- Giugno Attestato reso dal Trinity College (10 Grade Advanced);

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- Giugno 2004 - Attestato reso dal Trinity College (10 Grade Advanced);"

Transcript

1 MARIANNA MAURO STUDI E FORMAZIONE: 01/2005 Dottore di Ricerca in Scienze Aziendali, presso la Facoltà di Economia dell Università di Napoli, Federico II. Tesi di dottorato: L evoluzione del bilancio bancario: l applicazione degli IFRSs Laurea in Economia Aziendale, presso la facoltà di Economia dell Università di Napoli, Federico II. Votazione: 110/110. Tesi in: Strategia e Politica Aziendale Prof. R. Viganò Titolo Tesi: L applicazione delle Balanced Scorecard per la creazione del Valore nelle PMI Diploma di Perito Commerciale e Amministrativo Votazione: 54/60 Istituto: I.T.C.S. Rocco Scotellaro, San Giorgio a Cremano, NAPOLI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE: ATTIVITÀ UNIVERSITARIA: - Giugno Attestato reso dal Trinity College (10 Grade Advanced); - Scuola di Metodologia della Ricerca organizzato dall'accademia Italiana di Economia Aziendale, Terrasini (PA) settembre 2003; - Scuola di Metodologia della Didattica, organizzato dall'accademia Italiana di Economia Aziendale, Pinerolo (TO),16-25 settembre 2002; - Ottobre 2001 Corso di Inglese Livello Avanzato -presso l English Study Center NAPOLI; - Attestato reso dalla sezione di lingue straniere della Facoltà di Economia dell Università Federico II, che attesta una buona attitudine a leggere ed esprimersi in francese (Giugno 2000). - Attestato di partecipazione all UnderstandingIndustry tenutosi nel 1995 presso Loachber, Inverness, Scozia (UK). Il corso ha trattato i seguenti argomenti: Management, Marketing, Finanza, Vendite e Produzione; Abilitato alla Seconda Fascia per il Settore Concorsuale 13 B/1 (Economia Aziendale). È Professore Aggregato di Economia Aziendale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università Magna Graecia di Catanzaro. È ricercatore confermato in Economia Aziendale (Settore Scientifico Disciplinare: SECS P/07 Economia Aziendale) presso l Università Magna Graecia di Catanzaro, dal Docente di Ragioneria ed Economia Aziendale (9 CFU), cdl in Economia Aziendale, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a ; ; ) Docente di Economia delle Aziende Sanitarie (6 CFU), cdl in Management ed Economia Aziendale, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a ). Docente di Economia delle Aziende Zootecniche (6 CFU), cdl in Biotecnologie, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a ) Docente di Economia Aziendale (3 CFU), cdl in Medicina e Chirurgia, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , , ; ; ) 1

2 Docente di Economia Aziendale e Metodologie e Determinazioni Quantitative d Azienda (10 CFU), cdl in Economia Aziendale, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (anni accademici , , ). Docente di Economia delle Aziende Sanitarie (5 CFU), cdl in Management e Consulenza Aziendale, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a ). Docente di Economia Aziendale (9,5 CFU),cdl in Organizzazione delle Amministrazioni pubbliche e private, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (anni accademici , , , , ). Docente di Economia Aziendale + Organizzazione Aziendale (1 CFU), cdl Infermieristica, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (anni accademici , , ) Docente di Economia Aziendale + Organizzazione Aziendale (1 CFU), cdl Ostetricia, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (anni accademici , , ) Docente di Economia Aziendale + Organizzazione Aziendale (1 CFU), cdl specialistica Professioni Sanitarie Infermieristiche Ostetriche, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , ) Docente di Economia Aziendale (3 CFU), cdl specialistica in Biotecnologie Mediche e Farmaceutiche, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , ) Docente di Organizzazione Aziendale (3 CFU), cdl in Medicina e Chirurgia, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , , , ) Docente di Economia Aziendale (3 CFU), cdl in Odontoiatria e Protesi Dentaria, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , , , ) Docente di Economia e Gestione delle Organizzazioni Sportive (3 CFU), cdl in Scienze Motorie, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a ) Docente di Economia Aziendale (1,5 CFU), cdl in Educatore professionale, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , ) Docente di Economia Aziendale + Organizzazione Aziendale (3 CFU), cdl in Fisioterapista, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , ) È stato docente di Economia Aziendale + Organizzazione Aziendale (3 CFU), cdl in Logopedia, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , ) Docente di Economia Aziendale + Organizzazione Aziendale (3 CFU), cdl in Podologia, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , ) Docente di Economia Aziendale (3 CFU), cdl in Tecniche di laboratorio biomediche, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (a.a , ) Docente di Economia Aziendale (3 CFU), cdl in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia (a.a , ) Docente di Economia Aziendale (3 CFU), cdl in Terapia della neuro e psicomotricità e dell età evolutiva (a.a , ) Docente di Economia Aziendale corso progredito: Economia delle imprese familiari + Economia dei gruppi, delle concentrazioni e delle cooperazioni aziendali (10 CFU), cdl in Economia Aziendale, presso l Università di Catanzaro Magna Graecia (anni accademici , , ). Docente di Organizzazione ed economia dei sistemi sanitari nell ambito del Master di II livello in Diritto del Lavoro e Organizzazione dei Servizi Sanitari, organizzato dall Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia, per l a.a

3 Docente di Economia Aziendale e Sviluppo Sostenibile delle Aziende, nell ambito del Master Universitario di II livello in Economia dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia, per l a.a Docente di Economia Aziendale e Sviluppo Sostenibile delle Aziende, nell ambito del Master Universitario di II livello in Economia dello Sviluppo Sostenibile, organizzato dall Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia, per l a.a È membro del collegio dei docenti del dottorato in Economia e Management in Sanità, Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia. Èstata Cultore di Economia Aziendale presso l Università degli Studi di Salerno. 2001/2004 Ha seguito il corso di Dottorato di Ricerca in Scienze Aziendali presso la Facoltà di Economia dell Università Federico II di Napoli. STUDI ALL ESTERO 10/2004 È stata visiting student presso l Università di Birmingham dove ha condotto una ricerca sul bilancio bancario ed ha tenuto un seminario rivolto ai PhdStudent dal titolo: Implementing IAS into banks: the case study of Italy. A simulation from asset securitization. Tutor: Prof. David Alexander. ATTIVITÀ DI FORMAZIONE: 2011 Creazione d'impresa, Formazione collegiale Nell'ambito del Progetto F.I.X.O. del Ministero del Lavoro L economia delle aziende sanitarie, seminario presso il corso Donne Politica e Istituzioni, Organizzato dal Università di Catanzaro Magna Graecia, in collaborazione con la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione ed il Ministero delle Pari Opportunità 2008 Ha tenuto il corso di Economia Aziendale (2 CFU) presso il Master di Coordinamento per le professioni Sanitarie, Organizzato dal Università di Catanzaro Magna Graecia(a.a ) 2007 Il controllo di Gestione nelle aziende Sanitarie, seminario presso il Master di II livello in Diritto del Lavoro e Pubbliche Amministrazioni, Organizzato dal Università di Catanzaro Magna Graecia(a.a ) 2007 FORMAZIONE MANAGERIALE: come docente del Comitato Centrale delle Imprese di autotrasporto (Ministero dei Trasporti) ha tenuto il modulo Studio delle variabili e calcolo dei costi: modellizzazione e valorizzazionenell ambito del progetto: Formazione manageriale ed integrata per le aziende di autotrasporto e della logistica per la competitività e la sicurezza 05/2006 Ha tenuto il modulo di Prodotti e Servizi Bancari, nell ambito del Corso in Operatore dei Servizi Bancari organizzato dal C.E.I.I. (Centro Europeo d Impresa e Innovazione) Calabria e dalla Banca di Credito Cooperativo di Montepaone (CZ). 06/2004 Ha insegnato Controllo strategico e di gestione nell ambito del progetto Formazione Quadri Pubblica Amministrazione Enti Locali. Sede: Catanzaro. 06/2004 Ha insegnato Management Accounting nell ambito del Master Universitario Organnizazione dei sistemi informativi aziendali, organizzato dallo STOÀ e dall Università di Napoli, Federico II. 04/2004 Nell anno 2004 ha insegnato Metodologie e determinazioni quantitative d azienda al seguente corso: - Esperti in Uniform Accounting System delle Imprese Alberghiere, in attuazione del POR Campania. 07/2002 Ha insegnato Economia Aziendale nell'ambito dei seguenti corsi di alta specializzazione: - Esperti in Giuristi di Impresa, in attuazione al POR Calabria organizzato dalla soc. coop. Formaconsult in partenership con l'università Magna Grecia di Catanzaro; 3

4 - Esperti in Marketing e Comunicazione, in attuazione al POR Calabria organizzato dalla soc. coop. Formaconsult in partenership con l'università Magna Grecia di Catanzaro; - Operatore del turismo culturale in attuazione del POR Campania. 10/2002 Ha insegnato Management Accounting nell ambito del Master Universitario MANTRA - Programmazione e gestione dei sistemi di trasporto. PARTECIPAZIONE A RICERCHE: - Partecipazione alla ricerca Teoria generale del bilancio d esercizio, coordinata dal Prof. E. Viganò; - Partecipazione alla Ricerca L'influenza del familismo sulla comunicazione economicofinanziaria delle PMI nella prospettiva di armonizzazione internazionale (Programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale (DM n. 287 del 23 febbraio 2005)), Coordinata dal prof. R. Viganò; - Partecipazione alla ricerca Problemi di Governance e di Valore nelle imprese familiari, coordinata dal Prof. E. Viganò; - Partecipazione alla ricerca "Relazioni tra banche e piccole imprese alla luce della revisione degli accordi interbancari Basilea 2. Il caso del sistema calabrese: problemi e prospettive", coordinata dalla Prof.ssa A. Trotta; - Partecipazione alle ricerche individuali e dipartimentali coordinate dal prof. E. Viganò; - Partecipazione alle ricerche individuali e dipartimentali coordinate dal prof. R. Viganò; - Partecipazione al progetto di ricerca scientifica dal titolo Il governo economico dell'impresa distrettuale in Campania. Problematiche e prospettive di sviluppo finanziato dalla regione Campania ai sensi della L.R. N.5 del ; - Ricerca su Il bilancio bancario e sulla sua evoluzione: la prospettiva nazionale e quella internazionale. PUBBLICAZIONI E PAPER: Mauro M., Minvielle E., Cardamone E., Cavallaro G., Rania F., Sicotte C., Trotta A., Teaching Hospital performance: Toward a community of shared values? Social Science & Medicine, (IF 2.699; 5-Years IF 3.479), 2013, DOI: /j.socscimed Mauro M., Cardamone E., Cavallaro G., Talarico G., Trotta A., Performance Evaluation in Italian Teaching Hospitals: a Case Study. World Review of Business Research, Vol. 2, N.6, 2012, pp ISSN: Trotta A., Cardamone E., Cavallaro G., Mauro M., Applying the Balanced Scorecard Approach in Teaching Hospitals: A literature review and conceptual framework. International Journal of Health Planning and Management, ISSN: , Vol. 28, Issue 2, Apr/Jun 2013 (IF 0,787). - Mauro M., Cardamone E., Mancuso G., La razionalizzazione operativa della rete ospedaliera: La Road Map dell'azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro. Mecosan, 2/2012, ISSN: Trotta A, Cardamone E., Cavallaro G., Mauro M. (2011). Il ruolo dell'imprenditore nelle strategie di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese: evidenze da un'indagine 4

5 esplorativa. In: AAA. I processi innovativi nelle piccole imprese. Le sfide oltre la crisi. ISBN: Trotta A, Cardamone E., Cavallaro G., Mauro M. (2011). Mapping the interface between Reputation, Ethics and Corporate Social Responsibility in the banking industry. In: EIASM, 1st Workshop on Business Ethics, Bruxelles, Novembre Mauro M., Trotta A, Cardamone E., Cavallaro G. (2011). Teaching hospitals performance: competing or shared values. In: 6th Conference on Performance Measurement and Management Control, Nice (France), September 7-9, Nizza, 7-9 Settembre Calabrò A., Trotta A., Mauro M. (2011). The Internationalization of Family Firms. The Role of New Generations Involvement, Altruism and Trust. In: The Challenge of Family Businesses to balance tradition and Change,. Witten, May Mauro M., Trotta A., Cardamone E., Cavallaro G.. (2011). What do teaching and research cost in Teaching Hospitals? a survey from Italy. In: Conference Bridging public sector and non-profit sector accounting, Ghent (Belgium), June 9-10, Mauro M., Trotta A, Cardamone E, Cavallaro G. (2011). Teaching hospitals performance: a stakeholders view. In: Gummesson, E., Mele, C., Polese, F.. Service Dominant logic, Network & Systems Theory and Service Science. ISBN: Mauro M (2010). La Cartolarizzazione dei crediti nella banche. Natura economica e rilevazione contabile. Padova, Cedam, ISBN: Mauro M, Barresi G, Cavallaro G., Cardamone E., Marisca C., Trotta A. (2010). La misurazione della performance delle AOU. Il caso degli ospedali di insegnamento in Calabria e in Sicilia. In: Relazione presentata al convegno Annuale AIDEA Pubblico e non profit per un mercato responsabile e solidale, Università Bocconi, Ottobre Mauro M., Trotta A, Cardamone E., Cavallaro G. (2010). Measuring the performance of teaching hospitals. The case of Italy.. In: 6 International Conference on Accounting, Auditing and Management in Public Sector Reforms, Copenhagen, 1-3 settembre Mauro M, Catuogno S. (2009). Il Consolidamento delle partecipazioni. Compliance versus Armonizzazione. Financial Reporting, vol. 3, p. 9-27, ISSN: X. - Mauro M, Viganò R (2009). Il bilancio delle banche: finalità informative e struttura del bilancio. In: Rinaldi L. (a cura di) L applicazione degli IAS / IFRS. Analisi della trasparenza nei bilanci consolidati delle società quotate, Ilsole24ore, Milano Trotta A, Mauro M. (2007). Il rapporto banca-impresa artigiana nella provincia di Catanzaro: prime riflessioni alla luce dei processi di globalizzazione finanziaria. Piccola Impresa, n. 3, ISSN: Mauro M., Cuccurullo C. (2007). L'effetto sistema sui risultati dei distretti industriali campani. In: La conoscenza nelle relazioni tra aziende. MILANO:FrancoAngeli, ISBN: Mauro M. (2006). L applicazione degli IFRSs alla rilevazione delle passività potenziali nel bilancio bancario in Italia. Rivista Italiana di ragioneria e di Economia Aziendale, vol. 2, ISSN: Mauro M.(2006). Il ruolo della funzione finanza nelle aziende a proprietà familiare. L influenza sul valore. In: Viganò E. (a cura di), La sensibilità al valore nell impresa familiare. Padova, Cedam, ISBN: Mauro M.(2006). Standard internazionali e bilancio bancario: la rilevazione delle passività potenziali. In: AA.VV.. I Processi di Standardizzazione in Azienda. Aspetti Istituzionali, Organizzativi, Manageriali, Finanziari e Contabili. Milano: FrancoAngeli, ISBN:

6 RELAZIONI A CONVEGNI: - Mauro M.(2006). The impact of IFRSs on Financial Performance: a survey of the Italian Banks. In: AAA. Emerging Issues in International Accounting and Business Conference Padova, Cleup, ISBN: X - Mauro M.(2006). Implementing IAS into banks: the case study of Italy. A simulation from AssetSecuritization. In: IFSAM VIIth World Congress, Global Accounting Covergence Implication for companies and stakeholders, Berlino settembre Mauro M.(2005). Natura economica e rilevazione contabile dell operazione di securitization dei crediti bancari. L applicazione degli IAS. Revisione Contabile, vol. 61, ISSN: Mauro M., Trotta A.(2005). The effects of Basel II requirements on banks-smes relationship: the case of the handicraft firms. In: Entrepreneurship, Competitiveness and Local Development, Napoli, EdizioniScientificheItaliane, ISBN: Mauro M.(2005). Applying IFRS into banks: accounting for loan losses provisions. The case study of Italy. In: European Accounting Association 28th Annual Congress, Göteborg, May 2005.Inizio modulo - Mauro M., Cuccurullo C. (2005). Governance and performance: industrial district case study. In: EURAM (European Academy of Managament), Monaco, 4-7 maggio Mauro M. (2004). Accounting for Securitization: italian rules versus international accounting standards. In: Emerging Issues in International Accounting and Business, Padova, giugno La sanità Calabrese: tendenze in atto, intervento all'incontro organizzato dall' Università Magna Graecia di Catanzaro per lapresentazione del Rapporto OASI 2010, Catanzaro, 22 giugno Le collaborazioni pubblico privato in Sanità, intervento al Convegno organizzato dall Università di Catanzaro Welfare 2.0. Equità ed efficienza nel settore sanitario:quali modelli di gestione?, Catanzaro 25 marzo L accesso al credito delle PMI calabresi, intervento al Convegno organizzato dalla Banca d Italia, Filiale di Catanzaro Presentazione delle note sull andamento dell economia della Calabria nel 2006, Catanzaro, 15 giugno Management e Sanità: il Contributo alla Creazione del Valore, intervento al convegno Medeor: ripartire dal territorio per un offerta di qualità ed eccellenza nella sanità, Catanzaro, 25 novembre The impact of IFRSs on Financial Performance: a survey of the Italian Banks, relazione al convegno Emerging Issues in International Accounting and Business, Padova, luglio 2006; - Lo sviluppo economico della Calabria e le problematiche finanziarie delle piccole imprese, Assindustria Cosenza, 31 maggio 2006; - The effects of Basel II requirements on banks-smes relationship: the case of the handicraft firms, EIASM, RENT XIX Congress Research in Entrepreneurship and Small Business, Napoli Novembre 2005; - Applying IFRS into banks: accounting for loan losses provisions. The case study of Italy, European Accounting Association 28 th Annual Congress, Göteborg, May 2005; - Governance and performance: industrial district case study, relazione al convegno EURAM (European Academy of Managament), Monaco, 4-7 maggio 2005; 6

7 ATTIVITÀ PROFESSIONALE: - L applicazione degli IFRSs alla rilevazione delle passività potenziali nel bilancio bancario in Italia, relazione al convegno I Processi di Standardizzazione in Azienda. Aspetti Istituzionali, Organizzativi, Manageriali, Finanziari e Contabili, Napoli, marzo Accounting for Securitization: italian rules versus international accounting standards, relazione al convegno Emerging Issues in International Accounting and Business, Padova, giugno 2004; - Le relazioni tra attori e territorio nei distretti industriali campani, relazione al convegno La conoscenza nelle relazioni tra aziende, Venezia, maggio /2012 Componente Organo Indipendente di Valutazione Comuni di Serrastretta e Feroleto Antico (CZ) 02/2012 Componente Nucleo di Valutazione Strategica Azienda Ospedaliera Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. 05/2005 Ha conseguito l abilitazione all esercizio della professione di Dottore Commercialista. Università di Napoli, Federico II. 02/2007 Iscritta all Albo dei Dottori Commercialisti di Catanzaro (Elenco Speciale, n. 31) 02/2007 Iscritta al Registro dei Revisori Contabili presso il Ministero di Giustizia (n. Reg in G.U. n. 14, IV serie speciale, del 16/02/ CENTRO STUDI SISTEMI DI TRASPORTO FIAT NAPOLI a) Collaborazione al progetto commissionato dall Albo Centrale delle Imprese di Autotrasporto Interventi per l efficientamento delle imprese di trasporto. Fabbisogno finanziario, istituzione fondo rischi operativi. b) Collaborazione al progetto commissionato dall Albo Centrale delle Imprese di Autotrasporto Analisi dei costi e della fiscalità delle Imprese di Autotrasporto 2001/2004 STUDIO CONSULENZA LEGALE E TRIBUTARIO DI FIORE NAPOLI Tirocinio di pratica per l abilitazione all albo dei Dottori Commercialisti di Napoli. 06/2002 SECONDA UNIVERSITA DI NAPOLI CAPUA (CE) Tutor al Corso di Perfezionamento post laurea in European Accounting. Il corso e l attività di tutoraggio sono stati svolti in lingua inglese. 02/ /2001 DELOITTE & TOUCHE S.p.A NAPOLI Revisione e certificazione di bilancio, stage a tempo determinato, full time. LINGUE CONOSCIUTE: INGLESE Scritto: OTTIMO Parlato: OTTIMO CONOSCENZE INFORMATICHE: - Sistemi operativi WINDOWS NT, 95, 98, AS2, applicativi WORD, EXCEL, ACCESS, OFFICE, PUBLISHER, EXPLORER, POWER POINT; - Ottime conoscenze sull'utilizzo di INTERNET. Io sottoscritta MARIANNA MAURO autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge n.675/96 e successive integrazioni e modificazioni. MARIANNA MAURO 7

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14)

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Curriculum in Consulente del lavoro PIANO DI STUDIO COORTE DI RIFERIMENTO A.A. 2014-2015 I anno II anno IUS 01 - Istituzioni

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

Corso di Studio in (Classe L-18) (Classe LM-77) Guida dello studente A.A. 2014/2015. Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale

Corso di Studio in (Classe L-18) (Classe LM-77) Guida dello studente A.A. 2014/2015. Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale Guida dello studente A.A. 2014/2015 Agli Studenti del Dipartimento di Economia Aziendale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. d ANNUNZIO CHIETI-PESCARA GUIDA DELLO STUDENTEE OFFERTA FORMATIVAA e PROGRAMMI di INSEGNAMENTO

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico Mario Fabio Polidoro Curriculum vitae analitico Roma, Aprile 2013 1 DATI ANAGRAFICI: Mario Fabio Polidoro Nato a Roma il 30/05/1959 Email: f.polidoro@unimercatorum.it TITOLI ACCADEMICI e FORMAZIONE: Laurea

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015

CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015 CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015 Il presente documento riporta l elenco delle iniziative di orientamento dedicate alle future matricole e agli insegnanti delle scuole

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1

L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1 L internazionalizzazione della comunità scientifica degli aziendalisti senza rinunciare alle proprie radici 1 Al contrario di quanto spesso si ritenga, il vento dell internazionalizzazione è iniziato presto

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE 12 MARZO 1968, n. 442 (GU n. 103 del 22/04/1968) ISTITUZIONE DI UNA UNIVERSITÀ STATALE IN CALABRIA. (PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE N.103 DEL 22 APRILE 1968) URN: urn:nir:stato:legge:1968-03-12;442

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni

Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni Norme varie relative al Nucleo di Valutazione e alle sue funzioni! Statuto del Politecnico di Torino TITOLO 2 - ORGANI DI GOVERNO DEL POLITECNICO Art. 2.3 - Senato Accademico 1. Il Senato Accademico è

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli