CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE. n rientro sanitario da paesi extraeuropei, esclusi quelli del Bacino Mediterraneo, viene effettuato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE. n rientro sanitario da paesi extraeuropei, esclusi quelli del Bacino Mediterraneo, viene effettuato"

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE INTERASSISTANCE 24 ORE SU 24 At 1 - L'Assicurato in viaggio, in caso di necessità, ha diritto ae seguenti prestazioni: CONSULENZA MEDICA - Quando, a seguito di maattia o infortunio, occorra accertare o stato di saute de'assicurato, Mondia Assistance mette a disposizione i proprio Servizio di Guardia Medica per i contatti necessari, a fine di vautare quae sia a prestazione più opportuna da effettuare r. suo favore. 1.2 RIENTRO SANITARIO Trasporto In ambuanza - In caso di maattia o infortunio, quando e condizioni de'assicurato nchiedano i suo ricovero in ospedae, a Centrae Operativa ne organizza i trasporto a centro medico di pronto soccorso e da questo ad un centro medico megio attrezzato, tenendo a proprio carico i costo dea prestazione. L'utiizzo de'aereo sanitario è imitato agi spostamenti ocai Rientro sanitario - Quando e condizioni de'assicurato, ricoverato a seguito di maattia o rnfortunio, richiedano i suo trasporto in un centroospedaiero megio attrezzato od a proprio domiciio in ttaia, a Centrae Operativa. in accordo con i medico curante su posto, organizza interamente a proprie spese i trasporto de paziente con i mezzo ritenuto più idoneo. I costo dea prestazione è interamente a carico di MondiaiAssistance. L'Assicurato, se necessario, sarà accompagnato da personae medico od 1nfermieristico ed i trasporto potrà avvenire soo se organizzato daa Centrae Operativa e con i mezzi previsti a'art. 4 -Sceta dei mezzi di trasporto nterassistance/disposizioni Comuni. n rientro sanitario da paesi extraeuropei, escusi quei de Bacino Mediterraneo, viene effettuato escusivamente con aereo di inea e in casse turistica Escusioni comuni - Sono escuse da'assicurazione tutte e infermità o esioni curabii in oco, e che non impediscano a'assicurato di continuare i suo viaggio o soggiorno. Sono atresi escusi: e infermità derivanti da s~uazioni patoogiche preesistenti aa partenza de'assicurato o aa stipuazjone de contratto, e maattie croniche, neuropsichiatriche, nervose, mentai e psicosomatiche; o stato di gravidanza otre i 180 giorno; gi infortuni o maattie derivanti da abuso di acoici, da'uso non terapeutico di stupefacenti o di aucinogeni, da sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS), da interruzione voontaria dea gravidanza, da deitti doosi compiuti o tentati da'assicurato, da suicidio o tentato suicidio; e maattie infettive, quaora i trasporto vioi e norme sanitarie internazionai; Utti i casi previsti a'arti. 2 e 3- nterassistance - Disposizioni Comuni/Escusioni. Le spese di soccorso, savataggio e recupero sono comprese soo a segu~o di Infortunio e fino a'importo di 1.000,00 per i viaggi a'estero e 500,00 per viaggi in Itaia, a condizione che e ricerche SJano effettuate da un organismo ufficiae. Tutte e prestazioni di cui a presente articoo non sono atresi dovute quaora si verifichino e dimissioni voontarie de'assicurato, contro i parere dei sanitari dea struttura presso a quae egi si trova ricoverato RIENTRO DELLA SALMA - Mondia Assistance in caso di decesso de'assicurato durante i VIaggio, organizza i trasporto dea sama fino a uogo di sepotura in Itaia, prendendo a proprio carico ~ spese di trasporto. Sono sempre escuse e spese funerarie e e spese di inumazione. 1.4 RIENTRO DI UN FAMILIARE O COMPAGNO DI VIAGGIO ASSICURATO -A seguito de rientro santtario de'assicurato, Mondia Assistance organizza e prende a suo carico tutte e spese di rientro per un atro famiiare o compagno di viaggio, purché assicurati, con i mezzo ritenuto più idoneo. Inotre, in caso di rientro san~ario de'assicurato, Mondia Assistance organizza e concorre ae spese d1 nentro degi atri Assicurati fino a'importo di 150,00 per persona (massimo 2 persone). 1.5 SPESE DI VIAGGIO DI UN FAMILIARE -In caso di ricovero ospedaiero de'assicurato per un periodo superiore a 7 giorni, a Centrae Operativa mette a disposizione di un famiiare un bigietto A/R (aereo in casse turistica o treno in prima casse) per recarsi presso i maato o i ferito. 1.6 RIENTRO DE FIGLI MINORI DI 15 ANNI Quando a seguito di infortunio, maattia od atra causa di forza maggiore. 'Assicurato non possa occuparsi dei figi minori di 15 anni con ui viaggianti, a Centrae Operativa mette a disposizione di un famiiare o di atra persona designata da'assicurato od eventuamente da coniuge, un bigietto AJR in treno prima casse od aereo casse turistica, per raggiungere i minori e riconduri a domiciio in Itaia. 1.7 SPESE DI CURA Oggetto - Mondia Assistance, previa autorizzazione deta Centrae Operativa, provvede: a rimborso od a pagamento diretto dee spese per visite mediche e/o per acquisto di medicinai (purché sostenute a segu~o di prescrizione medica) a pagamento diretto dee spese ospedaiere e chirurgiche addebitate a'assicurato durante i viaggio a segu~o di maattia o infortunio, nei imiti previsti per destinazione daa Tabea Capitai Assicurati. I rimborso sarà effettuato soo dietro presentazione dei giustificativi di spesa (fatture o ricevute) in originae Limitazioni- Le rette di degenza saranno pagate direttamente fino a E 200,00 per i viaggi arestero e 50,00 per i viaggi in Itaia a giorno per persona, fermo restando i massimae nei imiti previsti per destinazione daa Tabea Capttai Assicurati. Le spese odontoiatriche urgenti e non prorogabii saranno rimborsate fino a 100,00 per i viaggi a'estero e fino a E 50,00 per viaggi in Itaia, fermo restando i cap~ae nei imiti previsti per destinazione daa Tabea Capitai Assicurati. Le spese mediche sostenute successivamente a rientro a domiciio a seguito di evento verificatosi in viaggio, saranno rimborsate soo In caso di infortunio fino a 100,00 per i viaggi a'estero e fino a 50,00 per i viaggi in Itaia, fermi restando i massimae nei imiti previsti per destinazione daa Tabea Captta Assicurati ed i sottoimiti sopra indicati, purché sostenute entro i 60 giorni successivi a'evento. Su ogni rimborso sarà appicata una franchigia fissa di E 25,00 a carico de'assicurato. Ne caso di spese sostenute a'estero, i rimborso sarà cacoato a cambio ufficiae in vigore in Itaia aa data dea prestazione per a quae viene richiesto i nmborso. In caso di poizza stipuata per un gruppo, quaora i sinistro coinvoga contemporaneamente più Assicurati, a garanzia si intenderà compessivamente prestata fino aa concorrenza massima di un Importo pari a 10 vette a somma assicurata per persona. Se i predetto imite massimo risutterà insufficiente a coprire per intero i totae degi indennizzi iquidabii a termini di poizza in dipendenza de medesimo sinistro, MondiaiAssistance iquiderà ciascun Assicurato in base aa proporzione esistente tra i suddetto imite ed i totae degi indennizzi che sarebbero iquidabii in termini di poizza Escusioni - Sono escuse da rimborso e spese mediche dovute a: infermità derivanti da situazioni patoògiche preesistenti aa partenza de'assicurato; maattie croniche, maattie mentai o psicosomaticm; stato di gravidanza ottre i 1800 giomo; infortuni o maattie derivanti da abuso di acoici e psicofarmaci ed uso non terapeutico di stupefacenti o aucinogeni, da sindrome da immunodeficienza acouisita (AIDS ), da deitti doosi compiuti o tentati da'assicurato, da

2 suicidio o tentato suicidio; cure riabiitative, infermieristiche, fisioterapiche, dimagranti o termai e per 'eiminazione di difetti fisici o maformazioni congenite: interruzione voontaria dea gravidanza; acquisto, manutenzione e riparazione di occhiai, enti a contatto, apparecchi ortopedici e fisioterapici in genere ed ogni tipe di protesi; interventi o appicazioni di natura estetica; visite di controo eseguite successivamente a rientro a proprio domiciio, per situazioni conseguenti a maattie iniziate in viaggio; tutti i casi previsti a'art!. 2 e 3 - nterassistance - Dispesizioni Comuni/Escusioni SPESE SUPPLEMENTARI DI SOGGIORNO- Ne caso! Assicurato sia costretto a proungare i soggiorno a seguito di maattia o infortunio. Mondia Assistance rimborsa fino aa concorrenza di 100,00 e spese suppementari di abergo (soo pernottamento) per 'Assicurato. Sono escuse tutte e spese sostenute da eventuai accompagnatori RIENTRO AL DOMICILIO - Se e condizioni fisiche de'assicurato, convaescente a seguito di maattia o infortunio, gi impediscono di rientrare a proprio domiciio aa data e con i mezzo iniziamente previsti, Mondia Assistance organizza e prende a suo carico e spese di rientro de'assicurato fino aa propria abitazione con i mezzo più adeguato (escuso aereo sanitario). Tae garanzia vae soo per 'Assicurato di cui sopra e non per e eventuai persone che o accompagnano RIENTRO ANTICIPATO - Se 'Assicurato è costretto ad interrompere anzitempe i viaggio a causa de decesso di uno dei seguenti famiiari: coniuge, genitori, figi, fratei e soree, generi e nuore, suoceri, Mondia Assistance organizza i viaggio di ritorno e prende a suo carico e spese fino aa concorrenza di 800,00 per i viaggi a'estero e 250,00 per i viaggi in Itaia. I rientro potrà essere effettuato con aereo di inea/charter in casse turistica. treno, traghetto od autovettura a noeggio (senza autista) fino ad un massimo di 48 ore INVIO MEDICINALI URGENTI (soo per i viaggi a'estero) - Mondia Assistance prowede a'invio dei medicinai necessari (purché in commercio in Itaia) aa saute deii.assicurato e non reperibii su uogo, dope che a Centrae Operativa, in accordo con i medico curante. accerta che e speciaità ocai non sono equivaenti. L'invio dei medicinai è subordinato ae norme ocai che regoano i trasperto e impertazione dei farmaci richiesti INVIO MESSAGGI URGENTI - Quaora 'Assicurato, in stato di necess~à. sia impossibiitato a far pe!venire messaggi urgenti a persone residenti in Itaia, Mondia Assistance prowede. a proprie spese, a'inotro di tai messaggi RIMBORSO SPESE TELEFONICHE (soo per i viaggi a'estero) -Sono rimborsate e spese teefoniche documentate sostenute da'assicurato per contattare a Centrae Operativa. fino a imite massimo di 100, INTERPRETE A DISPOSIZIONE- Quando "Assicurato sia degente a seguito di infortunio o maattia e sia necessario un interprete per favorire i contatto tra 'Assicurato ed i medici curanti o e autorità ocai. Mondia Assistance reperisce tae interprete e o invia presso 'Ospedae, prendendo a carico a spesa fino aa concorrenza di 500, ANTICIPO CAUZIONI (soo per i viaggi a'estero) -In caso di evento non dooso awenuto a'estero, Mondia Assistance costituirà in nome e per conto de'assicurato a cauzione penae che sia pretesa per consentirne a iberazione. Mondia Assistance verserà inotre, ave richiesta, 'eventuae cauzione civie, a titoo di garanzia de pagamento per respensabiità civie de"assicurato nea produzione de sinistro. L'ammontare massimo coperto da MondiaiAssistance, previe garanzie bancarie o di atro tipo da MondiaiAssistance stessa indicate. è di 2.500,00 per cauzione, somma che 'Assicurato dovrà in ogni caso restituire entro 15 giorni daa costituzione dea cauzione stessa ANTICIPO DENARO -Quando 'Assicurato debba sostenere dee spese impreviste di prima necessità, e non gi sia pessibie prowedere direttamente ed immediatamente. potrà richiedere a Mondia Assistance, a titoo di prestito. un impero fino ad un massimo di 2.500,00. Per beneficiare di tae prestito, che dovrà essere restituito entro 30 giorni,! Assicurato dovrà prima presentare a Mondia Assistance garanzie bancarie o di atro tipo ad essa ritenute adeguate. La prestazione di cui a prsente articoo non potrà vaere se 'Assicurato non sarà in grado di fornire a Mondia Assistance e garanzie di restituzione da quest'utima ritenute adeguate. o ne caso i trasferimento di vauta a"estero vioi e disposizioni di egge vigenti in Itaia o ne Paese in cui si trova 'Assicurato PROTEZIONE DOCUMENTI - Ne caso in cui siano smarrite o rubate e carte di credito. ibretti di assegni o traveer's chèques de'assicurato Mondia Assistance, su precisa richiesta aa propria Centrae Operativa e previa comunicazione degi estremi necessari, prowede a mettersi in contatto con gi situti di Credito competenti, affinché questi possano intraprendere e azioni de caso a tutea de'assicurato. In caso di sinistro 'Assicurato deve attenersi ae disposizioni indicate dagi artt. 1 e 4 Obbighi de'assicurato e Disposizioni Finai dee Condizioni Generai di Assicurazione. INTERASSISTANCE -DISPOSIZIONI COMUNI Art. 2- Sono escuse da rimborso tutte e spese sostenute da'assicurato senza a preventiva autorizzazione dea Centrae Operativa. Se 'Assicurato non usufruisce di una o più prestazioni, Mondia Assistance non è tenuta a corrispondere indennizzi o a fornire prestazioni aternative di acun tipo a titoo di compensazione. Ne caso Mondia Assistance proweda direttamente a rientro de"assicurato, o stesso si impegna a restituire i bigietti di viaggio non utiizzati. Art. 3 - ESCLUSIONI -Sono atres escusi da'assicurazione tutti gi eventi provocati da: viaggio intrapreso contro i consigio medico. con patoogia in fase acuta od ao scope di sottoporsi a trattamenti o ad accertamenti medici o chirurgici; espianto e/o trapianto di organi; guida di autoveicoi non ad uso privato, e di quasiasi veicoo o natante a motore, se 'Assicurato è privo dea prescritta abiitazione; esposioni nuceari, contaminazioni radioattive, trombe d'aria, uragani, movimenti teurici, inondazioni ed eruzioni vucaniche ed ogni atro fenomeno naturae o atmosferico; atti di guerra anche civie. sciopero, sommosse, movimenti pepeari o insurrezioni, coprifuoco, bocco dee frontiere, rappresagia, sabotaggio, terrorismo, a meno che 'Assicurato provi che i sinistro non ha avuto acun rapperto con tai eventi; quarantene epidemia aventi caratteristica di pandemia (dichiarata da OMS), di grav~à e viruenza tae da compertare una eevata morta~à owero da richiedere misure restrittive a fine di ridurre i rischio di trasmissione aa pepeazione civie, a soo t~oo esempificativo e non imitativo: -chiusure di scuoe, - chiusura di aree pubbiche, - imitazione di trasporti pubbici in città - imitazioni a trasporto aereo. prove, aenamenti e Qare automobiistiche. motocicistiche o motonautiche. speeoioqia. apinismo

3 con scaate fino a 3' grado effettuate isoatamente, apinismo superiore a 3' grado comunque effettuato, arrampicata ibera (free cimbing), discese di rapide di corsi d'acqua (rafting), sa ~i ne vuoto (bungee jumping), sati da trampoino con sci o idrosci. sciacrobatico, sci apinismo, paracadutismo, detapano, parapendio, pratica di sport aerei in genere e quasiasi atra attiviti sportiva pericoosa. Sono escusi gi infortu ni causati daa partecipazione a competizioni agonistiche, savo che esse abbiano carattere ricreativo. Sono escusi e maattie o gi infortuni verificati si durante 'esercizio de'attività professionae. a meno che questa sia di natura commerciae. Art. 4 - SCELTA DE MEZZI DI TRASPORTO - Nei casi in cui si renda necessario un trasporto sanitario soo e esigenze di ordine medico saranno prese in considerazione nea sceta de mezzo di trasporto che potrà essere: aereo sanitario con équipe medica aereo di inea in casse turistica con eventuae barea - treno e se necessario vagone etto - autoambuanza - ogni atro mezzo ritenuto idoneo daa Centrae Operativa. In tutti gi atri casi in cui è previsto i trasporto degi Assicurati potranno essere utiizzati i seguenti mezzi: - aereo di inea in casse turistica - treno in prima casse e/o vagone etto - autovettura a noeggio, con o senza autista, fino ad un massimo di 48 ore - ogni atro mezzo ritenuto idoneo daa Centrae Operativa. Ar 5 - DOPPIA ASSICURAZIONE - Ne caso in cui 'Assicurato benefici, tramite atre Società o Compagnie di Assicurazione, di servizi o coperture anaoghi a quei prestati a termini de'art. 1 de presente Certificato Assicurativo. 'Assicurato dovrà espressamente decidere a quae Centrae Operativa richiedere 'intervento. Art. 6 - RESPONSABILITA'- Mondia Assistance decina ogni responsabiità per ritardi o impedimenti che possano sorgere durante 'esecuzione di cui a'art. 1 in caso di: movimenti teurici, inondazioni ed eruzioni vucaniche ed ogni atro fenomeno naturae o atmosferico - tras~utazione de nuceo de'atomo e radiazioni provocate artificiamente da'acceerazione di particee atomiche o da esposizione a radiazioni ionizzanti; - sciopero, sommosse, movimenti popoari, coprifuoco, bocco dee frontiere, rappresagia, sabotaggio, terrorismo, guerra e insurrezioni; - disposizioni dee Autorità ocai che vietino 'intervento di assistenza previsto. BAGAGLIO Art. 1 -OGGETTO-Sono assicurate contro furto, incendio, rapina, scippo, mancata riconsegna e/o danneggiamento da parte de Vettore tutte e cose che 'Assicurato prende con sé per i fabbisogno personae durante i viaggio, come pure i bagagio spedito a mezzo di un'impresa di trasporto. L'assicurazione si estende a'intero bagagio. compresi: a) i bagagio a mano (borse da viaggio, vaige, ecc.) b) gi oggetti portati separatamente (mantei, cappei, ombrei, macchine fotografiche, cineprese, ecc.) c) gi oggetti indossati (vestiti. biancheria, gioiei. ecc.) d) ne caso di viaggio in aereo. gi acquisti di prima necessità sostenuti a'estero, a seguito di ritardo superiore ae 12 ore nea riconsegna de bagagio, purché comprovato da Vettore aereo, fino a'importo m!ssimo di 100,00, fermo restando i massimae assicurato. La richiesta dovrà essere documentata con e fatture o ricevute di acquisto in originae. L'assicurazione copre a perdita totae o parziae ed i danni fino aa concorrenza dea somma assicurata, sotto riserva però dee disposizioni de'art. 5. Art. 2 - LIMITAZIONI 2.1 -Sono coperti cumuativamente fino a 50% de'intero capitae assicurato: a) gioiei, pere, pietre preziose, oroogi ed oggetti d'oro, di patino o d'argento, peicce ed a~ri oggetti preziosi: tai oggetti sono coperti da assicurazione soo se portati addosso o indossati; b) apparecchiature fotocineottiche, apparecchi radio, teevisori, registratori, apparecchiature eettroniche: tai oggetti non sono coperti da assicurazione se incusi ne bagagio consegnato ad impresa di trasporto o affidati a terzi (abergatori, ristoratori, ecc.) L'indennizzo massimo per ogni oggetto o bene non potrà superare 'importo di 50,00. corredi fotocineottici (macchina fotografica, teecamera. binocoo, obiettivi, ampeggiatori, fitri, batterie. borse, ecc.) sono considerati quae oggetto unico In caso di responsabiità di terzi (Vettore, Abergatore, ecc.) 'indennizzo da parte di Mondia Assistance avverrà successivamente a queo eventuae de Vettore o de'abergatore, a netto di quanto g~ indennizzato e soo quaora i risarcimento di cui sopra sia inferiore a massimae assicurato. Art. 3 - ESCLUSIONI - Sono escusi da'assicurazione: a) i denaro in ogni sua forma (banconote, assegni, travee~s chèques, carte di credito, ecc.), i bigietti di viaggio, documenti, titoi e coezioni di quasiasi natura, gi oggetti d'arte, e armi in genere, e merci, e attrezzature professionai, i teefoni portatii, i persona computer, i campionari, e peicoe fotocinematografiche, i nastri magnetici e i compact-disc, e attrezzature da campeggio, e attrezzature sportive in genere ed i caschi; bi 1 danni causati, direttamente o indirettamente, da disposizioni dee Autorità, avvenimenti beici, disordini civii o miitari, sommosse, scioperi, mine, saccheggi, terremoti, a meno che 'Assicurato provi che i sinistro non ha avuto acun rapporto con tai eventi; c) i danni provocati doosamente o per grave incuria de'assicurato; ) 1 danni dovuti a'usura normae, vizio proprio, coaggio di iquidi, tarme, vermi, cattivofnsufficiente od inadeguato imbaaggio, intemperie; e 1 1 danni di rottura, a meno che siano dovuti ad un incidente occorso a mezzo di trasporto, a forza maggiore, furto con scasso, rapina, aggressione a mano armata, incendio od estinzione di 1ncendio; f; 1 danni causati da'aver dimenticato, smamto o perduto un oggetto e daa caduta di pere vere o pietre preziose daa oro incastonatura; g) ~ fu rto o danni causati da personae de'assicurato; ') i furti di bagagi asciati a bordo di motoveicoi, cicomotori e bicicette; e autoradio ed i riproduttori, nonché gi accessori fissi e di servizio di quasiasi veicoo; 11 gi oggetti acquistati ne corso de viaggio bagagi, oggetti ed effetti asciati ne'automobie, ne camper o ne caravan sono assicurati sotanto se riposti in un vano non visibie da'esterno o ne bagagiaio chiuso a chiave, e se i veicoo

4 viene asciato in una autorimessa od in un parcheggio custoditi ed a pagamento. Art. 4 - PRIMO RISCHIO ASSOLUTO - La presente assicurazione è prestata a Primo Rischio Assouto e pertanto Mondia Assistance pagherà gi eventuai danni fino aa concorrenza dea somma assicurata, senza tenere conto acuno de'ammontare de vaore de bagagio, fermo restando i diritto di rivasa verso i responsabie de danno, come previsto da'art Cod.Civ. Art. 5 - INDENNIZZO - L'indennità per a perdita totae o parziae e 'avaria degi oggetti assicurati viene cacoata sua base de oro vaore commerciae a momento de sinistro. Se gi oggetti assicurati hanno subito un deprezzamento in seguito a'uso o per atre ragioni, se ne terrà equamente conto. In caso di danneggiamento sarà rimborsato i costo dea riparazione, dietro presentazione dea reativa fattura. In caso di sinistro 'Assicurato deve attenersi ae disposizioni indicate dagi artt. 1 e 4 Obbighi de'assicurato e Disposizioni Finai dee Condizioni Generai di Assicurazione. SPESE DI ANNULLAMENTO Art 1 - OGGETIO - L'assicurazione rimborsa, entro i capitae assicurato, a penae di annuamento (con escusione dea quota d'iscrizione) dovuta per contratto da'assicurato a'organizzatore de Viaggio od a Vettore, in base a quanto previsto dae Condizioni generai de contratto di Viaggio, se i viaggio e o a ocazione prenotati non possono essere iniziati in seguito ad uno dei seguenti motivi documentati, invoontari e non prevedi bii a momento dea prenotazione: 1.1 Maattia, infortunio o decesso de'assicurato, de coniuge o convivente more uxorio, di figi, fratei, soree, genitori, suoceri, generi, nuore Maattia con ricovero ospedaiero o decesso dei nonni di Assicurati minorenni Ne caso di iscrizione contemporanea di due persone a medesimo viaggio, maattia, infortunio o decesso dea persona iscritta contemporaneamente e con a quae 'Assicurato doveva partecipare a viaggio, purché assicurata, nonché de suo coniuge o convivente more uxorio, dei suoi figi, fratei, soree, genitori, suoceri, generi, nuore Infortunio con ricovero ospedaiero o decesso de cognato/a de'assicurato Maattia, infortunio o decesso de Socio/Contitoare de'azienda o studio associato de'assicurato Impossibiità di usufruire dee ferie già pianificate, a seguito di icenziamento/sospensione da avoro (cassa integrazione, mobiità) de'assicurato o nuova assunzione Danni materiai a seguito di incendio, furto con scasso o caamità naturai, che copiscano i beni immobii de'assicurato o i ocai dove questi svoge a sua attività commerciae, professionae o industriae e impongano a sua presenza. Impossibiita di raggiungere i uogo di partenza o ocazione, da uogo di residenza, a seguito di caamita naturai verificatesi ne uogo di residenza e dichiarate tai dae competenti Autorità, o di incidente a mezzo di trasporto durante i percorso verso i uogo di partenza Intimazione a comparire avanti 'Autorità Giudiziaria quae testimone o convocazione a far parte di una giuria popoare, notificate a'assicurato in un momento successivo a'iscrizione a viaggio Convocazione davanti ae competenti Autorità per e pratiche di adozione di un minore Furto di documenti necessari a'espatrio, quando sia comprovata 'impossibiità materiae per i oro rifacimento prima dea data di partenza prevista. Con riferiment? ai punti indicati 1.1, 1.2, 1.3 e 1.5 si precisa che, tra e maattie accettate come causa di annuamento, devono intendersi ricomprese e recidive imprevedibii di patoogie preesistenti a'iscrizione a viaggio, non aventi carattere evoutivo o cronico. Sono atresi comprese e patoogie dea gravidanza purché questa sia iniziata dopo a preno-tazione de viaggio. In caso di rinuncia a seguito di maattia, infortunio o decesso di una dee persone indicate agi artt. 1.1 e 1.2, e soo quaora fra gi Assicurati vi siano dei minorenni, è rimborsata anche a penae addebitata per a contemporanea rinuncia de'eventuae baby-sitter, purché assicurata ed espressamente segnaata sua conferma di prenotazione. Art. 2 - LIMITAZIONE In sede di rimborso sarà appicato per ogni Assicurato uno scoperto, pari a 1 O% de'importo da risarcire, con un minimo in ogni caso di 50,00. Art 3 - ESCLUSIONI 3.1-Da'assicurazione sono escusi gi infortuni e e maattie preesistenti a'iscrizione a viaggio (savo quanto previsto ne penutimo capoverso de' art. 1 ), come pure e maattie croniche, e maattie neuropsichiatriche, nervose, mentai e psicosomatiche; sono escuse e patoogia dovute da abuso di acoici. E' escuso o stato di gravidanza Sono sempre escuse daa garanzia e rinunce dovute a motivi professionai, savo quanto disposto a precedente art Quaora 'Assicurato si iscriva insieme a due o più persone, non famiiari, quae componente di un gruppo precostituito o con atri nucei famiian, non è considerata motivo vaido per risarcimento a rinuncia dee persone iscritte contemporaneamente, savo che si tratti di una di quee persone indicate negi artt. 1.1, 1.2 e 1.3, che abbia rinunciato a viaggio per una dee ragioni ivi pure specificate. Per i casi previsti dagi artt. 1.4, 1.5, 1.6, 1 7, 1.8, 1.9, e 1.1 O i rimborso sarà preso in considerazione soo per 'Assicurato direttamente coinvoto Fermo restando quanto disposto dae atre imitazioni de presente articoo, quaora i viaggio o a ocazione siano annuati in un momento successivo a verificarsi di uno degi eventi previsti da'articoo 1, MondiaiAssistance rimborsa e penai esistenti aa data in cui tae evento si è verificato, purché non superiori a quee effettivamente appicate (art Cod.Civ.). Pertanto, a maggior penae addebitata rimarrà a carico de' Assicutato. In caso di maattia o infortunio di una dee persone indicate a predetti articoi, è data facotà ai medici di Mondia Assistance di effettuare un controo medico. Art 4 - RIMBORSO PER INTERRUZIONE SOGGIORNO In caso di: a) rientro sanitario de'assicurato, organizzato ed effettuato daa Centrae Operativa, come stabiito dae condizioni contrattuai dea garanzia nterassistance, aa voce "Rientro sanitario" oppure b) rientro anticipato a seguito di utto in famigia autorizzato ed organizzato daa Centrae Operativa, come stabiito dae condizioni contrattuai dea garanzia nterassistance aa voce "Rientro anticipato"

5 Mondia Assisance rimborsa i pro-rata de soggiorno non usufruito, con e seguenti modaità: per i caso previsto a punto "a" i rimborso è riconosciuto a soo Assicurato maato o infortunato; per i caso previsto a punto "b" i rimborso è riconosciuto agi Assicurati rientrati anticipatamente. I rimborso riguarda a soa quota di soggiorno (escusi, quindi, i bigietti aerei/ferroviari/marittimi ecc., e e quote di iscrizione). Ai fini de cacoo de pro-rata si precisa che i giorno di interruzione de soggiorno e queo iniziamente previsto per i rientro sono considerati come un unico giorno. In caso di sinistro 'Assicurato deve attenersi ae disposizioni indicate dagi artt. 1 e 4 Obbighi de'assicurato e Disposizioni Finai dee Condizioni Generai di Assicurazione. OBBLIGHI DELL'ASSICURATO E DISPOSIZIONI COMUNI (vaido per tutte e garanzoe) Art. 1 -A verificarsi de sinistro 'Assicurato deve: - per richieste di assistenza contattare teefonicamente immediatamente a Centrae Operativa, in funzione 24 ore su 24, - per tutte e atre garanzie scrivere entro 5 giorni a Aga ntemationa S.A. - Rappresentanza Generae per 'Itaia - P.e Lodi, 3, Miano (Servizio Liquidazione Danni), specificando in ogni caso i genere, 'entità e e circostanze nee quai i sinistro si è verificato. Egi dovrà attenersi a quanto disposto da successivo art. 4, fornendo inotre a Mondia Assistance tutte e informazioni richieste e mettendo a disposizione tutti i giustificativi necessari. Inotre, concudendo 'assicurazione, 'Assicurato ibera da segreto professionae i medici che hanno visitato e preso in cura 'Assicurato stesso e e persone coinvote dae condizioni di poizza, consentendo a Mondia Assistance 'uso dee informazioni richieste ai soi fini contrattuai. L'inadempimento di tai obbighi può comportare a perdita totae o parziae de diritto a'indennizzo ai sensi de'art Cod.Civ. Art. 2 - L'Assicurato è tenuto a cedere a Mondia Assistance, fino aa concorrenza de'indennità da questa pagata, i propri diritti di rivasa verso i terzi responsabii, mettendo in condizione Mondia Assistance di esercitare tai diritti. Art 3 - Per tutto quanto non espressamente regoato da presente contratto vagono e norme dea Legge Itaiana. Art. 4 -Obbighi in caso di sinistro: INTERASSISTANCE 24 ORE SU 24 Per ogni richiesta di assistenza contattare a Centrae Operativa, in funzione 24 ore su 24 DATI INDISPENSABILI ALL'INTERVENTO E' assoutamente indispensabie che siano oomunicati i dati necessari a'intervento, e più precisamente: -i dati anagrafici, i Codice Fiscae, i recapito, i nominativo de'intestatario de C/C e i Codice IBAN - i tipo di assistenza richiesto - i numero de presente Certificato Assicurativo - 'indicazione esatta dea ocaità da dove viene effettuata a richiesta - i numero teefonico (e a chi corrisponde) dove richiamare. CONSULENZA MEDICA/RIENTRO SANITARIO Comunicare i nome ed i recapito teefonico de medioo che a Centrae Operativa dovrà contattare. In caso di ricovero, fornire i dati reativi a'ospedae od aa cinica in cui si trova i maato o 'infortunato.. SPESE DI CURA Conservare ed inviare entro 5 giorni a Aga ntemationa S.A. - Rappresentanza Generae per 'Itaia - P.e Lodi, 3, Miano (Servizio Liquidazione Danni) gi originai dee ricevute dee spese sostenute, e diagnosi, e prescrizioni e, in caso di ricovero, a cartea cinica. Utiizzare, ave possibie, e prestazioni mutuaistiche convenzionate con i Servizio Sanitario Nazionae. BAGAGLIO IN CASO DI DANNI SUBITI IN AEROPORTO - mancata riconsegna od avaria: effettuare immediatamente i P.I.R. (Rapporto Irregoarità Bagagio) presso 'ufficio aeroportuae "Lost and Found". Inotrare sempre recamo scritto a Vettore Aereo; - furto: sporgere regoare denuncia scritta a'ufficio di Poizia de'aeroporto. IN CASO DI DANNI SUBITI IN ALTRE CIRCOSTANZE sporgere immediatamente regoare denuncia scritta ae Competenti Autorità ocai di Poizia. Inotrare sempre recamo scritto con richiesta di rimborso a Vettore od a'abergatore eventuamente responsabii. IN OGNI CASO: notificare i danno scrivendo entro 5 giorni a Aga ntemationa S.A. - Rappresentanza Generae per 'Itaia - P.e Lodi, 3, Miano (Servizio Liquidazione Danni) presentando, anche successivamente, a copia de recamo effettuato ne uogo dove si è verificato i danno, nonché a distinta degi oggetti o beni sottratti o danneggiati, corredata dae reative fatture e/o scontrini fiscai. SPESE DI ANNULLAMENTO In caso di annuamento awisare immediatamente 'Agenzia di Viaggio dove è stato prenotato i viaggio e scrivere entro 5 giorni, a Aga nternationa S.A. - Rappresentanza Generae per 'ttaia - P. e Lodi, 3, Miano (Servizio Liquidazione Danni), aegando a certificazione medica o di ricovero e 'indirizzo ave è reperibie a persona ammaata o infortunata, o atra documentazione reativa a motivo dea rinuncia. Inviare inotre, anche successivamente, copia de contratto di vendita riasciato da'agenzia di Viaggi ai sensi de D.Lgs. n 111 de , copia de programma di viaggio e reativo regoamento penai, copia estratto conto di prenotazione e copia estratto conto dee penai dovute per 'annuamento emessi da'organizzatore de Viaggio, ricevuta de pagamento effettuato ed eventuai documenti di viaggio (bigietti, voucher, visti, ecc.). In caso di interruzione de soggiorno per motivi previsti dae condizioni contrattuai, a richiesta di rimborso per i pro-rata de soggiorno non usufruito dovrà essere inviata entro 5 giorni da rientro, per iscritto, a Aga nternationa S.A.- Rappresentanza Generae per 'ttaia - P.e Lodi, 3, Miano (Servizio Liquidazione Danni).

6 TABELLA CAPITALI ASSICURATI (importi espressi in euro) Destinazione viaggio Garanzie itaia Europa Mondo Spese di cura (art ) 1.000, , ,00 Bagagio Furto, rapina, scippo, incendio, man- 500,00 500,00 500,00 cata riconsegna/danneggiamento Spese di Annuamento Fino a costo totae de viaggio In quasiasi momento ed ovunque, in caso di necessità di assistenza, teefonare aa Centrae Operativa, in funzione 24 o re su 24, che provvederà direttamente o autorizzerà a prestazione d i assistenza necessaria Per tutte e informazioni reative ad eventuai sinistri vi invitiamo a consutare i sito web Per richieste di rimborsi inviare comunicazioni e documentazione, escusivamente a m ezzo posta, a: Aga nternationa S.A. Rappresentanza Generae per 'Itaia Servizio Liquidazione Danni P.e Lodi, Miano Per una più tempestiva e sicura iquidazione de sinistro, si rende indispensabie a precisa indicazione dee coord inate bancarie e Codice Fiscae de'assicurato, a fine d i poter predisporre i pagame nto de risarcimento mediante bonifico. Seguire attentamente e istruzioni riportate su presente Certificato di Assicurazione è fondamentae per una corretta e rapida iquidazione de danno. Informativa privacy sue Tecniche di comunicazione a distanza (ex o.~. n. 196 de ) Per rispettare a egge sua privacy La informiamo su'uso dei Suoi dati personai e sui Suoi diritti. La nostra azienda deve acquisire acuni dati che La riguardano, anche raccogiendo i dati tramite atri soggetti, a fine di erogare prestazioni reative a prodotti assicurativi da ei acquistati o di cui Lei è beneficiario. dati fomiti da Lei stesso o da atri soggetti saranno trattati da Aga ntemationa S.A. - Rappresentanza Generae per 'Itaia, da società de medesimo Gruppo in Itaia e da terzi a cui essi verranno comunicati a fine di fornire e informazioni, da Lei richieste, anche mediante 'uso di fax. deeefono anche ceuare, dea posta eettronica o di atre tecniche di comunicazione a distanza. Suoi dati personai saranno utiizzati soo con modaità e procedure strettamente necessarie per fornire e prestazioni e e informazioni da Lei eventuamente richieste. Senza i Suoi dati. non potremmo fornire i servizio in tutto o in parte La nostra azienda utiizzerà e tecniche di comunicazione a distanza sopracitate anche quando dovrà comunicare, per i fini previsti daa poizza, tauni di questi dati ad atre aziende deo stesso settore, in Itaia e a'estero e ad atre aziende deo stesso Gruppo, in Itaia e a'estero. Per erogare tauni servizi, verranno utiizzati soggetti di nostra fiducia che svogeranno per nostro conto compiti di natura tecnica ed organizzativa. Acuni di questi soggetti sono operanti anche a'estero. Acuni di questi soggetti sono nostri diretti coaboratori e svogono a funzione de responsabie de nostro trattamento dei dati, oppure operano in totae autonomia quai fornitori esterni e risutano distinti titoari de trattamento dati. Si tratta, in modo particoare, di soggetti facenti parte de gruppoaiiianz S.E. : società di servizi cui sono affidate a gestione, a iquidazione ed i pagamento dei sinistri; società di servizi informatici e teematici o di archiviazione; società di servizi postai indicate ne pico postae. L'eenco di tutti i soggetti suddetti è costantemente aggiornato e può conoscero agevomente e gratuitamente chiedendoo ad Aga ntemationa S.A.- Rappresentanza Generae per 'Itaia - Servizio Privacy- P. e Lodi Miano o a numero fax , e-mai: ove potrà conoscere anche a ista dei Responsabii in essere. Lei ha i diritto di conoscere, in ogni momento, quai sono i Suoi dati e come essi vengono utiizzati. Ha anche i diritto di fa ri aggiornare, integrare, rettificare o canceare, chiederne i bocco ed opporsi a oro trattamento. Per 'esercizio dei suoi diritti può rivogersi ad Aga ntemationa S.A. - Rappresentanza Generae per 'Ita ia - Servizio Privacy - P.e Lodi 3, Miano o a numero fax , e-mai:

7 a presente "Nota Informativa" ha o scopo di fornire a Contraente (persona fisica o giuridica che sottoscrive i contratto di assicurazione), a'assicurato e a tutti i soggetti portatori di un interesse aa copertura assicurativa tutte e informazioni preiminari necessarie a fine di pervenire ad un fondato giudizio sui diritti e gi obbighi contrattuai, in conformità a'art. 185 D.Lgs n La presente nota è redatta in Itaia in ingua itaiana, sava a facotà de Contraente di richiederne a redazione in atra ingua. 1) Informazioni Reative aa Società Denominazione Sociae e forma giuridica dea Società (Impresa Assicuratrice) L'Impresa Assicuratrice è Aga ntemationa S.A. Sede Legae 37, Rue Taibout, Paris- France Registro dee Imprese e dee Società Francesi nr Capitae Sociae sottoscritto Autorizzazione a'esercizio dee assicurazioni Autorizzata a'esercizio dee assicurazioni daii'autorité de Contròe Pnxentie (ACP) i 1 febbraio 2010 Rappresentanza Generae per 'Itaia Piazzae Lodi 3, CAP 20137, Miano ITALIA Codice Fiscae, Partita IVA e iscrizione a Registro dee Imprese di Miano nr Rea Recapito Teefonico- Sito Internet- Indirizzo e-mai Abiitazione a'esercizio dee assicurazioni Sodetà abiitata a'esercizio de'attività Assicurativa in Itaia in regime di stabiimento, iscritta i 3 novembre 2010, a nr , a'appendice de'abo Imprese Assicurative, Eenco 1 2) Informazioni Reative a Contratto Legisazione appicabie a contratto a egisazione appicabie a contratto è quea itaiana: e Parti hanno comunque a facotà prima dea concusione de contratto stesso, di scegiere una egisazione diversa. a Società propone di scegiere a egisazione itaiana. Resta comunque ferma 'appicazione di norme imperative de diritto itaiano. Prescrizioni dei diritti derivanti da contratto Ogni diritto de'assicurato nei confronti di Aga nternationa S.A. derivanti da presente contratto si prescrive in due anni da giorno in cui si è verificato i fatto su cui si fonda i diritto, ai sensi de'art de C.C. Recami in merito a contratto Eventuai recami riguardanti i rapporto contrattuae o a gestione dei sinistri devono essere inotrati per iscritto aa Società Servizio Quaità Aga nternationa S.A. - Rappresentanza Generae per 'Itaia P.e Lodi MILANO (Itaia) fax: e-mai: Quaora i contraente/assicurato non si ritenga soddisfatto da'esito de recamo o in caso di assenza di riscontro ne termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivogersi aii'isvap, Via de Quirinae, Roma Fax , corredando 'esposto con copia de recamo già inotrato a'impresa ed i reativo riscontro. Resta sava, comunque, per i contraente/assicurato che ha presentato recamo a facotà di adire 'Autorità Giudiziaria. Ne caso di ite transfrontaiera, tra un contraente/assicurato avente domiciio in uno stato aderente ao spazio economico europeo ed un'impresa avente sede egae in un atro stato membro, i contraente/assicurato può chiedere 'attivazione dea procedura FIN-N ET, inotrando i recamo direttamente a sistema estero competente, ossia queo in cui ha sede 'impresa di assicurazione che ha stipuato i contratto (individuabie accedendo a sijo internet ec.europa.eu/fin-net), oppure, se i contraente/assicurato ha domiciio in Itaia può presentare i recamo a'svap che prowede a'inotro a sistema estero competente, dandone notizia a contraente/assicurato stesso. 3) Informazioni in Corso di Contratto Quaora ne corso dea durata contrattuae dovessero intervenire variazioni inerenti ae informazioni reative aa Società e/o quea reativa a contratto, a Società si impegna a comunicare tempestivamente a Contraente, nonché fornire ogni necessaria precisazione. DURATA DELL'ASSICURAZIONE L'ASSICURAZION E VALE ESCLUSIVAMENTE PER IL VIAGGIO PRENOTATO E PER IL QUALE E' STATO RILASCIATO IL PRESENTE CERTIFICATO, FINO AD UN MASSIMO DI 60 ASSISTANCE Aga nternationa S.A. Sede Legae- 37, Rue Taitbout, Paris - France Autorizzata a'esercizio dee assicurazioni da'autorité de Contrae Prudentie (ACP) 11 1 febbraio 2010 Registro dee Imprese e dee Società Francesn Rappresentanza Generae per 'Itaia: Miano (Itaia) - P.e Lodi, 3 E-mai: - INWW.mondia-assistance.it Società abiitata a'esercizio de'attività Assicurativa in Itaia in regime di stabiimento, iscritta in data 24 giugno a n de'appendice a'abo Imprese Assicurative, Eenco 1 e..., ~ - o N w o <J) a. -g ::;

Le pensioni dal 1 gennaio 2014

Le pensioni dal 1 gennaio 2014 Argomento A cura deo Spi-Cgi de Emiia-Romagna n. 1 gennaio 2014 Le pensioni da 1 gennaio 2014 Perequazione automatica 2014 pensioni, assegni e indennità civii assistenziai importo aggiuntivo per anno 2013

Dettagli

BANDO DI GARA D' APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento

BANDO DI GARA D' APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento , ROMA CAPTALE '21M~ BANDO D GARA D' APPALTO SEZONE ) AMMNSTRAZONE AGGUDCATRCE. N PUBBLCAZONE DAL~...1:Jj~jM.~ A L _.2 /~L-MZ: = 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitae Dipartimento

Dettagli

Roma, 18 settembre 2014. Claai

Roma, 18 settembre 2014. Claai .:.ontratto Coettivo Nazionae di Lavoro per i dipendenti dae imprese artigiane esercenti Servizi di puizia, Disinfezione, Disinfestazione, Derattizzazione e Sanificazione Roma, 18 settembre 2014 Caai Si

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento

BANDO DI GARA D'APPALTO. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale Dipartimento Po) AA/AZ ft.'f ROMA CAPTALE BANDO D GARA D'APPALTO SEZONE ) AMMNSTRAZONE AGGUDCATRCE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitae Dipartimento Sviuppo nfrastrutture e Manutenzione

Dettagli

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L.,

KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., KEL 12 TOUR OPERATOR S.R.L., in collaborazione con Allianz Global Assistance, compagnia specializzata in coperture assicurative per il settore turistico, ha concordato per tutti i Partecipanti ai propri

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO. Standard Internazionali di Valutazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) calcolo dei prezzi marginali

BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO. Standard Internazionali di Valutazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) calcolo dei prezzi marginali BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO Standard Internazionai di Vautazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) cacoo dei prezzi marginai Docente: geom. Antonio Eero CORSO PRATICANTI 205 I PREZZI MARGINALI I prezzo

Dettagli

J yy > Jxx. l o H A R A R B

J yy > Jxx. l o H A R A R B oitecnico di Torino I cedimento di una struttura soggetta a carichi statici può avvenire in acuni casi con un meccanismo diverso da queo di superamento dei imiti di resistena de materiae. Tae meccanismo

Dettagli

Stefano Falorsi. di seconda e quinta elementare rispettivamente di numerosità e N. I test somministrati alle

Stefano Falorsi. di seconda e quinta elementare rispettivamente di numerosità e N. I test somministrati alle Nota metooogica sua strategia i campionamento e sistema nazionae i vautazione ee competenze per e cassi secona e quinta e primo cico ea scuoa primaria Stefano Faorsi. Obiettivi I Sistema Nazionae i Vautazione

Dettagli

5. Limiti di funzione.

5. Limiti di funzione. Istituzioni di Matematiche - Appunti per e ezioni - Anno Accademico / 6 5. Limiti di funzione. 5.. Funzioni imitate. Una funzione y = f(x) definita in un intervao [ a b] imitata superiormente in tae intervao

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

COMPASS S.p.A. Personal Protection

COMPASS S.p.A. Personal Protection COMPASS S.p.A. Personal Protection CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Mod. 07143 Ed. 12/2013 INFORMATIVA PRIVACY Ai sensi dell articolo 13 - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n 196 in materia di protezione

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA C0MMISSIOHE DELLE COMUNITÀ EUROPEE DIRE!ZIONE GENERALE DELLA CONCORRENZA IV/A._3 STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA DELLA COSTRUZIONE DI MACCHINE NON ELETTRICHE IN ITALIA - Costruzione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI

GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI Come si detraggono le spese per l acquisto dei farmaci? Cosa deve contenere lo scontrino fiscale emesso dalla farmacia? A cosa serve la tessera sanitaria?

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N.

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. RIEPILOGO CONDIZIONI PER L ASSICURAZIONE CONVENZIONE MULTIRISCHI PER L ASSICURAZIONE INFORTUNI, LESIONI MORTE, MALATTIA, RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI, VERSO PRESTATORI

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO

Procura della Repubblica presso il Tribunale di MILANO INFORMAZIONI GENERALI PER LA PERSONA INFORMATA SUI FATTI CITATA A COMPARIRE DAVANTI AL PUBBLICO MINISTERO Il decreto di citazione di persona informata sui fatti, per rendere sommarie informazioni testimoniali

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Rimborso delle spese di viaggio nell AI

Rimborso delle spese di viaggio nell AI 4.05 Stato al 1 gennaio 2008 Rimborso delle spese di viaggio nell AI In generale 1 L assicurazione invalidità (AI) rimborsa le spese di viaggio giudicate appropriate e necessarie all attuazione dei provvedimenti

Dettagli

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE Docente: Giovanni Canali IL CODICE CIVILE E LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE ART. 1882 cod.civ.: L assicurazione è il contratto con il quale l assicuratore

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Punte a cannone. Hartner 2007. Made in Germany SEF MECCANOTECNICA. E mail: sef@sefmecc.it Web : www.sefmeccanotecnica.it

Punte a cannone. Hartner 2007. Made in Germany SEF MECCANOTECNICA. E mail: sef@sefmecc.it Web : www.sefmeccanotecnica.it Made in Germany Hartner 2007 Punte a cannone SEF MECCANOTECNICA SEE Via degi Orefici - Bocco 26 40050 FUNO (BO) ITALIA Te. 051 66.48811 Fax 051 86.30.59 FILIALE I MILANO Piazzae Martesana, 6 20128 Miano

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale

Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale 1 - Individuazione qualifiche e numero di rapporti di lavoro a tempo parziale Il rapporto di lavoro a tempo parziale, anche se a tempo

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA ALIMENTARE IN ITALIA

STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA ALIMENTARE IN ITALIA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE DIREZIONE GENERALE DELLA CONCORRENZA IV/ A-3 STUDIO SULL' EVOLUZIONE DELLA CONCENTRAZIONE NELL' INDUSTRIA ALIMENTARE IN ITALIA - Industria aimentare in compesso - Industria

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

Il lavoro subordinato

Il lavoro subordinato Il lavoro subordinato Aggiornato a luglio 2012 1 CHE COS È? Il contratto di lavoro subordinato è un contratto con il quale un lavoratore si impegna a svolgere una determinata attività lavorativa alle dipendenze

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

Informazioni per gli spettatori

Informazioni per gli spettatori Informazioni per gli spettatori Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di apportare alla programmazione annunciata variazioni di data, orario e/o programma che si rendano necessarie. L acquisto

Dettagli

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI

COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI COMUNE DI GALLIATE Provincia di Novara REGOLAMENTO DI ACCESSO AGLI ARCHIVI COMUNALI Approvato con deliberazione G.C. n. 45 del 27/11/2008 esecutiva il 10/01/2009 Depositato in Segreteria Generale con avviso

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n.

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. 5185 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - Cardif Assicurazioni

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA Esenzione dalla spesa farmaceutica Tabella Riepilogativa - Modalità di compilazione della a partire dal 1 luglio 2011 ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA a carico Esenzione Totale e quota E03 E04

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA

COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA COMUNITA' DELLA VALLE DI CEMBRA REGOLAMENTO PER LA EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, SOVVENZIONI ED ALTRE AGEVOLAZIONI ART. 1 FINALITA 1. Con il presente Regolamento la Comunità della Valle di Cembra, nell esercizio

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO TITOLO I DISCIPLINA GENERALE DELLE PRESTAZIONI E DEI CONTRIBUTI CAPO I -

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione.

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione. 1. Per l entrata ed il soggiorno in campeggio è obbligatoria la registrazione di ogni singola persona. All arrivo ogni ospite è tenuto a depositare un documento d identità e controllare l esattezza delle

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni garantite

Dettagli

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata STRALCIO DI ALTRE LEGGI IN CUI, SEMPRE INGRASSETTO, SONO EVIDENZIATI ALTRI BENEFICI VIGENTI A FAVORE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti CONDIZIONI DI CONTRATTO ED ALTRE INFORMAZIONI IMPORTANTI SI INFORMANO I PASSEGGERI CHE EFFETTUANO UN VIAGGIO CON DESTINAZIONE FINALE O UNO STOP

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE

RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE COMMISSIONE DELLE. COMUNITÀ EUROPEE COMUNITÀ EUROPEA DEL CARBONE E DELL'ACCIAIO RICERCA SULLE NUOVE AZIENDE SIDERURGICHE Le maestranze deo stabiimento tasider di Taranto Atteggiamenti operai e avoro siderurgico

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT)

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Fondamenti giuridici delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento Numerosi sono i fondamenti normativi e di principio che stanno alla base del diritto

Dettagli

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO FORMA.TEMP FONDO PER LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO BANDO PUBBLICO N. 2 PER IL FINANZIAMENTO DI PERCORSI FORMATIVI INDIVIDUALI MEDIANTE ASSEGNAZIONE

Dettagli