Polizza INFORTUNI. RIEPILOGO DELLK.PKRSONE - GARANZIE PRESTATI-: - SOMME \SSK l'ral E - FRAINCIIKÌIE ninno AMMINISTRATIVO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Polizza INFORTUNI. RIEPILOGO DELLK.PKRSONE - GARANZIE PRESTATI-: - SOMME \SSK l'ral E - FRAINCIIKÌIE ninno AMMINISTRATIVO."

Transcript

1 Polizza INFORTUNI 6 OO.Ì O O mjnuio(.'qmi'ki;nsivo - VIA ROMA..'/A -_4wn-i ('ASJ m PRKMI UVHK>_MN RIEPILOGO DELLK.PKRSONE - GARANZIE PRESTATI-: - SOMME \SSK l'ral E - FRAINCIIKÌIE ninno AMMINISTRATIVO. GRUPPO 1 1(h I Klftl /IOM i INFOKI'l M: MORTI INVA1.1IMI A l'l'rmanl-:nt[. 1NAW! ITA n' mw IIFI.H <.i. i i \s--n \ HO MALAI MA: RK'OVI KOOSI'I DAI.II-.RO d'i R < t.kuppoz «HKIHI /.IOM r F'H> MU) AMM II ^FOR'ILM: MORII: V^SK lim^fh C(I.MPI. NM\ INVAl 11)11 A l'iirmanlinn- INAB1I.HA TI Ml'ORAN! A.FTK. IH \NC IIK.U (.(. i'. I l^sii \ I KO MALATTIA: KICOVFRO OSTI DAMI RO,1-1 IOIAIT PRLMK) ANM O I \SS\ltlll

2 Il Contraente dichiara: ni< in VKA/.IOM nix covi uai vi i imi y y J di avere ricevuto ed esaminalo, prima della solfoscri/ione del presenle coiiiralto. il fascicolo Informa Ih o i-dj/nine (11 (I7'2II I 2 comprensivi di Noia Informativa e (Glossario, fondi/ioni di Vssicnra/.innc. Informa I iva privac>: di tonosccic e di approvare le ( 'ondi/ioni di Assicura/ione del pieseiiie confinilo i inoriate- nel f'asckolo inforniamo edi/ionc (H.'»7/2012. incluse; le condì/ioni parlicolan emellivaincme preselle, indicale nel lronie.spi/u>. noncbe le evenutali integrazioni contenute nell'ai.1 I UÀ IO di l'oi [//A oal'ello di liattaiiva indiv iduale. elle m caso di di scordai i/a prevalgono sulle i ondi/.ioiu di Assiema/ione presiampaie m ida/mnc alle persone ed agli cvemi Balanini dalla pieseiile poli//a. il (. oniiaenle dklnaia die - I u HI t si--1,11 ni,il!ii. pi'!!//., (.li ll.t \IK d-l.i.'il;.lili, ' i i.ii]i,i'.'llk di.issi i III,1,'IO'ic il 'i: li,unl t. -U -.M > i i'-i. Il li >. li in. ili'mil. ",M ;in,'li'.>-..li ni lite i i'll l.i pi..-sl'1'k- - in ni si -.iiiic v 11 il i c al i smisi! i ne i FIC riunì jiio edemi In sii puh ile Ila piili//:!,i i M 1,-lk- ':a!.in. k1 picsl.iic - noi i s!!]],! siau1 ai UHI] lale vt.,1111 li. \\^,\,.\\,\,, i,'la ne il,il ti1 alt 111 ( \nnp,i;jinc pulì//e \tc\ mcdcsuin mei 11 L III a--.k tu,il i iavvcrten/a: si invita il t ontraenlc a riu-^^frt' con atti'n/ioiie le proprie dichiara/ioni, in (jiianlo se non veritiere, int-satle o reticenti possono [compromettere il dii ilio alla presta/ione I Ctiìpol i S.p.A. 11 C'ontriU'iile diehi»nl J ili avere liccvuli» l'i iilbniir.it i v:i pnvaey di uni all'ari I ì del I) i L's 11 M(i/2ll().ì ((.'ndicc in mala ut di prole/ione elei dilli personali) anclie in nume e per ainlo de ali alili mletessah indicali nel contrailo di inipesziuirsi a consegnarne Ioni una copia, c di acconsenlnc. ai sensi dctili arti 2 i e.'6 de! H 1 r,s n W]/.!l)llj al trìillamcnto dei dal i pedonali comuni e sensibili nei limili delle I ma I ita indicale nell'informali va MKAKMi; COMUNIONI CSPHK.SSAME.M t A( ( 1,1 IAII'. Agli elìem degli arlt 134 I e I. ì4-' e e. il C'onir;ienic di ci 11 ai a di conoscere, approvare ed uccellaie specilìealanicnle i seguenii ai tieni i contenuti nel fascicolo inforniamo Art Recesso in caso di musilo Ari Altre iissicina7ioin Art. l.mi - Proroga del l'assicura/ione e periodo di assi tura/ione Ari. 1.1 I - Persone non assicurabili e cessa/ione dcll'assicma/ioiie Art ( ihhliiiln m i,aso di sinistro Art Condì/ioni palologiche pi cesi stenti - ci i ieri di indenni//ahi I ila Ari u]uid;t/ionc ai licneiìciari per la morie dell'assicurato Ari Aihitiato mainale Ari I mule di indenm//o per sinistro colleiliu» Ari l-slcnsioni - lettera b) infortuni determinati da calamità naturali IMI'K. Poli//a I II II J.' il tllll->\-«emessa II il M 09/08/2(112 f'mnt ^\l I L M premio della rata alla firma è stalo pagalo il _^ I m e//i di pa^amenlo consentiti dall'impresa sono lineili previsti dalla normativa vigente. Periodicità del premio: le raie successive alla prima avranno cadcii/a annuale >C^ì\ì^r rnc<: K-OL^LL. H-URI

3 ^08 IO.ìl i Allegato a polizza INFORTUNI NUMI-RO I'OI.[//A 6.>! NOVAKA Contraente/Assicurati» Domicilio ISTITUTO C 17.1 ROM I. 3 A OASI 1:1.1.1 i'chìo - \l\ riscale 1NTEGRA/IOM K/O MODIFICHI; AI CONI FNUTt DI POLI//A Sono valide ed operanti le condizioni speciali allegate, che integrano e derogano le norme, le condizioni particolari e/o speciali del libretto edizione 1/07/2012. I massimali e le garanzie esposte nella parte "B" di polizza, si intendono sostituite, come indicato nelle condizioni speciali allegate Hnjpol Assicurazioni S.p.A. (un procuratore) II Contraente PLU IPi "ir.l'i».ismoimii

4

5 Conforme agli allenili 7A e 7B Regolamento ISVAI' 5/2006 JNUMKRO POLI/ZA V 3 1 'lb'i/77/ COMUNICA/IONI-: INFORMATIVA SI'(ÌLI OBBLIGHI DI COMI'OR 1AMLN IO CUI (ÌLI INTLRMLDIARI SONO II.NUI I NLI CONFRONTI DI-I CONTRALN 1 I (Mod. 7A) La preghiamo dì leggere con attenzione il presente documento e di resi il LI ircene una copia da I ci sottoscritta per presa visione. Ai sensi delle disposi/ioni del d. Igs. n. 20(>/2005 (Codice delle assicura/ioni private) e del regolamento ISVAP n. 5/2006 in tema di norme di comportamento che devono essere osservate nel Teserei/io del Tati i v ila di intermedia/ ione assicurativa, gli intermediari: a) prima ilei la sottoscrizione della proposta di assicura/ione o, qualora non pre\. del contratto, nonché in caso di modifiche di rilic\ del contratto o di rinnovo qualora i dati dell'intermediario si siano modificati, consegnano al contraente il presente documento che contiene noti/ie suh'intermediario stesso, su potenziali situazioni di conllillo di interessi e sugli strumenti ili I lite la del contraente. L'inosservanza dell'obbligo di consegna è punita con san/ioni amministrative pecu marie e disciplinari. b) prima della sottoscrizione della proposta di assicura/ione o. qualora non pre\. del contratto, illustrano al contraente - in modo corretto, esauriente e facilmente comprensibile - gli elementi essenziali del contrai! ti con particolare riguardo alle caratteristiche, alla durala, ai costi, ai limili di copertura, agli eventuali rischi fìnan/iari connessi alla sua sotloscri/ione ed ad ogni altro elemento utile a fornire un'informativa completa e corretta: e) sono tenuti a proporre o consigliare contralti adeguati alle esigen/e di copertura assicurativa e previden/ialc del contraente, nonché, ove appropriato in relazione alla tipologia del contratto, alla sua propensione al rischii): a tal (ine acquisiscono dal contraente slesso ogni informa/ione che riteimono utile: ti) intorniano il contraente della circostanza che il suo ritinto di fornire una o più delle informa/ioni richieste pregiudica la capacità di individuare il contrailo più adeguato alle sue esigen/e: nel caso di volontà espressa dal contraente di acquisire comunque un contralto assicurativo ritenuto daltintermediario non adegualo, lo informano per iscritto dei moliv i dell'inadeguatez/a: e) consegnano al contraente copia della documenta/ione preconi ratinale e contrattuale prevista dalle vigenti disposi/ioni, copia del contralto stipulato e di ogni altro alto o documento da esso sottoscrìtto; O possono ricevere dal contraente, a titolo di versamento dei premi assicurativi, i seguenti mezzi di pagamento: 1. assegni baneari. postali o circolari, muniti della clausola di non trasfcrihilità, intestati o girati all'impresa di assicurazione oppure all'intermediario, espressamente in tale qualità: 2. ordini di boni fico, altri mezzi di pagamento bancario o postale, sistemi di pagamento elettronico, che abbiano quale beneficiario uno dei soggetti indicali al precedente punto 1; 3. denaro contante, esclusivamente per i contralti di assicurazione contro i danni del ramo responsabili là ci v ile auto e relative garanzie accessorie (se ed in quanto riferite allo slesso veicolo assicuralo per la responsabilità civile auto) nel rispetto delle disposizioni legislative riportanti le indicazioni restrittive circa l'utilizzo del denaro coniante stesso, nonché per i contraili degli altri rami danni con il limite di setteeenlocinquanta euro annui per ciascun contrailo. Dip.'Colhih. isu'hln ;ill;i ^e/innu I die inlcntil-di.i per coiilu <.k-lki MK i

6 Conforme auli allenili 7A e 71$ Regolamento 1SVAP 5/2006 NUMFRO POLIZZA INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTI., PRIMA DELLA SOTTOSC'KIZIONK DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO (Mod. 7B) PARTE 1 - Inibrnia/.ioni generali suirintermediario che entra in contatto con il contraente Agenzia di Ragione Sociale Iscrizione nel registro lndìri//o sede legale I ndirizzp_ sed operative Telefono Indirizzo e-niail Sito web denomina/.ione sociale dell'impresa di cui sono offerti ijmidotti _ Dati dell'intermediario per cui viene svolta l'attività i 'NOVARA! IIUIRIA:;G JKL _ Se/ione A - società agente N. lscri/ionc_ AOCK; 1 <',fc7!.;4 Data di Iscri/ione Unipol Assicurazioni S.p.A. Cognome e Nome Iscri/.ione nel registro Qualifica Dati dell'intermediario che entra in contatto col contraente Se/ione _ N. Iscrizione Data di [seri/ione D Dipendente [3 Collaboratore dell'inlermediario iscritto alla Se/ione A ISVAP - Istituto per la Vigilan/a sulle Assicura/ioni Privale e di Interesse Collettivo, via del Quirinale 21 Roma - è l'autorità competente alla \a dell"alti\a s\olta. (ìli estremi identificativi e di iscrizione dell'intermediario possono essere veri fica ti consultando il Registro Unico degli hitcrmediari assicurati i e_riassicurativi sul sito internet deltisvap (\vww.isvap.it). Dip. C'olkib. iscritto.ilki se/ione I chu inlcimcdia per conio ilelhi s<iciet;i ;ii!en/i;ile i^cnluì alk) se/ione A a 2 di 4

7 Conforme auli alleuali 7A e 7lì Reuolameiilo ISVAP 5/2006 NUMERO POLI/ZA b/3 1 '1.0 5/7'/ / B PARTE li - Informa/ioni relative a potenziali situa/ioni di con 11 i Ito d'interessi a) L'intermediario, sia quello che entra in contatto con il Contraente sìa quello per cui \e svolta l'attiv ita. non detiene una partecipa/ione diretta o indiretta superiore al 10% del capitale sociale o ai diritti di volo dell'impresa ili assicura/ione Unipol Assicura/ioni S.p.A.; h) l'impresa di assicura/ione Unipol Assicura/ioni S.p.A. non detiene una partecipa/ione diretta o indiretta supcriore al 10% del capitale sociale o dei diritti ili \oto della società di intermedia/ione ;ier la quale l'intermediario opera; e) con riguardo al contratto proposto l'intermediario è tenuto a proporre esclusivamente i contralti di una o più imprese di assicura/ione. Llenco delle imprese di assicura/ione rappresentate: Unipol Assicurazioni $./>. 1. PARTE IH - Informa/inni sugli strumenti di tutela del contraente a) --C I premi pagati dal contraente agli inlermediari e le somme destinale ai risarcimenti o ai pagamenti dovuti dalle imprese, se regolali per il tramile dell'intermediario, costituiscono patrimonio autonomo e separato dal patrimonio dell'intermediario slesso; o/)/i lire D e stata stipulata dam'intermedmrio una lìdeiussione bancaria idonea a garantire una capacità tìnan/ìaria pari al quattro per cento dei premi incassati, con un minimi» di curo ; Noia: croct'm'g/ìdi'i' /ti frase upproprìdln rispetto alla iialitni </c//'rnlennet/ìtirii>. h) l'attività di intermediazione è garantita da una polizza di assicura/ione della responsabilità civ ile, che copre i danni arrecati ai conlraenti da negligenze ed errori professionali ddl'ìntermediario o da negligenze, errori professionali ed infedeltà dei dipendenti, dei collaboratori o delle persone del cui operalo 1"intermediario deve rispondere a norma di legge; e) il conlraente. ferma restando la possibilità di rivolgersi all'autorità (ìiudi/iaria. può esporre un reclamo, alternativamente: scrivendo a: inv iando un fax: inviando un all'indiri//o di posta: compilando il modulo online sul sito: telefonando (da lunedì a giovedì dalle ore '>.()() alle ore 12.30: venerdì dalle ore 9.00 alle oiv 12.30): n i poi A;;s i cu r -i zi ori L S.p.A. n : ; rrr.a.' i oiii <?*.-' ' I -.Ì;:LÌ i,i de 1 i -i Un i (.;iie h!u t ope-.. 3 /B i 1'. 1- / :'. n\.v. i t o Ki 1 -i r. < ;-. o i i/ 1 )! r:unnc 0.: M 81 Sì 53 PÌ '. ami Oh; ni pò j d:.->s i '/uraz i ori i. i. L '-'v;. un ii',1,.-,s.s i -->. t,-i ; : on ;. i t.! numoi < > (.),: >>' >(,04 O/.l Nel caso in cui non si ritenga soddisfallo dell'esito del reclamo o nel caso non abbia ricevuto riscontro entro il termine massimo di quaranlaeinque giorni, può rivolgersi all'istituto per la Vigilanza sulle Assicura/ioni Privale e di Interesse Collettivo, allegando la documenta/ione relativa al reclamo trattato dall'impresa, scrivendo a: I.S.V.A.P. Servi/io fittela degli Utenti Via del Quirinale Roma- ITALIA di 4

8 Conforme «itili allenati 7 A e 7IÌ Regolamento ISVAP 5/2006 NlìMKKO POLIZZA Nominativo / Ragione sociale Contraente Codice fiscale o P.IVA o Data e Luogo di Nascita Dichiaro ti i rieesere il presente documento a titolo di nol;i i ti formativa ai sensi tic M'ari. 4(> comma 2 e 3 del Regolamento ISVAP 5/2006. Data I, 'Interni «diario Ledale rappresentante l'aliili) 4 di -I

9 Iritermeaiano: Indirizzo Iscrizione Rui VALUTAZIONE DELL'ADEGUATEZZA DELLE POLIZZE DANNI OFFERTE (Art. 52 Regolamento I.S.V.A.P. n. 5/2006} RAMI NON AUTO Dati anagrafici del Cliente (del Legale Rappresentante se persona giuridica) Cognome e Nome o Ragione Sociale Codice Fiscale/P IVA o luogo e data di nascita ISTITUTO COMPRENSIVO Riferimento della proposta assicurativa offerta (Numero preventivo, numero di polizza, altri riferimenti, etc. Gentile Cliente. li seguente questionario ha lo scopo di raccogliere gli elementi utili, affinchè il contratto che le proporremo risulti quanto più possibile conforme alle Sue esigenze ed ai Suoi obiettivi Un eventuale rifiuto da parte Sua di fornire, in tutto o in parte, informazioni a ciò finalizzate, potrebbe pregiudicare l'obiettivo illustrato e richiederebbe una Sua specifica dichiarazione Qualora dovessimo formularle una proposta assicurativa non adeguata in relazione alle informazioni da Lei fornite l'intermediario assicurativo avrà il dovere di mformarla con apposita dichiarazione, nel caso in cui Lei intendesse, comunque, concludere il contratto, dovrà confermare espressamente per iscritto la sua volontà. Prima di rispondere alle domande del presente questionario La invitiamo a leggere con attenzione la seguente informativa, che contiene alcune informazioni utili sull'uso dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti ai sensi della normativa sulla privacy. Il Titolare del trattamento. Unipol Assicurazioni S.p.A. www unipolassicurazioni it, La informa che, ai sensi dell'ari. 13 del D Lgs 196/03 (Codice in materia di protezione dei dati personali), tratterà i dati personali comuni da Lei forniti unicamente con lo scopo di valutare l'adeguatezza del contratto assicurativo propostole m relazione alla Sue esigenze assicurative nonché alla Sua propensione al rischio Detti dati saranno trattati dai propn incaricati e collaboratori solo con le modalità e procedure, anche informatiche, necessarie per la predetta valutatone II conferimento è facoltativo, ma l'assenza dei dati pregiudica la possibilità di valutare le Sue esigenze assicurative I dati non saranno diffusi, potranno essere comunicati a Compagnie di Riassicurazione, anche estere, per consentire ad Unipol Assicurazioni di stipulare coperture riassicurative e ad altre Compagn.e Assicuratici per la eventuale cessione di quote di coassicurazione. Lei ha il diritto di conoscere quali sono i Suoi dati presso il Titolare e come vengono utilizzati, di farli aggiornare, integrare e rettificare, di ottenere il blocco e la cancellazione, nel caso in cui i dati siano stati trattati m violazione di legge o di opporsi al trattamento per motivi legittimi (arti 7-10 del Codice) Per l'esercizio di questi diritti Lei può rivolgersi al Responsabile per il riscontro con gli interessati, presso Unipol Assicurazioni S.p.A. - Via Stalingrado Bologna - it Al - Informazioni preliminari Sono state acquisite e fornite informazioni su Ambito della copertura assicurativa Privato Q Obbligatorietà della copertura assicurativa SI n Esistenza di altre coperture assicurative SI Q Tipologia delle eventuali coperture esistenti Incendio O Furto Q Infortuni [J Responsabilità Civile Generale O Tutela legale [A2 - Informazioni sull'importo investibile dal Cljente _ Lavorativo NO NO Malattie Q Trasporti II Cliente e disposto ad investire (annualmente) nella copertura assicurativa richiesta fino a 250 Curo/annui oltre Curo/annui a n fino a 500 Curo/annui sa/ Risponde [A3 - Informazioni relative al Cliente e alle sue aspettative (obiettivi assicurativi e soggetti da tutelare) O protezione del proprio patrimonio da richiesta di risarcimento per danni cagionati a terzi: I I nella vita personale n a sa/ risponde sa/ risponde sa/ risponde Multirischi in Genere Cauzioni ~ì Altro fino a Curo/annui Q nell'esercìzio della professione di: [""] per l'attività professionale 0 per danni alle merci trasportate nell ambito dell'attività di autotrasportatore/operatore del trasporto multimodale/ spedizioniere 1 j per la conduzione dei loc;ili adibiti Q] nei confronti della persona di collaboratcri/coadiuton O nell'attività imprenditoriale di: Q durante lo svolgimento r~l m tempi successivi (Smercio - Danni postumi m genere - Danni da difetto del prodotto) [~~l nei confronti della persona di collaboratori anche occasionali (Responsabilità Civile Op ed altro) a a n Pagina 1 di 3

10 n protezione dei beni: Propn O Altrui Q A garanzia di terzi Q [~1 per danneggiamento (incendio scoppio, esplosione. acqua condotta, fenomeni elettrici guasto, eventi naturali e sociopolitici. ecc j n sottrazione (furto scippo rapina, etc.) n trasferimento dei beni (Ramo Trasporti) n imbarcazioni da diporto (Ramo Trasporti) D protezione del reddito n perdita di profitto, maggiori spese, danni indiretti protezione della persona propria e/o familiari in caso di: individuale nucleo familiare collettività a favore di terzi Infortuni n infortuni n nell'attività lavorativa G nel tempo libero/attività domestiche n durante la circolazione dei veicoli/natanti n durante l'utilizzo di aeromobili/ ultraleggen/ deltaplani/ paracaduti/ parapendii I I durante la pratica sportiva n sono state illustrate le principali forme di garanzia (Morte Invalidità Permanente, Inabilità Temporanea, altre Indennità. Rimborso Spese di Cura, etc,)7 n nel caso sia stata proposta o richiesta garanzia per il caso Morte, è stata analizzata la necessaria presenza di eredi e/o possibili beneficiari designati7 malattie rimborso delle Spese di Cura indennità per la tutela del proprio reddito (Diarie e capitale per Invalidità Permanente) fruizione diretta dei servizi n assistenza n per l'abitazione n per i locali dove svolge l'attività n per la persona (viaggi, infortuni, malattie, etc.) n tutela legale Q consulenza e patrocinio legale Altrui A garanzia di terzi Malattie D SI USI D NO n NO garanzie fidejussone per obblighi di legge o di contratto B1 -Argomenti trattati su caratteristiche ed eventuali limitazioni alle prestazioni del contratto offerto Sono state illustrate le caratteristiche essenziali e prestazioni obbligatoriamente fornite7 Sono state precisate la durata prevista, se necessario rapportandola all'età del Contraente/Assicurato l'eventualità di rinnovo tacito o espresso nonché facoltà e modalità di recesso7 SI \~~] Sono stati esposti i contenuti del contratto e delle garanzie prestate e. in particolare Rivalse/franchigie/scoperti Tipologia della reintegrazione/ristoro previsti (valore intero, a nuovo, a forfait, etc ) Periodi di carenza SI n SI n SI n Delimitazioni dell'oggetto della garanzia SI n Esclusioni SI n Decadenze Massimali/capitali/somme assicurate Riduzione degli importi assicurati m particolari casi (sottolimito SI n Periodi massimi di erogazione delle prestazioni SI n Validità temporale della garanzia SI n Criteri di indennizzabihtà/risarcimento SI n Compatibilita del testo della garanzia fidejussoria con l'oggetto della garanzia SI [~] SI n SI n SIn SI n NOD NO a Pagina 2 di 3

11 C1 - Dichiarazione sulla finalità delle informazioni fornite Il Cliente dichiara di aver puntualmente ed esaurientemente fornito le informazioni che precedono ai fini dell'adeguatezza della proposta assicurativa formulatagli L'Intermediario dichiara che sono state illustrate e valutate col Cliente le caratteristiche del prodotto offerto sopra indicate Dafa Firma dajcliente.... ^ Firma dell'intermediario ]' ' '!l!'^^_(vx:;,0j?snl;?^^cj"j' ^>fìtf ^ X,- n,_ 'I, 1 1 "MCI IIC [_ Jc:,._^ JlM->. _ Un^S^P^""1"1 pl A9ente D Sub-AoeTi» D Collaboratore [C2 - Dichiarazione di rifiuto di fornire una o più delle informazioni richieste _ II Cliente dichiara di non voler fornire una o più delle informazioni richieste, pur consapevole che ciò può pregiudicare la vantazione dell'adeguatezza della proposta assicurativa, comunque illustrata dall'intermediario, alle sue esigenze assicurative L'Intermediario prende atto che il Cliente non vuole fornire una o più informazioni richieste Dafa Firma del Cliente Firma dell'intermediario D Agente D Sub-Agente D Collaboratore C3 - Dichiarazione di volontà di acquisto II Cliente dichiara di essere stato ragguagliato dall Intermediario, m seguito alle informazioni scambiate, dei motivi, più sotto riportati, dell'inadeguatezza della proposta assicurativa da Lui richiesta Motivi dell'inadeguatezza II Cliente dichiara di voler ugualmente sottoscrivere il contratto richiesto Dafa Firma del Contraente Firma dell'intermediario H Agente D Sub-Agente D Collaboratore Pagina 3 di 3

12

13 o T3 (D 13 8 K H O r - ~ 3> ^ ~~r F: z. c z. o > 1-^ H C a S M M 71 G~J d] T: o 10 ^ '. a < o & r-l- M p O 1-1 ^ ijj i-1 r-o O '3 in P --J 'j; ^ > 'X1 e; \ IZ' -H "C < c: o ~ ~ H- rjì h P- 1 w H h^ H a -^ o T Z n 0 3 ft H W (D P ft (D > a Ul h i-1-8 tl> m» rt P Z H i < > ;c > M i Q Z i rr _i. o s E f^ P P "C L -C^ O a SO ft (D p n m co CO H- ^ID ro C H > K^ ^-* h" > nj Q IT1 f j ^O C O r1] a N N y ESEMPLARE PER IL CONTRAENTE

14

15 Allegato all'atto di variazione INFORTUNI CUMULATIVA NUMliRO POLIZZA 6/3 1455/77/ I AGKN7IA NOVARA SUUAOHN/IA 350 Contraente/Assicurato ISTITUTO COMPRENDI VO Domicilio VIA ROMA. 3. A t CASTELI.UCCÌIIO -A/A' Codice Fiscale X60200 TABELLA INAIL CONDIZIONI PARTICOLARI OPERANTI CONGUAGLIO PREMIO ISTITUTO SCOLASTICO FERMO IL RESTO. Uni poi Assicurazioni S.p.A. (un procuratore Il Contraente, Unlpol Assicurazioni S.p.A Sede I egsle via Slalrngrado Bulogiid (Italia) lol D77111 lai * 39 OSI CapHlak- Sociale i v Eum?S9 056 OOO 00 -.'/'.'' «m '*!.', '!.', fle Ilo Impreso di Bologr a C F- B P IVA 0270-'i'W R E A 40(1992 Sticietì unipecsimiflle soggena ali-attività m direziono e coordmanmhiro di Llnipol Gruppo F inanziano S o A. llluikuiui»m all'albo Imprnse di Assicjrazione e riassicura? icura? in ne Se; 1 al n I 0015'J o tacente pano noi Gruppn Assicurativo Urapol iac:nno all'alno dei driippi assicuralivi al n (W6 Sodi Operativo vi ''% ***" f S'alingraao 4>> - 4I1VH ankiqra i Italia i - tei ' In. -3E1 nfil^/s'(4 '(49 - casella Po siale Al) 1 70$ via degl'unione Europea 3/B San Donato Milaraso (MI) (italial - " i inp,.i \WIHIM/IUTK Pagina I di

16

17 Jnipol Conforme agli allegati 7A e 7B Regolamento ISVAP 5/2006 NUMERO POLIZZA 6/31455/77/ COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI (Mod. 7A) La preghiamo di leggere con attenzione il presente documento e di restituircene una copia da Lei sottoscritta per presa visione. Ai sensi delle disposizioni del d. Igs. n. 209/2005 (Codice delle assicurazioni private) e del regolamento ISVAP n. 5/2006 in tema di norme di comportamento che devono essere osservate nell'esercizio dell'attività di intermediazione assicurativa, gli intermediarii a) prima della sottoscri/ione della proposta di assicura/ione o. qualora non prevista, del contratto, nonché in caso di modifiche di rilievo del contratto o di rinnovo qualora i dati dell'intermediario si siano modificati, consegnano al contraente il presente documento che contiene notizie sull'intermediario stesso, su potenziali situazioni di conflitto di interessi e sugli strumenti di tutela del contraente. L'inosservanza dell'obbligo di consegna è punita con sanzioni amministrative pecuniarie e disciplinari. b) prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione o, qualora non prevista, del contratto, illustrano al contraente - in modo corretto, esauriente e facilmente comprensibile - gli elementi essenziali del contratto con particolare riguardo alle caratteristiche, alla durata, ai costi, ai limiti di copertura, agli eventuali rischi finanziari connessi alla sua sotloscri/ionc ed ad ogni altro elemento utile a fornire un'informativa completa e corretta; e) sono tenuti a proporre o consigliare contratti adeguati alle esigenze di copertura assicurativa e previdenziale del contraente, nonché, ove appropriato in relazione alla tipologia del contratto, alla sua propensione al rischio; a tal fine acquisiscono dal contraente stesso ogni informazione che ritengono utile; d) informano il contraente della circostanza che il suo rifiuto di fornire una o più delle informazioni richieste pregiudica la capacità di individuare il contratto più adeguato alle sue esigenze; nel caso di volontà espressa dal contraente di acquisire comunque un contratto assicurativo ritenuto dall'intermediario non adeguato, lo informano per iscritto dei motivi dell'inadeguatezza; e) consegnano al contraente copia delia documentazione precontrattuale e contrattuale prevista dalle vigenti disposizioni, copia del contratto stipulato e di ogni altro atto o documento da esso sottoscritto; f) possono ricevere dal contraente, a titolo di versamento dei premi assicurativi, i seguenti mezzi di pagamento: 1. assegni bancari, postali o circolari, muniti della clausola di non trasferibilità, intestali o girati all'impresa di assicurazione oppure all'intermediario, espressamente in tale qualità; 2. ordini di bonifico, altri mezzi di pagamento bancario o postale, sistemi di pagamento elettronico, che abbiano quale beneficiario uno dei soggetti indicati al precedente punto 1; 3. denaro contante, esclusivamente per i contratti di assicurazione contro i danni del ramo responsabilità civile auto e relative garanzie accessorie (se ed in quanto riferite allo stesso veicolo assicurato per "la responsabilità civile auto) nel rispetto delle disposizioni legislative riportanti le indicazioni restrittive circa l'utilizzo del denaro contante stesso, nonché per Ì contratti degli altri rami danni con il limite di settecentocinquanta euro annui per ciascun contratto. Dipendente/Collaboratore che inlermedia all'interno dei locali agen/iali della società agenziale Pagina I di 4

18 Conforme agli allegati 7 A e 7B Regolamento 1SVAP 5/2006 NUMERO POLIZZA 6/31455/77/ INFORMAZIONI DA RENDERE AL CONTRAENTE, PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO (Mod. 7B) PARTE I - Informazioni generali sull'intermediario che entra in contatto con il contraente Dati dell'intermediario per cui viene svolta l'attività Agenzia Ragione Sociale NOVARA PLURIASS SRL Sezione A - società agente Iscrizione nel registro N. Iscrizione A Data di Iscrizione 16/04/2007 Indirizzo sede legale VIA V.CIOTTO 2 NOVARA NO Indirizzo sedi operative VIA CIOTTO 2 NOVARA NO Telefono Indirizzo Sito web denominazione sociale dell'impresa di cui sono Unipol Assicurazioni S.p.A. offerti i prodotti Dati dell'addetto operante all'interno dei locali che entra in contatto col contraente Ruolo [x] Dipendente dell'intermediario iscritto alla Sezione A Q Collaboratore interno dell'intermediario iscritto alla Sezione A Cognome e Nome ISVAP - Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e di Interesse Collettivo, via del Quirinale 21 Roma - è l'autorità competente alla vigilan/a dell'attività svolta. Gli estremi identificativi e di iscrizione dell'intermediario possono essere vcrificati consultando il Registro Unico degli Intcrmediari assicurativi e riassicurativi sul sito internet dcirisvap (www.isvap.it). Dipendente/Collaboratore che intermedia all'interno dei loeali agen/ìali della società agen/iale Pagina 2 di 4

19 Conforme agli allegati 7A e 7B Regolamento 1SVAP 5/2006 NUMERO POLIZZA 6/31455/77/ PARTE II - Informazioni relative a potenziali situazioni di conflitto d'interessi a) I/intermedÌario, sia quello che entra in contatto con il Contraente sia quello per cui viene svolta l'attività, non detiene una partecipa/i o ne diretta o indiretta supcriore al 10% del capitale sociale o ai diritti di voto dell'impresa di assicurazione Unipol Assicura/ioni S.p.A.; b) l'impresa di assicurazione Unipol Assicurazioni S.p.A. non detiene una partecipazione diretta o indiretta superiore al 10% del capitale sociale o dei diritti di voto della società di intermediazione per la quale l'intermediario opera; e) con riguardo al contratto proposto l'intermediario è tenuto a proporre esclusivamente i contratti di una o più imprese di assicurazione. Hlenco delle imprese di assicurazione rappresentate: Unipol Assicurazioni S.p.A. D PARTE Informazioni sugli strumenti di tutela del contraente 1 premi pagati dal contraente agli intcrmediari e le somme destinate ai risarcimenti o ai pagamenti dovuti dalle imprese, se regolati per il tramite dell'intermediario, costituiscono patrimonio autonomo e separato dal patrimonio dell'intermediario stesso; oppure è stata stipulata dall'intermediario una fideiussione bancaria idonea a garantire una capacità finanziaria pari al quattro per cento dei premi incassati, con un minimo di curo ; Nota: crocesegnare la frase appropriata rispetto alla natura dell'intermediario. b) l'attività di intermediazione è garantita da una polizza di assicurazione della responsabilità civile, che copre i danni arrecati ai contraenti da negligenze ed errori professionali dell'intermediario o da negligenze, errori professionali ed infedeltà dei dipendenti, dei collaboratori o delle persone del cui operato l'intermediario deve rispondere a norma di legge; e) il contraente, ferma restando la possibilità di rivolgersi all'autorità Giudiziaria, può esporre un reclamo, alternativamente: scrivendo a: inviando un fax: inviando un all'indirizzo di posta: compilando il modulo online sul sito: telefonando (da lunedì a giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.30; venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30): Unipol Assicurazioni S.p.A. Informazioni e Reclami Via della Unione Europea 3/B San Donato Milanese (MI) al numero recl azioni. it www. un i poi assicurazioni. it al numero Nel caso in cui non si ritenga soddisfatto dell'esito del reclamo o nel caso non abbia ricevuto riscontro entro il termine massimo di quarantacinque giorni, può rivolgersi all'istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni Private e dì Interesse Collettivo, allegando la documentazione relativa al reclamo trattato dall'impresa, scrivendo a: I.S.V.A.P. Servizio Tutela degli Utenti Via del Quirinale, Roma-ITALIA Dipendente/Collaboratore che intermedia all'interno dei locali agen/iali della società agenziale Pagina 3 di 4

20 ASSICURA ICINÌ Conforme agli allegati 7A e 7B Regolamento ISVAP 5/2006 NUMERO POLIZZA 6/31455/77/ ISTITUTO COMPRENSIVO.,,..-. Contraeste Nominativo / Ragione sociale Codice fiscale o P IVA o Data e Luogo di Nascita Dichiaro di ricevere lì presente documento a titolo di nota informativa ai sensi dell'art. 49 comma 2 e 3 del Regolamento ISVAP 5/2006. Data no Lega lerap presentante Sf* "**"" i?' *Ì\p A. Scrtsingale via Sialingrjtlu B Bolufjna (llana) IBI (ax ( Capitale Sociale iv FIMO 7ft!! OS Rngistro,* um \ dolio Imprese di Bologna C F s P IVAU2Nl5aoi201 -REA Soucta tir liper sor lale soggrra alr'attivit.1 rii direziono e coordinamento rii llnipol Gnippo ^marziano S p A iscntla ipluacuuniii^! al/albo Improso di Assicurazione e riassicuratone Se/ i al i i 0015S e lacerne parte dei Gruppo Assicurativo unipoi iscntto ali Alto de< gruppi assicurativi ai n 04f> Sedi Opprarive via \V\..,'f Slalingraflo Ab R Bologna,'itmial - IBI *.X1 OSI SO'l'i 11 -la M3 - casella Pacala AD 1/() > via dell Un one Europea 3/B San Donato Milanese imli ;ita'ia, '~>ii..»""'' 'Bl <3& "2S fai.39 02^ www zipolassi a, ragion, it Dipendcnte/C'ollaboratdre clic intermedia all'interno dei locali agen/iali della società agen/iale Pagina 4 di 4

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

(Codice della Privacy - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) 1. 2.

(Codice della Privacy - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196) 1. 2. Termini e condizioni del servizio e Informazioni legali e normativa privacy per il sito www.allserviceassicura.it di Allserviceassicura di Miranda Peressini. Allserviceassicura di Miranda Peressini (qui

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1

Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1 Mod. CGA ST Ed. 1 Rev. 1 COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI. Conforme all allegato 7A Regolamento ISVAP 5/2006 Ai sensi

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Modello unico per l iscrizione, la reiscrizione e la cancellazione Sezione A

Modello unico per l iscrizione, la reiscrizione e la cancellazione Sezione A SPAZIO RISERVATO ALL IVASS ALLEGATO Modello unico per l iscrizione, la reiscrizione e la cancellazione Sezione A BOLLO (applicare obbligatoriamente una marca dell importo previsto dalla disciplina vigente

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

OSSERVAZIONI AL REGOLAMENTO IN PUBBLICA CONSULTAZIONE

OSSERVAZIONI AL REGOLAMENTO IN PUBBLICA CONSULTAZIONE OSSERVAZIONI AL REGOLAMENTO IN PUBBLICA CONSULTAZIONE Quest Associazione apprezza la decisione dell ISVAP di avviare la procedura per la revisione del regolamento n.5/2006, sull attività degli intermediari

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Guida pratica alle Assicurazioni

Guida pratica alle Assicurazioni Guida pratica alle Assicurazioni Le regole delle Assicurazioni R.C. Auto, Vita, Previdenziali e Malattia spiegate dall Autorità di vigilanza del settore Sommario Che cosa è l ISVAP 5 Assicurazioni R.C.

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

GUIDA PRATICA. La trasmissione degli esposti alla COVIP. Cosa c'è in questa guida. www.covip.it

GUIDA PRATICA. La trasmissione degli esposti alla COVIP. Cosa c'è in questa guida. www.covip.it GUIDA PRATICA La trasmissione degli esposti alla COVIP Cosa c'è in questa guida Le domande di base Cosa fare prima di inviare un esposto Come si prepara un esposto Come la COVIP esamina gli esposti Memo

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355

Codice IBAN: IT 52 H 07601 03200 001013078355 Pagamenti Per iscriversi a uno dei corsi di lingua italiana della Scuola Romit è necessario il pagamento della tassa di iscrizione di 50 euro più l importo equivalente al 20% del totale costo del corso,

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5027/01 e 5333/02 Creditor Protection Insurance Polizze per il Canale Non Banking (data dell ultimo aggiornamento:

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

QUADRIFOGLIO DIAPASON

QUADRIFOGLIO DIAPASON QUADRIFOGLIO DIAPASON POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA Premessa A) Disciplina del contratto Il contratto è disciplinato dalle: CONDIZIONI GENERALI di assicurazione sulla vita; CONDIZIONI SPECIALI, relative

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

------------------- CONVENZIONE DELL'AIA SULLA LEGGE APPLICABILE AD ALCUNI DIRITTI SU STRUMENTI FINANZIARI DETENUTI PRESSO UN INTERMEDIARIO

------------------- CONVENZIONE DELL'AIA SULLA LEGGE APPLICABILE AD ALCUNI DIRITTI SU STRUMENTI FINANZIARI DETENUTI PRESSO UN INTERMEDIARIO ------------------- CONVENZIONE DELL'AIA SULLA LEGGE APPLICABILE AD ALCUNI DIRITTI SU STRUMENTI FINANZIARI DETENUTI PRESSO UN INTERMEDIARIO Gli Stati firmatari della presente convenzione, coscienti della

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Fascicolo informativo Aedifica Assicura Polizza Fideiussoria per la Tutela dei Diritti Patrimoniali degli Acquirenti di Immobili da costruire. L. 210 del 02.08.2004/D.LGS.122 del 20.06.2005 Il presente

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A.

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. e CARDIF ASSURANCE VIE S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5018/01 e N. 5328/02 (data dell ultimo aggiornamento: 01.12.2010) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTIENE: -

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO E PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013

FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 FAQs pubblicate sul portale OAM il 20 maggio 2013 RECUPERO CREDITI L agente in attività finanziaria può svolgere l attività di ristrutturazione e recupero dei crediti? Si. L art. 128-quaterdecies del TUB

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Visto il decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia;

Visto il decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385, testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia; DECRETO LEGISLATIVO RECANTE ULTERIORI DISPOSIZIONI DI ATTUAZIONE DELLA DELEGA DI CUI ALL ARTICOLO 33, COMMA 1, LETTERA E), DELLA LEGGE 7 LUGLIO 2009, N. 88 Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

Tua Assicurazioni S.p.A.

Tua Assicurazioni S.p.A. Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio del Condominio Tua Casa Il presente Fascicolo Informativo, contenente a) Nota informativa, comprensiva

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli La Compagnia di assicurazione diretta del INDICE Servizio Assistenza Clienti Servizio Sinistri +390306762100 Per chiamate dall estero

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE MODULO DOMANDA / NUOVO CAS-SISMA MAGGIO 2012 DOMANDA DI NUOVO CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Infortuni e Malattia Piani di Accumulo Eurizon Capital Fascicolo informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, il Glossario e le Condizioni di Assicurazione. POLIZZA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

DECRETO 26 ottobre 2011

DECRETO 26 ottobre 2011 DECRETO 26 ottobre 2011 Modalita' di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA, dei soggetti esercitanti l'attivita' di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona.

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona. Tutela persona Per la famiglia Con te & per te Assicurazione Infortuni Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione Informativa resa all

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed.

ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed. ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9 NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed. 01/02/08) NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - CBA Vita S.p.A.,

Dettagli