LA RIVOLUZIONE DEL PONTEFICE VENUTO DA LONTANO HA DISORIENTATO MOLTI CATTOLICI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA RIVOLUZIONE DEL PONTEFICE VENUTO DA LONTANO HA DISORIENTATO MOLTI CATTOLICI"

Transcript

1 LE SFIDE DI PAPA FRANCESCO LA RIVOLUZIONE DEL PONTEFICE VENUTO DA LONTANO HA DISORIENTATO MOLTI CATTOLICI IL RISCHIO DI UNO SCISMA Da Roma Cataldo Greco Tutti ne parlano in Italia e nel mondo. Il perché in parte si conosce attraverso delicate confidenze. «Si sta profilando una rivoluzione della pastorale familiare su comunione ai divorziati risposati e unioni gay. Così il Papa disorienta la Chiesa, dalle parrocchie ai Cardinali». A due anni dall inizio del ministero di Bergoglio, lo storico Roberto de Mattei, autore del noto Concilio Vaticano II. Una storia mai scritta definisce «enigmatico» e «pieno di paradossi» il pontificato latinos, rimarcando la distanza tra i desiderata di Francesco e il sentire del mondo cattolico. Per «l intellettuale più fine del tradizionalismo italiano», copyright di Alberto Melloni, da sempre sulla sponda opposta, «con questo Papa la Chiesa rischia uno scisma ad opera di quei Vescovi progressisti, come i tedeschi, che vogliono andare avanti con le aperture anche qualora il sinodo di ottobre bocci le riforme». Lo storico tradizionalista Roberto de Mattei Vediamo cosa ne pensa lo storico tradizionalista, Roberto de Mattei, al quale non esitiamo a rivolgere alcune domande. Anche il cardinale ultraconservatore Raymond Burke ha promesso di resistere a tutti i costi. «Lui non ha annunciato uno scisma, ha solo detto che al Sinodo si opporrà a qualsiasi cambiamento della verità sul matrimonio. Mi sembra un comportamento onesto e trasparente». Ma davvero il Papa attenta alla dottrina? «Papa Francesco si presenta come un conservatore, non si pronuncia contro i dogmi, ma la sua strategia pastorale è di per sé rivoluzionaria, perché subordina la verità alla prassi, per di più su un tema incandescente come la famiglia. In questo modo segna una profonda discontinuità nella storia del Papato, che non si registrava da cinquant anni». La Chiesa non è pronta per questo cambiamento? «Non voglio certo io avallare una svolta simile. Trovo più corretto dire che Francesco sta disorientando Cardinali, Vescovi, Preti e parrocchie. Basti vedere la supplica diretta al Papa da 120mila fedeli di tutto il mondo, nella quale si chiede di dire finalmente una parola chiara sull indissolubilità del matrimonio. Anche solo tollerare le seconde nozze, aprendo alla comunione per i risposati, toccherebbe la dottrina tradizionale della Chiesa». IL FARO Periodico del Centro Studi Pier Giorgio Frassati Cariati (CS) Pag. 1

2 Su questo punto nello scorso sinodo si è avuto un confronto molto aspro fra progressisti e conservatori, vero? «Parlerei di una frattura che ha visto i paragrafi del documento finale, quelli su omosessuali e divorziati, non raggiungere i 2/3 dei consensi necessari. La vera novità di quell assise è stata la forte opposizione alle riforme da parte degli episcopati africani e dell Europa dell Est. Ovvero quei Vescovi delle periferie, che Bergoglio non smette di elogiare. Siamo davanti a uno dei paradossi di questo Pontificato». Gli altri quali sono? «A ottobre il Pontefice ha incontrato i movimenti popolari, dando di sé un immagine peronista, molto vicina alle istanze sociali. Eppure di chi si serve il Vaticano per certificare i bilanci dello Ior? Di un istituto del globalismo-capitalista come Ernst & Young. Ancora: Bergoglio parla di decentramento del potere nella Chiesa e poi dimostra di essere un forte accentratore». Che continua a riscuotere un largo consenso? «Sì, nel mondo dei media e all esterno della Chiesa, dove ha superato in popolarità anche Wojtyla. Ma è all interno del mondo cattolico che è molto meno amato. Anche la partecipazione all Angelus e alle udienze in San Pietro sta calando». Papa Francesco RICORDIAMO LE DATE 13 Marzo 2013 Dopo le storiche dimissioni di Benedetto XVI, al quinto scrutinio il Conclave elegge sul soglio Petrino l Arcivescovo di Buenos Aires, Jorge Bergoglio. Il Papa si chiamerà Francesco, vuole una Chiesa povera per i poveri. 13 Aprile 2013 Eletto con il mandato di trasformare la Curia Romana, Bergoglio restituisce un Consiglio di Cardinali per invitarlo nella ristrutturazione della Santa Sede e nel Governo della Chiesa. La sua è una svolta collegiale. IL FARO Periodico del Centro Studi Pier Giorgio Frassati Cariati (CS) Pag. 2

3 8 Luglio 2013 A sorpresa Bergoglio, come primo viaggio pastorale del suo Pontificato decide di recarsi a Lampedusa, meta dei viaggi della speranza di migliaia di migranti. Qui il Papa tuona contro «la globalizzazione dell indifferenza». 17 Dicembre 2013 Il compleanno in Vaticano (77 anni). Il tam-tam dei social network l ha resa una delle notizie più discusse del giorno in tutto il mondo. Papa Francesco ha voluto che alla Messa a Santa Marta e alla successiva colazione, partecipassero quattro clochard del rione Borgo, a ridosso delle mura Vaticane. Uno di loro, ha portato il proprio cane. Bergoglio ha giustificato l invito dicendo, durante l Omelia, che i talenti ricevuti da Dio debbono essere «orientati allo scopo per cui ci sono stati concessi: l aiuto per i poveri». «L amore di Dio non è generico. Dio posa il suo sguardo d amore su ogni uomo e ogni donna, con nome e cognome». Mentre i Papaboys hanno organizzato a Roma una maratona di preghiera di 24 ore, è giunto l omaggio più bizzarro da «The Advocate», rivista di riferimento per la comunità di gay e lesbiche americana, che lo ha nominato «l uomo dell anno», onore già concesso dal settimanale «Time». 23 Settembre 2014 Francesco inasprisce la tolleranza zero contro la pedofilia nella Chiesa avviata dal suo predecessore. Così ordina l arresto in Vaticano dell ex Nunzio Apostolico Jozef Wesolowski, accusato di abusi sui minori. 5 Luglio 2014 Rivolge dal Molise un accorato appello: «Serve un patto per l occupazione. Una nuova generazione senza impiego è una sconfitta». «Non poter portare il pane a casa toglie dignità. Occorre rispettare le norme nazionali ed europee». 5 Ottobre 2014 Si apre in Vaticano il Sinodo Straordinario sulla famiglia, voluto dal Papa per aggiornare la pastorale familiare. I Vescovi si dividono sui nodi spinosi dell accoglienza agli omosessuali e sulla Comunione ai divorziati. 20 Novembre 2014 Il Papa alla FAO: «Fermare la fame: dignità non elemosine». Mentre si parla dei nuovi diritti, l affamato è all angolo della strada, e chiede diritto di cittadinanza, chiede una sana alimentazione. Dignità non elemosina. Nella Sala Plenaria della FAO, si è visto applaudire questa frase del Papa pronunciata come tutto il discorso in spagnolo durante il suo intervento alla seconda Conferenza Internazionale sulla Nutrizione della FAO, l Organizzazione dell ONU per l Alimentazione e l Agricoltura che ha sede a Roma. Francesco (che il 13 dicembre ha poi incontrato Renzi in Vaticano) ha lanciato un appello agli Stati per sconfiggere la denutrizione, ha chiesto di difendere la «Madre Terra» che, in caso contrario, «non ci perdonerà», e ha ricordato che «l acqua non è gratis: sarà il grave problema che può portarci ad una guerra». Secondo il Papa, «è doloroso constatare che la lotta contro la fame viene ostacolata dalla priorità del mercato, e dalla preminenza del guadagno, che hanno ridotto gli alimenti a una merce qualsiasi, soggetta a speculazione». Francesco, richiamando il discorso che Giovanni Paolo II tenne nel 1992, ha messo in guardia dal «paradosso dell abbondanza»: «C è cibo per tutti, ma non tutti possono mangiare, mentre lo spreco è davanti i nostri occhi». E su un tema come questo, non si possono fare sofismi. Secondo il Pontefice si deve pregare la creazione di «un sistema internazionale equo» con «l obbligo di condividere la ricchezza nel mondo». «Oggi si dice che tante IL FARO Periodico del Centro Studi Pier Giorgio Frassati Cariati (CS) Pag. 3

4 cose non si possono fare perché manca il denaro» - ha affermato il Papa in un videomessaggio per il Festival della Dottrina Sociale diffuso più tardi. Si sottolinea che mancano i soldi per creare lavoro. Ma il denaro per fare guerre e operazioni finanziarie senza scrupoli si trova». 21 Novembre 2014 Il Pontefice lancia un duro monito a chi stabilisce i tariffari per i sacramenti: «O rendi il culto a Dio, o lo rendi al denaro». Papa Francesco, durante l Omelia del 21 Novembre 2014 alla Casa di Santa Marta, si scaglia contro il supermarket dei Sacramenti e i preti affaristi che hanno stretti rapporti o interessi vari con alcuni mercati (oggettistica religiosa, fiorai, agenzie funebri), è senza mezzi termini gli dice: «Il popolo non vi perdona». «Quante volte vediamo che entrando in una chiesa, ancora oggi, c è la lista dei prezzi: il tariffario appeso in alcune chiese per Battesimi, Comunioni, Cresime, Matrimoni e Funerali». Gli fa eco il Presidente della Cei, Monsignor Angelo Bagnasco che arriva ad evocare dopo aver rettificato le dichiarazioni che in un primo tempo sembravano contrastare quelle del Pontefice il peccato di simonia: il tentativo, soprattutto, proprio quello di commerciare in beni spirituali. «Il popolo di Dio non perdona gli affaristi». Papa Francesco invita i fedeli a non aver paura di affrontare chi trasforma la Chiesa in un luogo di Commercio: sia esso un sacerdote, un segretario parrocchiale o un laico. Perché quella di vegliare su questi casi è una responsabilità collettiva, secondo il Santo Padre. «Ci sono due cose che il popolo di Dio non può perdonare tuona il Pontefice - : un prete attaccato ai soldi e un prete che maltratta la gente. Non ce la fa a perdonare! E lo scandalo, quando il Tempio, la Casa di Dio, diventa una casa di affari, come quando per un matrimonio si affittava la Chiesa». «La salvezza è gratuita». L anatema di Francesco è rivolto direttamente contro il culto del denaro già definito «lo sterco del diavolo». «Gesù ha spiegato non è arrabbiato, è l ira di Dio, è lo zelo per la Casa di Dio perché non si possono servire due padroni: o rendi il Culto al Dio vivente ha dichiarato il Pontefice o rendi il Culto al denaro». Parole che vanno oltre il semplice pauperismo e indicano come l attaccamento morboso al denaro e il commercio di beni dello Spirito siano, secondo il Papa, del tutto incompatibili con la fede cristiana. «La redenzione è gratuita», ha affermato ancora il Santo Padre durante la lunga Omelia. Ed è proprio il concetto di scandalo il centro di tutta l Omelia di Bergoglio: «Lo scandalo del Commercio, lo scandalo della mondanità». Lo scandalo di quella gamma di abitudini non pastorali che ancora oggi si consumano all interno del Tempio. 28 Febbraio Il Papa contro le false Coop: «non usate il nome per ingannare». Papa Francesco incoraggia la lotta alla «prostituzione delle cooperative» e a chi ne usa il «buon nome per ingannare la gente a scopo di lucro». Chiede il recupero di una «funzione sociale forte», delle «finalità trasparenti» della economia cooperativa, «giusti salari». Dice no a «liberismo dei bicchieri pieni» per i ricchi e delle «briciole» per i poveri. Papa Francesco, nell aula Paolo VI affollata da oltre settemila persone, ha detto la sua su quanto le cooperative «autentiche» possono fare per risolvere con la solidarietà i problemi dei disoccupati e per essere «motore che solleva e sviluppa la parte più debole delle società». IL FARO Periodico del Centro Studi Pier Giorgio Frassati Cariati (CS) Pag. 4

5 8 Marzo Papa Francesco si è così espresso all Angelus: «Saluto tutte le donne che ogni giorno cercano di costruire una società più umana e accogliente», dinanzi alla folla dei fedeli in Piazza San Pietro. Il Pontefice ha ringraziato, inoltre, anche le donne «che in mille modi testimoniano il Vangelo e lavorano nella Chiesa», prima di ribadire «la necessità della presenza delle donne nella vita». PAPA FRANCESCO CHIUDE LE PORTE A STEFANINI Porte chiuse in Vaticano a Laurent Stefanini, il capo del protocollo dell Eliseo designato cinque mesi fa a ricoprire la carica di ambasciatore presso la Santa Sede e che non ha mai ottenuto, da questa, il gradimento. Il motivo: l omosessualità del diplomatico e la contrarietà della Chiesa Cattolica alle decisioni del Governo della Francia sul «Mariage pour tous», la legge con cui si è introdotto il matrimonio omosessuale. «Da parte nostra spiega una autorevole fonte vaticana vicina al dossier ci sarà silenzio. Il Governo francese dovrebbe capire che non cambiamo idea». Pronta, però, la risposta di Parigi: «Siamo sempre in attesa di una risposta», ha detto il portavoce del Ministro degli Esteri francese, Romain Nadal, sottolineando che quella di Stefanini è «una candidatura di altissima qualità, professionale e umana». TRA I PRIMI DELEGATI DELLE CONFERENZE EPISCOPALI LO SCHIAFFO DEI VESCOVI. POCHI RIFORMISTI AL PONTEFICE Si è venuto a sapere che parte in salita la strada verso il Sinodo per i sostenitori dell accoglienza ai gay e della Comunione ai divorziati risposati. Oltre che per il Papa Francesco, che esorta la Chiesa ad andare «sempre avanti», perché «chi guarda indietro sbaglia». In vista dell assise dei Vescovi di ottobre, che stavolta dovrà assumere un orientamento chiaro sui modi chiave della pastorale familiare, le Conferenze episcopali stanno inviando in Vaticano gli elenchi con i loro delegati per l assemblea. Al momento la lista si ferma a 48 Paesi per 28 Episcopati su 114, ma per i progressisti le avvisaglie non sono delle migliori. Dei Vescovi designati meno di dieci sono apertamente a favore delle riforme. Come informa anche l Agenzia Adista, è ben più nutrita la compagine conservatrice, capeggiata dagli africani. A Roma arriverà il Cardinale John Njue (Kenia) e l Arcivescovo di Acera (Ghana) Gabriel Charles Palmer Buckle, promotore di una supplica filiale al Papa a difesa della famiglia naturale. Nelle nomine non mancano poi gli sgambetti al Papa. Come quello dei Vescovi americani, che hanno lasciato in panchina Monsignor Blaise Cupich, il liberal promosso da Bergoglio alla guida della Diocesi di Chicago, la terza degli States. Bocciati dai loro confratelli anche i neo Cardinali Daniel Sturla (Montevideo) e John Dew (Wellington), entrambi riformisti. Vedremo se entreranno al Sinodo come inviati del Papa. EVENTO Francesco parlerà al Congresso USA. Primo Papa nella storia. IL FARO Periodico del Centro Studi Pier Giorgio Frassati Cariati (CS) Pag. 5

6 Papa Francesco parlerà il 24 settembre ad una sessione congiunta del Congresso degli Stati Uniti. Lo ha ufficializzato lo speaker della Camera Usa, John Boehner. Sarà il primo Pontefice a parlare a Capitol Hill. «Il Papa spiega Padre Federico Lombardi visiterà Washington come prima tappa del viaggio negli USA. Seconda tappa a new York e l ultima a Philadelphia per il Congresso Mondiale delle famiglie». Il sondaggio Gli italiani si fidano del Papa argentino? È quasi plebiscitaria la fiducia che gli italiani ripongono in Papa Francesco. Il dato emerge dalla ricerca dell Istituto Demopolis a due anni della sua elezione al soglio Pontificio. «Bergoglio dice il Direttore di Demopolis, Pietro Vento ha conquistato l opinione pubblica ed è la figura della quale i cittadini, oggi, si fidano di più nel nostro Paese». Inoltre due italiani su tre sono colpiti dalla profonda sintonia del Papa con i bisogni reali della gente e la maggioranza dei cittadini apprezza molto l impegno per il rinnovamento della Chiesa. Sondaggio Demopolis IL FARO Periodico del Centro Studi Pier Giorgio Frassati Cariati (CS) Pag. 6

Sono parole che volentieri riprendo con voi, sicuro che aiuteranno la nostra fede e la nostra vita anche per il futuro.

Sono parole che volentieri riprendo con voi, sicuro che aiuteranno la nostra fede e la nostra vita anche per il futuro. Ci ritroviamo in Cattedrale per celebrare la santa Messa di ringraziamento per il dono di Papa Benedetto XVI ed anche per pregare per la Chiesa chiamata, per la responsabilità dei cardinali, ad eleggere

Dettagli

www.korazym.org - Le anticipazioni con foto della puntata 140 di vatican Service News

www.korazym.org - Le anticipazioni con foto della puntata 140 di <i>vatican Service News</i> Pagina 4 Angelus dell Acr con il papa in Vaticano, i Messaggi pontifici per la Giornata Mondiale del Malato e la Giornata Mondiale della Comunicazioni Sociali, l AdunanzA Eucaristica a Catanzaro, una giovane

Dettagli

Il matrimonio cristiano. chi si sposa in chiesa sa quello che fa?

Il matrimonio cristiano. chi si sposa in chiesa sa quello che fa? Il matrimonio cristiano chi si sposa in chiesa sa quello che fa? Antonio Tavilla IL MATRIMONIO CRISTIANO chi si sposa in chiesa sa quello che fa? religione e spiritualità www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V.

L incontro con i cresimandi. 31 marzo, sabato pomeriggio in San Pio V. Tre giorni di festa, dal 30 marzo al 1 aprile, hanno animato la Parrocchia di San Pio V che ha vissuto intensamente la propria Missione Cittadina. Una missione che, partendo dall interno della comunità

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE DI PONTE NUOVO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA Che cos è l iniziazione cristiana? È l introduzione e l accompagnamento di ogni persona all incontro personale con Cristo all

Dettagli

(1822) (1843) (1889) (1916)

(1822) (1843) (1889) (1916) Una chiamata per tutti La consapevolezza che il Vangelo è un dono da condividere con il mondo intero e che la missione riguarda tutti, nessuno escluso, è all origine delle Pontificie Opere Missionarie

Dettagli

I SIGNIFICATI DEL TERMINE CHIESA.

I SIGNIFICATI DEL TERMINE CHIESA. LA NASCITA DELLA CHIESA (pagine 170-177) QUALI SONO LE FONTI PER RICOSTRUIRE LA STORIA DELLA CHIESA? I Vangeli, gli Atti degli Apostoli le Lettere del NT. (in particolare quelle scritte da S. Paolo) gli

Dettagli

ENGLISH FRANCAIS ITALIANO

ENGLISH FRANCAIS ITALIANO ENGLISH FRANCAIS ITALIANO 1 ITALIAN L idea L idea nasce in seno al segretariato del Consiglio delle Conferenze Episcopali d Europa (CCEE). All indomani dell elezione di Papa Francesco, del Papa venuto

Dettagli

STATUTO AZIONE CATTOLICA

STATUTO AZIONE CATTOLICA STATUTO AZIONE CATTOLICA 1. L Azione Cattolica Italiana è una Associazione di laici che si impegnano liberamente, in forma comunitaria ed organica ed in diretta collaborazione con la Gerarchia, per la

Dettagli

Rivista Diocesana Vigevanese

Rivista Diocesana Vigevanese Rivista 333 A n n o X C = N 9 = 3 0 N o v e m b r e 2 0 1 0 Lettera alla Diocesi per comunicare la nomina di S. E. Mons. Vincenzo Di Mauro Arcivescovo Titolare di Arpi a Vescovo Coadiutore di Vigevano

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame Cos è una Equipe Notre-Dame 1 - Un progetto Vieni e seguimi : questa chiamata, Cristo la rivolge a ciascuno di noi, a ciascuna

Dettagli

Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA

Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA Sulle ali dello Spirito IL PADRE, I POVERI, UNA COMUNITÀ FRATERNA E MISSIONARIA Orientamenti pastorali per il triennio 2016/2019 Che cosa ci chiede oggi il Signore? Che cosa chiede alla chiesa pistoiese?

Dettagli

apposta per te, per te sola. E arde dal desiderio di entrare nel tuo cuore Comunicati spesso, molto spesso. Ecco il solo rimedio se vuoi guarire.

apposta per te, per te sola. E arde dal desiderio di entrare nel tuo cuore Comunicati spesso, molto spesso. Ecco il solo rimedio se vuoi guarire. Diicembre 2013 Ill Verbo sii è fatto Carne Pio X era rimasto particolarmente colpito da una lettera scritta da Teresa di Lisieux alla cugina Maria Guérin il 30 maggio 1889. In essa voleva aiutare la cugina

Dettagli

La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II. Domenica, 6 giugno 1993

La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II. Domenica, 6 giugno 1993 La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II Domenica, 6 giugno 1993 1. Che il Signore cammini in mezzo a noi (Es 34, 9). Così prega Mosè, presentandosi

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa Parrocchia Santi Pietro e Paolo Venite alla festa Questo libretto e di: Foto di gruppo 2 Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Occhi: se i miei occhi sono attenti, possono cogliere i gesti

Dettagli

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski

SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II. Don Przemyslaw Kwiatkowski SPIRITO SANTO E MATRIMONIO NEL PENSIERO DI GIOVANNI PAOLO II Don Przemyslaw Kwiatkowski Ciao a tutti! Siamo Alberto e Silvia di Cherasco, in Piemonte e siamo sposati da quasi 6 anni. E noi siamo Alberto

Dettagli

Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1

Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1 Bibliografia di Mons. Luigi Mistò 1 1982 Libertà religiosa e libertà della Chiesa. Il fondamento della relazione Chiesa - comunità politica nel quadro del dibattito postconciliare in Italia, Morcelliana,

Dettagli

A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI

A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI A DIECI ANNI DALLA NOTA SULL INIZIAZIONE CRISTIANA DEI RAGAZZI PREGHIAMO Siamo qui dinanzi a te, o Spirito Santo: sentiamo il peso delle nostre debolezze, ma siamo tutti riuniti nel tuo nome; vieni a noi,

Dettagli

MONITOR ECCLESIASTICUS

MONITOR ECCLESIASTICUS Vol. CXXX Nova series 2015 N. 1 MONITOR ECCLESIASTICUS Commentarius internationalis iuris canonici ROMAE La Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori Michele Riondino Il 22 marzo u.s. Papa Francesco

Dettagli

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica

08-03-2015 All ombra dei campanili. L Eucaristia, cuore della Domenica E chiedere il dono di nuove vocazioni anche nella nostra parrocchia di PARROCCHIA S. GIOVANNI OLTRONA DI SAN MAMETTE Comunità Appiano Gentile 08-03-2015 All ombra dei campanili L Eucaristia, cuore della

Dettagli

DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE

DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLVI GIORNATA MONDIALE E PROPRIO NECESSARIO UN SITO PARROCCHIALE? DIRETTORIO SULLE COMUNICAZIONI SOCIALI NELLA MISSIONE DELLA CHIESA MESSAGGIO DEL SANTO PADRE BENEDETTO XVI PER LA XLV GIORNATA MONDIALE DELLE COMUNICAZIONI SOCIALI

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Il presente testo di statuto è stato approvato dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 22-25 gennaio 2007. Si consegna ufficialmente

Dettagli

Per rendere fruttuosa la riunione che faremo, preghiamo tutti di lavorare con la seguente modalità:

Per rendere fruttuosa la riunione che faremo, preghiamo tutti di lavorare con la seguente modalità: Tutti i gruppi delle parrocchie di S.Agnese e S.Andrea sono invitati a confrontarsi sulla seguente bozza di progetto educativo e a dare il proprio contributo nel corso dell incontro di venerdì 28 marzo

Dettagli

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana.

Come italiani, salviamo esseri umani, perché crediamo nei valori umani e nel rispetto della vita umana. signore e signori, è un grande onore per il mio Paese, per l Italia, essere qui oggi. Vorrei ringraziare la Repubblica Federale Democratica d Etiopia e il Presidente dell Assemblea Generale, Sam Kutesa,

Dettagli

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì PREGHIERA PER LA NASCITA DI UN FIGLIO. Benedetto sei Tu, Signore, per l'amore infinito che nutri per noi. Benedetto sei Tu, Signore, per la tenerezza di cui ci

Dettagli

٠ Accoglienza ٠ Missione ٠ Internazionalità

٠ Accoglienza ٠ Missione ٠ Internazionalità ٠ Accoglienza ٠ Missione ٠ Internazionalità Dallo statuto leggiamo: Art. 1 L AMI è composta da laici, diaconi, presbiteri che docili all azione dello Spirito Santo intendono vivere una medesima vocazione

Dettagli

EVANGELII GAUDIUM: PAPA FRANCESCO E LA VIA DEL CONCILIO

EVANGELII GAUDIUM: PAPA FRANCESCO E LA VIA DEL CONCILIO EVANGELII GAUDIUM: PAPA FRANCESCO E LA VIA DEL CONCILIO Chiara Santomiero Con l'esortazione apostolica Evangelii Gaudium Papa Francesco ha indicato alla Chiesa il cammino da seguire nei prossimi anni sotto

Dettagli

laici collaborazione Chiesa

laici collaborazione Chiesa Preghiamo insieme Prendi, Signore, e ricevi tutta la mia libertà, la mia memoria, il mio intelletto, la mia volontà, tutto quello che possiedo. Tu me lo hai dato; a te, Signore, io lo ridono. Tutto è tuo:

Dettagli

I Venerdì dell Avvocatura. La Comunità Pastorale

I Venerdì dell Avvocatura. La Comunità Pastorale Arcidiocesi di Milano Curia Arcivescovile Avvocatura I Venerdì dell Avvocatura La Comunità Pastorale 3 incontro - 13 dicembre 2013 Le Fonti principali 1) Preti missionari per una rinnovata pastorale d

Dettagli

VENITE ALLA FESTA. Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE

VENITE ALLA FESTA. Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE VENITE ALLA FESTA Nella vita della Chiesa ASCOLTARE SCOPRIRE PARTECIPARE DOPO LA SETTIMANA DELLA CHIESA MANTOVANA Alle comunità parrocchiali, alle associazioni, ai movimenti e gruppi, ai presbiteri e diaconi,

Dettagli

SINTESI DEI DOCUMENTI CONCILIARI

SINTESI DEI DOCUMENTI CONCILIARI SINTESI DEI DOCUMENTI CONCILIARI 1. LE QUATTRO COSTITUZIONI CONCILIARI La Costituzione dogmatica sulla Chiesa Questo documento, il più solenne di tutto il Concilio, comincia con le parole «Lumen gentium»

Dettagli

Sono stato crocifisso!

Sono stato crocifisso! 12 febbraio 2012 penultima dopo l epifania ore 11.30 con i fidanzati Sono stato crocifisso! Sia lodato Gesù Cristo! Paolo, Paolo apostolo nelle sue lettere racconta la sua storia, la storia delle sue comunità

Dettagli

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI

TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI TEMI PRINCIPALI DEI MESSAGGI PREGHIERA E IL S. ROSARIO N.B. Queste apparizioni della Madre di Dio non sono ancora state né approvate né smentite dalla Santa Sede. E stata costituita dalla Chiesa una commissione

Dettagli

CELEBRARE O ESSERE SACRAMENTO DELLE NOZZE? Incontro diocesano dei percorsi di preparazione al matrimonio cristiano. (Marco e Cristina Bazzani)

CELEBRARE O ESSERE SACRAMENTO DELLE NOZZE? Incontro diocesano dei percorsi di preparazione al matrimonio cristiano. (Marco e Cristina Bazzani) CELEBRARE O ESSERE SACRAMENTO DELLE NOZZE? Incontro diocesano dei percorsi di preparazione al matrimonio cristiano. (Marco e Cristina Bazzani) IL SACRAMENTO DELL AMORE EUCARESTIA Nell Eucarestia il segno

Dettagli

INCONTRO DI FORMAZIONE NUOVI DIRETTORI DIOCESANI DELLA PASTORALE MISSIONARIA (Centri Missionari Diocesani e Pontificie Opere Missionarie) Roma, 16 18 18 giugno 2009 Dal Vangelo secondo Matteo (28,19-20)

Dettagli

I dom di Quaresima 2013 LA RINUNCIA DEL PAPA E LA QUARESIMA

I dom di Quaresima 2013 LA RINUNCIA DEL PAPA E LA QUARESIMA I dom di Quaresima 2013 LA RINUNCIA DEL PAPA E LA QUARESIMA Stiamo vivendo un momento storico nella Chiesa Cattolica universale per l annuncio (lunedì scorso) di Benedetto XVI davanti al Concistoro, della

Dettagli

Schema del cammino GG e giovani

Schema del cammino GG e giovani Schema del cammino GG e giovani Professione di fede GIOVANISSIMI La dignità della persona umana La vocazione cristiana Una chiesa di discepoli GIOVANI Una chiesa di inviati Prima, seconda e terza superiore

Dettagli

Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities. Santa Maria in Trastevere, 17 maggio 2013. Eucaristia. Saluto e introduzione

Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities. Santa Maria in Trastevere, 17 maggio 2013. Eucaristia. Saluto e introduzione Card. Stanisław Ryłko Presidente Pontificio Consiglio per i Laici Città del Vaticano Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities Santa Maria in Trastevere, 17 maggio 2013 Eucaristia Saluto

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Il sacramento del Matrimonio

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Il sacramento del Matrimonio ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Il sacramento del Matrimonio 4 IL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO "Vivere il matrimonio come sacramento richiede alcuni impegni che voglio mantenere: la fedeltà,

Dettagli

Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998)

Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998) Celebrazione del Matrimonio (6 gennaio 1998) Senigallia, 6 gennaio 1998 Solennità dell Epifania Ai Parroci Ai Rettori di Chiese Ai Religiosi A tutti i Sacerdoti Oggetto: Celebrazione del Matrimonio Cari

Dettagli

Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare

Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Il Signore ci fa suoi messaggeri Abbiamo incontrato Gesù, ascoltato la sua Parola, ci siamo nutriti del suo Pane, ora portiamo Gesù con noi e viviamo nel suo amore. La gioia del Signore sia la vostra forza!

Dettagli

OSSERVATORIO SOCIO-RELIGIOSO TRIVENETO

OSSERVATORIO SOCIO-RELIGIOSO TRIVENETO - Documentazione grafica - CONFERENZA STAMPA Zelarino, giovedì 16 febbraio 2012 1 Identità religiose del Nord Est - stime - 3,3 8,2 1,4 11,6 75,6 italiani cattolici immigrati cattolici italiani di altre

Dettagli

Preghiera per la famiglia

Preghiera per la famiglia Domenica 4 ottobre 2009 a San Fidenzio: Chiesa e famiglia: verso una maggior corresponsabilità Preghiera per la famiglia Fa o Signore che nella nostra casa quando si parla, sempre ci si guardi negli occhi.

Dettagli

1 STATUTO APPROVATO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA CAPITOLO PRIMO

1 STATUTO APPROVATO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA CAPITOLO PRIMO 1 STATUTO APPROVATO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA CAPITOLO PRIMO COSTITUZIONE, NATURA E SEDE Art. 1 E costituita ai sensi dei cann. 298-299, 321-326, l Associazione privata di fedeli denominata

Dettagli

PICCOLA CATECHESI SUL BATTESIMO PRESENTAZIONE PER GENITORI

PICCOLA CATECHESI SUL BATTESIMO PRESENTAZIONE PER GENITORI PICCOLA CATECHESI SUL BATTESIMO PRESENTAZIONE PER GENITORI PERCHE FACCIAMO IL BATTESIMO? 1. Obbedienti al comando di Gesù: Andate, fate discepole tutte le genti battezzandole nel nome del Padre e del Figlio

Dettagli

LECTIO DIVINA IN FAMIGLIA

LECTIO DIVINA IN FAMIGLIA LECTIO DIVINA IN FAMIGLIA Con la benedizione di Papa Francesco Con Il patrocinio di: Lectio Divina in Famiglia 34. La Parola di Dio è fonte di vita e spiritualità per la famiglia. Tutta la pastorale familiare

Dettagli

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio»

«La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «La strada della Verità è nella Chiesa di Dio» «Mi presento a voi come la Madonna delle Rose dal Cuore Immacolato, Regina del Cielo, Madre delle famiglie, Portatrice di Pace nei vostri cuori». del 25 agosto

Dettagli

Al Venerato Fratello Mons. ANGELO BAGNASCO Presidente della Conferenza Episcopale Italiana

Al Venerato Fratello Mons. ANGELO BAGNASCO Presidente della Conferenza Episcopale Italiana Al Venerato Fratello Mons. ANGELO BAGNASCO Presidente della Conferenza Episcopale Italiana Cade quest anno il centenario della prima Settimana Sociale dei Cattolici Italiani, svoltasi a Pistoia dal 23

Dettagli

COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli

COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli Parrocchia S.Maria della Clemenza e S. Bernardo COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli Si consiglia una lettura graduale, riflettendo su una o due domande

Dettagli

APPELLO PAPA PER RIFUGIATI

APPELLO PAPA PER RIFUGIATI RASSEGNA STAMPA APPELLO PAPA PER RIFUGIATI A cura di Agenzia Comunicatio INTERVISTA A DON FULVIO FERRARI REGISTRATA IL 7/09 ALLE ORE 16.00 CITAZIONE IN DIRETTA IL GIORNO 7/09 07/09/2015-12:41:00 Agenzia:

Dettagli

Intenzioni per l Apostolato della Preghiera 2014

Intenzioni per l Apostolato della Preghiera 2014 Intenzioni per l Apostolato della Preghiera 2014 GENNAIO 2014 Perché venga promosso un autentico sviluppo economico, rispettoso della dignità di tutti gli uomini e di tutti i popoli. Perché i cristiani

Dettagli

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013]

SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] SCUOLA DELLA FEDE [4] La risposta dell uomo a Dio [5.03. 2013] 1. La risposta a Dio che ci parla; a Dio che intende vivere con noi; a Dio che ci fa una proposta di vita, è la fede. Questa sera cercheremo

Dettagli

RINNOVO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE DI CONCORDIA SAGITTARIA

RINNOVO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE DI CONCORDIA SAGITTARIA RINNOVO DEL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE DI CONCORDIA SAGITTARIA Il Consiglio Pastorale Parrocchiale, come organismo di comunione e di corresponsabilità, a servizio della comunità parrocchiale, per

Dettagli

CON-DIVIDERE PER MOLTIPLICARE FAMIGLIE E STILI DI VITA. Forum Regionale delle Associazioni Familiari della Lombardia

CON-DIVIDERE PER MOLTIPLICARE FAMIGLIE E STILI DI VITA. Forum Regionale delle Associazioni Familiari della Lombardia CON-DIVIDERE PER MOLTIPLICARE FAMIGLIE E STILI DI VITA Forum Regionale delle Associazioni Familiari della Lombardia Obiettivi della serata Presentazione del contesto in cui si inserisce il percorso «Famiglie

Dettagli

AUGURI PAPA FRANCESCO

AUGURI PAPA FRANCESCO RASSEGNA STAMPA AUGURI PAPA FRANCESCO A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA PAPA; BORZÌ (ACLI ROMA): "AUGURI A FRANCESCO, ESEMPIO QUOTIDIANO DI MISERICORDIA" "In questa giornata speciale vogliamo

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI

ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI ITINERARIO PER L INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI GIÀ BATTEZZATI 1 Ti ringraziamo, Signore, perché ci permetti di entrare in questo itinerario di formazione e di comunione con tutti i fratelli. Guidaci

Dettagli

S. DOMENICO di Guzman

S. DOMENICO di Guzman Carissimi bambini, abbiamo pensato di farvi una sorpresa... sapete che questo è il giornalino del rosario, ma vi siete mai domandati chi ha inventato il rosario? Nooooo?! E allora, bambini e bambine, in

Dettagli

3ª Domenica di Quaresima

3ª Domenica di Quaresima PARROCCHIA DI SANTA MARIA MAGGIORE CODROIPO VIA BALILLA, 21 - TEL. 0432 906008 www.parrocchiacodroipo.it 8-15 MARZO 2015 3ª Domenica di Quaresima Per la Liturgia delle Ore: 3ª settimana del salterio Tempo

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Racconto dell infanzia di Gesù (solo su Lc e Mt) Parabola Racconto di segni-miracoli Racconto di risurrezione

Racconto dell infanzia di Gesù (solo su Lc e Mt) Parabola Racconto di segni-miracoli Racconto di risurrezione 3) ANALISI DI UN TESTO BIBLICO Scegli uno tra i due testi biblici qui sotto proposti e completa la tabella 1. Lc 2,1-20 La nascita di Gesù Chi è l evangelista? In quale lingua ha redatto il vangelo? Per

Dettagli

Catecumenato. (Nei mesi di metà Gennaio fino a Giugno 2009) La storia della salvezza: sguardo generale

Catecumenato. (Nei mesi di metà Gennaio fino a Giugno 2009) La storia della salvezza: sguardo generale Conoscere, amare, seguire, testimoniare Gesù Itinerario d incontro e di formazione; liturgico - esperienziale. «Non abbiate paura di accogliere Cristo! Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte

Dettagli

Rendiconto Economico 2013

Rendiconto Economico 2013 Rendiconto Economico 2013 Comunità Pastorale SS.Trinità - Gavirate Presentiamo il rendiconto economico delle nostre Comunità Pastorali. E un momento importante di una vita comunitaria in cui tutto deve

Dettagli

Andrea Carlo Ferrari.

Andrea Carlo Ferrari. Per questo ammirabile esercizio di carità tutti vedevano in Lui il santo e lo dichiaravano apertamente.. Il Servo di Dio praticava le opere di misericordia sia spirituali che corporali.. Andrea Carlo Ferrari.

Dettagli

LAUDATO SI : un canto coraggioso e profetico

LAUDATO SI : un canto coraggioso e profetico 43 ECCLESIA LAUDATO SI : un canto coraggioso e profetico dottrinale astratto» e che siano «destinati» a tutti e non solo «ad alcuni specialisti»: l enciclica è un e- sempio di quell intenzione di offrire

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI ALLA 37.ma CONVOCAZIONE NAZIONALE DEL RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI ALLA 37.ma CONVOCAZIONE NAZIONALE DEL RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI ALLA 37.ma CONVOCAZIONE NAZIONALE DEL RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Stadio Olimpico Domenica, 1 giugno 2014 Parole del Papa ai sacerdoti: A voi sacerdoti,

Dettagli

La Santa Sede GIOVANNI PAOLO II LETTERA APOSTOLICA IN FORMA DI MOTU PROPRIO IUSTI IUDICIS

La Santa Sede GIOVANNI PAOLO II LETTERA APOSTOLICA IN FORMA DI MOTU PROPRIO IUSTI IUDICIS La Santa Sede GIOVANNI PAOLO II LETTERA APOSTOLICA IN FORMA DI MOTU PROPRIO IUSTI IUDICIS CON CUI SI RIORDINA INTEGRALMENTE LA MATERIA RIGUARDANTE L ESERCIZIO DELLA FUNZIONE DEI PATRONI E DEGLI AVVOCATI

Dettagli

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27)

Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Maschio e femmina li creò (Gen 1, 27) Un messaggio sul sacramento del matrimonio Lettera pastorale per la Quaresima 2011 di Mons. Dr. Vito Huonder Vescovo di Coira Cari fratelli e sorelle nel Signore La

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE Parrocchia S. Biagio in Ravenna Anni: 2014-2015 e 2015-2016 PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE PER L INIZIAZIONE CRISTIANA Che cos è l iniziazione cristiana? È l introduzione

Dettagli

La BIBBIA è il libro più diffuso nel mondo.

La BIBBIA è il libro più diffuso nel mondo. La BIBBIA è il libro più diffuso nel mondo. La parola BIBBIA deriva da una parola greca (biblia) che vuol dire I LIBRI. Possiamo dire, infatti che la Bibbia è una BIBLIOTECA perché raccoglie 73 libri.

Dettagli

SCUOLA di FORMAZIONE TEOLOGICA per LAICI 2014-2015. 2 Anno. L uomo in Cristo

SCUOLA di FORMAZIONE TEOLOGICA per LAICI 2014-2015. 2 Anno. L uomo in Cristo SCUOLA di FORMAZIONE TEOLOGICA per LAICI 2014-2015 2 Anno L uomo in Cristo DIOCESI DI MILANO Zona Pastorale IV Decanato di Bollate INTRODUZIONE La rivelazione cristiana, oltre a comunicarci il volto di

Dettagli

"Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni" Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale

Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale "Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni" Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale Uno dei catechismi più invidiati nel mondo redatto da una delle

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

ISCRIZIONE CATECHESI Cammini di educazione e formazione cristiana per bambini, ragazzi e adolescenti

ISCRIZIONE CATECHESI Cammini di educazione e formazione cristiana per bambini, ragazzi e adolescenti DOMENICA 27 SETTEMBRE Parrocchia SS. Nazario e Celso MM. - Urgnano Oratorio S. Giovanni Bosco FESTA DI INIZIO ANNO PASTORALE Ore 10.30 S. MESSA di apertura del nuovo ANNO PASTORALE In questa occasione

Dettagli

Dilecti amici Carissimi giovani

Dilecti amici Carissimi giovani 5 INDICE Dilecti amici 1. Auguri per l anno della gioventù 9 2. Cristo parla con i giovani 12 3. La giovinezza è una ricchezza singolare 15 4. Dio è amore 19 5. La domanda sulla vita eterna... 22 6....

Dettagli

Porto dentro di me una grande sollecitudine, ed è una sollecitudine per voi

Porto dentro di me una grande sollecitudine, ed è una sollecitudine per voi Card. Stanisław Ryłko Presidente Pontificio Consiglio per i Laici Città del Vaticano GIOVANNI PAOLO II: AMICO DEI GIOVANI Porto dentro di me una grande sollecitudine, ed è una sollecitudine per voi 1.

Dettagli

DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO

DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO DAL CORTILE. IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO IDEE E SCELTE PER L ORATORIO BRESCIANO Struttura in 3 sezioni: 1. Il Cuore dell oratorio Le idee sintetiche che definiscono in termini essenziali e vitali

Dettagli

SEMINARIO. Giovedì, 9 ottobre 2014. Sede ACI Roma, Via della Conciliazione 1 (II piano)

SEMINARIO. Giovedì, 9 ottobre 2014. Sede ACI Roma, Via della Conciliazione 1 (II piano) SEMINARIO Giovedì, 9 ottobre 2014 Sede ACI Roma, Via della Conciliazione 1 (II piano) La proposta di nuovi modelli di santità coniugale potrebbe favorire la crescita delle persone all interno di un tessuto

Dettagli

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio

Roma, gennaio 2011. EcclesiaStudio La Chiesa ha bisogno di santi, lo sappiamo, ma essa ha bisogno anche di artisti bravi e capaci; gli uni e gli altri, santi e artisti, sono testimoni dello spirito vivente in Cristo. PAOLO VI Lettera ai

Dettagli

La Santa Sede DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II DURANTE LA VISITA ALLA PARROCCHIA DI SAN LEONE I. Domenica, 17 dicembre 1989

La Santa Sede DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II DURANTE LA VISITA ALLA PARROCCHIA DI SAN LEONE I. Domenica, 17 dicembre 1989 La Santa Sede DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II DURANTE LA VISITA ALLA PARROCCHIA DI SAN LEONE I Domenica, 17 dicembre 1989 Alla popolazione del quartiere Una visita ad un quartiere difficile quella che compie

Dettagli

STATUTO Art. 1 Natura Art. 2 Personalità giuridica Art. 3 Compiti

STATUTO Art. 1 Natura Art. 2 Personalità giuridica Art. 3 Compiti STATUTO Art. 1 Natura La Caritas diocesana di Locri-Gerace è l organismo pastorale istituito dal Vescovo al fine dì promuovere latestimonianza della carità della comunità diocesana e delle comunità parrocchiali,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE RELIGIONE CATTOLICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA L alunno riflette su Dio Creatore e Padre, sui dati fondamentali

Dettagli

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica PARROCCHIA S. Roberto Bellarmino - Taranto - Lettera del Parroco ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica Carissimi Genitori, il nuovo Anno Catechistico segna

Dettagli

Diocesi di Savona Noli Ufficio Pastorale per i Problemi Sociali e il Lavoro Giustizia e Pace Salvaguardia del Creato

Diocesi di Savona Noli Ufficio Pastorale per i Problemi Sociali e il Lavoro Giustizia e Pace Salvaguardia del Creato Diocesi di Savona Noli Ufficio Pastorale per i Problemi Sociali e il Lavoro Giustizia e Pace Salvaguardia del Creato 30/11/2014 1 IL DISCERNIMENTO Adattamento de Il discernimento. Una comunità cristiana

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA. PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA (Linee guida per il Patto Educativo - DPR 21 Novembre 2007, n. 235)

SCUOLA PRIMARIA. PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA (Linee guida per il Patto Educativo - DPR 21 Novembre 2007, n. 235) Pag. 1 di 5 SCUOLA PRIMARIA PATTO DI CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA (Linee guida per il Patto Educativo - DPR 21 Novembre 2007, n. 235) Nell attuale società frammentata e sempre più complessa, di fronte all

Dettagli

Sinodo Diocesano Parroco: Don Ignazio Trogu

Sinodo Diocesano Parroco: Don Ignazio Trogu Sinodo Diocesano Parroco: Don Ignazio Trogu Signore Gesù, come vuoi che sia la tua Chiesa? Chiesa intesa come una famiglia, dove ognuno deve sentirsi partecipe e vivo, ricordandosi che ognuno di noi è

Dettagli

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica

Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica Avere coraggio! Dieci buoni motivi a favore del matrimonio Spunti di riflessione della Chiesa cattolica 1. Tutti cercano l amore. Tutti anelano ad essere amati e a donare amore. Ognuno è creato per un

Dettagli

51 Atlante Politico. Indagine Demos & Pi per la Repubblica

51 Atlante Politico. Indagine Demos & Pi per la Repubblica 51 Atlante Politico Indagine Demos & Pi per la Repubblica Approfondimento su Papa e Chiesa 28 ottobre 2015 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio Demos & Pi è stato condotto da Demetra (mixed mode CATI-CAMI) nel

Dettagli

22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI

22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI 22 SETTEMBRE 2013 FESTA DELLA CATECHESI Parrocchia dei Santi Faustino e Giovita GRUPPO BETLEMME ICFR Primo anno Il percorso del primo anno offre ai genitori la possibilità di scoprire o riscoprire la bellezza

Dettagli

Sintesi e prospettive. L insegnamento della religione una risorsa per l Europa

Sintesi e prospettive. L insegnamento della religione una risorsa per l Europa DOCUMENTO FINALE Sintesi e prospettive L insegnamento della religione una risorsa per l Europa Introduzione La Chiesa cattolica d Europa avverte l esigenza di conoscere meglio e riflettere sulle molteplici

Dettagli

CONCORSO PER GIOVANI ARTISTI

CONCORSO PER GIOVANI ARTISTI CONCORSO PER GIOVANI ARTISTI Tema: Africa e Daniele Comboni: appassionante avventura Gli enti promotori, MUSEO DIOCESANO SAN FERMO VERONA MISSIONARI COMBONIANI - CASA MADRE IN VERONA, offrono ai giovani

Dettagli

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL MESSAGGIO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER IL DIALOGO INTERRELIGIOSO PER LA FINE DEL RAMADAN

CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL MESSAGGIO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER IL DIALOGO INTERRELIGIOSO PER LA FINE DEL RAMADAN N. 0523 Venerdì 20.10.2006 CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL MESSAGGIO DEL PONTIFICIO CONSIGLIO PER IL DIALOGO INTERRELIGIOSO PER LA FINE DEL RAMADAN CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL MESSAGGIO

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli

3. Rito della benedizione senza la Messa

3. Rito della benedizione senza la Messa 3. Rito della benedizione senza la Messa INIZIO 500. Quando la comunità è già riunita, si può cantare il Salmo 33 (34) o eseguire un altro canto adatto. Terminato il canto, tutti si fanno il segno della

Dettagli

Monza Ascensione del Signore Santissima Trinità d Amore

Monza Ascensione del Signore Santissima Trinità d Amore Lettera ai Sacerdoti, ai Membri dei Consigli pastorali parrocchiali, ai Membri dei Consigli per gli Affari economici, ai Membri del Consiglio pastorale decanale del Decanato di Monza Carissimi, è ancora

Dettagli

La prima confessione di nostro figlio

La prima confessione di nostro figlio GLI INTERROGATIVI CHE ATTENDONO LA VOSTRA RISPOSTA Parrocchia San Nicolò di Bari Pistunina - Messina QUANDO MI DEVO CONFESSARE ANCORA? Quando senti in te il desiderio di migliorare la tua condotta di figlio

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli