Lezione 11 Livello principiante

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lezione 11 Livello principiante"

Transcript

1 Lezione 11 Livello principiante Parte 1 - L orario (livello formale) e le parti della giornata. Le domande per chiedere l ora sono le seguenti (hanno lo stesso identico significato, scegliete pure quella che più vi ricordate facilmente). Wie spät ist es? / Wie viel Uhr ist es? Ricordate che in tedesco, per rispondere a queste domande, bisogna dire o scrivere sempre il soggetto e il verbo al singolare, quindi: Es ist Stabiliti questi due criteri imprescindibili, analizziamo come si esprime l orario a livello formale. (NB: quello informale merita una lezione apposita perché ci sono delle differenze notevoli con il nostro modo di esprimerlo in tali contesti). L orario espresso formalmente viene usato principalmente: - Nelle stazioni, porti o aeroporti - Tra persone che non si conoscono - Al lavoro e nelle istituzioni (negli uffici o nelle scuole per esempio). Lo schema da seguire è molto semplice: Es ist + (ora) + Uhr + (minuti) In pratica, anziché dire come in italiano Sono le 15 e 30, in tedesco poniamo la parola Uhr tra l ora e i minuti, quindi: Es ist 15 Uhr 30 [es ist fünfzehn Uhr dreißig]. Come ben notate, in italiano abbiamo il plurale; in tedesco, il singolare! Naturalmente, quando scriviamo l orario, si fa come in italiano ponendo i due punti (Sono le 15:30. = Es ist 15:30) e si legge seguendo lo schema su menzionato Ora ho da aggiungervi quest altro aspetto: per chiedere A che ora?, in tedesco diremo semplicemente Um wie viel Uhr? Per rispondere, esprimeremo la preposizione UM davanti all orario (in entrambi i contesti di formalità). Facciamo degli esempi a tal proposito e su un foglio a parte scrivete in lettere i numeri che indicano le ore e i minuti : 1

2 Dialogo 1 Herr Rossi: Um wie viel Uhr fährt der Zug ab? Herr Kohl: Er fährt um 13:26 ab 1. Dialogo 2 Frau Stein: Herr Meyer! Um wie viel Uhr haben wir den Termin? Herr Meyer: Wir haben ihn um 17:56. Dialogo 1 Herr Rossi: A che ora parte il treno? Herr Kohl: Parte alle 13:26. Dialogo 2 Frau Stein: Herr Meyer! A che ora abbiamo l appuntamento? Herr Meyer: Lo abbiamo alle 17:56. Ecco a voi, i vocaboli per esprimere le parti della giornata (per i mesi, i giorni e le stagioni consultate le lezioni precedenti) Der Morgen mattina Der Nachmittag pomeriggio Der Abend sera Die Nacht notte Nelle frasi dovete porre sempre la preposizione articolata AM (composta come ben sapete da an + dem) con tutte le parti del giorno di genere MASCHILE; per la notte, l unica al FEMMINILE, dovete dire IN DER. Facciamo degli esempi: Am Morgen gehe ich zur Schule. La mattina vado a scuola. Am Abend lese ich gern einen Roman. La sera mi piace leggere un romanzo. 1 Abfahren è un verbo separabile. Questi verbi verranno illustrati nel dettaglio nelle lezioni successive! Per ora usatelo solo se volete dire che un mezzo di trasporto parte ad un orario preciso, senza mettere altri elementi nella frase. Naturalmente, imparate a memoria anche la corrispettiva domanda e sostituite il mezzo di trasporto! ;) 2

3 In der Nacht schlafe 2 ich. (Durante) La notte dormo. Quest altro glossario finale, vi sarà di grande aiuto per ampliare il lessico: heute oggi gestern ieri vorgestern avantieri vorvorgestern tre giorni fa morgen domani übermorgen dopodomani überübermorgen tra tre giorni Con heute, morgen e i suoi composti potete usare anche l indicativo presente; in tedesco esiste il futuro, ma spesso viene sostituito dal presente: Morgen gehe ich mit meinen Freunden zum Kino. Domani vado/andrò al cinema con i miei amici. Con gestern e i suoi composti, ci vuole sempre il Perfekt e/o il Präteritum, di cui vi parlerò nella 13esima lezione. Parte 2 - Elementi di sintassi - un introduzione approfondita. Per formulare le domande (si veda anche la Lezione 1) seguite questi schemi: VERBO + SOG + [complementi eventuali] +? Per le domande con risposta Ja/Nein - Bist du ein Lehrer? - Nein. Ich arbeite als Arzt. AVVERBIO + VERBO + SOG + [complementi eventuali] +? Per tutte le altre tipologie di domande - Woher kommst du? - Ich komme aus der Schweiz. 2 Schlafen è irregolare! Du schläfst, er/es/sie schläft. 3

4 Struttura della frase con dativo e accusativo (aggiungiamo i pronomi personali): SOG + VERBO + DATIVO + ACCUSATIVO Ich schreibe einem Freund einen Brief. Scrivo una lettera ad un amico Ich schreibe ihm einen Brief. Gli scrivo una lettera. Questi schemi vanno bene se dobbiamo esprimere / scrivere due sostantivi (uno al dativo e l altro all accusativo) oppure un pronome al dativo (DEVE andare dopo il verbo) e un sostantivo all accusativo. SOG + VERBO + ACCUSATIVO + DATIVO MA fate attenzione! Ich schreibe ihn ihm. Gliela scrivo. Succede se abbiamo due pronomi personali declinati. Come ben potete notare, in italiano i pronomi vanno prima del verbo e si scrivono tutti attaccati; in tedesco, vanno messi dopo il verbo coniugato e sono separati. SOG + VERBO + MEZZO + LUOGO Poi abbiamo visto (Lezione 10): Ich fahre mit dem Bus nach Paris. Vado a Parigi con l autobus. Aggiungiamo adesso il complemento di tempo. La sintassi di base prevede questi due schemi nello specifico: TEMPO + VERBO + SOG + MEZZO + LUOGO Heute fahre ich mit dem Bus nach Paris. Oggi vado a Parigi con l autobus. Oppure: SOG + VERBO + TEMPO + MEZZO + LUOGO Ich fahre heute mit dem Bus nach Paris. Vado a Parigi con l autobus oggi. 4

5 ATTENZIONE! ACHTUNG! In generale, i tedeschi evidenziano molto i complementi di TEMPO; tuttavia, può capitare che occorra mettere enfasi ad altri complementi della frase. Dunque, seguite questo suggerimento per esprimervi o scrivere correttamente! In questo caso specifico, qualora vogliate evidenziare i complementi di MEZZO o LUOGO, procedete in questo modo! MEZZO + VERBO + SOG + TEMPO + LUOGO Mit dem Bus fahre ich heute nach Paris. oppure LUOGO + VERBO + SOG + TEMPO + MEZZO Nach Paris fahre ich heute mit dem Bus. Dovete fare, in pratica, l inversione tra SOG (soggetto) e VERBO! Ricordatelo, perché in tedesco ci si esprime sempre in questo modo. NB: In tedesco, come notate, la sintassi è molto rigida e i complementi (diretti e indiretti) non possono essere intercambiabili come in italiano! Infatti, preferisco darvi pochi in-put alla volta (poi ci sarà una lezione di riepilogo globale) in modo che vi siano subito chiari come funzionano le prime regole di sintassi tedesca. NBB: Per ora ci limitiamo a frasi principali, quindi con un solo verbo; di seguito impareremo a costruire le coordinate e le subordinate ma dobbiamo fare sempre un passo alla volta! Vi raccomando di fare molta pratica, seguendo questi schemi e utilizzando il lessico imparato! Ad esempio: Morgen fliege ich mit meinen Freunden nach London. Maria gibt mir ein Stück Kuchen. Joseph fährt heute mit der U-Bahn zu seiner Großmutter. Der Schiff fährt um sechzehn Uhr ab. Provate anche ad inventare qualche piccolo dialogo; - Schreiben Sie Ihrer Mutter einen Brief? - Ja. Ich schreibe ihn ihr. - Um wie viel Uhr schreiben Sie ihn ihr? - Um dreizehn Uhr fünfundvierzig. 5

6 Vi ringrazio per la vostra cortese attenzione. Spero vi sia piaciuta questa lezione. Per qualsiasi problema, dubbio, o chiarimento contattatemi via mail su Vi aspetto per venerdì prossimo con un articolo di civiltà! A presto! / Bis bald! 6

I COMPLEMENTI DI MOTO E DI STATO IN LUOGO

I COMPLEMENTI DI MOTO E DI STATO IN LUOGO I COMPLEMENTI DI MOTO E DI STATO IN LUOGO IL COMPLEMENTO DI STATO IN LUOGO Come in italiano, anche in tedesco il complemento di stato in luogo viene introdotto da verbi che descrivono uno stato, come ad

Dettagli

TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA

TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA TEDESCO Curricolo verticale Scuola Secondaria di I grado Istituto Comprensivo Statale di Mestrino (PD) TEDESCO - CLASSE PRIMA TRAGUARDI per lo sviluppo delle OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE Al termine

Dettagli

HÖREN ASCOLTO. Struttura e modalità di svolgimento della prova

HÖREN ASCOLTO. Struttura e modalità di svolgimento della prova HÖREN ASCOLTO PRESENTAZIONE DELLA PROVA D ESAME Struttura e modalità di svolgimento della prova La prova d ascolto è suddivisa in due parti: nella prima, devi ascoltare tre messaggi telefonici di circa

Dettagli

Lezione 01. Il materiale semplificato è tratto dal testo:

Lezione 01. Il materiale semplificato è tratto dal testo: Il materiale semplificato è tratto dal testo: G. Montali, D. Mandelli, N. Linzi KOMM MIT! Vol. 1 Ein Grundkurs für Deutschlerner Kursbuch+Arbeitsbuch ed Loescher. Pp. 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17-146,147,148,149,150,151,152

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME. PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI SECONDE TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME. PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI SECONDE TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 I.P.S.S.A.R. Pietro d Abano ABANO TERME PIANO DI LAVORO ANNUALE per le CLASSI SECONDE TEDESCO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Docenti: 2 B Prof.ssa Tonello 2 D Prof.ssa Bresciani 2 H Prof.ssa Orlandini 2 L Prof.ssa

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

Esame di ammissione. Italiano

Esame di ammissione. Italiano 1. Inserisci gli articoli corretti (20 pp.) Articoli determinativi.. stazione.. pesci.. acqua.. banche.. alberghi.. colazione.. amiche.. pomodori.. orologio.. uova Articoli indeterminativi.. città.. problema..

Dettagli

Indicazioni per i docenti

Indicazioni per i docenti Indicazioni per i docenti Generale WordQuiz è un programma piuttosto elementare che si basa sull accostamento di due caselle di testo. Ciò significa, praticamente, che ogni carattere della casella da completare

Dettagli

Lezione 06, 07, 08. Il materiale semplificato è tratto dal testo:

Lezione 06, 07, 08. Il materiale semplificato è tratto dal testo: Il materiale semplificato è tratto dal testo: G. Montali, D. Mandelli, N. Linzi KOMM MIT! Vol. 1 Ein Grundkurs für Deutschlerner Kursbuch+Arbeitsbuch ed Loescher. Pp. 65, 66, 39, 40, 48 01 Lezione 06 Pagina

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI TEDESCO

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI TEDESCO classe prima LE ESSENZIALI DI TEDESCO comprendere e decodificare semplici testi e/o messaggi orali e scritti comprendere informazioni dirette e concrete su argomenti quotidiani comprendere e seguire istruzioni

Dettagli

Polysemie (f.) polisemia. »gr. polýsemos che ha molti significati

Polysemie (f.) polisemia. »gr. polýsemos che ha molti significati Polysemie (f.) polisemia»gr. polýsemos che ha molti significati [ ], caratteristica di una parola che ha più di un significato. I significati di una parola polisemica hanno un denominatore comune, discendono

Dettagli

Lingua in pratica. Grammatica. tedesca CON ESERCIZI DI AUTOVERIFICA, CD AUDIO PER L ASCOLTO ED ESERCIZI ONLINE. Seconda edizione

Lingua in pratica. Grammatica. tedesca CON ESERCIZI DI AUTOVERIFICA, CD AUDIO PER L ASCOLTO ED ESERCIZI ONLINE. Seconda edizione Lingua in pratica Grammatica tedesca Seconda edizione CON ESERCIZI DI AUTOVERIFICA, CD AUDIO PER L ASCOLTO ED ESERCIZI ONLINE il cd audio contiene anche le tracce Mp3 Sommario Sommario Introduzione 5 Modulo

Dettagli

lezione uno Vervollständige die Sätze.

lezione uno Vervollständige die Sätze. lezione uno 1 1 Finde im Suchsel sechs Formen des gerundio. Bilde anschließend Sätze, in denen du sto + gerundio und folgende Subjekte (io, tu, Matteo, noi, voi, loro) und folgende Objekte verwendest:

Dettagli

Dipartimento di lingue. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI TEDESCO Classe I

Dipartimento di lingue. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI TEDESCO Classe I Classe I Testo di riferimento: Vanni-Delor, Simmt! 1, Lang Edizioni Unità Funzioni comunicative Grammatica Lessico Stufe 1: Saluti Salutare, presentarsi, contare fino a 20, faro lo spelling, chiedere dove

Dettagli

Selbsteinschätzungsbogen für Schülerinnen und Schüler zur Vorbereitung auf die Schularbeit

Selbsteinschätzungsbogen für Schülerinnen und Schüler zur Vorbereitung auf die Schularbeit SCHULARBEIT Selbsteinschätzungsbogen für Schülerinnen und Schüler zur Vorbereitung auf die Schularbeit Ich kann. noch nicht ausreichend gut einen Tagesablauf schildern. eine Wohnung beschreiben. Ortsangaben

Dettagli

Programmazione del dipartimento di LINGUE STRANIERE. Linguaggi TEDESCO. Modulo di lavoro Materia Asse. O.S.A. (Obiettivi Specifici di Apprendimento)

Programmazione del dipartimento di LINGUE STRANIERE. Linguaggi TEDESCO. Modulo di lavoro Materia Asse. O.S.A. (Obiettivi Specifici di Apprendimento) 1 Modulo di lavoro Materia Asse Programmazione del dipartimento di LINGUE STRANIERE TEDESCO Linguaggi Moduli U.D.A. Conoscere gli interlocutori, i compagni di classe, i docenti. Sviluppare l'interdisciplinarietà

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello 1

Università per Stranieri di Siena Livello 1 Unità 4 In farmacia In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su dove comprare i medicinali parole relative alla farmacia e all uso corretto dei farmaci l uso dei verbi servili

Dettagli

Unternehmen Deutsch Modulo 2: La nostra impresa partner. Modalità di lavoro. Foglio di lavoro Compiti e contenuti Tempo Abilità.

Unternehmen Deutsch Modulo 2: La nostra impresa partner. Modalità di lavoro. Foglio di lavoro Compiti e contenuti Tempo Abilità. 120 LA NOSTRA IMPRESA PARTNER Unternehmen Deutsch : La nostra impresa partner 121 CONTENUTI DEL MODULO Gli alunni prima della visita aziendale cercano informazioni sulla loro impresa partner in internet

Dettagli

Ibrahim e Badu vanno a lavorare

Ibrahim e Badu vanno a lavorare Ibrahim e Badu vanno a lavorare Ibrahim: Ciao, Badu. Dove vai? Badu: Vado a lavorare. E tu? Ibrahim: Anch io. Tu a che ora cominci a lavorare Badu: Alle 8. E tu? Ibrahim: Anch io alle 8. Ma finisco tardi,

Dettagli

DISCIPLINA : 2^ LINGUA COMUNITARIA TEDESCO: CLASSE PRIMA SEC. 1 GR

DISCIPLINA : 2^ LINGUA COMUNITARIA TEDESCO: CLASSE PRIMA SEC. 1 GR DISCIPLINA : 2^ LINGUA COMUNITARIA TEDESCO: CLASSE PRIMA SEC. 1 GR TRAGUARDI DI APPRENDIMENTO L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Comunica oralmente in attività

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE ANNUALE. Classe 1 F Materia Tedesco terza lingua Anno Scolastico 2015/2016

PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE ANNUALE. Classe 1 F Materia Tedesco terza lingua Anno Scolastico 2015/2016 Al Dirigente Scolastico dell I.I.S. F. Algarotti Venezia Prof /ssa PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE ANNUALE Classe 1 F Materia Tedesco terza lingua Anno Scolastico 2015/2016 Obiettivi generali da raggiungere:

Dettagli

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 6 Al Pronto Soccorso In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come funziona il Pronto Soccorso parole relative all accesso e al ricovero al Pronto Soccorso l uso degli

Dettagli

Orientierungstest Italienisch Muster

Orientierungstest Italienisch Muster Orientierungstest Italienisch Muster Name:... A. Setzen Sie die Sätze in den Plural. 1. Il sistema scolastico italiano deve essere riformato.... 2. Nella scorsa settimana ho visto un film interessante.

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

CHIAVI DEGLI ESERCIZI

CHIAVI DEGLI ESERCIZI Lycée Blaise-Cendrars/ sr + cr Febbraio 2012 Unità 1 : 1. Completa con il verbo essere. 2. sono 3. Siamo 4. Siete 5. Sei 6. Sono CHIAVI DEGLI ESERCIZI 2. Metti le frasi dell esercizio 1 alla forma negativa.

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

IN QUESTURA UNITÁ 7. Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio

IN QUESTURA UNITÁ 7. Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio IN QUESTURA Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio stranieri non è qui; che cosa deve fare? Asare: Devo fare il permesso di soggiorno. Impiegato:

Dettagli

ANDIAMO IN DISCOTECA

ANDIAMO IN DISCOTECA ANDIAMO IN DISCOTECA John Ciao. Nadia: Ciao, come ti chiami? John: Mi chiamo John Coker Appiah. E tu? Nadia: Mi chiamo Nadia Nannini. John: Sei italiana? Nadia: Si, sono di Pordenone e tu? John: Io sono

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Quando ci si incontra. Quando si prende congedo. Guten Morgen! Guten Tag! Guten Nachmittag! Guten Abend! Hallo!

Quando ci si incontra. Quando si prende congedo. Guten Morgen! Guten Tag! Guten Nachmittag! Guten Abend! Hallo! Guten Morgen! Guten Tag! Guten Nachmittag! Guten Abend! Hallo! Quando ci si incontra Auf Wiedersehen! Tschüss! Tschau! Gute Reise! Auf Wiederhören! Quando si prende congedo PRESENTARSI (I) A. Dire il proprio

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Ti presentiamo due testi che danno informazioni ai cittadini su come gestire i propri

Ti presentiamo due testi che danno informazioni ai cittadini su come gestire i propri Unità 11 Questione di soldi In questa unità imparerai: come spedire i soldi all estero come usare il bancomat gli aggettivi e i pronomi dimostrativi questo e quello a costruire frasi negative con mai e

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI SCARPA MONTEBELLUNA DIPARTIMENTO LINGUE STRANIERE - TEDESCO SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME PROGRAMMAZIONE SECONDA LINGUA: TEDESCO Classi Prime A.F.M. Libro

Dettagli

Nome e cognome : DICEMBRE 2012. Punti: / 120 p. Tempo : max 65mn Punteggio:

Nome e cognome : DICEMBRE 2012. Punti: / 120 p. Tempo : max 65mn Punteggio: Nome e cognome : DICEMBRE 2012 Punti: / 120 p Tempo : max 65mn Punteggio: A VOCABOLARIO: U4 U5 U6 1 TRADUCI IN ITALIANO [!!! ortografia!!! ] [ attenti : 1 errore e non hai più i punti della domanda] [

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE 2 LINGUA COMUNITARIA TEDESCO. Prof. Angotti Claudia

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE 2 LINGUA COMUNITARIA TEDESCO. Prof. Angotti Claudia Prof. Angotti Claudia Premessa PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE 2 LINGUA COMUNITARIA TEDESCO L insegnamento delle lingue straniere ed in particolare di una seconda lingua comunitaria, non soltanto s inserisce

Dettagli

Elenco moduli Argomenti Strumenti Periodo / ore

Elenco moduli Argomenti Strumenti Periodo / ore Elenco moduli Argomenti Strumenti Periodo / ore 1 1A Willkommen! 1B Flaggen und Farben 1C Grußformeln 1D Das bin ich! Wortschatz: forme di saluto, numeri da 1 a 20, colori, attività del tempo libero (1),

Dettagli

Preposizioni. a.a. 2016/17

Preposizioni. a.a. 2016/17 Preposizioni Lingua Tedesca I Lingua Tedesca I a.a. 2016/17 Le preposizioni di luogo (accusativo e dativo) Per le preposizioni di luogo: la preposizione è seguita dal caso accusativo quando connessa a

Dettagli

ALLA RICERCA DI UN LAVORO

ALLA RICERCA DI UN LAVORO ALLA RICERCA DI UN LAVORO Jacklyn: Mohamed: Jacklyn: Mohamed: Jacklyn: Mohamed: Ciao Mohamed. Dove vai? Vado all ufficio di collocamento. Perché? Sono disoccupato e vado a vedere se c è un lavoro per me.

Dettagli

LEZIONE 3 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 3 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI Nella lezione scorsa, Gabriella Stellutti ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano, dal punto di vista dell apprendente. In questa lezione abbiamo ricevuto la Prof.ssa Roberta Ferroni

Dettagli

L ESAME PER LA PATENTE

L ESAME PER LA PATENTE L ESAME PER LA PATENTE Abdelkrim.: Ciao, Mario. Mario: Ciao, Abdelkrim. Dove vai? Abdelkrim: Sono stato a fare l esame per la patente. E tu? Mario: Vado a fare i documenti perché anch io devo fare la patente.

Dettagli

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4)

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) ompilate le prime tre righe e aspettate le istruzioni dell insegnante Nome Cognome Classe Punti (Totale ) Percentuale Promosso/respinto (Per

Dettagli

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi:

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: Sono certo che Carlo è in ufficio perché mi ha appena telefonato. So che Maria ha superato brillantemente l esame. L ho appena incontrata nel

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI SECONDE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI SECONDE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI SCARPA MONTEBELLUNA DIPARTIMENTO LINGUE STRANIERE - TEDESCO SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI SECONDE PROGRAMMAZIONE SECONDA LINGUA: TEDESCO Classi Seconde A.F.M Libro

Dettagli

LA SCUOLA IN ITALIA UNITÁ 20

LA SCUOLA IN ITALIA UNITÁ 20 LA SCUOLA IN ITALIA In Italia, l istruzione è obbligatoria per otto anni, dai sei ai quattordici anni di età. La scuola dell obbligo inizia con la scuola elementare, che dura cinque anni, e continua con

Dettagli

Guida per lo studente in autoapprendimento 1

Guida per lo studente in autoapprendimento 1 Guida per lo studente in autoapprendimento 1 0. Presentazione della Guida Questo documento è una guida per l uso del corso di lingua italiana per adulti realizzato dall Università per Stranieri di Siena

Dettagli

ATTIVITÀ DEL SINGOLO DOCENTE PIANO DI LAVORO

ATTIVITÀ DEL SINGOLO DOCENTE PIANO DI LAVORO ATTIVITÀ DEL SINGOLO DOCENTE PIANO DI LAVORO DOCENTE Laura Liera MATERIA Tedesco DESTINATARI Classe 1A linguistico ANNO SCOLASTICO 2013-2014 COMPETENZE CONCORDATE CON CONSIGLIO DI CLASSE Comportamentali

Dettagli

Unità 13. In questura. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 13. In questura. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 13 In questura In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sul permesso di soggiorno e sulla questura parole relative all ufficio immigrazione della questura l uso dei pronomi

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

I.I.S. N. BOBBIO DI CARIGNANO - PROGRAMMAZIONE PER L A. S. 2014-15

I.I.S. N. BOBBIO DI CARIGNANO - PROGRAMMAZIONE PER L A. S. 2014-15 I.I.S. N. BOBBIO DI CARIGNANO - PROGRAMMAZIONE PER L A. S. 2014-15 DISCIPLINA: LINGUA E CULTURA STRANIERA TEDESCO (indirizzo linguistico) CLASSE: SECONDA (sezioni E / L) COMPETENZE DI BASE DI ASSE ABILITA

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa.

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso L archivio telematico contiene solo le offerte di lavoro.

Dettagli

Certificazione di Italiano come Lingua Straniera Livello UNO A1

Certificazione di Italiano come Lingua Straniera Livello UNO A1 Student's name : E-mail: Test štampajte i skeniranog ga vratite na e-mail office@e-univerzitet.com U slučaju da nemate tehničke mogućnosti, prihvata se i da na datu e-mail adresu pošaljete odgovore sa

Dettagli

Test di scrittura. Test di scrittura

Test di scrittura. Test di scrittura Name Klasse Schreiben I HT 2012/13 Schriftliche Reifeprüfung Haupttermin aus Italienisch Haupttermin 14. Mai 2013 14. Mai 2013 Name Gesamtpunkte ESERCIZIO 1: Klasse von 40 Gesamtpunkte ESERCIZIO 2: von

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

DALLA MORFOLOGIA ALLA SINTASSI

DALLA MORFOLOGIA ALLA SINTASSI DALLA MORFOLOGIA ALLA SINTASSI MORFOLOGIA = STUDIO DELLA FORMAZIONE DELLA LINGUA. SINTASSI = STUDIO DEI RAPPORTI CHE LE PAROLE HANNO TRA LORO, DEI LORO RUOLI ALL INTERNO DELLA FRASE LA MORFOLOGIA GUARDA

Dettagli

Unit 01: Welcome. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27.

Unit 01: Welcome. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27. Il materiale semplificato è tratto dal testo: M. Hobbs e J. Starr Keddle YOUR SPACE ed Loescher. Pp. 8-19, 21, 22, 24-27 01 Welcome Pagina 8. Es. 1: Tante parole della lingua inglese le senti anche quando

Dettagli

Ecco alcune parole e espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. inclinazione del terreno ostacoli voluminosi

Ecco alcune parole e espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. inclinazione del terreno ostacoli voluminosi Unità 7 Macchine agricole e infortuni In questa unità imparerai: a comprendere testi scritti sulla sicurezza in agricoltura le parole relative alla sicurezza in agricoltura e all uso delle macchine agricole

Dettagli

a b s t r a c t 32 Meine heimat SchluSSbericht verfasserin: Annalisa Zorzi in Zusammenarbeit mit dem Web-Master der Schule, Leonardo Gaggiano

a b s t r a c t 32 Meine heimat SchluSSbericht verfasserin: Annalisa Zorzi in Zusammenarbeit mit dem Web-Master der Schule, Leonardo Gaggiano t h e m a : t h le am na D: s c m h e ai Fn te n h e mi am la et n a b s t r a c t 32 Meine heimat SchluSSbericht verfasserin: Annalisa Zorzi in Zusammenarbeit mit dem Web-Master der Schule, Leonardo Gaggiano

Dettagli

CARLOS E SARA VANNO A BASKET

CARLOS E SARA VANNO A BASKET CARLOS E SARA VANNO A BASKET Io comincio subito a fare i compiti perché storia, per me, è un po difficile Ciao Fatima, dove vai? Vado a casa a studiare. E tu? Io e Carlos andiamo a giocare a basket. Lui

Dettagli

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città.

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. IN GIRO PER LA CITTÀ In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. Allora, ragazzi, ci incontriamo oggi pomeriggio alle 3.00 in

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

comunicazione 1 Introduzione 1a Vuoi passare una notte a Roma. Dove vai a dormire? albergo pensione

comunicazione 1 Introduzione 1a Vuoi passare una notte a Roma. Dove vai a dormire? albergo pensione 1 Introduzione comunicazione Prenotare una camera Avete posto? Chiedere e dire il prezzo Qual è il prezzo? Costa Dire la nazionalità È un tedesco, Noi siamo italiani grammatica I numeri da 100 a 1000 I

Dettagli

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV...

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV... TEST D INGRESSO DI ITALIANO Cognome...Nome...Classe IV... PUNTEGGIO FINALE.../50 VOTO ORTOGRAFIA Scegli l'alternativa corretta tra quelle proposte, barrando la lettera corrispondente. (1 punto in meno

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

COME PREPARARE UN DOSSIER DI CANDIDATURA? Lettera d accompagnamento

COME PREPARARE UN DOSSIER DI CANDIDATURA? Lettera d accompagnamento COME PREPARARE UN DOSSIER DI CANDIDATURA? Lettera d accompagnamento Posto a concorso nel Corriere Ticinese del 21 ottobre 2007: Commesso di fiducia 1. Struttura della lettera > Mittente > Azienda, indirizzo

Dettagli

COMPETENZE (Livello A1 QCER)

COMPETENZE (Livello A1 QCER) ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) v Sa comprendere brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. v Sa svolgere i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante. Comprendere istruzioni,

Dettagli

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE a.s. 2015/2016 ARESTI VALERIA SPAGNOLO. Tavola di sintesi delle unità di apprendimento da svolgere nel corrente a.s.

PROGETTAZIONE FORMATIVA ANNUALE a.s. 2015/2016 ARESTI VALERIA SPAGNOLO. Tavola di sintesi delle unità di apprendimento da svolgere nel corrente a.s. ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA 3 Via Don Minzoni, 244 S.Anna - 55100 LUCCA 0583/584388-0583/581457 mail: luic84600n@istruzione.it pec: luic84600n@pec.istruzione.it sito web: www.lucca3.gov.it PROGETTAZIONE

Dettagli

Il fumetto Creazione di storie per immagini

Il fumetto Creazione di storie per immagini Il fumetto Creazione di storie per immagini Introduzione Il fumetto è un linguaggio che a sua volta utilizza un linguaggio molto semplice. L efficacia di questo mezzo espressivo è resa dall equilibrio

Dettagli

Italienisch. Hören. 13. Mai 2016 BHS. Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung. Name: Jahrgang:

Italienisch. Hören. 13. Mai 2016 BHS. Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung. Name: Jahrgang: Name: Jahrgang: Standardisierte kompetenzorientierte schriftliche Reife- und Diplomprüfung BHS 13. Mai 2016 Italienisch (B1) Hören Hinweise zum Beantworten der Fragen Sehr geehrte Kandidatin, sehr geehrter

Dettagli

LINGUA INGLESE I^A Liceo ANNA VALDEVIT OBIETTIVI

LINGUA INGLESE I^A Liceo ANNA VALDEVIT OBIETTIVI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE a.s. 2014-2015 LINGUA INGLESE I^A Liceo ANNA VALDEVIT OBIETTIVI 1- Competenze: - acquisire un livello di competenza comunicativa che metta l alunno in grado di conversare con

Dettagli

Modulo: III. Il lavoro

Modulo: III. Il lavoro Argomento: 1. I mestieri Competenza: Imparare a conoscere i mestieri più comuni Lessico: I nomi dei mestieri Grammatica : Articoli determinativi, indeterminativi e partitivi 2 fotocopie per ogni studente

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 14 La Carta sanitaria elettronica CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulla Carta sanitaria elettronica e sul Fascicolo sanitario elettronico parole relative

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B1

Università per Stranieri di Siena Livello B1 Unità 4 Fare la spesa al mercato In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni e consigli su come fare la spesa al mercato e risparmiare parole relative agli acquisti e ai consumi gli

Dettagli

X 5. L abbonamento per studenti si può fare all inizio di ogni mese. X 6. L abbonamento impersonale è più costoso di altri. X

X 5. L abbonamento per studenti si può fare all inizio di ogni mese. X 6. L abbonamento impersonale è più costoso di altri. X Livello A2 Unità 1 Trasporti urbani Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso 1. Il costo dei biglietti urbani di Siena dipende dai km

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 14 La Carta sanitaria elettronica In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulla Carta sanitaria elettronica e sul Fascicolo sanitario elettronico parole relative alle

Dettagli

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta Nel corso del primo anno : - riconosce il nome proprio; - dice due-tre parole oltre a dire mamma e papà ; - imita

Dettagli

GRAMATICA 10 MAGGIO 2007 gli aggettivi e i pronomi possessivi. preposizioni di luogo.

GRAMATICA 10 MAGGIO 2007 gli aggettivi e i pronomi possessivi. preposizioni di luogo. GRAMATICA 10 MAGGIO 2007 gli aggettivi e i pronomi possessivi. preposizioni di luogo. AGGETTIVI E PRONOMI POSSESSIVI Abbiamo già conosciuti un gran numero di pronomi: i pronomi personali in tutti i loro

Dettagli

Al bar UNITÀ 2. Ciao Carla, come va? Ciao Giulia, come stai? Buongiorno, come va? Benissimo, grazie e tu? Non c è male e Lei, signor Fabbri, come sta?

Al bar UNITÀ 2. Ciao Carla, come va? Ciao Giulia, come stai? Buongiorno, come va? Benissimo, grazie e tu? Non c è male e Lei, signor Fabbri, come sta? chiedere a una persona come sta dire come stiamo e ringraziare esprimere desideri (vorrei + infinito) parlare al telefono ordinare al bar il verbo stare i numeri da 0 a 9 i sostantivi al singolare l articolo

Dettagli

Corso di italiano per principianti. Professor Nicola Dell Aversano. Lezione 5

Corso di italiano per principianti. Professor Nicola Dell Aversano. Lezione 5 Corso di italiano per principianti Professor Nicola Dell Aversano Lezione 5 Ho saputo che hai fatto un viaggio Guardate la pubblicità di queste reioni. Quale vi piacerebbe visitare? Perchè? Conoscete altre

Dettagli

L IMPERATIVO DIPARTIMENTO D ITALIANO CALUSAC

L IMPERATIVO DIPARTIMENTO D ITALIANO CALUSAC L IMPERATIVO DIPARTIMENTO D ITALIANO CALUSAC L imperativo e un modo che si usa con quattro persone: Paolo, metti una firma qui! (tu) Signor Presenti, metta una firma qui. (Lei) Mettiamo una firma qui!

Dettagli

IN COMUNE UNITÁ 8. (allo sportello)

IN COMUNE UNITÁ 8. (allo sportello) IN COMUNE Sanit: Bogosò: Sanit: Bogosò: Sanit: Bogosò: Sanit: Ciao, Bogosò, come stai? Io sto bene e tu? Questi sono i miei bambini: Fortunato e Faduma. La mia bambina, invece, è a casa. Che cosa fai in

Dettagli

Italiano e dialetto nella lingua degli immigrati. Lezione del 27 novembre 2014

Italiano e dialetto nella lingua degli immigrati. Lezione del 27 novembre 2014 Italiano e dialetto nella lingua degli immigrati Lezione del 27 novembre 2014 Finora si è parlato dell uso del dialetto da parte degli italiani Ma come si pongono di fronte ai dialetti gli stranieri che

Dettagli

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci!

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci! UNITÀ 1 Conosciamoci! PRIMI PASSI Giapp one Ciao nel mondo i e... Hawai i surfist 14 UNITÀ 1 Arabia Saudita Etiopia ogia b m a C 15 UNITÀ 1 GUARDA E ASCOLTA Salutiamoci! 1 4-1 Ascolta. 2 Prova a leggere

Dettagli

Unità 15. Muoversi nel territorio. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2. In questa unità imparerai:

Unità 15. Muoversi nel territorio. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2. In questa unità imparerai: Unità 15 Muoversi nel territorio In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui servizi relativi al trasporto urbano parole relative all uso dei trasporti urbani ed agli strumenti

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 5 L albergo ideale!

Arrivederci! 1 Unità 5 L albergo ideale! Domino in vacanza Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici l'accordo dell aggettivo Svolgimento L attività-gioco proposta è finalizzata alla memorizzazione del lessico relativo al tema delle vacanze

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro CHIAVI In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei pronomi

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base l uso

Dettagli

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins St. Nicholas College Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014 BS Naxxar FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins Name Class A. Grammatica / Funzioni / Lessico: 15 punti 1. Metti

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA FORMATIVA CAPITALIZZABILE LINGUA SPAGNOLA (SECONDA LINGUA) PRIMO BIENNIO

UNITÀ DIDATTICA FORMATIVA CAPITALIZZABILE LINGUA SPAGNOLA (SECONDA LINGUA) PRIMO BIENNIO - 1 -Progetto 274006 Realizzazione di percorsi innovativi per riqualificazione dell offerta didattica attraverso l integrazione tra diversi sistemi di istruzione, formazione tecnica, professionale, universitaria

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

NELLA FORMA ATTIVA IL SOGGETTO COMPIE L AZIONE ESPRESSA DAL VERBO. Angela intervista Laura

NELLA FORMA ATTIVA IL SOGGETTO COMPIE L AZIONE ESPRESSA DAL VERBO. Angela intervista Laura NELLA FORMA ATTIVA IL SOGGETTO COMPIE L AZIONE ESPRESSA DAL VERBO Angela intervista Laura chi compie l azione azione compiuta oggetto su cui passa l azione NELLA FORMA PASSIVA, INVECE, IL SOGGETTO SUBISCE

Dettagli

I RISULTATI DEL PROGETTO MI DIVERTO CON IL TEDESCO

I RISULTATI DEL PROGETTO MI DIVERTO CON IL TEDESCO I RISULTATI DEL PROGETTO MI DIVERTO CON IL TEDESCO UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI MILANO MILANO - 27 MAGGIO 2013 RITA MARIA SCIFO USR LOMBARDIA È un iniziativa di informazione e di sensibilizzazione allo studio

Dettagli

LT-I anno (livello A2)

LT-I anno (livello A2) LT-I anno (livello A2) Competenze Comprensione scritta: comprendere i contenuti principali di testi semplici su argomenti concreti correlati ad ambiti di immediata rilevanza - ad esempio informazioni sulla

Dettagli