COMUNE DI ANCONA AREA WELFARE E DEI SERVIZI AI CITTADINI DIREZIONE POLITICHE SOCIALI SERVIZI SCOLASTICI EDUCATIVI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI ANCONA AREA WELFARE E DEI SERVIZI AI CITTADINI DIREZIONE POLITICHE SOCIALI SERVIZI SCOLASTICI EDUCATIVI"

Transcript

1 Prot. n /VII.01 del 16 Giugno 2015 Oggetto: presentazione domande di iscrizione al servizio mensa anno scolastico Gentile utente, con questa nota Le diamo informazioni utili sul servizio comunale di mensa scolastica, in allegato troverà anche un modulo per l iscrizione ed uno per l esenzione. La S.V. dovrebbe controllare che i dati prestampati nel modulo di iscrizione, se presenti, siano esatti. In caso di errori od omissioni apporti le correzioni direttamente sul modulo nell apposito riquadro. Ancona Entrate Srl ha attivato il PORTALE AL CITTADINO ONLINE, da cui sarà possibile dal 17 Giugno 2015 effettuare direttamente l'iscrizione al servizio mensa (sia nuove iscrizioni che rinnovi) ed avere l'opportunità di accedere alle informazioni relative al proprio servizio. Per le modalità di accesso e gestione consultare il sito o direttamente all indirizzo Il presente modulo di iscrizione deve essere compilato e firmato nei quattro spazi indicati e potrà essere inoltrato: tramite all indirizzo: per posta all indirizzo: Ancona Entrate Srl - via dell Artigianato n Ancona; tramite fax al numero: ; consegnandolo di persona presso: Ancona Entrate Srl via dell Artigianato n. 4 ANCONA. Gli uffici sono aperti il lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9.00 alle 13.00, il martedì dalle alle ed il giovedì dalle alle La domanda va presentata entro il 31 luglio 2015, nel caso di fax o spedizione farà fede la data impressa sul fax od il timbro postale, o per la la data di invio dal proprio pc. Ricordiamo che non sarà possibile usufruire del servizio mensa se non si è in regola con i pagamenti. INFORMAZIONI GENERALI Le domande presentate oltre il 31 LUGLIO 2015 verranno prese in esame soltanto se vi saranno ancora posti disponibili nei refettori. In presenza di celiachia o comunque di diete personalizzate, per motivi religiosi o patologie od intolleranze alimentari è importante contattare la dietista comunale al n o

2 I pranzi consumati sono rilevati giornalmente dal personale presente a scuola. Non è consentito consumare pasti per prova ; chi mangia, anche una sola volta, deve pagare le quote mensili previste per intero. L assenza del bambino al momento del pranzo deve essere segnalata agli insegnanti od ai collaboratori scolastici entro le ore 9.15 altrimenti verrà addebitata la relativa quota. Per modificare la domanda, così come per la rinuncia al Servizio, deve essere presentata apposita variazione scritta da inoltrare ad Ancona Entrate srl. La rinuncia avrà decorrenza nel mese in corso se perverrà entro il giorno 15, altrimenti dal primo giorno del mese successivo a quello di presentazione. In mancanza della variazione scritta, pur in assenza di pranzi, la relativa quota è dovuta. Le date di apertura e chiusura delle mense sono stabilite dall Amministrazione Comunale. TARIFFE n. Scaglioni ISEE ( ) secondo terzo (I.V.A. 4% inclusa) (1 rientro) secondo terzo 1 da 0,00 a 5.000,00 gratuito gratuito gratuito gratuito gratuito gratuito gratuito 2 da 5.001,00 a ,00 35,23 22,66 gratuito 10,20 2,78 2,47 gratuito 3 da ,00 a ,00 35,64 23,07 17,82 10,71 2,88 2,58 1,44 4 da ,00 a ,00 38,63 25,75 19,31 11,23 3,40 2,99 1,70 5 da ,00 a ,00 39,14 26,06 19,57 11,74 3,61 3,19 1,80 6 da ,00 a ,00 40,69 26,78 20,34 12,26 3,91 3,40 1,96 7 oltre ,00 - assenza di ISEE - non residenti 41,20 27,19 20,60 12,77 4,12 3,61 2,06 per le merende 11,00 (solo scuola dell'infanzia) Eccetto gli esenti. Le suddette tariffe rimarranno fisse fino al 31 dicembre Prima dell'inizio del nuovo anno scolastico (2015/2016) verranno rese note le nuove tariffe che decorreranno dal 1 gennaio 2016.

3 per i pranzi E dovuta per l intero anno scolastico, frazionata in rate mensili indipendentemente dai pranzi consumati. La rinuncia o la modifica al servizio devono essere comunicate per iscritto, anche via fax o via ad Ancona Entrate Srl. Nel caso in cui la rinuncia pervenga entro il 15 del mese in corso il pagamento della quota è dovuto nella misura del 50%; nel caso in cui la rinuncia pervenga successivamente al giorno 15 del mese, il pagamento della eventuale quota è dovuto per intero. pranzo per le merende E' dovuta per ogni pranzo consumato. E dovuta per l intero anno scolastico, frazionata in rate mensili da coloro che fruiscono della merenda mattutina indipendentemente dalle merende consumate. Questa quota si aggiunge a quella per i pranzi di cui sopra. NON SONO PREVISTE RIDUZIONI PER IL SECONDO/TERZO FIGLIO che, oltre al primo, fruisca del servizio mensa. La rinuncia o la modifica al servizio devono essere comunicate per iscritto, anche via fax o ad Ancona Entrate Srl. Nel caso in cui la rinuncia pervenga entro il 15 del mese in corso il pagamento della quota è dovuto nella misura del 50%; nel caso in cui la rinuncia pervenga successivamente al giorno 15 del mese, il pagamento della eventuale quota è dovuto per intero. MODALITA DI PAGAMENTO Gli importi dovuti devono essere pagati utilizzando il bollettino di conto corrente postale allegato alla fattura entro il termine indicato nella fattura stessa, domiciliando il pagamento sul proprio c/c bancario o postale o tramite bonifico. Il ritardo nel pagamento di una fattura determina l applicazione di una indennità di mora pari al 5% fisso sull imponibile della fattura stessa, a partire dal primo giorno successivo alla scadenza. In caso di mancato pagamento l Ente procederà all'attivazione delle procedure per la riscossione coattiva del credito. In caso di mancato pagamento l utente non potrà usufruire del servizio mensa nel successivo anno scolastico. Il richiedente dichiara di essere a conoscenza che, nel caso di riduzioni delle tariffe si applica l art. 4 comma 8 del D.lgs. 31 marzo 1998 n. 109 in materia di controllo della veridicità delle informazioni fornite. INFORMAZIONI PER LE ESENZIONI Le esenzioni dal pagamento della mensa si baseranno sui seguenti limiti di reddito ISEE: per gli utenti con reddito ISEE uguale od inferiore ad il servizio mensa sarà gratuito; per gli utenti con reddito ISEE superiore a 5.000, ma uguale o inferiore a il servizio mensa sarà gratuito solo per il terzo (da stato di famiglia) e successivi; 3

4 le esenzioni e le tariffe dalla n. 2 alla n. 6 spettano solo agli utenti residenti nel Comune di Ancona. SCADENZE E MODALITA Il modello ISEE, in corso di validità, deve essere presentato, contestualmente alla domanda di iscrizione al servizio mensa scolastica con le stesse modalità di presentazione della domanda. Per chi presenterà il modello ISEE in ritardo, l esenzione o la fascia di reddito pertinente avrà effetto per il mese in corso se la presentazione avverrà entro il giorno 15, altrimenti dal mese successivo. Il modello ISEE deve essere compilato a cura del richiedente, che può rivolgersi gratuitamente ad uno dei centri CAAF. Ancona Entrate s.r.l. non fornisce alcuna assistenza alla compilazione del modello ISEE. A chi non presenta il modello ISEE verrà applicato lo scaglione num. 7 delle tariffe. NB: ANCONA ENTRATE NON RITIRA LA DOCUMENTAZIONE INCOMPLETA, NON COMPILA IL MODULO E NON FA LE FOTOCOPIE DEI DOCUMENTI. Per informazioni sulle iscrizioni Ancona Entrate Srl Fax Ringraziando per la collaborazione si porgono distinti saluti. Il Dirigente f.to dott.ssa Stella Roncarelli

5

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI MARCIGNAGO Prov. Pavia REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 7 del 13.03.2006 INDICE ART.1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA COMUNE DI CASPERIA R E G O L A M E N T O SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Approvato con delibera Consiglio comunale n.36 del 29/09/2009 così come modificato con deliberazione di C.C. n.48 del 29/09/2014 SOMMARIO

Dettagli

COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI RAVELLO PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Allegato A alla delibera di C. C. n. 14 del 30.08.2012 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art.

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO IN PENSILIS PROVINCIA DI CAMPOBASSO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI SAN MARTINO IN PENSILIS PROVINCIA DI CAMPOBASSO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI SAN MARTINO IN PENSILIS PROVINCIA DI CAMPOBASSO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvata con delibera di CC n. 50 del 22.12.2009 CAPO I NORME GENERALI ART. 1 Oggetto

Dettagli

CITTÀ DI ARZIGNANO PROVINCIA DI VICENZA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

CITTÀ DI ARZIGNANO PROVINCIA DI VICENZA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA CITTÀ DI ARZIGNANO PROVINCIA DI VICENZA REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione di C.C. n 88 del 20/12/2010 1 2 ART. 1 - OGGETTO 1. La mensa scolastica

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA COMUNE DI BUDRIO Provincia di Bologna Settore Servizi alla Persona e alla Famiglia REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione consiliare n. 66 in data 13 luglio 2005 Indice 1.

Dettagli

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero MODELLO DA CONSEGNARE ALLA SCUOLA comune di trieste p.zza unità d italia 4 34121 trieste p.i. 00210240321 SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA ANNO 2012/2013 Modulo per Riduzione Tariffa o Esonero Da consegnare

Dettagli

CITTÀ DI SAN DANIELE DEL FRIULI Provincia di Udine

CITTÀ DI SAN DANIELE DEL FRIULI Provincia di Udine CITTÀ DI SAN DANIELE DEL FRIULI Provincia di Udine Prot. n. 8885 San Daniele del Friuli, 18 maggio 2016 Ai Sig.ri Genitori degli Alunni iscritti presso le Scuole dell Infanzia, Primarie e Secondaria di

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Scolastiche e Giovanili

COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Scolastiche e Giovanili Allegato A alla D.G.M. N 132 del 22/05/2013 COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Scolastiche e Giovanili MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA

Dettagli

Il/ la sottoscritto/a. Nato/a a il. Residente nel Comune di Loc. Via/Piazza Codice Fiscale. Telefono Cell. e-mail C H I E D E

Il/ la sottoscritto/a. Nato/a a il. Residente nel Comune di Loc. Via/Piazza Codice Fiscale. Telefono Cell. e-mail C H I E D E AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI VICOPISANO OGGETTO: DOMANDA DI UTILIZZO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA A.S.2010/11. Il/ la sottoscritto/a Nato/a a il Residente nel Comune di Loc. Via/Piazza Codice Fiscale Telefono

Dettagli

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA A.S. 2015-2016. CRITERI PER L ACCESSO E TARIFFE

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA A.S. 2015-2016. CRITERI PER L ACCESSO E TARIFFE COMUNE DI SAN PELLEGRINO TERME Provincia di Bergamo SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA A.S. 2015-2016. CRITERI PER L ACCESSO E TARIFFE FINALITA E DESTINATARI. Il servizio di refezione scolastica è finalizzato

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari Settore - Servizio Istruzione e Cultura Approvato con deliberazione della G.C. n. 68 del 13.05.2015 MODALITA DI ACCESSO AL SERVIZIO MENSA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

Comune di Morlupo Provincia di Roma REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Comune di Morlupo Provincia di Roma REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Comune di Morlupo Provincia di Roma REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con delibera di consiglio comunale n 33 del 08.08.2007 INDICE Art. 1 Oggetto del servizio Art.

Dettagli

OGGETTO: A.S. 2012/2013 SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO (riservato ai minori frequentanti le Scuole Elementari e Media) COMUNICAZIONE.

OGGETTO: A.S. 2012/2013 SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO (riservato ai minori frequentanti le Scuole Elementari e Media) COMUNICAZIONE. Sede legale e operativa Via Pininfarina n 50 10040 LEINI (TO) Tel. 011/99.87.821 Fax 011/99.82.058 Registro Imprese Torino, Codice Fiscale e Partita IVA 07610810017 R.E.A. Torino n. 906350 Capitale Sociale:

Dettagli

A V V I S O PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016. Ai genitori dei bambini frequentanti la mensa delle Scuole dell Infanzia e Primarie

A V V I S O PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016. Ai genitori dei bambini frequentanti la mensa delle Scuole dell Infanzia e Primarie Orbassano, 19.05.2015 Prot. n. 13573/Fa A V V I S O PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Ai genitori dei bambini frequentanti la mensa delle Scuole dell Infanzia e Primarie O R B A S S A N O Si comunica che,

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA. Servizio Educazione e Cultura Anno scolastico 2014-2015 SERVIZIO SCUOLABUS DELIBERA G. C. N. 103 DEL 19-06-2014

COMUNE DI PISTOIA. Servizio Educazione e Cultura Anno scolastico 2014-2015 SERVIZIO SCUOLABUS DELIBERA G. C. N. 103 DEL 19-06-2014 COMUNE DI PISTOIA Servizio Educazione e Cultura Anno scolastico 2014-2015 SERVIZIO SCUOLABUS Gli utenti che intendono usufruire del servizio di trasporto scolastico devono presentare domanda su apposito

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO MENSA COMUNALE

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO MENSA COMUNALE REGOLAMENTO DEL SERVIZIO MENSA COMUNALE Approvato con delibera Consiglio Comunale n. 47 del 30.09.2003 pubblicata in data 06.10.2003 Modificato con delibera Consiglio Comunale n. 49 del 03.11.2004 pubblicata

Dettagli

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*)

Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) COMUNE DI CENTO Servizi alla Persona Servizi Culturali Servizi Scolastici Domanda di iscrizione al Servizio Mensa Scolastica (Valida per tutto il ciclo scolastico salvo disdetta*) *da compilare in apposita

Dettagli

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE

COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE COMUNE DI SOGLIANO AL RUBICONE Provincia di Forlì Cesena REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con delibera di Consiglio Comunale n 69 del 15/11/2007 Art. 1 Oggetto e riferimenti 1.

Dettagli

TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 (APPROVATE CON DELIBERAZIONE GC N. 150 del 9/9/14)

TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 (APPROVATE CON DELIBERAZIONE GC N. 150 del 9/9/14) TARIFFE SERVIZI EDUCATIVI A.S. 2014/2015 () ASILO NIDO pag. 2 CENTRO I INFANZIA pag. 4 SCUOLA DELL INFANZIA SEZ. PRIMAVERA pag. 6 PRE-POST ASILO pag. 8 MENSA SCOLASTICA pag. 9 ATTIVITA' INTEGRATIVE PRE

Dettagli

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI! DOMANDA DI ISCRIZIONE!

SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI! DOMANDA DI ISCRIZIONE! C Comune di Agliè Via Principe Tommaso 22-10011 Agliè Tel: 0124.330367 - Fax: 0124.330280 aglie@ruparpiemonte.it SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI DOMANDA DI ISCRIZIONE Da compilare in ogni

Dettagli

Comune di OSNAGO. Servizio Istruzione

Comune di OSNAGO. Servizio Istruzione Comune di OSNAGO Servizio Istruzione Viale delle Rimembranze,3 23875 Osnago (Lecco) Tel. 039 9225114 Funzione Associata Lomagna/Osnago e mail: istruzione@comune.lomagna.lc.it ******************************************************

Dettagli

MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti DISCIPLINARE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti DISCIPLINARE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti DISCIPLINARE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con Delibera di G.C. N. 267 del 19.08.2010 1 Articolo 1 Indirizzi generali Il servizio di mensa

Dettagli

COMUNE di ACI CASTELLO Libero Consorzio di Catania

COMUNE di ACI CASTELLO Libero Consorzio di Catania COMUNE di ACI CASTELLO Libero Consorzio di Catania Regolamento per l erogazione del servizio di mensa scolastica. 1 Indice Art. 1 Art. 2 Oggetto del Regolamento e finalità del servizio Destinatari del

Dettagli

COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA STATALE

COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA STATALE COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA STATALE INDICE ART. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO ART. 2 MODALITA DI GESTIONE ART. 3 SERVIZIO A DOMANDA

Dettagli

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO

COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO COMUNE DI CASPERIA ( Provincia di Rieti ) CAP 02041 e-mail: comunedicasperia@libero.it Tel. (0765) 63026-63064 / Fax 63710 REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA APPROVATO CON DELIBERA DI C.C. N. 36 DEL

Dettagli

Comune di Taglio di Po

Comune di Taglio di Po Comune di Taglio di Po Regolamento di organizzazione, accesso e fruizione del servizio di refezione scolastica -approvato con deliberazione del consiglio comunale n.20 del 27.06.2013 -modificato con deliberazione

Dettagli

Il mancato rispetto dei termini d iscrizione comporta l applicazione di una penale di 20,00.

Il mancato rispetto dei termini d iscrizione comporta l applicazione di una penale di 20,00. COMUNE DI SAN PELLEGRINO TERME Provincia di Bergamo SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA A.S. 2014-2015. CRITERI PER L ACCESSO E TARIFFE FINALITA E DESTINATARI. Il servizio di refezione scolastica è finalizzato

Dettagli

Oggetto: Servizio mensa scolastica anno scolastico 2015-2016.

Oggetto: Servizio mensa scolastica anno scolastico 2015-2016. AI GENITORI DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA E PRIMARIE Oggetto: Servizio mensa scolastica anno scolastico 2015-2016. A partire dall anno scolastico 2012-2013 il servizio di refezione scolastica

Dettagli

Città di Moncalieri Settore Istruzione Ufficio Mensa

Città di Moncalieri Settore Istruzione Ufficio Mensa Città di Moncalieri Settore Istruzione Ufficio Mensa GUIDA AL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Modalittà dii isscrri i izione,, ttarri iffe,, calcolo Issee,, rri ichiesstta diette sspeci iali.. La gestione

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO PUBBLICA ISTRUZIONE Servizio Ristorazione Mensa

UNIONE DEI COMUNI DI BASIANO E DI MASATE PROVINCIA DI MILANO PUBBLICA ISTRUZIONE Servizio Ristorazione Mensa AI GENITORI DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL UNIONE Oggetto: Servizio prenotazione mensa scolastica a.s. 2015/16. A partire dal 10/09/2015 il servizio di ristorazione scolastica sarà oggetto di un importante

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 S E R V I Z I S C O L A S T I C I Foglio informativo A.S. 2015/2016 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DIREZIONE DEI SERVIZI Fa

Dettagli

COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121. S E R V I Z I S C O L A S T I C I Foglio informativo A.S.

COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121. S E R V I Z I S C O L A S T I C I Foglio informativo A.S. COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 S E R V I Z I S C O L A S T I C I Foglio informativo A.S. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA DIREZIONE DEI SERVIZI Fa capo al Funzionario

Dettagli

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ON LINE AL SERVIZIO INTEGRATIVO E SPERIMENTALE PER LA PRIMA INFANZIA SPAZIO CUCCIOLI ALTOBELLO ANNO SCOLASTICO 2011-2012

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ON LINE AL SERVIZIO INTEGRATIVO E SPERIMENTALE PER LA PRIMA INFANZIA SPAZIO CUCCIOLI ALTOBELLO ANNO SCOLASTICO 2011-2012 GUIDA ALLE ISCRIZIONI ON LINE AL SERVIZIO INTEGRATIVO E SPERIMENTALE PER LA PRIMA INFANZIA SPAZIO CUCCIOLI ALTOBELLO ANNO SCOLASTICO 2011-2012 Il Servizio integrativo e sperimentale per la prima infanzia

Dettagli

NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO

NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO NUOVO REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO Art.1. Il Comune di Salò, per garantire il diritto allo studio, secondo i principi formulati negli articoli 3 e 34 della Costituzione

Dettagli

COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121

COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 S E R V I Z I S C O L A S T I C I Foglio informativo A.S. 2014/2015 Gavirate, 29.05.2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO DIREZIONE

Dettagli

Delibera Giunta Comunale n. 2533/2010 Determina n. 2247 del 15/09/2010

Delibera Giunta Comunale n. 2533/2010 Determina n. 2247 del 15/09/2010 BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI TITOLI SOCIALI PER IL SOSTEGNO AL REDDITO DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI CRISI PER LA PERDITA DEL LAVORO Delibera Giunta Comunale n. 2533/2010 Determina n.

Dettagli

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI Tra MUOVERSI SRL (di seguito detta MUOVERSI) con sede in Milano,, C.F. e P.IVA. 05525760962, iscritta nel Registro Imprese di Milano

Dettagli

COMUNE DI MORTEGLIANO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI MORTEGLIANO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI MORTEGLIANO PROVINCIA DI UDINE C.A.P.: 33050 PIAZZA G. VERDI, 10 FAX 0432761778 TEL. 0432826811 C.F. 80006650305 P.I. 00677260309 Prot. n. 9775 Mortegliano, lì 09.08.2011 Ai Genitori degli alunni

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Adottato con delibera del Consiglio Comunale n. 18 del 21/07/2010 1/7 TITOLO PRIMO SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA.. pag.3 Art. 1 - FINALITA' DEL SERVIZIO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DELLE MENSE SCOLASTICHE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DELLE MENSE SCOLASTICHE REGOLAMENTO COMUNALE PER L USO DELLE MENSE SCOLASTICHE APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N.36 DEL 30.09.2010 Art. 1- FINALITA E istituito, presso il Comune di Torre de Passeri, il servizio

Dettagli

Come effettuare l iscrizione alla mensa

Come effettuare l iscrizione alla mensa Come effettuare l iscrizione alla mensa Vi ricordiamo che per accedere al servizio di refezione scolastica per l anno 2012/2013 è necessario effettuare l iscrizione utilizzando l apposito modulo scaricabile

Dettagli

COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA

COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA COMUNE DI PARMA SERVIZIO SERVIZI EDUCATIVI S.O. SERVIZI PER LA SCUOLA SERVIZI ESTIVI - CENTRI ESTIVI in CITTA - CENTRI ESTIVI in CAMPAGNA - PER BAMBINI/E E RAGAZZI/E DAI 6 AI 14 ANNI BANDO PER LA RICHIESTA

Dettagli

Comune di Cento. Regolamento del Servizio di Mensa Scolastica, testo coordinato, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.

Comune di Cento. Regolamento del Servizio di Mensa Scolastica, testo coordinato, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. Comune di Cento REGOLAMENTO MENSA SCOLASTICA.doc REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA 1 ART. 1 FINALITA 1. Il servizio di mensa scolastica è finalizzato a rendere effettivo il diritto allo studio

Dettagli

San Pietro in Cerro, 03/06/2015 Prot. 959 Gent.mi Genitori degli alunni iscritti alle scuole Infanzia Primaria Secondaria di 1 grado

San Pietro in Cerro, 03/06/2015 Prot. 959 Gent.mi Genitori degli alunni iscritti alle scuole Infanzia Primaria Secondaria di 1 grado COMUNE DI SAN PIETRO IN CERRO Provincia di Piacenza via Roma n. 31/2 29010 San Pietro in Cerro (PC) Tel. 0523 836479 - Fax 0523 835322 e-mail: comune.sanpietroincerro@sintranet.it San Pietro in Cerro,

Dettagli

ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI - A. S. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA NASICA ENTRO IL 25 GIUGNO 2015

ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI - A. S. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA NASICA ENTRO IL 25 GIUGNO 2015 Ai Genitori interessati ISCRIZIONE AI SERVIZI SCOLASTICI - A. S. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA NASICA ENTRO IL 25 GIUGNO 2015 I servizi comunali di supporto all accesso e alla frequenza scolastica destinati

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI TRIGOLO (Provincia di Cremona) Allegato alla delibera C.C. n. 33 del 28.08.2007 REGOLAMENTO DEL SERVIZIO COMUNALE DI MENSA SCOLASTICA IL SEGRETARIO COMUNALE IL SINDACO DOTT.SSA VINCENZA ZUMBOLO

Dettagli

ALLEGATO 1 TARIFFE DEI SERVIZI PUBBLICI DIVERSI A DOMANDA INDIVIDUALE IN VIGORE DAL 01/01/2010.

ALLEGATO 1 TARIFFE DEI SERVIZI PUBBLICI DIVERSI A DOMANDA INDIVIDUALE IN VIGORE DAL 01/01/2010. ALLEGATO 1 alla deliberazione di Giunta Comunale n. 184 del 10/12/2009 TARIFFE DEI SERVIZI PUBBLICI DIVERSI A DOMANDA INDIVIDUALE IN VIGORE DAL 01/01/2010. CENTRO DIURNO Come stabilito all art. 14 del

Dettagli

Regolamento e Procedure di immatricolazione e di iscrizione per l A.A. 2014-15

Regolamento e Procedure di immatricolazione e di iscrizione per l A.A. 2014-15 Regolamento e Procedure di immatricolazione e di iscrizione per l A.A. 2014-15 Informazioni generali Tutti gli studenti sono tenuti ad effettuare i pagamenti delle tasse e dei contributi accademici dovuti,

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI LONATE POZZOLO PROVINCIA DI VARESE REGOLAMENTO SERVIZIO RISTORAZIONE SCOLASTICA Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 15 del 30/03/2016, divenuta esecutiva in data 29/04/2016

Dettagli

COMUNE DI CENTO Servizi alla Persona e Servizi Culturali Servizi Scolastici

COMUNE DI CENTO Servizi alla Persona e Servizi Culturali Servizi Scolastici COMUNE DI CENTO Servizi alla Persona e Servizi Culturali Servizi Scolastici Gentile utente - - 1) I PROPRI DATI ANAGRAFICI E FISCALI (validi per l invio di ogni comunicazione, compreso i bollettini di

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, DI BENEFICI ECONOMICI E DI SERVIZI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI

REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, DI BENEFICI ECONOMICI E DI SERVIZI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI REGOLAMENTO COMUNALE PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, DI BENEFICI ECONOMICI E DI SERVIZI A PERSONE ED ENTI PUBBLICI E PRIVATI (art. 12, comma 1, Legge 7 agosto 1990 n. 241) MODULISTICA CONTIENE: MODULO

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MODULO DI DOMANDA PER SERVIZI

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MODULO DI DOMANDA PER SERVIZI San Gillio, 22/05/2013 Prot 4512/2013 ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MODULO DI DOMANDA PER SERVIZI MENSA SCUOLA DELL INFANZIA MENSA SCUOLA PRIMARIA TRASPORTO ALUNNI (SCUOLA PRIMARIA: SERVIZIO SCUOLABUS) PRE

Dettagli

BANDO 2014 PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL ISTRUZIONE FINANZIATI CON FONDI REGIONALI E COMUNALI

BANDO 2014 PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELL ISTRUZIONE FINANZIATI CON FONDI REGIONALI E COMUNALI C O M U N E di A S S E M I N I Provincia di Cagliari AREA AMMINISTRAZIONE E FINANZE SERVIZIO ISTRUZIONE Ufficio Istruzione - Via Cagliari snc (ex Scuole Pintus) - tel. e fax 070\949476-070\949458 e-mail

Dettagli

REGOLAMENTO ISCRIZIONI E RETTE SCUOLE DELL INFANZIA

REGOLAMENTO ISCRIZIONI E RETTE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNE DI CESENA SETTORE CULTURA E PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCUOLE E NIDI D INFANZIA REGOLAMENTO ISCRIZIONI E RETTE SCUOLE DELL INFANZIA APPROVATO CON DELIBERA C.C. N. 10/2004 E MODIFICATO CON DELIBERE

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA

REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA REGOLAMENTO SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA INDICE ART. 1 FINALITA DEL SERVIZIO ART. 2 MODALITA DI GESTIONE ART. 3 - DESTINATARI ART. 4 ACCESSO AL SERVIZIO ART. 5 PARTECIPAZIONE DEGLI UTENTI AL COSTO DEL

Dettagli

REGOLAMENTO MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO MENSA SCOLASTICA COMUNE DI GERMAGNANO PROVINCIA DI TORINO REGOLAMENTO MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione C.C. n. 25 del 29.07.2010 ART. 1 - FINALITÀ' DEL SERVIZIO La refezione scolastica è un servizio comunale

Dettagli

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI

CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI CONTRATTO DI CONVENZIONE PER LA SOTTOSCRIZIONE DI SERVIZI AI DIPENDENTI Tra MUOVERSI SRL (di seguito detta MUOVERSI) con sede in Milano,, C.F. e P.IVA. 05525760962, iscritta nel Registro Imprese di Milano

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 31 del 29/11/2013 Indice Art. 1. Oggetto e finalità del servizio

Dettagli

1) SIETE A CONOSCENZA DEL NUOVO SISTEMA?

1) SIETE A CONOSCENZA DEL NUOVO SISTEMA? COMUNE DI UDINE Dipartimento Servizi alla Persona e alla Comunità Servizio Servizi Educativi e Sportivi SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA A.S. 2015/16 BUONO PASTO ELETTRONICO PREPAGATO NUOVO SERVIZIO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DI ORGANIZZAZIONE E DI ACCESSO AI SERVIZI SCOLASTICI DI MENSA E TRASPORTO

REGOLAMENTO COMUNALE DI ORGANIZZAZIONE E DI ACCESSO AI SERVIZI SCOLASTICI DI MENSA E TRASPORTO Allegato A) COMUNE DI SANT'AGOSTINO Provincia di Ferrara REGOLAMENTO COMUNALE DI ORGANIZZAZIONE E DI ACCESSO AI SERVIZI SCOLASTICI DI MENSA E TRASPORTO Aggiornato alla Delibera di Consiglio Comunale n.

Dettagli

OGGETTO: Disciplina della procedura di mobilità volontaria nazionale 2012. Circolare

OGGETTO: Disciplina della procedura di mobilità volontaria nazionale 2012. Circolare Direzione Centrale del Personale Settore Gestione del Personale Ufficio Mobilità e Personale Centrale Roma, 25 maggio 2012 Alle Direzioni Regionali LORO SEDI Agli Uffici Centrali LORO SEDI Prot. n. 2012/73668/IM

Dettagli

Ufficio Servizi Sociali Arcisate, 15 gennaio 2016

Ufficio Servizi Sociali Arcisate, 15 gennaio 2016 Ufficio Servizi Sociali Arcisate, 15 gennaio 2016 BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI TESSERE PREPAGATE PER L ACQUISTO DI GENERI DI PRIMA NECESSITA A FAVORE DI NUCLEI FAMIGLIARI INDIGENTI E/O IN CONDIZIONE DI

Dettagli

A tutti gli alunni all inizio della scuola è stato consegnato il codice di identificazione (codice PAN)

A tutti gli alunni all inizio della scuola è stato consegnato il codice di identificazione (codice PAN) Il Comune di Vimercate, nell'ambito degli interventi per il diritto allo studio e in risposta ai bisogni delle famiglie, organizza il servizio di refezione scolastica per alunni che frequentano le scuole

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE NEI SERVIZI PER L'INFANZIA E SCOLASTICI

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE NEI SERVIZI PER L'INFANZIA E SCOLASTICI REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE NEI SERVIZI PER L'INFANZIA E SCOLASTICI Articolo 1 - Premessa I servizi rivolti all'infanzia e scolastici sono erogati dal Comune che individua in tale ambito

Dettagli

COMUNE DI PANDINO. Provincia Cremona. AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO SEGRETERIA e ISTRUZIONE

COMUNE DI PANDINO. Provincia Cremona. AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO SEGRETERIA e ISTRUZIONE COMUNE DI PANDINO Provincia Cremona AREA AFFARI GENERALI SERVIZIO SEGRETERIA e ISTRUZIONE 26025 - Via Castello n 15 - P.IVA 00135350197 0373/973300-0373/970056 e-mail:segreteria@comune.pandino.cr.it MODALITA'

Dettagli

Regolamento Tariffario dei servizi educativi: Asili Nido, Piccoli&Grandi, giochi serali, centri ricreativi estivi

Regolamento Tariffario dei servizi educativi: Asili Nido, Piccoli&Grandi, giochi serali, centri ricreativi estivi Regolamento Tariffario dei servizi educativi: Asili Nido, Piccoli&Grandi, giochi serali, centri ricreativi estivi Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n.58 del 03.12.2012 In vigore dal 22.01.2013

Dettagli

COMUNE DI SASSARI Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive Servizio Attività Scolastiche e Giovanili

COMUNE DI SASSARI Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive Servizio Attività Scolastiche e Giovanili Allegato A Deliberazione G.C. N 113 del 26 maggio 2015 COMUNE DI SASSARI Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive Servizio Attività Scolastiche e Giovanili MODALITA' DI ACCESSO AL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

CAPO I NORME GENERALI

CAPO I NORME GENERALI COMUNE DI MERCATO SARACENO Provincia di Forlì Cesena REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con deliberazione C.C. n. 30 del 21.04.2009 Modificato con deliberazione C.C. n. 43

Dettagli

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI PER L'INFANZIA SCOLASTICI ED EXTRASCOLASTICI

REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI PER L'INFANZIA SCOLASTICI ED EXTRASCOLASTICI REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELLE TARIFFE DEI SERVIZI PER L'INFANZIA SCOLASTICI ED EXTRASCOLASTICI Approvato con deliberazione consiliare n.19 del 10.05.2012. Pubblicato all albo pretorio dal 07.06.2012

Dettagli

CITTÀ DI CASELLE TORINESE Settore Servizi alla Persona Domanda unificata di ammissione al Servizio di Refezione Scolastica A. S.

CITTÀ DI CASELLE TORINESE Settore Servizi alla Persona Domanda unificata di ammissione al Servizio di Refezione Scolastica A. S. CITTÀ DI CASELLE TORINESE Settore Servizi alla Persona Domanda unificata di ammissione al Servizio di Refezione Scolastica A. S. 2013/2014 La/Il sottoscritta/o Codice Fiscale n cell * Nata/o a il Residente

Dettagli

Direzione ed Uffici 47122 Forlì P.zza del Lavoro, 35 Tel. 0543/38411

Direzione ed Uffici 47122 Forlì P.zza del Lavoro, 35 Tel. 0543/38411 Direzione ed Uffici 47122 Forlì P.zza del Lavoro, 35 Tel. 0543/38411 SELEZIONE RISERVATA AI DISABILI LEGGE 68/99 PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI N. 1 OPERATORE SPECIALISTA TURNISTA" ADDETTO ALL

Dettagli

CONTRIBUTO REGIONALE BUONO-SCUOLA

CONTRIBUTO REGIONALE BUONO-SCUOLA giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 872 del 04 giugno 2013 pag. 1/7 CONTRIBUTO REGIONALE BUONO-SCUOLA CRITERI E MODALITA DI CONCESSIONE (BANDO) ANNO SCOLASTICO-FORMATIVO 2013-2014 Articolo

Dettagli

COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121

COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 COMUNE DI GAVIRATE Varese Piazza Matteotti 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 S E R V I Z I S C O L A S T I C I Foglio informativo A.S. 2014/2015 Gavirate, 29.05.2014 SCUOLA PRIMARIA DIREZIONE DEI SERVIZI

Dettagli

Comune di Ballabio Provincia di Lecco REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Comune di Ballabio Provincia di Lecco REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Comune di Ballabio Provincia di Lecco REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA Approvato con Deliberazione di C.C. n. 24 del 6 novembre 2011 INDICE ART.1 ART.2 ART.3 ART.4 ART.5 ART.6 ART.7 ART.8

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DI FREQUENZA DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA E NIDO D INFANZIA

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DI FREQUENZA DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA E NIDO D INFANZIA REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DI FREQUENZA DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA E NIDO D INFANZIA - Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 61 del 27.07.2006 - Modificato

Dettagli

COMUNE DI CREMA Area Servizi al Cittadino Ufficio Scuola

COMUNE DI CREMA Area Servizi al Cittadino Ufficio Scuola SPAZIO RISERVATO AL COMUNE DATA DI PRESENTAZIONE / /2014 PROTOCOLLO N. VALORE I.S.E.E. SCADENZA ISEE COSTO PASTO COMUNE DI CREMA Area Servizi al Cittadino Ufficio Scuola DOMANDA DI ISCRIZIONE SERVIZIO

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE

UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA Cadoneghe Vigodarzere INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Come iscriversi al servizio mensa nel corso dell anno

Dettagli

COMUNE DI LAMBRUGO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI LAMBRUGO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI LAMBRUGO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Art. 1 Oggetto del regolamento CAPO I NORME GENERALI 1. Il presente regolamento disciplina l organizzazione della refezione scolastica

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO EURORISTORAZIONE SRL AI GENITORI DEGLI ALUNNI CHE FARANNO USO DELLA MENSA SCOLASTICA NELL ANNO 2012/13

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO EURORISTORAZIONE SRL AI GENITORI DEGLI ALUNNI CHE FARANNO USO DELLA MENSA SCOLASTICA NELL ANNO 2012/13 AI GENITORI DEGLI ALUNNI CHE FARANNO USO DELLA MENSA SCOLASTICA NELL ANNO 2012/13 Dall anno scolastico 2012/2013 il sistema di pagamento dei pasti del servizio di Refezione Scolastica di San Giovanni Lupatoto

Dettagli

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CAIVANO

AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CAIVANO AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CAIVANO Anno Scolastico 2013 2014 Il servizio di refezione scolastica è destinato agli alunni delle scuole statali e comunali di Caivano, iscritti alla scuola dell infanzia

Dettagli

Settore Finanza, Patrimonio, Risorse Tecnologiche e Servizi alla Persona Servizio Socio - Educativo

Settore Finanza, Patrimonio, Risorse Tecnologiche e Servizi alla Persona Servizio Socio - Educativo Settore Finanza, Patrimonio, Risorse Tecnologiche e Servizi alla Persona Servizio Socio - Educativo DOMANDA DI TRASPORTO SCOLASTICO A.S. 2014/15 per gli alunni delle scuole dell infanzia ( scuola materna

Dettagli

Mamme lavoratrici, le istruzioni per ottenere il contributo di 600 euro

Mamme lavoratrici, le istruzioni per ottenere il contributo di 600 euro Inps: Mamme lavoratrici, le istruzioni per ottenere il contributo di 600 euro Dopo il decreto arrivano le istruzioni. A chi spetta, a chi non spetta, le modalità di utilizzo, la domanda e tutto quello

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE comunità montana dell'oltrepò pavese REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE Approvato con delibera dell Assemblea della Comunità Montana dell Oltrepò Pavese del 24/11/2011 27057

Dettagli

STUDENTI CHE USUFRUISCONO DEL PRANZO E DELLA CENA DISDETTA PASTO TRAMITE SMS

STUDENTI CHE USUFRUISCONO DEL PRANZO E DELLA CENA DISDETTA PASTO TRAMITE SMS Settore: Segreteria Borgo Valsugana, Servizio: Servizi scolastici Tel. e fax: 0461755555/755574 0461755592 e-mail: istruzione@comunitavalsuganaetesino.it Referente: Tiso Luana /Divina Paola Prot. n. DISDETTA

Dettagli

Le modifiche proposte sono state evidenziate in colore rosso Articolo 1. Articolo 1 Oggetto del Regolamento

Le modifiche proposte sono state evidenziate in colore rosso Articolo 1. Articolo 1 Oggetto del Regolamento Testo in vigore Testo modificato in vigore dal.2016 Le modifiche proposte sono state evidenziate in colore rosso Articolo 1 Articolo 1 Oggetto del Regolamento Oggetto del Regolamento 1. Il presente regolamento

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA (Compilare un modulo per ogni figlio)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA (Compilare un modulo per ogni figlio) COMUNE DI PIANIGA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA (Compilare un modulo per ogni figlio) * la compilazione dei campi contrassegnati con l asterisco è OBBLIGATORIA Il/la Sottoscritto/a

Dettagli

INFORMATIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA NUOVE MODALITA DI PAGAMENTO COMUNE DI AIRASCA

INFORMATIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA NUOVE MODALITA DI PAGAMENTO COMUNE DI AIRASCA Torino, 16/09/2015 «cognome» «nome» «Scuola» «Classe» INFORMATIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA NUOVE MODALITA DI PAGAMENTO COMUNE DI AIRASCA Con decorrenza aprile 2011 sono cambiate le modalità

Dettagli

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA ANNO SCOLASTICO 0-0 Nota informativa dell utente per l accesso e la fruizione del servizio - ISCRIZIONE: Tutti i soggetti che frequenteranno una delle scuole dell infanzia,

Dettagli

Roma, 26 e 27 giugno 2015

Roma, 26 e 27 giugno 2015 quali conseguenze per la valutazione dell intelligenza Corso di formazione WAIS-IV: elementi distintivi e specificità, quali conseguenze per la valutazione dell intelligenza Roma, 26 e 27 giugno 2015 La

Dettagli

COMUNE DI QUARTU S. ELENA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI QUARTU S. ELENA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI QUARTU S. ELENA PROVINCIA DI CAGLIARI REGOLAMENTO TARIFFARIO PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO E PER IL SERVIZIO MENSA NELLA SCUOLA DELL OBBLIGO E DELL INFANZIA Licenziato dalla V^ Commissione nella

Dettagli

LE ATTIVITA E I SERVIZI OFFERTI

LE ATTIVITA E I SERVIZI OFFERTI SERVIZI SCOLASTICI L ufficio Pubblica Istruzione si trova in Piazza XXVI Aprile, n. 16. L ufficio è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 Telefono 030 7479225 - E-mail:

Dettagli

La mancata accettazione entro i termini previsti oppure il recesso successivo, comportano la cancellazione dalla graduatoria. AMMISSIONI PRIORITARIE

La mancata accettazione entro i termini previsti oppure il recesso successivo, comportano la cancellazione dalla graduatoria. AMMISSIONI PRIORITARIE COMUNE DI CIMONE MODALITA DI FUNZIONAMENTO DELL ASILO NIDO CIMONE E DEFINIZIONE DELLE GRADUATORIE (approvato con Deliberazione della Giunta comunale n.38 dd. 10.06.2015) 1. SEDE La gestione del servizio

Dettagli

Emissione diretta dei documenti e bollettini Stampa documento Stampa bollettino Sportello

Emissione diretta dei documenti e bollettini Stampa documento Stampa bollettino Sportello Servizi Scolastici Servizio Sportello Emissione diretta dei documenti / fatture Rendicontazione e inserimento dei pagamenti Gestione solleciti di pagamento Servizi via internet: consultazione dati e pagamenti

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB

MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB Modulo n. MEUCF106 Agg. n.009 Data aggiornamento 09.09.2015 MODULO INFORMAZIONI PUBBLICITARIE CARTA DI CREDITO KATAWEB Prodotto offerto da UniCredit S.p.A tramite il sito internet www.ucfin.it 1. Identità

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Approvato con atto di Consiglio Comunale n. 39 del 25.11.2013 1. Finalità e Soggetti fruitori 2. Ubicazione locali 3. Accesso a Servizio ed Iscrizione 4. Rinuncia

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI FALCADE (Provincia di Belluno) REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA (TESTO DEFINITIVO APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 5 DEL 17.02.2005) ART. 1 - FINALITA... 2 ART. 2 -

Dettagli

GUIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

GUIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA GUIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ASSEGNO DI STUDIO PER ISCRIZIONE E FREQUENZA (l.r. 28/2007 art. 12 comma 1a) Anno scolastico 2007/2008 INFORMAZIONI GENERALI La legge regionale 28 dicembre 2007

Dettagli

Comune di Airuno REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA

Comune di Airuno REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Comune di Airuno REGOLAMENTO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Deliberazione di Consiglio Comunale 31 25.09.2002 Approvazione Deliberazione di Consiglio Comunale 14 29.06.2005 Modifica Deliberazione di Consiglio

Dettagli

SERVIZI SCOLASTICI domanda di iscrizione anno scolastico 2014/2015

SERVIZI SCOLASTICI domanda di iscrizione anno scolastico 2014/2015 SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO (non scrivere in questo riquadro) N.B. Si ricorda che qualora il richiedente non fosse in regola con i pagamenti degli anni precedenti e/o non fosse correttamente compilata

Dettagli