BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA"

Transcript

1 Spedizione in a.p. - Art. 2 comma 20c legge 662/96 - Filiale di Catanzaro REPUBBLICA ITALIANA Parti IeII Anno XXXIII N. 4 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Catanzaro, venerdì 1 marzo 2002 DIREZIONE, REDAZIONE E AMMINISTRAZIONE CATANZARO, VIALE DE FILIPPIS, 72 (0961) Il 1 o e il 16 di ogni mese: Le edizioni ordinarie del Bollettino Ufficiale della Regione Calabria sono suddivise in tre parti che vengono così pubblicate: PARTE PRIMA ATTI DELLA REGIONE Leggi Regolamenti Statuti SEZIONE I SEZIONE II Decreti, ordinanze ed atti del Presidente della Giunta regionale Deliberazioni del Consiglio regionale Deliberazioni della Giunta regionale Deliberazioni o comunicati emanati dal Presidente o dall Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale Comunicati di altre autorità o uffici regionali PARTE SECONDA ATTI DELLO STATO E DEGLI ORGANI GIURISDIZIONALI SEZIONE I Provvedimenti legislativi statali e degli organi giurisdizionali che interessano la Regione SEZIONE II Atti di organi statali che interessano la Regione Circolari la cui divulgazione è ritenuta opportuna e gli avvisi prescritti dalle leggi e dai regolamenti della Regione Ordinariamente il venerdì di ogni settimana PARTE TERZA ATTI DI TERZI Annunzi legali Avvisi di concorso

2 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4 SOMMARIO PARTE PRIMA SEZIONE I STATUTI COMUNE DI AMARONI (Provincia di Catanzaro) Avviso approvazione nuovo Statuto comunale pag COMUNE DI PLATANIA (Provincia di Catanzaro) Avviso approvazione nuovo Statuto comunale Adeguamento al Decreto Legislativo n. 267/2000 e alla Legge 212/ 2000 pag COMUNE DI SERSALE (Provincia di Catanzaro) Statuto comunale (Modifica) pag COMUNE DI CETRARO (Provincia di Cosenza) Avviso approvazione nuovo Statuto comunale pag COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) Avviso approvazione nuovo Statuto comunale pag COMUNE DI ROSSANO (Provincia di Cosenza) Statuto comunale pag COMUNE DI MAMMOLA (Provincia di Reggio Calabria) AVVISO Con l entrata in vigore della L.R. 4 settembre 2001, n. 19, questa Direzione è sollevata da ogni eventuale responsabilità che potrebbe scaturire dal mancato rispetto delle norme sulla privacy, a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Calabria di atti, documenti e quant altro verrà trasmesso dagli organi e soggetti proponenti. Pertanto, al fine di non incorrere in violazioni di legge, si richiama l attenzione degli interessati sulla normativa relativa alla tutela della sfera privata della persona. Avviso approvazione nuovo Statuto comunale pag COMUNE DI PLACANICA (Provincia di Reggio Calabria) Avviso approvazione adeguamento Statuto comunale D.Lgs n. 267/2000 pag SEZIONE II DECRETI E ORDINANZE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIO- NALE 13 febbraio 2002, n. 1 Designazione di cinque membri e tra questi del Vice Presidente del Consiglio Direttivo del Consorzio Telematica Calabria (TELCAL) (Legge regionale 8 luglio 1991, n. 10) pag. 4519

3 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIO- NALE 13 febbraio 2002, n. 2 Nomina di tre membri del Comitato Tecnico Scientifico per il Consorzio telematica Calabria (TELCAL) (Legge regionale 8 luglio 1991, n. 10, art. 7) pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 30 gennaio 2002, n. 33 Camera di Commercio, Industria, Agricoltura, Artiginato di Reggio Calabria Sostituzione Componente Consiglio Camerale pag DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIO- NALE 13 febbraio 2002, n. 3 Designazione del Presidente e di un membro del Collegio sindacale del Consorzio telematica Calabria (TELCAL) (Legge regionale 8 luglio 1991, n. 10) pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 30 gennaio 2002, n. 34 Delibera Giunta regionale n. 43 del 15 gennaio 2002 Nomina componenti Commissione per l esame e la valutazione delle offerte di locazione di un immobile sede degli Uffici della Giunta regionale pag DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIO- NALE 13 febbraio 2002, n. 4 Nomina di tre rappresentanti della Regione nel Consiglio di Amministrazione della Società di Gestione dell Aeroporto dello Stretto (SOGAS) (Art. 2, Legge regionale 19/11/1982, n. 15) pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 1 febbraio 2002, n. 35 Nomina Commissario A.R.DI.S. di Catanzaro L.R. 10/12/ 2001 n. 34 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIO- NALE 13 febbraio 2002, n. 5 Nomina di tredici membri scelti fra le donne elette nelle istituzioni e donne che abbiano riconosciuta esperienza di carattere scientifico, giuridico, culturale, produttivo politico e sindacale sulla condizione femminile nella Commissione per le pari opportunità fra uomo e donna presso il Consiglio regionale (Legge regionale 26 gennaio 1987, n. 4, art. 3) pag DECRETI E ORDINANZE DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 1 febbraio 2002, n. 36 Nomina Commissario A.R.DI.S. di Reggio Calabria L.R. 10/12/2001 n. 34 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 1 febbraio 2002, n. 37 Camera di Commercio, Industria, Agricoltura, Artigianato di Cosenza Sostituzione Componente Consiglio Camerale pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 29 gennaio 2002, n. 30 Segreteria particolare del Presidente della Giunta regionale Nomina responsabile amministrativo pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 febbraio 2002, n. 38 Nomina componenti e personale di supporto in seno al Comitato Speciale di cui alla delibera della G.R. n. 166 del 6/3/ 2001 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 29 gennaio 2002, n. 31 Modifica assegnazione unità all Ufficio di Gabinetto del Presidente della Giunta regionale pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 11 febbraio 2002, n. 39 Riforma parziale D.P.G.R. 14 dicembre 2001, n. 168 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 30 gennaio 2002, n. 32 Camera di Commercio, Industria, Agricoltura, Artiginato di Cosenza Sostituzione Componente Consiglio Camerale pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 11 febbraio 2001, n. 40 Aterp di Catanzaro Decadenza dell incarico di revisore Supplente del Collegio dei Revisori dei Conti e nomina sostituto pag. 4530

4 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2001, n. 41 Nomina componenti Comitato tecnico consultivo D.G.R. n. 94/2002 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 49 Conferma della Sig.ra Tromby Michelina alla segreteria Particolare dell Assessore Dott. Dionisio Gallo pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 42 Integrazione componenti Comitato tecnico D.G.R. n. 94/ 2002 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 50 Comitato regionale di Controllo sugli Atti delle Province ed Enti Maggiori con sede in Catanzaro Nomina Segretario supplente pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 43 Parziale modifica D.P.G.R. n. 107 del 24/8/2001 Nomina del dott. Adriano Libassi Gualtieri a Segretario Particolare dell Assessore all Industria Commercio Artigianato Personale Enti Locali Affari Generali della Presidenza Dott. Giovanni Luzzo pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 44 Revoca D.P.G.R. n. 83 del 21/6/2000 pag DECRETI DEI DIRIGENTI DELLA REGIONE CALABRIA DECRETO n del 6 febbraio 2002 DIPARTIMENTO n. 12 Formazione Professionale e Politiche del Lavoro P.O.R. Calabria Asse III Risorse Umane, annualità Affidamento diretto attività formativa a completamento seconda e terza annualità corsi assegnati nel P.O. 1994/99 Decreto Dirigente Generale 12 Dipartimento n /01 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 45 Assegnazione sig. Belvedere Giuseppe alla Segreteria Particolare dell Assessore Dr. Giuseppe Scopelliti Revoca D.P.G.R. n. 71 del 12/6/2000 pag DECRETO n del 15 febbraio 2002 DIPARTIMENTO n. 12 Formazione Professionale e Politiche del Lavoro EQUAL rettifica Decreto Direttoriale n del 28/ 11/01 a seguito Decreto Ministeriale del 19/12/2001 G.U. 249 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 46 Conferma del Rag. Alberto Di Maria alla Segreteria Particolare dell Assessore ai Lavori Pubblici Prof. Aurelio Misiti con le mansioni di Capo Segreteria Revoca D.P.G.R. n. 137 del 25/9/2000 pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 47 Assegnazione dell Ing. Francesca Macrì alla Segreteria Particolare dell Assessore ai LL.PP. Prof. Aurelio Misiti pag DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 febbraio 2002, n. 48 Assegnazione del sig. Morrone Francesco alla Segreteria Particolare dell Assessore al Turismo On.le Giuseppe Gentile pag ATTI DELLA GIUNTA REGIONALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 dicembre 2001, n Commissione regionale per l emersione del lavoro non regolare Attribuzione alla Presidenza della G.R. delle attività di coordinamento pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 dicembre 2001, n Dott. Domenico Filomia Dirigente Settore Disponibilità pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 dicembre 2001, n Approvazione protocollo d intesa con l INAIL in materia di sicurezza del lavoro e riabilitazione pag. 4544

5 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 dicembre 2001, n Programma degli scambi socio culturali giovanili per l anno 2001 Richiesta parere alla Terza Commissione Consiliare di politica sociale (art. 3 della Legge regionale n. 15/87) pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 15 gennaio 2002, n. 34 Legge 17/2/1992, n. 179 Programma regionale quadriennale 1992/95 di Edilizia Residenziale Pubblica Programmi di Recupero Urbano Differimento termini pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 27 dicembre 2001, n Dott. Luigi Bulotta Definizione mobilità ed affidamento responsabilità e funzioni di dirigente pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 8 gennaio 2002, n. 19 Azienda Sanitaria n. 9 di Locri Presa d atto delle risultanze contabili inerenti al bilancio d esercizio Anno 2000 pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 15 gennaio 2002, n. 40 Legge n. 285/97 «Disposizioni per la promozione di diritti e di opportunità per l infanzia e l adolescenza» Secondo triennio di attuazione degli anni 2001/2003 Fondi 2000/ 2002: adempimenti regionali e aggiornamenti linee di indirizzo agli Enti locali Reiterazione con modifiche pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 15 gennaio 2002, n. 41 Trasferimento degli ospiti della Casa di Riposo di Vibo Valentia gestita dall ASL n. 8 pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 8 gennaio 2002, n. 20 Azienda Sanitaria n. 1 di Paola Presa d atto delle risultanze contabili del bilancio d esercizio 2000 pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 8 gennaio 2002, n. 21 Azienda Sanitaria n. 3 di Rossano Presa d atto delle risultanze contabili bilancio d esercizio 2000 pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 8 gennaio 2002, n. 22 Azienda Sanitaria n. 7 di Catanzaro Presa d atto delle risultanze contabili del bilancio d esercizio anno 2000 pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 8 gennaio 2002, n. 23 Azienda Sanitaria n. 8 di Vibo Valentia Presa d atto delle risultanze contabili del bilancio d esercizio anno 2000 pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 12 febbraio 2002, n. 104 Deliberazione G.R. n del 4/12/2001, concernente la composizione del Comitato Tecnico di gestione previsto dall art. 3 della convenzione Regione-Mediocredito Centrale S.p.A. Modificazioni ed integrazioni pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 12 febbraio 2002, n. 106 Società Imprese Minori Consortile Mista a r.l. Autorizzazione all esercizio dell attività quale CAT ai sensi dell art. 6 del regolamento adottato con delibera C.R. 408/2000 pag DISPOSIZIONI E COMUNICATI REGIONE CALABRIA SEGRETERIA DELLA GIUNTA Elenco deliberazioni trattate dalla Giunta pag REGIONE CALABRIA Dipartimento LL.PP. ed Acque Settore 21 Servizio 80 Difesa del Suolo e delle Coste Opere Idrauliche Acque Impianti elettrici CATANZARO Licenze di attingimento d acqua pag DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 15 gennaio 2002, n. 31 Strutture per minori «Casa Serena» di Celico e «A. Velonà» di Botricello Estensione benefici: L.R. 21/96 pag REGIONE CALABRIA Dipartimento LL.PP. ed Acque Settore 21 Servizio 81 Difesa del suolo e delle coste Opere idrauliche Acque Impianti elettrici COSENZA Licenze di attingimento d acqua pag. 4584

6 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4 REGIONE CALABRIA Dipartimento LL.PP. ed Acque Settore 21 Servizio 81 (Opere Idrauliche Acque Impianti elettrici) COSENZA Estratti di decreti di concessione per derivazione d acqua pag REGIONE CALABRIA COMITATO REGIONALE DI CON- TROLLO Sezione Decentrata della Provincia di REGGIO CALABRIA Calendario delle sedute del Comitato Mese di marzo 2002 pag REGIONE CALABRIA Dipartimento LL.PP. ed Acque Servizio 81 Impianti elettrici Già Ufficio del Genio Civile COSENZA Autorizzazioni alla costruzione di linee elettriche pag COMUNE DI FALERNA (Provincia di Catanzaro) Pubblicazione della variante generale al Piano regolatore Generale pag REGIONE CALABRIA Assessorato ai Lavori Pubblici Dipartimento Lavori Pubblici ed Acque Settore 21 Servizio 82 REGGIO CALABRIA Istanza del 9/4/2001 per autorizzazione alla costruzione linea elettrica MT 20 Kv in cavo per collegamento linea «Melito» esistente con C.P. «San Pasquale» in territorio del Comune di Bova Marina (RC) pag REGIONE CALABRIA Assessorato ai Lavori Pubblici Dipartimento Lavori Pubblici ed Acque Settore 21 Servizio 82 REGGIO CALABRIA Istanza del 12/4/2001 per autorizzazione alla costruzione linee elettriche MT 20 Kv aeree per collegamento C.P. «San Pasquale» con cabina Polimo Sm. e con cabina Palizzi Sm. in territorio dei Comuni di Bova Marina (RC) e Palizzi (RC) pag COMUNE DI MAIDA (Provincia di Catanzaro) Avviso di deposito del piano commerciale comunale pag COMUNE DI SANT ANDREA APOSTOLO DELLO JONIO (Provincia Catanzaro) Avviso di deposito del progetto relativo alla realizzazione di parchi naturali per la valorizzazione delle aree interne della Comunità Montana «Parco Pineta in S. Andrea Jonio» pag COMUNE DI SANGINETO (Provincia di Cosenza) Occupazione d urgenza degli immobili necessari all esecuzione dei lavori di miglioramento viabilità con costruzione piazze ed arredo urbano pag REGIONE CALABRIA Assessorato ai Lavori Pubblici Dipartimento Lavori Pubblici ed Acque Settore 21 Servizio 82 REGGIO CALABRIA Istanza del 14/5/2001 per autorizzazione alla costruzione linea elettrica MT 20 Kv aerea, per collegamento C.P. «San Pasquale» con cabina Rotonda, in territorio dei Comuni di Bova Marina (RC) e Palizzi (RC) pag COMUNE DI MELITO PORTO SALVO (Provincia di Reggio Calabria) Avviso di deposito degli atti relativi al Piano regolatore Generale pag REGIONE CALABRIA Assessorato ai Lavori Pubblici Dipartimento Lavori Pubblici ed Acque Settore 21 Servizio 82 REGGIO CALABRIA Estratti di domande di concessione per derivazione d acqua pag COMUNE DI PALMI (Provincia di Reggio Calabria) Espropriazione per costruzione sede operativa Protezione Civile Avviso deposito atti Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria pag REGIONE CALABRIA COMITATO REGIONALE DI CON- TROLLO Sezione Decentrata della Provincia di REGGIO CALABRIA Calendario delle sedute del Comitato Mese di febbraio 2002 Modifica pag COMUNE DI SCIDO (Provincia di Reggio Calabria) ORDINANZA DEL SINDACO n. 1 Prot. n. 166 del 25/1/ 2002 Ordinanza di pagamento Espropriazione per pubblica utilità relativa ai lavori di costruzione campo sportivo comunale pag. 4592

7 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n COMUNE DI SCIDO (Provincia di Reggio Calabria) ORDINANZA DEL SINDACO n. 2 Prot. n. 167 del 25/1/ 2002 Ordinanza deposito indennità Espropriazione per pubblica utilità relativa ai lavori di costruzione campo sportivo comunale pag REGIONE CALABRIA 12 DIPARTIMENTO LAVORO FORMAZIONE PROFESSIONALE COOPERAZIONE OCCUPAZIONE Avviso di rettifica pag COMUNE DI PARGHELIA (Provincia di Vibo Valentia) Decreto d occupazione d urgenza provvisoria per estratto (ai sensi della Legge 865/1971, art. 11, comma 3) lavori di costruzione piazza Baracche nel centro urbano del comune di Parghelia (VV) pag REGIONE CALABRIA 12 DIPARTIMENTO LAVORO FORMAZIONE PROFESSIONALE COOPERAZIONE OCCUPAZIONE Avviso di rettifica pag COMUNE DI PARGHELIA (Provincia di Vibo Valentia) Decreto di espropriazione provvisoria per estratto (ai sensi della Legge 865/1971, art. 11, comma 3) lavori di costruzione piazza Baracche nel centro urbano del comune di Parghelia (VV) pag COMUNE DI SERRA SAN BRUNO (Provincia di Vibo Valentia) Decreto definitivo n. 3 del 4/2/2002 di esproprio degli immobili occorrenti per l esecuzione dei lavori necessari per riqualificazione ed adeguamento area parcheggio Santa Maria nel Bosco Giubileo 2000 pag PARTE SECONDA SEZIONE II CORTE COSTITUZIONALE PRESIDENTE n. 75 Reg. Ordinanze 2002 Ordinanza del 28 novembre 2001 emessa dal T.A.R. per la Calabria sez. staccata di Reggio Calabria sul ricorso proposto da Latella Santo ed altri c/ Comune di Reggio Calabria ed altre pag COMUNE DI SERRA SAN BRUNO (Provincia di Vibo Valentia) Avviso di deposito degli atti per l esproprio d immobili occorrenti per l esecuzione dei lavori di ampliamento del cimitero esistente di Serra San Bruno Primo stralcio pag PARTE PRIMA SEZIONE I STATUTI ENEL DISTRIBUZIONE S.p.A. DIREZIONE CALABRIA CATANZARO Pratica AT 152 Costruzione nuova cabina primaria 150/20 Kv di Oppido Mamertina nonché opere principali ed accessorie alla stessa Pubblicazione avviso pag S.I.DI. GAS S.p.A. Società Irpina Distribuzione Gas AVEL- LINO Tariffe di vendita gas metano pag A.T.I. (Orsini Cicero Ferrara) POLICORO (MT) Lavori di costruzione del primo lotto strada Longobucco S.S. 177 Località Pantano Concessione regionale n. B2306 (Legge 64/86) Estratto del Decreto n. 11 del 6/11/2001 pag COMUNE DI AMARONI (Provincia di Catanzaro) Avviso approvazione nuovo Statuto comunale. IL SINDACO AVVISA Che con deliberazione consiliare n. 2 del 3/3/2001 è stato approvato il nuovo statuto comunale composto da n. 85 articoli, adeguato alle disposizioni del Testo Unico delle Leggi sull ordinamento degli enti Locali. Che lo stesso è stato vistato dal Co.Re.Co. Sez. decentrata di Catanzaro nella seduta del 19/3/2001 prot. n Che è stato ripubblicato all albo pretorio, dopo il visto di approvazione del Co.Re.Co. per 30 giorni consecutivi. Che il nuovo statuto sostituisce il precedente approvato con deliberazione consiliare n. 15 dell 11/6/1991.

8 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4 Che il testo integrale dello stesso è depositato presso l ufficio di segreteria del Comune. Amaroni, lì 21 dicembre 2001 COMUNE DI PLATANIA (Provincia di Catanzaro) Il Sindaco Antonio Ruggiero Avviso approvazione nuovo Statuto comunale Adeguamento al Decreto Legislativo n. 267/2000 e alla Legge 212/ IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AVVISA Che con deliberazione consiliare n. 1 del 17 gennaio 2002 è stato approvato il «Nuovo Statuto comunale» adeguato alle disposizioni del Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli Enti Locali, approvato con Decreto Legislativo del 18/8/2000, n. 267, alla Legge n. 212/2000, e composto da n. 59 articoli. Che il Nuovo Statuto è stato pubblicato all Albo Pretorio del Comune, dove rimarrà affisso per 30 (trenta) giorni consecutivi. Che il testo integrale del «Nuovo Statuto»èdepositato presso la Segreteria del Comune. Platania, lì 1 marzo 2002 COMUNE DI SERSALE (Provincia di Catanzaro) Statuto comunale (Modifica). Il Responsabile del Servizio Amministrativo Rosanna Cicero Allegati alla deliberazione di C. C. n. 63 del 27/11/2001 Art. 24 Composizione 1. La Giunta è composta dal Sindaco e da 4 assessori al massimo, di cui uno è investito della carica di Vicesindaco. 2. Gli assessori sono scelti normalmente tra i consiglieri; possono tuttavia essere nominati anche assessori esterni al consiglio in un numero massimo di 2 (due), purché dotati dei requisiti di eleggibilità e in possesso di particolare competenza ed esperienza tecnica, amministrativa o professionale, e che non siano stati candidati nelle ultime elezioni amministrative. 3. Gli assessori esterni possono partecipare alle sedute del consiglio e intervenire nella discussione ma non hanno diritto di voto. COMUNE DI CETRARO (Provincia di Cosenza) Avviso approvazione nuovo Statuto comunale. Il Responsabile del 1 Settore Affari Generali AVVISA Che lo Statuto Comunale, redatto ai sensi del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, è stato approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 53 del 21/12/2001 ed è entrato in vigore decorsi trenta giorni dalla sua affissione all Albo Pretorio di questo Comune. Che il testo integrale dello stesso è depositato presso l Ufficio di Segreteria del Comune. Dalla Sede Comunale, lì 7 febbraio 2002 COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) Il Funzionario Responsabile Dr. Augusto Losardo Avviso approvazione nuovo Statuto comunale. IL SINDACO AVVISA Che con deliberazione consiliare n. 2 del 18/1/2002 sono state apportate integrazioni, modifiche ed adeguamenti dello Statuto Comunale al T.U.E.L. (D.Lgs. n. 267/2000). Che il nuovo Statuto Comunale si compone di otto titoli suddivisi in cinquantotto articoli. Che lo stesso, integra, modifica ed adegua il precedente, approvato con deliberazione consiliare n. 23 del 11/3/2000, vistata dal Co.Re.Co. di Cosenza nella seduta del 24/3/2000 al n Che lo Statuto viene pubblicato all Albo Pretorio del Comune per trenta giorni consecutivi dal 19 gennaio al 18 febbraio Che il testo integrale è depositato presso l Ufficio di Segreteria del Comune. Dalla Residenza Municipale, lì 4 febbraio 2002 Il Sindaco Prof. Francesco Bisogno

9 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n COMUNE DI ROSSANO (Provincia di Cosenza) Statuto comunale

10 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

11 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

12 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

13 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

14 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

15 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

16 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

17 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

18 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

19 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

20 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

21 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

22 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

23 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

24 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

25 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

26 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

27 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

28 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

29 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n

30 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4

31 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n COMUNE DI MAMMOLA (Provincia di Reggio Calabria) Avviso approvazione nuovo Statuto comunale. Prot. n. 829 SEZIONE II DECRETI E ORDINANZE DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE IL SINDACO AVVISA Che con deliberazione Consiliare n. 33 del 27/12/2001 è stato approvato il nuovo Statuto Comunale composto da n. 77 (settantasette) articoli, esecutivo a tutti gli effetti di legge, atteso che il CO.RE.CO. di Reggio Calabria restituiva gli atti senza visto perché non competente. Che il nuovo Statuto Comunale sostituisce il precedente approvato con deliberazione Consiliare n. 27 del 26/6/1991 e successive modifiche. Che il nuovo Statuto Comunale viene pubblicato all Albo Pretorio del Comune per 30 (trenta) giorni consecutivi con decorrenza odierna. Che il testo integrale dello stesso è depositato presso l Ufficio di Segreteria del Comune. Mammola, lì 7 febbraio 2002 COMUNE DI PLACANICA (Provincia di Reggio Calabria) Il Sindaco Bruno Romeo Avviso approvazione adeguamento Statuto comunale D.Lgs n. 267/2000. IL SINDACO Ai sensi dell art. 6, comma 5, del D.Lgs. 18/8/2000, n RENDE NOTO Che con deliberazione del Consiglio Comunale n. 31, del 3/12/ 2001, sono stati approvati gli adeguamenti apportati allo Statuto Comunale, in ossequio al D.Lgs. n. 267/2000, così come riportati nel nuovo testo coordinato composto di n. 56 articoli. Che lo Statuto Comunale, così come approvato con delibera consiliare n. 31, sostituisce il precedente. Che lo Statuto Comunale, pubblicato all albo pretorio dal 6/12/2001 al 7/1/2002, trovasi depositato presso l Ufficio Segreteria del Comune di Placanica. Placanica, lì 7 febbraio 2002 Il Sindaco Avv. Antonio Condemi DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE 13 febbraio 2002, n. 1 Designazione di cinque membri e tra questi del Vice Presidente del Consiglio direttivo del Consorzio telematica Calabria (TELCAL) (Legge regionale 8 luglio 1991, n. 10). IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE PREMESSO che ai sensi della legge regionale 8 luglio 1991, n. 10, questo Consiglio regionale deve provvedere alla nomina di cinque membri e tra questi del Vice Presidente del Consiglio direttivo del Consorzio telematica Calabria (TELCAL); CHE detta nomina è inserita al punto uno dell elenco delle nomine di cui alla deliberazione dell Ufficio di Presidenza n. 210 del 13 novembre 2001, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Calabria del 27 novembre 2001 supplemento straordinario n. 3 al n. 103 del 16 novembre 2001, ai sensi dell art. 8, punto 3, della legge regionale 4 agosto 1995, n. 39; CHE l argomento è stato iscritto all ordine del giorno del Consiglio all uopo convocato per il giorno 11 febbraio 2002; CONSTATATO che il Consiglio regionale non ha provveduto entro i termini fissati dalla legge 15 luglio 1994 n. 444 e dalla legge regionale 4 agosto 1995 n. 39; CONSIDERATO, altresì, che nella ipotesi di mancato adempimento da parte del Consiglio regionale, deve provvedere il Presidente del Consiglio, ai sensi dell art. 2, 3 o comma della legge regionale n. 39/95; PRESO ATTO della verifica dei requisiti dei singoli candidati alle nomine di che trattasi, effettuata, anche con l ausilio delle schede ricognitive allegate alle domande ed ai curricula, nonché delle schede di settore da cui si rileva la sussistenza o meno dei requisiti richiesti dalla vigente normativa da parte dell Ufficio di Presidenza, nella seduta del 21 gennaio 2002, con deliberazione n. 19; CHE dai predetti elenchi e dai curricula personali, in atti, i Signori: 1) Capocasale Francesco; 2) Borrello Pasquale; 3) Germanò Francesco; 4) Lojacono Anna Maria; 5) Salatino Francesco; risultano in possesso dei requisiti per la nomina in oggetto ed in grado di assicurare il buon andamento e l imparzialità dell organo al quale vengono nominati;

32 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA - PartiIeII-n.4 RITENUTO ancora che, in ogni caso, la scelta della Pubblica Amministrazione, nella fattispecie, non presuppone una procedura concorsuale, ma impone solo la richiamata valutazione di tutti gli aspiranti e dei requisiti da ciascuno dichiarati nelle domande e nei curricula che hanno costituito il fondamento dell istruttoria verificativa; TUTTO quanto sopra considerato e ritenuto; VISTO l art. 16 dello Statuto regionale; VISTA la legge 15 luglio 1994, n. 444; VISTA la legge regionale 5 agosto 1995 n. 39; VISTO l articolo 2 della legge regionale 8 luglio 1991, n. 10; DECRETA a) Sono nominati membri del Consiglio direttivo del Consorzio telematica Calabria (TELCAL) i signori: 1) Capocasale Francesco; 2) Borrello Pasquale; 3) Germanò Francesco; 4) Lojacono Anna Maria; 5) Salatino Francesco; Il Signor Capocasale Francesco è nominato Vice Presidente del Consorzio TELCAL. b) Il presente decreto sarà trasmesso in copia al Presidente della Giunta regionale, all Ente interessato, nonché ai nominati ai fini di cui alla legge regionale n. 39/95. c) Il presente decreto sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione. Il Presidente Luigi Fedele straordinario n. 3 al n. 103 del 16 novembre 2001, ai sensi dell art. 8, punto 3, della legge regionale 4 agosto 1995, n. 39; CHE l argomento è stato iscritto all ordine del giorno del Consiglio all uopo convocato per il giorno 11 febbraio 2002; CONSTATATO che il Consiglio regionale non ha provveduto entro i termini fissati dalla legge 15 luglio 1994 n. 444 e dalla legge regionale 4 agosto 1995 n. 39; CONSIDERATO, altresì, che nella ipotesi di mancato adempimento da parte del Consiglio regionale, deve provvedere il Presidente del Consiglio, ai sensi dell art. 2, 3 o comma della legge regionale n. 39/95; PRESO ATTO della verifica dei requisiti dei singoli candidati alle nomine di che trattasi, effettuata, anche con l ausilio delle schede ricognitive allegate alle domande ed ai curricula, nonché delle schede di settore da cui si rileva la sussistenza o meno dei requisiti richiesti dalla vigente normativa da parte dell Ufficio di Presidenza, nella seduta del 21 gennaio 2002, con deliberazione n. 19; CHE dai predetti elenchi e dai curricula personali, in atti, i Signori: 1) Catanese Carmelo; 2) D Alessandro William; 3) Viola Francesco Annunziato. risultano in possesso dei requisiti per la nomina in oggetto ed in grado di assicurare il buon andamento e l imparzialità dell organo al quale vengono nominati; RITENUTO ancora che, in ogni caso, la scelta della Pubblica Amministrazione, nella fattispecie, non presuppone una procedura concorsuale, ma impone solo la richiamata valutazione di tutti gli aspiranti e dei requisiti da ciascuno dichiarati nelle domande e nei curricula che hanno costituito il fondamento dell istruttoria verificativa; TUTTO quanto sopra considerato e ritenuto; VISTO l art. 16 dello Statuto regionale; VISTA la legge 15 luglio 1994, n. 444; DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE 13 febbraio 2002, n. 2 Nomina di tre membri del Comitato Tecnico Scientifico per il Consorzio telematica Calabria (TELCAL) (Legge regionale 8 luglio 1991, n. 10, art. 7). IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE PREMESSO che ai sensi della legge regionale 8 luglio 1991, n. 10, art. 7, questo Consiglio regionale deve provvedere alla nomina di tre membri del Comitato Scientifico per il Consorzio telematica Calabria (TELCAL); CHE detta nomina è inserita al punto due dell elenco delle nomine di cui alla deliberazione dell Ufficio di Presidenza n. 210 del 13 novembre 2001, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Calabria del 27 novembre 2001 supplemento VISTA la legge regionale 5 agosto 1995 n. 39; VISTO l articolo 2 della legge regionale 8 luglio 1991, n. 10; DECRETA a) Sono nominati membri del Comitato Tecnico scientifico del Consorzio telematica Calabria (TELCAL) i signori: 1) Catanese Carmelo; 2) D Alessandro William; 3) Viola Francesco Annunziato. b) Il presente decreto sarà trasmesso in copia al Presidente della Giunta regionale, all Ente interessato, nonché ai nominati ai fini di cui alla legge regionale n. 39/95.

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 30-07-2004 AL 14-08-2004 REG. GEN. N. 328 Data 28-07-2004 PRATICA N. DBGP - 415-2004 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: AMP ATTIVAZIONE INTERVENTO AI 1 PROGETTO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Poste Italiane - Spedizione in a.p. Tab. D Aut. DCO/DC - CZ/038/2003 valida dal 4 febbraio 2003 Supplemento straordinario n. 2 al n. 20 del 16 ottobre 2008 PartiIeII-Anno XXXIX REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (Nominato con decreto del Prefetto di Napoli n.054633/area II/EE.LL. del 17.09.2013) N. 1 del

Dettagli

COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia)

COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia) COMUNE DI CASTEL DEL GIUDICE (Provincia di Isernia) P.zza G. Marconi, n. 11 86080 Castel del Giudice tel. 0865/946130 fax 0865/946783 sito: www.comune.casteldelgiudice.is.it email: info@comune.casteldelgiudice.is.it

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio Artigianato

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio Artigianato REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE Industria, Commercio Artigianato DECRETO (ASSUNTO IL 30/04/2015 PROT. N. 654) " Registro

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 DEL 14 SETTEMBRE 2015 O G G E T T O SENTENZA DI ASSOLUZIONE CORTE APPELLO - 1^ SEZIONE PENALE RIMBORSO SPESE LEGALI ATTO DI INDIRIZZO. L anno duemilaquindici il

Dettagli

5 SETTORE Servizio Risorse umane DETERMINAZIONE. N. 1616/A.G. del 14/10/2014

5 SETTORE Servizio Risorse umane DETERMINAZIONE. N. 1616/A.G. del 14/10/2014 Reg. di Settore n. 142 5 SETTORE Servizio Risorse umane Copia DETERMINAZIONE N. 1616/A.G. del 14/10/2014 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLA INDENNITÀ DI FUNZIONE SPETTANTE AGLI ASSESSORI COMUNALI A SEGUITO

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA Ufficio elettorale Piazza Sant Anna, 31 Cap. 37040 TEL. 0442/99133 99468 FAX 0442/99268 DETERMINAZIONE N. 30 del 07 aprile 2015 OGGETTO: Consultazioni elettorali

Dettagli

COMUNE DI CASSANO SPINOLA

COMUNE DI CASSANO SPINOLA Provincia di Alessandria COMUNE DI CASSANO SPINOLA SERVIZIO DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE N. 14 DEL 24.7.2013 OGGETTO: NOMINA RESPONSABILE PER IL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ART. 31 D.LGS. N. 81/2008

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 484 del 10/08/2012 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 728 del 19-05-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 765-2014 del 19-05-2014 L estensore SABELLA ANTONELLA

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 190 DEL 31-03-2015

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 190 DEL 31-03-2015 Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 190 DEL 31-03-2015 OGGETTO: AMMISSIBILITA ISTANZA DI CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER IL SUPERAMENTO E L ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Spedizione in a.p. - Art. 2 comma 20c legge 662/96 - Filiale di Catanzaro REPUBBLICA Supplemento straordinario n. 2 al n. 2 dell 1 febbraio 2003 PartiIeII-Anno XXXIV ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; N. 41745/2437 DEL 21.11.2012 Oggetto: Appalto per la selezione di una società di gestione del risparmio chiamata ad istituire e gestire un fondo comune di investimento immobiliare chiuso, riservato ad

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

STATUTO DELLA CONSULTA PER LE POLITICHE GIOVANILI TITOLO I COSTITUZIONE. CAPO I Istituzione e insediamento

STATUTO DELLA CONSULTA PER LE POLITICHE GIOVANILI TITOLO I COSTITUZIONE. CAPO I Istituzione e insediamento STATUTO DELLA CONSULTA PER LE POLITICHE GIOVANILI TITOLO I COSTITUZIONE Istituzione e insediamento Art. 1 Istituzione La Consulta per le politiche giovanili è istituita dal Comune di Floridia con deliberazione

Dettagli

Determinazione n. 1661 del 27/08/2013

Determinazione n. 1661 del 27/08/2013 COPIA dell ORIGINALE Prot. N. 64756/ 2013 Determinazione n. 1661 del 27/08/2013 OGGETTO: AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 8 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 20-01-2006 AL 04-02-2006 COPIA NUM. REG. DTDIR / 47 / 2006 REG. GEN. N. 47 Data 20-01-2006 PRATICA N. DBDIR - 79-2006 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE N 5 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: Aggiornamento

Dettagli

C O M U N E D I I N V E R I G O

C O M U N E D I I N V E R I G O C O M U N E D I I N V E R I G O PROVINCIA DI COMO D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E COPIA N 34 del Registro delle Deliberazioni OGGETTO: COMPARTECIPAZIONE DELL'ADDIZIONALE

Dettagli

Art. 2 (Natura giuridica e forme di autonomia delle agenzie)

Art. 2 (Natura giuridica e forme di autonomia delle agenzie) L.R. 01 Febbraio 2008, n. 1 Norme generali relative alle agenzie regionali istituite ai sensi dell'articolo 54 dello Statuto. Disposizioni transitorie relative al riordino degli enti pubblici dipendenti

Dettagli

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO Numero 2 Data 19/06/2012 Copia DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CON I POTERI DI CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: L anno :2012, Il giorno : 19 del mese di :

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Poste Italiane - Spedizione in a.p. Tab. D Aut. DCO/DC - CZ/038/2003 valida dal 4 febbraio 2003 Supplemento straordinario n. 6 al n. 6 dell 1 aprile 2006 Parti I e II - Anno XXXVII REPUBBLICA ITALIANA

Dettagli

2. Le procedure di reclutamento, di cui al presente articolo, dovranno garantire oltre all adeguata pubblicità della selezione, l imparzialità nello

2. Le procedure di reclutamento, di cui al presente articolo, dovranno garantire oltre all adeguata pubblicità della selezione, l imparzialità nello REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE DI PERSONALE TECNICO-AMMINISTRATIVO A TEMPO DETERMINATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ CONNESSE A PROGRAMMI DI RICERCA E PER L ATTIVAZIONE DI INFRASTRUTTURE TECNICHE COMPLESSE

Dettagli

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. L estensore. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente

Comune di Galatina. Provincia di Lecce. L estensore. Il responsabile del procedimento. Data. Il responsabile di servizio. Data Data Il Dirigente Provincia di Lecce REGISTRO DETERMINAZIONE Numero GENERALE 992 DELLE del DEL 08072014 DETERMINAZIONI DIRIGENTE Comune di Galatina PRATICA OREFICE del 08072014 N. DT 1028 2014 DATA 08072014 ANTONIO CLAUDIO

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA

CROCE ROSSA ITALIANA CROCE ROSSA ITALIANA Avviso pubblico finalizzato alla stabilizzazione di n. 39 posizioni relative a rapporti a tempo determinato, Area professionale A, posizione economica A2, ( 38 posti per profilo tecnico

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 212 DEL 18/03/2013

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 212 DEL 18/03/2013 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 212 DEL 18/03/2013 OGGETTO: Affidamento al Dott. Francesco Farace

Dettagli

IL DIRIGENTE DI AREA. l'amministrazione comunale, con Deliberazione Consiliare n. 53 del 21 maggio 1999, ha

IL DIRIGENTE DI AREA. l'amministrazione comunale, con Deliberazione Consiliare n. 53 del 21 maggio 1999, ha Pag. 1 / 10 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CITTA' E TERRITORIO REG. DET. DIR. N. 5563 / 2012 Prot. corr. Prot. corr. N 2012/5/1

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

PRESTAZIONI PROFESSIONALI

PRESTAZIONI PROFESSIONALI PRESTAZIONI PROFESSIONALI fascicolo di supporto alla valutazione delle tariffe dei Revisori Contabili Iscritti all Istituto Nazionale Revisori Contabili Presentazione La prima formazione del Registro dei

Dettagli

VÉÅâÇx w cüt tçé DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. OGGETTO: Bilancio di Previsione 2012 Determinazione dell imposta di soggiorno per l anno 2012.

VÉÅâÇx w cüt tçé DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. OGGETTO: Bilancio di Previsione 2012 Determinazione dell imposta di soggiorno per l anno 2012. VÉÅâÇx w cüt tçé DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 37 del Reg. OGGETTO: Bilancio di Previsione 2012 Determinazione dell imposta di soggiorno per l anno 2012. Data 7.3.2012 L anno duemiladodici il

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Poste Italiane - Spedizione in a.p. Tab. D Aut. DCO/DC - CZ/038/2003 valida dal 4 febbraio 2003 Supplemento straordinario n. 1 al n. 13 del 2 aprile 2010 Parte III - Anno XLI REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO

Dettagli

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo

- Addetto al banco - Addetto alla sala - Addetto servizi di ricevimento - Addetto amministrativo 10328 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 77 del 22-6-2006 vanni Rotondo, Vieste e Cerignola, n 9 programmi formativi per gli apprendisti, di seguito riportati - Addetto food - Addetto no food

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ATTO N. 19 del 02.07.2014 COMUNE DI MARZIO PROVINCIA DI VARESE Via Marchese Menefoglio n. 3 - CAP. 21030 - TEL 0332.727851 FAX 0332.727937 E-mail: info@comune.marzio.va.it PEC:comune.marzio@pec.regione.lombardia.it COPIA VERBALE

Dettagli

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale

Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane Interaziendale OGGETTO: Attivazione di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per la realizzazione del Progetto Pianificazione e attuazione di

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo.

DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per la riforma della disciplina della cooperazione dell'italia con i Paesi in via di sviluppo. Consiglio dei Ministri: 05/04/2007 Proponenti: Esteri ART. 1 (Finalità

Dettagli

OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia

OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia Pag.1 DELIBERAZIONE N 1039 DEL 23/12/2015 OGGETTO: Ammissione candidati all'avviso pubblico per l'attribuzione dell'incarico di direttore dell'unità Operativa Complessa di Oncologia IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CALABRIA Poste Italiane - Spedizione in a.p. Tab. D Aut. DCO/DC - CZ/038/2003 valida dal 4 febbraio 2003 Supplemento straordinario n. 5 al n. 4 dell 1 marzo 2005 PartiIeII-Anno XXXVI REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 10-03-2009 AL 25-03-2009 COPIA REG. GEN. N. 60 Data 04-03-2009 PRATICA N. DBGP - 73-2009 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: CONCESSIONE IN COMODATO D USO GRATUITO

Dettagli

DECRETO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO

DECRETO DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO n. di Prot. Direzione Generale 48 REG.DEC. OGGETTO: Ricostituzione dell'organismo indipendente di valutazione della prestazione dell'azienda ospedaliero-universitaria Ospedali Riuniti di Trieste. SERVIZIO

Dettagli

triennale di c 337.500,00 ; triennale di c 337.500,00; (N. 329 gratuito)

triennale di c 337.500,00 ; triennale di c 337.500,00; (N. 329 gratuito) 1936 Catanzaro e codice 33 TARGET di Crotone occorre assegnare nell immediato l attività formativa, per non far disperdere gli allievi che parteciperanno a tali attività e creare un ulteriore danno ai

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE REGOLAMENTO INTERNO DEL COA DI FROSINONE PREAMBOLO Il presente Regolamento disciplina l attività del Consiglio dell Ordine Forense di Frosinone nell osservanza delle disposizioni legislative in materia

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 15 DEL 30.03.2015 OGGETTO: PRESTAZIONI ATTINENTI

Dettagli

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO SVILUPPO ECONOMICO, AGRICOLTURA E PROMOZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 147 DEL 08/03/2012 OGGETTO PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013, ASSE 1 - MISURA 111 AZIONE 1 "FORMAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 239 DEL 20/03/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 239 DEL 20/03/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 239 DEL 20/03/2014 OGGETTO: Avviso di Pubblica Selezione per

Dettagli

Unione Regionale delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura delle Marche STATUTO. (Anno 2011)

Unione Regionale delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura delle Marche STATUTO. (Anno 2011) Unione Regionale delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura delle Marche STATUTO (Anno 2011) INDICE: Art. 1 Costituzione, natura e sede Art. 2 Competenze e funzioni Art. 3 Rapporti

Dettagli

CITTÀ DI VENTIMIGLIA (PROVINCIA DI IMPERIA) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

CITTÀ DI VENTIMIGLIA (PROVINCIA DI IMPERIA) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTÀ DI VENTIMIGLIA (PROVINCIA DI IMPERIA) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA n. 188 del 19/08/2015 OGGETTO: ISTITUZIONE UFFICIO STAFF SINDACO AI SENSI DELL'ART. 90 DEL D.LGS. 267/2000

Dettagli

DELLA REGIONE PUGLIA

DELLA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB S1/PZ Anno XLII N. 87 BARI, 3 GIUGNO 2011 Sede Presidenza Giunta Regionale

Dettagli

COMUNE DI CASTELGRANDE Provincia di Potenza

COMUNE DI CASTELGRANDE Provincia di Potenza COMUNE DI CASTELGRANDE Provincia di Potenza Prot. 128 Reg. n. 46 COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: SOPPRESSIONE DALLA DOTAZIONE ORGANICA COMUNALE DI UN POSTO ISTITUITO AI SENSI DELLA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE PER IL BENESSERE SOCIALE E LE PARI OPPORTUNITA 19 marzo 2013, n. 240

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE PER IL BENESSERE SOCIALE E LE PARI OPPORTUNITA 19 marzo 2013, n. 240 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 47 del 28-03-2013 11749 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SER- VIZIO POLITICHE PER IL BENESSERE SOCIALE E LE PARI OPPORTUNITA 19 marzo 2013, n. 240 Legge regionale

Dettagli

MODALITÀ DI COSTITUZIONE, NOMINA E FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA PROVINCIALE PER L AUTOTRASPORTO DI COSE IN CONTO PROPRIO

MODALITÀ DI COSTITUZIONE, NOMINA E FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA PROVINCIALE PER L AUTOTRASPORTO DI COSE IN CONTO PROPRIO AREA ATTIVITA PRODUTTIVE E SVILUPPO DEL TERRITORIO FUNZIONE MOTORIZZAZIONE CIVILE MODALITÀ DI COSTITUZIONE, NOMINA E FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA PROVINCIALE PER L AUTOTRASPORTO DI COSE IN

Dettagli

Per le motivazioni in narrativa esposte, che qui si intendono condivise: dal Dirigente dello stesso Ufficio e dal Dirigente del Settore, riferisce:

Per le motivazioni in narrativa esposte, che qui si intendono condivise: dal Dirigente dello stesso Ufficio e dal Dirigente del Settore, riferisce: Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 81 del 9-6-2005 8271 Per le motivazioni in narrativa esposte, che qui si intendono condivise: di concedere, ai sensi dell art. 10 della L. 475/68, al Comune

Dettagli

PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA

PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO GIURIDICO AVVISO PUBBLICO PER PROCEDURA VALUTAZIONE COMPARATIVA PER AFFIDAMENTO A TERZI ESTRANEI ALL UNIVERSITA DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PROTE ZIONE CIVILE 28 agosto 2014, n. 85

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PROTE ZIONE CIVILE 28 agosto 2014, n. 85 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 126 dell 11 09 2014 32725 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO PROTE ZIONE CIVILE 28 agosto 2014, n. 85 Nuove iscrizioni, cancellazioni e variazioni nell Elenco

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 247/ 2013

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 247/ 2013 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 247/ 2013 OGGETTO: PSR PUGLIA 2007\2013 ASSE IV LEADER - MISURA 313 AZIONE INVESTIMENTI FUNZIONALI ALLA CREAZIONE DI CENTRI

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 10 DEL 16.03.2015 OGGETTO: SOSTITUZIONE LAPIDI

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FA 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 27-10-2008 AL 11-11-2008 COPIA REG. GEN. N. 387 Data 21-10-2008 PRATICA N. DBGP - 513-2008 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: INCARICO AI LEGALI DELL ENTE A PROPORRE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 156 DEL 23 SETTEMBRE 2010

DETERMINAZIONE N. 156 DEL 23 SETTEMBRE 2010 COMUNE DI LONGI Provincia di Messina AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE N. 156 DEL 23 SETTEMBRE 2010 Servizio Sport Turismo e Manifestazioni Timbro dell UffIcio LA RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Maria Galati

Dettagli

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI

CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA PROVINCIA DI BRINDISI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 313 del 25/11/2015 OGGETTO: Regolamento per il servizio di auto noleggio con conducente delibera

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Lazio

Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Repubblica Italiana Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Disponibile in formato elettronico sul sito: www.regione.lazio.it Legge Regionale n.12 del 13 agosto 2011 Data 22/10/2013 Numero 87 Supplemento

Dettagli

C O M U N E D I F I A M I G N A N O Provincia di Rieti

C O M U N E D I F I A M I G N A N O Provincia di Rieti C O M U N E D I F I A M I G N A N O Provincia di Rieti Deliberazione Originale del Consiglio Comunale N. 14 Del Registro OGGETTO: IMPOSTA MUNICIPALE UNICA ( I.M.U.) - ANNO 2015 - CONFERMA ALIQUOTE. Data

Dettagli

Burc n. 16 del 7 Aprile 2014

Burc n. 16 del 7 Aprile 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE DECRETO (ASSUNTO IL 24/02/2014 PROT. N. 101 ) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N. 1912 del 26 febbraio 2014

Dettagli

COMUNE di LAURIA SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI. DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013

COMUNE di LAURIA SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI. DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013 SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI E LEGALI DETERMINAZIONE N. 122 del 24/06/2013 N. Reg. Gen. 310 del 24/06/2013 Id. Documento 246715 Servizio/Ufficio proponente: SETTORE I AFFARI GENERALI - ISTITUZIONALI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 2014/00195 del 26/05/2014 al Collegio Sindacale

Dettagli

Istruzione, Educazione permanente, Promozione culturale Regione Campania GIUNTA REGIONALE PROCESSO VERBALE

Istruzione, Educazione permanente, Promozione culturale Regione Campania GIUNTA REGIONALE PROCESSO VERBALE Deliberazione N. Assessore Assessore Gabriele Corrado Area Generale di Coordinamento A.G.C. 17 Istr. Educ. Form. Prof. Pol. Giov.le del Forum Regionale Ormel Settore Istruzione, Educazione permanente,

Dettagli

Centro Regionale S.Alessio Margherita di Savoia per i Ciechi. Statuto

Centro Regionale S.Alessio Margherita di Savoia per i Ciechi. Statuto 1 Centro Regionale S.Alessio Margherita di Savoia per i Ciechi. Statuto (Approvato con delibera della Giunta regionale della regione Lazio in data 01 luglio 2008 n. 461) 1 Capo I Origine - Sede Fini Redditi

Dettagli

AGE.AGEDP2RM.REGISTRO DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE.0000165.12-06-2015-R

AGE.AGEDP2RM.REGISTRO DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE.0000165.12-06-2015-R AGE.AGEDP2RM.REGISTRO DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE.0000165.12-06-2015-R Direzione Provinciale II di Roma Staff del Direttore DISPOSIZIONE DI SERVIZIO N. 102/2015 AUTORIZZAZIONE AL PAGAMENTO DELL IMPOSTA

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 24 del 20/02/2014

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 24 del 20/02/2014 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 24 del 20/02/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO ACCREDITAMENTO E PROGRAMMAZIONE SANITARIA 17 febbraio 2014, n. 26 Associazione Airone Onlus di Taranto

Dettagli

AREA DEI SERVIZI ALLA PERSONA

AREA DEI SERVIZI ALLA PERSONA Reg. Gen n. 171 del 22 aprile 2015 AREA DEI SERVIZI ALLA PERSONA OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO RELATIVO AL FONDO REGIONALE FINALIZZATO ALLA INTEGRAZIONE DEL CANONE DI LOCAZIONE AI NUCLEI FAMILIARI IN

Dettagli

La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, composta dai Magistrati:

La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, composta dai Magistrati: CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL PIEMONTE Delibera n. 28/2014/SRCPIE/VSGF La Sezione Regionale di Controllo per il Piemonte, composta dai Magistrati: Dott. Mario PISCHEDDA Dott. Giancarlo

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 04-07-2008 AL 19-07-2008 COPIA REG. GEN. N. 214 Data 27-06-2008 PRATICA N. DBGP - 207-2008 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L UNIVERSITA

Dettagli

STATUTO DEL FONDO FONDITALIA. Articolo 1 Denominazione Soci

STATUTO DEL FONDO FONDITALIA. Articolo 1 Denominazione Soci STATUTO DEL FONDO FONDITALIA Articolo 1 Denominazione Soci A seguito dell accordo interconfederale del 30 giugno 2008 sottoscritto tra le sottoindicate Confederazioni Nazionali: - FEDERTERZIARIO - CLAAI

Dettagli

PARTE SECONDA. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 26 febbraio 2008, n. 244

PARTE SECONDA. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 26 febbraio 2008, n. 244 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 37 del 6-3-2008 5781 PARTE SECONDA Deliberazioni del Consiglio e della Giunta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 26 febbraio 2008, n. 244 Art. 25, comma

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 e fax 09853963

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 e fax 09853963 COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 e fax 09853963 N 73 Registro deliberazioni COPIA Del 21 ottobre 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento COMUNE DI APICE Provincia di Benevento Piazza della Ricostruzione,1 82021 Apice (BN) Tel.: 0824 92 17 11 Fax: 0824 92 17 42 Sito web: www.comune.apice.bn.it E-mail: info@comune.apice.bn.it originale DELIBERAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 9458 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 20 febbraio 2015, n. 229 PO FESR 2007 2013. Asse I Linea di Intervento: 6.1 Azione 6.1.1 Avviso D.D. n. 590 del 26.11.2008, pubblicato sul BURP n. 191 del 10.12.2008.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 dicembre 2013, n. 2408

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 dicembre 2013, n. 2408 580 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 dicembre 2013, n. 2408 P.O. FESR 2007/2013 - Linea di intervento 8.2 - Affidamento dei Servizi di Assistenza Tecnica dell Autorità di Gestione del Programma

Dettagli

PROT. N. 370 Ozieri 11/06/2014 AVVISO PUBBLICO

PROT. N. 370 Ozieri 11/06/2014 AVVISO PUBBLICO PROT. N. 370 Ozieri 11/06/2014 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE PER LA NOMINA DI REVISORE UNICO DEI CONTI DELL UNIONE DI COMUNI DEL LOGUDORO PER IL TRIENNIO 2014-2017 VISTA la propria

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Comune di Nibbiano P R O V I N C I A P I A C E N Z A DELIBERAZIONE N 23 ADUNANZA DEL 25-07-2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Comune di Nibbiano P R O V I N C I A P I A C E N Z A DELIBERAZIONE N 23 ADUNANZA DEL 25-07-2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Comune di Nibbiano P R O V I N C I A P I A C E N Z A DELIBERAZIONE N 23 ADUNANZA DEL 25-07-2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione seduta Pubblica

Dettagli

VÉÅâÇx w cüt tçé COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VÉÅâÇx w cüt tçé COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VÉÅâÇx w cüt tçé COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 del Reg. OGGETTO: Richiesta anticipazione Cassa Depositi e Prestiti per demolizione manufatto abusivo di proprietà Fusco Maria Camilla.

Dettagli

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE / COPIA COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comunesover.tn.it PEFC/18-21-02/257

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA 16 dicembre 2015, n.728

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA 16 dicembre 2015, n.728 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA 16 dicembre 2015, n.728 Reg. (CE) n. 1308/2013 D.M. 23 gennaio 2006 Programma finalizzato al miglioramento della produzione e commercializzazione dei prodotti

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883 740 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883 Legge regionale n. 33/2006 Norme per lo Sviluppo dello Sport per Tutti Articolo 5 - Approvazione Protocollo d intesa e Convenzione tra

Dettagli

di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze,

di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, di concerto con il Ministro dell economia e delle finanze, VISTA la Legge 8 luglio 1986, n. 349 e s.m.i., Istituzione del Ministero dell Ambiente e norme in materia di danno ambientale ; VISTA la Legge

Dettagli

Deliberazione n. 234

Deliberazione n. 234 Protocollo RC n. 15544/14 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 LUGLIO 2014) L anno duemilaquattordici, il giorno di mercoledì trenta del mese di luglio, alle

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00011/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) Protocollo RC n. 4481/15 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 20 FEBBRAIO 2015) L anno duemilaquindici, il giorno di venerdì venti del mese di febbraio, alle ore

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Presidenza Settore Cooperazione, Internazionalizzazione, Politiche di sviluppo euro-mediterranee

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Presidenza Settore Cooperazione, Internazionalizzazione, Politiche di sviluppo euro-mediterranee REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE Dipartimento Presidenza Settore Cooperazione, Internazionalizzazione, Politiche di sviluppo euro-mediterranee DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE (ASSUNTO il / prot. n.

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 del 10-04-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE ED ADEGUAMENTO A NORME DELL'EDIFICIO SCOLASTICO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE Copia Città di Manfredonia Provincia di Foggia Segretario Generale DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 666 del 11/05/2015 OGGETTO: Selezione pubblica per titoli e colloquio per l assunzione a tempo

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012

DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012 Ufficio proponente: SERVIZIO EDILIZIA LL.PP. DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012 IDENTIFICAZIONE DEI TERRENI DI PROPRIETA PRIVATA, UBICATI NELLE AREE AGRICOLE O INDUSTRIALI DEL COMUNE DI NOCETO, SU CUI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.209 DEL 30/11/2015 OGGETTO: FORNITURA SOFTWARE ERDAS

Dettagli

O GG E TTO : DELIBERA QUADRO - SISTEMA SOCIOEDUCATIVO DI PROMOZIONE, PREVENZIONE E TUTELA PER BAMBINI E ADOLESCENTI LA GIUNTA REGIONALE

O GG E TTO : DELIBERA QUADRO - SISTEMA SOCIOEDUCATIVO DI PROMOZIONE, PREVENZIONE E TUTELA PER BAMBINI E ADOLESCENTI LA GIUNTA REGIONALE O GG E TTO : DELIBERA QUADRO - SISTEMA SOCIOEDUCATIVO DI PROMOZIONE, PREVENZIONE E TUTELA PER BAMBINI E ADOLESCENTI N. 535 IN 27/03/2015 RICHIAMATI: LA GIUNTA REGIONALE del REGISTRO ATTI DELLA GIUNTA -

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 del Reg.

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 211 DEL 24.09.2015 OGGETTO: Approvazione della Convenzione per l affidamento del servizio di informazione, raccolta dati, compilazione e calcolo dell indicatore parificato universitario

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore Sez. Prov.le di Lecce Tipo materia Servizi Misura/Azione NO Privacy NO Pubblicazione SI integrale N.

Dettagli