Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa."

Transcript

1 Genertel S.p.A Contratto di Assicurazione Infortuni V9I Il presente fascicolo informativo, contenente: Nota Informativa e Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al contraente prima della sottoscrizione del contratto. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa. Copertina Edizione 06/2015 1

2 NOTA INFORMATIVA Contratto di Assicurazione Infortuni Assicurazione Infortuni V9I Ed. 06/2015 La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere visione delle Condizioni di Assicurazione prima della sottoscrizione della Polizza. A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE 1. Informazioni generali Genertel S.p.A. è una società uni personale soggetta alla direzione e al coordinamento di Assicurazioni Generali S.p.A., appartenente al Gruppo Generali, iscritto al numero 026 dell albo dei gruppi assicurativi. Sede legale: Via Machiavelli, Trieste - ITALIA Recapito telefonico: (numero verde) (chiamata urbana) Sito Internet: Indirizzo di posta elettronica: Genertel S.p.A. è iscritta al numero dell Albo delle imprese di assicurazione e riassicurazione. Si rinvia al sito internet dell Impresa per la consultazione di eventuali aggiornamenti del fascicolo informativo non derivanti da innovazioni normative. 2. Informazioni sulla situazione patrimoniale dell impresa L ammontare del patrimonio netto della Compagnia evidenziato nell ultimo bilancio approvato è pari a Euro , di cui la parte relativa al Capitale Sociale è pari a Euro e la parte relativa al totale delle riserve a Euro L indice di solvibilità riferito alla gestione danni è pari a 1,98 e rappresenta il rapporto tra l ammontare del margine di solvibilità disponibile e l ammontare del margine di solvibilità previsto dalla normativa vigente. Si rinvia al sito internet dell Impresa per la consultazione di eventuali aggiornamenti del fascicolo informativo non derivanti da innovazioni normative. B. INFORMAZIONI SUL CONTRATTO L Assicurazione decorre dalle ore 24 della data indicata nel contratto e termina alle ore 24 del giorno di scadenza, senza il periodo di tolleranza previsto dall art.1901 del codice civile. L Assicurazione ha durata di cinque anni senza tacito rinnovo. Avvertenza: il contraente potrà dare disdetta mediante lettera raccomandata sino al giorno di scadenza anniversaria annuale. 3. Coperture assicurative offerte Limitazioni ed esclusioni Il contratto prevede la copertura, a favore dell Assicurato, per gli infortuni professionali ed extraprofessionali. Le garanzie offerte dalla presente Polizza sono: 1. invalidità permanente da infortunio (comprensiva di diaria giornaliera e rimborso spese mediche); 2. morte da infortunio. Per gli aspetti di dettaglio si rimanda agli artt. 2.1, 2.2, 2.3, 2.4, 2.5, 2.6 e 2.13 delle Condizioni di Assicurazione. Avvertenza: nel contratto sono previste limitazioni ed esclusioni, come definito negli artt. 1.1 Persone assicurabili, 2.1 Oggetto dell Assicurazione, 2.3 Indennità giornaliera di Ricovero e di ingessatura, 2.4 Indennità per l assistenza personale continuativa e 2.5 Indennità di convalescenza, 3.1 Danni non coperti dall Assicurazione, delle Condizioni di Assicurazione. Avvertenza: nel contratto sono previste franchigie, come definito negli artt. 2.8 Franchigia per Invalidità Permanente e 2.12 Criteri di liquidazione per il rimborso delle spese mediche delle Condizioni di Assicurazione. Per facilitare la comprensione del relativo meccanismo di funzionamento illustriamo di seguito alcune esemplificazioni numeriche: Ultimo aggiornamento: 29/06/2015 Nota Informativa - 1 di 4

3 ESEMPI NUMERICI DI INVALIDITÀ PERMANENTE DA INFORTUNIO 1)Somma assicurata: euro Franchigia: 5% (che si annulla per invalidità superiori al 25%) Grado di Invalidità Accertata: 3% (se supera il 66% si liquida l intera somma assicurata) Percentuale da liquidare come da tabella: 0% Indennizzo: 0 euro 2)Somma assicurata: euro Franchigia: 5% (che si annulla per invalidità superiori al 25%) Grado di Invalidità Accertata: 13% Percentuale da liquidare come da tabella: 8% Indennizzo: euro 3)Somma assicurata: euro Franchigia: 5% (che si annulla per invalidità superiori al 25%) Grado di Invalidità Accertata: 40% Percentuale da liquidare come da tabella: 40% Indennizzo: euro 4)Somma assicurata: euro Franchigia: 5% (che si annulla per invalidità superiori al 25%) Grado di Invalidità Accertata: 70% Percentuale da liquidare come da tabella: 100% Indennizzo: euro ESEMPIO NUMERICO DI RIMBORSO SPESE MEDICHE Somma assicurata: euro Spese mediche documentate: euro Franchigia per singolo infortunio: 150 euro Indennizzo: euro 4. Dichiarazioni dell assicurato in ordine alle circostanze del Rischio - Nullità Avvertenza: eventuali dichiarazioni false o reticenti sulle circostanze del Rischio rese in sede di conclusione del contratto potrebbero comportare effetti sulla prestazione assicurativa ai sensi dei seguenti articoli del codice civile. Si rinvia all art. 5.8 delle Condizioni di Assicurazione 5. Aggravamento e diminuzione del Rischio e variazioni nella professione Avvertenza: l assicurato deve dare comunicazione scritta a Genertel di ogni aggravamento o diminuzione del Rischio ai sensi di quanto previsto dalle Condizioni di Assicurazione (artt e 5.11). Un ipotesi di circostanza rilevante che determina la modificazione del Rischio è, a titolo esemplificativo, il fatto che l Assicurato cambi professione (ad es. da impiegato amministrativo a giornalista, questa modifica comporta aggravamento di rischio in quanto quest ultima attività è ritenuta da Genertel più rischiosa della precedente e pertanto comporta una aumento del premio). 6. Premi Per aderire al presente contratto è necessario pagare il premio previsto. Se il contraente non è ancora cliente di CheBanca! la prima annualità di pagamento del premio finito, comprensivo di imposte, viene effettuato con bonifico bancario sul conto corrente indicato da CheBanca!, mentre le successive annualità vengono pagate con addebito diretto SEPA Direct Debit (S.D.D.) sul conto corrente del cliente. Se il Contraente è già cliente di CheBanca! il pagamento del premio finito, comprensivo di imposte, viene corrisposto dal contraente a Genertel, annualmente mediante addebito diretto SEPA Direct Debit (S.D.D.) sul conto corrente del cliente. La ricevuta del versamento o l'estratto conto costituiscono quietanza di pagamento. Avvertenza: non sono previsti sconti di premio. 7. Diritto di recesso Avvertenza: il Contraente che intende esercitare il diritto di recesso deve inviare lettera raccomandata a/r a CheBanca! S.p.A. casella postale Asti entro 14 giorni dalla data di sua ricezione dei documenti assicurativi, dichiarando di non essere a conoscenza del verificarsi di danni nel periodo contrattuale e facendosi carico di eventuali richieste di Terzi. Si rinvia all art. 5.7 delle Condizioni di Assicurazione. Il contratto prevede inoltre, per il Contraente e per Genertel, la facoltà di recedere dal contratto nei casi previsti dalla legge o dopo ogni Sinistro, denunciato a termini di Polizza, e fino al 60 giorno dal pagamento o dal rifiuto dell Indennizzo/risarcimento, dandone comunicazione all altra parte mediante lettera raccomandata. Si rinvia all art. 4.6 delle Condizioni di Assicurazione. Ultimo aggiornamento: 29/06/2015 Nota Informativa - 2 di 4

4 8. Prescrizione e decadenza dei diritti derivanti dal contratto I diritti derivanti dal contratto si prescrivono entro due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda, ai sensi dell art del codice civile. 9. Legge applicabile al contratto Al contratto si applica la legge italiana. 10. Regime fiscale Il contratto è soggetto ad imposta sulle assicurazioni ai sensi della legge 29 ottobre 1961, n 1216 e successive modificazioni ed integrazioni. C. INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE LIQUIDATIVE E SUI RECLAMI 11. Sinistri Liquidazione dell Indennizzo Avvertenza: le Condizioni di Assicurazione prevedono modalità e termini per la denuncia dei sinistri e per le valutazioni dei danni. Per maggiori dettagli si rinvia agli articoli delle Condizioni di Assicurazione: Art Comunicazione dell Infortunio o del Ricovero ; Art Modalità di denuncia ; Art 4. 4 Pagamento dell indennizzo ; Art Valuta di pagamento degli indennizzi ; Art Recesso in caso di Sinistro. 12. Reclami Reclami sul contratto o inerenti i sinistri vanno inoltrati per iscritto all Impresa Genertel S.p.A. - Servizio Tutela Rischi - Unità Quality, all indirizzo oppure al fax oppure all indirizzo Via Machiavelli, , Trieste. Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro entro 45 giorni, potrà poi rivolgersi all IVASS, Servizio Tutela del Consumatore, V. del Quirinale, Roma, Roma, oppure fax o PEC corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dall Impresa. Il reclamo deve contenere i seguenti elementi essenziali: nome, cognome e domicilio del reclamante, denominazione dell Impresa, soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l operato, breve descrizione del motivo della lamentela ed ogni documento utile a descrivere compiutamente il fatto e le relative circostanze. Per la risoluzione delle liti transfrontaliere è possibile presentare reclamo all IVASS o direttamente al sistema estero competente - individuabile accedendo al sito internet - chiedendo l attivazione della procedura FIN-NET. Si ricorda che in caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo è possibile rivolgersi anche all Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere ai sistemi alternativi di risoluzione delle controversie previsti. Avvertenza: per maggiori dettagli relativi ai reclami, si rimanda all apposita Sezione RECLAMI presente sul sito internet della Compagnia 13. Arbitrato Il contratto prevede l arbitrato per la risoluzione di eventuali controversie tra le Parti. Si rinvia all art. 4.3 Controversie - arbitrato irrituale per gli aspetti di dettaglio. Avvertenza: in ogni caso resta salva la facoltà di rivolgersi in alternativa all'autorità Giudiziaria. GLOSSARIO Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall Assicurazione; Assicurazione il contratto di Assicurazione; Contraente La persona con la quale è stipulato il contratto; Ultimo aggiornamento: 29/06/2015 Nota Informativa - 3 di 4

5 Genertel L Impresa di Assicurazione denominata: Genertel S.p.A. - tel fax Via Machiavelli, Trieste (Italia); Indennizzo/Indennità La somma dovuta da Genertel in caso di Sinistro; Infortunio Ogni evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali obiettivamente constatabili, le quali abbiano per conseguenza la morte o un'invalidità permanente; Invalidità Permanente La perdita permanente, definitiva ed irrimediabile, in misura parziale o totale, della capacità generica dell Assicurato ad un qualsiasi lavoro proficuo, indipendentemente dalla sua professione; Polizza Il documento che prova l Assicurazione; Premio La somma dovuta a Genertel in relazione all Assicurazione; Ricovero La degenza in Istituto di cura comportante almeno un pernottamento; Sinistro Il verificarsi dell evento dannoso per il quale è prestata l Assicurazione. * * * MODALITÀ DI RICEZIONE E TRASMISSIONE DELLA DOCUMENTAZIONE PRECONTRATTUALE E CONTRATTUALE Il Contraente ha il diritto di scegliere di ricevere e trasmettere la documentazione precontrattuale e la documentazione prevista dalla normativa vigente su supporto cartaceo o e di poter modificare la sua scelta successivamente. Il Contraente avrà diritto di richiedere in ogni caso e senza oneri il rinvio della documentazione suindicata su supporto cartaceo. Genertel richiederà al Contraente di sottoscrivere e ritrasmettere, con finalità esclusivamente documentale, una copia del contratto. Il Contraente potrà restituirla via (dopo averla scannerizzata) all indirizzo o per posta a Genertel Copia Contratto - V. Machiavelli, Trieste. * * * Genertel S.p.A. è responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota informativa. Il rappresentante legale Dott. Manlio Lostuzzi Ultimo aggiornamento: 29/06/2015 Nota Informativa - 4 di 4

6 INFORMAZIONI UTILI COSA FARE IN CASO DI SINISTRO avvisare Genertel entro 5 giorni dal sinistro o da quando ne sia venuto a conoscenza. inviare nei 5 giorni successivi all avviso del sinistro, una descrizione dettagliata del fatto. l assicurato, i suoi familiari o aventi diritto devono consentire la visita di medici o altri incaricati da Genertel e qualsiasi indagine o accertamento che questi ritengano necessari a tal fine sciogliendo dal segreto professionale i medici che hanno visitato e curato l assicurato stesso dopo o anche prima del sinistro. Se non vengono adempiuti intenzionalmente l obbligo della comunicazione e gli altri obblighi (consegna della cartella clinica, permesso di visita ed altri accertamenti, autorizzazione al trattamento dei dati personali sensibili, etc.), l assicurato e i suoi aventi diritto perdono il diritto alle indennità: se tali obblighi non vengono adempiuti colposamente, Genertel ha diritto di ridurre le indennità in ragione del pregiudizio sofferto, ai sensi dell Art del codice civile. COME EFFETTUARE LA DENUNCIA la denuncia dovrà essere inviata a Genertel tramite: - - fax: posta: Genertel S.p.A. Area Sinistri Via Machiavelli, Trieste - tramite i canali di CheBanca!. Servizio Assistenza Sinistri Genertel: , operante dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle e il venerdì dalle 9.00 alle CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI (V9I - ED. 06/2015) SEZIONE 1 PERSONE ASSICURABILI 2 SEZIONE 2 COSA È ASSICURATO E PER QUALI EVENTI 2 SEZIONE 3 COSA NON È ASSICURATO 5 SEZIONE 4 COSA FARE IN CASO DI SINISTRO 6 SEZIONE 5 CONDIZIONI GENERALI 7 SEZIONE 6 GLOSSARIO DEI TERMINI UTILI 11 SEZIONE 7 TABELLA INAIL 12 Un indicazione: nelle Condizioni di Assicurazione, le parole scritte in Grassetto hanno il significato indicato a pagina 11. Condizioni di Assicurazione - 1 di 16

7 SEZIONE 1 PERSONE ASSICURABILI Assicurazione Infortuni Art. 1.1 Persone assicurabili Indipendentemente dalla concreta valutazione dello stato di salute dell assicurato, è assicurabile chi: a) ha più di 18 anni compiuti e non supera i 66 anni compiuti. L assicurazione resta valida ed è rinnovabile fino a 70 anni non compiuti e, per le persone che raggiungono questa età in corso di contratto, l Assicurazione resta valida fino alla scadenza contrattuale (oppure scadenza annua successiva); b) non è affetto da alcoolismo, tossicodipendenza, sieropositività HIV, Aids, diabete, epilessia, cecità, sordità totale o gravi mutilazioni o da una delle seguenti infermità mentali: sindromi organico - cerebrali, disturbi schizofrenici, disturbi paranoici, forme maniaco - depressive. L assicurazione cessa dal momento in cui si è manifestata una delle predette alterazioni patologiche. Art Oggetto dell Assicurazione SEZIONE 2 COSA È ASSICURATO E PER QUALI EVENTI L Assicurazione vale per gli infortuni subiti dall Assicurato durante: 1. l attività professionale dichiarata; 2. ogni altra attività che non abbia carattere professionale. Per infortunio si intende l evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna, che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili le quali abbiano per conseguenza una invalidità permanente oppure il decesso. Sono considerati infortuni anche: a) le asfissie di origine non morbosa; b) gli avvelenamenti acuti da ingestione o da assorbimento di sostanze; c) gli annegamenti; d) gli assideramenti e congelamenti; e) i colpi di sole o di calore; f) le lesioni sofferte per legittima difesa, per dovere di solidarietà umana e in occasione di aggressioni e di atti violenti subiti, anche di terrorismo, a condizione che l assicurato non vi abbia preso parte attiva; g) le lesioni sofferte in conseguenza di imprudenze e negligenze gravi; h) le lesioni sofferte in stato di malore o incoscienza; i) gli infortuni derivanti dall uso e guida di qualsiasi veicolo o natante a motore, esclusi i mezzi subacquei e aerei, se non effettuati in qualità di passeggero, di velivoli ed elicotteri eserciti da società di traffico aereo regolare; a condizione che l assicurato, se alla guida, sia abilitato a norma delle vigenti disposizioni e non si trovi sotto l influenza di alcolici, allucinogeni, psicofarmaci, stupefacenti; j) le ernie da causa violenta e lesioni muscolari da sforzo. Art Invalidità Permanente da infortunio Genertel garantisce l indennizzo per invalidità permanente se questa si verifica entro 1 anno dal giorno dell'infortunio, anche successivamente alla scadenza della polizza. a) Se l'infortunio ha come conseguenza l invalidità permanente definitiva totale, Genertel corrisponde la somma assicurata. b) Se l'infortunio ha come conseguenza una invalidità permanente definitiva parziale, l'indennizzo viene calcolato sulla somma assicurata in proporzione al grado di invalidità permanente che va accertato facendo riferimento ai valori delle menomazioni elencate nella tabella INAIL (D.P.R. 30/6/65 n.1124), riportata alla Sezione 7 delle Condizioni di Assicurazione. Condizioni di Assicurazione - 2 di 16

8 Art Indennità giornaliera di Ricovero e di ingessatura Assicurazione Infortuni L indennità giornaliera di ricovero e ingessatura è pari a 50 euro. Se a causa di un infortunio l assicurato viene ricoverato: a) in un istituto di cura, Genertel liquida l indennità giornaliera per ogni giorno di ricovero a partire dal secondo e per un periodo massimo di 360 giorni, anche non consecutivi, da quello dell infortunio. Il giorno di dimissione non è indennizzabile; b) in regime di day hospital a partire dal secondo giorno di ricovero continuativo, escluse le festività, Genertel liquida un indennità pari al 50% dell indennità giornaliera per il numero di giorni di day hospital effettuati e per un massimo di 100 giorni; c) in reparto di rianimazione o di terapia intensiva, l importo dell indennità giornaliera di ricovero verrà aumentato del 50%. Inoltre, se in conseguenza di infortunio all Assicurato viene applicato un apparecchio gessato o un altro mezzo che comporti un immobilizzazione rigida, che non possa essere rimosso dall Assicurato senza intervento di personale specializzato, Genertel liquida l indennità giornaliera fino alla rimozione del gesso o del mezzo immobilizzante e comunque per un periodo massimo di 60 giorni. Il giorno di rimozione non è indennizzabile. Questa indennità non si cumula con quella prevista dalla precedente lettera a). In caso di ricovero per ernia viene liquidata l indennità giornaliera fino ad un massimo di 30 giorni. Non sono risarcibili i giorni di ricovero non strettamente legati all infortunio subito. Art Indennità per l assistenza personale continuativa Se l infortunio causa all assicurato un invalidità permanente di grado non inferiore al 66%, indennizzabile ai termini del contratto, e che richiede un assistenza personale continuativa, Genertel corrisponderà allo stesso, fino a quando ne avrà bisogno, un indennità aggiuntiva annuale di Euro 6.000,00 in rate semestrali posticipate, per un periodo massimo di 5 anni. Art Indennità di convalescenza Se, dopo il ricovero a seguito di infortunio, si renda necessario un periodo di convalescenza durante il quale l assicurato non possa svolgere la sua attività abituale, Genertel corrisponderà una somma pari all indennità giornaliera di ricovero per un numero di giorni pari a quelli di ricovero, indipendentemente dalla durata prescritta dal medico curante. Questa garanzia opera solo in seguito a ricoveri di durata superiore a 20 giorni e comunque per un periodo massimo di 100 giorni e per annualità assicurativa. Art Rimborso delle spese mediche In caso di infortunio indennizzabile a termini di polizza, Genertel assicura fino a concorrenza della somma assicurata di 5.000, per evento e per anno assicurativo, il rimborso delle spese sostenute per: 1) onorari dei chirurghi o dell équipe operatoria; 2) uso della sala operatoria, materiale d'intervento, apparecchi terapeutici ed endoprotesi applicati durante l intervento; 3) rette di degenza; 4) esami ed accertamenti diagnostici; 5) trattamenti fisioterapici e rieducativi; 6) prestazioni medico-infermieristiche, acquisto e/o noleggio di apparecchi protesici e sanitari, incluse le carrozzelle ortopediche. Non vengono rimborsate le spese per i medicinali. Condizioni di Assicurazione - 3 di 16

9 QUALE SARÀ IL RIMBORSO IN CASO DI SINISTRO Art Criteri di liquidazione dell Invalidità Permanente da infortunio Genertel liquida quanto dovuto per le conseguenze dirette ed esclusive dell infortunio indipendenti da condizioni fisiche o patologiche preesistenti o sopravvenute. Pertanto l influenza che tali condizioni possono aver esercitato, come pure il pregiudizio che esse possono portare, sono conseguenze indirette e quindi non indennizzabili. Nei casi di mutilazioni preesistenti o difetti fisici, l indennità per invalidità permanente da infortunio è liquidata per le sole conseguenze dirette causate dall infortunio come se questo avesse colpito una persona fisicamente integra, senza riguardo al maggior pregiudizio derivato dalle condizioni preesistenti. La perdita assoluta ed irrimediabile dell uso funzionale di un organo o di un arto viene considerata come perdita anatomica dello stesso. In caso di minorazione, le percentuali stabilite dalla tabella INAIL riportata nella Sezione 9 delle Condizioni di Assicurazione, vengono ridotte in proporzione della funzionalità perduta. Nei casi di perdita funzionale o anatomica di più organi o arti in uno stesso infortunio, l indennità viene stabilita sommando le percentuali corrispondenti a ogni singola lesione, fino al limite massimo del 100%. L indennità per la perdita funzionale o anatomica di una falange del pollice o dell alluce è stabilita nella metà, per quella di una falange di qualunque altro dito in un terzo, della percentuale fissata per la perdita totale del rispettivo dito. Nei casi di invalidità permanente non specificati nella tabella INAIL, l indennità è stabilita tenendo conto, con riguardo alle percentuali dei casi elencati, della misura nella quale è diminuita per sempre la capacità generica dell assicurato ad un qualsiasi lavoro proficuo indipendentemente dalla sua professione. In caso di perdita anatomica o di riduzione funzionale di un organo o di un arto già minorato, le percentuali sono diminuite tenendo conto del grado di invalidità preesistente. Se l Assicurato prova di essere mancino, le percentuali di invalidità permanente stabilite dal contratto per l arto superiore destro e la mano destra, varranno per l arto superiore sinistro e la mano sinistra. In caso di ernia non operabile viene liquidata un indennità a titolo di invalidità permanente in misura non superiore al 10% della relativa somma assicurata, anche nel caso di ernia bilaterale. Per chi sia stato operato o sia portatore di ernia, la garanzia opera esclusivamente per le lesioni muscolari da sforzo. Il diritto all indennità per invalidità permanente è di carattere personale e quindi non trasmissibile agli eredi. Art Franchigia per Invalidità Permanente La garanzia di invalidità permanente da infortunio è soggetta ad una franchigia assoluta del 5%: pertanto Genertel non liquida alcuna indennità se l invalidità permanente non è superiore alla franchigia. Se l invalidità permanente è di grado superiore al 5% ed entro il 25%, Genertel liquida l indennità solo per la parte eccedente la franchigia. Nel caso in cui l invalidità permanente sia di grado superiore al 25%, Genertel liquida l intera indennità senza applicare alcuna franchigia. Art Supervalutazione dell Invalidità Permanente da Infortunio Per gli infortuni per i quali venga riconosciuta un invalidità permanente superiore al 66% verrà liquidato il 100% della somma assicurata per questa garanzia. Art Criteri di liquidazione per l indennità giornaliera di ricovero A ricovero ultimato, ricevuta la necessaria documentazione in originale, Genertel provvede ad effettuare gli accertamenti del caso e a liquidare quanto dovuto. Art Criteri di liquidazione per l indennità giornaliera di ingessatura A rimozione dell apparecchio gessato o di altro mezzo che comporti un immobilizzazione rigida, ricevuta la necessaria documentazione in originale, Genertel provvede ad effettuare gli accertamenti del caso e a liquidare quanto dovuto. Condizioni di Assicurazione - 4 di 16

10 Art Criteri di liquidazione per il rimborso delle spese mediche Assicurazione Infortuni A cura ultimata e dopo aver ricevuto la cartella clinica e i documenti giustificativi di spesa in originale, Genertel effettua il rimborso previa deduzione di un importo fisso ed assoluto di Euro 150,00 (franchigia) che resta a carico dell assicurato. Restano comunque totalmente a carico dell assicurato le spese per prestazioni odontoiatriche. Non vengono rimborsate le spese per i medicinali. Art Decesso da Infortunio Se si verifica il decesso dell assicurato, conseguentemente all infortunio, entro un anno dal giorno dell Infortunio stesso, e se la garanzia è presente nel contratto, Genertel indennizza l intero capitale indicato in Polizza per il caso di decesso. Art Criteri di liquidazione per decesso da Infortunio In caso di decesso da infortunio, Genertel liquida ai beneficiari l importo dovuto, alla presentazione dei documenti che attestano l evento. In mancanza di indicazione di beneficiari, la liquidazione si effettua ripartendo la somma tra gli eredi, applicando i criteri di individuazione della legittima successione. Se dopo il pagamento di un indennità per invalidità permanente, entro un anno dal giorno dell infortunio e in conseguenza di questo, di verifica il decesso dell Assicurato, Genertel corrisponde ai beneficiari la differenza tra l indennità pagata e quella assicurata per il caso di decesso, ove questa sia superiore, e non chiede il rimborso nel caso contrario. Art Danni non coperti dall Assicurazione SEZIONE 3 COSA NON È ASSICURATO Le garanzie di questo contratto non operano per infortuni che siano conseguenza di: a) dolo o azioni delittuose del contraente o dell assicurato; b) suicidio o tentato suicidio; c) movimenti tellurici, inondazioni, eruzioni vulcaniche, maremoti; d) trasmutazione del nucleo dell atomo, radiazioni; e) atti di guerra, invasione, occupazione militare, insurrezione, rivoluzione, confisca, requisizione; f) attività di palombaro, sommozzatore, acrobata, stunt-man; g) attività di fabbricazione e/o brillamento di esplosivi, attività con accesso a cave, miniere o pozzi; h) attività sportive remunerate; i) partecipazione a manifestazioni sportive non remunerate riconosciute dal CONI, esercitate da Assicurati di età superiore a 20 anni; j) pratica di paracadutismo, parapendio, deltaplano, sport aerei in genere, arrampicata libera, scalata di roccia o ghiaccio oltre il 3 grado, sci estremo, salti dal trampolino con sci od idrosci, sci acrobatico e sci estremo, bob, attività subacquee, speleologia, canoa fluviale oltre il 3 grado, rafting, bungee jumping, rugby, football americano, hockey, atletica pesante, pugilato, lotta nelle sue varie forme; k) partecipazione a corse o gare automobilistiche non di regolarità pura, motociclistiche e motonautiche e alle relative prove e allenamenti; l) dall uso, anche come passeggero, di veicoli o natanti a motore in competizioni non di regolarità pura e nelle relative prove; m) dalla guida: - di veicoli per i quali è prescritta, alla data di stipulazione della polizza, una patente di categoria superiore alla B; - di macchine agricole ed operatrici; - di natanti a motore per uso non privato; - di qualsiasi veicolo o natante a motore se l assicurato è privo della prescritta abilitazione; n) malattie mentali, disturbi psichici in genere e manifestazioni riferibili a esaurimento nervoso; o) da operazioni chirurgiche, accertamenti o cure mediche non resi necessari dall infortunio; Condizioni di Assicurazione - 5 di 16

11 p) uso di alcolici, allucinogeni, psicofarmaci, stupefacenti. Per coloro che sono stati operati o che sono portatori di ernia, le garanzie operano esclusivamente per le lesioni muscolari da sforzo. SEZIONE 4 COSA FARE IN CASO DI SINISTRO Art Comunicazione dell Infortunio o del Ricovero Per ogni sinistro il contraente, l assicurato o i loro aventi diritto devono: a) avvisare Genertel entro 5 (cinque) giorni successivi al sinistro o al momento in cui ne sia venuto a conoscenza, in deroga all Art del codice civile., indicando le circostanze dell evento e le cause del sinistro; b) inviare nei 5 (cinque) giorni successivi all avviso del sinistro una descrizione dettagliata del fatto, l indicazione del luogo, del giorno, dell ora della causa dell evento e ogni altro dato rilevante e deve essere corredata da certificato medico. Il decorso e le eventuali dimissioni devono essere documentate da certificati medici, compresa la copia completa della cartella clinica; c) l assicurato, i suoi familiari o aventi diritto devono consentire la visita di medici o altri incaricati da Genertel e qualsiasi indagine o accertamento che questi ritengano necessari a tal fine sciogliendo dal segreto professionale i medici che hanno visitato e curato l assicurato stesso dopo o anche prima del sinistro. Se non vengono adempiuti intenzionalmente l obbligo della comunicazione e gli altri obblighi (consegna della cartella clinica, permesso di visita ed altri accertamenti, autorizzazione al trattamento dei dati personali sensibili, etc.), l assicurato e i suoi aventi diritto perdono il diritto alle indennità: se tali obblighi non vengono adempiuti colposamente, Genertel ha diritto di ridurre le indennità in ragione del pregiudizio sofferto, ai sensi dell Art del codice civile. Art Modalità di denuncia La denuncia dovrà essere inviata tramite o fax ( ) o posta (Genertel S.p.A. Area Sinistri Via Machiavelli, Trieste) oppure attraverso i canali di CheBanca!. L attività di gestione dei sinistri è svolta dall area liquidativa di Genertel S.p.A. (numero telefonico dedicato del Servizio Assistenza Sinistri di Genertel, operante dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle e il venerdì dalle 9.00 alle 14.00). Art Controversie - arbitrato irrituale Le controversie di natura medica sul grado di invalidità permanente, nonché sull applicazione dei criteri di liquidazione previsti dall art. 2.7 delle Condizioni di Assicurazione, possono essere demandate per iscritto ad un collegio di tre medici, nominati uno per parte ed il terzo di comune accordo o, in caso contrario, dal Consiglio dell Ordine dei Medici che abbia giurisdizione nel luogo in cui deve riunirsi il collegio dei medici. Il collegio medico risiede nel comune, sede di Istituto di medicina legale, più vicino al luogo di residenza dell assicurato. Ciascuna delle parti sostiene le proprie spese e remunera il medico da essa designato, contribuendo per la metà delle spese e competenze per il terzo medico. Il collegio medico ha la facoltà di rinviare, nel caso in cui ne riscontri l opportunità, l accertamento definitivo della invalidità permanente ad un momento successivo che sarà definito dal collegio stesso, in questo caso il collegio può intanto concedere una provvisionale sull indennizzo. Le decisioni del collegio medico sono prese a maggioranza di voti, con dispensa da ogni formalità di legge, e sono vincolanti per le parti, le quali rinunciano fin da ora a qualsiasi impugnativa salvo i casi di violenza, dolo, errore o violazione di patti contrattuali. I risultati delle operazioni arbitrali devono essere raccolti in un apposito verbale, da redigersi in due copie, uno per ognuna delle parti. Condizioni di Assicurazione - 6 di 16

12 Art Pagamento dell indennizzo Ricevuta la necessaria documentazione (cartelle cliniche, esami specialistici, certificazioni mediche), espletate tutte le indagini richieste da Genertel e verificata la validità delle garanzie ed il pagamento del premio o l autorizzazione all addebito diretto SEPA Direct Debit (S.D.D.) ed il successivo prelievo, Genertel si impegna a disporre il pagamento dell indennizzo entro 30 giorni dalla data di ricevimento della quietanza debitamente sottoscritta dall assicurato. Art Valuta di pagamento degli indennizzi Ogni indennizzo liquidabile in relazione alle garanzie del contratto viene corrisposto in Italia in Euro. Per eventuali conversioni di altre valute si applica il cambio del giorno di liquidazione del sinistro. Art Recesso in caso di Sinistro Dopo ogni sinistro e fino al 60 (sessantesimo) giorno dal pagamento o dal rifiuto dell'indennizzo Genertel e il contraente possono recedere dall'assicurazione con preavviso di 60 (sessanta) giorni. In tal caso al contraente spetta il rimborso della parte di premio relativa al periodo di rischio non corso. Art Decorrenza e durata dell Assicurazione SEZIONE 5 - CONDIZIONI GENERALI L assicurazione decorre dalle ore 24 della data di decorrenza indicata nella polizza, e termina alle ore 24 del giorno di scadenza, senza il periodo di tolleranza previsto dall Art.1901 del codice civile. Il presente contratto ha durata di cinque anni senza tacito rinnovo. L efficacia dell assicurazione è subordinata sia al ricevimento dei documenti indicati nelle istruzioni per l attivazione del contratto, fornite da CheBanca! al contraente sia al pagamento del premio o all autorizzazione all addebito diretto SEPA Direct Debit (S.D.D.) ed al successivo prelievo. Il contratto decorrerà dalle ore 24 del giorno di validazione dei documenti necessari all attivazione della polizza. Al ricevimento della documentazione completa CheBanca! avvisa il contraente che la sua assicurazione è attiva. Art Pagamento dei premi Per aderire al presente contratto è necessario pagare il premio previsto. Se il contraente non è ancora cliente di CheBanca! la prima annualità di pagamento del premio finito, comprensivo di imposte, viene effettuato con bonifico bancario sul conto corrente indicato da CheBanca!, mentre le successive annualità vengono pagate con addebito diretto SEPA Direct Debit (S.D.D.) sul conto corrente del cliente. Se il Contraente è già cliente di CheBanca! il pagamento del premio finito, comprensivo di imposte, viene corrisposto dal contraente a Genertel, annualmente mediante addebito diretto SEPA Direct Debit (S.D.D.) sul conto corrente del cliente. La ricevuta del versamento o l'estratto conto costituiscono quietanza di pagamento. Se il contraente non paga le rate di premio successive alla prima, l assicurazione resta sospesa dalle ore 24 del 15 giorno dopo quello della scadenza e riprende vigore dalle ore 24 del giorno del pagamento, ferme le successive scadenze, ai sensi dell art del codice civile. Art Pagamento nuova annualità e termini di disdetta Genertel invierà al contraente l avviso di pagamento per la rata di premio relativa alla nuova annualità. Il contraente potrà dare disdetta mediante lettera raccomandata da inviare a CheBanca! S.p.A. casella postale Asti, sino al giorno di scadenza anniversaria annuale. Genertel potrà dare disdetta mediante lettera raccomandata inviata al contraente con un preavviso di 30 giorni dalla scadenza anniversaria annuale. Condizioni di Assicurazione - 7 di 16

13 Se il contraente a una delle scadenze convenute non paga quanto dovuto, l assicurazione resta sospesa dalle ore 24 del 15 (quindicesimo) giorno successivo alla scadenza stessa come previsto dall Art.1901 c.c. e il mancato pagamento, entro 60 (sessanta) giorni dalla scadenza, verrà considerato come formale disdetta del contratto. Art Modifiche dell Assicurazione Le eventuali modifiche dell assicurazione devono essere provate per iscritto. Art Limiti di assicurabilità Le garanzie vengono prestate fino a concorrenza delle somme assicurate specificate nel contratto. Non sono operanti garanzie per le quali non è specificata una somma assicurata. Salvo il caso previsto dall Art del codice civile, per nessun titolo Genertel potrà essere tenuta a pagare somma maggiore di quella assicurata. Art Estensione territoriale L assicurazione vale in tutto il mondo. Art Diritto dell assicurato al ripensamento A patto che il contratto non sia vincolato a terzi, il contraente che intende esercitare il diritto di recesso deve comunque provvedere a inviare lettera raccomandata a/r a CheBanca! S.p.A. casella postale Asti entro 14 giorni dalla data di sua ricezione dei documenti assicurativi, dichiarando di non essere a conoscenza del verificarsi di danni nel periodo contrattuale e facendosi carico di eventuali richieste di Terzi. I documenti assicurativi ricevuti, qualora non siano già stati allegati alla comunicazione di esercizio di recesso, devono essere sempre restituiti con lettera raccomandata a/r a CheBanca! S.p.A. casella postale Asti entro i 15 successivi giorni alla data di comunicazione del recesso. Genertel provvederà a rimborsare al contraente il premio non usufruito al netto delle imposte. Ai fini dell esercizio del diritto al ripensamento entro i termini sopraindicati, farà fede la data di spedizione risultante dal timbro postale. Art Dichiarazioni inesatte e reticenti Le dichiarazioni, inesatte o le reticenze del contraente o dell assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione dei rischio, possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all indennizzo nonché la cessazione dell assicurazione ai sensi degli Artt. 1892, 1893 e 1894 del codice civile, a meno che non siano state commesse in buona fede. Art Rinuncia al diritto di surroga Genertel rinuncia, a favore dell assicurato, al diritto di surroga che le compete verso gli eventuali responsabili dell infortunio ai sensi dell Art.1916 del codice civile. Art Aggravamento del rischio Il contraente deve dare comunicazione scritta a Genertel di ogni aggravamento del rischio. Gli aggravamenti del rischio non conosciuti o non accettati da Genertel possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all indennizzo, nonché la stessa cessazione dell assicurazione, ai sensi dell art del codice civile. Art Diminuzione del rischio Nel caso di diminuzione del rischio Genertel è tenuta a ridurre il premio o le rate di premio successivi alla comunicazione dell assicurato o del contraente, ai sensi dell art del codice civile. e rinuncia al relativo diritto di recesso. Condizioni di Assicurazione - 8 di 16

14 Art Altre assicurazioni Il contraente o l assicurato devono comunicare per iscritto a Genertel l esistenza alla decorrenza nonché la successiva stipula di altre assicurazioni, aventi per oggetto rischi analoghi presso altri assicuratori. In caso di sinistro, il contraente o l assicurato devono darne avviso a tutti gli assicuratori, indicando a ciascuno il nome degli altri, ai sensi dell Art.1910 del codice civile. L omissione dolosa delle comunicazioni di cui sopra consentirà a Genertel di non corrispondere l indennizzo. Il contraente o l assicurato sono esonerati dalla comunicazione preventiva di coperture assicurative automatiche previste da carte di credito, conti correnti bancari o assicurazioni cumulative: devono tuttavia dare comunicazione della loro esistenza al momento della denuncia di sinistro. Art Oneri fiscali Gli oneri fiscali relativi all Assicurazione sono a carico del contraente. Art Rinvio alle norme di legge e foro competente Per tutto quanto non è qui diversamente regolato, valgono le norme di legge. Il foro competente è quello del luogo di residenza del contraente o dell assicurato. Art Legislazione applicabile La legislazione applicabile alla presente polizza è quella italiana. Art Prova È a carico di chi domanda l indennizzo di provare che sussistono tutti gli elementi che valgono a costituire il suo diritto in base all assicurazione. Art Prescrizione dei diritti I diritti derivanti dalla presente polizza si prescrivono in 2 (due) anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui si fonda il diritto (ai sensi dell Art del codice civile). Art Comunicazioni Tutte le comunicazioni da parte del contraente o dell assicurato, con riferimento alla presente polizza, dovranno essere effettuate per iscritto. Eventuali comunicazioni da parte di Genertel al contraente o all assicurato saranno indirizzate all ultimo domicilio conosciuto del contraente o dell assicurato stesso. Art Informazioni relative a Genertel L impresa assicuratrice è Genertel S.p.A, con sede legale in Via Machiavelli, Trieste. Art Reclami Eventuali Reclami sul contratto o sui sinistri vanno inoltrati per iscritto a Genertel S.p.A. - Servizio Tutela Rischi - Unità Quality, all indirizzo oppure al fax oppure per posta in Via Machiavelli, , Trieste. Qualora non ci si ritenga soddisfatti dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro entro 45 giorni, ci si potrà rivolgere all IVASS, Servizio Tutela del Consumatore, V. del Quirinale, Roma, Roma, oppure fax o PEC corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dall Impresa. Condizioni di Assicurazione - 9 di 16

15 Il reclamo deve contenere i seguenti elementi essenziali: nome, cognome e domicilio del reclamante, denominazione dell impresa, soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l operato, breve descrizione del motivo della lamentela ed ogni documento utile a descrivere compiutamente il fatto e le relative circostanze. Per la risoluzione delle liti transfrontaliere è possibile presentare reclamo all IVASS o direttamente al sistema estero competente - individuabile accedendo al sito internet - chiedendo l attivazione della procedura FIN-NET. Si ricorda che in caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo è possibile rivolgersi anche all Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere ai sistemi alternativi di risoluzione delle controversie previsti. Avvertenza: per maggiori dettagli relativi ai reclami, si rimanda all apposita Sezione RECLAMI presente sul sito internet della Compagnia Art Trattamento dei dati personali - Informativa ai sensi dell Art. 13 del d. lgs. 196/2003 Genertel tratterà i dati personali, eventualmente anche sensibili e giudiziari, con le modalità e procedure, effettuate anche con l ausilio di strumenti elettronici, strettamente necessarie per fornire i servizi assicurativi richiesti, nonché le comunicazioni e le informazioni a quest ultimi connesse. Inoltre, solo con il consenso dell Interessato, tali dati saranno trattati per finalità di promozione commerciale e di ricerche di mercato, volte a migliorare i servizi offerti o a far conoscere nuovi servizi e prodotti della Compagnia o del Gruppo Generali. Senza i dati personali, indicati come obbligatori, la Compagnia non potrà fornire i servizi richiesti. I dati possono essere conosciuti dai collaboratori di Genertel in qualità di Responsabili o di Incaricati dei trattamenti suddetti; per taluni servizi vengono utilizzate Società del Gruppo e altre Società di fiducia che svolgono per conto di Genertel compiti di natura tecnica, organizzativa ed operativa in qualità di Responsabili o di Titolari autonomi di trattamenti*. I Suoi dati non sono soggetti a diffusione. I dati personali raccolti per formulare le proposte e/o preventivi di assicurazione saranno conservati per ventiquattro mesi dalla data di decorrenza inserita. Ai sensi dell art. 7 del D.Lgs. 196/2003, l Interessato ha diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati presso la Compagnia e come vengono utilizzati; ha inoltre il diritto di farli aggiornare, rettificare, integrare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento. Titolare del trattamento è Genertel S.p.A. che si avvale di Responsabili; tra i quali l unità organizzativa Quality, Responsabile designato al riscontro all Interessato in caso questi eserciti i diritti di cui all art. 7. Ogni informazione in merito ai soggetti o alle categorie di soggetti cui vengono comunicati i dati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati preposti ai trattamenti sopra indicati, può essere richiesta al seguente indirizzo: unità organizzativa Quality, Genertel S.p.A., Via Machiavelli 4, Trieste (fax ; Il sito riporta ulteriori notizie in merito alle politiche Privacy della Compagnia, tra cui l elenco aggiornato dei Responsabili e la policy sull utilizzo dei cookie di profilazione, impiegati per migliorare l esperienza di navigazione sul sito e per promuovere prodotti e servizi**. * Si tratta di soggetti facenti parte della cosiddetta catena assicurativa : contraenti, assicurati; agenti ed altri intermediari di assicurazione, banche, SIM; assicuratori, coassicuratori e riassicuratori; legali e medici fiduciari, attuari, consulenti tecnici, periti, autofficine, centri di demolizione, strutture sanitarie, società di recupero crediti, servizi di interrogazione di banche dati esterne e altri erogatori convenzionati di servizi; società del Gruppo Generali, anche per attività di prevenzione e individuazione delle frodi assicurative, altre società che per nostro conto svolgono servizi di gestione e liquidazione dei sinistri, servizi informatici, telematici, finanziari, amministrativi, di rilevazione della qualità del servizio, di archiviazione, di stampa della corrispondenza e di gestione della posta in arrivo e in partenza, di revisione contabile e certificazione di bilancio. I dati possono essere comunicati ad organismi associativi (ANIA) e consortili propri del settore assicurativo nei cui confronti la comunicazione dei dati è funzionale per fornire i servizi sopra indicati o per tutelare i diritti dell industria assicurativa; alcuni dati possono essere comunicati, per obbligo di legge o regolamento, ad organismi istituzionali quali Autorità Giudiziaria e Forze dell Ordine, IVASS, Banca d Italia UIF, Ministeri, CONSAP, UCI, Casellario Centrale Infortuni, Motorizzazione Civile, concessionarie per la riscossione dei tributi. ** I dati di navigazione raccolti saranno utilizzati per migliorare la navigazione e per prevenire e contrastare le frodi. Condizioni di Assicurazione - 10 di 16

16 SEZIONE 6 GLOSSARIO DEI TERMINI UTILI Ai seguenti termini, il contraente e Genertel attribuiscono convenzionalmente il significato sotto precisato: Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall Assicurazione; Assicurazione Il contratto di Assicurazione; Beneficiario L'erede dell Assicurato, o altra persona da questi designata alla quale Genertel deve corrispondere la somma assicurata in caso di morte; Cartella clinica Documento redatto durante il Ricovero contenente generalità per esteso, diagnosi, anamnesi patologica prossima e remota, terapie effettuate, Interventi chirurgici eseguiti, esami e diario clinico; Contraente La persona con la quale è stipulato il contratto; Day Hospital La degenza diurna in Istituto di cura, con posto letto senza pernottamento; Genertel L Impresa di Assicurazione denominata: Genertel S.p.A. -Via Machiavelli, Trieste (Italia). Indennizzo/Indennità La somma dovuta da Genertel in caso di Sinistro; Indennità giornaliera di ingessatura Corresponsione di un indennità giornaliera (indicata in polizza) a seguito di applicazione di un apparecchio gessato o di altro mezzo che comporti un immobilizzazione rigida. Infortunio Ogni evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali obiettivamente constatabili, le quali abbiano per conseguenza la morte o un'invalidità permanente; Invalidità Permanente La perdita permanente, definitiva ed irrimediabile, in misura parziale o totale, della capacità generica dell Assicurato ad un qualsiasi lavoro proficuo, indipendentemente dalla sua professione; Invalidità permanente definitiva totale: la perdita permanente, definitiva ed irrimediabile, in misura totale, della capacità generica dell assicurato allo svolgimento di una qualsiasi attività lavorativa e proficua, indipendentemente dalla professione esercitata dallo stesso. Invalidità permanente definitiva parziale: la perdita permanente, definitiva ed irrimediabile, in misura parziale, della capacità generica dell assicurato allo svolgimento di una qualsiasi attività lavorativa e proficua, indipendentemente dalla professione esercitata dallo stesso. Istituto di cura Ogni ospedale, clinica o casa di cura convenzionata o privata, in Italia o all estero, regolarmente autorizzato in base ai requisiti di legge e delle competenti Autorità all effettuazione di cure medico-chirurgiche, al ricovero ed Condizioni di Assicurazione - 11 di 16

17 eventualmente all assistenza sanitaria ambulatoriale e in regime di Day Hospital. Sono comunque esclusi gli stabilimenti termali, le case di convalescenza e soggiorno; Polizza Il documento che prova l Assicurazione; Premio La somma dovuta a Genertel in relazione all Assicurazione; Ricovero La degenza in Istituto di cura comportante almeno un pernottamento; Sinistro Il verificarsi dell evento dannoso per il quale è prestata l Assicurazione. Condizioni di Assicurazione - 12 di 16

18 SEZIONE 7 TABELLA INAIL Valutazione del grado di invalidità permanente secondo i criteri stabiliti dalla legge sugli infortuni sul lavoro (T.U. 30 giugno 1965 n.1124) Lesione a destra Indennità Sordità completa di un orecchio 15% Sordità completa bilaterale 60% Perdita totale della facoltà visiva di un occhio 35% Perdita anatomica o atrofia del globo oculare senza possibilità di protesi 40% Altre menomazioni della facoltà visiva (si veda tabella specifica) --- Stenosi nasale assoluta unilaterale 8% Stenosi nasale assoluta bilaterale 18% Perdita di molti denti in modo che risulti gravemente compromessa la funzione masticatoria:a) con possibilità di applicazione di protesi efficace b) senza possibilità di applicazione di protesi efficace 30% Perdita di un rene con integrità del rene superstite 25% Perdita della milza senza alterazioni della crasi ematica 15% Per la perdita di un testicolo non si corrispondono indennità --- Esiti di frattura della clavicola bene consolidata, senza limitazione dei movimenti del braccio Anchilosi completa dell'articolazione scapolo-omerale con arto in posizione favorevole quando coesista immobilità della scapola Anchilosi completa dell'articolazione scapolo-omerale con arto in posizione favorevole con normale mobilità della scapola 11% 5% a sinistra 50% 40% 40% 30% Perdita del braccio:a) per disarticolazione scapolo omerale 85% 75% b) per amputazione al terzo superiore 80% 70% Perdita del braccio al terzo medio o totale dell'avambraccio 75% 65% Perdita dell'avambraccio al terzo medio o perdita della mano 70% 60% Perdita di tutte le dita della mano 65% 55% Perdita del pollice e del primo metacarpo 35% 30% Perdita totale del pollice 28% 23% Perdita totale dell'indice 15% 13% Perdita totale del medio 12% Perdita totale dell'anulare 8% Perdita totale del mignolo 12% Perdita della falange ungueale del pollice 15% 12% Perdita della falange ungueale dell'indice 7% 6% Perdita della falange ungueale del medio 5% Perdita della falange ungueale dell'anulare 3% Perdita della falange ungueale del mignolo 5% Condizioni di Assicurazione - 13 di 16

19 Perdita delle due ultime falangi dell'indice 11% 9% Perdita delle due ultime falangi del medio 8% Perdita delle due ultime falangi dell'anulare 6% Perdita delle due ultime falangi del mignolo 8% Anchilosi totale dell'articolazione del gomito con angolazione tra 110 o - 75 o : a) in semipronazione 30% 25% b) in pronazione 35% 30% c) in supinazione 45% 40% d) quando l'anchilosi sia tale da permettere i movimenti di prono supinazione 25% 20% Anchilosi totale dell'articolazione del gomito in flessione massima o quasi 55% 50% Anchilosi totale dell'articolazione del gomito in estensione completa o quasi: a) in semipronazione 40% 35% b) in pronazione 45% 40% c) in supinazione 55% 50% d) quando l'anchilosi sia totale da permettere i movimenti di prono supinazione 35% 30% Anchilosi completa dell'articolazione radiocarpica in estensione rettilinea 18% 15% Se vi è contemporaneamente abolizione dei movimenti di prono supinazione: a) in semipronazione 22% 18% b) in pronazione 25% 22% c) in supinazione 35% 30% Anchilosi completa coxo-femoralecon arto in estensione e in posizione favorevole Perdita totale di una coscia per disarticolazione coxo-femorale o amputazione alta, che non renda possibile l'applicazione di un apparecchio di protesi Perdita di una coscia in qualsiasi altro punto 70% Perdita totale di una gamba o amputazione di essa al terzo superiore, quando non sia possibile l'applicazione di un apparecchio articolato Perdita di una gamba al terzo superiore quando sia possibile l'applicazione di un apparecchio articolato Perdita di una gamba al terzo inferiore o di un piede 50% Perdita dell'avampiede alla linea tarso-metatarso 30% Perdita dell'alluce e corrispondente metatarso 16% Perdita totale del solo alluce 7% Per la perdita di ogni altro dito di un piede non si dà luogo ad alcuna indennità, ma ove concorra perdita di più dita ogni altro dito perduto è valutato il Anchilosi completa rettilinea del ginocchio 35% 45% 80% 65% 55% 3% Condizioni di Assicurazione - 14 di 16

20 Anchilosi tibio-tarsica ad angolo retto 20% Semplice accorciamento di un arto inferiore che superi i tre centimetri e non oltrepassi i cinque centimetri Perdita totale della voce 35% 11% * (In caso di constatato mancinismo le percentuali stabilite per l'arto superiore destro si intendono applicate all'arto sinistro e quelle del sinistro al destro). Condizioni di Assicurazione - 15 di 16

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa. Genertel S.p.A Contratto di Assicurazione Infortuni V7I Il presente fascicolo informativo, contenente: Nota Informativa e Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al contraente prima

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Ad Personam/Mod. X0403.0 Edizione 2/2009 Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema

Dettagli

Contratto di Infortuni

Contratto di Infortuni Contratto di Infortuni Edizione 2012 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI ISCRITTI AL SI. R. BO (Sindacato Ragionieri Commercialisti di Bologna) appartenenti alle categorie commercialisti e praticanti. La

Dettagli

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Guidare & Navigare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Nota Informativa Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Edizione 12/2014 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI CORRENTISTI BANCA di CREDITO COOPERATIVO

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI Soluzione Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente prima della

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Quadrifoglio/Mod. X0442.0 Edizione 2/2008 Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio La presente Nota Informativa è redatta secondo lo

Dettagli

Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi

Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI REGIONALI ALLEGATO 1) CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I RISCHI DERIVANTI AI

Dettagli

17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci

17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

AECI AEROCLUB D ITALIA

AECI AEROCLUB D ITALIA AECI AEROCLUB D ITALIA LOTTO 5 COPERTURA INFORTUNI DIPENDENTI IN MISSIONE CAPITOLATO DI GARA DEFINIZIONI... 3 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE... 4 Art. 1 PROVA DEL CONTRATTO... 4 Art. 2 DURATA DEL

Dettagli

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Malattie Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

Tabella ANIA. Tabella ANIA Invalidità Permanente

Tabella ANIA. Tabella ANIA Invalidità Permanente Tabella ANIA Tabella ANIA Invalidità Permanente Percentuale di invalidità permanente Destro Sinistro Perdita totale di un arto superiore 70% 60% Perdita della mano o di un avambraccio 60% 50% Perdita di

Dettagli

Contratto di Malattie

Contratto di Malattie Contratto di Malattie Edizione 2012 NOTA INFORMATIVA POLIZZA MALATTIE ISCRITTI AL SI. R. BO (Sindacato Ragionieri Commercialisti di Bologna) appartenenti alle categorie commercialisti e praticanti La presente

Dettagli

Infortuni Circolazione Nobis

Infortuni Circolazione Nobis Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione Infortuni Circolazione Nobis Modello: Infortuni Circolazione Nobis EDIZIONE: Novembre 2010 Versione: 2.10.11 Il presente Fascicolo Informativo, contenente

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA ALLEGATO 1) CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I RISCHI DERIVANTI AI CONSIGLIERI REGIONALI DA INFORTUNI SOFFERTI NEL PERIODO DI ESERCIZIO DEL MANDATO Periodo 1 Gennaio 2013-31

Dettagli

Infortuni Circolazione Nobis

Infortuni Circolazione Nobis Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione Infortuni Circolazione Nobis Modello: Infortuni Circolazione Nobis IC.2012.001 EDIZIONE: Giugno 2012 Versione: 3.12.06 Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

GENERALI SEI IN UFFICIO

GENERALI SEI IN UFFICIO GENERALI SEI IN UFFICIO Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi dell'ufficio Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizione di assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortunio e malattia/sanitas

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortunio e malattia/sanitas Contratto di Assicurazione infortunio e malattia/sanitas Sanitas/Mod. X0310.0 Edizione 11/2007 Assicurazione infortunio e malattia/sanitas La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto

Dettagli

INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA

INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA Condizioni di assicurazione Mod. 237 ed. 3 I N D I C E 1 Definizioni 2 Condizioni generali di assicurazione 3 Condizioni relative alla garanzia Invalidita permanente da

Dettagli

Contratto di Infortuni PROGRAMMA SALUTE

Contratto di Infortuni PROGRAMMA SALUTE CATTLOGO.JPG 30 CPIEDINO.JPG 27 ESOCAUTO.JPG 30 01 Cattolica Cattolica Assi curazioni Soc. Coop. Lungadige Cangrande, n 16-37126 Verona a norma dell'art. 65 R.D.L. 29 aprile 1923 n 966 n 00320160237 Registro

Dettagli

Polizza assistenza Centri Medici UniSalute Edizione Novembre 2011

Polizza assistenza Centri Medici UniSalute Edizione Novembre 2011 Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione Assistenza Polizza assistenza Centri Medici UniSalute Edizione Novembre 2011 Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI 01/09 02/09 POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI Ed. Gennaio 2010 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intende per: - ASSICURAZIONE : il contratto di assicurazione - POLIZZA : il documento che

Dettagli

Infortuni della Famiglia

Infortuni della Famiglia Infortuni della Famiglia Contratto di Assicurazione del tempo libero di tutto il nucleo famigliare IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa, comprensiva di Glossario; Condizioni

Dettagli

Contratto di Assicurazione Infortuni. DanubioInfortuni

Contratto di Assicurazione Infortuni. DanubioInfortuni Contratto di Assicurazione Infortuni DanubioInfortuni Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni Generali di assicurazione, deve essere

Dettagli

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA Polizza/Responsabilità Civile Professionale Agenti di Affari in Mediazione e Agenti di Affari in Mediazione Creditizia NOTA INFORMATIVA Polizza

Dettagli

I nvalidità P ermanente da M alattia

I nvalidità P ermanente da M alattia I nvalidità P ermanente da M alattia INDICE Definizioni... Oggetto e delimitazione del rischio... Sinistri - Diritti e doveri delle Parti... Altri diritti e doveri delle Parti... PAGINE 2 3 5 8 CONDIZIONI

Dettagli

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Invalidità Permanente da Malattia

Invalidità Permanente da Malattia QUISICURA Salute Condizioni di Assicurazione Invalidità Permanente da Malattia INDICE QuiSicura GARANZIA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA OGGETTO DELLA GARANZIA Art. 1 Invalidità permanente da malattia

Dettagli

INFORTUNI CONDUCENTE La polizza Assimoco che ti segue su tutte le strade. CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod. D INFCOND V CG 01 Ed.

INFORTUNI CONDUCENTE La polizza Assimoco che ti segue su tutte le strade. CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod. D INFCOND V CG 01 Ed. - Definizioni INFORTUNI CONDUCENTE La polizza Assimoco che ti segue su tutte le strade CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Mod. D INFCOND V CG 01 Ed. 05/2005 Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono

Dettagli

Condizioni Contrattuali. Polizza Collettiva di Assicurazione. n 10025134

Condizioni Contrattuali. Polizza Collettiva di Assicurazione. n 10025134 Condizioni Contrattuali Polizza Collettiva di Assicurazione n 10025134 Convenzione Morte e Invalidità Permanente Totale da Infortunio abbinata a UNIOPPORTUNITÀ ACCUMULO 100 NEW CreditRas Vita S.p.A. Polizza

Dettagli

Prodotto Attivi & Protetti SASA Polizza Infortuni per le persone Mod. 1918/C

Prodotto Attivi & Protetti SASA Polizza Infortuni per le persone Mod. 1918/C - - 20161 Milano Via Senigallia n.18/2 C:\SIGMA\FORM\LOGO\ 22 JMILANODIVSASA.png TestataMilanosasadatisoc.png JFIRMANOI_39.bmp JTESTOLOGOMILANO_BN_150.bmp Milano Assicurazioni S.p.A. Divisione Sasa www.milass.it

Dettagli

Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, le Condizioni di assicurazione e il Modulo di proposta deve essere

Dettagli

LONG TERM CARE ITALIANA

LONG TERM CARE ITALIANA LONG TERM CARE ITALIANA NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell

Dettagli

Condizioni Contrattuali. Polizza Collettiva di Assicurazione. n 10025074 UNIPLAN BONUS

Condizioni Contrattuali. Polizza Collettiva di Assicurazione. n 10025074 UNIPLAN BONUS Condizioni Contrattuali Polizza Collettiva di Assicurazione n 10025074 Morte e Invalidità Permanente Totale da Infortunio UNIPLAN BONUS Polizza Collettiva n 10025074 VersDic2010 - Pagina 1 di 9 GLOSSARIO

Dettagli

Contratto di Assicurazione multirischio ITASnonstop NOTA INFORMATIVA. ITASnonstop

Contratto di Assicurazione multirischio ITASnonstop NOTA INFORMATIVA. ITASnonstop Contratto di Assicurazione multirischio NOTA INFORMATIVA Assicurazione del Ramo Danni/ La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Infortuni della Famiglia. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni della Famiglia. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni della Famiglia Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Infortuni Individuale e Cumulativa

Infortuni Individuale e Cumulativa Infortuni Individuale e Cumulativa Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTO RC Vita Privata in convenzione con la BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE Società Cooperativa Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

Contratto di assicurazione. Diaria da ricovero, da infortunio, indennità da ingessatura

Contratto di assicurazione. Diaria da ricovero, da infortunio, indennità da ingessatura Contratto di assicurazione Diaria da ricovero, da infortunio, indennità da ingessatura SFERA DIARIA Il presente Fascicolo informativo contenente a) la Nota informativa, b) il Glossario; c) le Condizioni

Dettagli

SEZIONE D) ASSICURAZIONE INFORTUNI DEL CONDUCENTE

SEZIONE D) ASSICURAZIONE INFORTUNI DEL CONDUCENTE Mod. 1222/20/D Pagina D 1 di 8 SEZIONE D) ASSICURAZIONE INFORTUNI DEL CONDUCENTE Sommario Condizioni generali Pag. D 2 Art. D. 1 - Dichiarazioni relative alle circostanze del rischio Art. D. 2 - Aggravamento

Dettagli

POLIZZA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA E DIARIA GIORNALIERA IGENISTI DENTALI

POLIZZA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA E DIARIA GIORNALIERA IGENISTI DENTALI 1/10 2/10 POLIZZA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA E DIARIA GIORNALIERA IGENISTI DENTALI Ed. Gennaio 2010 Nel testo che segue si intende per: DEFINIZIONI - ASSICURAZIONE : il contratto di assicurazione

Dettagli

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Protezione SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2014

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Protezione SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2014 Ritiro Patente Modello D03 - Edizione maggio 2014 Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del Glossario; b)

Dettagli

POLIZZA VOLONTARIO SICURO

POLIZZA VOLONTARIO SICURO POLIZZA VOLONTARIO SICURO CONDIZIONI PARTICOLARI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "Legge sul volontariato : la legge-quadro sul volontariato del 11 agosto 1991, n 266;

Dettagli

INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA

INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA Contratto di Assicurazione Malattia Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione deve essere

Dettagli

You Care. Contratto di assicurazione Collettivo per il rimborso di spese mediche per Grandi Interventi Chirurgici e Gravi eventi Morbosi

You Care. Contratto di assicurazione Collettivo per il rimborso di spese mediche per Grandi Interventi Chirurgici e Gravi eventi Morbosi You Care Contratto di assicurazione Collettivo per il rimborso di spese mediche per Grandi Interventi Chirurgici e Gravi eventi Morbosi IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa,

Dettagli

Contratto di assicurazione infortuni / PREVITAS

Contratto di assicurazione infortuni / PREVITAS Contratto di assicurazione infortuni / PREVITAS Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, il Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente prima

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEI CITTADINI STRANIERI U.E. SOGGIORNANTI IN ITALIA PER RICHIESTA ISCRIZIONE ANAGRAFICA

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEI CITTADINI STRANIERI U.E. SOGGIORNANTI IN ITALIA PER RICHIESTA ISCRIZIONE ANAGRAFICA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEI CITTADINI STRANIERI U.E. SOGGIORNANTI IN ITALIA PER RICHIESTA ISCRIZIONE ANAGRAFICA (COME DA D.LGS. 30/2007 E SUCCESSIVI AGGIORNAMENTI) Il presente Fascicolo

Dettagli

Essenziale. Contratto di Assicurazione per gli Infortuni alla Guida di Veicoli ES 190 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE:

Essenziale. Contratto di Assicurazione per gli Infortuni alla Guida di Veicoli ES 190 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Essenziale Contratto di Assicurazione per gli Infortuni alla Guida di Veicoli IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa, comprensiva di Glossario; Condizioni di assicurazione; DEVE

Dettagli

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Contratto di Assicurazione contro gli Infortuni Il presente Fascicolo informativo, contenente: 1. Nota Informativa al Contraente comprensiva del Glossario; 2. Condizioni

Dettagli

ESTRATTO. Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura.

ESTRATTO. Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. DEFINIZIONI Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall'assicurazione. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. Beneficiario L Assicurato stesso.

Dettagli

Salute Facile Reale. Contratto di assicurazione per la tutela della salute e dell integrità fisica

Salute Facile Reale. Contratto di assicurazione per la tutela della salute e dell integrità fisica Salute Facile Reale Contratto di assicurazione per la tutela della salute e dell integrità fisica Mod. 5109/FI MAL - Ed. 05/11 Il presente FASCICOLO INFORMATIVO contenente: - Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile NOTA INFORMATIVA Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile ( ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio

Dettagli

Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia

Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia Il presente fascicolo informativo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del Glossario Condizioni Generali di Assicurazione deve essere consegnato al

Dettagli

INFORTUNI PERSONALE IN MISSIONE

INFORTUNI PERSONALE IN MISSIONE REGIONE SICILIANA Capitolato Speciale di Appalto Polizza di Assicurazione INFORTUNI PERSONALE IN MISSIONE Lotto 2 DEFINIZIONI ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione come definito dall art. 1882 cc.

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

FABINFORMA NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

FABINFORMA NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO ASSICURAZIONE INVALIDITA' PERMANENTE DA MALATTIA Anno 2004 PRESTAZIONI Art. 1 - Assicurati Art. 2 - Prestazioni SOMMARIO DELIMITAZIONE DELL ASSICURAZIONE Art. 3 Limiti

Dettagli

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA REGOLAMENTO INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA EDIZIONE 2010-1 - Definizioni - Assistito: la persona a favore della quale viene prestata l assistenza

Dettagli

Essenziale. Contratto di Assicurazione per gli Infortuni alla Guida di Veicoli ES 190 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE:

Essenziale. Contratto di Assicurazione per gli Infortuni alla Guida di Veicoli ES 190 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Essenziale Contratto di Assicurazione per gli Infortuni alla Guida di Veicoli IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa, comprensiva di Glossario; Condizioni di assicurazione; DEVE

Dettagli

CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014

CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014 CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014 Lega Italiana Calcio Professionistico A tutte le Società di Lega Pro LORO SEDI Assicurazione infortuni ai sensi dell art. 20 Accordo Collettivo Lega

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti

NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti NOTA INFORMATIVA Polizza Sempre Protetti La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il

Dettagli

ESTRATTO Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA

ESTRATTO Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA Pagina 1 di 7 DEFINIZIONI Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall'assicurazione. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. Beneficiario

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI CONDUCENTI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI CONDUCENTI Pagina 1 di 9 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI CONDUCENTI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CASALBORDINO Piazza Umberto I^ 66021 Casalbordino (CH) C.F. 00234500692 e Società Assicuratrice

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

Assicurazione tax-free

Assicurazione tax-free LINEA PATRIMONIO Assicurazione tax-free Sommario pag 2 Definizioni 4 10 Settori (Norme): Infortuni Malattie 13 Norme che regolano l assicurazione in generale Definizioni Definizioni relative all assicurazione

Dettagli

DI ASSICURAZIONE SANITARIA

DI ASSICURAZIONE SANITARIA SAI AISALUTEALUTE IPM (Invalidità Permanente da Malattia) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SANITARIA Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MALATTIA E INFORTUNI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MALATTIA E INFORTUNI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MALATTIA E INFORTUNI PRODOTTO PROTETTO INFORTUNI Il presente fascicolo informativo contenente FASCICOLO INFORMATIVO a) Nota Informativa, comprensiva del glossario b) Condizioni

Dettagli

CARTA TASCA. www.cartabcc.it www. creditocooperativo.it MODALITÀ PER LA RICHIESTA DELLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E DI ASSISTENZA

CARTA TASCA. www.cartabcc.it www. creditocooperativo.it MODALITÀ PER LA RICHIESTA DELLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E DI ASSISTENZA www.cartabcc.it www. creditocooperativo.it MODALITÀ PER LA RICHIESTA DELLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E DI ASSISTENZA Per i Servizi Assicurativi (Infortuni): telefoni al numero +39 06 / 93.20.325 (in funzione

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

NOTA BENE: le parti evidenziate in grassetto devono essere lette attentamente dal Contraente/Assicurato

NOTA BENE: le parti evidenziate in grassetto devono essere lette attentamente dal Contraente/Assicurato COSA ASSICURA COSA ASSICURA 6.1 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE Reale Mutua assicura il conducente del veicolo indicato nella polizza, quando questi si trovi alla guida, contro gli infortuni subiti in conseguenza

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto- NATANTI contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione dei natanti modello n. 1060 del 1 dicembre 2010 La presente nota

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

POLIZZA INDENNITA DI DEGENZA Mod. D373 CG 01 Ed. 11/2007

POLIZZA INDENNITA DI DEGENZA Mod. D373 CG 01 Ed. 11/2007 POLIZZA INDENNITA DI DEGENZA Mod. D373 CG 01 Ed. 11/2007 DEFINIZIONI Alle seguenti definizioni, che integrano a tutti gli effetti la normativa contrattuale, le Parti attribuiscono il significato di seguito

Dettagli

Polizza Infortuni del Conducente

Polizza Infortuni del Conducente Polizza Infortuni del Conducente Il presente Fascicolo informativo contenente a) la Nota informativa b) le Condizioni di assicurazione c) il Glossario deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

Programma Salute Light

Programma Salute Light Programma Salute Light CREDITO BERGAMASCO S.p.A. Nota Informativa Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP

Dettagli

CAPITOLATO INFORTUNI DEL COMUNE DI ANDRIA (BA)

CAPITOLATO INFORTUNI DEL COMUNE DI ANDRIA (BA) SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI CAPITOLATO INFORTUNI DEL COMUNE DI ANDRIA (BA) Pagina 1 di 7 CONDIZIONI GENERALI Art. 1 - RICHIAMO ALLE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Premesso che le normative

Dettagli

" ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione

 ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione DEFINIZIONI ' " ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione Polizza: i documenti che provano l'assicurazione Contraente: il soggetto che stipula l'assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA PRECONTRATTUALE. Piano Sanitario Cipag Base e Integrativo

NOTA INFORMATIVA A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA PRECONTRATTUALE. Piano Sanitario Cipag Base e Integrativo NOTA INFORMATIVA Nota Informativa relativa al Piano Sanitario Cipag (come da Capitolato di Gara oggetto di assegnazione con Gara di appalto indetta da Cipag, con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale

Dettagli

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali a favore del Personale appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Aprile 2008 Regole in materia di coperture

Dettagli

Norme relative ai sinistri

Norme relative ai sinistri 11/12 Norme relative ai sinistri Art. 3 - Obblighi in caso di sinistro Art. 3.1 - Denuncia dell infortunio e obblighi relativi In caso di sinistro la denuncia dell infortunio, con l indicazione del luogo,

Dettagli

17 - Assicurazioni - Polizza Infortuni Clienti

17 - Assicurazioni - Polizza Infortuni Clienti Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 17 - Assicurazioni - Polizza Infortuni Clienti INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI

NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI Introduzione La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposta dall ISVAP (reg. n. 35/2010), ma il suo contenuto non è soggetto alla

Dettagli

CONDIZIONI ASSICURATIVE

CONDIZIONI ASSICURATIVE LOCOMOZIONE CONDIZIONI ASSICURATIVE Nota Informativa per i Contratti di Assicurazione Danni Rami Elementari (predisposta ai sensi dell Art.123 del Decreto Legislativo 17/3/95 N.175 ed in conformità a quanto

Dettagli

Polizza Protezione Infortuni derivanti dalla circolazione di veicoli a motore

Polizza Protezione Infortuni derivanti dalla circolazione di veicoli a motore protezione persona Condizioni di assicurazione Polizza Protezione Infortuni derivanti dalla circolazione di veicoli a motore Mod. 6188/2 sommario sistema di copertura per gli infortuni derivanti dalla

Dettagli

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Assicurazioni SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2015

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Assicurazioni SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2015 Ritiro Patente Modello D03 - Edizione maggio 2015 Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del Glossario; b)

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Infortuni PROTEGGI INFORTUNI STATUS TC

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Infortuni PROTEGGI INFORTUNI STATUS TC CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Infortuni PROTEGGI INFORTUNI STATUS TC Mod.016.2014.INFS TC Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario b) Condizioni di Assicurazione

Dettagli

INFORTUNI. Infortuni - Condizioni di assicurazione valide dal 1 ottobre 2005 - Pag. 1. una Società del Gruppo

INFORTUNI. Infortuni - Condizioni di assicurazione valide dal 1 ottobre 2005 - Pag. 1. una Società del Gruppo INFORTUNI Infortuni - Condizioni di assicurazione valide dal 1 ottobre 2005 - Pag. 1 una Società del Gruppo NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE Predisposta ai sensi dell art. 185 del Decreto Legislativo n.

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI RISCHI EXTRA PROFESSIONALI N. 310039254 DEFINIZIONI Assicurazione Polizza Contraente Assicurato Società Premio Infortunio Sinistro Indennizzo Retribuzione : il contratto

Dettagli

PROTEZIONE CONDUCENTE

PROTEZIONE CONDUCENTE PROTEZIONE CONDUCENTE Condizioni generali Art. Z.1 - Oggetto del contratto L assicurazione vale per gli infortuni che l assicurato subisca durante la circolazione, su area pubblica e privata, in qualità

Dettagli

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente e l Assicurato devono prendere

Dettagli

(ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010)

(ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010) - - 20161 Milano Via Senigallia n.18/2 C:\SIGMA\FORM\LOGO\ 22 JMILANODIVSASA.png TestataMilanosasadatisoc.png JFIRMANOI_39.bmp JTESTOLOGOMILANO_BN_150.bmp Milano Assicurazioni S.p.A. Divisione Sasa www.milass.it

Dettagli