ADDONS CML Certificati Medici on Line

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ADDONS CML Certificati Medici on Line"

Transcript

1 ADDONS CML Certificati Medici on Line

2 CML Certificati Medici on Line FUNZIONALITA PRINCIPALI Acquisizione dati relativi alle malattie dei dipendenti inviati dall'inps tramite P.E.C. Registrazione automatica dei dati di assenza per malattia nella Gestione Storico Certificati della soluzione CML - Certificati Medici on Line Registrazione automatica dei dati di assenza per malattia nei Giustificativi Prolungati dell'applicativo GIP - Gestione Integrata Presenze Registrazione automatica dei dati di assenza per malattia nella Gestione Certificati dell applicativo ACG/Teamsystem Gestione Personale Gestione tipologie di Certificato di Inizio, Continuazione e Ricaduta Gestione tipologie di Certificato di Ricovero Ospedaliero e Dimissioni Gestione di casi particolari di Annullamento e Rettifica Integrazione con i prodotti applicativi ACG/Teamsystem Gestione Personale e GIP Gestione Integrata Presenze

3 CML Certificati Medici on Line LE NUOVE DISPOSIZIONI Le disposizioni emanate con la circolare n. 4/2011 dalla presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero del Lavoro, hanno stabilito che dal 13 settembre 2011 aziende e lavoratori dipendenti devono attenersi al nuovo regolamento sul certificati medici telematici: le attestazioni di malattia INPS saranno trasmesse online dal medico di base e potranno essere consultate esclusivamente via Internet o PEC dai datori di lavoro, sulla base del numero di protocollo del certificato di malattia online. Il nuovo iter è dunque il seguente: 1. Il medico invia all'inps il certificato di malattia 2. L'INPS rende immediatamente disponibile il certificato al datore di lavoro che può riceverlo tramite PEC (oppure consultando il sito dell'istituto di previdenza) 3. Il datore di lavoro riceve giornalmente dall'inps le attestazioni di malattia relative ai certificati ricevuti dal nuovo sistema Per gestire le registrazioni dei certificati dei propri dipendenti, l azienda dovrà dunque acquisire e registrare manualmente ogni attestazione di malattia sulla gestione presenze e/o gestione del personale: nel caso di elevati quantitativi di registrazioni da imputare quotidianamente, l attività risulterà molto dispendiosa.. L utilizzo della soluzione CML Certificati Medici on Line permette all azienda di automatizzare il processo di acquisizione e registrazione dei dati inviati dall INPS, consentendo in questo modo di ottenere un risparmio di tempo prezioso da dedicare ad altre attività.

4 CARATTERISTICHE CML - Certificati Medici on Line è la soluzione più pratica ed economica per registrare automaticamente, sull'applicativo di gestione presenze e/o gestione personale, i certificati medici dei dipendenti ricevuti dall'inps tramite P.E.C. Il principale obiettivo del suo utilizzo è quello di automatizzare il processo di acquisizione dei dati relativi alle malattie dei dipendenti inviati dall'inps e la relativa registrazione sull'applicativo di gestione presenze e/o sull applicativo di gestione del personale. In virtù dell automatismo ottenuto, l ufficio preposto alla gestione e controllo dei giustificativi di assenza delle risorse potrà risparmiare tempo prezioso da dedicare ad altre attività. CML Certificati Medici on Line utilizza il file XML che INPS invia automaticamente, tramite P.E.C., al datore di lavoro : i dati ricevuti vengono prelevati dalla soluzione applicativa ed inviati al sistema centrale dove sono collocati i prodotti di gestione presenze e/o gestione del personale. Grazie all integrazione applicativa, si otterrà la registrazione automatica dei dati di assenza per malattia e ricovero: nella Gestione Storico Certificati della soluzione CML Certificati Medici on Line nei Giustificativi Prolungati dell'applicativo GIP - Gestione Integrata Presenze nella Gestione Certificati dell applicativo ACG/Teamsystem Gestione Personale Sono gestite le tipologie di Certificato di Inizio, Continuazione e Ricaduta di malattia, ricovero e dimissioni. Sono inoltre gestiti anche i casi particolari di Annullamento e Rettifica.

5 Prerequisiti: Lato System i : - ACG Modulo Base/Service Bus (per GIP in alternativa Modulo BAJ) - GIP Gestione Integrata Presenze Rel. 1.6 o superiore - ACG/Teamsystem Gestione Personale Lato Server Windows : - Windows 2003 server o superiore - IIS 6 o superiore -.NET Framework iseries Access ODBC Driver 5.1 o superiore - il server deve essere preferibilmente collegato ad Internet verso il proprio provider di posta elettronica certificata

6 XML Certificati Medici CML Gestione Storico Certificati Certificati Medici on Line GIP Gestione Integrata Presenze ACG/Teamsystem Gestione Personale Archivio Giustificativi Prolungati Archivio Gestione Certificati

7

8

9

1.2 Specifiche tecniche dei certificati

1.2 Specifiche tecniche dei certificati Perché caricare ancora a mano il certificato di malattia? Scegli IrisWIN Modulo Gestione Malattie! 1. Novità sulla procedura per i certificati di malattia online E entrata in vigore dal 4 giugno 2013 la

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO. Modalità tecniche per la predisposizione e l'invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all'inps

DISCIPLINARE TECNICO. Modalità tecniche per la predisposizione e l'invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all'inps Allegato 1 DISCIPLINARE TECNICO Modalità tecniche per la predisposizione e l'invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all'inps 1 Introduzione Il presente documento ha lo scopo di definire

Dettagli

TRIBERTI COLOMBO & ASSOCIATI AVVOCATI COMMERCIALISTI CONSULENTI del LAVORO

TRIBERTI COLOMBO & ASSOCIATI AVVOCATI COMMERCIALISTI CONSULENTI del LAVORO AVVOCATI COMMERCIALISTI CONSULENTI del LAVORO NEWSLETTER LAVORO 05_2011 Certificazione assenza per malattia on-line A seguito di ulteriori specifiche emanate dall INPS relative alla nuova procedura telematica

Dettagli

Circolare N.27 del 23 febbraio 2012. Certificati di malattia: nuovi servizi per il datore di lavoro

Circolare N.27 del 23 febbraio 2012. Certificati di malattia: nuovi servizi per il datore di lavoro Circolare N.27 del 23 febbraio 2012 Certificati di malattia: nuovi servizi per il datore di lavoro Certificazioni di malattia: nuovi servizi per il datore di lavoro Gentile cliente con la presente intendiamo

Dettagli

CERTIFICATI DI MALATTIA TELEMATICI

CERTIFICATI DI MALATTIA TELEMATICI dott. Marco Ansaldi e rag. Antonella Bolla CONSULENZA FISCALE E DEL LAVORO 23.05.2011 CERTIFICATI DI MALATTIA TELEMATICI Dal prossimo 18 giugno cessa il regime transitorio per il rilascio e la trasmissione

Dettagli

Il software per la Gestione del Personale. Modulo Visite fiscali

Il software per la Gestione del Personale. Modulo Visite fiscali Il software per la Gestione del Personale Modulo Visite fiscali Mondo Edp srl - Via Barbaresco, 11-12100 Cuneo Tel. 0171-346685 Fax 0171-346686 e-mail: staff@mondoedp.com Certificazione sistemi Qualità

Dettagli

Certificati di Malattia DM 18/04/2012 Web Application Certificati di Malattia e Certificati in sede di dimissione da Ricovero Indicazioni operative

Certificati di Malattia DM 18/04/2012 Web Application Certificati di Malattia e Certificati in sede di dimissione da Ricovero Indicazioni operative Certificati di Malattia DM 18/04/2012 Web Application Certificati di Malattia e Certificati in sede di dimissione da Ricovero Indicazioni operative Febbraio 2014 Scopo A seguito di quanto previsto dal

Dettagli

La Digitalizzazione in Regione Lombardia

La Digitalizzazione in Regione Lombardia La Digitalizzazione in Regione Lombardia Il progetto EDMA: il percorso di innovazione di Regione Lombardia nell'ambito della dematerializzazione Milano, Risorse Comuni, 19 Novembre 2009 A cura di Ilario

Dettagli

Roma, 25/07/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 113

Roma, 25/07/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 113 Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 25/07/2013 Circolare

Dettagli

Domande presentate fino al 31/12/2009:

Domande presentate fino al 31/12/2009: InvCiv2010: il nuovo sistema informatico per gestire il processo dell invalidità civile dal 1/1/2010 Roma 3-4 novembre 2009 InvCiv2010 Sistema informatico dell invalidità civile obiettivi il processo dell

Dettagli

SELENE rel. 2.0.3. Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni

SELENE rel. 2.0.3. Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni SELENE rel. 2.0.3 versione (attuale) aggiornata al 22.05.2015 Sintesi Principali Modifiche ed Implementazioni Monitoraggio rilascio carte d identità cartacee valide per l espatrio (Circolare n.8 del 19

Dettagli

Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 21/03/2013

Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici. Roma, 21/03/2013 Direzione Centrale Previdenza Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 21/03/2013 Circolare n. 43 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali,

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

GUIDA INFORMATIVA SULLA TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA

GUIDA INFORMATIVA SULLA TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA GUIDA INFORMATIVA SULLA TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA Cosa prevedono le norme L'articolo 55-septies del DLgs 30 marzo 2001, n.165, introdotto dall'articolo 69 del DLgs 27 ottobre

Dettagli

Oggetto: MALATTIA - LA CERTIFICAZIONE MEDICA TELEMATICA

Oggetto: MALATTIA - LA CERTIFICAZIONE MEDICA TELEMATICA STUDIO DOTT. VINCENZO M.CIMINO CONSULENTE DEL LAVORO VIA PELLIZZA DA VOLPEDO, 30 40139 BOLOGNA TEL 051/9923401 FAX 051/9914501 1 sito : www.studiocimino.com mail : info@studiocimino.com Consulenza del

Dettagli

La digitalizzazione negli studi professionali e la fatturazione elettronica La soluzione Sistemi. Dott.sa Paola Callegari

La digitalizzazione negli studi professionali e la fatturazione elettronica La soluzione Sistemi. Dott.sa Paola Callegari La digitalizzazione negli studi professionali e la fatturazione elettronica La soluzione Sistemi Dott.sa Paola Callegari Fatturazione Elettronica Emissione/ Trasmissione Archiviazione Conservazione CHIAVI

Dettagli

(N.d.R. Le parti evidenziate in giallo sono quelle strettamente attinenti ai lavoratori del pubblico impiego)

(N.d.R. Le parti evidenziate in giallo sono quelle strettamente attinenti ai lavoratori del pubblico impiego) 1 Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE TECNOLOGICA Ministero del lavoro e delle

Dettagli

EXCISE_DAA_NOTIfication

EXCISE_DAA_NOTIfication Come semplificare le Vs. attività in materia di ACCISE EXCISE_DAA_NOTIfication Cos è: Procedura automatizzata per l acquisizione ed elaborazione notifiche DAA Con questo nuovo modulo vengono abbattuti

Dettagli

Anai Veneto in collaborazione con Biblioteca civica Bertoliana Pec e non solo Pec

Anai Veneto in collaborazione con Biblioteca civica Bertoliana Pec e non solo Pec Anai Veneto in collaborazione con Biblioteca civica Bertoliana Pec e non solo Pec Dott.ssa Valeria Pavone Responsabile Servizio archivistico del Comune di Padova I nuovi strumenti della gestione documentale

Dettagli

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori

Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori Strumento evoluto di Comunicazione con i Venditori GAS 2 net è una soluzione web-based compliant con le definizioni di strumento evoluto come richiesto dalla normativa vigente (Del. AEEG n 157/07, Del.

Dettagli

Roma, 08/04/2015. e, per conoscenza, Circolare n. 71

Roma, 08/04/2015. e, per conoscenza, Circolare n. 71 Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Comunicazione Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione

Dettagli

Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos.

Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos. Roma 12/12/2011 prot. 0080177 pos. Ai Signori Presidi di Facoltà Ai Direttori di Dipartimento Ai Direttori Biblioteche Centrali di Facoltà Ai Direttori dei Centri Interdip. Interunivers. Ai Direttori Centri

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DEL FILE SEGNATURA.XML PER LA RICHIESTA DI PROTOCOLLAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE INVIATA NELL AMBITO DELLA VOLUNTARY DISCLOSURE

SPECIFICHE TECNICHE DEL FILE SEGNATURA.XML PER LA RICHIESTA DI PROTOCOLLAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE INVIATA NELL AMBITO DELLA VOLUNTARY DISCLOSURE PROTOCOLLAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE INVIATA NELL AMBITO DELLA VOLUNTARY INDICE GENERALITÀ... 3 SEGNATURA INFORMATICA... 5 LA SEGNATURA INFORMATICA PER LA PROCEDURA DI VOLUNTARY... 7 2 GENERALITÀ Il presente

Dettagli

Direzione Centrale Previdenza Gestione ex Inpdap. Roma, 13/09/2012

Direzione Centrale Previdenza Gestione ex Inpdap. Roma, 13/09/2012 Direzione Centrale Previdenza Gestione ex Inpdap Roma, 13/09/2012 Circolare n. 109 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami

Dettagli

CONVENZIONE TRA L' I.N.P.S. -ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE- E INT- Istituto Nazionale Tributaristi

CONVENZIONE TRA L' I.N.P.S. -ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE- E INT- Istituto Nazionale Tributaristi CONVENZIONE TRA L' I.N.P.S. -ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE- E INT- Istituto Nazionale Tributaristi L'anno 20. il giorno....del mese di.... in Roma, tra l Istituto Nazionale della Previdenza

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata (P.E.C.)

La Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) La Posta Elettronica Certificata () Definizione La Posta Elettronica Certificata è un sistema di posta elettronica con la quale si fornisce al mittente documentazione elettronica, con valore legale, attestante

Dettagli

VADEMECUM. La nuova procedura telematica di ricezione dei certificati medici di malattia

VADEMECUM. La nuova procedura telematica di ricezione dei certificati medici di malattia VADEMECUM La nuova procedura telematica di ricezione dei certificati medici di malattia Il 14 settembre 2011 entra definitivamente a regime la nuova modalità di ricezione telematica dei certificati di

Dettagli

Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.

Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro. Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.it 1 Il Codice dell Amministrazione Digitale Capo IV - Trasmissione

Dettagli

Il test di lingua italiana: il procedimento e i soggetti coinvolti

Il test di lingua italiana: il procedimento e i soggetti coinvolti Il test di lingua italiana: il procedimento e i soggetti coinvolti Il test di lingua italiana Nel caso in cui lo straniero che richiede il permesso di soggiorno Ce per soggiornanti di lungo periodo non

Dettagli

Benvenuti alla SESSIONE INFORMATIVA SULLA VERIFICA ALBO ON LINE

Benvenuti alla SESSIONE INFORMATIVA SULLA VERIFICA ALBO ON LINE Benvenuti alla SESSIONE INFORMATIVA SULLA VERIFICA ALBO ON LINE 1 Programma dell incontro: Saluti Aspetti normativi La soluzione tecnologica La procedura di avviamento Il diritto all oblio 2 Legge n. 69/2009

Dettagli

IL SERVIZIO M.U.T. e-mail: mut@cassaedilerc.it Sito Internet : www.cassaedilerc.it

IL SERVIZIO M.U.T. e-mail: mut@cassaedilerc.it Sito Internet : www.cassaedilerc.it IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

Durc: cosa cambia dal 1 luglio Inviato da Giove - 29/06/2015 06:46

Durc: cosa cambia dal 1 luglio Inviato da Giove - 29/06/2015 06:46 Durc: cosa cambia dal 1 luglio Inviato da Giove - 29/06/2015 06:46 Un altro articolo interessante trovato sulla homepage di Sinergie i Scuola. Durc: cosa cambia dal 1 luglio Dal 1 luglio 2015 la verifica

Dettagli

Roma, 28/03/2014. e, per conoscenza, Circolare n. 45

Roma, 28/03/2014. e, per conoscenza, Circolare n. 45 Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Comunicazione Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione

Dettagli

PASSA AL TELEMATICO..È PIÙ CONVENIENTE RISPARMI TEMPO E DENARO

PASSA AL TELEMATICO..È PIÙ CONVENIENTE RISPARMI TEMPO E DENARO Corso Meridionale 58, 80143 Napoli Ufficio Marchi e Brevetti Tel 081 7607704 ufficio.brevetti@na.camcom.it PASSA AL TELEMATICO..È PIÙ CONVENIENTE RISPARMI TEMPO E DENARO Napoli, Corso Meridionale, 58 2

Dettagli

LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI

LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI PRESENTA LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI CONSERVAZIONE ELETTRONICA: LA NORMATIVA Ai fini tributari, l emissione, la conservazione e l esibizione di documenti sotto forma di documenti informatici,

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO Modalità tecniche per la predisposizione e l invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all INPS

DISCIPLINARE TECNICO Modalità tecniche per la predisposizione e l invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all INPS DISCIPLINARE TECNICO Modalità tecniche per la predisposizione e l invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia all INPS 1. Introduzione Il presente documento ha lo scopo di definire le modalità

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DA PARCELLAZIONE (FATTURA PA DA PARCELLAZIONE)

FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DA PARCELLAZIONE (FATTURA PA DA PARCELLAZIONE) FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DA PARCELLAZIONE (FATTURA PA DA PARCELLAZIONE) Coloro che hanno rapporti di fornitura con la Pubblica Amministrazione e necessitano di emettere Fattura

Dettagli

Cassa Edile Provincia Firenze

Cassa Edile Provincia Firenze IL SERVIZIO M.U.T. Lo scopo del servizio M.U.T., Modulo Unico Telematico, è quello di consentire alle aziende o ai consulenti, la trasmissione delle denunce mensili alla Cassa Edile tramite la rete Internet.

Dettagli

Direzione Centrale Previdenza (Gestione Dipendenti Pubblici) Roma, 30/04/2013

Direzione Centrale Previdenza (Gestione Dipendenti Pubblici) Roma, 30/04/2013 Direzione Centrale Previdenza (Gestione Dipendenti Pubblici) Roma, 30/04/2013 Circolare n. 69 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA - CIRCOLARE

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA - CIRCOLARE PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA DIGITALIZZAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA - CIRCOLARE 18 marzo 2011, n. 4: Art. 25 della legge n. 183 del 2010

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (FATTURA PA)

FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (FATTURA PA) FATTURAZIONE ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (FATTURA PA) Coloro che hanno rapporti di fornitura con la Pubblica Amministrazione e necessitano di fatturare nei confronti di tali soggetti sono

Dettagli

Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013

Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013 Circolare N.33 del 21 Febbraio 2013 Telematizzata la domanda delle aziende per l intervento diretto di pagamento ai lavoratori del TFR dal Fondo di garanzia Telematizzata la domanda delle aziende per l

Dettagli

Roma, 24 settembre 2010

Roma, 24 settembre 2010 Sede Centrale Area tutela del danno alla persona 00198 Roma - Via Giovanni Paisiello 43 Telefono 06-855631 - Fax 06-85352749 Internet : http: //www.inca.it e-mail : politiche-socio-sanitarie@inca.it Roma,

Dettagli

IL SISTEMA DI GESTIONE DOCUMENTALE DIGITALIZZATO IN BANCA D ITALIA

IL SISTEMA DI GESTIONE DOCUMENTALE DIGITALIZZATO IN BANCA D ITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE DOCUMENTALE DIGITALIZZATO IN BANCA D ITALIA Carlo Pisanti Direttore Centrale - Banca d Italia Accademia dei Lincei Roma, 9 luglio 2010 Slide 1 Quali sono le finalità a cui deve provvedere

Dettagli

Il test di lingua italiana: il procedimento e i soggetti coinvolti

Il test di lingua italiana: il procedimento e i soggetti coinvolti Il test di lingua italiana: il procedimento e i soggetti coinvolti Il test di lingua italiana Nel caso in cui lo straniero che richiedeil permesso di soggiorno Ce per soggiornanti di lungo periodo non

Dettagli

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni:

La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Funzionalità Inserimento Domanda Dilazione La pagina web per l inserimento della Domanda di Dilazioni Amministrative risulta essere divisa nelle seguenti sezioni: Dati relativi al Soggetto Autenticato

Dettagli

L interscambio documentale per via telematica: strumenti e mezzi

L interscambio documentale per via telematica: strumenti e mezzi Novembre - dicembre 2012 L interscambio documentale per via telematica: strumenti e mezzi Loredana Bozzi Sistemi di comunicazione telematica Posta elettronica (posta elettronica semplice, PEC, CEC PAC)

Dettagli

MODELLI 730/2015 - LE NOVITA

MODELLI 730/2015 - LE NOVITA MODELLI 730/2015 - LE NOVITA 1) DELEGHE a. E obbligatorio procedere con le deleghe? b. Perché NOI consigliamo di richiedere autorizzazione a prelevare il precompilato? c. Come si gestiscono le deleghe?

Dettagli

PROCEDURA WEB CATASTO IMPIANTI TERMICI E DI RAFFRESCAMENTO

PROCEDURA WEB CATASTO IMPIANTI TERMICI E DI RAFFRESCAMENTO PROCEDURA WEB CATASTO IMPIANTI TERMICI E DI RAFFRESCAMENTO 1 IL CATASTO IMPIANTI: la fase transitoria Nel 2015 verrà avviata una fase transitoria durante la quale verrà data la possibilità ai manutentori

Dettagli

Circolare N. 15 del 29 Gennaio 2015

Circolare N. 15 del 29 Gennaio 2015 Circolare N. 15 del 29 Gennaio 2015 Assegni familiari - per i dipendenti di aziende cessate o fallite richiesta solo telematica dal 01.01.2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che

Dettagli

Sgravi contributivi contrattazione di secondo livello. Art. 1 comma 67 legge 24 dicembre 2007

Sgravi contributivi contrattazione di secondo livello. Art. 1 comma 67 legge 24 dicembre 2007 Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale delle Entrate Contributive Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazioni Sgravi contributivi contrattazione di secondo livello Art.

Dettagli

Circolare N. 84 del 06 Giugno 2011. Il riscatto della laurea ora è on line

Circolare N. 84 del 06 Giugno 2011. Il riscatto della laurea ora è on line Circolare N. 84 del 06 Giugno 2011 Il riscatto della laurea ora è on line Il riscatto della laurea ora è on line Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, così come disposto dall INPS

Dettagli

Protezione delle registrazioni di tracciamento da modifiche non autorizzate A R.1.6 [TU4452000/52/1/b]

Protezione delle registrazioni di tracciamento da modifiche non autorizzate A R.1.6 [TU4452000/52/1/b] 7 CHECK LIST 7.1 Tabella di Controllo sezione 1 A R.1.1 [TU4452000/52/1/a] Garanzie di sicurezza e integrità del sistema A R.1.2 [DPCM311000/7/1] Requisiti minimi di sicurezza del sistema operativo dell

Dettagli

Il Direttore Generale Nori

Il Direttore Generale Nori Direzione Generale Roma, 07-05-2013 Messaggio n. 7485 Allegati n.2 OGGETTO: Modifica al decreto 26 febbraio 2010, recante: «Definizione delle modalità tecniche per la predisposizione e l invio telematico

Dettagli

Il collocamento senza pensieri

Il collocamento senza pensieri ESSERCI Il collocamento senza pensieri www.speed-informatica.it Mai così semplice gestire i rapporti tra dipendenti, aziende ed enti Gli strumenti del tuo Assistente Professionale Completo Semplice Esserci

Dettagli

La fattura elettronica per il dottore commercialista

La fattura elettronica per il dottore commercialista S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO IL PUNTO SULLA FATTURA ELETTRONICA La fattura elettronica per il dottore commercialista DANIELE TUMIETTO 8 Marzo 2013 - Ordine dei Dottori Commercialisti

Dettagli

Applicazione: Atti ufficiali on-line

Applicazione: Atti ufficiali on-line Riusabilità del software Catalogo delle applicazioni Gestione Documentale Applicazione: Atti ufficiali online Amministrazione: Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (INPS) Responsabile dei sistemi informativi

Dettagli

Accreditamento al SID

Accreditamento al SID Accreditamento al SID v. 3 del 22 ottobre 2013 Guida rapida 1 Sommario Accreditamento al SID... 3 1. Accesso all applicazione... 4 2. Richieste di accreditamento al SID... 6 2.1. Inserimento nuove richieste...

Dettagli

BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO

BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO MODALITÀ DI ACCESSO AL PORTALE E PROCEDURA TELEMATICA DI COMPILAZIONE E INVIO DELLA DOMANDA E DELLA DOCUMENTAZIONE. La domanda

Dettagli

Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo

Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo Manuale per la compilazione on-line della richiesta di anticipo Firenze, 16 Aprile 2010 1 INDICE 1. INSERIMENTO DELLA DUA DI ANTICIPO... 3 A) ANTICIPO CAPOFILA SOGGETTO PRIVATO... 5 B) ANTICIPO CAPOFILA

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO 26 febbraio 2010 Definizione delle modalita' tecniche per la predisposizione e l'invio telematico dei dati delle certificazioni di malattia al SAC. (10A03028) (GU n. 65 del 19-3-2010 ) DECRETO

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 30/10/2014 Circolare n. 136 Ai Dirigenti centrali e periferici

Dettagli

Comunicazioni preventive lavoro intermittente (job on call-a chiamata)

Comunicazioni preventive lavoro intermittente (job on call-a chiamata) CONSULENTI ASSOCIATI RISORSE UMANE SRL Ai Gent.mi Sigg.ri Clienti Ancona, 13/01/2013 Informativa n. 2/2013 Comunicazioni preventive lavoro intermittente (job on call-a chiamata) Alla luce delle continue

Dettagli

Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue

Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue INPS Istituto Nazionale Previdenza Sociale Manuale d uso per l utilizzo delle funzionalità di Acquisizione On-Line Domande di Rimborso Retribuzione per Donazione Sangue (19 Settembre 2011) (Donazione_sangue_Manuale_Utente(Vers_1_0).doc)

Dettagli

Studio Pozzato Dott. Giuseppe Commercialista Revisore Contabile

Studio Pozzato Dott. Giuseppe Commercialista Revisore Contabile Circolare informativa n.05 del 09 maggio 2014 COME RICHIEDERE IL PIN INPS PER ACCEDERE AI SERVIZI ONLINE PER IL CITTADINO Il PIN Inps è un codice segreto di identificazione personale che permette, nella

Dettagli

Ente Ospedaliero Specializzato in Gastroenterologia "Saverio de Bellis" Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Ente Ospedaliero Specializzato in Gastroenterologia Saverio de Bellis Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Ente Ospedaliero Specializzato in Gastroenterologia "Saverio de Bellis" Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Via Turi, 27 70013 Castellana Grotte (BA) PRIVACY POLICY DEL SITO ISTITUZIONALE

Dettagli

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas Istruzioni per l uso del modulo di comunicazione DGCOMM 1 CONFIGURAZIONE LOCALE Nel PC che il Venditore utilizzerà per connettersi, dovrà essere preventivamente

Dettagli

STUDIO SESANA ASSOCIATI

STUDIO SESANA ASSOCIATI Ai Sigg. CLIENTI TITOLARI P.IVA Loro Sedi FATTURA ELETTRONICA VERSO LA P.A. Carissimi Clienti, a partire dal 6 giugno 2014 (la P.A. centrale) i Ministeri, le Agenzie fiscali (es.: Agenzia delle Entrate,

Dettagli

Circolare N.124 del 21 settembre. Banca dati per l occupazione dei giovani genitori. Via agli incentivi per le imprese che assumono

Circolare N.124 del 21 settembre. Banca dati per l occupazione dei giovani genitori. Via agli incentivi per le imprese che assumono Circolare N.124 del 21 settembre Banca dati per l occupazione dei giovani genitori. Via agli incentivi per le imprese che assumono Banca dati per l occupazione dei giovani genitori: via agli incentivi

Dettagli

Progetto per la semplificazione amministrativa e la realizzazione del SUAP

Progetto per la semplificazione amministrativa e la realizzazione del SUAP Città di Ariano Irpino Progetto per la semplificazione amministrativa e la realizzazione del SUAP Speriimentaziione delllla SCIA iin ComUniica GUIDA OPERATIVA DESCRIZIONE DEL PROGETTO Progetto per la semplificazione

Dettagli

DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI CASSA ALLEGATO N. 2 ORDINATIVI INFORMATICI

DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI CASSA ALLEGATO N. 2 ORDINATIVI INFORMATICI DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI CASSA ALLEGATO N. 2 ORDINATIVI INFORMATICI A. Modalità di erogazione del servizio 1. Oggetto Gli ordinativi informatici dovranno essere sottoscritti con Firma Digitale dai

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici N. 67 10.04.2015 CU2015: le modalità di rilascio Fornite le modalità alternative di rilascio della Certificazione Unica 2015 Categoria:

Dettagli

Archivia Plus Conservazione digitale dei documenti

Archivia Plus Conservazione digitale dei documenti Archivia Plus Conservazione digitale dei documenti Powered by Digital Document Management www.multimediait.com 1 2 Indice Archivia Plus 02 L archivio elettronico negli studi 04 Archivia Plus versioni e

Dettagli

Modello ISEE 2016. Istruzioni operative. Titolo: ISEE. Tipo di documento: Istruzioni operative ISEE 2016 1/9

Modello ISEE 2016. Istruzioni operative. Titolo: ISEE. Tipo di documento: Istruzioni operative ISEE 2016 1/9 Modello ISEE 2016 Istruzioni operative CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia, 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 814 www.opendotcom.it info@cafdoc.it 1/9 Sommario 1. PREMESSA...3

Dettagli

Fatturazione Elettronica PA

Fatturazione Elettronica PA Piattaforma Applicativa Gestionale Documentazione Fast Patch Nr. 0001 Rel.9.1 M 2539 Fatturazione Elettronica PA COPYRIGHT 1992-2014 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione

Dettagli

CUD 2014: illustrate le modalità di rilascio per i pensionati, cassaintegrati ecc..

CUD 2014: illustrate le modalità di rilascio per i pensionati, cassaintegrati ecc.. CIRCOLARE A.F. N. 51 del 4 Aprile 2014 Ai gentili clienti Loro sedi CUD 2014: illustrate le modalità di rilascio per i pensionati, cassaintegrati ecc.. Gentile cliente con la presente intendiamo ricordarle

Dettagli

Rassegna Stampa DOSSIER. Il lavoro domestico

Rassegna Stampa DOSSIER. Il lavoro domestico Rassegna Stampa DOSSIER Il lavoro domestico Articoli estratti da rassegne stampa del periodo 24 luglio - 14 agosto 2009 Agenzie IMMIGRATI: AGENZIA ENTRATE, VIA A VERSAMENTI CONTRIBUTI PER EMERSIONE COLF

Dettagli

Visto Visto Visto Visto Visto Visto Visto Vista

Visto Visto  Visto Visto Visto Visto Visto Vista Approvazione del formato elettronico dei modelli di certificato tipo inerenti il registro delle imprese di cui al decreto ministeriale 13 luglio 2004, come modificato e integrato dal decreto ministeriale

Dettagli

FAQ Domande e Risposte

FAQ Domande e Risposte CERTIFICATI DI MALATTIA IN SEDE DI DIMISSIONE DA RICOVERO (DM 18/04/2012) FAQ Domande e Risposte Codice Documento: ******* Revisione del Documento: 01 Data revisione: 10-04-2014 Pagina 1 di 9 Cronologia

Dettagli

POLITICA PRIVACY DEL SITO

POLITICA PRIVACY DEL SITO POLITICA PRIVACY DEL SITO Nella presente informativa, resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi

Dettagli

M.U.T.A. Modello Unico Trasmissione Atti

M.U.T.A. Modello Unico Trasmissione Atti Uno strumento per la semplificazione M.U.T.A. Modello Unico Trasmissione Atti un sistema per la Pubblica Amministrazione una risorsa per le Imprese 19 aprile 2011 Videoconferenza di presentazione INDICE

Dettagli

Invio Attestati ai Datori di lavoro in formato XML Specifiche Tecniche

Invio Attestati ai Datori di lavoro in formato XML Specifiche Tecniche Invio Attestati ai Datori di lavoro in formato XML Specifiche Tecniche Il presente documento ha lo scopo di fornire le specifiche tecniche del messaggio contenente la lista degli Attestati, inviato da

Dettagli

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti

WWW.PROCEDURE.IT. Il software per gli ausiliari del Giudice. per esecuzioni e fallimenti WWW.PROCEDURE.IT Il software per gli ausiliari del Giudice nell ambito del PCT per esecuzioni e fallimenti La Società Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in virtù di una pluriennale esperienza professionale

Dettagli

INTRODUZIONE AL SISTEMA DI INVIO

INTRODUZIONE AL SISTEMA DI INVIO INTRODUZIONE AL SISTEMA DI INVIO Il Ministero dell Economia e delle Finanze (MEF) mediante la propria rete telematica, cura il collegamento senza oneri aggiuntivi, per l accesso al servizio telematico

Dettagli

201509241305 Manuale di Gestione MIUR ALLEGATO n. 5 Pag. 1

201509241305 Manuale di Gestione MIUR ALLEGATO n. 5 Pag. 1 Indice dei contenuti GENERALITÀ 1. ASPETTI DI SICUREZZA INERENTI LA FORMAZIONE DEI DOCUMENTI 2. ASPETTI DI SICUREZZA INERENTI LA GESTIONE DEI DOCUMENTI 3. COMPONENTE ORGANIZZATIVA DELLA SICUREZZA 4. COMPONENTE

Dettagli

Allegato 1 I.N.P.S. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazione

Allegato 1 I.N.P.S. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazione Allegato 1 I.N.P.S. Direzione Centrale Sistemi Informativi e Telecomunicazione ACQUISIZIONE INDIRIZZI PEC per invio attestati di malattia ai datori di lavoro Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso...

Dettagli

Circolare N.159 del 25 novembre 2011. Datori di lavoro domestico. Alle lettere INPS per i periodi di mancata contribuzione è obbligo di risposta

Circolare N.159 del 25 novembre 2011. Datori di lavoro domestico. Alle lettere INPS per i periodi di mancata contribuzione è obbligo di risposta Circolare N.159 del 25 novembre 2011 Datori di lavoro domestico. Alle lettere INPS per i periodi di mancata contribuzione è obbligo di risposta Datori di lavoro domestico: alle lettere INPS per i periodi

Dettagli

NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA

NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA NUOVO BANDO EFFICIENZA ENERGETICA Premessa Obiettivo del documento è illustrare la procedura informatica di registrazione, compilazione e presentazione delle domande di agevolazione di cui al decreto del

Dettagli

Servizio. Indagini Finanziarie web

Servizio. Indagini Finanziarie web Servizio Indagini Finanziarie web INDICE 1 I flussi previsti dalla normativa...2 2 Il servizio Indagini Finanziarie...2 3 Funzionalità e caratteristiche principali di Indagini Finanziarie...3 Ricezione

Dettagli

CU 2015. Le modalità alternative di rilascio

CU 2015. Le modalità alternative di rilascio Periodico informativo n. 57/2015 CU 2015. Le modalità alternative di rilascio Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza che la nuova Certificazione

Dettagli

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET

Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili su web INTERNET Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Servizi on-line per le Aziende e i Consulenti disponibili

Dettagli

A TUTTI I DIPENDENTI

A TUTTI I DIPENDENTI Scuola Paritaria D.D. 29.12.2000 legge 62/2000 Circolare n. 79 del 05 aprile 2011 A TUTTI I DIPENDENTI Oggetto: Attestazioni di malattia: indicazioni sulle nuove modalità di trasmissione. Si allega il

Dettagli

Lavoro intermittente Comunicazione della chiamata del lavoratore: chiarimenti

Lavoro intermittente Comunicazione della chiamata del lavoratore: chiarimenti n 25 del 05 luglio 2013 circolare n 451 del 02 luglio 2013 referente GRANDI/af Lavoro intermittente Comunicazione della chiamata del lavoratore: chiarimenti A scioglimento della riserva formulata nella

Dettagli

Studio Luciano Lancellotti

Studio Luciano Lancellotti News per i Clienti dello studio del 29 Aprile 2015 Ai gentili clienti Loro sedi Modello CU 2015: illustrate le modalità di rilascio per i pensionati, cassaintegrati ecc.. Gentile cliente con la presente

Dettagli

La Fatturazione Elettronica verso la PA

La Fatturazione Elettronica verso la PA N.B.: i collegamenti agli indirizzi web riportati nel testo e alla Presentazione Fatturazione Elettronica Armando Giudici Dylog - Buffetti sono richiamabili cliccandoli col pulsante sinistro del mouse.

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - NASpI Vers. 1.0 28/04/2015 Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

www.laquilalavoro.it

www.laquilalavoro.it www.laquilalavoro.it Comunicazioni Obbligatorie on line Aspetti generali: La legge 296/2006 (finanziaria per il 2007) al comma 1184 prevede l obbligo per i datori di lavoro pubblici e privati (Soggetti

Dettagli

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet.

Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. Prestazioni a sostegno del reddito Servizi per il cittadino: le richieste di prestazioni via Internet. - ASpI Descrizione del servizio Premessa Questo servizio rende possibile l invio e l istruzione automatica

Dettagli