CSV FC ASSIPROV Domenica, 04 gennaio 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CSV FC ASSIPROV Domenica, 04 gennaio 2015"

Transcript

1 CSV FC ASSIPROV Domenica, 04 gennaio 2015

2 CSV FC ASSIPROV Domenica, 04 gennaio 2015 Prime Pagine 04/01/2015 Prima Pagina Il Resto del Carlino (ed. Forli) 1 04/01/2015 Prima Pagina La Voce di Romagna (ed. Forli) 2 ambiente e protezione civile 04/01/2015 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 10 Si cercano nuovi assistenti civici 3 04/01/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 8 Arrivano forti venti gelidi sull' Italia Burrasche e allerta rischio /01/2015 Cesena Today Redazione Parole e musica a Savignano per l' arrivo della Befana 5 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 5 Bettoni presidente 6 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 5 Tombola benefica 7 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 5 La Befana arriverà sui pattini al Parco Incontro 8 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 6 Sindaco e assessori narratori per i bambini 9 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 8 Festa Artusiana, termine domande 10 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 9 I giorni della vecchia signora tra vin brulè, tortelli e calze 11 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 11 Morto assiderato nell' auto nella scarpata: funerale il 7 gennaio 13 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 15 La Befana porta doni alla Fondazione Pantani 14 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Aiuti ai poveri e alle scuole coi "Natalotti" di due frazioni 15 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Letture animate 16 04/01/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 19 Problema lavoro e negozi chiusi 17 03/01/2015 Forli Today Redazione Al pattinodromo coperto di via Ribolle la "Befana al Parco" 19 04/01/2015 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 7 Laboratori creativi gratuiti e letture per bambini 20 04/01/2015 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 7 Una tombola per beneficenza 21 04/01/2015 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 10 «Così scaldiamo i cuori della gente» 22 04/01/2015 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) Pagina 12 Scope della Befana all' asta, serviranno per aiutare i disabilinel nome di /01/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 12 Carbone o caramelle? Arriva la Befana 24 04/01/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 14 A Villa Rotta la tombola per i bambini di Chernobyl 26 04/01/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 28 Alla parrocchia di S. Maria Goretti torna il "Pranzo di Solidarietà" 27 salute e assistenza 04/01/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 8 SAVIGNANO Tempo di mercati e mostre scambio in centro Donazioni 28 volontariato 04/01/2015 Corriere della Sera Pagina 4 A. Cop. Emergenza siriani, 500 arrivi in 3 giorni Esauriti i posti letto 29 04/01/2015 Corriere della Sera Pagina 25 Elisabetta Soglio Martina: «Firmeremo all' Expo il protocollo di Kyoto sul cibo» 31 04/01/2015 Corriere della Sera Pagina 27 Gli spazi (perduti) dei bambini italiani Resistenza creativa nei giochi di... 33

3 Il Resto del Carlino (ed. Forli) Prima Pagina 1

4 La Voce di Romagna (ed. Forli) Prima Pagina 2

5 Pagina 10 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) ambiente e protezione civile TERRA DEL SOLE. Si cercano nuovi assistenti civici IL COMUNE di Castrocaro Terme e Terra del Sole ha costituito un nucleo di protezione civile e recluta volontari tra tutti i cittadini di ambo i sessi che abbiano disponibilità di tempo libero da destinare a tale servizio. Un' attività di collaborazione senza fini di lucro o vantaggi personali, disciplinata da apposito regolamento. Possono presentare domanda i domiciliati nel comune termale o nei comuni limitrofi, che siano maggiorenni e non abbiano riportato condanne penali e l' applicazione di misure di sicurezza e prevenzione. «Sono sicuro che i volontari che aderiranno, opereranno con lo stesso entusiasmo e la stessa capacità dimostrati dal gruppo degli assistenti civici», le parole dell' assessore Quinto Biondi. La domanda, da inoltrare entro il 31 gennaio, va presentata sull' apposito modulo prestampato, ritirabile in Municipio presso l' Ufficio Protezione Civile Area Assetto del Territorio Lavori Pubblici. 3

6 Pagina 8 La Voce di Romagna (ed. Forlì) ambiente e protezione civile PROTEZIONE CIVILE Condizioni climatiche avverse da ieri dal settentrione al centro. Arrivano forti venti gelidi sull' Italia Burrasche e allerta rischio idrogeologico Forti venti in arrivo da ieri sera nel Settentrione, prima sulle zone alpine e a seguire sulle Regioni del Centro Sud. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d' intesa con le Regioni coinvolte alle quali spetta l' attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati ha emesso, quindi, un avviso di condizioni meteorologiche avverse. L' avviso prevede, dalla serata di ieri, venti da forti a burrasca dai quadranti settentrionali su Valle d' Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e da nord ovest su Sardegna e Sicilia. Dal pomeriggio sera di oggi, si prevedono poi venti da forti a burrasca, con raffiche fino a burrasca forte, dai quadranti settentrionali su Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. Inoltre, sulla base dei fenomeni precipitativi previsti, è stata valutata per la giornata di oggi criticità gialla per rischio idrogeologico localizzato su Abruzzo, Molise, Calabria e Sicilia nord orientale. Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull' Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all' evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione ci vile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l' evolversi della situazione. Dalla serata di venerdì, invece, le nevicate abbattutesi sulla provincia di Benevento hanno chiamato i nuclei operativi e radiomobili e le stazioni delle compagnie di Benevento, Cerreto Sannita, Montesarchio e San Bartolomeo in Galdo a operare con mirati sevizi di assistenza e soccorso a automobilisti e cittadini in difficoltà, a causa del manto nevoso che ricopre strade e territorio. Mentre in tutta la provincia i militari a bordo di mezzi fuoristrada hanno raggiunto le località più isolate del Sannio, assicurando la viabilità sugli assi viari provinciali, nella Valfortore, zona più a rischio di isolamento, sono state predisposte le motoslitte e gatti delle nevi in dotazione. 4

7 3 gennaio 2015 Cesena Today Parole e musica a Savignano per l' arrivo della Befana Arriverà a metà pomeriggio carica di dolciumi per tutti i bimbi: a Savignano la Befana è attesa martedì in sala Allende alle 16, per il pomeriggio dedicato ai più piccoli che chiude la rassegna degli eventi natalizi. La cooperativa Koinè e Comune di Savignano propongono un spettacolo a ingresso libero nei locali di corso Vendemini 18, dove Tiziano Paganelli e Alessia Canducci daranno vita a "Parole e note tutte da ridere". Grandi e soprattutto piccoli potranno quindi farsi travolgere dalla magia di musica e recitazione con un rodato duo di intrattenitori per l' infanzia. Alessia Canducci, fondatrice della Compagnia del Serraglio di Riccione, si occupa di progetti di teatro per ragazzi, ideando e realizzando, come attrice e regista, spettacoli, laboratori, corsi di formazione. Con lei sul palco c' è Tiziano Paganelli, polistrumentista e compositore di musiche originali per il teatro. Al termine dello spettacolo sarà l' arrivo della Befana a stupire i più piccoli, con la merenda a base di zucchero filato e tante risate in compagnia. Sempre martedì è in programma l' ottava edizione del "Concerto di natale" che Simone Antoniacci e la Christmas Band. La chiesa di Castelvecchio ospiterà dalle 16 la formazione composta da Gianluca Cantori, Andrea Bernardini, Luca Ronconi, Gabriele Lombardini, Simone Fontana, Francesca Pasini, Sabrina Scarpellini, Daniele Magnani, Cecilia Gusella e Elisa Zavoli, che darà vita al grande concerto live con repertorio natalizio. Ingresso a offerta libera, ricavato devoluto in beneficenza. "Ultimo evento di questa rassegna natalizia commenta l' assessore al centro storico William Ventrucci che ha portato in centro centinaia di famiglie, tra eventi all' aperto e spettacoli al chiuso. Tutto è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra le tante realtà attive sul territorio, che ringraziamo per lo spirito di iniziativa. Nel 2015 rafforzeremo il ruolo di coordinamento del Comune nel mettere in rete e comunicare al meglio le tante iniziative a cui il mondo del volontariato locale sa dare vita nei diversi momenti dell' anno" Redazione 5

8 Pagina 5 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) ANMIL. Bettoni presidente Franco Bettoni, presidente nazionale Anmil (Onlus che rappresenta i mutilati e gli invalidi del lavoro) è stato eletto all' unanimità quale presidente della Fand, la Federazione tra le associazioni di disabili che include circa 5 milioni di persone con disabilità. 6

9 Pagina 5 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) VILLA ROTTA. Tombola benefica Oggi alle 17 al Circolo Ar ci di Villa Rotta, in via Brasini 15, tombola di solidarietà per raccogliere fondi a favore dei bambini di Chernobyl. Al termine, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di una cena a buffet. 7

10 Pagina 5 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Esibizioni e divertimento martedì al pattinodromo di via Ribolle con tante associazioni coinvolte. La Befana arriverà sui pattini al Parco Incontro FORLÌ. Tra le tante iniziative che riguardano l' ultimo appuntamento con le festività per il Natale, una singolare si svolgerà al pattinodromo coperto di via Ribolle. Con il patrocinio del Comune di Forlì e del Comitato di quartiere di Ca Ossi, il Comitato volontari del Parco, l' associazione anziani "Primavera" e l' associazione Pattinodromo organizzano martedì dalle l' evento denominato "La Befana al parco", con esibizioni di pattinaggio artistico e corsa (a cura Forlì Roller) hockey in line (a cura Libertas hockey), ballo (a cura The boys rock Club di Farneti e Rosy), Gruppo integrato "Incontro senza barriere", Gruppo Dance Ability ("Stiamo lavorando per voi"). Alle 17 arriveranno i Pasqualotti, a seguire panettone e vin brulè per tutti i partecipanti. Ingresso ad offerta libera con il ricavato che verrà destinato all' acquisto di attrezzature per il parco Incontro. 8

11 Pagina 6 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Sindaco e assessori narratori per i bambini Domani incontro nel palazzo comunale dove ogni stanza racconterà una storia. FORLÌ. Giunta comunale a disposizione dei bambini e delle loro famiglie per leggere storie. Succederà domani dalle alle in Municipio, in piazza Saffi, 8. Lettori volontari del progetto "Nati per leggere", accompagnati dal sindaco Davide Drei e dagli assessori, leggeranno storie, narreranno fiabe e intoneranno brevi filastrocche, anche in lingue diverse, per i piccoli abitanti di Forlì. Sarà un' occasione per vi sitare il palazzo comunale e godersi alcune letture nei suoi luoghi più belli tra affreschi. Ogni stanza sarà dedicata ad un illustre personaggio forlivese e avrà un tema assegnato. I bambini potranno quindi scegliere se ascoltare storie di pace e popoli lontani, recandosi alla Sala degli Angeli dedicata ad Annalena Tonelli o soffermarsi in Sala Calamandrei, per l' occasione assegnata al naturalista Pietro Zangheri con insolite storie di animali, o ancora ritrovarsi in Sala Giunta e lasciarsi incantare da storie d' arte e di passioni sotto l' ala protettiva di Melozzo da Forlì. Ogni bambino partecipante riceverà una dolce sorpresa. L' ingresso è libero e gratuito. L' evento è coordinato da Centro per le Famiglie del Comune di Forlì. Per informazioni è possibile contattare il numero telefonico oppure

12 Pagina 8 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) FORLIMPOPOLI. Festa Artusiana, termine domande FORLIMPOPOLI. L' amministrazione comunale ricorda che il prossimo 15 gennaio scade il termine per presentare le domande di partecipazione all' edizione 2015 della Festa Artusian. La ristorazione, nell' ambito della Festa Artusiana sottolinea il Comune deve essere assicurata sia dai volontari che dai professionisti, al massimo livello qualitativo. Informazioni e modulistica per l' iscrizione sono scaricabili dal sito fc.it. 10

13 Pagina 9 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) I giorni della vecchia signora tra vin brulè, tortelli e calze Galeata. Oggi e domani la Pro loco "Mevaniola" con il patrocinio del Comune organizza la tradizionale "Festa del Carro della Befana". Dalle 10 alle 18 di oggi in centro si celebra"...aspettando la Befana..." una giornata dedicata alla signora che viaggia cavalcando la scopa con possibilità di visita alla Casa della Befana e foto ricordo. Inoltre si potrà partecipare a "Scatta un selfie a Galeata": scattando un foto alla festa e condividendola sulla pagina di Facebook ProLoco Galeata si potrà vincere un fantastico premio. Per tutta la giornata ci sarà anche il mercatino della Befana con curiosità, riuso, riciclo creativo e love rie. Al gazebo della Pro loco in piazza Palareti si potranno gustare tortelli nella lastra e vin brulè, allo stand dell' Auser in via Zannetti piadina fritta mentre nei bar si sorseggeranno aperitivi e nei ristoranti menù tipici. La giornata sarà allietata dai Cantastorie. Lunedì sarà la giornata clou con la "Festa del Carro della Befana". La manifestazione vede la partecipazione di grandi e piccini mascherati da befane e befanotti che al seguito del carro allestito con l' immagine della vecchia signora sfileranno per le vie del paese regalando dolci e caramelle. In piazza Palareti dalle 18 lo stand della Pro Loco inizierà ad offrire vin brulè. Alle 21,15 al campo sportivo di Galeata spettacolo di fuochi d' artificio offerti come ogni anno dalla Pro loco. Le befane e i befanotti torneranno poi nei due borghi per continuare a festeggiare. Le origini della festa risalgono a più di quarant' anni. Merito del maestro Ellero Leoncini che in collaborazione sempre con la Pro loco, organizzava ogni anno con i bambini delle scuole elementari un laboratorio per la costruzione di maschere e carri per partecipare al la sfilata. Tutto il paese ancora oggi collabora alla realizzazione della festa. Santa Sofia. Oggi a partire dalle 15 il centro per le famiglie di Santa Sofia, in collaborazione con Cif e Pro Loco, organizza al refettorio dell' ostello "Lo sciopero delle calzette", spettacolo di burattini con la compagnia All' Incirco. La Befana comunque porterà caramelle e dolcetti a tutti i bimbi buoni...lunedì invece la Befana dà appuntamento in piazza Curiel: sul palco si alterneranno vari gruppi: la Banda Roveroni, il Gruppone dei Giovani, la banda di Sarsina, ma anche le befane delle frazioni. A riscaldare l' ambiente ci penserà il Gruppo Alpini Alto Bidente, con l' immancabile vin brulé Corniolo. Sempre oggi pomeriggio in compagnia degli zampognari del Montefeltro. Dalle 17, in piazza Pasquale II, l' Continua > 11

14 Pagina 9 < Segue Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) agriturismo Fangacci propone invece degustazione di polenta con coniglio, fagioli e salsiccia. Il clou della festa è comunque il 5 gennaio, quando i gruppi capeggiati da Befana e Befanotti porteranno i loro auguri per un prospero Mentre un tempo si pas sava di casa in casa, oggi la Befana frequenta i luoghi pubblici: nel pomeriggio, a Spinello, porterà calze e dolcetti a tutti i bambini. A Corniolo, la vecchia signora farà un lungo giro: il ritrovo è nel tardo pomeriggio per lasciare i dolcetti ai bambini, per poi proseguire, tra canti e stornelli, in tutti gli alberghi e i ristoranti, fino a Campigna. Campigna. Il 6 gennaio la Befana arriva invece sulle piste da sci e si esibirà in spettacolari evoluzioni sullo snowboard. Piste che potranno essere prese d' assalto dai ragazzi fino ai 13 anni senza aprire il portafoglio: lo ski pass, infatti, è gratis. Modigliana. Come di consueto, nell' ambito della manifestazione "E zoc ed Nadel", Confartigianato Forlì, in collaborazione con il gruppo famiglie di Modigliana, organizza per lunedì una serata da trascorrere assieme, tra degustazioni, musica e calze. A partire dalle 19, in piazza Matteotti, sarà possibile gustare pasta e fagioli, grigliata mista, dolci caserecci e vin brulé, mentre la Befana consegnerà doni e calze a tutti i bambini presenti. Castrocaro Terme Terra del Sole. La vecchia signora con le scarpe tutte rotte, sarà festeggiata a tavola con il pranzo organizzato dal circolo del Partito democratico martedì 6 gennaio. Menù: polenta con stufato, costole e salciccia, dolce, panettone e pandoro, acqua vino e caffè. La calza sarà distribuita a tutti i presenti ma entro domani bisogna prenotarsi chiamando il numero Meldola. Grazie agli sponsor (supermercato Conad via Roma, la cooperativa Casa del lavoratore, la cartoleria giocattoli, libri Neri e il bar Novanta) la Befana potrà festeggiare il suo compleanno e donare le calze martedì 6, alle 14,30, al calduccio della sala Medusa. Con lei si esibiranno i Pasqualotti di Ricò de il duo musicale Cinzia e Wilckes. Civitella. Fin dal pomeriggio di lunedì i Pasqua lotti allieteranno le vie del paese cantando la Befana mentre la sera dalle 20 si animerà il centro in piazza Matteotti con canti stornelli e balli attorno ai bracieri. Poi vin brulè e prodotti offerti dai commercianti di Civitella. Poi alle 21,45 arriverà la Befana dei vigili del fuoco. Scenderà dalla torre dell' Orologio per poi distribuire calze, dolci ed omaggi offerti questa volta dall' amministrazione comunale e dalle associazioni locali. 12

15 Pagina 11 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Morto assiderato nell' auto nella scarpata: funerale il 7 gennaio Ricerche vane dopo l' incidente: addio ad Arnaldo Foschi alla chiesa in zona ippodromo, dove abitava. CESENA. Ultimata l' autopsia, è stata fissata la data del funerale di Aldo Foschi, l' uomo morto assiderato all' interno della sua auto finita fuori strada lungo la Strada provinciale 138, tra Quarto e San Piero. Oggi avrebbe compiuto 75 anni e invece che festeggiarlo i suoi cari e gli amici gli diranno addio mercoledì 7 gennaio, alle 10.30, nella chiesa di S.Maria della Speranza, nella zona dell' ippodromo, dove viveva. Al termine delle esequie (il feretro partirà alle 10 dall' ospedale Bufalini), la salma verrà cremata. I familiari hanno chiesto non fiori ma offerte all' associazione "Caima", che assiste i malati di Alzheimer e i loro parenti. Foschi è stato trovato cadavere nel primo pomeriggio del 29 dicembre, dopo quasi due giorni di ricerche, rivelatesi vane, dopo che ahiamato i soccorsi. 13

16 Pagina 15 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Il Santa Claus Village continua con gli appuntamenti: anche oggi un ricco palinsesto di intrattenimenti. La Befana porta doni alla Fondazione Pantani Domani in programma un' asta benefica delle scope della "vecchietta" CESENATICO. La Befana porta doni alla Fondazione Pantani. Il Santa Claus Village Cesenatico per l' Epifania propone un calendario di spettacoli ed eventi, che hanno al centro la Befana e Babbo Natale. Nel grande tendone da circo allestito sul lungomare si alternano spettacoli ed esibizioni pensate per le famiglie con bambini. La direzione del parco coglie questa occasione di festa anche per fare beneficenza, attraverso l' asta delle scope della Befana, stringendo un accordo con la Fondazione Marco Pantani Onlus. Oggi il parco apre alle 10 del mattino e alle 11 si vedranno le scope della Befana arrivare all' ex ufficio postale di Santa Claus. Alle è in programma il primo show sotto il tendone da circo, con il musical sul tema dell' Epifania e a mezzogiorno l' incontro con la Befana in carne e ossa. Domani, lunedì 5 gennaio, il parco aprirà sempre alle 10 del mattino e continuerà a proporre spettacoli e giochi per l' intera mattinata e nel primo pomeriggio. Alle 16 sarà presentato "Cenerella" e alle 17 torneranno le favole. Sempre alle 17 si terrà un' asta benefica a offerta libera delle scope della Befana. I proventi saranno devoluti alla Fondazione Marco Pantani, la onlus intitolata al grande campione di ciclismo prematuramente scomparso, che si occupa di sostenere i disabili e i giovani che desiderano avvicinarsi al mondo del ciclismo. Alle 18 sarà messo in scena il musical "Capitan Uncino", a seguire la Baby Christmas Dan ce e, a partire dalle 19.30, il musical centrato sulle fiabe. I proventi della vendita delle scope della Befana benefica, saranno consegnati martedì 6 gennaio, alle 12.30, nell' ambito di una iniziativa alla quale partecipano i genitori di Marco Pantani e i corridori in erba della Pantani Corse, assieme alle mamme e ai papà. 14

17 Pagina 18 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Aiuti ai poveri e alle scuole coi "Natalotti" di due frazioni Hanno raccolto beni alimentari destinati alle famiglie in difficoltà economica. E anche materiale scolastico per le scuole delle due frazioni. L' iniziativa, denominata "I Natalotti", ha visto protagonisti adulti e bambini, travestiti da Babbi Natale ed Elfi aiutanti, che hanno invaso, con tanto di accompagnamento musicale, le due frazioni, raccogliendo le offerte spontanee di cittadini. Tra di loro c' erano la presidente della Consulta del Quartiere di Fiumicino di Gatteo Michela Bazzocchi, il presidente e il vice di quella di Fiumicino di Savignano, Filippo Salvi e Antonio Sarpieri, ed Alessio Pighini, presidente della Consulta di Quartiere di S.Angelo. Le Consulte di Quartiere di Fiumicino e S.Angelo hanno poi provveduto a consegnare i generi alimentari raccolti alle famiglie in stato di difficoltà economica segnalate dai Servizi sociali dei Co muni di Savignano e di Gatteo e il materiale scolastico alle materne ed elementari delle due frazioni. «Le Consulte di Quartiere di Fiumicino e S.Angelo ringraziano i cittadini per la grande adesione all' iniziativa di solidarietà». La generosità che hanno mostrato ha ancora più valore «in un momento economico difficile, in cui riteniamo fondamentale che le nostre comunità rimangano unite e compatte». E non è fini ta qui: «Ci impegniamo a mettere in campo, anche in futuro, in collaborazione con le nostre amministrazioni comunali, tutte quelle iniziative volte a rafforzare la coesione ed il senso di appartenenza comunitaria». 15

18 Pagina 18 SAN MAURO PASCOLI. Letture animate Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Oggi alle 16 letture animate a cura di volontari, nella biblioteca comunale "Giovanni Pascoli". A seguire, tombola "Nati per leggere", con libri in palio. Prenotazione obbligatoria: o

19 Pagina 19 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) L' allarme lanciato dall' Acli Altosavio sul giornalino della parrocchia come riflessione della fine dell' anno. Problema lavoro e negozi chiusi Colpiti in particolare i giovani: molti tentano di andare all' estero. S.PIERO. Si spengono le luci e non solo quelle delle feste. Le feste e l' arrivo del nuovo anno sono a volte l' occasione anche per una riflessione e per vedere come va. Il "come va" pubblicato sul giornalino della parrocchia dall' associazione Acli Alto savio è una preoccupazione e un richiamo per la situazione di crisi e di mancanza di lavoro, soprattutto per i giovani. Tra l' altro, tra pochi giorni, appena si spegneranno le tante luminarie natalizie, le vie del centro rischieranno di rimanere ancor più buie, visto che si prevede la chiusura di diverse attività commerciali. Il problema è quello delle attività che chiudono e del lavoro che manca. «Disoccupazione, precarietà, difficoltà economiche si legge nel giornalino della parrocchia sono realtà e preoccupazioni sempre più pressanti (chiedere alle persone impegnate nella Caritas parrocchiale per credere). Come Acli Alto Savio vorremmo conoscere meglio la situazione e capire come si può intervenire per offrire opportunità e sostegni alle persone in difficoltà per la mancanza di lavoro». Le difficoltà nel trovare lavoro anche a S.Piero continuano a colpire in particolare i giovani. «E quando anche si trova qualche possibilità continua Acli Alto Savio l' impiego è sempre più precario e "flessibile", tra forme di apprendistato e di tirocinio. Il settore delle costruzioni, con tutte le attività collegate dell' indotto, continua a risentire fortemente della crisi economica». Molti giovani hanno tentato e stanno tentando la carta di andare all' estero, come i numerosi giovani d' Alto Savio partiti per l' Australia. Ma ora anche lì la "concorrenza" aumenta, da tutte le parti del mondo. «Fortunatamente in zona continua l' analisi della situazione ci sono anche alcune imprese importanti che "tengono", grazie soprattutto a un alto livello di specializzazione e di lavoro con l' estero. Tiene anche il settore termale a Bagno di Romagna, in controtendenza rispetto alla più generale crisi di presenze turistiche delle altre località termali e della Provincia. Una valvola importante per continuare a garantire possibilità di occupazione per molte donne d' Alto Savio, anche in questo caso comunque con forme sempre nuove di "esternalizzazione" dei servizi alberghieri e di maggiore "fles sibilità" occupazionale. E proprio l' occupazione femminile è un altro dei punti critici e di particolare difficoltà. Tra l' altro sono ancora oltre 70 le donne ex lavoratrici dell' ex Simona che non hanno trovato una nuova Continua > 17

20 Pagina 19 < Segue Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) occupazione e continuano ad usufruire dei benefici degli ammortizzatori sociali con un trattamento di mobilità indennizzata, ma anche questo non potrà durare in eterno. Quanto ai giovani si stanno avviando una serie di iniziative e di azioni promosse dalla Regione col sostegno di aziende e centri di formazione, il cosid detto Progetto "Garanzia Giovani", ma l' informazione non sembra tanta e la fiducia forse ancora di meno». Acli Altosavio ora intende verificare «se e come si può intervenire per costruire idee, proposte e solidarietà creativa». Anche durante l'"acli Day", la domenica prima di Natale, l' associazione si è presentata e ha cominciato a svolgere opera di informazione, e tra le visite allo stand, per due chiacchiere e un bicchiere di the, si sono registrate anche quelle di due sampierani "eccellenti" che lavorano all' estero con successo: Carlo Spignoli, preparatore atletico del Monaco (in lizza per la Champions League), e Francesca Giovacchini, ricercatrice al Cern di Ginevra. Anche da loro può venire una speranza. 18

21 3 gennaio 2015 Forli Today Al pattinodromo coperto di via Ribolle la "Befana al Parco" Con il patrocinio del Comune di Forlì e del Comitato di Quartiere di Ca Ossi, il Comitato Volontari del Parco, l' Associazione Anziani Primavera e l' Associazione Pattinodromo organizzano martedì pomeriggio alle 14,30 al pattinodromo coperto di via Ribolle la "Befana al Parco", con esibizioni di pattinaggio artistico e corsa (a cura Forlì Roller) hockey in line (a cura Libertas hockey), ballo (a cura The Boys Rock Club di farneti e Rosy), Gruppo Integrato Incontro senza barriere e Gruppo Dance Ability (stiamo lavorando per voi). Alle 17 arrivano i Pasqualotti, a seguire panettone e vin brulè per tutti i partecipanti. Ingresso ad offerta libera destinata all' acquisto di attrezzature per il parco Incontro. Redazione 19

22 Pagina 7 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) DOMENICA NEI MUSEI. Laboratori creativi gratuiti e letture per bambini AI MUSEI San Domenico saranno riproposti anche oggi e martedì, a partire dalle ore 15, laboratori creativi gratuiti. Curati dall' associazione Artincanti', i laboratori avranno come tema il viaggio e la scoperta e si collegano alla mostra Eurovisioni. Tito Pasqui, un forlivese alle grandi esposizioni ( )', visitabile fino al 6 gennaio al San Domenico. La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti, è consigliata la prenotazione. Inoltre, oggie domenica 11 gennaio, dalle ore alle ore 12, il gruppo dei lettori volontari del progetto Nati per leggere' sarà presente a palazzo Romagnoli con divertenti letture animate dedicate ai più piccoli. Sarà possibile anche visitare, all' interno dell' edificio storico, le collezioni del Novecento e la mostra temporanea Maceo Casadei ( ). Arte in Trincea'. Ingresso libero. Il programma completo è disponibile sul sito internet Per informazioni e prenotazioni: telefono / Mail: forli.fc.it. Nati per leggere' sarà riproposto domani dalle alle in municipio con il sindaco Drei e gli assessori. 20

23 Pagina 7 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) VILLA ROTTA. Una tombola per beneficenza OGGI pomeriggio alle ore 17, al circolo Arci di Villa Rotta in via Brasini 15, è in programma una tombola di solidarietà per raccogliere fondi a favore dei bambini di Chernobyl. Saranno messi in palio numerosi premi. Al termine, per chi vorrà, ci sarà la possibilità di cenare (cena a buffet) a prezzi modici. Anche il ricavato della cena, detratte le spese, sarà devoluto in beneficenza. Per info

24 Pagina 10 Il Resto del Carlino (ed. Forlì) IN MIGLIAIA. «Così scaldiamo i cuori della gente» Gli alpini, custodi del fog 'd Nadel', raccontano la loro festa. di FRANCESCA MICCOLI SI RESPIRANO allegria e cordialità in piazza del Buonincontro a Castrocaro, teatro del tradizionale fog d Nadel'. Un fuoco che arde dalla notte della Vigilia alla sera dell' Epifania, alimentato da grandi tronchi collocati sulla brace dai solerti volontari del Gruppo Alpini. Un' associazione che all' ombra del Campanone conta 101 aderenti e 53 aggregati. Ovvero ragazzi che hanno indossato la penna nera durante il servizio militare e simpatizzanti che, pur non avendo vestito la divisa, condividono lo spirito e il senso di appartenenza al corpo. AD ALTERNARSI davanti al grande camino e al distributore di vin brulè una quindicina di fedelissimi. Accanto al presidente Daniele Valentini si avvicendano Giuseppe Alpi, Primo Briccolani, Franco Filippo, Alvaro Fregnani, Paolo Mantellini, Giovanni e Marzio Maretti, Walter Merendi, Giuseppino Mini, Riccardo Monti, Orlando e Elio Nannetti, detto Temporale, Elio Pergolini. E Pino Bacchilega, un aggregato sempre in prima linea. «Ieri sera abbiamo servito 700 piadine fritte spiega Alberto Gurioli. Il 29 dicembre sono stati distribuiti mille tovaglioli», aggiunge Walter Merendi, a sottolineare la portata di un appuntamento ormai imperdibile non solo per i castrocaresi. Sono diverse migliaia infatti le persone che durante le fredde serate di festa si affacciano al fuoco per ricevere un po' di calore. Attorno al camino si scambiano chiacchiere e battute in un' atmosfera cameratesca. Accade che sconosciuti si trasformino improvvisamente in amici di vecchia data. Il profumo che dalla brace si diffonde nel cuore cittadino ha un incredibile effetto richiamo. Dalle 18 alle 24 attorno si possono gustare specialità deliziose: primi piatti, polenta al ragù ma anche fritta e alla brace, carne ai ferri. Martedì sera gran finale con il maialino allo spiedo. «Il nostro fog' è il più longevo della provincia dopo Modigliana, che con i suoi 27 anni di attività, ci ha anticipato di pochi mesi», spiega Gurioli. Gli ex ragazzi con la penna nera sono molto uniti tra loro. «Abbiamo trascorso la naja tra i monti in contesti ambientali meravigliosi dichiarano tutti assieme. Socializzare era molto semplice, abbiamo condiviso avventure indimenticabili: che nostalgia dei sentieri attraversati con i muli e dei panorami mozzafiato». Tante le manifestazioni in cui gli Alpini sono protagonisti. «Al memoriale della Rondinaia lo scorso anno eravamo in 101, compresi amici e familiari spiega Gurioli. Ogni anno prendiamo parte al raduno nazionale della seconda domenica di maggio, alle escursioni sulle Dolomiti, in val d' Aosta o Piemonte, ai raduni di sezione e intersezionali. E ogni Ferragosto organizziamo la cocomerata in piazza Mazzini». 22

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 Comune di Forlì PRESENTANO EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 NOTTE VERDE e dell'innovazione RESPONSABILE e SETTIMANA DEL BUON VIVERE a cura di Centro per l Innovazione e lo Sviluppo Economico AZIENDA SPECIALE

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Sostegno alla scuola St. Augustine

Sostegno alla scuola St. Augustine Con il ricavato della vendita del calendario del 2014 (2.500 euro), il Fermi ha potuto fare una donazione alla Scuola Secondaria St.Augustin di Isohe (Sud Sudan) per l acquisto di un computer, una stampante,

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT E quell insieme di organizzazioni che producono beni/servizi e gestiscono attività fuori dal mercato o, se operano nel mercato, agiscono con finalità non

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Protagonismo culturale dei cittadini BENESSERE COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Bando senza scadenza Protagonismo culturale dei cittadini Il problema La partecipazione

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it DOVE L area interessata dalla raccolta di idee si trova in via Cardellino 15 (nota anche come ex Campo Colombo), quartiere Inganni-Lorenteggio. Ha una superficie complessiva di circa 20.000 mq. ed è identificata

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili Info Loco Notiziario della Proloco di Robecco sul Naviglio Anno 6. Numero 2 giugno - luglio 2003 In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli