Dipendenze ID 1293 ID 1512 ID 1046

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dipendenze ID 1293 ID 1512 ID 1046"

Transcript

1 Dipendenze ID UFFICIO TOSSICODIPENDENZE!^EMILIA-ROMAGNA!^TOSSICODIPENDENZE!^COMUNITA` TERAPEUTICHE!^ALBI REGIONALI!$Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. UFFICIO TOSSICODIPENDENZE!+Albo regionale degli enti ausiliari che, senza fini di lucro, gestiscono sedi operative ubicate sul territorio della Regione Emilia-Romagna (art. 116 del Dpr 309/90 e Delibera consiliare n. 1857/94)! Albo regionale degli enti ausiliari che, senza fini di lucro, gestiscono sedi operative ubicate sul territorio della Regione Emilia-Romagna (art. 116 del Dpr 309/90 e Delibera consiliare n. 1857/94) : iscrizioni alla data... / a cura dell`ufficio Tossicodipendenze Assessorato Politiche Sociali e Familiari, Scuola, Qualità urbana ottobre gennaio Bologna : Regione Emilia-Romagna Assessorato Politiche Sociali e Familiari, Scuola, Qualità urbana, cm. - Annuale. /COMUNITA` TERAPEUTICHE /ALBI REGIONALI Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 032 TOS /2003 manca 1996, 2001, 2002 ID UFFICIO TOSSICODIPENDENZE!^EMILIA-ROMAGNA!^STATISTICHE!^TOSSICODIPENDENZE!^COMUNITA` TERAPEUTICHE!^RAPPORTI!^CENTRI DI PRIMA ACCOGLIENZA!^GRUPPI APPARTAMENTO!^CENTRI DIURNI!$Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. UFFICIO TOSSICODIPENDENZE!+Analisi delle strutture pubbliche per tossicodipendenti della regione Emilia- Romagna! Analisi delle strutture pubbliche per tossicodipendenti della regione Emilia-Romagna / Regione Emilia-Romagna Assessorato Politiche sociali, educative e familiari. Qualità urbana. Immigrazione. Aiuti internazionali [Ufficio Regionale Tossicodipendenze]. - 31/12/ Bologna : Regione Emilia-Romagna Assessorato Politiche sociali, educative e familiari. Qualità urbana. Immigrazione, cm. - Annuale. /RAPPORTI /CENTRI DI PRIMA ACCOGLIENZA /GRUPPI APPARTAMENTO /CENTRI DIURNI Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 052 TOS ID UFFICIO TOSSICODIPENDENZE!^EMILIA-ROMAGNA!^SERVIZI PER LE TOSSICODIPENDENZE!$Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. UFFICIO TOSSICODIPENDENZE!+Andamento dell`utenza nei SERT (Servizio Tossicodipendenze)! Andamento dell`utenza nei SERT (Servizio Tossicodipendenze) / a cura dell`ufficio Tossicodipendenze ; Regione Emilia-Romagna Assessorato ai Servizi Sociali Bologna : Regione Emilia-Romagna, cm. - Annuale. - Continua con: L`attività dei SerT in Regione Emilia-Romagna. - Consultabile in Internet alla pagina: nza_sert/dati_rer03.pdf. - Descrizione basata su: anno /EMILIA-ROMAGNA /SERVIZI PER LE TOSSICODIPENDENZE Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 052 TOS /2001 ID DIREZIONE GENERALE SANITA` E SERVIZI SOCIALI!^EMILIA-ROMAGNA!^TOSSICODIPENDENZE!$Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. DIREZIONE GENERALE SANITA` E SERVIZI SOCIALI!+attività del SerT in Regione Emilia-Romagna (L`)! L` attività del SerT in Regione Emilia-Romagna : caratteristiche dell`utenza e trattamenti erogati / Regione Emilia-Romagna Assessorato alle Politiche Sociali, Immigrazione, Progetto giovani. Cooperazione internazionale Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali Bologna : Regione Emilia-Romagna, cm. - Annuale. - Continuazione di: Andamento dell`utenza nei SERT. - Consultabile in Internet alla pagina: nza_sert/dati_rer03.pdf. Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 052 TOS 1.1 ID 124 Bion NAZIONALE SUL FENOMENO DELLA TOSSICODIPENDENZA, HIV E SINDROMI CORRELATE IN AMBITO PENITENZIARIO E SUGLI INTERVENTI RIABILITATIVI!^AIDS!^TOSSICODIPENDENZE!^CARCERATI!$Dipendenze!%s!+Bion! bollettino informativo dell`osservatorio nazionale sul fenomeno della tossicodipendenza, Hiv e sindromi correlate in ambito penitenziario e sugli interventi 1

2 riabilitativi / Ministero di Grazia e Giustizia Dipartimento dell`amministrazione Penitenziaria. - N. 1 (apr 1993)-n. 1-3 (dic 1999). - Roma : Ministero di Grazia e Giustizia, cm. - Quadrimestrale. - Non pubblicato dal 1994 al 1996 e nel /AIDS /TOSSICODIPENDENZE /CARCERATI Biblioteca dell'assemblea Legislativa P S. 1 BIO 1993/1999 ID MINISTERO DELLA SANITA`. SETTORE TOSSICODIPENDENZE E PATOLOGIE INTERDISCIPLINARE CONGIUNTO SULLE NATIONS INTERREGIONAL CRIME AND JUSTICE RESEARCH INSTITUTE!^AIDS!^LEGISLAZIONE!^TOSSICODIPENDENZE!^ALCOLISMO!$Dipendenze!%s!?ITALIA. MINISTERO DELLA SANITA`. SETTORE TOSSICODIPENDENZE E PATOLOGIE CORRELATE!?CENTRO INTERDISCIPLINARE CONGIUNTO SULLE FARMACODIPENDENZE!?UNITED NATIONS INTERREGIONAL CRIME AND JUSTICE RESEARCH INSTITUTE!+Bollettino per le farmacodipendenze e l`alcoolismo! Bollettino per le farmacodipendenze e l`alcoolismo / Ministero della Sanità Direzione generale servizi medicina sociale ; a cura dell`università cattolica del Sacro cuore. - A. 1., n Roma : Ministero della Sanità, cm. - Bimestrale, poi trimestrale. - Poi l`ente responsabile cambia nome. - Contiene serie: Ordinaria, AIDS, Internazionale. - Il formato varia. /AIDS /LEGISLAZIONE /TOSSICODIPENDENZE /ALCOLISMO Biblioteca dell'assemblea Legislativa P S. 1 BOLPLT 1990/ lac 1994, 2002 ID INCONTRO!^VOLONTARIATO!^ASSISTENZA SOCIALE!^TOSSICODIPENDENZE!$ASSISTENZA SOCIALE (solo seriali)!%s!?comunita` INCONTRO!+cammino (Il)! Il cammino : bimestrale di informazione della Comunità Incontro. - Roma : Comunità Incontro. - Ill. ; 28 cm. - Bimestrale. - Inizia nel: Descrizione basata su: a. 5, n. 6 (nov-dic 1989). /VOLONTARIATO /ASSISTENZA SOCIALE /TOSSICODIPENDENZE Biblioteca dell'assemblea Legislativa P S. 2 CAM 1989/ lac 1989 ID NAZIONALE DELLE COMUNITA` DI ACCOGLIENZA!^VOLONTARIATO!^ASSISTENZA SANITARIA!^ASSISTENZA SOCIALE!^TOSSICODIPENDENZE!^COMUNITA` TERAPEUTICHE!$ASSISTENZA SOCIALE (solo seriali)!%s!?coordinamento NAZIONALE DELLE COMUNITA` DI ACCOGLIENZA!+CNCA informazioni! CNCA informazioni : bollettino d`informazione del Coordinamento Nazionale delle Comunità d`accoglienza. - -n. 1 (gen 2003). - Capodarco di Fermo : CNCA, Ill. ; 30 cm. - Mensile. - Inizia nel: Descrizione basata su: a. 1997, n. 1. /VOLONTARIATO /ASSISTENZA SANITARIA /ASSISTENZA SOCIALE /TOSSICODIPENDENZE /COMUNITA` TERAPEUTICHE Biblioteca dell'assemblea Legislativa P S. 2 CNCI 1997/2003 ID SAN PATRIGNANO!^EMILIA-ROMAGNA!^TOSSICODIPENDENZE!^COMUNITA` DI SAN PATRIGNANO!$ASSISTENZA SOCIALE (solo seriali)!%s!?cooperativa SAN PATRIGNANO!+giornale di San Patrignano (Il)! Il giornale di San Patrignano. - Ospedaletto di Coriano : CSP. - Ill. ; 29 cm. - Bimestrale ; dal 1995: mensile. - Inizia nel: Descrizione basata su: a. 4, n. 21 (nov-dic 1987). - Dal 2006: SP : il giornale di San Patrignano. /COMUNITA` DI SAN PATRIGNANO Biblioteca dell'assemblea Legislativa P L S. 2 GIODSP 1987/ lac 1987, 1990/1991, 2000 ID OSSERVATORIO REGIONALE TOSSICODIPENDENZE!^EMILIA-ROMAGNA!^STATISTICHE!^TOSSICODIPENDENZE!^COMUNITA` TERAPEUTICHE!^SPESA PUBBLICA SANITARIA!^SERVIZI PER LE TOSSICODIPENDENZE!^ALCOLISMO! $Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. OSSERVATORIO REGIONALE TOSSICODIPENDENZE!+Inserimenti in strutture per tossicoalcoldipendenti in Emilia-Romagna nel...! Inserimenti in strutture per tossico-alcoldipendenti in Emilia-Romagna nel... / Osservatorio Regionale sulle dipendenze. - Anno Bologna : Regione Emilia-Romagna Assessorato alle Politiche per la Salute, cm. - Annuale. - Continuazione di: Strutture di trattamento per persone dipendenti da sostanze d`abuso.. - /ALCOLISMO Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 032 TOS

3 ID ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI, IMMIGRAZIONE, PROGETTO GIOVANI, COOPERAZIONE INTERNAZIONALE!^EMILIA-ROMAGNA!^STATISTICHE!^TOSSICODIPENDENZE!^COMUNITA` TERAPEUTICHE!^SPESA PUBBLICA SANITARIA!^SERVIZI PER LE TOSSICODIPENDENZE!$Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI, IMMIGRAZIONE, PROGETTO GIOVANI, COOPERAZIONE INTERNAZIONALE!+inserimenti negli Enti ausiliari dei SERT della Regione Emilia-Romagna (Gli)! Gli inserimenti negli Enti ausiliari dei SERT della Regione Emilia-Romagna / Regione Emilia-Romagna Assessorato politiche sociali immigrazione progetto giovani cooperazione internazionale. - Anno Bologna : Regione Emilia-Romagna Assessorato politiche sociali immigrazione progetto giovani cooperazione internale, cm. - Annuale. - Continuazione di: Le spese sostenute dai SERT emiliano-romagnoli per gli inserimenti comunitari. - Continua con: Strutture di trattamento per persone dipendenti da sostanze d`abuso. Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 032 TOS ID ABELE!^TOSSICODIPENDENZE!$ASSISTENZA SOCIALE (solo seriali)!%s!?gruppo ABELE!+Limitazione del danno! Limitazione del danno : quaderno finanziato nell`ambito del Primo progetto di ricerca sugli aspetti etici, psico-sociali, giuridici, comportamentali, assistenziali e della prevenzione nel campo dell`aids dell`istituto superiore di sanità. - N. 1-n Torino : Gruppo Abele, fasc. : ill. ; 28 cm. - Periodicità non determinata. - Suppl. di: Aspe. /TOSSICODIPENDENZE Biblioteca dell'assemblea Legislativa P S. 2 ASP /1996 ID DI PSICOTERAPIA DEI SERT!^EMILIA-ROMAGNA!^TOSSICODIPENDENZE!$Dipendenze!%s!?GRUPPO DI PSICOTERAPIA DEI SERT!+Quaderno! Quaderno / a cura del gruppo di psicoterapia dei SERT. - A. 1, n. 1 (ott 1992)-a. 3, n. 5 (dic 1994). - Bologna : Regione Emilia-Romagna, fasc. : ill. ; 30 cm. - Periodicità non determinata. - Continua con: Quaderno di Veronica. Biblioteca dell'assemblea Legislativa P R2 S. 1 QUA /1994 ID DI PSICOTERAPIA DEI SERT!^EMILIA-ROMAGNA!^TOSSICODIPENDENZE!$Dipendenze!%s!?GRUPPO DI PSICOTERAPIA DEI SERT!+Quaderno di Veronica! Quaderno di Veronica / a cura del gruppo di psicoterapia dei SERT. - A. 4, n. 6 (giu 1995)-a. 4, n. 7 (nov 1995). - Bologna : Regione Emilia-Romagna, fasc. ; 30 cm. - Periodicità non determinata. - Continuazione di: Quaderno, di cui prosegue la numerazione. Biblioteca dell'assemblea Legislativa P R2 S. 1 QUA ID OSSERVATORIO REGIONALE TOSSICODIPENDENZE!^EMILIA-ROMAGNA!^TOSSICODIPENDENZE!^RAPPORTI!$Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. OSSERVATORIO REGIONALE TOSSICODIPENDENZE!+Rapporto... sulle dipendenze in Emilia-Romagna! Rapporto... sulle dipendenze in Emilia-Romagna / Osservatorio Regionale sulle dipendenze Bologna : Regione Emilia-Romagna Assessorato alle politiche per la Salute, cm. - Annuale. - /RAPPORTI Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 042 TOS 1 ID DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI ANTIDROGA!^STATISTICHE!^TOSSICODIPENDENZE!^SOSTANZE STUPEFACENTI!^RAPPORTI!^SICUREZZA PUBBLICA!^REATI!^PREVENZIONE PENALE!$Dipendenze!%s!?ITALIA. DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI ANTIDROGA!+Relazione annuale...! Relazione annuale... / Ministero dell`interno Dipartimento della pubblica sicurezza Direzione centrale servizi antidroga. - Roma : Direzione centrale per i servizi antidroga cm. - Annuale. - Tit. della cop.: Relazione annuale della D.C.S.A. - Dall`ed compl del tit.: Il contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti. - Dall`ed. 2003: CD-ROM allegato. - Consultabile in Internet alla pagina: - Descrizione basata su: 3

4 1997. /STATISTICHE /TOSSICODIPENDENZE /SOSTANZE STUPEFACENTI /RAPPORTI /SICUREZZA PUBBLICA /REATI /PREVENZIONE PENALE Biblioteca dell'assemblea Legislativa A 051 DRO / ID DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI SOCIALI!^TOSSICODIPENDENZE!^RELAZIONI!$Dipendenze!%s!?ITALIA. DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI SOCIALI!+Relazione annuale al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia! Relazione annuale al Parlamento sullo stato delle tossicodipendenze in Italia / Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli Affari sociali / Roma : Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, cm. - Annuale. - Continuazione di: Relazione sui dati relativi alla stato delle tossicodipendenze in Italia. - Non pubblicato dal 2003 al Dal 2006: con all. cd rom. /TOSSICODIPENDENZE /RELAZIONI Biblioteca dell'assemblea Legislativa A 040 TOS / ID 228 ^TOSSICODIPENDENZE!$Dipendenze!%s!+S & P! S & P : salute e prevenzione : rassegna italiana delle tossicodipendenze. - Foggia : Dite Edizioni Scientifiche. - Ill. ; 30 cm. - Quadrimestrale. - Inizia nel Dal 1999: Milano : Angeli. - Dal 1999: 22 cm. - Descrizione basata su: a. 10, n. 7 (gen 1993). /TOSSICODIPENDENZE Biblioteca dell'assemblea Legislativa P S. 1 SEP 1993/ ID SERVIZIO POLITICHE PER L`ACCOGLIENZA E L`INTEGRAZIONE SOCIALE!^EMILIA-ROMAGNA!^STATISTICHE!^TOSSICODIPENDENZE!^COMUNITA` TERAPEUTICHE!^SPESA PUBBLICA SANITARIA!^SERVIZI PER LE TOSSICODIPENDENZE!$Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. SERVIZIO POLITICHE PER L`ACCOGLIENZA E L`INTEGRAZIONE SOCIALE!+spese sostenute dai Sert emiliano-romagnoli per gli inserimenti comunitari (Le)! Le spese sostenute dai Sert emiliano-romagnoli per gli inserimenti comunitari : anni... / Regione Emilia-Romagna Assessorato politiche sociali e familiari scuola qualita urbana Servizio politiche per l`accoglienza e l`integrazione sociale /1996/ /1998/ Bologna : Regione Emilia-Romagna Assessorato politiche sociali e familiari scuola qualita urbana, cm. - Annuale. - Poi: Le spese sostenute dai Dipartimenti dipendenze patologiche della Regione Emilia-Romagna per gli inserimenti comunitari. - Poi: 21x30 cm. - L`ente responsabile cambia nome. - Continua con: Gli inserimenti negli enti ausiliari dei SERT della Regione Emilia-Romagna Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 032 TOS /2000 ID ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI, IMMIGRAZIONE, PROGETTO GIOVANI, COOPERAZIONE INTERNAZIONALE!^EMILIA-ROMAGNA!^STATISTICHE!^TOSSICODIPENDENZE!^COMUNITA` TERAPEUTICHE!^SPESA PUBBLICA SANITARIA!^SERVIZI PER LE TOSSICODIPENDENZE!$Dipendenze!%s!?EMILIA-ROMAGNA. ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI, IMMIGRAZIONE, PROGETTO GIOVANI, COOPERAZIONE INTERNAZIONALE!+Strutture di trattamento per persone dipendenti da sostanze d`abuso! Strutture di trattamento per persone dipendenti da sostanze d`abuso : gli inserimenti e le spese sostenute dalle aziende sanitarie della Regione Emilia-Romagna / Regione Emilia- Romagna Assessorato politiche sociali immigrazione progetto giovani cooperazione internazionale. - Anno Bologna : Regione Emilia-Romagna Assessorato politiche sociali immigrazione progetto giovani cooperazione internale, fasc. ; 24 cm. - Annuale. - Continuazione di: Gli inserimenti negli Enti ausiliari dei SERT della Regione Emilia-Romagna. - Continua con: Inserimenti in strutture per tossico-alcoldipendenti in Emilia-Romagna nel.. - Biblioteca dell'assemblea Legislativa A R2 032 TOS ID PERMANENTE SUL FENOMENO DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI DIREZIONE CENTRALE PER LA DOCUMENTAZIONE. SETTORE PROBLEMI E SERVIZI SOCIALI!^STATISTICHE!^ASSISTENZA SANITARIA!^TOSSICODIPENDENZE!^SOSTANZE STUPEFACENTI!^COMUNITA` TERAPEUTICHE!^RAPPORTI!^REATI! $Dipendenze!%s!? OSSERVATORIO PERMANENTE SUL FENOMENO DROGA!?ITALIA. DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI ANTIDROGA!?ITALIA. DIREZIONE CENTRALE PER LA DOCUMENTAZIONE. SETTORE PROBLEMI E SERVIZI SOCIALI!+Tossicodipendenti in trattamento presso i servizi sanitari pubblici e le strutture socio-riabilitative...! Tossicodipendenti in trattamento presso i servizi sanitari pubblici e le strutture 4

5 socio-riabilitative... / a cura della Direzione Centrale per la Documentazione Settore problemi e servizi sociali. Attività delle forze di polizia nel settore degli stupefacenti... / a cura del Dipartimento della Pubblica Sicurezza Direzione Centrale per i servizi antidroga ; [tutto a cura di] Osservatorio permanente sul fenomeno antidroga. - Roma : Ministero dell`interno Direzione generale per l`amministrazione generale e gli affari del personale cm. - Annuale. - Descrizione basata su: anno Dal 2001: semestrale. /STATISTICHE /ASSISTENZA SANITARIA /TOSSICODIPENDENZE /SOSTANZE STUPEFACENTI /COMUNITA` TERAPEUTICHE /RAPPORTI /REATI Biblioteca dell'assemblea Legislativa A 051 TOS /2001 manca 1997,

Comunicazione e informazione

Comunicazione e informazione Comunicazione e informazione ID 729 ^ANNUARI!^QUOTIDIANI!^STAMPA PERIODICA!^GIORNALISTI!$Comunicazione e informazione!%s!+agenda del giornalista! Agenda del giornalista / pubblicazione annuale edita dal

Dettagli

Trasporti e telecomunicazioni

Trasporti e telecomunicazioni Trasporti e telecomunicazioni ID 2491 @AGENZIA CONFEDERALE DEI TRASPORTI E DEI SERVIZI CONNESSI!^TRASPORTI!^ECONOMIA!^LAVORO!$Trasporti e telecomunicazioni!%s!?agenzia CONFEDERALE DEI TRASPORTI E DEI SERVIZI

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Gomma Maurizio Data di nascita 11/11/1957. Direttore di Unità Operativa - SerD1

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Gomma Maurizio Data di nascita 11/11/1957. Direttore di Unità Operativa - SerD1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gomma Maurizio Data di nascita 11/11/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI Direttore di Unità Operativa - SerD1 0458076264

Dettagli

F ORMATO EUROPEO. INFORMAZIONI PERSONALI Nome. ESPERIENZA LAVORATIVA dal 01/04/77 LUIGI RUBENS CURIA

F ORMATO EUROPEO. INFORMAZIONI PERSONALI Nome. ESPERIENZA LAVORATIVA dal 01/04/77 LUIGI RUBENS CURIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome LUIGI RUBENS CURIA Indirizzo Via Roma n 5 Telefono 0965/332891 Telefono Ufficio 0961856535 E-mail rubenscuria@yahoo.it; r.curia@regcal.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Aur&s Agenzia Umbria Ricerche Quadrimestrale 1(2004)- (disponibile on line all'indirizzo: http://www.aur-umbria.it/aur&s.htm)

Aur&s Agenzia Umbria Ricerche Quadrimestrale 1(2004)- (disponibile on line all'indirizzo: http://www.aur-umbria.it/aur&s.htm) PERIODICI CORRENTI AIB studi : rivista di biblioteconomia e scienze dell'informazione (on line) quadrimestrale 2012- Agenda guida normativa per l'amministrazione locale Annuale 3(1989)- L'altrapagina di

Dettagli

Curriculum formativo- professionale

Curriculum formativo- professionale Curriculum formativo- professionale Dott. Valenti Aldo nato a Reggio Cal. il 25.10.1956 Dirigente psicologo-psicoterapeuta presso ASP n.5 di Reggio Calabria Recapito: Ufficio 0965347086-0965347208 cell.

Dettagli

L. 22.12.1975, n. 685 - (G.U. n. 342/1975) *

L. 22.12.1975, n. 685 - (G.U. n. 342/1975) * L. 22.12.1975, n. 685 - (G.U. n. 342/1975) * Disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope. Prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza Art. 1: Comitato nazionale di

Dettagli

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE Direzione Generale per l attuazione dei provvedimenti giudiziari

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE Direzione Generale per l attuazione dei provvedimenti giudiziari DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE Direzione Generale per l attuazione dei provvedimenti giudiziari Conferenza Nazionale LA RIFORMA DELLA SANITA PENITENZIARIA La risposta del Piemonte Torino 28 e 29 gennaio

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome laghi giovanna Data di nascita 03/02/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI FERRARA Dirigente ASL I fascia - SerT Cento

Dettagli

ACCORDI OPERATIVI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE. Dipartimento Dipendenze Patologiche Ser.T. Carceri S.s.

ACCORDI OPERATIVI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE. Dipartimento Dipendenze Patologiche Ser.T. Carceri S.s. MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE ISTITUTO PENALE PER MINORENNI Cesare Beccaria Dipartimento Dipendenze Patologiche Ser.T. Carceri S.s. Minori ACCORDI OPERATIVI IN MERITO AGLI INTERVENTI

Dettagli

private autorizzate e accreditate del Dipartimento di Salute Mentale dell Azienda U.S.L. Valle d Aosta, secondo la normativa vigente, come segue:

private autorizzate e accreditate del Dipartimento di Salute Mentale dell Azienda U.S.L. Valle d Aosta, secondo la normativa vigente, come segue: LA GIUNTA REGIONALE - visto l articolo 3-septies del decreto legislativo n. 502 del 30 dicembre 1992, così come modificato ed integrato dal decreto legislativo n. 229 del 19 giugno 1999, che prevede le

Dettagli

Istituzione e disciplina del dipartimento delle dipendenze patologiche nelle Aziende USL.

Istituzione e disciplina del dipartimento delle dipendenze patologiche nelle Aziende USL. LEGGE REGIONALE N. 27 DEL 6-09-1999 REGIONE PUGLIA Istituzione e disciplina del dipartimento delle dipendenze patologiche nelle Aziende USL. Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA N. 94 del 8

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Data di nascita 12/04/1963. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0171450129

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Data di nascita 12/04/1963. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0171450129 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Re Silvia Data di nascita 12/04/1963 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Psicologa ASL CN1 Responsabile - Ser.T. 0171450128 Fax dell ufficio

Dettagli

Corso di formazione sulle tossicodipendenze rivolto ai Medici di Medicina Generale, agli operatori del servizio pubblico

Corso di formazione sulle tossicodipendenze rivolto ai Medici di Medicina Generale, agli operatori del servizio pubblico Versione del 17 dic 09 Corso di formazione sulle tossicodipendenze rivolto ai Medici di Medicina Generale, agli operatori del servizio pubblico e del privato sociale della Regione Emilia Romagna Roma,

Dettagli

Legge nazionale n.309 del 31 /10 /1990 (modifiche della legge n.45 del 18/02/99)

Legge nazionale n.309 del 31 /10 /1990 (modifiche della legge n.45 del 18/02/99) Legge nazionale n.309 del 31 /10 /1990 (modifiche della legge n.45 del 18/02/99) Titolo/argomento: _T.U. delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura

Dettagli

1.C AREA INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA

1.C AREA INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA 1.C AREA INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA Nella tabella riepilogativa, per le singole tipologie erogative di carattere socio sanitario, sono evidenziate, accanto al richiamo alle prestazioni sanitarie, anche

Dettagli

OCCUPIAMOCI! : SCELTI I PROGETTI PER DARE A 100 GIOVANI IN TUTTA ITALIA NUOVE OPPORTUNITÀ DI LAVORO

OCCUPIAMOCI! : SCELTI I PROGETTI PER DARE A 100 GIOVANI IN TUTTA ITALIA NUOVE OPPORTUNITÀ DI LAVORO OCCUPIAMOCI! : SCELTI I PROGETTI PER DARE A 100 GIOVANI IN TUTTA ITALIA NUOVE OPPORTUNITÀ DI LAVORO AREA TIROCINI FORMATIVI Luogo: Verona Nome progetto: INDIPENDENTI - JOB: azioni per l'inserimento professionale

Dettagli

Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale

Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale Roma 2010 Accesso ai servizi sanitari per chi si trova in condizione di fragilità sociale e culturale Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni Nostre

Dettagli

D.M. 21 maggio 2001, n. 308 Requisiti strutture a ciclo residenziale Preambolo, Art.1, Art.2, Art. 3, Art. 4, Art. 5, Art. 6, Art. 7, Art. 8, Art.

D.M. 21 maggio 2001, n. 308 Requisiti strutture a ciclo residenziale Preambolo, Art.1, Art.2, Art. 3, Art. 4, Art. 5, Art. 6, Art. 7, Art. 8, Art. D.M. 21 maggio 2001, n. 308 Requisiti strutture a ciclo residenziale Preambolo, Art.1, Art.2, Art. 3, Art. 4, Art. 5, Art. 6, Art. 7, Art. 8, Art. 9, Preambolo IL MINISTRO PER LA SOLIDARIETA' SOCIALE Visto

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. SU PROPOSTA dell Assessore alle Politiche Sociali e Famiglia;

LA GIUNTA REGIONALE. SU PROPOSTA dell Assessore alle Politiche Sociali e Famiglia; Oggetto: Piano di utilizzazione annuale 2011 degli stanziamenti per il sistema integrato regionale di interventi e servizi sociali. Approvazione documento concernente Linee guida ai Comuni per l utilizzazione

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE PROGETTO MMG Drugs Prevention. Tra

ACCORDO DI COLLABORAZIONE PROGETTO MMG Drugs Prevention. Tra ACCORDO DI COLLABORAZIONE PROGETTO MMG Drugs Prevention Tra La Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le Politiche Antidroga, Codice Fiscale 80188230587 con sede in Via dei Laterani, 34

Dettagli

D.P.C.M. 10 settembre 1999 (1).

D.P.C.M. 10 settembre 1999 (1). D.P.C.M. 10 settembre 1999 (1). Atto d'indirizzo e coordinamento alle regioni sui criteri generali per la valutazione e il finanziamento di progetti finalizzati alla prevenzione e al recupero dalle tossicodipendenze

Dettagli

Premessa Riferimenti normativi Attività socio-sanitarie ad alta integrazione sanitaria

Premessa Riferimenti normativi Attività socio-sanitarie ad alta integrazione sanitaria PAGINA 1 DI 5 ALLEGATO A Attività socio-sanitarie ad alta integrazione sanitaria e prestazioni sanitarie a rilevanza sociale della Società della Salute Zona Pisana Premessa La Società della Salute Zona

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nicolini Fausto Indirizzo c/o Azienda USL, via Amendola 2 42100 Reggio Emilia Telefono 0522.335563 Fax 0522.335200 E-mail info.direzionegenerale@ausl.re.it

Dettagli

Le strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie nella provincia di Piacenza

Le strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie nella provincia di Piacenza Provincia di Piacenza Osservatorio del sistema sociosanitario Le socio-assistenziali e socio-sanitarie nella provincia di Piacenza I dati riassuntivi di seguito esposti sono elaborati dal Settore Sistema

Dettagli

PAOLO MANFREDA. Cell.3687489680

PAOLO MANFREDA. Cell.3687489680 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PAOLO MANFREDA Indirizzo VIA BORGO INCILE, 6-67051 AVEZZANO (AQ) TEL. 0863/509252 Cell.3687489680 Nazionalità ITALIANA Data di nascita

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome. Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono 0667665321 Fax 0667665330 E-mail r.coglitore@provincia.roma.it Data di nascita 09.01.1965 ESPERIENZA

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA

PROTOCOLLO DI INTESA PROTOCOLLO DI INTESA per l attuazione della Medicina Penitenziaria ex Decreto Lgs. 22.6.1999, n. 230 tra - Regione Puglia, - Provveditorato Regionale dell Amministrazione Penitenziaria per la Puglia, -

Dettagli

Dott. Marcello Mazzo Direttore SOC Tossicodipendenze Azienda U.L.S.S. 18 Rovigo

Dott. Marcello Mazzo Direttore SOC Tossicodipendenze Azienda U.L.S.S. 18 Rovigo Dott. Marcello Mazzo Direttore SOC Tossicodipendenze Azienda U.L.S.S. 18 Rovigo Piano di Zona 2011/2015- Area Dipendenze Priorità Politica Azione Difficoltà delle persone con problematiche di gioco d azzardo

Dettagli

Allegati. Tabella dei dati relativi alle Figure

Allegati. Tabella dei dati relativi alle Figure Allegati Tabella dei dati relativi alle Figure Indice delle Tabelle PARTE PRIMA: DIMENSIONE DEL FENOMENO I.1. CONSUMO DI DROGA Tabella I.1.1:Consumo di eroina nella popolazione generale 15-64 anni. Anni

Dettagli

Visto l'articolo 17, comma 3, della legge 28 agosto 1998, n. 400;

Visto l'articolo 17, comma 3, della legge 28 agosto 1998, n. 400; D.M. 21 maggio 2001, n. 308, regolamento concernente "REQUISITI MINIMI STRUTTURALI E ORGANIZZATIVI PER L'AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO DEI SERVIZI E DELLE STRUTTURE A CICLO RESIDENZIALE E SEMIRESIDENZIALE,

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Margherita [COGNOME, ] De Florio Data di nascita 21/04/1947 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Regione

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Soli Mauro Indirizzo Via Ippolito Nievo, 48-06034 Foligno (PG) Telefono 340/4899895 Fax E-mail maurosoli1@aruba.it

Dettagli

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2013-2014

Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2013-2014 Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2013-2014 Lezione del 30 novembre 2013 I Servizi Sociali nelle ASL Docente: Alessandra

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo. Telefono 0372 33 8 77 Cellulare 339 86 13 999. fraramazzotti@libero.

F O R M A T O E U R O P E O P E R. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo. Telefono 0372 33 8 77 Cellulare 339 86 13 999. fraramazzotti@libero. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RAMAZZOTTI FRANCESCA VIA MAGENTA, 18 CREMONA Telefono 0372 33 8 77 Cellulare 339 86 13 999 E-mail

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Diplomata, presso la Scuola di Servizio Sociale della Università degli Studi di Firenze, in ASSISTENTE SOCIALE nell'anno 1986

CURRICULUM VITAE. Diplomata, presso la Scuola di Servizio Sociale della Università degli Studi di Firenze, in ASSISTENTE SOCIALE nell'anno 1986 CURRICULUM VITAE BRIZZI LAURA Diplomata, presso la Scuola di Servizio Sociale della Università degli Studi di Firenze, in ASSISTENTE SOCIALE nell'anno 1986 Laureata Dottore in Servizio Sociale presso l

Dettagli

REGIONE VENETO - Prevenzione e contrasto dei fenomeni di mobbing e tutela della salute psico-sociale della persona sul luogo del lavoro

REGIONE VENETO - Prevenzione e contrasto dei fenomeni di mobbing e tutela della salute psico-sociale della persona sul luogo del lavoro REGIONE VENETO - Prevenzione e contrasto dei fenomeni di mobbing e tutela della salute psico-sociale della persona sul luogo del lavoro Art. 1 - Inviolabilità della dignità umana. 1. La Regione del Veneto

Dettagli

Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell ICD-10 nell ambito dei servizi per le dipendenze

Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell ICD-10 nell ambito dei servizi per le dipendenze Servizio Salute Mentale, Dipendenze Patologiche, Salute nelle Carceri Area Dipendenze Servizio Sistema Informativo Sanità e Politiche Sociali Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell

Dettagli

Art. 2. Strutture e servizi soggetti ai requisiti minimi per l'autorizzazione

Art. 2. Strutture e servizi soggetti ai requisiti minimi per l'autorizzazione DECRETO MINISTERIALE 21 maggio 2001, n. 308 Regolamento concernente "Requisiti minimi strutturali e organizzativi per l'autorizzazione all'esercizio dei servizi e delle strutture a ciclo residenziale e

Dettagli

La rete del Coordinamento Cittadino contro la Violenza alle Donne

La rete del Coordinamento Cittadino contro la Violenza alle Donne La rete del Coordinamento Cittadino contro la Violenza alle Donne a cura di Rosa Piscopo - Donne & Futuro onlus e Ufficio Accogliere le Donne Settore Pari Opportunità e Politiche di Genere Città di Torino

Dettagli

Curriculum professionale prodotto dal dott. Rocco Libutti

Curriculum professionale prodotto dal dott. Rocco Libutti 1 Curriculum professionale prodotto dal dott. Rocco Libutti INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Rocco Cognome: Libutti Data di nascita: 16/08/1949 Luogo di nascita: Barile (Pz) Nazionalità: Italiana Indirizzo:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Bellucci Maria Teresa Data di nascita 19/07/1972. Dirigente Tempo Determinato

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Bellucci Maria Teresa Data di nascita 19/07/1972. Dirigente Tempo Determinato INFORMAZIONI PERSONALI Nome Bellucci Maria Teresa Data di nascita 19/07/1972 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Tempo Determinato COMUNE DI ROMA Responsabile

Dettagli

Giovanni Serpelloni INFORMAZIONI PERSONALI. Pagina 1 di 1 CURRICULUM VITAE EUROPEO. Nome

Giovanni Serpelloni INFORMAZIONI PERSONALI. Pagina 1 di 1 CURRICULUM VITAE EUROPEO. Nome CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Giovanni Serpelloni Via Germania, 20 - Verona - Italia Telefono 045-8076205 Fax 045-8622239 E-mail gserpelloni@dronet.org URL www.giovanniserpelloni.it

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ANNO 136 Roma, 30 luglio - 6 agosto 2009 N. 31-32 BOLLETTINO UFFICIALE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE Poste Italiane S.p.A. - sped. in abb.

Dettagli

DECRETO DEL MINISTRO PER LA SOLIDARIETA' SOCIALE

DECRETO DEL MINISTRO PER LA SOLIDARIETA' SOCIALE DECRETO DEL MINISTRO PER LA SOLIDARIETA' SOCIALE 21 maggio 2001, n. 308 "Requisiti minimi strutturali e organizzativi per l'autorizzazione all'esercizio dei servizi e delle strutture a ciclo residenziale

Dettagli

SINTESI PROTOCOLLO OPERATIVO TRA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGIONE LOMBARDIA TRIBUNALI DI SORVEGLIANZA DI BRESCIA E DI MILANO

SINTESI PROTOCOLLO OPERATIVO TRA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGIONE LOMBARDIA TRIBUNALI DI SORVEGLIANZA DI BRESCIA E DI MILANO SINTESI PROTOCOLLO OPERATIVO TRA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGIONE LOMBARDIA TRIBUNALI DI SORVEGLIANZA DI BRESCIA E DI MILANO Il protocollo operativo tra Ministero della Giustizia, e Tribunali di Sorveglianza

Dettagli

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode.

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode. DOTT. IVAN TERSIGNI CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE STUDI Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'universita' Cattolica del Sacro Cuore di Roma il 21-7-1978, con votazione 110/110 e lode. Specializzato

Dettagli

Bibliografia personale di Valerio Ducci

Bibliografia personale di Valerio Ducci Bibliografia personale di Valerio Ducci La presente bibliografia raccoglie i contributi di Valerio Ducci dal 1967 al 2008 (pubblicati e non). Gli scritti sono ordinati cronologicamente, per ogni anno sono

Dettagli

IL MINISTRO PER LA SOLIDARIETÀ SOCIALE

IL MINISTRO PER LA SOLIDARIETÀ SOCIALE Decreto ministeriale 21 maggio 2001, n. 308 Gazzetta Ufficiale 28 luglio 2001, n. 174 Testo aggiornato al 1 giugno 2004 Regolamento concernente «Requisiti minimi strutturali e organizzativi per l'autorizzazione

Dettagli

Dirigente - CASA CIRCONDARIALE REBIBBIA FEMMINILE ROMA

Dirigente - CASA CIRCONDARIALE REBIBBIA FEMMINILE ROMA INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL GROSSO IDA Data di nascita 01/02/1968 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dirigente - CASA CIRCONDARIALE

Dettagli

Tab. 1 Servizi per macro aree di assistenza nella diocesi di Milano

Tab. 1 Servizi per macro aree di assistenza nella diocesi di Milano INTRODUZIONE Nel corso del 2010 si è svolto il Censimento nazionale dei servizi sanitari, socio-sanitari e socioassistenziali collegati con la Chiesa Cattolica, promosso congiuntamente dall Ufficio nazionale

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BENECCHI LUCA Indirizzo C/O SERVIZIO SOCIALE ASSOCIATO VIA REVERBERI, 1 42019 SCANDIANO RE Telefono 0522.998528

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 5022 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1422/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno mercoledì 23 del mese di luglio dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato MISURACA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato MISURACA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 572 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato MISURACA Modifiche alla legge 16 marzo 1987, n. 115, recante disposizioni per la prevenzione

Dettagli

Ha lavorato come assistente sociale presso il Comune di Copparo - area minori- da gennaio 2004 a giugno 2005.

Ha lavorato come assistente sociale presso il Comune di Copparo - area minori- da gennaio 2004 a giugno 2005. Candidata nella lista "Pensiero Cultura e Professione" Curriculum della dott.ssa Francesca Mantovani Laurea in Scienze Politiche (indirizzo politico-sociale), Facoltà di Scienze Politiche dell\'università

Dettagli

PARTE PRIMA. Leggi e regolamenti regionali IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

PARTE PRIMA. Leggi e regolamenti regionali IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: 15656 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali LEGGE REGIONALE 29 marzo 2016, n. 4 Consiglio sanitario regionale. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE

Dettagli

ANALISI TECNICO-NORMATIVA

ANALISI TECNICO-NORMATIVA ANALISI TECNICO-NORMATIVA PARTE 1. ASPETTI TECNICO-NORMATIVI DI DIRITTO INTERNO. 1) Obiettivi e necessità dell'intervento normativo. Coerenza con il programma di governo. L Accordo, in piena coerenza con

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARCO TOSI Indirizzo Via A. Cecchi 9/3 I-20146 Milano Telefono +39 348 3229836 Fax E-mail C.F. Nazionalità marco_tosi@fastwebnet.it

Dettagli

1. DESTINATARI DEL PROGETTO : Soggetti con dipendenza patologica

1. DESTINATARI DEL PROGETTO : Soggetti con dipendenza patologica Avviso Pubblico Linee di indirizzo per la progettazione degli interventi di contrasto alle dipendenze patologiche - Fondo Regionale Contrasto Dipendenze Patologiche Decreto del Sub Commissario ad Acta

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Indirizzo ufficio Piazza dei Caduti per la Libertà, 21 48121 Ravenna (RA) Telefono ufficio 0544.249132 Fax ufficio 0544.249149 E-mail c.mosciatti@aspravennacerviaerussi.it

Dettagli

A. G. S. A. T. Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino ONLUS

A. G. S. A. T. Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino ONLUS A. G. S. A. T. Associazione Genitori Soggetti Autistici del Trentino ONLUS I SERVIZI A.G.S.A.T. - Anna Folgarait - 1 Associazione Genitori Un servizio che nasce dal bisogno di molte famiglie di trovare

Dettagli

Posizione Organizzativa - Responsabile dell'area Statistica del Dipartimento per la Giustizia Minorile

Posizione Organizzativa - Responsabile dell'area Statistica del Dipartimento per la Giustizia Minorile INFORMAZIONI PERSONALI Nome TOTARO MARIA STEFANIA Data di nascita 08/02/1971 Qualifica Funzionario Statistico (Area III F5) Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio MINISTERO DELLA

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA SOLIDARIETA' SOCIALE

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA SOLIDARIETA' SOCIALE PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER LA SOLIDARIETA' SOCIALE DECRETO 21 maggio 2001, n. 308 REGOLAMENTO "Requisiti minimi strutturali e organizzativi per l'autorizzazione all'esercizio

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Dr. Michele Presutti Dirigente Sanitario Direttore S.C. Ricerca e Formazione Dipartimento Programmazione e Controllo Azienda Sanitaria Locale TO3 Regione Piemonte CURRICULUM FORMATIVO PROFESSIONALE Aprile

Dettagli

Sanità pubblica e programmazione sanitaria

Sanità pubblica e programmazione sanitaria Sanità pubblica e programmazione sanitaria ID 1019 @AGENZIA SANITARIA REGIONALE, EMILIA-ROMAGNA!^EMILIA-ROMAGNA!^ASSISTENZA SANITARIA!^ASSISTENZA SOCIALE!^ECONOMIA SANITARIA!^AZIENDE SANITARIE LOCALI!^AZIENDE

Dettagli

D.M 21 maggio 2001, n.308

D.M 21 maggio 2001, n.308 D.M. 21 maggio 2001, n. 308, regolamento concernente "REQUISITI MINIMI STRUTTURALI E ORGANIZZATIVI PER L'AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO DEI SERVIZI E DELLE STRUTTURE A CICLO RESIDENZIALE E SEMIRESIDENZIALE,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. SORRENTINO CARLA Data di nascita 23/10/1966. Dirigente ASL I fascia - Ser.T. di Catanzaro

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. SORRENTINO CARLA Data di nascita 23/10/1966. Dirigente ASL I fascia - Ser.T. di Catanzaro INFORMAZIONI PERSONALI Nome SORRENTINO CARLA Data di nascita 23/10/1966 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Psicologo AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO

Dettagli

Comune di Ferrara Assessorato alla Salute e Servizi alla Persona. Centro H RAPPORTO SULLE ATTIVITA DEL CENTRO H GENNAIO - DICEMBRE 2005

Comune di Ferrara Assessorato alla Salute e Servizi alla Persona. Centro H RAPPORTO SULLE ATTIVITA DEL CENTRO H GENNAIO - DICEMBRE 2005 Comune di Ferrara Assessorato alla Salute e Servizi alla Persona A.I.A.S. Ferrara Associazione di Volontariato Associazione Centro H In collaborazione con: - Azienda USL Ferrara - Centro Servizi alla Persona

Dettagli

Cabitza Rosetta MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T AE. Nome. Data di nascita 25/10/1954. Dirigente medico. Qualifica.

Cabitza Rosetta MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T AE. Nome. Data di nascita 25/10/1954. Dirigente medico. Qualifica. MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T AE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cabitza Rosetta Data di nascita 25/10/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente

Dettagli

Posizione Organizzativa - Istituto Penale Minorenni

Posizione Organizzativa - Istituto Penale Minorenni INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giambartolomei Liana Data di nascita 21/11/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Area III /F4/Direttore MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Posizione

Dettagli

Il gioco d azzardo. Aspetti generali e situazione in Trentino

Il gioco d azzardo. Aspetti generali e situazione in Trentino Il gioco d azzardo Aspetti generali e situazione in Trentino A cura dell Osservatorio per la salute Dipartimento politiche sanitarie Provincia autonoma di Trento Trento, 29 dicembre 2012 Il gioco d azzardo

Dettagli

elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Consulente libero professionale come Psicologa- Psicoterapeuta

elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Consulente libero professionale come Psicologa- Psicoterapeuta F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome, Cognome ELENA FRANCO Indirizzo Telefono E-mail elena.franco@ordinepsicologiveneto.it Nazionalità Data di

Dettagli

Conferenza Stampa. Sabato 26 giugno 2010 Giornata mondiale per la lotta alla droga

Conferenza Stampa. Sabato 26 giugno 2010 Giornata mondiale per la lotta alla droga Conferenza Stampa Sabato 26 giugno 2010 Giornata mondiale per la lotta alla droga Un incontro-dibattito organizzato da Comune di Parma e Azienda USL, nell ambito della rassegna Sotto le stelle in Piazzale

Dettagli

Beni e attività culturali

Beni e attività culturali Beni e attività culturali ID 107 @ISTITUTO PER I BENI ARTISTICI, CULTURALI E NATURALI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA!^EMILIA-ROMAGNA!^BOLOGNA!^CULTURA!$Beni e attività culturali!%s!?istituto PER I BENI ARTISTICI,

Dettagli

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre 5 gg lavorativi 5 gg lavorativi successivi all'invio

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre 5 gg lavorativi 5 gg lavorativi successivi all'invio flussi invio mensile SCADENZE FLUSSI INFORMATIVI CORRELATI AL MONITORAGGIO MENSILE DI CUI AL'ART. 50 (COMMA 11) E AGLI ADEMPIMENTI DA DECRETI MINISTERO SALUTE Flusso Scadenza prevista nell'annualità per

Dettagli

DR. FERDINANDO CESARINI CURRICULUM VITAE

DR. FERDINANDO CESARINI CURRICULUM VITAE Via Vide Tirreno n.288 Roma Tel. 06/87180277 - Cell. 0335/8046032 DR. FERDINANDO CESARINI CURRICULUM VITAE Dr. Ferdinando Cesarini nato a Montebuono il 26.12.1952. Ha conseguito il diploma di maturità

Dettagli

CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE

CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE CURRICULUM VITAE E PROFESSIONALE DOTT. ANDREA FRANCESCHINI Nato a Padova il 14/7/1949, risiede a Roma in via dei Fienaroli 36 cap 00153 Tel abitaz. 06 58310505 cell 3387008225 Regina Coeli 06 68029370

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome INFORMAZIONI PERSONALI Nome Zito Maria Rosa Data di nascita 09/03/1963 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia ASP DI PALERMO Dirigente ASL II fascia - U.O.Ser.T.

Dettagli

SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA

SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA Allegato 3 della lettera di invito SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA Al Direttore Generale A.S.L. della Provincia di Como 22100 C O M O OGGETTO: offerta economica per la fornitura di riviste tecnico-scientifiche

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Vincitrice di concorso presso l OMNI dell Amm.ne Provinciale di Campobasso.

CURRICULUM VITAE. Vincitrice di concorso presso l OMNI dell Amm.ne Provinciale di Campobasso. CURRICULUM VITAE Dott.ssa Anna Pagnotta nata a Campobasso il 16/06/49. Residente a Campobasso in via Scardocchia 14. Cell.333-6101281 E-Mail: pagnotta.anna @ virgilio.it. Luglio 1969 Aprile 1971 Maturità

Dettagli

Atto 2011/DSMDP/0071 del 05/07/2011 Pag. 1/5

Atto 2011/DSMDP/0071 del 05/07/2011 Pag. 1/5 Atto 2011/DSMDP/0071 del 05/07/2011 Pag. 1/5 Oggetto: approvazione Accordi di fornitura tra Azienda USL di Reggio Emilia ed Enti gestori di sedi accreditate della provincia di Reggio Emilia, che operano

Dettagli

Curriculum vitae. nel periodo novembre 1998 giugno 2000 è nominato responsabile del Settore Servizi Sociali del Comune di Taurisano;

Curriculum vitae. nel periodo novembre 1998 giugno 2000 è nominato responsabile del Settore Servizi Sociali del Comune di Taurisano; Curriculum vitae Rocco Schiavano nato a Taurisano il 15.07.1958, coniugato, due figli, ivi residente alla Via A. Sabato n. 42 codice fiscale: SCH RCC 58L15 L064R telefono: 0833/622945 (abitazione), 0833/626411

Dettagli

SER.T SERVIZIO PUBBLICO PER LE TOSSICODIPENDENZE

SER.T SERVIZIO PUBBLICO PER LE TOSSICODIPENDENZE SER.T SERVIZIO PUBBLICO PER LE T.U. 309/90 e L.n.49/06 Prov.to30/10/07 (Conferenza stato/regioni) D.M.S. 444/90 e LR n.22/02 con relativi decreti Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE SERVIZIO SANITARIO REGIONALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 1 TRIESTINA TRIESTE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 257 del 18/07/2013 OGGETTO Avviso alle Associazioni senza fini di lucro. Convenzione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome STEFANO BECAGLI Telefono 349 3810997 Sito Internet e-mail www.stefanobecagli.it info@stefanobecagli.it Nazionalità Italiana

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio E-mail istituzionale ATTARDO PAOLO 16/12/1952 II Fascia MINISTERO

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE Navigando s impara SALUTE E BENESSERE 49 www.salute.gov.it MINISTERO DELLA SALUTE 78 Questo è il sito ufficiale del Ministero della Salute. Nella parte centrale della home page trovi le notizie In primo

Dettagli

REGOLAMENTO 9 gennaio 2014, n. 1. PROCEDURE PER LA NOMINA E L IMPIEGO DELLE GUARDIE ZOOFILE" (legge regionale n. 16 del 2001) LA GIUNTA REGIONALE

REGOLAMENTO 9 gennaio 2014, n. 1. PROCEDURE PER LA NOMINA E L IMPIEGO DELLE GUARDIE ZOOFILE (legge regionale n. 16 del 2001) LA GIUNTA REGIONALE REGOLAMENTO 9 gennaio 2014, n. 1 PROCEDURE PER LA NOMINA E L IMPIEGO DELLE GUARDIE ZOOFILE" (legge regionale n. 16 del 2001) LA GIUNTA REGIONALE ha deliberato IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE visto

Dettagli

Allegato A) 1) OBIETTIVI E TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI

Allegato A) 1) OBIETTIVI E TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI Allegato A) Fondo lotta alla Droga Definizione dei requisiti, delle modalità e dei criteri per il finanziamento dei Piani territoriali di intervento per la lotta alla droga. Il presente atto fissa i requisiti,

Dettagli

REGOLAMENTO DELL'ALBO DELLE ASSOCIAZIONI E DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO AVENTI SEDE NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI TRIESTE E ISTITUZIONE

REGOLAMENTO DELL'ALBO DELLE ASSOCIAZIONI E DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO AVENTI SEDE NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI TRIESTE E ISTITUZIONE REGOLAMENTO DELL'ALBO DELLE ASSOCIAZIONI E DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO AVENTI SEDE NEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI TRIESTE E ISTITUZIONE DELLA CONSULTA PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANIZZAZIONI

Dettagli

DPR 309/1990, DECRETI COLLEGATI

DPR 309/1990, DECRETI COLLEGATI DPR 309/1990, DECRETI COLLEGATI DPR 9 ottobre 1990, n. 309 Testo unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati

Dettagli

L ASSISTENTE SOCIALE LE ESIGENZE E LE RICHIESTE DI FORMAZIONE DELLE PROFESSIONI

L ASSISTENTE SOCIALE LE ESIGENZE E LE RICHIESTE DI FORMAZIONE DELLE PROFESSIONI L ASSISTENTE SOCIALE LE ESIGENZE E LE RICHIESTE DI FORMAZIONE DELLE PROFESSIONI ASSISTENZA SANITARIA AL DOMICILIO E SUL TERRITORIO: NUOVI MODELLI ORGANIZZATIVI E PERCORSI DI FORMAZIONE SPECIFICI 4 MAGGIO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FABBRO MARIALUISA Indirizzo 27,VIALE NINO BIXIO 37126 VERONA ITALIA Telefono +39 3474193619 Fax E-mail m.l.fabbro@sacrocuore.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome COSTANTINO FRANCESCO Indirizzo 80/C V.LE SARDEGNA,I- 27100 PAVIA Telefono (0382) 2 19 22 3357771093 Fax (0382)

Dettagli

Titolo di studio LAUREA IN PSICOLOGIA (UNIVERSITA DI PADOVA 1980)

Titolo di studio LAUREA IN PSICOLOGIA (UNIVERSITA DI PADOVA 1980) ASL 3 Genovese Via Bertani 4 16125 Genova CURRICULUM VITAE DOTT. MICHELE SALCUNI INFORMAZIONI PERSONALI Nome Salcuni Michele Data di nascita 4/10/1953 Qualifica Dirigente Psicologo di 1 livello - fascia

Dettagli

Curriculum Vitae Andrea Mariani. xxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Curriculum Vitae Andrea Mariani. xxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxx INFORMAZIONI PERSONALI Andrea Mariani xxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxx xxxxxxxxxxxxxxxxxxxx Sesso m Data di nascita 26/07/1960 Nazionalità italiana [ ESPERIENZA PROFESSIONALE Da novembre a

Dettagli

OsservatorioperleDipendenzeRegioneCampania

OsservatorioperleDipendenzeRegioneCampania OsservatorioperleDipendenzeRegioneCampania è un programma del Settore Fasce Deboli Assessorato Sanità Regione Campania L Osservatorio per le Dipendenze Campania nasce con delibera della Regione Campania

Dettagli

ALLEGATO 1C IN ATTUAZIONE DEL DPCM 29 NOVEMBRE 2001 AREA INTEGRAZIONE SOCIO - SANITARIA

ALLEGATO 1C IN ATTUAZIONE DEL DPCM 29 NOVEMBRE 2001 AREA INTEGRAZIONE SOCIO - SANITARIA ALLEGATO N. 1 ALLEGATO 1C IN ATTUAZIONE DEL DPCM 29 NOVEMBRE 2001 AREA INTEGRAZIONE SOCIO - SANITARIA 2 AREA MATERNO INFANTILE LIVELLI DI ASSISTENZA Assistenza sanitaria e sociosanitaria alle donne, ai

Dettagli

VISTA la legge 8 novembre 2000, n. 328 recante "Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali";

VISTA la legge 8 novembre 2000, n. 328 recante Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali; D.M. 21 maggio 2001, n. 308, regolamento concernente "REQUISITI MINIMI STRUTTURALI E ORGANIZZATIVI PER L'AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO DEI SERVIZI E DELLE STRUTTURE A CICLO RESIDENZIALE E SEMIRESIDENZIALE,

Dettagli