CURRICULUM VITAE ( ) MONICA BARTOLINI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE (2014-07-31) MONICA BARTOLINI"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE ( ) MONICA BARTOLINI Current and past position Since Assistant Professor in Business Administration at the School of Economics, Management and Statistics Forlì Campus, University of Bologna Since October 2002 to December 2003 Research Fellow at the Faculty of Economics of Forlì, University of Bologna Reviewer for: International Journal of Logistics: Research and Applications; Management Control, Journal of Accounting and Taxation, McGraw-Hill; Wiley. Education 2002: PhD in Business Administration at the University of Pisa September 2002: AIDEA (Italian Academy of Business Economics) Summer School on Research Methodology June 2001: intensive course on Value and Cost in the Supply Chain, at the University Centre of Bertinoro (Forlì) October 2000 May 2001: Visiting Scholar at the Cardiff Business School and at the Cardiff University, attending doctorate courses on research methodology November 2000: intensive course on Introduction to Lean Thinking, at the Cardiff Business School March June 1998: course on Financial Analysis held by the CRESEM (Research and Study Centre on Economics and Management), University of Bologna, Forlì Campus 1998: degree in Business and Economics, University of Bologna, Forlì Campus (with full marks and honours - 110/110 "cum laude") Research Activity A main research stream is Lean Management and Accounting. In she took part in the International Research Programme titled 3DayCar, sponsored by the English Engineering and Physical Science Research Council and by more than 20 companies of the automotive industry. The research activity aimed to set proper cost management approaches and measurement systems models to support lean management, with a specific focus on supply chain settings. A second research stream is Strategic Management Control Systems. The main research objective is to understand how management control systems can contribute to the development of effective strategies. In particular, she investigated the role of performance measurement systems. She was involved in the project title Value Creation Model of the Babson College of Boston. She took part in many research projects funded by private enterprises, banks and networks (i.e. CNA, Confartigianato, Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, Tagliacarne Institute of Rome). A third research area is on International Accounting Standards. In she was involved in a MIUR project titled Reporting standards for public entities and in the period in a PRIN project titled International accounting harmonization and small-medium size companies, between Basel II and the International accounting standards. Teaching activity University of Bologna Forlì Campus - Courses - from 2003 to 2014: tenured of Financial Accounting : tenured of Strategic Management Control of Innovative and Start-up Companies, , : teacher of Strategic Management Control of Innovative and Start-up Companies ; : tenured of Cost Accounting : tenured of Strategic Cost Management English teaching activity : teacher of Financial and Managerial Accounting at the International MBA of Alma - October 2011: teacher of Managerial Accounting, Corporate Master FHINK, Finmeccanica, Rome : teacher of Financial Performance Analysis, Master in SMEs and International Management (MIEX), University of Bologna, Forlì Campus : teacher of Financial Accounting, Training course Promotion and Management of Handcraft-Industry Oriented Small and Medium Size Enterprises (SMEs), Bertinoro (FC) University Centre, University of Bologna

2 - 2001: teacher of Management Accounting, Training course Advanced Lean Thinking, LERC (Lean Enterprise Research Centre) of the Cardiff Business School Main master Programs - from 2011 to 2014: teacher of Financial and Managerial Accounting at the International MBA of Alma - from 2003 to 2014: teacher/tenured of Financial and Management Accounting, MBA Programme, Alma, University of Bologna - from 2003 to 2014: teacher of Strategic Management Accounting, Executive MBA Programme,, University of Bologna : tenured of Management Accounting, Master in Administration Finance and Control,, University of Bologna - from 2003 to 2009: teacher of Financial Performance Analysis, Master in Administration Finance and Control, Alma Graduate School (now Bologna Business School), University of Bologna - from 2006 to 2010: tenured of Management Accounting, Master in Marketing, Communication and New Media, Alma Graduate School (now Bologna Business School), University of Bologna - from 2003 to 2007: teacher of Management Accounting, Corporate Master in Business Administration in distancelearning, Alma Graduate School (now Bologna Business School), University of Bologna , : teacher and tutor of Management Accounting, Master Campus Multimedia (Mediaset- Alma Graduate School (now Bologna Business School)) : teacher of Management Accounting, Master IMI Imprenditorialità e Management dell Innovazione, Università Politecnica delle Marche, Ancona : teacher of Strategic Management Accounting, Master in Business Administration of Profingest, Bologna : teacher of Management Accounting Systems, Master in Business Studies, University of Modena and Reggio Emilia Conference Papers Siboni B., Amadori E., Bartolini M., Non-financial Key Performance Indicators for External Reporting: have they changed in the transition to Integrated Reporting? A case study from an Australian cooperative Bank, SIDREA International Workshop Critical Issues in Managing and disclosing Intellectual Capital, Social and Environmental Value, University of Roma TRE, June 2014 Bartolini M., Silvi R., Key Performance Indicators and Enhanced Business Reporting. Evidence from the field, 35th EAA Annual Congress, Ljubljana, Slovenia, 9-11 May 2012, Congress Book Collected Abstracts, European Accounting Association, ISBN , p. 342 Silvi R., Bartolini M., Raffoni A., Visani F., Business Performance Analytics: level of adoption and support provided to Performance Measurement Systems, 1st Management Control Journal Workshop, Pisa, February 2012 Bartolini M., Gianfelici C., Raffoni A., Processi innovativi e piccola impresa: quale ruolo prima e durante la crisi? Il caso della Provincia di Forlì-Cesena, Atti del 3 Workshop Internazionale Piccola Impresa Small Business I processi innovativi nelle piccole imprese. Le sfide oltre la crisi, Università degli Studi di Urbino Carlo Bò, settembre 2011 Silvi R., Bartolini M., Raffoni A., Visani F., Business Performance Analytics: a blueprint for Performance Measurement Systems, 6th Conference on Performance Measurement and Management Control, Nizza, September 2011 Bartolini M., Sistemi di controllo manageriale e tessuto imprenditoriale locale, convegno Quale futuro per la media impresa? Il ruolo degli strumenti di controllo manageriale, Forlì, 1 dicembre 2009 Silvi R., Bartolini M., Raffoni A., Visani F., Multidimensional Performance Measurement Systems in theory and practice: a long random approaching walk, Workshop on Innovating Management & Accounting Practices, Milan, 1-2 November 2009 Silvi R., Visani F., Bartolini M., Examining knowledge management in action: Italian ERP uptake and implications for management accounting, 1st Journal of Management and Governance Conference, Venice, 8-10 October 2009 Bartolini M., Savioli G., Gardini S., International Accounting Standards for SMEs: their potential effects on a firm rating according to Basel II. An Italian multiple-case study, 5th Annual Workshop on Accounting in Europe, blind review process, Catania, September 2009 Bartolini M., L impatto della transizione agli IAS/IFRS sul rating del merito creditizio delle PMI locali, Incontro sul tema Accordo di Basilea 2 La transizione ai principi contabili internazionali (IAS/IFRS) è un opportunità per le PMI?, Associazione degli Industriali Forlì-Cesena, Forlì, giugno 2008 Silvi R., Bartolini M., Raffoni A. e Visani F., Strategic control and management accounting systems in Italian companies: evidences from the field, 4th Conference on Performance Measurement and Management Control, Nizza, September 2007 Bartolini M., Sistemi di misurazione della performance per la gestione dei processi, Workshop AIDEA Giovani L evoluzione del controllo di gestione. Modelli ed esperienze, Forlì, 18 luglio 2003

3 Bartolini M., Silvi R., Strategic Cost Management and Lean Thinking: A Framework for Management Accounting, XXVI Annual Congress of the European Accounting Association, Siviglia, 2-4 aprile 2003, Congress Book, European Accounting Association, p. 208 Bartolini M., Silvi R., Visani F., I sistemi di Cost Management: i risultati della ricerca, Convegno Nazionale Dinamiche competitive, modelli di sviluppo e sistemi di Cost Accounting: un indagine conoscitiva tra le medie imprese marchigiane e romagnole, Ancona, 24 gennaio 2003 Bartolini M., Waller B., What is the Pay-Off from Build to Order, 3DayCar Conference, Warwick (GB), 10-11th December, 2001 Silvi R., Bartolini M., Hines P., Raschi A., A Strategic Framework for Supply Chain Change Management, Proceedings of the Logistics Research Network 6th Annual Conference, Heriot-Watt University, Edinburgh, pp , ISBN , 13-14th September, 2001 Hines P., Bartolini M., Silvi R., Raschi A., A Framework for Extending Lean Accounting into a Supply Chain, Research Workshop on Cost Management in Supply Chains, University of Oldenburg, Germany, 24-25th September 2001 Hines P., Bartolini M., Silvi R., Connecting the Customer to the Supply Chain - Integrating Value Stream Management and Strategic Cost Management, Proceedings of the UK Symposium on Supply Chain Alignment, pp. 1-10, The University of Liverpool & Loughborough University, July 2001 Hines P., Bartolini M., Raschi A., Value Added at the Dealer, 3DayCar Sponsor Conference, London, 3Day Car Research Programme, Website: July 2001 Silvi R., Bartolini M., Hines P., Integrating Lean Thinking and Strategic Cost Management, Proceedings of the 5th International Seminar on Manufacturing Accounting Research, EIASM, Pisa, June 2001 Bartolini M., Chiucchi M. S., L utilizzo della contabilità generale per l ottenimento di informazioni analitiche per la gestione, Workshop su Le informazioni per il controllo della gestione, Firenze, giugno 2000 Bartolini M., L'opera del riminese Giuseppe Bornaccini, Workshop di Storia della Ragioneria, Certosa di Pontignano, dicembre 1999, pubblicato in Catturi G. (a cura di), Ritratti d'autore n. 2, Quaderno di dottorato, Stamperia della Facoltà di Economia, Siena, 1999, pp Publications Articles in international reviews Silvi R., Bartolini M., Raffoni A., Visani F., The practice of strategic performance measurement systems: models, drivers and information effectiveness, International Journal of Productivity and Performance Management, Emerald, accepted Bartolini M., Gardini S., Savioli G., International Financial Reporting Standards and SMEs: the effects on firm rating according to Basel II, in International Journal of Accounting, Auditing and Performance Evaluation, InderScience Publishers, ISSN print , ISSN on line , 2014, vol. 10, n. 1, pp Silvi R., Bartolini M., Raffoni A., Visani F., Business Performance Analytics: level of adoption and support provided to Performance Measurement Systems, in Special Issue of Management Control, FrancoAngeli, Milano, ISSN , n. 3/2012, pp Silvi R., Bartolini M., The role of performance indicators in management commentary, in Financial Reporting, Special Issue The managerialisation of Financial Reporting, ISSN X, 2011, vol. 3, n. 11, pp Bartolini M., SCM and Lean Thinking: a Framework for Management Accounting, with Silvi R., Hines P., in Cost Management (USA, NY), ISSN , January-February 2008 Bartolini M., Demand Chain Management: An Integrative Approach in Automotive Retailing, with Hines P., Silvi R., in Journal of Operations Management, PII: S (02) , November 2002, vol. 3, nr. 6, pp Chapters in international books Bartolini M., Santini F., Silvi R., Performance Measurement and Capitals, in Busco C., Frigo M.L., Riccaboni A., Quattrone P. (eds.), Integrated Reporting, Springer International Publishing Switzerland, ISBN , 2013, chap. 8, pp McNair Connolly C.J., Silvi R., Bartolini M., Integrated Reporting and Value-based Cost Management: A Natural Union, in Busco C., Frigo M.L., Riccaboni A., Quattrone P. (eds.), Integrated Reporting, Springer International Publishing Switzerland, ISBN , 2013, chap. 9, pp Silvi R., Bartolini M., Visani F., Management Accounting in a Lean Environment, in Gregoriou G.N., Finch N. (eds), Best Practices in Management Accounting, 2011, ISBN , Palgrave Macmillan (UK), chap. 3, pp

4 Bartolini M., A Framework for Extending Lean Accounting into a Supply Chain, with Hines P., Silvi R., Raschi A., in Seuring S., Goldbach M. (editors), Cost Management in Supply Chains, Physica Verlag, Heidelberg, 2002, ISBN , pp Books Silvi R., Bartolini M., Visani F., Raffoni A., Costi e Vantaggio Competitivo. L uso delle informazioni di costo per la gestione del valore, McGraw-Hill, Milano, ISBN , 2011 Farneti G., Bartolini M., Sistemi di controllo manageriale e medie imprese. Un indagine nella provincia di Forlì- Cesena, FrancoAngeli, Milano, 2009, ISBN , pp. 196 Bartolini M. (cura ed. it.), Il bilancio. Misurazione e analisi della performance, Anthony R.N., Breitner L.K., Essentials of Accounting, X ed., Pearson Prentice-Hall, Milano, 2009, ISBN , pp. 194 Bartolini M., Il bilancio di esercizio. Principi contabili e il loro impatto sulla performance aziendale, McGraw-Hill, Milano, 2007, ISBN , pp. 233 Savioli G., Bartolini M. (a cura di), Contabilità d impresa, FrancoAngeli, Milano, 2008, ISBN , pp. 580 Bartolini M., Lean Profit Potential, with Hines P., Silvi R., Lean Enterprise Research Centre, Cardiff Business School, 2002, ISBN , pp. 60 Bartolini M., From Lean to Profit. Una guida operativa per aumentare il profitto dell'impresa applicando il Lean Thinking, with Hines P., Silvi R., FrancoAngeli, Milan, 2002, ISBN , pp. 111 Bartolini M., Il supporto informativo per le aziende snelle, Clua, Ancona, 2004, ISBN , pp. 242 Articles in Italian journals Silvi R., Bartolini M., Raffoni A., Visani F., Business Performance Analytics: il valore emergente nei sistemi di management accounting, in Management Control, FrancoAngeli, Milano, ISSN , n. 3/2011, pp Silvi R., Bartolini M., The role of performance indicators in management commentary, in Financial Reporting, Special Issue The managerialisation of Financial Reporting, ISSN X, 2011, vol. 3, n. 11, pp Silvi R., Visani F., Bartolini M., Lean Accounting: cos è, cosa non è, cosa dovrebbe essere, in Budget, IFAF, Milano, ISSN , n. 60/2009, pp Bartolini M., Analisi dei costi e lean management, in Budget, IFAF, Milano, ISSN , n. 48/2006, pp Bartolini M., Visani F., L activity-based Costing: dalla teoria alla pratica, in Budget, IFAF, Milano, ISSN , n. 40/2004, pp Bartolini M., L'opera del riminese Giuseppe Bornaccini, in Contabilità e Cultura Aziendale, ISSN , volume III, n. 2/2003, pp Bartolini M., Sistemi di misurazione della performance per la gestione dei processi, in Budget, IFAF, Milano, ISSN , n. 36/2003, pp Bartolini M., Il fenomeno della variabilità dei costi: l analisi delle sue determinanti, in RIREA, ISSN , maggio-giugno 2003, n. 5 e 6, pp Bartolini M., Alle origini dei costi dell'impresa. Il caso Agrimech, in Budget, IFAF, Milano, ISSN , n. 24/2000, pp Chapters in scientific Italian books Bartolini M., Visani F., L analisi dei processi aziendali, in Silvi R., Bartolini M., Visani F., Raffoni A., Costi e Vantaggio Competitivo. L uso delle informazioni di costo per la gestione del valore, McGraw-Hill, Milano, 2011, ISBN , cap. 3, pp Bartolini M., La gestione dei costi attraverso il processo di ricerca e sviluppo. Il Target Costing, in Silvi R., Bartolini M., Visani F., Raffoni A., Costi e Vantaggio Competitivo. L uso delle informazioni di costo per la gestione del valore, McGraw-Hill, Milano, 2011, ISBN , cap. 4, pp Bartolini M., Cost Management e snellimento dei processi aziendali, in Silvi R., Bartolini M., Visani F., Raffoni A., Costi e Vantaggio Competitivo. L uso delle informazioni di costo per la gestione del valore, McGraw-Hill, Milano, 2011, ISBN , cap. 6, pp Bartolini M., I principi contabili internazionali per le PMI, in Savioli G. (a cura di), Principi contabili internazionali e Basilea 2. L'impatto sulle PMI, FrancoAngeli, Milano, 2008, ISBN , cap. 3, pp Bartolini M., L impatto dei principi contabili internazionali sulla performance aziendale, in Savioli G. (a cura di), Principi contabili internazionali e Basilea 2. L'impatto sulle PMI, FrancoAngeli, Milano, 2008, ISBN , cap. 5, pp

5 Bartolini M., Evidenze empiriche, in Savioli G. (a cura di), Principi contabili internazionali e Basilea 2. L'impatto sulle PMI, FrancoAngeli, Milano, 2008, ISBN , cap. 6 (par. 6.1, 6.2, 6.3, e relativi sottoparagrafi), pp e pp Bartolini M., Gestione e misurazione dei costi dei processi aziendali, in Silvi R. (a cura di), La gestione strategica del valore dell impresa attraverso la leva dei costi, realizzato in occasione dell 80 anniversario della Fondazione di Confindustria Forlì-Cesena, 2006, cap. II, pp Bartolini M., L analisi dei costi per il processo di ideazione e sviluppo di nuovi prodotti, in Silvi R. (a cura di), La gestione strategica del valore dell impresa attraverso la leva dei costi, realizzato in occasione dell 80 anniversario della Fondazione di Confindustria Forlì-Cesena, 2006, cap. III, pp Bartolini M., L analisi dei costi per il processo di evasione dell ordine, in Silvi R. (a cura di), La gestione strategica del valore dell impresa attraverso la leva dei costi, realizzato in occasione dell 80 anniversario della Fondazione di Confindustria Forlì-Cesena, 2006, cap. VI, pp Macrì D.M., Silvi R., Bartolini M., Il controllo economico dei progetti, in Munari F., Sobrero M. (a cura di), Innovazione tecnologica e gestione d impresa. La gestione dello sviluppo prodotto, Il Mulino, Bologna, 2004, ISBN , cap. VII, pp Bartolini M., La misurazione della performance di processo, Atti del Workshop AIDEA Giovani L evoluzione del controllo di gestione. Modelli ed esperienze, luglio 2003, Forlì, FrancoAngeli, Milano, 2004, ISBN , pp Bartolini M., Il controllo dell efficienza, in Farneti G., Il nuovo sistema informativo delle aziende pubbliche, FrancoAngeli, Milano, 2004, ISBN X, pp Silvi R., Bartolini M., Visani F., Sistemi di cost management, in Marasca S., Silvi R. (a cura di), Sistemi di controllo e cost management tra teoria e prassi, Giappichelli, Torino, 2003, ISBN , cap. VI, pp Silvi R., Bartolini M., Visani F., Approcci all analisi dei costi, in Marasca S., Silvi R. (a cura di), Sistemi di controllo e cost management tra teoria e prassi, Giappichelli, Torino, 2003, ISBN , Appendice cap. VI, pp Bartolini M., Traduzione dall inglese all italiano di Oltre i confini prospettive di sviluppo del cost management, di McNair C.J., in Marasca S., Silvi R. (a cura di), Sistemi di controllo e cost management tra teoria e prassi, Giappichelli, Torino, 2003, ISBN , cap. VIII, pp Bartolini M., L analisi dei costi e le organizzazioni snelle, in Miolo Vitali P. (a cura di), Il ruolo dell analisi economico aziendale dei costi in diversi contesti, Quaderno di dottorato n. 8 SEU, Pisa, 2002, pp Bartolini M., Chiucchi M. S., L utilizzo della contabilità generale per l integrazione e la verifica delle informazioni analitiche per la gestione, in Marchi L. (a cura di), L utilizzo della contabilità generale per il controllo di gestione, Quaderno di dottorato n. 5, SEU, Pisa, 2001, pp Chapters on teaching Italian books Bartolini M., Il bilancio civilistico italiano, in Anthony R.N., Breitner L.K., Essentials of Accounting, X ed. it., Bartolini M. (a cura di), Il bilancio. Misurazione e analisi della performance, Pearson Prentice-Hall, Milano, 2009, ISBN , cap. 11, Bartolini M., L equilibrio finalistico, la creazione del valore, in Farneti G. (a cura di), Economia d azienda, FrancoAngeli, Milano, 2007, ISBN , pp Bartolini M., Il caso Capitol Cars, in Marasca S. (a cura di), Misurazione della performance e cost management. Riferimenti teorici e casi aziendali, Clua, Ancona, 2007, pp Bartolini M., Glossario, in Marchi L. (a cura di), Introduzione alla contabilità di impresa. Obiettivi, oggetto e strumenti di rilevazione, Giappichelli, Torino, 2007, ISBN , pp Bartolini M., Glossario, in Marchi L. (a cura di), Contabilità di impresa e valori di bilancio, Giappichelli, Torino, 2007, ISBN , pp Bartolini M., Gli acquisti di beni a fecondità semplice, in Savioli G., Bartolini M. (a cura di), Contabilità d impresa, FrancoAngeli, Milano, 2008, ISBN , cap. III, pp Bartolini M., Gli acquisti di servizi, in Savioli G., Bartolini M. (a cura di), Contabilità d impresa, FrancoAngeli, Milano, 2008, ISBN , cap. IV, pp Bartolini M., Vendite di beni e servizi, in Savioli G., Bartolini M. (a cura di), Contabilità d impresa, FrancoAngeli, Milano, 2008, ISBN , cap. V, pp Bartolini M., Il lavoro dipendente, in Savioli G., Bartolini M. (a cura di), Contabilità d impresa, FrancoAngeli, Milano, 2008, ISBN , cap. VII, pp Bartolini M., La costruzione dei preventivi sintetici, in Farneti G., I flussi monetari nei processi di programmazione-controllo, Giappichelli, Torino, 2004, ISBN , cap. V, pp Bartolini M., La programmazione annuale, in Farneti G., I flussi monetari nei processi di programmazionecontrollo, Giappichelli, Torino, 2004, ISBN , cap. VI, pp

6 Bartolini M., L elaborazione del rendiconto finanziario nelle diverse configurazioni: una esemplificazione, in Farneti G., I flussi monetari nei processi di programmazione-controllo, Giappichelli, Torino, 2004, ISBN , appendice cap. III, pp Bartolini M., La costruzione del budget di cassa: una breve esemplificazione, in Farneti G., I flussi monetari nei processi di programmazione-controllo, Giappichelli, Torino, 2004, ISBN , appendice cap. IV, pp

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Marco Galvagno. ALTRE POSIZIONI Responsabile formazione del Contamination Lab dell Università degli Studi di Catania

Marco Galvagno. ALTRE POSIZIONI Responsabile formazione del Contamination Lab dell Università degli Studi di Catania Marco Galvagno Dipartimento di Economia e Impresa Università degli Studi di Catania Corso Italia, 55-95129 Catania tel. 095 7537644 fax. 095 7537510 email: mgalvagno@unict.it www.marcogalvagno.com POSIZIONE

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU www.emba.it Favorendo valori quali imprenditorialità, innovazione, merito, impegno ed eccellenza, al MIB crediamo fermamente nell importanza di aiutare le persone a

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile Orario di ricevimento studenti: su appuntamento via mail * foto

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP

Storia ed evoluzione dei sistemi ERP Storia ed evoluzione dei sistemi ERP In questo breve estratto della tesi si parlerà dei sistemi ERP (Enterprise Resource Planning) utilizzabili per la gestione delle commesse; questi sistemi utilizzano

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Master s Certificate in Project Management

Master s Certificate in Project Management Leader mondiale nella formazione del Project Management MCPM Master s Certificate in Project Management Accelera la tua carriera grazie a una certificazione internazionale Master s Certificate in Project

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

EXECUTIVE MASTER IN ICT MANAGEMENT EDUCATION EXECUTIVE

EXECUTIVE MASTER IN ICT MANAGEMENT EDUCATION EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION EXECUTIVE MASTER IN ICT MANAGEMENT Executive Master in ICT Management & Business Intelligence e Predictive Analytics Executive Master in ICT Management & Big Data e Social Analytics

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

emba Executive MBA Executive Master in Business Administration trasforma il tuo futuro "MIB School of Management crede fermamente nella necessità di aiutare i migliori talenti ad esprimere al meglio le

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master of Science in Formazione L ultima edizione del Master in Formazione è stata attivata nell anno accademico 2006/07. Descrizione

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti

L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti L ultima versione di ITIL: V3 Elementi salienti Federico Corradi Workshop SIAM Cogitek Milano, 17/2/2009 COGITEK s.r.l. Via Montecuccoli 9 10121 TORINO Tel. 0115660912 Fax. 0115132623Cod. Fisc.. E Part.

Dettagli

Il Metodo di analisi multicriterio Analitic Hierarchy Process (AHP) Corso di Analisi delle Decisioni Chiara Mocenni (mocenni@dii.unisi.

Il Metodo di analisi multicriterio Analitic Hierarchy Process (AHP) Corso di Analisi delle Decisioni Chiara Mocenni (mocenni@dii.unisi. Il Metodo di analisi multicriterio Analitic Hierarchy Process (AHP) Corso di Analisi delle Decisioni Chiara Mocenni (mocenni@dii.unisi.it) L analisi multicriterio e il processo decisionale L analisi multicriterio

Dettagli

Andrea Delogu. Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni

Andrea Delogu. Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni 160 Andrea Delogu Beni pubblici, beni privati e privatizzazioni Sommario: I - Le origini della teoria dei beni pubblici. II - Sistemi di distribuzione alternativi dei beni pubblici. III - Considerazioni

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi. 40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015 Prof. Alessandro Minichilli Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.it Descrizione del corso. Obiettivi: il corso intende fornire

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere.

Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere. Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere. Cos è un gruppoaziendale L evoluzione del processo di armonizzazione contabile Le principali caratteristiche del bilancio IAS/IFRS a seguito

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI IL TRATTAMENTO DEL RISCHIO NELL ANALISI DEGLI INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI Testo di riferimento: Analisi finanziaria (a cura di E. Pavarani) McGraw-Hill 2001 cap. 11 (dottor Alberto Lanzavecchia) Indice

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1

L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1 L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1 Al contrario di quanto spesso si ritenga, il vento dell internazionalizzazione è iniziato presto

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc

Specialista ITIL. Certificate of Advanced Studies. www.supsi.ch/fc Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento tecnologie innovative Istituto sistemi informativi e networking Specialista ITIL Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE Progetto SEE-ITS in breve SEE-ITS è un progetto transnazionale che mira a stimolare la cooperazione, l'armonizzazione e l'interoperabilità tra Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) nel Sud-Est Europa.

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011

Ricoh Process Efficiency Index Giugno 2011 Ricoh Process Efficiency Index Giugno 11 Ricerca condotta in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Paesi Scandinavi (Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca), Spagna, Svizzera e Regno Unito Una

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE: PRINCIPI, STRUTTURA E METODI

MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE: PRINCIPI, STRUTTURA E METODI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE: PRINCIPI, STRUTTURA E METODI Prof.ssa Sabina Nuti 9 9.1 I principi di riferimento del processo di valutazione - 9.2 Il ciclo della gestione - 9.3 La definizione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli