The modulo BASIS di WindPRO è necessario per l uso di tutti i moduli di calcolo. Esso contiene i quattro elementi seguenti:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "The modulo BASIS di WindPRO è necessario per l uso di tutti i moduli di calcolo. Esso contiene i quattro elementi seguenti:"

Transcript

1 The modulo BASIS di WindPRO è necessario per l uso di tutti i moduli di calcolo. Esso contiene i quattro elementi seguenti: Project Manager (Project Explorer) Catalogo WTG Sistema di gestione delle mappe Inserimento dati / Progettazione Il primo elemento, Project Manager, è uno strumento per la gestione efficiente dei progetti. Questi sono presentati in una lista o in una mappa, con la possibilità di usare vari criteri di filtraggio per un facile accesso. Il sistema di gestione delle mappe è lo strumento per collegare a WindPRO mappe ottenute da scanner o da CD, per renderle disponibili per il lavoro di progettazione e l inserimento di dati; questo è eseguito direttamente su tali mappe di sfondo digitali. Infine, il Catalogo WTG contiene i dati sulle turbine eoliche necessari alla progettazione. Con il modulo BASIS l utente può anche ottenere una stampa BASIS, che fornisce una panoramica di tutti gli oggetti nel progetto ed una mappa con le loro posizioni geografiche. Per eseguire i calcoli è necessario usare uno degli altri moduli di calcolo disponibili. Catalogo WTG Il Catalogo WTG può essere usato da chiunque necessiti di una panoramica delle WTG disponibili, in cui dati tecnici e prezzi siano forniti per la maggior parte delle turbine eoliche presenti sul mercato, incluse varie opzioni di confronto e presentazione. Il Catalogo può anche risultare utile ad utenti che cerchino informazioni storiche, in quanto vi è inclusa la maggior parte delle turbine più vecchie e non più prodotte. In altre parole, un riferimento unico per chiunque sia interessato alle turbine eoliche. Il Catalogo WTG contiene più di 500 modelli di WTG, raccolti negli anni da EMD. I dati sono costantemente aggiornati. L utente può inoltre aggiungere al catalogo modelli liberamente configurabili di WTG. Nel Catalogo WTG sono disponibili le seguenti categorie di dati: Dati Generali che identificano la turbina eolica, cioè produttore, modello, kw (grande/piccola), diametro del rotore, altezza del mozzo, tipo di torre, numero di turbine installate, foto della WTG, etc. Curva di Potenza (anche più forme diverse), contenente informazioni sulla fonte dei dati e sul sistema di regolazione della potenza. Dati di rumore (anche più serie di dati), contenente dati di ottava/terzi d ottava e origine delle misure. Dati di visualizzazione (anche più serie di dati), i.e. geometria e colore della turbina eolica. Sistema di gestione delle mappe Il sistema di gestione delle mappe permette di lavorare con una mappa direttamente sullo schermo del PC. Di norma si utilizzano mappe ottenute da uno scanner, che vengono georeferenziate al sistema di coordinate da usare definendo tre punti di coordinate note. Per la Danimarca si può anche usare un CD-ROM KMS (formato.it), e stiamo lavorando ad ulteriori cooperazioni con i produttori di mappe per garantire un accesso più facile e veloce. È inoltre allo studio l utilizzo di mappe scaricate via Internet o ricavate da sistemi GIS. WindPRO riconosce molti sistemi di cooordinate, e.g. geografiche (gradi di latitudine e longitudine), UTM (ED50 e WGS84), AIRY (GB), RD (NL), Lambert (B), Gauss Kruger (D molte varianti), Rikets (S), Irish Grid, KJJ (Finlandia), Luxemburg, il sistema Baltico, Gauss-Boaga (IT), NTF Lambert e Étendu (F), il grigliato della Nuova Zelanda, il Sistema Danese 34 (Jutland) e molti altri. È anche possibile usare un sistema di coordinate definito dall utente e mappe nel formato mondiale di ESRI possono essere caricate direttamente. Infine, si può usare una mappa vuota (proiezione geografica su sfondo bianco): con buone mappe di curve altimetriche questo è spesso sufficiente. Si veda la Guida Rapida per gli esempi. Molte mappe possono essere assemblate in un unico file in WindPRO, così da non essere limitati dalle dimensioni dello scanner. Il formato delle immagini è denotato come BMI (immagine bitmap). Inserimento dati / Progettazione Questo elemento permette di creare progetti di WTG posizionando graficamente le turbine su una mappa. Il layout di un parco eolico può essere disegnato in file di WTG equidistanti tramite cerchi di raggio variabile, per mantenere le WTG ad una data distanza tra loro e rispettando la distanza da strade ed altre linee di demarcazione. Praticamente tutti gli altri tipi di dati per i calcoli vengono inseriti tramite oggetti, il che permette un alto grado di controllo visivo. Si veda la QUICK Guide per una panoramica di tutti i tipi di oggetti. Pagina 5

2 Pagina 6

3 Pagina 7

4 Pagina 8

5 Pagina 9

6 Pagina 10

7 Pagina 11

8 Pagina 12

PARK Calcoli di energia

PARK Calcoli di energia Funzione Calcolo della produzione di energia di un parco eolico incuse le perdite di array e la turbolenza indotta dal parco stesso. Il modulo PARK è basato sui seguenti moduli: ATLAS Interfaccia WAsP

Dettagli

DECIBEL Calcoli di rumore

DECIBEL Calcoli di rumore Funzione Calcola e documenta l impatto del rumore da una turbina/centrale eolica. Modello di calcolo Al momento il modulo può eseguire calcoli basati sui seguenti modelli: ISO 9613-2 generale, Standard

Dettagli

METEO Calcoli di energia

METEO Calcoli di energia Funzione Calcolo della produzione di energia di una turbina, basato su dati di vento misurati in sito. Importazione, analisi e presentazione dei dati di vento misurati. Metodo di calcolo Con METEO vi sono

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEM Syllabus. Versione 1 Febbraio 2007

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEM Syllabus. Versione 1 Febbraio 2007 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE GEOGRAPHIC INFORMATION SYSTEM Syllabus Versione 1 Febbraio 2007 Versione 1 Febbraio 2007 ECDL GIS Programma di certificazione 1. A chi si rivolge La certificazione ECDL

Dettagli

Prima Lezione: Costruire una mappa

Prima Lezione: Costruire una mappa Prima Lezione: Costruire una mappa I tipi di informazione geografica disponibili Navigazione nella mappa Coordinate e scala Vista panoramica Introduzione ai GIS GIS significa Sistema Informativo Geografico

Dettagli

Laboratorio di Cartografia e GIS CIRCE www.iuav.it/circe

Laboratorio di Cartografia e GIS CIRCE www.iuav.it/circe Laboratorio di Cartografia e GIS CIRCE www.iuav.it/circe Il laboratorio opera e svolge attività di ricerca nel campo della cartografia e la rappresentazione del fenomeno urbano e regionale. Raccoglie,

Dettagli

GIS per l'archeologia

GIS per l'archeologia GIS per l'archeologia Julian Bogdani julian.bogdani@unibo.it http://bradypus.net I contenuti di questa presentazione sono distribuiti con licenza: Creative Commons Attribuzione Non commerciale Non opere

Dettagli

LM Quaternario, Preistoria e Archeologia Corso di Cartografia tematica Dott. Maria Chiara Turrini

LM Quaternario, Preistoria e Archeologia Corso di Cartografia tematica Dott. Maria Chiara Turrini LM Quaternario, Preistoria e Archeologia Corso di Cartografia tematica Dott. Maria Chiara Turrini CARTA U.T.M. (Universale Trasversa di Mercatore) Coordinate chilometriche La superficie della Terra è stata

Dettagli

Trasformazioni di sistemi di riferimento

Trasformazioni di sistemi di riferimento Trasformazioni di sistemi di riferimento Trasformazioni di sistemi di riferimento Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1

Dettagli

Accesso ai dati e ai servizi geografici disponibili nella Infrastruttura per l Informazione Territoriale della Lombardia (IIT)

Accesso ai dati e ai servizi geografici disponibili nella Infrastruttura per l Informazione Territoriale della Lombardia (IIT) Accesso ai dati e ai servizi geografici disponibili nella Infrastruttura per l Informazione Territoriale della Lombardia (IIT) Versione 8.0 Marzo 2014 CRONOLOGIA DELLE RELEASE: Numero Data di release emissione

Dettagli

SOFTWARE TOPOGRAFICO MERIDIANA. Il software topografico da ufficio professionale

SOFTWARE TOPOGRAFICO MERIDIANA. Il software topografico da ufficio professionale MERIDIANA SOFTWARE TOPOGRAFICO Il software topografico da ufficio professionale Catasto Curve di livello Integrazione GPS e Stazione Totale Compensazione rigorosa Progettazione stradale CAD avanzato Post-processing

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS

MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS MANUALE DI GESTIONE DEI DATI GEOGRAFICI CON IL SOFTWARE QUANTUM GIS Compilato: Andrea De Felici Rivisto: Approvato: Versione: 1.0 Distribuito: 01/08/2013 1 INDICE 1. INTRODUZIONE..3 2. PRIMI PASSI.....4

Dettagli

Turbine eoliche ad alto rendimento

Turbine eoliche ad alto rendimento Turbine eoliche ad alto rendimento Gaia-Wind: produttore di turbine eoliche, ideali per Aziende agricole, zone rurali e aziende. www.gaia-wind.com/it Le turbine Gaia-Wind vantano grandi performance. Oltre

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS www.terrelogiche.com Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS >>Castel San Vincenzo (Isernia) Centro Visita Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise

Dettagli

Formazione SIAR Marzo - Aprile 2007. Sistemi Informativi Territoriali. Introduzione ai. Rossi Doria Laura Direzione Ambiente Servizi ambientali

Formazione SIAR Marzo - Aprile 2007. Sistemi Informativi Territoriali. Introduzione ai. Rossi Doria Laura Direzione Ambiente Servizi ambientali Formazione SIAR Marzo - Aprile 2007 Introduzione ai Sistemi Informativi Territoriali Rossi Doria Laura Direzione Ambiente Servizi ambientali Sommario Cos è il SIT Gli strumenti del SIT L informatizzazione

Dettagli

INDICE 1. PREMESSA... 2 2. INTRODUZIONE... 2 3. DESCRIZIONE DEL SITO... 3 4. MISURA DEL VENTO... 4 5. CARATTERISTICA DELLA STATISTICA METEO...

INDICE 1. PREMESSA... 2 2. INTRODUZIONE... 2 3. DESCRIZIONE DEL SITO... 3 4. MISURA DEL VENTO... 4 5. CARATTERISTICA DELLA STATISTICA METEO... Regione Basilicata Provincia di Potenza Comune di Melfi PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UN PARCO EOLICO NEL COMUNE DI MELFI PROGETTO DEFINITIVO 4 3 2 1 0 Settembre 2011 Em./Rev. Data Red./Dis. Verificato

Dettagli

3 La cartografia ufficiale italiana

3 La cartografia ufficiale italiana Topografia, Cartografia e GIS Prof. Carlo Bisci Modulo Topografia e Cartografia (6 CFU) 3 La cartografia ufficiale italiana Per fare cartografia è necessario fissare: il sistema di riferimento (datum):

Dettagli

Geoportale web gis. Provincia Regionale di Enna

Geoportale web gis. Provincia Regionale di Enna Geoportale web gis Provincia Regionale di Enna Guida alla consultazione del geoportale della Provincia Regionale di Enna Introduzione Cos è il Geoportale: Il Geoportale della Provincia di Enna ha la finalità

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PRESENTA: SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Con il patrocinio di PROGRAMMA DEL CORSO (50 ORE) LEZIONE 1 Sabato 19 novembre 2011 Ore 8:30-10:30 - presentazione del corso - Introduzione

Dettagli

SISTEMI MINI EOLICI. CORSO 1-2 -3 Livello. 04 / 05 luglio 2013. Sede ITAUTOMATION S.r.l. Via Marconi, 2 36050 Zermeghedo (VI) presso

SISTEMI MINI EOLICI. CORSO 1-2 -3 Livello. 04 / 05 luglio 2013. Sede ITAUTOMATION S.r.l. Via Marconi, 2 36050 Zermeghedo (VI) presso SISTEMI MINI EOLICI Gli obbiettivi dei Corsi "Sistemi Mini Eolici" sono quelli di acquisire le giuste competenze teoriche, pratiche e legislative per quanto riguarda il settore MiniEolico. CORSO 1-2 -3

Dettagli

A.G.C. 06 RICERCA SCIENTIFICA, STATISTICA, SISTEMI INFORMATIVI ED INFORMATICA. Azione 2

A.G.C. 06 RICERCA SCIENTIFICA, STATISTICA, SISTEMI INFORMATIVI ED INFORMATICA. Azione 2 Azione 2 REALIZZAZIONE DI SERVIZI DI CONSULTAZIONE ON LINE DELLE COPERTURE AEROFOTOGRAMMETRICHE REGIONALI e VIDEOCONSULTAZIONE IN STEREOSCOPIA CAPITOLATO TECNICO 1 PREMESSE La Regione Campania nell ambito

Dettagli

DEFINIZIONE di CARTA. Carta di Mercatore Schermata ArcView. Generalità sulle carte e sui GIS 1

DEFINIZIONE di CARTA. Carta di Mercatore Schermata ArcView. Generalità sulle carte e sui GIS 1 DEFINIZIONE di CARTA Carta di Mercatore Schermata ArcView Una carta geografica non è altro che una figura piana, che rappresenta la superficie della Terra o una sua porzione (Lagrange 1736-1813) Generalità

Dettagli

Elementi di cartografia: La lettura del territorio. Robbio, 9 Febbraio 2013 Tiziano Cattaneo Legambiente Lombardia

Elementi di cartografia: La lettura del territorio. Robbio, 9 Febbraio 2013 Tiziano Cattaneo Legambiente Lombardia Elementi di cartografia: La lettura del territorio Robbio, 9 Febbraio 2013 Tiziano Cattaneo Legambiente Lombardia Cenni storici Tavoletta di Nippur, 1500 A.C. Cenni storici Carta di Anassimandro, 550 A.C.

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA MARIA TERESA MELIS SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI IN GEO- LOGIA titimelis@unica.it ANNO ACCADEMICO 2013/ 2014 LEZIONE 3 INTRODUZIONE AL SW ARCGIS Corso di Sistemi Informativi Geografici in Geologia a cura

Dettagli

Esplora gli argomenti della guida. Requisiti di sistema. Menu laterale - Area Temi. Temi. Legenda. Requisiti di sistema

Esplora gli argomenti della guida. Requisiti di sistema. Menu laterale - Area Temi. Temi. Legenda. Requisiti di sistema Esplora gli argomenti della guida Requisiti di sistema Menu laterale Menu Strumenti principali Menu altri Strumenti Temi Legenda Aggiungere / rimuovere temi Temi per editing Temi per snap Esporta/Carica

Dettagli

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 6. Produzione cartografica in Italia

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 6. Produzione cartografica in Italia Università degli studi di Firenze Facoltà di Lettere e Filosofia TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA a.a. 2010-2011 6. Produzione cartografica in Italia Camillo Berti camillo.berti@gmail.com Argomenti Produttori

Dettagli

VETTOR DAL BITMAP AL VETTORIALE. Paolo Mantini TEORIA E PRATICA DELLA CONVERSIONE DELLE IMMAGINI DA RASTER A VETTORIALI

VETTOR DAL BITMAP AL VETTORIALE. Paolo Mantini TEORIA E PRATICA DELLA CONVERSIONE DELLE IMMAGINI DA RASTER A VETTORIALI Paolo Mantini VETTOR DAL BITMAP AL VETTORIALE TEORIA E PRATICA DELLA CONVERSIONE DELLE IMMAGINI DA RASTER A VETTORIALI Introduzione Ritengo utile cominciare questo CD-Book definendo cosa significa vettorizzare

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE EOLICA 015.08.GENT-SPA.AAE.CAM.

PROGETTO DEFINITIVO PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE EOLICA 015.08.GENT-SPA.AAE.CAM. REGIONE CAMPANIA Comune: Molinara (BN) LOCALITA Piano Pantano PROGETTO DEFINITIVO PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE EOLICA 15.8.GENT-.AAE.CAM.PD Sezione 1:

Dettagli

Il pulante cancella singoli file dalla lista dei file da trasformare, mentre il pulsante cancella l'intera selezione.

Il pulante cancella singoli file dalla lista dei file da trasformare, mentre il pulsante cancella l'intera selezione. 1. MapConverter 1.1. Le proiezioni Il software MapConverter permette di effettuare trasformazioni geografiche di punti, file shape, o gruppi di file fra diversi sistemi di proiezione. All'avvio del programma

Dettagli

Sistemi di riferimento in uso in Italia

Sistemi di riferimento in uso in Italia Sistemi di riferimento in uso in Italia Sistemi di riferimento in uso in Italia Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 /

Dettagli

Mappe catastali originali di Impianto Raster. Presentazione e introduzione al loro corretto utilizzo

Mappe catastali originali di Impianto Raster. Presentazione e introduzione al loro corretto utilizzo Mappe catastali originali di Impianto Raster Presentazione e introduzione al loro corretto utilizzo Hotel Express by HOLIDAY INN Via Savigliano, 116 - Località Casello di Marene Cherasco, 09/06/2010 Geom.

Dettagli

HOME. Servizio Download Dati Geografici. Interfaccia utente

HOME. Servizio Download Dati Geografici. Interfaccia utente HOME Servizio Download Dati Geografici Il servizio download offre all'utente la possibilità di scaricare il dato sia in formato raster sia in formato vettoriale. Per ogni livello informativo che si desidera

Dettagli

E-torc II Software Wireless (trasmissione/ricezione in radiofrequenza) Setup

E-torc II Software Wireless (trasmissione/ricezione in radiofrequenza) Setup E-torc II Software Wireless (trasmissione/ricezione in radiofrequenza) Setup Panoramica: Questo software serve per la creazione della rete wireless della E-torc II con opzione wireless. Per poter utilizzare

Dettagli

ELEMENTI DI CARTOGRAFIA E FOTOINTERPRETAZIONE ELABORAZIONI GIS

ELEMENTI DI CARTOGRAFIA E FOTOINTERPRETAZIONE ELABORAZIONI GIS ELEMENTI DI CARTOGRAFIA E FOTOINTERPRETAZIONE ELABORAZIONI GIS 2011 1- Cosa è una carta 2- Elementi principali di una carta 3- Come si legge una carta 4- Cartografia tematica 5- Fotointerpretazione da

Dettagli

Sistemi Informativi Territoriali. Vari tipi di immagini

Sistemi Informativi Territoriali. Vari tipi di immagini Paolo Mogorovich Sistemi Informativi Territoriali Appunti dalle lezioni Vari tipi di immagini Cod.303 - Vers.E41 1 Introduzione 2 Immagine fisica 3 Immagine classificata 4 Immagine cartografica 5 Immagine

Dettagli

breve corso gis Breve corso sui GIS cedipat - documenti pubblicato in www.archigrafica.org

breve corso gis Breve corso sui GIS cedipat - documenti pubblicato in www.archigrafica.org cedipat - documenti pubblicato in www.archigrafica.org Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Progettazione Urbana Via Toledo, 402 - NAPOLI CeDIPAT - Documenti A cura di Giacomo Ricci

Dettagli

Per chi ha la Virtual Machine: avviare Grass da terminale, andando su Applicazioni Accessori Terminale e scrivere grass

Per chi ha la Virtual Machine: avviare Grass da terminale, andando su Applicazioni Accessori Terminale e scrivere grass 0_Iniziare con GRASS Avvio di Grass e creazione della cartella del Database di GRASS Per chi ha la Virtual Machine: avviare Grass da terminale, andando su Applicazioni Accessori Terminale e scrivere grass

Dettagli

TOPOGRAFIA E CATASTO. Non meno importanti sono le altre funzioni offerte a chi lavora in ambito catastale. Eccone alcune:

TOPOGRAFIA E CATASTO. Non meno importanti sono le altre funzioni offerte a chi lavora in ambito catastale. Eccone alcune: pag. 1 Analist 2015 TOPOGRAFIA E CATASTO La Scelta Vincente per i Professionisti della Topografia Analist è il fantastico Software di Gestione e di Elaborazione dei Rilievi Topografici 2D e 3D e di Modellazione

Dettagli

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi.

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi. Qingdao VERSOEST International TURBINE EOLICHE 2012 Qingdao VERSOEST International FD 2 0.3/8 300w / FD 3 1/9 1Kw FD 4 2/9 2Kw Caratteristiche. Bassa velocità del generatore a magnete permanente Bassa

Dettagli

CORSI I principali programmi Adobe Photoshop/InDesign/Illustrator Nozioni di base

CORSI I principali programmi Adobe Photoshop/InDesign/Illustrator Nozioni di base CORSI I principali programmi Adobe Photoshop/InDesign/Illustrator Nozioni di base Interfaccia programma InDesign Comprendere il concetto dei programmi Adobe e la loro funzione Prima di tutto bisogna tener

Dettagli

Software di calcolo per la previsione dei campi elettromagnetici presenti nelle vicinanze delle Antenne trasmittenti

Software di calcolo per la previsione dei campi elettromagnetici presenti nelle vicinanze delle Antenne trasmittenti (Near Field Analyzer 3D) Software di calcolo per la previsione dei campi elettromagnetici presenti nelle vicinanze delle Antenne trasmittenti ISTRUZIONI PER L USO Distribuito da: MPB srl - Via Giacomo

Dettagli

LA CARTOGRAFIA ITALIANA

LA CARTOGRAFIA ITALIANA LA CARTOGRAFIA ITALIANA ENTI CARTOGRAFICI ITALIANI che producono cartografia di base: I.G.M. - Istituto Geografico Militare Sede a Firenze Carta Topografica d Italia: VECCHIA PRODUZIONE 1:100.000 Fogli

Dettagli

Indice generale. Gli strumenti per lavorare...xi. Introduzione Uno sguardo panoramico su Windows 8...xvii. Un po di nomenclatura...

Indice generale. Gli strumenti per lavorare...xi. Introduzione Uno sguardo panoramico su Windows 8...xvii. Un po di nomenclatura... Premessa Gli strumenti per lavorare...xi Il personal computer... xi Modulare e demodulare... xiii Reti di computer...xiv Stampanti...xiv Altre periferiche...xv La rete delle reti...xv Il sistema operativo...xv

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PRESENTA: SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE II EDIZIONE ANNO 2012 Con il patrocinio di Presso la sala conferenze Hotel Dragonara, Via Pietro Nenni 280, 66020 San Giovanni Teatino

Dettagli

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati Pier Lorenzo Fantozzi Georeferenziare i dati geografici con ArcGIS Problemi cartografici e metodi di soluzione tramite l uso di ArcGIS 10.1. (in italiano) Problemi cartografici di georeferenziazione e

Dettagli

MAP MANAGER PLAY WITH MYNAV MAPS. View Plan Organize. Versione 6.3.2.0 PC VERSION

MAP MANAGER PLAY WITH MYNAV MAPS. View Plan Organize. Versione 6.3.2.0 PC VERSION MAP MANAGER PLAY WITH MYNAV MAPS Versione 6.3.2.0 View Plan Organize PC VERSION 2 ITALIANO LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTA GUIDA PRIMA DI UTILIZZARE IL PROGRAMMA INDICE 1. Installazione... 6 1.1 Operazioni

Dettagli

Impianto eolico. - Sintesi delle caratteristiche anemologiche del sito:

Impianto eolico. - Sintesi delle caratteristiche anemologiche del sito: Università degli Studi di Cagliari Corso di Studio in Ingegneria Meccanica CORSO DI TECNOLOGIE DELLE ENERGIE RINNOVABILI A.A. 27/28 - Esercitazione N. 1 - Giorgio Demurtas Impianto eolico - Sintesi delle

Dettagli

Famiglia di prodotti Adobe Acrobat 9

Famiglia di prodotti Adobe Acrobat 9 Famiglia di prodotti Adobe Acrobat 9 Panoramica La famiglia di prodotti Adobe, ovvero Pro Extended, Pro e Standard, permette ai professionisti aziendali, creativi e tecnici di comunicare e collaborare

Dettagli

Funzionalità e servizi integrativi: il software Ferens e il geoide regionale

Funzionalità e servizi integrativi: il software Ferens e il geoide regionale DIREZIONE AMBIENTE TERRITORIO E INFRASTRUTTURE Servizio Informatico/Informativo: geografico ambientale e territoriale Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria DICA - Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

L ERA DELLA CONDIVISIONE TOTALE

L ERA DELLA CONDIVISIONE TOTALE S O F T W A R E P E R C O N T R O L L E R L ERA DELLA CONDIVISIONE TOTALE S O F T W A R E P E R C O N T R O L L E R Piattaforma Android Comandi multi-touch Processore Dual Core 1GHz Fotocamera 5MP Dettatura

Dettagli

L'accuratezza della georeferenziazione delle immagini Google Earth: un caso-studio sul Comune di Pavia

L'accuratezza della georeferenziazione delle immagini Google Earth: un caso-studio sul Comune di Pavia L'accuratezza della georeferenziazione delle immagini Google Earth: un caso-studio sul Comune di Pavia Vittorio Casella (*), Marica Franzini (*), Barbara Padova (*), Anna Spalla (*), Maria Grazia Bruneo

Dettagli

Soluzione CRM per Professionisti

Soluzione CRM per Professionisti Soluzione CRM per Professionisti by DAL CONTROLLO DI GESTIONE AL CRM INDICE INTRODUZIONE PANORAMICA FUNZIONALITÀ INFORMAZIONI TECNICHE INTRODUZIONE StudioPlan consente al professionista di avere sempre

Dettagli

Il catalogo delle foto aeree della Regione Abruzzo

Il catalogo delle foto aeree della Regione Abruzzo Il catalogo delle foto aeree della Regione Abruzzo Lucia D Alessandro, Antonella Di Emidio, Paolo Genovelli Regione Abruzzo Struttura Speciale di Supporto Sistema Informativo Regionale, Via L. da Vinci,

Dettagli

Nelle carte in scala 1:25.000 1 cm misurato sulla carta corrisponde a 25.000 cm nella realtà, cioè a 250 m e quindi 1 km = 4 cm.

Nelle carte in scala 1:25.000 1 cm misurato sulla carta corrisponde a 25.000 cm nella realtà, cioè a 250 m e quindi 1 km = 4 cm. Le carte topografiche sono strumenti per la rappresentazione in piano di zone geografiche non eccessivamente estese come il territorio di una provincia, di un comune o parti di esso. Fondamentale è l'individuazione

Dettagli

C A R T O G R A F I A N Applicazioni Cartografia numerica: Creazione di carte topografiche con TNTmips Pag. 1 Prima di iniziare TNTmips fornisce una moltitudine di strumenti di lavoro per dati cartografici

Dettagli

1. PREMESSA... 3 2. MODALITÀ DI ESECUZIONE DEL RILIEVO... 4. 2.1 Area industriale AFP (Area A)... 5. 2.2 Area Lama Castello (Aree B)...

1. PREMESSA... 3 2. MODALITÀ DI ESECUZIONE DEL RILIEVO... 4. 2.1 Area industriale AFP (Area A)... 5. 2.2 Area Lama Castello (Aree B)... SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. MODALITÀ DI ESECUZIONE DEL RILIEVO... 4 2.1 Area industriale AFP (Area A)... 5 2.2 Area Lama Castello (Aree B)... 6 2.3 L area destinata ad insediamento residenziale C3 (Area

Dettagli

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli

PRAGMA Progettazione di una Rete Aperta per la Gestione del Monitoraggio Ambientale. Note per l utilizzo della piattaforma gis-web

PRAGMA Progettazione di una Rete Aperta per la Gestione del Monitoraggio Ambientale. Note per l utilizzo della piattaforma gis-web PRAGMA Progettazione di una Rete Aperta per la Gestione del Monitoraggio Ambientale Note per l utilizzo della piattaforma gis-web Introduzione La piattaforma gis-web sviluppata per il progetto PRAGMA permette

Dettagli

1 di 5 31/03/2011 12.35

1 di 5 31/03/2011 12.35 Guida Benvenuto Picasa Web di Picasa album Guida introduttiva Benvenuto Benvenuto in Picasa e in Picasa Web Album. In questa guida, imparerai a organizzare e a modificare le foto con il software Picasa

Dettagli

Betawind l energia inesauribile

Betawind l energia inesauribile Betawind l energia inesauribile Catalogo turbine mini-eoliche Impianti mini-eolici L offerta L energia eolica, oltre che nei grandi impianti, è utilizzata anche su impianti in scala ridotta. Esistono infatti

Dettagli

ArcView GIS 3.2a Gauss Boaga UTM WGS84 ETRS89

ArcView GIS 3.2a Gauss Boaga UTM WGS84 ETRS89 ArcView GIS 3.2a Gauss Boaga UTM WGS84 ETRS89 Questo documento descrive gli effetti del progetto GB2UTM sui progetti creati con ArcView 3.2a prima della migrazione. Di seguito verrà descritto come adeguare

Dettagli

Illustrazione del prototipo dimostrativo: Modulo di rappresentazione del rischio Modulo di Archiviazione

Illustrazione del prototipo dimostrativo: Modulo di rappresentazione del rischio Modulo di Archiviazione Programma nazionale di ricerca beni culturali e ambientali PARNASO Workshop Sistema software che consente l integrazione automatica di carte tematiche sui beni culturali ed ambientali con scala, riferimento

Dettagli

Stampare un Attestato di fine corso

Stampare un Attestato di fine corso Stampare un Attestato di fine corso Il Centro di Apprendimento Herbalife consente di stampare l attestato di partecipazione ai corsi. Se non hai dimestichezza con la stampa da pagine web, qui di seguito

Dettagli

Energia eolica Fonti rinnovabili G.V. Fracastoro

Energia eolica Fonti rinnovabili G.V. Fracastoro Energia eolica Energia dal vento (eolica) Generalità Disponibilità di vento in Europa e in Italia Il vento e il suo contenuto energetico Aerogeneratori Impatto ambientale delle turbine eoliche In sintesi:

Dettagli

TOPOGRAFI A E ORIENTAMENTO IN MONTAGNA. 04-09-2014 XXIV Corso di Alpinismo A1

TOPOGRAFI A E ORIENTAMENTO IN MONTAGNA. 04-09-2014 XXIV Corso di Alpinismo A1 Club Alpino Italiano - Sezione di Bozzolo TOPOGRAFI A E ORIENTAMENTO IN MONTAGNA TOPOGRAFIA E ORIENTAMENTO IN MONTAGNA Cenni di geodesia e topografia Cartografia Lettura ed interpretazione delle carte

Dettagli

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi.

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi. TURBINE EOLICHE 2012/2 Controllo della qualità Tutti i sistemi eolici, ad eccezione della torre, sono prodotti all interno della fabbrica che dispone all interno di tutti i settori meccanico, elettrico

Dettagli

Geoemdia. Indice dei Concetti di Base. Claudio Rocchini rockini@tele2.it 2007-2008. Istituto Geografico Militare

Geoemdia. Indice dei Concetti di Base. Claudio Rocchini rockini@tele2.it 2007-2008. Istituto Geografico Militare dei Concetti di Base rockini@tele2.it Istituto Geografico Militare 2007-2008 Sommario Elenchiamo, a mo di glossario, i concetti principali di Geomedia. Questi concetti sono spesso riferiti in inglese e

Dettagli

Il problema della trasformazione di datum e di coordinate per applicazioni cartografiche: soluzioni informatiche e loro prestazioni

Il problema della trasformazione di datum e di coordinate per applicazioni cartografiche: soluzioni informatiche e loro prestazioni Il problema della trasformazione di datum e di coordinate per applicazioni cartografiche: soluzioni informatiche e loro prestazioni VALERIO BAIOCCHI MATTIA CRESPI CHRISTIAN DE LORENZO L obiettivo che si

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

CARTOGRAFIA. Associazione Internazionale di Cartografia (A.I.C.)

CARTOGRAFIA. Associazione Internazionale di Cartografia (A.I.C.) CARTOGRAFIA La CARTOGRAFIA è l insieme delle operazioni Scientifiche, artistiche e tecniche che, a partire dai risultati delle levate originali o dall esame e dallo studio dei dati di una documentazione,

Dettagli

Strada, Autostrada. (Energia) eolica. Sotto (la) superficie. Veicolo, Auto Generatore, Turbina

Strada, Autostrada. (Energia) eolica. Sotto (la) superficie. Veicolo, Auto Generatore, Turbina LA RICERCA BREVETTUALE CON L UTILIZZO DELLE CLASSIFICAZIONI CPC NEL SETTORE DELLE ECO-TECNOLOGIE: sfruttamento dell energia eolica prodotta dal traffico stradale 1 PROBLEMA: L azienda X chiede al PatLib

Dettagli

Utilizzo dei servizi WMS e WFS

Utilizzo dei servizi WMS e WFS Servizi_WMS-WFS_SIT_Puglia.pdf Emesso il : 31/01/2014 Documento per gli utenti internet Utilizzo dei servizi WMS e WFS ABSTRACT Il documento presenta le modalità di connessione a PUGLIA.CON in modalità

Dettagli

La condivisione delle basi dei dati catastali tra Agenzia delle Entrate e Regione Lombardia

La condivisione delle basi dei dati catastali tra Agenzia delle Entrate e Regione Lombardia Workshop Programma strategico per lo sviluppo del Sistema Informativo Territoriale Integrato 2013-2018 La condivisione delle basi dei dati catastali tra Agenzia delle Entrate e Regione Lombardia Milano,

Dettagli

GPS MANAGER Manuale Utente

GPS MANAGER Manuale Utente GPS MANAGER Manuale Utente Introduzione GPS Manager è il software AIM che mette la tecnologia GPS al servizio del pilota. Esso permette infatti di entrare in pista e cominciare a registrare i tempi sul

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO IN CONGEDO VOLONTARIATO E PROTEZIONE CIVILE. Manuale tecnico - pratico - informativo

ASSOCIAZIONE NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO IN CONGEDO VOLONTARIATO E PROTEZIONE CIVILE. Manuale tecnico - pratico - informativo Definizione e scopo della topografia Nel suo significato etimologico, topografia vuoi dire descrizione dei luoghi. La topografia è, infatti, quella scienza che ha per scopo lo studio, la descrizione e

Dettagli

ELEMENTI DI GEODESIA E CARTOGRAFIA

ELEMENTI DI GEODESIA E CARTOGRAFIA Università degli studi di Roma Tor Vergata Corso di Telerilevamento e Cartografia Anno accademico 2012/2013 ELEMENTI DI GEODESIA E CARTOGRAFIA Ing. Cristina Vittucci 12 06-2013 STORIA DELLA CARTOGRAFIA

Dettagli

Prodotti WebGIS commerciali

Prodotti WebGIS commerciali PRODOTTI WEBGIS Corso WebGIS - Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2006/2005 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Prodotti WebGIS commerciali...1 ESRI ArcIMS...1 Intergraph - GeoMedia WebMap...5 AutoDesk...6

Dettagli

Energia dal vento Piccole turbine eoliche

Energia dal vento Piccole turbine eoliche Energia dal vento Piccole turbine eoliche » Piccole turbine eoliche per ogni esigenza di energia. Con i costi dell energia in continua crescita, i piccoli impianti eolici rappresentano la soluzione ideale

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti UNITÀ DI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PER LA NAVIGAZIONE ED IL DEMANIO MARITTIMO S.I.D. SISTEMA INFORMATIVO DEMANIO MARITTIMO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL

Dettagli

STELLARIUM INSTRUZIONI PER L USO

STELLARIUM INSTRUZIONI PER L USO Requisiti del sistema: Windows (XP, Vista, 7) con DirectX 9.x e le ultime ServicePack oppure MacOS X 10.3.x (o superiore), scheda grafi ca 3D con supporto OpenGL, min. 512 MB RAM, 1 GB spazio libero su

Dettagli

ILLUSTRAZIONE DEL PROGETTO GIS DESERTO OCCIDENTALE PER DIVULGAZIONE SUL WEB

ILLUSTRAZIONE DEL PROGETTO GIS DESERTO OCCIDENTALE PER DIVULGAZIONE SUL WEB ILLUSTRAZIONE DEL PROGETTO GIS DESERTO OCCIDENTALE PER DIVULGAZIONE SUL WEB Compilato: Andrea De Felici Rivisto: Daniele Moretto Approvato: Daniele Moretto Versione: 1.0 Distribuito: 06/05/2013 1 INDICE

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it e-mail:

Dettagli

ArcScene è l applicazione del sistema ArcGis che permette di visualizzare l informazione geografica in tre dimensioni Attraverso ArcScene è possibile

ArcScene è l applicazione del sistema ArcGis che permette di visualizzare l informazione geografica in tre dimensioni Attraverso ArcScene è possibile ArcScene Le funzioni di ArcScene ArcScene è l applicazione del sistema ArcGis che permette di visualizzare l informazione geografica in tre dimensioni Attraverso ArcScene è possibile costruire una scena

Dettagli

Il Portale del Servizio Geologico d Italia d come strumento di diffusione delle banche dati geologiche e geotematiche

Il Portale del Servizio Geologico d Italia d come strumento di diffusione delle banche dati geologiche e geotematiche 2 Riunione Gruppo GIT 4-5 giugno 2007 - Bevagna (PG) Il Portale del Servizio Geologico d Italia d come strumento di diffusione delle banche dati geologiche e geotematiche Autori: L. Battaglini, V. Campo,

Dettagli

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 7. Lettura delle carte topografiche

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 7. Lettura delle carte topografiche Università degli studi di Firenze Facoltà di Lettere e Filosofia TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA a.a. 2010-2011 7. Lettura delle carte topografiche Camillo Berti camillo.berti@gmail.com Argomenti Dati identificativi

Dettagli

1.2 - Un archivio per il software didattico

1.2 - Un archivio per il software didattico 1.2 - Un archivio per il software didattico Valerio Mezzogori Il quadro di riferimento E difficile prescindere dall utilizzo degli ausili tecnologici nel trattamento delle situazioni di handicap. Pur con

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

1 CONFIGURAZIONE SISTEMA GPS Hiper pro... 4 2 REGISTRAZIONE PUNTI...14

1 CONFIGURAZIONE SISTEMA GPS Hiper pro... 4 2 REGISTRAZIONE PUNTI...14 Rev. 1.1 1 CONFIGURAZIONE SISTEMA GPS Hiper pro... 4 1.1 SETTAGGIO RICEVITORI (BASE/ROVER)...4 1.2 VISUALIZZAZIONE STATO DI CARICA RICEVITORE - CONTROLLER...12 1.3 VISUALIZZAZIONE SATELLITI...13 2 REGISTRAZIONE

Dettagli

IL SISTEMA CARTOGRAFICO NAZIONALE

IL SISTEMA CARTOGRAFICO NAZIONALE IL SISTEMA CARTOGRAFICO NAZIONALE La Il paragrafo è intitolato La Carta di Gauss poiché, delle infinite formule che si possono adottare per mettere in corrispondenza i punti dell'ellissoide con quelli

Dettagli

COORDINATE E DATUM. Nella geodesia moderna è molto spesso necessario saper eseguire TRASFORMAZIONI:

COORDINATE E DATUM. Nella geodesia moderna è molto spesso necessario saper eseguire TRASFORMAZIONI: COORDINATE E DATUM Viene detta GEOREFERENZIAZIONE la determinazione della posizione di un punto appartenente alla superficie terrestre (o situato in prossimità di essa) La posizione viene espressa mediante

Dettagli

Display Network Manager

Display Network Manager 4-430-599-51 (1) Display Network Manager Manuale completo Leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare l unità, e conservarlo per riferimenti futuri. LMD-SN10 2013 Sony Corporation Indice Introduzione...3

Dettagli

RILIEVO E DIGITALIZZAZIONE DI RETI INFRASTRUTTURALI

RILIEVO E DIGITALIZZAZIONE DI RETI INFRASTRUTTURALI RILIEVO E DIGITALIZZAZIONE DI RETI INFRASTRUTTURALI SPECIFICHE TECNICHE versione 3.0 vom 10.09.2010 Prospetto: Specifiche tecniche Premessa Formato dei file Sistema di riferimento Precisione metrica Modello

Dettagli

Dal foglio di carta alla multimedialità

Dal foglio di carta alla multimedialità Dal foglio di carta alla multimedialità Multimediale Che utilizza più mezzi di comunicazione. Nell'ambito delle tecnologie educative significa utilizzare più mezzi didattici integrati. IPERTESTO E IPERMEDIA

Dettagli

Georeferencing Topo Sheets and Scanned Maps

Georeferencing Topo Sheets and Scanned Maps Georeferencing Topo Sheets and Scanned Maps QGIS Tutorials and Tips Author Ujaval Gandhi http://google.com/+ujavalgandhi Translations by Pino Nicolosi a.k.a Rattus This work is licensed under a Creative

Dettagli

Cartografia digitale

Cartografia digitale Cartografia digitale Cartografia digitale Paolo Zatelli Departimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Meccanica Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 30 Cartografia digitale Outline

Dettagli

www.epsilon-italia.ititalia.it

www.epsilon-italia.ititalia.it Provincia di Cosenza Settore Programmazione e Gestione Territoriale SIPITEC2 - Sistema Informativo Territoriale per la Gestione del P.T.C.P. www.epsilon-italia.ititalia.it MACRO ARGOMENTI Che cos è un

Dettagli

Stazione Totale e Laser Scanner. nella ricostruzione dei sinistri stradali

Stazione Totale e Laser Scanner. nella ricostruzione dei sinistri stradali Stazione Totale e Laser Scanner nella ricostruzione dei sinistri stradali Sommario Il rilievo ai fini della ricostruzione Uso e caratteristiche della Stazione Totale Uso e caratteristiche del Laser Scanner

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Esercitazioni Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

APPUNTI DI CARTOGRAFIA E USO DI GPS

APPUNTI DI CARTOGRAFIA E USO DI GPS Unione di Comuni Lombarda Terre di Frontiera GRUPPO DI PROTEZIONE CIVILE APPUNTI DI CARTOGRAFIA E USO DI GPS Gennaio 2012 0 Appunti di cartografia L obiettivo di questi appunti è di fornire ai Volontari

Dettagli