Metodologie e determinazioni quantitative d'azienda 2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Metodologie e determinazioni quantitative d'azienda 2"

Transcript

1 Metodologie e determinazioni quantitative d'azienda 2 Parte speciale: LE OPERAZIONI STRAORDINARIE D IMPRESA Prof. F. Nappo Anno Accademico 2015/2016

2 OPERAZIONI STRAORDINARIE Opzioni strategiche di cui dispone l azienda Mezzo per la creazione di valore Mezzo per conservare quello che si detiene o per salvare il possibile Obiettivo della stabilità economico finanziaria Obiettivo della sopravvivenza e continuità nel lungo termine Visione imprenditoriale orientata al lungo periodo (nuove conoscenze, rinnovata cultura) Nella giurisprudenza le operazioni straordinarie sono definite come le strategie di sviluppo, integrazione e ristrutturazione attuate mediante processi di acquisizione/fusione, scorporo/scissione, ristrutturazione/turnaround, quotazione di titoli in mercati regolamentati o delisting 1

3 Diverse tipologie di operazioni straordinarie Operazioni tipiche Fusione Scissione Conferimento di azienda/partecipazioni sociali Compravendita di azienda/ramo d azienda Compravendita di partecipazioni sociali Operazioni atipiche n n n n Joint venture Partnership Outsourcing Project Financing

4 La definizione della struttura dell operazione I criteri di base per la scelta della struttura: 1. Motivazioni dell operazione 2. Effetti civilistici dell operazione 3. Effetti contabili dell operazione sul bilancio delle società coinvolte 4. Effetti fiscali 5. Effetti sui rapporti con i dipendenti

5 LE ACQUISIZIONI E I PROCESSI DI CRESCITA Senza modifiche al prodotto/stesso segmento di mercato Stesso mercato/allargamento e rinnovo della gamma offerta Prodotti attuali/nuovi mercati Nuovi mercati/nuovi prodotti 1 Ansoff

6 Finalità delle operazioni straordinarie Le finalità che le aziende perseguono attraverso un operazione straordinaria: Ingresso in nuovi mercati Ricerca di posizione di leadership nel mercato Accesso a nuovi beni patrimoniali o a nuova risorse operative Necessità di focalizzarsi sul core business e di sviluppare le core competence Ricerca di sinergie per una maggiore efficienza Diversificazione Obiettivi finanziari

7 Fattori critici di successo Nonostante i fattori che determinano il successo/l insuccesso di un operazione siano legati alle caratteristiche delle singole operazioni e delle singole aziende, analisi teoriche ed esperienze concrete dimostrano che esistono fattori critici di successo con valore universale: Complementarietà delle risorse o dei prodotti delle aziende coinvolte Rapporti che interverranno tra le imprese coinvolte (es. acquisizione di tipo amichevole) Basso ricorso al credito Caratteristiche di flessibilità e precedenti esperienze di cambiamento operate con successo Accurata selezione preliminare delle aziende obiettivo d acquisizione o dell azienda partner Attenta gestione delle risorse umane

8 Fattori critici di successo Nonostante i fattori che determinano il successo/l insuccesso di un operazione siano legati alle caratteristiche delle singole operazioni e delle singole aziende, analisi teoriche ed esperienze concrete dimostrano che esistono fattori critici di successo con valore universale: Complementarietà delle risorse o dei prodotti delle aziende coinvolte Rapporti che interverranno tra le imprese coinvolte (es. acquisizione di tipo amichevole) Basso ricorso al credito Caratteristiche di flessibilità e precedenti esperienze di cambiamento operate con successo Accurata selezione preliminare delle aziende obiettivo d acquisizione o dell azienda partner Attenta gestione delle risorse umane

9 Operazioni Straordinarie La cessione d azienda

10

11 Aspetti economico-aziendali Operazioni di Merger & Acquisition Cambiamento assetto proprietario Crescita esterna (quote di mercato e posizioni di leadership) Non è richiesta perizia di stima ma è indispensabile la valutazione per determinare il prezzo di vendita Trasferimento d azienda tramite compravendita: CONTRATTO (insieme delle intese raggiunte nel corso delle trattative precontrattuali)

12 Due diligence Attività posta in essere nell interesse di colui il quale intende acquisire un azienda o le quote sociali (individua i punti di forza e di debolezza) Raccolta/analisi di informazioni (patrimoniali, finanziarie, economiche, strategiche, gestionali, fiscali, ambientali) Consulenti specializzati in vari ambiti Check lists (aree aziendali oggetto di analisi, ispezioni da compiere, documenti esaminati, ricerche da effettuare presso pubblici uffici, perizie di esperti) Esito D.D: garanzia per le parti

13 Due diligence fiscale Individuazione passività fiscali latenti Individuazione aree di rischio fiscale Correzioni di eventuali procedure/adempimenti FASI - Determinazione periodi d imposta da verificare - Analisi contenzioso e condono fiscale - Analisi dichiarazioni fiscali e imposte dovute - Analisi operazioni di natura straordinaria - Individuazione aree di rischio fiscale - Analisi perdite fiscali pregresse

14 Due Diligence ambientale Analisi aspetti ambientali Analisi documentazione ambientale Audit ambientale in situ Executive summary e valutazione rischi ambientali

15 Profili giuridici: cenni Art c.c. (Azienda: complesso di beni organizzati dall imprenditore per l esercizio dell impresa) Elementi costitutivi azienda: tutti quei beni che l imprenditore organizza e destina all esercizio dell impresa (beni mobili o immobili, materiali o immateriali, fungibili o infungibili, consumabili o non consumabili) Complesso beni organizzati: attività e passività Teoria unitaria Ramo d azienda: parte dei beni costituenti l azienda, che possiedono tutti i requisiti e, pertanto, sono idonei all esercizio di impresa

16 Alternative giuridiche per il trasferimento della titolarità di azienda Trasferimento dell azienda (artt c.c.): regolato con contratto in cui le parti disciplinano gli aspetti economici, le garanzie e modalità tecniche del passaggio. Il passaggio della titolarità dell azienda può avvenire anche con altri strumenti giuridici: Cessione totale o parziale Regolamento del prezzo in denaro (cessione in senso stretto) o con quote od azioni (conferimento; fusione; scissione) Cessione di partecipazioni (trasferimento titolarità della società)

17 Contratto di cessione d azienda Cessione d azienda(teoria restrittiva): contratto di compravendita con il quale il venditore (cedente) trasferisce all acquirente (cessionario) la proprietà dell azienda a titolo oneroso Artt c.c. Veste giuridica cedente (impresa individuale, società) Società di persone, società di capitali Forma scritta ad probationem (atto pubblico/scrittura privata) Trasferimento di diritto dei contratti stipulati per l esercizio dell impresa (eccetto i contratti a carattere personale) Cessione crediti (effettiva anche in caso di mancata notifica/accettazione da parte del debitore ceduto purché il trasferimento sia iscritto nel Registro delle Imprese) Debiti (principio della tutela del creditore)

IL REGIME FISCALE DELLE CESSIONI D AZIENDA

IL REGIME FISCALE DELLE CESSIONI D AZIENDA IL REGIME FISCALE DELLE CESSIONI D AZIENDA Il trasferimento dell azienda ed il trattamento fiscale connesso alle molteplici forme che tale operazione può assumere 1 Modalità di passaggio dell azienda:

Dettagli

Diritto Commerciale I. Lezione del 04/11/2015

Diritto Commerciale I. Lezione del 04/11/2015 Diritto Commerciale I Lezione del 04/11/2015 Artt. 2555-2562 c.c. -La definizione codicistica sottolinea il carattere di strumentalità dell azienda, intesa come complesso organizzato di beni, per l esercizio

Dettagli

Revidere Società di Revisione Srl COMPANY PROFILE

Revidere Società di Revisione Srl COMPANY PROFILE Revidere Società di Revisione Srl COMPANY PROFILE Professionalità, integrità, indipendenza That's REVIDERE! REVIDERE è una società di revisione e organizzazione contabile ed è iscritta nel registro dei

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI ECONOMIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI ECONOMIA Le problematiche civilistiche e fiscali delle operazioni di finanza strutturata bancaria e dei fondi immobiliari UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA DI ECONOMIA Lezione del 11 febbraio 2014 Lezione

Dettagli

Legam Diritto Societario, Commerciale e Proprietà Intellettuale

Legam Diritto Societario, Commerciale e Proprietà Intellettuale Legam offre la sua attività di consulenza Legale e Tributaria sia in Italia che negli Stati Uniti attraverso i suoi Headquarters di Milano e New York e attraverso le sedi di Washinghton e di importanti

Dettagli

Studio in via Romanino 16 25122 Brescia Tel.030.375828 Fax 030.3758279

Studio in via Romanino 16 25122 Brescia Tel.030.375828 Fax 030.3758279 PRESENTAZIONE DELLO STUDIO VOLLONO & ASSOCIATI Lo Studio Vollono & Associati, dottori commercialisti e revisori contabili, è stato fondato nel 1980 dal titolare Dottore Francesco Vollono affiancato poi

Dettagli

CESSIONE D AZIENDA ASPETTI CIVILISTICI. La nozione di azienda

CESSIONE D AZIENDA ASPETTI CIVILISTICI. La nozione di azienda CESSIONE D AZIENDA ASPETTI CIVILISTICI La nozione di azienda Art. 2555: complesso di beni organizzati dall'imprenditore per l'esercizio dell'impresa (Art. 2082: è imprenditore colui che esercita in forma

Dettagli

CATULLO & PARTNERS. Chi Siamo. Mission e Valori. Servizi professionali I PROGETTI REALIZZATI IL PROFILO DEL PARTNER FONDATORE CONTATTI 2010 C&P

CATULLO & PARTNERS. Chi Siamo. Mission e Valori. Servizi professionali I PROGETTI REALIZZATI IL PROFILO DEL PARTNER FONDATORE CONTATTI 2010 C&P 1 CATULLO & PARTNERS Chi Siamo Mission e Valori Servizi professionali I PROGETTI REALIZZATI IL PROFILO DEL PARTNER FONDATORE CONTATTI 2 Chi siamo Catullo & Partners costituisce una realtà innovativa e

Dettagli

INDICE PARTE I - ANALISI CAPITOLO I

INDICE PARTE I - ANALISI CAPITOLO I Cessione, conferimento, affitto e donazione d azienda INDICE PARTE I - ANALISI CAPITOLO I La nozione di azienda e la sua disciplina civilistica 23 1 Nozione di azienda 23 2 Contratto di cessione d azienda

Dettagli

Il Factoring come soluzione alternativa alle garanzie internazionali. Bergamo, 22/ 23 Novembre 2010

Il Factoring come soluzione alternativa alle garanzie internazionali. Bergamo, 22/ 23 Novembre 2010 Il Factoring come soluzione alternativa alle garanzie internazionali Bergamo, 22/ 23 Novembre 2010 UBI Factor, da trent anni il protagonista del Factoring in Italia e in Europa Offriamo servizi di Factoring

Dettagli

Aspetti legali e contrattuali legati agli interventi di Venture Capital. Prof. Avv. Alberto Musy Musy Bianco e Associati Studio legale

Aspetti legali e contrattuali legati agli interventi di Venture Capital. Prof. Avv. Alberto Musy Musy Bianco e Associati Studio legale Aspetti legali e contrattuali legati agli interventi di Venture Capital Prof. Avv. Alberto Musy Musy Bianco e Associati Studio legale 1 Argomenti trattati La lettera di intenti Il contratto di acquisizione

Dettagli

MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO

MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO MILANO NOTAI Dal cuore della finanza italiana, Milano Notai propone un approccio internazionale al business. Giovannella

Dettagli

Operazioni straordinarie in editoria: vendere, comprare o allearsi? Parametri decisionali e criteri operativi ATI ECNICI 9 TORI TE IALIZZA I SPECI

Operazioni straordinarie in editoria: vendere, comprare o allearsi? Parametri decisionali e criteri operativi ATI ECNICI 9 TORI TE IALIZZA I SPECI ECNICI ATI 09 TORI TE IALIZZA mbre 200 LE EDIT I SPECI 4 Settem AZIONAL SIONAL 24 RUM NA ROFESS 3 FOR PR Operazioni straordinarie in editoria: vendere, comprare o allearsi? Parametri decisionali e criteri

Dettagli

Operazioni straordinarie Parte fiscale - Operazioni di conferimento d'azienda Parte Pratica. Dott. Francesco Masci

Operazioni straordinarie Parte fiscale - Operazioni di conferimento d'azienda Parte Pratica. Dott. Francesco Masci Operazioni straordinarie Parte fiscale - Operazioni di conferimento d'azienda Parte Pratica Dott. Francesco Masci Definizione Limitazione della nostra trattazione al conferimento d azienda o di ramo d

Dettagli

PFCONSULT Financial & Business Service

PFCONSULT Financial & Business Service Business Solutions Rapporto Banca-Impresa Miglioramento della propria posizione finanziaria e maggior accesso al credito PFCONSULT Financial & Business Service Pafinberg S.r.l Via Taramelli, 50 24121 Bergamo

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

La due diligence. Definizione

La due diligence. Definizione La due diligence Definizione Attività organizzata finalizzata alla raccolta e a alla verifica delle informazioni di natura patrimoniale, finanziaria, economica, gestionale, strategica, fiscale ed ambientale

Dettagli

Viale Angelico, 45 00195 Roma Tel: +39.0688975655 Fax: +39.0637511288

Viale Angelico, 45 00195 Roma Tel: +39.0688975655 Fax: +39.0637511288 Viale Angelico, 45 00195 Roma Tel: +39.0688975655 Fax: +39.0637511288 CONFINANCE è una struttura costituita da professionisti e aziende specializzate in servizi di assistenza alle imprese, che ha fatto

Dettagli

LE DECISIONI STRATEGICHE DI ACQUISIZIONE- CESSIONE AZIENDALE

LE DECISIONI STRATEGICHE DI ACQUISIZIONE- CESSIONE AZIENDALE LE DECISIONI STRATEGICHE DI ACQUISIZIONE- CESSIONE AZIENDALE Prof. Massimo Saita Direttore Istituto Economia, Amministrazione e Politica Aziendale Università degli Studi di Milano Bicocca Professore ordinario

Dettagli

business consultants financial & tax advisors

business consultants financial & tax advisors business consultants financial & tax advisors LA NOSTRA MISSION Da tempo, accanto alle tradizionali competenze nelle materie fiscali e contabili, sta crescendo il nostro impegno nel fornire assistenza

Dettagli

LA GESTIONE AZIENDALE

LA GESTIONE AZIENDALE LA GESTIONE AZIENDALE GESTIONE = insieme delle operazioni che l impresa effettua, durante la sua esistenza, per realizzare gli obiettivi perseguiti dal soggetto economico. ESERCIZIO = parte di gestione

Dettagli

SOMMARIO Parte prima CONSIDERAZIONI GENERALI. Parte seconda GLI ASPETTI LEGALI DELLE OPERAZIONI DI M&A

SOMMARIO Parte prima CONSIDERAZIONI GENERALI. Parte seconda GLI ASPETTI LEGALI DELLE OPERAZIONI DI M&A SOMMARIO Parte prima CONSIDERAZIONI GENERALI 1. Osservazioni introduttive.... 3 2. Il fenomeno, le cause e l evoluzione delle operazioni di acquisizione e di M&A su aziende e partecipazioni... 5 3. La

Dettagli

Indice. Premessa. 4. Metodo misto patrimoniale-reddituale 4.1 Il metodo misto nella pratica professionale 4.2 Il metodo UEC. Cesi Professionale V

Indice. Premessa. 4. Metodo misto patrimoniale-reddituale 4.1 Il metodo misto nella pratica professionale 4.2 Il metodo UEC. Cesi Professionale V Premessa XV Parte prima - La due diligence 1. L attività di due diligence e le rettifiche ai bilanci 1.1 La due diligence 1.1.1 La due diligence legale 1.1.2 La due diligence fiscale 1.1.3 La due diligence

Dettagli

TENUTA DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA E SEMPLIFICATA. La contabilità attiene alla predisposizione degli strumenti opportuni, soprattutto di

TENUTA DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA E SEMPLIFICATA. La contabilità attiene alla predisposizione degli strumenti opportuni, soprattutto di TENUTA DELLA CONTABILITÀ ORDINARIA E SEMPLIFICATA La contabilità attiene alla predisposizione degli strumenti opportuni, soprattutto di carattere informatico, per poter rilevare i fatti aziendali e quindi

Dettagli

LEZIONE 30 ottobre 2013

LEZIONE 30 ottobre 2013 1 LEZIONE 30 ottobre 2013 FACTORING NOZIONE > è il contratto in forza del quale il factor (cessionario), solitamente un impresa, si impegna ad acquistare da un imprenditore, per un certo periodo (cedente

Dettagli

6 IL TRASFERIMENTO DEI BENI AZIENDALI

6 IL TRASFERIMENTO DEI BENI AZIENDALI 6 IL TRASFERIMENTO DEI BENI AZIENDALI L IMPRESA è L ATTIVITA SVOLTA DALL IMPRENDITORE IN MODO PROFESSIONALE ED ORGANIZZATO DIVERSO è IL CONCETTO DI AZIENDA AZIENDA COMPLESSO DI BENI ORGANIZZATI DALL IMPRENDITORE

Dettagli

Metodologie e determinazioni quantitative d azienda

Metodologie e determinazioni quantitative d azienda Metodologie e determinazioni quantitative d azienda Conferimento (Cap. II) aspetti civilistici, economici, contabili e fiscali da G. Savioli (2008), Le operazioni di gestione straordinaria Lezioni della

Dettagli

ADVISORY AND CONSULTING SOLUTIONS IL TUO CONSULENTE, LE TUE SOLUZIONI

ADVISORY AND CONSULTING SOLUTIONS IL TUO CONSULENTE, LE TUE SOLUZIONI ALWAYS WITHIN REACH SEMPRE INTORNO A TE ADVISORY AND CONSULTING SOLUTIONS IL TUO CONSULENTE, LE TUE SOLUZIONI ADVISORY DEVELOPMENT FINANCING M&A LBO - MBO ACQUISITION FINANCING VALUATION COMPANIES REAL

Dettagli

1. AMBITI E DEFINIZIONI. di Marco Fazzini

1. AMBITI E DEFINIZIONI. di Marco Fazzini 1. AMBITI E DEFINIZIONI di Marco Fazzini Ambiti e definizioni 1. 1.1. PREMESSA La due diligence aziendale consiste in un indagine conoscitiva attraverso la quale sono raccolte informazioni su un impresa,

Dettagli

SLACC Le aree di interesse

SLACC Le aree di interesse Lo studio. SLACC Lo Studio Legale Arnaldi Caimmi & Associati è composto da esperti professionisti che hanno maturato competenze in diverse aree di attività, sia in ambito giudiziale che stragiudiziale.

Dettagli

BUSINESS PLAN CESSIONI FUSIONI ACQUISIZIONI RISTRUTTURAZIONI FINANZIARIE REPERIMENTO RISORSE FINANZIARIE PERCHÈ MARCAP

BUSINESS PLAN CESSIONI FUSIONI ACQUISIZIONI RISTRUTTURAZIONI FINANZIARIE REPERIMENTO RISORSE FINANZIARIE PERCHÈ MARCAP BUSINESS PLAN CESSIONI FUSIONI ACQUISIZIONI RISTRUTTURAZIONI FINANZIARIE PERCHÈ MARCAP Concentrato nella complessa gestione della normale attività aziendale, l Imprenditore non sempre riesce a valutare

Dettagli

L avvio di un attività

L avvio di un attività Le forme societarie e le Condizioni di Equilibrio Economico/Finanziario Le Forme Societarie L avvio di un attività Avviare un attività d impresa è un sogno di tante persone che, per proprie attitudini,

Dettagli

Fusioni, acquisizioni e alleanze, fattori strategici per l innovazione

Fusioni, acquisizioni e alleanze, fattori strategici per l innovazione Politecnico di Milano-Polo regionale di Como Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Gestionale Gestione e Marketing dell Innovazione Fusioni, acquisizioni e alleanze, fattori strategici per l innovazione

Dettagli

GLI ASPETTI LEGALI DELLE OPERAZIONI DI M&A

GLI ASPETTI LEGALI DELLE OPERAZIONI DI M&A SOMMARIO Parte prima CONSIDERAZIONI GENERALI 1. Osservazioni introduttive... pag. 3 2. Il fenomeno, le cause e l evoluzione delle operazioni di acquisizione e di M&A su aziende e partecipazioni... 5 3.

Dettagli

Analisi & Mercati Fee Only S.r.l.

Analisi & Mercati Fee Only S.r.l. Analisi & Mercati Fee Only S.r.l. Presentazione della società Settore aziende Chi siamo Analisi & Mercati fee only s.r.l. è una società di consulenza finanziaria indipendente fee only; Indipendente perché

Dettagli

ESERCITAZIONE DEL 25 MAGGIO 2012

ESERCITAZIONE DEL 25 MAGGIO 2012 ESERCITAZIONE DEL 25 MAGGIO 2012 NUMERO 1 Nel bilancio di verifica della Giallo S.p.A. risultano, tra gli altri, i seguenti valori relativi ai crediti della società: Crediti verso clienti 52.000 Crediti

Dettagli

Corso di Diritto Commerciale

Corso di Diritto Commerciale Corso di Diritto Commerciale Anno accademico 2014-2015 Powered by PROF. MASSIMO RUBINO DE RITIS Control Editing dott. Mario Passaretta Il diritto d impresa Le norme utilizzate sono reperibili, gratuitamente,

Dettagli

La valutazione delle immobilizzazioni immateriali

La valutazione delle immobilizzazioni immateriali CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle immobilizzazioni immateriali Seconda lezione 1 DEFINIZIONE condizioni produttive controllate dall impresa, utili per l esercizio della sua gestione

Dettagli

Le operazioni straordinarie come strumenti per lo sviluppo delle aziende Le Fusioni

Le operazioni straordinarie come strumenti per lo sviluppo delle aziende Le Fusioni Le operazioni straordinarie come strumenti per lo sviluppo delle aziende Le Fusioni Corso di Tecnica professionale La Fusione Ititt Istituto mediante il quale due o più aziende, prima indipendenti, si

Dettagli

Dalle intese verbali al closing: Il ruolo dell Advisor nella compravendita d azienda e nel passaggio generazionale

Dalle intese verbali al closing: Il ruolo dell Advisor nella compravendita d azienda e nel passaggio generazionale Dalle intese verbali al closing: Il ruolo dell Advisor nella compravendita d azienda e nel passaggio generazionale Dott. Mario Basilico Partner Studio Interprofessionale ESAMINIAMO DUE FATTISPECIE TRASLATIVE:

Dettagli

Il ciclo di approvvigionamento

Il ciclo di approvvigionamento 1 Il ciclo di approvvigionamento Gli acquisti imponibili Al momento del ricevimento della fattura di acquisto (regolamento a 30 gg.), si ha : V. E. - V. E. + Materie c/acquisti 100 Iva ns. credito 21 Debiti

Dettagli

CONSOLIDATO. Le vostre esigenze. La nostra offerta di sevizi. I nostri punti di forza. Formazione. Assistenza nei processi complessi

CONSOLIDATO. Le vostre esigenze. La nostra offerta di sevizi. I nostri punti di forza. Formazione. Assistenza nei processi complessi Le vostre esigenze Beneficiare di un assistenza puntuale e regolare nella produzione della vostra informativa finanziaria consolidata permettendovi di rendere flessibile il vostro livello di risorse Rendere

Dettagli

& PARTNERS LA NOSTRA ESPERIENZA, IL TUO FUTURO

& PARTNERS LA NOSTRA ESPERIENZA, IL TUO FUTURO & PARTNERS LA NOSTRA ESPERIENZA, IL TUO FUTURO Lo Studio Lo Studio Morello Consulting & Partners è la sintesi dell esperienza professionale maturata da Lorenza Morello, mediatrice e giurista d impresa,

Dettagli

L Approccio con il cliente si caratterizza per:

L Approccio con il cliente si caratterizza per: TMFA: PROFESSIONISTI ASSOCIATI Storia TMFA nasce come associazione professionale su iniziativa dei suoi fondatori attivi già nei settori della consulenza fiscale, legale, tributaria e del lavoro. L unione

Dettagli

Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007

Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007 Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007 Miglioramento efficienza operativa e Incremento redditività Crescita dimensionale attraverso incremento della produttività Incremento della redditività delle singole

Dettagli

INDICE. Sezione I Disposizioni generali

INDICE. Sezione I Disposizioni generali INDICE Evoluzione normativa societaria... Presentazione... pag. V XV D.Lgs. 17 gennaio 2003 n. 6. Riforma organica della disciplina delle società di capitali e società cooperative, in attuazione della

Dettagli

d.ssa Alessandra D Attilio incontro di studio 20 marzo 2014

d.ssa Alessandra D Attilio incontro di studio 20 marzo 2014 L incontro odierno prosegue sulla scia di quello del 3 dicembre 2013, nell intento di affrontare problematiche che investono aspetti di diritto societario, ma anche del diritto di famiglia e del diritto

Dettagli

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME INDICE SOMMARIO DEL VOLUME Indice per articoli... pag. IX Indice bibliografico...» XV ANTONIO ALBANESE LIBRO QUARTO DELLE OBBLIGAZIONI CAPO VIII DELLA CESSIONE DEL CONTRATTO...» 1 Indice analitico delle

Dettagli

UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA MISSION

UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA MISSION PROFILO E MISSION UNA RETE DI PROFESSIONISTI PER DARE AD OGNI PROBLEMA LA GIUSTA SOLUZIONE IN UN MONDO CHE CAMBIA M.C.& Partners consulenze integrate aziendali - srl è una società di consulenza e servizi

Dettagli

Ristrutturazione e rimodulazione del debito «Bancario», delle imprese, per il riequilibrio della posizione finanziaria

Ristrutturazione e rimodulazione del debito «Bancario», delle imprese, per il riequilibrio della posizione finanziaria Business Solutions Ristrutturazione e rimodulazione del debito «Bancario», delle imprese, per il riequilibrio della posizione finanziaria Pafinberg S.r.l Via Taramelli, 50 24121 Bergamo Tel: 035 271974

Dettagli

INDICE CAPITOLO I LA CIRCOLAZIONE DELLE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE

INDICE CAPITOLO I LA CIRCOLAZIONE DELLE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE CAPITOLO I LA CIRCOLAZIONE DELLE PARTECIPAZIONI SOCIETARIE 1. Premessa e delimitazione dell indagine. La circolazione delle partecipazionisocietarie... 1 2. La circolazione delle partecipazioni societarie

Dettagli

Il factoring tra finanza e servizi

Il factoring tra finanza e servizi in collaborazione con Factorit spa Il factoring tra finanza e servizi Giuseppe Nardone Resp. Sviluppo Affari e Canali e Distributivi Il factoring: definizione Il factoring è oggi il solo prodotto presente

Dettagli

Lezioni di economia degli intermediari finanziari II semestre

Lezioni di economia degli intermediari finanziari II semestre Lezioni di economia degli intermediari finanziari II semestre Prof. Alessandro Berti Istituto di studi aziendali Facoltà di Economia Università di Urbino Carlo Bo alessandro.berti@uniurb.it Urbino, a.a.

Dettagli

RAPPORTO DI LAVORO E TRASFERIMENTO DI AZIENDA

RAPPORTO DI LAVORO E TRASFERIMENTO DI AZIENDA RAPPORTO DI LAVORO E TRASFERIMENTO DI AZIENDA 16 maggio 2014 Avv. Marcello Giustiniani www.beplex.com Il trasferimento d azienda e di ramo d azienda A) La nozione di trasferimento d azienda (art. 2112,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO ED ECONOMIA DELLE ACQUISIZIONI ED ALTRE OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA REGOLAMENTO

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO ED ECONOMIA DELLE ACQUISIZIONI ED ALTRE OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA REGOLAMENTO DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO ED ECONOMIA DELLE ACQUISIZIONI ED ALTRE OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA Art. 1 - Istituzione REGOLAMENTO PARTE PRIMA

Dettagli

INDICE CAPITOLO PRIMO L AZIENDA

INDICE CAPITOLO PRIMO L AZIENDA INDICE CAPITOLO PRIMO L AZIENDA 1. L azienda...pag. 11 1.1 Nozione di azienda...pag. 11 1.2 Elementi costitutivi dell azienda. I beni aziendali...pag. 13 1.3 Le teorie di azienda: concezione atomistica

Dettagli

Il conferimento. Università degli Studi di Bergamo Corso di Ragioneria Applicata 21 Febbraio 2008

Il conferimento. Università degli Studi di Bergamo Corso di Ragioneria Applicata 21 Febbraio 2008 Il conferimento Università degli Studi di Bergamo Corso di Ragioneria Applicata 21 Febbraio 2008 1 Agenda 21 febbraio: Aspetti generali, legali e valutativi 22 febbraio: Aspetti contabili e fiscali 2 Indice

Dettagli

STUDIO GNUDI & ASSOCIATI

STUDIO GNUDI & ASSOCIATI STUDIO GNUDI & ASSOCIATI LO STUDIO Profilo Lo Studio Gnudi è stato fondato agli inizi degli anni 60 a Bologna da Piero Gnudi e fin dai primi anni si è caratterizzato per la sua attività di consulenza tributaria-societaria

Dettagli

Innovation Lab TEAM MOTIVAZIONE E REALIZZAZIONE DEI PROGETTI

Innovation Lab TEAM MOTIVAZIONE E REALIZZAZIONE DEI PROGETTI Dott. Paolo Roccatagliata Innovation Lab TEAM MOTIVAZIONE E REALIZZAZIONE DEI PROGETTI I COLLOQUI CON L AZIENDA FORMAZIONE ALLA TENSIONE EMOTIVA DEL TEAM TENSIONE CREATIVA & INNOVAZIONE ALLINEAMENTO COMPETENZE

Dettagli

PROGRAMMA MODULO A. La componente internazionalistica

PROGRAMMA MODULO A. La componente internazionalistica PROGRAMMA MODULO A Lezione introduttiva-seminario Introduzione generale al corso Il bisogno di consulenza e di assistenza legale nell impresa Presentazione dei partecipanti Le attese Il ruolo del giurista

Dettagli

RISOLUZIONE N. 70/E. Roma, 29 febbraio 2008

RISOLUZIONE N. 70/E. Roma, 29 febbraio 2008 RISOLUZIONE N. 70/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 febbraio 2008 Oggetto: Istanza di interpello - ALFA S.p.a. - Cessione di crediti pro soluto - Deducibilità delle perdite - Articolo

Dettagli

La business due diligence

La business due diligence La business due diligence Strumenti per la crescita delle imprese Vincenzo Ferragina Matteo Mancaruso Partners KON Dottori commercialisti e revisori contabili Definizione Fornire una definizione di due

Dettagli

I contratti di finanziamento: Il Factoring

I contratti di finanziamento: Il Factoring I contratti di finanziamento: Il Factoring Definizione,fonti e disciplina del rapporto pagina 1 Aspetti definitori Il Factoring E un contratto atipico (socialmente tipico) nato per soddisfare una specifica

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIRITTO CIVILE CLASSE 3 INDIRIZZO AFM UdA n. 1 Titolo: INTRODUZIONE AL DIRITTO CIVILE Conoscere il diverso ambito di applicazione del diritto pubblico e nel diritto privato. Distinguere il diritto soggettivo

Dettagli

Temi I prova Dottore commercialista I Sessione 2012 Sezione A 19.06.2012 TEMA 1 La X Srl, che svolge attività manifatturiera in un fabbricato di

Temi I prova Dottore commercialista I Sessione 2012 Sezione A 19.06.2012 TEMA 1 La X Srl, che svolge attività manifatturiera in un fabbricato di Temi I prova Dottore commercialista I Sessione 2012 Sezione A 19.06.2012 TEMA 1 La X Srl, che svolge attività manifatturiera in un fabbricato di proprietà, ha concluso un contratto di cessione di ramo

Dettagli

Sempre al vostro fianco. Fidinam, dal 2009 anche a Mendrisio

Sempre al vostro fianco. Fidinam, dal 2009 anche a Mendrisio Sempre al vostro fianco. Fidinam, dal 2009 anche a Mendrisio L organizzazione e la gestione interna di un servizio contabile e amministrativo richiedono forti investimenti di tempo, spazio, denaro ed energie

Dettagli

Agenda. Chi siamo. I nostri servizi. Contatti. Pag. 2. 1.1 Società, valori di fondo e approccio. 1.2 Partner. Pag. 3. 2.1 Aree di attività. Pag.

Agenda. Chi siamo. I nostri servizi. Contatti. Pag. 2. 1.1 Società, valori di fondo e approccio. 1.2 Partner. Pag. 3. 2.1 Aree di attività. Pag. Agenda Chi siamo 1.1 Società, valori di fondo e approccio 1.2 Partner Pag. 2 Pag. 3 I nostri servizi 2.1 Aree di attività 2.2 Servizi Pag. 4 Pag. 5 Contatti 3.1 Contatti Pag. 8 1 Chi siamo 1.1 Società,

Dettagli

Criticità dei metodi patrimoniali:

Criticità dei metodi patrimoniali: Criticità dei metodi patrimoniali: Valutano l azienda guardando al presente senza considerare le potenzialità future; A livello internazionale non sono considerati un vero e proprio metodo; In Italia sono

Dettagli

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante

Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante Factoring Flessibilità per la gestione ottimale del capitale circolante GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: GE Capital è leader europeo nel settore del factoring: oltre 8.000 clienti;

Dettagli

C O M P A N Y P R O F I L E simply, we take care

C O M P A N Y P R O F I L E simply, we take care C O M P A N Y P R O F I L E simply, we take care Indice Chi siamo I focus di Attività Alcuni settori di intervento Team Dove siamo 2 Chi siamo Srl nasce nel 2003 per iniziativa del Dott. Emilio Ghezzi,

Dettagli

Dottore commercialista seconda sessione 2012

Dottore commercialista seconda sessione 2012 Dottore commercialista seconda sessione 2012 Prima prova scritta seconda sessione 2012 Tema n. 1 non sorteggiato Il candidato illustri le motivazioni strategiche ed economiche che possono essere alla basedi

Dettagli

Road show imprese per crescere

Road show imprese per crescere Road show imprese per crescere Il nuovo rapporto tra banca e cliente per evolvere Napoli, 27 aprile 2016 Finanza d Impresa e M&A Indice 1 Finanza d Impresa e cliente corporate: una collaborazione win-win

Dettagli

Gestione Finanziaria delle Imprese. private equity e venture capital

Gestione Finanziaria delle Imprese. private equity e venture capital GESTIONE FINANZIARIA DELLE IMPRESE Private Equity e Venture Capital Il private equity e il venture capital Anni 80 Con venture capital si definiva l apporto di capitale azionario, da parte di operatori

Dettagli

ALLEGATO A) Trasferimento del S.I.I. Città di Udine da AMGA a CAFC Relazione economico-tecnica illustrativa Allegato A

ALLEGATO A) Trasferimento del S.I.I. Città di Udine da AMGA a CAFC Relazione economico-tecnica illustrativa Allegato A ALLEGATO A) Trasferimento del S.I.I. Città di Udine da AMGA a CAFC Relazione economico-tecnica illustrativa Allegato A 11 dicembre 003 1. Il modello dell operazione L operazione in sintesi 1 36% C O M

Dettagli

PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS Dalla teoria, all applicazione pratica, alle nuove prospettive

PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS Dalla teoria, all applicazione pratica, alle nuove prospettive PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS Dalla teoria, all applicazione pratica, alle nuove prospettive Prof. Pietro Manzonetto 23 febbraio 2006 I PRINCIPI CONTABILI NELLA DISCIPLINA DEL BILANCIO il

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE Amedeo Avogadro

UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE Amedeo Avogadro UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE Amedeo Avogadro Facoltà di ECONOMIA E COMMERCIO Tesi di laurea Relatore: Prof.ssa Maura Campra Correlatore: Dott. Braja Eugenio Mario Candidato: D Antuono

Dettagli

Riforma dei compensi professionali (DM n. 140/2012)

Riforma dei compensi professionali (DM n. 140/2012) Riforma dei compensi professionali (DM n. 140/2012) Compensi professionali: disposizioni su dottori commercialisti ed esperti contabili Decreto Ministero Giustizia 20.07.2012 n 140, G.U. 22.08.2012 Capo

Dettagli

Diritto Affari Impresa

Diritto Affari Impresa Diritto Affari Impresa professionalità, affidabilità, trasparenza i valori Un team di professionisti altamente qualificato in diverse discipline e ispirato dalla stessa visione, nel condividere gli stessi

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI INDICE SOMMARIO Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI CAPITOLO II LE GARANZIE NEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA 2.1. Distinzione tra garanzie legali e convenzionali...

Dettagli

RISOLUZIONE N. 78/E. Roma, 12 novembre 2013

RISOLUZIONE N. 78/E. Roma, 12 novembre 2013 RISOLUZIONE N. 78/E Direzione Centrale Normativa Roma, 12 novembre 2013 OGGETTO: Interpello Articolo 11, legge 27 luglio 2000, n. 212 Svalutazione delle rimanenze di magazzino valutate a costi specifici

Dettagli

Mergers & Acquisitions

Mergers & Acquisitions A12 343 Maurizio d Albora Ezio Tartaglia M&A Mergers & Acquisitions fusioni & acquisizioni a cura dello Studio Carnelutti Napoli Copyright MMXI ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

FONDO, TRUST, VINCOLO DI DESTINAZIONE NOTAIO EMANUELE DE MICHELI

FONDO, TRUST, VINCOLO DI DESTINAZIONE NOTAIO EMANUELE DE MICHELI TUTELA PATRIMONIALE FONDO, TRUST, VINCOLO DI DESTINAZIONE NOTAIO EMANUELE DE MICHELI Fonti normative FONDO PATRIMONIALE: artt. 167 ss. cod. civ. Fonti normative FONDO PATRIMONIALE: artt. 167 ss. cod. civ.

Dettagli

Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati

Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati MECCANICA FINANZIARIA è una società ben strutturata, composta da un team altamente qualificato e dalla pluriennale

Dettagli

CONFERIMENTO DI AZIENDA

CONFERIMENTO DI AZIENDA CONFERIMENTO DI AZIENDA 1. Aspetti civilistici L operazione denominata «conferimento» è altresì indicata con numerosi sinonimi, questo è dovuto al fatto che tale operazione non è stata presa in considerazione

Dettagli

LA SCHEDA FISCALE di Roberto Gabrielli

LA SCHEDA FISCALE di Roberto Gabrielli LA SCHEDA FISCALE di Roberto IVA PER CASSA (Aggiornata al 13.04.2009) Riferimenti normativi Con l emanazione del Decreto Ministeriale di attuazione dell art. 7 del D.L. n. 185/2008 (c.d. Decreto Anticrisi)

Dettagli

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile

Fisco & Contabilità La guida pratica contabile Fisco & Contabilità La guida pratica contabile N. 42 20.11.2013 Cessione d azienda Ripartizione dei valori, profili di competenza e modalità di tassazione Categoria: Bilancio e Contabilità Sottocategoria:

Dettagli

Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital

Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital Quando ricorrere al capitale di rischio Sostegno alla crescita Ricambio generazionale Internazionalizzazione Riorganizzazione

Dettagli

RISOLUZIONE N. 15/E. Roma, 5 marzo 2010. Direzione Centrale Normativa

RISOLUZIONE N. 15/E. Roma, 5 marzo 2010. Direzione Centrale Normativa RISOLUZIONE N. 15/E Direzione Centrale Normativa Roma, 5 marzo 2010 OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11 della legge n. 212 del 2000 incentivi all acquisto di auto ecologiche di cui all articolo 1

Dettagli

Incontro con le OO.SS.

Incontro con le OO.SS. Cessione parziale di portafogli riconducibili al Merchant Banking del Gruppo ISP. Collaborazione con un operatore internazionale. Riposizionamento nel settore del Private Equity. Incontro con le OO.SS.

Dettagli

Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità,

Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità, Un gruppo di specialisti al servizio delle imprese, per fornire agli imprenditori e alle loro aziende una consulenza integrata e di qualità, condividendo il rischio d impresa. Caro Imprenditore, Ho trascorso

Dettagli

Presentazione dei servizi

Presentazione dei servizi Presentazione dei servizi «Attività di assistenza all azienda per la gestione dei crediti e dei debiti» Il GRUPPO CONFINANCE Il GRUPPO CONFINANCE riunisce professionisti specializzati nelle operazioni

Dettagli

LO STUDIO ASSOCIATO LA STRUTTURA. Lo Studio, fondato nel 1965, ha assunto l attuale forma di associazione tra professionisti a partire dal 1987.

LO STUDIO ASSOCIATO LA STRUTTURA. Lo Studio, fondato nel 1965, ha assunto l attuale forma di associazione tra professionisti a partire dal 1987. TARTUFERI & ASSOCIATI Studio di Consulenze Aziendali Piazza Oberdan, n. 8-62100 Macerata Tel. 0733/232452 (r.a.) Telefax 0733/231658 Codice Fiscale e Partita Iva 00962750436 E-Mail: segr@tartuferi.it Web:

Dettagli

www.studioirrera.it LO STUDIO

www.studioirrera.it LO STUDIO LO STUDIO Lo Studio viene fondato a Torino nel settembre 1987 ed è attualmente composto da undici avvocati, di cui tre operanti stabilmente presso la sede di Milano. Lo Studio Irrera Avvocati Associati

Dettagli

Sommario. Parte prima. Il modello di bilancio civilistico: aspetti economico-aziendali e giuridici. 1. Funzioni e principi del bilancio di esercizio

Sommario. Parte prima. Il modello di bilancio civilistico: aspetti economico-aziendali e giuridici. 1. Funzioni e principi del bilancio di esercizio INDICE COMPLETO Sommario Parte prima Il modello di bilancio civilistico: aspetti economico-aziendali e giuridici 1. Funzioni e principi del bilancio di esercizio Funzioni del bilancio e principi di redazione

Dettagli

InDIce DIScIplIne giuridiche la mediazione e il mandato la mediazione e il mandato introduzione al diritto introduzione al diritto

InDIce DIScIplIne giuridiche la mediazione e il mandato la mediazione e il mandato introduzione al diritto introduzione al diritto Indice Parte Prima Discipline giuridiche Capitolo Primo: La mediazione e il mandato 1. La mediazione... Pag. 7 2. Quadro legislativo sulla mediazione...» 12 3. La L. 3 febbraio 1989, n. 39 e la nuova procedura

Dettagli

Il Principio della maturazione. Anno Accademico 2010/11

Il Principio della maturazione. Anno Accademico 2010/11 Il Principio della maturazione Anno Accademico 2010/11 Momento impositivo e definizione del presupposto oggettivo Ai fini Iva sia il momento impositivo sia il presupposto oggettivo (cessioni di beni e

Dettagli

Corso di Porta Romana, 6 20122 Milano - Italy tel: (+39) 02.80.58.30.88 fax: (+39) 02.80.61.90.40 email: info@studiolivieri.

Corso di Porta Romana, 6 20122 Milano - Italy tel: (+39) 02.80.58.30.88 fax: (+39) 02.80.61.90.40 email: info@studiolivieri. IL "KNOW-HOW" Lo Studio possiede un particolare know-how professionale nel campo fiscale e societario, che il suo fondatore, Luciano Olivieri, ha acquisito nel corso di molti anni di attività in qualità

Dettagli

MUSY BIANCO e ASSOCIATI S T U D I O L E G A L E

MUSY BIANCO e ASSOCIATI S T U D I O L E G A L E Via Luigi Mercantini 5 10121 Torino Via San Pietro all Orto 10 20121 Milano centralino unico T +39 011.540876 F +39 011.5174194 segreteria@musybiancoassociati.it www.musybiancoassociati.it partita IVA

Dettagli

Un impegno comune per la crescita

Un impegno comune per la crescita Un impegno comune per la crescita Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria proseguono la collaborazione avviata con l Accordo del luglio 2009, rinnovata nel 2010, e condividono una linea d azione

Dettagli

Forme di attività economiche 2009-09-23 13:54:32

Forme di attività economiche 2009-09-23 13:54:32 Forme di attività economiche 2009-09-23 13:54:32 2 Oggi nella realtà economica polacca funzionano le seguenti forme di attività economica: Oggi nella realtà economica polacca funzionano le seguenti forme

Dettagli