COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO (Prov. di Milano)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO (Prov. di Milano)"

Transcript

1 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO (Prov. di Milano) CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE NUOVA SEDE MUNICIPALE E RICONFIGURAZIONE SPAZI PUBBLICI CONTIGUI AVVISO DI PROROGA DEL TERMINE DI PRESENTAZIONE DEGLI ELABORATI E DOCUMENTAZIONE. Il termine per la presentazione elaborati e documenti per gara concorso progettazione nuova sede municipale fissato per il 15/12/01 è prorogato alle ore 12 del 18/1/02. Veduggio con Colzano, 15/11/2001 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (p.e. Anzil Renzo)

2 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Provincia di Milano Via Vittorio Veneto, Veduggio con Colzano (Mi) Tel fax C.F P.I CONCORSO DI IDEE RELATIVO ALLA PROGETTAZIONE DELLA NUOVA SEDE MUNICIPALE DI VEDUGGIO CON COLZANO. Art. 1 Definizione del concorso Il Comune di Veduggio con Colzano indice un concorso con le modalità del pubblico incanto per la progettazione di massima delle opere di ristrutturazione dell attuale edificio scolastico elementare da adibire a nuova sede municipale. Tutti i soggetti in possesso dei requisiti di cui al successivo art. 4 che non si trovino nelle situazioni di incompatibilità di cui all art. 5, che abbiano interesse a partecipare al concorso potranno presentare la documentazione e gli elaborati indicati all art. 6 nel termine stabilito dallo stesso articolo. Il concorso si tiene in forma anonima; ogni progetto dovrà essere contraddistinto da un motto riferito al progetto stesso. La lingua ammessa per la corrispondenza e gli elaborati del concorso è quella italiana. Art. 2 Tema e finalità del concorso. L area e gli immobili soggetti al presente concorso sono di proprietà comunale. La relazione preliminare è stata redatta dal responsabile dell Ufficio Tecnico Comunale. Ai concorrenti è richiesto di formulare soluzioni che, intervenendo sull esistente immobile, permettano di destinarlo in maniera funzionale, architettonica e nel rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza, abbattimento barriere architettoniche, contenimento dei consumi energetici, alle intrinseche funzioni pubbliche assicurando spazi adeguati agli uffici comunali e, per quanto possibile, consentendo l eventuale accentramento di tutti i servizi erogati dal Comune stesso. Ai concorrenti, inoltre, è richiesto di proporre la riconfigurazione degli spazi pubblici contigui allo stesso edificio in relazione alla nuova destinazione dell immobile, prevedendo, altresì, la possibile demolizione dell attuale sede municipale. Il Comune considererà come massimo il limite di spesa onnicomprensivo di lire pari a Euro ,26, per la ristrutturazione dell edifico da adibire a nuova sede municipale. Dettagli possono reperirsi nei seguenti elementi: Estratto del piano fotogrammetrico sc. 1/2000 Estratto dalle mappe catastali sc. 1/1000 Planimetrie degli esistenti piani sc. 1/100 Schema degli uffici e composizione dell attuale organigramma del personale Gli elementi di cui sopra sono depositati presso l Ufficio Tecnico Comunale.

3 2 Art. 3 Pubblicazione del concorso Ai sensi dell art. 80/3 del D.P.R. 554/99 il presente bando viene pubblicato sulla GURI e, per estratto, su due quotidiani a tiratura nazionale nonché su due quotidiani a tiratura regionale. Art. 4 Condizioni di partecipazione Possono partecipare al concorso gli Architetti e gli Ingegneri, iscritti agli albi dei rispettivi ordini, ai quali non sia inibito, al momento della partecipazione al concorso, l esercizio della libera professione, sia per legge che per contratto che per provvedimento disciplinare, fatte salve le incompatibilità di cui all art. 5 del presente bando. La partecipazione può essere individuale o in gruppo; nel secondo caso tutti i componenti del gruppo devono essere in possesso dei requisiti di cui al primo comma del presente articolo. Ad ogni effetto del presente concorso, un gruppo di concorrenti avrà, collettivamente, gli stessi diritti di un singolo concorrente. Ogni gruppo dovrà nominare un suo componente quale DELEGATO a rappresentarlo con l Ente banditore. Potrà inoltre nel caso di effettiva attribuzione di questo ruolo, nominare un componente quale CAPOGRUPPO PROGETTISTA. A tutti i componenti del gruppo è riconosciuta, a parità di titoli e di diritti, la paternità delle proposte e del progetto concorrente. Non possono partecipare al concorso: Art. 5 Incompatibilità dei partecipanti. I componenti della commissione giudicatrice, i loro coniugi, i loro parenti ed affini fino al 3 grado compreso; Gli amministratori, i consiglieri ed i dipendenti dell Ente banditore, anche con contratto a termine, e i consulenti dello stesso Ente con contratto continuativo; I datori di lavoro o coloro che abbiano qualsiasi rapporto di lavoro o collaborazione continuativo e notorio con membri della Giuria; Coloro che hanno rapporti di lavoro dipendente a tempo indeterminato con Enti, istituzioni o Amministrazioni Pubbliche, salvo che essi siano titolari di autorizzazione specifica; Art. 6 Documentazione ed elaborati richiesti per il concorso I concorrenti dovranno far pervenire entro le ore 12 del giorno 15/12/2001 al seguente indirizzo:

4 3 COMUNE DI VEDUGGIO CON COLZANO Via Vittorio Veneto, VEDUGGIO CON COLZANO (MI) gli elaborati e la documentazione di seguito indicata: Elaborati - Relazione illustrativa delle scelte tipologiche e compositive, dei materiali e dei principi tecnici adottati, del calcolo dei volumi e delle superfici e di uno schema funzionale (max 10 cartelle formato UNIA4); - Un massimo di 4 tavole formato A0 contenenti: - planimetria generale dell area, in scala 1/500, con indicati viabilità, accessi carrabili, pedonali e sistemazione degli spazi pubblici; - planimetrie, in scala 1/100, di tutti i piani con indicate le funzioni e le dimensioni principali degli uffici e servizi vari; - prospetti e sezioni in scala 1/200; - scorci di viste prospettiche. Tutti gli elaborati saranno presentati in forma anonima e contraddistinti da uno stesso motto. Documentazione - Busta chiusa contenente dichiarazione di generalità, recapito anche telefonico, qualifica professionale, iscrizione nell ordine professionale, del partecipante e, nel caso che si tratti di un gruppo, di ogni suo componente. La documentazione e gli elaborati dovranno essere chiusi in un plico recante esternamente lo stesso motto che contraddistingue gli elaborati e la seguente dicitura: CONCORSO DI IDEE PER PROGETTAZIONE NUOVA SEDE MUNICIPALE. Art. 7 Informazioni Eventuali informazioni potranno essere richieste all Ufficio Tecnico Comunale nei seguenti orari: MARTEDI e SABATO dalle ore 9.30 alle ore GIOVEDI dalle ore alle ore Art. 8 Pubblicazione degli elaborati

5 4 L Ente banditore potrà trattenere gli elaborati del concorso; i concorrenti autorizzano (in base alle vigenti norme) l Ente banditore e i loro aventi causa (case editrici ecc.) ad utilizzare senza alcun onere il materiale di cui sopra. Art. 9 Commissione Giudicatrice La Commissione Giudicatrice sarà costituita da 5 membri effettivi con diritto di voto. La sua composizione sarà la seguente: MEMBRI EFFETTIVI Sindaco o suo delegato, in qualità di Presidente; n. 1 membro esterno all Ente Banditore e nominato dall Ordine degli Architetti n. 1 membro esterno all Ente Banditore e nominato dall Ordine degli Ingegneri n. 1 membro esperto in materia designato dall Amministrazione Comunale; n. 1 figura professionale competente in materia facente parte del settore tecnico comunale. Un Funzionario Comunale, non componente della Commissione Giudicatrice, eserciterà le funzioni di Segretario della stessa, senza diritto di voto. Le riunioni della Commissione Giudicatrice sono valide con la presenza di tutti i membri. Le decisioni della Commissione Giudicatrice sono prese a maggioranza. I componenti della Commissione Giudicatrice non potranno ricevere dall Ente Banditore incarichi relativi all oggetto di concorso sia come singoli che come componenti di un gruppo. Ai componenti della Commissione Giudicatrice, non dipendenti dell Ente Banditore, sarà corrisposta una indennità. Art. 10 Lavori della Commissione Giudicatrice La Commissione Giudicatrice, convocata con almeno 10 giorni di preavviso, dovrà iniziare i lavori entro 10 gg. dalla data di consegna e li dovrà ultimare entro i 15 gg. successivi. I lavori della Commissione Giudicatrice saranno segreti. Di essi sarà tenuto un verbale redatto dal Segretario e custodito per 90 gg. dopo la proclamazione del vincitore, da parte del Presidente. Pubblica sarà invece la relazione conclusiva, che conterrà la graduatoria dei premiati e/o segnalati con le relative motivazioni, la metodologia seguita dai commissari nel loro lavoro e l iter dei lavori stessi. Graduatoria definitiva, elenco di tutti i partecipanti e relazione della Commissione Giudicatrice, saranno resi pubblici e inviati a tutti i concorrenti e agli Ordini professionali di competenza. Art. 11 Criteri di valutazione dei progetti.

6 5 Gli elementi di valutazione saranno individuati tra i seguenti: originalità della soluzione progettuale proposta (max. 20 punti) inserimento nel contesto urbano e ambientale (max. 30 punti) razionalità e flessibilità distributiva, di utilizzo e riconversione degli spazi (max. 30 punti) economicità dell opera (max. 20 punti) Art. 12 Esito del concorso e premi. Il concorso si concluderà con la stesura di una graduatoria di merito. I premi saranno attribuiti nel modo seguente: Al progetto 1 classificato sarà conferito l incarico per l elaborazione del progetto definitivo ed esecutivo a trattativa privata e attribuito un premio pari a lire e comunque non superiore al 60% dell importo presunto dei servizi necessari per la redazione del progetto preliminare. Ai progetti 2 e 3 classificato sarà riconosciuto un rimborso spese di lire ciascuno. Se entro 18 mesi dalla proclamazione del vincitore, l Ente Banditore non dovesse procedere alla fase di realizzazione delle opere previste, il progetto vincitore sarà remunerato in conformità alla vigente tariffa professionale dell Ordine degli Ingegneri ed Architetti per il solo progetto di massima. Veduggio con Colzano, 27/9/2001 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO (p.e. Anzil Renzo)

CONCORSO DI IDEE. Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999)

CONCORSO DI IDEE. Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999) CONCORSO DI IDEE Ai sensi dell art. 108 del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (art. 57, D.P.R. n. 554/1999) RIQUALIFICAZIONE IGIENICA ED URBANISTICA DEL RIONE SCACCERA 1. ENTE APPALTANTE Denominazione:

Dettagli

ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI

ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI ASSOCIAZIONE MARTIRI DI BRESCIA Lentate sul Seveso CONCORSO DI IDEE PER GIOVANI PROGETTISTI PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA EX SCHIATTI ART. 1 OGGETTO DEL CONCORSO L Associazione culturale Martiri

Dettagli

BANDO PER CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE ED URBANA DI LARGO MARCO BIAGI

BANDO PER CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE ED URBANA DI LARGO MARCO BIAGI BANDO PER CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE ED URBANA DI LARGO MARCO BIAGI ART. 1: TEMA DEL CONCORSO Tema del presente concorso di idee è la progettazione della riqualificazione ambientale

Dettagli

Proposte di Idee per l arredo e la fruizione di Piazza Pertini, via Roma e zone limitrofe, dall Oratorio al monumento alla Madonna incluso.

Proposte di Idee per l arredo e la fruizione di Piazza Pertini, via Roma e zone limitrofe, dall Oratorio al monumento alla Madonna incluso. Page 1 of 11 COMUNE DI PRESICCE Città degli Ipogei BANDO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA DEFINIZIONE DELL ARREDO E LA FRUIZIONE DI PIAZZA PERTINI, VIA ROMA E ZONE LIMITROFE, DALL ORATORIO AL MONUMENTO ALLA

Dettagli

ARCHITETTURA E FRAMMENTI URBANI

ARCHITETTURA E FRAMMENTI URBANI ORDINE DEGLI ARCHITETTI P.P.C. DELLA PROVINCIA DI POTENZA con CONCORSO ARCHITETTURA E FRAMMENTI URBANI Immagini d architettura Potenza, novembre 2012 DEFINIZIONE DEL CONCORSO ART. 1 TIPO DI CONCORSO E

Dettagli

CITTA DI MORTARA SETTORE URBANISTICA TERRITORIO E ARREDO URBANO BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE

CITTA DI MORTARA SETTORE URBANISTICA TERRITORIO E ARREDO URBANO BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE CITTA DI MORTARA SETTORE URBANISTICA TERRITORIO E ARREDO URBANO BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA E L ARREDO URBANO DEL CENTRO STORICO DELLA CITTA DI MORTARA TITOLO

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI CORNATE D ADDA

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI CORNATE D ADDA B A N D O CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA PIAZZA DI CORNATE D ADDA Segreteria del Concorso: Comune di Cornate d Adda, Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) - Via A.Volta n. 29

Dettagli

COMUNE DI CENATE SOTTO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CENATE SOTTO Provincia di Bergamo COMUNE DI CENATE SOTTO Provincia di Bergamo OGGETTO: Concorso di idee per la realizzazione di plesso scolastico comprendente Scuola Primaria - (Modifica: art. 3 comma 3 - art. 7 -art. 8 punto 2) art. 9)

Dettagli

" Concorso di Idee per lo sviluppo del territorio pescolano "

 Concorso di Idee per lo sviluppo del territorio pescolano BANDO " Concorso di Idee per lo sviluppo del territorio pescolano " ART. 1 ENTE BANDITORE Comune di Pesco Sannita (BN), Piazza Municipio 82020 Pesco Sannita (BN) Web: www.comune.pescosannita.bn.it ART.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SOLAROLI

BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SOLAROLI COMUNE DI BRIONA - Provincia di Novara - BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI PIAZZA SOLAROLI Vista la deliberazione della Giunta comunale n. 44 del 05/07/2012 con la quale sono stati approvati

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARINELLA (Provincia di Roma)

COMUNE DI SANTA MARINELLA (Provincia di Roma) COMUNE DI SANTA MARINELLA (Provincia di Roma) BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DEL PARCO PUBBLICO PIAZZA DELL UNITA D ITALIA IN SANTA MARINELLA (RM) PROT. N. 29034 DEL 21/10/2008 CAPO

Dettagli

COMUNE DI MONTEMESOLA Provincia di Taranto

COMUNE DI MONTEMESOLA Provincia di Taranto CONCORSO DI IDEE: UN SALOTTO PER LA CITTA MODALITA SPECIFICHE DI ATTUAZIONE (ai sensi dell'art. 108 del d. lgs. 163/06) COMUNE DI MONTEMESOLA Provincia di Taranto Comune di Montemesola, via Roma 23, 74020

Dettagli

CONCORSO DI IDEE DI LIGHTING DESIGN. ROMA BY LIGHT raccontare Roma usando la luce. Un progetto ideato ed organizzato da Patrocinio

CONCORSO DI IDEE DI LIGHTING DESIGN. ROMA BY LIGHT raccontare Roma usando la luce. Un progetto ideato ed organizzato da Patrocinio CONCORSO DI IDEE DI LIGHTING DESIGN ROMA BY LIGHT raccontare Roma usando la luce Un progetto ideato ed organizzato da Patrocinio Capitolo I - DEFINIZIONE E OBIETTIVI DEL CONCORSO Art. 1 Tipologia e tema

Dettagli

BANDO CAPITOLO 1 TITOLAZIONE E OGGETTO DEL CONCORSO

BANDO CAPITOLO 1 TITOLAZIONE E OGGETTO DEL CONCORSO CONCORSO DI IDEE: AMPLIAMENTO DELL EDIFICIO DELLA SCUOLA PRIMARIA DI VIA DANTE ALIGHIERI E MESSA IN SICUREZZA DEI PERCORSI DI ACCESSO AL PLESSO SCOLASTICO BANDO CAPITOLO 1 TITOLAZIONE E OGGETTO DEL CONCORSO

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA

SOCIETA ITALIANA DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA SIMFER SOCIETA ITALIANA DI MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA Piazza Rondanini 48 00186 Roma Tel +39 06.48913318 Fax +39 06.89280089 E-Mail segreteria.simfer@medik.net Sito www.simfer.it CONCORSO DI IDEE

Dettagli

COMUNITÀ DELLA VALLAGARINA. con il patrocinio di:

COMUNITÀ DELLA VALLAGARINA. con il patrocinio di: COMUNITÀ DELLA VALLAGARINA con il patrocinio di: REGOLAMENTO DI CONCORSO DI IDEE E DI PROGETTAZIONE VOLÁNO NUOVI PROCESSI PER L ABITARE Concorso di idee e progettazione a due fasi per la realizzazione

Dettagli

Curia Diocesana di Prato

Curia Diocesana di Prato Curia Diocesana di Prato BANDO PUBBLICO CONCORSO PER L ACQUISIZIONE DI UN IDEA PROGETTUALE PER LA REALIZZAZIONE DEL NUOVO COMPLESSO PARROCCHIALE DELLA VISISTAZIONE IN PRATO LOCALITA GALCIANA PREMESSA E

Dettagli

DISCIPLINARE. Pagina 1 di 7

DISCIPLINARE. Pagina 1 di 7 CONCORSO DI IDEE PER LA RICERCA DI SOLUZIONI IDEATIVE DA PORRE A BASE DI UNA PROGETTAZIONE PRELIMINARE PER LA REALIZZAZIONE DI UN COMPLESSO DIREZIONALE-RESIDENZIALE IN BRESCIA, VIA MANTOVA DISCIPLINARE

Dettagli

CANNAVINELLE 28 MARZO 63 ANNIVERSARIO 1952>2015

CANNAVINELLE 28 MARZO 63 ANNIVERSARIO 1952>2015 Concorso per la selezione di Un idea per la realizzazione di un Monumento a ricordo della Tragedia delle Cannavinelle del 25 marzo 1952 da collocare al centro della Piazza Simeone lungo C.so Umberto della

Dettagli

HEATING DESIGN & effettonido IN COLLABORAZIONE PROPONGONO IL PRIMO CONCORSO 5 p ints INDICE 1. Soggetto Banditore 2. Oggetto del Concorso 3. Soggetti ammessi alla partecipazione 4. Modalità di svolgimento

Dettagli

Comune di Vieste III Settore

Comune di Vieste III Settore Comune di Vieste III Settore BANDO DI CONCORSO DI IDEE per la valorizzazione e arredo della Piazza Vittorio Emanuele Vista la deliberazione di Giunta comunale n. 219 del 20.12.2012 con la quale sono stati

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE SEDE SOCIALE BANDO DI CONCORSO

CONCORSO DI PROGETTAZIONE SEDE SOCIALE BANDO DI CONCORSO CONCORSO DI PROGETTAZIONE SEDE SOCIALE BANDO DI CONCORSO INDICE OGGETTO DEL CONCORSO PROCEDURA DEL CONCORSO SOGGETTI AMMESSI - REQUISITI DI PARTECIPAZIONE CAUSE DI INCOMPATIBILITA ACCETTAZIONE DELLE NORME

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DEL CENTRO DI CODROIPO BANDO DI CONCORSO

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DEL CENTRO DI CODROIPO BANDO DI CONCORSO CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA DEL CENTRO DI CODROIPO BANDO DI CONCORSO CIG 55156770A7 Concorso di idee per la riqualificazione urbanistica del centro di Codroipo BANDO DI CONCORSO

Dettagli

Parrocchia di San Michele Arcangelo Brozzo

Parrocchia di San Michele Arcangelo Brozzo Parrocchia di San Michele Arcangelo Brozzo ( Bs) Parrocchia di San Michele Arcangelo Brozzo CONCORSO D'IDEE IN DUE FASI PER LA PROGETTAZIONE DELLE OPERE INERENTI LA RISTRUTTURAZIONE DEL COMPLESSO CANONICA

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA LIBERA UNIVERSITÀ

IL PRESIDENTE DELLA LIBERA UNIVERSITÀ Decreto Presidenziale n. 219/ 2013 IL PRESIDENTE DELLA LIBERA UNIVERSITÀ VISTO lo Statuto di autonomia dell Università; VISTO il regolamento didattico di Ateneo; VISTO l Accordo Quadro sottoscritto tra

Dettagli

Bando di progettazione in 2 gradi ordinario 1

Bando di progettazione in 2 gradi ordinario 1 DIOCESI DI ALBA Comune di Alba Provincia di Cuneo Regione Piemonte CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI ORDINARIO 1 fase: proposta di idee - 2 fase: progetto preliminare PER L DELLA CATTEDRALE DI S.LORENZO

Dettagli

Concorso di Architettura

Concorso di Architettura Concorso di Architettura Concorso di Architettura www.legnocase.com CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA CASA RESIDENZIALE IN LEGNO BANDO DI CONCORSO e REGOLAMENTO 1. FASI DEL CONCORSO

Dettagli

Associazione Giovani Architetti del Trentino CONCORSO DI IDEE CASA A MISURA DI BAMBINO BANDO

Associazione Giovani Architetti del Trentino CONCORSO DI IDEE CASA A MISURA DI BAMBINO BANDO G TN Associazione Giovani Architetti del Trentino CONCORSO DI IDEE CASA A MISURA DI BAMBINO BANDO CONCORSO DI IDEE CASA A MISURA DI BAMBINO BANDO Soggetto Banditore: Associazione Gi.Pro www.gipro.tn.it

Dettagli

PER UN AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI TRE EDIFICI SPERIMENTALI AD USO RESIDENZIALE A DIVERSA PRESTAZIONE ENERGETICA

PER UN AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI TRE EDIFICI SPERIMENTALI AD USO RESIDENZIALE A DIVERSA PRESTAZIONE ENERGETICA BANDO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ( ex artt. 108 e 110 del D.Lgs.163/2006 e successive integrazioni) AI FINI DELLA REALIZZAZIONE DI TRE EDIFICI SPERIMENTALI AD USO RESIDENZIALE A DIVERSA PRESTAZIONE

Dettagli

LINEE-GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA

LINEE-GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI LINEE-GUIDA PER LA REDAZIONE DI BANDI DI CONCORSO DI ARCHITETTURA 1 - LIVELLO, TIPOLOGIA E PUBBLICIZZAZIONE DEI CONCORSI

Dettagli

Bando concorso a idee La Porta della Citta per la riqualificazione urbana dell ingresso sud del Comune di Signa

Bando concorso a idee La Porta della Citta per la riqualificazione urbana dell ingresso sud del Comune di Signa Bando concorso a idee La Porta della Citta per la riqualificazione urbana dell ingresso sud del Comune di Signa Bando a procedura aperta ai sensi del D. Lgs 163/2006. Art. 1 Ente banditore e Responsabile

Dettagli

DISCIPLINARE DI CONCORSO

DISCIPLINARE DI CONCORSO DISCIPLINARE DI CONCORSO Art. 1 PREMESSA ED OBIETTIVI DEL COMMITTENTE L amministrazione comunale, nella realizzazione del proprio programma di riqualificazione di alcuni spazi urbani, ha scelto per l intervento

Dettagli

CONCORSO DI IDEE Piano Strategico di Viabilità e parcheggi del centro storico di Trani dalla Via Mario Pagano al Porto Turistico

CONCORSO DI IDEE Piano Strategico di Viabilità e parcheggi del centro storico di Trani dalla Via Mario Pagano al Porto Turistico CONCORSO DI IDEE Piano Strategico di Viabilità e parcheggi del centro storico di Trani dalla Via Mario Pagano al Porto Turistico PREMESSA Il consorzio Sviluppo & territorio quindi promuove un concorso

Dettagli

COMUNE DI SAN MARZANO SUL SARNO (Provincia di Salerno)

COMUNE DI SAN MARZANO SUL SARNO (Provincia di Salerno) COMUNE DI SAN MARZANO SUL SARNO (Provincia di Salerno) CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE ED URBANA DEL PARCO URBANO CAPITOLO I - DEFINIZIONE DEL CONCORSO ART. 1: TEMA DEL CONCORSO Tema

Dettagli

VIA CAVOUR S.R.L. SEDE VIA CAVOUR N. 220-00184 ROMA (RM) +39 06 64651147 +39 06 3269471 +39 06 32694725 E-MAIL:

VIA CAVOUR S.R.L. SEDE VIA CAVOUR N. 220-00184 ROMA (RM) +39 06 64651147 +39 06 3269471 +39 06 32694725 E-MAIL: VIA CAVOUR S.R.L. SEDE VIA CAVOUR N. 220-00184 ROMA (RM) Tel.- Fax +39 06 64651147 Tel. +39 06 3269471 Fax. +39 06 32694725 E-MAIL: segreteriaconcorsi@libero.it WEB: www.palazzocavour.com BANDO DI CONCORSO

Dettagli

COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI Provincia di L Aquila UFFICIO TECNICO

COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI Provincia di L Aquila UFFICIO TECNICO COMUNE DI ANVERSA DEGLI ABRUZZI Provincia di L Aquila UFFICIO TECNICO Piazza Roma, 1, Tel.: 0864-49587 Fax: 0864490930 in collaborazione con CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO SENSORIALE-NATURALISTICO

Dettagli

CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT

CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT CONCORSO DI IDEE RIQUALIFICARE CON LO SPORT PREMESSA L Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Avellino, in collaborazione con l Associazione Giovani Architetti Irpini e con il CONI di Avellino,

Dettagli

Regolamento dei concorsi per la realizzazione di progetti pilota con finanziamento della C.E.I.

Regolamento dei concorsi per la realizzazione di progetti pilota con finanziamento della C.E.I. 05/10/10 SERVIZIO NAZIONALE L EDILIZIA DI CULTO Regolamento dei concorsi per la realizzazione di progetti pilota con finanziamento della C.E.I. Approvato dalla Presidenza della C.E.I. nella seduta del

Dettagli

funzioni di capogruppo quale delegato a rappresentalo e che funge da referente nei confronti dell'ente banditore In caso di raggruppamento i compiti

funzioni di capogruppo quale delegato a rappresentalo e che funge da referente nei confronti dell'ente banditore In caso di raggruppamento i compiti Fondazione Casa di Riposo - Marchese Alberto Monsignani Sassatelli - Fermo. Concorso di idee per la realizzazione di un giardino e altre opere nello spazio antistante l'ente. TITOLO I - DATI GENERALI Art.

Dettagli

CONCORSO DI IDEE ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO CAMERE STRUTTURA RICETTIVA A SETTIMO TORINESE - TORINO - ITALY

CONCORSO DI IDEE ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO CAMERE STRUTTURA RICETTIVA A SETTIMO TORINESE - TORINO - ITALY CONCORSO DI IDEE ALLESTIMENTO INTERNI E PROPOSTA ALLESTIMENTO CAMERE STRUTTURA RICETTIVA A SETTIMO TORINESE - TORINO - ITALY Art. 1 Ente banditore VERMAC, per conto di committenza privata. Art. 2 Oggetto

Dettagli

La tua Idea per il Patrimonio Culturale dell Italia: nuovi progetti imprenditoriali in ambito culturale e creativo

La tua Idea per il Patrimonio Culturale dell Italia: nuovi progetti imprenditoriali in ambito culturale e creativo La tua Idea per il Patrimonio Culturale dell Italia: nuovi progetti imprenditoriali in ambito culturale e creativo Regolamento del Concorso una iniziativa di Articolo 1 L Associazione Mecenate 90 promuove

Dettagli

Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona

Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona Bando di concorso per l ideazione del logo del Sistema Verona INDICE 1. Soggetto Banditore 2. Oggetto del Concorso 3. Tipo di concorso 4. Modalità di presentazione della proposta ed elaborati di concorso

Dettagli

PROVINCIA Barletta Andria Trani

PROVINCIA Barletta Andria Trani PROVINCIA Barletta Andria Trani CONCORSO DI IDEE «LA SCUOLA CHE F@RETE» Ente banditore: Provincia Barletta Andria Trani, Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale, Pubblica Istruzione e ITA

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA CONCORSO DI IDEE PER LA RICOSTRUZIONE DEGLI IMMOBILI DA DESTINARE ALLE ATTIVITÀ PERMANENTI PRESSO LA FIERA DEL LEVANTE DISCIPLINARE DI GARA SOMMARIO: CAPITOLO I DEFINIZIONE DEL CONCORSO 1. TIPO DI PROCEDURA

Dettagli

Concorso di progettazione Allestimento del Museo Civico di Prato all interno del Palazzo Pretorio Disciplinare

Concorso di progettazione Allestimento del Museo Civico di Prato all interno del Palazzo Pretorio Disciplinare Piazza Mercatale, 31 59100 Prato Tel 0574. 1836669 1835621 Fax 0574.183.7364 Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it Orario d ufficio: Lunedì e giovedì 9.00-13.00 / 15.00-17.00 Martedì, mercoledì

Dettagli

CONCORSO. Un Corto sulle città tardo-barocche del Val di Noto

CONCORSO. Un Corto sulle città tardo-barocche del Val di Noto Sezione di Siracusa Un Corto sulle città tardo-barocche del Val di Noto aperto a: studenti universitari dell Ateneo di Catania ed a giovani architetti iscritti all Ordine degli Architetti della Provincia

Dettagli

AVVISO A TUTTI GLI ISCRITTI

AVVISO A TUTTI GLI ISCRITTI 1 Ordine Degli Ingegneri Della Provincia di Taranto AVVISO A TUTTI GLI ISCRITTI CONTRIBUTO DI IDEE PROGETTUALI PER LA SISTEMAZIONE INTERNA DELLA NUOVA SEDE DELL ORDINE Art. 1 TEMA E OBIETTIVI DEL CONCORSO

Dettagli

REGIONE UMBRIA GIUNTA REGIONALE BANDO PER IL CONCORSO A TEMA DI INIZIATIVA DELLA REGIONE UMBRIA

REGIONE UMBRIA GIUNTA REGIONALE BANDO PER IL CONCORSO A TEMA DI INIZIATIVA DELLA REGIONE UMBRIA Allegato A REGIONE UMBRIA GIUNTA REGIONALE DIREZIONE REGIONALE PROGRAMMAZIONE, INNOVAZIONE E COMPETITIVITA DELL UMBRIA AMBITO DI COORDINAMENTO TERRITORIO, INFRASTRUTTURE E MOBILITA UNITA ORGANIZZATIVA

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici

REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici REGIONE CAMPANIA Area Generale di Coordinamento 16 Governo del territorio e Tutela dei beni paesaggistici CONCORSO DI IDEE: MODELLI SPERIMENTALI PER UNA PIANIFICAZIONE E UNA PROGETTAZIONE INNOVATIVA: IDEE

Dettagli

Bando di concorso per la realizzazione grafico-pittorica della copertina di un catalogo che documenta una rassegna d arte.

Bando di concorso per la realizzazione grafico-pittorica della copertina di un catalogo che documenta una rassegna d arte. Bando di concorso per la realizzazione grafico-pittorica della copertina di un catalogo che documenta una rassegna d arte. Articolo 1 Premessa Il Rotary International, Club di Acri promuove un concorso

Dettagli

PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO RIQUALIFICAZIONE DELL AREA DI CASCINA MERLATA MILANO

PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO RIQUALIFICAZIONE DELL AREA DI CASCINA MERLATA MILANO PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO RIQUALIFICAZIONE DELL AREA DI CASCINA MERLATA MILANO NUOVO PLESSO SCOLASTICO BANDO DI CONCORSO Premessa Cascina Merlata S.p.A. ha intrapreso una importante trasformazione

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA DOMUS DE JANAS SA ROCCA E RIQUALIFICAZIONE DELL AREA E SPAZI CIRCOSTANTI. Art. 1 - Stazione Appaltante

CONCORSO DI IDEE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA DOMUS DE JANAS SA ROCCA E RIQUALIFICAZIONE DELL AREA E SPAZI CIRCOSTANTI. Art. 1 - Stazione Appaltante CONCORSO DI IDEE PER LA VALORIZZAZIONE DELLA DOMUS DE JANAS SA ROCCA E RIQUALIFICAZIONE DELL AREA E SPAZI CIRCOSTANTI Art. 1 - Stazione Appaltante Stazione Appaltante : Comune di Sedini - Area Tecnica

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEI BENI IMMOBILIARI DI PROPRIETA PUBBLICA

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEI BENI IMMOBILIARI DI PROPRIETA PUBBLICA COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO REGOLAMENTO PER L ALIENAZIONE DEI BENI IMMOBILIARI DI PROPRIETA PUBBLICA Aadottato con deliberazione C.C. n. 4 del 06/02/2002 1 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A Prot. n. 11425 BANDO DI CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA, AMBIENTALE, ED ARCHITETTONICA DI PIAZZA CARLO EDERLE A GREZZANA E DELLE STRADE ED AREE CIRCOSTANTI Bando di pubblico incanto

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ai sensi dell art.108 del D.Lgs 163/2006 Smart Giglio

AVVISO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ai sensi dell art.108 del D.Lgs 163/2006 Smart Giglio AVVISO PUBBLICO PER UN CONCORSO DI IDEE ai sensi dell art.108 del D.Lgs 163/2006 Smart Giglio Articolo 1 (Soggetti promotori e finalità del concorso) 1. I soggetti promotori del presente concorso di idee

Dettagli

REGOLAMENTO PER CONCORSI ASI. annesso al Bando già pubblicato sul sito ASI

REGOLAMENTO PER CONCORSI ASI. annesso al Bando già pubblicato sul sito ASI REGOLAMENTO PER CONCORSI ASI COMMISSIONE CULTURA 7 AGOSTO 2013 annesso al Bando già pubblicato sul sito ASI L ASI (Automotoclub Storico Italiano) ha istituito i Concorsi Giulio Alfieri e Fabio Taglioni

Dettagli

ALLEGATO I CONCORSO DI IDEE PER LA SISTEMAZIONE DI PIAZZA VIVIANI A MARINA DI PISA C.F./ P.IVA COMUNE DI PISA CIG:

ALLEGATO I CONCORSO DI IDEE PER LA SISTEMAZIONE DI PIAZZA VIVIANI A MARINA DI PISA C.F./ P.IVA COMUNE DI PISA CIG: COMUNE DI PISA i Tel - Web: httd://www.comunejisa.it. PEC Ente banditore: Comune di Pisa, sede in via Uffizi,1 C.F./ P.IVA Fax Art. i - ENTE BANDITORE studio in oggetto. Tutto ciò premesso, viene indetto

Dettagli

COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma. Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa

COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma. Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa COMUNE DI GROTTAFERRATA Provincia di Roma Bando di concorso per la realizzazione grafica del nuovo logo della democrazia partecipativa 1 Indice 1. ENTE BANDITORE DEL CONCORSO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

Diocesi di Grosseto - Capitolo della Cattedrale

Diocesi di Grosseto - Capitolo della Cattedrale 1 Diocesi di Grosseto - Capitolo della Cattedrale CONCORSO D IDEE PER L ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DELLA CATTEDRALE DI GROSSETO. Ente banditore: CAPITOLO DELLA CATTE- DRALE DI GROSSETO

Dettagli

,1(',),&,',35235,(7$ '(// $7(5

,1(',),&,',35235,(7$ '(// $7(5 5(*,21(/$=,2 ORDINE INGEGNERI DI LATINA &RQLO3DWURFLQLRGHOO $VVHVVRUDWRDOOH3ROLWLFKHGHOOD&DVD HGHOO $VVHVVRUDWRDOO $PELHQWHHDOOD&RRSHUD]LRQHWUDL3RSROL &21&25621$=,21$/(',,'((68,7(0,'(/5,63$50,2 (1(5*(7,&2('(//

Dettagli

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE DI UN COMPLESSO SCOLASTICO COSTITUITO DA 15 AULE

Dettagli

Concorso ALMA. Art 1 Premessa tipo di concorso

Concorso ALMA. Art 1 Premessa tipo di concorso Concorso ALMA Art 1 Premessa tipo di concorso Novalux srl (www.novalux.it) in collaborazione con STYLEMYLIFE SRL, indice un concorso di idee, allo scopo di definire la nuova veste di uno dei prodotti di

Dettagli

Provincia di Trapani. 8 Settore Lavori Pubblici - Servizio Idrico Integrato

Provincia di Trapani. 8 Settore Lavori Pubblici - Servizio Idrico Integrato BANDO PER UN CONCORSO DI IDEE per il collegamento tra i litorali nord e sud del Centro Storico Soggetto banditore: Comune di Trapani Responsabile del Procedimento Ing. Eugenio Sardo Indirizzo Ufficio Tecnico

Dettagli

BANDO CONCORSO DI IDEE PER LA LA REALIZZAZIONE DI UN POLO SPORTIVO IN LOCALITA PISSI E RIQUALIFICAZIONE DELL AREA URBANA CIRCOSTANTE, NEL COMUNE

BANDO CONCORSO DI IDEE PER LA LA REALIZZAZIONE DI UN POLO SPORTIVO IN LOCALITA PISSI E RIQUALIFICAZIONE DELL AREA URBANA CIRCOSTANTE, NEL COMUNE Comune di Capo d Orlando Regione Siciliana Assessorato ai Beni Culturali dell Identità Siciliana BANDO CONCORSO DI IDEE PER LA LA REALIZZAZIONE DI UN POLO SPORTIVO IN LOCALITA PISSI E RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GIRONICO PROVINCIA DI COMO

COMUNE DI GIRONICO PROVINCIA DI COMO COMUNE DI GIRONICO PROVINCIA DI COMO via Roma 13, cap 22020 COD. FISC. 00524620135 tel. 031 440 152 fax 031 441 075 CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE DI STRUTTURE SULL AREA ADIACENTE LA SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

Bando di Finanziamento in servizi per concorsi di idee e di progettazione BANDO BANDO

Bando di Finanziamento in servizi per concorsi di idee e di progettazione BANDO BANDO BANDO BANDO edizione 2015 Indice Articolo 1 - Premessa... 2 Articolo 2 - Finalità e obiettivi del bando... 2 Articolo 3 - Ente banditore ed erogatore del sostegno... 3 Articolo 4 - Il sostegno messo a

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIALE ITALIA E RIUSO DELL ANTICO FORTE A MARINA DI CASTAGNETO CARDUCCI

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIALE ITALIA E RIUSO DELL ANTICO FORTE A MARINA DI CASTAGNETO CARDUCCI Comune di Castagneto Carducci (Provincia di Livorno) CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIALE ITALIA E RIUSO DELL ANTICO FORTE A MARINA DI CASTAGNETO CARDUCCI BANDO e DISCIPLINARE DI GARA Vista

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1)

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Piazza Confalonieri, 3, 20092 Cinisello Balsamo Provincia di Milano tel. 02/660231 fax 02/66023445 C.F. 01971350150- P.I. 00727780965 Settore V Lavori Pubblici, Arredo Urbano

Dettagli

COMUNE DI MACOMER RIQUALIFICAZIONE ISOLATO 17 DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI MACOMER RIQUALIFICAZIONE ISOLATO 17 DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI MACOMER Provincia di Nuoro C.so Umberto, I Tel. 0785-790800 Fax 0785-72895 Cod. Fiscale 83000270914 P. IVA 00209400910 SETTORE TECNICO CONCORSO INTERNAZIONALE DI IDEE RIQUALIFICAZIONE ISOLATO

Dettagli

Concorso internazionale per l ideazione e la realizzazione di spazi espositivi sul tema ORTI E GIARDINI nell ambito di EUROFLORA 2011

Concorso internazionale per l ideazione e la realizzazione di spazi espositivi sul tema ORTI E GIARDINI nell ambito di EUROFLORA 2011 Concorso internazionale per l ideazione e la realizzazione di spazi espositivi sul tema ORTI E GIARDINI nell ambito di EUROFLORA 2011 Scadenziario Data di pubblicazione del bando... 30.10.2010 Iscrizione

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE DEL NUOVO PRESIDIO OSPEDALIERO OSPEDALE CIVILE SS. ANNUNZIATA DI SASSARI

CONCORSO DI PROGETTAZIONE DEL NUOVO PRESIDIO OSPEDALIERO OSPEDALE CIVILE SS. ANNUNZIATA DI SASSARI CONCORSO DI PROGETTAZIONE DEL NUOVO PRESIDIO OSPEDALIERO OSPEDALE CIVILE SS. ANNUNZIATA DI SASSARI CIG:01624222DF BANDO DI CONCORSO Sommario 1. Oggetto del concorso 1.1. Documento Preliminare alla Progettazione

Dettagli

CITTA DI RODI GARGANICO Provincia di Foggia Settore V-UTC Piazza Papa Giovanni XXIII, 1-71012 Rodi G.co ufficiotecnico@comune.rodigarganico.

CITTA DI RODI GARGANICO Provincia di Foggia Settore V-UTC Piazza Papa Giovanni XXIII, 1-71012 Rodi G.co ufficiotecnico@comune.rodigarganico. CITTA DI RODI GARGANICO Provincia di Foggia Settore V-UTC Piazza Papa Giovanni XXIII, 1-71012 Rodi G.co ufficiotecnico@comune.rodigarganico.info 0884/919411 fax 0884/966263 Codice Fiscale 84000870711 BANDO

Dettagli

COMUNE DI SAN DONÀ DI PIAVE

COMUNE DI SAN DONÀ DI PIAVE COMUNE DI SAN DONÀ DI PIAVE CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL AREA CENTRALE DI SAN DONÀ DI PIAVE (D.P.R. n. 554/99 - D.lgs. n. 163/2006) Un centro, due piazze NORME DI CONCORSO IL PRESENTE

Dettagli

CONCORSO D IDEE PER LA PROGETTAZIONE DEL NUOVO TEMPIO SOCREM PRESSO IL CIMITERO MONUMENTALE DI PAVIA

CONCORSO D IDEE PER LA PROGETTAZIONE DEL NUOVO TEMPIO SOCREM PRESSO IL CIMITERO MONUMENTALE DI PAVIA SOCREM Società Pavese per la Cremazione Fondata nel 1881 - Ente Morale 1 CONCORSO D IDEE PER LA PROGETTAZIONE DEL NUOVO TEMPIO SOCREM PRESSO IL CIMITERO MONUMENTALE DI PAVIA 1. SOCIETA BANDITRICE Società

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI IDEE

BANDO DI CONCORSO DI IDEE BANDO DI CONCORSO DI IDEE per la RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE AREE DELL EX DISCARICA COMUNALE, DELLA ZONA LITORANEA SP.52 COMPRESA TRA I KM.0 E I KM 7.2, DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELLE

Dettagli

PORTE AD ARTE regolamento

PORTE AD ARTE regolamento Per Sponsor In collaborazione con PORTE AD ARTE regolamento ART. 1 IL REGOLAMENTO Il presente regolamento costituisce, a mente dell art. 3 punto 7 del bando, parte integrante dello stesso e definisce in

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 e fax 09853963

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 e fax 09853963 COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 e fax 09853963 N 73 Registro deliberazioni COPIA Del 21 ottobre 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DI CASA PEDROLLI/PELILLO DI GARDOLO ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

Comune di Caraglio. Provincia di Cuneo. Servizio Lavori Pubblici CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI

Comune di Caraglio. Provincia di Cuneo. Servizio Lavori Pubblici CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI Comune di Caraglio Provincia di Cuneo Servizio Lavori Pubblici CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI 1^ grado : proposta di idee 2^ grado : progetto preliminare PER LA PROGETTAZIONE DI NUOVO POLO SCOLASTICO,

Dettagli

BANDO CONCORSO DI IDEE BOZZA. www.pisaexpo2020.it

BANDO CONCORSO DI IDEE BOZZA. www.pisaexpo2020.it BOZZA ART. 1 Ente Banditore, Responsabile del procedimento, patrocinato Ente Banditore: Gruppo Giovani Imprenditori, Confcommercio Provincia di Pisa. Responsabile del procedimento: Architetto Roberta Vajna

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI 1/8 Sommario Art.1 Principi generali 2 Art.2 Il Piano delle assunzioni e delle collaborazioni 3 Art.3 Reclutamento e

Dettagli

Bando per un Concorso di Idee METROPOLITANA NON SOLO TRASPORTI

Bando per un Concorso di Idee METROPOLITANA NON SOLO TRASPORTI Bando per un Concorso di Idee METROPOLITANA NON SOLO TRASPORTI Soggetto banditore: Soroptimist International Club di Palermo Soggetto sostenitore: Centro di Oncobiologia Sperimentale (C.O.B.S.) - Palermo.

Dettagli

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 N. Registro generale 463 OGGETTO: Conferimento incarichi professionali di consulenza in materia di partecipate.

Dettagli

P REMIO A RCHIPRIX I TALIA 2008

P REMIO A RCHIPRIX I TALIA 2008 P REMIO A RCHIPRIX I TALIA 2008 Il Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori è da tempo fortemente impegnato nella promozione del Concorso di Architettura quale efficace

Dettagli

1 INDEN DESIGN AWARD DIAMO VITA ALLA TUA IDEA ideazione di un elemento di arredo per un ambiente living

1 INDEN DESIGN AWARD DIAMO VITA ALLA TUA IDEA ideazione di un elemento di arredo per un ambiente living 1 INDEN DESIGN AWARD DIAMO VITA ALLA TUA IDEA ideazione di un elemento di arredo per un ambiente living PREMESSA INDEN s.r.l., eccellenza salentina dal 1966 nel settore dell arredamento artigianale su

Dettagli

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA SOVRAINTENDENZA COMUNALE U.O. EDILIZIA MONUMENTALE

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA SOVRAINTENDENZA COMUNALE U.O. EDILIZIA MONUMENTALE S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA SOVRAINTENDENZA COMUNALE U.O. EDILIZIA MONUMENTALE Avviso per l affidamento di incarichi professionale per prestazioni di servizi di ingegneria ed architettura di singolo importo

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FOGGIA UFFICIO TECNICO BANDO CONCORSO DI PROGETTAZIONE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FOGGIA UFFICIO TECNICO BANDO CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FOGGIA AVVISO BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA SEDE DEL TRIENNIO BIOLOGICO DELLA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA Si rende noto che, per effetto

Dettagli

Programma di sostegno a Enti Banditori di concorsi di Architettura BANDO

Programma di sostegno a Enti Banditori di concorsi di Architettura BANDO Programma di sostegno a Enti Banditori di concorsi di Architettura BANDO Programma di sostegno a Enti Banditori di concorsi di Architettura Indice Articolo 1 - Premessa... 2 Articolo 2 - Finalità e obiettivi

Dettagli

Soggetti ammessi alla partecipazione

Soggetti ammessi alla partecipazione Piazza Mercatale, 31 59100 Prato Tel 0574. 1836669 1835621 Fax 0574.183.7364 Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it Orario d ufficio: Lunedì e giovedì 9.00-13.00 / 15.00-17.00 Martedì, mercoledì

Dettagli

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA LINGUISTICA E LETTERATURE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA AVVISO PROCEDURA COMPARATIVA Il Direttore Visto il

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA LINGUISTICA E LETTERATURE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA AVVISO PROCEDURA COMPARATIVA Il Direttore Visto il DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA LINGUISTICA E LETTERATURE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA AVVISO PROCEDURA COMPARATIVA Il Direttore Visto il Regolamento per la disciplina delle procedure comparative preliminari

Dettagli

1 Premio +xm-plusform 2007: Architetture in Calabria - U40

1 Premio +xm-plusform 2007: Architetture in Calabria - U40 Comunicato concorso/mostra 2007 1 Premio +xm-plusform 2007: Architetture in Calabria - U40 +xm-plusform è un associazione culturale nata nel 2003 con l obiettivo di interrogarsi, indagare ed alimentare

Dettagli

BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE RELATIVO AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA A MAGRETA - COMUNE DI FORMIGINE

BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE RELATIVO AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA A MAGRETA - COMUNE DI FORMIGINE FONDAZIONE FRANCHINI PALMIERI & FONDAZIONE OPERA PIA MULLER BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE RELATIVO AL PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA A MAGRETA - COMUNE DI FORMIGINE COMPARTO AREA PARROCCHIALE

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041. Area Segreteria Generale AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041. Area Segreteria Generale AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA SELETTIVA PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI MEDICO COMPETENTE AI SENSI DEL D. LGS. 09/04/2008, N. 81. ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO - Quest Amministrazione comunale, in esecuzione

Dettagli

PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta ai sensi del D.lgs 163/2006 e s.m.i. e del D.P.R. 05.10.2010 n.207 e s.m.i.

PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta ai sensi del D.lgs 163/2006 e s.m.i. e del D.P.R. 05.10.2010 n.207 e s.m.i. BANDO TIPO CONCORSO D IDEE APERTO Milano, 27 luglio 2012 Provincia di CONCORSO D'IDEE PER LA PROGETTAZIONE DI BANDO DI GARA PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta ai sensi del D.lgs 163/2006 e s.m.i.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib.it AVVISO PUBBLICO Per la FORMAZIONE DI ELENCHI DI PROFESSIONISTI

Dettagli

CONCORSO PER UN LOCALE DI RISTORAZIONE ESISTENTE

CONCORSO PER UN LOCALE DI RISTORAZIONE ESISTENTE PREMESSA CONCORSO PER UN LOCALE DI RISTORAZIONE ESISTENTE Art. 1 - SOGGETTO BANDITORE. 2 Art. 2 - RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO DEL CONCORSO 2 Art. 3 - OGGETTO DEL CONCORSO E PARTECIPANTI AMMESSI... 2

Dettagli

LA PORTA ALLA CITTÀ DELLA CULTURA E DELLO SPORT

LA PORTA ALLA CITTÀ DELLA CULTURA E DELLO SPORT ROTARY CLUB ROMA PARIOLI Azione RENOVATIO URBIS 2010 2011 LA PORTA ALLA CITTÀ DELLA CULTURA E DELLO SPORT BANDO DI CONCORSO 1. Il Rotary Club Roma Parioli bandisce la sesta edizione del Concorso di idee

Dettagli

Bando di concorso per l ideazione del logo dell ANCE Associazione Nazionale Costruttori Edili

Bando di concorso per l ideazione del logo dell ANCE Associazione Nazionale Costruttori Edili Bando di concorso per l ideazione del logo dell ANCE Associazione Nazionale Costruttori Edili 1. Premessa L'ANCE rappresenta l'industria italiana delle costruzioni. All'ANCE aderiscono circa 20.000 imprese

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

ART. 1 Oggetto del concorso

ART. 1 Oggetto del concorso COMUNE DI MARCIANISE Provincia di Caserta - BANDO PUBBLICO - CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE DI UN COMPARTO URBANISTICO PER LA REALIZZAZIONE DI UN QUARTIERE RESIDENZIALE CON EDILIZIA ABITATIVA DI

Dettagli