Testo di IAIA PEDEMONTE Disegni di VALENTINA GIANNANGELI. Gennaio 2008 TT 77

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Testo di IAIA PEDEMONTE Disegni di VALENTINA GIANNANGELI. Gennaio 2008 TT 77"

Transcript

1 >Primo piano Il buon turista Vivere nelle capanne dei Masai in Tanzania o vestirsi da clown per far sorridere i bambini del Brasile. Sono esempi di vacanze solidali che, in Italia, crescono del 20 per cento ogni anno. Sicure, coinvolgenti, intense, ma soprattutto utili per le comunità ospitanti. E non solo per loro Testo di IAIA PEDEMONTE Disegni di VALENTINA GIANNANGELI Gennaio 2008 TT 77

2 Secondo un analisi di Viaggi Solidali tra i turisti consapevoli, le donne sono il doppio degli uomini e l età media è compresa tra 25 e 40 anni Qualcuno crede ancora che i viaggi responsabili equivalgano a un campo di lavoro, altri a un costoso prodotto di nicchia, mentre chi li ha provati li considera divertenti, sicuri, appassionanti, meno costosi di una normale vacanza, a parità di durata e distanza, tanto che ogni anno la domanda sale del 20 %». È il parere di Enrico Marletto di Viaggi Solidali, la cooperativa torinese che da anni opera nel settore della solidarietà internazionale. Un settore in crescita, quello della vacanza responsabile. Solo le mete elencate su org dall associazione italiana del turismo responsabile sono almeno un centinaio. Se poi si aggiungono i soci francesi, da poco in rete, sono quasi 500. Per non parlare dell offerta che viene dall Inghilterra dove, solamente sul sito compaiono proposte in 99 Paesi. Che siano viaggi utili è nella loro natura. Che ci si diverta è provato non solo dall entusiasmo dei neofiti, ma anche dai viaggiatori più esigenti, quelli che il guru del turismo Jost Krippendorf ha definito «i nuovi turisti indipendenti, emancipati, consumatori dotati di capacità critica anche in viaggio». Le proposte soddisfano davvero tutti i palati: si può per esempio ri-abitare il borgo abbandonato ora ecovillaggio rurale in Calabria (www.cittafuturariace.it), come si può essere gli unici ospiti di un isola abitata solo da indigeni alle Maldive (www.viaggisolidali.it). Diciamo subito che il cosiddetto turismo sostenibile non è univoco e, comunque, è in parte diverso dal turismo responsabile come lo intendono le associazioni italiane. In tempi di emergenze ambientali si potrebbe dire che il turismo sostenibile cerca una ragione per divertirsi senza sentirsi in colpa nei confronti del mondo intero. Secondo lo slogan dell Organizzazione mondiale del turismo si tratta di viaggio che «arricchisce chi lo fa e chi lo riceve». Anche in questi viaggi si cercano la magia dei TANZANIA Le rotte dei Masai Perché andare: per sentirsi parte della tribù. Il periodo migliore: gennaio e febbraio. Da non perdere: in cammello al lago Natron. Il Camel Safari è un trekking unico nel suo genere: da 5 a 8 giorni, in Tanzania, verso il lago Natron, o nella Ngorongoro Conservation Area. Si marcia a piedi e a dorso di cammello, con le guide masai, perché solo loro sanno dove andare a cercare elefanti, bufali, giraffe e fenicotteri. Si parte dal villaggio Mkuru, dove il capo villaggio masai racconta leggende e illustra le tradizioni locali e dove le donne vendono i gioielli di perline che hanno appena realizzato artigianalmente. Si visitano la scuola elementare di Sambasha e il vivaio forestale, si ascoltano i locali che illustrano i progetti di rimboschimento e si pranza alla Ong locale Osotwa. E poi via verso il Parco nazionale di Arusha per ammirare, girando a piedi, animali e natura spettacolari. Un esperienza emozionante ma anche vantaggiosa per i locali, visto che i due terzi dei fondi raccolti sono devoluti al development fee per costruire una diga e una scuola. Ultima tappa, le spiagge bianche che si affacciano sull Oceano Indiano. Info: Istituto Oikos; tel Camel Safari di 15 giorni da 1.850, volo escluso. SANTO DOMINGO Gli altri Caraibi Perché andare: è un alternativa all all inclusive. Il periodo migliore: da gennaio a marzo. Da non perdere: vivere nelle case dei pescatori. È un tuffo nella realtà caraibica più autentica. Il progetto è volto alla rivalutazione delle zone di Las Galeras, Rincon, Las Francesas. Le famiglie locali ospitano i turisti e con loro condividono lavoro, attività ludiche e pranzi. In questo viaggio nella Repubblica Domenicana, infatti, tutti i servizi sono gestiti dalla gente di Salcedo e Las Galeras, circa persone, con il primo progetto mondiale di turismo responsabile totalmente autoctono e numerosi altri progetti di educazione e formazione dei locali. Si arriva in questa località solo con questo progetto sostenibile, non vi sono alternative turistiche. Così con le comunità della Ruta del café si cena e si ascolta la musica. A Salcedo si dorme dal contadino Cacà e poi, tra una sorsata di acqua di cocco e un caffè, si impara tutto sulle piantagioni. Con Yvette si visita il Museo archeologico Maya. Le guide accompagnano il turista nei punti dove si possono avvistare le balene, nei giardini tropicali e nella foresta. Giornate di mare sulla barriera corallina di Fronton, a Playa Madama, o a El Rincon e nella laguna Salada, dove si può nuotare tra pesci tropicali. Si alloggia nelle case dei pescatori o in villini coloniali immersi nel verde. Info: Icei, Istituto cooperazione economica internazionale; tel Viaggio di 15 giorni più USD 560 di cassa comune e quota di solidarietà. ECUADOR Dalle Ande alle onde Perché andare: per un commercio equo e solidale. Il periodo migliore: da dicembre a gennaio. Da non perdere: sei giorni alle Galápagos. Un Paese piccolo, l Ecuador, ma con una grande varietà di ambienti naturali (dalle Ande alla giungla amazzonica, alle riserve marine delle Galápagos) e con un inaspettata gamma di proposte di turismo solidale: in Amazzonia, per esempio, si pernotta nel rifugio di una fondazione indigena, mentre a Babahoyo si visita una scuola e si mangia in mensa insieme ai ragazzi, per conoscere un progetto educativo riservato ai bambini più poveri della zona. Il viaggio comincia a Quito, con escursione a 4000 metri per godere del panorama sulla città e sui vulcani. Seconda tappa a Banos di Ambato, famosa per le sue acque termali lungo la Via dei Vulcani. Ci si sposta poi in area amazzonica a Puyo: si cammina per 40 minuti prima di incontrare le capanne e fare la conoscenza degli indigeni. Si dorme con i locali, che illustreranno le loro tradizioni e insegneranno ai turisti a riconoscere le piante medicinali della foresta. Lasciata l Amazzonia, si sale verso il villaggio andino di Salinas de Guaranda: qui si visitano le cooperative indigene che producono formaggi, cioccolato, ma anche maglioni e oli essenziali. Ultime tappe, prima di arrivare alle Galápagos alla scoperta delle isole con guide locali, sono Babahoyo e la città di Guayaquil. 17 giorni più 70 di quota solidarietà e USD 400 di cassa comune. Decalogo Le regole del viaggio solidale Il fulcro del viaggio 1 deve sempre essere la comunità ospitante, di cui vanno rispettate tradizioni ed educazione, usi e costumi 2 Partecipazione, implicazione e condivisione: solo così i i viaggiatori possono conoscere le realtà indigene. Ripartizione equa delle risorse 3 generate dal viaggiatore nella comunità ospitante. 4 Trasparenza ed equità del prezzo del viaggio. 5 Esperienze ricreative, positive, rispettose di persone, ambiente, cultura. 6 Coinvolgimento diretto nell attività turistica della comunità indigena. 7 Finanziamento di azioni di sviluppo, assistenza e aiuto con i proventi del viaggio responsabile. Il viaggio deve 8 prevedere piccoli gruppi e tempi mai troppo stretti. Prima di partire il 9 viaggiatore è invitato a valutare l effettiva sostenibilità della destinazione e a fare incontri di approfondimento. 10 L organizzatore si impegna a usare alberghi, partner, prodotti e trasporti locali dove è possibile. 78 TT Gennaio 2008 Gennaio 2008 TT 79

3 Numeri & siti Per saperne di più > L Organizzazione mondiale del turismo (www.world-tourism.org) fornisce il Codice etico globale del turista e informazioni a tour operator e viaggiatori. > Il turista italiano può consultare il sito dell Aitr, Associazione italiana turismo responsabile (www.aitr.org), con un centinaio di affiliate. In Francia persone nel 2006 sono partite con le 19 associazioni del tourisme solidaire di Ates socie di Unat (www.unat.asso.fr). Aitr e Unat hanno organizzato nel 2007 la campagna Turismo equo, con attività didattiche, formazione e linee guida, su cd-rom da richiedere a Cisv, Comunità impegno servizio volontariato, tel > Anche il Wwf organizza viaggi responsabili (dagli avvistamenti delle balene nel Santuario dei Cetacei del Mar Ligure alla scoperta di orsi e lupi sul Gran Sasso) e campi per famiglie e ragazzi (www.wwf.it). > Il sito del National Geographic pubblica i consigli per viaggiare verde e ha anche inventato il Geotourism, volto alla difesa del territorio dal turismo distruttivo. MALI Nei villaggi Dogon Perché andare: per scoprire la vera anima dell Africa. Il periodo migliore: da novembre a febbraio. Da non perdere: il Delta del Niger con la piroga. Si vive nei villaggi dalle capanne di paglia e di fango, si visitano i villaggi Dogon per conoscere la complessa cultura e le tradizioni di questo popolo e, contemporaneamente, si sostengono progetti di sviluppo sostenibile in ambito scolastico e sanitario e si contribuisce alla formazione dei locali alle prese con la realizzazione di una rete turistica. Il viaggio tocca luoghi sognati dell Africa, come Timbouctou, le oasi nel deserto, il fiume Niger e Djenné. 19 giorni più 70 di quota solidarietà ed 500 di cassa comune. APPENNINO A dorso d asino Perché andare: per fare un viaggio nel nostro passato. Il periodo migliore: da aprile a settembre. Da non perdere: in Aspromonte dai monti al mare. È uno dei modi più antichi di spostarsi, a dorso d asino. Si può viaggiare anche così, nelle campagne abruzzesi o lungo i sentieri partigiani dell Emilia Romagna, nei luoghi di Matilde di Canossa o sulle tracce dello scrittore e viaggiatore inglese Edward Lear, che nell 800 esplorò l Aspromonte. Si marcia per giorni e si entra in contatto con le realtà contadine, dormendo nelle case di pastori. Info: La Boscaglia. Trekking da uno a sei giorni da 32 a NEL MONDO Viaggio da clown Perché andare: regalare allegria a chi ne ha bisogno. ll periodo migliore: tutto l anno. Da non perdere: col naso rosso nell ospedale di Recife. È un modo per portare gioia, divertimento, solidarietà e sorrisi a chi ne ha bisogno. Si viaggia in molti Paesi del mondo (Brasile, Romania, Messico, Kossovo, Cile ) e, per quattro o cinque giorni, ci si veste da clown, si indossa il naso rosso per far ridere le comunità locali, quelle disagiate degli orfanotrofi e degli ospedali. Ma si può anche girare vestiti da pagliacci nelle strade, dove si sa che i bambini (e non solo) gradiranno questo singolare incontro. Il viaggio ha destinazioni classiche e turistiche, ma ci si ferma a cena dagli amici delle associazioni, in aziende agricole, villaggi, scuole, ospedali o alle feste di paese. E quando l atmosfera si anima, allora il gruppo di turisti italiani si esibisce: chi tira fuori il naso rosso e comincia a raccontare barzellette, chi canta, chi balla, chi recita, chi fa giochi di prestigio. Tutto preparato prima di partire, in un weekend di formazione alla ricerca del clown che è in ciascuno di noi organizzato in collaborazione con l associazione Ridoridò di Verona, con corso di clownerie, giochi, prove di canto e recitazione. Nel 2008 si propone un viaggio nel Nordeste del Brasile: all ospedale di Recife i turisti italiani vanno a dare una mano a un gruppo di clown-dottori. Info: Planet-Viaggiatori Responsabili; tel Viaggio in Brasile 1.100, volo escluso. KIRGHIZISTAN Trekking tra le nevi Perché andare: per sentirsi esploratori. Il periodo migliore: luglio e agosto. Da non perdere: l esperienza con i nomadi kirghizi. Uno spicchio d Asia dove difficilmente arrivano i turisti. Nel parco di Chong Kemin, per esempio, è stato chiamato uno zoologo italiano per insegnare a guardaparchi e guide locali come monitorare e proteggere la fauna locale. Ovvero orsi bruni, leopardi delle nevi, capre di Marco Polo, lupi, stambecchi e cervi dell Asia Centrale. Un paradiso tra le cime dei monti dove si avventura solo un tour operator locale. Ecco perché è importante che tra questi nevai arrivino anche turisti consapevoli: per sostenere le spedizioni naturalistiche. Così si parte (massimo 8 persone) in jeep, a cavallo, a piedi e coi muli, per trekking impegnativi fino al lago caldo di Issyk Kul, riserva naturale della biosfera protetta dall Unesco, circondato da una corona di cime di 4000 metri. In programma anche cinque giorni con i pastori nomadi kirghizi nei pascoli estivi, per conoscere la loro attività. Si seguono lezioni di ecologia e si visita una cooperativa di donne che tessono tappeti. Info: Istituto Oikos; tel Trekking di 13 giorni 1.350, volo escluso. luoghi che profumano d incenso o l incanto di arcipelaghi da cartolina, ma si cerca anche di viverli a fianco della comunità che ci accoglie. NON SOLO BUONE AZIONI Polly Patullo, nel libro Vacanze etiche appena tradotto da Einaudi (dove propone ben 300 resort a vari livelli di comfort gestiti da comunità locali), sostiene che il turismo sostenibile si è costruito ormai una nuova immagine, distante dal concetto di buona azione. Proprio questi viaggiatori alternativi sono spesso i più difficili, perché non si accontentano del finto folk, ma vogliono esperienze autentiche, cucina di qualità, vera ospitalità, musica originale. Del resto, nel Regno Unito, dove il turismo etico è un vero cult, anche l Observer ha inneggiato alle vacanze «coscienziose» per «combattere la povertà», perché con la vacanza giusta, «si può fare di più che con un concerto di Bob Geldof». Viaggio a sfondo umanitario o viaggio come mezzo per lavarsi la coscienza? «Non ci sono dubbi che esistano modi di viaggiare più sensibili di altri, ma il rischio di creare La destinazione preferita dai turisti responsabili italiani è il Marocco, seguito dal Brasile e dallo Zambia (Viaggi Solidali) una nuova retorica è alle porte», tuona scettico l antropologo culturale Marco Aime. «Il turismo può diventare una nuova forma di colonialismo, si rischia di rendere scontata l idea che i locali esistano per uso e consumo dei turisti, un idea del Nord per il Nord. L aggettivo sostenibile, aggiunto da molti operatori alle loro proposte di viaggio, si riferisce spesso solo al tipo di accoglienza dei turisti, ma nasconde evidenti contraddizioni perché, per esempio, il biglietto vale quanto il reddito di quattro famiglie, gli aerei inquinano, il trekking causa diboscamento». «Inoltre», continua Aime, «non c è tempo per la vera conoscenza, ma solo per la condivisione di un luogo». Tutto vero, ma intanto la sostenibilità, con relative correnti etno-ambientaliste, è un concetto che avanza, tanto che anche il marketing deve farci i conti: così succede che anche l associazione mondiale dei tour operator inserisce sul suo sito le linee guida per essere sostenibili (www.world-tourism.org/tour), si in- 80 TT Gennaio 2008 Gennaio 2008 TT 81

4 gaggiano gare di riciclo tra gli alberghi (vincitore il Novotel Beach in Australia) e il Tourism Concern denuncia la catena Hilton per aver finto una scarsa fede ecologista. «La vera sfida per i tour operator è riuscire a fare business tenendo concretamente fede alla filosofia del far conoscere», dicono al Tucano Viaggi. «Per aumentare la schiera dei viaggiatori della conoscenza contro quelli che semplicemente si lasciano portare, chiudendo una parte di cervello, bisogna prepararli proponendo cataloghi seri e sapendo scegliere operatori e guide locali». MA IL TURISMO NON È TUTTO «Non è facile districarsi tra ciò che è davvero vantaggioso per le comunità locali e ciò che invece fa arricchire i soliti speculatori, anche se vendono turismo di qualità», osserva Alfredo Somoza, presidente dell Istituto di cooperazione economica internazionale. Di fronte a una sensibilità crescente per l eco-solidarietà si sta diffondendo l idea che di per sé il turismo crei automaticamente le condizioni per la lotta alla povertà, una sorta di panacea per La Gran Bretagna è la nazione più coinvolta nella solidarietà, con tre milioni di viaggiatori ogni anno nei Paesi in via di sviluppo i poveri del mondo. In realtà nel Sud del mondo non esiste lotta alla povertà se non si creano le condizioni per sostenere i gruppi sociali più deboli, se non si lavora su indotto, formazione, orientamento economico, dinamiche culturali e sociali. Insomma, andarci in vacanza può essere utile, ma non basta». È dunque fondamentale essere consapevoli che il nostro viaggio responsabile oggi è possibile solo perché gli esperti delle Ong lavorano da anni per lo sviluppo dell agricoltura, per la conservazione e la distribuzione dell acqua, per la salvaguardia della fauna e per il rispetto dei diritti umani nel Paese che è diventato la nostra meta. Solo quando un luogo risulta finalmente pronto e quando le autorità e la popolazione si mostrano d accordo si decide di aprirlo al turismo, che così diventa fonte di reddito per tutti e non per pochi. Inoltre, questa apertura non è incondizionata: il turismo deve assicurare non solo valuta, ma anche tutela dell ambiente e un approccio culturale dolce, che non distrugga PERÚ Sulle tracce degli Incas Perché andare: per aiutare le donne peruviane. Il periodo migliore: da giugno ad agosto. Da non perdere: la Riserva di Paracas. Due sono le mete solidali in questo tour classico del Perù: la prima, a Cuzco e a Lima, è un progetto di accoglienza e formazione delle ragazze disagiate. La seconda, nell Isola di Taquile, riguarda la dotazione di acqua potabile alla gente del luogo. Il resto del viaggio tocca i luoghi degli Incas (la Valle Sacra, Machu Picchu), la Riserva di Salinas Aguada Blanca, il Lago Titicaca, Arequipa. 16 giorni più 70 di quota solidarietà e 200 di cassa comune. NUOVA ZELANDA La vita dei Maori Perché andare: per trovare l aborigeno che è in noi. Il periodo migliore: da novembre ad aprile. Da non perdere: festival Matariki di artisti locali. Molti nativi, spesso ridotti all indigenza, insegnano ai turisti le loro tecniche artigianali o li accompagnano nelle foreste e nel deserto dove solo loro si sanno muovere. Tall Tale è un associazione che prepara autisti e barman locali e insegna tessitura o intaglio ai visitatori. Dal lodge di Tall Tale, sul Pacifico, le guide accompagnano i turisti a Cape Reinga, dove le anime spiccano il volo per la terra degli avi. Info: soggiorni al lodge da NZD 18 a NZD 54 al giorno ( 9,23-27,66). CUBA Il calore della gente Perché andare: per difendere l allegria. ll periodo migliore: da novembre a marzo. Da non perdere: Barracoa, riserva della biosfera. Un tour classico, da Santiago all Avana, dai luoghi della Rivoluzione alla Sierra del Rosario. Classico sì, ma cercando anche di capire la realtà cubana al di là degli stereotipi, della musica, del rum, delle danze latine, delle spiagge bianche. Questo viaggio prevede, infatti, anche una visita all ospedale provinciale di Ciego de Ávila e un incontro con i suoi responsabili (il fondo per lo sviluppo di Viaggi Solidali finanzia l ospedale). Altra tappa di solidarietà all Avana per conoscere il progetto Habana-Ecopolis per la riqualificazione urbana e lo sviluppo sostenibile della città e di altri piccoli centri periferici. Il turista, in questo viaggio, resta sempre in contatto stretto con la gente del posto e alloggia nelle semplici casas particulares, versioni cubane dei nostri b&b. I molti spostamenti (si richiede un certo spirito di adattamento) portano a Ciego de Ávila, Trinidad, Santa Clara e ai mogotes, i massicci calcarei e le incredibili formazioni geologiche che sono patrimoni dell umanità. Non mancano le soste nei luoghi del Che e, naturalmente, giornate al mare a Playa Pilar (ribattezzata da Hemingway con il nome della sua barca): da qui si visita la barriera corallina, una delle più belle dei Caraibi. 16 giorni più 70 di quota solidarietà ed 550 di cassa comune. ISLANDA In mezzo ai geyser Perché andare: per vivere l avventura. Il periodo migliore: luglio e agosto. Da non perdere: l aurora boreale. Si viaggia in jeep, con escursioni a piedi, e si dorme in tenda nei deserti del Nord-ovest dell Islanda. Ma si riesce comunque a stare in contatto con le gente del luogo perché ci si appoggia alla rete di fattorie, famiglie e guide che offriranno ospitalità, cibo e conoscenze. Anche nelle città (Reykjavik o Keflavik, nel Sud-ovest del Paese) il turista sarà accolto dalle famiglie, per conoscere usi e costumi locali. Info: Natura da vivere, tel , soggiorni da 8 a 15 giorni da a 2.700, voli compresi. LAMPEDUSA Con gli squali Perché andare: per andare a fondo. Il periodo migliore: da maggio a settembre. Da non perdere: lezioni di pesca. Meta di questo viaggio sono le Isole Pelagie per scoprire perché gli squali grigi si radunano a Lampedusa, come sopravvivono in questa colonia in pericolo di estinzione, quali sono le loro abitudini. Aderendo a questo progetto, si studiano biologia e le rotte delle migrazioni degli squali e si esce in mare sui pescherecci per imparare le tecniche della pesca tradizionale. Chi ha il brevetto può immergersi. Info: Cts, Centro Turistico Studentesco e Giovanile, tel , soggiorni 8 giorni e 7 notti 450 voli esclusi. Qui sopra, da destra, una colonia di pulcinella di mare a Dyrholaey (questi uccelli bianchi e neri dal becco rosso sono uno dei simboli dell Islanda); un auto vissuta nelle strade dell Avana; una bambina peruviana in costume tipico con due lama bardati a festa 82 TT Gennaio 2008 Gennaio 2008 TT 83

5 La prima presa di posizione ufficiale in favore del turismo sostenibile risale al 1980 in un forum del WTO a Manila usi, costumi ed equilibri sociali preesistenti. Solo allora le Ong possono incaricare un tour operator responsabile di venderci il biglietto. Così si può andare in Brasile non solo per prendere il sole in spiaggia, ma anche perché si sostiene un importante esperimento di coltivazione dell artemisia contro la malaria (un progetto di cooperazione allo sviluppo della Ong milanese Icei, Istituto cooperazione economica internazionale, con un viaggio proposto da Viaggi Solidali e Viaggi e Miraggi). Oppure si può fare un giro dell India con una sosta tra i monaci tibetani esuli nei templi di Byalakuppa e con la visita al Gandhi Smaraka Grama Seva Kendram sostenendo progetti umanitari nei villaggi (www.ramviaggi.it). E in Toscana possiamo scoprire borghi meno noti soggiornando in 12 aziende impegnate in progetti sociali e di valorizzazione del territorio (www.retidikilim.it). In fondo, l autentico valore di un viaggio diverso sta tutto nell andare alla maniera di chi ci aspetta. TT INDIA Nell eco-farm Perché andare: per assaporare l India autentica. Il periodo migliore: da ottobre a febbraio. Da non perdere: lezioni di cucina indiana. Punto di partenza (o di arrivo) per il classico tour del Rajasthan, la cittadina di Nawalgarh propone la fattoria-ecologica Apani Dhani, un alternativa ai megaalberghi indiani. Tutto ruota attorno alla figura carismatica di Ramesh C. Jangid, l indiano che, per cambiare l immagine stereotipata del suo popolo, ha inventato 20 anni fa la casa per viaggiatori Apani Dhani e ne ha fatto una meta cult. Oggi negli otto bungalow, decorati con opere di artigianato locale intorno a un cortile lussureggiante di bouganvilleas, si organizzano laboratori di tintura dei tessuti, corsi di cucina indiana, di musica tradizionale (in particolare di tabla, un tamburo) e di lingua hindi. Ma si vanno anche a visitare le vicine città-museo dello Shekhawati, celebri per le pitture murali, accompagnati dagli abitanti, eredi degli antichi mercanti. Ramesh promuove un associazione che tutela i bambini disagiati e portatori di handicap cercando di integrarli nella società. Ed è anche alle prese con un progetto per la tutela dell artigianato locale. Il ricavato di escursioni in Rajasthan o in altre zone contribuisce a sostenere l associazione Friends of Shekhawati, che mira a conservare l eredità culturale della regione. Info: soggiorni al lodge Apani Dhani da 40 al giorno per camera. 84 TT Gennaio 2008

I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 5-17 gennaio 2015 Cuba. Storia. Arte. Mare.

I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 5-17 gennaio 2015 Cuba. Storia. Arte. Mare. I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 5-17 gennaio 2015 Cuba. Storia. Arte. Mare. Il fascino di un mondo ancora sospeso "fuori dal tempo tra architettura coloniale, propaganda rivoluzionaria e fermenti

Dettagli

Cuba. Storia. Arte. Mare.

Cuba. Storia. Arte. Mare. I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 5-16 febbraio 2015 Cuba. Storia. Arte. Mare. Il fascino di un mondo ancora sospeso "fuori dal tempo tra architettura coloniale, propaganda rivoluzionaria e fermenti

Dettagli

India del Sud. Viaggio alla scoperta dell VIAGGIO SOLIDALE DAL 27 DICEMBRE 2015 AL 9 GENNAIO 2016

India del Sud. Viaggio alla scoperta dell VIAGGIO SOLIDALE DAL 27 DICEMBRE 2015 AL 9 GENNAIO 2016 Viaggio alla scoperta dell India del Sud Hyderabad, Trivandrum, Varkala, Alleppey, Kumarakom, Periyar, Cochin. VIAGGIO SOLIDALE DAL 27 DICEMBRE 2015 AL 9 GENNAIO 2016 Questo è un viaggio che ti permetterà

Dettagli

2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE!

2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE! CAMPUS DI VOLONTARIATO INTERNAZIONALE DIAMOCI UNA MANO PRENDENDOCI PER MANO 2 SETTIMANE DEDICATE AGLI ALTRI FANNO BENE ANCHE A TE! CAMPUS DI VOLONTARIATO DI 2 SETTIMANE È una forma di volontariato che

Dettagli

La Giornata Nazionale degli Alberi. La Festa dell Albero. Alle radici dell accoglienza

La Giornata Nazionale degli Alberi. La Festa dell Albero. Alle radici dell accoglienza La Festa dell Albero Festa dell Albero è la campagna di Legambiente per la tutela del verde e del territorio che quest anno si realizza nell ambito della Giornata Nazionale degli Alberi, finalmente istituita

Dettagli

Perchè il kilimanjaro?

Perchè il kilimanjaro? Se stai leggendo questo documento significa che è giunto per te il momento di fare qualcosa di molto speciale, prima però di andare avanti con la lettura è bene che tu sappia una cosa importante. Xadventure,

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Il Progetto "Разделить: Un campo di lavoro... lungo un anno"

Il Progetto Разделить: Un campo di lavoro... lungo un anno Associazione di volontariato Comitato Girotondo Gassino Torinese (To) Il Progetto "Разделить: Un campo di lavoro... lungo un anno" Last update : 24/03/2013 Comitato GIROTONDO Tel. 011-550.6246 Corso Italia,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Incontri per far crescere la pace in un mondo nuovo

Incontri per far crescere la pace in un mondo nuovo Comitato Selma Associazione di solidarietà al popolo Saharawi ONLUS - C.F. 94098480489 www.comitatoselma.it Progetto PER LA PROMOZIONE DI UNA CULTURA DI PACE Rivolto agli alunni delle scuole italiane e

Dettagli

A SCUOLA DI MONDO. Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14

A SCUOLA DI MONDO. Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14 A SCUOLA DI MONDO Percorsi di educazione interculturale e di educazione allo sviluppo per la scuola primaria ANNO SCOLASTICO 2013-14 Il commercio non è né buono né cattivo [...] può sia contribuire al

Dettagli

NEW. APRILE: 18-25. MAROCCO: TODRA. Un paradiso dell arrampicata, Africano

NEW. APRILE: 18-25. MAROCCO: TODRA. Un paradiso dell arrampicata, Africano Torna APRILE: 18-25. MAROCCO: TODRA. Un paradiso dell arrampicata, Africano NEW A Todra si arrampica nel deserto, si arrampica su arenaria e su granito, si arrampica all ombra, si arrampica tra cammelli

Dettagli

Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei sensi, sapori della città e

Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei sensi, sapori della città e Hotel School S. Cristina: fare, gustare, sperimentare un altro punto di vista su Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

69,00+ 10,00 per attività snorkeling 34,50+ 79,00 39,50. L Hotel Andilana Beach ti offre SICUREZZA, QUALITÀ e DIVERTIMENTO.

69,00+ 10,00 per attività snorkeling 34,50+ 79,00 39,50. L Hotel Andilana Beach ti offre SICUREZZA, QUALITÀ e DIVERTIMENTO. L Hotel Andilana Beach ti offre SICUREZZA, QUALITÀ e DIVERTIMENTO. La SICUREZZA di viaggiare su barche nuove, attrezzate di radio e telefoni satellitari, assicurate e assistite sino al tuo rientro in villaggio.

Dettagli

ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA SCUOLA PRIMARIA SECONDO CICLO

ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA SCUOLA PRIMARIA SECONDO CICLO ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA SCUOLA PRIMARIA SECONDO CICLO Il soggiorno Attività didattiche di più giorni per permettere

Dettagli

UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi

UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi Edizioni Disegni: Maria Elisa Cavandoli Copertina: Fabiano Fedi contributi alla seconda edizione: Fabrizio Carletti I edizione: 1998 ed. Creativ,

Dettagli

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole

Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole Percorsi per una cittadinanza attiva e consapevole - dare voce a chi non ha voce- Chi siamo? Siamo una Associazione iscritta al Registro regionale delle organizzazioni di volontariato. L Associazione ha

Dettagli

PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI

PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI La missione di Dionysus mira ad offrire un esperienza unica al cliente, realizzando tutti I suoi sogni, garantendo la qualità, la professionalità e l assistenza del nostro

Dettagli

TEMPO LIBERO E VACANZE

TEMPO LIBERO E VACANZE TEMPO LIBERO E VACANZE Di seguito trovate alcuni link a cui fare riferimento per trovare idee su come trascorrere il tempo libero e le vacanze. Ci sono opportunità per chi ama la natura, lo sport, l incontro

Dettagli

bilancio sociale 2008-2012

bilancio sociale 2008-2012 ASSOCIAZIONEERCOLEPREMOLI bilancio sociale 2008-2012 dati raccolti al 4 novembre 2012 ercole premoli e l associazione Nata alla fine degli anni 90, l Associazione porta il nome di un volontario impegnato

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

Le Cesine per la Scuola. Programma Formativo 2015/2016

Le Cesine per la Scuola. Programma Formativo 2015/2016 Le Cesine per la Scuola Riserva Naturale dello Stato Oasi WWF Le Cesine La Riserva Naturale dello Stato Oasi WWF Le Cesine rappresenta l ultimo tratto superstite della vasta zona paludosa che si estendeva

Dettagli

2011 Anno Europeo del volontariato

2011 Anno Europeo del volontariato L'avete fatto a me Cooperazione e Sviluppo per la salute nei P.V.S. Medici, infermieri, psicologi, educatori e amministrativi Volontari per la Formazione del personale locale a Sud del Mondo. Anno 8, n.

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Presentazione associazione ITAL WATINOMA

Presentazione associazione ITAL WATINOMA Associazione ITAL WATINOMA ONLUS Piazza Europa 5-20058 Villasanta (MB) C.F. 94595990154 Presentazione associazione ITAL WATINOMA L Associazione ITAL WATINOMA Accoglienza è un organizzazione di volontariato

Dettagli

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare...

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare... VOLUME 1 CAPITOLO 3 IL MARE E LE COSTE MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare... onda... spiaggia... costa...

Dettagli

Corsi di lingua a casa del professore - Londra

Corsi di lingua a casa del professore - Londra Corsi di lingua a casa del professore - Londra Non seguirai i corsi presso una scuola ma direttamente a casa del professore! : 1-8 settimane A partire da : 1155 1100 Corsi di lingua a casa del professore

Dettagli

I SERVIZI DELL OSPITALITA DIFFUSA: LA BUONA ACCOGLIENZA NEI TERRITORI RURALI

I SERVIZI DELL OSPITALITA DIFFUSA: LA BUONA ACCOGLIENZA NEI TERRITORI RURALI www.earthacademy.eu Fausto Faggioli Territorial Marketing Manager Cell. +39 335 6110252 ff@fattoriefaggioli.it I SERVIZI DELL OSPITALITA DIFFUSA: LA BUONA ACCOGLIENZA NEI TERRITORI RURALI 15 MARZO 2012

Dettagli

Educazione Religiosa

Educazione Religiosa SCUOLA DELL INFANZIA Sacra Famiglia 2015/16 Progetto/iniziativa : Il villaggio della gioia Bambini di 3/4/5 anni Descrizione sintetica Partendo dal proverbio africano, citato da Papa Francesco al mondo

Dettagli

Ciao! Il mio nome è Nilani e vivo in Sri Lanka.

Ciao! Il mio nome è Nilani e vivo in Sri Lanka. Ciao! Il mio nome è Nilani e vivo in Sri Lanka. 1 Lo Sri Lanka è una bellissima isola a sud dell India, conosciuta anche col suo vecchio nome, Ceylon, oppure chiamata Lacrima dell India, per via della

Dettagli

LO SCOPO CONTENUTI TECNICI DEL CORSO

LO SCOPO CONTENUTI TECNICI DEL CORSO LA PRIMA ACCADEMIA DI GUIDA IN FUORISTRADA IN KENYA CON NOI TI EMOZIONI E SCOPRI L AFRICA DEI GRANDI PARCHI IN UNA SETTIMANA IMPARI TUTTI I TRUCCHI E I SEGRETI DEI DRIVER OFF-ROAD. E CHI TI ACCOMPAGNA

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Estate. 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi

Estate. 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi Estate 2012 Le proposte degli Oratori del Centro Storico di Brescia per bambini e ragazzi Oratorio sant Afra Passpartù 11-29 giugno vicolo dell Ortaglia, 6 25121 - Brescia 030 3750299-335 233737 oratoriosantafra@gmail.com

Dettagli

A.S. 2015/2016 5 ANNI :

A.S. 2015/2016 5 ANNI : : A.S. 2015/2016 5 ANNI Il tema unificante del lavoro è la Felicità, uno dei diritti fondamentali dell uomo. La felicità è lo stato d animo positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri.

Dettagli

ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA

ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA ALLE PENDICI DEL SAN GIORGIO E DEL FREIDOUR 1 SOGGIORNO 2 PARCHI SOGGIORNI DIDATTICI TRA PIOSSASCO E CANTALUPA Il soggiorno Attività didattiche di più giorni per permettere alle scuole di usufruire delle

Dettagli

SOCIAL SAILING. Cosa aspettate?? Salpate con noi! per info scrivete a info@associazioneoltrevela.it o visitate la pagina Facebook di social sailing!

SOCIAL SAILING. Cosa aspettate?? Salpate con noi! per info scrivete a info@associazioneoltrevela.it o visitate la pagina Facebook di social sailing! SOCIAL SAILING Avete sempre sognato un avventuroso viaggio per mare ma non lo avete mai fatto? Ora è il momento giusto! Salpando con Social Sailing, nuova iniziativa dell associazione Oltrevela, riscoprirete

Dettagli

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172

L ITALIA IN EUROPA. 1 Voyager 5, pagina 172 L ITALIA IN EUROPA L Italia, con altri Stati, fa parte dell Unione Europea (sigla: UE). L Unione Europea è formata da Paesi democratici che hanno deciso di lavorare insieme per la pace e il benessere di

Dettagli

www.kisedet.org Il KISEDET su richiesta dell ospite offre diversi tipi di assistenza a cui corrispondono tariffe diverse.

www.kisedet.org Il KISEDET su richiesta dell ospite offre diversi tipi di assistenza a cui corrispondono tariffe diverse. TURISMO ALTERNATIVO E RESPONSABILE Secondo Periodo - Servizi e costi per il 2008 Il programma è più facile farlo quando gli ospiti sono già qui, a meno che sin dall inizio non sappiano già cosa vogliono

Dettagli

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a MANI TESE ONG/ONLUS Da 49 anni verso un mondo più giusto Mani Tese è un Organizzazione Non Governativa nata in Italia nel 1964 per combattere la fame e gli squilibri

Dettagli

Scoperta IL TOUR. La Squadra Mayaeplor. Tour 19 giorni / 18 notti

Scoperta IL TOUR. La Squadra Mayaeplor. Tour 19 giorni / 18 notti Scoperta Grazie per il vostro interesse per Mayaexplor. Ecco la descrizione del nostro Tour Guatemala Honduras Nicaragua. Siamo in ascolto se desiderate avere informazioni supplementari. La Squadra Mayaeplor.

Dettagli

Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF

Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF Enrica Costantini * Il Bangladesh è uno dei Paesi più poveri al mondo il 43,3% della popolazione sopravvive con meno di 1 dollaro al giorno ed è anche uno dei

Dettagli

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene.

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene. Tracce d opera Esserci insieme Scuola d Infanzia comunale Marc Chagall di Via Cecchi, 2 in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica della Città di Torino Introduzione

Dettagli

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano CITTA-DIAMOCI La Caritas di Bolzano-Bressanone offre ai giovani interessati al Servizio Civile Nazionale tre posti all interno di strutture che lavorano con persone senza dimora. Descrizione progetti 1.

Dettagli

presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA

presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA presenta il progetto FATTORIA DIDATTICA Una fattoria didattica è l ambiente ideale per consentire al bambino di stabilire un contatto vero con la natura e il mondo agricolo. Trascorrere una giornata in

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO

PROGETTO EDUCATIVO - DIDATTICO Scuola dell Infanzia Paritaria Istituto Sacro Cuore Via Solferino 16-28100 Novara Tel. 0321/623289 - Fax. 0321/331244 In internet: www.scuolesacrocuore.it - E mail: novara@scuolesacrocuore.it PROGETTO

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

Novembre 2011: Mese del Creato Una terra ospitale educhiamo all accoglienza

Novembre 2011: Mese del Creato Una terra ospitale educhiamo all accoglienza Commissione Nuovi stili di vita Diocesi di Padova Novembre 2011: Mese del Creato Una terra ospitale educhiamo all accoglienza Dal mese della Missione al Mese del Creato C È POSTO PER TUTTI L ospitalità

Dettagli

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI Siamo il gruppo più numeroso della scuola e assieme alle maestre Meri e Silvia siamo diventati

Dettagli

Vacanze studio, tutto quello che c è da sapere

Vacanze studio, tutto quello che c è da sapere RASSEGNA WEB giornalettismo.com Data Pubblicazione: 07/06/2013 giornalettismo.com http://www.giornalettismo.com/archives/967721/vacanze-studio-tutto-quello-che-ce-da-sapere/comment-page1/#comment-972985

Dettagli

LE(g)ALI AL SUD: UN PROGETTO PER LA LEGALITÀ IN OGNI SCUOLA

LE(g)ALI AL SUD: UN PROGETTO PER LA LEGALITÀ IN OGNI SCUOLA Programma Operativo Nazionale Obiettivo C Azione C.3 Annualità 2010/2011 LE(g)ALI AL SUD: UN PROGETTO PER LA LEGALITÀ IN OGNI SCUOLA Obiettivo C- Migliorare i livelli di conoscenza e competenza dei giovani"

Dettagli

novembre 2006 - aprile 2007 www.viaggidea.it MESSICO

novembre 2006 - aprile 2007 www.viaggidea.it MESSICO novembre 2006 - aprile 2007 www.viaggidea.it MESSICO MESSICO GUATEMALA un mondo in vacanza con te Un mondo unico e inimitabile, che mette insieme l esperienza e la competenza di grandi marche leader delle

Dettagli

MI FUTURO..REVOLUCION 02/16 Marzo 2015

MI FUTURO..REVOLUCION 02/16 Marzo 2015 VIAGGIO DI CONOSCENZA A CUBA PER I GIOVANI: MI FUTURO..REVOLUCION 02/16 Marzo 2015 COORDINAMENTO CIRCOLI DELLA LOMBARDIA Il Coordinamento regionale della Lombardia organizza un viaggio creato per i giovani

Dettagli

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai:

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI. In questa unità imparerai: Unità 13 Festa multiculturale CHIAVI In questa unità imparerai: come si compila un modulo di adesione a una festa multiculturale le parole utilizzate in testi informativi sulle feste multiculturali a scegliere

Dettagli

Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE

Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE Azione Cattolica Italiana Azione Cattolica dei Ragazzi Diocesi di Torino PROGETTO SINDONE PROGETTO SINDONE I ragazzi accolgono i ragazzi In occasione dell Ostensione della Sindone indetta dal 10 aprile

Dettagli

L INCREDIBILE VIAGGIO NEL CIELO

L INCREDIBILE VIAGGIO NEL CIELO Scuola dell infanzia paritaria Opera Pia G. Cavallini PROGETTO ANNUALE 2012-2013 L INCREDIBILE VIAGGIO NEL CIELO Premessa Il nostro viaggio inizia da un posto a noi molto caro e vicino: la nostra biblioteca!

Dettagli

ECOVACANZE 2011. Arte, avventura e autonomia in Sicilia per ragazzi da 7 a 11 anni

ECOVACANZE 2011. Arte, avventura e autonomia in Sicilia per ragazzi da 7 a 11 anni ECOVACANZE 2011 Arte, avventura e autonomia in Sicilia per ragazzi da 7 a 11 anni Tutte le volte che possono, i nostri ragazzi corrono liberi. Si entusiasmano nell assecondare i loro talenti. Adorano essere

Dettagli

Ottobre 2012 - Mese Missionario

Ottobre 2012 - Mese Missionario Un opportunità d incontro e confronto per il tuo Istituto Scolastico Scopri il tuo cuore Missionario Ottobre 2012 - Mese Missionario Proposta per scuole Canossiane Quali sono le origini del mese Missionario?

Dettagli

Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA

Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA Visita del Dr. Simi Deputato nella tua scuola Inter di Milano Prova Enlace Colazione per Giorni Migliori Opera Teatrale di Fondazione ALPURA Testimonianza dei benefattori Giorno dei Morti Bazare Natalizio

Dettagli

IDEE SOSTENIBILI IN MOVIMENTO: CON IL LUDOBUS LA SCIENZA SI TRASFORMA IN ESPERIENZA

IDEE SOSTENIBILI IN MOVIMENTO: CON IL LUDOBUS LA SCIENZA SI TRASFORMA IN ESPERIENZA IDEE SOSTENIBILI IN MOVIMENTO: CON IL LUDOBUS LA SCIENZA SI TRASFORMA IN ESPERIENZA Il progetto In compagnia di tre amici, Elettra, Semino e Azzurro, andiamo a presentarvi le iniziative del progetto Idee

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO

PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO PROGETTO ACCOGLIENZA TUTTI A BORDO L entrata alla scuola dell infanzia rappresenta per il bambino una tappa fondamentale di crescita. La scuola è il luogo dove il bambino prende coscienza della sua abilità

Dettagli

CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS

CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS I partecipanti all Assemblea Generale CTS del 2004 ad Atene PROTAGONISTI CON CTS Il Centro Turistico Studentesco e giovanile (CTS) è l associazione

Dettagli

National Wildlife Federation. Parco Nazionale dei Monti Sibillini

National Wildlife Federation. Parco Nazionale dei Monti Sibillini National Wildlife Federation La NWF è una delle più grandi associazioni ambientaliste americane (conta oggi oltre 4 milioni di iscritti) che dal 1936 è impegnata nella conservazione e salvaguardia della

Dettagli

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE VIVAI NATURA Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE anno scolastico 2009-2010 VIVAI NATURA Vivai Natura è un azienda agricola a indirizzo florovivaistico situata a Basiglio,

Dettagli

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA SEZIONE DI ASTI SETTORE EDUCAZIONE AMBIENTALE PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E CULTURA ECOLOGICA Provincia di Alessandria Provincia di Asti Comune di Asti UNA PENNA PER AMICO Ormai da diversi anni la

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE E DI LABORATORIO PER L OASI DI GABBIANELLO

PROPOSTE DIDATTICHE E DI LABORATORIO PER L OASI DI GABBIANELLO ----------------------- ISCHETUS Società Cooperativa a r.l. Partita IVA 02263210482 Iscrizione Albo mutualità prevalente n A111841 Azienda con Sistema di Gestione per la Qualità certificato da Dasa-Rägister

Dettagli

E C U A D O R I D V 6 2

E C U A D O R I D V 6 2 Viaggio escursionistico con soggiorno in amazzonia. Viaggio su misura adatto a famiglie, gruppi di amici e coppie. 18 GIORNI - 17 NOTTI CALENDARIO PARTENZE / COSTI Quota* Volo** 3000 850 * La quota è calcolata

Dettagli

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo.

1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. OBIETTIVI 1. Conoscere l importanza del diritto al cibo e della giusta alimentazione in tutto il mondo. In particolare in parti del mondo in via di sviluppo. 2. Conoscere ed incontrare altre culture del

Dettagli

L Orto dei Bambini. Per trasmettere l amore e il rispetto della terra.

L Orto dei Bambini. Per trasmettere l amore e il rispetto della terra. L Orto dei Bambini Per trasmettere l amore e il rispetto della terra. Premessa L idea dell orto didattico nasce dal desiderio di attivare iniziative socio-culturalieducative che comprendessero l area naturalistica.

Dettagli

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour)

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour) Sfida 20 MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTÀ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI Assessorato allo Sport Lasciati stupire... 30 Verona, dal MAGGIO 2 al GIUGNO

Dettagli

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero Scuola dell Infanzia Brezzo di Bedero PROGRAMMAZIONE DIDATTICA a.s. 2014-2015 PREMESSA Un viaggio che ha come finalità il generale miglioramento dello stato di benessere degli individui attraverso corrette

Dettagli

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013

Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 Progetto Scuole Catalogo proposte 2012/2013 DC.DP.00.42 Fondazione aiutare i bambini Onlus Via Ronchi, 17-20134 Milano - Tel. 02 70.60.35.30 Email: info@aiutareibambini.it - www.aiutareibambini.it Fondazione

Dettagli

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni

Dettagli

CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE

CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE Noi cittadini, Associazioni, Operatori economici ed Istituzioni delle comunità ricadenti sul territorio del GAL CONCA BARESE, sottoscriviamo questo

Dettagli

venerdì 28 giugno 2013, 17:22

venerdì 28 giugno 2013, 17:22 A tutto Gas 1 Cambiare il mondo si può A tutto Gas Un modo semplice e rivoluzionario di fare la spesa venerdì 28 giugno 2013, 17:22 di Silvia Allegri A tutto Gas 2 A tutto Gas 3 A tutto Gas 4 A tutto Gas

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

SULLE ROTAIE DEL MONDO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI NUOVE CULTURE

SULLE ROTAIE DEL MONDO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI NUOVE CULTURE SULLE ROTAIE DEL MONDO VIAGGIO ALLA SCOPERTA DI NUOVE CULTURE Proposta progettuale per le scuole elementari e medie inferiori Centro Locale di Parma Il Progetto educativo di Intercultura Intercultura vuole

Dettagli

INSIEME A LUPO ROSSO

INSIEME A LUPO ROSSO Istituto Comprensivo n.1 Bologna Anno Scolastico 2007-2008 Scuola dell'infanzia "Giovanni XXIII" INSIEME A LUPO ROSSO IMPARIAMO LE REGOLE DELLA STRADA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE GUIDATO DA SILVIA

Dettagli

Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014

Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014 Area Protetta Provinciale GIARDINO BOTANICO MONTANO PRATORONDANINO Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014 2 PRESENTAZIONE Il Giardino Botanico di Pratorondanino, ideato nel 1979

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare

Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare Il sostegno a distanza: il porticciolo cui attraccare I bambini che sosteniamo a distanza hanno un punto comune: sono creature con un valore infinito che per qualche ragione contingente si trovano in balia

Dettagli

Rendiamo grandi i vostri piccoli

Rendiamo grandi i vostri piccoli ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Rendiamo grandi i vostri piccoli WATER SMILE continua a crescere e a migliorarsi. Genitori soddisfatti e piccoli felici: questo è il miglior risultato dell offerta

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

> > > > > > VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI PROGRAMMA MAROCCO 2013 FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT

> > > > > > VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI PROGRAMMA MAROCCO 2013 FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT 02 VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT Il nostro viaggio-progetto nell alta valle del Tessaout. PERCORSI ETNICI si impegna a creare una

Dettagli

Associazione Fabula in Art

Associazione Fabula in Art Fabula in Art è una Associazione non profit fondata nel 2009 a Roma da Alberto Michelini, Alessia Montani e Bianca Alfonsi, che opera nel mondo della solidarietà, dell'arte e della cultura. L'Associazione

Dettagli

ISTITUZIONE DEL C.E.A. Centro di Educazione Ambientale Giancarlo Pellay Legambiente Miranese

ISTITUZIONE DEL C.E.A. Centro di Educazione Ambientale Giancarlo Pellay Legambiente Miranese ISTITUZIONE DEL C.E.A. Centro di Educazione Ambientale Giancarlo Pellay Legambiente Miranese Il CEA che si istituisce è una tappa del lavoro di riqualificazione ambientale dell area fluviale del Muson.

Dettagli

LA SCUOLA VA IN LIBRERIA Cartastraccia - Libreria Lovat

LA SCUOLA VA IN LIBRERIA Cartastraccia - Libreria Lovat LA SCUOLA VA IN LIBRERIA Cartastraccia - Libreria Lovat PROPOSTE DIDATTICHE PER LE SCUOLE Perché una gita in libreria?? Perché è un bel luogo, pieno di avventure, di misteri, di cose da scoprire. Perché

Dettagli

ESTENSIONI MARE ISLA HOLBOX

ESTENSIONI MARE ISLA HOLBOX ESTENSIONI MARE ISLA HOLBOX L'Isla de Holbox è un piccolo angolo di paradiso terrestre nella parte nord del Quintana Roo, nella Penisola dello Yucatán. Lunga appena 42 chilometri e larga 8, l'isola ci

Dettagli

LE FINALITA DELL ASSOCIAZIONE

LE FINALITA DELL ASSOCIAZIONE CTS Il Centro Turistico Studentesco e Giovanile è un associazione senza scopo di lucro di promozione sociale riconosciuta dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, fondata nel 1974, che opera

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

«PERSONAGGI FUORI DAL LIBRO»

«PERSONAGGI FUORI DAL LIBRO» DIREZIONE DIDATTICA 3 CIRCOLO SASSUOLO Gruppo letture animate: Maestre fuori classe «PERSONAGGI FUORI DAL LIBRO» Page 1 Presentazione del progetto Questo progetto nasce dalla consapevolezza che la lettura

Dettagli

escursioni giornaliere per le scuole nel Parco Naturale del Conero

escursioni giornaliere per le scuole nel Parco Naturale del Conero escursioni giornaliere per le scuole nel Parco Naturale del Conero Programmi per: Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di 1 grado Scuola secondaria di 2 grado SCUOLA DELL INFANZIA Tasso

Dettagli

con il Chiosco equo e solidale

con il Chiosco equo e solidale con il Chiosco equo e solidale Cooperativa Karibù Cooperativa Il Ponte Comune di Villa Carcina Villa Glisenti ed il suo parco Villa Glisenti è stata edificata, su progetto del costruttore Cassa di Cogozzo,

Dettagli

Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza. A cura di Flavia Maria Coccia

Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza. A cura di Flavia Maria Coccia Il Turismo nei Parchi: Scelta o Coincidenza A cura di Flavia Maria Coccia la ricettività turistica nei parchi nazionali-regionali Il patrimonio naturale in Italia coinvolge, con i soli Parchi Nazionali,

Dettagli

Safari Ng iresi, Tarangire e Masai

Safari Ng iresi, Tarangire e Masai Safari Ng iresi, Tarangire e Masai Descrizione del Viaggio e Mappa dei Parchi La destinazione del nostro viaggio e la Tanzania, nel cuore dell Africa Orientale. La Tanzania e la terra dell immensa pianura

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO (PTOF)

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO (PTOF) PER L INSERIMENTO NELLA PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO (PTOF) Egregio Dirigente Scolastico, da oltre dieci anni, l Associazione Amici della Terra, è fortemente impegnata sul territorio al fine di diffondere

Dettagli

È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo

È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo lontano dai classici cliché turistici? SIAMO QUI PER RACCONTARVI

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli