protagonista, in prima linea, con la sua proposta di un attività seria, strutturata, coinvolgente, per tutti.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "protagonista, in prima linea, con la sua proposta di un attività seria, strutturata, coinvolgente, per tutti."

Transcript

1 Comunicato Ufficiale n.1 A.s Affisso all Albo il 1 Agosto

2 Jesi, 1 Agosto 2015 A tutte le Società Sportive Da sempre attenta ai valori veri dell aggregazione sportiva la nostra Associazione organizza da diversi anni campionati e tornei in tutto il territorio della provincia di Ancona e anche per questa nuova Stagione Sportiva 2015/2016 vuole essere protagonista, in prima linea, con la sua proposta di un attività seria, strutturata, coinvolgente, per tutti. Quest anno il tema portante sarà Giocare per Credere. Questo slogan accompagnerà tutte le iniziative provinciali di questo nuovo anno sportivo e rappresenterà un costante riferimento per tutte le società sportive, coinvolte in una riflessione sul tema della fede declinato nel mondo dello sport. Questo Comunicato Ufficiale n 1, dedicato esclusivamente alla categorie OPEN, apre la stagione informando tutti voi sulle caratteristiche principali della nostra proposta sportiva per le fasi provinciali di tutti i campionati istituzionali nazionali che intendiamo attivare. Il nostro tempo ci richiama a nuove responsabilità che si sommano a quelle di sempre: dare la possibilità a tutti di confrontarsi, misurarsi e migliorarsi durante l anno privilegiando l aspetto relazionale e del puro gioco senza rinunciare al sano agonismo e al costante rispetto delle regole e dei ruoli. Lo vorremo fare dando il meglio di noi stessi, il meglio della nostra passione educativa, il meglio della nostra volontà nel servire l uomo e lo sport. Continueremo ad insistere anche sulla strada dell impegno formativo dei dirigenti e degli allenatori, più partecipato e seguito da tutti, senza dover rinunciare comunque ad un servizio coerente con le esigenze di chi continua a riporre in noi fiducia e stima. Vi auguriamo una buona lettura e una buona estate con la speranza di avervi tutti pronti ai nastri di partenza quanto prima. Cordialmente. Il Direttore Area Sportiva Cristiano Taviani Il Presidente Luca Giampaoletti 2

3 In questo comunicato: LOTTERIA PER AUTOFINANZIAMENTO DELLE SOCIETA SPORTIVE Pag. 4 CAMPIONATI NAZIONALI CSI Categorie Open GARA TEATRO DANZA & MUSICA Categoria Unica: Genitori Animatori Giovani Over 18 AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO Pag. 5 Pag. 14 Pag. 16 Norme, regolamentazioni, costi, rinnovi, coperture assicurative, modalità di pagamento INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI Orari segreteria, , telefono Pag. 27 3

4 LOTTERIA PER AUTOFINANZIAMENTO DELLE SOCIETA SPORTIVE Un opportunità di autofinanziamento!!! Con il nuovo anno sportivo il Comitato, tramite l Associazione Sportiva Dilettantistica CSI Ancona, ha organizzato una: Lotteria per Autofinanziamento delle Società Sportive Per andare incontro a tutte le Società Sportive che si iscriveranno ai nostri campionati, visto il perdurare della crisi economica che colpisce tutti gli ambiti, e per continuare a dare la possibilità a tutti di fare sport in modo sano e divertente, abbiamo pensato di darvi l opportunità di autofinanziarvi tramite questa lotteria a voi riservata che vi permetterà di risparmiare sin da subito !!! Come? Semplice! Al momento della vostra iscrizione e al successivo versamento della quota relativa al costo del campionato, vi verranno consegnati n. 200 biglietti della Lotteria. Il prezzo del singolo biglietto è di 1.00, se rivenduto all esterno delle vostre realtà, tra parenti, amici e conoscenti, vi permetterà sin da subito di incassare che andranno direttamente ad abbassare l intero costo del campionato. Ciò significa che le nostre Società Sportive avranno a disposizione un potentissimo strumento di autofinanziamento. Sarà possibile, poi, oltre a 200 biglietti già compresi nel costo del campionato, anche prenotare sin da subito ulteriori biglietti!! Con organizzazione e oculatezza tutto ciò potrà permettere ad ogni Società Sportiva di svolgere GRATIS tutti i campionati a cui parteciperà!!! E una grande, grandissima opportunità per tutti i nostri gruppi sportivi. NON PERDETE L OCCASIONE!!! 4

5 STAGIONE SPORTIVA CAMPIONATI ATTIVATI CATEGORIE OPEN Campionato Nazionale CSI Calcio a 5 Open Maschile (Anni 2000 e precedenti) Open Femminile (Anni 2000 e precedenti) Pag. 6 Campionato Nazionale CSI Pallavolo Open Maschile (Anni 2000 e precedenti) Open Misto (Anni 2000 e precedenti) Pag. 9 Gran Premio Provinciale di Tennis Tavolo Individuale Pag. 12 5

6 CALCIO a 5 OPEN Maschile & OPEN Femminile Regolamenti, Modalità di Iscrizione e Costi REGOLAMENTI Vigono i seguenti regolamenti generali, che sono reperibili o linkabili sul sito e I regolamenti tecnici propri di ogni disciplina e categoria verranno emessi alla chiusura delle iscrizioni e comunque fanno stretto riferimento ai seguenti. Nello svolgimento dell attività sportiva del CSI il riferimento costante alle fonti normative prevede il rispetto del seguente ordine di priorità dei documenti ufficiali in vigore: 1. Lo Statuto del CSI 2. SPORT IN REGOLA, ossia le norme ufficiali per l attività sportiva del Centro Sportivo Italiano 3. Le norme annualmente emanate dalla Direzione Tecnica Nazionale 4. I regolamenti tecnici nell edizione propria del CSI 5. I regolamenti delle singole manifestazioni approvate dalla Direzione Tecnica Nazionale 6. I regolamenti e le varie norme emanate dalla FIGC 6

7 MODALITA DI ISCRIZIONE Per le serie A1 e A2 della categoria Open Maschile e per il Calcio a 5 Open Femminile: entro Sabato 12 Settembre 2015, accompagnate dal versamento della quota di iscrizione e dalla cauzione. Tutte le iscrizioni devono essere effettuate on-line sull apposita sezione del nostro sito corredate dalla relativa documentazione opportunamente compilata e comprovante l avvenuto pagamento. Le richieste di iscrizione prive della documentazione dell avvenuto pagamento non saranno considerate valide!!! ULTERIORE CLAUSOLA DI PARTECIPAZIONE Per confermare la propria iscrizione al campionato, l Allenatore e il Dirigente dichiarati sul modulo all atto dell iscrizione, hanno l obbligo di partecipare all incontro informativo di presentazione del campionato che si terrà: Martedì 29 Settembre 2015 alle ore (luogo da destinarsi) La mancata partecipazione a tale incontro comporta la revoca dell iscrizione al campionato e la perdita della cauzione e della quota di iscrizione versate. Il percorso formativo dei Dirigenti e Allenatori prevede altri DUE incontri OBBLIGATORI inseriti nei Calendari Ufficiali del Campionato. La mancata partecipazione ai suddetti incontri comporta l applicazione di un ammenda pari a per ogni incontro. 7

8 SERIE A1 e A2: Solo Calcio a 5 Open Maschile INIZIO CAMPIONATO SABATO 10 OTTOBRE 2015 Hanno diritto ad iscriversi alla serie A1 le compagini militanti nel medesimo campionato lo scorso anno e non retrocesse; altresì potranno partecipare a tale categoria le compagini promosse lo scorso anno dalla categoria A2. NOTA IMPORTANTE Ogni squadra sarà tenuta ad indicare al momento dell iscrizione il Campo di Gioco utilizzato per disputare le gare casalinghe. Le gare infrasettimanali non potranno essere disputate nella giornata di Mercoledì COSTI Calcio a 5 OPEN MASCHILE Serie A1 & A2 OPEN FEMMINILE Anni: 2000 e precedenti Iscrizione: 30,00 GRATIS PER LE NUOVE SOCIETA!!! Cauzione: 150,00 Costo comprensivo dei Biglietti della Lotteria: 700,00 Ricavato dalla Vendita dei Biglietti della Lotteria: - 200,00 COSTO EFFETTIVO: 500,00 (calcolato sulla base di 18 incontri) (per ogni gara in più 33,00) (*) LOTTERIA 2015 Compresi nel costo del campionato n. 200 biglietti della Lotteria, del valore di 1,00 cadauno, in OMAGGIO!!! Se rivenduti il costo effettivo del campionato risulterà essere pari a soli 500,00!!! 8

9 PALLAVOLO OPEN Misto OPEN Maschile Regolamenti, Modalità di Iscrizione e Costi REGOLAMENTI Vigono i seguenti regolamenti generali, che sono reperibili o linkabili sul sito e I regolamenti tecnici propri di ogni disciplina e categoria verranno emessi alla chiusura delle iscrizioni e comunque fanno stretto riferimento ai seguenti. Nello svolgimento dell attività sportiva del CSI il riferimento costante alle fonti normative prevede il rispetto del seguente ordine di priorità dei documenti ufficiali in vigore: 1. Lo Statuto del CSI 2. SPORT IN REGOLA, ossia le norme ufficiali per l attività sportiva del Centro Sportivo Italiano 3. Le norme annualmente emanate dalla Direzione Tecnica Nazionale 4. I regolamenti tecnici nell edizione propria del CSI 5. I regolamenti delle singole manifestazioni approvate dalla Direzione Tecnica Nazionale 6. I regolamenti e le varie norme emanate dalla FIPAV 9

10 ISCRIZIONI entro Sabato 12 Settembre 2015, accompagnate dal versamento della quota di iscrizione e dalla cauzione. Tutte le iscrizioni devono essere effettuate on-line sull apposita sezione del nostro sito corredate dalla relativa documentazione opportunamente compilata e comprovante l avvenuto pagamento. Le richieste di iscrizione prive della documentazione dell avvenuto pagamento non saranno considerate valide!!! ULTERIORE CLAUSOLA DI PARTECIPAZIONE Per confermare la propria iscrizione al campionato, l Allenatore e il Dirigente dichiarati sul modulo all atto dell iscrizione, hanno l obbligo di partecipare all incontro informativo di presentazione del campionato che si terrà: Martedì 6 Ottobre 2015 alle ore (luogo da destinarsi) La mancata partecipazione a tale incontro comporta la revoca dell iscrizione al campionato e la perdita della cauzione e della quota di iscrizione versate. Il percorso formativo dei Dirigenti e Allenatori prevede altri DUE incontri OBBLIGATORI inseriti nei Calendari Ufficiali del Campionato. La mancata partecipazione ai suddetti incontri comporta l applicazione di un ammenda pari a per ogni incontro. 10

11 INIZIO CAMPIONATO SABATO 17 OTTOBRE 2015 NOTA IMPORTANTE Ogni squadra sarà tenuta ad indicare al momento dell iscrizione il Campo di Gioco utilizzato per disputare le gare casalinghe. Le gare infrasettimanali non potranno essere disputate nella giornata di Mercoledì. COSTI PALLAVOLO OPEN MISTO OPEN MASCHILE Anni: 2000 e precedenti Iscrizione: 30,00 GRATIS PER LE NUOVE SOCIETA!!! Cauzione: 150,00 Costo comprensivo dei Biglietti della Lotteria: 700,00 Ricavato dalla Vendita dei Biglietti della Lotteria: - 200,00 COSTO EFFETTIVO: 500,00 (calcolato sulla base di 18 incontri) (per ogni gara in più 33,00) (*) LOTTERIA 2015 Compresi nel costo del campionato n. 200 biglietti della Lotteria, del valore di 1,00 cadauno, in OMAGGIO!!! Se rivenduti il costo effettivo del campionato risulterà essere pari a soli 500,00!!! 11

12 GRAN PREMIO PROVINCIALE CSI TENNIS TAVOLO INDIVIDUALE Categorie, Regolamenti, Modalità di Iscrizione e Costi CATEGORIE Giovanissimi m/f dal 2005 al 2008 (8 anni compiuti) Ragazzi/e dal 2003 al 2004 Allievi/e dal 2001 al 2002 Juniores m/f dal 1998 al 2000 Seniores m/f dal 1977 al 1997 Adulti m/f dal 1965 al 1976 Veterani A m/f dal 1954 al 1964 Veterani B m/f dal 1953 e precedenti REGOLAMENTI Vigono i seguenti regolamenti generali, che sono reperibili o linkabili sul sito e I regolamenti tecnici propri di ogni disciplina e categoria verranno emessi alla chiusura delle iscrizioni e comunque fanno stretto riferimento ai seguenti. Nello svolgimento dell attività sportiva del CSI il riferimento costante alle fonti normative prevede il rispetto del seguente ordine di priorità dei documenti ufficiali in vigore: 1. Lo Statuto del CSI 2. SPORT IN REGOLA, ossia le norme ufficiali per l attività sportiva del Centro Sportivo Italiano 3. Le norme annualmente emanate dalla Direzione Tecnica Nazionale 12

13 4. I regolamenti tecnici nell edizione propria del CSI 5. I regolamenti delle singole manifestazioni approvate dalla Direzione Tecnica Nazionale 6. I regolamenti e le varie norme emanate dalla FITET DATE GRAN PREMIO PROVINCIALE Domenica 29 NOVEMBRE 2015 Domenica 31 GENNAIO 2016 Domenica 21 FEBBRAIO 2016 N.B. Le date, i luoghi e l orario verranno confermate in congruo anticipo attraverso la documentazione inserita nei prossimi Comunicati Ufficiali e inviata direttamente alle società sportive interessate!!! COSTI GRAN PREMIO PROVINCIALE TENNIS TAVOLO Anni: tutte le categorie Costo: 5.00 ad atleta per ogni gara INFO LINE Per maggiori informazioni e dettagli, il Dirigente ed i singoli Atleti possono contattare direttamente il Responsabile dell Attività Sportiva Provinciale al seguente recapito telefonico: Taviani Cristiano

14 tra gli oratori delle Diocesi di Ancona, Jesi e Senigallia. Teatro da stabilire 14

15 GARA DI TEATRO, DANZA E MUSICA META DICEMBRE 2015 La festa vuol essere un occasione per cercare di creare una prima attività in ogni oratorio che coinvolga oltre ai Giovani sopra i 18 anni anche Genitori e Animatori. Si cerca di creare come in una normale attività sportiva, un attività competitiva che permetta ad ogni ragazzo di non appagarsi del livello raggiunto ma, con l aiuto di Dio e con la buona volontà, cercare di raggiungere sempre nuove mete.. (Beato Giovanni XXIII al Congresso Nazionale CSI del 1959). Alcune norme di partecipazione: *Età dei partecipanti: CATEGORIA UNICA : Genitori Animatori Giovani sopra i 18 anni *Ogni squadra dovrà essere composta da almeno 10 elementi regolarmente tesserati CSI.( Ottimo sarebbe di entrambe i sessi, ma per facilitare il lavoro iniziale degli oratori, sono ammessi anche gruppi formati da soli maschi o sole femmine). *Ogni squadra avrà a disposizione: minuti per il teatro (6 almeno di prosa) minuti per la musica e canto (complessi musicali, singoli e non) 3. 5 minuti per la danza Ogni esibizione verrà valutata da una giuria in base : *alla tecnica e alla capacità di meglio comunicare il messaggio proposto per il teatro *alla tecnica e alla coreografia per la danza *alla tecnica e alla capacità di trasmettere al pubblico per la musica ed il canto. Le due giurie del canto e del complesso musicale sono separate. Per la scenografia ogni gruppo può portare da 1 a 5 oggetti da collocare sul palcoscenico. Adesioni entro il 17 Ottobre 2015 Per ulteriori informazioni o problemi contattare l'organizzazione. Indirizzare adesioni a tel Andrea 15

16 AFFILIAZIONE NUOVE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE MODALITA DI AFFILIAZIONE: Per affiliarsi al Centro Sportivo Italiano occorre essere o creare un Associazione Sportiva Dilettantistica. La società deve avere un numero di tesserati non inferiore a 10. Poiché ogni società affiliata al CSI deve avere uno Statuto a base democratica, l organo direttivo della società stessa deve essere composto da almeno 3 dirigenti maggiorenni, tra i quali il Presidente. Si ricorda che ciascun tesserato non può ricoprire lo stesso incarico dirigenziale in più di una società sportiva affiliata al CSI. Le domande di affiliazione devono essere presentate alla segreteria del Comitato, sottoscritte dal legale rappresentante (Presidente) e corredate dai seguenti documenti: 1. Modello 1/T che costituisce la domanda di affiliazione di ogni società sportiva contenente i dati relativi alla Società sportiva: indirizzo postale, , recapiti telefonici, sport praticati. 2. Atto costitutivo: Modulo già predisposto da compilare che riporta la composizione dell organo direttivo. Nel caso in cui la società ne possiede uno proprio presentarlo in sede per verificarne la correttezza. 3. Statuto: Modulo già predisposto da compilare oppure nel caso in cui la società ne possieda uno proprio presentarlo in sede per verificarne la correttezza. 4. Codice fiscale e/o partita IVA della società sportiva: presentare la fotocopia di attribuzione rilasciata dall Agenzia delle Entrate. Per chi non fosse in possesso del codice fiscale potrà richiederlo gratuitamente compilando il modulo AA5-6 e presentarlo all Agenzia delle Entrate oppure consegnando una delega al comitato insieme al modulo AA5-6 e ad una fotocopia del documento di identità del Presidente. 5. Foglio privacy e liberatoria sull'immagine firmato dal Presidente dell Associazione Sportiva Dilettantistica. Contestualmente alla consegna del modulo dovrà essere versata la corrispondente quota o presentare la ricevuta del versamento in CCP o l attestazione di avvenuto bonifico bancario. Non saranno accettate richieste di affiliazione telefoniche o incomplete. 16

17 Iscrizione al Registro Nazionale CONI delle Associazioni Sportive Dilettantistiche Attraverso l iscrizione al CSI (iscrizione ed export attraverso la procedura TACSI) l iscrizione al Registro nazionale delle Associazioni Sportive Dilettantistiche sarà effettuato in automatico. L iscrizione al Registro ASD andrà a buon fine solo se le società attraverso la procedura TACSI risulteranno possedere i requisiti previsti dall art. 90 della legge 289/02 (Statuto a norma, codice fiscale, dati completi, )ma soprattutto solo se è stata effettuata la registrazione dello statuto e dell atto costitutivo presso l Ufficio delle Entrate del Comune di pertinenza. Con le modifiche statutarie dell art. 5, anche società sportive non aventi i requisiti previsti dall art. 90 della legge 289/02 possono affiliarsi al CSI. Tali associazioni non potranno essere iscritte al Registro nazionale delle ASD, ma saranno comunque comunicate al CONI in vista dell istituzione di un elenco aggiuntivo. Per tali società la procedura TACSI rileverà automaticamente la mancanza di qualche requisito (es. la non conformità dello Statuto, piuttosto che la mancanza di codice fiscale ), evidenziando che la società non possiede i requisiti per essere inviata al Registro del CONI. Nella denominazione di queste associazioni non sarà inserita la dicitura Associazione sportiva dilettantistica. COSTO: Il costo dell affiliazione è fissato in 90,00 annuali come stabilito dalla Presidenza Nazionale del Centro Sportivo Italiano. VALIDITA : Le società sportive possono iscriversi al CSI per il nuovo anno sportivo a partire dal 1 Settembre 2015; l iscrizione decade il 31 Agosto Per le società che praticano Calcio a 5 l affiliazione decorre dal 1 Luglio 2015 al 30 Giugno Tutti i moduli sono reperibili presso il sito della Presidenza Nazionale Csi: Per facilitare la compilazione è possibile consultare l allegato guida alla compilazione per le associazioni sportive dilettantistiche 17

18 RINNOVO AFFILIAZIONE ON LINE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE REQUISITI NECESSARI PER IL RINNOVO AMMINISTRATIVO ON LINE: Le società sportive affiliate al CSI nell anno sportivo precedente non devono richiedere nuovamente l affiliazione per il nuovo anno sportivo ma devono soltanto procedere al rinnovo amministrativo dell iscrizione al C.S.I. mediante l accesso nella pagina riservata della società sportiva presso il sito della Presidenza Nazionale Csi: Tale rinnovo avviene direttamente on-line tramite pagamento con carta di credito o credito a scalare con la vidimazione del Modello 1/R, nel caso in cui non ci siano modifiche statutarie e di membri del consiglio direttivo. Nel caso in cui, invece, siano presenti delle variazioni, il Modello 1/R va modificato con tutte le modifiche avvenute nella società stessa, e col versamento della corrispondente quota prevista direttamente in segreteria o presentando la ricevuta del versamento in CCP o l attestazione di avvenuto bonifico bancario. Non saranno accettate richieste di affiliazione telefoniche o incomplete. Le domande di affiliazione devono essere compilate, e sottoscritte dal legale rappresentante (Presidente) e corredate dai seguenti documenti: Società IN REGOLA con la documentazione nell anno sportivo Modello 1/R che costituisce la domanda di rinnovo dell affiliazione di ogni società sportiva, da vidimare o variare come sopra specificato. 2. Verbale Assemblea in cui viene confermato o si comunica il cambiamento del Consiglio Direttivo che dovrà coincidere con quello riportato nell affiliazione. 3. Foglio privacy e liberatoria sull immagine firmato dal Presidente dell Associazione Sportiva Dilettantistica. Società NON IN REGOLA con la documentazione nell anno sportivo 2014/ Modello 1/R che costituisce la domanda di rinnovo dell affiliazione di ogni società sportiva, da variare nel caso in cui alcuni dati siano modificati. 18

19 2. Atto costitutivo Modulo già predisposto da compilare che riporta la composizione dell Organo direttivo. Nel caso in cui la società ne possieda uno proprio presentarlo in sede per verificarne la correttezza. 3. Statuto Modulo già predisposto da compilare oppure nel caso in cui la società ne possieda uno proprio presentarlo in sede per verificarne la correttezza. 4. Codice fiscale e/o partita IVA della società sportiva: presentare la fotocopia di attribuzione rilasciata dall Agenzia delle Entrate. Per chi non fosse in possesso del codice fiscale potrà richiederlo compilando il modulo AA5-6 e presentarlo all Agenzia delle Entrate oppure consegnando una delega al comitato insieme al modulo AA5-6 e ad una fotocopia del documento di identità del Presidente. 5. Foglio privacy e liberatoria sull immagine firmato dal Presidente dell Associazione Sportiva Dilettantistica. Tutti i moduli sono reperibili presso il sito della Presidenza Nazionale Csi: Per facilitare la compilazione è possibile consultare l allegato guida alla compilazione per le associazioni sportive dilettantistiche NOTA PER I CIRCOLI CULTURALI E SPORTIVI/ORATORI IN PARROCCHIA CHE SI ISCRIVONO A CAMPIONATI CSI L anno sociale per i Circoli Culturali e Sportivi in Parrocchia, potrebbe coincide con l anno solare ( ). Il tesseramento per le attività e discipline sportive ordinarie segue la validità dell anno sportivo e non la validità dell anno sociale. Qualora un Circolo Culturale Sportivo/Oratorio in Parrocchia voglia partecipare alle attività sportive organizzate dal comitato CSI, e avesse adottato l anno solare come anno sociale allora dovrà effettuare una pre-affiliazione per l anno 2015/16 (vedi sopra affiliazione) e tesserare i suoi atleti tramite il tesseramento ordinario (vedi sotto tesseramento). 19

20 TESSERAMENTO ON LINE TIPOLOGIA DI TESSERE: Tessera AT - Atleta : - Viene rilasciata a tutti coloro che svolgono attività sportiva; - Abilita solo ed esclusivamente alla pratica delle discipline o attività sportive riportate sulla tessera stessa. Tessera SO - Non Atleta: - Viene rilasciata a tutti coloro che si tesserano al CSI senza praticare attività sportiva. MODALITA DI TESSERAMENTO: NUOVO: Il tesseramento avviene compilando on line il modulo 2/T debitamente compilato in ogni sua parte, firmato dall atleta (se minorenne da un genitore) e firmato in calce dal Presidente dell Associazione Sportiva Dilettantistica che dovrà conservarlo presso la sede della società sportiva. RINNOVO: Per gli atleti e i non atleti già tesserati nell anno sportivo precedente che richiedono di rinnovare il tesseramento con la stessa società sportiva possono tesserarsi mediante due procedure: - compilando il modulo 2/T come se si trattasse di un nuovo tesseramento, seguendo la procedura descritta sopra. - firmando (se minorenne da un genitore) il modello di rinnovo 2/R, correggendo eventuali dati modificati. - Il modulo deve essere firmato in calce dal Presidente della dell Associazione Sportiva Dilettantistica e conservato presso la sede della società sportiva. Tutti i moduli sono reperibili presso il sito della Presidenza Nazionale Csi: COSTO: La tessera per l Anno Sportivo 2014/15 ha un costo di 12,00 sia per gli atleti che per i soci non atleti. VALIDITA : La tessera ha validità dal momento della convalida da parte del Comitato fino al 30/06/2016 per le attività di Calcio e Calcio a 5 e sino al 31/08/2016 per tutte le altre discipline sportive. 20

21 NORME COMUNI: Il tesseramento sarà valido solo nel momento verrà versata la corrispondente quota. Il programma non accetterà richieste di tesseramento se non il linea con i requisiti di cui sopra. Solo con la copia stampata dall apposita piattaforma on-line, allegata alla distinta di gara e ai documenti di riconoscimento un atleta potrà prendere parte alle attività sportive. Quando la segreteria comunicherà alla società che il tesserino plastificato è pronto, la copia dovrà essere sostituita. Attenzione!!! Nel corso delle attività sportive potranno scendere in campo solo gli atleti, i dirigenti, gli allenatori e gli animatori muniti di tessera CSI valida per la stagione in corso, accompagnata da un documento di identità valido. In alternativa potrà essere presentata la TESSERA CON FOTO rispettando la seguente procedura: - la foto va caricata sulla piattaforma on line, con allegata una copia fotostatica di un documento d identità; - solo dopo che la fototessera e il documento d identità verranno vidimati on line dal Comitato, potrà avvenire la stampa da parte della segreteria. Anche in questo caso il tesseramento sarà valido contestualmente al versamento della corrispondente quota. Tutti i moduli sono reperibili presso il sito della Presidenza Nazionale Csi: Per facilitare la compilazione è possibile consultare l allegato guida alla compilazione per le associazioni sportive dilettantistiche 21

22 COPERTURE ASSICURATIVE RAMO INFORTUNI POLIZZA INFORTUNI ORDINARIA (n ) Decorrenza della copertura assicurativa La copertura assicurativa decorre dal giorno successivo a quello del tesseramento. Definizione d infortunio E considerato infortunio un evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna, che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili le quali abbiano per conseguenza la morte, l invalidità permanente, una diaria da ricovero e rimborso spese mediche. Voci relative al risarcimento e massimali (in vigore dal 12/07/2013) Le voci relative al risarcimento a seguito di infortunio riguardano esclusivamente: la morte ,00=. Limitatamente al caso di morte viene considerato infortunio anche l infarto purché l assicurato sia in possesso di regolare certificato di idoneità sportiva e/o agonistica; l'invalidità permanente fino ad un importo massimo di ,00= con la franchigia assoluta del 10% (è esclusa l'inabilità o l'invalidità temporanea). L indennizzo sull invalidità permanente viene determinato sulla somma assicurata per l invalidità permanente in proporzione al grado di invalidità accertato secondo i criteri stabiliti dalla Tabella Lesioni di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 3/11/2010 relativo all Assicurazione obbligatoria per gli sportivi dilettanti; le spese mediche fino ad un massimo di 1.500,00= con franchigia di 500,00= la diaria da ricovero di 25,00 al giorno con esclusione dei primi 5 (cinque) giorni e per un massimo di 60 (sessanta) giorni (è esclusa la diaria da gesso). Per le condizioni assicurative più dettagliate è necessario consultare il testo di polizza pubblicato sul sito Oggetto della garanzia L'assicurazione viene prestata per gli infortuni, subiti dall'assicurato (ossia la persona tesserata CSI per la quale è prestata la garanzia): a) durante la pratica di tutti gli sport promossi dal CENTRO SPORTIVO ITALIANO e relativi allenamenti e prove, anche se effettuati a titolo di preparazione personale; b) durante la partecipazione alle attività associative, ricreative, sportive ricreative formative turistiche e culturali in genere organizzate e/o promosse dall'associazione. Le garanzie previste in polizza si intendono operanti e valide per tutte le manifestazioni sportive e gare a cui i tesserati CSI intendano partecipare, comprese quelle organizzate da altri Enti in collaborazione e/o in accordo con CSI contemplate nei calendari sportivi del CSI. L assicurazione è estesa ai viaggi ed ai trasferimenti con qualsiasi mezzo effettuati verso e dal luogo di svolgimento delle attività. 22

23 Franchigia e rimborso delle spese mediche Si precisa che le spese mediche sostenute a seguito di infortunio saranno rimborsate indipendentemente dalla invalidità permanente ma con una franchigia di 500,00= sulle spese mediche effettivamente sostenute. Per ogni infortunio indennizzabile a termini di polizza, la compagnia assicurativa rimborsa le spese entro il massimale menzionato, per: pici e rieducativi sono tutti risarcibili solo se prescritti da medici specialistici (medico specialista ortopedico) in forza presso ASL e Ospedali (o comunque presso struttura pubblica); in particolare le spese relative alla fisioterapia saranno rimborsate solo se rese necessarie da intervento chirurgico o da lesioni ossee a seguito di infortunio; dell'equipe operatoria; ambulanza. le spese mediche odontoiatriche vengono rimborsate con un massimale di 1.000,00 con applicazione della franchigia di 500,00. È invece escluso asi genere (salvo che siano applicate durante l'eventuale intervento chirurgico) e di carrozzelle ortopediche. Modalità di rimborso La compagnia effettua il rimborso previa presentazione dei documenti giustificativi in originale. Il pagamento viene effettuato a cura ultimata. Tesserati disabili I tesserati CSI non vedenti, handicappati e disabili in genere, usufruiranno per gli infortuni personali delle stesse garanzie assicurative previste dalla polizza infortuni. Persone non assicurabili Non sono assicurabili le persone affette da: -depressive o stati paranoici, fatta eccezione della copertura per i tesserati disabili. Esclusioni Sono esclusi: - gli infortuni derivanti dalla guida ed uso di mezzi di locomozione aerei e subacquei; - gli infortuni derivanti dall'uso di veicoli o natanti a motore ad esclusione dei motoraduni, autoraduni e motocross purché previsti dai calendari delle attività del CSI; - gli infortuni derivanti da inondazioni, eruzioni vulcaniche guerre ed insurrezioni; - gli infortuni che siano conseguenza di proprie azioni delittuose; - le conseguenze di operazioni chirurgiche o di trattamenti non resi necessari da infortunio; - le conseguenze dirette o indirette di trasmutazione del nucleo dell'atomo, come pure di radiazioni provocate dall'accelerazione artificiale di particelle atomiche. Estensione territoriale La copertura assicurativa vale in tutto il mondo. 23

SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE

SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE Le due convenzioni assicurative relative al ramo infortuni (polizza n 2043312043) ed al ramo RCT (polizza n 2043322043), stipulate tra C.S.I e Società Cattolica Assicurazioni

Dettagli

SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE

SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE SINTESI POLIZZE ASSICURATIVE Le due convenzioni assicurative relative al ramo infortuni (polizza n 2043312043) e al ramo RCT (polizza n 2043322043), stipulate tra C.S.I. e Società Cattolica Assicurazioni

Dettagli

Decorrenza della copertura assicurativa La copertura assicurativa decorre dal giorno successivo a quello del tesseramento.

Decorrenza della copertura assicurativa La copertura assicurativa decorre dal giorno successivo a quello del tesseramento. ASSICURAZIONI IN CONVENZIONE CON : CENTRO SPORTIVO ITALIANO POLIZZA INFORTUNI (n. 222296116) Decorrenza della copertura assicurativa La copertura assicurativa decorre dal giorno successivo a quello del

Dettagli

ASSICURAZIONI TESSERATI

ASSICURAZIONI TESSERATI ASSICURAZIONI TESSERATI Indice NOTA INTRODUTTIVA... 3 RAMO INFORTUNI... 4 POLIZZA INFORTUNI ORDINARIA (n 2043312043)... 4 Decorrenza della copertura assicurativa... 4 Definizione d infortunio... 4 Voci

Dettagli

Assicurazioni. Polizza assicurativa per i tesserati ordinari. POLIZZA INFORTUNI (n. 2043312043)

Assicurazioni. Polizza assicurativa per i tesserati ordinari. POLIZZA INFORTUNI (n. 2043312043) Assicurazioni Polizza assicurativa per i tesserati ordinari Nota introduttiva Le polizze assicurative stipulate dal Centro Sportivo Italiano per i tesserati ordinari del CSI, atleti e non atleti ad eccezione

Dettagli

Centro Sportivo Italiano Assicurazioni. Polizza assicurativa per i tesserati

Centro Sportivo Italiano Assicurazioni. Polizza assicurativa per i tesserati Centro Sportivo Italiano Assicurazioni Polizza assicurativa per i tesserati Nota introduttiva...2 POLIZZA INFORTUNI (n. 222296116)... 2 Decorrenza della copertura assicurativa...2 Voci relative al risarcimento

Dettagli

Assicurazioni Tesserati

Assicurazioni Tesserati Assicurazioni Tesserati INDICE 1- Polizza assicurativa per i tesserati Nota introduttiva Pag. 2 1.1- POLIZZA INFORTUNI (n 2043312043) Decorrenza della copertura assicurativa Pag. 2 Voci relative al risarcimento

Dettagli

POLIZZA ASSICURATIVA PER I TESSERATI

POLIZZA ASSICURATIVA PER I TESSERATI POLIZZA ASSICURATIVA PER I TESSERATI Nota introduttiva Le polizze assicurative stipulate dal Centro Sportivo Italiano per i tesserati ordinari del CSI, atleti e non atleti ad eccezione dei Circoli Culturali

Dettagli

Assicurazioni: Polizza assicurativa per i tesserati pag. 2 Nota introduttiva pag. 2

Assicurazioni: Polizza assicurativa per i tesserati pag. 2 Nota introduttiva pag. 2 Assicurazioni: Polizza assicurativa per i tesserati pag. 2 Nota introduttiva pag. 2 POLIZZA INFORTUNI (n. 2043312043) pag. 2 Decorrenza della copertura assicurativa pag. 2 Voci relative al risarcimento

Dettagli

Centro Sportivo Italiano

Centro Sportivo Italiano Centro Sportivo Italiano Assicurazioni: Polizza assicurativa per i tesserati scarica la sintesi Nota introduttiva POLIZZA INFORTUNI (n. 2043312043) Decorrenza della copertura assicurativa Voci relative

Dettagli

Centro Sportivo Italiano Assicurazioni

Centro Sportivo Italiano Assicurazioni 1- Polizza assicurativa per i tesserati Centro Sportivo Italiano I N D I C E Nota introduttiva Pag. 2 1.1- POLIZZA INFORTUNI (n 2043312043) Decorrenza della copertura assicurativa Pag. 2 Voci relative

Dettagli

L ASSICURAZIONE del C.N.S.F-C.A.R.TUR (Condensato della Polizza) ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI (RCT) E COLLABORATORI (RCO)

L ASSICURAZIONE del C.N.S.F-C.A.R.TUR (Condensato della Polizza) ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI (RCT) E COLLABORATORI (RCO) L ASSICURAZIONE del C.N.S.F-C.A.R.TUR (Condensato della Polizza) Il C.N.S.Fiamma ha stipulato per i suoi tesserati alcune convenzioni assicurative per i rischi infortuni ramo 05 Codice 353 (polizze n 15016

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Danza

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Danza REGOLAMENTO GENERALE Sezione Danza 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette dal Settore Ginnastica - Sezione Danza della Confsport Italia A.S.D., tutte le scuole, associazioni

Dettagli

Centro Sportivo Italiano Tesseramento

Centro Sportivo Italiano Tesseramento Centro Sportivo Italiano Tesseramento NORME GENERALI I tesserati L art. 5 dello Statuto del CSI stabilisce che sono soci del Centro Sportivo Italiano le società e le associazioni sportive dilettantistiche

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2014 N. IAH0008503 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio Violet Equitazione (attivabile solo

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2012/2013 N. IAH004770 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE

Dettagli

COMUNICATO ATTIVITA 2016

COMUNICATO ATTIVITA 2016 Circolare n. 1 / Attività 2016 COMUNICATO ATTIVITA 2016 Preliminarmente si specifica che l IBAN su cui effettuare i versamenti rimane invariato: BANCA POPOLARE di NOVARA Milano Agenzia 7 c/c intestato

Dettagli

SINTESI DELLE COPERTURE ASSICURATIVE C.S.A.IN. Viale dell Astronomia, 30 00144 Roma

SINTESI DELLE COPERTURE ASSICURATIVE C.S.A.IN. Viale dell Astronomia, 30 00144 Roma SINTESI DELLE COPERTURE ASSICURATIVE C.S.A.IN. POLIZZA INFORTUNI FARO ASSICURAZIONI NR. 4010831 CONTRAENTE : SPORT SERVICE SRL Viale Pasteur, 10 00144 Roma ASSICURATO: OGGETTO: Tutti i tesserati iscritti

Dettagli

COMUNICATO ATTIVITA 2015

COMUNICATO ATTIVITA 2015 Circolare n. 1 / Attività 2015 COMUNICATO ATTIVITA 2015 Preliminarmente si specifica che l IBAN su cui effettuare i versamenti rimane invariato: BANCA POPOLARE di NOVARA Milano Agenzia 7 c/c intestato

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Nuoto

REGOLAMENTO GENERALE Sezione Nuoto REGOLAMENTO GENERALE Sezione Nuoto 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette dal Settore Attività Natatorie della Confsport Italia A.S.D., tutte le scuole, associazioni e società

Dettagli

2011/2014 VADEMECUM ASSICURATIVO SOCIETA AFFILIATE

2011/2014 VADEMECUM ASSICURATIVO SOCIETA AFFILIATE 2011/2014 VADEMECUM ASSICURATIVO SOCIETA AFFILIATE Fipav Settore Assicurazioni Edizione 2011 Pagina 1 di 17ù SOMMARIO SOMMARIO... 2 INFORMAZIONI ALLE SOCIETA AFFILIATE... 4 Gestione Sinistri... 4 Informazioni

Dettagli

L IMPIANTO ASSICURATIVO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO

L IMPIANTO ASSICURATIVO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO L IMPIANTO ASSICURATIVO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO INCONTRO SETTORE ASSICURAZIONI MILANO 8 SETTEMBRE 2013 SEZIONI DELLA PRESENTAZIONE 1 2 3 4 5 INTRODUZIONE: L OBBLIGO DELLE COPERTURE ASSICURATIVE

Dettagli

VADEMECUM ISCRIZIONE SOCI

VADEMECUM ISCRIZIONE SOCI STAGIONE SPORTIVA 2015/16 VADEMECUM ISCRIZIONE SOCI (Revisione del 01/09/2015) Associazione Sportiva Dilettantistica POSL POLISPORTIVA ORATORIO SAN LUIGI Via Madonna, 29 20037 Paderno Dugnano (MI) www.asdposl.it

Dettagli

Incontro spiegazione Assicurazione F.I.S.I. In collaborazione con

Incontro spiegazione Assicurazione F.I.S.I. In collaborazione con Incontro spiegazione Assicurazione F.I.S.I. In collaborazione con Milano, Palazzo del CONI, 7 novembre 2013 PRIVATE BROKING CHI SIAMO PRIVATE BROKING E UNA SOCIETA DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO: SIAMO I

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016

QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016 QUOTE ANNO SPORTIVO 2015-2016 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2015 N. IAH0006914 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

PRIMA AFFILIAZIONE AL CNSL

PRIMA AFFILIAZIONE AL CNSL Prot.n. 1894 /im Allegati: vari Roma, 1 agosto 2014 Ai Presidenti Regionali Libertas Ai Presidenti Provinciali Libertas e p.c. Al Vice Presidente Nazionale Libertas Ai Consiglieri Nazionali Libertas Ai

Dettagli

LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA. Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI

LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA. Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI LEGA CALCIO UISP FORLI -CESENA 6 CAMPIONATO PROVINCIALE 6 COPPA UISPFC di CALCIO a 11 Categorie: ECCELLENZA e DILETTANTI Norme di Partecipazione e Deroghe al Regolamento Nazionale di Calcio a 11 Stagione

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012 E-mail: liguria@federvolley.it http://www.volleyliguria.net CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012 1. INDIZIONE Il C. R. Liguria indice e la COGR organizza la Fase Regionale del Campionato

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

COMUNICATO ATTIVITA 2014

COMUNICATO ATTIVITA 2014 COMUNICATO ATTIVITA 2014 In considerazione della recente cessazione della collaborazione con l Associazione UDACE, ci preme comunicare che l indirizzo della nuova sede operativa e la scomposizione dei

Dettagli

17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci

17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della

Dettagli

REGOLAMENTO Atto Costitutivo e Statuto Verbale dell Assemblea dei Soci Modulo "Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003" Ricevuta di versamento

REGOLAMENTO Atto Costitutivo e Statuto Verbale dell Assemblea dei Soci Modulo Informativa ex art. 13 D.lgs. 196/2003 Ricevuta di versamento REGOLAMENTO 1. Possono partecipare ai campionati ed alle manifestazioni indette dal Settore Scherma della Confsport Italia A.S.D., tutte le scuole, associazioni e società sportive regolarmente affiliate

Dettagli

QUOTE - ANNO SPORTIVO 2013 2014

QUOTE - ANNO SPORTIVO 2013 2014 [Digitare il testo] QUOTE - ANNO SPORTIVO 2013 2014 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

ANNO 2015-16. Affiliazione e Tesseramenti

ANNO 2015-16. Affiliazione e Tesseramenti ANNO 2015-16 Affiliazione e Tesseramenti INDICE 1 AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONE 2 TESSERAMENTI 3 MODALITA DI PAGAMENTO E RECAPITI 1 AFFILIAZIONE ASSOCIAZIONE Modalità di affiliazione La modulistica di affiliazione

Dettagli

UDACE 2012 Riassunto delle Garanzie Assicurative

UDACE 2012 Riassunto delle Garanzie Assicurative UDACE 2012 Riassunto delle Garanzie Assicurative v 1.0 Indice Pag. 3 Pag. 4 Pag. 5 Introduzione Sintesi coperture assicurative Coperture Assicurative Infortuni Oggetto dell Assicurazione Garanzia invalidità

Dettagli

Settimanale d'informazione della FIPAV Comitato Provinciale di Como Anno 20 - Numero 4 Martedì 23 SETTEMBRE 2014 www.fipav.como.it

Settimanale d'informazione della FIPAV Comitato Provinciale di Como Anno 20 - Numero 4 Martedì 23 SETTEMBRE 2014 www.fipav.como.it FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO ------------------------------------------------ Comitato Provinciale di COMO Tel. 031570495 Fax. 031570743 Viale Masia, 42 COMO www.fipav.como.it versione WEB il Comunicato

Dettagli

Oggetto: TESSERAMENTO ANCeSCAO ANNO 2013 E POLIZZA ASSICURATIVA ( Costo tessera 3.oo l anno)

Oggetto: TESSERAMENTO ANCeSCAO ANNO 2013 E POLIZZA ASSICURATIVA ( Costo tessera 3.oo l anno) Oggetto: TESSERAMENTO ANCeSCAO ANNO 2013 E POLIZZA ASSICURATIVA ( Costo tessera 3.oo l anno) L ANCeSCAO ha stipulato con le Assicurazioni Generali anche per l anno 2013 un accordo che si riferisce a tre

Dettagli

Com. 1/2013 MN/ Ai Direttori Sportivi dell associazioni locali PGS. e p.c. al Direttore Tecnico Regionale e p.c. al Direttore Tecnico Nazionale

Com. 1/2013 MN/ Ai Direttori Sportivi dell associazioni locali PGS. e p.c. al Direttore Tecnico Regionale e p.c. al Direttore Tecnico Nazionale Com. 1/2013 MN/ Ai Direttori Sportivi dell associazioni locali PGS e p.c. al Direttore Tecnico Regionale e p.c. al Direttore Tecnico Nazionale COMUNICATO N. 1 Oggetto: Indizione attività sportiva provinciale

Dettagli

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out Comitato di Como Regolamento CALCIO D. Time-Out Verrà applicato in tutte le categorie, anche in quelle che non rientrano nei Campionati Nazionali. Ogni squadra potrà richiedere una sospensione di 2 per

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA SPORT EDUCAZIONE

ASSOCIAZIONE ITALIANA SPORT EDUCAZIONE Milano, 03 settembre 2013 A tutte le società affiliate Oggetto : polizze assicurative AISE Ricordiamo che l esigenza di stipulare delle apposite polizze assicurative per le Società affiliate AISE e per

Dettagli

ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007

ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007 ASSICURAZIONI ANNO 2006/2007 Quest anno tutte le coperture assicurative sono state stipulate con la Compagnia Unipol Assicurazioni per il tramite della B&S Italia Spa la quale oltre ad avere curato la

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA KARATE

FEDERAZIONE ITALIANA KARATE Alle Società/Associazioni affiliate Mestre, 29/12/2014 Lett. n. 13/14 OGGETTO: 6 Campionato Regionale Veneto Con la presente, desidero informarvi su quanto segue. 6 CAMPIONATO REGIONALE VENETO Viene organizzato

Dettagli

AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA, COMPETIZIONI

AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA, COMPETIZIONI Alle Società Ai Tecnici e Giudici Loro indirizzi Prot. N. 230/2014/BBM OGGETTO: ANNO SPORTIVO 2015 (01/09/2014-31/08/2015) - SPECIFICHE AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA,

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE COMPAGNIA ASSICURATRICE: MILANO DIVISIONE SASA Numero di polizza Sostituisce la polizza Broker/Agenzia Codice ==== RELA BROKER s.r.l. CONTRAENTE RELA

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI

VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI 2010/2011 VADEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI ARBITRI OSSERVATORI E TECNICI FEDERALI Infortuni Arbitri, Osservatori e Tecnici federali (2351/77/46000400) Fipav Settore Assicurazioni 2010/2011 Pagina 1 di

Dettagli

Convenzione Assicurativa Esclusiva C.S.A.IN per il tramite di European Broker Srl Periodo 31.12.2009 / 31.12.2011

Convenzione Assicurativa Esclusiva C.S.A.IN per il tramite di European Broker Srl Periodo 31.12.2009 / 31.12.2011 Convenzione Assicurativa Esclusiva C.S.A.IN per il tramite di European Broker Srl Periodo 31.12.2009 / 31.12.2011 Manuale di utilizzo del Programma Assicurativo Estratto delle condizioni di assicurazione

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi

Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145. Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Roma, 17.02.2014 Prot. n. 145 Ai Comitati Regionali AICS Ai Comitati Provinciali AICS Alle Società di Nuoto AICS -------------------- Loro Sedi Oggetto: SPORTINFIORE 2014 - Campionati Nazionale di Nuoto

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE E PER UTILIZZO PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE E PER UTILIZZO PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO CRITERI PER L ASSEGNAZIONE E PER UTILIZZO PALESTRE SCOLASTICHE COMUNALI IN ORARIO EXTRASCOLASTICO ARTICOLO 1 SCOPO DEI CRITERI Scopo dei presenti criteri è quello di regolare l attività ginnico sportiva

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL DIAMO SICUREZZA A CHI CI REGALA EMOZIONI La nuova Convenzione Fipav Unipol Assicurazioni tutela la tua serenità e quella della tua famiglia assicurandoti

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 Allegato n. 2 Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 A ) TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo UISP Challenge CUP Campionato di pallavolo CAMPIONATO DI PALLAVOLO UISP Challenge CUP Il Coordinamento Pallavolo UISP Bari indice e organizza il Campionato "UISP Challenge CUP" per la stagione sportiva

Dettagli

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out

Regolamento CALCIO. Comitato di Como. D. Time-Out Comitato di Como Regolamento CALCIO D. Time-Out Verrà applicato in tutte le categorie, anche in quelle che non rientrano nei Campionati Nazionali. Ogni squadra potrà richiedere una sospensione di 2 per

Dettagli

Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010. OGGETTO: Rinnovo assicurazione 2011 decorrenza 01 gennaio 2011

Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010. OGGETTO: Rinnovo assicurazione 2011 decorrenza 01 gennaio 2011 IL PRESIDENTE Prot.n.1708 Roma, 26 Novembre 2010 Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal Coni e dal Ministero dell Interno - Iscritto al Registro delle Associazioni di Promozione Sociale del Ministero

Dettagli

ESTRATTO POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE KITE-BOARD

ESTRATTO POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE KITE-BOARD ESTRATTO POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE KITE-BOARD ALL. 10 Il presente documento riporta un estratto delle condizioni di polizza e ha scopo puramente informativo. Il testo integrale del contratto originale

Dettagli

VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY

VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY 2010/2011 VEDEMECUM ASSICURATIVO INFORTUNI BEACH VOLLEY Polizza Infortuni Beach Volley della Fipav (2351/77/46000500) Fipav Settore Assicurazioni 2010/2011 Pagina 1 di 10 SOMMARIO SOMMARIO... 2 INFORMAZIONI

Dettagli

CONVENZIONE TRA FITETREC-ANTE. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A.

CONVENZIONE TRA FITETREC-ANTE. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. CONVENZIONE TRA FITETREC-ANTE E CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. Convenzione FITETREC-ANTE - pag. 1 di pag. 33 TRA FITETREC-ANTE Federazione Italiana Turismo Equestre e Tecniche di Ricognizione Equestre Competitiva

Dettagli

TESSERAMENTO UISP: OPPORTUNO

TESSERAMENTO UISP: OPPORTUNO E iniziata la campagna di associazione al nostro Sci Club C&TL CARIPIT per il 2014/2015. Inoltre, anche per la prossima stagione sciistica, abbiamo rinnovato l affiliazione all UISP (Unione Italiana Sport

Dettagli

Pubblicato in Palermo ed affisso all albo della Delegazione Provinciale il 07/01/2015. COMUNICATO UFFICIALE n. 27 del 07/01/2015

Pubblicato in Palermo ed affisso all albo della Delegazione Provinciale il 07/01/2015. COMUNICATO UFFICIALE n. 27 del 07/01/2015 Pubblicato in Palermo ed affisso all albo della Delegazione Provinciale il 07/01/2015 COMUNICATO UFFICIALE n. 27 del 07/01/2015 COMUNICAZIONE DELLA DELEGAZIONE DI PALERMO Segreteria VARIAZIONI Si ricorda

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO

CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO A.S. 2011/2012 Il Comitato Provinciale di Venezia del Centro Sportivo Italiano e del UISP, indicono per la stagione sportiva 2010/2011 il Campionato

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2015/2016 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA SETTORE GINNASTICA SEZIONE GINNASTICA RITMICA XXIV Campionato di Coreografia XVII Trofeo Internationalgym Trofeo Arcobaleno Arcobimbe

Dettagli

NORMATIVA GENERALE STAGIONE 2013 2014

NORMATIVA GENERALE STAGIONE 2013 2014 A.S.D. FFORRUM EEURROPPEEO DEELLLLEE ASSSSOCI IAZZI IONII SSPPORRTTI IVEE,,, CULLTTURRALLI I EE DEELL TTEEMPPO LLI IBBEERRO * * * * NORMATIVA GENERALE STAGIONE 2013 2014 * * * * Sede Nazionale Via dell

Dettagli

FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 -

FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 - FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 - Nel testo che segue, si intendono: - per Assicurazione: il contratto di assicurazione; - per Polizza:

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 3 del 30/07/2013

Comunicato Ufficiale N 3 del 30/07/2013 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Comitato Regionale Marche Via Schiavoni, snc - 60131 ANCONA CENTRALINO: 071 285601 - FAX: 071 28560403 sito internet: www.lnd.it e-mail: crlnd.marche01@figc.it

Dettagli

NORME GENERALI ATTIVITA PALLAVOLO 2015-2016

NORME GENERALI ATTIVITA PALLAVOLO 2015-2016 Centro Sportivo Italiano Commissione Pallavolo NORME GENERALI ATTIVITA PALLAVOLO 2015-2016 ART. 1 ISCRIZIONE Per poter partecipare all attività organizzata dalla Commissione Pallavolo è necessario essere

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2014/2015 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA

CONVENZIONE ASSICURATIVA POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale: Via dei Mille 41/a - 00185 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 CONVENZIONE ASSICURATIVA PREMESSA A far data

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO ATLETI E SOCIETA

VADEMECUM ASSICURATIVO ATLETI E SOCIETA 2010/2011 VADEMECUM ASSICURATIVO ATLETI E SOCIETA Infortuni Atleti Dirigenti Tesserati delle società sportive della Fipav (2351/77/46000100) Integrativa Infortuni Atleti Dirigenti Tesserati delle società

Dettagli

CERTIFICATO DI AFFILIAZIONE:

CERTIFICATO DI AFFILIAZIONE: CERTIFICATO DI AFFILIAZIONE: Il certificato di affiliazione è lo strumento utilizzato per associarsi o riassociarsi all Uisp. Esso è obbligatorio (per tutti i soci collettivi ovvero Associazioni Sportive

Dettagli

Disposizioni per l affiliazione ed il tesseramento

Disposizioni per l affiliazione ed il tesseramento Circolare n.1 Tesseramento STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 Disposizioni per l affiliazione ed il tesseramento Si forniscono con la presente circolare le informazioni inerenti gli adempimenti per ottenere

Dettagli

PRIMA AFFILIAZIONE AL CNSL

PRIMA AFFILIAZIONE AL CNSL Prot.n. 1936 /im Allegati: vari Roma, 15 luglio 2015 Ai Presidenti Regionali Libertas Ai Presidenti Provinciali Libertas e p.c. Al Vice Presidente Nazionale Libertas Ai Consiglieri Nazionali Libertas Ai

Dettagli

Roma, 23 24 Ottobre 2011. Dott Marcello Cicchitti / Presidente BIVERBROKER

Roma, 23 24 Ottobre 2011. Dott Marcello Cicchitti / Presidente BIVERBROKER Avvio anno sociale 2011-2012 Roma, 23 24 Ottobre 2011 Dott Marcello Cicchitti / Presidente BIVERBROKER Convenzione Assicurativa della Responsabilità Civile Terzi 2 Convenzione US ACLI Vittoria Assicurazioni

Dettagli

UP GRADE INFORTUNI 2014/2015

UP GRADE INFORTUNI 2014/2015 Comitati Provinciali F.I.P.A.V. Comitato Regionale Veneto Integrazione Assicurativa per le Società Sportive della Pallavolo dei Comitati Provinciali di Padova, Vicenza, Treviso e Regionale Veneto UP GRADE

Dettagli

Comunicato Ufficiale n. 2 del 21 LUGLIO 2011

Comunicato Ufficiale n. 2 del 21 LUGLIO 2011 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti DELEGAZIONE PROVINCIALE SALERNO via San Leonardo 120 Loc. Migliaro 84131Salerno Segreteria 089-338657 L.N.D Tel. (089) 332951 - Fax (089) 331556

Dettagli

Roma, 17 luglio 2008. Prot.n. 1260 /NR/im. Ai Presidenti Provinciali Libertas Ai Presidenti Regionali Libertas

Roma, 17 luglio 2008. Prot.n. 1260 /NR/im. Ai Presidenti Provinciali Libertas Ai Presidenti Regionali Libertas Prot.n. 1260 /NR/im Roma, 17 luglio 2008 Ai Presidenti Provinciali Libertas Ai Presidenti Regionali Libertas e p.c. Al Vice Presidente Nazionale Libertas Ai Consiglieri Nazionali Libertas Ai Revisori dei

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti

Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE CAMPANIA via Strettola Sant Anna alle Paludi, 115 80142 Napoli Tel. (081) 5537216 Fax (081) 5544470 282234 Sito Internet:

Dettagli

RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA

RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA POLIZZA NR.: COMPAGNIA: B50/07/0001508 ITALIANA ASSICURAZIONI SPA Soci della Cassa Rurale Alta Vallagarina titolari di conto corrente e loro familiari conviventi MASSIMALI:

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra

Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra Giochi Sportivi Studenteschi Finali Nazionali Istituzioni scolastiche secondarie di PRIMO grado Individuali e Squadra NORME COMUNI Le finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi delle discipline

Dettagli

STRALCI DELLE CONDIZIONI DI POLIZZA E DENUNCIA SINISTRI

STRALCI DELLE CONDIZIONI DI POLIZZA E DENUNCIA SINISTRI STRALCI DELLE CONDIZIONI DI POLIZZA E DENUNCIA SINISTRI - RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI DEI TESSERATI F.I.S.N. - POLIZZA INFORTUNI TESSERATI F.I.S.N. - DENUNCIA SINISTRI STRALCIO DELLE CONDIZIONI DI

Dettagli

Stagione Sportiva 2013/2014 Comunicato Ufficiale N 12 del 3 Ottobre 2013

Stagione Sportiva 2013/2014 Comunicato Ufficiale N 12 del 3 Ottobre 2013 . FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE CAMPANIA DELEGAZIONE PROVINCIALE BENEVENTO Via Antonio Rivellini, ingresso 5 Palazzo CONI 82100 Benevento Tel. 0824 364109

Dettagli

POLIZZE ASSICURATIVE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

POLIZZE ASSICURATIVE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 CIRCOLARE N. 3 Alle Società che hanno acquisito il titolo sportivo per la partecipazione al Campionato Serie B 2015/2016 Milano, 3 Luglio 2015 POLIZZE ASSICURATIVE STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 Premessa

Dettagli

36 TORNEO APPIO 2014 MEMORIAL MARIA PINZUTI

36 TORNEO APPIO 2014 MEMORIAL MARIA PINZUTI 36 TORNEO APPIO 2014 MEMORIAL MARIA PINZUTI La società A.S.D. Appio Roma Pallavolo in collaborazione con la A.S.D. Roma Centro e con i patrocini del Comitato Regionale Fipav Lazio e del Comitato Provinciale

Dettagli

La 10 km del Parco Nord

La 10 km del Parco Nord Sport Club Atletica Libertas Sesto Associazione Sportiva Dilettantistica Sede Legale: Via B. Oriani, 59-20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel: 02 2421136 Fax: 02 87385031 - E-mail: libertassesto@fastwebnet.it

Dettagli

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale.

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale. 19 TROFEO CITTA DI CREMA 20-21 - 22 Giugno 2014 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli