COMUNE DI BISCEGLIE PROVINCIA DI BARI Ufficio Appalti

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI BISCEGLIE PROVINCIA DI BARI Ufficio Appalti"

Transcript

1 COMUNE DI BISCEGLIE PROVINCIA DI BARI Ufficio Appalti Asta pubblica per appalto somministrazione materiali di cancelleria per gli uffici e servizi comunali. Spesa di massima presunta 7.841,60 oltre iva. Si informa che il giorno 27/07/2004 alle ore 09,30, nella solita sala di questo Municipio, destinata agli incanti, avrà luogo la gara per l'appalto della somministrazione in oggetto indicata. La spesa di massima presunta è quantificata in 7.841,60= oltre IVA. All'appalto di che trattasi si procederà con le modalità di cui all'art 73, lett. c) e successivo art.76, commi 1,2,3, con il sistema e le modalità dell offerta a prezzi unitari. Al fine di chiarire le modalità di preparazione dell'offerta da parte di codesta impresa, si precisa che, in allegato alla presente, vengono trasmessi oltre all'allegato A) (relativamente al quale si guardi il successivo punto 1), l allegato B. Nell'allegato B) sono riportate: - nella prima colonna i numeri d'ordine dei vari beni oggetto della fornitura; - nella seconda colonna la descrizione dei prodotti; - nella terza colonna il quantitativo previsto per ciascuna voce; - la quarta colonna è lasciata in bianco. Detta colonna occorre all'impresa per indicare i prezzi unitari offerti. - la quinta colonna deve essere pure compilata dall'impresa in quanto in essa l'impresa deve indicare i prezzi complessivi della riga effettuando il prodotto tra le quantità indicate nella colonna terza per i prezzi unitari indicati dall'impresa nella quarta colonna. Nella quinta colonna quindi l'impresa indicherà prezzi complessivi. Ciò premesso, codesta ditta per partecipare alla suddetta gara dovrà far pervenire al Comune - Ufficio Appalti - esclusivamente per posta, non più tardi delle ore 12,00 del giorno precedente a quello fissato per la gara stessa e cioè entro le ore 12,00 del giorno 26/07/2004 in piego raccomandato, con esclusione, quindi, di ogni altro mezzo di recapito, la propria offerta in competente bollo, restituendo esclusivamente lo schema All. B), completandolo attraverso l'indicazione nella 4^ colonna (come sopra precisato) dei prezzi unitari distinti per ogni voce compresa nell'elenco e, nella 5^ colonna, con i prodotti dei quantitativi risultanti dalla 3^ colonna per i prezzi unitari indicati nella 4^. Il prezzo complessivo offerto che non potrà superare l'importo di 7.841,60= compresa iva sarà rappresentato dalla somma dei prodotti suindicati e dovrà essere posto dal concorrente in calce al modulo All. B) sia in cifre che in lettere nell'apposito spazio. I prezzi unitari dovranno essere espressi anch'essi in cifre e in lettere con l'avvertimento che, in caso di discordanza, sarà ritenuto valido il prezzo indicato in lettere. Il modulo All. B) che non dovrà presentare correzioni valide se non espressamente confermate e sottoscritte, dovrà essere sottoscritto in ciascun foglio dal titolare della ditta o dal legale rappresentante della Società o Cooperativa. In calce all'ultima facciata dell'offerta deve essere riportato il numero di codice fiscale e la Partita IVA. In caso di mancanza dell'esatta indicazione di uno dei dati sopra indicati, l'offerta non sarà presa in considerazione. Resta inteso che il recapito del piego rimane ad esclusivo rischio della ditta mittente ove per qualsiasi motivo il piego stesso non dovesse pervenire a questo Comune integro ed in tempo utile. Scaduto detto termine, non resterà valida alcuna offerta, anche se sostitutiva o aggiuntiva ad offerta precedente e non si farà luogo a gara di miglioria, né sarà consentita in sede di gara la presentazione di altra offerta. 1

2 L'offerta chiusa in apposita busta, controfirmata sui lembi di chiusura e sigillata con ceralacca, dovrà essere contenuta in una busta più grande, anch'essa controfirmata sui lembi di chiusura e sigillata con ceralacca, nella quale dovranno essere racchiusi i seguenti documenti: 1) - Dichiarazione conforme allo schema All. A) sottoscritta dal titolare della ditta o dal legale rappresentante della società; 2) - Certificato generale del Casellario Giudiziale, in originale ed in competente bollo, di data non anteriore a sei mesi a quella fissata per la gara, e cioè di data non anteriore al 27/01/2004, del titolare e del direttore tecnico, nel caso di impresa individuale, di tutti i soci e del direttore tecnico nel caso di società in nome collettivo, di tutti i soci accomandatari e del direttore tecnico nel caso di società in accomandita semplice, degli amministratori muniti di poteri di rappresentanza e del direttore tecnico per gli altri tipi di società o consorzi. 3) - Certificato in competente bollo, comprovante l'iscrizione alla Camera di Commercio per la categoria di attività di che trattasi di data non anteriore a sei mesi a quella fissata per la gara e cioè di data non anteriore al 27/01/2004, in originale. 4) - Certificato in bollo, di data non anteriore a sei mesi a quella fissata per la gara e cioè di data non anteriore al 27/01/2004 rilasciato dalla Cancelleria del Tribunale - Sezione Fallimentare - dal quale risulti che codesta Impresa non si trovi in stato di liquidazione, fallimento, concordato preventivo, cessazione di attività ed in qualsiasi altra situazione equivalente né che alcuna di tali procedure si sia verificata nel quinquennio anteriore al termine fissato per la gara o comunque dalla costituzione. Se la ditta è società commerciale, comunque costituita, dovrà presentare i documenti di cui ai precedenti numeri ed inoltre: 5) Certificato in bollo della Camera di Commercio - Registro delle Imprese - ai sensi del D.P.R. 7/12/1995 n.581 di data non anteriore a sei mesi a quella fissata per la gara e cioè di data non anteriore al 27/01/2004 attestante: - la denominazione sociale, il numero di iscrizione al registro delle società, la sede sociale, la durata; - L'Amministrazione della società (se ad amministratore unico o a Consiglio di Amministrazione); - Le generalità della/e persona/e che, congiuntamente o individualmente, rappresentano la società con la elencazione dei poteri relativi ivi compreso quello di quietanzare ai sensi dell'art.18 r.d. 18 novembre 1923, n.2440; - Le generalità di tutti i componenti il Consiglio di Amministrazione; - Le generalità di tutti i soci nel caso di società in nome collettivo o di tutti i soci accomandatari nel caso di società in accomandita semplice. In sostituzione del presente Certificato può essere presentata dichiarazione di data non anteriore a sei mesi a quella fissata per la gara e cioè di data non anteriore al 27/01/2004; Se la ditta è Cooperativa di produzione e lavoro o Consorzio di Cooperative dovrà presentare, oltre ai documenti di cui ai precedenti numeri , i seguenti documenti: A) un certificato in bollo, di data non anteriore a sei mesi a quella fissata per la gara e cioè di data non anteriore al 27/01/2004, comprovante l'iscrizione nell'apposito registro istituito presso ogni Prefettura; La documentazione di cui ai precedenti punti n.1,2,3,4,5, a) può essere sostituita da apposita dichiarazione, senza autenticazione della firma, resa anche in forma cumulativa, ai sensi del D.P.R. n.445/2000. Inoltre, qualora si sia in possesso di certificati originali di validità scaduta, essi sono ammessi a condizione che il soggetto munito dei poteri o l'interessato (come ad esempio nel caso del certificato del casellario giudiziale) convalidi il certificato stesso apponendovi la seguente 2

3 dichiarazione datata e sottoscritta che "ad oggi nessuna variazione è avvenuta circa tutte le informazione contenute nel presente documento, per cui ne convalido integralmente il contenuto". In caso di aggiudicazione, la ditta dovrà provvedere a presentare i certificati per i quali in sede di gara ha presentato dichiarazione sostitutiva. Sul piego contenente la busta sigillata dell'offerta e tutti i documenti, oltre l'indirizzo della ditta mittente, dovrà chiaramente apporsi la seguente dicitura: "APPALTO SOMMINISTRAZIONE MATERIALE DI CANCELLERIA." Resta inteso che il recapito del piego rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove per qualsiasi motivo, il piego stesso non giunga a destinazione integro ed in tempo utile. Saranno escluse dalla gara le ditte concorrenti che avranno presentato documentazione non conforme alle suindicate prescrizioni o che non avranno rispettato tutte le succitate tassative indicazioni. Sono escluse le offerte per persone da nominare. L'aggiudicazione, che sarà pronunciata, vincolerà immediatamente la ditta deliberataria, ma non impegnerà l'amministrazione Comunale se non dopo che tutti gli atti concernenti l'appalto avranno riportato la prescritta approvazione degli organi competenti. La gara avrà luogo sotto l'osservanza di tutte le altre norme e condizioni contenute nel regolamento , n.827 sulla contabilità generale dello Stato, di quelle sopra menzionate e di qualsiasi altra disposizione che vi abbia attinenza, nonché alle disposizioni di cui alla legge , n.687. Le imprese, le associazioni, i consorzi aggiudicatari sono tenuti ad eseguire in proprio le forniture comprese nel contratto. E' assolutamente vietata qualsiasi forma di subappalto totale o parziale di fatto o di diritto. E' nulla la cessione del contratto, ai sensi dell'art.22 della legge n.203/1991. Sarà obbligo della ditta assuntrice curare che nella esecuzione della fornitura vengano adottati i provvedimenti e le cautele necessari per garantire la vita e l'incolumità degli operai, delle persone addette ai lavori e dei terzi, nonché per evitare danni a beni pubblici e privati, restando comunque sollevata questa Amministrazione Comunale. La ditta assuntrice medesima, inoltre, agli effetti della prevenzione degli infortuni sul lavoro, sarà obbligata ad osservare le norme di carattere generale e le prescrizioni di carattere tecnico di cui al D.P.R , n.164. La somministrazione è finanziata con fondi del bilancio comunale. Il periodo decorso il quale gli offerenti hanno facoltà di svincolarsi dalla propria offerta è di 180 giorni naturali e consecutivi dalla data di aggiudicazione definitiva. Il Presidente della gara si riserva la facoltà insindacabile di non far luogo alla gara o di prorogarne la data senza che i concorrenti possano accampare alcuna pretesa al riguardo. Responsabile del procedimento: Dr. Angelo Pedone, via Trento, tel Bisceglie,li 30/06/2004 IL DIRIGENTE AD INTERIM RIP. AMINISTRATIVA -Dr.Mario Schiralli- gas 3

4 All. A) AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI BISCEGLIE Il sottoscritto nato a il, titolare della Impresa o legale rappresentante della Società (1) con sede in a via n. volendo partecipare, come da bando d asta del 30/06/2004 di codesta Amministrazione all asta pubblica per l appalto della somministrazione di materiale di cancelleria per gli uffici e servizi comunali D I C H I A R A 1) Di essere pienamente edotto delle norme che devono regolare l'appalto in parola e di avere preso, altresì, piena conoscenza dell'elenco di tutte le forniture a farsi e del relativo capitolato accettandone, in caso di aggiudicazione, senza riserve, tutte le norme, le condizioni, le limitazioni, le restrizioni, le decadenze ecc. ai sensi dell'art.1341 c.c.; 2) Di avere, inoltre, preso conoscenza di tutte le circostanze generali e particolari che possono aver influito sulla determinazione dei prezzi nonché delle condizioni contrattuali che potranno influire sulla esecuzione della somministrazione; 3) Di aver giudicato i prezzi medesimi, nel loro complesso remunerativi e tali da consentire il ribasso contenuto nell'offerta, che tiene conto degli oneri previsti per i piani di sicurezza; 4) Di possedere l'attrezzatura necessaria per la esecuzione della somministrazione; 5) Di presentarsi, in caso di aggiudicazione, ad effettuare l'immediata esecuzione anche in pendenza della stipula e dell'approvazione del relativo contratto in analogia a quanto previsto dall'art.337 della l. sui LL.PP., previo deposito della cauzione definitiva; 6) di effettuare, a pena di decadenza dall'aggiudicazione, la cauzione definitiva entro 10 giorni dalla data della lettera invito al versamento della cauzione stessa e di sottoscrivere il rispettivo contratto pure a pena di decadenza, al massimo entro gli 8 giorni successivi. 7) Di impegnarsi in caso di aggiudicazione a comunicare tempestivamente alla Stazione Appaltante ogni modificazione che dovesse intervenire negli assetti proprietari e sulla struttura di impresa e negli organismi tecnici ed amministrativi, ai sensi dell'art.7-comma 11- della l , n.55, con salvezza dell'applicazione da parte dell'amministrazione, di quanto previsto dal comma 16 del detto articolo., lì La Ditta (1) barrare la parte che non interessa 4

5 CITTA DI BISCEGLIE Allegato A FORNITURA MATERIALE PER CANCELLERIA ANNO 2004 CAP intervento n. DESCRIZIONE ARTICOLO Quantità 1 block notes grandi f.to 21x29,7 carta pura cellulosa 70 fogli quadri mm block notes piccoli f.to 15x21 quadri mm buste con foratura universale in polipropilene f.to 22x30 conf. 50 buste 50 4 cartelle con elastico f.to cm 26x cartelle con lembi cartoncino manilla con 3 alette f.to cm 25x33 conf. 50 pz 50 6 cartelline aperte su due lati in polipropilene f.to 22x30 conf. 50 buste 30 7 cestini portarifiuti 20 8 colla liquida con applicatore non tossica gr 50 inodore correttori punta micro in metallo 12 cc cucitrici grandi a pinza per alti spessori capacità 85 punti (rapid 31/1) cucitrici piccole a pinze in metallo verniciato capacità 100 punti fino a 20 fogli 20 dispositivo antiinceppamento 12 cutter medio struttura in plastica con bloccolama e lama inox datari altezza cifre mm elastici a fettuccia alt. mm 8 diam. mm 120 conf. 1 Kg elastici alt. mm 1,5 diam. mm 60 conf. 1 Kg elastici alt. mm 1,5 diam. mm 120 conf. 1 Kg etichette a mod. continuo f.to 70x42 conf. da 2100 etichette 5 18 etichette a mod. continuo f.to 127x36 conf. da 4000 etichette 5 19 evidenziatori punta a scalpello tratto regolabile mm 2-5 col. Verde evidenziatori punta a scalpello tratto regolabile mm 2-5 col. Giallo faldoni con legacci dorso cm faldoni con legacci dorso cm faldoni con legacci dorso cm fermagli in filo zincato antiruggine n. 2 conf. da 100 pz fermagli in filo zincato antiruggine n. 4 conf. da 100 pz fermagli in filo zincato antiruggine n. 6 conf. da 100 pz fogli protocollo commerciale da 200 fogli forbici punta tonda con manico acciato lama inox cm gomme in plastica morbida per matita inchiostro per timbri in gomma blue inchiostro per timbri in gomma nero matite in legno 2HB nastro adesivo mm 15x33 metri nastro adesivo per imballaggio mm 50x66m col. Avano nastro bi-adesivo in pvc mm 12x6 metri pennarelli bleu punta media arrotondata inchiostro permanente a base di solventi non tossici colore brillante 100 5

6 37 pennarelli neri punta media arrotondata inchiostro permanente a base di solventi non tossici colore brillante pennarelli rossi punta media arrotondata inchiostro permanente a base di solventi non tossici colore brillante penne a scatto punta media col. Nero penne a sfera "Bic" bleu fusto trasparente punta media penne a sfera "Bic" nere fusto trasparente punta media penne a sfera "Bic" rosse fusto trasparente punta media penne fusto trasparente inchiostro gel "Pilot G2-07" perforatore 2 fori in metallo verniciato porta penne in plastica forma cilindrica portaprogetti 25,5x35 plastif. Con etichette foro sul dorso di cm portaprogetti 25,5x35 plastif. Con etichette foro sul dorso di cm porta timbri lineare in metallo 12 posti post-it scrivibile e riposizionabile f.to 76x76 colore giallo chiaro conf. 12 pz punes in acciaio capocchia rivestita in plastica col. Assortiti scat. 100 pz punti metallici 1x1000 passo 64/ raccoglitori meccanismo a 4 anelli cm 35 in fibrone biverniciato foro sul dorso di cm 8 con custodia registratori con macchinetta passo cm 8 dorso cm 8 f.to cm 29x35 con custodia e foro sul dorso registro per corrispondenza f.to cm 21x31 da 100 fogli registro per corrispondenza f.to cm 21x31 da 200 fogli righello in plastica cm rotolini calcolatrici mm 57 diam spugna bagna dito tamponi per timbri senza inchiostrazione cm 8x tamponi per timbri senza inchiostrazione cm 9x temperamatite in metallo a 2 fori tirapunti in acciaio lucido per punti piccoli e grandi Vaschette per corrispondenza 50 Bisceglie, 7giugno

7 CITTA DI BISCEGLIE Allegato B FORNITURA MATERIALE PER PULIZIA ANNO 2004 n. Descrizione Quantit à 1 block notes grandi f.to 21x29,7 carta pura cellulosa 70 fogli quadri mm block notes piccoli f.to 15x21 quadri mm buste con foratura universale in polipropilene f.to 22x30 conf. 50 buste 50 4 cartelle con elastico f.to cm 26x cartelle con lembi cartoncino manilla con 3 alette f.to cm 25x33 conf. 50 pz 50 6 cartelline aperte su due lati in polipropilene f.to 22x30 conf. 50 buste 30 7 cestini portarifiuti 20 8 colla liquida con applicatore non tossica gr 50 inodore correttori punta micro in metallo 12 cc cucitrici grandi a pinza per alti spessori capacità 85 punti (rapid 31/1) cucitrici piccole a pinze in metallo verniciato capacità 100 punti fino a 20 fogli dispositivo antiinceppamento cutter medio struttura in plastica con bloccolama e lama inox datari altezza cifre mm Prezzo unitario offerto Prezzo complessivo offerto Col. 3 x col 4 14 elastici a fettuccia alt. mm 8 diam. mm 120 conf. 1 Kg elastici alt. mm 1,5 diam. mm 60 conf. 1 Kg elastici alt. mm 1,5 diam. mm 120 conf. 1 Kg etichette a mod. continuo f.to 70x42 conf. da 2100 etichette 5 18 etichette a mod. continuo f.to 127x36 conf. da 4000 etichette 5 19 evidenziatori punta a scalpello tratto regolabile mm 2-5 col. Verde evidenziatori punta a scalpello tratto regolabile mm 2-5 col. Giallo faldoni con legacci dorso cm faldoni con legacci dorso cm

8 23 faldoni con legacci dorso cm fermagli in filo zincato antiruggine n. 2 conf. da 100 pz fermagli in filo zincato antiruggine n. 4 conf. da 100 pz fermagli in filo zincato antiruggine n. 6 conf. da 100 pz fogli protocollo commerciale da 200 fogli forbici punta tonda con manico acciato lama inox cm gomme in plastica morbida per matita inchiostro per timbri in gomma blue inchiostro per timbri in gomma nero matite in legno 2HB nastro adesivo mm 15x33 metri nastro adesivo per imballaggio mm 50x66m col. Avano nastro bi-adesivo in pvc mm 12x6 metri pennarelli bleu punta media arrotondata inchiostro permanente a base di solventi non tossici colore brillante 37 pennarelli neri punta media arrotondata inchiostro permanente a base di solventi non tossici colore brillante 38 pennarelli rossi punta media arrotondata inchiostro permanente a base di solventi non tossici colore brillante penne a scatto punta media col. Nero penne a sfera "Bic" bleu fusto trasparente punta media penne a sfera "Bic" nere fusto trasparente punta media penne a sfera "Bic" rosse fusto trasparente punta media penne fusto trasparente inchiostro gel "Pilot G2-07" perforatore 2 fori in metallo verniciato porta penne in plastica forma cilindrica portaprogetti 25,5x35 plastif. Con etichette foro sul dorso di cm portaprogetti 25,5x35 plastif. Con etichette foro sul dorso di cm porta timbri lineare in metallo 12 posti post-it scrivibile e riposizionabile f.to 76x76 colore giallo chiaro conf. 12 pz 60 8

9 50 punes in acciaio capocchia rivestita in plastica col. Assortiti scat. 100 pz punti metallici 1x1000 passo 64/ raccoglitori meccanismo a 4 anelli cm 35 in fibrone biverniciato foro sul dorso di cm 8 con custodia 53 registratori con macchinetta passo cm 8 dorso cm 8 f.to cm 29x35 con custodia e foro sul dorso registro per corrispondenza f.to cm 21x31 da 100 fogli registro per corrispondenza f.to cm 21x31 da 200 fogli righello in plastica cm rotolini calcolatrici mm 57 diam spugna bagna dito tamponi per timbri senza inchiostrazione cm 8x tamponi per timbri senza inchiostrazione cm 9x temperamatite in metallo a 2 fori tirapunti in acciaio lucido per punti piccoli e grandi Vaschette per corrispondenza 50 Li, PREZZO COMPLESSIVO OFFERTO Tot. IN LETTERE 9

COMUNE DI BISCEGLIE PROVINCIA DI BARI

COMUNE DI BISCEGLIE PROVINCIA DI BARI COMUNE DI BISCEGLIE PROVINCIA DI BARI Bando di asta pubblica a termini abbreviati per appalto servizio di assistenza tecnica server in dotazione ai Servizi Demografici. Importo a base d'asta 1.200,00*

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 679411

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 679411 1/20 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 679411 RdO FORNITURA ARTICOLI DI CANCELLERIA - COMUNE DI TRAPANI - Obbligatorio indicare, a pena di esclusione,

Dettagli

COMUNE DI BISCEGLIE APPALTO SERVIZIO DI STAMPA E FORNITURA DI BLOCCHETTI MENSA SCUOLE MATERNE STATALI ANNI 2007/2008

COMUNE DI BISCEGLIE APPALTO SERVIZIO DI STAMPA E FORNITURA DI BLOCCHETTI MENSA SCUOLE MATERNE STATALI ANNI 2007/2008 COMUNE DI BISCEGLIE APPALTO SERVIZIO DI STAMPA E FORNITURA DI BLOCCHETTI MENSA SCUOLE MATERNE STATALI ANNI 2007/2008 GARA CIG N. 0001642B02 BANDO CONFORME ALL ALLEGATO IX DEL D. LGS. N.163 DEL 12/04/2006

Dettagli

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE

SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE SO.G.AER. S.p.A. FORNITURA DI N. 1 SPAZZATRICE AEROPORTUALE DISCIPLINARE DI GARA MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA E DI AGGIUDICAZIONE 1. Modalità di presentazione delle offerte Le offerte dovranno

Dettagli

OFFERTA TECNICA. Il sottoscritto... nato a... Prov. (. ) ... Con sede in... Via... N... Partita iva... Codice Fiscale...

OFFERTA TECNICA. Il sottoscritto... nato a... Prov. (. ) ... Con sede in... Via... N... Partita iva... Codice Fiscale... OP/EUI/REFS/2015/002 GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI MATERIALE DI CANCELLERIA E PRODOTTI VARI PER USO UFFICIO, NECESSARI AL FUNZIONAMENTO DEGLI UFFICI DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO

Dettagli

OFFERTA TECNICA. Il sottoscritto... nato a... Prov. (. ) ... Con sede in... Via... N... Partita iva... Codice Fiscale...

OFFERTA TECNICA. Il sottoscritto... nato a... Prov. (. ) ... Con sede in... Via... N... Partita iva... Codice Fiscale... OP/EUI/REFS/2015/007 GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI MATERIALE DI CANCELLERIA E PRODOTTI VARI PER USO UFFICIO, NECESSARI AL FUNZIONAMENTO DEGLI UFFICI DELL ISTITUTO UNIVERSITARIO

Dettagli

LOTTO 1 - MATERIALE DI CANCELLERIA - ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA

LOTTO 1 - MATERIALE DI CANCELLERIA - ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA N ARTICOLO COD. ART. MARCA PREZZO NOTE 1 Album carta millimetrata A/3 LOTTO 1 - MATERIALE DI CANCELLERIA - ALLEGATO A OFFERTA ECONOMICA 2 Album carta millimetrata A/4 3 Album da disegno 10 fogli (misura

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE In esecuzione della determina n.879 del 30.12.2005 RENDE NOTO

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO. w w w. co m u n e. a g r i g e n to. i t SETTORE III. Attività Culturali AVVISO PER GARA INFORMALE

COMUNE DI AGRIGENTO. w w w. co m u n e. a g r i g e n to. i t SETTORE III. Attività Culturali AVVISO PER GARA INFORMALE COMUNE DI AGRIGENTO w w w. co m u n e. a g r i g e n to. i t SETTORE III Attività Culturali N Data. AVVISO PER GARA INFORMALE PER IL NOLEGGIO CON CONDUCENTE DI 7 PULLMAN GRAN TURISMO /\. /\V /V Questo

Dettagli

CITTA DI MONTEGROTTO TERME

CITTA DI MONTEGROTTO TERME Allegato 2) alla determinazione dei Servizi Sociali n.... del... CITTA DI MONTEGROTTO TERME PROVINCIA DI PADOVA Servizi Sociali BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA )

C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) C O M U N E D I I T A L A ( PROVINCIA DI MESSINA ) ================== 1. STAZIONE APPALTANTE : Comune di Itala (Prov. di Messina) - Via Umberto I - Telefono : 090/952155 -Fax 090/952116-2. PROCEDURA DI

Dettagli

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA E CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE ALL. A AFFIDAMENTO AI SENSI DELL ART. 125 COMMI 10 E 11 DEL D.LGS. 163/2006 E S.M.I. DEL SERVIZIO DI PULIZIA E FACCHINAGGIO PER LA SEDE DELLA SOGESID S.P.A. DI ROMA E PER LA FORESTERIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO GAETANO MARTINO 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA POLICLINICO "GAETANO MARTINO" PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA BIENNALE IN REGIME DI SOMMINISTRAZIONE PERIODICA DI N. 15 LOTTI DI BENDAGGI OCCORRENTI ALL

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472

REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE AREA GESTIONE AMMINISTRATIVA ANCONA AVVISO DI GARA Tel. 07122981 Fax 0712298472 Per il giorno 6 APRILE 2005 alle ore 11.00 presso la sede del Consiglio regionale delle

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

DVD+R 8x 4,7 GB con custodia 2.000 ETICHETTE CD-DVD 2.000. TABELLA A BOLLO euro 14,62 SCHEDA DI OFFERTA SERVIZIO ECONOMATO PROVVEDITORATO E PATRIMONIO

DVD+R 8x 4,7 GB con custodia 2.000 ETICHETTE CD-DVD 2.000. TABELLA A BOLLO euro 14,62 SCHEDA DI OFFERTA SERVIZIO ECONOMATO PROVVEDITORATO E PATRIMONIO SCHEDA DI OFFERTA SERVIZIO ECONOMATO PROVVEDITORATO E PATRIMONIO TABELLA A BOLLO euro 14,62 Q.TA' P.ZO UNIT.(cifre) P.ZO UNIT.(lettere) TOT. (CIFRE) TOTALE (LETTERE) CD-R Verbatin 74 MIN. 700 MB con custodia

Dettagli

(Provincia di Teramo) Via V. Veneto 52; CAP 64027; TEL. 0861.818196; FAX 0861.88555; C.F. 82002660676; P.I. 00523850675

(Provincia di Teramo) Via V. Veneto 52; CAP 64027; TEL. 0861.818196; FAX 0861.88555; C.F. 82002660676; P.I. 00523850675 Sant Omero, 22.03.2010 Tit. IV Cl 10 Prot 3084 COMUNE DI SANT OMERO (Provincia di Teramo) Via V. Veneto 52; CAP 64027; TEL. 0861.818196; FAX 0861.88555; C.F. 82002660676; P.I. 00523850675 www.santomero.com

Dettagli

Provincia dell Aquila

Provincia dell Aquila Provincia dell Aquila B A N D O DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RCT RCO L Amministrazione Provinciale dell Aquila Via S. Agostino

Dettagli

Comune di Capodrise Provincia di Caserta Servizio LL.PP.

Comune di Capodrise Provincia di Caserta Servizio LL.PP. Comune di Capodrise Provincia di Caserta Servizio LL.PP. ALLEGATO B TRATTATIVA PRIVATA MEDIANTE GARA UFFICIOSA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA CAPITOLATO GENERALE Il giorno 04 Gennaio alle ore

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 627 Registro Generale DEL 14/05/2013 N. 44 Registro del Settore DEL 14/05/2013 Oggetto :

Dettagli

La procedura trova copertura su fondi del bilancio aziendale. L asta sarà presieduta dal Responsabile dell Unità Operativa Appalti e Contratti.

La procedura trova copertura su fondi del bilancio aziendale. L asta sarà presieduta dal Responsabile dell Unità Operativa Appalti e Contratti. AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA - CODICE CIG 66524363DA 1) Ente appaltante: Azienda Metropolitana Trasporti Catania S.p.A. via S. Euplio n. 168 95125 Catania (CT) tel. 095/7519111

Dettagli

DICHIARAZIONE DI OFFERTA 1

DICHIARAZIONE DI OFFERTA 1 ALLEGATO B NORME DI PARTECIPAZIONE BENI E SERVIZI PAGINA 1 DI 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA 1 Marca da bollo 10,33 Euro Alla PROVINCIA DI GENOVA Servizio Gare e Contratti Piazzale Mazzini, 2 16122 GENOVA

Dettagli

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più PROVINCIA DI PISTOIA Piazza S. Leone n. 1, Pistoia Tel. 0573/374249, Fax 0573/374543: DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER PROVVISTA DI FONDI TRIENNIO 2006/2008 PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture di rappresentanza. SI RENDE NOTO Che il giorno cinque marzo 2008 alle ore 09.30 e

Dettagli

Marca da COMUNE DI MONZA - UFFICIO ECONOMATO AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA PER UFFICI E SERVIZI COMUNALI-60 MESI

Marca da COMUNE DI MONZA - UFFICIO ECONOMATO AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA PER UFFICI E SERVIZI COMUNALI-60 MESI COMUNE DI MONZA - UFFICIO ECONOMATO AFFIDAMENTO FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA PER UFFICI E SERVIZI COMUNALI-60 MESI Marca da SCHEDA "E" - SCHEMA OFFERTA ECONOMICA bollo 14,62 LOTTO 1 PRODOTTI DI CANCELLERIA

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO BANDO DI GARA N 09/2006

COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO BANDO DI GARA N 09/2006 COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO BANDO DI GARA N 09/2006 1. Ente appaltante: Comune di Cagliari Servizio Appalti Via Roma 145, 09124 Cagliari. Sito internet: www.comune.cagliari.it. Determinazione Dirigenziale

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO 1 PROVINCIA DI LIVORNO U.O. APPALTI CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI AVVISO D ASTA II INCANTO VENDITA DI IMMOBILE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Vista la Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 126 del

Dettagli

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA

9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA PROVINCIA DI BRINDISI 9LD'H/HR%ULQGLVL 8IISURYYHGLWRUDWRHG(FRQRPDWRWHO BANDO DI GARA FORNITURA ARREDI SCOLASTICI (poltroncine per auditorium) PER LE ESIGENZE DEGLI ISTITUTI DI PERTINENZA PROVINCIALE. Per

Dettagli

BANDO PER L ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI BUDRIO

BANDO PER L ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI BUDRIO Prot. n. 622 BANDO PER L ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI BUDRIO L Ufficio Gare e Contratti dell Unione di Comuni Terre di Pianura (Stazione Appaltante) per conto del Comune di Budrio

Dettagli

**** ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO

**** ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO Numero di gara: 3709887 PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS N. 163/2006 PER LA DEFINIZIONE DI UN ACCORDO QUADRO CON UN UNICO OPERATORE ECONOMICO FINALIZZATO ALLA FORNITURA DI PACCHI DI CANCELLERIA PER

Dettagli

ELENCO PRODOTTI IN GARA. Penna extra fine bleu, nera, rossa PILOT HI TECPOINT V5 V7 o equivalente

ELENCO PRODOTTI IN GARA. Penna extra fine bleu, nera, rossa PILOT HI TECPOINT V5 V7 o equivalente ELENCO PRODOTTI IN GARA ALLEGATO A DESCRIZIONE PRODOTTO TIPO Penne punta fine bleu, nera, rossa PENTEL BK 77 SUPERB o equivalente Penna sfera bleu, nera, rossa PELIKAN Stick o equivalente Penna extra fine

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI GARA FORNITURA MATERIALE PUBBLICITARIO

AVVISO PUBBLICO DI GARA FORNITURA MATERIALE PUBBLICITARIO COMUNE DI ISCHIA Provincia di Napoli AVVISO PUBBLICO DI GARA FORNITURA MATERIALE PUBBLICITARIO Questo Ente, in esecuzione della Delibera della G.M. n. 331 del 30.12.2003 ad oggetto: Manifestazione. Ischia

Dettagli

Spett. le Ditta : Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisizioni Beni

Spett. le Ditta : Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisizioni Beni Spett. le Ditta : Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisizioni Beni Oggetto: Invito a Gara in economia per la fornitura chiavi in mano di n. 1 autovettura modello Alfa Romeo 159 2.0 JTDm. Codesta

Dettagli

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero. AUTOSTRADA DEL BRENNERO SpA - Via Berlino n. 10, 38100 TRENTO - I - tel. n. 0461/212611 - fax n. 0461/212677 sito internet: www.autobrennero.it BANDO DI GARA Nr. 10/2002 1. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE:

Dettagli

Comune di San Stino di Livenza

Comune di San Stino di Livenza Comune di San Stino di Livenza Provincia di Venezia Prot. N. Lì 10.12.2013 Gara informale per l affidamento del servizio di ricovero, custodia, cura e mantenimento di cani randagi catturati sul territorio

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI E NON RIVENDICATI DAI PROPRIETARI NEI TERMINI DI LEGGE

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI E NON RIVENDICATI DAI PROPRIETARI NEI TERMINI DI LEGGE SERVIZIO FINANZIARIO Responsabile del Servizio Dott.ssa Alberta Molinari Tel.: 010 9170218 e-mail: responsabile.finanze@comune.cogoleto.ge.it AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata con aggiudicazione mediante il ricorso al criterio del prezzo più basso per la fornitura di lavoratori in somministrazione 1. Finalità e oggetto. Il presente atto

Dettagli

C O M UNE DI CAMBIANO AVVISO DI PROCEDURA APERTA

C O M UNE DI CAMBIANO AVVISO DI PROCEDURA APERTA C O M UNE DI CAMBIANO Provincia di Torino AVVISO DI PROCEDURA APERTA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO - Visto il R.D. 23/05/1924 n. 827; RENDE NOTO che in esecuzione della determinazione in data 01/06/2010

Dettagli

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA

ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI BANDO DI GARA L Ente-Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli intende esperire pubblica gara a norma dell art. 6 lett. a) del d.lgs

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A Piazza Municipio, 18 Telefono 0865 84301 Fax 0865 84203 E-mail: forlidelsannio@tin.it CF: 80050230947 P.Iva 00205770944 Prot. n. 2329 UFFICIO TECNICO

Dettagli

10. TERMINE DI VALIDITA DELL OFFERTA: l offerta dei concorrenti deve avere validità per 180 giorni dalla data dell esperimento di gara.

10. TERMINE DI VALIDITA DELL OFFERTA: l offerta dei concorrenti deve avere validità per 180 giorni dalla data dell esperimento di gara. BANDO DI GARA PUBBLICO INCANTO 1. STAZIONE APPALTANTE: MINISTERO DELLA DIFESA COMMISSARIATO GENERALE PER LE ONORANZE AI CADUTI IN GUERRA Via XX Settembre, 123/A 00187 ROMA Tel. 06 47355165 06 47355119

Dettagli

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico

Prot. n. 381 /C14e Roma, li 20.01.2016 SITO WEB: WWW.SCUOLAREGINAMARGHERITA.GOV.IT. IL Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO Regina Margherita Via Madonna dell Orto,2 00153 ROMA 065809250 Fax: 065812015 Distretto

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

Prot. N. 5800 Bagnara Calabra lì 11/06/2014 OGGETTO : INDAGINE DI MERCATO PER ACQUISTO MATERIALE DI FACILE CONSUMO -

Prot. N. 5800 Bagnara Calabra lì 11/06/2014 OGGETTO : INDAGINE DI MERCATO PER ACQUISTO MATERIALE DI FACILE CONSUMO - ISTITUTO COMPRENSIVO FOSCOLO Via CORSO VITTORIO EMANUELE II-89011 BAGNARA CALABRA (Distr. 38)-RC Cod. RCIC84300P-TEL_: 0966-371114 / 0966-373060 FAX:0966-373018 e-mail: rcic843001p@istruzione.it PEC: rcic84300p@pec.istruzione.itsito

Dettagli

Direzione Regionale dell Abruzzo. Risorse Materiali

Direzione Regionale dell Abruzzo. Risorse Materiali Direzione Regionale dell Abruzzo Risorse Materiali Prot. 2014/11608 AVVISO DI ASTA PUBBLICA BANDO PER LA VENDITA DI UNA STRUTTURA PREFABBRICATA IN LEGNO, UBICATA A L AQUILA, LOCALITÀ CENTI COLELLA, DI

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

scheda offerta CANCELLERIA VARIA

scheda offerta CANCELLERIA VARIA Il sottoscritto... nato a... il... nella sua qualità di... e come tale in rappresentanza dell'impresa...... In relazione alla procedura per l'affidamento... CIG. n. 0469887304 OFFRE: CANCELLERIA VARIA

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE Pagina 1 di 5 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE CORSI DI GUIDA IN SICUREZZA DEI MEZZI FUORISTRADA PER I COORDINATORI, CAPISQUADRA E VOLONTARI DEI GRUPPI COMUNALI DI

Dettagli

C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825

C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825 C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825 AVVISO D ASTA PUBBLICA (con solo offerta in aumento) Per il taglio e

Dettagli

COMUNE DI CORLETO PERTICARA Provincia di Potenza Settore: Affari Generali Prot. nr. 6829 BANDO DI GARA

COMUNE DI CORLETO PERTICARA Provincia di Potenza Settore: Affari Generali Prot. nr. 6829 BANDO DI GARA COMUNE DI CORLETO PERTICARA Provincia di Potenza Settore: Affari Generali Prot. nr. 6829 BANDO DI GARA Per l appalto del Servizio di Vigilanza notturna ai beni di proprietà o in uso all amministrazione

Dettagli

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali alberto.vanelli@regione.piemonte.it LETTERA D INVITO: PROCEDURA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA E POSA DI NUOVA CALDAIA COMPLETA DI BRUCIATORE,

Dettagli

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3)

BUSTA A: chiusa e sigillata con scritto Documentazione amministrativa : 1) da fac simile allegato; 2) 3) 89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 DISCIPLINARE DI GARA INFORMALE Procedura per l individuazione di una ditta cui affidare il

Dettagli

AVVISO BANDO DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO RENDE NOTO

AVVISO BANDO DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA IL RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO RENDE NOTO COMUNE DI ZERFALIU * * * * * * * UFFICIO TECNICO * * * * * * * Piazza Roma n.1 C.A.P. 09070 Tel. 0783/27000 27280 Fax 0783/27361 Cod.Fisc.80001210956 Part.IVA 00083990952 E-mail: zerfaliutecnico@libero.it

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI E NON RIVENDICATI DAI PROPRIETARI NEI TERMINI DI LEGGE

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI E NON RIVENDICATI DAI PROPRIETARI NEI TERMINI DI LEGGE SERVIZIO FINANZIARIO Responsabile del Servizio Dott.ssa Alberta Molinari Tel.: 010 9170218 e-mail: responsabile.finanze@comune.cogoleto.ge.it AVVISO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI OGGETTI RINVENUTI

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

NUOVO PROGRAMMA DI PROSSIMITA ADRIATICO ADRIATIC NEW NEIGHBOURHOOD PROGRAMMA INTERREG / CARDS AVVISO PUBBLICO

NUOVO PROGRAMMA DI PROSSIMITA ADRIATICO ADRIATIC NEW NEIGHBOURHOOD PROGRAMMA INTERREG / CARDS AVVISO PUBBLICO Città di Grottaglie NUOVO PROGRAMMA DI PROSSIMITA ADRIATICO ADRIATIC NEW NEIGHBOURHOOD PROGRAMMA INTERREG / CARDS prot. 9458 Grottaglie, 18 aprile 2008 AVVISO PUBBLICO L Amministrazione Comunale indice

Dettagli

TABELLA OFFERTA ECONOMICA

TABELLA OFFERTA ECONOMICA DESCRIZIONE DEL PRODOTTO TIPO MARCA QUANTITA' INDICATIVE CODICE CATALOGO UNITA' DI MISURA PREZZO UNITARIO IN CIFRE PREZZO UNITARIO IN LETTERE PREZZO TOTALE DEL SINGOLO PRODOTTO ROTOLI PER CALCOLATRICI

Dettagli

PON FSE-2011/2013. Bando pubblico per acquisto materiale di consumo destinato alle attività didattiche delle azioni PON C-1-FSE-2011-266

PON FSE-2011/2013. Bando pubblico per acquisto materiale di consumo destinato alle attività didattiche delle azioni PON C-1-FSE-2011-266 Prot. n. 1400/B38 del 21/03/2012 PON FSE-2011/2013 Bando pubblico per acquisto materiale di consumo destinato alle attività didattiche delle azioni PON C-1-FSE-2011-266 Il Dirigente Scolastico Visto il

Dettagli

COMUNE DI GALLIPOLI (Provincia di Lecce) Via A. De Pace Gallipoli - Tel. 0833260111 - Fax 0833263130 Cod. Fisc. 82000090751 - P.

COMUNE DI GALLIPOLI (Provincia di Lecce) Via A. De Pace Gallipoli - Tel. 0833260111 - Fax 0833263130 Cod. Fisc. 82000090751 - P. COMUNE DI GALLIPOLI (Provincia di Lecce) Via A. De Pace Gallipoli - Tel. 0833260111 - Fax 0833263130 Cod. Fisc. 82000090751 - P. IVA 01129720759 BANDO DI GARA mediante PROCEDURA APERTA OGGETTO: Procedura

Dettagli

SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di

SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di SCHEMA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI AUTOVEICOLO SPECIALE DI PROPRIETA COMUNALE. Il Comune di Calolziocorte (Provincia di Lecco), P.zza V. Veneto n. 13, C.A.P. 23801, Telefono

Dettagli

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona

CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona CITTÀ DI ALBINO (Provincia di Bergamo) Area Servizi alla persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE IN USO GRATUITO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI DESENZANO PER LA REALIZZAZIONE DI UN SERVIZIO RICREATIVO

Dettagli

Elenco dei prodotti cartacei

Elenco dei prodotti cartacei Elenco dei prodotti cartacei Per la STAMPA dei prodotti cartacei, è inclusa nel prezzo anche la GRAFICA PROFESSIONALE VOLANTINI A6 - Stampa Fronte e Retro su carta Lucida 135 gr. n. 1.000 pezzi = euro

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA

PROVINCIA DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA BANDO PROVINCIA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO,

Dettagli

LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO

LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO Allegato B PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L'AFFIDAMENTO BIENNALE, EVENTUALMENTE RINNOVABILE DI UNO, DELLA FORNITURA DI MODELLI STAMPATI PER L'AZIENDA SANITARIA DI NUORO. LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO

Dettagli

AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI MACCHINA LEVIGATRICE RASAGHIACCIO E MACCHINA FRESABORDI

AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI MACCHINA LEVIGATRICE RASAGHIACCIO E MACCHINA FRESABORDI COMUNE DI AYAS Fraz. Antagnod, c/o villa Rivetti tel. 0125/306632/3/4 fax 0125/306788 e-mail segretario@comune.ayas.ao.it C.F. e P.I. 00106960073 AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO,

Dettagli

Importo complessivo per il servizio:. 3.060,00#

Importo complessivo per il servizio:. 3.060,00# 7 SETTORE LAVORI PUBBLICI, EDILIZIA, VIABILITA E PORTUALITA OGGETTO: Invito per la trattativa privata ad evidenza pubblica del 29/10/2010 ore 11,00 relativa al: Servizio di verifica biennale per n. 17

Dettagli

scheda offerta CANCELLERIA VARIA

scheda offerta CANCELLERIA VARIA Il sottoscritto... nato a... il... nella sua qualità di... e come tale in rappresentanza dell'impresa...... In relazione alla procedura per l'affidamento... CIG... OFFRE: CANCELLERIA VARIA 12399 CARTELLA

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AVVISO DI ASTA PUBBLICA Vendita e utilizzazione del materiale legnoso assegnato al taglio nella particella forestale n. 17 del P.A.F. Bosco Comunale Santa Giulia Estensione di circa Ha 31,65.63 IL RESPONSABILE

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi. CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it 1. E indetta asta pubblica secondo il criterio dell offerta economicamente

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA SCUOLA NORMALE SUPERIORE. Art. 1 - Norme generali.

DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA SCUOLA NORMALE SUPERIORE. Art. 1 - Norme generali. DISCIPLINARE DI GARA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA SCUOLA NORMALE SUPERIORE. Art. 1 - Norme generali. Il presente documento disciplina la partecipazione alla gara informale indetta dalla

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE.

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. 1. ENTE APPALTANTE: AMAP S.p.A. Via Volturno, 2 90138

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A Prot. 19249 lì, 20.11.2013 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI DI PROPRIETA COMUNALE Visto il R.D. 23.05.1924 n. 827 art. 65 e segg.; Vista la Deliberazione di Giunta Comunale n. 136 in

Dettagli

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG:60274297C1

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG:60274297C1 1 AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG:60274297C1 1) Ente appaltante Azienda Metropolitana Trasporti Catania S.p.A. Via S. Euplio n 168, 95125 Catania (CT) Tel. 095/7519111

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

MINIMETRO S.P.A. Loc. Pian di Massiano 06143 Perugia. Partita Iva e Codice Fiscale 02327710543 BANDO DI GARA. Procedura Aperta

MINIMETRO S.P.A. Loc. Pian di Massiano 06143 Perugia. Partita Iva e Codice Fiscale 02327710543 BANDO DI GARA. Procedura Aperta MINIMETRO S.P.A. Loc. Pian di Massiano 06143 Perugia Partita Iva e Codice Fiscale 02327710543 BANDO DI GARA Procedura Aperta PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163 E DI-

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA SCUOLABUS COMUNALE AVVISO

ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA SCUOLABUS COMUNALE AVVISO PROVINCIA DI LODI Via Roma n.130 - Tel. 0377-900403 909021 Fax: 0377-901493 26823 Castiglione d Adda - e-mail: mamiti@comune.castiglionedadda.lo.it pec: castiglionedadda@cert.elaus2002.net ASTA PUBBLICA

Dettagli

ELENCO ALLEGATO 1. ROTOLI PER CALCOLATRICI MM. 57 non esplicitato 800 MM. 57 CARTA TERMICA PER LOGOS 694T non esplicitato 100

ELENCO ALLEGATO 1. ROTOLI PER CALCOLATRICI MM. 57 non esplicitato 800 MM. 57 CARTA TERMICA PER LOGOS 694T non esplicitato 100 ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO TIPO MARCA QUANTITA' ROTOLI PER CALCOLATRICI MM. 57 non esplicitato 800 MM. 57 CARTA TERMICA PER LOGOS 694T non esplicitato 100 ROTOLI CARTA PER POS ROTOLI CARTA PER

Dettagli

MATERIALE DI CANCELLERIA DA ORDINARE

MATERIALE DI CANCELLERIA DA ORDINARE ISTITUTO COMPRENSIVO SAN GIOVANNI - VIA DEI CUNICOLI 8 34126 TRIESTE CODICE FISCALE 80020140325 Prot. 6526/C14 CIG PROVVISORIO Z2E1114900 CODICE UNIVOCO FATTURAZIONE ELETTRONICA: UFT3ZQ descrizione articolo

Dettagli

Area Gestione Amministrativa

Area Gestione Amministrativa REGIONE MARCHE CONSIGLIO REGIONALE Area Gestione Amministrativa AVVISO DI GARA PUBBLICO INCANTO PER LA FORNITURA DI CARTUCCE PER STAMPANTI LASER E A GETTO D INCHIOSTRO IN DOTAZIONE AGLI UFFICI DEL CONSIGLIO

Dettagli

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382.

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI N.2 IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA ROMA nn.109 e 111. Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. Descrizione degli

Dettagli

COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA. Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE

COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA. Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE COMUNE DI RECANATI AREA TECNICA Procedura aperta per: REALIZZAZIONE DI N. 12 ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA NEL PEEP I LOTTO F LOCALITÀ LE GRAZIE (FOGLIO 58 PART. 805) DISCIPLINARE DI GARA Requisiti

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA ALLEGATO 1 AL BANDO GARA D APPALTO INFORMALE RELATIVO ALLA FORNITURA DI BENI DI CONSUMO 2010 - FORMULARIO DI PARTECIPAZIONE PER LA PROCEDURA D APPALTO: FORNITURA MATERIALE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

Comune di Castel Maggiore Provincia di Bologna

Comune di Castel Maggiore Provincia di Bologna Comune di Castel Maggiore Provincia di Bologna AVVISO DI GARA AD ASTA PUBBLICA Questa Amministrazione indice per il giorno 28/11/2005 alle ore 9,30, presso la Sala delle riunioni 1 piano del Municipio,

Dettagli

CITTA di GROTTAGLIE. Provincia di Taranto BANDO DI GARA DI ASTA PUBBLICA

CITTA di GROTTAGLIE. Provincia di Taranto BANDO DI GARA DI ASTA PUBBLICA SETTORE AFFARI GENERALI Ufficio Appalti e Contratti Prot. n. 3908 del 24/02/2014 BANDO DI GARA DI ASTA PUBBLICA L Amministrazione Comunale indice, per il giorno 20 del mese di Marzo anno 2014 alle ore

Dettagli

Fluorite di Silius in liquidazione

Fluorite di Silius in liquidazione Rif. A.M. Prot. n. 12 del 01.04.2015 (DA CITARE NELLA RISPOSTA) Oggetto: Acquisto in economia ex art. n. 125 del D. Lgs. n. 163/06 per la fornitura di prodotti di cancelleria per un anno con opzione di

Dettagli

COMUNE DI LUGO DI VICENZA Piazza XXV Aprile, 28 36030 Lugo di Vicenza

COMUNE DI LUGO DI VICENZA Piazza XXV Aprile, 28 36030 Lugo di Vicenza COMUNE DI LUGO DI VICENZA Piazza XXV Aprile, 28 36030 Lugo di Vicenza Prot.521 AVVISO INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA AL CONVENZIONAMENTO DIRETTO CON COOPERATIVA SOCIALE DI TIPO B) PER L AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

COMUNE DI MONZA - UFFICIO ECONOMATO FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA PER UFFICI E SERVIZI COMUNALI - 60 MESI SCHEDA C - SCHEDA AMBIENTALE

COMUNE DI MONZA - UFFICIO ECONOMATO FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA PER UFFICI E SERVIZI COMUNALI - 60 MESI SCHEDA C - SCHEDA AMBIENTALE COMUNE DI MONZA - UFFICIO ECONOMATO FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA PER UFFICI E SERVIZI COMUNALI - 60 MESI SCHEDA C - SCHEDA AMBIENTALE LOTTO 1 PRODOTTI DI CANCELLERIA RIF. DESCRIZIONE 1 Agende giornaliere

Dettagli

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70 1 AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70 1) Ente appaltante Azienda Metropolitana Trasporti Catania S.p.A. Via S. Euplio n 168, 95125 Catania (CT) Tel.: 095/7519111

Dettagli