TOUR DEL SUDAFRICA E CASCATE VITTORIA GOLDEN AFRICA 31 MARZO 11 APRILE 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TOUR DEL SUDAFRICA E CASCATE VITTORIA GOLDEN AFRICA 31 MARZO 11 APRILE 2014"

Transcript

1 TOUR DEL SUDAFRICA E CASCATE VITTORIA GOLDEN AFRICA 31 MARZO 11 APRILE 2014 CAPE TOWN - MPUMALANGA PARCO KRUGER- JOHANNESBURG CASCATE VITTORIA guide-accompagnatori locali di lingua italiana 1 giorno: 31/03/2014 Italia/Johannesburg Ora da definire, incontro dei partecipanti in luogo da convenire e trasferimento a Roma Fiumicino (quota non inclusa nel pacchetto). Disbrigo delle formalità d imbarco e partenza per Johannesburg via scalo europeo con voli di linea Lufthansa/South African Airways. Cena e pernottamento a bordo. 2 giorno: 01/04/2014 Cape Town Arrivo in mattinata. Disbrigo delle formalità d ingresso e proseguimento in transito per Città del Capo. Snack a bordo. Incontro con la guida locale di lingua italiana e trasferimento, in bus privato, all hotel WESTIN GRAND (cat. 4*sup.) situato a poca distanza dal Victoria & Alfred Waterfront. Lungo il trasferimento tour orientativo della Città Madre, la più antica del Sudafrica, fondata nella seconda metà del XVII secolo come punto di rifornimento della Compagnia delle Indie Olandesi. Il paesaggio è colmato dalla Table Mountain, monte alto circa 1000 metri e piatto sulla sommità, proprio come una tavola. E il simbolo indiscusso della città e, condizioni atmosferiche permettendo, si potrà salire in cabinovia sulla cima (biglietto da acquistarsi in loco) per ammirare dall alto un panorama veramente suggestivo soprattutto se la visibilità è buona. Resto della giornata a disposizione per relax. Cena in hotel e pernottamento. Distanza percorsa: 40Km. 3 giorno: 02/04/2014 Cape Town Prima colazione e pranzo. Dopo la prima colazione incontro con la guida locale di lingua italiana e partenza per una meravigliosa giornata dedicata alla visita della Penisola del Capo, un lembo di terra di rara bellezza che separa idealmente le fredde e tumultuose acque dell Oceano Atlantico dalle più calde e miti acque dell Oceano Indiano. Attraversando le aree residenziali di Cape Town quali Sea Point, Camps Bay e Llandudno si giunge nella splendida baia di Hout Bay. Qui è prevista una sosta per una breve escursione in barca (circa 30 minuti) per ammirare una nutrita colonia di otarie che hanno di fatto monopolizzato una serie di scogli appena fuori la baia. Questa visita può essere effettuata solo se le condizioni del mare sono favorevoli. Possibilità di acquistare qualche souvenir in una delle tante bancarelle presenti nel porto prima di proseguire verso la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, in un alternarsi di grandiosi paesaggi 1

2 sino alla sommità di Cape Point per ammirare il luogo virtuale dell incontro dei due oceani. Al termine proseguimento verso Simons Town, sede della Marina militare sudafricana, non prima di aver sostato presso un rinomato ristorante locale per il pranzo. Sulla spiaggia di Boulder, tra villette sul mare e splendide spiagge, si potrà ammirare da pochi passi una simpatica colonia di pinguini. Rientro in hotel, via Muizenberg. Cena libera e pernottamento. Distanza percorsa: 160 Km. 4 giorno: 03/04/2014 Cape Town Robben Island Prima colazione. Incontro con guida e bus per un escursione a Robben Island. Per quasi 400 anni, Robben Island, situata nell'oceano Atlantico a circa 12 chilometri da Cape Town, è stata un luogo d'esilio, di isolamento e prigionia. E' qui che i governatori rinchiudevano i sobillatori politici, gli emarginati e i diseredati della società. Durante gli anni dell'apartheid, Robben Island fu conosciuta a livello internazionale per la sua brutalità. Il compito di coloro che amministravano l'isola e le sue prigioni era di isolare gli oppositori dell'apartheid e di distruggere il loro morale. Alcuni combattenti per la libertà trascorsero più di 25 anni in prigione per le loro convinzioni. I carcerati di Robben Island sono riusciti a trasformare, sia a livello psicologico che politico, un luogo di reclusione "infernale" in un simbolo di libertà e di emancipazione personale. L'isola è così diventata un simbolo del trionfo dello spirito umano su avversità e sofferenze enormi, non solo per il Sudafrica e il continente africano, ma per il mondo intero. Per molti anni è stata la "casa" di Sudafricani celebri, come Nelson Mandela e Walter Sisulu. Il cuore della classe politica del paese vi ha trascorso anni elaborando piani su come ottenere libertà e indipendenza per il proprio popolo. Oggi i turisti possono visitare l'isola, vedere le celle in cui queste persone hanno passato la maggior parte dei loro anni da adulti e sentire i racconti in prima persona della vita in quella che è stata chiamata uno dei più grandi atenei di lotta e strategia politica al mondo. Nel dicembre del 1999 è diventato Patrimonio dell'umanità. Pranzo. Rientro in hotel per la cena libera e il pernottamento. 5 giorno: 04/04/2014 Cape Town / Johannesburg / Mpumalanga Prima colazione. Sveglia di buon mattino e trasferimento in bus privato in aeroporto accompagnati dalla guida di lingua italiana per assistenza e partenza per Johannesburg con volo di linea. Incontro con la nuova guida e partenza immediata alla volta della Provincia del Mpumalanga, che in lingua locale significa dove sorge il sole. Dopo pranzo, previsto in corso di trasferimento, si ha l opportunità di ammirare una riproduzione, abbastanza fedele, di alcune abitazioni Ndebele, una delle etnie, tra le più caratteristiche, insieme agli Zulu, del Sudafrica. Arrivo nel pomeriggio inoltrato ad Hazyview dove è posizionato il grazioso hotel Casa do Sol (cat. 4*) o similare, cena e pernottamento. Distanza percorsa: ca. Km 450 2

3 6 giorno: 05/04/2014 Hazyview / Panorama Route / Riserva Privata di Makalali Pensione completa. Si parte dall hotel verso le 07:30 per iniziare la Panorama Route, un percorso altamente paesaggistico che si snoda nel cuore di questa provincia. Sono previste diverse soste per ammirare il Blyde River Canyon, il più grande canyon del Sudafrica e l unico verde al mondo. Le affascinanti formazioni geologiche di Bourke s Luck Potholes createsi dall erosione fluviale, e God s Window, letteralmente la Finestra di Dio, da dove godere un bellissimo panorama sul Lowveld sottostante. Questa provincia è poi famosa per essere punteggiata da tante cascate e ci fermeremo per ammirare la Lisbon Falls. Al termine si prosegue verso la Riserva Privata di Makalali, una delle riserve più note ed apprezzate dal mercato italiano, un'area naturale protetta di oltre ettari ad ovest del Parco Kruger ai piedi del maestoso Drakensberg. Il Makalali Private Game Lodge si compone di 4 esclusivi campi da 6 camere ognuno per assicurare sempre un servizio più che personalizzato. La sua particolare architettura, un originale ed autentico stile etnico, e il largo e sapiente utilizzo di materiali naturali, pietra a vista e legno, contribuiscono ad esaltare la bellezza del posto. Ogni suite, dalle dimensioni più che generose, si apre su una terrazza in legno privata con una zona relax giorno qui chiamata "Sala" dove è possibile organizzare anche romantiche cene private. Eccellente il comfort delle suite. Ogni letto, matrimoniale, è dotato di zanzariera e non manca l'aria condizionata, ventilatore a pale e un romantico camino ideale per le fredde sere invernali. I servizi privati sono annessi con vasca da bagno e doccia esterna. Ogni ospite può contare su una cassetta di sicurezza elettronica e una postazione per la preparazione in camera di caffè e tè. Ogni campo dispone anche di una piccola piscina e del classico "Boma" per classiche cene all'aperto intorno al falò. All arrivo ci sarà ad attenderci un pranzo leggero e nel pomeriggio primo entusiasmante safari. La fauna è abbondante con ottime possibilità di scorgere i "Big Five", i cinque mammiferi africani (leoni, leopardi, elefanti, rinoceronti e bufali) considerati i più difficili da cacciare dagli antichi cacciatori. I safari sono condotti da esperti ranger di lingua inglese in veicoli 4x4 aperti appositamente modificati. Rientro al campo dopo il tramonto, cena e pernottamento. 7 giorno: 06/04/2014 Riserva Privata di Makalali Pensione completa. La sveglia è fissata alle prime luci del giorno per il primo safari della giornata. Si esce infatti subito in jeep dopo una veloce tazza di caffè o tè per poter ammirare il risveglio della natura. Si ritorno al campo dopo circa due/tre ore per un abbondante prima colazione/brunch. Ci sarà quindi del tempo a disposizione per relax. Nel pomeriggio ulteriore safari alla ricerca dei grandi mammiferi africani. Cena e pernottamento. 3

4 8 giorno: 07/04/2014 Makali / Johannesburg Sveglia all alba per l ultimo safari. Prima colazione/brunch e partenza per il rientro verso Johannesburg dove l arrivo è previsto dopo circa 450 Km. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo nel pomeriggio inoltrato a Johannesburg e sistemazione presso l hotel Southern Sun O.R. Tambo poco distante dal terminal aeroportuale. Cena libera e pernottamento. 9 giorno: 08/04/2014 Johannesburg/Victoria Falls Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Victoria Falls con volo di linea South African Airways. All arrivo disbrigo delle formalità d ingresso. Incontro con la nostra guida locale per assistenza al trasferimento in hotel. Sistemazione allo A Zambezi River Lodge, l unico lodge di Victoria Falls a sorgere sulle sponde del fiume Zambesi e recentemente ristrutturato. Nel pomeriggio romantica crociera sul fiume Zambezi per ammirare un rosso tramonto africano gustando un aperitivo a bordo. Con un po di fortuna sarà possibile scorgere ippopotami, elefanti e coccodrilli nel loro habitat naturale. Pernottamento. 10 giorno: 09/04/2014 Victoria Falls Prima colazione. Al mattino visita guidata alle cascate con guida locale di lingua italiana. È il nome indigeno, delle tribù Kololo, Mosi-oa-Tunya, fumo che tuona, che rende maggiormente l idea di questo grandioso spettacolo della natura creatosi dal precipitare del fiume Zambezi in una profonda spaccatura lunga oltre un chilometro tra Zimbabwe e Zambia. L acqua si polverizza al suolo dando vita a nuvole d acqua sospese nel cielo e visibili anche da diversi chilometri. La quantità d acqua riversata nel salto è impressionante: oltre 540 milioni di metro cubici al minuto nel periodo di massima portata da Febbraio a Maggio. Il nome Victoria venne attribuito dal Dr. Livingstone in onore dell allora Regina d Inghilterra. Pomeriggio a disposizione. Pernottamento in hotel. 4

5 11 giorno: 10/04/2014 Victoria Falls / Johannesburg / Italia Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Johannesburg dove in serata si prosegue verso lo scalo europeo. Pasti e pernottamento a bordo. 12 giorno: 11/04/2014 ITALIA Arrivo a destinazione in giornata. Proseguimento del viaggio di ritorno verso sede (con compreso nella quota). QUOTA DI PARTECIPAZIONE 3.320,00 IN DOPPIA SUPPL. CAMERA SINGOLA 550,00 La quota comprende: Voli di linea Lufthansa & South African Airways in classe economica in specifiche classi di prenotazione. Tasse aeroportuali ( 700,00 p.p. soggette a riconferma all emissione dei biglietti ) Tutti i trasferimenti in Sudafrica in pullman GT dedicato con aria condizionata; Pernottamenti in hotel cat. 4 stelle superiore come evidenziato nel programma di viaggio; Pasti come da programma Escursione a Robben Island (ingressi e pranzo inclusi) Visite ed escursioni menzionate nel programma di viaggio con guide locali di lingua italiana; 4 safari in veicoli 4x4 all interno della Riserva di Makalali con ranger locali di lingua inglese; trasferimenti in Zimbawe con assistenza; 2 notti c/o A Zambezi River Lodge (cat. 4*) in camere standard in trattamento di pernottamento e prima colazione Crociera al tramonto sul fiume A Zambezi Visita guidata collettiva alle Cascate Vittoria Set da viaggio; Assicurazione annullamento multirischi Allianz Assicurazione medico-bagaglio; La quota base non comprende: Trasferimento da Ascoli Piceno a Fiumicino e viceversa che sarà calcolato in base al numero dei partecipanti prenotati Visto d ingresso In Zimbabwe (USD 30,00 da pagare in aeroporto) pasti non menzionati, bevande ai pasti, mance, extra di carattere personale Tutto quello non specificato nella quota comprende 5

6 PIANO VOLI LH MAR Fiumicino - Francoforte SA MAR Francoforte - Johannesburg SA APR Johannesburg Cape Town SA APR Cape Town - Johannesburg SA APR Johannesburg Cascate Vittoria SA APR Cascate Vittoria - Johannesburg SA APR Johannesburg Monaco LH APR Monaco Fiumicino DOCUMENTI NECESSARI PASSAPORTO IN CORSO DI VALIDITA CON VALIDITA RESIDUA DI 6 MESI PRENOTAZIONI ENTRO IL 05 FEBBRAIO CON VERSAMENTO DI ACCONTO DI 900,00 p.p. CONDIZIONI DI PAGAMENTO: 1 ACCONTO ALLA PRENOTAZIONE 900,00 + PREMIO ASSICURATIVO 2 ACCONTO ENTRO ENTRO IL 25/02 900,00 SALDO ENTRO IL 10 MARZO Condizioni di cancellazione e assicurazione come da contratto. 6

7 SUDAFRICA NOTIZIE UTILI FORMALITA' D INGRESSO: Per i cittadini italiani è necessario il passaporto. Al fine di evitare eventuali contestazioni al momento dell ingresso nel Paese, si consiglia di viaggiare con un passaporto che abbia comunque validità residua di almeno 6 mesi. Si raccomanda inoltre di verificare, prima della partenza, che il documento sia perfettamente integro e con almeno due pagine contigue bianche. Le Autorità locali, infatti, sono sempre più ferme nel negare l accesso agli stranieri che non siano in possesso di un documento con tali caratteristiche. Fino a 90 giorni di permanenza nel Paese il visto viene rilasciato direttamente al momento dell arrivo in frontiera. Per soggiorni superiori a 90 giorni occorre richiedere il visto prima della partenza all Ambasciata del Sudafrica a Roma. Se il soggiorno prevede la combinazione di più paesi, consigliamo vivamente di disporre di un congruo numero di pagine liberi da altri timbri. Si ricorda che, a decorrere dal 26 giugno 2012, per l attraversamento delle frontiere, tutti i minori italiani dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale (passaporto, oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, carta di identità valida per l espatrio o altro tipo di documento equivalente). VACCINAZIONI: Nessuna obbligatoria. Consigliata l antimalarica per chi si reca a nord-est (confine con il Mozambico e Parco Kruger, parte del Mpumalanga, Swaziland e Kwa-zulu Natal) soprattutto nel periodo della locale estate. Richiesto il Certificato contro la Febbre Gialla per chi proviene da aree a rischio (es. Repubblica democratica del Congo, Kenya, Tanzania, Zambia). Per aggiornamenti in merito consigliamo sempre verificare prima della partenza il sito FUSO ORARIO: Un ora in più rispetto all Italia. Quando da noi vige l ora legale la differenza viene annullata. CLIMA: Le stagioni in Sudafrica, trovandoci nell emisfero australe, sono invertite rispetto all Italia. Nonostante i considerevoli cambiamenti climatici degli ultimi anni, possiamo dire che il periodo invernale va da giugno a settembre, il periodo estivo da ottobre a maggio. Trattandosi di una regione molto vasta (quasi 4 volte l Italia) esistono delle differenze all interno dello stesso Paese. Indicativamente possiamo riassumere quanto segue: - L altopiano orientale, compresa Johannesburg e la zona dello Mpumalanga, ha inverni secchi e soleggiati con temperature tra i 20 C diurni e i 5 C notturni, con estati più calde, ma tra ottobre ed aprile frequenti sono i rovesci a carattere temporalesco soprattutto nel tardo pomeriggio. - Nella regione del Capo l inverno è freddo con temperature che oscillano tra i 17 e i 4 C. Le piogge vanno da giugno a settembre. I mesi estivi sono invece secchi e soleggiati con massime intorno ai 30 C. - La zona orientale del Kwa-Zulu Natal è molto calda e umida d estate, ma nelle calde acque della costa orientale si può nuotare tutto l anno. - La costa occidentale diventa progressivamente più secca e calda man mano che si sale verso nord. ABBIGLIAMENTO & BAGAGLIO: Consigliati abiti pratici in fibre naturali, prevalentemente di colori neutri che non contrastino con l ambiente circostante. Da non scordare almeno un capo caldo per la sera ed una giacca a vento. Scarpe comode, cappellino, occhiali da sole, crema protezione solare, costume da bagno, repellenti. Indispensabile il binocolo. Raccomandiamo limitare al minimo il proprio bagaglio, utilizzando preferibilmente borse/sacche morbide. Nel caso vengano previsti spostamenti con piccoli aeromobili privati è permesso portare un massimo da 12 a 20Kg per persona, incluso il bagaglio a mano. Sarà possibile depositare il bagaglio in eccesso, a pagamento, presso gli aeroporti internazionali. Ricordare di inserire nel bagaglio a mano l'occorrente per un cambio, medicine indispensabili, soldi, materiale fotografico. Sconsigliamo viaggiare con gioielli e oggetti preziosi. MONETA: Il Rand Sudafricano (ca. 10 Zar = 1 ), non è reperibile in Italia. Le principali carte di credito sono generalmente accettate e sono sempre più diffusi i bancomat affiliati ai circuiti internazionali (Cirrus, Maestro, ecc.). LINGUA: Le lingue ufficiali del Paese sono 11. Infatti, all'inglese ed all'afrikaans, derivato dall'olandese antico, oggi si affiancano le lingue delle popolazioni locali: Zulu, Xhosa, Swazi, Ndebele, Sotho del Nord e del Sud, Tswana, Venda e Tsonga. L inglese è comunque parlato diffusamente. CORRENTE ELETTRICA: La corrente elettrica è di Volt a 50 cicli al secondo. Le prese hanno tre grossi spinotti rotondi, sono facilmente reperibili gli adattatori nei negozi locali. 7

8 ALBERGHI, LODGE & RISERVE: Le categorie alberghiere, se espresse, seguono le normative ufficiali vigenti del paese dove l hotel è ubicato. Non sempre il criterio di valutazione locale corrisponde a quello europeo. Inoltre ove non sia in vigore una classificazione ufficiale, abbiamo espresso una nostra valutazione personale. Per alcuni itinerari il nome definitivo degli hotel confermati viene fornito ad un mese prima della partenza. Indirizzi e numeri telefonici degli hotel sono riportati nei documenti di viaggio. Molte Guest e Country House, Lodge e Campi Tendati in Africa Australe non dispongono di riscaldamento. Vi preghiamo di tenerne conto per la preparazione dei bagagli se il viaggio dovesse svolgersi durante l inverno locale (Giugno-Luglio sono solitamente i mesi più freddi). Eventuali richieste di camere comunicanti, camere ai piani alti o bassi, saranno da noi trasmesse ma la riconferma potrà avvenire solo in loco a completa discrezione dell hotel. Mancate assegnazioni non potranno essere a noi imputabili. Di norma il giorno d arrivo le camere si rendono disponibili dalle 15:00 e dovranno essere rilasciate il giorno della partenza entro le 10:00. A discrezione degli hotel è possibile anticipare o posticipare tale termini ma potrebbe essere richiesto un supplemento da pagare in loco. RISTORAZIONE: Il trattamento previsto durante il soggiorno è indicato nell itinerario di viaggio e/o voucher. I pasti possono essere a menù fisso o a buffet. In alcune Riserve Private il pranzo è sostituito da un brunch rinforzato servito al rientro dell attività del safari mattutino. La ristorazione all estero può essere diversa, anche nelle porzioni, rispetto alle nostre normali abitudini a prescindere dalla qualità del cibo proposto. Vi invitiamo a considerare il lato gastronomico come uno dei tanti aspetti da conoscere del paese che state visitando. Non è previsto alcun rimborso per pasti volutamente non usufruiti. Durante i trasferimenti più lunghi, soprattutto in aree remote, alcuni pasti sono previsti al sacco e talvolta la quantità del cibo può risultare limitata. Problemi alimentari seri devono esserci comunicati per iscritto in fase di prenotazione. COMUNICAZIONI: Il prefisso internazionale per chiamare il Sudafrica è 0027 seguito dal numero dell utente con prefisso senza lo 0. Per chiamare l Italia bisogna comporre lo 0039 più il prefisso nazionale con lo 0 per i numeri fissi e senza per i cellulari. La copertura per i GSM è buona in quasi tutto il paese, escluse le zone dei parchi e delle riserve. Controllare con il proprio gestore telefonico. CUCINA: Di ottimo livello in tutto il Paese. Lungo la costa è influenzata dalla presenza degli indiani (famosi i "curries" di Durban, riso accompagnato da verdure, carni o pesce molto speziati) mentre la cucina Sudafricana ha come piatti celebri il "Bobotie" (carne speziata), il "Sosatie" (spiedini di carne), il "Biltong" (carne essiccata) e la "Braaivleis" (carne barbecue). Negli alberghi e lodge non mancano comunque piatti internazionali. SOGGIORNO NEI PARCHI: A chi si reca nei Parchi in aereo suggeriamo di lasciare parte del bagaglio presso gli alberghi e/o depositi aeroportuali (a pagamento). Per chi raggiunge i parchi e/o riserve con il proprio autoveicolo raccomandiamo di controllare con anticipo gli orari di apertura/chiusura dei cancelli. Nel periodo estivo (locale) ad esempio il Parco Kruger osserva i seguenti orari: Apertura Cancelli del Parco Kruger: ore con apertura campi: ore Chiusura cancelli del Parco Kruger e dei campi: ore Nel periodo invernale (da Aprile a Settembre) i cancelli aprono circa mezz ora dopo e chiudono almeno mezz ora prima. TABLE MOUNTAIN: La cabinovia per raggiungere la sommità della Table Mountain, a Cape Town, opera esclusivamente con condizioni atmosferiche ottimali. Osserva annualmente un periodo di chiusura per manutenzione. Durante tale periodo Signal Hill può essere una valida alternativa per godere di un bel panorama sulla baia. ACQUISTI: Nonostante il Sudafrica sia fra i principali produttori mondiali di oro e diamanti se ne sconsiglia l'acquisto in loco, poiché questi sono lavorati all'estero. Prodotti caratteristici del Sudafrica sono gli oggetti d'artigianato di legno scolpito, i lavori in rame ed in cuoio, i disegni su tappeti e tessuti, ma soprattutto minerali di ogni genere e pietre semipreziose. Per chi ama l enogastronomia segnaliamo gli ottimi vini sudafricani. Per acquisti superiori ad un certo importo è possibile recuperare parte dell IVA locale direttamente in aeroporto il giorno di partenza. La procedura è però un po complessa a partire dalla fattura che bisogna esigere al momento dell acquisto. Tutta la merce acquistata e per la quale si richiede rimborso dell IVA dovrà essere mostrata in aeroporto ma al di là del controllo passaporto (quindi bisogna non chiudere suddetta merce nel bagaglio da stivare). Segnaliamo che le file presso gli sportelli adibiti in aeroporto sono molto spesso lunghe quindi consigliamo anticipare le procedure d imbarco quanto possibile per disporre del tempo necessario. MANCE: Le mance non sono obbligatorie, ma è buona consuetudine lasciarle a guide, autisti, ranger e tracker, facchini, camerieri e tassisti. Indicativamente prevedere da 5 agli 8 Euro per persona/giorno per le guide di lingua italiana che vi accompagneranno durante il tour, 10 Euro circa per persona/giorno per i ranger, 7 Euro circa per i tracker che vi assisteranno durante i fotosafari e il 10% di quanto pagato nei bar, ristoranti ed extra alberghieri. 8

9 FORMALITA' D'INGRESSO I cittadini italiani che desiderano visitare lo Zimbabwe devono essere in possesso di passaporto con almeno 6 mesi di validità residua unitamente al visto, che viene rilasciato direttamente alla frontiera al costo di circa USD 30 per un ingresso singolo, USD 45 per il doppio ingresso. Consigliamo disporre dell esatto importo con pezzi di piccola taglia. Al momento di lasciare il Paese è prevista una tassa d imbarco aeroportuale di US$ 15 per i voli interni e di US$ 50 per i voli internazionali (attualmente compresa nel costo del biglietto aereo). ZIMBABWE NOTIZIE UTILI Si ricorda che, a decorrere dal 26 giugno 2012, per l attraversamento delle frontiere, tutti i minori italiani dovranno essere muniti di documento di viaggio individuale (passaporto, oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, carta di identità valida per l espatrio o altro tipo di documento equivalente). VACCINAZIONI Per l'ingresso in Zimbabwe non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria. Consigliata l antimalarica. Consigliamo verificare prima della partenza il sito per eventuali aggiornamenti. FUSO ORARIO Un ora in più rispetto all Italia quando da noi vige l ora solare. Differenza che viene annullata quando, nel nostro periodo estivo, entra in vigore l ora legale. CLIMA il periodo delle piogge va indicativamente da novembre a marzo, ma le precipitazioni non sono abbondanti e fa molto caldo, si superano anche i 30 C. L inverno (da maggio ad agosto) è il periodo migliore per visitare il paese; il clima è dolce e temperato e gli animali, che si radunano attorno alle pozze d acqua, sono generalmente più visibili. Forte l escursione termica tra giorno e notte. Settembre e ottobre sono i mesi più secchi e caldi, ma caratterizzati dalla meravigliosa fioritura delle Jacarande. ABBIGLIAMENTO E BAGAGLIO L abbigliamento è informale e sportivo, in fibre naturali, con colori neutri che si mimetizzino con l ambiente. Almeno un pullover di lana per la sera ed una giacca a vento. Scarpe adatte, cappellino, occhiali da sole, costume da bagno, repellenti. Indispensabile il binocolo. Il Victoria Falls Hotel richiede un abbigliamento formale per la cena. Le Autorità locali fanno divieto di indossare e possedere qualsiasi indumento o altro che possa essere ricondotto a imitazioni delle uniformi, fregi, tute o altri indumenti mimetici di foggia militare. Raccomandiamo di limitare al minimo il proprio bagaglio, utilizzando preferibilmente borse/sacche morbide. Sui voli da turismo interni al Botswana, il bagaglio consentito è di 20 Kg in totale con obbligo d utilizzo di borse morbide. MONETA il Dollaro Zimbabwano è ancora la valuta ufficiale, ma il suo corso è stato congelato dall aprile Le transazioni avvengono in dollari USA e rand Sudafricani. La particolare situazione valutaria fa sì che sia estremamente consigliabile disporre di valuta in contante e di effettuare tutti i pagamenti in dollari americani con banconote di piccolo taglio. Non sempre le carte di credito sono accettate. LINGUA La maggior parte della popolazione parla inglese. Molto diffuse le lingue indigene. 9

10 CORRENTE ELETTRICA La corrente elettrica in Zimbabwe è di Volt a 50 cicli al secondo. Le prese hanno tre grossi spinotti rotondi. Tutti i campi dispongono solitamente di un generatore. Se dovete ricaricare le batterie potete chiederlo allo staff. ALBERGHI, LODGE & RISERVE Le categorie alberghiere, se espresse, seguono le normative ufficiali vigenti del paese dove l hotel è ubicato. Non sempre il criterio di valutazione locale corrisponde a quello europeo. Inoltre ove non sia in vigore una classificazione ufficiale, abbiamo espresso una nostra valutazione personale. Per alcuni itinerari il nome definitivo degli hotel confermati viene fornito ad un mese prima della partenza. Indirizzi e numeri telefonici degli hotel sono riportati nei documenti di viaggio. Molte Guest e Country House, Lodge e Campi Tendati in Africa Australe non dispongono di riscaldamento. Vi preghiamo di tenerne conto per la preparazione dei bagagli se il viaggio dovesse svolgersi durante l inverno locale (Giugno-Luglio sono solitamente i mesi più freddi). Eventuali richieste di camere comunicanti, camere ai piani alti o bassi, saranno da noi trasmesse ma la riconferma potrà avvenire solo in loco a completa discrezione dell hotel. Mancate assegnazioni non potranno essere a noi imputabili. Di norma il giorno d arrivo le camere si rendono disponibili dalle 15:00 e dovranno essere rilasciate il giorno della partenza entro le 10:00. A discrezione degli hotel è possibile anticipare o posticipare tale termini ma potrebbe essere richiesto un supplemento da regolarizzare in loco. RISTORAZIONE Il trattamento previsto durante il soggiorno è indicato nell itinerario di viaggio e/o voucher. I pasti possono essere a menù fisso o a buffet. In alcune Riserve Private il pranzo è sostituito da un brunch rinforzato servito al rientro dell attività del safari mattutino. La ristorazione all estero può essere diversa, anche nelle porzioni, rispetto alle nostre normali abitudini a prescindere dalla qualità del cibo proposto. Vi invitiamo a considerare il lato gastronomico come uno dei tanti aspetti da conoscere del paese che state visitando. Non è previsto alcun rimborso per pasti volutamente non usufruiti. Durante i trasferimenti più lunghi, soprattutto in aree remote, alcuni pasti sono previsti al sacco e talvolta la quantità del cibo può risultare limitata. Problemi alimentari seri devono esserci comunicati per iscritto in fase di prenotazione. COMUNICAZIONI Il prefisso internazionale per chiamare lo Zimbabwe è lo Nella zona delle cascate si sta espandendo il segnale GSM per i cellulari. Controllare con il proprio gestore telefonico. Esistono solo 3 compagnie che forniscono servizi per la rete cellulare: NetOne, Econet e Telcel. I servizi forniti non sono tuttavia particolarmente efficienti. MANCE Le mance non sono obbligatorie, ma è buona consuetudine lasciarle. Indicativamente 10 dollari al giorno a guide, ranger e tracker, e altri 5 dollari al giorno per lo staff. IMPORTANTE PER CHI VISITA LE CASCATE VITTORIA All entrata del Parco delle Cascate Vittoria verrà richiesto il pagamento di USD 20 per persona. Per chi ha acquistato un pacchetto turistico inclusivo di questa visita, il prezzo del biglietto è già solitamente incluso. Un biglietto d ingresso è richiesto anche per le escursioni lungo il fiume Zambesi. Ricordiamo che in prossimità delle cascate è facile bagnarsi a causa dell effetto dell acqua che sbattendo al suolo si polverizza nell aria creando un effetto di Rain Forest. Sono disponibili all ingresso (a pagamento) degli impermeabili così come ombrelli. Consigliamo disporre di un K-way ma soprattutto di scarpe dalle suole antiscivolo ed eventuali sacchetti in plastica dove poterle isolare dal resto del bagaglio se ancora umide. Da prevedere anche un idonea protezione per macchine fotografiche e cineprese. 10

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157. REGOLAMENTO del concorso a premi promosso dalla Società PEPSICO BEVERAGES ITALIA S.r.l. con sede legale in Via Tiziano 32, - 20145 Milano p.iva 03352740967, in associazione alle seguenti Società: - ASPIAG

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO I BIGLIETTI SCUOLA I biglietti scuola, nella modalità biglietto singolo, hanno un costo di 10 per ogni studente e sono riservati ai gruppi scolastici

Dettagli

Qual è il periodo di validità della promozione? Quali sono i modelli di multifunzione selezionati per l iniziativa?

Qual è il periodo di validità della promozione? Quali sono i modelli di multifunzione selezionati per l iniziativa? In cosa consiste la promozione? Acquistando uno dei multifunzione Epson selezionati per l iniziativa, puoi richiedere un soggiorno omaggio di una notte presso un hotel di categoria 4 stelle prenotato tramite

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto

Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto Abano Terme, 27 29 Aprile 2007 Il clima degli ultimi 50 anni in Veneto Adriano Barbi, Alessandro Chiaudani, Irene Delillo ARPAV Centro Meteorologico di Teolo Sabato 28 Aprile 2007 In collaborazione con

Dettagli

KATE OTTEN Sudafrica

KATE OTTEN Sudafrica Creare edifici che nutrano lo spirito umano e ispirino l immaginazione. Raggiungere l eccellenza architettonica nel contesto specifico dell Africa. Trovare una risposta adeguata alle peculiarità di ogni

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Tecniche apistiche: il controllo della sciamatura

Tecniche apistiche: il controllo della sciamatura Tecniche apistiche: il controllo della sciamatura Obiettivi: - evitare o ridurre il fenomeno della sciamatura - conservare le api nell alveare o nell apiario (sciamatura temporanea) I metodi sono diversi

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE

SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE SCHEDA DI VALUTAZIONE SOCIALE DATI ASSISTITO Cognome Nome Data di nascita Cod. fiscale INDICATORE ADEGUATEZZA CONDIZIONE AMBIENTALE (Valutazione rete assistenziale + valutazione economica di base + valutazione

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale dell edificio. Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale e parapetti Legenda

Dettagli

Euro 165,00 Trattamento BB (camera e prima colazione). Le tariffe non sono valide durante fiere ed eventi.

Euro 165,00 Trattamento BB (camera e prima colazione). Le tariffe non sono valide durante fiere ed eventi. CRIVI S Corso di Porta Vigentina, 46 Albergo di cat. 4 stelle. La fermata della metropolitana MM3 più vicina è Crocetta. Dall albergo l Università Bocconi è raggiungibile a piedi in 10 minuti. Uso Singola

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento

639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento Offerte prenotabili dal 21 maggio al 3 giugno 2015 639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento VOLO Servizi inclusi: volo A/R da Milano

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

il Krill Letterio Guglielmo CNR - IFA

il Krill Letterio Guglielmo CNR - IFA il Krill Letterio Guglielmo II Krill (Euphausia superba) è il più abbondante crostaceo del mondo. Nonostante sia lungo 65 mm esso costituisce la principale fonte di alimento per una grande varietà di animali

Dettagli

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015.

Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni ideali per il taglio del legname nell anno 2015. Giorni favorevoli per il taglio di legname da costruzione e uso falegnameria. Gli alberi dai quali si ricava legname da costruzione e per la fabbricazione

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

Meteo Varese Moti verticali dell aria

Meteo Varese Moti verticali dell aria Movimento verticale dell aria Le masse d aria si spostano prevalentemente lungo direzioni orizzontali a seguito delle variazioni della pressione atmosferica. I movimenti più importanti sono però quelli

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno

Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno Lucia Corbo e Nicola Scarpel Altezza del sole sull orizzonte nel corso dell anno 2 SD ALTEZZA DEL SOLE E LATITUDINE Per il moto di Rivoluzione che la Terra compie in un anno intorno al Sole, ad un osservatore

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Schede tecniche LA SOURCE

Schede tecniche LA SOURCE Schede tecniche LA SOURCE s.a.s di Celi Stefano & C. Società Agricola - C.F. e P. IVA 01054500077 Loc. Bussan Dessous, 1-11010 Saint-Pierre (AO) - Cell: 335.6613179 - info@lasource.it Documento scaricato

Dettagli

Guida al Pass InterRail 2014

Guida al Pass InterRail 2014 Guida al Pass InterRail 2014 Scarica gratuitamente l app InterRail Rail Planner: diponibile anche in modalità offline! Caro Viaggiatore InterRail, Hai scelto il modo perfetto di viaggiare in Europa: in

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli