CORSO DI FORMAZIONE IL BUDGET E LA RENDICONTAZIONE DEI PROGETTI EUROPEI: PRINCIPI E STRUMENTI PRATICI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO DI FORMAZIONE IL BUDGET E LA RENDICONTAZIONE DEI PROGETTI EUROPEI: PRINCIPI E STRUMENTI PRATICI"

Transcript

1 1 CORSO DI FORMAZIONE IL BUDGET E LA RENDICONTAZIONE DEI PROGETTI EUROPEI: PRINCIPI E STRUMENTI PRATICI Questo corso è interamente dedicato alla parte strettamente finanziaria dei progetti europei ed ha l obiettivo di fornire ai partecipanti le conoscenze e gli strumenti pratici necessari per predisporre un budget tecnicamente coerente in fase di presentazione della richiesta di finanziamento, come anche i criteri per districarsi tra le regole di ammissibilità dei costi, i conseguenti principi di rendicontazione da rispettare, i modelli di costo, i formulari e i giustificativi di spesa nella successiva rendicontazione a progetto finanziato. Al termine del corso, i partecipanti avranno acquisito le conoscenze normative e gli strumenti pratici per la corretta costruzione, suddivisione e articolazione di un budget di progetto, nonché i principi inerenti la rendicontazione finanziaria e la successiva gestione dei giustificativi di spesa dei progetti europei finanziati. QUANDO E DOVE EDIZIONE OTTOBRE: EDIZIONE NOVEMBRE: SEDI DEL CORSO: 7 8 novembre 2014 (Via Palestro) dicembre 2014 (Via Cavour) ROMA presso il centro congressi icavour ( Via Palestro 24 e Via Cavour 50/a (zona Stazione Termini) ORARIO LEZIONI: 9:30 13:00 / 14:00 18:30 DESTINATARI DEL CORSO Titolari di imprese private e pubbliche, che utilizzano i fondi europei. Consulenti, Commercialisti, Liberi professionisti per il supporto ai propri clienti. Personale di Associazioni no-profit, ONG, Fondazioni, Cooperative sociali. Personale di Enti pubblici, locali e regionali. Personale di Università, Centri di ricerca e Centri di formazione. Personale di Associazioni di categoria, sindacali ed imprenditoriali. Laureati e Dottoranti, alla ricerca di un completamento della loro professione nel campo della gestione amministrativa di progetti.

2 2 PROGRAMMA DEL CORSO Un budget tecnicamente corretto e ben bilanciato è il presupposto essenziale non solo per una candidatura di successo ma anche per una successiva più agevole ed efficace gestione. La complessità inizia in fase di candidatura, quando occorre predisporre un budget che sia ammissibile, coerente con i vincoli imposti dai bandi ma anche conveniente per il beneficiario e soddisfacente per i partner di progetto. Questo è infatti il fondamento per la successiva gestione del progetto finanziato, nella quale da un lato occorre presentare rendicontazioni corrette ed in linea con le norme di ammissibilità delle spese; dall altro, per massimizzare l impatto del progetto sulle finanze del beneficiario, occorre approntare adeguate strategie per il completo utilizzo del budget disponibile e per la sostenibilità del cash-flow richiesto dal progetto. Il corso è dedicato ai progetti finanziati dai programmi europei a gestione diretta e tiene conto delle nuove normative europee di recente emanazione. PRIMO GIORNO MATTINA (Dr.ssa Maria Ragano Caracciolo) Inquadramento generale La base giuridica dei Programmi comunitari. Fondi europei a gestione diretta e indiretta. I Regolamenti finanziari dei Fondi a gestione diretta. Il budget in una candidatura: la parte finanziaria della proposta Principi, regole generali e modalità di redazione: - Le voci di spesa: criteri di ammissibilità - Costi diretti e indiretti - Costo del personale interno - Incarichi esterni (subcontractor) - Attrezzature - Contributi in natura - Spese di viaggio e soggiorno - Meeting e conferenze La suddivisione del budget tra coordinatore e partner. Strategie di budget. Cofinanziamento del progetto. Modalità di erogazione del contributo comunitario. Le modifiche al budget.

3 3 PRIMO GIORNO POMERIGGIO (Dr. Sebastiano Plutino) Piattaforme informatiche: la conoscenza ed utilizzo di Excel Come su utilizza: aspetti tecnici e consigli utili. Simulazioni attraverso role-play in differenti tipologie di progetti europei Esempi di formulari di budget e loro trasformazione in tabelle excel. Definizione delle attività progetto, degli obiettivi e risultati, risorse umane coinvolte ed estrapolazione di un budget di progetto. Importante: per un ottimale fruizione dell esercitazione ai partecipanti al corso è richiesto di portare un computer munito di software Excel o similare. SECONDO GIORNO MATTINA (Dr.ssa Lucilla Arcaleni) La rendicontazione finanziaria di un progetto europeo Gli strumenti per una corretta gestione finanziaria del progetto. I principi di rendicontazione: costi diretti, costi non eleggibili e costi indiretti. Il monitoraggio interno: preparazione, raccolta e gestione dei giustificativi di spesa. Redazione dei report e cost statements: problematiche ricorrenti. Gestione degli scostamenti dal bilancio preventivo. La certificazione dei costi: procedure e documentazione. Controlli della Commissione europea e sanzioni. SECONDO GIORNO POMERIGGIO (Dr.ssa Lucilla Arcaleni e dr.ssa Maria Ragano Caracciolo) Valutazione collettiva dell esercitazione sul budget e rendicontazione Verifica dei punti critici e suggerimenti utili. ATTESTATO RILASCIATO E MATERIALE DIDATTICO Al termine del corso sarà rilasciato l Attestato di partecipazione. Al corso sarà consegnata una chiavetta USB contenente il materiale didattico Accesso gratuito per 12 mesi alla banca dati bandi europei del portale

4 4 METODOLOGIA DIDATTICA E DOCENTI L approccio formativo è di tipo tecnico-operativo e l apprendimento è facilitato grazie ad una metodologia didattica interattiva, che affianca all analisi dei singoli argomenti casi pratici, esercitazioni e suggerimenti utili, privilegiando il come fare per una formazione chiara e immediatamente spendibile sul campo. Il corso è tenuto da tre docenti senior, qualificati e con esperienza decennale in progettazione e rendicontazione europea, nazionale e regionale. Maria Ragano Caracciolo Laureata in Scienza Biologiche, ha conseguito un dottorato in Medicina Sperimentale. Ha svolto attività di ricerca per 5 anni presso N.I.H. di Bethesda (Marilyand-USA) e dal 1998 al rientro in Italia è divenuta Responsabile per il Trasferimento Tecnologico, di tematiche ambientali, presso centri di ricerca privati e poi presso il CNR. E anche autrice di pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, abstract e comunicazioni a congressi. Dal 2001 svolge anche ampia attività di docenza in eventi formativi, master e seminari, corsi di orientamento e formazione presso Università, Istituti di Ricerca Pubblici e Privati ed Enti Pubblici. Esperto senior, svolge attività di consulenza e fund raising in progettazione, gestione e rendicontazione a valere di finanziamenti europei. Dal 2007 ha svolto ruolo di responsabile dell ufficio di Progettazione Europea presso l Università degli Studi di Perugia in attività di coordinamento per la redazione e presentazione di proposte progettuali a carattere dimostrativo e di progetti di ricerca e innovazione finanziati da programmi europei. E stata iscritta come valutatore esterno indipendente per il VII programma quadro ed e iscritta come Expert nel programma Horizon Lucilla Arcaleni Laureata in Scienza Politiche presso l Università degli Studi di Perugia, si è formata professionalmente presso l ufficio di Progettazione Europea dell Università degli Studi di Perugia con cui dal 2006 al 2012 ha avuto un contratto TD nell ambito del quale ha sviluppato una conoscenza approfondita dei programmi comunitari: FP7, LLP, Life+, Safer Internet Programme, Promozione Turismo Sostenibile - DG Impresa e Industria. Svolge attualmente attività di consulenza in qualità di esperta presso soggetti pubblici e privati per la progettazione, gestione e rendicontazione di finanziamenti europei a gestione diretta e anche indiretta. Continua la collaborazione con alcuni dipartimenti dell Università di Perugia come consulente per i nuovi programmi Horizon 2020, Erasmus + e ha avviato collaborazioni anche con soggetti legati al mondo delle imprese (SFCU e Umbria Export rispettivamente agenzia formativa e agenzia per l internazionalizzazione della Confindustria Umbria) completando la propria expertise con la conoscenza di programmi comunitari di diverso ambito come, ad esempio, i programmi Pogress e Europeaid. E inclusa nel database degli esperti dell Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura (EACEA) per la valutazione di progetti presentati nel quadro del programma Erasmus+.

5 5 Sebastiano Plutino Laureato in Fisica all Università degli Studi della Calabria, ha operato per 30 anni nel Gruppo Ferrovie dello Stato con incarichi in vari ambiti (Sistemi Informativi, Standard dell Ingegneria, Senior Project Manager Assistant in paesi esteri). Nelle esperienze all estero ha ricoperto incarichi di congiunzione fra le rendicontazioni dei contratti e la contabilità estera verso i clienti con i sistemi aziendali in Italia. Negli ultimi anni si occupa di consulenza per le PMI in ambito organizzativo integrando gli aspetti di Qualità (è Lead Auditor ISO 9001:2008), Sicurezza del Lavoro (è Lead Auditor OHSAS 18001:2007 e RSPP) e Gestione dei Rischi d Impresa verso l ottimizzazione del profilo dei costi interni. Come consulente segue clienti, sia per gli aspetti di predisposizione del progetto sia per le parte di predisposizione del budget e la successiva rendicontazione, nel percorso di partecipazione ai Bandi di Finanziamento Regionali e del Ministero per lo Sviluppo Economico. QUOTA DI ISCRIZIONE AL CORSO Quota individuale di iscrizione: 400 euro + iva 22% (488 euro iva incl.) Sconti disponibili (non cumulabili tra loro): Advance booking: sconto del 12,5% (pari a 50 euro + iva) per chi si iscrive e paga 15 giorni prima dell inizio del corso (vedi termine indicato online). Ex allievi o iscrizioni multiple: per gli ex allievi o nel caso di più partecipanti iscritti dallo stesso Ente/Azienda è previsto uno sconto del 12,5% (pari a 50 euro + iva) sulla quota individuale. La quota di iscrizione comprende la partecipazione al corso, la documentazione fornita su chiavetta USB, l attestato di partecipazione e l abbonamento per 12 mesi alla banca dati bandi europei di La quota di iscrizione dovrà essere versata in un'unica soluzione all atto della presentazione della richiesta di iscrizione o comunque prima della partenza del corso. Nel caso di Ente pubblico esente IVA ex art. 10 DPR 633/72 è necessario inviare via fax o l impegno di spesa (Determinazione dirigenziale) e il CIG da inserire in fattura. Si prega di contattare la segreteria del corso per tutte le procedure amministrative.

6 6 COME ISCRIVERSI 3 STEP 1. PRENOTARE IL POSTO: per iscriversi al corso è necessario inviare dapprima la richiesta di prenotazione online compilando il form di prenotazione disponibile sul sito nella scheda del corso che interessa. 2. COMPILARE E INVIARE IL MODULO DI ISCRIZIONE: a seguito della prenotazione online, invieremo all indirizzo indicato il modulo di iscrizione, che sarà necessario compilare in ogni sua parte, firmare e rinviare, unitamente alla copia del documento di identità del partecipante e alla ricevuta di pagamento della quota di iscrizione, via fax ( ) oppure via entro il termine di chiusura delle iscrizioni indicato. A questo punto risulterete registrati e iscritti al corso. 3. ATTENDERE LA CONFERMA DI ATTIVAZIONE CORSO: poiché il corso sarà realizzato qualora siano pervenute almeno 10 iscrizioni, 1 settimana prima dell inizio del corso invieremo a tutti gli iscritti, via , la conferma o meno dello svolgimento del corso. Dopo la conferma del corso non saranno accettate eventuali disdette, per cui resta l obbligo al pagamento della quota di iscrizione. Nel caso in cui il numero minimo di partecipanti (10 iscritti) non venga raggiunto oppure per ragioni di forza maggiore (indicate sul modulo di iscrizione) il Corso verrà rinviato o annullato e verrà rimborsata la sola quota di iscrizione già versata. PER CONTATTARE LA SEGRETERIA Telefono: oppure Cell diretto Sito web: Obiettivo Europa s.r.l. CF e P.IVA REA Roma n Formazione erogata secondo gli standard di qualità ISO 9001/2008

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it Il Corso di formazione in Europrogettazione per le Piccole e Medie Imprese (PMI), proposto da Obiettivo Europa, intende fornire alle imprese italiane solide conoscenze e validi strumenti operativi necessari

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PROGRAMMA INTENSIVO IN 3 MODULI WEEK-END CORSO DI EUROPROGETTAZIONE MODULO 1 LA MAPPA DEI FONDI EUROPEI 2014-2020 MODULO 2 MODULO 3 TECNICHE E STRUMENTI DI PROGETTAZIONE BUDGET E RENDICONTAZIONE FINANZIARIA

Dettagli

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE PROGRAMMA INTENSIVO IN 2 GIORNI CORSO DI EUROPROGETTAZIONE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER LE IMPRESE E GLI STRUMENTI OPERATIVI PER PRESENTARE LE DOMANDE DI FINANZIAMENTO Il

Dettagli

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014

ROMA, 14-15 LUGLIO 2014 CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl ERASMUS+, EUROPA PER I CITTADINI, PROGRESS: I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER GLI ENTI NO PROFIT Linee guida e strumenti operativi per presentare proposte vincenti

Dettagli

Le piccole e medie imprese (PMI) e le opportunità offerte dai fondi a gestione diretta erogati dall Unione europea: utopia o realtà?

Le piccole e medie imprese (PMI) e le opportunità offerte dai fondi a gestione diretta erogati dall Unione europea: utopia o realtà? TEMA DEL CORSO DATA DESTINATARI OBIETTIVI Le piccole e medie imprese (PMI) e le opportunità offerte dai fondi a gestione diretta erogati dall Unione europea: utopia o realtà? 16 17 dicembre 2011 (1,5 giornate)

Dettagli

CORSO IL BUDGET E LA RENDICONTAZIONE DEI PROGETTI EUROPEI ROMA, 28 FEBBRAIO 1 MARZO 2013

CORSO IL BUDGET E LA RENDICONTAZIONE DEI PROGETTI EUROPEI ROMA, 28 FEBBRAIO 1 MARZO 2013 CORSO IL BUDGET E LA RENDICONTAZIONE DEI PROGETTI EUROPEI ROMA, 28 FEBBRAIO 1 MARZO 2013 DOVE E QUANDO Centro Congressi Cavour Via Cavour 50 a 00184 Roma www.icavour.it (a due passi dalla Stazione ferroviaria

Dettagli

Laboratorio di progettazione europea

Laboratorio di progettazione europea Laboratorio di progettazione europea Obiettivi Avere una conoscenza di base utile a orientarsi nella struttura della UE e dei Programmi attraverso i quali si distribuiscono le risorse finanziarie comunitarie

Dettagli

La nuova programmazione europea e i finanziamenti alla cultura

La nuova programmazione europea e i finanziamenti alla cultura La nuova programmazione europea e i finanziamenti alla cultura Opportunità e strumenti nei nuovi programmi 2014-2020 Roma, Hotel Atlantico, via Cavour 23 Sistema di gestione per la qualità certificato

Dettagli

Le Opportunità e i Finanziamenti Previsti dai Programmi Diretti Europei e dal POR Sicilia 2014/2020

Le Opportunità e i Finanziamenti Previsti dai Programmi Diretti Europei e dal POR Sicilia 2014/2020 Patrocinio del Comitato delle Regioni Europee Patrocinio del Comitato Economico e Sociale Europeo Le Opportunità e i Finanziamenti Previsti dai Programmi Diretti Europei e dal POR Sicilia 2014/2020 31

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO. Bando Corso di Formazione

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO. Bando Corso di Formazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO Bando Corso di Formazione ESPERTO IN FINANZIAMENTI COMUNITARI Destinatari: Diplomati, laureati e laureandi, Liberi professionisti, Imprenditori, Amministratori pubblici,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl CALL FOR TENDERS: COME PARTECIPARE AI BANDI DI GARA DELLA COMMISSIONE EUROPEA

CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl CALL FOR TENDERS: COME PARTECIPARE AI BANDI DI GARA DELLA COMMISSIONE EUROPEA 1 CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl CALL FOR TENDERS: COME PARTECIPARE AI BANDI DI GARA DELLA COMMISSIONE EUROPEA PRESENTAZIONE DEL CORSO ROMA, 29 APRILE 2014 CORSO INTENSIVO DEDICATO AI BANDI DI

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 Moduli formativi sulle novità normative e progettuali e sui sistemi di gestione e controllo Roma, Hotel Atlantico, via Cavour 23 I modulo (aspetti giuridici e

Dettagli

D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza

D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza Milano, 25-26-27 novembre (Mod. A) Milano, 3-4 dicembre 2015 (Mod. B) presso AICQ

Dettagli

MASTER IN EUROPROGETTAZIONE LA PROGETTAZIONE COMUNITARIA PERCORSI DI FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MASTER IN EUROPROGETTAZIONE LA PROGETTAZIONE COMUNITARIA PERCORSI DI FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Società FORUM SRL, in collaborazione con le Associazioni AICCRE Sardegna e ANCI Sardegna sta organizzando per il periodo Aprile-Maggio 2014 : MASTER IN EUROPROGETTAZIONE LA PROGETTAZIONE COMUNITARIA

Dettagli

La nuova programmazione europea e i finanziamenti alla cultura

La nuova programmazione europea e i finanziamenti alla cultura La nuova programmazione europea e i finanziamenti alla cultura Opportunità e strumenti nei nuovi programmi 2014-2020 Firenze, Hotel Londra, via J. da Diacceto 16/20 Sistema di gestione per la qualità certificato

Dettagli

La progettazione comunitaria come fattore di opportunità per lo sviluppo strategico

La progettazione comunitaria come fattore di opportunità per lo sviluppo strategico La progettazione comunitaria come fattore di opportunità per lo sviluppo strategico CONTESTO L importanza crescente della programmazione comunitaria nelle politiche di sviluppo locale, sia in termini di

Dettagli

L UTILIZZO DEI FONDI STRUTTURALI 2014-2020

L UTILIZZO DEI FONDI STRUTTURALI 2014-2020 L UTILIZZO DEI FONDI STRUTTURALI 2014-2020 Roma, Hotel Atlantico, 24 e 25 febbraio 2016 I modulo - Sistema di gestione e controllo nei fondi strutturali: contesto attuativo e governance - 24 febbraio 2016

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE TEMATICO I FONDI EUROPEI PER L INNOVAZIONE SOCIALE E I DIRITTI DEI CITTADINI

CORSO DI FORMAZIONE TEMATICO I FONDI EUROPEI PER L INNOVAZIONE SOCIALE E I DIRITTI DEI CITTADINI 1 CORSO DI FORMAZIONE TEMATICO I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER L INNOVAZIONE SOCIALE E I DIRITTI DEI CITTADINI Questo corso di formazione presenta il quadro delle opportunità di finanziamento che l Europa

Dettagli

METODI E LABOR ATORI PR ATICI DI EUROPROGETTAZIONE PER GLI ARCHITETTI

METODI E LABOR ATORI PR ATICI DI EUROPROGETTAZIONE PER GLI ARCHITETTI METODI E LABOR ATORI PR ATICI DI EUROPROGETTAZIONE PER GLI ARCHITETTI Concessi n.15 Crediti Formativi ai fini della formazione continua agli Architetti iscritti ad un Ordine d Italia. 21-28 OTTOBRE 2015

Dettagli

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info

Dettagli

XIIIª EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE SULLA PROGETTAZIONE SOCIALE

XIIIª EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE SULLA PROGETTAZIONE SOCIALE Centro Orizzonte Lavoro Società Cooperativa Sociale S. r. l. - ONLUS QUALITÀ CERTIFICATA ISO 9001:2008 XIIIª EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE SULLA PROGETTAZIONE SOCIALE PREMESSA Le recenti politiche sociali,

Dettagli

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO LEGALE OBIETTIVI Master Breve di formazione personalizzata Il Master

Dettagli

Avviso pubblico: Richiesta di manifestazioni di interesse alla partecipazione

Avviso pubblico: Richiesta di manifestazioni di interesse alla partecipazione Avviso pubblico: Richiesta di manifestazioni di interesse alla partecipazione al percorso biennale Tecnico superiore per l organizzazione e la fruizione dell informazione e della conoscenza Video making

Dettagli

EVENT MANAGER. Servono, quindi, delle figure professionali di riferimento che riescano a gestire gli eventi in modo efficace.

EVENT MANAGER. Servono, quindi, delle figure professionali di riferimento che riescano a gestire gli eventi in modo efficace. EVENT MANAGER Scenario Il settore congressuale e degli eventi risulta oggi essere tra quelli di più ampio sviluppo del mercato turistico degli ultimi dieci anni particolarmente utilizzata sia da Enti pubblici

Dettagli

Corso di Formazione. Orizzonte 2020: Management, rendicontazione e reporting. Cagliari, 25-26 giugno 2014

Corso di Formazione. Orizzonte 2020: Management, rendicontazione e reporting. Cagliari, 25-26 giugno 2014 Corso di Formazione Orizzonte 2020: Management, rendicontazione e reporting. Cagliari, 25-26 giugno 2014 Lo Sportello Ricerca europea di Sardegna Ricerche ha ideato e progettato un percorso formativo che

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO DALL ACE ALL APE

PERCORSO FORMATIVO DALL ACE ALL APE PERCORSO FORMATIVO DALL ACE ALL APE Patrocini: Percorso di formazione e aggiornamento in Certificazione della Prestazione Energetica degli edifici Dall ACE all APE Il corso mira a fornire le conoscenze

Dettagli

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

TERRITORI di MONTAGNA e SVILUPPO LOCALE: PROGETTARE con i FONDI EUROPEI

TERRITORI di MONTAGNA e SVILUPPO LOCALE: PROGETTARE con i FONDI EUROPEI II Edizione Febbraio/Maggio TERRITORI di MONTAGNA e SVILUPPO LOCALE: PROGETTARE con i FONDI EUROPEI II edizione (VB) febbraio/maggio MODULI DI APPROFONDIMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE CONTENUTI

Dettagli

Master di I livello in Sicurezza nei luoghi di lavoro, Ambiente ed Etica Sicurezza & Dintorni Anno Accademico 2014/2015

Master di I livello in Sicurezza nei luoghi di lavoro, Ambiente ed Etica Sicurezza & Dintorni Anno Accademico 2014/2015 Master di I livello in Sicurezza nei luoghi di lavoro, Ambiente ed Etica Sicurezza & Dintorni Anno Accademico 2014/2015 Art.1 Ammissione Per l'anno accademico 2014/2015 è indetta la procedura per l ammissione

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020

Europrogettazione 2014-2020 Europrogettazione - Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo - 16 e 30 marzo, 13 aprile 2015 Futura Europa - via Pergolesi 8, Milano Futura Europa propone agli enti no-profit e alle

Dettagli

GOVERNARE I PROGETTI, GESTIRE LE RISORSE.

GOVERNARE I PROGETTI, GESTIRE LE RISORSE. CORSO DI FORMAZIONE GOVERNARE I PROGETTI, GESTIRE LE RISORSE. Giovedì 19 marzo 2009 (ore 9:30 17:30) Venerdì 20 marzo 2009 (ore 9:30-16:00) ROMA Centro Congressi Conte di Cavour Via Cavour 50/A www.nuovapa.it

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI A GESTIONE DIRETTA DELL UNIONE EUROPEA (2014-2020)

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI A GESTIONE DIRETTA DELL UNIONE EUROPEA (2014-2020) LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI A GESTIONE DIRETTA DELL UNIONE EUROPEA (2014-2020) PREMESSA Per l attuazione delle proprie politiche la Commissione europea finanzia un ampio numero di programmi/strumenti

Dettagli

HORIZON 2020 PER LE PMI

HORIZON 2020 PER LE PMI HORIZON 2020 PER LE PMI Gli strumenti e le modalità di partecipazione ROAD SHOW Perugia, 21 Febbraio 2014 MISURE DI SUPPORTO ALLE PMI IN HORIZON IL PARTICIPANT PORTAL ASPETTI DI TECNICA PROGETTUALE MISURE

Dettagli

bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016

bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016 bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016 rivolto a soggetti istituzionali rappresentativi del sistema delle scuole dell infanzia della provincia di Trento budget disponibile:

Dettagli

Persone fisiche e giuridiche aventi sede: - negli Stati Membri dell'u.e., - negli Stati associati al programma e il Centro Comune di Ricerca.

Persone fisiche e giuridiche aventi sede: - negli Stati Membri dell'u.e., - negli Stati associati al programma e il Centro Comune di Ricerca. 5FP - 5 Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico OGGETTO Decisione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 22 dicembre 1998 relativa al 5 Programma Quadro comunitario di finanziamento a favore

Dettagli

UNI ISO 21500 Guida alla gestione dei progetti (Project Management) adozione nazionale in lingua italiana della norma internazionale ISO 21500

UNI ISO 21500 Guida alla gestione dei progetti (Project Management) adozione nazionale in lingua italiana della norma internazionale ISO 21500 UNI ISO 21500 Guida alla gestione dei progetti (Project Management) adozione nazionale in lingua italiana della norma internazionale ISO 21500 2015 Project Management Seminario di approfondimento sulla

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020.

Europrogettazione 2014-2020. Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo 2014-2020. 7-21 ottobre, 4 novembre 2013. Futura Europa - Milano, via Pergolesi 8. Futura Europa propone agli enti no-profit e alle pubbliche

Dettagli

Elementi di progettazione europea La valutazione dei progetti da parte della Commissione europea, la negoziazione e il contratto

Elementi di progettazione europea La valutazione dei progetti da parte della Commissione europea, la negoziazione e il contratto Elementi di progettazione europea La valutazione dei progetti da parte della Commissione europea, la negoziazione e il contratto Giuseppe Caruso Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune

Dettagli

LA GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI, IL PROTOCOLLO INFORMATICO E LA CONSERVAZIONE DIGITALE ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITÀ LEGISLATIVE

LA GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI, IL PROTOCOLLO INFORMATICO E LA CONSERVAZIONE DIGITALE ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITÀ LEGISLATIVE SEMINARIO LA GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI, IL PROTOCOLLO INFORMATICO E LA CONSERVAZIONE DIGITALE ALLA LUCE DELLE ULTIME NOVITÀ LEGISLATIVE giovedì 22 ottobre 9:30 / 17:30 Roma martedì15 dicembre

Dettagli

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO LEGALE ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza è lieta di

Dettagli

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali VII edizione 13 marzo - 3 luglio 2015 Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa

Dettagli

LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE

LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE Servizio / Progetto Finalità / Obiettivi Destinatari LABORATORI DI CREAZIONE D IMPRESA E ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA DI NUOVE IMPRESE Il presente progetto ha due obiettivi generali: 1) Radicare nei giovani

Dettagli

2014 Industry specific

2014 Industry specific Le sfide dell internazionalizzazione per le Imprese di Costruzioni Seminario di approfondimento di EMIC Executive Master in Management delle Imprese di Costruzioini 2014 Industry specific CW116 Seminario

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Aprile Maggio 2012 Milano Bruxelles Vuoi capire cosa significa Europrogettista? Vuoi essere in grado di presentare un progetto alla Commissione Europea? Due moduli in Italia

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA (sarà allegata al bando di concorso e pubblicata sulla Guida dei Master)

SCHEDA RIEPILOGATIVA (sarà allegata al bando di concorso e pubblicata sulla Guida dei Master) SCHEDA RIEPILOGATIVA (sarà allegata al bando di concorso e pubblicata sulla Guida dei Master) FACOLTA PROPONENTE RIFERIMENTI DELLA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI FACOLTA DI APPROVAZIONE DELL INIZIATIVA FORMATIVA

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO

SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO SPECIFICHE TECNICHE DELL INTERVENTO FORMATIVO (art. 68 D. Lgs. 163/2006) ALLEGATO A FINALITÀ L intervento formativo richiesto deve essere finalizzato a formare il giovane imprenditore agricolo in maniera

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO CON CREDITI

PERCORSO FORMATIVO CON CREDITI PERCORSO FORMATIVO CON CREDITI Patrocini: Percorso di formazione e aggiornamento in Certificazione della Prestazione Energetica degli edifici Dall ACE all APE Il corso mira a fornire le conoscenze teoriche

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

Europrogettazione e Project Management

Europrogettazione e Project Management Executive Master in Europrogettazione e Project Management Sida Group Alta Formazione dal 1985 Strategia Consulenza Formazione Sedi: Roma Napoli Bologna Parma Chieti Perugia Ancona www.mastersida.com OBIETTIVI

Dettagli

LA GESTIONE E L UTILIZZO DEI FONDI STRUTTURALI 2014-2020: PROGRAMMAZIONE, GOVERNANCE E RENDICONTAZIONE

LA GESTIONE E L UTILIZZO DEI FONDI STRUTTURALI 2014-2020: PROGRAMMAZIONE, GOVERNANCE E RENDICONTAZIONE LA GESTIONE E L UTILIZZO DEI FONDI STRUTTURALI 2014-2020: PROGRAMMAZIONE, GOVERNANCE E RENDICONTAZIONE Firenze, Hotel Londra, via J. da Diacceto 16/20 I modulo - Programmi regionali e nazionali: opportunità

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione Marzo Aprile 2013 4 Edizione Milano Bruxelles Due moduli in Italia* e uno a Bruxelles con consegna dell attestato finale di partecipazione Basato sulle linee guida di Europa

Dettagli

In collaborazione con: Con il patrocinio della

In collaborazione con: Con il patrocinio della In collaborazione con: Università degli Studi di Verona Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva Con il patrocinio della Società Italiana di Igiene Medicina Preventiva e Sanità Pubblica

Dettagli

Programma Didattico lezioni in aula "EUROPROGETTAZIONE: NOZIONI, METODI E STRUMENTI INTERATTIVI PER UNA NUOVA CARRIERA" Date:

Programma Didattico lezioni in aula EUROPROGETTAZIONE: NOZIONI, METODI E STRUMENTI INTERATTIVI PER UNA NUOVA CARRIERA Date: Programma Didattico lezioni in aula "EUROPROGETTAZIONE: NOZIONI, METODI E STRUMENTI INTERATTIVI PER UNA NUOVA CARRIERA" Date: - Modulo 1: 17-18 Gennaio 2015 - Modulo 2: 31-01 Febbraio 2015 - Modulo 3:

Dettagli

Programma Vinci Bando 2013

Programma Vinci Bando 2013 Programma Vinci Bando 2013 Apertura della procedura di registrazione online: 14/1/2013 Termine per la registrazione online della candidatura: 4/03/2013 (ore 12.00 ) Termine per l invio della documentazione

Dettagli

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803

Dettagli

Master in Europrogettazione

Master in Europrogettazione Master in Europrogettazione DICEMBRE 2012 FEBBRAIO 2013 Milano Lecce Bruxelles Vuoi capire cosa significa Europrogettista? Vuoi essere in grado di presentare un progetto alla Commissione Europea? Due moduli

Dettagli

Lunedì 12 - Martedì 13 - Mercoledì 14 OTTOBRE 2009

Lunedì 12 - Martedì 13 - Mercoledì 14 OTTOBRE 2009 FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI CORSO DI APPROFONDIMENTO La Federazione Nazionale organizza un corso di approfondimento sul tema La sicurezza nel settore del Credito programmato nelle giornate di:

Dettagli

Articolo 1 (Definizioni)

Articolo 1 (Definizioni) REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI PROFESSIONALIZZANTI: MASTER UNIVERSITARI, CORSI DI ALTA FORMAZIONE, CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE E SUMMER / WINTER SCHOOL Articolo 1 (Definizioni) Ai sensi del presente

Dettagli

social Project management

social Project management Q110 Srl 67100 L Aquila - S.S. 17 Ovest Complesso Panorama - Pal. B Tel. 0862.318379-0862.323890 Fax 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Con il patrocinio

Dettagli

1. PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI CONGIUNTI DI MOBILITA

1. PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI CONGIUNTI DI MOBILITA BANDO PER LA RACCOLTA DI PROGETTI CONGIUNTI DI RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI COLLABORAZIONE SCIENTIFICA E TECNOLOGICA TRA ITALIA E BRASILE PER IL PERIODO 2008-2010 Nell

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015

MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015 MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015 CORSO QUALIFICATO TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata in Regione Campania

Dettagli

PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale

PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale PRODUCT MANAGEMENT La gestione del prodotto aziendale OBIETTIVI Introdotto per la prima volta nel settore dei beni di largo consumo, oggi il Product Management, funzione del marketing dedicata alla gestione

Dettagli

Informazioni personali. Esperienza professionale C U R R I C U L U M V I T A E

Informazioni personali. Esperienza professionale C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni personali Nome e Cognome Elena Cambi Telefono e fax Tel. 050 883912 Fax 050 883919 E-mail elena.cambi@sssup.it Cittadinanza Esperienza professionale Italiana

Dettagli

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi

Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CORSO DI ALTA FORMAZIONE Direzione e gestione delle scuole paritarie degli Istituti Religiosi Università Cattolica del Sacro Cuore Milano, 8 novembre 2014-18 luglio 2015 In

Dettagli

Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30

Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30 Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO PROFESSIONALE ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza

Dettagli

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data Aicq Tosco Ligure, in collaborazione con AICQ Formazione, AICQ Sicev e Accredia, è lieta di presentare il corso di formazione per l aggiornamento sulla nuova ISO 9001-2015 al quale potranno partecipare

Dettagli

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione

Corso Professionale in Estimo Immobiliare basato sugli Standard Internazionali di Valutazione GEOMETRI VALUTATORI ESPERTI 1 Full Member of TE.Go.VA Membro del Comitato Tecnico Scientifico di TECNOBORSA Con il patrocinio di Convenzionati per la certificazione ISO 17024 Corso Professionale in Estimo

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA CORSO

SCHEDA INFORMATIVA CORSO SCHEDA INFORMATIVA CORSO GESTIONE E PROMOZIONE SOSTENIBILE DEL TERRITORIO Data e orari Le lezioni si svolgeranno tutti i venerdì e sabato a partire dal giorno 09 ottobre 2015 al 31 ottobre 2015 con il

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Palermo, Febbraio 2014 Pagina

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR INTERNI DI S.G.Q.

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR INTERNI DI S.G.Q. Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH09 Pag. 1 di 4 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale.

Anno Accademico 2005/2006. 3 Corso di perfezionamento. Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale. Università degli Studi di Bergamo Centro Servizi del Volontariato Anno Accademico 2005/2006 3 Corso di perfezionamento Gestione di organizzazioni non profit e Progettazione sociale Presentazione Giunto

Dettagli

MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015

MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015 MASTER ESPERTO IN GESTIONE INTEGRATI: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA - VI EDIZIONE 27 NOVEMBRE 2015 CORSO QUALIFICATO www.timevision.it - info@timevision.it TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA

Dettagli

Programmi Europei: laboratorio di progettazione

Programmi Europei: laboratorio di progettazione N ID Corso: 015C Programmi Europei: laboratorio di progettazione La Spezia, 22-25 ottobre 2007 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento Ambiente e Connessa Prevenzione Primaria in collaborazione

Dettagli

POR CALABRIA 2000/2006 Misura 3.7 Alta Formazione Azione 3.7.B Incentivi alle persone POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Capitale Umano

POR CALABRIA 2000/2006 Misura 3.7 Alta Formazione Azione 3.7.B Incentivi alle persone POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Capitale Umano POR CALABRIA 2000/2006 Misura 3.7 Alta Formazione Azione 3.7.B Incentivi alle persone POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Capitale Umano AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI BUONI PREMIO PER I MIGLIORI

Dettagli

Corso di formazione. Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00 / 14.00-18.00 QUARTA EDIZIONE

Corso di formazione. Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00 / 14.00-18.00 QUARTA EDIZIONE Corso di formazione Valido per le ore di aggiornamento quinquennali obbligatorie per RSPP e ASPP (24 ore di aggiornamento per TUTTI I MACROSETTORI ATECO) Martedì 16-23 - 30 settembre 2014 Orario 9.00-13.00

Dettagli

Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie. a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV

Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie. a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV Obiettivi del master Migliorare il grado di percezione, interpretazione, gestione e comunicazione

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Giuliana Marroncelli Telefono(i) Cellulare: 3294172746 via Cavour n. 3, 64100, Teramo, Italia. P.IVA 01810890671 E-mail

Dettagli

CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA

CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA sviluppiamo ISTITUTO PER LA CERTIFICAZIONE Q controlliamo e la qualità Medicert E T I C A E A M B I E N TA L E Obiettivi formativi CORSO TECNICI IN AGRICOLTURA BIOLOGICA La Medicert S.r.l., società per

Dettagli

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Valido per l aggiornamento quinquennale di: - ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (8 ore) - COORDINATORE CANTIERE ex art. 98

Dettagli

Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di

Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di Avviso pubblico: richiesta di manifestazioni di interesse all erogazione di docenza per il percorso biennale Tecnico superiore per l ideazione, la progettazione e lo sviluppo di applicazioni mobile 1.

Dettagli

ALLEGATO n. 1 Alla lettera di invito prot. n. 777/ATM 245 SIC del 03.03.2010

ALLEGATO n. 1 Alla lettera di invito prot. n. 777/ATM 245 SIC del 03.03.2010 Via Giuseppe Caraci, 36 Palazzina D 5 piano tel. 06.41.58.45.05 fax 06.41.73.30.90 Sito web : www.alboautotrasporto.it - e-mail : segreteria@alboautotrasporto.it ALLEGATO n. 1 Alla lettera di invito prot.

Dettagli

ESEMPIO PRATICO. del Programma Operativo Lazio FSE 2007-2013.

ESEMPIO PRATICO. del Programma Operativo Lazio FSE 2007-2013. Allegato 12 Esempio pratico relativo ad attività di controllo di II livello ESEMPIO PRATICO Al fine di facilitare la comprensione di quanto esposto in precedenza, si riporta di seguito la simulazione di

Dettagli

GUIDA PER LA CANDIDATURA ALLA EROGAZIONE DEI PERCORSI DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA CRESCITA DELLE COMPETENZE - PAAC

GUIDA PER LA CANDIDATURA ALLA EROGAZIONE DEI PERCORSI DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA CRESCITA DELLE COMPETENZE - PAAC GUIDA PER LA CANDIDATURA ALLA EROGAZIONE DEI PERCORSI DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA CRESCITA DELLE COMPETENZE - PAAC 1. PREMESSA Spinner 2013 è il programma per la qualificazione delle risorse umane nel settore

Dettagli

UN CORSO DI EUROPROGETTAZIONE COMPLETO (48 ORE DI FORMAZIONE) PER ACQUISIRE LE COMPETENZE BASE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI

UN CORSO DI EUROPROGETTAZIONE COMPLETO (48 ORE DI FORMAZIONE) PER ACQUISIRE LE COMPETENZE BASE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI 1 UN CORSO DI EUROPROGETTAZIONE COMPLETO (48 ORE DI FORMAZIONE) PER ACQUISIRE LE COMPETENZE BASE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI Moduli fruibili anche singolarmente Formula week-end PERCHE SCEGLIERE

Dettagli

ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITA NELLO STUDIO LEGALE

ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITA NELLO STUDIO LEGALE 22 aprile 2015 ore 14:30 / 18:30 Sala della Fondazione Forense Bolognese Via del Cane, 10/a Presiede e modera Avv. Federico Canova Consigliere dell Ordine degli Avvocati di Bologna ANALISI,REVISIONEEIMPLEMENTAZIONEDIUNMODELLO

Dettagli

VIIª EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE SULLA PROGETTAZIONE SOCIALE

VIIª EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE SULLA PROGETTAZIONE SOCIALE Centro Orizzonte Lavoro Società Cooperativa Sociale S. r. l. - ONLUS QUALITÀ CERTIFICATA ISO 9001:2008 VIIª EDIZIONE DEL CORSO DI FORMAZIONE SULLA PROGETTAZIONE SOCIALE PREMESSA Le recenti politiche sociali,

Dettagli

ONE DAY CREATIVE DESIGN WORKSHOP Il percorso progettuale e la creatività con metodo

ONE DAY CREATIVE DESIGN WORKSHOP Il percorso progettuale e la creatività con metodo ONE DAY CREATIVE DESIGN WORKSHOP Il percorso progettuale e la creatività con metodo OBIETTIVI Trasmettere ai partecipanti il processo progettuale applicato al design industriale dai più avanzati studi

Dettagli

Elementi di progettazione europea La gestione dei progetti europei: aspetti tecnici, amministrativi, di rendicontazione e finanziari

Elementi di progettazione europea La gestione dei progetti europei: aspetti tecnici, amministrativi, di rendicontazione e finanziari Elementi di progettazione europea La gestione dei progetti europei: aspetti tecnici, amministrativi, di rendicontazione e finanziari Giuseppe Caruso Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune

Dettagli

FORMAZIONE FINANZIATA Fondi Interprofessionali e FSE

FORMAZIONE FINANZIATA Fondi Interprofessionali e FSE FORMAZIONE FINANZIATA Fondi Interprofessionali e FSE TD GROUP E LA FORMAZIONE FINANZIATA La formazione finanziata consiste nella progettazione ed erogazione di percorsi formativi che sono finanziati totalmente

Dettagli

SETTIMANA DELLA RICERCA EUROPEA da lunedi 7 a venerdì 11 ottobre 2013

SETTIMANA DELLA RICERCA EUROPEA da lunedi 7 a venerdì 11 ottobre 2013 SETTIMANA DELLA RICERCA EUROPEA da lunedi 7 a venerdì 11 ottobre 2013 Firenze, Via della Condotta 12 nero Modulo I (Il sistema degli incentivi alla Ricerca) 7 ottobre Modulo II (Ingegneristica di Bandi

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione MIUR.AOODPIT.REGISTRO DECRETI DIPARTIMENTALI.0001294.02-12-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca IL DIRIGENTE VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica n. 567 del 10 ottobre

Dettagli

Il Progetto PhD ITalents. Principali elementi e indicazioni per il Bando Imprese

Il Progetto PhD ITalents. Principali elementi e indicazioni per il Bando Imprese Il Progetto PhD ITalents Principali elementi e indicazioni per il Bando Imprese Il progetto Progetto pilota triennale che intende avvicinare il mondo accademico e il mondo del lavoro favorendo l inserimento

Dettagli

CORSO DATORE DI LAVORO - RSPP

CORSO DATORE DI LAVORO - RSPP CORSO DATORE DI LAVORO - RSPP RISCHIO BASSO Corso rivolto ai datori di lavoro Date Orari Durata 16 ore (non è inclusa l ora di verifica finale) Sede C.F.A. HSM Consulting - Via Castellana, 40-30174 Zelarino

Dettagli