La nostra acqua. guida a un uso consapevole. Futuro sostenibile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La nostra acqua. guida a un uso consapevole. Futuro sostenibile"

Transcript

1 La nostra acqua guida a un uso consapevole Futuro sostenibile 1

2 2 1. TUTTO SOTTO CONTROLLO 2. BUONE PRATICHE, OTTIMI RISULTATI 3. LA BOLLETTA TRASPARENTE 4. PIACERE, ETRA

3 ETRA SIETE ANCHE VOI L acqua è un bene comune; e su questo, credo, siamo tutti d accordo. L acqua non arriva però da sola nelle nostre case, né spontaneamente si pulisce da sé dopo che l abbiamo utilizzata. Per eseguire queste operazioni esistono società come la nostra, incaricate di gestire il Servizio Idrico Integrato, cioè tutta la gestione delle reti e degli impianti per la distribuzione dell acqua potabile e la raccolta e depurazione delle acque reflue. Etra siamo noi, e in questa guida vi spieghiamo che cosa facciamo, e come, per l acqua: ogni struttura coinvolta racconta in prima persona il proprio compito. Ma Etra siete anche voi: è infatti una società pubblica, che appartiene ai 75 Comuni del nostro territorio. È perciò, per tutti, una garanzia di radicamento e di trasparenza del suo operato; ed è, per noi e per voi, un impegno responsabile. Perché, proprio come l acqua che eroga e depura, Etra è un bene comune: proprietà di tutti e responsabilità di tutti. Stefano Svegliado Presidente del Consiglio di gestione di Etra 4 5

4 1. TUTTO SOTTO CONTROLLO Ci piace pensare alla nostra famiglia e ai nostri amici quando a casa, dopo un intensa giornata di lavoro, apriamo il rubinetto e guardiamo l acqua che scorre limpida. È una sensazione che ci accomuna e ci fa stare bene. Pensiamo alla buona qualità di quell acqua e a come sia un po anche merito della nostra squadra, che lavora ogni giorno ininterrottamente e con grande spirito di disponibilità, permettendo di mantenere alti i livelli di un servizio troppo spesso dato per scontato. Distribuzione, prelievo, potabilizzazione, depurazione, controlli e certificazione analisi, caratteristiche qualitative dell acqua, confronto etichette. 6 7

5 La tua casa al centro «Hai mai pensato che al centro del nostro servizio c è la tua casa? Sembra retorica, ma è un dato di fatto. Il lavoro della nostra squadra non esisterebbe se non ci fosse la tua casa che chiede e restituisce acqua. Ti starai chiedendo di quale squadra parliamo e chi siano le persone che la compongono. Certamente ci hai visti tante volte, mentre passavi con l auto o nei pressi della tua abitazione. Noi controlliamo le reti di acquedotto e fognatura gestite da Etra. Sono chilometri le prime e le seconde. Messe una dietro l altra coprirebbero una distanza che va da Venezia alla regione di Hong Kong. L acquedotto serve il 100% delle aree dell Altopiano di Asiago e del comprensorio bassanese, e l 87% del dell area padovana servita da Etra (molti, infatti, non sono allacciati perché detengono un pozzo privato). Ogni giorno apriamo cantieri per la manutenzione delle tubazioni, dal semplice ampliamento programmato alla sostituzione in emergenza di un tratto usurato. Il primo obiettivo del servizio idrico integrato è dare acqua al cittadino. Come saprai, l acqua raggiunge le case spinta da potenti pompe e la sua pressione è regolata da speciali torri dette piezometriche. L acqua scorre all interno di tubi dove rimane al buio, evitando di formare organismi fotosintetici, e a temperatura costante, grazie al fatto che le Il primo obiettivo del servizio idrico integrato è dare acqua al cittadino. tubature sono interrate. Anche i tubi della fognatura sono disposti allo stesso modo. Per entrambi il diametro diminuisce man mano che si avvicinano alle case. La loro gestione è controllata direttamente da noi, ma solamente fino al contatore. Per questo motivo ti invitiamo a fare attenzione al tratto di tua proprietà. Se avverti delle perdite, chiama subito il tuo idraulico di fiducia, così da evitare sprechi di acqua potabile o contaminazione da reflui. Naturalmente, anche perdite stradali di acqua è opportuno che siano comunicate a Etra, in modo che noi possiamo tempestivamente intervenire». La squadra della Gestione reti In prestito dalla natura: il prelievo e la depurazione «Noi ci occupiamo di impianti. Una definizione che può apparire generica. In realtà il nostro lavoro consiste nel prelevare l acqua che arriva a casa tua e nel ripulirla prima che venga restituita alla natura. Lavoro non facile. Il nostro gruppo opera nelle centrali idriche, negli impianti di sollevamento e nei depuratori: per darti un idea, Etra gestisce più di impianti! L acqua prelevata nel territorio di Etra proviene da sorgenti o da falde acquifere. Dalle sorgenti l acqua arriva direttamente alle centrali, dalle falde invece viene emunta mediante pozzi, cioè tubature che giungono in profondità nel terreno e attraverso delle fessure consentono il passaggio dell acqua, bloccando i materiali grossolani. L acqua risale senza bisogno di pompe, grazie alla propria pressione. Quando tocchiamo l acqua che è appena giunta in superficie, abbiamo la sensazione di toccare l acqua di casa. La stessa freschezza e limpidezza. La qualità dell acqua del nostro territorio è ottima (molte acque in bottiglia hanno la medesima origine), quindi, di norma, non effettuiamo trattamenti di potabilizzazione 8 9

6 particolari. Semplicemente aggiungiamo, se necessario e a seconda delle stagione, poco ipoclorito di sodio per garantire la disinfezione durante il percorso nelle condotte idriche. L acqua potabile che usiamo nelle nostre case diventa refluo quando si riversa nelle tubazioni della fognatura per raggiungere gli impianti di depurazione. Qui viene riportata a uno stato sostenibile per l ambiente mediante la riduzione delle sostanze inquinanti in essa contenute. Quando operiamo nel depuratore, ci sentiamo come degli allevatori. Il nostro compito è quello di mantenere in salute tutti quei microrganismi che devono degradare la materia organica contenuta nelle acque di scarico. Per aiutare questo processo, dobbiamo prima cercare di eliminare le sostanze che potrebbero interferire. Il risultato si ottiene solo attraverso trattamenti meccanici. Per questo motivo, quando utilizzi l acqua, ti chiediamo di prestare attenzione a cosa getti negli scarichi di casa: l olio di frittura o i condimenti, detersivi troppo aggressivi e in gran quantità, carta igienica in eccesso, i capelli, il cotone e molto altro sono materiali che ostruiscono le tubature, mettono in difficoltà l impianto e spesso uccidono i batteri utili. Per garantire una depurazione di qualità, ci è indispensabile il tuo aiuto». La squadra della Gestione impianti Qualità e Controlli «L intenso lavoro dei colleghi che curano le reti e gli impianti è supportato anche da noi. Il nostro laboratorio è costantemente in attività per analizzare le acque potabili prelevate, le acque reflue e quelle depurate che finalmente rilasceremo in natura. A ciò si aggiungono i controlli di Arpav e Ulss, gli organismi pubblici preposti alla tutela della salute pubblica. I parametri di legge che noi siamo tenuti a rispettare sono spesso più restrittivi rispetto a quelli dettati per le acque minerali, e ciò garantisce all acqua potabile erogata dall acquedotto una qualità senza confronti. Sul sito internet di Etra sono disponibili le etichette dell acqua per ciascun Comune. Chiunque potrà dunque verificare in prima persona le caratteristiche dell acqua di rubinetto e confrontarle con quelle delle acque in bottiglia. Lavorare all interno di un laboratorio è qualcosa di avvincente. Soprattutto quando devi esaminare una sostanza come l acqua. La ricchezza in essa contenuta è la fotografia del nostro lavoro: cercare ciò che non si vede e attribuirgli un nome, per poterlo classificare tra le sostanze. Innocue oppure pericolose. Siamo consapevoli che molti cittadini ritengono l inquinamento dell acqua tra i problemi ambientali che destano maggiore preoccupazione, infatti da una ricerca condotta da Etra emerge che circa la metà delle famiglie della nostra zona non si fida dell acqua di rubinetto e preferisce acquistare acqua minerale. In realtà, le analisi garantiscono che l acqua del nostro rubinetto è di ottima qualità. Infatti, se consideriamo il sodio, spesso colpevolizzato dai consumatori (ricordiamo che si tratta di un minerale essenziale per l organismo, in quanto regola l equilibrio idrico), nel territorio di Etra un litro di acqua può contenerne mediamente dai 3 ai 5 mg, quaranta volte in meno dei limiti di legge (200 mg\l) e oltre 500 volte meno di una fetta di speck (2.700 mg)! La durezza, invece, è un parametro legato alla concentrazione di calcio e di magnesio, utili alla salute umana anche nei bambini, in quanto la loro carenza può favorire problemi cardiovascolari (Linee Guida OMS). Calcio e magnesio sono presenti nell acqua erogata da Etra perché sono gli elementi che costituiscono le rocce delle nostre montagne. Puoi prevenire facilmente la formazione di depositi e incrostazioni sugli elettrodomestici utilizzando degli anti-calcare. Come vedi, dunque, non bisogna avere alcun timore di bere l acqua del rubinetto. Anzi, questa pratica presenta enormi vantaggi». I tecnici del Laboratorio 10 11

7 ACQUE A CONFRONTO L etichetta dell acqua erogata da Etra Caratteristiche principali dell acqua erogata nei 5 Comuni sede di Sportello Etra (Per tutti gli altri si rimanda al sito Per agevolare un confronto, riportiamo le caratteristiche di alcune acque minerali in commercio nelle nostre zone, indicate solo per la Regione di provenienza e non col nome della marca. Come si può notare dall etichetta, in tutte le aree del territorio servito da Etra i parametri rientrano nei limiti minimi e massimi di legge. Acqua erogata dagli acquedotti ETRA Acque minerali Parametro Unità di misura Asiago Bassano * Quartieri XXV Aprile, SS. Fortunato e Lazzaro Cittadella Selvazzano Dentro Vigonza Limite di legge per le acque potabili Veneto Veneto Emilia Romagna Lombardia Caratteristiche generali Colore ND Assente Assente Assente Assente Assente ND ND ND ND ND Durezza totale f 18, ,1 20,4 23,7 < 50,0 ND ND ND 10,7 Odore ND Assente Assente Assente Assente Assente ND ND ND ND ND PH ND 7,57 7,73 7,46 7,27 7,42 6,5 e 9,5 7,21 8,0 7,4 7,8 Residuo secco a 180 C mg/l 153,0 170,0 180,0 230,0 249,0 < 1500,0 274,8 154,0 333,0 132,9 Sapore ND Assente Assente Assente Assente Assente ND ND ND ND ND Sostanze disciolte Azoto ammoniacale (come NH 4+ ) mg/l <0,1 <0,1 <0,1 <0,1 <0,1 < 0,5 ND ND ND ND Azoto nitrico mg/l 6,0 4,5 7,5 8,5 15 < 50,0 8,2 4,3 2,7 3,9 Azoto nitroso (come NO 2 ) mg/l <0,10 <0,1 <0,1 <0,1 <0,1 < 0,5 ND <0,02 ND ND Calcio mg/l 50,8 36, ,6 66,5 ND 48,2 35,2 73,9 33,4 Cloruri mg/l 6,8 5,4 5,7 6,2 6,5 < 250,0 1,9 0,9 8,0 1,3 Ferro µg/l <50,0 <50,0 <50,0 <50,0 <50,0 < 200,0 ND ND ND ND Fluoruri mg/l <0,2 0,2 0,24 <0,2 <0,1 < 1,5 0,06 <0,1 ND ND Magnesio mg/l 6,7 13,3 12,9 12,9 24,7 ND 29,4 14,0 25,8 5,6 Manganese µg/l <10,0 <10,0 <10,0 <10,0 <10,0 < 50,0 ND ND ND ND Potassio mg/l <5,0 <5,0 <5,0 <5,0 <5,0 ND 1,0 0,3 1,8 0,73 Sodio mg/l 2,8 ND 3,3 4,5 4,2 < 200,0 6,9 0,9 15,9 3,9 Solfati mg/l 7,8 18,3 20,0 18,0 17,7 < 250,0 3,8 19,9 20,5 1,8 Valori medi delle analisi eseguite negli ultimi due anni. Per le acque minerali sono indicati i dati riportati in etichetta. *L acqua potabile erogata da Etra a Bassano del Grappa proviene da fonti diverse a seconda del quartiere della città e presenta pertanto caratteristiche diverse 12 in ogni zona. Si riportano qui i parametri per uno dei quartieri più popolosi. 13

8 2. BUONE PRATICHE, OTTIMI RISULTATI L acqua potabile è già a casa tua. Arriva e ti appartiene. Senti uno strano potere nell aprire il rubinetto: puoi cucinare, lavare, rinfrescarti, persino giocare. Poi qualcuno ti dice che è preferibile chiuderlo, risparmiare. Allora capisci che forse sei solo il fruitore di un bene che appartiene all intera umanità; ma questo non ti sconforta, anzi! Ti senti sereno e felice perché nelle tue mani quest acqua assume un valore più profondo; e sai che puoi fare qualcosa anche tu. L impatto ambientale del prelievo idrico, perchè scegliere l acqua di rubinetto, risparmio idrico, pozzi privati

9 Il buon senso non è imbottigliato «Proprio così: l acqua di rubinetto presenta enormi vantaggi. Siamo il team di lavoro che si dedica alla redazione del bilancio di sostenibilità. Redigere tale documento è un lavoro impegnativo. Si tratta di raccogliere tutti i dati elaborati nel corso di un anno e di stilare un bilancio. Un bilancio che non è basato sulle sole entrate e uscite economiche, ma valuta l impatto che ha avuto l azienda con le proprie attività, anche dal punto di vista sociale e ambientale. Diventa così uno strumento estremamente importante per impostare un lavoro coerente per l anno successivo. Ecco che lo studio sui parametri di sostenibilità che stiamo effettuando ci porta a concludere che è praticamente impossibile distinguere le acque minerali dall acqua di rubinetto erogata da Etra. Confrontando le analisi, si riscontrano le stesse caratteristiche chimiche, derivanti dalla medesima provenienza territoriale. Pensiamoci un momento: la fonte da cui proviene l acqua minerale è indicata sull etichetta e corrisponde agli stessi punti di prelievo dell acqua dell acquedotto. Spesso i pozzi si trovano a pochi metri l uno dall altro Acque di rubinetto e acque minerali con la stessa origine hanno, però, differenze di altra natura. Innanzitutto l impatto ambientale. Pensa a quante bottiglie in plastica all anno può produrre come rifiuto una famiglia che beve solo acqua minerale. Pensa poi all inquinamento e al traffico legati al trasporto su strada: spesso la vendita dell acqua minerale avviene in luoghi molto lontani dalla zona di produzione. Il prezzo: con un solo euro si acquistano 830 litri di acqua del rubinetto. L acqua di rubinetto è incredibilmente controllata e in molti casi gli stessi parametri hanno limiti più restrittivi per le acque di rubinetto, allontanando il rischio di tossicità. Il prezzo: con un solo euro si acquistano 830 litri di acqua del rubinetto e la ricevi direttamente a casa tua, senza bisogno di trasportare le pesanti confezioni di bottiglie! In questo prezzo è compreso il servizio di fognatura e depurazione: la chiusura del ciclo idrico integrato comporta infatti anche la raccolta dell acqua potabile e il suo trattamento, affinché i nostri scarichi non inquinino i fiumi. Insomma, ci si può fidare dell acqua di rubinetto. È buona, sicura e conveniente! E se poi non ti va il gusto, ricordati che il sapore del cloro puoi toglierlo lasciando l acqua in una caraffa in modo che questo evapori, mentre se la preferisci frizzante esistono in commercio delle ottime soluzioni per aggiungere l anidride carbonica. Ora non hai più scuse». Gruppo di lavoro del Bilancio di sostenibilità 16 17

10 Nessuno spreco «Parlare di acqua con i bambini e i ragazzi offre tante soddisfazioni. Perché conoscono già molte cose e soprattutto perché dimostrano una motivazione davvero incoraggiante. Il nostro lavoro consiste nel realizzare incontri di educazione ambientale nelle scuole: impresa che richiede molta energia ma che ne restituisce ancora di più. Un giorno abbiamo chiesto ai ragazzi in classe quanti di loro bevono abitualmente acqua del rubinetto anche a pranzo. Hanno alzato la mano solo un quinto dei presenti. Alla domanda: E cosa bevete allora? hanno risposto Aranciata, Coca Cola e succhi di frutta. Da questo episodio sembrerebbe che l acqua non sia più una sostanza essenziale alla vita. Questo si capisce anche dalle nostre abitudini: lavare l auto in piena estate utilizzando l acqua di casa, lasciar scorrere il rubinetto mentre si cucina, farsi docce di oltre dieci minuti, sono tutte azioni che compiamo in automatico. Consideriamo che il rubinetto ha una portata di circa 10 litri d acqua al minuto: quanto tempo ci mettiamo e quanti litri ci vogliono per lavare la verdura? I bambini colgono più facilmente di noi adulti il peso delle conseguenze che possono scaturire dall abuso dell acqua. Spesso i genitori ci dicono che, dopo la visita alla centrale idrica di Etra, il loro figlio ha iniziato a correggere i comportamenti sbagliati. Possiamo fare tutto comunque, e anche di più, utilizzando solo l acqua che ci serve e nessuno spreco!». Gruppo per l Educazione ambientale (GEA) Cosa puoi fare allora? Eccoti alcuni suggerimenti Cronometra il tempo che impieghi per fare una doccia e tenta di non superare i 7 minuti. Apri e chiudi l acqua mentre ti lavi i denti o ti fai la barba. Più volte lo fai, più acqua risparmi. Puoi utilizzare un bicchiere per sciacquare i denti e riempire un po il lavandino quando ti radi. Oltre il 30% dell acqua che si consuma in casa viene persa dallo scarico del wc. Puoi quindi installare un doppio pulsante è per sempre! Lavare i piatti a mano richiede quasi 100 litri di acqua, mentre la lavastoviglie ne utilizza 17 se è di classe A+. Se lavi a mano, riempi il lavandino per il lavaggio e utilizza l acqua corrente solo per il risciacquo. Un buon consiglio è sempre apprezzato. Diffondi l idea di utilizzare i frangiflussi naturalmente dopo averli applicati ai rubinetti. Peccato di omissione: non riparare un rubinetto che perde. Al ritmo di 90 gocce al minuto si sprecano ben litri di acqua all anno! Quanta vita quando piove! Posiziona dei secchi per raccogliere l acqua piovana che potrai utilizzare per abbeverare le piante, oppure raccoglila dalle grondaie utilizzando delle taniche. Per i tuoi fiori puoi anche usare l acqua con la quale hai sciacquato la frutta e la verdura. 8 Lava l auto nei centri di lavaggio e accertati che abbiano il recupero dell acqua. Se non ti è possibile, utilizza il secchio invece dell acqua corrente. 9 Se ti accorgi di perdite nelle strade, chiama subito Etra. Non lasciare che lo faccia qualcun altro. 10 Giocare con l acqua, soprattutto in estate, è divertente e rinfrescante. Educa tuo figlio in maniera responsabile: ne imparerà il valore

11 Il pozzo dei desideri «Un pozzo nel bel mezzo di un giardino è il sogno di tanti. I pozzi ispirano da secoli leggende, alimentano tradizioni e spesso il loro significato assume forma simbolica. In effetti, i pozzi celano in profondità una risorsa immensa. Molte famiglie del nostro territorio hanno un pozzo privato, a cui ricorrono non per arredo ma per supplire ai bisogni di prima necessità dato che vi prelevano l acqua potabile direttamente dalla falda e perché sono convinte che la loro acqua sia più buona di quella del sindaco. Il possesso di un pozzo privato richiede l autorizzazione della Provincia e della Regione. Chi detiene un pozzo deve denunciarlo anche al gestore del servizio di fognatura e depurazione, che emetterà la tariffa dovuta da coloro che scaricano nella fognatura o che risiedono in zona servita da essa. I nuovi pozzi per uso domestico possono comunque essere realizzati solo nelle aree non servite da acquedotto. Purtroppo molti pozzi sono abusivi, e questo determina un impatto rilevante sotto diversi aspetti. Lo sfruttamento della falda è il primo punto. Un pozzo che sottrae alla falda litri e litri di acqua in continuo ne compromette la portata e la sicurezza. La Provincia di Vicenza ha realizzato una campagna informativa con l obiettivo di sensibilizzare i detentori di pozzi privati, incentivando l utilizzo di rubinetti in grado di fermare il getto continuo. Nella maggior parte dei Comuni del nostro territorio questi rubinetti sono obbligatori, così come l installazione di un contatore. Inoltre, ogni nuovo foro è potenzialmente un nuovo sito di inquinamento; se poi la falda è la stessa dalla quale preleva l acquedotto, la situazione diventa ancora più Il possesso di un pozzo privato richiede l autorizzazione della Provincia e della Regione pericolosa per la salute pubblica. La sicurezza dei pozzi privati è incerta. Spesso comunicano con falde superficiali chiamate freatiche, che non possiedono lo strato di argilla superiore e che per questo motivo sono più facilmente soggette a contaminazione da sostanze tossiche (quelle assorbite dal terreno). Proprio a causa di una contaminazione della falda, alcune Amministrazioni comunali devono emettere ordinanze che vietino l utilizzo dei pozzi. È importante quindi che i possessori di un pozzo privato effettuino periodicamente delle analisi all acqua.» Il team di QSA (Qualità Sicurezza Ambiente) 20 21

12 3. LA BOLLETTA TRASPARENTE L acqua è un caso tipico di come misurare le cose solo col prezzo sia spesso riduttivo. Il valore dell acqua è molto superiore alle cifre riportate in bolletta. Come si spiegherebbe altrimenti che l elemento essenziale alla vita costa appena 1 euro per 833 litri? La tariffa del servizio idrico, confronto tra tariffe, come leggere la bolletta

13 Una tariffa pensata «Forse il nostro lavoro è quello meno conosciuto all interno di Etra. Ci occupiamo di contabilizzare i consumi degli utenti e i servizi che eroghiamo. È un lavoro impegnativo che ci assorbe molto e che è continuamente teso a migliorare il sistema di acquisizione dei dati e le modalità per esplicitarli. Grazie a elaborati software possiamo costruire una tariffa su misura del cliente. Essa è composta da una parte fissa che include tutti i servizi necessari (progettazione, manutenzione, ecc.) affinché tu possa aprire il rubinetto quando vuoi e avere acqua sempre fresca e pulita. Questa quota serve anche a finanziare l estensione della rete fognaria e i depuratori. È quindi la prima risorsa economica che Etra utilizza per ridurre al minimo l impatto ambientale che il servizio può determinare. Ci piace pensare che sia il contributo di ognuno di noi a tutela del nostro territorio: una maniera di partecipare come cittadini attivi. Vi è poi una quota della tariffa che dipende dai metri cubi di acqua effettivamente consumati. Questa parte è direttamente collegata al nostro stile di vita e alle nostre scelte. Risparmiare acqua significa anche risparmiare denaro e non solo. In sostanza, con la bolletta di Etra tutti i cittadini, oltre ad assicurarsi un servizio di ottima qualità e a costi competitivi, garantiscono anche alle generazioni future impianti efficienti ed efficaci». Il team di Amministrazione vendite Acqua: ma quanto mi costi? «La sostenibilità non è solo salvaguardia dell ambiente, ma anche tutela dei diritti del cittadino. È perciò opportuno valutare se la fatturazione sia equa, cioè se l importo versato risulti commisurato al servizio che si riceve. Nel redigere il bilancio di sostenibilità abbiamo analizzato a fondo questo aspetto, partendo innanzitutto dal raffronto fra le bollette del servizio idrico dei nostri utenti e il dato nazionale. Le tariffe italiane sono le più basse d Europa; e, all interno della realtà italiana, Etra è perfettamente in linea, anzi leggermente più economica, a fronte di redditi, nel proprio territorio, più alti della media nazionale. Allora, qual è l incidenza del costo annuo dell acqua di acquedotto sul reddito medio? La parola ai numeri: questa è una voce che pesa appena per lo 0,77% (per i telefonini si spende l 0.80%) sul bilancio delle famiglie che risiedono nel territorio dell Ato Brenta, contro lo 0,92% del dato veneto e l 1,08% del dato italiano. Tieni conto che con un euro acquisti 833 litri di acqua di rubinetto!». Gruppo di lavoro del Bilancio di sostenibilità 24 25

14 6 1 NOVITÀ: sotto il logo non viene più riportata la sede operativa in quanto creava confusione al cliente sull indirizzo dello sportello, ora vengono riportati i dati generali dell azienda. 1 2 Indicazione dei dati indicativi del Cliente (Codice anagrafico, Codice servizio, Codice RID), della fattura e della tipologia di utenza (Categoria tariffaria) NOVITÀ: in questa sezione viene indicato il consumo fatturato nella bolletta. (Qui viene riportato il consumo fatturato > quindi nel caso di fatturazione in acconto viene comunque riportato il consumo fatturato in acconto). 8 4 Indicazione delle scadenze della fattura, in presenza di rate vengono riportate più righe Indicazione dei riferimenti del Servizio Clienti. 6 Indicazione della tipologia di servizio fatturata e del comune oggetto della fatturazione Indirizzo di recapito della bolletta, l intestatario dell indirizzo di recapito potrebbe essere diverso dall intestatario dell utenza. 8 Indirizzo del servizio e indicazione dell intestatario dell utenza. 9 Indicazioni delle possibili modalità di pagamento della fattura. 10 Indicazione dello stato di pagamento delle fatture precedenti o dei documenti ancora scoperti. NOVITÀ: viene riportata la tipologia di servizio

15 Rientrano in questa tipologia di uso: - utenti con residenza coincidente con l indirizzo dell utenza. - utenti che, pur non essendo residenti, dichiarano al servizio clienti di Etra, con autocertificazione ed opportuna documentazione se richiesta, di essere domiciliati per motivi di lavoro o di studio e per un periodo non inferiore a 180 giorni continuativi presso l indirizzo dell utenza in questione. La suddetta dichiarazione ha validità dall 01/01 al 31/12 e dovrà essere riproposta a cura del cliente di anno in anno, pena l applicazione automatica della tariffa non residenti. Il modello di autocertificazione 2009 è disponibile sul sito www. etraspa.it e presso gli sportelli Etra. Le casistiche diverse da quelle sopra descritte sono soggette alla tariffa Uso Domestico Non Residenti. Per le utenze non domestiche sono invece previsti gli usi Produttivo, Agricolo-Zootecnico, Grandi Utenti Qualificati, altri usi. La quota fissa rappresenta il costo per la manutenzione del sistema e non dipende dal consumo d acqua. Questo importo va valutato considerando che la sola possibilità di aprire un rubinetto ed ottenere acqua potabile di buona qualità in qualsiasi momento è legata alla perfetta efficienza di un sistema molto complesso: progettazione, manutenzione, reperibilità costante per guasti ed emergenze, ecc. vengono dimensionati in base al numero di abitanti serviti e non variano in relazione alla quantità d acqua effettivamente consumata. Nel caso in cui per la precedente fatturazione sia stata utilizzata una lettura in acconto, cioè stimata sui consumi storici del cliente, verranno come in questo caso riaccreditati gli importi fatturati in acconto. Ad esempio in questo caso erano stati fatturati 88 mc (dal 08/07/2008 al 31/12/2008 in acconto per un totale importo consumo di 40,82, totale tariffa fognatura e depurazione di 46,83 e totale quota fissa di 10,03. Questi importi vengono restituiti e viene addebitato il consumo totale di 205 mc (dal 08/07/2008 al 14/01/2009). La differenza tra una lettura e l altra del contatore fornisce il numero di mc consumato nel periodo in oggetto. Le letture vengono effettuate periodicamente da tecnici incaricati da Etra. Qualora non sia possibile effettuare la lettura da parte dell incaricato, l utente è invitato a comunicare un autolettura ad Etra. Nel caso in cui ci sia stata una lettura in acconto, il consumo fatturato è comunque la differenza tra la lettura fatturata e la lettura precedente, il consumo fatturato con la lettura in acconto viene restituito nella parte successiva alla quota fissa. Le fasce tariffarie vengono applicate ripartendo il consumo proporzionalmente ai giorni relativi al periodo fatturato. Per esempio, per l uso Domestico-Residenti sono previste 4 fasce: fino a 60 mc; mc; mc; oltre 240 mc. Questa suddivisione è riferita ad un periodo di 365 giorni. Per un periodo inferiore, ad esempio di 190 come nella bolletta riportata a fianco, è sufficiente effettuare una proporzione per calcolare le fasce di consumo che risulterebbero: fino a 31 mc; mc; mc; oltre 125 mc. Quindi ai primi 31 mc sarà applicata la tariffa prevista per la 1 fascia di consumo, ai secondi 32 mc sarà applicata la tariffa della seconda fascia, ai successivi 62 mc sarà applicata la terza fascia e ai restanti 80 mc sarà applicata la tariffa della quarta fascia

16 4. PIACERE, ETRA Lavoriamo per un azienda che si occupa di servizi vitali, che agisce in un territorio che è il bacino di un fiume, che trae la sua forza dalla diversità del suo ambiente naturale e culturale e che ci fa sentire la responsabilità di un lavoro importante, ad ogni suo livello. Sappiamo che possiamo contare su un esperienza che abbiamo alimentata negli anni, grazie a confronti continui con i cambiamenti della Eppure senza le migliaia di persone che abitano questo territorio e che incontriamo ogni giorno, il nostro lavoro perde di significato. Piacere. Il piacere è tutto nostro! nostra terra. L Ato Brenta, il Piano d Ambito, chi è Etra, un azienda pubblica, gli sportelli, i contratti telefonici, la Carta del servizio idrico

17 Dalla Brenta al cittadino, passando per Etra Passeggiare lungo le sponde della Brenta non ti lascia mai indifferente. Percepisci che stai a fianco di un entità viva che nei secoli ha segnato il destino delle popolazioni del nostro territorio, influenzando le loro scelte e i loro spostamenti. Oggi, l ecosistema del fiume è seriamente minacciato dall uomo e dalle sue Non avremo più la sensazione di osservare stupiti il nostro ambiente, ma di viverlo sentendocene parte attiva. attività. Anche il prelievo idrico eccessivo può compromettere il suo bacino idro-geografico, per questo è necessario controllarlo. In Italia, come previsto dalla legge, ogni bacino idrogeografico è definito Ambito Territoriale Ottimale, mentre il soggetto che agisce su di esso è l Autorità d Ambito Ottimale (ATO), deputata alla tutela di tali bacini: nel caso del fiume Brenta è l ATO Brenta, il quale ha anche il compito di individuare chi dovrà gestire il servizio idrico integrato nel territorio. L ATO Brenta ha scelto Etra, affidandole la gestione delle risorse naturali. Etra ha anche il compito di applicare e incassare le tariffe decise dall ATO e di eseguire gli investimenti previsti nel Piano d Ambito (l elemento contrattuale tra i due soggetti che pianifica per 30 anni le attività). Questo affidamento è come se fosse stato fatto ad ognuno di noi cittadini. Etra, infatti, è un azienda di proprietà dei Comuni, e quindi interamente pubblica: in pratica è nostra e noi siamo chiamati a collaborare. Come? Semplicemente tenendo dei comportamenti responsabili. Così, passeggiando lungo le sponde della Brenta, non avremo più la sensazione di osservare stupiti il nostro ambiente, ma di viverlo sentendocene parte attiva. L ufficio Progettazione A vostra disposizione Per noi il cliente è pane quotidiano. Ogni giorno vi incontriamo, parliamo con voi al telefono, vi stringiamo la mano, riceviamo i vostri sorrisi e ascoltiamo le vostre esigenze. Insomma, il nostro lavoro è relazione. Una continua relazione con voi: utenti, clienti, cittadini. Ci muoviamo tra i 5 sportelli di Etra: Asiago, Bassano, e poi Rubano, Cittadella, e infine Vigonza. In media al giorno accogliamo oltre 150 persone. Siamo anche al call center, dove riceviamo quasi 750 telefonate al giorno. Ai nostri sportelli potete ad esempio attivare nuovi contratti o disdirli, cambiare utenza o richiedere l allacciamento alla rete fognaria. Ora è possibile anche effettuare i contratti comodamente da casa per telefono, senza dovervi recare negli uffici. Annualmente ne realizziamo con questo metodo oltre Stiamo cercando di rendervi la vita sempre più semplice! Presto potrete effettuare molte operazioni accedendo ad un area riservata del nostro sito (www.etraspa.it), che ad oggi ha quasi 300 visitatori al giorno. Gestire al meglio questa relazione, per noi è un obiettivo vitale. Dal 2007, infatti, Etra si è dotata di un documento finalizzato a garantire ai consumatori la tutela dei loro diritti, assicurandovi la trasparenza dei contratti e la qualità e continuità del servizio: la Carta del servizio idrico, scaricabile dal nostro sito. La Carta è il frutto di una stretta collaborazione con le associazioni locali dei consumatori, e un riferimento utile per quanti vogliono verificare l efficienza del nostro servizio ed eventualmente rivalersi in casi di disservizio. La serenità nel nostro lavoro dipende dalla vostra soddisfazione. Per questo apprezziamo quando ci date dei suggerimenti o avanzate qualche critica costruttiva. Sappiamo che possiamo contare su cittadini rispettosi e responsabili, perché ce lo state dimostrando. Le ragazze e i ragazzi dello sportello e del Call center 32 33

18 I nostri numeri SERVIZIO IDRICO lunedì-venerdì 8-20 SERVIZIO RIFIUTI lunedì-venerdì 8-20 EMERGENZE Attivo 24 ore su 24 Chiama per: Conoscere la documentazione necessaria alle diverse pratiche Comunicare la lettura del contatore Ottenere informazioni sulle bollette Realizzare contratti telefonici relativi al servizio idrico Chiama per: Comunicare la mancata raccolta rifiuti Ottenere informazioni sulle bollette Ottenere informazioni sulla raccolta differenziata Prenotare il ritiro di rifiuti ingombranti Realizzare contratti telefonici relativi al servizio rifiuti Chiama per: Mancanza d acqua improvvisa su tutti i rubinetti dell abitazione Perdite e rotture su acquedotto e fognatura Segnalare guasti a press container nei Comuni in cui sono installati CONTRATTI TELEFONICI SERVIZIO IDRICO SERVIZIO RIFIUTI lun-gio ; venerdì La possibilità di realizzare contratti telefonici rappresenta un valido strumento per adempiere alle pratiche relative al servizio idrico e al servizio rifiuti. Verifica quali servizi di Etra sono attivi nel tuo Comune. È sufficiente telefonare al numero verde di Etra e seguire le istruzioni dell operatore

19 Stampato su carta riciclata 36

Come leggere la bolletta dell acqua

Come leggere la bolletta dell acqua LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS Come leggere la bolletta dell acqua Guida alla bolletta dell acqua a contatore per uso domestico LE GUIDE DI IREN ACQUA GAS La tariffa dell acqua per uso domestico Da quando

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano

III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano III.8.2 Elementi per il bilancio idrico del lago di Bracciano (Fabio Musmeci, Angelo Correnti - ENEA) Il lago di Bracciano è un importante elemento del comprensorio della Tuscia Romana che non può non

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Bollette più leggere. Bollette più leggere..aria più pulita.aria più pulita Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Ostellato 28 maggio 2004 A scuola di ecologia

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : /

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / GARDA UNO SPA Spazio per timbro e data di protocollo Via I. Barbieri, 20 25080 PADENGHE s/g

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

PRODURRE BENE ANCHE SENZA CONCIMARE: I RISULTATI DEL PROGETTO FERTIRAZ NELL AREA DEL CAVALLINO

PRODURRE BENE ANCHE SENZA CONCIMARE: I RISULTATI DEL PROGETTO FERTIRAZ NELL AREA DEL CAVALLINO Studio di tecniche innovative per la razionalizzazione dell uso di fertilizzanti abbinato alla razionalizzazione della risorsa idrica PRODURRE BENE ANCHE SENZA CONCIMARE: I RISULTATI DEL PROGETTO FERTIRAZ

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI.....4 LA PROPORZIONALITÀ

Dettagli

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi

al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Evelina De Gregori Alessandra Rotondi Evelina De Gregori Alessandra Rotondi al via 1 Percorsi guidati per le vacanze di matematica e scienze per la Scuola secondaria di primo grado UNITÀ CAMPIONE Edizioni del Quadrifoglio Test d'ingresso NUMERI

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria

Domanda di autorizzazione all'allacciamento e allo scarico di acque reflue domestiche nella rete fognaria DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALL'ALLACCIAMENTO ED AMMISSIONE AL SERVIZIO DI FOGNATURA E DEPURAZIONE PER SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE NELLA RETE FOGNARIA PROVENIENTI DA UN INSEDIAMENTO RESIDENZIALE (La

Dettagli

ALLEGATO "C" ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10

ALLEGATO C ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10 ALLEGATO "C" ALLA DELIBERAZIONE 7/12/2011 N 10 ARTICOLAZIONE TARIFFARIA DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO NELL'AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 7 RAVENNA IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2012 COMUNE DI RAVENNA BACINO

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n..

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n.. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE CHE NON RECAPITANO NELLA RETE FOGNARIA (La domanda dovrà essere compilata su carta legale o resa legale). Al Signor Sindaco del Comune

Dettagli

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO

QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO QUALITÀ E TRATTAMENTO DELL ACQUA DEL CIRCUITO CHIUSO (PARTE 1) FOCUS TECNICO Gli impianti di riscaldamento sono spesso soggetti a inconvenienti quali depositi e incrostazioni, perdita di efficienza nello

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica La fattura Hera Comm. Energia Elettrica Hera Comm è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Gas ed Energia elettrica. Nella bolletta multiservizio, il secondo contratto fatturato da Hera Comm

Dettagli

L ACQUA A ERICE una storia di mala vita, ma anche una battaglia di civiltà Per maggiori informazioni visita il sito del Comune di Erice: www.comune.erice.tp.it OGGETTO: Attivazione iniziative emergenziali

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

alluvioni e frane Si salvi chi può!

alluvioni e frane Si salvi chi può! alluvioni e frane Che cos è l alluvione? L alluvione è l allagamento, causato dalla fuoriuscita di un corso d acqua dai suoi argini naturali o artificiali, dopo abbondanti piogge, nevicate o grandinate,

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Cos'è e come funziona una discarica.

Cos'è e come funziona una discarica. Cos'è e come funziona una discarica. La discarica di rifiuti è un luogo dove vengono depositati in modo non differenziato i rifiuti solidi urbani e tutti i rifiuti provenienti dalle attività umane. La

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE ervizi. a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta UTENZE DOMESTICHE presentazione Carissimi cittadina /cittadino, torno da te, per raccontarti la nostra esperienza

Dettagli

10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO

10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO 10.- DISINFETTANTI PIÙ COMUNI E MODALITÀ D USO 10.0.- Disinfettanti e loro caratteristiche Questa sezione descrive alcune famiglie di disinfettanti facilmente reperibili sul mercato che attualmente vengono

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale

Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale Se spengo, non spreco e non spendo! Relazione finale La Settimana dell Educazione all Energia Sostenibile Dal 6 al 12 novembre si è celebrata la Settimana Nazionale dell Educazione all Energia Sostenibile,

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno.

Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno. Dario torna a casa dalla scuola con il Nonno. Sai Nonno: oggi abbiamo concluso le prove generali per lo spettacolo di fine d anno; credo proprio che ti piacerà, soprattutto il finale. Poco prima dell ultima

Dettagli

Al Rawdatain. ZHUJIANG BEER. Al Rawdatain in breve

Al Rawdatain. ZHUJIANG BEER. Al Rawdatain in breve ZHUJIANG BEER Al Rawdatain. Al Rawdatain in breve SETTORE ACQUA & CSD Al-Rawdatain Al-Rawdatain Water Bottling Co. Safat, Kuwait >> cartonatrice SMI WP 300 >> fardellatrice SMI SK 350 T >> manigliatrice

Dettagli

REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI

REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI REGIONE VENETO REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art. 42) 24 NOTE GENERALI Il registro completo dei trattamenti, è composto da: - scheda A - Dati anagrafici azienda/ente

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO Allegato n. 2 alla delibera n. 11 del 12.12.05 SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO..., con sede in.., Codice

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Come abbiamo visto nelle pagine precedenti il Sistema Solare è un insieme di molti corpi celesti, diversi fra loro. La sua forma complessiva è quella

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Regolamento del Servizio Idrico Integrato

ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Regolamento del Servizio Idrico Integrato ACQUEDOTTO PUGLIESE S.p.A. Regolamento del Servizio Idrico Integrato REGOLAMENTO DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO INDICE CAPO I CONDIZIONI GENERALI Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE TITOLO RELAZIONE I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità A partire dal 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il regolamento (UE)

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

CITTA DI AOSTA VILLE D AOSTE REGOLAMENTO DELL ACQUEDOTTO

CITTA DI AOSTA VILLE D AOSTE REGOLAMENTO DELL ACQUEDOTTO ACQUEDOTTO CITTA DI AOSTA VILLE D AOSTE REGOLAMENTO COMUNALE DELL ACQUEDOTTO CITTÀ DI AOSTA REGOLAMENTO COMUNALE DELL ACQUEDOTTO Via Parigi 196 11100 Aosta Tel. 0165.300.600 - Fax: 0165.554.961 www.comune.aosta.it

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE DATI ASSISTITO Cognome Nome Data di nascita Cod. fiscale INDICATORE ADEGUATEZZA CONDIZIONE AMBIENTALE (Valutazione rete assistenziale + valutazione economica di base + valutazione

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Dichiarazione dei diritti dell uomo

Dichiarazione dei diritti dell uomo Dichiarazione dei diritti dell uomo Politica dei diritti sul posto di lavoro Per noi è importante il rapporto che abbiamo con i nostri dipendenti. Il successo della nostra azienda dipende da ogni singolo

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve.

I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve. I clienti scappano dai vostri bagni? Bio-Active risolve. Bio-Active è la prima carta igienica biologicamente attiva. 0 TEMPO ZERO Fossa biologica TEMPO 1 Pozzetto d ispezione con collegamento alla rete

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE. REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012

CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE. REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012 CANTINA PRODUTTORI DI VALDOBBIADENE REGISTRO DEI TRATTAMENTI CON PRODOTTI FITOSANITARI (DPR 23 aprile 2001 n 290 art 42) ANN0 2012 NORME IGIENICO - SANITARIE I prodotti fitosanitari sono sostanze pericolose:

Dettagli

REGOLAMENTO per la disciplina del Servizio Idrico Integrato nell Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Brescia

REGOLAMENTO per la disciplina del Servizio Idrico Integrato nell Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Brescia Allegato 2 alla Deliberazione n. 2 dell Assemblea Consortile dell 8 maggio 2009 REGOLAMENTO per la disciplina del Servizio Idrico Integrato nell Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Brescia

Dettagli

La bolletta dimagrisce

La bolletta dimagrisce La bolletta dimagrisce Bolletta più leggera e più equa per le Pmi La spesa energetica delle imprese Il costo dell energia è un importante fattore di competitività per le imprese; La spesa per l energia

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar

IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar IMPIANTI DI SEPARAZIONE FANGHI E OLI DEV + NEUTRAcom DEV + NEUTRAsed + NEUTRAstar Pozzoli depurazione s.r.l. via M.Quadrio 11, 23022 Chiavenna SO P.IVA: 01263260133, REA: 61186, Telefono 0343 37475 (3

Dettagli