AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici"

Transcript

1 COMUNE DI SELVINO Provincia di Bergamo Corso Mano, 19 - C.a.p P. IVA Servizio III - Area Servizi Tecnici tel fax E-Ma: Selvino,13 agosto 2015 AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 16 del 21/04/2015; Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 20 del 16/03/2015; Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 63 del 03/09/2013; Vista la determinazione n. 184 del Responsabe del Servizio in data 13/08/2015 RENDE NOTO che giorno 15 del mese di settembre dell anno 2015 alle ore 15.00, in seduta pubblica presso la sala consiare del Municipio, in Corso Mano n. 19 si procederà all incanto per la vendita dell immobe detenuto pro quota indivisa per 50% dal Comune di Selvino e per restante 50% dalla signora Bertocchi Giuseppina Zelinda. L Amministrazione Comunale è stata autorizzata a vendere l intera proprietà giusta autorizzazione alla vendita del Giudice Tutelare n. 2236/13 R.G.V. del 02/08/2013. Fabbricato residenziale con corte sito in Selvino, via Monte Grappa n. 12, individuato presso l Agenzia del Territorio di Bergamo, al Catasto Fabbricati, foglio 7 mappale categoria A/4 classe 2 consistenza 8 vani rendita catastale euro 371,85, foglio 7 mappale categoria C/2 classe 1 consistenza 31 mq. rendita catastale euro 46,43, Catasto Terreni foglio 907 mappale 4585 superficie mq. 180, del Comune Censuario di Selvino, avente destinazione urbanistica da P.G.T. vigente denominata: Ambito B3 Tessuto urbano consolidato; tutto meglio descritto nella relazione di perizia relativa al fabbricato di cui sopra, allegata alla deliberazione della Giunta Comunale n. 63 del 03/09/2013 Il prezzo a base d asta è stabito come segue: ,00 (euro centocinquema/00). Si precisa che l Amministrazione Comunale ha ottenuto la disponibità alla cessione dell altra porzione riguardante lo stesso immobe da parte dei rispettivi proprietari, ai quali ci si può rivolgere per richiedere informazioni e dettagli. L esperimento d asta si svolgerà con metodo delle offerte segrete. L aggiudicazione avverrà a coloro che presenteranno l offerta più alta, secondo le procedure di cui al Regolamento comunale per trasferimento a terzi dei beni immobi del patrimonio disponibe, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 23 del 11/06/2012. Pena l esclusione dalla gara, le offerte dovranno pervenire a mezzo raccomandata del servizio postale, ovvero mediante agenzia di recapito autorizzata, entro le ore 11,30 del 15/09/2015; è

2 altresì facoltà degli offerenti la consegna a mano dei plichi all ufficio di protocollo generale del Comune di Selvino, sito in Corso Mano n. 19, negli orari di apertura al pubblico (da lunedì a venerdì dalle ore 9,00 alle ore 11,30), che ne rascerà apposita ricevuta. Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo rischio dei mittenti. Pena l esclusione dalla gara, i plichi dovranno essere siglati, e dovranno recare sull esterno le generalità del mittente e la seguente dicitura: Offerta per l asta del giorno 15/09/2015 relativa alla vendita all incanto di beni immobi di proprietà del Comune di Selvino e della signora Bertocchi Giuseppina Zelinda. I plichi, a pena d esclusione, devono contenere al loro interno due buste, a loro volta siglate e recanti l intestazione del mittente e la dicitura, rispettivamente A - Documentazione, B - Offerta economica. Nella busta A devono essere contenuti, a pena di esclusione, i seguenti documenti: domanda di partecipazione, contenente le generalità dell offerente e corredata dalla dichiarazione di cui al successivo punto 1 delle CONDIZIONI DI GARA, redatta preferibmente secondo modello 1 allegato al presente bando. cauzione provvisoria di cui al successivo punto 2 delle condizioni di gara. Nella busta B devono essere contenuti, a pena di esclusione, i seguenti documenti : Dichiarazione sottoscritta dall offerente contenente l indicazione del prezzo offerto (in cifre ed in lettere), redatta preferibmente in conformità al modello 2 allegato al presente avviso. CONDIZIONI DI GARA: 1. Pena l esclusione dalla gara, ai soggetti partecipanti è richiesto di allegare all offerta una dichiarazione, ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445, redatta preferibmente secondo modello 1 allegato al presente avviso e attestante possesso dei seguenti requisiti: insussistenza di condizioni di incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione, ai sensi degli artt. 120 e seguenti della Legge , n. 689; per le imprese, l iscrizione al relativo registro; in caso di società, la composizione degli organi e l indicazione del detentore la rappresentanza legale; per le società e le imprese anche individuali, l indicazione espressa che negli ultimi cinque anni la ditta non è stata sottoposta a fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo, amministrazione controllata, ai sensi dell art. 10 della Legge , n. 575; requisiti previsti dal successivo punto 20 delle presenti condizioni di gara, come risulta dalla copia della Visura CCIAA da allegare, pena l esclusione, alla dichiarazione; 2. Pena l esclusione dalla gara, l offerta dovrà essere corredata dalla fotocopia della ricevuta di versamento, presso la Tesoreria Comunale (Banca Popolare di Bergamo Fiale di Selvino), del deposito della cauzione stabita in uro ,00 (euro diecimacinquecento/00). In alternativa, è possibe produrre garanzia mediante fideiussione bancaria o assicurativa, la quale dovrà prevedere la rinuncia al beneficio della preventiva escussione del debitore principale, la rinuncia alla eccezione di cui all art. 1957, comma 2, del codice cive, nonché la sua operatività entro 15 giorni a semplice richiesta scritta del Comune di Selvino. Si precisa che detta cauzione costituisce garanzia del rispetto degli impegni dell aggiudicatario, e non assume valore di acconto o caparra sul prezzo di vendita. 3. L aggiudicatario sarà immesso nel possesso dell immobe al momento del contratto di compravendita. L aggiudicazione darà tuttavia titolo per la predisposizione e per la presentazione delle istanze di Permesso di costruire o di Denuncia di inizio attività. Fino alla stipula del contratto di compravendita sono esclusi lavori di qualsiasi tipo. 4. Il prezzo di aggiudicazione dovrà essere versato secondo le seguenti modalità: L intero importo corrispondente al 100%, dovrà essere corrisposto al momento della sottoscrizione del contratto di compravendita.

3 5. Qualora prezzo di aggiudicazione non dovesse essere versato nei termini anzidetti, ovvero l aggiudicatario non ottemperi alle obbligazioni contenute al precedete punto 4 o ad altre obbligazioni contenute nelle presenti Condizioni, la garanzia sarà incamerata dall Amministrazione Comunale e si procederà nuovamente alla vendita degli immobi. 6. Si procederà all aggiudicazione anche nel caso di una sola offerta cui importo sia almeno uguale al prezzo a base d asta. 7. La vendita si intende fatta a corpo e non a misura, allo stesso titolo, coi medesimi oneri e nello stato e forma con la quale l'immobe è posseduto e goduto dal Comune e dalla signora Bertocchi Giuseppina Zelinda. 8. Non sono ammesse offerte non presentate secondo le modalità indicate nel bando, né offerte condizionate o espresse in modo indeterminato o con semplice riferimento ad altra offerta propria o di altri. 9. Qualunque responsabità del Comune è limitata ai casi di evizione che privi l'acquirente della disponibità e godimento in tutto o in parte dell'immobe acquistato. 10. L'acquirente s intende obbligato per effetto del solo atto di aggiudicazione; gli obblighi dell'amministrazione sono subordinati al perfezionamento del contratto. 11. L'acquirente subentra in tutti i diritti e in tutti gli obblighi dell'amministrazione rispetto all'immobe, salva diversa previsione e salvi i casi di cessione diritti reali parziari. 12. Pena l esclusione, è fatto divieto al medesimo soggetto di presentare più offerte. 13. Nel caso di offerta non recapitata a mano presso l ufficio di protocollo del Comune di Selvino, recapito della stessa nei tempi previsti dal presente bando rimane ad esclusivo rischio del mittente. 14. Gli offerenti hanno facoltà di svincolarsi dall offerta decorsi 15 giorni dal termine fissato per l esperimento della gara. 15. Le garanzie verranno svincolate ai partecipanti non aggiudicatari entro 30 giorni dalla data di aggiudicazione. Per quanto riguarda l aggiudicatario, la garanzia verrà svincolata contestualmente alla sottoscrizione dell atto di acquisto del fabbricato. 16. Possono essere ammesse offerte per procura. In tal caso, la procura deve essere speciale, fatta per atto pubblico, o per scrittura privata con firma autenticata da notaio, e sarà unita al verbale d'asta. Allorché le offerte sono presentate o fatte a nome di più persone, queste si intendono solidalmente obbligate. 17. Possono essere ammesse offerte per persona da nominare. In tal caso, l'offerente dovrà dichiarare la persona per la quale ha presentato l'offerta e, questa dovrà accettare la dichiarazione, mediante atto pubblico o con firma autenticata da notaio. In mancanza di ciò l'offerente sarà considerato, a tutti gli effetti legali, come vero ed unico aggiudicatario. In ogni caso, comunque, l'offerente per persona da nominare sarà sempre garante solidale della medesima, anche dopo accettata la dichiarazione. I depositi eseguiti dall'aggiudicatario rimangono vincolati, anche qualora l'offerta sia stata fatta per persona da nominare e sia stata fatta ed accettata la successiva dichiarazione. 18. Tutte le spese inerenti e conseguenti la vendita dell immobe in argomento, compreso l onere per rogito notare, sono a carico dell aggiudicatario. 19. Sono altresì a carico dell aggiudicatario le spese per la pubblicazione del presente bando, quantificate forfettariamente in 1.500,00, che verranno richieste successivamente all aggiudicazione. 20. Il Comune di Selvino si riserva la facoltà di revocare o sospendere in ogni momento questa procedura senza che gli interessati o i concorrenti possano esercitare alcuna pretesa di richiesta danni, indennizzi o rimborsi spese. 21. i dati raccolti saranno trattati, ai sensi del D.Lgs. 196/2003, esclusivamente nell ambito della presente gara. MODALITÀ DI ESPLETAMENTO DELLA GARA: 1. L apertura delle buste pervenute in tempo ute avverrà da parte della commissione esaminatrice a partire dal giorno indicato alla prima pagina del presente avviso e si procederà in seduta pubblica:

4 ad accertare rispetto del termine perentorio di consegna fissato nella lettera d invito ed a non ammettere le offerte pervenute oltre detto termine; ad accertare la correttezza formale dei plichi e delle buste A e B ed escludere i concorrenti cui le irregolarità si riferiscono; ad aprire la busta A, accertare la correttezza formale della documentazione contenuta ed alla eventuale esclusione in caso di mancata presentazione anche di un solo documento, ovvero in caso di irregolarità o carenze non sanabi, e fermo restando l eventuale esercizio della facoltà di cui all art. 46 del D.Lgs. 163/2006 e smi, si procederà all esclusione del concorrente; 2. La commissione esaminatrice, in seduta pubblica, procederà all apertura della busta B, alla verifica della completezza e regolarità dell offerta economica, dando lettura dei corrispettivi offerti. Le offerte incomplete o irregolari verranno escluse dalla gara. 3. La commissione attribuirà quindi la graduatoria finale. 4. Nel caso di concorrenti a pari offerta, si procederà a sorteggio pubblico, con comunicazione ai soli concorrenti ammessi al sorteggio mediante comunicazione via fax della data del sorteggio. 5. Il Presidente della commissione fisserà calendario delle operazioni di gara da effettuare. L ente appaltante si riserva la facoltà di procedere ad idonei controlli, anche a campione, sulla verifica delle dichiarazioni sostitutive. Quanti interessati potranno chiedere maggiori informazioni e prendere visione degli atti tecnici, catastali ed urbanistici relativi al fabbricato in argomento presso l Ufficio Tecnico del Comune di Selvino nei seguenti orari: dalle ore 9,00 alle ore 12,00 dal lunedì al venerdì. La documentazione è altresì disponibe al sito internet: Responsabe del Procedimento è Geom. Giovanni Maria Epis tel int. 230, cell , e-ma: IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Servizio III - Area Servizi Tecnici F.to Geom. Giovanni Maria EPIS

5 modello 1 (da inserire nella busta A insieme alla cauzione provvisoria) Comune di Selvino Corso Mano, n Selvino (BG) Alienazione fabbricato di via Monte Grappa n. 12 Istanza di ammissione alla gara e connesse dichiarazioni (PER LE PERSONE FISICHE) Residente Prov. C.a.p. Codice fiscale (PER LE PERSONE GIURIDICHE) in qualità di Legale Rappresentante Della società Forma giuridica Sede legale in Prov. C.a.p. Partita I.V.A. Iscrizione Camera di Commercio di Numero Composizione organi societari

6 CHIEDE di partecipare alla gara in oggetto e dichiara quanto segue (barrare ciò che interessa): (per tutti) l insussistenza di condizioni di incapacità a contrattare con la pubblica amministrazione, ai sensi degli artt. 120 e seguenti della Legge , n. 689; (solo per le società e le imprese, anche individuali) che negli ultimi cinque anni la ditta non è stata sottoposta a fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo, amministrazione controllata, ai sensi dell art. 10 della Legge , n. 575; DICHIARA di possedere i requisiti previsti dal punto 20 delle CONDIZIONI DI GARA, come risulta dall allegata copia Visura CCIAA rasciata in data..., la quale è conforme all originale depositato presso proprio domicio. Il sottoscritto dichiara altresì di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui al D.Lgs 169/2003, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per quale la presente dichiarazione viene resa;, lì FIRMA N.B: La dichiarazione deve essere corredata da fotocopia, non autenticata, di documento di identità del sottoscrittore. La dichiarazione deve essere sottoscritta dal legale rappresentante in caso di ditta / società.

7 modello 2 (da inserire nella busta B) Comune di Selvino Corso Mano, n Selvino (BG) Alienazione fabbricato di via Monte Grappa n. 12 Offerta economica (PER LE PERSONE FISICHE) Residente Prov. C.a.p. (PER LE PERSONE GIURIDICHE) in qualità di Legale Rappresentante Della società Forma giuridica Sede legale in Prov. C.a.p. offre per l acquisto del fabbricato in oggetto prezzo a corpo di... (in cifre)... (in lettere), lì FIRMA

COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230

COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230 COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230 BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 - AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n. 294 del 30/12/2014 SI RENDE NOTO che il

Dettagli

COMUNE DI VERGATO Città Metropolitana di Bologna

COMUNE DI VERGATO Città Metropolitana di Bologna Prot. 13701.2015 Vergato (Bo), 28.10.2015 AVVISO D ASTA PER L ALIENAZIONE CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE AL MASSIMO RIALZO DEI SEGUENTI BENI IMMOBILI: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE (CAT. A/3)

Dettagli

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA Oggetto: Vendita di un immobile di proprietà dell A.R.E.A - ubicato in Carbonia, nella

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UNA PORZIONE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO VILLA MELIS, UBICATO IN CAGLIARI VIALE DIAZ N. 182 =SECONDO INCANTO= IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DELL IMMOBILE DI VIA MATTEOTTI, 11 Sede uffici ASL - BERGAMO

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DELL IMMOBILE DI VIA MATTEOTTI, 11 Sede uffici ASL - BERGAMO COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo Settore Territoriale Gestione e Sviluppo BANDO DI GARA PER LA CESSIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DELL IMMOBILE DI VIA MATTEOTTI, 11 Sede uffici ASL - BERGAMO Valore

Dettagli

( Provincia di N apoli ) BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

( Provincia di N apoli ) BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA C I T T A D I B A C O L I ( Provincia di N apoli ) COMUNE DI BACOLI SETTORE IX LAVORI PUBBLICI Via Lungolago 8 Bacoli - Tel: 0039 081 855.31.11 Fax:0039 081 523.45.83 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

Dettagli

COMUNE DI FIESCO Provincia di Cremona

COMUNE DI FIESCO Provincia di Cremona Bando per la vendita del terreno di proprietà comunale località Gerola In esecuzione della deliberazione di Consiglio comunale n. 7 del 25/03/2014 ed alla determinazione n. 26 del 09/04/2014 si rende noto

Dettagli

S I R E N D E N O T O

S I R E N D E N O T O COMUNE DI BUGUGGIATE PROVINCIA DI VARESE - UFFICIO TECNICO COMUNALE SETTORE LAVORI PUBBLICI E-MAIL: llpp@comunebuguggiate.it BANDO di GARA ASTA PUBBLICA per L'ALIENAZIONE della PROPRIETA' del COMPENDIO

Dettagli

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Alleg. A Determina n. 150/2014 OGGETTO: CESSIONE QUOTE AZIONARIE POSSEDUTE DAL COMUNE DI MOMBAROCCIO NELLA SOCIETA' MARCHE MULTISERVIZI S.P.A. A- PREMESSA AVVISO D'ASTA PUBBLICA A.l Il Comune di Mombaroccio,

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A.

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A. BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DELLE AZIONI DI STOÀ ISTITUTO DI STUDI PER LA DIREZIONE E GESTIONE D'IMPRESA S.C.P.A. A. OGGETTO Il Comune di Napoli con deliberazione della Giunta Comunale n. 389 del 5.06.2014

Dettagli

COMUNE DI SPOTORNO Provincia di Savona

COMUNE DI SPOTORNO Provincia di Savona COMUNE DI SPOTORNO Provincia di Savona AREA TERRITORIO AMBIENTE E LAVORI PUBBLICI Servizio Patrimonio e Demanio BANDO DI GARA PER LOCAZIONE DEL BAR RISTORANTE SITUATO PRESSO GLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 COMUNE DI BARLASSINA Prot. 13057 (PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA) BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 1. ENTE LOCATORE Comune di Barlassina

Dettagli

COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA

COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA BANDO PER L ALIENAZIONE A TRATTATIVA PRIVATA PREVIO ESPERIMENTO DI GARA UFFICIOSA DEI POSTI AUTO SCOPERTI SITI IN VIA GUGLIELMO MARCONI, IN BOGLIASCO. Prot. n. 1)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI REGOLANTI LA VENDITA

CONDIZIONI GENERALI REGOLANTI LA VENDITA Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza SETTORE LAVORI PUBBLICI - ECOLOGIA BANDO D ASTA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI IN COMUNE DI CORNATE D ADDA CASCINA BRUGHEE FG. 2 MAPPALE 184 SUB. 703

Dettagli

Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA

Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA Il Comune di Palaia, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 29/11/2013, ha proceduto ad aggiornare

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA ---------------------- Tel. 0523/837927 (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale 00215750332 Fax 0523/837757 Partita IVA 00215750332 Prot. n 2868 BANDO

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DI N. 53 IMMOBILI EXTRARESIDENZIALI IN ROMA DI PROPRIETA DELL A.T.E.R. DEL COMUNE DI

Dettagli

DOCUMENTAZIONE DI GARA

DOCUMENTAZIONE DI GARA UNIVERSITA DI PISA E FIRENZE AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI, A USO ABITATIVO, POSTI IN VERONA CORSO PORTA NUOVA N 92 DI PROPRIETA DELLE UNIVERSITA DI PISA E FIRENZE Il giorno 2 aprile 2008

Dettagli

COMUNE DI SANREMO PUBBLICO INCANTO (R.D. 23/05/1924 N. 827) PER L ALIENAZIONE DELLE AZIONI DI AUTOSTRADA DEI FIORI S.P.A. DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI

COMUNE DI SANREMO PUBBLICO INCANTO (R.D. 23/05/1924 N. 827) PER L ALIENAZIONE DELLE AZIONI DI AUTOSTRADA DEI FIORI S.P.A. DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI COMUNE DI SANREMO PUBBLICO INCANTO (R.D. 23/05/1924 N. 827) PER L ALIENAZIONE DELLE AZIONI DI AUTOSTRADA DEI FIORI S.P.A. DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI SANREMO. Si porta a conoscenza che presso il Comune

Dettagli

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A.

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia (di seguito, per brevità, anche

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA ---------------

PROVINCIA DI VICENZA --------------- BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE DI CUI ALL ART. 73 COMMA 1 Lettera C) del R.D. 23/05/1924 n 827 PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE SITO IN VIA S.TOMA 7 A LONIGO Amministrazione

Dettagli

2) la dichiarazione di almeno un Istituto di credito attestante la capacità economica e finanziaria del concorrente;

2) la dichiarazione di almeno un Istituto di credito attestante la capacità economica e finanziaria del concorrente; DISCIPLINARE PER LA VENDITA DELL IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI CREMONA IN VIA DEL SALE N. 81 INDIVIDUATO CATASTALMENTE AL FG. 100 MAPPALE 131 E DEL PREFABBRICATO SITO IN CREMONA IN VIA DEL CASELLO N. 1 INDIVIDUATO

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione:

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione: BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella Società di Gestione Aeroporto di Cuneo Levaldigi S.p.A. siglabile GEAC S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia

Dettagli

AVVISO D ASTA IL DIRIGENTE. In esecuzione della deliberazione di Giunta Esecutiva n.59 del 13/11/2008. RENDE NOTO

AVVISO D ASTA IL DIRIGENTE. In esecuzione della deliberazione di Giunta Esecutiva n.59 del 13/11/2008. RENDE NOTO AVVISO D ASTA PUBBLICO INCANTO PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UN IMMOBILE TURISTICO DESTINATO A STRUTTURA RICETTIVA-PRODUTTIVA DENOMINATO PALAZZO MAZARA. II Esperimento IL DIRIGENTE In esecuzione della

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A BANDO DI ASTA PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DI LOCAZIONE DI IMMOBILE AD USO ESERCIZIO PUBBLICO O ATTIVITA COMMERCIALE/DIREZIONALE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN PIAZZA BALLINI DI GREZZANA TERMINE PER LA RICEZIONE

Dettagli

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso)

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza sede amministrativa in Via Roma n 77/a 31040 PEDEROBBA TV Tel. 0423/694715-1-9 Fax 0423/694710 utec@operepiedionigo.it

Dettagli

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 30.07.2014 e della successiva

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA. In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 30.07.2014 e della successiva PROT. N. 0008810 BANDO D ASTA PUBBLICA PER ALIENAZIONE DI AREE EDIFICABILI DI PROPRIETA COMUNALE, UBICATE IN CORREGGIO, VIA DOSSETTI, DISTINTE NEL N.C.T. AL FG. 37 MAPPALI 299 E 342. IL DIRIGENTE AREA

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LOCAZIONE IMMOBILE AD USO COMMERCIALE SITO FRAZIONE CAPOLUOGO DEL COMUNE DI ALLEIN

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LOCAZIONE IMMOBILE AD USO COMMERCIALE SITO FRAZIONE CAPOLUOGO DEL COMUNE DI ALLEIN COMUNE DI ALLEIN Regione Autonoma Valle d Aosta COMMUNE D ALLEIN Région Autonome Vallée d Aoste Fraz. Le Plan-de de-clavel (chef-lieu) 1 11010 ALLEIN (Vallée d Aoste) Tél. 0165/78266-0165/78529 Fax 0165/78484

Dettagli

COMUNE DI ZELO BUON PERSICO (PROVINCIA DI LODI)

COMUNE DI ZELO BUON PERSICO (PROVINCIA DI LODI) COMUNE DI ZELO BUON PERSICO (PROVINCIA DI LODI) GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI COMUNALI SITI NEL COMUNE DI ZELO BUON PERSICO CAPITOLATO GENERALE DI GARA Il giorno 18 novembre

Dettagli

COMUNE DI FIUMEDINISI

COMUNE DI FIUMEDINISI COMUNE DI FIUMEDINISI PROVINCIA DI MESSINA AREA DEI SERVIZI TERITORIALI ED AMBIENTALI AVVISO Procedura aperta per l'alienazione di autovettura Fiat Tipo targata AA953WY di proprietà del Comune. L Ufficio

Dettagli

COMUNE DI LEVANTO SETTORE AFFARI FINANZIARI BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILI A MEZZO DI ASTA PUBBLICA BOX AUTO

COMUNE DI LEVANTO SETTORE AFFARI FINANZIARI BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILI A MEZZO DI ASTA PUBBLICA BOX AUTO COMUNE DI LEVANTO SETTORE AFFARI FINANZIARI BANDO DI ALIENAZIONE IMMOBILI A MEZZO DI ASTA PUBBLICA BOX AUTO IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO Vista la deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE REGIONE MARCHE AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AREA VASTA N. 2 Sede operativa DI JESI AVVISO DI GARA PER ALIENAZIONE DI BENI IMMOBILI (in esecuzione della determina n. 560/ASURDG in data 10.7.2012) IL

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI - PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE Sviluppo Economico e Attività Produttive. AVVISO DI GARA

PROVINCIA DI CAGLIARI - PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE Sviluppo Economico e Attività Produttive. AVVISO DI GARA PROVINCIA DI CAGLIARI - PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE Sviluppo Economico e Attività Produttive. AVVISO DI GARA per la cessione della quota di partecipazione di proprietà dell'amministrazione Provinciale

Dettagli

Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223

Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223 Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223 BANDO PUBBLICO Per la locazione dell immobile destinato ad

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI TERRENO UBICATO IN LOC. TRATTOIO/ALFINA COMUNE DI CASTEL VISCARDO (TR) (PROT. N. 1111 del 31/08/2007)

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI TERRENO UBICATO IN LOC. TRATTOIO/ALFINA COMUNE DI CASTEL VISCARDO (TR) (PROT. N. 1111 del 31/08/2007) CONSORZIO CRESCENDO Sede Legale: Orvieto (TR), Via dei Tessitori n.2 cap 05018 - Sede Amministrativa: Orvieto (TR), Via dei Vasari 15/D cap 05018 - Tel. 0763/316121 * Fax 0763/316374 Sito Internet: www.consorziocrescendo.it

Dettagli

Bando d asta pubblica

Bando d asta pubblica Comune di Piove di Sacco Area Amministrativa - Servizio Gare e Contratti Bando d asta pubblica per l'alienazione di locali a destinazione d uso uffici siti in Piove di Sacco, Vicolo Ferrari n. 1 int. 2

Dettagli

Prot. n. 21386 Malo, 04.11.2014

Prot. n. 21386 Malo, 04.11.2014 1 Prot. n. 21386 Malo, 04.11.2014 AVVISO D ASTA PER ALIENAZIONE TERRENO EDIFICABILE IN VIA VISAN (LOTTIZZAZIONE NICOLINI S.TOMIO di MALO). (in esecuzione della delibera di Consiglio Comunale n. 44 del

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE

BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DEL RAMO D AZIENDA INFORMATICA DI POLESINE INNOVAZIONE La Giunta della Camera di Commercio di Rovigo con atto n. 284 del 12.12.2011 ha deliberato la cessione del ramo d'azienda

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 92 AZIONI DELLA SOCIETA AVIOVALTELLINA S.P.A. DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 92 AZIONI DELLA SOCIETA AVIOVALTELLINA S.P.A. DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 92 AZIONI DELLA SOCIETA AVIOVALTELLINA S.P.A. DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO LA CAMERA DI COMMERCIO DI SONDRIO In esecuzione: - alla deliberazione

Dettagli

Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337

Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337 Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337 www.comune.orbassano.to.it AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita

Dettagli

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO Provincia di Salerno Tel. 0974983007 Fax 0974983710 Cod. Fisc. 84001430655 Prot. 8675 AVVISO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI UN BOX-AUTO DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA DEL POZZO

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A Prot. 19249 lì, 20.11.2013 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI DI PROPRIETA COMUNALE Visto il R.D. 23.05.1924 n. 827 art. 65 e segg.; Vista la Deliberazione di Giunta Comunale n. 136 in

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA L Amministrazione Comunale di Levanto intende concedere in locazione una unità immobiliare

Dettagli

REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA

REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA ( BROKERAGGIO ) A FAVORE DELLA REGIONE PUGLIA ART.1 Oggetto dell Appalto

Dettagli

Che alle ore 10,00 del giorno 24 febbraio 2015 nella sede municipale del Comune di Manocalzati, sita in Via G. D ORSO, si terrà una

Che alle ore 10,00 del giorno 24 febbraio 2015 nella sede municipale del Comune di Manocalzati, sita in Via G. D ORSO, si terrà una COMUNE DI MANOCALZATI Provincia di Avellino Via G. DORSO 83030 MANOCALZATI (AV) C.f. 80004790640 tel 0825/675031 fax 0825/675581- http://www.comune.manocalzati.av.it Prot g.le 452 Data 27 /01/2015 Secondo

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA AREA LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCESSIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE DI TERRENI ADIBITI A PARCHEGGIO

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI CIG 545647164F BANDO E DISCIPLINARE DI GARA PREMESSA Il presente disciplinare di gara ha per oggetto l affidamento del servizio di pulizia

Dettagli

COMUNE D I PORTOSCUSO

COMUNE D I PORTOSCUSO COMUNE D I PORTOSCUSO P R O V I N C I A D I C A R B O N I A I G L E S I A S Bando di gara per la cessione della quota di partecipazione nella società Tonnara Su Pranu Portoscuso srl di proprietà del Comune

Dettagli

COMUNE di MONGUZZO. (Regione Lombardia - Provincia di Como) Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007.

COMUNE di MONGUZZO. (Regione Lombardia - Provincia di Como) Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007. Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007. Oggetto: Bando di gara per appalto fornitura pasti per refezione scolastica per gli anni scolastici 2007/08 2008/09 2009/2010. BANDO DI GARA Si rende noto

Dettagli

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO SITE NEL COMUNE DI BORZONASCA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2010/2011, 2011/2012 E 2012/2013 Amministrazione

Dettagli

IL DIRETTORE DELLA ZONA TERRITORIALE N. 5 - JESI

IL DIRETTORE DELLA ZONA TERRITORIALE N. 5 - JESI REGIONE MARCHE AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE AVVISO DI GARA PER ALIENAZIONE DI BENI IMMOBILI (in esecuzione della determina n. 503/ZT5DZONA in data 12.7.2011 del Direttore della Zona Territoriale n.

Dettagli

COMUNE DI CUCCARO VETERE

COMUNE DI CUCCARO VETERE COMUNE DI CUCCARO VETERE Comune del Provincia di Salerno Via Convento n 13 - C.A.P. 84050 - Tel e fax 0974.953050 e-mail comune.cuccarovetere@asmecert.it UFFICIO TECNICO ED URBANISTICA BANDO DI GARA PROCEDURA

Dettagli

AVVISO ASTA PUBBLICA AD UNICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI AZIONI DELLA SALT SOCIETA AUTOSTRADA LIGURE TOSCANA p.a.

AVVISO ASTA PUBBLICA AD UNICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI AZIONI DELLA SALT SOCIETA AUTOSTRADA LIGURE TOSCANA p.a. AVVISO ASTA PUBBLICA AD UNICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI AZIONI DELLA SALT SOCIETA AUTOSTRADA LIGURE TOSCANA p.a. Il giorno 26 giugno 2015 alle ore 15.00, nella sede di Lucca Holding S.p.A, via dei Bichi

Dettagli

AVVISO D ASTA N. 01/2014

AVVISO D ASTA N. 01/2014 Asta per la vendita di 8.700,00 ton di carta da macero imballata (materia prima seconda) proveniente da raccolta congiunta, Società per Azioni a totale capitale pubblico, operante nel settore della gestione

Dettagli

DISCIPLINARE D ASTA DI BENI IMMOBILI LIBERI ED OCCUPATI 1. ASTA DI BENI IMMOBILI LIBERI ED OCCUPATI. FASI D ASTA.

DISCIPLINARE D ASTA DI BENI IMMOBILI LIBERI ED OCCUPATI 1. ASTA DI BENI IMMOBILI LIBERI ED OCCUPATI. FASI D ASTA. ALLEGATO A DISCIPLINARE D ASTA DI BENI IMMOBILI LIBERI ED OCCUPATI 1. ASTA DI BENI IMMOBILI LIBERI ED OCCUPATI. FASI D ASTA. 1.1 I Fase d Asta o Fase delle Offerte Segrete 1.2 II Fase d Asta o Fase del

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO. 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail comune.volvera.to@legalmail.it P.

COMUNE DI VOLVERA. 10040 - Provincia di TORINO. 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail comune.volvera.to@legalmail.it P. COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail comune.volvera.to@legalmail.it P.I 01939640015 Prot. n. 16251 AVVISO - DISCIPLINARE DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA

Dettagli

BANDO DI GARA 2. OGGETTO DELLA CESSIONE

BANDO DI GARA 2. OGGETTO DELLA CESSIONE BANDO DI GARA Per la cessione della quota di partecipazione di proprietà della Provincia Regionale di Catania nella società ETNAMBIENTE società consortile a responsabilità limitata dichiarata da dismettere

Dettagli

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Art. 1 OGGETTO DELL ASTA Il Comune di Sanremo - Servizio Appalti e Contratti con determinazione

Dettagli

COMUNE DI GABIANO Piazza Europa n 4 15020 GABIANO Telf. 0142-945001 Fax 0142-945622 gabiano@ruparpiemonte.it

COMUNE DI GABIANO Piazza Europa n 4 15020 GABIANO Telf. 0142-945001 Fax 0142-945622 gabiano@ruparpiemonte.it COMUNE DI GABIANO Piazza Europa n 4 15020 GABIANO Telf. 0142-945001 Fax 0142-945622 gabiano@ruparpiemonte.it ********** AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA A CORPO DI CIRCA 500 Q.LI DI LEGNAME VARIO

Dettagli

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) SERVIZIO: U.O. N. 6 TECNICO LL.PP. (allegato 1) COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) Protocollo n. 7572 del 14/04/2015 allegati n.: (da citare eventualmente nella corrispondenza) Responsabile del procedimento:

Dettagli

Area Tecnica, Lavori Pubblici, Patrimonio e Servizi Ufficio Patrimonio e Servizi. Prot.n. 3025 Caneva, 05/03/2014

Area Tecnica, Lavori Pubblici, Patrimonio e Servizi Ufficio Patrimonio e Servizi. Prot.n. 3025 Caneva, 05/03/2014 Prot.n. 3025 Caneva, 05/03/2014 AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 3 MEZZI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CANEVA. Il Responsabile dell Area Tecnica, Lavori Pubblici, Patrimonio e Servizi, In esecuzione

Dettagli

Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno

Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno Bando di asta pubblica per la vendita di immobili **** ULSS n. 1 di Belluno RENDE NOTO che il giorno 20 novembre 2014, alle ore 10,30, presso la sede legale dell Azienda ULSS n. 1 di Belluno Via Feltre

Dettagli

Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835)

Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835) Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835) SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI S E R V I Z I O G A R E-C O N T R A T T I BANDO

Dettagli

Q U A R T O S E T T O R E. Prot. n. 20505 Bisignano, 16/11/2012

Q U A R T O S E T T O R E. Prot. n. 20505 Bisignano, 16/11/2012 Q U A R T O S E T T O R E Prot. n. 20505 Bisignano, 16/11/2012 BANDO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI IMMOBILE DI PROPRIETÀ COMUNALE. Richiamati: - il R.D. n. 827/24 Regolamento per

Dettagli

Comune di Agliana. N. azioni di proprietà del Comune di Agliana 91002470481 0,016% 1.000 5.170,00 61.995.900,00

Comune di Agliana. N. azioni di proprietà del Comune di Agliana 91002470481 0,016% 1.000 5.170,00 61.995.900,00 Comune di Agliana AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI S.p.A. Il Comune di Agliana, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 36 del 25/06/2013, ha proceduto a dichiarare la non stretta

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI AMIATA GROSSETANA Arcidosso Castel del Piano - Castell'Azzara Cinigiano - Roccalbegna - Santa Fiora - Seggiano Semproniano

UNIONE DEI COMUNI MONTANI AMIATA GROSSETANA Arcidosso Castel del Piano - Castell'Azzara Cinigiano - Roccalbegna - Santa Fiora - Seggiano Semproniano UNIONE DEI COMUNI MONTANI AMIATA GROSSETANA Arcidosso Castel del Piano - Castell'Azzara Cinigiano - Roccalbegna - Santa Fiora - Seggiano Semproniano SERVIZIO VIII OPERE PUBBLICHE - SUPPORTO TECNICO AI

Dettagli

COMUNE DI TONARA Provincia di NUORO

COMUNE DI TONARA Provincia di NUORO Prot. 6254 del 06.11.2015 AVVISO DI GARA n. 5 AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE AUTONOMO AD USO TURISTICO RICETTIVO DENOMINATO OSTELLO DELLA GIOVENTU 1. Amministrazione aggiudicatrice:

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Albert Einstein - Antonio Nebbia Via Abruzzo, s.n. 60025 LORETO (AN)

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Albert Einstein - Antonio Nebbia Via Abruzzo, s.n. 60025 LORETO (AN) ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Albert Einstein - Antonio Nebbia Via Abruzzo, s.n. 60025 LORETO (AN) telefono: 071 7507611 fax: 071 7507660 internet: www.einstein-nebbia.gov.it email: anis00800x@istruzione.it

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA

SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO SANITARIO AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA (SS) DISCIPLINARE DI GARA LAVORI DI MANUTENZIONE EDILIZIA ED IMPIANTISTICA SUGLI IMMOBILI IN POSSESSO DELL ASL N. 2 DI OLBIA 1. Modalità di presentazione

Dettagli

UNITA OPERATIVA AFFARI GENERALI PERSONALE - SERVIZI DEMOGRAFICI **************

UNITA OPERATIVA AFFARI GENERALI PERSONALE - SERVIZI DEMOGRAFICI ************** Comune di Isili Provincia di Cagliari 08033 Piazza San Giuseppe n.6 P.I. 00159990910 Tel.0782/804460-804461 Fax 0782/804469 Email affarigenerali@comune.isili.ca.it Pec protocollo.isili@pec.comunas.it UNITA

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DI AZIONI ORDINARIE DELLA SOCIETÀ BRAIDESE PER IL NUOTO S.P.A DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI BRA

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DI AZIONI ORDINARIE DELLA SOCIETÀ BRAIDESE PER IL NUOTO S.P.A DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI BRA BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DI AZIONI ORDINARIE DELLA SOCIETÀ BRAIDESE PER IL NUOTO S.P.A DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI BRA IL DIRIGENTE DELLA RIPARTIZIONE FINANZIARIA del Comune di Bra, in esecuzione

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA AVVISO D ASTA PUBBLICO INCANTO (R.D. 23/05/1924 N. 827) PER L ALIENAZIONE DELLE

PROVINCIA DI IMPERIA AVVISO D ASTA PUBBLICO INCANTO (R.D. 23/05/1924 N. 827) PER L ALIENAZIONE DELLE PROVINCIA DI IMPERIA Prot. n. 29157 del 01.07.2014 GURI n. 78 del 11/07/2014 V Serie Speciale AVVISO D ASTA PUBBLICO INCANTO (R.D. 23/05/1924 N. 827) PER L ALIENAZIONE DELLE AZIONI DELLA SOCIETÀ AUTOSTRADA

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

AVVISO INTEGRALE D ASTA

AVVISO INTEGRALE D ASTA COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Prot.1677/2009 AVVISO INTEGRALE D ASTA ALIENAZIONE DI UN FABBRICATO DI PROPRIETÀ COMUNALE UBICATO IN VIA ROMA ALL INTERNO DEL COMUNE DI SAVIGNANO SUL

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 15 AUTOVETTURE A LOTTO UNICO USATE DI PROPRIETA DELL'ASL AVELLINO. Il Direttore Generale dell ASL Avellino

AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 15 AUTOVETTURE A LOTTO UNICO USATE DI PROPRIETA DELL'ASL AVELLINO. Il Direttore Generale dell ASL Avellino AVVISO D ASTA PUBBLICA Allegato 1 PER LA VENDITA DI N. 15 AUTOVETTURE A LOTTO UNICO USATE DI PROPRIETA DELL'ASL AVELLINO. Il Direttore Generale dell ASL Avellino RENDE NOTO che il giorno 09-12-2014 alle

Dettagli

COMUNE DI SAN CHIRICO RAPARO

COMUNE DI SAN CHIRICO RAPARO COMUNE DI SAN CHIRICO RAPARO (Provincia di POTENZA) Prot. n. 626 del 30 GEN. 2013 Albo n. 52 www.comune.sanchiricoraparo.pz.it IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA in esecuzione della propria determinazione

Dettagli

IL DIRIGENTE DELL AREA STAFF 1 GIURIDICO-ISTITUZIONALE. rende noto

IL DIRIGENTE DELL AREA STAFF 1 GIURIDICO-ISTITUZIONALE. rende noto BANDO - DISCIPLINARE DI GARA PER LA VENDITA DELL INTERA PARTECIPAZIONE AZIONARIA DETENUTA DALLA PROVINCIA DI UDINE NELLA SOCIETÀ AUTOVIE VENETE S.P.A DI TRIESTE. IL DIRIGENTE DELL AREA STAFF 1 GIURIDICO-ISTITUZIONALE

Dettagli

DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 STAZIONE APPALTANTE Comune di Scandicci (Provincia di Firenze) Piazzale della Resistenza n. 1 50018 SCANDICCI Tel.

Dettagli

AREA TECNICA SETTORE PROGRAMMAZIONE LAVORI PUBBLICI Via Cadello 9B 09121 Cagliari

AREA TECNICA SETTORE PROGRAMMAZIONE LAVORI PUBBLICI Via Cadello 9B 09121 Cagliari AREA TECNICA SETTORE PROGRAMMAZIONE LAVORI PUBBLICI Via Cadello 9B 09121 Cagliari BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI ASTA PUBBLICA procedura: art. 73 lett. c) e 76 secondo comma R.D. 827/24

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia Via Pietro Leopoldo 10/24 51028 San Marcello Pistoiese (PT) C.F. e P.I.

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia Via Pietro Leopoldo 10/24 51028 San Marcello Pistoiese (PT) C.F. e P.I. COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia Via Pietro Leopoldo 10/24 51028 San Marcello Pistoiese (PT) C.F. e P.I. 00135600476 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO BANDO DI GARA PER LA CESSIONE DI

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER GLI ANNI 2015 2018. C.I.G. ZA315A0443

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER GLI ANNI 2015 2018. C.I.G. ZA315A0443 COMUNE DI VIAGRANDE PROVINCIA DI CATANIA AREA ECONOMICA FINANZIARIA E TRIBUTI ------------------------------------------------------------------------------------------------------- BANDO DI GARA PER L

Dettagli

Città di Manfredonia (Provincia di Foggia) Piazza del Popolo, 8 71043 Manfredonia (FG)

Città di Manfredonia (Provincia di Foggia) Piazza del Popolo, 8 71043 Manfredonia (FG) Città di Manfredonia (Provincia di Foggia) Piazza del Popolo, 8 71043 Manfredonia (FG) PROCEDURA APERTA PER L ALIENAZIONE DELL EX MERCATO COMUNALE RIONALE COPERTO DI VIALE MICHELANGELO ZONA 167. BANDO

Dettagli

Sviluppo Basilicata SpA Via Centomani,11 85100 Potenza tel.0971.50661 fax 0971.506664

Sviluppo Basilicata SpA Via Centomani,11 85100 Potenza tel.0971.50661 fax 0971.506664 Sviluppo Basilicata SpA Via Centomani,11 85100 Potenza tel.0971.50661 fax 0971.506664 DISCIPLINARE DI GARA I.1 Oggetto appalto Affidamento del servizio di conto corrente fruttifero periodo 2010 2011 dedicato

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Allegato n.1 DISCIPLINARE DI GARA Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte I plichi contenenti l offerta e le documentazioni, pena l esclusione dalla gara, devono pervenire, a

Dettagli

INVITO AD OFFRIRE PER L'ACQUISTO DELL'IMMOBILE DI VIA E. SCALFARO N 1 CATANZARO (EX UFFICI DIREZIONALI CASSA EDILE)

INVITO AD OFFRIRE PER L'ACQUISTO DELL'IMMOBILE DI VIA E. SCALFARO N 1 CATANZARO (EX UFFICI DIREZIONALI CASSA EDILE) INVITO AD OFFRIRE PER L'ACQUISTO DELL'IMMOBILE DI VIA E. SCALFARO N 1 CATANZARO (EX UFFICI DIREZIONALI CASSA EDILE) La Cassa Edile di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia rende noto che intende avviare una

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MILANO Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039.6757039 P.I. 00714670965 - C.F. 01482570155 AREA TERRITORIO E AMBIENTE sito internet: www.comune.usmatevelate.mi.it

Dettagli

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate.

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate. All. alla determina n. 191 del 16.5.2014 COMUNE DI NONE Piazza Cavour 9 Cod. Fis. cf 85003190015 Tel. 0119990811 FAX 0119863053 E-mail protocollo@comune.none.to.it BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI PIETRA ARENARIA DI RECUPERO RINVENIENTE DAI LAVORI DI RIPAVIMENTAZIONE DI PIAZZA DEI CONSOLI.

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI PIETRA ARENARIA DI RECUPERO RINVENIENTE DAI LAVORI DI RIPAVIMENTAZIONE DI PIAZZA DEI CONSOLI. AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI PIETRA ARENARIA DI RECUPERO RINVENIENTE DAI LAVORI DI RIPAVIMENTAZIONE DI PIAZZA DEI CONSOLI. IL RESPONSABILE DELL'UFFICIO SEGRETERIA In esecuzione della deliberazione

Dettagli

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE Agosto 2015 A. PREMESSA Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di beni affidati da soggetto rientrante nell ambito dei settori speciali, di importo inferiore

Dettagli

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE In esecuzione della determina n.879 del 30.12.2005 RENDE NOTO

Dettagli

ASET S.p.A. COMUNE DI FANO (PU) AVVISO PUBBLICO Cessione di quote costituenti il 100% del capitale sociale della società

ASET S.p.A. COMUNE DI FANO (PU) AVVISO PUBBLICO Cessione di quote costituenti il 100% del capitale sociale della società ASET S.p.A. COMUNE DI FANO (PU) AVVISO PUBBLICO Cessione di quote costituenti il 100% del capitale sociale della società RINCICOTTI & ORCIANI Srl UNIPERSONALE Rende noto che in adempimento a quanto deliberato

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI ROMA

COMUNE DI GENZANO DI ROMA Lì, Spett.le OGGETTO: invito a formulare offerta per l affidamento ex art. 125 comma 11,del D.Lgs. 163/2006 del SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DERIVANTI DA RESPONSABILITÀ CIVILE E VERSO PRESTATORI D

Dettagli

COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE e- mail: utccarosino@libero.it - pec: ufficiotecnico.comune.carosino@pec.rupar.puglia.it - tel: 0995919162 - fax: 0995921028 Prot. 6287 Lì 10.09.2015 OGGETTO:

Dettagli

ASSICURAZIONE DELLA. Servizio Sanitario REGIONE SARDEGNA

ASSICURAZIONE DELLA. Servizio Sanitario REGIONE SARDEGNA DISCI PLINARE AMMINISTRATIVO ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILI TÀ CIVI LE VERSO TERZI E VERSO I P RESTATORI DI LAVORO Timbro e Firma: 1 INDICE Art. 1 Oggetto pag. 3 Art. 2 Requisiti di partecipazione pag.

Dettagli

Servizio di brokeraggio assicurativo

Servizio di brokeraggio assicurativo Servizio di brokeraggio assicurativo DISCIPLINARE DI GARA CIG Z01092E626 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PREMESSA Molise Acque ha indetto gara a procedura aperta

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli