Rassegna Stampa. Martedì 29 Aprile 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna Stampa. Martedì 29 Aprile 2014"

Transcript

1 Rassegna Stampa 29 Aprile 2014

2 Sommario Testata Data Pag. Titolo p. 1. Fondi pensione Italia Oggi 30 Conguaglio Inarcassa 1 2. Previdenza Sole 24 Ore (Il) 37 Addebito al consulente autorizzato dal cliente (De Stefani Luca) Italia Oggi 35 Quota 96? Non è un'emergenza (Mondelli Nicola) 3 2

3 Estratto da pag. 30 Pierluigi Magnaschi Conguaglio Inarcassa Inarcassa ha deliberato, 10 scorso 19 novembre, la possibilità che il saldo del conguaglio dei contributi previdenziali relativi all'anno 2012, previsto per il 31/12/2013, possa essere versato entro U 30/04/2014 con l'applicazione di un interesse dilatorio pari al tasso Bce H- il 4,5% applicato ai giorni trascorsi dalla scadenza (31/12/13) alla data effettiva del versamento. Chi vorrà usufruire di questa facilitazione, ricorda l'ente di ingegneri e architetti, potrà semplicemente generare 11 bollettino Mav relativo al conguaglio 2012 su Inarcassa On line e versare l'importo corrispondente non oltre il 30 aprile Fondi pensione Pag. 1

4 Estratto da pag. 37 Roberto Napoletano Versamenti. Le nuove regole sono operative dal 24 aprile Addebito al consulente autorizzato dal cliente Come pagare dal 1 ottobre Le modalità di versamento di tributi e contributi in base alla tipologia del soggetto TRIBUTI, CONTRIBUTI PREVIDENZIALI O PREMI ASSICURATIVI MODALITÀ DI PAGAMENTO Debito da pagare Credito compensabile Saldo del modello F24 Servizi telematici di Modello cartaceo (1) home banking (2) delle Entrate (3) La regola Servizi telematici Nota: (1) paga bi le in banca, m posta o presso Equita lia, in conta nti, con assegni bancan, postali o circolari, con vaglia cambiano posta li, con ca rta Pagobancomat o Postamat -(2) Di banche e poste 01 servizi di remote banking (Cbi) offerti dal sistema ba ncano, con addebito nel conto corrente (3) F24 web, F2A on-line o F2A cumulativo di Fisconline o Entratel, con addebito nel conto corrente Luca De Stefani Dal 1 ottobre 2014 alcun software, a differenza del addebito unico sul proprio conio il pagamento dei iribuli, dei servizio "F24 online", per il corrente delle somme conlribuli previdenziali e dei premi quale è necessario scaricare complessivamente dovute. Ed è assicurativi, polrà essere effettualo l'applicazione. In enlrambi i casi, proprio questo canale che vuole ancora con un F24cartaceo, presso le banche, le poste o uno sportello di i pagamenli non vengono essere incentivalo dal decreto Equilalia, solo da chi non è titolare effettuali con carta di credilo, ma legge n. 66/2014, u quale ha di parlila Iva e a palio che debba iramile un «ordine di addebito» a inlrodollo delle formalilà pagare, senza alcuna beneficio delle Enlrale sul conio all'ulilizzo dei canali non Enlralel, compensazione, un modello corrente del conlribuenle. L'F24 per l'addebito nel conio corrente unificalo con un saldo pari o del professionisla degli F24 cumulalivo, invece, può essere inferiore a LOGO euro. In lulli gli inleslali ai clienti. In particolare, utilizzalo solo dagli inlermediari airi casi, dovranno essere utilizzali i dal 24 aprile 2014, «l'ulilizzalore abililali al canale Enlralel, i quali servizi telematici delle Enlrale (F24 dei servizi web, F24 online e F24cumulativo) o possono effelluare online i quelli online delle banche e delle versamenti delle imposte dovute telematici messi a disposizione poste. Questi ultimi, però, non sono dai loro clienti, con addebito dagli inlermediari della utilizzabili se, per effetto delle diretto sui conti correnti di questi riscossione convenzionali con compensazioni effettuale, il saldo ultimi. Per poler compilare e l'agenzia delle Enlrale» (quindi, finale del modello sarà di importo invia il consulente che utilizza i servizi pari a zero. In questo caso, si po- di home banking delle banche e re l'f24 web, l'f24 online o di Poste Ilaliane o i servizi di l'f24 cumulalivo, è necessario remole banking, Cbi, offerti dal essere regislrali ai servizi sistema bancario), può «inviare telematici dell'agenzia: la delega di versamenlo anche di Fisconline o Enlralel. Il primo un soggetto terzo mediante iranno usare solo i servizi delle è dedicalo a lulli i conlribuenli, addebito su propri slrumenli di pagamento», previo rilascio alla Enlrale. Con gli F24 telematici, iranne quelli che devono banca o alla posla del consulente quindi, dal i ottobre 2014 il presenlare il modello 770 per di una «autorizzazione, anche modello unificalo polrà essere più di 20 soggetti. CMJCSIÌ cumulativa, a operare in ial senso solo addebilalo nel conio ultimi, infalli, devono usare da parte dell'inleslalario effettivo corrente e non polrà più essere Enlralel, che deve essere usalo della delega». L'autorizzazione al pagalo in conianti, con assegni anche dagli inlermediari consulente, quindi, va firmala dal bancari o circolari (in banca, in abililali alla presenlazione cliente e va indirizzala alla banca posla o presso Equilalia), con telematica delle dichiarazioni, o alla posla dove il consulente ha vaglia cambiari (Equilalia), con da Poste Ilaliane, dalle socielà il conio. Quesla formalilà non è carla Pagobancomal (in che irasmellono per conio delle slala previsla, invece, se il bancaopresso Equilalia) o con socielà del gruppo cui fanno consulente utilizza Enlralel per assegni poslali, vaglia poslali o parie, dalle amminislrazioni addebilare nel proprio conio carla Poslamal (in posla). dello Slalo e dai delegali per la corrente gli F24 dei propri Servizi delle Entrate I servizi regislrazione telematica dei clienti. telematici di pagamenlo messi coniralli di locazione. a disposizione dall'agenzia Coincidenza F24 e c/c Per sono l'f24 web, l'f24 online e l'f24 web e l'f24 online, le ri F24 cumulativo. Con i primi chieste di pagamento degli F24 due il conlribuenle può sono scartale se non c'è la compilare e irasmellere il corrispondenza ira il codice modello di versamenlo F24 di- fiscale del conlribuenle, indicalo nel modello F24, e quello del rellamenle, senza avvalersi di un titolare del conio corrente di intermediario. Il servizio "F24 addebito. Con l'f24 cumulalivo, Web" consente al conlribuenle di invece, gli inlermediari abililali compilare e irasmellere il a Enlralel possono effettuare i modello senza scaricare versamenti online delle imposte dovute dai loro clienti con Previdenza Pag. 2

5 Estratto da pag. 35 Pierluigi Magnaschi IL MINISTRO GETTA ACQUA SUL FUOCO DELLE RICHIESTE DEI 4MILA Quota 96?Non è un'emergenza DI NICOLA MONDELLI Quota 96? «Non è un problema amministrativo, ma legislativo» e comunque non rientra tra gli obiettivi primari del governo. È la sorprendente, e per certi aspetti incomprensibile, valutazione del ministro dell'istruzione Stefania Giannini sulla questione che da oltre due anni vede impegnati alcune migliaia di docenti e di personale Ata nel disperato tentativo di modificare quella disposizione dell'articolo 24 del decreto legge 201/2011 che non consente loro di accedere al trattamento pensionistico con i requisiti anagrafici e contributivi richiesti dalla normativa previgente l'entrata in vigore del predetto decreto. Evidentemente per la titolare del dicastero di viale Trastevere, la soluzione del problema, essendo di natura legislativa, deve essere lasciata tranquillamente solo a chi ha il dovere costituzionale di proporre le leggi, di discuterle e possibilmente di approvarle in tempi compatibile con le richieste dei cittadini o dei lavoratori interessati. Ma non riguarda in prima battuta il governo. Una valutazione, quella del ministro Giannini, che per essere stata formulata nel contesto di risposte ad alcune domande a lei rivolte dai componenti della VII commissione cultura della camera dei deputati, assume una notevole impor-tanza sugli sviluppi futuri. Ai quattromila docenti e personale Ata la possibilità di un accoglimento della loro principale, se non esclusiva domanda - vedersi cioè riconoscere il diritto a beneficiare della normativa previdenziale previgente prima dell'entrata in vigore della contestatissima riforma Fornero - non rientra tra gli obiettivi primari del ministro dell'istruzione. Trattandosi di una questione di natura prevalentemente politica, la soluzione non può che essere trovata intorno ad un tavolo di trattativa tra i partiti che compongono l'attuale maggioranza di governo. Un tavolo di trattativa che, a causa della campagna elettorale in corso per le elezioni europee ed amministrative del prossimo 25 maggio, non potrà che aprirsi, salvo sorprese dei risultati elettorali, non prima del prossimo mese di giugno. Del resto, c'è una risoluzione che impegna il governo entro metà giugno a indicare le risorse per coprire l'operazione. Sempre che quell'impegno, a fronte delle difficoltà legate alla necessità di coprire In caso contrario, i dipendenti della scuola, che hanno al sfortuna di avere l'anno di servizio che è modultato sul calendario scolastico e non su quello solare, in pensione potranno andarci solo con le norme della riforma Fornero. Riproduzione riservata ^ Previdenza Pag. 3

Periodico informativo n. 96/2014. Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014

Periodico informativo n. 96/2014. Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 Periodico informativo n. 96/2014 Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che dal 01.10.2014

Dettagli

OGGETTO: Stretta agli F24 cartacei

OGGETTO: Stretta agli F24 cartacei Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Stretta agli F24 cartacei Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo informarla che il Decreto Irpef ha introdotto importanti novità

Dettagli

INDICE. ai versamenti; alle compensazioni effettuate.

INDICE. ai versamenti; alle compensazioni effettuate. INDICE 1 Premessa 2 Decorrenza 3 Finalità 4 Ambito soggettivo 5 Ambito oggettivo 6 Presentazione dei modelli F24 a saldo zero per effetto delle compensazioni 6.1 Sistemi telematici utilizzabili 6.2 Compensazioni

Dettagli

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale OGGETTO: Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 Pagare le imposte sarà più complicato a partire dal 1 ottobre 2014. Le novità interessano una platea ampia di contribuenti. Dovranno attivarsi

Dettagli

F24 telematico: dal 1 ottobre 2014 obbligo esteso anche ai privati Effetti per i soggetti titolari di partita Iva

F24 telematico: dal 1 ottobre 2014 obbligo esteso anche ai privati Effetti per i soggetti titolari di partita Iva ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 22 25 OTTOBRE 2014 F24 telematico: dal 1 ottobre 2014 obbligo esteso anche ai privati Effetti

Dettagli

730, Unico 2015 e Studi di settore

730, Unico 2015 e Studi di settore 730, Unico 2015 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 27 28.04.2015 Imposte da compensare L utilizzo del credito può compensare non solo IMU Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: 730 Con l

Dettagli

Circolari per la Clientela

Circolari per la Clientela Circolari per la Clientela Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 1.10.2014 1 PREMESSA Con l art. 11 co. 2 del DL 24.4.2014 n. 66, conv. L. 23.6.2014 n. 89, sono stati previsti

Dettagli

Circolare nr. 36 del 24 settembre 2014

Circolare nr. 36 del 24 settembre 2014 Carlin Laurenti & associati STUDIO COMMERCIALISTI e REVISORI 45014 PORTO VIRO (RO) Via Mantovana n. 86 tel 0426.321062 fax 0426.323497 per informazioni su questa circolare: evacarlin@studiocla.it Circolare

Dettagli

Roma, 19 settembre 2014

Roma, 19 settembre 2014 CIRCOLARE N. 27 Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 19 settembre 2014 OGGETTO: Modalità di presentazione delle deleghe di pagamento

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO IBERATI

STUDIO ASSOCIATO IBERATI Nicola Iberati Dottore Commercialista R.C. Piazza Castello, 9 Antonino Foti Dottore Commercialista R.C. 20121 MILANO Emanuela Civardi Dottore Commercialista R.C. Tel. +39 02 36504599 Fax. +39 02 8055678

Dettagli

Legislatura 17 ATTO CAMERA

Legislatura 17 ATTO CAMERA Camera dei Deputati Legislatura 17 ATTO CAMERA Sindacato Ispettivo INTERROGAZIONE A RISPOSTA IMMEDIATA IN COMMISSIONE : 5/05826 presentata da RUOCCO CARLA il 17/06/2015 nella seduta numero 444 COFIRMATARIO

Dettagli

Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dal 1.10.2014 1. PREMESSA... 2 2. DECORRENZA... 2 3. AMBITO SOGGETTIVO...

Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dal 1.10.2014 1. PREMESSA... 2 2. DECORRENZA... 2 3. AMBITO SOGGETTIVO... 19.2014 Settembre Sommario Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dal 1.10.2014 1. PREMESSA... 2 2. DECORRENZA... 2 3. AMBITO SOGGETTIVO... 2 4. PRESENTAZIONE DEI MODELLI F24 A SALDO

Dettagli

Nuovi obblighi di presentazione telematica. dall 1.10.2014. Circolare n. 18. del 19 settembre 2014 INDICE

Nuovi obblighi di presentazione telematica. dall 1.10.2014. Circolare n. 18. del 19 settembre 2014 INDICE Circolare n. 18 del 19 settembre 2014 Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 1.10.2014 INDICE 1 Premessa...2 2 Decorrenza...3 3 Finalità...3 4 Ambito soggettivo...3 5 Ambito oggettivo...4

Dettagli

Studio. Commercialisti Revisori Legali. Merati - Valla A TUTTI I CLIENTI DELLO STUDIO

Studio. Commercialisti Revisori Legali. Merati - Valla A TUTTI I CLIENTI DELLO STUDIO Studio Merati - Valla Commercialisti Revisori Legali Milano, 19 Settembre 2014 Rag. Walter Merati Dott. Massimo Valla Dott. Cinzia Morselli of counsel Dott. Camillo Cibelli A TUTTI I CLIENTI DELLO STUDIO

Dettagli

CIRCOLARE n. 18 del 17/09/2014 MODELLI F24: DAL 1 OTTOBRE NUOVI OBBLIGHI DI PRESENTAZIONE TELEMATICA

CIRCOLARE n. 18 del 17/09/2014 MODELLI F24: DAL 1 OTTOBRE NUOVI OBBLIGHI DI PRESENTAZIONE TELEMATICA CIRCOLARE n. 18 del 17/09/2014 MODELLI F24: DAL 1 OTTOBRE NUOVI OBBLIGHI DI PRESENTAZIONE TELEMATICA INDICE 1. PREMESSA 2. DECORRENZA 3. AMBITO OGGETTIVO 4. AMBITO SOGGETTIVO 5. FINALITÀ 6. NOVITÀ IN MATERIA

Dettagli

Chiarimenti Agenzia delle entrate sui nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 1.10.2014

Chiarimenti Agenzia delle entrate sui nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 1.10.2014 Circolare n. 18 - bis del 29 settembre 2014 Chiarimenti Agenzia delle entrate sui nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 1.10.2014 INDICE 1 Premessa... 3 2 Finalità... 4 3 Ambito

Dettagli

Dal 1 ottobre 2014 nuove regole per i pagamenti con modello F24

Dal 1 ottobre 2014 nuove regole per i pagamenti con modello F24 A cura di Raffaella Pompei, dottore commercialista, funzionario dell Ufficio fiscale Dal 1 ottobre 2014 nuove regole per i pagamenti con modello F24 Il Decreto Renzi ha ampliato i casi in cui è necessario

Dettagli

MODELLO F24 TELEMATICO

MODELLO F24 TELEMATICO Via G.Bovini, 41-48100 Ravenna (RA) Tel. 0544-501881 Fax 0544-461503 www.studiomorelli.ra.it Altra sede: Dott. Franco Foschini 48012 Bagnacavallo (RA) Dott. Paolo Mazza Via Brandolini, 11 Dott. Vincenzo

Dettagli

Pertanto, ai soggetti con partita Iva risulta già inibito, da tempo, l uso del modello F24 cartaceo.

Pertanto, ai soggetti con partita Iva risulta già inibito, da tempo, l uso del modello F24 cartaceo. Circ. 06/A/140826 San Fior, 26/08/2014 Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: Procedure telematiche obbligatorie per i modelli F24 OBBLIGO GENERALIZZATO PER I CONTRIBUENTI CON PARTITA IVA L'art. 37 co.

Dettagli

SPECIALE OBBLIGO DI VERSAMENTI TRAMITE F24 TELEMATICI SOMMARIO. Milano, 03 Ottobre 2014

SPECIALE OBBLIGO DI VERSAMENTI TRAMITE F24 TELEMATICI SOMMARIO. Milano, 03 Ottobre 2014 Dott. Giovanni Maria CONTI Dott. Emanuela Maria CONTI Dott. Marcello PRIORI Dott. Domenico MAISANO Avv. Emanuela REGAZZI Dott. Simone DALLEDONNE Dott. Lorenzo PICCININI Dott. Florjan SHTYLLA Dott. Domenico

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio Settembre 2014 News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Modello F24: dal 1 ottobre in vigore nuove regole (DL n. 66 del 24.04.2014, convertito con legge n. 89 del 23.06.2014) Gentile

Dettagli

OGGETTO: Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014

OGGETTO: Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 CIRCOLARE N. 7/2014 UMBERTIDE, 25 SETTEMBRE 2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO UNICO 2015 GEOMETRI

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO UNICO 2015 GEOMETRI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO UNICO 2015 GEOMETRI Aggiornato al 11/06/2015 MODELLO UNICO 2015 - SEZIONE III DEL QUADRO RR Sommario SOMMARIO 1 Presentazione... 1 2 Modello Unico 2015 PF - Quadro

Dettagli

Titolari di partita IVA: ulteriori chiarimenti sui versamenti telematici (le risposte ai quesiti del 15/09/2006 )

Titolari di partita IVA: ulteriori chiarimenti sui versamenti telematici (le risposte ai quesiti del 15/09/2006 ) Titolari di partita IVA: ulteriori chiarimenti sui versamenti telematici (le risposte ai quesiti del 15/09/2006 ) D. E' necessaria una nuova abilitazione per chi invia i versamenti? R. No, il contribuente

Dettagli

CIRCOLARE DELLO STUDIO

CIRCOLARE DELLO STUDIO Avv. GIORGIO ASCHIERI* Rag. Comm. SIMONETTA BISSOLI* Dott. Comm. MARCO GHELLI* Dott. Comm. ALBERTO MION* Dott. Comm. ALBERTO RIGHINI* Avv. ANTONIO RIGHINI* Dott. MONICA SECCO* Avv. ORNELLA BERTOLAZZI Avv.

Dettagli

dott. Pasquale Saggese Dottore di ricerca in diritto tributario Ricercatore Fondazione Aristeia Dottore commercialista Pubblicista

dott. Pasquale Saggese Dottore di ricerca in diritto tributario Ricercatore Fondazione Aristeia Dottore commercialista Pubblicista MANOVRA VISCO DL 223/2006 CONVERTITO NELLA L. 248/2006 Pagamento dei modelli F24 con modalità telematiche dott. Pasquale Saggese Dottore di ricerca in diritto tributario Ricercatore Fondazione Aristeia

Dettagli

Integrazione al Manuale Utente 1

Integrazione al Manuale Utente 1 TRASMISSIONE TELEMATICA MODELLI F24 Dal 1 ottobre 2006 i titolari di partita Iva hanno l obbligo di effettuare i versamenti fiscali e previdenziali esclusivamente per via telematica (articolo 37, comma

Dettagli

Studio Rosina e Associati

Studio Rosina e Associati FULVIO ROSINA (1931 2014) DANIELA ROSINA ANT ANTONIO ROSINA GIOVANNI TRAVERSO MAURIZIO CIVARDI FRANCESCO PITTIGLIO 16121 GENOVA SIMONETTA MANFREDINI PIAZZA VERDI 4/8 STEFANO LUPINI TEL. 010542966 MASSIMO

Dettagli

Articolo 20 comma 1 regolamento delle entrate del comune di Torino.

Articolo 20 comma 1 regolamento delle entrate del comune di Torino. Articolo 20 comma 1 regolamento delle entrate del comune di Torino. Il modello F24 consente ai contribuenti di versare con un unico modello oltre alle imposte erariali (irpef, iva etc) e ai contributi

Dettagli

OGGETTO: NOVITA SU DELEGHE DI PAGAMENTO F24

OGGETTO: NOVITA SU DELEGHE DI PAGAMENTO F24 Ai Gentili Clienti Loro sedi Circolare n. 6 del 05 Settembre 2014 OGGETTO: NOVITA SU DELEGHE DI PAGAMENTO F24 Il Decreto Irpef (Decreto Legge 24 aprile 2014, n. 66), ha introdotto importanti novità con

Dettagli

Articolo 20 comma 1 regolamento delle entrate del comune di torino.

Articolo 20 comma 1 regolamento delle entrate del comune di torino. Articolo 20 comma 1 regolamento delle entrate del comune di torino. Il modello F24 consente ai contribuenti di versare con un unico modello oltre alle imposte erariali (irpef, iva etc) e ai contributi

Dettagli

CIRCOLARE CLIENTI N. 23/2014

CIRCOLARE CLIENTI N. 23/2014 Dott. ROBERTO PALEA* Dott. GIAN PIERO BALDUCCI* Dott. EDOARDO FEA* Dott. MAURIZIO FERRERO* Dott. IVANO GASCO* Dott. ROBERTO PANERO* Dott. MARCELLO RABBIA* Dott. ANDREA BELFIORE* Dott. LUCA BOLOGNESI* Dott.

Dettagli

NOVITA LEGISLATIVE. Settembre 2014. 9. Pubblica amministrazione (PA) e fattura in formato digitale

NOVITA LEGISLATIVE. Settembre 2014. 9. Pubblica amministrazione (PA) e fattura in formato digitale NOVITA LEGISLATIVE Settembre 2014 1. Tremonti quater bonus macchinari 2. F24 online dal 01.10.2014 3. Tasi: scadenza del 16.10.2014 4. Modello 770: proroga pag. 2 pag. 3 pag. 4 pag. 4 sommario 5. Riduzione

Dettagli

Fiscal News N. 17. Credito Iva 2013. La circolare di aggiornamento professionale 20.01.2014. Premessa

Fiscal News N. 17. Credito Iva 2013. La circolare di aggiornamento professionale 20.01.2014. Premessa Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 17 20.01.2014 Credito Iva 2013 Categoria: Versamenti Sottocategoria: In compensazione L utilizzo in compensazione orizzontale del credito IVA

Dettagli

Genova, 22 settembre 2014. Ai Signori Clienti Loro Sedi CIRCOLARE N. 11 / 2014

Genova, 22 settembre 2014. Ai Signori Clienti Loro Sedi CIRCOLARE N. 11 / 2014 Antonio ARGENIO Pietro BESSI Federico CALISSANO Vincenzo CAMPO ANTICO Giovanni CIURLO Stefano FILIPPINI Filippo INGRAFFIA Stanislao LUCHESCHI Emilio MARTINOTTI Andrea VILLA Chiara Albusceri Gabriella Allodi

Dettagli

Approvazione delle modifiche al modello F24 IVA immatricolazione auto UE IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Approvazione delle modifiche al modello F24 IVA immatricolazione auto UE IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2009/120128 Approvazione delle modifiche al modello F24 IVA immatricolazione auto UE IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente

Dettagli

Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 01.10.2014 anche per i non titolari di partita iva (privati)

Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 01.10.2014 anche per i non titolari di partita iva (privati) AVVOCATI E COMMERCIALISTI ASSOCIATI Bari Bologna Brescia Firenze Lecco Milano Padova Roma Torino http://www.lslex.com Circolare F24 Telematico Data: 24.09.2014 Nuovi obblighi di presentazione telematica

Dettagli

STUDIO BOIDI & PARTNERS

STUDIO BOIDI & PARTNERS & PARTNERS commercialisti revisori contabili Dott. ALDO BOIDI DOTT. PROF. MARIO BOIDI DOTT. MASSIMO BOIDI DOTT. FABIO PASQUINI Dott. VALTER RUFFA Dott. ALESSANDRO MARTINI Dott. CAROLA ALBERTI Dott. GIULIANA

Dettagli

Bologna, 22 settembre 2014

Bologna, 22 settembre 2014 Bologna, 22 settembre 2014 A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Oggetto CIRCOLARE N. 7 OBBLIGO DI VERSAMENTO TELEMATICO DEI MODELLI F24 A PARTIRE DAL 1 OTTOBRE 2014 L art. 11, comma 2 del Decreto Legge

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO F24 ACCISE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO F24 ACCISE MODELLO F24 ACCISE Sommario SOMMARIO Presentazione... 1 Modalità di presentazione... 1 Caratteristiche del modello... 2 Modalità di compilazione F24 ACCISE... 3 Tabella codici tributi... 5 Modalità di

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE

CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE Oggetto: obbligo di pagamento e invio telematico dei modelli F24 Con la legge n. 248 del 4 agosto 2006, pubblicata nel S.O. n. 183 alla G.U. n. 186 del 11 Agosto 2006, è stato

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. Protocollo: 90/DG/2012. Roma, 21 marzo 2012

DIREZIONE GENERALE. Protocollo: 90/DG/2012. Roma, 21 marzo 2012 CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA PER GLI INGEGNERI ED ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI DIREZIONE GENERALE Protocollo: 90/DG/2012 Roma, 21 marzo 2012 Desidero informarvi che il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

nel campo Codice Ufficio (il codice dell ufficio destinatario ovvero dell ufficio che ha emesso l atto) indicare

nel campo Codice Ufficio (il codice dell ufficio destinatario ovvero dell ufficio che ha emesso l atto) indicare Dal 1 Gennaio 2015 il modello "F24 Elide" sostituirà definitivamente il più noto Modello F23, oggi utilizzato per il pagamento dell imposta di registro, dei tributi speciali, dell imposta di bollo e delle

Dettagli

RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 IMPOSTA SUI PREMI DELLE ASSICURAZIONI RC AUTO CONTRIBUTO SSN SUI PREMI DELLE ASSICURAZIONI RC AUTO

RISCOSSIONE TRAMITE MODELLO F24 IMPOSTA SUI PREMI DELLE ASSICURAZIONI RC AUTO CONTRIBUTO SSN SUI PREMI DELLE ASSICURAZIONI RC AUTO IMPOSTA SUI PREMI DELLE ASSICURAZIONI RC AUTO CONTRIBUTO SSN SUI PREMI DELLE ASSICURAZIONI RC AUTO IMPOSTA E CSSN SUI PREMI DELLE ASSICURAZIONI RC AUTO PAG. 2 DI 13 INDICE 1. GENERALITÀ 3 2. STRUTTURA

Dettagli

F 23 F 24 ELIDE Imposta di registro prima registrazione - Imposta di registro per contratti di

F 23 F 24 ELIDE Imposta di registro prima registrazione - Imposta di registro per contratti di Dal 1 Gennaio 2015 il modello "F24 Elide" sostituirà definitivamente il più noto Modello F23, oggi utilizzato per il pagamento dell imposta di registro, dei tributi speciali, dell imposta di bollo e delle

Dettagli

l agenzia in f orma GUIDA OPERATIVA AL MODELLO F24 ON LINE

l agenzia in f orma GUIDA OPERATIVA AL MODELLO F24 ON LINE 6 l agenzia in f orma 2006 GUIDA OPERATIVA AL MODELLO F24 ON LINE INDICE INTRODUZIONE 2 1. I VERSAMENTI TELEMATICI 3 I vantaggi dei versamenti on line 3 Come si effettuano 3 Il conto su cui addebitare

Dettagli

l agenzia in f orma GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE AGGIORNATA CON IL NUOVO MODELLO DI VERSAMENTO F24

l agenzia in f orma GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE AGGIORNATA CON IL NUOVO MODELLO DI VERSAMENTO F24 l agenzia in f orma GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE AGGIORNATA CON IL NUOVO MODELLO DI VERSAMENTO F24 INDICE 1. INTRODUZIONE 2 2. IL MODELLO F24 3 Il nuovo modello F24 3 A chi si presenta e come

Dettagli

STUDIO BELCASTRO CIRCOLARE INFORMATIVA N. 13/2012 DEL 16/10/2012 L ADDEBITO DELLE SPESE PER GLI F24

STUDIO BELCASTRO CIRCOLARE INFORMATIVA N. 13/2012 DEL 16/10/2012 L ADDEBITO DELLE SPESE PER GLI F24 Dott. Claudio Belcastro Dott. Antonio Albanese Dott. Emanuela Candido Rag. Maria Teresa Cimarosa Rag. Sandra Macrì Dott. Cristina Pelle Rag. Caterina Piccolo Dott. Sergio Policheni Rag. Santina Sansotta

Dettagli

Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CS 09/2014. Con la presente ci pregiamo comunicarvi le principali scadenze fiscali del mese di Settembre 2014.

Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CS 09/2014. Con la presente ci pregiamo comunicarvi le principali scadenze fiscali del mese di Settembre 2014. Spett.le DITTA/ SOCIETÀ CIRCOLARE n. CS 09/2014 Come comunicato con la circolare CC 02/2006, Vi rinnoviamo la segnalazione che nella nuova veste del nostro sito internet www.studiosinergie.it, sono costantemente

Dettagli

DICHIARAZIONE DE. Nell area riservata del sito

DICHIARAZIONE DE. Nell area riservata del sito Dall area riservata del sito dell Enpam si può scaricare quello che serve per la dichiarazione dei redditi. Con i documenti a portata di clic è più semplice risparmiare sulle tasse Nell area riservata

Dettagli

SUPPORTO F24 MAGNETICO

SUPPORTO F24 MAGNETICO M:\Manuali\Manuali Nuovi studi 2007\Supporto F24 Magnetico.doc SUPPORTO F24 MAGNETICO Per poter creare il supporto magnetico (dal centro od in studio) in maniera corretta, devono essere compilati i seguenti

Dettagli

Allo scopo di agevolare i contribuenti è possibile pagare l I.C.I. con l F24 e usufruire di una serie di

Allo scopo di agevolare i contribuenti è possibile pagare l I.C.I. con l F24 e usufruire di una serie di COMUNE DI SERGNANO Provincia di Cremona Piazza IV Novembre, 8 26010 Sergnano CR Area Economico/Finanziaria Responsabile Servizio Finanziario/Tributi: Decé Arabella SERVIZIO TRIBUTI UFFICIO ICI Responsabile

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO

DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO Sezione seconda - Determinazione del contributo Determinazione del contributo DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO Per determinare il contributo dovuto per un determinato periodo d imposta l INPS deve fornire

Dettagli

Rassegna Stampa. Giovedì 23 Gennaio 2014

Rassegna Stampa. Giovedì 23 Gennaio 2014 Rassegna Stampa 23 Gennaio 2014 Sommario Testata Data Pag. Titolo p. 1. Fondi pensione MF mercati finanziari 1 Dalla sanità un assist al mattone (Messia Anna) 1 2. Previdenza Sole 24 Ore (Il) 23 Le cartelle

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. CONDIZIONI ECONOMICHE (Versione del 30/06/2012)

DOCUMENTO DI SINTESI. CONDIZIONI ECONOMICHE (Versione del 30/06/2012) DOCUMENTO DI SINTESI DOCUMENTO DI SINTESI N 10 del 30/06/2012 relativo a: Conto Corrente di Corrispondenza Conto Corrente Arancio e Servizi Accessori: Fido, Carta di debito, Carta di Credito e Carta prepagata

Dettagli

Roma, 21/02/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 30

Roma, 21/02/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 30 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 21/02/2013 Circolare n. 30 Ai Dirigenti centrali

Dettagli

QUESTO MODELLO VA USATO

QUESTO MODELLO VA USATO ISTRUZIONI PER IL VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO PER L EMERSIONE DI LAVORATORI OCCUPATI IN ATTIVITÀ DI ASSISTENZA ALLA PERSONA E NEL LAVORO DOMESTICO ITALIANI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI QUESTO MODELLO VA

Dettagli

CIRCOLARE N. 9/2014. del 26 novembre 2014

CIRCOLARE N. 9/2014. del 26 novembre 2014 CIRCOLARE N. 9/2014 del 26 novembre 2014 OGGETTO: PRINCIPALI NOVITA FISCALI E CONTABILI INTRODOTTE NEGLI ULTIMI MESI A) DECRETO SEMPLIFICAZIONI: LE PRINCIPALI NOVITA FISCALI Con il Decreto Semplificazioni,

Dettagli

UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA

UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia-Direzione Generale UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE DI FOGGIA Prot. 6909 Foggia, 29 dicembre 2014 AI

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino all importo lordo annuo di Euro 18.000,00.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino all importo lordo annuo di Euro 18.000,00. CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO ALL IMPORTO LORDO ANNUO DI EURO 18.000,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane

Dettagli

f e r d i n a n d o b o c c i a

f e r d i n a n d o b o c c i a NETWORK TRA LIBERI PROFESSIONISTI Dottori Commercialisti ed esperti contabili Ferdinando Boccia Gualtiero Castiglioni Paola Castiglioni Enrico Colombo Bolla Massimo De Marchi Marco Grecchi Roberto Ianni

Dettagli

Novità dal 01 ottobre 2014

Novità dal 01 ottobre 2014 Novità dal 01 ottobre 2014 Guida pratica alla registrazione Fisconline e invio F24 Per informazioni rivolgersi a Paola Visintin tel. 0422 207233 Per poter inviare i modelli F24 tramite Fisconline è necessario

Dettagli

Rassegna Stampa. Lunedì 14 Luglio 2014

Rassegna Stampa. Lunedì 14 Luglio 2014 Rassegna Stampa Lunedì 14 Luglio 2014 Sommario Testata Data Pag. Titolo p. 1. Fondi pensione Milano Finanza 44 MetLife lancia Protezione Junior (Vercesi Francesca) 1 PLUS 24 - supp. Il Sole 24 Ore 2. Previdenza

Dettagli

Informative ed Approfondimenti mese di settembre 2014

Informative ed Approfondimenti mese di settembre 2014 Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco Dott. Oscar Sartor Dott.ssa

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 16 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE CONTO DI BASE Prodotto riservato ai consumatori per limitate esigenze di operatività, aperto a tutti, ma offerto gratuitamente per

Dettagli

Manuale operativo per l'utilizzo dell'applicativo F24

Manuale operativo per l'utilizzo dell'applicativo F24 Manuale 2 1 Introduzione 1.1 Manuale operativo per l'utilizzo dell'applicativo Il programma prevede la gestione dei Modelli, Accise, IVA, F23 ed Enti Pubblici. Le principali funzioni dell'applicativo sono:

Dettagli

l agenzia in f orma GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE aggiornamento

l agenzia in f orma GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE aggiornamento l agenzia aggiornamento 2009 in f orma GUIDA PRATICA al PAGAMENTO delle IMPOSTE INDICE 1. INTRODUZIONE 2 2. IL MODELLO F24 3 Il modello F24 3 A chi si presenta e come si paga 3 Quali tributi si possono

Dettagli

TABELLA DI RACCORDO 05.12.2006

TABELLA DI RACCORDO 05.12.2006 1/ 6 1 Descrizione del Conto 2 Operatività corrente e gestione della liquidità Operatività corrente e gestione della liquidità PER DISPORRE DEI SERVIZI DI INFORMAZIONE E RENDICONTAZIONE DEI FLUSSI MONETARI

Dettagli

Solide basi Tax Newsletter Italia

Solide basi Tax Newsletter Italia Solide basi Tax Newsletter Italia Nuove regole per l invio dei modelli F24 dal 1 ottobre 2014 Edizione: www.roedl.com/it Approfondimento: Nuove regole per i modelli F24 dal 1 ottobre 2014 > Presentazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 36/007 relativo a Incassi Pagamenti e servizi vari INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 36/007 relativo a Incassi Pagamenti e servizi vari INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO ZERO

CONTO CORRENTE CONTO ZERO Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO ZERO Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

Versione n. 3 Ottobre 2008

Versione n. 3 Ottobre 2008 Versione n. 3 Ottobre 2008 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 3 Ottobre 2008 1 Descrizione

Dettagli

Foglio Informativo 01 CONTO CORRENTE PER CONSUMATORI

Foglio Informativo 01 CONTO CORRENTE PER CONSUMATORI Foglio Informativo 01 CONTO CORRENTE PER CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA HYPO TIROL BANK AG Succursale Italia 39100 Bolzano, Via del Macello 30/A Tel. +39 0471 19 61 000, Fax +39 0471 19 61 900 bank@hypotirol.it,

Dettagli

CONTO CORRENTE PER I CONSUMATORI

CONTO CORRENTE PER I CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE PER I CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Sistema S.p.A. Sede legale e amministrativa Corso Monforte, 20-20122 Milano Telefono +39 02 802801 - Fax +39 02 72093979

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 1.500,00 mensili.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori che hanno diritto a trattamenti pensionistici fino a Euro 1.500,00 mensili. CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D.

Dettagli

La dichiarazione dei redditi 2015, relativa al periodo d imposta 2014

La dichiarazione dei redditi 2015, relativa al periodo d imposta 2014 La dichiarazione dei redditi 2015, relativa al periodo d imposta 2014 RIFERIMENTI: Modello 730: provvedimento di approvazione del 15 gennaio 2015 - Modello UNICO Persone Fisiche: provvedimento di approvazione

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO

MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO Modello F24 euro 27-11-2001 14:17 Pagina 1 (Nero/Process Black pellicola) AGENZIA DELLE ENTRATE MODELLO DI PAGAMENTO UNIFICATO CODICE FISCALE DATI ANAGRAFICI cognome denominazione o ragione sociale data

Dettagli

Il Modello 730. 16 aprile 2015 Relatore: Dott.ssa Stefania Signetti. CAF Do.C. Spa. CAF nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

Il Modello 730. 16 aprile 2015 Relatore: Dott.ssa Stefania Signetti. CAF Do.C. Spa. CAF nazionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Il Modello 730 16 aprile 2015 Relatore: Dott.ssa Stefania Signetti Servizio: Nome servizio Pag. 1 Programma Il modello 730 precompilato: aspetti normativi e operativi Novità in tema di versamenti con Modello

Dettagli

Alla pensione bisogna pensarci da giovani. INARCASSA, la cassa di previdenza degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti

Alla pensione bisogna pensarci da giovani. INARCASSA, la cassa di previdenza degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti Alla pensione bisogna pensarci da giovani. INARCASSA, la cassa di previdenza degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti SEMINARIO PER I CANDIDATI AGLI ESAMI DI ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 56/006. relativo al CONTO DI BASE PER PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 56/006. relativo al CONTO DI BASE PER PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO Versione n. 2 di Giugno 2005 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 2 di Giugno 2005 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO 2 1 Descrizione

Dettagli

OTTOBRE INFORMATIVA N. 243 30 SETTEMBRE 2014 IVA CORRISPETTIVI GRANDE DISTRIBUZIONE

OTTOBRE INFORMATIVA N. 243 30 SETTEMBRE 2014 IVA CORRISPETTIVI GRANDE DISTRIBUZIONE INFORMAT N. 243 30 SETTEMBRE 2014 Si riportano di seguito le principali scadenze del QUARTO TRIMESTRE 2014. Si rammenta che a decorrere dell 1.10.2014 è operativo l obbligo di utilizzo dei servizi telematici

Dettagli

Attivare e Revocare il cassetto fiscale:

Attivare e Revocare il cassetto fiscale: Attivare e Revocare il cassetto fiscale: Il Cassetto fiscale può essere richiesto dalla persona fisica/società e dall intermediario, che in tal modo può consultare i dati relativi ai propri clienti, previa

Dettagli

Roma, 30 novembre 2007 CIRCOLARE N. 64/E

Roma, 30 novembre 2007 CIRCOLARE N. 64/E Direzione Centrale Accertamento Roma, 30 novembre 2007 CIRCOLARE N. 64/E Oggetto: Decreto legge 3 ottobre 2006, n. 262, convertito con modificazioni dalla legge 24 novembre 2006, n. 286 - art. 1, commi

Dettagli

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Circolare numero 15 del 29-01-2015

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Circolare numero 15 del 29-01-2015 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale Circolare numero 15 del 29-01-2015 Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Sistemi

Dettagli

F24 TELEMATICO. dal 1/10/2006

F24 TELEMATICO. dal 1/10/2006 000 Libro Telematico.book Page 7 Tuesday, September 19, 2006 6:49 PM Introduzione INTRODUZIONE A decorrere dal 1 ottobre 2006, entra in vigore l obbligo, per i titolari di partita IVA, di versamento delle

Dettagli

UNICO 02 FASCICOLO 2. Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO

UNICO 02 FASCICOLO 2. Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO PERIODO D IMPOSTA 2014 genzia ntrate UNICO Persone fisiche 2015 - FASCICOLO 1 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 01 FASCICOLO 1 02 FASCICOLO 2 03 FASCICOLO 3 MODELLO GRATUITO I SERVIZI PER L ASSISTENZA FISCALE

Dettagli

Le modalità di compensazione dei crediti commerciali verso la P.A. con i debiti tributari

Le modalità di compensazione dei crediti commerciali verso la P.A. con i debiti tributari I dossier fiscali Le modalità di compensazione dei crediti commerciali verso la P.A. con i debiti tributari - Guida operativa - Gennaio 2014 SOMMARIO PREMESSA... 3 1. Compensazione con debiti derivanti

Dettagli

HOME BANKING E ALTRO

HOME BANKING E ALTRO HOME BANKING E ALTRO Con l espressione inglese home banking (che in italiano si può tradurre col termine telebanca) si definiscono quei servizi bancari che consentono al cliente di effettuare operazioni

Dettagli

Aprile 2010. Quota A - pagamento contributi 2010

Aprile 2010. Quota A - pagamento contributi 2010 Aprile 2010 Quota A - pagamento contributi 2010 Nel mese di aprile Equitalia Esatri S.p.A. di Milano ha avviato l attività di notifica degli avvisi di pagamento. I contributi possono essere versati in

Dettagli

NOTE ILLUSTRATIVE PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI IN AUTOLIQUIDAZIONE - MOD. 5/2012 TELEMATICO ATTENZIONE

NOTE ILLUSTRATIVE PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI IN AUTOLIQUIDAZIONE - MOD. 5/2012 TELEMATICO ATTENZIONE NOTE ILLUSTRATIVE PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI IN AUTOLIQUIDAZIONE - MOD. 5/2012 TELEMATICO (Comunicazione obbligatoria ex artt. 17 e 18 della Legge n. 576/1980, artt. 9 e 10 della Legge

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

QUANTO PUÒ COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) Questo conto è adatto al profilo: Giovani. INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D.

Dettagli

realeleone@tiscali.it 0925/31697 3334104061

realeleone@tiscali.it 0925/31697 3334104061 News Inarcassa Delegato Architetti Agrigento Architetto Paolo MORREALE (delegato INARCASSA architetti della Provincia di Agrigento) realeleone@tiscali.it 0925/31697 3334104061 Anche quest anno Inarcassa,

Dettagli

SCADENZE FISCALI di Giugno

SCADENZE FISCALI di Giugno SCADENZE FISCALI di Giugno Martedì 16 Giugno IVA MENSILE Ultimo giorno utile per versare l eventuale imposta a debito relativa al mese di maggio (contribuenti mensili). Il codice tributo da utilizzare

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI CONTO CORRENTE CONTO ONLINE WEB PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE. Gestione Liquidità

DOCUMENTO DI SINTESI CONTO CORRENTE CONTO ONLINE WEB PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO SPESE FISSE. Gestione Liquidità Il presente documento di sintesi costituisce parte integrante e sostanziale del contratto del conto corrente e riporta tutte le condizioni economiche ad esso applicate. PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE

Dettagli

COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI

COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI Gli aggiornamenti più recenti rateizzazioni comunicazioni di irregolarità accertamenti esecutivi aggiornamento agosto 2014 CONTROLLO

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO ZERO

CONTO CORRENTE CONTO ZERO Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO ZERO Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 04-01-2013. Messaggio n. 219

Direzione Centrale Pensioni. Roma, 04-01-2013. Messaggio n. 219 Direzione Centrale Pensioni Roma, 04-01-2013 Messaggio n. 219 OGGETTO: Articolo 24, del d.l. n. 201 convertito dalla legge n. 214 del 2011: nuove disposizioni in materia di trattamenti pensionistici riguardanti

Dettagli

CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00

CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 1.500,00 ai sensi della Convenzione MEF, Banca

Dettagli

Riscatto di laurea. Requisiti e calcolo dell onere

Riscatto di laurea. Requisiti e calcolo dell onere Riscatto di laurea Requisiti e calcolo dell onere Il riscatto Si definisce riscatto l operazione che consente la copertura contributiva di alcuni periodi privi di assicurazione La facoltà di riscatto può

Dettagli