MATRIX 6/816 Centrale d Allarme con Tastiere Remote MANUALE UTENTE RINS792-2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MATRIX 6/816 Centrale d Allarme con Tastiere Remote MANUALE UTENTE RINS792-2"

Transcript

1 MATRIX 6/816 Centrale d Allarme con Tastiere Remote MANUALE UTENTE RINS792-2

2 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente INDICE 1. INTRODUZIONE INDICAZIONI E SIMBOLOGIE Significato dei Pulsanti Spegazione delle indicazioni della tastiera ICONE Modalità display nascosto Indicazioni Stato Sistema sulla Indicazioni Guasti di Sistema Mostrare zone apperte Reset sistema con Anti-codice / Codice tecnico Cos è una Parzializzazione Cos è un Area INSERIMENTO/DISINSERIMENTO DEL SISTEMA Procedura di Inserimento Procedura di Disinserimento Inserimento / Disinserimento con anticoercisione (antirapina) Tono di guasto sistema Allarmi di Emergenza (es. Antirapina) FUNZIONI (MENU) UTENTE Ingresso in Modalità Utente Uscire da modalità utente Attivare Gong (Chime On/Off) Inserimento con esclusione zone Lettura Memoria Eventi Impostazioni volume tastiera Impostazione luminostà tastiera Cambio ora Cambio data Cambio, Attributi, Cancellazione Codice Utente da Cancellazione Codice Utente da Procedura Attivazione Uscite da tastiera Abilitazione Collegamento con PC e Modem da Distanza Test Sistema Tabella delle Tipologie di Zone Disponibili su Matrix LETTURA MEMORIA EVENTI DA TASTIER Esempio delle icone visualizzate dopo allarme in lettura memoria NOTE DELL'UTENTE.20 Pagina ii RINS407-2

3 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente 1. INTRODUZIONE Dispositivi a disposizione: Guida veloce d utilizzo: Per Inserire / Disinserire la centrale vai alla pagina 6 2. INDICAZIONI E SIMBOLOGIE 2.1 Significato dei Pulsanti Pulsanti Numerici UTILIZZATI PER INSERIRE IL CODICE UTENTE E ACCEDERE ALLE FUNZIONI DELL UTENTE ED ALLA PROGRAMMAZIONE Pulsanti di Direzione UTILIZZATI PER SELEZIONARE LE OPZIONI E PER SCORRERE NEL DISPLAY Pulsanti A, B, C e D UTILIZZATI PER SELEZIONARE I PARZIALI DA INSERIRE (A, B, C O D) IN SEGUITO DEL Pulsante di Funzione (Invio) Utilizzati per entrare, uscire dalla modalità utente e salvare le opzioni. Pulsante d Inserimento Utilizzato per cambiare i parziali durante l inserimento. Pulsante ALLARME Momentaneo INCENDIO Tenendolo premuto per 2 sec, farà partire l allarme incendio. Pulsante CHIAMATA Momentanea MEDICO Tenendolo premuto per 2 sec, farà partire la chiamata medico. Pulsante Momentaneo ANTIRAPINA Tenendolo premuto per 2 sec, farà partire l allarme antirapina. RINS407-2 Pagina 1

4 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente 2.2 Spiegazione delle indicazioni sulla tastiera ICONE. g Indica presenza rete AC & Acceso Fisso alimentazione CC. G Lampeggia Indica alimentazione CC (batteria) guasta Spento Mancanza rete AC / Centrale senza alimentazione. ALIMENTAZINE PRONTO PER INSERIMENTO ALLARME MANOMISSIONE DISINSERITO INDICAZIONE AREE INSERITO ANTI- RAPINA INCENDIO GUASTO No ZONA k Acceso Fisso K Lampeggia v 1. Leggendo memoria eventi, sul display indica tipo d allarme 2. In modalità Disinserito indica attivazione test delle zone. Attivazione allarme in modalità FTA (il primo allarme). j Acceso Fisso Pronto per l Inserimento, non vi sono zone aperte. J Lampeggia Spento Allarmi non sono stati attivati Spento Acceso Fisso La centrale è Disinserita Q V Lampeggia 1. Selezionare le Aree da Inserire o Disinserire 2. Centrale in modalità programmazione Una o più zone sono aperte o tutte le Aree assegnate sono già Inserite. Acceso Fisso Indica che la centrale è Inserita La tastiera è in modalità menù utente W Lampeggia Indica che la centrale è Inserita e che vi sono delle zone escluse. Spento La centrale è Inserita Spento Indica una condizione d allarme x Acceso Fisso Antirapina (si vede anche durante lettura memoria eventi). X Lampeggia Spento z Acceso Fisso Indica che la centrale è disinserita Indica una condizione d allarme Incendio (si vede anche durante lettura memoria eventi). Indica una condizione d allarme Antirapina in modalità FTA. Z Lampeggia Indica una condizione d allarme Incendio in modalità FTA. Allarme Antiaggressione non attivato Spento Allarme Incendio non attivato Indica una condizione d allarme s Acceso Fisso Manomissione (si vede anche \ Acceso Fisso Indica un Guasto al Sistema durante lettura memoria eventi). S Lampeggia Indica una condizione d allarme Manomissione in modalità FTA. Lampeggia La tastiera è nella modalità Tecnico. Spento Allarme Manomissione non attivato Spento «= Area 1, = Area 2, = Area 3, = Area 4 «Acceso Fisso L Area è Inserita Lampeggia Veloce Non vi è la presenza di Guasti L Area è in Allarme Lampeggia L Area è in fase d Inserimento Spento L Area è Disinserita Pagina 2 RINS407-2

5 2.3 Modalità display nascosto La Matrix è dotata di una funzione che permette di nascondere il display per mancanza d attività sulla tastiera per un periodo di tempo superiore a 20 sec. Se questa funzione è stata abilitata dal tecnico, il display si spegnerà dopo 20 sec d inattività e rimarrà nascosto finché non viene digitato un codice utente valido. In modalità Disinserito la centrale si comporta come segue: Se non sono presenti guasti di sistema, dopo la digitazione del codice utente, la centrale comincerà ad inserirsi. Se ci sono guasti di sistema, dopo la prima digitazione del codice, il display mostrerà i guasti. Inserire di nuovo il codice utente per iniziare l inserimento. In modalità Inserito la centrale si comporterà come segue: Digitando il codice utente la centrale si disinserisce. Se vi è stato un allarme, la centrale si comporterà come segue: Digitando il codice, la centrale Attiverà il display automaticamente entrando in modalità FTA. In modalità primo allarme (FTA) la centrale si comporterà come segue: Digitando il codice utente, la centrale passerà alla modalità disinserito. NOTA: FTA è una modalità nella quale il sistema visualizza la zona che ha generato il primo allarme. Per esempio: Se durante un inserimento ci sono stat i più allarmi, digitando il codice utente la prima volta la centrale entrerà in modalità FTA visualizzando la zona che causato i l primo allarme. Con le frecce [ e ] visualizzare gli altri allarmi. Digitare il codice la seconda volta per ripristinare il sistema ed uscire da questa modalità tornando in modalità Disinserito. RINS407-2 Pagina 3

6 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente 2.4 Indicazioni dello Stato Sistema sulla. Indicazioni su tastiera assegnata ad un Area. Disinserito Allarme Centrale pronta per essere inserita. La zona 2 è aperta Inserito Modalità Tecnico LA CENTRAL È INSERITA IN PARZIALE A Modalità Primo allarme (FTA) Modalità Utente L icona del campanello lampeggiante. La Zona 2 è stata la prima a generare l allarme. La centrale è in modalità tecnico La centrale è in Modalità Utente 2.5 Indicazioni dei Guasti di Sistema La presenza di un guasto viene visualizzato con l'icona \. In oltre ogni tipo di guasto è accompagnato da un numero e un simbolo come riportati nella tabella di seguito. Esempio del Guasto di sistema (7): Simbolo guasto Numero di guasto Icona attenzione guasto! NOTA: Durante il guasto, la suoneria della tastiera emette un tono d errore. Premere il tasto ` per disabilitare il tono di guasto. Guasto di Sistema 2 Guasto di Sistema 3 Guasto di Sistema 6 Guasto Fusibile AUX Batteria Mancante Guasto Linea Tel Pagina 4 RINS407-2

7 Guasto di Sistema 4 Guasto di Sistema 5 Guasto di Sistema 8 Batteria Bassa Guasto Alimentazione Comunicazione Digitale Fallita Guasto di Sistema 9 Interruzione batteria (Matrix 816 solo) 2.6 Visualizzare zone aperte Durante la modalità disinserito, le zone aperte vengono visualizzate sul display. Utilizzare le frecce [ e ] per visualizzare le altre zone in questo stato. 2.7 Reset sistema con Anti-codice / Codice tecnico Questa opzione può essere abilitata dal tecnico nel menù di programmazione. Se abilitata, digitando il codice utente dopo un allarme, la richiesta del reset verrà riportata sul display. Premere il tasto - per visualizzare il numero di anticodice. Il numero visualizzato va comunicato al tecnico che provvederà al reset del sistema riportando la centrale in modalità disinserito. 2.8 Cos è un Area Le centrali Matrix 6 & 816 supportano fino a 4 Aree indipendenti. L Area è una funzione che permette alla centrale di essere divisa in 4 sub sistemi totalmente indipendenti tra loro. Ogni Aree può essere divisa a sua volta in 4 parziali. L utilizzo delle aree è molto importante quando risulta necessaria la gestione di un impianto che comprende delle zone con accessi privati. Si potrà, per esempio in una casa bi-famigliare, è possibile utilizzare una sola centrale consentendo comunque ad ogni famigli la gestione separata del proprio sistema. Questo tipo di gestione può essere applicata anche in azienda con vari uffici ognuno con un proprio accesso privato. 2.9 Cos è una Parzializzazione Ogni Area della Matrix può essere inserita in 4 stati diversi chiamati PARZIALI. Per distinguerli dalle aree i parziali sono rappresentate dalle lettere: Parziale A, Parziale B, Parziale C e Parziale D. La funzione di parzializzazione consente la massima flessibilità per la programmazione delle varie zone durante il loro impiego. Per esempio, considerando come principale il Parziale A, associare tutte le zone dell impianto a questo parziale in così che inserendo A, tutto il sistema risulti inserito. Configurare tutte le zone perimetrali nel Parziale B che può essere inserito consentendo la permanenza nei locali protetti. Se necessario, programmare il Parziale C con la funzione inserimento silenzioso per tutte le zone associate a questo parziale. Usare magari il Parziale D per la protezione del garage Dipendenza delle Aree Questa funzione permette di creare un interdipendenza tra le varie Aree. Per esempio inserendo le Aree 1, 2 e 3, s inserisce automaticamente la 4. Oppure, disinserendo una di esse, l Area 4 si disinserisce automaticamente. In quest esempio l Area 4 è considerata come Area comune, che può essere la portineria di un ufficio RINS407-2 Pagina 5

8 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente 3. INSERIMENTO / DISINSERIMENTO DEL SISTEMA Il codice utente di fabbrica è: Il codice utente può essere composto da 4, 5 o 6 cifre. Noi consigliamo di programmare sempre codici utenti composti da 6 cifre diverse una dall altra. 3.1 Procedura d Inserimento Per inserire il sistema tutte le zone devono essere chiuse e l icona PRONTO OK deve essere attiva. Digitare il proprio codice utente: Il sistema inizierà ad inserirsi in Parziale A. Per cambiare il Parziale nel quale inserire il sistema, premere il tasto - subito dopo la digitazione del codice seguito dal tasto con la lettera del parziale (A, B, C o D) da inserire. Alla fine del tempo d uscita la centrale sarà inserita e genererà un segnale acustico per confermare l inserimento. Disinserito Inserimento Inserito in A Digitare codice utente NOTA: Il parziale inserito sarà visualizzato sul display. È possibile disabili tare la visualizzazione del Parziale inserito utilizzando le opzioni nascondi display o tastiera privata. Consultare il proprio tecnico per l abilitazione di queste opzioni. 3.2 Procedura di Disinserimento In condizione normale: Digitare il codice utente 1234 per disinserire il sistema. In condizione di allarme: Digitare il codice utente due volte. Dopo la prima volta, si fermerà l allarme ed il sistema entrerà in modalità Primo Allarme (FTA). La seconda volta l allarme verrà ripristinato e il sistema tornerà in modalità disinserito. In modalità Primo Allarme (FTA): La modalità FTA visualizza la zona che ha generato il primo allarme. In modalità FTA viene visualizzato il simbolo del campanello lampeggiante ed il numero della zona che ha creato l allarme. Digitare il codice utente seconda volta per uscire dalla modalità FTA e ripristinare il sistema tornando alla modalità disinserito. Allarme Modalità FTA Disinserito Inserire codice utente la prima volta (( )) Inserire codice utente la seconda volta Pagina 6 RINS407-2

9 NOTA: Le Aree inserite saranno mostrate sul display. In caso d i necessità è possibile disabilitare l opzione mostra lo stato di sistema utilizzando le opzioni nascondi il display o tastiera privata. Consultare i l proprio tecnico per la loro abilitazione. Il sistema torna alla modalità disinserito. 3.3 Inserimento / Disinserimento con anticoercizione (antirapina) Il Codice anticoercizione è il codice da utilizzare in caso di aggressione all utente. Si raccomanda l utilizzo di questo codice solo se la centrale è collegata con un servizio di sorveglianza o altro tramite un ponte radio o un comunicatore digitale che è a bordo della centrale, ecc. Non attivare mai gli avvisatori acustici locali. Metodo 1: Digitare il codice utente invertendo la terza cifra con la quarta come mostrato nell esempio. Evitare di ripetere le cifre durante la programmazione del codice. Codice Utente: Codice anti coercizione: Metodo 2: Utilizzare un codice programmato solo per l anticoercizione. 3.4 Tono di guasto sistema Quando si verifica un guasto sul sistema, la centrale emette un segnale acustico. Per tacitare il tono di guasto, premere il tasto `. 3.5 Allarmi di Emergenza (es. Antirapina) Attivazione allarme Incendio da tastiera Premere il tasto ' per 2 secondi Attivazione allarme Antirapina da tastiera Premere il tasto = per 2 secondi Attivazione allarme Medico Premere il tasto ; per 2 secondi. RINS407-2 Pagina 7

10 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente 4. FUNZIONI (MENU) UTENTE I codici utenti della Matrix sono divisi in 2 categorie: Utenti Principali e utenti Limitati. Gli utenti principali hanno accesso a tutte le funzionalità della centrale e possono programmare codici per gli utenti limitati. Gli utenti limitati hanno un accesso solo ad alcune funzioni del sistema. Funzioni disponibili per l Utente Principale / l Utente Limitato Principale Limitato Funzione Descrizione Gong (Chime) On / Off Attiva/Disattiva la funzione Gong. Permette l esclusione delle zone durante Inserimento con Esclusione Zone l inserimento della centrale Leggere Memoria Eventi Permette la lettura della memoria eventi Correzione Volume Tastiera Permette regolare la suoneria della tastiera Correzione Luminosità Tastiera Permette di regolare la luminosità del display della tastiera ICONE Cambia Ora Permette la correzione dell ora Cambio Data Permette la correzione della data Cambia Codice Utente Permette la variazione del codice utente Test sistema Attivazione Uscita Programmabile da Tastiera Attivazione un Ora Finestra per Teleassistenza NOTE: Queste sono le funzioni non disponibili per l utente limitato. Permette l attivazione di un uscita programmabile (PGM) Attiva una finestra di comunicazione di un ora per il collegamento remoto con un PC Permette l attivazione di un test basilare delle tastiere / centrale. Pagina 8 RINS407-2

11 4.1 Ingresso in Modalità Utente Per accedere alle funzioni dell utente bisogna entrare in modalità utente. Digitare: `1234 L icona (v) inizierà a lampeggiare. NOTA: In mancanza di attività sulla tastiera, la centrale uscirà da modalità utente dopo 120sec. 4.2 Uscire dalla modalità utente Premere `0. L icona ( ) smetterà di lampeggiare. 4.3 Attivare Gong (Chime On/Off) Entrare in modalità Utente: `1234 Premere `11. Questa opzione non ha segnalazione visive. La tastiera genererà un segnale acustico ogni volta che una zona programmata come Ingresso/Uscita verrà attivata. 4.4 Inserimento con esclusione zone 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare ` Inserire il numero della zone da escludere (es. 07 per escludere la zona 7). 4. Premere ` per accettare la zone selezionata. Ripetere i punti 3 e 4 della procedura sopradescritta per escludere altre zone oppure premere 2 volte ` per annullare l esclusione e bloccare l inserimento. 5. Per inserire l impianto con le zone selezionate escluse, premere - seguito del Parziale A, B, C o D. 6. L icona (W) lampeggerà per indicare la presenza di zone escluse. N.B. Le zone escluse all inserimento precedente si includeranno automaticamente al disinserimento dell impianto. RINS407-2 Pagina 9

12 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente 4.5 Lettura Memoria di Eventi 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare `13 3. Viene visualizzato l ultimo evento. 4. Usare la freccia [ per visualizzare nuovi eventi e la freccia ] per quelli precedenti. 5. Premere ` per uscire dall opzione (la fine della memoria viene indicata con,,. NOTA: Le informazioni per identificare le simbologie eventi e loro significati sono riportate nella pagine Impostazioni volume tastiera 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare`14 3. Usare la freccia [ per aumentare il volume. 4. Usare la freccia ] per diminuire il volume. 5. Premere ` per salvare l impostazione e uscire dall opzione. NOTA: Durante un allarme il volume viene automaticamente impostato al massimo. 4.7 Impostazione luminosità tastiera 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare `15 3. Usare la freccia [ per aumentare la luminosità. 4. Usare la freccia ] per diminuire la luminosità. 5. Premere ` per salvare l impostazione e uscire dall opzione. 4.8 Cambio ora 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare `21 3. Digitare l ora in formato 24 ore: per le undici e cinque di sera. 4. Premere ` per salvare e uscire dall opzione. Pagina 10 RINS407-2

13 4.9 Cambio data 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare ` Digitare una cifra per ogni giorno: 1 Lunedì 2 Martedì 3 Mercoledì 4 Giovedì 5 Venerdì 6 Sabato 7 Domenica 4. Digitare due cifre per l anno 00,99 5. Digitare due cifre per il mese 01,12 6. Digitare due cifre per la data 01,31 Per esempio: Martedì, 23 Giugno Cambio, Attributi, Cancellazione Codice Utente da Questa operazione comprende 5 livelli d impostazioni: 1. Entrare in modalità utente. Digitare `25. Scegliere con le frecce [ e ] il codice utente o digitare le 2 cifre del codice Digitare il nuovo codice utente 3. Digitare il nuovo codice la seconda volta 4. Usare le frecce [ e ] per scegliere il numero dell attributo desiderato dalla tabella sotto riportata Per abilitare l opzione, premere - finché il simbolo su display viene visualizzato. Per disabilitare l opzione, premere - finché il simbolo su display viene disabilitato. 5. Premere ` per salvare la programmazione Icona campanello - OFF ( ) Icona Campanello - ON ( ) Impostazioni di Fabbrica 1 Esclusioni Zone = Disabilitato Esclusioni Zone = Abilitato ON 2 Codice normale Codice antirapina OFF 3 Antirapina = Disabilitato Antirapina = Abilitato ON RINS407-2 Pagina 11

14 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente 4.11 Cancellazione Codice Utente da Entrare in modalità utente. Digitare `25. Scegliere con le frecce [ e ] il codice utente da cancellare o digitare il numero del codice Premere ` per selezionare quest utente. Premere [ per cancellare il codice. Il codice sarà cancellato e il sistema ritornerà al menu utente Procedura di Attivazione delle Uscite da tastiera Se questa opzione fosse abilitata dal tecnico, essa potrebbe essere utilizzata per attivare dei dispositivi remoti con un tasto da tastiera. 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare `27 3. L uscita dedicata a questa funzione si attiverà per 5 min Abilitazione Collegamento con PC e Modem a Distanza. L abilitazione del collegamento è una funzione attivabile dal tecnico in fase di programmazione della centrale per consentire all utente il massimo controllo del sistema. Nell impostazione di fabbrica questa funzione è disattivata; il tecnico può collegarsi remotamente, in qualsiasi momento, alla centrale senza necessità del consenso dell utente. 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare `28 Ora il tecnico può collegarsi una volta entro 1 ora Test Sistema 1. Entrare in modalità utente. 2. Digitare `50 3. Tutte le icone inizieranno a lampeggiare. 4. Premere 0 per iniziare il test sirena. 5. Premere 0 per iniziare il test uscite (un uscita si attiverà ogni volta che si preme il tasto 0). 6. Il test finisce automaticamente dopo che sono state provate tutte le uscite. Premere ` per fermare il test in qualsiasi momento poi digitare `0 per uscire dal menu utente. Pagina 12 RINS407-2

15 4.15 Tabella delle Tipologie di Zone Disponibili su Matrix Icona Tipologia di Zona Descrizione E A Ä MN t p F P H n Ingresso / Uscita Percorso Immediata Medico (Emergenza) Premi per uscire Esclusa Incendio Antiaggressione (Antirapina) 24 Ore RONDA Permettere all utente di entrare nei locali protetti ed entro un tempo prestabilito disinserire la centrale d allarme. Questa zona è tipicamente collegata al contatto magnetico della porta d ingresso. Se si attiva dopo aver attivato una zona ingresso/uscita, questa zona seguirà il tempo d'entrata della centrale. Se attivata prima della zona entrata/uscita si comporterà come una zona immediata e genererà un allarme immediato. L attivazione di questa zona genera un allarme istantaneo quando la centrale è inserita. Se attivata, questa zona genera l allarme soccorso che sarà inviato tramite il comunicatore digitale integrato. E possibile attivare un uscita programmabile (ad es. accendere le luci, attivare un combinatore telefonico vocale, o trasmettitore radio). Tipo di zona usata per terminare il tempo d'uscita. E' normalmente collegata ad un pulsante installato all'esterno della porta d'accesso. La zona, programmata dal tecnico come esclusa, sarà ignorata dalla centrale. Ciò permette all utente di continuare ad utilizzare la centrale anche se una o più zone sono in guasto. L esclusione zona disabilita solo l allarme, non la manomissione. Se attivata, questa zona genera sempre l allarme che la centrale sia inserita o disinserita. L allarme antincendio è riconoscibile da tre note sonore in successione. La sirena esterna suonerà ad intervalli di 1 secondo. Come per la zona antincendio, l antiaggressione genera sempre l allarme anche se la centrale è disinserita. La zona può essere programmata come silenziosa. L apertura di una zona antiaggressione programmata come silenziosa genera l allarme senza attivare le sirene. La centrale invierà l allarme alle forze dell ordine tramite il comunicatore digitale integrato. E possibile attivare un uscita programmabile (ad es. per accendere le luci, attivare un combinatore telefonico vocale, o un trasmettitore via radio). Se attivata, questa zona genera sempre l allarme, con la centrale inserita o disinserita (Antincendio, Antiaggressione e Tamper sono zone 24 Ore). È una zona utilizzata negli impianti ad alta sicurezza per consentire l accesso, nei locali protetti, al personale dedicato. Quando questa zona si attiva, un codice Contact ID=250 viene inviato alla vigilanza e l evento viene archiviato in memoria eventi. Nessun allarme viene generato. Zona Shunt Zona da collegare ad una tastiera esterna con delle funzioni speciali. T D U Y Manomissione (Tamper) Chiave Stabile Non Utilizzata Chiave Impulsiva È una zona del tipo 24 ore, se attivata genera sempre l allarme. Nel menù opzioni di sistema, è possibile selezionare se attivare solo la sirena interna oppure attivare anche quella esterna per l allarme manomissione a impianto disinserito. A impianto inserito, l allarme manomissione attiverà entrambe le sirene. È la zona utilizzata per inserire e disinserire l impianto tramite una chiave elettronica stabile. Questa zona sarà ignorata dalla centrale. Una zona configurata come non utilizzata non richiede la chiusura o bilanciamento con la resistenza. Tipo di zona utilizzata per inserire e disinserire la centrale con una chiave elettronica impulsiva. RINS407-2 Pagina 13

16 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente 5. TABELLA ASSEGNAZIONE ZONE ALLE AREEE ZONA No. NOME PARZIALE A B C D POSIZIONE 0 Esempio SI Ingresso Pagina 14 RINS407-2

17 5. LETTURA DELLA MEMORIA EVENTI DA TASTIERA ICONE Icona [ / ] Premere le frecce: Prima volta Seconda volta Tabella memoria eventi Descrizione Eventi EVENTI ALLARMI E MANOMISSIONI K EE pq-qy Tempo ingresso scaduto. Il numero si riferisce alla zona. K S X Z pq-qy pq-qy pq-qy pq-qy Allarme Intrusione causato da una zona. Il Nr rappresenta il Nr di zona. Allarme Manomissione causato da una zona. Il numero rappresenta il Nr di zona. Allarme Antiaggressione causato da una zona. Il numero rappresenta il Nr di zona Allarme Incendio causato da una zona. Il numero rappresenta No zona. Z oo Allarme Incendio causato dall uscita PGM4 ed il sensore a due fili. X Z pq-qy pp pp pp K L Guasto Linea Telefonica. Allarme Medico causato da una zona. Il numero rappresenta la zona. Allarme Antiaggressione attivato da tastiera. Il numero rappresenta il numero della tastiera. Allarme incendio attivato da tastiera. Il numero rappresenta il numero della tastiera. Allarme Medico attivato da tastiera. Il numero rappresenta il numero della tastiera. S T pq Allarme manomissione globale (causato dall ingresso GT). S T pw Allarme manomissione sirena (causato dall ingresso BT). S T pr Guasto concentratore zone locale. S T pt Allarme manomissione del sensore incendio causato dall uscita PGM4 ed il sensore incendio a due fili. S T py Dispositivo remoto mancante. S T pi Allarme tentativo di disinserimento oltre il numero massimo di tentativi errati consentiti (16 tentativi errati consentiti). S T po Allarme manomissione del dispositivo remoto. S RT pq-ir Premere 3-za volta: pq pw Significato Allarme manomissione del dispositivo remoto, = Tipo/ID Allarme antistrappo del dispositivo remoto, = Tipo/ID (Tastiera LCD) RIPRISTINO EVENTI RINS407-2 Pagina 15

18 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente Icona [ / ] Premere le frecce: Prima volta Seconda volta Tabella memoria eventi Descrizione Eventi k pq-qy Ripristino allarme. Il numero rappresenta la zona. s pq-qy Ripristino zona da modalità allarme. Il numero rappresenta la zona. x z pq-qy pq-qy pq-qy Ripristino zona antiaggressione da modalità allarme. Il numero rappresenta la zona. Ripristino zona incendio da modalità allarme. Il numero rappresenta la zona. Ripristino zona medico da modalità allarme. Il numero rappresenta la zona. Premere 3-za volta: Significato s RT pq-ir pq Allarme manomissione del dispositivo remoto, = Tipo/ID Rq Rw Re pq-qt pw Allarme antistrappo del dispositivo remoto, = Tipo/ID (Tastiera LCD) Codice utente inserito dopo un allarme. Il numero rappresenta il numero l utente. Fine tempo sirena. Centrale alimentata. K = Icona lampeggiante k = Icona accesa in continuo Pagina 16 RINS407-2

19 [ / ] Premere le frecce: Prima volta Seconda volta Tabella memoria eventi Descrizione Eventi EVENTI DISINSERITO / INSERITO A B C D pq-qt pq-qt pq-qt pq-qt Inserito in parziale A. Il numero rappresenta l utente che ha inserito la centrale. Inserito in parziale B. Il numero rappresenta l utente che ha inserito la centrale. Inserito in parziale C. Il numero rappresenta l utente che ha inserito la centrale. Inserito in parziale D. Il numero rappresenta l utente che ha inserito la centrale. A- D pp Inserito in parziale A, B, C o D tramite la zona chiave. A- D oo AT Inserito in parziale A, B, C o D da tecnico. Questo evento è riferito all inserimento sia da PC che da tastiera. Auto-inserimento in seguito al timer di assenza attività. U pq-qt Disinserito dall utente. Il numero indica l utente che ha disinserito la centrale. U pp Disinserito tramite la zona chiave. U AP UP O oo pq-qy Disinserito da tecnico. Questo evento si riferisce al disinserimento sia da PC che da tastiera. Inserito in seguito alla dipendenza delle aree. Disinserito in seguito alla dipendenza delle aree. Zona esclusa. Il numero indica la zona che è stata esclusa. GUASTI DI SISTEMA. pq Guasto fusibile sirena.. pw Guasto fusibile AUX.. pe Guasto batteria / batteria mancante.. pr Batteria bassa.. pt Guasto tensione rete (Assenza Rete).. py Guasto linea telefonica.. pu Dispositivo remoto mancante.. pi Comunicazione digitale Fallita. RINS407-2 Pagina 17

20 Matrix 424/832/832+ Manuale Utente [ / ] Premere le frecce: Prima volta Seconda volta Tabella memoria eventi Descrizione Eventi RIPRISTINO GUASTI DI SISTEMA.R pq Ripristino fusibile sirena..r pw Ripristino fusibile AUX..R pe Ripristino batteria mancante / guasto batteria..r pr Ripristino batteria bassa..r pt Ripristino guasto rete..r py Ripristino guasto linea telefonica..r pu Ripristino dispositivo mancante..r pi Ripristino comunicazione digitale falita. EVENTI DI SISTEMA Ep Eq Uscita da modalità tecnico. Ingresso in modalità tecnico. i pq Inizio modalità test remoto dei sensori. i pw Fine modalità test remoto dei sensori. i pr Reset NVM ( Ritorno ai valori di fabbrica). DT pq-ew Data e ora cambiati da utente. Il numero indica il numero dell utente. DT oo Data e ora cambiati dal tecnico.? pq-ir? pq-ir Dispositivo remoto perso. Il numero si referisce al numero del dispositivo remoto. Dispositivo remoto trovato. Il numero si referisce al numero del dispositivo remoto. EVENTI DI TRASMISSIONE VIA PC & UDL PC pp Risposta della centrale alla chiamata. PC pq Chiamata interrota da centrale. PC pw 100% ricezzione dati da centrale. PC pe 100% trasmissione dati dalla centrale. PC pr Ricezzione parziale dei dati da centrale. PC pt Trasmissione parziale dei dati dalla centrale. Pagina 18 RINS407-2

21 [ / ] Premere le frecce: Prima volta Seconda volta Tabella memoria eventi Descrizione Eventi PC py Fine trasmissione dati da centrale. PC pu Collegamento non accetato. PC pi Collegamento accetato. PC po Data e ora cambiati da PC. PC qp Collegamento diretto con PC. PC qq Inserimento / Disinserimento da PC,, Inizio memoria,, Fine memoria 5.1 Esempio delle icone visualizzate dopo l allarme nella lettura della memoria. Premere `13 e con la freccia [ arrivare alla posizione,,. Tasto Display Significato ] 1 L Utente 1 ha disinserito la centrale ] 2 ] 3 L Utente 1 è entrato in modalità FTA (Primo allarme) ] 4 ] 5 (( )) La Zona 3 ha causato l allarme ] 6 ] 7 L Utente 1 ha inserito la centrale ] 8 RINS407-2 Pagina 19

22 6. NOTE DEL UTENTE Pagina 20 RINS407-2

23 Pyronix Limited Pyronix House Braithwell Way Hellaby, Rotherham S66 8QY, UK Customer Support Line (UK Only): This is a national rate line Hours of business: 08:30 AM 5:00 PM, Monday to Friday Website: RINS407-2 Pagina 3

MATRIX 6 Manuale utente

MATRIX 6 Manuale utente MATRIX 6 Manuale utente SEZIONE 1 CARATTERISTICHE GENERALI Grazie per l acquisto del pannello di controllo Matrix 6. Questa centrale utilizza le ultime tecnologie in fase di progetto e realizzazione. Questo

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3

Curtarolo (Padova) MANUALE DELL UTENTE IST0326V1/3 FC.+9C # #!,* '!+ Curtarolo (Padova)?>?B!! *"# MANUALE DELL UTENTE IST0V/ Accensione totale (ON) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (HOME) veloce (QUICK ARM)... Accensione parziale (AREA) veloce

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8

MANUALE PER L UTENTE. Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando. Ver. 1.0 ACCENTA CEN800. MANUALE UTENTE Centrale ACCENTA8 MANUALE PER L UTENTE ACCENTA CEN800 Ver. 1.0 Centrale Antifurto 8 zone a Microprocessore con tastiera di comando SICURIT Alarmitalia Spa Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. 02 38070.1 (ISDN) - Fax 02

Dettagli

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451 Tastiere 636 e 646 636 646 Manuale utente DT01451 Sommario Operazioni di base 3 Codici accesso 4 Inserimento e disinserimento 5 Tasti panico 9 Tasto di accesso alla programmazione 10 Caratteristiche supplementari

Dettagli

Centrale d allarme. NetworX NX-4V2. (cod.nx4v2) da 4 a 8 zone telegestibile. (cod.nx6v2) da 6 a 16 zone telegestibile

Centrale d allarme. NetworX NX-4V2. (cod.nx4v2) da 4 a 8 zone telegestibile. (cod.nx6v2) da 6 a 16 zone telegestibile Centrale d allarme NetworX NX-4V2 (cod.nx4v2) da 4 a 8 zone telegestibile NX-6V2 (cod.nx6v2) da 6 a 16 zone telegestibile NX-8V2 (cod.nx8v2, in armadio standard) da 8 a 48 zone telegestibile NX-8CV2 (cod.nx8cv2,

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

Sommario dei comandi per l Utente in Tastiera

Sommario dei comandi per l Utente in Tastiera Manuale Utente Sommario dei comandi per l Utente in Tastiera Inserimento Totale Codice > Inserimento Parziale Codice > Disinserimento Codice> Tacitazione Allarme Codice> Ins. Totale di Partizione Ins.

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 5. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 5 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 5 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led 1 giallo : se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996

MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 1996 MANUALE D USO EDIZIONE: Gennaio 996 CONSOLLE VISTA INDICAZIONE DI MANCANZA RETE Se la luce verde RETE è spenta e compare la frase MANCANZA RETE sul display significa che manca la corrente elettrica, l

Dettagli

CENTRALE serie R. Utente. Manuale. - Versione 4.1 -

CENTRALE serie R. Utente. Manuale. - Versione 4.1 - CENTRALE serie R Manuale Utente - Versione 4.1-00 1 Menù Utente CODICE PERSONALE (DEFAULT utente 1= 111111) Frecciagi ù INSERIMENTO Invio ( ) Utilizzare i Tasti Numerici per configurare i Programmi da

Dettagli

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815 Centrale Mini MEDIA Manuale Utente DT00815 Egregio Cliente, congratulazioni per la scelta della Centrale di Sicurezza MiniMEDIA. La Centrale MiniMEDIA, prodotta dalla HESA S.p.A., è il frutto dei più avanzati

Dettagli

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO.

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO. Guida Rapida Utente Congratulazioni per aver scelto il Sistema di Sicurezza LightSYS di RISCO. Questa Guida Rapida descrive le funzioni utente principali del prodotto. Per consultare il manuale utente

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0

Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 Ricevitore radio supervisionato - RX16 - Manuale utente 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl Internet: www.securforce.com e-mail: supporto.tecnico@securforce.com

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

CE818. Programmazione via software. Software di programmazione. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20

CE818. Programmazione via software. Software di programmazione. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20 CE818 Programmazione via software 13.05-M1.0-H0.0F0.0S1.20 Software di programmazione Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE. CONSERVARE

Dettagli

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3

ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010. Manuale dell utente. Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 ADVISOR CD 7210 CD 9510/15010 Manuale dell utente Versione Software: dalla V6.0 142680999-3 COPYRIGHT SLC BV 1996. Tutti i diritti riservati. La riproduzione della presente pubblicazione, la sua trasmissione

Dettagli

ProSYS. Manuale Utente

ProSYS. Manuale Utente ProSYS Manuale Utente Modelli RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Dichiarazione di Conformità RTTE Con la presente, RISCO Group, dichiara che questa centrale antifurto (ProSYS 128, ProSYS

Dettagli

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano

Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano Guardall Srl Via Quasimodo, 12 20205 Legnano Milano MANUALE UTENTE Indice MANUALE N. 700-175-01 REV D ISS. Versione 1 221199 1. INTRODUZIONE...3 2. FUNZIONAMENTO DELLA TASTIERA...5 3. COME INSERIRE LA

Dettagli

SP5500 (cod. PXS5500) V2.40 SP6000 (cod. PXS6000) V2.40 SP7000 (cod. PXS7000) V2.40. Manuale utente

SP5500 (cod. PXS5500) V2.40 SP6000 (cod. PXS6000) V2.40 SP7000 (cod. PXS7000) V2.40. Manuale utente Centrali serie MG5000 (cod. PXMWM50) V2.40 MG5000/86 (cod. PXMXM50) V2.40 MG5050 (cod. PXMWM55) V2.40 MG5050/86 (cod. PXMXM55) V2.40 SP5500 (cod. PXS5500) V2.40 SP6000 (cod. PXS6000) V2.40 SP7000 (cod.

Dettagli

MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili

MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili I MP500/4 - MP500/8 MP500/16 Centrali di allarme telegestibili Sul sito www.elkron.com potrebbero essere disponibili eventuali aggiornamenti della documentazione fornita a corredo del prodotto. Manuale

Dettagli

Sch.1067/032 Sch.1067/042

Sch.1067/032 Sch.1067/042 Mod. 1067 DS1067-007A LBT8376 CENTRALE BUS 8/32 INGRESSI Sch.1067/032 Sch.1067/042 MANUALE UTENTE INDICE PREFAZIONE... 4 1 ORGANI DI COMANDO... 5 1.1 TASTIERA DISPLAY 1067/021... 5 1.2 LETTORE CHIAVE ELETTRONICA

Dettagli

Manuale utente. EVO48 (cod. PXD48EV) EVO192 (cod. PXD92EV) EVO641/EVO641R, DGP2-640 e DGP2-648BL EVO641/EVO641R DGP2-640 DGP2-648BL DT01291DI0708R03

Manuale utente. EVO48 (cod. PXD48EV) EVO192 (cod. PXD92EV) EVO641/EVO641R, DGP2-640 e DGP2-648BL EVO641/EVO641R DGP2-640 DGP2-648BL DT01291DI0708R03 EVO48 (cod. PXD48EV) EVO192 (cod. PXD92EV) EVO641/EVO641R, DGP2-640 e DGP2-648BL EVO641/EVO641R DGP2-640 DGP2-648BL Manuale utente Distribuzione apparecchiature sicurezza DT01291DI0708R03 MANUTENZIONE

Dettagli

Accenta/Optima. Guida di utilizzo. ADE Gen4. Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione: Codice cliente: EKZ014700A Italian

Accenta/Optima. Guida di utilizzo. ADE Gen4. Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione: Codice cliente: EKZ014700A Italian ADE Gen4 Accenta/Optima Guida di utilizzo ZONE 1 2 3 4 5 6 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Zone 0 1 2 3 5 6 7 8 4 9 PA 7 8 9 0 Accenta + AccentaG3 mini Azienda installatrice: Recapiti telefonici: Data di installazione:

Dettagli

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione Easy Series IT Manuale dell utente Centrale di controllo antintrusione Easy Series Manuale dell'utente Utilizzo dell organo di comando Utilizzo dell organo di comando Visualizzazione degli stati Display

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

Manuale programmazione ed uso

Manuale programmazione ed uso Manuale programmazione ed uso Edizione 1.1-2016 Pagina 1 NOTE Il prodotto prima di essere imballato è stato testato con cura. Vi consigliamo di familiarizzare con le varie funzioni del dispositivo prima

Dettagli

ProSYS. Manuale Utente

ProSYS. Manuale Utente ProSYS Manuale Utente Modelli RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Avvertenze Questo manuale è soggetto alle seguenti condizioni e restrizioni: Il manuale contiene informazioni esclusive

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Manuale Utente Centrale Pi-8

Manuale Utente Centrale Pi-8 Manuale Utente Centrale Pi-8 INDICE 1 LA TASTIERA E IL SUO FUNZIONAMENTO... 3 1.1 DESCRIZIONE DELLA TASTIERA CON I LED...3 1.1.1 LED DI PRONTO (ROSSO)...3 1.1.2 LED DI TAMPER (ROSSO)...3 1.1.3 LED DI RETE

Dettagli

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo

www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo www.protexitalia.it centrale antifurto 5 zone radio/filo IInttroduziione La centrale di allarme RF5000 (LEVEL 5) nasce con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di un impianto di allarme

Dettagli

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01 Sistema Manuale utente DT01046HE0205R01 SOMMARIO 1. Introduzione al sistema di sicurezza...2 2. Come comunicare con il sistema...3 3. Come usare la centrale d allarme...4 4. Come il sistema comunica con

Dettagli

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO MANUALE

Dettagli

Modulo 4. Modulo 4-I

Modulo 4. Modulo 4-I Sistemi Modulo 4 (Non certificato IMQ) Modulo 4-I (Certificato IMQ II livello) Manuale Utente DT00883 Sommario Il Vostro Sistema di sicurezza..................... 3 Funzionamento generale del Sistema...............

Dettagli

Manuale Utente RINS1380-2

Manuale Utente RINS1380-2 Manuale Utente RINS1380-2 Manuale Utente CAPITOLO 1: CONTENUTI CAPITOLO 1: CONTENUTI... 2 CAPITOLO 2: INTRODUZIONE... 3 CAPITOLO 3: FUNZIONAMENTO DEL... 4 3.1 SCHEMA A BLOCCHI DELLE PROCEDURE DEL... 4

Dettagli

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B

MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE. IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALE 5 ZONE CENTRALE 10 ZONE IS09005 Rev.B MANUALE UTENTE CENTRALI DOMINA 10 e 5 Le descrizioni fatte per la Domina 10 sono valide anche per la Domina 5 che gestisce di base solo 5 zone.

Dettagli

INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE...3 2 INSTALLAZIONE...3 3 CARATTERISTICHE PROGRAMMABILI...4 4 INDICAZIONE DELLO STATO DELLA COMUNICAZIONE...

INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE...3 2 INSTALLAZIONE...3 3 CARATTERISTICHE PROGRAMMABILI...4 4 INDICAZIONE DELLO STATO DELLA COMUNICAZIONE... MANUALE D INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE...3 2 INSTALLAZIONE...3 3 CARATTERISTICHE PROGRAMMABILI...4 4 INDICAZIONE DELLO STATO DELLA COMUNICAZIONE...5 5 ISTRUZIONI DI PROGRAMMAZIONE...5

Dettagli

MP508M/TG MP508TG. Manuale di Programmazione. Centrale di allarme telegestibile IS0239-AB

MP508M/TG MP508TG. Manuale di Programmazione. Centrale di allarme telegestibile IS0239-AB I MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile Manuale di Programmazione IS0239-AB Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia Elkron S.p.A.

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL MANUALE DI PROGRAMMAZIONE COMPLEMENTARE DEL SISTEMA D ALLARME DIAGRAL DIAG90AGT DIAG20AVK o DIAG21AVK DIAG30APK o DIAG31APK DIAG41ACK o DIAG42ACK DIAG45ACK Introduzione IMPORTANTE La centrale dispone di

Dettagli

Sistemi di allarme serie Comfort

Sistemi di allarme serie Comfort Sintesi di programmazione dei Sistemi di allarme serie Comfort A cura dell Ing. Generoso Trisciuzzi Prima attivazione della tastiera 1. Selezionare la lingua : + OK OK Italiano 2. Selezionare il codice

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Serie Runner. Sistemi di Controllo Allarmi Wireless e Filari. Manuale Utente

Serie Runner. Sistemi di Controllo Allarmi Wireless e Filari. Manuale Utente Serie Runner Sistemi di Controllo Allarmi Wireless e Filari Manuale Utente Contenuti INTRODUZIONE Pag. 3 Presentazione del sistema di controllo allarmi CROW 3 Configurazione tipica di un sistema di allarme

Dettagli

DS38SL Centrale Radio con display

DS38SL Centrale Radio con display DS38SL Centrale Radio con display INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno

Dettagli

MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile

MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile I MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile Manuale Utente DS80MP4K-020C LBT80069 Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società

Dettagli

SERIE RUNNER. Manuale veloce di installazione. Ver 15.01.08 SERIE RUNNER MANUALE VELOCE DI INSTALLAZIONE 1

SERIE RUNNER. Manuale veloce di installazione. Ver 15.01.08 SERIE RUNNER MANUALE VELOCE DI INSTALLAZIONE 1 SERIE RUNNER Manuale veloce di installazione Ver 15.01.08 SERIE RUNNER MANUALE VELOCE DI INSTALLAZIONE 1 Sommario: 0.0 Avvertenze pag. 3 0.1 Introduzione pag. 3 0.2 Prima di iniziare pag. 3 1.0 Inizio

Dettagli

Centrale-sirena facile S301-22I

Centrale-sirena facile S301-22I G u i d a a l l u s o Centrale-sirena facile S301-22I Guida all uso Avete acquistato un sistema d allarme Logisty Expert adatto alle vostre esigenze di protezione e vi ringraziamo della preferenza accordataci.

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO. Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo

AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO. Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo Caratteristiche principali Tastiera LCD retro illuminata, 4 righe Combinatore telefonico

Dettagli

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione Modulo Vocale Modello RP128EV00ITA Istruzioni per l Uso e la Programmazione Compatibile con le centrali Serie ProSYS RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Avvertenza Questo manuale è soggetto

Dettagli

MP 105. italiano. Manuale utente IS0070-AC

MP 105. italiano. Manuale utente IS0070-AC EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it 45678904567890456789012456789045678904567890124 45678904567890456789012456789045678904567890124

Dettagli

A 4-8-16 Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit A 4-8-16 MANUALE UTENTE A 4-8-16. Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit

A 4-8-16 Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit A 4-8-16 MANUALE UTENTE A 4-8-16. Centrale modulare analogica multiprocessore 16 bit Page / 4 A 4-8-6 Centrale modulare analogica multiprocessore 6 bit A 4-8-6 0/03/2004 A 4-8-6 Centrale modulare analogica multiprocessore 6 bit Manuale utente Page 2 / 4 A 4-8-6 Centrale modulare analogica

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME

AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME AR32 PLUS RICEVITORE PER INTERFACCIAMENTO A CENTRALI DI ALLARME ( MANUALE PROVVISORIO DI FUNZIONAMENTO ED USO CARATTERISTICHE TECNICHE) 1.0 DESCRIZIONE GENERALE DI FUNZIONAMENTO Il ricevitore AR-32 Plus,

Dettagli

Sch.1067/032 Sch.1067/042

Sch.1067/032 Sch.1067/042 DS1067-009C Mod. 1067 LBT8378 CENTRALE BUS 8/32 INGRESSI Sch.1067/032 Sch.1067/042 MANUALE PROGRAMMAZIONE INDICE 1 PREFAZIONE...6 1.1 NAVIGAZIONE NEI MENU...6 2 ORGANI DI COMANDO...8 2.1 TASTIERA DISPLAY

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA Le serrature ComboGard Pro possono venire configurate utilizzando un software di installazione ComboGard Pro o una serie di comandi della tastiera. Questo documento contiene le istruzioni relative alla

Dettagli

SISPA Sicurezza Incendio S. r. l.

SISPA Sicurezza Incendio S. r. l. CARATTERISTICHE DI ESERCIZIO 1.1 Normale Esercizio di Analisi Fumi. Il pannello di centrale si presenta con la spia power accesa in colore verde, simbolo della corretta alimentazione di centrale. La scritta

Dettagli

SMARTDIAL VOX COMUNICATORE VOCALE E DIGITALE DI ALLARME I S T R U Z I O N I P E R L I N S T A L L A Z I O N E

SMARTDIAL VOX COMUNICATORE VOCALE E DIGITALE DI ALLARME I S T R U Z I O N I P E R L I N S T A L L A Z I O N E SMARTDIAL VOX COMUNICATORE VOCALE E DIGITALE DI ALLARME ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SmartDial Vox è un comunicatore di allarme che supporta diversi formati di trasmissione quali Ademco Fast, Ademco

Dettagli

VISTA-25IT SISTEMA DI SICUREZZA CON 3 SETTORI ISTRUZIONI PER L'USO INFORMAZIONI SUL SISTEMA K3116IT 6/98

VISTA-25IT SISTEMA DI SICUREZZA CON 3 SETTORI ISTRUZIONI PER L'USO INFORMAZIONI SUL SISTEMA K3116IT 6/98 VISTA-25IT SISTEMA DI SICUREZZA CON 3 SETTORI ISTRUZIONI PER L'USO INFORMAZIONI SUL SISTEMA K3116IT 6/98 Vista 25 - Aggiornamento documentazione 08/01/99 Manuale di installazione e di programmazione Vers.

Dettagli

B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema wireless B0

B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema wireless B0 BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it B0SEAL01 Sirena da esterno per sistema

Dettagli

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti Il dispositivo è utilizzato per collegare al sistema antintrusione i contatti magnetici di allarme normalmente chiusi, contatti elettromeccanici a fune per la protezione di avvolgibili e tapparelle e sensori

Dettagli

Manuale Utente LightSYS Manuale Utente Pagina Pagina i

Manuale Utente LightSYS Manuale Utente Pagina Pagina i Manuale Utente LightSYS Manuale Utente Pagina Pagina i Registrazione al Cloud RISCO (se abilitata l opzione) La registrazione al Cloud RISCO permette di monitorare e controllare il proprio sistema LightSYS

Dettagli

Istruzioni Operative. Power Wave PW-4 PW-8 PW-16 FW-64. Manuale Utente TASTIERA LCD UNIFICATA TASTIERE LED ELECTRONIC ENGINEERING LTD

Istruzioni Operative. Power Wave PW-4 PW-8 PW-16 FW-64. Manuale Utente TASTIERA LCD UNIFICATA TASTIERE LED ELECTRONIC ENGINEERING LTD ELECTRONIC ENGINEERING LTD Power Wave PW-4 PW-8 PW-16 FW-64 C Armed Mem- By- Pro- Aux Mains Bat- Tam- Line Con- 1 2 3 4 A 5 6 7 8 B Ready-Byp System Trouble Program ARM STA CONTROL MEMORY PANIC BY- ARM

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

EVO192 (cod. PXD92EV)

EVO192 (cod. PXD92EV) EVO48 (cod. PXD48EV) EVO192 (cod. PXD92EV) Guida alla programmazione dei moduli DT01288DI0708R02 MANUTENZIONE PERIODICA Si consiglia in fase d installazione di aggiornare la centrale all ultima versione

Dettagli

Sistema di sicurezza completo senza fili. MG-6130/86 (cod. PXMXM16) MG-6160/86 (cod. PXMWM32) Versione 2.0. Manuale utente

Sistema di sicurezza completo senza fili. MG-6130/86 (cod. PXMXM16) MG-6160/86 (cod. PXMWM32) Versione 2.0. Manuale utente Sistema di sicurezza completo senza fili MG-6130 (cod. PXMWM16) MG-6130/86 (cod. PXMXM16) MG-6160/86 (cod. PXMWM32) MG-6160/86 (cod. PXMXM32) Versione 2.0 Manuale utente Distribuzione apparecchiature sicurezza

Dettagli

Versione documento: T-DFAST_utente/101/10 Aprile 2010 Versione FW: Versione HW: Versione SW:

Versione documento: T-DFAST_utente/101/10 Aprile 2010 Versione FW: Versione HW: Versione SW: Copyright by GPS Standard SpA. I diritti di traduzione, di riproduzione e di adattamento totale o parziale e con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi. GPS Standard si riserva di apportare modifiche

Dettagli

Advisor MASTER ATS4000 Manuale del Manager

Advisor MASTER ATS4000 Manuale del Manager Advisor MASTER ATS4000 Manuale del Manager Versione 2.0 Aritech è una divisione della InterlogiX Interlogix B.V. 2001. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta,

Dettagli

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MARY VOX Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Caratteristiche Tecniche Centrale 8 zone parzializzabile i 2 o 3 Aree con modulo GSM integrato Zone ritardate selezionabili

Dettagli

Guida Generale per la Programmazione

Guida Generale per la Programmazione Guida Generale per la Programmazione Lifeline 400 Guida Generale per la Programmazione Versione 2.2 (Luglio 2003) Pagina 1 1. INTRODUZIONE Ogni Lifeline 400 viene consegnato con una Guida Installazione

Dettagli

Sistemi di allarme anti-intrusione ADE Gen4 PER APPLICAZIONI RESIDENZIALI. Semplicemente Sicuro

Sistemi di allarme anti-intrusione ADE Gen4 PER APPLICAZIONI RESIDENZIALI. Semplicemente Sicuro Sistemi di allarme anti-intrusione ADE Gen4 PER APPLICAZIONI RESIDENZIALI Semplicemente Sicuro Panoramica e funzionalità Ciascuna zona è identificata da un LED luminoso e consente la protezione a garanzia

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820. MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16

RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16 RICEVITORE RADIO SUPERVISIONATO TRX16 MANUALE TECNICO SOMMARIO SENSORI RADIO PROGRAMMAZIONE SENSORI RADIO APPRENDERE UN NUOVO SENSORE RADIO CANCELLARE UN SENSORE RADIO SUPERVISIONE RISINCRONIZZARE I SENSORI

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 Sistemi di installazione intelligente INDICE 1 GENERALE... 4 2 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 2.1 DATI TECNICI... 5 3 MESSA IN SERVIZIO...

Dettagli

Manuale di riferimento e installazione

Manuale di riferimento e installazione Sistema di sicurezza completo senza fili MG-6130 (cod. PXMWM16), MG-6160 (cod. PXMWM32) MG-6130/86 (cod. PXMXM16), MG-6160/86 (cod. PXMXM32) Versione 2.0 Manuale di riferimento e installazione Distribuzione

Dettagli

CENTRALE C16 MANUALE TECNICO

CENTRALE C16 MANUALE TECNICO CENTRALE C16 MANUALE TECNICO Per INSTALLAZIONE E USO INGRESSO DEL MENU' TECNICO LETTURA EVENTI MENU INGRESSI Voci di Menù TECNICO (3.7) Area Ingressi Funz. Ingressi Tipo Ingressi Uscita Ingressi CENTRALE

Dettagli

CENTRALE ANTINTRUSIONE. Securityline MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200. Italiano

CENTRALE ANTINTRUSIONE. Securityline MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200. Italiano Securityline CENTRALE ANTINTRUSIONE MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200 Italiano IT INDEX 1 Simboli e glossario 4 2 Descrizione d uso 4 3 Importante per la SICUREZZA 4 4 Impianto d allarme 5 4.1 Aree

Dettagli

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MCA 808GSM Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Il codice di default è 67890 All accensione La centrale effettua una serie di TEST. Tali Test sono evidenziati dall

Dettagli

PC1616/PC1832/PC1864 v4.2 Manuale utente

PC1616/PC1832/PC1864 v4.2 Manuale utente AVVERTENZA: il presente manuale contiene informazioni sulle limitazioni che riguardano l uso del prodotto e il funzionamento e le informazioni sulle limitazioni alla responsabilità del produttore. È necessario

Dettagli

Sch. 1043/422 Sch. 1043/424

Sch. 1043/422 Sch. 1043/424 Mod. 1043 DS1043-160 LBT8539 CENTRALI DI RIVELAZIONE INCENDIO CONVENZIONALI A 2 E 4 ZONE Sch. 1043/422 Sch. 1043/424 MANUALE UTENTE INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 2 NORMATIVE...

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE MANUALE PER L'UTENTE Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Agosto 2000 Versione TP5: 2.xx

Dettagli

CE818. Centrale filare a doppio modo di funzionamento. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0

CE818. Centrale filare a doppio modo di funzionamento. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0 CE818 Centrale filare a doppio modo di funzionamento 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE

Dettagli

Guida rapida Supercordless

Guida rapida Supercordless Guida rapida Supercordless Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Esecuzione di una chiamata 6 Risposta o rifiuto di una chiamata 6 Trasferimento chiamata 6 Avviso

Dettagli

MANUALE UTENTE libra

MANUALE UTENTE libra Curtarolo (Padova) Italy MANUALE UTENTE libra LIBRA NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0712V1.0-1 - Indice Descrizione tastiera... pag. 3 Funzioni descritte nel presente manuale...

Dettagli

Sistema di allarme. Homelink 75. Manuale dell utente Master

Sistema di allarme. Homelink 75. Manuale dell utente Master Sistema di allarme Homelink 75 Manuale dell utente Master Indice Introduzione... 3 Comandi e Display...5 Il display...6 Tasti:...7 Amministrazione... 8 Ingresso nel Menu Utente...8 Messaggio vocale...9

Dettagli

WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale

WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale I WL31 WL31TG Sistema wireless bidirezionale DS80WL01-001A LBT80088 Manuale Utente 0681 1/32 WL30 Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società

Dettagli

CE818. Manuale utente. Made in Italy 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20

CE818. Manuale utente. Made in Italy 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20 CE818 Manuale utente 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20 Made in Italy 1 CARATTERISTICHE DEL VOSTRO SISTEMA ANTIFURTO Il cuore del tuo sistema di allarme è la centrale elettronica CE818, un sistema intelligente a

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile

MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile I MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile DS80MP4K-021D LBT80076 Manuale di Programmazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia

Dettagli

ISTRUZIONE TECNICA. CENTRALI 5 e 10 ZONE. Rev.B

ISTRUZIONE TECNICA. CENTRALI 5 e 10 ZONE. Rev.B ISTRUZIONE TECNICA CENTRALI 5 e 10 ZONE Rev.B Indice manuale tecnico Principi generali di funzionamento pag. 03 Installazione meccanica. pag. 06 Descrizione del frontale della centrale pag. 08 Chiave elettromeccanica.

Dettagli

ATS Centrale di controllo. Manuale dell utente

ATS Centrale di controllo. Manuale dell utente ATS Centrale di controllo Manuale dell utente ARITECH è un marchio registrato di GE Interlogix BV CPYRIGHT 2003 GE Interlogix BV. Tutti i diritti riservati. GE Interlogix BV concede il diritto di ristampa

Dettagli

SOLUZIONE SICUREZZA. Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A

SOLUZIONE SICUREZZA. Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A SOLUZIONE SICUREZZA Antifurto Base Manuale per l'utente MHKIT85N DOMOTICA U3958A INDICE DESCRIZIONE DELL IMPIANTO ANTIFURTO 4 LA CENTRALE ANTIFURTO 5 Il display grafico Cosa segnala il display I tasti

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 504G

Guida rapida Cisco SPA 504G Guida rapida Cisco SPA 504G Indice Indice Introduzione 3 Panoramica del telefono 4 Gestione delle chiamate 6 Effettuare una chiamata 6 Rispondere a una chiamata 6 Concludere una chiamata 7 Mettere una

Dettagli

Guida Rapida per l installazione

Guida Rapida per l installazione Guida Rapida per l installazione Per maggiori informazioni fare riferimento al Manuale Installatore dell Agility Scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Indice 1. INSTALLARE L UNITÀ PRINCIPALE 3

Dettagli

Combinatore telefonico

Combinatore telefonico SISTEMA ANTINTRUSIONE Manuale utente Combinatore telefonico Microfono 16877 INDICE COMBINATORE TELEFONICO Indice 1. CARATTERISTICHE TECNICHE... 3 2. PROGRAMMAZIONE... 4 3. COMANDI PARTICOLARI... 6 4.

Dettagli

SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE Manuale d installazione TRIONFO. BURGLAR ALARM SYSTEM Installation manual

SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE Manuale d installazione TRIONFO. BURGLAR ALARM SYSTEM Installation manual SISTEMA D ALLARME ANTINTRUSIONE Manuale d installazione TRIONFO BURGLAR ALARM SYSTEM Installation manual INTRODUZIONE INTRODUZIONE Gentile Cliente,la ringraziamo di aver scelto un nostro prodotto e confidiamo

Dettagli