DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015"

Transcript

1 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DATI A.S. 2014/2015 Scuola Ipsia Dalmazio Birago Sede legale e operativa Corso Novara Torino Data redazione: Versione 1 Rev. 05 anno 2014/2015 Protocollo 3216.D39.6 Data protocollo 29/09/2014

2 SOMMARIO DPS 2014/ ELENCO DEI TRATTAMENTI DI DATI PERSONALI DISTRIBUZIONE DEI COMPITI E DELLE RESPONSABILITÀ L'ANALISI DEI RISCHI CHE INCOMBONO SUI DATI MISURE IN ESSERE E DA ADOTTARE CRITERI E DELLE MODALITÀ PER IL RIPRISTINO DELLA DISPONIBILITÀ DEI DATI PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI FORMATIVI PREVISTI TRATTAMENTI AFFIDATI ALL'ESTERNO

3 1 - ELENCO DEI TRATTAMENTI DI DATI PERSONALI A) - ELENCO DEI TRATTAMENTI: INFORMAZIONI DI BASE IDENTIFICATIVO DESCRIZIONE SINTETICA STRUTTURA DI ALTRE STRUTTURE CHE DESCRIZIONE DEGLI STRUMENTI DEL TRATTAMENTO RIFERIMENTO CONCORRONO AL UTILIZZATI TRATTAMENTO Software gestionale INFOSCHOOL Elenco dei dati utili ai fini dell attività di istruzione. I dati si riferiscono a: Alunni Docenti Personale ATA Fornitori e ditte Area amministrativa e didattica. Dirigente scolastico Direttore SGA Collaboratori del dirigente Amministratore di rete Assistenti amministrativi Docenti gruppo Handicap Funzioni strumentali Docenti incaricati dell Assistenza scolastica Direttore U.T Computer aziendale (server) collegato ad una rete intranet e a Internet con sito presso la sede dell'azienda. Tutti gli interventi sui server di rete vengono eseguiti attraverso un collegamento in Terminal server protetto da login e password e gli aggiornamenti del sito aziendale attraverso protocollo FTP sempre protetto da login e e password. 3

4 Parte Contabilità Contabilità ordinaria: scritture contabili, registrazione fatture, etc. Ufficio contabilità Assistenti amministrativi Direttore SGA Amministratore di Rete Dirigente scolastico I dati vengono elaborati in proprio attraverso programma gestionale Infoschool I dati fiscali relativi ai Modelli Inps Inpdap 770 IRAP vengono trasmessi agli organi competenti mediante elaborazione protetta HTTPS fornita degli enti interessati. I dati vengono elaborati in proprio attraverso programma gestionale Infoschool I dati relativi a iscrizioni e statistiche riguardanti gli alunni vengono trasmessi agli organi competenti mediante elaborazione protetta HTTPS fornita dagli enti interessati Parte Didattica Elenco dei dati relativi agli alunni anno corrente e pregressi Ufficio allievi Assistenti amministrativi Direttore SGA Amministratore di Rete Dirigente scolastico 4

5 Parte Personale e protocollo Elenco dei dati relativi al personale docente e ATA anno corrente e pregressi Ufficio personale e protocollo Assistenti amministrativi Direttore SGA Amministratore di Rete Dirigente scolastico I dati vengono elaborati in proprio attraverso programma gestionale Infoschool I dati relativi alle assunzioni del personale, della carriera, della mobilità, del trattamento di quiescenza, vengono trasmessi agli organi competenti mediante elaborazione protetta HTTPS fornita dagli enti interessati. Il protocollo è in formato elettronico e non modificabile da parte degli addetti. Parte Magazzino e Ufficio tecnico Elenco dati riguardati i fornitori e le ditte Ufficio tecnico e magazzino Direttore Ufficio tecnico Assistenti amministrativi Direttore SGA Amministratore di rete Dirigente scolastico I dati vengono elaborati in proprio attraverso programma gestionale Infoschool 5

6 B) - ELENCO DEI TRATTAMENTI: DESCRIZIONE DEGLI STRUMENTI UTILIZZATI IDENTIFICATIVO EVENTUALE BANCA DATI UBICAZIONE FISICA DEI SUPPORTI DI TIPOLOGIA DI DISPOSITIVI DI TIPOLOGIA DI DEL TRATTAMENTO MEMORIZZAZIONE ACCESSO INTERCONNESSIONE Banca dati INFOSCHOOL Il database gestionale è di tipo FIREBIRD distribuito dalla ditta INFOSCHOOL di Bassano del Grappa che fornisce anche assistenza ai programmi Il database è ospitato su un server sito nella sede dell Istituto in stanza protetta da sistema di allarme collegato con le forze dell ordine. La memoria di massa è composta da 2 Hard disk di 80 giga l uno in modalità Raid 0. L accesso ai dati avviene all'interno dell'azienda attraverso i pc collegati alla rete aziendale o in modalità terminal server (solo per la succursale di via Pisacane Torino ) dall esterno protetti da login e password. Intranet locale Intranet remota tramite collegamento in terminal server. Contabilità Il database gestionale è di tipo FIREBIRD distribuito dalla ditta INFOSCHOOL di Bassano del Grappa che fornisce anche assistenza ai programmi Il database è ospitato su un server sito nella sede dell Istituto in stanza protetta da sistema di allarme collegato con le forze dell ordine. La memoria di massa è composta da 2 Hard disk di 80 giga l uno in modalità Raid 0. L accesso ai dati avviene all'interno dell'azienda attraverso i pc collegati alla rete aziendale mediante login e password. Intranet locale 6

7 Didattica Il database gestionale è di tipo FIREBIRD distribuito dalla ditta INFOSCHOOL di Bassano del Grappa che fornisce anche assistenza ai programmi Il database è ospitato su un server sito nella sede dell Istituto in stanza protetta da sistema di allarme collegato con le forze dell ordine. La memoria di massa è composta da 2 Hard disk di 80 giga l uno in modalità Raid 0. L accesso ai dati avviene all'interno dell'azienda attraverso i pc collegati alla rete aziendale mediante login e password o in terminal server dalla succursale di Via Pisacane con collegamento protetto da login e password.. Intranet locale Intranet remota tramite collegamento in terminal server. Personale Il database gestionale è di tipo FIREBIRD distribuito dalla ditta INFOSCHOOL di Bassano del Grappa che fornisce anche assistenza ai programmi Il database è ospitato su un server sito nella sede dell Istituto in stanza protetta da sistema di allarme collegato con le forze dell ordine. La memoria di massa è composta da 2 Hard disk di 80 giga l uno in modalità Raid 0. L accesso ai dati avviene all'interno dell'azienda attraverso i pc collegati alla rete aziendale mediante login e password o in terminal server dalla succursale di Via Pisacane con collegamento protetto da login e password.. Intranet locale 7

8 Protocollo Il database gestionale è di tipo FIREBIRD distribuito dalla ditta INFOSCHOOL di Bassano del Grappa che fornisce anche assistenza ai programmi Il database è ospitato su un server sito nella sede dell Istituto in stanza protetta da sistema di allarme collegato con le forze dell ordine. La memoria di massa è composta da 2 Hard disk di 80 giga l uno in modalità Raid 0. L accesso ai dati avviene all'interno dell'azienda attraverso i pc collegati alla rete aziendale mediante login e password. Intranet locale Intranet remota tramite collegamento in terminal server. Magazzino Ufficio tecnico Il database gestionale è di tipo FIREBIRD distribuito dalla ditta INFOSCHOOL di Bassano del Grappa che fornisce anche assistenza ai programmi Il database è ospitato su un server sito nella sede dell Istituto in stanza protetta da sistema di allarme collegato con le forze dell ordine. La memoria di massa è composta da 2 Hard disk di 80 giga l uno in modalità Raid 0. L accesso ai dati avviene all'interno dell'azienda attraverso i pc collegati alla rete aziendale mediante login e password. Intranet locale 8

9 2 - DISTRIBUZIONE DEI COMPITI E DELLE RESPONSABILITÀ STRUTTURA TRATTAMENTI OPERATI COMPITI DELLA STRUTTURA Area contabilità Area della didattica Area del personale Dati del personale in servizio, stipendi e contabilità finanziaria Dati degli alunni e dei genitori, curriculum scolastico, gestione assenze Dati del personale in servizio, gestione carriere, gestione assenze Inserimento, consultazione, cancellazione, aggiornamento ed elaborazione dei dati Inserimento, consultazione, cancellazione, aggiornamento ed elaborazione dei dati Inserimento, consultazione, cancellazione, aggiornamento ed elaborazione dei dati Area del protocollo Gestione del protocollo Inserimento, consultazione, cancellazione, aggiornamento ed elaborazione dei dati Area del magazzino Dati dei fornitori e delle ditte Inserimento, consultazione, cancellazione, aggiornamento ed elaborazione dei dati Amministratore di Rete Tutti i dati sopra esposti Manutenzione e aggiornamento tecnico. 9

10 3 - ANALISI DEI RISCHI CHE INCOMBONO SUI DATI TIPO DI EVENTO COMPORTAMENTO DEGLI OPERATORI EVENTI RELATIVI AGLI STRUMENTI EVENTI RELATIVI AL CONTESTO 10 IMPATTO SULLA SICUREZZA DEI DATI DESCRIZIONE GRAVITÀ STIMATA FURTO DI CREDENZIALI DI AUTENTICAZIONE possibile fuga di dati bassa CARENZA DI CONSAPEVOLEZZA, DISATTENZIONE INCURIA possibile perdita di dati bassa COMPORTAMENTI SLEALI O FRAUDOLENTI possibile fuga e/o perdita di dati bassa ERRORE MATERIALE possibile cancellazione di dati media AZIONE DI VIRUS INFORMATICI O DI MALAWERE Blocco sistema bassa SPAMMING O ALTRE TECNICHE DI SABOTAGGIO MALFUNZIONAMENTO, INDISPONIBILITÀ O DEGRADO DEGLI STRUMENTI possibile fuga e/o cancellazione dei dati Blocco sistema possibile cancellazione dei dati Blocco sistema bassa media ACCESSI ESTERNI NON AUTORIZZATI possibile fuga e/o cancellazione dei dati bassa INTERCETTAZIONE DI INFORMAZIONI IN RETE possibile furto dei dati bassa ACCESSI NON AUTORIZZATI A LOCALI/REPARTI AD possibile fuga e/o cancellazione dei dati bassa ACCESSO RISTRETTO ASPORTAZIONE E FURTO DI STRUMENTI CONTENENTI DATI possibile perdita dati EVENTI DISTRUTTIVI, NATURALI O ARTIFICIALI, DOLOSI, possibile cancellazione dei dati ACCIDENTALI O DOVUTI AD INCURIA GUASTO AI SISTEMI COMPLEMENTARI (IMPIANTO ELETTRICO, CLIMATIZZAZIONE, ) possibile cancellazione dei dati ERRORI UMANI NELLA GESTIONE DELLA SICUREZZA FISICA possibile fuga e/o cancellazione dei dati bassa bassa media media

11 4 - MISURE IN ESSERE E DA ADOTTARE A) - LE MISURE DI SICUREZZA ADOTTATE O DA ADOTTARE MISURA RISCHIO CONTRASTATO TRATTAMENTO INTERESSATO MISURA GIÀ IN PERSONE ADDETTE ALL ADOZIONE Backup/restore Perdita totale o parziale dei dati, carenza di consapevolezza, disattenzione o incuria, errore materiale, comportamenti sleali o fraudolenti o fuga di dati. Protezione informatica Azione di virus informatici o di malawere spamming o altre tecniche di sabotaggio; intercettazione di informazioni in rete. Manutenzione mensile Malfunzionamento, indisponibilità o degrado degli strumenti. Verifica a chiusura istituto Errori umani nella gestione della sicurezza fisica. Custodia archivi Accessi non autorizzati a locali/reparti ad accesso ristretto, asportazione e furto di strumenti contenenti dati. Tutte le banche dati ESSERE si Amministratore di Rete. Tutto il software si Amministratore di Rete. Tutto il software si Amministratore di Rete. Tutto il software si Amministratore di Rete. Tutte le banche dati si Personale in servizio nella segreteria: Amministrativa, didattica, contabilità e magazzino 11

12 B)- SCHEDA DESCRITTIVA DELLE MISURE ADOTTATE SCHEDA NR. scheda n 01 COMPILATA DA Amministratore di Rete DATA DI 29/09/2014 MISURA Backup/restore. COMPILAZIONE DESCRIZIONE SINTETICA ELEMENTI DESCRITTIVI Il backup consiste nella copia di sicurezza dell'intero archivio dei dati contenuti sul server aziendale. Il restore consente di ripristinare i dati attraverso le copie di sicurezza. Il backup è effettuato giornalmente attraverso una procedura automatizzata ed una manuale. l'amministratore di Rete provvede ogni mattina a verificare che il backup automatizzato sia stato eseguito e provvede ad effettuare le copie che vengono salvate in formato elettronico. I supporti su cui sono effettuati i backup vengono periodicamente sostituiti. Nel caso in cui fosse necessario recuperare dei dati, l'amministratore ha il compito di effettuare il restore attraverso le copie giornaliere e, in ogni caso, provvede semestralmente ad effettuare una prova di ripristino. SCHEDA NR. scheda n 02 COMPILATA DA Amministratore di Rete DATA DI 29/09/2014 MISURA Protezione informatica. COMPILAZIONE DESCRIZIONE SINTETICA ELEMENTI DESCRITTIVI Installazione di hardware e software a protezione degli strumenti informatici. Tutti gli strumenti informatici dell'azienda sono adeguatamente protetti con: firewall (ISA Server 2006), antivirus (VIRIT pro licenza a pagamento), antispam (Clean Mail). 12

13 SCHEDA NR. scheda n 03 COMPILATA DA Amministratore di Rete DATA DI COMPILAZIONE MISURA Manutenzione 29/09/2014 DESCRIZIONE SINTETICA ELEMENTI DESCRITTIVI La manutenzione ordinaria di software e hardware viene effettuata quando necessario dall'amministratore di Rete. La manutenzione consiste nella pulizia e verifica di buon funzionamento degli strumenti hardware e nel controllo delle procedure automatiche di aggiornamento dei software: infoschool, microsoft, antivirus, antispam, deframmentazione. SCHEDA NR. scheda n 04 COMPILATA DA Amministratore di Rete DATA DI COMPILAZIONE MISURA Verifica giornaliera 29/09/2014 DESCRIZIONE SINTETICA ELEMENTI DESCRITTIVI Verifica che i server di rete siano sempre in funzione. Alla chiusura degli uffici, ogni utente provvede a verificare lo spegnimento dei PC aziendali, dei monitor e di tutta la strumentazione elettronica. Viene inoltre bloccato automaticamente alle ore 19,00 (dal lunedì al sabato) e la domenica dalle ore 0,00 alle ore 24,00 attraverso il Firewall (Isa server 2006) l'accesso a Internet e alla intranet locale per evitare tentativi di intrusione. E sempre bloccato l accesso fisico dall esterno al: Server di posta Firewall Server aziendale 13

14 5 - CRITERI E DELLE MODALITÀ PER IL RIPRISTINO DELLA DISPONIBILITÀ DEI DATI 1 A) - RIPRISTINO RIPRISTINO DATA BASE/ARCHIVIO CRITERI E PROCEDURE PER IL SALVATAGGIO E IL RIPRISTINO DEI DATI PIANIFICAZIONE DELLE PROVE DI RIPRISTINO DATA BASE FIREBID Vedi scheda 01. Semestrale. 2 B) - SALVATAGGIO SALVATAGGIO DATA BASE CRITERI INDIVIDUATI PER IL UBICAZIONE DI CONSERVAZIONE DELLE STRUTTURA OPERATIVA INCARICATA DEL SALVATAGGIO (PROCEDURE OPERATIVE COPIE SALVATAGGIO IN ESSERE) DATA BASE FIREBID DISTRIBUITO DALLA DITTA INFOSCHOOL DI BASSANO DEL GRAPPA Vedi scheda 01. Vedi scheda 01 Amministratore di Rete. 14

15 6 - PIANIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI FORMATIVI PREVISTI DESCRIZIONE SINTETICA CLASSI DI INCARICO INTERSSATE TEMPI PREVISTI Ripasso della normativa vigente e elenco delle disposizioni interne sulle misure di sicurezza nel trattamento dei dati. Titolare del trattamento Responsabile del trattamento Amministratore di rete Semestralmente anche mediante corsi di formazione 7 - TRATTAMENTI AFFIDATI ALL'ESTERNO DESCRIZIONE SINTETICA DELL ATTIVITÀ TRATTAMENTI DI DATI SOGGETTO ESTERNO DESCRIZIONE DEI CRITERI E DEGLI ESTERNALIZZATA INTERESSATI IMPEGNI ASSUNTI PER L ADOZIONE DELLE MISURE Manutenzione e aggiornamento software INFOSCHOOL NESSUNO Ditta Infoschool di Bassano del Grappa Contratto di manutenzione software con la ditta Infoschool di Bassano del Grappa Per le specifiche sul trattamento dei dati comuni, sensibili e giudiziari ai sensi del d.l.g. 196/2003 e della legge 20 novembre 2009 n. 166 vedi scheda trattamento dati sensibili (Allegato 1 1/A e 1/B). Torino 29/09/2014 Il Dirigente scolastico Prof. Luciano Ravetta Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ex art. 3, co 2, D.Lgs. 39/93 15

16 Affissa all albo il 29/09/

Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS)

Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS) Guida operativa per redigere il Documento programmatico sulla sicurezza (DPS) (Codice in materia di protezione dei dati personali art. 34 e Allegato B, regola 19, del d.lg. 30 giugno 2003, n. 196) Premessa

Dettagli

COMUNE DI TERNI DIREZIONE SICUREZZA E POLIZIA LOCALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE GRUPPO OPERATIVO AFFARI GENERALI

COMUNE DI TERNI DIREZIONE SICUREZZA E POLIZIA LOCALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE GRUPPO OPERATIVO AFFARI GENERALI COMUNE DI TERNI DIREZIONE SICUREZZA E POLIZIA LOCALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE GRUPPO OPERATIVO AFFARI GENERALI Ufficio di Segreteria Cod. Fisc./Part. I.V.A. 00175660554 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DIREZIONE SANITARIA. Dipartimento di Staff Aziendale. S.C. Centro Controllo Direzionale

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DIREZIONE SANITARIA. Dipartimento di Staff Aziendale. S.C. Centro Controllo Direzionale DIREZIONE GENERALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DIREZIONE SANITARIA Dipartimento di Staff Aziendale S.C. Centro Controllo Direzionale S.C. Organizzazione dei Presidi Ospedalieri S.C. Comunicazione Sanitaria

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE SANITARIA DIREZIONE AMMINISTRATIVA. Servizio Prevenzione e Protezione. Dipartimento di Staff Aziendale

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE SANITARIA DIREZIONE AMMINISTRATIVA. Servizio Prevenzione e Protezione. Dipartimento di Staff Aziendale DIREZIONE GENERALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DIREZIONE SANITARIA Servizio Prevenzione e Protezione Dipartimento di Staff Aziendale S.C. Centro Controllo Direzionale S.C. Sistemi Informativi S.S.D. Controllo

Dettagli

BOZZA D.P.S. Documento Programmatico sulla Sicurezza. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P.

BOZZA D.P.S. Documento Programmatico sulla Sicurezza. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P. BOZZA D.P.S. Intestazione documento: Ragione sociale o denominazione del titolare Indirizzo Comune P.iva Documento Programmatico sulla Sicurezza Indice finalità del documento inventario dei beni in dotazione

Dettagli

S.C. Dermatologia Albenga

S.C. Dermatologia Albenga Dipartimento di Specialità Mediche Strutture Complesse S.C. Dermatologia Albenga S.C. Dermatologia Savona S.C. Malattie Infettive Pietra Ligure S.C. Malattie Infettive Savona S.C. Nefrologia e Dialisi

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DIREZIONE SANITARIA. Dipartimento di Staff Aziendale. S.C. Organizzazione dei Presidi Ospedalieri

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DIREZIONE SANITARIA. Dipartimento di Staff Aziendale. S.C. Organizzazione dei Presidi Ospedalieri DIREZIONE GENERALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DIREZIONE SANITARIA Dipartimento di Staff Aziendale S.C. Centro Controllo Direzionale S.C. Organizzazione dei Presidi Ospedalieri S.S.D. Controllo di Gestione

Dettagli

Allegato 2. Scheda classificazione delle minacce e vulnerabilità

Allegato 2. Scheda classificazione delle minacce e vulnerabilità Allegato 2 Scheda classificazione delle minacce e vulnerabilità LEGENDA In questa tabella si classificano le minacce per tipologia e si indica l impatto di esse sulle seguenti tre caratteristiche delle

Dettagli

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA

GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 9001:2000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data STA EDP P01 02 Novembre 10 GESTIONE DELLA RETE INFORMATICA TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO:

Dettagli

Dipartimento di Emergenza Levante Strutture Complesse

Dipartimento di Emergenza Levante Strutture Complesse Dipartimento di Emergenza Levante Strutture Complesse S.C. 118 S.C. Anestesia e Rianimazione Savona S.C. Cardiologia Savona S.C. Pronto Soccorso Savona 101 102 S.C. 118 - Savona Soccorso Ubicazione: Centrale

Dettagli

Documento Programmatico sulla sicurezza

Documento Programmatico sulla sicurezza SNAMI Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani Documento Programmatico sulla sicurezza Redatto ai sensi dell articolo 34, comma 1, lettera g) e Allegato B - Disciplinare Tecnico, Regola 19 del Decreto

Dettagli

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 Premessa Le informazioni di seguito riportate sono riferite a tutto ciò che attiene (dal punto di vista logistico, organizzativo

Dettagli

Infostar S.r.l. S.S.13 Pontebbana 54/e - 33017 - TARCENTO (UD) Tel: 0432783940 - Fax: 0432794695 p.iva 02125890307

Infostar S.r.l. S.S.13 Pontebbana 54/e - 33017 - TARCENTO (UD) Tel: 0432783940 - Fax: 0432794695 p.iva 02125890307 Data ultima modifica : 14/06/2006 10:49 DPSS Cod.Doc. 2140.20.0.168818 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Valido fino al 31 Marzo 2007. Documento riassuntivo delle misure di sicurezza per la Privacy

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA NEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Questo documento illustra il quadro delle misure di sicurezza, organizzative, fisiche e logiche, adottate per il trattamento dei

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F.

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CASELLE TORINESE VIA GUIBERT 3-10072 - Caselle (TO) Tel: 0119961339 - Fax: 0119914628 C.F. 83003770019 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 3 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

G E N O V A -- P A R C H E G G I Documento di sintesi sulla protezione dei dati personali

G E N O V A -- P A R C H E G G I Documento di sintesi sulla protezione dei dati personali TITOLARE DEL TRATTAMENTO: Dott. Giovan Battista Seccacini RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO: Sig. Persico Ermanno G E N O V A -- P A R C H E G G I Documento di sintesi sulla protezione dei dati personali Scopo

Dettagli

ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA TOSCANA DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA. (ai sensi dell allegato B, 19, d. lgs. 196/2003 e successive modifiche)

ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA TOSCANA DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA. (ai sensi dell allegato B, 19, d. lgs. 196/2003 e successive modifiche) ORDINE DEGLI PSICOLOGI DELLA TOSCANA DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA (ai sensi dell allegato B, 19, d. lgs. 196/2003 e successive modifiche) approvato dal Consiglio dell Ordine degli Psicologi

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO PER LA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI CASA DI RIPOSO CESARE BERTOLI NOGAROLE ROCCA (VR) REGOLAMENTO PER LA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI TRATTAMENTO EFFETTUATO CON ELABORATORI NON COLLEGATI IN RETE E NON ACCESSIBILI DA ALTRI ELABORATORI O TERMINALI

Dettagli

CNIPA. "Codice privacy" Il Documento Programmatico di Sicurezza. 26 novembre 2007. Sicurezza dei dati

CNIPA. Codice privacy Il Documento Programmatico di Sicurezza. 26 novembre 2007. Sicurezza dei dati CNIPA "Codice privacy" 26 novembre 2007 Sicurezza dei dati Quando si parla di sicurezza delle informazioni, i parametri di riferimento da considerare sono: Integrità Riservatezza Disponibilità 1 I parametri

Dettagli

Altre misure di sicurezza

Altre misure di sicurezza Altre misure di sicurezza Prevenzione dei danni e backup Ombretta Pinazza Altre misure di sicurezza Prevenzione dei danni e backup : Strumenti di protezione hardware Sistemi anti intrusione Backup: supporti

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA TRATTAMENTO DATI Il presente documento è redatto ai sensi dell art. 34 e 35 del Dlgs 30 Giugno 2003, n 196, della direttiva 11 Febbraio 2005 del Presidente del Consiglio

Dettagli

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEGLI STUDI LEGALI (DPS) Redatto ai sensi e per gli effetti dell art. 34, c. 1, lett. g) del D.Lgs 196/2003 e del

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca 2 Circolo Didattico Via Firenze Via Firenze, 12-70014 CONVERSANO (BA) c. f. 80028050724 Tel. 080/4954450 fax 080/4090805 e-mail baee09500c@istruzione.it

Dettagli

Sistema informatico del Liceo Leonardo

Sistema informatico del Liceo Leonardo Sistema informatico del Liceo Leonardo Il Liceo Leonardo possiede un dominio, identificato con LICEOLEONARDO, a cui fanno parte: il personale ATA, i docenti, gli studenti, personale esterno di assistenza,

Dettagli

CODICE PRIVACY PROCEDURA DI GESTIONE DEL BACKUP ED IL RESTORE DEI DATI

CODICE PRIVACY PROCEDURA DI GESTIONE DEL BACKUP ED IL RESTORE DEI DATI Codice Privacy Procedura per la gestione del backup e del restore dei dati CODICE PRIVACY PROCEDURA DI GESTIONE DEL BACKUP ED IL RESTORE DEI DATI 1 Regolamento aziendale per l utilizzo delle risorse informatiche,

Dettagli

Documento programmatico sulla sicurezza (ai sensi D.L.vo 196 del 30/06/03)

Documento programmatico sulla sicurezza (ai sensi D.L.vo 196 del 30/06/03) Documento programmatico sulla sicurezza (ai sensi D.L.vo 196 del 30/06/03) DISPOSIZIONI MINIME SULLA SICUREZZA E DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Il presente documento si compone di n. 13 pagine

Dettagli

direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F.

direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F. direzione didattica 3 circolo Via Boccaccio,25 ingresso Via Bra - 10042 - Nichelino (TO) Tel: 011621097 - Fax: 011621097 C.F. 84509830018 ANALISI DI RISCHIO E MISURE ADOTTATE: 1 / 3 Scopo di questo documento

Dettagli

I dati : patrimonio aziendale da proteggere

I dati : patrimonio aziendale da proteggere Premessa Per chi lavora nell informatica da circa 30 anni, il tema della sicurezza è sempre stato un punto fondamentale nella progettazione dei sistemi informativi. Negli ultimi anni il tema della sicurezza

Dettagli

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123

COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Codice Ente 11123 N. 30 Reg. Delib. G.C. Seduta del 17/03/2006 OGGETTO: REVISIONE DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI PERSONALI PER L

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA INDICE DEI DOCUMENTI PRESENTI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA INDICE DEI DOCUMENTI PRESENTI DPSS DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Documento riassuntivo delle misure di sicurezza per la Privacy attuate dal Titolare, in conformità agli artt. da 33 a 36 ed all'allegato B del D.Lgs. 30 giugno

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI INDICE 1 OGGETTO... 2 2 DEFINIZIONI... 2 3 ORGANIZZAZIONE, COMPITI E RESPONSABILITA... 3 4 TRATTAMENTI EFFETTUATI... 4 4.1 TRATTAMENTI INTERNI... 4 4.2

Dettagli

Documento Programmatico sulla Sicurezza Parte generale

Documento Programmatico sulla Sicurezza Parte generale Documento Programmatico sulla Sicurezza Parte generale SEZIONE A TRATTAMENTO DI DATI CON L AUSILIO DI STRUMENTI INFORMATICI Al fine di garantire la riservatezza e l integrità dei dati personali, sensibili

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE T. CROCI Via Chopin 9 20037 - PADERNO DUGNANO cod. fisc. 97667170159 cod. mecc. MIIC8FJ00V

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE T. CROCI Via Chopin 9 20037 - PADERNO DUGNANO cod. fisc. 97667170159 cod. mecc. MIIC8FJ00V ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE T. CROCI Via Chopin 9 20037 - PADERNO DUGNANO cod. fisc. 97667170159 cod. mecc. MIIC8FJ00V Documento Programmatico sulla Sicurezza PROT. N 153/A23 DEL 21/01/2015 Codice in

Dettagli

FORMAZIONE PRIVACY 2015

FORMAZIONE PRIVACY 2015 Intervento formativo per rendere edotti gli incaricati del trattamento di dati personali dei rischi che incombono sui dati e delle relative misure di sicurezza ai sensi dell art. 130 del D.Lgs. 196/2003

Dettagli

Documento programmatico sulle misure di sicurezza adottate per il trattamento dei dati personali con strumenti elettronici e supporti cartacei

Documento programmatico sulle misure di sicurezza adottate per il trattamento dei dati personali con strumenti elettronici e supporti cartacei Documento programmatico sulle misure di sicurezza adottate per il trattamento dei dati personali con strumenti elettronici e supporti cartacei In base al disciplinare tecnico in materia di misure di sicurezza

Dettagli

A.1.1 Elenco dei trattamenti dei dati personali (Regola 19.1) Struttura di riferimento. 2 Repertorio decreti informatico Area Affari Generali SI 3

A.1.1 Elenco dei trattamenti dei dati personali (Regola 19.1) Struttura di riferimento. 2 Repertorio decreti informatico Area Affari Generali SI 3 Sezione A Dipartimento regionale del, dei Servizi Generali, di Quiescenza, Previdenza ed Assistenza del e uffici di diretta collaborazione dell Assessore ubicati in viale della Regione Siciliana n. 2226

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO ON LINE Allegato n. 4

REGOLAMENTO ALBO ON LINE Allegato n. 4 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASSA 6 Cod. fiscale 80002800458 P.zza Albania, 7 54100 Massa tel. 0585/833924 fax 0585/832559 e-mail: msic81200d@istruzione.it

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

COMUNE DI RENATE Provincia di Monza e Brianza

COMUNE DI RENATE Provincia di Monza e Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE E LA TENUTA DEGLI IMPIANTI DI VIDEOSORVEGLIANZA Approvato dal Consiglio Comunale con delibera n. 50 del 25/11/2009 versione 3 03/11/2009 REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE

Dettagli

Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico:

Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico: Anno Compilato il: Compilato da: Recapito telefonico: RACCOLTA DATI CON PC FOTOCOPIARE ANCHE PIU PAGINE, SE NECESSARIO, E USARE LE FOTOCOPIE PER LA COMPILAZIONE SCRIVERE IN MODO LEGGIBILE E IN STAMPATELLO

Dettagli

Violazione dei dati aziendali

Violazione dei dati aziendali Competenze e Soluzioni Violazione dei dati aziendali Questionario per le aziende ISTRUZIONI PER L UTILIZZO Il presente questionario è parte dei servizi che la Project++ dedica ai propri clienti relativamente

Dettagli

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica 1 I rischi Rottura Cancellazione accidentale Cataclisma Errore umano 35% Crimini informatici 36% Crimini informatici Rottura di un apparato

Dettagli

PRIVACY. Federica Savio M2 Informatica

PRIVACY. Federica Savio M2 Informatica PRIVACY Federica Savio M2 Informatica Adempimenti tecnici obbligatori e corretta salvaguardia dei dati e dei sistemi Normativa di riferimento - oggi D.LGS 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati

Dettagli

S.C. Igiene degli Alimenti di Origine Animale

S.C. Igiene degli Alimenti di Origine Animale Dipartimento di Prevenzione Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Igiene degli Alimenti e la Nutrizione S.C. Igiene Alimenti di Origine Animale S.C. Sanità Animale e Igiene degli Allevamenti

Dettagli

Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali

Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali Pagina 1 di 5 Introduzione Il presente documento costituisce un manuale con istruzioni operative per il corretto utilizzo dei

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO PER LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Adottato dalla Giunta Comunale nella seduta del 26.3.2003 con provvedimento n. 330/11512 P.G. Modificato

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA VIDEOSORVEGLIANZA

REGOLAMENTO PER LA VIDEOSORVEGLIANZA Comune di Rosate ( Provincia di Milano) REGOLAMENTO PER LA VIDEOSORVEGLIANZA Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n 17 del 05/07/2012 Modificato con deliberazione di Consiglio Comunale n.

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE STATALE ANGELA VERONESE Viale Della Vittoria, 34 31044 Montebelluna (TV)

ISTITUTO SUPERIORE STATALE ANGELA VERONESE Viale Della Vittoria, 34 31044 Montebelluna (TV) redatto ai sensi e per gli effetti dell articolo 34, comma 1, lettera g) del decreto legislativo 196/2003, e alla Legge n 155 del 31/07/2005 (Legge Pisanu) e del disciplinare tecnico allegato al medesimo

Dettagli

COMUNICATO. Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy

COMUNICATO. Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy COMUNICATO Vigilanza sugli intermediari Entratel: al via i controlli sul rispetto della privacy Nel secondo semestre del 2011 l Agenzia delle Entrate avvierà nuovi e più articolati controlli sul rispetto

Dettagli

INFORMATIVA SUL DIRITTO ALLA PRIVACY PER LA CONSULTAZIONE DEL SITO WEB www.arlatighislandi.it

INFORMATIVA SUL DIRITTO ALLA PRIVACY PER LA CONSULTAZIONE DEL SITO WEB www.arlatighislandi.it INFORMATIVA SUL DIRITTO ALLA PRIVACY PER LA CONSULTAZIONE DEL SITO WEB www.arlatighislandi.it redatto ai sensi del decreto legislativo n 196/2003 2 GENNAIO 2014 documento pubblico 1 PREMESSA 3 SEZIONE

Dettagli

Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy

Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy Obblighi di sicurezza e relative sanzioni Le Misure Minime di Sicurezza secondo il Testo Unico sulla Privacy L adozione delle Misure Minime di Sicurezza è obbligatorio per tutti coloro che effettuano trattamenti

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO N 1 ETTORE PAIS SSMM027002 - C.F. 91015270902 - tel. 0789/25420 Via A. Nanni - 07026 OLBIA Circ n 6 Olbia, lì 18.09.2015 - Ai Docenti - Al DSGA - All Ufficio Amministrativo

Dettagli

Regolamento al trattamento dati per la piattaforma "Sofia" e Misure di Sicurezza adottate

Regolamento al trattamento dati per la piattaforma Sofia e Misure di Sicurezza adottate Regolamento al trattamento dati per la piattaforma "Sofia" e Pagina 1 di 10 INDICE 1. Definizioni 3 2. Individuazione dei tipi di dati e di operazioni eseguibili 4 3. Titolare del trattamento, oneri informativi

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE MODALITÀ DI ACCESSO E DI USO DELLA RETE INFORMATICA DELL ITIS P. LEVI E ACCESSO E DI USO ALLA RETE INTERNET INDICE

REGOLAMENTO PER LE MODALITÀ DI ACCESSO E DI USO DELLA RETE INFORMATICA DELL ITIS P. LEVI E ACCESSO E DI USO ALLA RETE INTERNET INDICE Pagina 2 di 6 INDICE Articolo 1 - OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 Articolo 2- PRINCIPI GENERALI DIRITTI E RESPONSABILITÀ... 3 Articolo 3 - ABUSI E ATTIVITÀ VIETATE... 3 Articolo 4 - ATTIVITÀ CONSENTITE...

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 32 del 12/05/2009) Sommario Art. 1.

Dettagli

PROCEDURA GESTIONE SERVIZIO DI SEGRETERIA 02 30/09/2006 SOMMARIO

PROCEDURA GESTIONE SERVIZIO DI SEGRETERIA 02 30/09/2006 SOMMARIO Pagina 1 di 5 SOMMARIO 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 RESPONSABILITÀ...2 3 FLOW ATTIVITÀ...ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. 4 RACCOLTA DATI E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONEERRORE. IL SEGNALIBR

Dettagli

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO ARTICOLAZIONE DEL DIPARTIMENTO Il Dipartimento Informativo e Tecnologico è composto dalle seguenti Strutture Complesse, Settori ed Uffici : Struttura Complessa Sistema

Dettagli

DPS - Documento Programmatico sulla Sicurezza Liceo scientifico Statale Cassini

DPS - Documento Programmatico sulla Sicurezza Liceo scientifico Statale Cassini DPS - Documento Programmatico sulla Sicurezza Liceo scientifico Statale Cassini (Codice in materia di protezione dei dati personali D.lgs 196/2003) 1 INDICE PARTE 1ª - L ISTITUZIONE SCOLASTICA... 3 PARTE

Dettagli

INDICAZIONI GENERALI

INDICAZIONI GENERALI INDICAZIONI GENERALI PER LA VALUTAZIONE, L ACQUISTO O LA REALIZZAZIONE IN PROPRIO DI SOFTWARE GESTIONALI PER LE SOCIETA DI RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE, LE SOCIETA DI RICERCA DIRETTA E LE DIREZIONI

Dettagli

Liceo Statale Erasmo da Rotterdam LINGUISTICO - SCIENZE SOCIALI SCIENZE UMANE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO SOCIALE

Liceo Statale Erasmo da Rotterdam LINGUISTICO - SCIENZE SOCIALI SCIENZE UMANE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO SOCIALE Liceo Statale Erasmo da Rotterdam LINGUISTICO - SCIENZE SOCIALI SCIENZE UMANE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO SOCIALE Viale Italia, 409 20099 Sesto San Giovanni (MI) tel. 022428129 - fax 0226224369 - sito

Dettagli

DICHIARA. Nello specifico dei prodotti e dei servizi sopra citati Microcosmos Multimedia S.r.l. CERTIFICA

DICHIARA. Nello specifico dei prodotti e dei servizi sopra citati Microcosmos Multimedia S.r.l. CERTIFICA 1 Dichiarazione di conformità dei prodotti e dei servizi Microcosmos per la gestione della forma associativa Medicina in Rete di cui al comma 8 dell art. 40 del D.P.R. 28 luglio 2000, n. 270 (Accordo Collettivo

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Ed.1 Rev.3 30/09/11 Pag.1 di 16 SULLA SICUREZZA Redatto ai sensi e per gli effetti dell art.34, co.1, lettera G) del D.Lgs. 196/2003 e del disciplinare tecnico allegato al medesimo decreto sub b) e aggiornato

Dettagli

Provincia Autonoma di Bolzano Disciplinare organizzativo per l utilizzo dei servizi informatici, in particolare di internet e della posta

Provincia Autonoma di Bolzano Disciplinare organizzativo per l utilizzo dei servizi informatici, in particolare di internet e della posta Provincia Autonoma di Bolzano Disciplinare organizzativo per l utilizzo dei servizi informatici, in particolare di internet e della posta elettronica, da parte degli uffici provinciali e dell amministrazione

Dettagli

PIANO PER LA SICUREZZA INFORMATICA, DISASTER RECOVERY E CONTINUITÀ OPERATIVA

PIANO PER LA SICUREZZA INFORMATICA, DISASTER RECOVERY E CONTINUITÀ OPERATIVA I.S.I.S. Vincenzo Manzini San Daniele Friuli CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (D. L.vo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche) DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA REV. 1 DATA:

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO IN MATERIA DI MISURE MINIME DI SICUREZZA ANNO 2015

DISCIPLINARE TECNICO IN MATERIA DI MISURE MINIME DI SICUREZZA ANNO 2015 DISCIPLINARE TECNICO IN MATERIA DI MISURE MINIME DI SICUREZZA ANNO 2015 Approvato dall Amministratore Unico di Metro con determina n. 5 del 9 marzo 2015 1 Disciplinare tecnico 2015 in materia di misure

Dettagli

MANSIONARIO PRIVACY. 1 Generalità 1. 2 Incaricati 3. 3 Incaricato all Amministrazione del Sistema 5. 4 Incaricato alla Custodia della Parole Chiave 6

MANSIONARIO PRIVACY. 1 Generalità 1. 2 Incaricati 3. 3 Incaricato all Amministrazione del Sistema 5. 4 Incaricato alla Custodia della Parole Chiave 6 1 Generalità 1 2 Incaricati 3 3 all Amministrazione del Sistema 5 4 alla Custodia della Parole Chiave 6 5 al Salvataggio dei Dati 7 6 alla Custodia della Sede Operativa 8 A Elenco degli Incaricati 9 B

Dettagli

Adempimenti della Privacy e Revisione del DPSS

Adempimenti della Privacy e Revisione del DPSS Adempimenti della Privacy e Revisione del DPSS La presente Guida Sintetica intende fornire indicazioni circa gli adempimenti della Privacy e le operazioni propedeutiche alla revisione del Documento Programmatico

Dettagli

ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY.

ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY. ELENCO DEGLI ADEMPIMENTI RICHIESTI A TITOLARI DEL TRATTAMENTO PRIVATI DALLA NORMATIVA PRIVACY. Il presente documento ha lo scopo di illustrare gli adempimenti di natura legale e di natura tecnico-informatica

Dettagli

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI

REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI 84 REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO GENERALE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI AMMINISTRAZIONE E SICUREZZA DEI SISTEMI INFORMATIVI ADOTTATO DALLA GIUNTA COMUNALE CON DELIBERAZIONE N. 310/215 PROP.DEL. NELLA SEDUTA

Dettagli

COMUNE DI VILLABATE. Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali.

COMUNE DI VILLABATE. Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali. COMUNE DI VILLABATE Corpo di Polizia Municipale Via Municipio, 90039 VILLABATE (PA) Tel. 0916141590 Fax 091492036 pm.villabate@tiscali.it Allegato A Elaborato Tecnico relativo alla gara di appalto per

Dettagli

DIREZIONE AMMINISTRATIVA

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DIREZIONE AMMINISTRATIVA Dipartimenti Amministrativi Dipartimento Economico Finanziario Dipartimento Giuridico e Risorse Umane Dipartimento Tecnologico 23 24 Dipartimento Economico Finanziario Strutture

Dettagli

Privacy semplice per le PMI

Privacy semplice per le PMI Privacy semplice per le PMI A cura di: Francesca Scarazzai Dottore Commercialista Politecnico di Torino 25 novembre 2011 Semplificazioni nel tempo - 1 Maggio 2007: Guida pratica per le PMI Novembre 2007:

Dettagli

Procedura per la tenuta sotto controllo delle registrazioni PA.AQ.02. Copia in distribuzione controllata. Copia in distribuzione non controllata

Procedura per la tenuta sotto controllo delle registrazioni PA.AQ.02. Copia in distribuzione controllata. Copia in distribuzione non controllata Pag.: 1 di 7 Copia in distribuzione controllata Copia in distribuzione non controllata Referente del documento: Referente Sistema Qualità (Dott. I. Cerretini) Indice delle revisioni Codice Documento Revisione

Dettagli

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI COMUNE DI VIANO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Approvato con deliberazione di G.C. n. 73 del 28.11.2000 INDICE TITOLO 1 ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART.

Dettagli

REGISTRI ELETTRONICI SPAGGIARI

REGISTRI ELETTRONICI SPAGGIARI REGISTRI ELETTRONICI SPAGGIARI MANUALE OPERATIVO PER LA SEGRETERIA Rev. 00 del 05/11/2012-1- INDICE 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. Accesso al sistema... 3 Anagrafe Studenti e Insegnanti...4 Scuola Primo Ciclo...7

Dettagli

ll sito Internet www.nesocell.com è di proprietà di: Nesocell Srl via Livorno n.60 I-10144 Torino - Italia P. IVA 10201820015

ll sito Internet www.nesocell.com è di proprietà di: Nesocell Srl via Livorno n.60 I-10144 Torino - Italia P. IVA 10201820015 ll sito Internet www.nesocell.com è di proprietà di: Nesocell Srl via Livorno n.60 I-10144 Torino - Italia P. IVA 10201820015 Nesocell Srl rispetta la privacy dei visitatori del sito sopracitato e si impegna

Dettagli

ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITA ART. 3 DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO

ART. 1 OGGETTO ART. 2 FINALITA ART. 3 DEFINIZIONI DI RIFERIMENTO S O M M A R I O Art. 1 - Oggetto Art. 2 - Finalità Art. 3 Definizioni di riferimento Art. 4 - Individuazione delle banche dati Art. 5 Titolarità e responsabilità della banca dati Art. 6 Soggetti incaricati

Dettagli

Privacy e Cookies Policy

Privacy e Cookies Policy Privacy e Cookies Policy INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL D.LGS 196/2003. Con riferimento al D.Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini Via A. Appiani, 10-23842 BOSISIO PARINI (LC) Tel.: 031 865644 Fax: 031 865440 e-mail: lcic81000x@istruzione.it

Dettagli

PRIVACY POLICY DI digitaldictionary.it. Digital Dictionary Servizi s.r.l. Milano via Paleocapa 1, 20121 (MI) P.IVA/CF: 08492830966 REA: MI-2029601

PRIVACY POLICY DI digitaldictionary.it. Digital Dictionary Servizi s.r.l. Milano via Paleocapa 1, 20121 (MI) P.IVA/CF: 08492830966 REA: MI-2029601 2015 Digital Dictionary Servizi s.r.l PRIVACY POLICY DI digitaldictionary.it 1 Informativa ai sensi dell art. 13 del d.lg. 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) La

Dettagli

Via Mazzini,13 10010 Candia Canavese (TO) 011 9834713

Via Mazzini,13 10010 Candia Canavese (TO) 011 9834713 Via Mazzini,13 10010 Candia Canavese (TO) 011 9834713 1 - IL SITO WEB Il programma DPS ONLINE è disponibile all url: http://dpsonline.scinformatica.org/ Per poter usufruire di questo servizio è necessario

Dettagli

Sicurezza delle Applicazioni Informatiche. Qualificazione dei prodotti di back office Linee Guida RER

Sicurezza delle Applicazioni Informatiche. Qualificazione dei prodotti di back office Linee Guida RER Sicurezza delle Applicazioni Informatiche Qualificazione dei prodotti di back office Linee Guida RER 1 Cliente Redatto da Verificato da Approvato da Regione Emilia-Romagna CCD CCD Nicola Cracchi Bianchi

Dettagli

DIREZIONE SANITARIA STAFF DIREZIONE SANITARIA DIPARTIMENTI SANITARI D.P.S. 2010. Chirurgie. Cure Primarie ed Attività Distrettuali.

DIREZIONE SANITARIA STAFF DIREZIONE SANITARIA DIPARTIMENTI SANITARI D.P.S. 2010. Chirurgie. Cure Primarie ed Attività Distrettuali. DIREZIONE SANITARIA DIPARTIMENTI SANITARI STAFF DIREZIONE SANITARIA Chirurgie Cure Primarie ed Attività Distrettuali Emergenza Levante Emergenza Ponente Immagini Medicina Materno Infantile Patologia Clinica

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario Inserimento semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO ON LINE

COMUNE DI SANSEPOLCRO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO ON LINE COMUNE DI SANSEPOLCRO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ALBO PRETORIO ON LINE Approvato con delibera di Giunta Municipale n. 9 del 10.01.2011 INDICE 1. Premessa 2. Accesso al servizio 3. Finalità della

Dettagli

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA. Norme di accesso:

REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA. Norme di accesso: REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA Norme di accesso: 1) L accesso al laboratorio di informatica è subordinato all accettazione del presente regolamento; 2) L accesso è riservato ai

Dettagli

REGOLAMENTO OPERATIVO PER L UTILIZZO DELL IMPIANTO ESTERNO DI VIDEOSORVEGLIANZA

REGOLAMENTO OPERATIVO PER L UTILIZZO DELL IMPIANTO ESTERNO DI VIDEOSORVEGLIANZA REGOLAMENTO OPERATIVO PER L UTILIZZO DELL IMPIANTO ESTERNO DI VIDEOSORVEGLIANZA Approvato con delibera consiglio comunale n. 175 del 22/11/2006 Modificato con delibera consiglio comunale n. 36 DEL 14/03/2013

Dettagli

Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET

Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET Ordine dei Farmacisti della Provincia di Ferrara Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET Manuale gestore DT-Manuale gestore (per utenti servizio CDI) VERSIONE 2.0 del 09/10/2015 1. Premesse

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO PER INSEGNANTI E PERSONALE AMMINISTRATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO PER INSEGNANTI E PERSONALE AMMINISTRATIVO www.ictramonti.org Autonomia Scolastica n. 24 Istituto Comprensivo Statale G. Pascoli Via Orsini - 84010 Polvica - Tramonti (SA)Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzione.it-

Dettagli

Regione del Veneto Direzione Sistema Informatico Accreditamento Alluvionati 2010. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.2.

Regione del Veneto Direzione Sistema Informatico Accreditamento Alluvionati 2010. Modello documento. MU_ModelloManualeUtente_v01.2. Regione del Veneto Direzione Sistema Informatico Accreditamento Alluvionati 2010 Manuale utente Richiesta Utenza Versione 1.2 Modello documento MU_ModelloManualeUtente_v01.2.dot Nome doc.: MU_S47_RichiestaUtenza.doc

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA C O M U N E D I B R U I N O PROVINCIA DI TORINO - C. A. P. 10090 REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ALBO PRETORIO DIGITALE Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 34 del 14/4/2011 Depositato

Dettagli

CITTÀ DI AGROPOLI. Regolamento per la pubblicazione delle Determinazioni sul sito internet istituzionale dell Ente

CITTÀ DI AGROPOLI. Regolamento per la pubblicazione delle Determinazioni sul sito internet istituzionale dell Ente CITTÀ DI AGROPOLI Regolamento per la pubblicazione delle Determinazioni sul sito internet istituzionale dell Ente Approvato con deliberazione della Giunta comunale n 358 del 06.12.2012 Regolamento per

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Via Roma, 14-35020 Casalserugo (PD) - Tel. 049/643031 - Fax 049/8740659 C.F. 80038540284 - E-mail:pdic83400r@istruzione.it - Codice Ministero PDIC83400R DOCUMENTO PROGRAMMATICO

Dettagli

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@ PostaCertificat@ Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A. Pag. 1/5 LA SICUREZZA DEL SERVIZIO PostaCertificat@ Limitazione delle comunicazioni - il servizio di comunicazione PostaCertificat@

Dettagli

Piano per la sicurezza dei documenti informatici

Piano per la sicurezza dei documenti informatici Allegato 1 Piano per la sicurezza dei documenti informatici 1 Sommario 1 Aspetti generali...3 2 Analisi dei rischi...3 2.1 Misure di sicurezza... 4 3 Misure Fisiche...4 3.1 Controllo accessi... 4 3.2 Sistema

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI NELL ALBO INFORMATICO DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CROTONE

REGOLAMENTO PER LA PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI NELL ALBO INFORMATICO DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CROTONE REGOLAMENTO PER LA PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI NELL ALBO INFORMATICO DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CROTONE Rev. 0 giugno 2012 Preparato: AA. GG. Verificato: Segretario Generale Approvato: Deliberazione di

Dettagli

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA

DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Prot. N. 1226 A/23 Santeramo, 30/03/2007 DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA Redatto ai sensi e per gli effetti dell articolo 34, comma 1, lettera g del D. Lgs. 196/2003 e del disciplinare tecnico

Dettagli

DPS Documento Programmatico sulla Sicurezza dell Istituto d Istruzione Superiore Luigi Carnacina Via Europa Unita 37011 Bardolino VR

DPS Documento Programmatico sulla Sicurezza dell Istituto d Istruzione Superiore Luigi Carnacina Via Europa Unita 37011 Bardolino VR Istituto d Istruzione Superiore Luigi Carnacina Via Europa Unita 37011 Bardolino VR 0456213311 r.a. - 0457210132 http://www.iiscarnacina.it e-mail carnacina@iiscarnacina.it Banca Popolare di Verona S.G.S.P.

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEL DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza)

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEL DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEL DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza) Aprile, 2005 INDICE Premessa 1. LINEE GUIDA Il piano di lavoro 2. IL KIT La modulistica: schede e tabelle La compilazione

Dettagli