Manuale Operativo Front Office e Back Office. Servizio OpenSUAP COD. PRODOTTO D.9.3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Operativo Front Office e Back Office. Servizio OpenSUAP COD. PRODOTTO D.9.3"

Transcript

1 Manuale Operativo Front Office e Back Office Servizio OpenSUAP COD. PRODOTTO D.9.3

2 Indice 1. Configurazione Software 1.1 Configurazione della PEC in OpenSUAP 2. Front Office OpenSUAP 2.1 Utilizzo Front Office OpenSUAP 3. Back Office OpenSUAP 3.1 Funzionamento 3.2 Come caricare le Pratiche 3.3 Come consultare l archivio e utilizzare il motore di ricerca 3.4 Come gestire una Pratica 4. Gli EndoProcedimenti 2

3 1. Configurazione Software 1.1 Configurazione della PEC in OpenSUAP Al fine di un corretto funzionamento del software SUAP, occorre effettuare la configurazione della casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) mediante l inserimento delle credenziali/parametri della PEC. Fig. 1 Per inserire i suddetti parametri bisogna accedere al link relativo al Front-Office tramite le credenziali (username e password) fornite al Responsabile SUAP al momento del rilascio del Software; ciò avviene cliccando sulla voce Collegati in basso a sinistra della schermata principale. 3

4 Dopo che il Responsabile SUAP si è autenticato al Front-Office, si può procedere alla configurazione della PEC cliccando sulla voce a sinistra della schermata principale Area riservata per l operatore SUAP. Fig. 2 Nella schermata successiva occorre cliccare su Clicca qui per accedere alle configurazioni sportelli e compilare i campi richiesti inserendo i parametri sotto descritti. Fig. 3 Mittente = inserire l indirizzo della PEC; Nome Mittente = inserire il Nome dello Sportello Unico Attività Produttive; Server SMTP = inserire il valore SMTP (Protocollo della PEC per l invio delle ); Nome Utente Server = inserire nuovamente l indirizzo della PEC; Password Utente Server = inserire la password della PEC; Porta = inserire il valore standard 465; Protocollo Sicurezza = indicare SSL; Dopo aver terminato l inserimento dei dati Confermare i dati inseriti. 4

5 2. Front Office OpenSUAP 2.1 Utilizzo Front Office OpenSUAP Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) è uno strumento innovativo in grado di semplificare e concludere in minor tempo le pratiche, presso un solo ufficio. È un servizio per chi fa impresa e per chi vuole fare impresa. Il nuovo Portale dedicato al SUAP permette di avere informazioni sui servizi forniti dallo stesso, sulla tipologia dei procedimenti amministrativi autorizzativi, sull'iter e sui tempi di emissione degli atti e sugli adempimenti necessari all'avvio e gestione di un attività imprenditoriale. La schermata principale è composta da un menu cosi suddiviso: Fig. 4 Home In questa pagina sono rappresentate le informazioni generali dello Sportello Unico Attività Produttive insieme alle indicazioni inerenti il Responsabile SUAP e l orario di apertura dell ufficio. Guida allo sportello 5

6 Questa pagina illustra brevemente la corretta procedura per la presentazione di istanze, dichiarazioni, segnalazioni e comunicazioni al Comune, concernenti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e la prestazione di servizi. Registrazione e accreditamento Fig. 5 Cliccando sulla voce Registrazione e accreditamento la pagina che segue ci permette di eseguire due tipi di registrazione: Registrazione Utenti e Registrazione Procuratore, a seconda che l invio dell istanza venga effettuato direttamente dal richiedente o da un professionista delegato (es. dottore commercialista). 6

7 Nella pagina di registrazione sono richiesti i dati utili per la compilazione della SCIA Fig. 6 Procedimento SCIA Fig. 7 7

8 In questa pagina sono individuati i diversi settori di attività delle imprese che rientrano nei procedimenti soggetti a SCIA e i relativi oggetti delle possibili richieste. Il cittadino che intende avviare un attività deve, quindi, prima scegliere a quale settore appartiene e la sua attività; successivamente deve individuare l oggetto della domanda da presentare fra quelle proposte per poter proseguire nella procedura telematica di invio. Se l utente risulta registrato e loggato può procedere alla compilazione del procedimento online, altrimenti può solo scaricare tutta la modulistica relativa al procedimento di interesse dall icona rossa di Acrobat Reader. Fig. 8 8

9 Fig. 9 Per accedere ai servizi bisogna collegarsi come indicato nel Menu Sito e inserire i propri dati utente tramite la voce Collegati. 9

10 Nel caso in cui si effettui la compilazione online, selezionando il procedimento di interesse, saranno visibili alcune informazioni relative al procedimento stesso, come l inquadramento, la normativa, i requisiti, gli adempimenti ed il responsabile SUAP. Fig. 10 Per avviare la compilazione di un procedimento occorre cliccare sulla voce in alto a destra Compila on-line. 10

11 La compilazione on-line prevede l esecuzione di una serie di passi relativi al procedimento, che si distinguono in: - [passi download] dai quali si scarica la documentazione utile per la pratica; - [passi upload] dove si allega la documentazione compilata; - [passi domanda] dove viene fatta una domanda a cui l utente dovrà rispondere; Fig. 11 Questi passi possono essere: rossi = obbligatori gialli = facoltativi verdi = eseguiti blu = passi di domanda 11

12 Schermate delle Fasi della compilazione : Fig

13 Dopo aver completato tutti i passi relativi al procedimento scelto, la richiesta viene inviata cliccando sul tasto indicato con la busta di una lettera Conferma Pratica e Invia Mail. Fig. 13 Procedimento ordinario Nella pagina inerente il Procedimento ordinario viene utilizzata la stessa procedura del Procedimento SCIA sia per la compilazione della domanda, sia per l invio telematico, con la differenza che spetta direttamente all utente riempire il contenuto della domanda ed i relativi allegati. 13

14 Consultazione pratiche Nella sezione relativa alla consultazione delle pratiche l utente debitamente loggato può consultare lo stato di avanzamento delle pratiche inoltrate al SUAP. Fig. 14 Normativa Nella pagina normativa è indicata la normativa di riferimento che disciplina lo Sportello Unico Attività Produttive. 14

15 3. Back Office OpenSUAP 3.1 Funzionamento Il SUAP rappresenta il nodo all interno degli Enti Locali che smista le pratiche relative alle attività produttive agli enti terzi. Il suo compito è quello di ricevere la pratica, protocollarla, effettuare un controllo formale e poi smistarla agli enti terzi interessati. Per la gestione della pratica, attraverso il sistema OpenSUAP, il responsabile deve accedere all indirizzo web Il primo passo da compiere è l inserimento dei Dati di Autenticazione (Nome Utente Password e scegliere l Ente di riferimento): Fig. 15 Dopo aver effettuato l accesso per gestire la pratica e la relativa istruttoria, tramite la voce Menù in alto a sinistra, bisogna raggiungere la voce Fascicolo Elettronico, seguendo il seguente ordine: Menu Principale à Fascicoli Elettronici à Gestione à Fascicolo elettronico 15

16 Fig Come caricare le Pratiche Open SUAP ci permette di inserire le pratiche che arrivano tramite il Front Office da tre canali principali: Fig da Front Office (sito del SUAP comunale); 2. da PEC; 3. da Anagrafica Procedimento (nel caso in cui venga recepita la sola documentazione cartacea da parte del Responsabile SUAP). - Inserire una pratica nel Front Office (1) Per controllare le pratiche pervenute direttamente dal Front Office bisogna cliccare su Controlla Front Office, come indicato dalla freccetta rossa, nell immagine seguente. 16

17 Fig. 18 Si aprirà la finesta delle pratiche pervenute. Fig. 19 N.B.: [Per controllare le pratiche pervenute tramite il Front Office non è sempre necessario collegarsi al Back Office, basta, infatti, controllare la PEC, poiché ogni volta che sopraggiunge una pratica al SUAP, arriva un messaggio di avviso automatico alla casella PEC indicata in fase di configurazione]. 17

18 Per inserire la pratica all interno del Back Office bisogna cliccare sulla riga relativa ad essa e caricarla con l apposito tasto Carica in alto a destra. Fig. 20 In tal modo viene automaticamente caricata la pratica proveniente dal Front Office ed archiviata. Fig

19 - Inserire una pratica da PEC (2) Per inserire all interno del Back Office le pratiche pervenute dalla PEC bisogna cliccare sula voce da Carica da Mail, come indicato dalla freccetta rossa. Fig. 22 Nella pagina che segue viene richiesto di caricare il file della PEC (quest ultimo occorre che sia salvato con l estensione.eml, affinchè il sistema possa leggere tutti i dati relativi al procedimento, compresi gli allegati ed importarli automaticamente all interno del Back Office): Fig. 23 Una volta caricato il file.eml la pratica viene caricata ed è pronta per la gestione. Fig

20 Dopo aver caricato la pratica risulta necessario assegnarle un Numero di Protocollo. Ciò si ottiene cliccando sulla lente di ingrandimento accanto al campo Anno come indicato dalla freccetta rossa. Fig

21 3.3 Come consultare l archivio e utilizzare il motore di ricerca Le pratiche pervenute dai vari canali di ricezione del Back Office possono essere visualizzate nell archivio delle pratiche del Back Office, cliccando sulla voce Elenca in basso a destra, come indicato dalla freccetta rossa nella figura in basso. Per effettuare una ricerca tra le pratiche inviate, è possibile utilizzare il motore di ricerca interno al software indicando i criteri di ricerca (es. procedimento, numero, data richiesta, etc.). Fig. 26 Fig. 27 Per visualizzare la pratica è necessario cliccare due volte sulla riga relativa alla pratica d interesse. 21

22 3.4 Come gestire una Pratica Dopo aver caricato, acquisito e/o ricercato la pratica, compare una schermata al cui interno viene visualizzato un menù orizzontale, come indicato dal riquadro rosso: Dati Principali Passi Allegati - Dati Aggiuntivi Comunicazioni Note Fig. 28 Nella schermata Dati Principali vengono riportati i dati personali del richiedente e tutti quelli relativi al procedimento. Quando la pratica proviene dal Front Office tutti i campi vengono compilati automaticamente, mentre se viene caricata da PEC o da Camera di Commercio bisogna compilarli manualmente. Nella compilazione manuale dei dati principali relativi alla pratica bisogna indicare: - sportello (SCIA o ORDINARIO); - cognome, nome, codice fiscale, e indirizzo dell intestatario della SCIA o del procuratore; - tipo di procedimento (selezionabile mediante la lente d ingrandimento presente sulla riga PROCEDIMENTO, e che una volta indicato permetterà la compilazione automatica di tutti gli altri campi). Dopo la compilazione manuale dei campi, il sistema richiederà automaticamente di aggiungere i passi relativi al procedimento (alla cui domanda occorre indicare SI), così da poter gestire la pratica tramite i passi in maniera semplificata. Nella schermata relativa ai Passi, è possibile distinguerne due tipologie: 22

23 1 - la prima tipologia di passi è quella evidenziata dal simbolo verde: tali passi indicano i PROCEDIMENTI, ossia le operazioni che l utente ha svolto nel Front Office per inoltrare la propria pratica. Se tali passi risulteranno tutti verdi, significa che l utente ha svolto tutte le operazioni richieste per la compilazione della pratica. 2 - la seconda tipologia di passi non è evidenziata da alcun simbolo, infatti indica l elenco degli ENDOPROCEDIMENTI che il responsabile del SUAP deve svolgere per la gestione della pratica. Fig. 29 Per visualizzare il contenuto di ogni passo basta cliccare due volte sulla riga relativa al passo. 23

24 Tre sono le sezioni principali per quanto riguarda la gestione del passo: - Dati Principali - Comunicazione - Allegati In Dati Principali bisogna indicare la data di Apertura e di Chiusura del passo e il Tipo Passo. La data di chiusura del passo dipende dallo stato della Comunicazione. Fig. 30 La schermata Allegati contiene l allegato relativo al passo e risulta pertinente solo nel caso in cui il passo sia relativo al Procedimento, in quanto è un allegato richiesto durante la compilazione delle pratica nel Front Office, in altro caso si può caricare manualmente dal proprio PC. 24

25 Fig. 31 La Comunicazione rappresenta l elemento principale per la gestione della pratica in quanto mette in relazione lo sportello con gli enti terzi per la richiesta di pareri e l intestatario della pratica durante la fase istruttoria. La Comunicazione prevede diversi tipi di destinatari: - L INTESTATARIO DELLA PRATICA - GLI UFFICI INTERNI - GLI ENTI ESTERNI Per quanto riguarda l intestatario della pratica il sistema permette di inserire direttamente l anagrafica cliccando su Mail all intestatario (segno di spunta sul quadratino indicato dalla freccetta rossa). Per quanto riguarda gli enti terzi bisogna inserire il destinatario ed il relativo indirizzo mail. Tali dati posso essere inoltre inseriti e successivamente recuperati in una rubrica interna al Back Office. 25

26 In entrambi i casi è necessario indicare: a) la DATA DI PROTOCOLLO; b) la DATA DI INVIO COMUNICAZIONE; c) la DATA DI RISCONTRO; d) i GIORNI previsti per la risposta. L opzione SILENZIO / ASSENSO concede la possibilità al Responsabile del SUAP di rilasciare autorizzazioni nel caso in cui non ci sia riscontro di comunicazione da parte degli enti terzi nei termini previsti. Fig. 32 L invio della comunicazione viene segnalato nel cruscotto di gestione dei passi da un icona verde, nel caso sia passata la scadenza della risposta l icona verde diviene rossa. 26

27 Lo stato del colore delle icone cambierà come segue da Verde a Rosso, quando il tipo di Passo, relativo alla pratica, verrà chiuso/completato. Fig. 33 In alcune situazioni è necessario inserire nuovi passi per l inserimento di pareri o per inoltrare eventuali richieste all intestatario della pratica. Attraverso il tasto + (in basso a sinistra) è possibile l inserimento di una nuova riga nell elenco dei passi. Fig

28 Fig. 35 Per il corretto inserimento del passo occorre lasciare il campo Sequenza vuoto, oppure inserire un numero compreso tra le due sequenze dei passi (es: 100 Passo x, 110 Passo y o utilizzare come numero di sequenza un numero compreso tra 101 e 109). 28

29 Nella schermata Allegati sono elencati tutti i documenti pervenuti durante la compilazione del procedimento nel Front Office. Fig. 36 Per visualizzare l allegato basta cliccare sulla freccetta alla sinistra della riga e poi sul file PDF che compare subito dopo. Dopo aver completato l iter di gestione della pratica, per chiudere il procedimento basta cliccare sulla voce Chiudi Pratica. 29

30 4. Gli EndoProcedimenti Nella gestione della pratica all interno del Back Office sono di rilevante importanza gli EndoProcedimenti: un procedimento interno ad un più ampio processo istituzionale denominato Procedimento unico che si instaura tra l utente e lo Sportello Unico per le Attività Produttive. Quando un azienda invia una SCIA, una comunicazione o un autorizzazione al SUAP tale istanza si segmenta in una serie di endoprocedimenti (es. richiesta di concessione edilizia, richiesta certificato prevenzione antincendi, richiesta autorizzazione sanitaria etc.) ciascuno in capo ad un Amministrazione coinvolta nel procedimento Unico (ente terzo) dallo Sportello stesso. Nel software OpenSUAP ad ogni EndoProcedimento è stato associato un passo, attualmente sono stati inseriti dei passi standard che riguardano tutti i procedimenti inseriti nel software. Il responsabile del SUAP ha la possibilità di aggiungere altri Passi (EndoProcedimenti) utili per la gestione della pratica; ciò avviene attraverso il tasto + in basso a sinistra. Fig

31 Di seguito sono elencati altri EndoProcedimenti da aggiungere, eventualmente, a quelli standard già inseriti nel portale: Procedimeno EndoProcedimenti Destinatario/Ente terzo Settore Avvio Attività Comunicazione di regolarità della pratica Intestatario SCIA / procuratore Tutti i settori Verifica Requisiti Morali Prefettura - Questura Tutti i settori Verifica Requisiti Professionali scuole di specializzazioni - INPS Tutti i settori Verifica iscrizione alla camera di commercio Camera di commercio Tutti i settori verifica sulla destina d'uso dei locali ufficio tecnico comunale Tutti i settori Inoltro SCIA Sanitaria all'asl ASL competente Tutti i settori Verifica del titolo autorizzatorio delle tabelle Questura Tutti i settori Verifica del permesso di soggiorno Questura Tutti i settori Verifica sulla conformità urbanistica edilizia Ufficio Urbanistica Tutti i settori Parere di conformità antincendio VV.FF. Tutti i settori Verifica documentazione comprovante la qualità di coltivatore diretto Registro Imprese Attività agricola Verifica del Consenso della struttura ospitante Verifica documentazione di qualifica del Direttore Tecnico Verifica Polizza assicurativa Accertamento requisiti di qualifica professionale di artigiano Struttura Ospitante Provincia di riferimento Compagna assicurazione ALBO ARTIGIANE di IMPRESE Distributori automatici Agenzia e filiale di viaggio Agenzia e filiale di viaggio Artigianato Subingresso Verifica del Consenso della struttura ospitante Struttura Ospitante Comunicazione di regolarità della Intestatario SCIA / pratica procuratore Tutti i settori Verifica Requisiti Morali Prefettura - Questura Tutti i settori scuole di specializzazioni - INPS Tutti i settori Attività di distributori automatici Verifica Requisiti Professionali Verifica Autorizzazione, comunicazione, D.I.A o SCIA. ufficio commercio Tutti i settori Verifica Documentazione Camera di commercio Tutti i settori 31

32 comprovante il trasferimento dell'azienda verifica sulla destina d'uso dei locali ufficio tecnico comunale Tutti i settori Verifica Comunicazione di variazione intestazione SCIA Sanitaria ASL competente Tutti i settori Verifica del titolo autorizzatorio delle tabelle Questura Tutti i settori Verifica del permesso di soggiorno Questura Tutti i settori Verifica del certificato di regolarità contributiva rilasciato dall INPS INPS Tutti i settori Parere di conformità antincendio VV.FF. Tutti i settori Verifica documentazione comprovante la qualità di coltivatore diretto Registro Imprese Attività agricola Verifica del Consenso della struttura ospitante Verifica documentazione di qualifica del Direttore Tecnico Verifica Polizza assicurativa Accertamento requisiti di qualifica professionale di artigiano Struttura Ospitante Provincia di riferimento Compagna di assicurazione ALBO IMPRESE ARTIGIANE Attività di distributori automatici Agenzia e filiale di viaggio Agenzia e filiale di viaggio Artigianato Trasferimeno di Sede Verifica del Consenso della struttura ospitante Comunicazione di regolarità della pratica Struttura Ospitante Intestatario SCIA / procuratore Attività di distributori automatici Tutti i settori Verifica Requisiti Morali Prefettura - Questura Tutti i settori Verifica Requisiti Professionali scuole di specializzazioni - INPS Tutti i settori Verifica Autorizzazione, comunicazione, D.I.A o SCIA. ufficio commercio Tutti i settori Verifica Documentazione comprovante il trasferimento dell'azienda Camera di commercio Tutti i settori verifica sulla destina d'uso dei locali ufficio tecnico comunale Tutti i settori Verifica Comunicazione SCIA Sanitaria ASL competente Tutti i settori Verifica del titolo autorizzatorio delle tabelle Questura Tutti i settori Verifica del permesso di soggiorno Questura Tutti i settori Parere di conformità antincendio VV.FF. Tutti i settori Verifica del certificato di regolarità INPS Tutti i settori 32

33 contributiva rilasciato dall INPS Verifica documentazione comprovante la qualità di coltivatore diretto Registro Imprese Attività agricola Verifica del Consenso della struttura ospitante Verifica documentazione di qualifica del Direttore Tecnico Verifica Polizza assicurativa Accertamento requisiti di qualifica professionale di artigiano Struttura Ospitante Provincia di riferimento Compagna di assicurazione ALBO IMPRESE ARTIGIANE Attività di distributori automatici Agenzia e filiale di viaggio Agenzia e filiale di viaggio Artigianato Variazione di superficie Verifica del Consenso della struttura ospitante Comunicazione di regolarità della pratica Struttura Ospitante Intestatario SCIA / procuratore Attività di distributori automatici Tutti i settori Verifica Requisiti Morali Prefettura - Questura Tutti i settori Verifica Requisiti Professionali scuole di specializzazioni - INPS Tutti i settori Verifica Autorizzazione, comunicazione, D.I.A o SCIA. ufficio commercio Tutti i settori Verifica Documentazione comprovante la variazione di superficie dell'azienda ufficio tecnico comunale Tutti i settori Verifica sulla destina d'uso dei locali ufficio tecnico comunale Tutti i settori Verifica Comunicazione SCIA Sanitaria ASL competente Tutti i settori Verifica del titolo autorizzatorio delle tabelle Questura Tutti i settori Verifica del permesso di soggiorno Questura Tutti i settori Parere di conformità antincendio VV.FF. Tutti i settori Verifica del certificato di regolarità contributiva rilasciato dall INPS INPS Tutti i settori Verifica documentazione comprovante la qualità di coltivatore diretto Registro Imprese Attività agricola Verifica del Consenso della struttura ospitante Struttura Ospitante Attività di distributori automatici Verifica documentazione di qualifica del Direttore Tecnico Provincia di riferimento Agenzia e filiale di viaggio Verifica Polizza assicurativa Compagna assicurazione di Agenzia e filiale di viaggio 33

34 Accertamento requisiti di qualifica professionale di artigiano ALBO ARTIGIANE IMPRESE Artigianato Variazione settore merceologico Verifica del Consenso della struttura ospitante Comunicazione di regolarità della pratica Struttura Ospitante Intestatario SCIA / procuratore Attività di distributori automatici Tutti i settori Verifica Requisiti Morali Prefettura - Questura Tutti i settori scuole di specializzazioni - INPS Tutti i settori Verifica Requisiti Professionali Verifica Autorizzazione, comunicazione, D.I.A o SCIA. ufficio commercio Tutti i settori verifica sulla destina d'uso dei locali ufficio tecnico comunale Tutti i settori Inoltro SCIA Sanitaria all'asl/ verifica SCIA ASL competente Tutti i settori Verifica del titolo autorizzatorio delle tabelle Questura Tutti i settori Verifica del permesso di soggiorno Questura Tutti i settori Parere di conformità antincendio VV.FF. Tutti i settori Verifica documentazione comprovante la qualità di coltivatore diretto Registro Imprese Attività agricola Verifica del Consenso della struttura ospitante Accertamento requisiti di qualifica professionale di artigiano Struttura Ospitante ALBO IMPRESE ARTIGIANE Attività di distributori automatici Artigianato Variazioni soggettive Verifica del Consenso della struttura ospitante Comunicazione di regolarità della pratica Struttura Ospitante Intestatario SCIA / procuratore Attività di distributori automatici Tutti i settori Verifica Requisiti Morali Prefettura - Questura Tutti i settori Verifica Requisiti Professionali scuole di specializzazioni - INPS Tutti i settori Verifica Autorizzazione, comunicazione, D.I.A o SCIA. ufficio commercio Tutti i settori Verifica Documentazione comprovante la visura camerale Camera di commercio Tutti i settori verifica sulla destina d'uso dei locali ufficio tecnico comunale Tutti i settori Verifica Comunicazione di variazione soggettive SCIA Sanitaria ASL competente Tutti i settori 34

35 Verifica del titolo autorizzatorio delle tabelle Questura Tutti i settori Verifica del permesso di soggiorno Questura Tutti i settori Parere di conformità antincendio VV.FF. Tutti i settori Verifica documentazione comprovante la qualità di coltivatore diretto Registro Imprese Attività agricola Verifica documentazione di qualifica del Direttore Tecnico Accertamento requisiti di qualifica professionale di artigiano Provincia di riferimento ALBO IMPRESE ARTIGIANE Agenzia e filiale di viaggio Artigianato Cessazione Verifica del Consenso della struttura ospitante Struttura Ospitante Comunicazione di regolarità della Intestatario SCIA / pratica procuratore Tutti i settori Verifica Requisiti Morali Prefettura - Questura Tutti i settori scuole di specializzazioni Verifica Requisiti Professionali - INPS Tutti i settori Verifica Autorizzazione, comunicazione, D.I.A o SCIA. ufficio commercio Tutti i settori Verifica del permesso di soggiorno Questura Tutti i settori Sospensione Comunicazione di regolarità della pratica Intestatario SCIA / procuratore Attività di distributori automatici Tutti i settori Verifica Requisiti Morali Prefettura - Questura Tutti i settori scuole di specializzazioni - INPS Tutti i settori Verifica Requisiti Professionali Verifica Autorizzazione, comunicazione, D.I.A o SCIA. ufficio commercio Tutti i settori Verifica del permesso di soggiorno Questura Tutti i settori 35

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI

COMUNE DI ROTTOFRENO Provincia di Piacenza SETTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: SE UFFICIO: COMMERCIO cod: ELENCO DEI PROCEDIMENTI rev.0 -data:pagina 1 di 10 TTORE: SVILUPPO ECONOMICO cod: 01 COM 1- Esercizio di vicinato: (Sup di vendita fino a 250 mq.) apertura, trasferimento di sede, ampliamento della superficie, subentro, cessazione,

Dettagli

Guida al primo accesso sul SIAN

Guida al primo accesso sul SIAN Guida al primo accesso sul SIAN Il presente documento illustra le modalità operative per il primo accesso al sian e l attivazione dell utenza per poter fruire dei servizi presenti nella parte privata del

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE I problemi del sistema vigente Lo Sportello Unico per le attività Produttive (SUAP) non ha avuto diffusione su tutto il territorio nazionale e non ha sostituito

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana -

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL SITAR RS - SISTEMA INFORMATIVO TELEMATICO DEGLI APPALTI REGIONALI. della Regione Siciliana - Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità OSSERVATORIO REGIONALE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via Camillo Camilliani, 87 90145 PALERMO LINEE GUIDA PER L UTILIZZO

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A.

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. I passi necessari per completare la procedura sono:

Dettagli

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo 1. Credenziali di accesso alla piattaforma Ai fini della trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E DI FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA S U E Settore URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA Febbraio 2013 TITOLO I PRINCIPI GENERALI... 3 Art. 1 Definizioni... 3

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE

MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE Pag. 1 di 14 MANUALE DOMANDA WEB DI CONTRIBUTO A PENSIONATI NON AUTOSUFFICIENTI GESTIONE MAGISTRALE INTRODUZIONE Pag. 2 di 14 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 PREMESSA... 3 2.... 4 2.1 - HOME PAGE...

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE 1. L istanza di riconoscimento dei CFP, deve essere presentata esclusivamente al CNI mediante una compilazione online di apposito modulo disponibile sulla piattaforma della formazione

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Manuale Operativo Pro-net

Manuale Operativo Pro-net Manuale Operativo Pro-net Protocollo Informatico a norme CNIPA Tutti i diritti riservati. Aggiornato alla rel. 9.11 A.P.Systems. S.r.l. Versione 1.3 Pagina n. 1 Introduzione alla Procedura La procedura

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MODELLO S1 TRASFERIMENTO SEDE DA ALTRA PROVINCIA ISTRUZIONI TRIVENETO PARAGRAFO 5.4 E 12.4 Si fa presente

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI

ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI ISTRUZIONI PER L INVIO TRAMITE PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) DI ISTANZE, COMUNICAZIONI E DOCUMENTI Firenze, mercoledì 10 Maggio 2011 VERSIONE 1.2 DEL 10 Maggio2011 Pagina 2 di 8 In queste pagine

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Guida a. versione: 1.60 data: 26.03.2015 autore: Infocamere collaborazioni: CCIAA di Venezia

Guida a. versione: 1.60 data: 26.03.2015 autore: Infocamere collaborazioni: CCIAA di Venezia Guida a versione: 1.60 data: 26.03.2015 autore: Infocamere collaborazioni: CCIAA di Venezia INDICE 1. La Comunicazione Unica con ComunicaStarweb... 6 1.1 Cos è la Comunicazione Unica... 6 1.1.1 Novità

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni

Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni Visualizzatore Pagamenti F24 per RC AUTO - istruzioni Il programma consente di visualizzare il contenuto dei files scaricabili da SIATEL 2.0 (PUNTOFISCO), relativi ai versamenti, eseguiti tramite modello

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

CABINA DI REGIA SPORTELLI UNICI DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DELLA DELLA PROVINCIA DI BERGAMO & TAVOLO DI COORDINAMENTO UTENTI SUAP

CABINA DI REGIA SPORTELLI UNICI DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DELLA DELLA PROVINCIA DI BERGAMO & TAVOLO DI COORDINAMENTO UTENTI SUAP CABINA DI REGIA SPORTELLI UNICI DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DELLA DELLA PROVINCIA DI BERGAMO & TAVOLO DI COORDINAMENTO UTENTI SUAP STANDARDIZZAZIONE PROCEDURE - NOTA 2/2014 Sommario CESSAZIONE ATTIVITÀ DI

Dettagli

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI

SID - GESTIONE FLUSSI SALDI Dalla Home page del sito dell Agenzia delle Entrate Cliccare sulla voce SID Selezionare ACCREDITAMENTO Impostare UTENTE e PASSWORD Gli stessi abilitati ad entrare nella AREA RISERVATA del sito (Fisconline

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

mestieree sulla voce

mestieree sulla voce Avviso pubblico rivolto alle imprese per l avvio di giovani per la formazione on the job nei mestieri Botteghee di Mestiere e ai a vocazione tradizionale DOMANDE DI ISCRIZIONE DEGLI ASPIRANT TI TIROCINANTI

Dettagli

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE UNICA

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE UNICA Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura Asti CAMERE DI COMMERCIO DI ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, NOVARA,VERCELLI UFFICIO DEL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA COMUNICAZIONE UNICA Marzo 2010

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Gestione Fascicoli Guida Utente

Gestione Fascicoli Guida Utente Gestione Fascicoli Guida Utente Versione 2.3 Guida Utente all uso di Gestione Fascicoli AVVOCATI Sommario Premessa... 4 Struttura... 5 Pagamento fascicoli... 9 Anagrafica Avvocati... 17 1.1 Inserimento

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt PA Lextel FATTURAZIONE ELETTRONICA Fa# PA è il servizio online di fa/urazione ele/ronica semplice e sicuro

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it 1 Introduzione...3 2 Registrazione di un nuovo dominio gov.it...3 3 Cambia Dati di un dominio...9 3.1 Variazione record di zona o DNS Dominio con

Dettagli

della domanda di agevolazione

della domanda di agevolazione Guida alla presentazione della domanda di agevolazione 1. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA La domanda di agevolazione e i relativi allegati, pena l inammissibilità della stessa domanda, devono essere

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Guida alla registrazione al sistema Alias nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR. Versione 1.0

Guida alla registrazione al sistema Alias nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR. Versione 1.0 nell ambito della sperimentazione di cui alla Delibera n. 42/13/CIR Versione 1.0 1 Introduzione L impiego di Alias come mittente nei messaggi è attualmente regolato dalla delibera n. 42/13/CIR concernente

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA INDICE Art. 1 (Oggetto) Art. 2 (Definizioni) Art. 3 (Ambito di applicazione) Art. 4 (Istituzione dello Sportello Unico

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0047 Versione 002 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA'

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9

GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1. guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 GUIDA ALLA GESTIONE DEI TICKET REV. 1 guida_gestione_tck_rev1.doc - 1 di 9 INTRODUZIONE Dopo aver utilizzato internamente per alcuni anni il nostro software di Ticketing, abbiamo deciso di metterlo a disposizione

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP Vista la Legge N 228 del 24/12/2012 (entrata in vigore il 01/01/2013) e la circolare n 18/2013 Prot. N. 11054, nell ottica di procedere in modo uniforme all

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA - BRESCIA Sportello Telematico CERC PROCEDURA AGGIORNATA 2012 Brescia, 11 dicembre 2012 1 SERVIZIO WEB PER IL DEPOSITO DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTI

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013-

Progetto SINTESI. Dominio Provinciale. Guida alla compilazione del form di Accreditamento. -Versione Giugno 2013- Progetto SINTESI Dominio Provinciale Guida alla compilazione del form di Accreditamento -Versione Giugno 2013- - 1 - Di seguito vengono riportate le indicazioni utili per la compilazione del form di accreditamento

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

Invio della domanda on line ai sensi dell art. 12 dell avviso pubblico quadro 2013. Regole tecniche e modalità di svolgimento

Invio della domanda on line ai sensi dell art. 12 dell avviso pubblico quadro 2013. Regole tecniche e modalità di svolgimento INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO art. 11, comma 1 lett. a) e comma 5 del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Invio della domanda on line ai sensi

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli