Provincia di Imperia. L anno duemiladiciassette del mese di ottobre del giorno ventitre nel proprio ufficio,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Imperia. L anno duemiladiciassette del mese di ottobre del giorno ventitre nel proprio ufficio,"

Transcript

1 C o p i a A l b o COMUNE DI VALLEBONA Provincia di Imperia Determinazione Area Tecnica N. 45 Del 23/10/2017 Reg.Gen. N. Del Reg. Settore OGGETTO: SETTORE TECNICO - VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA' A VAS AI SENSI DELL'ART. 13 DELLA L.R. LIGURIA N. 32/2012 E SS.MM.II -DISCIPLINA URBANISTICA PER IL RECUPERO DEI SOTTOTETTI E DEI LOCALI DI CUI ALL'ARTICOLO 5 DELLA L.R. LIGURIA N. 24/01 E SS.MM.II., AI SENSI DELL'ART. 7 DELLA L.R. LIGURIA N. 24/01 E SS.MM.II. L anno duemiladiciassette del mese di ottobre del giorno ventitre nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA - UFFICIO LL.PP. E VA Richiamato l art. 7 della L.R. Liguria n. 24/2001 e ss.mm.ii., da ultimo modificata con provvedimento regionale n. 29/2016, che stabilisce in capo al Comune la competenza in merito all approvazione della disciplina urbanistica per il recupero a fini abitativi dei sottotetti e dei locali di cui all articolo 5 e che prevede l obbligo di verifica di assoggettabilità a V.A.S. qualora la disciplina stessa determini incrementi del carico urbanistico rispetto a quello stabilito dagli strumenti e piani urbanistici comunali vigenti od operanti in salvaguardia; Richiamato l art. 5 della L.R. Liguria n. 32/2012 e ss.imm., da ultimo modificata con provvedimento regionale n. 6/2017, che prevede sia attribuita al Comune la funzione di Autorità Competente per la Verifica di Assoggettabilità a VAS di piani e programmi e loro varianti la cui approvazione sia attribuita alla competenza del Comune stesso; Premesso che: - il Comune di Vallebona con Deliberazione di Consiglio Comunale n.10 del , immediatamente eseguibile, ad oggetto Legge Regione Liguria 6 agosto 2001, n. 24 e ss.mm.ii. rubricata Recupero a fini abitativi dei sottotetti esistenti Disciplina urbanistica comunale per il recupero dei sottotetti e dei locali di cui all art. 5 della Legge Regione Liguria n. 24/2001 Variante al Piano di Fabbricazione esistente ai sensi dell art. 7 della L.R. Liguria n. 24/2001 Approvazione della documentazione richiesta dalla Legge Regione Liguria n. 32/2012 e ss.mm.ii. per la procedura di Verifica di Assoggettabilità a VAS (Valutazione Ambientale Strategica) ha adottato la disciplina urbanistica di cui all'art. 7 della L.R. Liguria n. 24/2001 e ss.mm.ii. tesa ad aggiornare lo strumento di pianificazione generale vigente, con la finalità di promuovere il recupero degli edifici esistenti attraverso la ristrutturazione dei locali sottotetto e di altri locali necessitanti interventi di recupero; - la succitata disciplina urbanistica risulta costituita dai seguenti elaborati (acclarati al protocollo dell ente con il n. 598/2017): 1. Norme Tecniche di attuazione; 2. Relazione Illustrativa; 3. Rapporto preliminare ambientale; 4. Allegati grafici 1, 2 e 3;

2 Dato atto che: o il Comune di Vallebona con nota datata , n. prot. 1540/2017, ha attivato a far data dal , la procedura di assoggettabilità a Valutazione Ambientale Strategica (VAS) della disciplina urbanistica del comune di Vallebona di cui alla succitata deliberazione di C.C. n. 10/2017, in esecuzione di quanto statuito dall art. 7 comma 3 della Legge Regione Liguria n. 24/01 e ss.mm.ii. e dall art. 5 comma 2 della Legge Regione Liguria n. 32/2012, da ultimo modificata con provvedimento datato 6 aprile 2017, n. 6; o contestualmente provvedeva alla pubblicazione sul sito istituzionale dell ente, nella sezione Amministrazione Trasparente, all interno delle procedure Va e VAS (Informazioni Ambientali) del rapporto preliminare ambientale e della documentazione relativa all oggetto, approvata con deliberazione di C.C. n. 10/2017; o i seguenti enti, tra quelli invitati a dare il proprio contributo ai sensi dell art. 13 della Legge Regione Liguria n. 32/2012 e ss.mm.ii., hanno partecipato alla procedura de qua, formulando e promuovendo proprie osservazioni e valutazioni: 1. Regione Liguria Dipartimento Territorio, Ambiente, Infrastrutture e Trasporti Vice Direzione Generale Territorio Settore Urbanistica Settore Tutela del Paesaggio e Demanio Marittimo, giusta nota datata , prot. PG/2017/247975, acquisita al protocollo dell ente con il n del ; 2. ARPAL Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure, giusta notata n. prot , acquisita al protocollo dell ente con il n del ; 3. Regione Liguria Dipartimento Territorio, Ambiente, Infrastrutture e Trasporti Vice Direzione Generale Ambiente Settore Assetto del Territorio, giusta nota datata , prot. n. PG/2017/266200, acquisita al protocollo dell ente con il n del ; 4. Regione Liguria Dipartimento Territorio, Ambiente, Infrastrutture e Trasporti Vice Direzione Generale Ambiente Settore Difesa del Suolo di Savona e Imperia, giusta notata acquisita al protocollo dell ente con il n del ; giusta documentazione conservata agli atti dell ufficio competente; Considerato che ARPAL - Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure con nota n. prot , acquisita al protocollo dell ente con il n del e relativi allegati, ha promosso osservazioni in merito al contenuto dal rapporto preliminare, richiedendo anche modifiche alla norma tecnica di attuazione; Vista l'integrazione al Rapporto Preliminare Ambientale predisposta dal tecnico incaricato, acquisita al protocollo dell ente con il numero 2272/2017 del , dalla quale si prende atto dell'avvenuto approfondimento di tutte le tematiche ambientali proposte; Vista la comunicazione dell'ente gestore del sistema del ciclo integrato delle acque datata il quale comunica la capacità del sistema di assorbire nuova domanda; Preso atto degli approfondimenti condotti nell ambito dell istruttoria svolta e riportati nella relazione tecnico-istruttoria datata , acquisita al protocollo dell ente con il n. 2576/2017 del , parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, per la procedura di verifica di assoggettabilità a VAS ai sensi dell art. 13 della legge Regione Liguria n. 32/2012 e ss.mm.ii.; Ritenuto di dover far proprio il contenuto della relazione tecnico-istruttoria succitata; Ritenuto, pertanto, alla luce delle argomentazioni sopra svolte, in base ai contenuti del rapporto preliminare ambientale, così come integrato con documento ns. prot. 2272/2017, dei contributi e pareri pervenuti da parte dei Soggetti consultati, competenti in materia ambientale, e delle strutture competenti regionali in relazione alle tematiche trattate, nonché della relazione tecnico-istruttoria datata , ns. prot. 2576/2017 del , di non assoggettare, ai sensi dell art. 13 della L.R. Liguria n. 32/2012 e ss.mm.ii, alla procedura di VAS di cui all art. 8 e seguenti della medesima legge, la nuova disciplina urbanistica comunale per il recupero dei sottotetti e dei locali di cui all art. 5 della Legge Regione Liguria n. 24/2001 e ss.mm.ii., adottata con deliberazione di Consiglio comunale n. 10/2017, immediatamente eseguibile;

3 Ritenuto altresì opportuno valutare la proposta di modifica della norma promossa da ARPAL Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure con nota e relativi allegati n. prot , acquisita al protocollo dell ente con il n del , nell'ambito del procedimento di valutazione delle osservazioni, di cui all art. 7 comma 3 e 4 della L.R. Liguria n. 24/01 e ss.mm.ii.; Ritenuto altresì che la nuova disciplina debba essere corredata dalle schede di cui al Supporto Tecnico fornito da Regione Liguria ed aggiornata alla luce delle modifiche legislative introdotte (L.R. 16/2008 e ss.mm.ii); Visto il decreto sindacale n. 6 del di nomina del Responsabile dell Ufficio Lavori Pubblici e Va; DETERMINA 1. La premessa narrativa costituisce parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, così come tutti i documenti citati benché non allegati; 2. di prendere atto degli approfondimenti condotti nell ambito dell istruttoria svolta e riportati nella relazione tecnico-istruttoria datata , acquisita al protocollo dell ente con il n. 2576/2017 del , parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, per la procedura di verifica di assoggettabilità a VAS ai sensi dell art. 13 della legge Regione Liguria n. 32/2012 e ss.mm.ii.; 3. di fare proprio il contenuto della relazione tecnico-istruttoria per la procedura di verifica di assoggettabilità a VAS ai sensi dell art. 13 della legge regione Liguria n. 32/2012 e ss.mm.ii. datata , acquisita al protocollo dell ente con il n. 2576/2017 del ; 4. di non assoggettare, ai sensi dell art. 13 della L.Regione Liguria n. 32/2012 e ss.mm.ii, alla procedura di VAS di cui all art. 8 e seguenti della medesima legge, la nuova disciplina urbanistica comunale per il recupero dei sottotetti e dei locali di cui all art. 5 della Legge Regione Liguria n. 24/2001 e ss.mm.ii., adottata con deliberazione di Consiglio comunale n. 10/2017, immediatamente eseguibile, in considerazione delle argomentazioni svolte in premessa, dei contributi e pareri pervenuti da parte dei Soggetti consultati, competenti in materia ambientale, e delle strutture competenti regionali in relazione alle tematiche trattate, dei contenuti del rapporto preliminare ambientale, così come integrato con documento ns. prot. 2272/2017, nonché della relazione istruttoria datata , n. 2576/2017 del ; 5. di valutare la proposta di modifica della norma promossa da ARPAL Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure con nota n. prot , acquisita al protocollo dell ente con il n del e relativi allegati, nell'ambito del procedimento di valutazione delle osservazioni, di cui all art. 7 comma 3 e 4 della L.R. Liguria n. 24/01 e ss.mm.ii.; 6. di disporre che la nuova disciplina venga corredata dalle schede di cui al Supporto Tecnico fornito da Regione Liguria ed aggiornata alla luce delle modifiche legislative introdotte (L.R. 16/2008 e ss.mm.ii. e DPR n. 380/2001), prima della definitiva approvazione; 7. di disporre la pubblicazione del presente provvedimento all albo pretorio del comune di Vallebona, nel sito istituzionale dell ente tra le procedure Va e VAS (Informazioni ambientali) all indirizzo nell ambito della Sezione Amministrazione Trasparente e nel Bollettino Ufficiale della Regione Liguria; 8. di disporre che la Deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 29/03/2017, immediatamente eseguibile, unitamente alla documentazione con la medesima approvata, venga depositata per trenta giorni consecutivi a libera visione del pubblico presso la segreteria comunale ed inserita nel sito istituzionale dell ente tra le procedure Va e VAS (Informazioni ambientali) all indirizzo

4 nell ambito della Sezione Amministrazione Trasparente, previo avviso da pubblicarsi in tale sito e nel Bollettino Ufficiale della Regione Liguria (BURL) al fine della presentazione, nel medesimo termine di 30 gg, di osservazioni da parte di qualunque interessato; 9. di dare atto che il responsabile del procedimento è la dott.ssa Monica Veziano, segretario comunale. La presente determinazione viene conservata in originale dall Ufficio Segreteria e trasmessa in copia a: Settore Tecnico, Servizio Edilizia Privata, al Responsabile del Procedimento ed all Ufficio Messi per la pubblicazione all albo pretorio informatico. Il Responsabile del Settore F.to : Veziano Monica IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Vista la determina che precede contraddistinta con il numero 45 del 23/10/2017 esprime parere FAVOREVOLE ai sensi dell art. 49, 1 comma, D.Lgs. 18 agosto 2000, n Dal punto di vista della regolarità contabile attesta la copertura finanziaria della presente determinazione ai sensi dell art. 153, 5 comma, D.Lgs. 18 agosto 2000, n Vallebona, lì N. del Registro Pubblicazioni CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il Responsabile del Servizio Finanziario F.to : * La presente determina è in corso di pubblicazione all Albo Pretorio del Comune per 15 giorni consecutivi con decorrenza dal 23/10/2017 al 07/11/2017, come prescritto dall art.124, 1 comma, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n Vallebona, lì 23/10/2017 Il Responsabile della Pubblicazione F.to : VEZIANO Monica E' copia conforme all'originale, in carta semplice, per uso amministrativo. Vallebona, Il Segretario Comunale

5

6

7

Provincia di Padova. Decreto del Presidente della Provincia. N di Reg del 30/03/2017

Provincia di Padova. Decreto del Presidente della Provincia. N di Reg del 30/03/2017 Provincia di Padova Decreto del Presidente della Provincia N di Reg. 43 524 del 30/03/2017 Oggetto: VARIANTE N. 1 AL PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO - P.A.T. - DEL COMUNE DI PIAZZOLA SUL BRENTA (PD). APPROVAZIONE

Dettagli

Provincia di Padova. Decreto del Presidente della Provincia. N di Reg del 10/08/2017

Provincia di Padova. Decreto del Presidente della Provincia. N di Reg del 10/08/2017 Provincia di Padova Decreto del Presidente della Provincia N di Reg. 117 1059 del 10/08/2017 Oggetto: PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO - P.A.T. - DEL COMUNE DI ANGUILLARA (PD). APPROVAZIONE AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

Provincia di Imperia DELLA GIUNTA COMUNALE N.34

Provincia di Imperia DELLA GIUNTA COMUNALE N.34 C o p i a A l b o COMUNE DI VALLEBONA Provincia di Imperia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.34 OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL PARCHEGGIO A RASO LIMITROFO AL CENTRO STORICO DI VALLEBONA

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO: DELIBERAZIONE NUMERO 82 DEL 17-04-14 PIANO PARTICOLAREGGIATO DELLE ZONE DESTINATE A SPIAGGIA E RELATIVI SERVIZI. APPROVAZIONE VARIANTE PARZIALE

Dettagli

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA N. 115 DEL 14/09/2017 OGGETTO: COMUNE DI FABRIANO - VARIANTE AL P.R.G. - ACCORDO PROCEDIMENTALE AI SENSI DELL'ART. 11 DELLA LEGGE N. 241/90 PER

Dettagli

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DEL 20/05/2016

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DEL 20/05/2016 Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA N. 92 DEL 20/05/2016 L anno 2016 il giorno 20 del mese di maggio alle ore 15:45, nella sede della Provincia, la Presidente, dott.ssa SERRANI LIANA

Dettagli

Dato atto che, non comportando impegno di spesa o diminuzione di entrata, sulla presente proposta non occorre il parere contabile di cui all art.

Dato atto che, non comportando impegno di spesa o diminuzione di entrata, sulla presente proposta non occorre il parere contabile di cui all art. Deliberazione di GC di proposta al CC VARIANTE PARZIALE AL PIANO DEI SERVIZI ED AL PIANO DELLE REGOLE DEL PGT VIGENTE RELATIVA A: INDIVIDUAZIONE DI AREE A PLIS; RICLASSIFICAZIONE DI AREE SISTEMA PRODUTTIVE

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE PER IL CONSIGLIO COMUNALE

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE PER IL CONSIGLIO COMUNALE PROPOSTA DI DELIBERAZIONE PER IL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI ZIBIDO S. GIACOMO Codice/Oggetto OGGETTO: POR FERS 2014-2020 - Asse IV - attuazione dell azione IV.4.e.1.1 sviluppo delle infrastrutture necessarie

Dettagli

C O M U N E D I T A R V I S I O P R O V I N C I A DI U D I N E

C O M U N E D I T A R V I S I O P R O V I N C I A DI U D I N E C O M U N E D I T A R V I S I O P R O V I N C I A DI U D I N E VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ANNO 2019 N. 31 del Reg. Delibere OGGETTO: VARIANTE N.82 AL P.R.G.C. DEL COMUNE DI TARVISIO

Dettagli

COMUNE DI CHIARAVALLE Provincia di Ancona

COMUNE DI CHIARAVALLE Provincia di Ancona COMUNE DI CHIARAVALLE Provincia di Ancona COPIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE Nr. Atto: 87 del 28/11/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE AL P.R.G. SPONDA

Dettagli

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia

COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia COMUNE DI VILLANTERIO Provincia di Pavia DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 17 OGGETTO: VARIANTE DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (P.G.T.) CON RECEPIMENTO DEL DOCUMENTO ERIR NEGLI ATTI DI P.G.T. ESAME

Dettagli

COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA PROPOSTA CONSIGLIO COMUNALE PRCC - 19-2015 Oggetto: CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI PRESENTATE ED APPROVAZIONE DEFINITIVA DELLA II VARIANTE AL PIANO DEI SERVIZI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO COPIA Delibera N. 5 del 13/03/2012 COMUNE DI MIRANO Provincia di Venezia Servizio Segreteria URB./alm VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (ASSUNTA CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE)

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro-Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro-Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro-Urbino COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Atto N. 56 Del 18-12-2013 Oggetto: APPROVAZIONE VARIANTE AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DEL CENTRO STORICO E BORGO

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI BOLOGNA. Seduta del 14/04/2009

GIUNTA PROVINCIALE DI BOLOGNA. Seduta del 14/04/2009 1 GIUNTA PROVINCIALE DI BOLOGNA Seduta del 14/04/2009 Presiede la Presidente Della Provincia Draghetti Beatrice Per la trattazione dell'oggetto sotto specificato sono presenti: PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

Dettagli

Comune di Verona * Proposta di Deliberazione *

Comune di Verona * Proposta di Deliberazione * Ufficio: 007 Proposta n.: 1069/2014 Comune di Verona * Proposta di Deliberazione * Oggetto: URBANISTICA - PUA/PIANO DI LOTTIZZAZIONE IN LOCALITA SANTA CROCE SITO IN VIA PONTEDERA, ATO 6, DENOMINATO PONTEDERA

Dettagli

OGGETTO: VARIANTE PARZIALE AL VIGENTE P.G.T. AI SENSI DELLA L.R. 12/2005 E S.M.I. CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI PRESENTATE. APPROVAZIONE.

OGGETTO: VARIANTE PARZIALE AL VIGENTE P.G.T. AI SENSI DELLA L.R. 12/2005 E S.M.I. CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI PRESENTATE. APPROVAZIONE. OGGETTO: VARIANTE PARZIALE AL VIGENTE P.G.T. AI SENSI DELLA L.R. 12/2005 E S.M.I. CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI PRESENTATE. APPROVAZIONE. Preliminarmente il Segretario Comunale rammenta ai presenti

Dettagli

Provincia di Padova. Decreto del Presidente della Provincia. N di Reg del 06/12/2016

Provincia di Padova. Decreto del Presidente della Provincia. N di Reg del 06/12/2016 Provincia di Padova Decreto del Presidente della Provincia N di Reg. 160 2084 del 06/12/2016 Oggetto: PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO - P.A.T. - DEL COMUNE DI CARMIGNANO DI BRENTA (PD). APPROVAZIONE AI

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale - ATTO N. 201

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale - ATTO N. 201 COPIA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale - ATTO N. 201 OGGETTO: L.R. n 11/2004, redazione del Piano di Assetto del Territorio di Caorle. Accordo di Pianificazione concertata tra il Comune di

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ANNO 2016 N. 51 del Registro Delibere L anno 2016 il giorno 19 del mese di Aprile Comunale in Seduta

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza della Giunta Comunale N. 324 DEL 11 LUGLIO 2014

COMUNE DI VENEZIA. Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza della Giunta Comunale N. 324 DEL 11 LUGLIO 2014 COMUNE DI VENEZIA Estratto dal registro delle deliberazioni del COMMISSARIO nella competenza della Giunta Comunale N. 324 DEL 11 LUGLIO 2014 E presente il COMMISSARIO: VITTORIO ZAPPALORTO Partecipa il

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 85 del 20 SETTEMBRE 2018

VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 85 del 20 SETTEMBRE 2018 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 85 del 20 SETTEMBRE 2018 Oggetto: PRESA D'ATTO DEL VERBALE DELL'ORGANO TECNICO COMUNALE PER L'ESCLUONE DALLA PROCEDURA DI VALUTAZIONE AMBIENTALE

Dettagli

Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine. Registro delibere di Giunta COPIA N. 73

Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine. Registro delibere di Giunta COPIA N. 73 Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Registro delibere di Giunta COPIA N. 73 OGGETTO: VERIFICA DI ASSOGGETTABILITÀ ALLA VAS (INDIVIDUAZIONE SOGGETTI

Dettagli

COMUNE DI TURRI - VS

COMUNE DI TURRI - VS COMUNE DI TURRI - VS AREA TECNICA Proposta al Commissario ad acta in sostituzione del Consiglio Comunale Atto n del Oggetto Approvazione definitiva Piano Particolareggiato del Centro Matrice del Comune

Dettagli

COMUNE DI PERGINE VALDARNO (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI PERGINE VALDARNO (Provincia di Arezzo) COMUNE DI PERGINE VALDARNO (Provincia di Arezzo) COPIA DI DETERMINAZIONE DELL AREA TECNICO Numero 2 del 05-01-2017 Oggetto: PRESA D'ATTO ESCLUSIONE DA PROCEDURA DI VAS DI VARIANTE AL PIANO STRUTTURALE

Dettagli

COMUNE DI SALTARA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI SALTARA PROVINCIA DI PESARO E URBINO COMUNE DI SALTARA 61030 - PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROPOSTA DI DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 16-02-15 N.8 Oggetto: VARIANTE PARZIALE AL P.R.G. RELATIVA ALLA MODIFICA DI ZONIZZAIZONE "G3" - "G6",

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N 48 del 22/05/2019

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N 48 del 22/05/2019 COMUNE DI BELLUSCO Provincia di Monza e della Brianza (MB) ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 48 del 22/05/2019 OGGETTO: PRESA D ATTO APPROVAZIONE DEL PIANO INTEGRATO DI INTERVENTO

Dettagli

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N.

COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE. Registro generale n N. COMUNE DI FIGLINE E INCISA VALDARNO (Città Metropolitana di Firenze) DETERMINAZIONE Registro generale n. 963 N. 44 del 21-06-2018 SEGRETARIATO GENERALE Pag. 1 IL RESPONSABILE DEL SEGRETARIATO GENERALE

Dettagli

COMUNE DI LODI. Delibera N. 77 del 28/05/2013

COMUNE DI LODI. Delibera N. 77 del 28/05/2013 COMUNE DI LODI Cod. 11014 Delibera N. 77 del 28/05/2013 OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE AL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT) RELATIVA AL PIANO DELLE REGOLE ED AL PIANO DEI SERVIZI AI SENSI DELL'ART.13 DELLA

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 114 del 17/05/2018 OGGETTO: VARIANTE DI ADEGUAMENTO AL DOCUMENTO DI PIANO PER ESIGENZE SOPRAGGIUNTE IN SEDE DI APPLICAZIONE DELLO STRUMENTO URBANISTICO

Dettagli

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA N. 128 DEL 26/09/2017 OGGETTO: COMUNE DI SERRA SAN QUIRICO - VARIANTE NON SOSTANZIALE AL P.R.G. APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO PROVINCIALE

Dettagli

Città Metropolitana di Bologna ATTO DEL SINDACO METROPOLITANO

Città Metropolitana di Bologna ATTO DEL SINDACO METROPOLITANO Città Metropolitana di Bologna ATTO DEL SINDACO METROPOLITANO L'anno 2015, il giorno ventiquattro Giugno, alle ore 11:00 presso gli uffici della Città Metropolitana, il Vicesindaco DANIELE MANCA ha proceduto

Dettagli

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine COPIA Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Registro delibere di Giunta N. 14 OGGETTO: Approvazione del Piano Attuativo Comunale - ex P.R.P.C. n. 3, variante

Dettagli

CITTÀ DI VIGEVANO Provincia di Pavia

CITTÀ DI VIGEVANO Provincia di Pavia CITTÀ DI VIGEVANO Provincia di Pavia Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n. 179 del 25/08/2017 L anno duemiladiciassette, il giorno venticinque del mese di agosto alle ore 09:30 nella solita

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Atto del Presidente n. 69 Classificazione: 07-04-02 2016/2 del 29/12/2016 Oggetto: COMUNE DI CERVIA - VARIANTE AL P.U.A. IN VARIANTE AL P.R.G. RELATIVO

Dettagli

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara

COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara COMUNE DI PRATO SESIA Provincia di Novara ORIGINALE COPIA DELIBERAZIONE N. 5 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione progetto di Piano Esecutivo Convenzionato Sig. Zanolo Piero

Dettagli

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 15 / 2019 del 21/01/2019

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE. 15 / 2019 del 21/01/2019 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE 15 / 2019 del 21/01/2019 Oggetto: PIANO TRIENNALE DEL FABBISOGNO DEL PERSONALE AREU 2018-2020 APPROVAZIONE MODIFICHE. Copia informatica per consultazione Pagina 1 di 6 OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO: AMMINISTRATIVO CONTABILE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SERVIZIO: AMMINISTRATIVO CONTABILE UNIONE MONTANA VALLE SACRA (Comuni di Castellamonte, Borgiallo, Castelnuovo Nigra, Chiesanuova, Cintano e Colleretto Castelnuovo) Città Metropolitana di Torino Copia Albo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA Proposta di deliberazione del Consiglio metropolitano Direzione Ambiente Direzione Ambiente Proposta n. 1283 del 2017 Oggetto: APPROVAZIONE AI FINI DELLA VAS DELLA REVISIONE

Dettagli

CITTA' DI LEGNAGO UFFICIO: GESTIONE DEL TERRITORIO E SUAP

CITTA' DI LEGNAGO UFFICIO: GESTIONE DEL TERRITORIO E SUAP OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO ED ESAME DELLE OSSERVAZIONI. PRESA D'ATTO DEL VERBALE DI CONFERENZA DI SERVIZI DEL 26 LUGLIO 2016. Premesso che: - la Giunta Comunale, con deliberazione

Dettagli

COMUNE DI MOLFETTA Procedura di verifica di assoggettabilità a VAS. Ampliamento sede cimiteriale.

COMUNE DI MOLFETTA Procedura di verifica di assoggettabilità a VAS. Ampliamento sede cimiteriale. 32980 COMUNE DI MOLFETTA Procedura di verifica di assoggettabilità a VAS. Ampliamento sede cimiteriale. Oggetto: Piano Particolareggiato per l ampliamento della Sede Cimiteriale. Verifica di assoggettabilità

Dettagli

Provincia di Ravenna

Provincia di Ravenna Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 Atto del Presidente n. 54 Classificazione: 07-04-04 2016/13/0 del 07/12/2016 Oggetto: COMUNE DI CERVIA - P.U.A. IN VARIANTE AL P.R.G., RELATIVO

Dettagli

COMUNE DI BENTIVOGLIO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI BENTIVOGLIO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI BENTIVOGLIO PROVINCIA DI BOLOGNA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 29 DEL 25/07/2013 copia OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE N. 2/2013 AL REGOLAMENTO EDILIZIO ED URBANISTICO (RUE) VIGENTE

Dettagli

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA Provincia di Ancona DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA N. 125 DEL 26/09/2017 OGGETTO: COMUNE DI OSIMO - VARIANTE PARZIALE AL P.R.G. APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DEL

Dettagli

COMUNE DI FONTEVIVO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI FONTEVIVO PROVINCIA DI PARMA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 DEL 29/05/2017 Oggetto: VARIANTE AL RUE VIGENTE AI SENSI DELL ART. A-14-BIS DELLA L.R. 20/2000 E S.M.I. PER NUOVA COSTRUZIONE DI TETTOIA PER AREA ECOLOGICA

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari PROPOSTA DI DELIBERAZIONE N. 81 DEL 23.02.2015 CONSIGLIO COMUNALE GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Piano di Zonizzazione Acustica - Adozione Su iniziativa di e per la presentazione

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza

COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza Reg. Delibera N 143 Prot. N. Seduta del 06/08/2009 Originale COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: STRAORDINARIA MANUTENZIONE DI CAMPO DA PALLAMANO

Dettagli

COMUNE DI MOLFETTA Estratto decreto 30 giugno 2017, prot Non assoggettabilità a VAS. Piano di Lottizzazione residenziale zona Ca via Terlizzi.

COMUNE DI MOLFETTA Estratto decreto 30 giugno 2017, prot Non assoggettabilità a VAS. Piano di Lottizzazione residenziale zona Ca via Terlizzi. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 82 del 13-7-2017 39693 COMUNE DI MOLFETTA Estratto decreto 30 giugno 2017, prot. 37710 Non assoggettabilità a VAS. Piano di Lottizzazione residenziale zona

Dettagli

REGIONE LIGURIA Giunta Regionale

REGIONE LIGURIA Giunta Regionale REGIONE LIGURIA Giunta Regionale Copertina Registro Tipo Atto Decreto del Direttore Generale Anno Registro 2018 Numero Registro 159 Dipartimento Dipartimento territorio, ambiente, infrastrutture e trasporti

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 77 del 12/10/2017 OGGETTO: ART. 22 L.R. 69/2011. PROGETTO DEFINITIVO DENOMINATO NUOVO SOLLEVAMENTO FOGNARIO VIA CACCINI - FIRENZE APPROVAZIONE CON CONTESTUALE VARIANTE

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro-Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro-Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro-Urbino COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Atto N. 60 Del 23-12-2008 Oggetto: VARIANTE GENERALE AL P.R.G. VIGENTE. APPROVAZIONE DEFINITIVA AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli COPIA COMUNE DI GRAGNANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA (nominata con DPR del 30-03-2012) n. 109 del 10-04-2013 OGGETTO: Richiesta Variante al Piano di Recupero vigente Sig. Del

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA. Deliberazione n.

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA. Deliberazione n. Protocollo RC n. 1971/16 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI ADOTTATE DAL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELL ASSEMBLEA CAPITOLINA L anno duemilasedici, il giorno di giovedì trentuno del mese

Dettagli

COPIA ANNO 2017 N. 5 del Reg. Delibere

COPIA ANNO 2017 N. 5 del Reg. Delibere Via Principale n. 16 33040 Torreano (UD) COMUNE DI TORREANO Provincia di Udine Tel. 0432.712028, 0432.712045 Fax. 0432.712345 Cod. Fisc. 80003790302 P. I.V.A. 00523870301 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA

Dettagli

DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO. del Rep. Gen. n. 249/2018 Atti n /9.5/2016/41 IL SINDACO METROPOLITANO

DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO. del Rep. Gen. n. 249/2018 Atti n /9.5/2016/41 IL SINDACO METROPOLITANO COPIA DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO del 26.10.2018 Rep. Gen. n. 249/2018 Atti n. 241031/9.5/2016/41 Oggetto: Sostituzione dell'autorità procedente e conferma dell'autorità competente per la Valutazione

Dettagli

COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127

COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127 N. d Ord.780 Pubblicata all albo pretorio on line Dal 13/10/2016 Al 28/10/2016 Il Messo M.C. NEGRONI DELIBERA di GIUNTA COMUNALE COMUNE di VIGNATE Città Metropolitana di Milano CODICE 11127 N. 52 DEL 06/10/2016

Dettagli

Il Responsabile Servizio Edilizia Privata -SUAP

Il Responsabile Servizio Edilizia Privata -SUAP di Pesaro Determinazione Servizio Ufficio SUAP Determinazione n 585 del 06/04/2016 documento n. 682 Oggetto: APPROVAZIONE DEI VERBALI RELATIVI ALLE SEDUTE DELLA CONFERENZA DI SERVIZI PER AMPLIAMENTO AL

Dettagli

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI CARINARO PROVINCIA DI CASERTA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2017-18 Data 20-02-2017 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE PER L'ANNO 2017 E ART. 169 DEL D.LGS.

Dettagli

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine

Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine COPIA Comune di San Giorgio di Nogaro Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Registro delibere di Giunta N. 90 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE NON SOSTANZIALE N. 1 AL PAC N. 18 DI INIZIATIVA

Dettagli

Città di Seregno. DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (adottata con i poteri del Consiglio Comunale)

Città di Seregno. DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (adottata con i poteri del Consiglio Comunale) Città di Seregno DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (adottata con i poteri del Consiglio Comunale) data numero 08-03-2018 11 oggetto: AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA

Dettagli

CITTA` DI SQUINZANO PROVINCIA DI LECCE

CITTA` DI SQUINZANO PROVINCIA DI LECCE CITTA` DI SQUINZANO PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 157 del 01/10/2015 OGGETTO: I.E. AGGIORNAMENTO CONTRIBUTO COSTO DI COSTRUZIONE PER IL RILASCIO TITOLI ABILITATIVI

Dettagli

Comune di Laigueglia Provincia di Savona

Comune di Laigueglia Provincia di Savona COPIA Comune di Laigueglia Provincia di Savona Codice ente Protocollo n. 9033 DELIBERAZIONE N. 30 in data: 31.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA straordinaria DI PRIMA CONVOCAZIONE

Dettagli

Provincia di Bergamo. Codice Ente 10045

Provincia di Bergamo. Codice Ente 10045 Ente Numero Data COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo Codice Ente 10045 29 20/11/2013 Oggetto: PERMESSO DI COSTRUIRE IN VARIANTE AL P.G.T. AI SENSI DELL'ART. 8 DEL D.P.R. N.160/2010 PER REALIZZAZIONE

Dettagli

COPIA ANNO 2017 N. 160 del Reg. Delibere

COPIA ANNO 2017 N. 160 del Reg. Delibere COMUNE DI CAMPOFORMIDO Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ANNO 2017 N. 160 del Reg. Delibere OGGETTO: PIANO COMUNALE DI CLASSIFICAZIONE ACUSTICA. NON ASSOGGETTABILITA'

Dettagli

Provincia di Ravenna

Provincia di Ravenna Provincia di Ravenna N. 37 delle deliberazioni SEDUTA DEL 16/03/2016 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE L'anno duemilasedici, addì sedici, del mese di Marzo, alle ore 09:30, si è riunita nella sala

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA DI MARTINENGO DELIBERAZIONE N.72 DEL 22-04-2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ADEGUAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DI CUI ALL'ART. 16, COMMA 3, DEL D.P.R. 06/06/2001, N. 380 E S.M.I.,

Dettagli

RELAZIONE ISTRUTTORIA

RELAZIONE ISTRUTTORIA COMUNE DI SANTA MARIA LA CARITÀ SETTORE URBANISTICA AL SINDACO SEDE OGGETTO: CONTRODEDUZIONI ALLE OSSERVAZIONI PERVENUTE IN RELAZIONE ALLA VARIANTE NORMATIVA E PARZIALE AL PRG VIGENTE AI SENSI DELL ART.

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA C O P I A Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 10/07/2012 Affissa all'albo Pretorio il 10/07/2012 PIANO PARTICOLAREGGIATO

Dettagli

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (Deliberazione n. 139 del )

COMUNE DI NORCIA. Provincia di Perugia. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (Deliberazione n. 139 del ) COMUNE DI NORCIA Provincia di Perugia COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (Deliberazione n. 139 del 10-09-2015) OGGETTO: Approvazione Piano Attuativo ai sensi dell'art. 54 della L.R. 1/15

Dettagli

COMUNE DI CERCENASCO Città Metropolitana di Torino

COMUNE DI CERCENASCO Città Metropolitana di Torino COMUNE DI CERCENASCO Città Metropolitana di Torino Copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 OGGETTO : Approvazione variante semplificata n. 1 al PRGC vigente ai sensi dell'art. 17 bis

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 4621 DEL 20/03/2019 STRUTTURA PROPONENTE Direzione: Area: SVILUPPO ECONOMICO, ATTIVITA' PRODUTTIVE E LAZIO CREATIVO ECONOMIA DEL MARE Prot.

Dettagli

Provincia di Padova. Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale. SEDUTA del 22/02/2012 CG2/3 N di Reg. 50 N di Prot

Provincia di Padova. Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale. SEDUTA del 22/02/2012 CG2/3 N di Reg. 50 N di Prot Provincia di Padova Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale SEDUTA del 22/02/2012 CG2/3 N di Reg. 50... N di Prot. 28389 Oggetto: PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO INTERCOMUNALE - P.A.T.I. DELLA

Dettagli

COMUNE DI PORTO TORRES

COMUNE DI PORTO TORRES DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO COMUNALE N DEL Oggetto: Adozione del Piano Particolareggiato di Adeguamento all art. 52 delle norme tecniche di attuazione del P.P.R.

Dettagli

COMUNE DI GALBIATE. Provincia di Lecco. Deliberazione di Giunta Comunale

COMUNE DI GALBIATE. Provincia di Lecco. Deliberazione di Giunta Comunale COMUNE DI GALBIATE Provincia di Lecco N. 258 del Registro deliberazioni Oggetto: Deliberazione di Giunta Comunale P.G.T. - PRESA D ATTO, A SEGUITO DEGLI EMENDAMENTI E OSSERVAZIONI APPROVATE DAL CONSIGLIO

Dettagli

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE C O P I A SETTORE: Settore Affari Generali, Istituzionali, Segreteria, Cultura,Turismo, URP DETERMINAZIONE N. 57 DEL 28/07/2017 OGGETTO: C.I.G.

Dettagli

COMUNE DI CARBONERA Provincia di Treviso

COMUNE DI CARBONERA Provincia di Treviso COMUNE DI CARBONERA Provincia di Treviso PROPOSTA DI DELIBERAZIONE PER IL CONSIGLIO COMUNALE Proponente: AREA 4^ SERVIZI TECNICI E GESTIONE DEL TERRITORIO Estremi proposta: 26 del 07-07-2014 OGGETTO: PIANO

Dettagli

N. 21 del 09/04/2019

N. 21 del 09/04/2019 COMUNE DI CHIANCIANO TERME ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 21 del 09/04/2019 Oggetto: VARIANTE AL PIANO OPERATIVO COMUNALE - MANUFATTI PER ATTIVITA AGRICOLA AMATORIALE O PER RICOVERO

Dettagli

COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI TEOLO PROVINCIA DI PADOVA DELIBERAZIONE N 24 in data 08/03/2018 ORIGINALE Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE PUNTUALE N. 1 AL PIANO DEGLI INTERVENTI

Dettagli

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato ai Capigruppo. Il 20/5/2014 N. prot VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.

Comune di Tornaco. Provincia di Novara. Comunicato ai Capigruppo. Il 20/5/2014 N. prot VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. Comune di Tornaco Provincia di Novara Comunicato ai Capigruppo Il 20/5/2014 N. prot. 1305 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 33 OGGETTO: ISTITUZIONE ORGANO TECNICO E UFFICIO DEPOSITO AI

Dettagli

Via F. Crispi, 81 C.A.P Tel Fax Cod. Ente VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Via F. Crispi, 81 C.A.P Tel Fax Cod. Ente VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 97 del 14/10/2017 OGGETTO: ADOZIONE AI SENSI DELL'ART. 128 DEL DECRETO LEGISLATIVO 12.04.2006, N. 163 E S.M.I. DEL PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE SESSIONE STRAORDINARIA - SEDUTA PUBBLICA Seduta del 12 Settembre 2016 Verbale n. 44 COPIA OGGETTO: Variante al Piano

Dettagli

OGGETTO: Approvazione del piano attuativo, in variante al vigente PGT, di aree situate in Brescia, via Zara, di proprietà M.IS.FIN s.r.l..

OGGETTO: Approvazione del piano attuativo, in variante al vigente PGT, di aree situate in Brescia, via Zara, di proprietà M.IS.FIN s.r.l.. Delib. n. 77-18.9.2018 OGGETTO: Approvazione del piano attuativo, in variante al vigente PGT, di aree situate in Brescia, via Zara, di proprietà M.IS.FIN s.r.l.. La Giunta comunale propone al Consiglio

Dettagli

Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale. Verbale di deliberazione dell Amministratore Temporaneo

Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale. Verbale di deliberazione dell Amministratore Temporaneo Comunità Montana del Gemonese, Canal del Ferro e Val Canale Provincia di Udine COPIA N. 82 del Reg. Delib. Verbale di deliberazione dell Amministratore Temporaneo OGGETTO: L.R. n. 20/2012 lotta al randagismo

Dettagli

COPIA. DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Assunta con i poteri del Consiglio Comunale) IL COMMISSARIO STRAORDINARIO

COPIA. DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Assunta con i poteri del Consiglio Comunale) IL COMMISSARIO STRAORDINARIO Fatto, letto e sottoscritto COPIA Il Commissario Straordinario F. to Domenico Roncagli F. to Laura Avitabile COMUNE DI GRIANTE Provincia di Como C.A.P. 22011 C.F. P.IVA 00486580137 Tel. 0344 5583 700 fax

Dettagli

COMUNE DI LIZZANO IN BELVEDERE

COMUNE DI LIZZANO IN BELVEDERE COMUNE DI LIZZANO IN BELVEDERE (Provincia di Bologna) C O P I A N. 3 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE Adunanza in prima convocazione - Seduta pubblica - OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE SPECIFICA

Dettagli

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE COMUNE DI GIOIA DEL COLLE PROVINCIA DI BARI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO C O P I A OGGETTO PROGRAMMA DELLE OO.PP. 2016/2018 E ELENCO ANNUALE 2016 ART. N. 172 DEL D.LGS 267/2000 E ART. 21

Dettagli

Provincia di Padova. Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale. SEDUTA del 22/02/2012 CG2/4 N di Reg. 49 N di Prot

Provincia di Padova. Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale. SEDUTA del 22/02/2012 CG2/4 N di Reg. 49 N di Prot Provincia di Padova Copia di Deliberazione della Giunta Provinciale SEDUTA del 22/02/2012 CG2/4 N di Reg. 49... N di Prot. 28388 Oggetto: PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO INTERCOMUNALE - P.A.T.I.DEL MEDIO

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 16 ORIGINALE DATA 20/03/2017 OGGETTO: AUTORITÀ COMPETENTE - VARIANTE N 21 AL REGOLAMENTO URBANISTICO DEL COMUNE DI PONSACCO CON CONTESTUALE VARIANTE

Dettagli

Comune di Verona * Proposta di Deliberazione *

Comune di Verona * Proposta di Deliberazione * Ufficio: 007 Proposta n.: 2897/2013 Comune di Verona * Proposta di Deliberazione * Oggetto: URBANISTICA - PUA/PIANO DI LOTTIZZAZIONE IN LOCALITA BORGO MILANO SITO IN VIA SICILIA, ATO 3, DENOMINATO VIA

Dettagli

PROPOSTA di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE

PROPOSTA di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI FUCECCHIO Città Metropolitana di Firenze SETTORE 3 - Assetto del Territorio e Lavori Pubblici PROPOSTA di deliberazione del CONSIGLIO COMUNALE N 32 del 08/11/2016 OGGETTO: PIANO DI LOTTIZZAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE DEL 18/07/2013 N 185

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE DEL 18/07/2013 N 185 1 MEDAGLIA D ORO AL V. M. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE DEL 18/07/2013 N 185 OGGETTO: Approvazione variante al Piano di Bacino stralcio per la difesa idraulica ed idrogeologica del

Dettagli

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.99 DEL

COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.99 DEL Via Garibal, 1 50039 (FI) COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.99 DEL 09-11-11 Vicchio, li 11-11-11 P.L UFFICIO SEGRETERIA DELIBERAZIONE

Dettagli

Comune di Castellina in Chianti

Comune di Castellina in Chianti Comune di Castellina in Chianti Provincia di Siena PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 2017/2 UNITA ORGANIZZATIVA PROPONENTE: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio tecnico Edilizia Urbanistica

Dettagli

186 Bollettino Ufficiale. Serie Avvisi e Concorsi n. 1 - Mercoledì 02 gennaio 2019

186 Bollettino Ufficiale. Serie Avvisi e Concorsi n. 1 - Mercoledì 02 gennaio 2019 186 Bollettino Ufficiale Serie Avvisi e Concorsi n. 1 - Mercoledì 02 gennaio 2019 Provincia di Monza e Brianza Provincia di Monza e della Brianza Avviso di approvazione della variante alle norme del piano

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 251

CITTA DI VIGEVANO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 251 COPIA DELL ORIGINALE cod. 11314 CITTA DI VIGEVANO SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 251 L anno duemilaquindici, il giorno ventuno del mese di Dicembre alle

Dettagli

Autorità Idrica Toscana

Autorità Idrica Toscana DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 60 del 08/06/2018 OGGETTO: ART. 22 L.R. 69/2011. PROGETTO DEFINITIVO DENOMINATO ADEGUAMENTO FUNZIONALE DEL DEPURATORE DI CASCIANA TERME APPROVAZIONE CON CONTESTUALE VARIANTE

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO DETERMINA N. 396 DEL 30 dicembre 2014 SETTORE TERRITORIO OGGETTO: VARIANTE SEMPLIFICATA AI SENSI DELL'ART. 17 BIS, COMMA 4, DELLA L.R. 56/77 E S.M.I. RELATIVA ALL'AMPLIAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CANDIOLO Provincia di Torino

COMUNE DI CANDIOLO Provincia di Torino COMUNE DI CANDIOLO Provincia di Torino PROPOSTA N 1 CONSIGLIO COMUNALE DI DELIBERAZIONE DA PARTE DELL AREA TECNICA L ASSESSORE L ISTRUTTORE CANDIOLO, LI 04/02/2014 OGGETTO: Variante strutturale al P.R.G.C.,

Dettagli

COMUNE DI MAROSTICA. Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MAROSTICA. Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Reg. Delibera N 13 Prot. N. Seduta del 27/01/2009 Originale COMUNE DI MAROSTICA Provincia di Vicenza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ASFALTATURE STRADE COMUNALI - ANNO 2009. APPROVAZIONE

Dettagli