C 24ore. ivitavecchia. In via Aurelia, trovata morta una donna. Grave il marito. Torneremo in edicola sabato. Congresso del PD Conto alla rovescia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C 24ore. ivitavecchia. In via Aurelia, trovata morta una donna. Grave il marito. Torneremo in edicola sabato. Congresso del PD Conto alla rovescia"

Transcript

1 Congresso del PD Conto alla rovescia Presentazione ufficiale presso la sede di via Friuli, dei candidati e delle liste per le elezioni a segretario del PD. A sfidarsi per la guida del partito saranno Mori, Leopardo e Landi. Petrelli interviene sui fumi del Porto L esponente del movimento Ripartiamo dai Cittadini replica al delegato del M5S Menditto e rilancia sul tema dell inquinamento causato dallo scalo marittomo. La Vecchia cacciata dallo stadio Fattori Lìamministrazione Cozzolino ha sfrattato il C Calcio dallo Stadio Fattori. La decisione presa dal delegato Parla a seguito del (presunto) mancato pagamento della fidejussione. All interno All interno All interno C 24ore Periodico gratuito di informazione - Giovedì 18 Dicembre 2014 Anno II - n 141 Torneremo in edicola sabato Direttore Responsabile SIMONE FANTASIA Giallo a C. Anche nella nostra città è stata trovata morta una donna intorno alle 10 di ieri mattina dai Vigili del Fuoco all interno di un appartamento di via Aurelia nord, precisamente al civico 7. Oltre al ritrovamento del cadavere della donna, le Forze dell Ordine intervenute hanno rinvenuto anche il marito della vittima, in gravi condizioni in un altra parte della casa. Ad allertare il 115 sembra siano stati C si tinge di giallo In via Aurelia, trovata morta una donna. Grave il marito alcuni vicini di casa, che dalla giornata di lunedì non sentivano rumori provenire dall appartamento. Gli uomini della caserma Bonifazi, una volta giunti rapidamente sul posto, sono entrati in casa sfondando sia la porta d ingresso che una finestra al pianterreno. Al loro ingresso hanno trovato la donna riversa a terra: il marito è stato trovato in gravi condizioni ed mmediatamente trasportato in ospedale. Sul posto sono giunti anche i Carabinieri, che, stando alle prime indiscrezioni, avrebbero escluso che le cause della morte della donna siano riconducibili ad una fuga di gas. Stando ad indiscrezioni, infatti, gli apparecchi per il rilevamento di sostanze chimiche nell aria non avrebbero riscontrato la presenza di gas. E anche vero, però, che i locali sono stati indirettamente arieggiati dopo che i Vigili del Fuoco, per entrare, hanno dovuto necessariamente sfondare la porta e una finestra. ma l ultima parola in questo senso spetterà al medico legale. Stando sempre alle prime ispezioni degli agenti, nessuna delle entrate dell appartamento presenterebbe segni d effrazione. La Procura ha aperto un fascicolo d indagine, per permettere la prosecuzione di tutti gli accertamenti necessari da parte delle forze dell ordine.

2 2 Giovedì 18 Dicembre C C 24ore Sabato la presentazione dei programmi e domenica 21 si va al voto per l elezione Congresso PD, conto alla rovescia In tre per la poltrona di segretario Presentazione ufficiale, martedì pomeriggio presso la sede di via Friuli, dei candidati e delle liste per le elezioni a segretario del Partito Democratico. A sfidarsi per la guida del partito saranno Valerio Mori, Enrico Leopardo e Eleonora Landi, secondo l ordine con cui sono stati estratti. Tre sono anche i tesseramenti respinti per questioni legate alle ultime elezioni amministrative. Si tratta di Giordano Coleine, candidato al consiglio comunale con i Democratici con Grasso, Massimiliano Magrì, rappresentante di lista della Svolta, e Claudio Viola, candidato al consiglio comunale con Un altra città è possibile. Sabato ci sarà la presentazione delle linee programmatiche di Mori, Leopardo e Landi, domenica le votazioni a cui dovrebbero prendere parte circa 2000 iscritti. L occasione è stata anche per fare il punto di questi mesi in cui la Califano ha svolto il ruolo di commissario. Ho cercato di fare il commissario nel modo più sincero possibile ha ammesso la Califano - continuerò comunque ad essere presente a C perché sono consigliere dell Area Metropolitana. C è stata un impennata, andiamo verso i 2 mila tesserati. Mi aspettavo questi numeri, perché il partito è molto attivo e può attrarre nuovi iscritti, visto che a livello nazionale è il Pd che fa le riforme. Al tempo stesso ci tengo a sottolineare che abbiamo fatto tutte le verifiche del caso, ci sono stati tre tesseramenti respinti, e, anche se non era obbligatorio, ho voluto che la commissione di garanzia si riunisse per chiarire alcune perplessità. Adesso non resta che attendere domenica prossima per le elezioni e con il nuovo segretario che avrà un gran da fare per far risalire il partito, ancora scosso dalla sconfitta alle elezioni comunali. Tia. Il Codacons (ri)denuncia Hcs in attesa della decisione del Tar Dopo l esposto presentato alla Procura della Repubblica, non si ferma l azione del Codacons. L associazione dei consumatori ha infatti denunciato Hcs per violenza privata, estorsione e appropriazione indebita in merito alle richieste di sollecito per il pagamento della Tia straordinaria 2011, ora per la holding arriva dall associazione anche una diffida formale a sospendere le richieste. La motivazione principale per la quale l associazione dei consumatori ha deciso di procedere alla diffida, come spiegato dalla presidente regionale Sabrina De Paolis, è la possibilità, che è stata paventata da Hcs, di iscrizione di ipoteca immobiliare per quanti non paghino entro 30 giorni. Il Codacons chiede quindi lo stop dei solleciti, almeno fino a quando il Tar non si pronuncerà sul ricorso già presentato dall associazione. In caso di inadempimento da parte di Hcs, l associazione in difesa dei consumatori si dice pronta a denunciare la holding per il reato di omissione di atti d ufficio. Insomma una vicenda che rischia di finire sui banchi dei tribunali ordinari. Giovani Democratici, oggi il congresso Si terrà oggi il congresso dei Giovani Democratici, alle ore 18:00, nella locale sezione del PD.

3 C Giovedì 18 Dicembre ore C 3 I toni pacati con cui Forza Italia ha chiesto le dimissione del sindaco Antonio Cozzolino Una politica che fa scuola? La presa di posizione degli azzurri, per quanto dura, dimostra la buona volontà di aiutare comunque l attuale amministrazione La recente presa di posizione di Forza Italia, che ha chiesto le dimissioni del sindaco, è tata commentata in alcuni ambienti politici vicini all attuale amministrazione come strumentale o comunque poco credibile. Commentata, s intende, non ufficialmente, giacché nella vicenda oggetto dello scontro della scorsa settimana, il sindaco Cozzolino si è trovato davvero incapace di operare anche il minimo servizio di aprire una scuola, una situazione ben difficile da gestire da un punto di vista comunicativo Nella bufera che se n è determinata, però, proprio la presa di posizione degli azzurri, per quanto dura, aveva mostrato non tanto volontà di attaccare a capo basso,ma persino di aiutare l amministrazione a non affondare in una situazione simile. Uno spiraglio che è apparso proprio in un passaggio significativo del comunicato con cui i vertici cittadini di Forza Italia hanno chiesto le dimissioni del sindaco. Perché, raccontava la nota, più di un mese fa, una madre avvertì il Sindaco per telefono (alle 8.20, e a suo merito va detto che era già all ufficio del Pincio) e gli fece presente che nei plessi di C il problema esisteva, e che andava preso per tempo per evitare spiacevoli disservizi. Si trattava di Emanuela Mari,non lo fece però da dirigente di partito che voleva montare una polemica, ma da cittadina e madre responsabile che cercava di rendere il Comune partecipe di una problematica da risolvere. Tutto inutile, il freddo è arrivato e con esso è arrivata pure l incredibile resa di un amministrazione che chiude le scuole per temperatura insufficiente. Insufficiente come un gruppo di persone che pensava che governare fosse facile quanto protestare, e che invece oggi dovrebbe scoprire che non si può imparare a farlo sulla pelle della città, e tanto meno dei bambini, scrivevano una settimana fa Forza Italia, dando quindi merito a Cozzolino di essere presente in Comune e definendolo anche brava persona ma cattivo amministratore. Una politica quindi tutt altro che urlata,finalmente, a C. Dearsenificatore, ci siamo Partono oggi i lavori per la realizzazione dell impianto Saranno effettuati oggi a partire dalle ore 9 e per una parte del pomeriggio alcuni lavori finalizzati alla realizzazione del nuovo impianto di dearsenitficazione e deflorazione nei pressi del serbatoio di Via Clementina a Tarquinia. Per questo motivo, per tutta la mattinata e fino al termine di lavori (stimato intorno alle ore 15) sarà interrotto il flusso idrico in direzione di C Filtri di Aurelia da parte dei fornitori Siit e Consorzio Medio Tirreno, con conseguenti possibili disagi nella parte nord della città ed in particolare: - Borgata Aurelia Agricasa; - Carcere Aurelia; - Zona Ente Maremma Pantano S.Agostino; - La Scaglia; - Enel - Area Portuale Zona Industriale; - Cimitero Vecchio Via Tarquinia Carcere di Via Tarquinia; - Centro Storico - Zona bassa della città; - Punton dei Rocchi S.Lucia Cimitero Nuovo. L Ufficio Acquedotti, al fine di limitare eventuali disagi alle utenze interessate, ha adottato tutte le provvidenze tecniche che il caso richiede presso i propri impianti di distribuzione. All occorrenza verrà istituito il servizio di trasporto acqua potabile mezzo Autobotte al recapito telefonico 0766/

4 4 Giovedì 18 Dicembre C C 24ore Vittorio Petrelli interviene sulle recenti dichiarazioni del delegato allo scalo marittimo del M5S Menditto Fumi del Porto, risultati insufficienti L esponente politico civitavecchiese rilancia la proposta di un tavolo tecnico e la necessità di un accordo sul modello Blue Flag II Vittorio Petrelli (Ripartiamo dai cittadini) interviene dopo le recenti dichiarazioni del delegato al Porto del M5S Dario Menditto, (che ha parlato di una diminuzione delle emessioni delle navi in porto) sottolineando la necessità di un Tavolo Tecnico per affrontare la situazione. Petrelli si chiede inoltre, con quale criterio sia stata fatta questa nuova misurazione, dato che negli anni scorsi nessuno ha determinato, in modo oggettivo, quanto le navi inquinassero effettivamente. L esponente politico civitavecchiese rilancia inoltre il modello, anche per la nostra città, di un accordo simile al Blue Flag II per quanto riguarda il traffico delle navi ed ad altre misure per gli altri operatori portuali. Menditto, il delegato al Porto, ha dichiarato pubblicamente che le emissioni di fumi nello scalo cittadino sono sensibilmente diminuite. Tuttavia, salvaguardando la buona fede del delegato, rispetto a tale affermazione c è da chiedersi con quale criterio sia stata fatta la misurazione, dato che negli anni scorsi nessuno ha determinato, in modo oggettivo, quanto le navi inquinassero. Certo, bisogna riconoscere che l interesse e la preoccupazione dell attuale Amministrazione Comunale riguardo le fonti inquinanti del comprensorio siano più consistenti che in passato, ma i risultati ottenuti appaiono comunque insufficienti. Diamo per buono quanto afferma Menditto e confidiamo che la norma che obbliga le navi ormeggiate in porto all uso di combustibile a basso tenore di zolfo sia sempre rispettata. Nonostante questo e sebbene la qualità dell aria sia spesso dichiarata buona o discreta appare evidente che sono comunque necessarie misure aggiuntive per combattere l inquinamento (considerando che, finora, nessuna istituzione addetta al controllo ed alla tutela ambientale o sanitaria ha individuato precise responsabilità). Infatti, ci si chieda il motivo per il quale, se ogni fonte inquinante del territorio ha rispettato (e continua a farlo) le norme imposte per l attività, C sia ugualmente al 3 posto della triste classifica delle patologie tumorali delle vie respiratorie. E ovvio, quindi, che le norme vigenti sono del tutto inadeguate a combattere il problema. Anzi, è necessario ricordare che le istituzioni competenti hanno bellamente ignorato la pubblicazione degli ultimi disastrosi risultati epidemiologici. In questo triste panorama una speranza c è. Ad esempio, Venezia, per combattere l inquinamento da emissione di fumi, ha adottato l accordo Blue Flag II che prevede l uso di combustibile a basso tenore di zolfo a 5 miglia dalla città. Una misura che negli Stati Uniti è già legge, proprio per limitare i danni ambientali e sanitari dovuti al traffico crocieristico e mercantile. C potrebbe trarre considerevoli vantaggi dall adozione di un accordo simile; nello scalo lagunare, la necessità di servirsi di tale misura è nata da analisi scientifiche e tecniche realizzate grazie a un progetto europeo finalizzato all abbattimento dell inquinamento da fumi nei Porti. Di conseguenza, invito l Amministrazione Comunale, in quanto sensibile e attenta alle tematiche ambientali, ad impegnarsi in sinergia con l Autorità Portuale ma anche con Enel e con Tirreno Power, per promuovere e realizzare un Tavolo tecnico finalizzato alla adozione di un accordo simile al Blue Flag II per quanto riguarda il traffico delle navi ed ad altre misure per gli altri operatori, in modo da ottenere le misure necessarie ad abbattere l inquinamento da emissione di fumi. Solo così sarà possibile allontanarsi da quel terzo posto in classifica che, purtroppo, il nostro comprensorio ha raggiunto e per il quale nessun fattore di pressione ambientale è stato chiamato, finora, a rispondere ufficialmente. Vittorio Petrelli Ancora una volta sale il buon Vittorio Petrelli. Perché in una città assuefatta e dove i tanti comitati ambientalisti sembrano essere svaniti nel nulla (quasi l inquinamento non ci fosse più) è l unico che ribatte all amministrazione comunale sui fumi del porto e su un inquinamento che continua a rovinare l aria L ingresso vietato al Fattori per il C calcio è un fatto gravissimo, perché al di civitavecchiese. Sul silenzio pressoché unanime di destra, sinistra e penta stellati. (Stra)Parla II là dell avvenuto pagamento o meno del debito pregresso dei nerazzurri tramite assegno (perché non lo si è accettato), buttare fuori una società da una struttura sportiva non è una bella cosa. Soprattutto per chi, come lui lo sport lo ha praticato. Un vero peccato ma di sicuro una brutta pagina per la C sportiva.

5 C Giovedì 18 Dicembre ore Cultura 5 Continuano le attività della Guardia Costiera presso il centro storico culturale della Capitaneria di Porto Artelethon, in mostra fino a domenica Tra le tante iniziative, sabato 20 è in programma all interno del Forte Michelangelo, il concerto di Natale Numerose sono le iniziative che, anche questa settimana, la Capitaneria di porto di C sta organizzando, ed ospitando, nella struttura del Centro storico culturale delle Capitanerie di porto presso il Forte Michelangelo. Prima fra tutte è la ormai celebre Maratona di solidarietà per Telethon, che, dopo aver visto impegnato nei giorni scorsi p e r s o n a l e della Guardia Costiera presente con un punto inf o r m a z i o n i presso l agenzia centrale BNL di C, durante la tradizionale raccolta di fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche, vedrà proseguire per le stesse finalità e fino a domenica 21 dicembre una mostra d arte denominata ARTELETHON ospitata presso il Centro storico culturale che, per l occasione, vede fondere la mostra permanente della Guardia Costiera con le opere d arte esposte nei medesimi spazi. Di particolare rilevo è poi l evento che si terrà sabato 20 dicembre alle ore 16.30, sempre all interno del Forte Michelangelo, con il Concerto di Natale a cura del Centro studi marittimi Raffaele Meloro di C i v i t a v e c - chia, il cui tema sarà Aspettando la Vita, e nel corso del quale si susseguiranno momenti di musica a momenti di poesia, intervallati da esecuzioni folcloristiche locali, come le tradizionali Pastorelle di Natale. Alla Sala Gassman omaggio a Monica Vitti Monica Vitti è un ventaglio di personaggi e generi. Dal comico, al drammatico, dal tragico all avanspettacolo di Polvere di stelle. Il nostro personale omaggio ad una delle più eclettiche, poliedriche artiste del nostro cinema e teatro, attraverso una carrellata di monologhi interpretati Ottavia Bianchi e Ketty Roselli, attrici e cantati, comiche e drammatiche, che ben rappresentano le due facce di Monica Vitti. L obiettivo primario è quello di conservare quanto ci ha lasciato e insegnato questa grande maestra della romanità. Interventi che ripropongono il suo repertorio, e che diffonderanno la preziosa eredità lasciata da Monica attraverso stralci di monologhi, canzoni cantate dal vivo, aneddoti sulla sua vita, video, interviste e scene tratte dai suoi film. Mille e mille volte Monica. La Comunità di S. Egidio a fianco dei poveri Mostra dei Presepi ai Cappuccini Dona un Regalo di Natale per i poveri della nostra città. Con questo slogan la Comunità Sant Egidio invita i civitavecchiesi a donare abiti, piccoli elettrodomestici ed altri prodotti, che potrebbero dare un importante aiuto ai bisognosi. Ci si può rivolgere entro martedì prossimo presso la sede dell associazione o il bar della Pace vicino la Posta centrale. Purtroppo sono sempre di più i nostri concittadini che hanno bisogno di aiuto - afferma Ennio Iacoponi della Comunità Sant Egidio - per il 25 dicembre organizzeremo l ormai consueto pranzo di Natale, ma credo che ognuno di noi possa fare qualcosa per dare una mano a chi si trova in difficoltà partecipando anche a questa raccolta. I generi richiesti sono: carta da lettere, torce tascabili, giochi di società portatili, carte da gioco, set di manicure tascabile, set da cucito tascabile, set da barba tascabile, radioline, porta documenti, penne da regalo, quaderni, agendine, portafogli, coperte, sacchi a pelo, accappatoi bianchi, asciugamani bianchi, ciabatte infradito, phon, foulards, ombrelli, k- way, marsupi, zainetti, borsoni, bicchieri chiudibili, thermos da viaggio, giocattoli, cappelli di lana, guanti, sciarpe, calzettoni, biancheria intima, cravatte, maglioni e tute unisex, trousse, bigiotteria, prodotti per l igiene personale (shampo, bagnoschiuma, dentifricio), spazzolini, detersivi pavimenti, saponette. Si rinnova anche quest anno, nella parrocchia san Felice da Cantalice ai Cappuccini, l appuntamento con la mostra dei presepi, giunta alla 22esima edizione e realizzata grazie all impegno di tanti parrocchiani. La mostra sarà inaugurata domenica e sarà aperta al pubblico nei giorni feriali dalle 16,30 alle 19,30 e nei giorni festivi anche dalle 10,30 alle 12,30. Saranno aperte la tradizionale pesca di beneficenza allestita dal gruppo missioni e la mostra storico filatelica curata dal cavaliere Enrico Melis. Il parroco Antonio Matalone ringrazia quanti hanno contribuito per il generoso e prezioso contributo alla realizzazione della mostra articolata in 18 vetrine e in una sala con presepi a tema liturgico.

6

7 8 Giovedì 18 Dicembre C C 24ore La decisione annunciata con un comunicato stampa nel pomeriggio di martedì Parla sfratta il C Calcio Mai nessuna amministrazione aveva usato il pugno duro con una società sportiva L a m m i n i s t r a z i o n e Cozzolino sfratta il C calcio dallo stadio Fattori. Nel pomeriggio di martedì Palazzo del Pincio, per mezzo di un comunicato stampa a firma del delegato allo Sport Parla ha annunciato la clamorosa decisione, con il divieto di accesso per le maglie nerazzurre al comunale. Da oggi il C Calcio non può allenarsi al Fattori. Questo perché nonostante i ripetuti solleciti e nonostante questa amministrazione sia venuta incontro in tutti i modi all associazione sportiva, ad oggi ancora non è stata presentata la polizza fidejussoria per quanto riguarda i debiti pregressi nei confronti del Comune. Tutti gli altri club si sono messi in regola e non sarebbe stato giusto nei loro confronti fare finta di niente per quanto riguarda il C Calcio che non ha adempiuto ai suoi doveri ed ha ormai diversi mesi di ritardo. Ci auspichiamo che il sodalizio regolarizzi al più presto la posizione affinché possa ritornare a svolgere la normale attività sportiva all interno dello stadio comunale Fattori. Un atto gravissimo e senza alcun senso La società nerazzurra parla di assegno non voluto dal Pincio E il C calcio, con un comunicato stampa, ha replicato al Pincio. Spiacevole sorpresa per il C Calcio che, purtroppo, nella giornata di martedì 16 Dicembre, non ha potuto svolgere gli allenamenti allo stadio Giovanni Maria Fattori. Il comune di C, tramite la Polizia Locale, ha negato l accesso agli impianti a tutti i tesserati nero azzurri. Tutto ciò è avvenuto a causa di una rata del debito pregresso, che il C Calcio non ha versato nelle casse comunali, nei termini tassativamente disposti dai funzionari della vigente amministrazione. Rata che, lo stesso C Calcio avrebbe versato nelle casse comunali martedì, tramite assegno. Ma l assegno, con l importo della rata da versare al Comune, il Comune stesso non lo ha voluto, pretendendo al contempo, un bonifico bancario che lo stesso C si era a quel punto impegnato a versare, nella giornata di mercoledì. Una storia davvero incredibile che il direttore sportivo Marcello Smacchia tra stupore ed amarezza commenta in questa maniera. Sono allibito, in tanti anni di calcio non mi era mai capitata una cosa del genere, stiamo pagando i debiti pregressi con regolarità e nonostante gli enormi sacrifici profusi, il Comune ci nega l accesso allo stadio per il ritardo di una rata tra l altro in via di pagamento. Una situazione davvero pesante da metabolizzare per tutta la dirigenza nero azzurra, ma anche per l intero popolo calcistico amante dello sport in generale, del calcio e del C Calcio. Questa decisione punitiva -prosegue Smacchia- ha costretto i ragazzi ed i possibili nuovi acquisti a traslocare momentaneamente al Tamagnini di Campo dell Oro per svolgere regolarmente la seduta di allenamento Una situazione pesante dunque, che la proprietà del C Calcio sta valutando in maniera scrupolosa, col plausibile scenario all orizzonte, di vedere il C emigrare lontano dalla propria città per la prima volta nella storia. A tal proposito la soluzione più plausibile sembra la seguente per la prima squadra: allenamenti in tarda serata al Tamagnini di Campo dell Oro e gare ufficiali a La Cavaccia di Allumiere (rigorosamente a porte chiuse). E mentre questa storia prende corpo, le fioche luci del Fattori appese a pali mozzati, cercano a fatica di rendere omaggio ad uno stadio non solo fatiscente e sbiadito ma presto anche privo dei colori nero azzurri che per quasi un secolo lo hanno dipinto. C 24ore Periodico di informazione gratuito stampato e distristribuito in proprio. DIR. RESPONSABILE Simone Fantasia DIR. EDITORIALE Pietro Russo Registrazione presso il Tribunale di C numero 4/13 del 22/02/2013

8 C Giovedì 18 Dicembre ore Calcio giovanile 9 Juniores Regionale B. I nerazzurri di Tossio cercano punti pesanti contro la Nuova Aureliana Vecchia, occasione da non perdere In campo anche la Cpc, in casa, con l Olimpia. Il Santa Marinella è atteso a Roma dalla Pol. De Rossi Impegno esterno per la Juniores Regionale B che, alle ore 15 di sabato, sfiderà la Nuova Aureliana al campo Isiss Magarotto a Roma (Casal Lumbroso), la partita sarà valida per la 12^ di andata del girone A. Dopo la brutta caduta della scorsa settimana, ad opera della Nuova Sorianese (1-0), i nero azzurri, ora sono sesti nel girone. Gara importante anche per la Cpc di Rogai che, dopo la pesante sconfitta per 4-0 inflitta dalla capolista Atletico Acilia, cerca il riscatto contro l Olimpia, tra le mura amiche. Per i civitavecchiesi non sarà una partita facile, visto che i romani navigano nella zona medio-alta della classifica. Dopo il punto prezioso conquistato contro l Aureliana, il Santa Marinella, ancora ultimo in graduatoria è atteso a Roma contro la Polisportiva De Rossi. Per i tirrenici sarà fondamentale cercare di conquistare punti preziosi per non perdere ulteriore contatto con le squadre che la precedono e che lottano per la salvezza. JUNIORES REG. GIR A ATL. ACILIA 27 AURELIO FA 25 VIS AURELIA 23 SP. C. FIUMICINO 21 MONTEFIASCONE 21 CIVITAVECCHIA 19 OLIMPIA 16 FIUMICINO 16 LA STORTA 16 CORNETO TARQUINIA 13 R. MONTEROSI 12 CPC 10 POL. DE ROSSI 10 N. SORIANESE 9 N. AURELIANA 8 SANTA MARINELLA 2 Dlf. Big match per i Giov. Prov Gli Sper attesi dalla Petriana Giovanissimi Provinciali 2000 I Giovanissimi 2000/2001 guidati da Enrico Gallina, in campo sabato nel big match contro la Pol. Oriolo, cercano la quinta vittoria consecutiva, alla caccia del battistrada Nepi. I biancoverdi, nell ultima gara, hanno liquidato con un secco 3 a 0 il Falgas Fabrica (Romualdi, Fiorillo e Garofalo). Giovanissimi Sperimentali 2002 I Giovanissimi guidati da Franco Supino sono tornati a brillare come nelle passate prestazioni e hanno sconfitto uno spavaldo Sporting C.D.Fiumicino per 2 a 1 (Di Domenico, Luciani). Sabato nuovo importante test per i ferrovieri, sul campo della Petriana. Un successo proietterebbe i biancoverdi nelle zone nobili della classifica. I biancoverdi vogliono confermare la leadership contro Valle Aurelia. C con il Casalotti. Nei Regionali A i nerazzurri sfidano il Palocco Giov. Reg. B Dlf e C giocano per il primato DLF: Dopo il successo importante ottenuto dai Giovanissimi Regionali 2001 guidati da mister Pane contro la Lupa Roma che è valso il sorpasso sui cugini del C 1920, che solo tre settimane fa aveva ben quattro di vantaggio proprio sui biancoverdi, ora capolisti a qiota 27 punti, i ferrovieri cercano la conferma della leadership contro la Nuova Valle Aurelia, penultima in classifica. I biancoverdi si confermano una delle formazioni più in forma del momento, trascinati dal solito Esposito, con Mariani che ha siglato la rete della vittoria contro la Lupa Roma direttamente da calcio di punizione. C: Nel campionato Giovanissimi Regionali Fascia B il C sfiderà, in riferimento alla 12^ di andata del girone A, il Football Club Casalotti. GIOV. REG. B 2001 DLF 27 CIVITAVECCHIA 25 VITERBESE CAST. 24 FREGENE 24 VIS AURELIA 22 PETRIANA 18 LUPA ROMA 13 SAN PAOLO OST. 13 FC. CASALOTTI 13 PALOCCO 12 SELVA CANDIDA 12 MONTESPACCATO 10 N.V. AURELIA 4 OTTAVIA 0 Il match in questione avrà luogo nella giornata di sabato, cornice il Tamagnini, con calcio d inizio fissato per le Nello scorso turno, pari a reti inviolate nello scontro diretto esterno col Fregene. Giovanissimi Regionali Girone A: Saranno di scena al Tamagnini (sintex) di Campo dell Oro a Largo Martiri di Via Fani, i nero azzurri partecipanti al campionato Giovanissimi Regionali inclusi nel girone A. Per i tirrenici gara mattutina, ore 10.45, contro i romani del Palocco, impegno che sarà valido per la 12^ di andata, dopo l ottimo 2 a 0 esterno sull Eur Tre Fontane dello scorso turno. Di Memmoli dal dischetto e Tornato, i goal che hanno consentito ai piccoli nero azzurri di vincere nella città eterna. GIOV. REG. GIR A VITERBESE 25 TOTTI S.S. 25 PALOCCO 24 SP. C. FIUMICINO 22 MASSIMINA 21 S. PAOLO OSTIENSE 19 PESCATORI OSTIA 18 CIVITAVECCHIA 15 SANSA FC 15 CORNETO TARQ. 11 EUR TRE FONTANE 10 R. MONTEROSI 10 PIANOSCARANO 9 V. LADISPOLI 9 CIVITACASTELLANA 5 COR

9 10 Giovedì 18 Dicembre Calcio giovanile C 24ore Allievi eccellenza elite 98. I nerazzurri di Roccetti sono attesi a Roma dal Tor Sapienza (ore 10:30) C a caccia della vittoria Dopo la bella vittoria per 2-1 ottenuta sulla Romulea, i civitavecchiesi in trasferta per risalire ancora in classifica Nel week-end pre natalizio gli Allievi Eccellenza viaggeranno alla volta di via Deli Alberini a Roma (Colli Aniene), dove alle ore saranno ospiti del Tor Sapienza, al Comunale Alberini (sintex), si giocherà domenica per la 14^ del girone A. I ragazzi allenati da Rocchetti dopo la vittoria per 2 a 1 firmata Patti-Aziz alla quotata Romulea, dovranno fare a meno proprio di quest ultimo, uscito dal campo malconcio per un grave infortunio. ALL.ECC.ELITE 98 TOR TRE TESTE 39 LADISPOLI 32 TOR DI QUINTO 27 OSTIA MARE LIDO 25 SAVIO 23 OTTAVIA 21 ROMULEA 19 TOR SAPIENZA 19 CIVITAVECCHIA 19 VILLANOVA 18 RIETI 16 SP. C. FIUMICINO 13 AURELIO F.A. 12 MONTESPACCATO 12 SPES MONTESACRO 4 MONTEROTONDO 0 Dlf, servono tre punti contro il Tor Sapienza Giov. Elite2000. I ragazzi di Onorati giocano domenica a Roma. Gli Allievi Elite 99B di scena a Pomezia, sabato, per il colpaccio Giocano domenica a Roma, i giovanissimi Elite 2000, allenati da Simone Onorati, contro il Tor Sapienza, squadra a pari punti con i civitavecchiesi. I ferrovieri vengono dalla sconfitta casalinga (1-3) contro la capolista Savio. La formazione romana, capolista del girone, ha qualità nettamente superiori, ma lo spirito dei biancoverdi, visto nel secondo tempo, lascia ben sperare per una crescita che potrebbe lenire le ferite di un periodo di stagione non molto positivo. Il Gli allievi allenati da mister Galli sono incappati nella prima battuta d arresto stagionale. I biancoverdi sono usciti sconfitti dal terreno di gioco del Cetorelli dello Sporting C.D.Fiumicino con il punteggio di 4 a 1. La prestazione dei dielleffini è stata molto negativa, nonostante GIOV. ELITE 2000 SAVIO 36 URBE TEVERE 32 OSTIA MARE LIDO 29 VIGOR PERCONTI 27 ATL LADISPOLI 22 VIS AURELIA 18 SPES MONTESACRO 16 TOR SAPIENZA 15 DLF 15 PETRIANA 12 RIETI 12 MONTEROTONDO 12 AURELIO F.A. 11 MONTEFIASCONE 5 GUIDONIA M.CELIO 4 abbia provato sin dalle prime battute a prevalere. Il gol che ha sbloccato l incontro è stato di marca biancoverde con Mundo che al 15 deposita in rete su suggerimento di Cifoletti. Dal quel momento il DLF scompare dal campo. Conseguentemente, dopo varie occasioni primo tempo è stato da dimenticare. La ripresa ha visto i dielleffini reagire al passivo con cui è terminata la prima frazione. La rete della bandiera realizzata da San Martin, il palo di Baffetti e le altre occasioni create ma non concretizzate fanno comunque ben sperare per gli incontro futuri. Ora sarà necessario fare punti nelle prossime gare, a cominciare da quella di domenica, per dare ossigeno a una classifica che si sta facendo alquanto difficile. al 35 il Fiumicino agguanta il pari al termine di una buona azione corale. La reazione del DLF è inesistente e solo dopo cinque minuti il Fiumicino raddoppia con un gran tiro dalla distanza. La ripresa la gara si è fatta meno intensa con il Fiumicino che al 7 cala il tris per Gli Allievi Regionali Eccellenza Fascia B, come consuetudine richiede, anticiperanno al Sabato il loro dodicesimo impegno nel girone A. I nero azzurri saranno attesi dal Pomezia Calcio, al Comunale (sintex) di Via Varrone il fischio d inizio avverrà alle ore 15. I ragazzi di Micheli sono reduci dalla vittoria in rimonta con l Aprilia, che ha consentito ai ragazzi del 1999 della Vecchia di dare una bella boccata d ossigeno in ottica salvezza. poi realizzare la quarta rete nell ultimo minuto di gioco. La classifica vede ancora il DLF saldamente in testa con tre punti di vantaggio sullo Spor- ALL. ELITE 99 B OSTIA MARE LIDO 29 URBE TEVERE 26 SAVIO 23 V. PERCONTI 22 LADISPOLI 22 S. PAOLO OSTIENSE 18 AURELIO F.A. 14 ROMULEA 13 CIVITAVECCHIA 12 ATL APRILIA 10 POL. DE ROSSI 10 POMEZIA 4 ANZIO LAVINIO 2 Dlf, Allievi B ancora al comando. I 98 ricevono il Sansa Allievi Regionali. Dopo la sconfitta di Fiumicino i ragazzi di Galli cercano il riscatto con il Monterosi. A caccia di punti pesanti anche il team di Colapietro ALL. REG. B 99 DLF 25 SP. C. FIUMICINO 22 VITERBESE 21 MASSIMINA 21 PETRIANA 20 GRIFONE M.VERDE 19 COR FREGENE 14 R. MONTEROSI 12 C. DI CERVETERI 11 VIS AURELIA 10 PIANOSCARANO 10 OLIMPIA 8 ATL. ACILIA 5 ting C.D.Fiumicino. L occasione per rialzarsi, ci sarà sabato, in casa, contro il Real Monterosi. L avversario non sembra impossibile da battere ma i biancoverdi dovranno entrare in campo con la giusta determinazione per continuare l ottimo percorso fin qui intrapreso. Allievi Regionali 98: Nuovo pareggio per gli Allievi Regionali 98 guidati da mister Gaetano Colapietro. Sul sintetico del G.Castello i biancoverdi trovano il terzo pareggio consecutivo nonchè il secondo di fila per 0 a 0. Il pari porta a 13 i punti in classifica per i ferrovieri e il momentaneo decimo posto nella graduatoria generale. Prossima gara per i biancoverdi, domenica, in casa contro il Sansa. Sarà una gara difficile per i civitavecchiesi che dovranno provare a fare bottino pieno per non scivolare troppo in basso nella graduatoria. ALL. REG. 98 MONTEFIASCONE 27 POL. DE ROSSI 23 ASTREA 21 MASSIMINA 20 OLIMPIA 19 VITERBESE 18 SANSA 18 TUSCIA FOGLIANESE 17 BOREALE 16 DLF 13 R. MONTEROSI 11 CASTELLO 10 FC CASALOTTI 8 V. LADISPOLI 7 FREGENE 7 PIANOSCARANO 6

10 C Giovedì 18 Dicembre ore Sport 11 Pallanuoto A2/M. Rossocelesti pronti per la sfida in terra sicula, importante ma non decisiva Snc Enel carica per Catania Il tecnico civitavecchiese scommette sulla compattezza dello Za-Ro-Fo-Si, il fulcro della squadra 6^ giornata ORTIGIA SIRACUSA - ROMA NUOTO RN LATINA - MURI ANTICHI PROMOGST CA- CC 7 SCOGLI SR PRESIDENT BO - TELIMAR PA CATANIA NUOTO - SNC ENEL CV ARECHI SALERNO - RN SALERNO Dopo la schiacciante vittoria ottenuta sull Ortigia Siracusa, in casa rosso-celeste si pensa già alla sfida di sabato a Catania (ore 16) dove la Snc cercherà di chiudere il 2014 con un altra bella vittoria per completare l en-plein di questo inizio stagione. Siamo determinati a conquistare l intera posta in palio - conferma Ivan Zanetic, - vero centromediano metodista di stile calcistico della squadra, per continuare la striscia vincente di questo inizio stagione. La gara è difficile, il Catania in casa è diverso in positivo rispetto alle gare esterne, ma, giocando con la giusta concentrazione e determinazione, possiamo farcela. Gli fa eco anche l altro componente dello Za- Ro-Fo-Si (acronimo di Zanetic, Romiti, Foschi e Simeoni) Daniele Simeoni: Rispetto si, paura no: in fin dei conti siamo noi anche quest anno i primi in classifica, mentre gli etnei sono già con due ARBITRI CATALDI E DEL BOSCO TEMPESTA E VERDE BOCCIA E FERRI BAGLIETTO E ZAPPATORE ERCOLI E LO DICO CASTAGNOLA E PETRONILLI sconfitte. Se giochiamo come sabato sicuramente ci potremo divertire. CLASSIFICA A2 SNC ENEL 15 ROMA NUOTO 15 TELIMAR PA 12 RN SALERNO 10 ORTIGIA SR 9 NUOTO CATANIA 9 7 SCOGLI 6 PRES. BOLOGNA 4 ARECHI SALERNO 3 RN LATINA 3 PROM. CAGLIARI 0 Altra domenica positiva per la MTB Santa Marinella Buone notizie sono arrivate da Silvelle dove Jeferson Benato si è aggiudicato il terzo posto della fascia 1 amatoriale dietro Diego Lavarda (Veloce Club Torrevicino 1980) e la sempre più maglia rosa del Giro di Cross Massimo Folcarelli (Drake Team-Nw Sport). Con il ritorno alla vittoria del campione italiano in carica Marco Aurelio Fontana (Cannondale Factory Racing), Giovanni Gatti è stato autore di una prova immensa cercando, per tutta la gara, di tenere il gruppetto dei migliori fino a conquistare la 18 posizione nella gara open. Hanno sorriso ancora una volta i bikers santamarinellesi in occasione della settima prova del Roma Master Cross al Colti Club di Ardea: su tutti l uno-due di Paolo Tempestini e Gianluca Marinucci (primo e secondo nella master 4) con l aggiunta di Antonio Romagnolo al quarto posto e di Angelo Tisato al decimo nella medesima categoria, Massimo Negossi (quarto nella master 5), Claudio Albanese (quinto nella master 5). Altro bel risultato di squadra ad opera di Angelo Ciancarini e Armando Mattacchioni (rispettivamente primo e secondo tra i master 6), Vincenzo Scozzafava (nono tra i master 6), Antonella Casale (prima tra le master donna 2), Marco Ciani Passeri (primo tra i master 1) e Daniele Tulin (quarto tra i master 3). In Puglia, gara di grande temperamento per il lucano Paolo Fattore che ha provato più volte a tenere il ritmo dei migliori (gara vinta dall élite sport Alban Nuha del Team Eurobike) ma ha ottenuto un settimo posto di categoria tra gli élite da non buttare via. Con questa serie di risultati abbiamo confermato quanto di buono avevamo già fatto vedere nel corso della prima parte di stagione di ciclocross ha spiegato Stefano Carnesecchi -. L obiettivo rimane quello di mettersi sempre in luce perché va premiato non solo il lavoro del singolo ma di tutta la squadra.

11

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 Si comunica a tutte le società dei campionati giovanili che a partire dal 12.05.2015 NON sono più accettati spostamenti via posta

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI MODELLO N. 15 (PARL. EUR.) Verbale delle operazioni dell ufficio elettorale di sezione per l elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all Italia ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori?

Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori? Le proposte emerse dai gruppi di RLS 1 Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori? Il RLS consulta il documento di valutazione dei rischi e verifica se il rischio

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI

REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI COMUNE DI ALA REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 dd. 19.06.2003 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 dd.

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal Coni Federazione Italiana Nuoto F.I.N.A. LE.N. I.LS.E. I.L.S. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Ai Presidenti dei Comitati

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI

CALENDARIO DELLE OPERAZIONI ELETTORALI PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROGETTO PER LO SVILUPPO DELLA RIFORMA ISTITUZIONALE ELEZIONE DEGLI ORGANI DEL COMUN GENERAL DE FASCIA COMUNI DI CAMPITELLO DI FASSA/CIAMPEDEL-CANAZEI/CIANACEI- MAZZIN/MAZIN-MOENA/MOENA-

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA

CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA STATUTO FEDERALE CON ADEGUAMENTO A NUOVI PRINCIPI INFORMATORI CONI APPORTATE DAL COMMISSARIO AD ACTA APPROVATO CON DELIBERA PRESIDENTE CONI N. 130/56 E RATIFICATO DALLA GIUNTA C.O.N.I. IL 4/9/2012 INDICE

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS

CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA. Viabilità provinciale, aggiudicati i lavori finanziati con i Fondi FAS Pagina 1 di 5 Home 0881.568734 redazione@teleradioerre.it CITTÀ POLITICA CRONACA SINDACATI SPETTACOLO SPORT ECONOMIA SANITÀ CULTURA Invia query BREAKING NEWS un corso educativo per la vignetta razzista

Dettagli