEK GmbH & Co KG AUSTRIA, 1230 Vienna, Pfarrgasse 79 Tel: +43/ (0)1/ 616 40 10, Fax: +43/ (0)1/ 616 40 10 21 www.krystufek.at

Dettagli

www.pediatric-rheumathology.printo.it L ARTRITE LYME

www.pediatric-rheumathology.printo.it L ARTRITE LYME www.pediatric-rheumathology.printo.it L ARTRITE LYME Cos è? L artrite Lyme è causata dal batterio Borrelia burgdorferi (borreliosi di Lyme) e si trasmette con il morso di zecche quali l ixodes ricinus.

Dettagli

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta.

Per minimizzare i rischi potenziali di lesioni da posizioni fisiche non confortevoli, è importante adottare una postura corretta. Lo stress Fattori di stress: Scarsa conoscenza del software e dell hardware; mancanza di informazioni sulla progettazione, sull organizzazione e sui e sui risultati del lavoro; mancanza di una propria

Dettagli

dott. Massimiliano Molfetta

dott. Massimiliano Molfetta dott. Massimiliano Molfetta Telefono amb. 0436890344 Cellulare 330537056 molfettamassimiliano@gmail.com medico chirurgo specialista in chirurgia generale via Annibale De Lotto 34/a San Vito di Cadore esercizi

Dettagli

speciali 4Abbigliamento riscaldante

speciali 4Abbigliamento riscaldante 4 Abbigliamento riscaldante Abbigliamento riscaldante GIACCA Codice Taglia Modello Morbida giacca nera riscaldata composta da 3 strati di tessuto legato resistente all acqua. Strato esterno: 93% poliestere,

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

GLUTATIONE e CARNOSINA elementi anti-età

GLUTATIONE e CARNOSINA elementi anti-età GLUTATIONE e CARNOSINA elementi anti-età 1/9 Il Glutatione è una sostanza che si trova naturalmente nel corpo umano. È composto dagli aminoacidi glicina, acido glutammico e cisteina. Mano a mano che si

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI B-EQUIPMENT ULTRASUONI REF. F-312A

MANUALE D ISTRUZIONI B-EQUIPMENT ULTRASUONI REF. F-312A MANUALE D ISTRUZIONI B-EQUIPMENT ULTRASUONI REF. F-312A AVVERTENZE Non cercare mai di aprire o ispezionare gli elementi o gli accessori interni dell apparecchiatura. Se fosse necessaria un'ispezione, contattare

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

COMPONENTI DELL T-101/T-201 INSTALLAZIONE

COMPONENTI DELL T-101/T-201 INSTALLAZIONE INDICE Italiano 1. MANUALE UTENTE 1 2. COMPONENTI DELL T-101/T-201..2 3. INSTALLAZIONE...3 Come indossare la cinghia toracica?...3 4. FUNZIONI DEI TASTI.4 5. CIRCOLAZIONE MODALITA DURATA...5 6. CIRCOLAZIONE

Dettagli

PROTOCOLLO Rebalancing Chakra System PERCORSO TRATTAMENTO CLIENTI

PROTOCOLLO Rebalancing Chakra System PERCORSO TRATTAMENTO CLIENTI PROTOCOLLO Rebalancing Chakra System PERCORSO TRATTAMENTO CLIENTI Primo incontro: Indagine conoscitiva su condizioni psicofisiche cliente. Compilazione scheda personale ed esecuzione Chakra Test. Massaggio

Dettagli

Tratto dal libro Come vivere 150 anni Dr. Dimitris Tsoukalas

Tratto dal libro Come vivere 150 anni Dr. Dimitris Tsoukalas Tratto dal libro Come vivere 150 anni Dr. Dimitris Tsoukalas Capitolo 1 - Il segreto della medicina In ogni argomento, scienza o disciplina c è sempre un dato che è superiore e di maggior importanza rispetto

Dettagli

LA POSTAZIONE AL VIDEOTERMINALE

LA POSTAZIONE AL VIDEOTERMINALE Ergonomia / Videoterminali / Utilizzo sicuro dei VDT LA POSTAZIONE AL VIDEOTERMINALE Introduzione Gli aspetti posturali connessi al lavoro al VDT sulla salute dei lavoratori sono stati studiati da molti

Dettagli

SERIE DU Manuale d uso

SERIE DU Manuale d uso SERIE DU Manuale d uso 0 Indice Pag 2 Introduzione Pag 2 Avvertenze Pag 3 Descrizione DU-32, DU-45, DU-65 AND DU-100 Pag 3 Istruzioni per l uso Pag 4 Applicazioni Pag 5 Specifiche Pag 5 Processi di pulizia

Dettagli