La nostra acqua. guida a un uso consapevole. Futuro sostenibile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La nostra acqua. guida a un uso consapevole. Futuro sostenibile"

Transcript

1 La nostra acqua guida a un uso consapevole Futuro sostenibile 1

2 2 1. TUTTO SOTTO CONTROLLO 2. BUONE PRATICHE, OTTIMI RISULTATI 3. LA BOLLETTA TRASPARENTE 4. PIACERE, ETRA

3 ETRA SIETE ANCHE VOI L acqua è un bene comune; e su questo, credo, siamo tutti d accordo. L acqua non arriva però da sola nelle nostre case, né spontaneamente si pulisce da sé dopo che l abbiamo utilizzata. Per eseguire queste operazioni esistono società come la nostra, incaricate di gestire il Servizio Idrico Integrato, cioè tutta la gestione delle reti e degli impianti per la distribuzione dell acqua potabile e la raccolta e depurazione delle acque reflue. Etra siamo noi, e in questa guida vi spieghiamo che cosa facciamo, e come, per l acqua: ogni struttura coinvolta racconta in prima persona il proprio compito. Ma Etra siete anche voi: è infatti una società pubblica, che appartiene ai 75 Comuni del nostro territorio. È perciò, per tutti, una garanzia di radicamento e di trasparenza del suo operato; ed è, per noi e per voi, un impegno responsabile. Perché, proprio come l acqua che eroga e depura, Etra è un bene comune: proprietà di tutti e responsabilità di tutti. Stefano Svegliado Presidente del Consiglio di gestione di Etra 4 5

4 1. TUTTO SOTTO CONTROLLO Ci piace pensare alla nostra famiglia e ai nostri amici quando a casa, dopo un intensa giornata di lavoro, apriamo il rubinetto e guardiamo l acqua che scorre limpida. È una sensazione che ci accomuna e ci fa stare bene. Pensiamo alla buona qualità di quell acqua e a come sia un po anche merito della nostra squadra, che lavora ogni giorno ininterrottamente e con grande spirito di disponibilità, permettendo di mantenere alti i livelli di un servizio troppo spesso dato per scontato. Distribuzione, prelievo, potabilizzazione, depurazione, controlli e certificazione analisi, caratteristiche qualitative dell acqua, confronto etichette. 6 7

5 La tua casa al centro «Hai mai pensato che al centro del nostro servizio c è la tua casa? Sembra retorica, ma è un dato di fatto. Il lavoro della nostra squadra non esisterebbe se non ci fosse la tua casa che chiede e restituisce acqua. Ti starai chiedendo di quale squadra parliamo e chi siano le persone che la compongono. Certamente ci hai visti tante volte, mentre passavi con l auto o nei pressi della tua abitazione. Noi controlliamo le reti di acquedotto e fognatura gestite da Etra. Sono chilometri le prime e le seconde. Messe una dietro l altra coprirebbero una distanza che va da Venezia alla regione di Hong Kong. L acquedotto serve il 100% delle aree dell Altopiano di Asiago e del comprensorio bassanese, e l 87% del dell area padovana servita da Etra (molti, infatti, non sono allacciati perché detengono un pozzo privato). Ogni giorno apriamo cantieri per la manutenzione delle tubazioni, dal semplice ampliamento programmato alla sostituzione in emergenza di un tratto usurato. Il primo obiettivo del servizio idrico integrato è dare acqua al cittadino. Come saprai, l acqua raggiunge le case spinta da potenti pompe e la sua pressione è regolata da speciali torri dette piezometriche. L acqua scorre all interno di tubi dove rimane al buio, evitando di formare organismi fotosintetici, e a temperatura costante, grazie al fatto che le Il primo obiettivo del servizio idrico integrato è dare acqua al cittadino. tubature sono interrate. Anche i tubi della fognatura sono disposti allo stesso modo. Per entrambi il diametro diminuisce man mano che si avvicinano alle case. La loro gestione è controllata direttamente da noi, ma solamente fino al contatore. Per questo motivo ti invitiamo a fare attenzione al tratto di tua proprietà. Se avverti delle perdite, chiama subito il tuo idraulico di fiducia, così da evitare sprechi di acqua potabile o contaminazione da reflui. Naturalmente, anche perdite stradali di acqua è opportuno che siano comunicate a Etra, in modo che noi possiamo tempestivamente intervenire». La squadra della Gestione reti In prestito dalla natura: il prelievo e la depurazione «Noi ci occupiamo di impianti. Una definizione che può apparire generica. In realtà il nostro lavoro consiste nel prelevare l acqua che arriva a casa tua e nel ripulirla prima che venga restituita alla natura. Lavoro non facile. Il nostro gruppo opera nelle centrali idriche, negli impianti di sollevamento e nei depuratori: per darti un idea, Etra gestisce più di impianti! L acqua prelevata nel territorio di Etra proviene da sorgenti o da falde acquifere. Dalle sorgenti l acqua arriva direttamente alle centrali, dalle falde invece viene emunta mediante pozzi, cioè tubature che giungono in profondità nel terreno e attraverso delle fessure consentono il passaggio dell acqua, bloccando i materiali grossolani. L acqua risale senza bisogno di pompe, grazie alla propria pressione. Quando tocchiamo l acqua che è appena giunta in superficie, abbiamo la sensazione di toccare l acqua di casa. La stessa freschezza e limpidezza. La qualità dell acqua del nostro territorio è ottima (molte acque in bottiglia hanno la medesima origine), quindi, di norma, non effettuiamo trattamenti di potabilizzazione 8 9

6 particolari. Semplicemente aggiungiamo, se necessario e a seconda delle stagione, poco ipoclorito di sodio per garantire la disinfezione durante il percorso nelle condotte idriche. L acqua potabile che usiamo nelle nostre case diventa refluo quando si riversa nelle tubazioni della fognatura per raggiungere gli impianti di depurazione. Qui viene riportata a uno stato sostenibile per l ambiente mediante la riduzione delle sostanze inquinanti in essa contenute. Quando operiamo nel depuratore, ci sentiamo come degli allevatori. Il nostro compito è quello di mantenere in salute tutti quei microrganismi che devono degradare la materia organica contenuta nelle acque di scarico. Per aiutare questo processo, dobbiamo prima cercare di eliminare le sostanze che potrebbero interferire. Il risultato si ottiene solo attraverso trattamenti meccanici. Per questo motivo, quando utilizzi l acqua, ti chiediamo di prestare attenzione a cosa getti negli scarichi di casa: l olio di frittura o i condimenti, detersivi troppo aggressivi e in gran quantità, carta igienica in eccesso, i capelli, il cotone e molto altro sono materiali che ostruiscono le tubature, mettono in difficoltà l impianto e spesso uccidono i batteri utili. Per garantire una depurazione di qualità, ci è indispensabile il tuo aiuto». La squadra della Gestione impianti Qualità e Controlli «L intenso lavoro dei colleghi che curano le reti e gli impianti è supportato anche da noi. Il nostro laboratorio è costantemente in attività per analizzare le acque potabili prelevate, le acque reflue e quelle depurate che finalmente rilasceremo in natura. A ciò si aggiungono i controlli di Arpav e Ulss, gli organismi pubblici preposti alla tutela della salute pubblica. I parametri di legge che noi siamo tenuti a rispettare sono spesso più restrittivi rispetto a quelli dettati per le acque minerali, e ciò garantisce all acqua potabile erogata dall acquedotto una qualità senza confronti. Sul sito internet di Etra sono disponibili le etichette dell acqua per ciascun Comune. Chiunque potrà dunque verificare in prima persona le caratteristiche dell acqua di rubinetto e confrontarle con quelle delle acque in bottiglia. Lavorare all interno di un laboratorio è qualcosa di avvincente. Soprattutto quando devi esaminare una sostanza come l acqua. La ricchezza in essa contenuta è la fotografia del nostro lavoro: cercare ciò che non si vede e attribuirgli un nome, per poterlo classificare tra le sostanze. Innocue oppure pericolose. Siamo consapevoli che molti cittadini ritengono l inquinamento dell acqua tra i problemi ambientali che destano maggiore preoccupazione, infatti da una ricerca condotta da Etra emerge che circa la metà delle famiglie della nostra zona non si fida dell acqua di rubinetto e preferisce acquistare acqua minerale. In realtà, le analisi garantiscono che l acqua del nostro rubinetto è di ottima qualità. Infatti, se consideriamo il sodio, spesso colpevolizzato dai consumatori (ricordiamo che si tratta di un minerale essenziale per l organismo, in quanto regola l equilibrio idrico), nel territorio di Etra un litro di acqua può contenerne mediamente dai 3 ai 5 mg, quaranta volte in meno dei limiti di legge (200 mg\l) e oltre 500 volte meno di una fetta di speck (2.700 mg)! La durezza, invece, è un parametro legato alla concentrazione di calcio e di magnesio, utili alla salute umana anche nei bambini, in quanto la loro carenza può favorire problemi cardiovascolari (Linee Guida OMS). Calcio e magnesio sono presenti nell acqua erogata da Etra perché sono gli elementi che costituiscono le rocce delle nostre montagne. Puoi prevenire facilmente la formazione di depositi e incrostazioni sugli elettrodomestici utilizzando degli anti-calcare. Come vedi, dunque, non bisogna avere alcun timore di bere l acqua del rubinetto. Anzi, questa pratica presenta enormi vantaggi». I tecnici del Laboratorio 10 11

7 ACQUE A CONFRONTO L etichetta dell acqua erogata da Etra Caratteristiche principali dell acqua erogata nei 5 Comuni sede di Sportello Etra (Per tutti gli altri si rimanda al sito Per agevolare un confronto, riportiamo le caratteristiche di alcune acque minerali in commercio nelle nostre zone, indicate solo per la Regione di provenienza e non col nome della marca. Come si può notare dall etichetta, in tutte le aree del territorio servito da Etra i parametri rientrano nei limiti minimi e massimi di legge. Acqua erogata dagli acquedotti ETRA Acque minerali Parametro Unità di misura Asiago Bassano * Quartieri XXV Aprile, SS. Fortunato e Lazzaro Cittadella Selvazzano Dentro Vigonza Limite di legge per le acque potabili Veneto Veneto Emilia Romagna Lombardia Caratteristiche generali Colore ND Assente Assente Assente Assente Assente ND ND ND ND ND Durezza totale f 18, ,1 20,4 23,7 < 50,0 ND ND ND 10,7 Odore ND Assente Assente Assente Assente Assente ND ND ND ND ND PH ND 7,57 7,73 7,46 7,27 7,42 6,5 e 9,5 7,21 8,0 7,4 7,8 Residuo secco a 180 C mg/l 153,0 170,0 180,0 230,0 249,0 < 1500,0 274,8 154,0 333,0 132,9 Sapore ND Assente Assente Assente Assente Assente ND ND ND ND ND Sostanze disciolte Azoto ammoniacale (come NH 4+ ) mg/l <0,1 <0,1 <0,1 <0,1 <0,1 < 0,5 ND ND ND ND Azoto nitrico mg/l 6,0 4,5 7,5 8,5 15 < 50,0 8,2 4,3 2,7 3,9 Azoto nitroso (come NO 2 ) mg/l <0,10 <0,1 <0,1 <0,1 <0,1 < 0,5 ND <0,02 ND ND Calcio mg/l 50,8 36, ,6 66,5 ND 48,2 35,2 73,9 33,4 Cloruri mg/l 6,8 5,4 5,7 6,2 6,5 < 250,0 1,9 0,9 8,0 1,3 Ferro µg/l <50,0 <50,0 <50,0 <50,0 <50,0 < 200,0 ND ND ND ND Fluoruri mg/l <0,2 0,2 0,24 <0,2 <0,1 < 1,5 0,06 <0,1 ND ND Magnesio mg/l 6,7 13,3 12,9 12,9 24,7 ND 29,4 14,0 25,8 5,6 Manganese µg/l <10,0 <10,0 <10,0 <10,0 <10,0 < 50,0 ND ND ND ND Potassio mg/l <5,0 <5,0 <5,0 <5,0 <5,0 ND 1,0 0,3 1,8 0,73 Sodio mg/l 2,8 ND 3,3 4,5 4,2 < 200,0 6,9 0,9 15,9 3,9 Solfati mg/l 7,8 18,3 20,0 18,0 17,7 < 250,0 3,8 19,9 20,5 1,8 Valori medi delle analisi eseguite negli ultimi due anni. Per le acque minerali sono indicati i dati riportati in etichetta. *L acqua potabile erogata da Etra a Bassano del Grappa proviene da fonti diverse a seconda del quartiere della città e presenta pertanto caratteristiche diverse 12 in ogni zona. Si riportano qui i parametri per uno dei quartieri più popolosi. 13

8 2. BUONE PRATICHE, OTTIMI RISULTATI L acqua potabile è già a casa tua. Arriva e ti appartiene. Senti uno strano potere nell aprire il rubinetto: puoi cucinare, lavare, rinfrescarti, persino giocare. Poi qualcuno ti dice che è preferibile chiuderlo, risparmiare. Allora capisci che forse sei solo il fruitore di un bene che appartiene all intera umanità; ma questo non ti sconforta, anzi! Ti senti sereno e felice perché nelle tue mani quest acqua assume un valore più profondo; e sai che puoi fare qualcosa anche tu. L impatto ambientale del prelievo idrico, perchè scegliere l acqua di rubinetto, risparmio idrico, pozzi privati

9 Il buon senso non è imbottigliato «Proprio così: l acqua di rubinetto presenta enormi vantaggi. Siamo il team di lavoro che si dedica alla redazione del bilancio di sostenibilità. Redigere tale documento è un lavoro impegnativo. Si tratta di raccogliere tutti i dati elaborati nel corso di un anno e di stilare un bilancio. Un bilancio che non è basato sulle sole entrate e uscite economiche, ma valuta l impatto che ha avuto l azienda con le proprie attività, anche dal punto di vista sociale e ambientale. Diventa così uno strumento estremamente importante per impostare un lavoro coerente per l anno successivo. Ecco che lo studio sui parametri di sostenibilità che stiamo effettuando ci porta a concludere che è praticamente impossibile distinguere le acque minerali dall acqua di rubinetto erogata da Etra. Confrontando le analisi, si riscontrano le stesse caratteristiche chimiche, derivanti dalla medesima provenienza territoriale. Pensiamoci un momento: la fonte da cui proviene l acqua minerale è indicata sull etichetta e corrisponde agli stessi punti di prelievo dell acqua dell acquedotto. Spesso i pozzi si trovano a pochi metri l uno dall altro Acque di rubinetto e acque minerali con la stessa origine hanno, però, differenze di altra natura. Innanzitutto l impatto ambientale. Pensa a quante bottiglie in plastica all anno può produrre come rifiuto una famiglia che beve solo acqua minerale. Pensa poi all inquinamento e al traffico legati al trasporto su strada: spesso la vendita dell acqua minerale avviene in luoghi molto lontani dalla zona di produzione. Il prezzo: con un solo euro si acquistano 830 litri di acqua del rubinetto. L acqua di rubinetto è incredibilmente controllata e in molti casi gli stessi parametri hanno limiti più restrittivi per le acque di rubinetto, allontanando il rischio di tossicità. Il prezzo: con un solo euro si acquistano 830 litri di acqua del rubinetto e la ricevi direttamente a casa tua, senza bisogno di trasportare le pesanti confezioni di bottiglie! In questo prezzo è compreso il servizio di fognatura e depurazione: la chiusura del ciclo idrico integrato comporta infatti anche la raccolta dell acqua potabile e il suo trattamento, affinché i nostri scarichi non inquinino i fiumi. Insomma, ci si può fidare dell acqua di rubinetto. È buona, sicura e conveniente! E se poi non ti va il gusto, ricordati che il sapore del cloro puoi toglierlo lasciando l acqua in una caraffa in modo che questo evapori, mentre se la preferisci frizzante esistono in commercio delle ottime soluzioni per aggiungere l anidride carbonica. Ora non hai più scuse». Gruppo di lavoro del Bilancio di sostenibilità 16 17

10 Nessuno spreco «Parlare di acqua con i bambini e i ragazzi offre tante soddisfazioni. Perché conoscono già molte cose e soprattutto perché dimostrano una motivazione davvero incoraggiante. Il nostro lavoro consiste nel realizzare incontri di educazione ambientale nelle scuole: impresa che richiede molta energia ma che ne restituisce ancora di più. Un giorno abbiamo chiesto ai ragazzi in classe quanti di loro bevono abitualmente acqua del rubinetto anche a pranzo. Hanno alzato la mano solo un quinto dei presenti. Alla domanda: E cosa bevete allora? hanno risposto Aranciata, Coca Cola e succhi di frutta. Da questo episodio sembrerebbe che l acqua non sia più una sostanza essenziale alla vita. Questo si capisce anche dalle nostre abitudini: lavare l auto in piena estate utilizzando l acqua di casa, lasciar scorrere il rubinetto mentre si cucina, farsi docce di oltre dieci minuti, sono tutte azioni che compiamo in automatico. Consideriamo che il rubinetto ha una portata di circa 10 litri d acqua al minuto: quanto tempo ci mettiamo e quanti litri ci vogliono per lavare la verdura? I bambini colgono più facilmente di noi adulti il peso delle conseguenze che possono scaturire dall abuso dell acqua. Spesso i genitori ci dicono che, dopo la visita alla centrale idrica di Etra, il loro figlio ha iniziato a correggere i comportamenti sbagliati. Possiamo fare tutto comunque, e anche di più, utilizzando solo l acqua che ci serve e nessuno spreco!». Gruppo per l Educazione ambientale (GEA) Cosa puoi fare allora? Eccoti alcuni suggerimenti Cronometra il tempo che impieghi per fare una doccia e tenta di non superare i 7 minuti. Apri e chiudi l acqua mentre ti lavi i denti o ti fai la barba. Più volte lo fai, più acqua risparmi. Puoi utilizzare un bicchiere per sciacquare i denti e riempire un po il lavandino quando ti radi. Oltre il 30% dell acqua che si consuma in casa viene persa dallo scarico del wc. Puoi quindi installare un doppio pulsante è per sempre! Lavare i piatti a mano richiede quasi 100 litri di acqua, mentre la lavastoviglie ne utilizza 17 se è di classe A+. Se lavi a mano, riempi il lavandino per il lavaggio e utilizza l acqua corrente solo per il risciacquo. Un buon consiglio è sempre apprezzato. Diffondi l idea di utilizzare i frangiflussi naturalmente dopo averli applicati ai rubinetti. Peccato di omissione: non riparare un rubinetto che perde. Al ritmo di 90 gocce al minuto si sprecano ben litri di acqua all anno! Quanta vita quando piove! Posiziona dei secchi per raccogliere l acqua piovana che potrai utilizzare per abbeverare le piante, oppure raccoglila dalle grondaie utilizzando delle taniche. Per i tuoi fiori puoi anche usare l acqua con la quale hai sciacquato la frutta e la verdura. 8 Lava l auto nei centri di lavaggio e accertati che abbiano il recupero dell acqua. Se non ti è possibile, utilizza il secchio invece dell acqua corrente. 9 Se ti accorgi di perdite nelle strade, chiama subito Etra. Non lasciare che lo faccia qualcun altro. 10 Giocare con l acqua, soprattutto in estate, è divertente e rinfrescante. Educa tuo figlio in maniera responsabile: ne imparerà il valore

11 Il pozzo dei desideri «Un pozzo nel bel mezzo di un giardino è il sogno di tanti. I pozzi ispirano da secoli leggende, alimentano tradizioni e spesso il loro significato assume forma simbolica. In effetti, i pozzi celano in profondità una risorsa immensa. Molte famiglie del nostro territorio hanno un pozzo privato, a cui ricorrono non per arredo ma per supplire ai bisogni di prima necessità dato che vi prelevano l acqua potabile direttamente dalla falda e perché sono convinte che la loro acqua sia più buona di quella del sindaco. Il possesso di un pozzo privato richiede l autorizzazione della Provincia e della Regione. Chi detiene un pozzo deve denunciarlo anche al gestore del servizio di fognatura e depurazione, che emetterà la tariffa dovuta da coloro che scaricano nella fognatura o che risiedono in zona servita da essa. I nuovi pozzi per uso domestico possono comunque essere realizzati solo nelle aree non servite da acquedotto. Purtroppo molti pozzi sono abusivi, e questo determina un impatto rilevante sotto diversi aspetti. Lo sfruttamento della falda è il primo punto. Un pozzo che sottrae alla falda litri e litri di acqua in continuo ne compromette la portata e la sicurezza. La Provincia di Vicenza ha realizzato una campagna informativa con l obiettivo di sensibilizzare i detentori di pozzi privati, incentivando l utilizzo di rubinetti in grado di fermare il getto continuo. Nella maggior parte dei Comuni del nostro territorio questi rubinetti sono obbligatori, così come l installazione di un contatore. Inoltre, ogni nuovo foro è potenzialmente un nuovo sito di inquinamento; se poi la falda è la stessa dalla quale preleva l acquedotto, la situazione diventa ancora più Il possesso di un pozzo privato richiede l autorizzazione della Provincia e della Regione pericolosa per la salute pubblica. La sicurezza dei pozzi privati è incerta. Spesso comunicano con falde superficiali chiamate freatiche, che non possiedono lo strato di argilla superiore e che per questo motivo sono più facilmente soggette a contaminazione da sostanze tossiche (quelle assorbite dal terreno). Proprio a causa di una contaminazione della falda, alcune Amministrazioni comunali devono emettere ordinanze che vietino l utilizzo dei pozzi. È importante quindi che i possessori di un pozzo privato effettuino periodicamente delle analisi all acqua.» Il team di QSA (Qualità Sicurezza Ambiente) 20 21

12 3. LA BOLLETTA TRASPARENTE L acqua è un caso tipico di come misurare le cose solo col prezzo sia spesso riduttivo. Il valore dell acqua è molto superiore alle cifre riportate in bolletta. Come si spiegherebbe altrimenti che l elemento essenziale alla vita costa appena 1 euro per 833 litri? La tariffa del servizio idrico, confronto tra tariffe, come leggere la bolletta

13 Una tariffa pensata «Forse il nostro lavoro è quello meno conosciuto all interno di Etra. Ci occupiamo di contabilizzare i consumi degli utenti e i servizi che eroghiamo. È un lavoro impegnativo che ci assorbe molto e che è continuamente teso a migliorare il sistema di acquisizione dei dati e le modalità per esplicitarli. Grazie a elaborati software possiamo costruire una tariffa su misura del cliente. Essa è composta da una parte fissa che include tutti i servizi necessari (progettazione, manutenzione, ecc.) affinché tu possa aprire il rubinetto quando vuoi e avere acqua sempre fresca e pulita. Questa quota serve anche a finanziare l estensione della rete fognaria e i depuratori. È quindi la prima risorsa economica che Etra utilizza per ridurre al minimo l impatto ambientale che il servizio può determinare. Ci piace pensare che sia il contributo di ognuno di noi a tutela del nostro territorio: una maniera di partecipare come cittadini attivi. Vi è poi una quota della tariffa che dipende dai metri cubi di acqua effettivamente consumati. Questa parte è direttamente collegata al nostro stile di vita e alle nostre scelte. Risparmiare acqua significa anche risparmiare denaro e non solo. In sostanza, con la bolletta di Etra tutti i cittadini, oltre ad assicurarsi un servizio di ottima qualità e a costi competitivi, garantiscono anche alle generazioni future impianti efficienti ed efficaci». Il team di Amministrazione vendite Acqua: ma quanto mi costi? «La sostenibilità non è solo salvaguardia dell ambiente, ma anche tutela dei diritti del cittadino. È perciò opportuno valutare se la fatturazione sia equa, cioè se l importo versato risulti commisurato al servizio che si riceve. Nel redigere il bilancio di sostenibilità abbiamo analizzato a fondo questo aspetto, partendo innanzitutto dal raffronto fra le bollette del servizio idrico dei nostri utenti e il dato nazionale. Le tariffe italiane sono le più basse d Europa; e, all interno della realtà italiana, Etra è perfettamente in linea, anzi leggermente più economica, a fronte di redditi, nel proprio territorio, più alti della media nazionale. Allora, qual è l incidenza del costo annuo dell acqua di acquedotto sul reddito medio? La parola ai numeri: questa è una voce che pesa appena per lo 0,77% (per i telefonini si spende l 0.80%) sul bilancio delle famiglie che risiedono nel territorio dell Ato Brenta, contro lo 0,92% del dato veneto e l 1,08% del dato italiano. Tieni conto che con un euro acquisti 833 litri di acqua di rubinetto!». Gruppo di lavoro del Bilancio di sostenibilità 24 25

14 6 1 NOVITÀ: sotto il logo non viene più riportata la sede operativa in quanto creava confusione al cliente sull indirizzo dello sportello, ora vengono riportati i dati generali dell azienda. 1 2 Indicazione dei dati indicativi del Cliente (Codice anagrafico, Codice servizio, Codice RID), della fattura e della tipologia di utenza (Categoria tariffaria) NOVITÀ: in questa sezione viene indicato il consumo fatturato nella bolletta. (Qui viene riportato il consumo fatturato > quindi nel caso di fatturazione in acconto viene comunque riportato il consumo fatturato in acconto). 8 4 Indicazione delle scadenze della fattura, in presenza di rate vengono riportate più righe Indicazione dei riferimenti del Servizio Clienti. 6 Indicazione della tipologia di servizio fatturata e del comune oggetto della fatturazione Indirizzo di recapito della bolletta, l intestatario dell indirizzo di recapito potrebbe essere diverso dall intestatario dell utenza. 8 Indirizzo del servizio e indicazione dell intestatario dell utenza. 9 Indicazioni delle possibili modalità di pagamento della fattura. 10 Indicazione dello stato di pagamento delle fatture precedenti o dei documenti ancora scoperti. NOVITÀ: viene riportata la tipologia di servizio

15 Rientrano in questa tipologia di uso: - utenti con residenza coincidente con l indirizzo dell utenza. - utenti che, pur non essendo residenti, dichiarano al servizio clienti di Etra, con autocertificazione ed opportuna documentazione se richiesta, di essere domiciliati per motivi di lavoro o di studio e per un periodo non inferiore a 180 giorni continuativi presso l indirizzo dell utenza in questione. La suddetta dichiarazione ha validità dall 01/01 al 31/12 e dovrà essere riproposta a cura del cliente di anno in anno, pena l applicazione automatica della tariffa non residenti. Il modello di autocertificazione 2009 è disponibile sul sito www. etraspa.it e presso gli sportelli Etra. Le casistiche diverse da quelle sopra descritte sono soggette alla tariffa Uso Domestico Non Residenti. Per le utenze non domestiche sono invece previsti gli usi Produttivo, Agricolo-Zootecnico, Grandi Utenti Qualificati, altri usi. La quota fissa rappresenta il costo per la manutenzione del sistema e non dipende dal consumo d acqua. Questo importo va valutato considerando che la sola possibilità di aprire un rubinetto ed ottenere acqua potabile di buona qualità in qualsiasi momento è legata alla perfetta efficienza di un sistema molto complesso: progettazione, manutenzione, reperibilità costante per guasti ed emergenze, ecc. vengono dimensionati in base al numero di abitanti serviti e non variano in relazione alla quantità d acqua effettivamente consumata. Nel caso in cui per la precedente fatturazione sia stata utilizzata una lettura in acconto, cioè stimata sui consumi storici del cliente, verranno come in questo caso riaccreditati gli importi fatturati in acconto. Ad esempio in questo caso erano stati fatturati 88 mc (dal 08/07/2008 al 31/12/2008 in acconto per un totale importo consumo di 40,82, totale tariffa fognatura e depurazione di 46,83 e totale quota fissa di 10,03. Questi importi vengono restituiti e viene addebitato il consumo totale di 205 mc (dal 08/07/2008 al 14/01/2009). La differenza tra una lettura e l altra del contatore fornisce il numero di mc consumato nel periodo in oggetto. Le letture vengono effettuate periodicamente da tecnici incaricati da Etra. Qualora non sia possibile effettuare la lettura da parte dell incaricato, l utente è invitato a comunicare un autolettura ad Etra. Nel caso in cui ci sia stata una lettura in acconto, il consumo fatturato è comunque la differenza tra la lettura fatturata e la lettura precedente, il consumo fatturato con la lettura in acconto viene restituito nella parte successiva alla quota fissa. Le fasce tariffarie vengono applicate ripartendo il consumo proporzionalmente ai giorni relativi al periodo fatturato. Per esempio, per l uso Domestico-Residenti sono previste 4 fasce: fino a 60 mc; mc; mc; oltre 240 mc. Questa suddivisione è riferita ad un periodo di 365 giorni. Per un periodo inferiore, ad esempio di 190 come nella bolletta riportata a fianco, è sufficiente effettuare una proporzione per calcolare le fasce di consumo che risulterebbero: fino a 31 mc; mc; mc; oltre 125 mc. Quindi ai primi 31 mc sarà applicata la tariffa prevista per la 1 fascia di consumo, ai secondi 32 mc sarà applicata la tariffa della seconda fascia, ai successivi 62 mc sarà applicata la terza fascia e ai restanti 80 mc sarà applicata la tariffa della quarta fascia

16 4. PIACERE, ETRA Lavoriamo per un azienda che si occupa di servizi vitali, che agisce in un territorio che è il bacino di un fiume, che trae la sua forza dalla diversità del suo ambiente naturale e culturale e che ci fa sentire la responsabilità di un lavoro importante, ad ogni suo livello. Sappiamo che possiamo contare su un esperienza che abbiamo alimentata negli anni, grazie a confronti continui con i cambiamenti della Eppure senza le migliaia di persone che abitano questo territorio e che incontriamo ogni giorno, il nostro lavoro perde di significato. Piacere. Il piacere è tutto nostro! nostra terra. L Ato Brenta, il Piano d Ambito, chi è Etra, un azienda pubblica, gli sportelli, i contratti telefonici, la Carta del servizio idrico

17 Dalla Brenta al cittadino, passando per Etra Passeggiare lungo le sponde della Brenta non ti lascia mai indifferente. Percepisci che stai a fianco di un entità viva che nei secoli ha segnato il destino delle popolazioni del nostro territorio, influenzando le loro scelte e i loro spostamenti. Oggi, l ecosistema del fiume è seriamente minacciato dall uomo e dalle sue Non avremo più la sensazione di osservare stupiti il nostro ambiente, ma di viverlo sentendocene parte attiva. attività. Anche il prelievo idrico eccessivo può compromettere il suo bacino idro-geografico, per questo è necessario controllarlo. In Italia, come previsto dalla legge, ogni bacino idrogeografico è definito Ambito Territoriale Ottimale, mentre il soggetto che agisce su di esso è l Autorità d Ambito Ottimale (ATO), deputata alla tutela di tali bacini: nel caso del fiume Brenta è l ATO Brenta, il quale ha anche il compito di individuare chi dovrà gestire il servizio idrico integrato nel territorio. L ATO Brenta ha scelto Etra, affidandole la gestione delle risorse naturali. Etra ha anche il compito di applicare e incassare le tariffe decise dall ATO e di eseguire gli investimenti previsti nel Piano d Ambito (l elemento contrattuale tra i due soggetti che pianifica per 30 anni le attività). Questo affidamento è come se fosse stato fatto ad ognuno di noi cittadini. Etra, infatti, è un azienda di proprietà dei Comuni, e quindi interamente pubblica: in pratica è nostra e noi siamo chiamati a collaborare. Come? Semplicemente tenendo dei comportamenti responsabili. Così, passeggiando lungo le sponde della Brenta, non avremo più la sensazione di osservare stupiti il nostro ambiente, ma di viverlo sentendocene parte attiva. L ufficio Progettazione A vostra disposizione Per noi il cliente è pane quotidiano. Ogni giorno vi incontriamo, parliamo con voi al telefono, vi stringiamo la mano, riceviamo i vostri sorrisi e ascoltiamo le vostre esigenze. Insomma, il nostro lavoro è relazione. Una continua relazione con voi: utenti, clienti, cittadini. Ci muoviamo tra i 5 sportelli di Etra: Asiago, Bassano, e poi Rubano, Cittadella, e infine Vigonza. In media al giorno accogliamo oltre 150 persone. Siamo anche al call center, dove riceviamo quasi 750 telefonate al giorno. Ai nostri sportelli potete ad esempio attivare nuovi contratti o disdirli, cambiare utenza o richiedere l allacciamento alla rete fognaria. Ora è possibile anche effettuare i contratti comodamente da casa per telefono, senza dovervi recare negli uffici. Annualmente ne realizziamo con questo metodo oltre Stiamo cercando di rendervi la vita sempre più semplice! Presto potrete effettuare molte operazioni accedendo ad un area riservata del nostro sito (www.etraspa.it), che ad oggi ha quasi 300 visitatori al giorno. Gestire al meglio questa relazione, per noi è un obiettivo vitale. Dal 2007, infatti, Etra si è dotata di un documento finalizzato a garantire ai consumatori la tutela dei loro diritti, assicurandovi la trasparenza dei contratti e la qualità e continuità del servizio: la Carta del servizio idrico, scaricabile dal nostro sito. La Carta è il frutto di una stretta collaborazione con le associazioni locali dei consumatori, e un riferimento utile per quanti vogliono verificare l efficienza del nostro servizio ed eventualmente rivalersi in casi di disservizio. La serenità nel nostro lavoro dipende dalla vostra soddisfazione. Per questo apprezziamo quando ci date dei suggerimenti o avanzate qualche critica costruttiva. Sappiamo che possiamo contare su cittadini rispettosi e responsabili, perché ce lo state dimostrando. Le ragazze e i ragazzi dello sportello e del Call center 32 33

18 I nostri numeri SERVIZIO IDRICO lunedì-venerdì 8-20 SERVIZIO RIFIUTI lunedì-venerdì 8-20 EMERGENZE Attivo 24 ore su 24 Chiama per: Conoscere la documentazione necessaria alle diverse pratiche Comunicare la lettura del contatore Ottenere informazioni sulle bollette Realizzare contratti telefonici relativi al servizio idrico Chiama per: Comunicare la mancata raccolta rifiuti Ottenere informazioni sulle bollette Ottenere informazioni sulla raccolta differenziata Prenotare il ritiro di rifiuti ingombranti Realizzare contratti telefonici relativi al servizio rifiuti Chiama per: Mancanza d acqua improvvisa su tutti i rubinetti dell abitazione Perdite e rotture su acquedotto e fognatura Segnalare guasti a press container nei Comuni in cui sono installati CONTRATTI TELEFONICI SERVIZIO IDRICO SERVIZIO RIFIUTI lun-gio ; venerdì La possibilità di realizzare contratti telefonici rappresenta un valido strumento per adempiere alle pratiche relative al servizio idrico e al servizio rifiuti. Verifica quali servizi di Etra sono attivi nel tuo Comune. È sufficiente telefonare al numero verde di Etra e seguire le istruzioni dell operatore

19 Stampato su carta riciclata 36

acqua Hera valori, qualità, consigli

acqua Hera valori, qualità, consigli Utenze Servizio domestiche idrico acqua Hera valori, qualità, consigli L acqua è un valore che non va mai fuori corso Siamo una delle maggiori società italiane nei servizi idrici. Negli ultimi 5 anni abbiamo

Dettagli

Uso consapevole dell acqua nelle scuole superiori

Uso consapevole dell acqua nelle scuole superiori Uso consapevole dell acqua nelle scuole superiori LICEO ALDO MORO Reggio Emilia, 17 Novembre 2010 OBIETTIVI - VALORIZZAZIONE DELLA RISORSA: IL PROBLEMA DELL ORO BLU azioni locali e sfide globali - RISPARMIO

Dettagli

= 1.000 litri + SI RISPARMIA

= 1.000 litri + SI RISPARMIA Acqua SI CONSUMA + SI RISPARMIA lavare i piatti igiene personale consumo giornaliero pro capite di acqua potabile i consumi contrassegnati con potrebbero essere sostituiti con acqua piovana altri utilizzi

Dettagli

COMUNE DI SAN GILLIO. Qualche semplice consiglio per risparmiare l acqua

COMUNE DI SAN GILLIO. Qualche semplice consiglio per risparmiare l acqua Qualche semplice consiglio per risparmiare l acqua L acqua è una risorsa essenziale. Ci sostiene, ci unisce, ci aiuta a crescere. Senza l acqua, le nostre società non potrebbero sopravvivere. Dipendiamo

Dettagli

SAI COME LAVARE I PIATTI? SAI COME FARE LA DOCCIA? SAI COME LAVARE I DENTI? SAI COME INNAFFIARE? CONTROLLI IL CONTATORE? USI BENE LO SCARICO?

SAI COME LAVARE I PIATTI? SAI COME FARE LA DOCCIA? SAI COME LAVARE I DENTI? SAI COME INNAFFIARE? CONTROLLI IL CONTATORE? USI BENE LO SCARICO? Porsi il problema di COME NON SPRECARE L ACQUA in casa è molto importante non solo perché ci farà risparmiare sulla bolletta, ma anche perché in alcune parti del mondo come l Africa o il Medio Oriente

Dettagli

CONSIGLI PRATICI PER RIDURRE IL CONSUMO DI ACQUA

CONSIGLI PRATICI PER RIDURRE IL CONSUMO DI ACQUA «Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo.» Mahatma

Dettagli

Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato

Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato Come leggere la bolletta del Servizio Idrico Integrato La tariffa dell acqua Il D.L. n.201/2011, convertito nella Legge n. 214/2011, ha disposto il passaggio delle competenze relative alla regolazione

Dettagli

Glossario dei termini utilizzati nella tabella dei dati di rilevamento:

Glossario dei termini utilizzati nella tabella dei dati di rilevamento: Glossario dei termini utilizzati nella tabella dei dati di rilevamento: CONCENTRAZIONE DEGLI IONI IDROGENO (PH) E' la misura della quantità di ioni idrogeno presenti nell'acqua, e ne fornisce di conseguenza

Dettagli

Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza

Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza Non mi sciupare! Scuola Primaria di Maggiate Classe terza Carta Europea dell'acqua promulgata a Strasburgo il 6 Maggio 1968 dal Consiglio d'europa 1) Non c'è vita senza acqua. L'acqua è un bene prezioso,

Dettagli

se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto

se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto siamo quello che mangiamo STAGIONALE E LOCALE: LA DIETA GIUSTA La tua salute dipende in gran parte dalla tua alimentazione. Mangia un po di tutto con moderazione,

Dettagli

Longarone, 4 novembre 2011

Longarone, 4 novembre 2011 Acqua buona, città pulite, servizi di qualità, prezzi equi oggi e nel futuro nei Comuni che ci affidano la gestione dei servizi pubblici locali. Longarone, 4 novembre 2011 Il contesto in cui opera Etra

Dettagli

Innanzitutto la domanda base: è meglio bere acqua del rubinetto (o potabile) o acqua minerale? Non è facile rispondere. Tutti sono convinti, anche a

Innanzitutto la domanda base: è meglio bere acqua del rubinetto (o potabile) o acqua minerale? Non è facile rispondere. Tutti sono convinti, anche a Innanzitutto la domanda base: è meglio bere acqua del rubinetto (o potabile) o acqua minerale? Non è facile rispondere. Tutti sono convinti, anche a causa del bombardamento pubblicitario, che le acque

Dettagli

FLEPY E L ACQUA. Testo e idea: Wilfried Vandaele Illustrazioni: Tini Bauters Traduzione: Stefania Calicchia

FLEPY E L ACQUA. Testo e idea: Wilfried Vandaele Illustrazioni: Tini Bauters Traduzione: Stefania Calicchia FLEPY E L ACQUA Testo e idea: Wilfried Vandaele Illustrazioni: Tini Bauters Traduzione: Stefania Calicchia A G E N Z I A P E R L A P R O T E Z I O N E D E L L A M B I E N T E E P E R I S E R V I Z I T

Dettagli

PARAMETRI ORGANOLETTICI L ACQUA DEVE ESSERE: LIMPIDA, INCOLORE, INODORE, INSAPORE FRESCA

PARAMETRI ORGANOLETTICI L ACQUA DEVE ESSERE: LIMPIDA, INCOLORE, INODORE, INSAPORE FRESCA PARAMETRI ORGANOLETTICI L ACQUA DEVE ESSERE: LIMPIDA, INCOLORE, INODORE, INSAPORE FRESCA ph E CONDUCIBILITA Conducibilità elettrica La conducibilità di un acqua è in stretta relazione al suo contenuto

Dettagli

L acqua è il principio di tutte le cose; le piante e gli animali non sono che acqua condensata e in acqua si risolveranno.

L acqua è il principio di tutte le cose; le piante e gli animali non sono che acqua condensata e in acqua si risolveranno. ATS si prende cura di te perché si prende cura della tua acqua UTILIZZO CONSAPEVOLE DELL ACQUA L acqua è il principio di tutte le cose; le piante e gli animali non sono che acqua condensata e in acqua

Dettagli

Oggetto: RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO di acque reflue industriali in pubblica fognatura.

Oggetto: RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO di acque reflue industriali in pubblica fognatura. Spett.le Consulta d Ambito per il servizio idrico integrato A.T.O. Orientale Goriziano Via A. Diaz n. 5 (Palazzo Alvarez) 34170 Gorizia Oggetto: RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO di acque reflue

Dettagli

Cari bambini, Assessore all Ambiente Comune di Padova Francesco Bicciato. Il Sindaco Comune di Reggio Emilia Graziano Delrio

Cari bambini, Assessore all Ambiente Comune di Padova Francesco Bicciato. Il Sindaco Comune di Reggio Emilia Graziano Delrio 2 Cari bambini, anche quest anno potrete raccogliere Miglia Verdi per raggiungere idealmente la lontanissima città di Kyoto in Giappone per prendere il Protocollo di Kyoto e riportarlo nella vostra città!

Dettagli

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari La nostra Alimentazione COMPLETATE LA PRIMA ATTIVITÀ DI QUESTO CAPITOLO, POI SCEGLIETENE ALTRE TRE DALLA LISTA CHE SEGUE. Le nostre scelte alimentari possono avere effetti positivi o negativi sul clima

Dettagli

Come leggere la bolletta dell acqua

Come leggere la bolletta dell acqua LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Come leggere la bolletta dell acqua Guida alla bolletta dell acqua a contatore per uso domestico LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS La tariffa dell acqua per uso domestico Da quando

Dettagli

REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO REGOLE COMPORTAMENTALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO Piccoli accorgimenti da adottare a casa ed in ufficio Risparmio energetico Il risparmio energetico è l insieme dei comportamenti, processi e interventi

Dettagli

CALDAIE. modello caldaia rendimento consumi annui extra costo (***) a potenza nominale (*) nella fascia E (Milano)(**)

CALDAIE. modello caldaia rendimento consumi annui extra costo (***) a potenza nominale (*) nella fascia E (Milano)(**) Materiale a cura di Anna Bruneri, Ad Hoc Srl In collaborazione con: INFORMAZIONI: agenda21@comune.cinisello-balsamo.mi.it 02.61.23.437 CALDAIE Quanto consumano i diversi modelli? modello caldaia rendimento

Dettagli

Come leggere la bolletta dell acqua

Come leggere la bolletta dell acqua LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Come leggere la bolletta dell acqua Guida alla bolletta dell acqua a contatore per uso domestico LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS La tariffa dell acqua per uso domestico Da quando

Dettagli

Quarantanove le città campionate,tra cui i grandi capoluoghi come Milano, Roma, Firenze, Torino, Venezia, Bologna, Napoli, Palermo.

Quarantanove le città campionate,tra cui i grandi capoluoghi come Milano, Roma, Firenze, Torino, Venezia, Bologna, Napoli, Palermo. SINTESI della IV A INDAGINE NAZIONALE sul SERVIZIO IDRICO L Osservatorio Nazionale sulle Tariffe e Servizi della Federconsumatori ha realizzato la IV a Indagine Nazionale sul servizio idrico (uso domestico),

Dettagli

Il risparmio idrico in ambiente domestico

Il risparmio idrico in ambiente domestico Provincia di Bergamo Settore Ambiente Il risparmio idrico in ambiente domestico GLORIA GELMI - SARA MAZZA L acqua è affare tuo? Dì la verità: l acqua non è tra le tue principali preoccupazioni. Perché

Dettagli

L ACQUA INTORNO A NOI Brevi indicazioni per l insegnante.

L ACQUA INTORNO A NOI Brevi indicazioni per l insegnante. L ACQUA INTORNO A NOI Brevi indicazioni per l insegnante. Iniziamo il percorso con una fase di spiegazione e un esperimento; successivamente lavoriamo in maniera cooperativa-guidata sul quaderno e con

Dettagli

La fattura Hera S.p.A.

La fattura Hera S.p.A. La fattura Hera S.p.A. Hera S.p.A. è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Acqua, Teleriscaldamento e T.I.A.(Tariffa Igiene Ambientale). Quello che si vede qui è il primo contratto fatturato

Dettagli

Cambio Conto. Come cambiare il conto corrente

Cambio Conto. Come cambiare il conto corrente Cambio Conto Come cambiare il conto corrente INDICE Caro Cliente... 3 Cosa offre l iniziativa Cambio Conto come cambiare il conto corrente... 4 CAMBIARE IL CONTO CORRENTE IN 5 MOSSE... 5 2 1. SCEGLIERE

Dettagli

COMUNE DI BUCCIANO PROVINCIA DI BENEVENTO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA

COMUNE DI BUCCIANO PROVINCIA DI BENEVENTO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA MARCA DA BOLLO COMUNE DI BUCCIANO PROVINCIA DI BENEVENTO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA Riservato all Ufficio ESTREMI DI RIFERIMENTO ARCHIVIAZIONE: Pratica Edilizia: n. Prot. gen. del / / RICHIESTA DI

Dettagli

ACQUA MINERALE DAL RUBINETTO

ACQUA MINERALE DAL RUBINETTO Pagina 1 di 5 ACQUA MINERALE DAL RUBINETTO A Roma l'acqua del rubinetto di casa non solo è potabile ma risulta minerale, salutare, economica e pronta per essere bevuta. Dopo il convegno di Venezia dedicato

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA. Emilia-Romagna

PROVINCIA DI BOLOGNA. Emilia-Romagna PROVINCIA DI BOLOGNA Emilia-Romagna Il nostro impegno per FARE ACQUA Quella dell acqua sarà certamente la grande questione ambientale del XXI secolo. Da un lato l effetto serra, dall altro l intensificarsi

Dettagli

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI. I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI. I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta dell energia elettrica di casa. Per risparmiare energia è importante, come prima cosa, imparare

Dettagli

Piano di Azione PROPOSTA

Piano di Azione PROPOSTA Piano di Azione PROPOSTA N GRUPPO AZIONE/RACCOMANDAZIONE A1 PREDISPORRE ED ATTUARE UN PIANO DI EDUCAZIONE E COMUNICAZIONE Spiegare cos è la tariffa, come si calcola, e cosa paga ; capire quando e perché

Dettagli

Acqua: bene comune dell umanità

Acqua: bene comune dell umanità Acqua: bene comune dell umanità Carenza d acqua Quante persone colpisce? Nel mondo 1.680 milioni di persone non hanno accesso all acqua potabile. Con l attuale crescita dei modelli di consumo, nel 2.020

Dettagli

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE

SERVIZIO CLIENTI, RECLAMI E COMUNICAZIONI AUTOLETTURE Viale dell Industria 23 - VI pag. 1/6 Codice Cliente: 10398069 Contratto: 2012 / 84724 Numero fattura: 2014/0000450955 Emessa il: 10/11/2014 Periodo Fatturazione: 01/08/2014-31/10/2014 BOLLETTA STIMATA

Dettagli

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

SERVIZIO IDRICO INTEGRATO SERVIZIO IDRICO INTEGRATO NOTE TECNICHE RELATIVE ALL EROGAZIONE DEL SERVIZIO Tea acque srl assume ogni responsabilità per le attività e conduzione degli impianti oggetto del servizio. CONDUZIONE: intesa

Dettagli

L ACQUA DEL NOSTRO RUBINETTO Buona, sicura, da non sprecare.. 4 Novembre 2008

L ACQUA DEL NOSTRO RUBINETTO Buona, sicura, da non sprecare.. 4 Novembre 2008 L ACQUA DEL NOSTRO RUBINETTO Buona, sicura, da non sprecare.. 4 Novembre 2008 L acqua, come l aria che respiriamo, è indispensabile alla vita di ogni uomo e rappresenta quindi un bene prezioso, da proteggere

Dettagli

Acqua intorno a noi. Percorso 5. Scheda n.1 Lo stato delle risorse idriche mondiali. Completa i riquadri. Precipitazioni annuali nel pianeta

Acqua intorno a noi. Percorso 5. Scheda n.1 Lo stato delle risorse idriche mondiali. Completa i riquadri. Precipitazioni annuali nel pianeta Scheda n.1 Lo stato delle risorse idriche mondiali Completa i riquadri Precipitazioni annuali nel pianeta Su oceani Su superfici emerse Flusso di acque continentali Evaporano Flussi violenti Acqua disponibile

Dettagli

122 electrolux prodotti speciali

122 electrolux prodotti speciali 122 electrolux prodotti speciali prodotti speciali electrolux prodotti speciali 123 electrolux rubinetti 125 EID 60015 X - 4Springs EID 60010 X - 4Springs Rubinetti con miscelatore e impianto sottolavello

Dettagli

Faq (domande poste frequentemente)

Faq (domande poste frequentemente) Faq (domande poste frequentemente) Che cos è il servizio idrico integrato? E il servizio disciplinato dall art.141 e seguenti del testo unico ambiente approvato con D.Lgs.152/2006 che comprende la distribuzione

Dettagli

Chi Siamo. Nel gennaio 2010 dall iniziativa di due post-doc dello ZooPlantLab, Emanuele Ferri (Biotecnologo)

Chi Siamo. Nel gennaio 2010 dall iniziativa di due post-doc dello ZooPlantLab, Emanuele Ferri (Biotecnologo) Chi Siamo FEM2 - Ambiente S.r.l. è una società giovane e dinamica, creata da ricercatori universitari allo scopo di ideare e realizzare prodotti e servizi efficienti per migliorare la qualità della vita

Dettagli

Progetto Cinisellese Sostenibile Indagine conoscitiva Iniziale

Progetto Cinisellese Sostenibile Indagine conoscitiva Iniziale Progetto Cinisellese Sostenibile Indagine conoscitiva Iniziale Il presente questionario fa parte di una fase molto importante del progetto Cinisellese Sostenibile promosso dall Assessorato all Agenda 21

Dettagli

A.M.A. Carta del servizio idrico

A.M.A. Carta del servizio idrico A.M.A. AZIENDA MUNICIPALIZZATA ACQUEDOTTO P A T E R N O Carta del servizio idrico I N D I C E SEZIONE I PRESENTAZIONE DEL SOGGETTO EROGATORE E PRINCIPI FONDAMENTALI 1. Presentazione di A.M.A. 2. Servizi

Dettagli

periodico d informazione idrica a cura di Acque SpA

periodico d informazione idrica a cura di Acque SpA periodico d informazione idrica a cura di Acque SpA UN NUOVO S VESTE GRAFICA RINNOVATA, CONTENUTI Dallo scorso Dicembre, Acque SpA ha pubblicato la nuova versione del proprio sito internet. L indirizzo

Dettagli

Materiale didattico. Non contiene pubblicità. Una cosa chiara. VUOTO A RENDERE Pieno va preso - vuoto va reso!

Materiale didattico. Non contiene pubblicità. Una cosa chiara. VUOTO A RENDERE Pieno va preso - vuoto va reso! Intasa l ambiente Materiale didattico. Non contiene pubblicità. Salva l ambiente Una cosa chiara Vai a vedere cosa sa fare una bottiglia di vetro: www.vuotoarendere.info Scegli il vuoto a rendere! Un iniziativa

Dettagli

COMUNE DI ZAVATTARELLO

COMUNE DI ZAVATTARELLO M COMUNE DI ZAVATTARELLO PROVINCIA DI PAVIA MANUALE DI ESERCIZIO E GESTIONE DELL ACQUEDOTTO COMUNALE 1 INDICE Premessa e richiami normativi 3 Criteri di potabilità 4 Interventi di manutenzione ordinaria

Dettagli

la carta del servizio idrico

la carta del servizio idrico la carta del servizio idrico Acque Potabili Acque Potabili S.p.A. è la società controllante di un Gruppo costituito da altre due società: Acquedotto di Savona S.p.A. con sede in Savona e Acquedotto Monferrato

Dettagli

FABRIZIO ZAGO RICETTE AUTARCHICHE

FABRIZIO ZAGO RICETTE AUTARCHICHE FABRIZIO ZAGO RICETTE AUTARCHICHE Risparmia, fai da te, salva la tua pelle, l ambiente ed il tuo portamonete. (e vuoi mettere la soddisfazione?). Fabrizio Zago: chimico industriale, consulente Ecolabel,

Dettagli

DISCIPLINA DEI CONTROLLI

DISCIPLINA DEI CONTROLLI LINEA GUIDA PER LA STESURA DI UN PIANO DI AUTOCONTROLLO DA PARTE DEL GESTORE DEL SERVIZIO IDRICO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N 2906 DEL 10 DICEMBRE 2004 Approvazione di direttive

Dettagli

Conosci l'acqua. Come deve essere

Conosci l'acqua. Come deve essere Tutto sull'acqua potabile L'acqua è un bene prezioso di cui tendiamo però a fare un uso spesso distratto. Se da un lato tendiamo a sottovalutarne la qualità, il che spiega il clamoroso e ingiustificato

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

L' acqua una risorsa a rischio. Scuola primaria - Mesero (MI) Anno scolastico 2009/2010

L' acqua una risorsa a rischio. Scuola primaria - Mesero (MI) Anno scolastico 2009/2010 Educazione Ambientale nei comuni dell Est Ticino L' acqua una risorsa a rischio Report integrale (Marzo 2010) Scuola primaria - Mesero (MI) Anno scolastico 2009/2010 A cura di: Valentina Condorelli, Lucia

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A C icl c o Id I rico 6 marzo 2012

Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A C icl c o Id I rico 6 marzo 2012 Servizio Idrico in Regione Lombardia e Bolletta La Qualità commerciale e la fatturazione dei consumi in A2A Ciclo Idrico Alberto Hrobat 6 marzo 2012 A2A Ciclo Idrico pag. 3 Il SIVIRI pag. 7 diamo i numeri

Dettagli

Claudio Boldori Responsabile Segreteria Tecnica A.ATO Provincia di Cremona NORMATIVA SULLE ACQUE

Claudio Boldori Responsabile Segreteria Tecnica A.ATO Provincia di Cremona NORMATIVA SULLE ACQUE Claudio Boldori Responsabile Segreteria Tecnica A.ATO Provincia di Cremona NORMATIVA SULLE ACQUE Evoluzione della normativa sulle acque in Italia RIFERIMENTO NORMATIVO APPROCCIO ALLA TUTELA L. 319/76 Limiti

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ACQUIZZONE QUANTA ACQUA SI CONSUMA NEL MONDO?

ACQUIZZONE QUANTA ACQUA SI CONSUMA NEL MONDO? ACQUIZZONE QUANTA ACQUA SI CONSUMA NEL MONDO? 450 400 350 300 250 200 150 100 USA 425 ITALIA 240 EUROPA 165 AFRICA 20 INDIA 25 50 0 Consumo medio litri d'acqua al giorno persona - 2009 Secondo l OMS il

Dettagli

Semplici modi per salvare il pianeta

Semplici modi per salvare il pianeta 6742_SOSF_C2 APP_ital.qxd 20/6/07 13:58 Página 1 Semplici modi per salvare il pianeta 6742_SOSF_C2 APP_ital.qxd 20/6/07 13:58 Página 2 Ripensa il futuro! Inquinamento. Siccità. Inondazioni. Uragani. Riscaldamento

Dettagli

Le sostanze che non dobbiamo temere nella nostra acqua

Le sostanze che non dobbiamo temere nella nostra acqua Le sostanze che non dobbiamo temere nella nostra acqua Silvana Galassi silvana.galassi@unimi.it Dipartimento di Biologia Università degli Studi di Milano 17 giugno 2011 Siamo fatti d acqua Le perdite giornaliere

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca KIT PER L ANALISI CHIMICO FISICA DELL ACQUA DOMESTICA

Università degli Studi di Milano Bicocca KIT PER L ANALISI CHIMICO FISICA DELL ACQUA DOMESTICA Università degli Studi di Milano Bicocca KIT PER L ANALISI CHIMICO FISICA DELL ACQUA DOMESTICA Produzione ZooPlantLab Università degli Studi di Milano Bicocca Piazza della Scienza 2, 20126 Milano Referenti

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA D AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO D ACQUE DOMESTICHE D ORIGINE ABITATIVA. D.Lgs n 152 del 3 aprile 2006.

RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA D AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO D ACQUE DOMESTICHE D ORIGINE ABITATIVA. D.Lgs n 152 del 3 aprile 2006. RELAZIONE TECNICA ALLEGATA ALLA DOMANDA D AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO D ACQUE DOMESTICHE D ORIGINE ABITATIVA. D.Lgs n 152 del 3 aprile 2006. Immobile sito nella frazione di, via, n, Censito in Catasto

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO Etra S.p.A. Energia Territorio Risorse Ambiente CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO REV. 2 Approvata dall Assemblea di ATO Brenta il 16 aprile 2012 con deliberazione n. 4 CARTA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

Dettagli

Addolcitore d acqua KaltecSoft. Da un acqua calcarea un acqua leggera come una piuma

Addolcitore d acqua KaltecSoft. Da un acqua calcarea un acqua leggera come una piuma Addolcitore d acqua KaltecSoft Da un acqua calcarea un acqua leggera come una piuma L unico addolcitore d acqua con un consumo adeguato alle necessità Buoni motivi per scegliere l acqua dolce Il calcare

Dettagli

Risparmio nella fase di utilizzo della risorsa

Risparmio nella fase di utilizzo della risorsa L efficienza nell uso dell acqua potabile Gli interventi possibili nel settore civile Obiettivi PTUA 3 Le misure per la programmazione e l uso delle risorsa idrica a scala regionale dovrà essere finalizzata

Dettagli

Le responsabilità sono del Ministero dello Sviluppo Economico, dell Autorità per l Energia e il Gas.

Le responsabilità sono del Ministero dello Sviluppo Economico, dell Autorità per l Energia e il Gas. 1 Dobbiamo essere certi che quanto ci addebitano corrisponda alle quantità di energia elettrica e gas che ci forniscono. Una cronica mancanza di certezze normative, nell ambito della metrologia legale,

Dettagli

REGIONE DELL UMBRIA CARTA DEL SERVIZIO IDRICO. ULTIMA REVISIONE APPROVATA CON DELIBERA ATO n 1 N 38 del 21/12/2005

REGIONE DELL UMBRIA CARTA DEL SERVIZIO IDRICO. ULTIMA REVISIONE APPROVATA CON DELIBERA ATO n 1 N 38 del 21/12/2005 REGIONE DELL UMBRIA CARTA DEL SERVIZIO IDRICO ULTIMA REVISIONE APPROVATA CON DELIBERA ATO n 1 N 38 del 21/12/2005 1 INDICE 1. PREMESSA...4 2. CARATTERISTICA DEL SERVIZIO E AMBITO DI GESTIONE...4 2.1. Caratteristiche

Dettagli

Come leggere la bolletta. e altre cose da sapere

Come leggere la bolletta. e altre cose da sapere Come leggere la bolletta e altre cose da sapere INDICE Introduzione La bolletta 1) La pagina di riepilogo 2) Le pagine di dettaglio 3) Il bollettino postale Quando arriva la bolletta. Come è possibile

Dettagli

GUIDA ALL USO. COme pagare OnLIne e vivere tranquilli.

GUIDA ALL USO. COme pagare OnLIne e vivere tranquilli. GUIDA ALL USO. Come pagare online e vivere tranquilli. Indice PayPal, il tuo conto online...pag.3 Ti sei appena registrato? Completa l attivazione del conto in 3 passi...pag.4 1. Conferma il tuo indirizzo

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SUL RISPARMIO Immagini sul risparmio

PERCORSO DIDATTICO SUL RISPARMIO Immagini sul risparmio PERCORSO DIDATTICO SUL RISPARMIO Immagini sul risparmio La virtù del risparmio è cosa da adulti, ma fin da bambini occorre prenderne l abitudine e capirne il valore. Perché gli uomini risparmiano? Per

Dettagli

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie La Raccolta Differenziata a casa tua istruzioni per l uso guida per le famiglie Raccolta Differenziata Le novità Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve

Dettagli

Allo scopo di trasmettere ai bambini la necessità di riflettere su quanto incide il comportamento di ognuno sull impatto globale dei consumi idrici, sono state realizzate, con il coinvolgimento di tutte

Dettagli

Lombardia in nomi e cifre

Lombardia in nomi e cifre Stato dell acqua Lombardia in nomi e cifre I grandi fiumi Po, Ticino, Adda, Oglio, Cherio,, Chiese, e Mincio Olona, Lambro, Brembo,, Serio e Mella Regime di deflusso stabile Regime di deflusso stabile

Dettagli

Il valore dei soldi. alle scelte di risparmio. Educare i giovani alla finanza e. consapevoli

Il valore dei soldi. alle scelte di risparmio. Educare i giovani alla finanza e. consapevoli Novembre 2010 Percorso formativo sperimentale di educazione economico-finanziaria Educare i giovani alla finanza e alle scelte di risparmio consapevoli Il valore dei soldi 2 Il valore dei soldi Durata:

Dettagli

Guida all uso del contatore elettronico trifase.

Guida all uso del contatore elettronico trifase. Guida all uso del contatore elettronico trifase. Un contatore intelligente Il contatore elettronico è uno strumento semplice e vantaggioso. Il vecchio contatore si limitava a misurare i consumi di energia

Dettagli

Una guida per aiutarvi a gestire il catetere e le sacche di drenaggio

Una guida per aiutarvi a gestire il catetere e le sacche di drenaggio Una guida per aiutarvi a gestire il catetere e le sacche di drenaggio Un catetere può migliorare la vostra salute e qualità di vita. Siccome sappiamo che potrebbe richiedere un bel po di adattamento, abbiamo

Dettagli

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Non aspettare, il tempo non potrà mai essere " quello giusto". Inizia da dove ti trovi, e lavora con qualsiasi strumento di cui disponi, troverai

Dettagli

MACARIOPOLI POLLUTION CITY? Racconto con immagini realizzato dagli studenti della Classe I B della Scuola Secondaria di I Grado di San Macario

MACARIOPOLI POLLUTION CITY? Racconto con immagini realizzato dagli studenti della Classe I B della Scuola Secondaria di I Grado di San Macario MACARIOPOLI O POLLUTION CITY? Racconto con immagini realizzato dagli studenti della Classe I B della Scuola Secondaria di I Grado di San Macario La Terra sembra essere divisa in due parti Una di queste

Dettagli

Quanta acqua serve per produrre un kg di carta?

Quanta acqua serve per produrre un kg di carta? Quanta acqua serve per produrre un kg di carta? a) nuova 10 litri / riciclata 0,5 litri b) nuova 100 litri / riciclata 2 litri c) nuova 350 litri / riciclata 70 litri Quasi nessun prodotto può essere fabbricato

Dettagli

I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione

I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione PoliCulturaExpoMilano2015 I_I06.e Cibo: biodiversità, sostenibilità e tradizione Versione estesa Paolo Paolini, HOC-LAB (DEIB, Politecnico di Milano, IT), da una intervista a Dott.ssa Antonia Trichopoulou

Dettagli

Modello matematico di flusso nei sistemi acquiferi dei territori dell Autorità d Ambito Territoriale Ottimale ATO BRENTA :

Modello matematico di flusso nei sistemi acquiferi dei territori dell Autorità d Ambito Territoriale Ottimale ATO BRENTA : Modello matematico di flusso nei sistemi acquiferi dei territori dell Autorità d Ambito Territoriale Ottimale ATO BRENTA : La pianificazione del fabbisogno e dell utilizzo della risorsa idrica nel PROGETTO

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico. E scoprirne tutti i vantaggi. Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te. Come scoprirai leggendo questo opuscolo, che è un vero manuale

Dettagli

Anni al Servizio del Territorio

Anni al Servizio del Territorio Anni al Servizio del Territorio La Società - I Numeri Editoriale Presidente Editoriale Amministratore Delegato Investimenti Arsenico Certificazioni Al Servizio del Territorio Trasparenza e Informazione

Dettagli

1. Acqua: caratteristiche, disponibilità, ambiente 2. L acqua nella salute e nell alimentazione

1. Acqua: caratteristiche, disponibilità, ambiente 2. L acqua nella salute e nell alimentazione Indice V Introduzione IX 1. Acqua: caratteristiche, disponibilità, ambiente 1 Perché non c è vita senza acqua? 1 Quanta acqua abbiamo a disposizione? 2 Esiste l acqua pura? 3 Quale acqua berremo? 4 L acqua

Dettagli

Lavoro di. Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO

Lavoro di. Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO Lavoro di Istituto Comprensivo Statale Console Marcello MILANO Anno Scolastico 2009/2010 INDICE Presentazione Prima parte : -Gli elementi del computer (presentazione degli elementi del computer al fine

Dettagli

Allegato B. Ufficio Provinciale di Ambito Territoriale Ottimale di Bergamo 16/01/2014

Allegato B. Ufficio Provinciale di Ambito Territoriale Ottimale di Bergamo 16/01/2014 2013 Rev. 03 16/01/2014 Metodo tariffario transitorio ai sensi della deliberazione n 585/2012 dell AEEG Definito in conformità alla delibera n. 2 del 04.12.2013 della Conferenza dei Comuni dell Ambito

Dettagli

Libretto di informazioni Per realizzare l allacciamento alla pubblica fognatura. Scarichi Acque Reflue Domestiche

Libretto di informazioni Per realizzare l allacciamento alla pubblica fognatura. Scarichi Acque Reflue Domestiche Libretto di informazioni Per realizzare l allacciamento alla pubblica fognatura Scarichi Acque Reflue Domestiche 1- Informazioni per le opere di allacciamento alla pubblica fognatura 2- Procedura Edifici

Dettagli

PROGETTO SOVRAGENDA 21

PROGETTO SOVRAGENDA 21 PROGETTO SOVRAGENDA 21 I DATI AMBIENTALI QUALI STRUMENTO DI CONOSCENZA DELTERRITORIO comune di Legambiente Circolo Udine associazione ambientale che è presente sul territorio udinese dal 1986 con innumerevoli

Dettagli

ADI - ACCADEMIA DENTALE ITALIANA

ADI - ACCADEMIA DENTALE ITALIANA aprile 2013 ADI - ACCADEMIA DENTALE ITALIANA AMARE TUTTI, CURARE TUTTI ODONTOIATRIA SOCIALE un nuovo modo di fare odontoiatria un nuovo modo di essere Paziente un nuovo modo di dedicarsi a tutti 1 UNA

Dettagli

Più differenzi, più riduci, più risparmi.

Più differenzi, più riduci, più risparmi. Più differenzi, più riduci, più risparmi. Da luglio 2014 la tassa sui rifiuti diventa su misura Comune di Medesano Più differenzi, più riduci, più risparmi La raccolta differenziata a Medesano è diventata

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE POLIDORI, VIGNALI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE POLIDORI, VIGNALI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 999 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI POLIDORI, VIGNALI Disposizioni per la razionalizzazione della gestione delle acque e istituzione

Dettagli

Riduco. Riciclo. Recupero. Riutilizzo. Provincia di Campobasso Assessorato all Ambiente

Riduco. Riciclo. Recupero. Riutilizzo. Provincia di Campobasso Assessorato all Ambiente Riduco Riciclo Recupero Riutilizzo Provincia di Campobasso Assessorato all Ambiente Quaderno di nato a il scuola classe sez. Cari ragazzi, questo quaderno che state leggendo, scritto e realizzato per voi

Dettagli

Bollette del gas metano Analisi e valutazione dei consumi

Bollette del gas metano Analisi e valutazione dei consumi 2014 Bollette del gas metano ABIECO Edilizia Sostenibile ABIECO Edilizia Sostenibile Mauro Alcesi via C. Colombo 5 26900 Lodi (LO) Bollette del gas metano 2 Cliente Cognome *** Nome *** Via *** CAP 26839

Dettagli

AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE VALLE DEL CHIAMPO C A R T A D E I S E R V I Z I

AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE VALLE DEL CHIAMPO C A R T A D E I S E R V I Z I AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE VALLE DEL CHIAMPO C A R T A D E I S E R V I Z I Approvato con delibera dell Assemblea dell Autorità d Ambito Territoriale Ottimale Valle del Chiampo n. 4 del 04/02/2000

Dettagli

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi Servizio Ecologia Ambiente

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi Servizio Ecologia Ambiente COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi Servizio Ecologia Ambiente REGOLAMENTO PER LA DISTRIBUZIONE E FORNITURA DELL ACQUA RIGENERATA NELL IMPIANTO DI RIUSO DI OSTUNI Art. 1 ( Oggetto ) Il presente Regolamento

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE SULL ACQUA DEL RUBINETTO

DOMANDE E RISPOSTE SULL ACQUA DEL RUBINETTO DOMANDE E RISPOSTE SULL ACQUA DEL RUBINETTO Perché per i bambini di età inferiore ai 12 mesi è preferibile utilizzare acqua non del rubinetto? Che differenze ci sono rispetto ad un bambino di poco più

Dettagli

AMIANTO E ACQUA POTABILE Dott. Daniele Grandesso Tecnico della Prevenzione ARPA Veneto

AMIANTO E ACQUA POTABILE Dott. Daniele Grandesso Tecnico della Prevenzione ARPA Veneto AMIANTO E ACQUA POTABILE Dott. Daniele Grandesso Tecnico della Prevenzione ARPA Veneto Fra le tipologie di manufatti realizzati utilizzando l amianto non si possono omettere di citare le tubazioni in cemento-amianto,

Dettagli

Allegato 1 Moduli richiesta allacciamento ed esonero da pagamento degli oneri di fognatura e depurazione

Allegato 1 Moduli richiesta allacciamento ed esonero da pagamento degli oneri di fognatura e depurazione REGOLAMENTO DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO SEZIONE C SERVIZI FOGNATURA E DEPURAZIONE Allegato 1 Moduli richiesta allacciamento ed esonero da pagamento degli oneri di fognatura e depurazione Approvato dall'assemblea

Dettagli

INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI PARAMETRI CHIMICI E FISICI DI BASE

INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI PARAMETRI CHIMICI E FISICI DI BASE INTERPRETAZIONE DEI RISULTATI Di seguito vengono riportati i parametri chimico-fisici e microbiologici utilizzati da FEM2 Ambiente per valutare la qualità delle acque destinate al consumo umano. I valori

Dettagli

su misura Inchiesta Per dimezzare il costo delle telefonate al cellulare analizzate le vostre abitudini e scegliete bene. la NOSTRA INCHIESTA

su misura Inchiesta Per dimezzare il costo delle telefonate al cellulare analizzate le vostre abitudini e scegliete bene. la NOSTRA INCHIESTA Inchiesta Tariffe su misura Per dimezzare il costo delle telefonate al cellulare analizzate le vostre abitudini e scegliete bene. isparmiare oltre 200 euro all anno sulle chiamate effettuate e sugli sms

Dettagli

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere

Ministero della Salute. La salute dell anziano. per la promozione e il mantenimento del benessere Ministero della Salute La salute dell anziano Vademecum per la promozione e il mantenimento del benessere Care amiche e cari amici, questo piccolo opuscolo racchiude alcuni semplici ma importanti consigli

Dettagli