Siria, possibile l intervento di terra di Turchia e Arabia Saudita?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Siria, possibile l intervento di terra di Turchia e Arabia Saudita?"

Transcript

1 Siria, possibile l intervento di terra di Turchia e Arabia Saudita? Lookout News Rocco Bellantone I turchi continuano a bombardare a nord, mentre a Incirlik arrivano i caccia sauditi. La riunione del Gruppo Internazionale di Supporto sulla Siria ha complicato anziché migliorare la situazione. Sono bastate poche ore per sgretolare l accordo per una tregua in Siria raggiunto lo scorso 12 febbraio a Monaco di Baviera dalla comunità internazionale. Rispettare la scadenza fissata il 19 febbraio per l avvio del cessate il fuoco appare a dir poco complicato, soprattutto alla luce della recente escalation di scontri e bombardamenti registrata al confine con la Turchia. La riunione del Gruppo Internazionale di Supporto sulla Siria, anziché rafforzare il fronte anti-isis ha innescato una serie di reazioni a catena a cui difficilmente basterà per porre un argine la telefonata distensiva avvenuta ieri, domenica 13 febbraio, tra Barack Obama e Vladimir Putin. La strategia (rischiosa) della Turchia La Turchia, più di tutti, è al centro di una complessa partita in cui gradualmente la strategia militare sta prendendo il sopravvento sugli equilibrismi della diplomazia. Tra il 13 e il 14 febbraio l aviazione di Ankara ha intensificato i bombardamenti a nord del governatorato di Aleppo contro le postazioni dei curdi siriani dell YPG (Unità di Protezione del Popolo), gruppo di

2 milizie espressione del partito PYD (Partito dell Unione Democratica), e dell SDF (Forze Democratiche Siriane). Quest ultime, stando agli ultimi aggiornamenti, sono sempre più vicine a Tal Rifaat, roccaforte dei ribelli siriani situata a soli 20 chilometri dal confine turco. Missili sono stati sganciati dai turchi contro la base aerea di Menagh (30 chilometri a nord di Aleppo) e nell area di Deir Jamal, mentre l artiglieria di terra ha colpito la città siriana di Azaz. La mossa di Ankara contrasta con gli obiettivi di Washington, che nel nord della Siria punta a contrastare l avanzata di ISIS, Jabhat Al Nusra e degli altri gruppi jihadisti operativi in quest area del Paese sostenendo le offensive di quelle stesse forze curde siriane che la Turchia considera invece organizzazioni terroristiche al pari del PKK (Partito dei Lavoratori del Kurdistan). Su questo punto i rapporti tra Stati Uniti e Turchia sono pertanto destinati a deteriorarsi considerato che gli USA contano di appoggiare le forze curde anche per guadagnare terreno in direzione di Raqqa, capitale di ISIS in Siria, dove negli ultimi giorni l esercito di Assad sfruttando la copertura aerea russa è riuscito a spingersi fino a circa 30 chilometri dall aeroporto di Tabqa. Oltre che dalle critiche di Washington, Ankara deve difendersi anche dalle accuse di sconfinamento in territorio siriano lanciate dal governo di Bashar Assad. Damasco si è rivolta direttamente al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite chiedendo un suo intervento a seguito del presunto ingresso in Siria di 12 pick-up armati e di circa 100 militari tra cui anche mercenari attraverso il valico di frontiera di Bab al-salameh, vicino ad Azaz nella provincia di Aleppo. La versione siriana è stata smentita oggi, lunedì 15 febbraio, dal ministro della Difesa turco Ismet Yilmaz, ma è evidente che al confine con la Siria, con decine di migliaia di siriani in fuga da Aleppo e con i bombardamenti aerei di Russia da una parte e Turchia dall altra, la situazione è destinata a degenerare ulteriormente.

3

4 L ingorgo a Incirlik e la posizione saudita Emblema della confusione totale che ha ormai preso il sopravvento all interno della stessa coalizione anti-isis è l ingorgo di jet e militari nella base turca di Incirlik, dove ai caccia di Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti si sono andati a unire adesso anche cacciabombardieri F- 15 dell Arabia Saudita. La notizia è stata confermata direttamente dal generale saudita Ahmed al-assiri, il quale ha specificato che l invio dei jet a Incirlik è stato effettuato con il consenso della coalizione. (La base aerea turca di Incirlik) Saranno gli eventi a dire se e quando al posizionamento degli aerei sauditi nella base turca seguiranno operazioni di terra da parte dell Arabia Saudita e della stessa Turchia. Per il momento Riad si è limitata ad annunciare l inizio di imponenti manovre militari a cui presto (la data precisa non è ancora stata comunicata) parteciperanno 20 Paesi suoi alleati contro il terrorismo: Emirati Arabi Uniti, Giordania, Bahrain, Senegal, Sudan, Kuwait, Maldive, Marocco, Pakistan, Ciad, Tunisia, Isolo Comoros, Gibuti, Oman, Qatar, Malesia, Egitto, Mauritania e Mauritius. All operazione, denominata Thunder of the North, prenderanno parte truppe di terra e mezzi aerei e navali anche se, come nel caso di una nuova coalizione araba annunciata da Riad a fine dicembre, è possibile che arrivino a stretto giro smentite o prese di distanza sulla partecipazione all iniziativa. Di fatto si tratta di una prova muscolare, l ennesima, sfoggiata da Riad e dai Paesi sunniti per rispondere alla coalizione filo-sciita guidata dalla Russia e dall Iran, che attraverso il suo generale di brigata Masoud Jazayeri, vice del capo di Stato Maggiore delle forze armate iraniane, alla notizia del possibile intervento di truppe saudite in Siria aveva replicato affermando che Teheran è pronta a prendere le misure necessarie.

5 Se questi sono i presupposti, pensare alla possibilità di concordare un cessate il fuoco nella Siria devastata dai combattimenti appare quantomeno improbabile. E dovrebbe esserlo anche per gli irriducibili ottimisti del Gruppo Internazionale di Supporto sulla Siria.

È morta l architetta Zaha Hadid

È morta l architetta Zaha Hadid È morta l architetta Zaha Hadid Edifici distrutti dai bombardamenti del governo siriano a Damasco, il 10 febbraio 2016. (Bassam Khabieh, Reuters/Contrasto) 11MAR 201618.40 La spartizione della Siria è

Dettagli

IL MODELLO TURCO TRA REALTÀ

IL MODELLO TURCO TRA REALTÀ 440 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com IL MODELLO TURCO TRA REALTÀ E GRAVI LIMITI 6 giugno 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 La guerra civile siriana Le fasi iniziali del conflitto

Dettagli

News > Esteri > Politica - Giovedì 06 Dicembre 2012, 19:44

News > Esteri > Politica - Giovedì 06 Dicembre 2012, 19:44 "Ancora dubbi sulle..." Guerra civile in Siria: il punto della situazione Lo scontro si fa ogni giorno più teso fra Al Assad e le forze ribelli, che si stanno rafforzando" Caterina Varenna Lo scontro si

Dettagli

SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE

SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE 544 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE Le reazioni degli attori internazionali 25 luglio 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Le reazioni degli attori

Dettagli

Attentato di Parigi. 13 novembre 2015. Documento del corso Relazioni Internazionali

Attentato di Parigi. 13 novembre 2015. Documento del corso Relazioni Internazionali Attentato di Parigi 13 novembre 2015 Documento del corso Relazioni Internazionali Il lavoro della sezione RIM è finalizzato a sostenere la Pace tra i Popoli PEACE NOT WAR I FATTI Gli attentati del 13 novembre

Dettagli

La crisi siriana: recenti sviluppi

La crisi siriana: recenti sviluppi 1 La crisi siriana: recenti sviluppi di Gabriele Iacovino del Centro Studi Internazionali (Ce.S.I.) n. 39 - settembre 2012 Abstract La guerra civile siriana ha subito negli ultimi tre mesi una drammatica

Dettagli

Stato Islamico IS/Daesh Gruppo terroristico islamista sunnita attivo in Siria e Iraq (SYRAQ)

Stato Islamico IS/Daesh Gruppo terroristico islamista sunnita attivo in Siria e Iraq (SYRAQ) Stato Islamico IS/Daesh Gruppo terroristico islamista sunnita attivo in Siria e Iraq (SYRAQ) I vari nomi del gruppo terroristico ISI (Islamic State of Iraq) ISIS (Islamic State of Iraq and Syria) ISIL

Dettagli

La Siria e lo scacchiere internazionale

La Siria e lo scacchiere internazionale La Siria e lo scacchiere internazionale Dalla primavera araba alla guerra civile Clicca sugli stati per l approfondimento USA UK FRANCIA ITALIA TURCHIA EGITTO ISRAELE LIBANO ARABIA QATAR IRAN RUSSIA SAUDITA

Dettagli

L ULTIMATUM DI PUTIN: MINACCIA GUERRA AL SOSTEGNO DI ERDOGAN ALL ISIS. PUTIN DÀ UN ULTIMATUM ALLA TURCHIA: BASTA A OGNI AIUTO MILITARE ALL ISIS

L ULTIMATUM DI PUTIN: MINACCIA GUERRA AL SOSTEGNO DI ERDOGAN ALL ISIS. PUTIN DÀ UN ULTIMATUM ALLA TURCHIA: BASTA A OGNI AIUTO MILITARE ALL ISIS REDAZIONE NOICOMUNISTI L ULTIMATUM DI PUTIN: MINACCIA GUERRA AL SOSTEGNO DI ERDOGAN ALL ISIS. PUTIN DÀ UN ULTIMATUM ALLA TURCHIA: BASTA A OGNI AIUTO MILITARE ALL ISIS Traduzione di Guido Fontana Ros 05/08/2015

Dettagli

La questione curda CHI SONO I CURDI?

La questione curda CHI SONO I CURDI? Il conflitto politico culturale tra il governo turco e la minoranza curda nel paese ha una lunga storia alle spalle, che risale agli accordi di pace dopo il primo conflitto mondiale quando, dopo lo scioglimento

Dettagli

LA CRISI SIRIANA. Dossier n. 6. A cura dell Ufficio Documentazione e Studi Gruppo PD Camera dei deputati

LA CRISI SIRIANA. Dossier n. 6. A cura dell Ufficio Documentazione e Studi Gruppo PD Camera dei deputati LA CRISI SIRIANA Dossier n. 6 A cura dell Ufficio Documentazione e Studi Gruppo PD Camera dei deputati 5 giugno 2013 IL PAESE: ::::::::::::::::::::::: :::::::::::::::::::::: :::: A dominare la scena politica

Dettagli

Lo stato islamico in Siria Libia e nel Sinai: aspetti strategici politici e sociali

Lo stato islamico in Siria Libia e nel Sinai: aspetti strategici politici e sociali ISIS - CHE COS'È LO STATO ISLAMICO ciclo di incontri/gennaio-febbraio 2016 Bergamo, 29 gennaio 2016 Lo stato islamico in Siria Libia e nel Sinai: aspetti strategici politici e sociali sintesi della conferenza

Dettagli

Siria, la minoranza Curda nella crisi siriana

Siria, la minoranza Curda nella crisi siriana Siria, la minoranza Curda nella crisi siriana di Enrico Vigna Dicembre 2013 Per approfondire la realta della situazione in Siria, puo essere utile comprendere le posizioni delle minoranze del paese, il

Dettagli

VALENTINA RANALDI * LE INIZIATIVE DEGLI STATI OCCIDENTALI NEI CONFRONTI DELL ISIS **

VALENTINA RANALDI * LE INIZIATIVE DEGLI STATI OCCIDENTALI NEI CONFRONTI DELL ISIS ** VALENTINA RANALDI * LE INIZIATIVE DEGLI STATI OCCIDENTALI NEI CONFRONTI DELL ISIS ** SOMMARIO: 1. Le reazioni della Comunità internazionale allo Stato Islamico di Iraq e Siria: l operazione militare internazionale

Dettagli

FRANCIA: LE MOTIVAZIONI DELL INTERVENTO IN MALI

FRANCIA: LE MOTIVAZIONI DELL INTERVENTO IN MALI Sede legale e amministrativa: Palazzo Besso - Largo di Torre Argentina, 11-00186 Roma Sede secondaria: Largo Luigi Antonelli, 4-00145 Roma Web: www.ifiadvisory.com; Mail: info@ifiadvisory.com Umberto Profazio

Dettagli

IL CONFLITTO IN SIRIA

IL CONFLITTO IN SIRIA IL CONFLITTO IN SIRIA Presentazione di Roberto Aliboni Istituto Affari Internazionali, Roma SITUAZIONE ATTUALE E PROSPETTIVE 1. La catastrofe umanitaria e gli aiuti 2. Evoluzione politica e forze in presenza

Dettagli

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore Ufficio Pubblica Informazione SCHEDA NOTIZIE RELATIVA ALLA

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore Ufficio Pubblica Informazione SCHEDA NOTIZIE RELATIVA ALLA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore Ufficio Pubblica Informazione SCHEDA NOTIZIE RELATIVA ALLA PARTECIPAZIONE ITALIANA ALLA MISSIONE NATO OPERAZIONE INDUS PAKISTAN SOMMARIO

Dettagli

DOSSIER CRISI SIRIANA

DOSSIER CRISI SIRIANA DOSSIER CRISI SIRIANA Dicembre 2014 1. BREVE STORIA DELLA SIRIA 1922-1944: In seguito alla dissoluzione dell Impero Ottomano, i territori siriani (incluso il Libano diventano un protettorato francese.

Dettagli

Chi e come è impegnato nel contrasto a DAESH/ISIS

Chi e come è impegnato nel contrasto a DAESH/ISIS N. 10 Chi e come è impegnato nel contrasto a DAESH/ISIS Coalizione internazionale per il contrasto a DAESH (ISIS) A margine del vertice NATO di Newport nel settembre 2014, è stata decisa la formazione

Dettagli

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota *

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota * Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina Paese /non richiesto Nota * 1. Austria Visto non richiesto per un soggiorno 2. Afghanistan DP titolari di passaporti diplomatici SP titolari di

Dettagli

Le forze governative e i gruppi armati non statali hanno commesso impunemente

Le forze governative e i gruppi armati non statali hanno commesso impunemente Rapporto 2015-2016 SIRIA REPUBBLICA ARABA DI SIRIA Capo di stato: Bashar al-assad Capo di governo: Wael Nader al-halqi Le forze governative e i gruppi armati non statali hanno commesso impunemente crimini

Dettagli

L Europa sulla linea del fuoco

L Europa sulla linea del fuoco 4 L Europa sulla linea del fuoco Operazione «Pandemonio» Il Califfo vuole uno sbocco sul mare per lo Stato Islamico e ordina ai comandanti delle operazioni in Siria di trovarlo a Tripoli, nel nord del

Dettagli

CONFLITTI nel MONDO (2015)

CONFLITTI nel MONDO (2015) CONFLITTI nel MONDO (2015) I giornali e le televisioni di tutto il mondo parlano ogni giorno del conflitto in corso tra Israele e Palestina. Continui aggiornamenti sul numero di vittime, sulle brevi tregue

Dettagli

Siria : La pace è possibile?

Siria : La pace è possibile? Quaderni di Armadilla scs Onlus Siria : La pace è possibile? (a cura di Vincenzo Pira e Marco Pasquini) n. 9 settembre 2015 Introduzione Armadilla è una organizzazione non lucrativa di utilità sociale

Dettagli

NUMERI FONDI PRIORITA EMERGENZA IN IRAQ. 1,9 milioni. 150mila. +530mila. 8mila. 18mila. sfollati interni. rifugiati iracheni nei Paesi confinanti

NUMERI FONDI PRIORITA EMERGENZA IN IRAQ. 1,9 milioni. 150mila. +530mila. 8mila. 18mila. sfollati interni. rifugiati iracheni nei Paesi confinanti NUMERI EMERGENZA IN IRAQ Aggiornato al 1 dicembre 2014 1,9 milioni sfollati interni 150mila rifugiati iracheni nei Paesi confinanti +530mila sfollati assistiti con rifugi e aiuti umanitari primari 8mila

Dettagli

LA GEOPOLITICA DEI SETTARISMI NELLA REGIONE DEL MEDIO ORIENTE

LA GEOPOLITICA DEI SETTARISMI NELLA REGIONE DEL MEDIO ORIENTE LA GEOPOLITICA DEI SETTARISMI NELLA REGIONE DEL MEDIO ORIENTE Sede legale e amministrativa: Palazzo Besso - Largo di Torre Argentina, 11-00186 Roma Sede secondaria: Largo Luigi Antonelli, 4-00145 Roma

Dettagli

SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE L

SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE L www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com SIRIA, UNA CRISI SENZA FINE L ipotesi di un intervento militare 4 settembre 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Introduzione L ipotesi di un intervento

Dettagli

Il dito e la luna: Kobane combatte per l umanità e l Europa alza muri contro i suoi figli (*)

Il dito e la luna: Kobane combatte per l umanità e l Europa alza muri contro i suoi figli (*) Il dito e la luna: Kobane combatte per l umanità e l Europa alza muri contro i suoi figli (*) 1. Kobane la Stalingrado dei kurdi La recente foto del piccolo Aylan Kurdi sulla spiaggia turca di Bodrum ha

Dettagli

Siria. il cuore. del grande caos. .info. Periodico di informazione primavera 2016. numero 14

Siria. il cuore. del grande caos. .info. Periodico di informazione primavera 2016. numero 14 .info Periodico di informazione primavera 2016 numero 14 ICEI ong - registrazione presso il Tribunale di Milano n 62 del 15.02.2010 - Anno IV - numero 14 Siria il cuore del grande caos Lo specchio del

Dettagli

TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY

TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY TRANSATLANTIC TRENDS - ITALY D.1 Per il futuro dell Italia Lei ritiene che sia meglio partecipare attivamente agli affari internazionali o rimanerne fuori? - Partecipare attivamente - Rimanerne fuori D.2

Dettagli

DHL EUROCONNECT. IL COLLEGAMENTO PIÙ FACILE CON L EUROPA E OLTRE

DHL EUROCONNECT. IL COLLEGAMENTO PIÙ FACILE CON L EUROPA E OLTRE DHL EUROCONNECT. IL COLLEGAMENTO PIÙ FACILE CON L EUROPA E OLTRE continua a leggere Il prodotto groupage di DHL Freight di qualità superiore. Per movimentare merci di ogni dimensione in tutta Europa avete

Dettagli

66 Sessione istituto Alti Studi per la Difesa - Scenario internazionale

66 Sessione istituto Alti Studi per la Difesa - Scenario internazionale 9 gennaio 2015 Paolo Quercia @PQuercia www.paoloquercia.net Definizione della regione, intersezione di altre regioni, ruolo pivot/ponte, potenze regionali Conflitti in Siria e in Iraq, eventi baricentrici

Dettagli

Partenza Nave Itinerario Notti. 23 gennaio 2012 Costa Allegra Egitto, Israele e Giordania 7. 26 marzo 2012 Costa Marina Egitto, Israele e Giordania 7

Partenza Nave Itinerario Notti. 23 gennaio 2012 Costa Allegra Egitto, Israele e Giordania 7. 26 marzo 2012 Costa Marina Egitto, Israele e Giordania 7 Partenze Privilegio 2012 Mar Rosso 23 gennaio 2012 Costa Allegra Egitto, Israele e Giordania 26 marzo 2012 Costa Marina Egitto, Israele e Giordania 16 aprile 2012 Costa Marina Egitto, Israele e Giordania

Dettagli

2011 2012: DUE ANNI IMPORTANTI

2011 2012: DUE ANNI IMPORTANTI 2011 2012: DUE ANNI IMPORTANTI Gli Stati Uniti, l Europa la Russia, la Cina e la Primavera Araba di Achille Albonetti Tutti gli anni sono importanti per la politica estera. Da essa dipendono due valori

Dettagli

Costo al minuto (Euro) a base d'asta, IVA esclusa 1.368.000 0,0066 595.000 0,0087 70.000 0,1053 625 0,0710 1.250 0,0911 1.250 0,2900 0 0,2000 0 0,4500

Costo al minuto (Euro) a base d'asta, IVA esclusa 1.368.000 0,0066 595.000 0,0087 70.000 0,1053 625 0,0710 1.250 0,0911 1.250 0,2900 0 0,2000 0 0,4500 Telefonia di base Direttrici di traffico Distrettuale, incluso urbane Interdistrettuale Verso rete mobile Internazionale - Area 1 Internazionale - Area 2 Internazionale - Area 3 Internazionale - Area 4

Dettagli

La guerra contro il terrorismo, ovvero salvare e consolidare il regime di Assad

La guerra contro il terrorismo, ovvero salvare e consolidare il regime di Assad La Russia in Siria per consolidare il regime di Assad Joseph Daher (Understanding Russian s military expansion in Syria, or consolidating the Assad regime https://syriafreedomforever.wordpress.com/2015/10/04/understanding-russians-militaryexpansion-in-syria-or-consolidating-the-assad-regime/#_ftnref12)

Dettagli

Focus Siria: i numeri dell emergenza

Focus Siria: i numeri dell emergenza Focus Siria: i numeri dell emergenza Overview* 3.984.393 RIFUGIATI numero totale individui registrati da UNHCR, è la popolazione di rifugiati più grande al mondo assistita delle Nazioni Unite 7,6 MILIONI

Dettagli

Storia d Israele in mappe

Storia d Israele in mappe Storia d Israele in mappe INDICE Introduzione............................................................. p. 1 MAPPE DEL PERIODO ANTICO ll regno di Davide e Salomone..........................................

Dettagli

WORLD WATCH LIST 2014

WORLD WATCH LIST 2014 COS E PORTE APERTE/OPEN DOORS INTERNATIONAL? La cronaca internazionale degli ultimi tempi ci ricorda quanto sia reale la persecuzione a danno dei cristiani e l ondata di violenze in vari paesi nel mondo,

Dettagli

a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente MOZIONE SULLA SIRIA 11 settembre 2013

a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente MOZIONE SULLA SIRIA 11 settembre 2013 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente 297 MOZIONE SULLA SIRIA 11 settembre 2013 2 La Camera, premesso che: la crisi siriana ha raggiunto

Dettagli

Jack Caravelli, Jordan Foresi. Il Califfato Nero. Le origini dell Isis, il nuovo Medio Oriente, i rischi per l Occidente

Jack Caravelli, Jordan Foresi. Il Califfato Nero. Le origini dell Isis, il nuovo Medio Oriente, i rischi per l Occidente Jack Caravelli, Jordan Foresi Il Califfato Nero Le origini dell Isis, il nuovo Medio Oriente, i rischi per l Occidente Indice Introduzione. L Isis e il grande mosaico del Medio Oriente 9 Tra il Tigri e

Dettagli

Russia e Stati Uniti di fronte alla crisi siriana

Russia e Stati Uniti di fronte alla crisi siriana Russia e Stati Uniti di fronte alla crisi siriana di Andrea Dessì* n. 38 luglio 2012 ABSTRACT --A quasi diciassette mesi dallo scoppio della rivolta popolare in Siria, non si intravedono spiragli per una

Dettagli

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Legenda dei Paesi Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Afghanistan 155 h 1 Albania 64 i 1 Algeria 84 h 1 Andorra 30 h 2 Angola 146 h 2 Argentina 46 h 4 Armenia 76 Australia 2 Austria 25 i 1

Dettagli

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015 FRANCHIGIA ED BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 27/10/2015 Nella colonna costo eccedenza bagagli i valori sono da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone, Corea e Cina), CAD (da Canada) o USD

Dettagli

CONVENZIONE REPlat Listino 2011

CONVENZIONE REPlat Listino 2011 CONVENZIONE REPlat 01. VISURE IMMOBILIARI VISURE IPOTECARIE TOTALE - 15% Visura Ipotecaria Light 26,00 22,10 Visura Ipotecaria Strong 48,00 40,80 Elenco Formalità 18,00 15,30 Visura Ipotecaria per Immobile

Dettagli

Sbarchi in aumento La situazione reale in Italia

Sbarchi in aumento La situazione reale in Italia Sbarchi in aumento La situazione reale in Italia La crescente instabilità politico-economica-sociale di tanti Paesi dell'africa sembra avere un effetto immediato sugli sbarchi degli migranti. Il peggioramento

Dettagli

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016 FRANCHIGIA ED BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 20/04/2016 Nella colonna costo eccedenza bagagli i valori sono da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone, Corea e Cina), CAD (da Canada) o USD

Dettagli

Dinamiche d intervento ed azioni di sostegno internazionali nell evoluzione del conflitto interno siriano.

Dinamiche d intervento ed azioni di sostegno internazionali nell evoluzione del conflitto interno siriano. Dinamiche d intervento ed azioni di sostegno internazionali nell evoluzione del conflitto interno siriano. Possibili prospettive per la sua gestione dall interno e possibili influenze o legami con la situazione

Dettagli

Traduzione dal francese per www.resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

Traduzione dal francese per www.resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare di Tony Busselen e Bert De Belder da Partito del Lavoro del Belgio Traduzione dal francese per www.resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare Se ci si fida dei politici e dei

Dettagli

Isis un anno dopo Punti di forza e debolezza del Califfato

Isis un anno dopo Punti di forza e debolezza del Califfato Isis un anno dopo Punti di forza e debolezza del Califfato GIANANDREA GAIANI A un anno dall inizio dell operazione Inherent Resolve della Coalizione internazionale, lo Stato islamico combatte una tenace

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE

DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE DOCUMENTI NECESSARI PER DESTINAZIONE Le seguenti informazioni sono fornite solo a titolo indicativo e sono rivolte ai cittadini maggiorenni italiani, Voyage Prive non è responsabile in caso di modifica

Dettagli

VANTAGGI IMPRESE ESTERE

VANTAGGI IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE è il servizio Cerved Group che consente di ottenere le più complete informazioni commerciali e finanziarie sulle imprese operanti in paesi europei ed extra-europei, ottimizzando

Dettagli

DOCUMENTI IAI UN INDICATORE PER IL COINVOLGIMENTO INTERNAZIONALE DELLE IMPRESE ITALIANE IN TERMINE DI COMMERCIO E IDE. di Luca Laureti DRAFT

DOCUMENTI IAI UN INDICATORE PER IL COINVOLGIMENTO INTERNAZIONALE DELLE IMPRESE ITALIANE IN TERMINE DI COMMERCIO E IDE. di Luca Laureti DRAFT IAI927 DOCUMENTI IAI UN INDICATORE PER IL COINVOLGIMENTO INTERNAZIONALE DELLE IMPRESE ITALIANE IN TERMINE DI COMMERCIO E IDE di Luca Laureti DRAFT Documento preparato nell ambito del programma di ricerca

Dettagli

Convenzione Servizi di Telefonia Fissa e Trasmissione Dati. Listino prezzi

Convenzione Servizi di Telefonia Fissa e Trasmissione Dati. Listino prezzi Prezzi per servizi di telefonia tradizionale Listino prezzi Canoni (inclusi tutti i servizi di linea richiesti) per linee in ULL Tipologia linea Costo al mese IVA Linea RTG (singolo canale fonico bidirezionale

Dettagli

di Rodolfo Bastianelli

di Rodolfo Bastianelli LA STRATEGIA DELL ISIS E L AZIONE DI CONTRASTO DELLA COALIZIONE di Rodolfo Bastianelli L a situazione creatasi in Iraq ed in Siria in seguito alla progressione compiuta dall ISIL all inizio della scorsa

Dettagli

INFORMAZIONI SULL ISIS

INFORMAZIONI SULL ISIS INFORMAZIONI SULL ISIS Brevi linee di storia da Maometto all ISIS 1 2 3 L ISIS OGGI 4 IL MEDIO ORIENTE Superficie Italia kmq. 300.000 Superficie Iraq kmq. 430.000 Superficie Iran kmq. 1.640.000 Superficie

Dettagli

Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria

Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria Varadero, 7 ottobre 2014 Oggetto : Chiusura della linea in Guinea, Iraq, Sierra Leone, Somalia e Siria Come del 7 ottobre 2014, la gestione Air ha scelto di chiudere temporaneamente le sue linee Guinea,

Dettagli

Passo dopo passo, questi ci portano proprio alla terza guerra di Maurizio Blondet, il 10 novembre 2015

Passo dopo passo, questi ci portano proprio alla terza guerra di Maurizio Blondet, il 10 novembre 2015 Passo dopo passo, questi ci portano proprio alla terza guerra di Maurizio Blondet, il 10 novembre 2015 Come gi{ sapete, Russia accusata di doping di Stato. La Wada, l Agenzia mondiale antidoping, accusa

Dettagli

COSA BOLLE SUL FRONTE SVIZZERO (Chi ci guadagna e chi ci perde)

COSA BOLLE SUL FRONTE SVIZZERO (Chi ci guadagna e chi ci perde) 861 COSA BOLLE SUL FRONTE SVIZZERO (Chi ci guadagna e chi ci perde) 19 gennaio 2015 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà EXECUTIVE

Dettagli

DECISIONE N.756 PROGRAMMA DI LAVORO DELL OSCE PER IL 2007 SULLA PREVENZIONE E LA LOTTA AL TERRORISMO

DECISIONE N.756 PROGRAMMA DI LAVORO DELL OSCE PER IL 2007 SULLA PREVENZIONE E LA LOTTA AL TERRORISMO PC.DEC/756 Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa Consiglio permanente ITALIANO Originale: INGLESE 641 a Seduta plenaria Giornale PC N.641, punto 2 dell ordine del giorno DECISIONE

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 12 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

Trimestre internazionale ottobre-dicembre 2015

Trimestre internazionale ottobre-dicembre 2015 13-Trimestre corretto 4-2015 21/01/16 14:30 Pagina 589 Trimestre internazionale ottobre-dicembre 2015 1 ottobre: In Siria jets russi colpiscono per errore i combattenti della Free Syrian Army, gruppo addestrato

Dettagli

- SIRIA, A.D. 2012 -

- SIRIA, A.D. 2012 - - SIRIA, A.D. 2012 - Credo che le incaute speranze e gli ancor più incauti entusiasmi per le cosiddette primavere arabe si siano ormai volatilizzati, soprattutto in seguito alla vicenda che ha coinvolto

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 14 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

LE PROPOSTE DI SINISTRA ITALIANA PER CONTRASTARE DAESH E IL TERRORISMO

LE PROPOSTE DI SINISTRA ITALIANA PER CONTRASTARE DAESH E IL TERRORISMO LE PROPOSTE DI SINISTRA ITALIANA PER CONTRASTARE DAESH E IL TERRORISMO La Camera, Mozione premesso che:! i terribili attacchi di Parigi dello scorso 13 novembre sono stati la più sanguinosa aggressione

Dettagli

Il conflitto in Siria ha tristemente festeggiato il suo 5 compleanno

Il conflitto in Siria ha tristemente festeggiato il suo 5 compleanno Il conflitto in Siria ha tristemente festeggiato il suo 5 compleanno L'attenzione dei media e dell'opinione pubblica è gradualmente diminuita in questi anni, quando invece le problematiche legate al conflitto

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 14 INDICE 1 FASTWEB S.P.A. 3 1.1 SERVIZI

Dettagli

Polveriera geopolitica e mercati in salita. Come valutare i rischi?

Polveriera geopolitica e mercati in salita. Come valutare i rischi? Mercati e Valute, 12 ottobre 2015 Polveriera geopolitica e mercati in salita. Come valutare i rischi? La situazione geopolitica è una polveriera. Le aziende accusano i colpi del rallentamento economico.

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

ISRAELE IN LIBANO Dall'operazione Pace in Galilea al ritiro israeliano

ISRAELE IN LIBANO Dall'operazione Pace in Galilea al ritiro israeliano Mondo in fiamme La tragedia libanese ISRAELE IN LIBANO Dall'operazione Pace in Galilea al ritiro israeliano Cronologia degli eventi E dall inizio dagli anni Settanta che Israele comincia a sconfinare nel

Dettagli

Allegato 1 Servizi di Base Attivi

Allegato 1 Servizi di Base Attivi Allegato 1 Servizi di Base Attivi SERVIZIO DATI Il Cliente Multibusiness di Telecom, in possesso di un apparato opportunamente configurato, è automaticamente abilitato al Servizio di trasmissione dati

Dettagli

RAPPORTO 2012. sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo

RAPPORTO 2012. sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo RAPPORTO 2012 sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo A CURA DELLA DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI E DELL UFFICIO LAVORI ALL ESTERO E RELAZIONI INTERNAZIONALI Espansione

Dettagli

La questione curda. Introduzione: Territorio e Popolo

La questione curda. Introduzione: Territorio e Popolo La questione curda Introduzione: Territorio e Popolo Territorio: Kurdistan Il Kurdistan è un vasto altopiano sito nel Medio Oriente e più precisamente nella parte settentrionale e nord-orientale della

Dettagli

La seconda guerra mondiale

La seconda guerra mondiale La seconda guerra mondiale Il 1 settembre 1939 Hitler attacca la Polonia con il pretesto di occupare il corridoio di Danzica video A questo punto Francia e Inghilterra, decise a non permettere ulteriori

Dettagli

COMUNE DI RIMINI. - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI CONSIGLIO COMUNALE. DELIBERAZIONE N. : 129 del 13/11/2014

COMUNE DI RIMINI. - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI CONSIGLIO COMUNALE. DELIBERAZIONE N. : 129 del 13/11/2014 COMUNE DI RIMINI - Segreteria Generale - ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DI CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE N. : 129 del 13/11/2014 Oggetto : ORDINE DEL GIORNO INERENTE: ''SOSTEGNO ALLA COMUNITA'

Dettagli

IL RUOLO DEL CYBER WARFARE NEL CONFLITTO IN SIRIA

IL RUOLO DEL CYBER WARFARE NEL CONFLITTO IN SIRIA 09 2013 IL RUOLO DEL CYBER WARFARE NEL CONFLITTO IN SIRIA A cura di Mario Avantini CISINT - Centro Italiano di Strategia e Intelligence, 2013 - Roma LIMITAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ Le opinioni espresse

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCHEDA RIMBORSI

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCHEDA RIMBORSI DIPARTIMENTO DI MATEMATICA SCHEDA RIMBORSI SPESE COMPLEMENTARI Sono rimborsabili come spese complementari: le spese per visti consolari; le tasse di soggiorno; le spese per vaccinazioni obbligatorie e

Dettagli

AXIS AND ALLIES. A&A è un gioco sulla Seconda Guerra Mondiale. Ciascun giocatore controllerà una (o più d una) potenza dell ASSE o degli ALLEATI :

AXIS AND ALLIES. A&A è un gioco sulla Seconda Guerra Mondiale. Ciascun giocatore controllerà una (o più d una) potenza dell ASSE o degli ALLEATI : AXIS AND ALLIES Il Gioco A&A è un gioco sulla Seconda Guerra Mondiale. Ciascun giocatore controllerà una (o più d una) potenza dell ASSE o degli ALLEATI : ITALIA,GERMANIA e GIAPPONE ( Nazioni dell Asse)

Dettagli

Dossier Informativo I CURDI IN SIRIA SVILUPPI POLITICI NEL KURDISTAN OCCIDENTALE (KURDISTANA ROJAVA)

Dossier Informativo I CURDI IN SIRIA SVILUPPI POLITICI NEL KURDISTAN OCCIDENTALE (KURDISTANA ROJAVA) Dossier Informativo I CURDI IN SIRIA SVILUPPI POLITICI NEL KURDISTAN OCCIDENTALE (KURDISTANA ROJAVA) KNK, Congresso Nazionale del Kurdistan Rue Jean Strass 41, 1060 Brussels, Belgio www.kongrakurdistan.net

Dettagli

EUROPA TRA PACE E GUERRA

EUROPA TRA PACE E GUERRA EUROPA TRA PACE E GUERRA L Europa ha vissuto 50 anni (1945-1991) in una relativa pace, almeno all interno dei suoi confini. Una pace relativa perché vissuta nel clima della guerra fredda e con l alimentazione

Dettagli

Il Margine, 32 (2012), n. 4. AMER AL SABAILEH (http://amersabaileh.blogspot.com)

Il Margine, 32 (2012), n. 4. AMER AL SABAILEH (http://amersabaileh.blogspot.com) Il Margine, 32 (2012), n. 4 AMER AL SABAILEH (http://amersabaileh.blogspot.com) utti ci chiediamo perché la rivolta popolare egiziana e tunisina sono state non violente, a differenza di quella libica e

Dettagli

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 22/09/2015

FRANCHIGIA ED ECCEDENZA BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 22/09/2015 FRANCHIGIA ED BAGAGLIO PER BIGLIETTI EMESSI DAL 22/09/201 Nella colonna costo eccedenza bagagli i valori sono da intendersi in: EUR (da Europa, Est Europa, Giappone, Corea e Cina), CAD (da Canada) o USD

Dettagli

8-14 settembre 2014. Seguici su. www.lookoutnews.it. Il mondo che nessuno racconta. È un prodotto

8-14 settembre 2014. Seguici su. www.lookoutnews.it. Il mondo che nessuno racconta. È un prodotto il settimanale selezione dei più importanti avvenimenti internazionali Seguici su Il mondo che nessuno racconta È un prodotto italia Guerra allo Stato Islamico, il ruolo dell Italia Mercoledì il presidente

Dettagli

Allegato 1 Servizi di Base Attivi

Allegato 1 Servizi di Base Attivi Allegato 1 Servizi di Base Attivi SERVIZIO DATI Il Cliente Multibusiness di Telecom, in possesso di un apparato opportunamente configurato, è automaticamente abilitato al Servizio di trasmissione dati

Dettagli

DOSSIER Kobane Reconstruction Board

DOSSIER Kobane Reconstruction Board DOSSIER Kobane Reconstruction Board Kobanê Reconstruction Board Rue Jourdan 48, 1060 Brussels - BELGIUM reconstructkobane@gmail.com www.helpkobane.com +32.485.103914 Kobane Reconstruction Board @ava_kobane

Dettagli

Parole Chiave. Terra Promessa Diaspora Antisemitismo Pogrom Sionismo Shoah (Olocausto)

Parole Chiave. Terra Promessa Diaspora Antisemitismo Pogrom Sionismo Shoah (Olocausto) Parole Chiave Terra Promessa Diaspora Antisemitismo Pogrom Sionismo Shoah (Olocausto) Cisgiordania Siria Libano Iraq Giordania Arabia Saudita Egitto Qualche nome Fiume Giordano (forma il Lago di Tiberiade

Dettagli

DOCUMENTI IAI LA COOPERAZIONE NATO-RUSSIA: SVILUPPI RECENTI E PROSPETTIVE. a cura dell Istituto Affari Internazionali

DOCUMENTI IAI LA COOPERAZIONE NATO-RUSSIA: SVILUPPI RECENTI E PROSPETTIVE. a cura dell Istituto Affari Internazionali DOCUMENTI IAI LA COOPERAZIONE NATO-RUSSIA: SVILUPPI RECENTI E PROSPETTIVE a cura dell Istituto Affari Internazionali Saggio presentato nell ambito de Osservatorio Transatlantico a cura dell Istituto Affari

Dettagli

Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O

Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O Dall Impero Ottomano alla Repubblica di Turchia L A T U R C H I A N E L L A P R I M A G U E R R A M O N D I A L E E S U B I T O D O P O L Impero Ottomano Massima espansione (1683) L Impero nel 1914 La

Dettagli

SCHEMA Decreto Legge

SCHEMA Decreto Legge SCHEMA Decreto Legge «Proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative

Dettagli

Convenzione Servizi di telefonia fissa e trasmissione dati. - lotti A - Servizi di telefonia fissa e connettività IP

Convenzione Servizi di telefonia fissa e trasmissione dati. - lotti A - Servizi di telefonia fissa e connettività IP trasmissione dati - lotti A - Listino (aggiornamento tariffe dal 1 gennaio 2007) 1. Servizio di telefonia di base e aggiuntivo 1.1. Telefonia di base Traffico telefonico Tariffe telefoniche originate Costo

Dettagli

Umberto Profazio. Lo Stato Islamico

Umberto Profazio. Lo Stato Islamico Umberto Profazio Lo Stato Islamico Origini e sviluppi Prospettive #2 2015 Umberto Profazio 2015 emuse ISBN 978-88-98461-39-4 (mobi) 978-88-98461-40-0 (epub) Direttore editoriale Grazia Dell'Oro Redazione,

Dettagli

Situazione odierna, reinsediamento e ricollocazione

Situazione odierna, reinsediamento e ricollocazione Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Segreteria di Stato della migrazione SEM Scheda informativa Data: 18.09.2015 Situazione odierna, reinsediamento e ricollocazione 1.1 Situazione in Siria

Dettagli

Oggi. lalettura. Il discorso di Obama nel giardino della Casa Bianca. Accanto, il vicepresidente Joe Biden

Oggi. lalettura. Il discorso di Obama nel giardino della Casa Bianca. Accanto, il vicepresidente Joe Biden DOMENICA 1 SETTEMBRE 2013 ANNO 138 - N. 207 In Italia EURO 1,30 Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510 Fondato nel 1876 www.corriere.it Roma, Piazza Venezia 5 Tel.

Dettagli

Quaderni di Armadilla scs Onlus Siria 2015

Quaderni di Armadilla scs Onlus Siria 2015 Quaderni di Armadilla scs Onlus Siria 2015 (a cura di Marco Pasquini e Vincenzo Pira) n. 3 - marzo 2015 Introduzione Armadilla è una organizzazione non lucrativa di utilità sociale impegnata nell ambito

Dettagli

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad.

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. ALBANIA 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39 /min. 1,69 /min. 0,00 /min. 0,19 /cad. ALGERIA* 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39

Dettagli

Iraq. n. 03 - dicembre 2009. A cura del CeSI (Centro Studi Internazionali)

Iraq. n. 03 - dicembre 2009. A cura del CeSI (Centro Studi Internazionali) Iraq n. 03 - dicembre 2009 A cura del CeSI (Centro Studi Internazionali) OSSERVATORIO DI POLITICA INTERNAZIONALE Iraq n. 3 dicembre 2009 File: PI0003App.doc INDICE Alla vigilia delle elezioni con la nuova

Dettagli

25-31 agosto 2014. Seguici su. www.lookoutnews.it. Il mondo che nessuno racconta. È un prodotto

25-31 agosto 2014. Seguici su. www.lookoutnews.it. Il mondo che nessuno racconta. È un prodotto il settimanale selezione dei più importanti avvenimenti internazionali Seguici su Il mondo che nessuno racconta È un prodotto stati Uniti d'america Gli USA entrano nella Grande Guerra del Medio Oriente

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 il caffè Direzione Dipartimento Promozione NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per

Dettagli

Guida all utilizzo della convenzione per la fornitura dei servizi. di telefonia vocale fissa

Guida all utilizzo della convenzione per la fornitura dei servizi. di telefonia vocale fissa Guida all utilizzo della convenzione per la fornitura dei servizi di telefonia vocale fissa INDICE INDICE...1 1. PREMESSA...2 2. OGGETTO DELLA FORNITURA...2 2.1 Servizi di base...3 2.2 Servizi aggiuntivi...4

Dettagli

www.caosfera.it creativitoria 100% MADE IN ITALY

www.caosfera.it creativitoria 100% MADE IN ITALY www.caosfera.it creativitoria 100% MADE IN ITALY Segni Alex Lombardi MANUALE NBC ISBN copyright 2011, Caosfera Edizioni www.caosfera.it soluzioni grafiche e realizzazione Alex Lombardi MANUALE NBC INTRODUZIONE

Dettagli