Liceo Statale Erasmo da Rotterdam Linguistico - Scienze Sociali Scienze Umane Scienze Umane opzione Economico Sociale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Liceo Statale Erasmo da Rotterdam Linguistico - Scienze Sociali Scienze Umane Scienze Umane opzione Economico Sociale"

Transcript

1 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n. 174 Prot. n /C35A dell 1/02/2012 AI DOCENTI AGLI STUDENTI AI GENITORI Sedi e succursali Oggetto: proiezione film LA CHIAVE DI SARA. Come preannunciato nella Comunicazione interna n. 151 del 14/01/2012, ci sarà una proiezione riservata alle classi del nostro istituto de LA CHIAVE DI SARA di Gilles Paquet-Brenner venerdì 17 febbraio 2012 alle ore presso il Cinema Rondinella - viale Matteotti 425, Sesto San Giovanni al costo di I docenti delle classi interessate sono pregati di avvisare il Responsabile Progetto Attività Culturali, prof Marchetti, indicando la classe che accompagnano e il numero di studenti della classe. Si ricorda che è compito del docente accompagnatore ritirare le autorizzazioni e il denaro e compilare il modello Proposta attività integrativa reperibile sul sito dell Istituto al link: Loredana Marchetti Responsabile Progetto Attività Culturali 1 Pratica trattata da Loredana Marchetti PQ7_MOD1_11_2011REV0

2 Comunicazione interna n. 173 Liceo Statale Erasmo da Rotterdam opzione Economico Sociale tel fax sito web - Prot. n /C23 del Ai docenti Agli studenti Alle famiglie Al personale ATA Oggetto: attività di sostegno didattico extracurricolare (sportello) per il recupero del debito formativo febbraio 2012 Nel corso del mese di febbraio (per particolari esigenze, anche nelle prime due settimane di marzo) le attività di sostegno didattico extracurricolare vengono dedicate alla consulenza per gli studenti con debito. Si fa presente quanto segue. 1. Per tutte le materie, il lavoro di recupero per gli studenti con debito si svolge durante le lezioni ordinarie, come deliberato dal Collegio docenti e come già precedentemente indicato nella comunicazione interna 158 del ; tale lavoro è ritenuto di per sé funzionale alle esigenze di recupero degli studenti con debito. 2. Alcuni dipartimenti di materia, valutate le esigenze delle diverse classi, hanno comunque ipotizzato che, durante il lavoro curricolare, possa emergere il bisogno, da parte di un numero residuale di studenti, di una consulenza ulteriore in orario extracurricolare. 3. Gli studenti di cui al punto 2, riceveranno dai propri docenti l indicazione di valersi anche del sostegno extracurricolare. 4. Nel prospetto alla pagina seguente si trova il calendario attività per inglese e spagnolo, per le quali l abbinamento docente/classi è diverso da quello ordinario. Le aule assegnate sono state prenotate dalla responsabile per tutte le lezioni previste, sui prospetti prenotazione aule, in sede e succursale De Nicola. Attenzione anche all abbinamento classi/sede-succursale, che può essere diverso da quello ordinario. 5. Nel caso invece i docenti svolgano l attività solo per gli studenti delle proprie classi, si accorderanno direttamente con gli studenti circa giorno, orario e aula dello sportello, seguendo le usuali modalità di prenotazione aule, tenendo del calendario di cui al punto 4, ed evitando sovrapposizioni tra i diversi impegni di recupero; in particolare, i docenti che hanno già effettuato il servizio nel primo quadrimestre mantengono le modalità di cui alla comunicazione interna 115 del Per ragioni connesse con i turni di lavoro dei collaboratori scolastici, il servizio non si effettua nella succursale IIS Spinelli. 7. Dalla seconda metà di marzo, le attività di sportello riprendono come indicato nella comunicazione interna 115 del La responsabile del sostegno didattico extracurricolare Alessandra Sottini 1 Pratica trattata da Alessandra Sottini PQ7_MOD1_11_2011REV0

3 Sportello in sede Inglese Classi Giorni Orario Aula Docente Terze e quarte Venerdì , piano 1 Medri linguistico Martedì 21-2 Terze e quarte Venerdì 10 e 17-2; , piano 1 Esposito scienze sociali Martedì 21-2 Quinte linguistico e Mercoledì 8 e , piano 1 Paglierini Scienze sociali Venerdì 10 e 17-2 Spagnolo Classi Giorni Orario Aula Docente Prime economico Lunedì 13 e , piano 1 Volpecina sociale Terze e quarte Lunedì , piano 1 Volpecina linguistico Venerdì 2-3 Terze scienze sociali Martedì 14 e , piano 2 Di Giacomo Mercoledì 15 e 29-2 Quarte scienze sociali Giovedì 16 e , piano 2 Marasco Quinte linguistico Mercoledì 15 e , piano 2 Melis Sportello in succursale, c/o IIS De Nicola, terzo piano Inglese Classi Giorni Orario Aula Docente Biennio scienze Lunedì 13, 20, Bianchi umane Mercoledì 29-2 Biennio economico Venerdì 17-2 e Fucile sociale Martedì 21 e 28-2 Biennio linguistico Martedì 14,21,28-2; Harnett Venerdì 17-2 Spagnolo Classi Giorni Orario Aula Docente *1Al, 1Bl 1Cl, 1Dl Mercoledì 15 e Varriale *1Al, 1Bl 1Cl, 1Dl Giovedì 16 e Melis Seconde economico Martedì Varriale sociale Mercoledì 22-2 Seconde linguistico Lunedì 13 e Marasco * Le docenti indicheranno ai propri studenti come distribuirsi nei due gruppi. 2 Pratica trattata da Alessandra Sottini PQ7_MOD1_11_2011REV0

4 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n. 172 Prot. n /C34 del31/01/2012 ORIENTAMENTO IN USCITA - PROGETTO OUT Sesto San Giovanni, AGLI STUDENTI INDICATI IN ELENCO AI DOCENTI DELLE CLASSI 5AL BSO CSO DSO Oggetto: Attività di Orientamento Narrativo Università degli studi ecampus Comunico che Sabato 4 febbraio dalle ore 11,40 alle ore 13,00 gli studenti in elenco che hanno aderito all attività, incontreranno Lucia Trussardi, della Facoltà di Psicologia della Università E-campus presso la sala riunioni del nostro Istituto per la somministrazione di un questionario di auto-orientamento di tipo narrativo relativo al metodo di studio alle attese rispetto al futuro percorso universitario alla scelta universitaria o professionale (tempo necessario: 20 minuti) Seguirà una discussione di gruppo sull attuale contesto socio-economico e sulle richieste di skills trasversali (competenze psico-sociali) che l ambiente in continua trasformazione richiede. (tempo necessario: 45 minuti) I colloqui individuali si svolgeranno nei giorni di venerdì 10 febbraio e sabato 11 febbraio secondo il calendario che sarà comunicato in seguito. Grazie per l attenzione e buon lavoro! Il Referente per l Orientamento in uscita e stage Prof. Walter Ornaghi 1 Pratica trattata da Walter Ornaghi PQ7_MOD1_11_2011REV0

5 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n.171 Prot. n /A26A del 30 gennaio 2012 AL PERSONALE DOCENTE Al personale ATA Sede e succursale ALLA DSGA Oggetto: assemblea sindacale Ai sensi dell'art. 8 del C.C.N.L. 2006/2009 del Comparto Scuola comunico che la organizzazione sindacale FLC- CGIL della Provincia di Milano ha indetto un'assemblea di tutto il personale docente e ATA, che si terrà in data dalle ore alle ore presso la sala riunioni della sede di Viale Italia con il seguente o.d.g.: Provvedimenti finanziari: organici, stipendi e pensioni; Elezioni RSU 5 7 marzo Il personale interessato all'assemblea dovrà comunicare entro il giorno la propria intenzione di partecipare, utilizzando il modello di dichiarazione individuale disponibile sia presso la segreteria del personale in sede che presso la segreteria della succursale; tale comunicazione fa fede ai fini del computo del monte ore individuale annuo (10 ore) Il personale in servizio nella succursale è autorizzato a sospendere le attività didattica alle ore 11.00, per avere modo di raggiungere la sede in tempo utile. Ricordo che, tenuto conto di quanto previsto dal contratto decentrato di Istituto, per assicurare i servizi essenziali ed indifferibili anche in coincidenza con l assemblea, deve essere garantita la presenza del seguente personale ATA: 1 collaboratore scolastico nella succursale di Via Saint Denis, per garantire la vigilanza nei locali dell edificio assegnati all Istituto; 1 collaboratore scolastico nelle aule situate all interno dell IIS Spinelli ; 2 collaboratori scolastici nella sede di Viale Italia, per garantire la vigilanza all ingresso e nell edificio e il servizio al centralino. Nel caso quindi in cui tutto il personale collaboratore scolastico comunicasse l intenzione di partecipare all assemblea occorrerebbe individuare i nominativi di chi deve garantire i servizi minimi, prioritariamente rilevando eventuali disponibilità individuali, in subordine attraverso il sorteggio, attuando comunque una rotazione. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dario D Andrea Pratica trattata da Dario D Andrea dirigente scolastico

6 opzione Economico Sociale Prot. n /A19 del 30/01/12 Comunicazione int. N 170 Ai docenti Ai genitori degli studenti diversamente abili Agli studenti Al Servizio UONPIA - Sesto S.G. Fax Al Comune di Sesto S. Giovanni Settore Servizi alla persona Fax Al Comune di Cinisello B. Settore Socioeducativo Fax Al Comune di Cologno M. Servizi Sociali Fax Comune di Bresso Unità Operativa Servizi Sociali Fax Oggetto: convocazione GLH La legge 104 del 1992 ( Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate ) prevede all articolo 15 comma 2 la costituzione, presso ogni Istituto, di un Gruppo di studio e di lavoro composto da insegnanti, operatori dei servizi, familiari e studenti con il compito di collaborare alla progettazione e al monitoraggio delle azioni funzionali all integrazione degli studenti diversamente abili. E convocato per martedì 21 Febbraio 2012 alle ore 14.30, presso la sede di Viale Italia 409 del liceo Erasmo da Rotterdam, un primo incontro di tutti gli interessati a partecipare al GLH per il corrente anno scolastico. La riunione avrà il seguente ordine del giorno: individuazione dei rappresentanti nel GLH di ciascuna componente prevista dalla norma (docenti di materia, docenti di sostegno, genitori, studenti, operatori esterni); risorse e criticità relative all integrazione degli studenti diversamente abili emerse nella prima parte dell anno scolastico e definizione strategie di miglioramento; varie ed eventuali. IL DIRIGENTE SCOLASTICO (Dario D Andrea) Pratica trattata da Dario D Andrea dirigente scolastico

7 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n. 169 Prot. n /C29C del 30/01/2012 AI DOCENTI INTERESSATI Oggetto : tempistica presentazione domanda di partecipazione agli esami di Stato 2012 (mod ES1) mediante iscrizione a POLIS. Si riporta il testo integrale della comunicazione di pari oggetto emanata dal MIUR in data 26/01/2012 Facendo seguito alla nota prot. n del 12 dicembre 2011 ed in attesa che la C.M. sugli esami di Stato definisca i dettagli circa il piano tempificato delle attività, si ricorda che la presentazione del modello ES-l avverrà tramite POLIS (Presentazione Istanze On-Line) con accesso dal sito Pertanto, tenuto conto che le funzioni per consentire la compilazione della domanda via web saranno disponibili secondo la tempistica prevista dalla normativa, si propone di suggerire a tutto il personale scolastico che presuma abbia l'obbligo di presentazione della domanda, anche in considerazione di quanto previsto dal D.M. 12/2012, relativo all'individuazione delle materie oggetto della seconda prova scritta, negli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado, ed a quelle affidate ai commissari esterni, di iniziare anzitempo la procedura di registrazione, in modo da ottenere le credenziali complete in tempo utile. Si rende noto, al riguardo, che le funzioni di registrazione sono sempre disponibili nella suddetta area delle Istanze On Line, all'interno della quale sarà possibile consultare tutta la documentazione utente di supporto al procedimento. E' utile precisare che gli utenti già accreditati per la presentazione di precedenti istanze non hanno perduto la registrazione, purché non siano trascorsi più di 15 mesi dall'ultimo accesso ai servizi effettuato dagli interessati nell'area Istanze On Line. Gli utenti, ai quali è stata effettuata la revoca automatica dell'utenza, in seguito al mancato accesso per 15 mesi, possono procedere autonomamente alla riattivazione dell'utenza stessa, selezionando il "clicca qui" della voce "Se vuoi riattivare l'utenza", presente tra le funzioni di utilità della home page delle Istanze On Line. IL DIRETTORE GENERALE Pratica trattata da Dsga Lucilla Chiesa PQ7_MOD1_11_2011REV0

8 opzione Economico Sociale Di seguito si riporta il link della pagina MIUR per effettuare la prima parte della registrazione: SI RICHIAMA L ATTENZIONE SUL FATTO CHE LA REGISTRAZIONE MEDIANTE POLIS NON E IMMEDIATA. Il Dirigente Scolastico ( Dario D Andrea) Pratica trattata da Dsga Lucilla Chiesa PQ7_MOD1_11_2011REV0

9 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n. 168 Prot. n /C12 del AI DOCENTI AL PERSONALE ATA Sede e succursali Oggetto: attività di formazione sulla relazione educativa e l individualizzazione del processo di insegnamento/apprendimento Il Collegio Docenti nella riunione del 13 settembre 2011 ha confermato, tra i bisogni formativi prioritari, quello relativo alla gestione della relazione educativa e all individualizzazione del processo di insegnamento/apprendimento. Nella successiva riunione del , nell'ambito della definizione del Piano annuale delle attività di aggiornamento e formazione, il dirigente ha assunto l impegno di rilevare quanti docenti intenderebbero dare seguito, come risposta al bisogno individuato sopra, all esperienza formativa condotta negli anni passati con il dott. Marco V. Masoni come esperto esterno. Tenuto conto di quanto emerso a conclusione di tale esperienza nello scorso anno scolastico, e in particolare della domanda di poter usufruire di supporto nella gestione di specifiche situazioni, propongo di corrispondere alla priorità ricordata sopra attraverso la presenza, presso la sede di Viale Italia, in date da definire indicativamente una volta al mese a partire da febbraio 2012, del dott. Marco V. Masoni, al quale verrebbe chiesta non più la conduzione di un percorso formativo predefinito ma consulenza ai docenti volta a volta interessati, per affrontare situazioni concrete proposte dagli stessi. Oltre a questi incontri verrebbe garantita, come per il passato, la possibilità di richiedere al dott. Masoni consulenza via mail. Per valutare l opportunità di attivare il servizio proposto chiedo a tutti i docenti che ne condividono l utilità di esplicitarlo firmando l elenco allegato. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dario D Andrea 1 Pratica trattata da Dario D Andrea - dirigente scolastico PQ7_MOD1_11_2011REV0

10 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n.167 Prot. n /C27c del 28/01/2012 AI GENITORI AGLI STUDENTI Oggetto: Simulazione e iscrizione all esame PET Si comunica che la simulazione d esame PET si svolgerà per le classi 2BL e 2DL nei giorni 20 e 22 febbraio e per le classi 2AL, 4ASO,5BSO e 5DSO nei giorni 15 e 27 febbraio. Successivamente gli studenti che intendono iscriversi all esame dovranno versare 85 euro sul conto corrente della scuola in quanto le iscrizioni all esame verranno effettuate nei primi di marzo. Ulteriori indicazioni saranno fornite dalla docente. L esame si svolgerà ai primi di giugno. Prof. Sara Rossetti Responsabile del Progetto Pratica trattata da: Rossetti Sara

11 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n.166 Prot. n /C27C del 28/01/2011 AI GENITORI AGLI STUDENTI iscritti al corso FCE Oggetto: Simulazione e iscrizione all esame FCE. Si comunica che la simulazione d esame FCE si svolgerà per le classi della Prof. Medri nei giorni 15 e 22 febbraio. Successivamente gli studenti che intendono iscriversi all esame dovranno versare 157 euro sul conto corrente della scuola in quanto le iscrizioni all esame vanno effettuate entro i primi di marzo. L esame si svolgerà ai primi di giugno. Prof. Simonetta Medri Responsabile del Progetto Pratica trattata da: Medri Simonetta

12 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n.165 Prot. n /C27C del 28/01/12 Oggetto : Integrazione incontri corso PET AI GENITORI AGLI STUDENTI iscritti al corso PET Si comunica l aggiunta di due incontri del corso PET, come da accordo con gli studenti, di modo da raggiungere il numero totale di 30 ore per ciascun gruppo e da agevolare lo svolgimento di simulazioni di test in previsione dell iscrizione all esame che avverrà nei primi giorni di marzo. Tali incontri avverranno nei seguenti giorni: - Lunedì 20 febbraio dalle h13:30 alle 15:30 per le classi: 2BL 2DL - Lunedì 27 febbraio dalle 14:00 alle 16:00 per le classi: 2AL, 4ASO, 4BSO, 5DSO Prof. Rossetti Sara Responsabile del Progetto Pratica trattata da: Rossetti Sara

13 opzione Economico Sociale tel fax sito web - Comunicazione interna n. 164 Prot. n / C27C del 27/01/2012 AI GENITORI AGLI STUDENTI Classi I Asu, I Bsu, I Csu e II Asu e II Bsu (Succursale Spinelli) Oggetto: Apprendimento extracurriculare della Lingua2 - Spagnolo Per il primo anno l Istituto organizza un "Corso apprendimento della lingua spagnola consolidamento del livello di competenza A1", rivolto agli studenti delle classi prime e seconde del Liceo delle Scienze Umane che hanno studiato la lingua durante i tre anni di scuola media. Il corso è proposto a fronte delle richieste emerse da parte dei genitori che lamentavano lo studio di un'unica lingua straniera così come prevede l indirizzo delle a fronte di un bisogno, sempre crescente, di acquisizione di più codici linguistici. Il corso durerà 20 ore e si svolgerà nella sede di Viale Italia, 409, in orario pomeridiano, lunedì dalle 14:00 alle 16:00, (in totale 10 incontri). L avvio del corso è previsto per il 13 febbraio e il calendario completo verrà fornito a iscrizioni completate. Il costo del corso sarà stabilito in base al numero dei partecipanti (a titolo di esempio, un corso con 15 studenti avrà un costo di 61,93 circa, con esclusione del libro di testo il cui costo è di 19,50 ) e dovrà essere versato all atto dell iscrizione al corso (è ammesso il pagamento con DOTE SCUOLA già richiesta nell a.s. 2011/2012). Gli alunni interessati dovranno indicare, sul foglio in allegato ed entro lunedì 30 gennaio 2012, il proprio nome e cognome e la classe. Tale foglio con tutte le indicazioni dovrà essere consegnato alla docente del corso, prof.ssa Di Giacomo, Lunedì 30 gennaio dalle 11:00 alle 13:00 in sala docenti presso della succursale De Nicola. Maria Di Giacomo Responsabile Progetto Spagnolo A1 Pratica trattata da Maria Di Giacomo

14 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n.163 Prot. n /A26A del 26/01/2012 AI DOCENTI AL PERSONALE ATA AGLI STUDENTI AI GENITORI Sede e succursali OGGETTO: sciopero personale della scuola Come previsto dall art.2 comma 3 delle norme di attuazione della legge 146/90 allegate al CCNL 1998/2001 del comparto scuola comunico che, in relazione alla possibile adesione da parte del personale in servizio (docenti e non docenti) allo sciopero proclamato per l intera giornata del dalle organizzazioni sindacali: USB - PUBBLICO IMPIEGO-SCUOLA USI - COMPARTO SCUOLA OR.SA - CONFEDERAZIONE SINDACALE SLAICOBAS-CIB UNICOBAS-SNATER-SICOBAS il servizio potrà subire riduzioni. IL DIRIGENTE SCOLASTICO (Dario D Andrea) 1 Pratica trattata da Vittoria Lanfredini PQ7_MOD1_11_2011REV0

15 ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ERASMO da ROTTERDAM Linguistico Scienze Sociali tel fax sito web - Prot.n / A29A del 22 /02/2010 Comunicazione interna n. 163 Ai genitori dell'alunno/a.. classe Oggetto: RETTIFICA COMUNICAZIONE INTERNA N. 162 simulazione e seduta d'esame per il conseguimento del certificato d'idoneità alla guida del ciclomotore. Si avvisano gli allievi del corso per il conseguimento del certificato d idoneità alla guida del ciclomotore che in data 22 Marzo 2010 ( lunedi ), in sede dalle ore 14:00 alle ore 15:00 primo gruppo dalle ore 15:00 alle ore 16:00 secondo gruppo l istruttore dell AUTOSCUOLA LAMARMORA, sig. Massimo Girola, farà fare una simulazione d esame per il conseguimento del patentino e fornirà ai candidati le ultime spiegazioni e indicazioni relative all effettuazione della prova stessa. La seduta d'esame per il conseguimento del certificato d'idoneità alla guida del ciclomotore è stata fissata dalla Motorizzazione per il giorno MERCOLEDI 29 MARZO 2010 alle ore 14,30, in sede, in sala riunioni. Tutti i candidati devono presentarsi alla responsabile del corso, per gli ultimi adempimenti di legge, entro e non oltre le ore 14,00. SI RICORDA CHE IL GIORNO 2 MARZO (MARTEDI ) DALLE ORE 14:00 ALLE ORE 15:00 VERRA RECUPERATA LA LEZIONE DEL Il Dirigente Scolastico Dario D ANDREA Pratica trattata da Ass.te Ammva Vacalebre Giovanna

16 opzione Economico Sociale Comunicazione interna n. 162 Prot. n /C2 del Ai docenti Al Personale ATA Sede e succursali Oggetto: Fondo Scuola Espero. Raccolta adesioni e iniziative di sviluppo collegate. Si avvisa il personale che il Fondo Scuola Espero ha emanato la nota n del concernente l oggetto di cui si allega copia. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dario D Andrea 1 Pratica trattata da Luigia De Nicolo PQ7_MOD1_11_2011REV0

17 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio VI Personale della scuola Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 456 del 20 gennaio 2012 Ai dirigenti scolastici delle scuole di ogni ordine e grado statali e paritarie della Lombardia e, per loro tramite, al personale interessato OGGETTO: Fondo Scuola Espero. Raccolta adesioni e iniziative di sviluppo collegate. Si invia, in allegato, la nota n del concernente l oggetto, con preghiera di darne massima diffusione tra il personale interessato. Distinti saluti IL DIRIGENTE Luca Volonté ag Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio VI Via Ripamonti, Milano Tel

18

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015.

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015. CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014 Ai Docenti Agli Studenti Al Personale A.T.A. Alle Famiglie Al D.S.G.A. Oggetto: Piano delle attività a.s. 2014-2015 Si trasmette, in allegato, il piano delle attività

Dettagli

Prot. N. 931 /E7 Volterra, 14 aprile 2014 INTESA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO

Prot. N. 931 /E7 Volterra, 14 aprile 2014 INTESA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE GIOSUÈ CARDUCCI LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO V.le Trento e Trieste n 26-56048 - Volterra (PI) - tel. 0588 86055 - fax 0588 90203 ISTITUTO STATALE

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER PREMESSA Il Protocollo di Accoglienza intende presentare procedure per promuovere l integrazione di alunni stranieri, rispondere ai loro bisogni formativi e rafforzare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089 ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 04345204 0434520089 PROT. n. 199/B19 Pordenone, 15 gennaio 2014 Ai Sigg. Genitori Oggetto:

Dettagli

Allegato al CCNL 1998/2001 sottoscritto il 29 maggio 1999 ATTUAZIONE DELLA LEGGE 146/90

Allegato al CCNL 1998/2001 sottoscritto il 29 maggio 1999 ATTUAZIONE DELLA LEGGE 146/90 Allegato al CCNL 1998/2001 sottoscritto il 29 maggio 1999 ATTUAZIONE DELLA LEGGE 146/90 ART. 1 SERVIZI PUBBLICI ESSENZIALI 1. Ai sensi della legge 12 giugno 1990, n. 146, i servizi pubblici da considerare

Dettagli

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricada durante gli scrutini di fine anno

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricada durante gli scrutini di fine anno Indicazioni operative per quanto riguarda l adesione allo sciopero proclamato da FLC Cgil, CISL scuola, UIL scuola, SNALS e GILDA per due giornate consecutive in concomitanza con l effettuazione degli

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

inform@ata news n.02.15

inform@ata news n.02.15 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it inform@ata news n.02.15 la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento delle attività connesse alla realizzazione del POF - Anno Scolastico 2011/2012.

Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento delle attività connesse alla realizzazione del POF - Anno Scolastico 2011/2012. Circolare interna n. 25 Ai docenti Al DSGA Alla segreteria alunni Alla segreteria docenti E, p.c. ai collaboratori scolastici Ve Mestre, 15 settembre 2011 Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento

Dettagli

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/10821/C21 Venezia, 20 luglio 2012. Dirigenti delle scuole statali di ogni ordine e grado

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/10821/C21 Venezia, 20 luglio 2012. Dirigenti delle scuole statali di ogni ordine e grado MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva di Biasio Santa Croce, 1299-30135 VENEZIA Ufficio III Personale della Scuola

Dettagli

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricadono durante degli scrutini di fine anno

Riepilogo delle regole da rispettare in caso di sciopero che ricadono durante degli scrutini di fine anno Indicazioni operative per quanto riguarda l adesione allo sciopero proclamato da FLC Cgil, CISL scuola, UIL scuola, SNALS e GILDA per due giornate consecutive in concomitanza con l effettuazione degli

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

ELENCO COMUNICAZIONI A.S. 2013/14

ELENCO COMUNICAZIONI A.S. 2013/14 ELENCO COMUNICAZIONI A.S. 2013/14 Comun.n. O g g e t t o 1. Convenzione per l'acquisto abbonamento annuale ATAF con sconto 2. Desiderata a.s. 2013/14 3. Orario funzionamento classi dal 11.09.13 al 14.09.13

Dettagli

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 adempimenti di inizio anno 15 lunedì C.di C. 3AG 13.30 14.15 programmazione - visite studio - varie solo docenti 15 lunedì C.di

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Istituto Comprensivo 1 F. GRAVA CONEGLIANO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2012/ 2013 A pagina 2 PIANO OFFERTA FORMATIVA PER LA SCUOLA MEDIA A pagina 9 PIANO OFFERTA FORMATIVA PER LA SCUOLA

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali L Istituto Leopoldo Pirelli si propone di potenziare la cultura dell inclusione per rispondere in modo efficace alle necessità di

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO UGO FOSCOLO VESCOVATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' A.S. 2013/14

ISTITUTO COMPRENSIVO UGO FOSCOLO VESCOVATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' A.S. 2013/14 STTUTO COMPRENSVO UGO FOSCOLO SCUOLA SECONDARA D 1 GRADO PANO ANNUALE DELLE ATTVTA' A.S. 2013/14 PROT. N. 5991 /A-19 Vescovato, 19/09/2013 Data Giorno Sedi scolastiche Classi Orario Durata ATTVTA' COLLEGO

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Circolare n. 5 Roma 26.2.2015 Prot. n. 1665 AI DIRETTORI GENERALI DEGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI LORO SEDI

Circolare n. 5 Roma 26.2.2015 Prot. n. 1665 AI DIRETTORI GENERALI DEGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI LORO SEDI Circolare n. 5 Roma 26.2.2015 Prot. n. 1665 AI DIRETTORI GENERALI DEGLI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI LORO SEDI AL SOVRINTENDENTE SCOLASTICO PER LA PROVINCIA DI BOLZANO AL DIRIGENTE DEL DIPARTIMENTO ISTRUZIONE

Dettagli

Carta dei Servizi. Dirigente Scolastico M.Augusta Mozzetti

Carta dei Servizi. Dirigente Scolastico M.Augusta Mozzetti M.I.U.R. - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Via Casalotti n. 259-00166 Roma tel. 06 61560257 fax 06 61566568 - C.F. 97714450588 Cod. mecc. RMIC8GM00D Plesso scuola primaria:

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006)

REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) REGOLAMENTO DELLA ATTIVITÀ SCOLASTICA (Revisione 0 del 10/05/2006) Articolo 1 - Ente gestore, denominazione, natura e sede della scuola 1. L Ente Ispettoria Salesiana Lombardo Emiliana, Ente Ecclesiastico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA

ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA ISTITUTO COMPRENSIVO di ZOLA PREDOSA Via Albergati 30 40069 Zola Predosa (BO) Tel. 051/755355 755455 - Fax 051/753754 E-mail: BOIC86400N@istruzione.it - C.F. 80072450374 Pec : boic86400n@pec.istruzione.it

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Funzioni Strumentali a.s. 2008/09

Funzioni Strumentali a.s. 2008/09 Funzioni Strumentali a.s. 2008/09 Area 1 Gestione P.O.F. Prof.ssa Casertano Brigida Area 1 Monitoraggio e Valutazione del P.O.F. Prof. Spalice Giovanni Area 2 Sostegno alla funzione Docenti Prof. Rocco

Dettagli

Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE)

VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE) Normativa VADEMECUM SUL PART-TIME (RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE) a cura di Libero Tassella da Scuola&Scuola, 8/9/2003 Riferimenti normativi: artt. 7,8 legge 29.12.1988, N. 554; artt. 7,8 Dpcm 17.3.1989,

Dettagli

inform@ata news n.02.14

inform@ata news n.02.14 inform@ata news n.02.14 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DISPOSIZIONI SULLA FORMAZIONE DELLE CLASSI NELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO Art. 1 Disposizioni generali 1.1. Per gli anni scolastici 1997-98, 1998-99 e 1999-2000, nell'autorizzazione al funzionamento

Dettagli

Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI

Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Circolare n.20 Roma, 4 marzo 2011 Prot. n. 1483 Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Al Sovrintendente Scolastico della Provincia di BOLZANO Al Dirigente del Dipartimento Istruzione

Dettagli

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola Scheda di lettura del contratto annuale integrativo del 15 luglio 2010. Di cosa si tratta Si tratta della possibilità

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57

Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57 DOMANDA DI ISCRIZIONE Al Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57 _l_ sottoscritt in qualità di padre

Dettagli

Possono iscriversi.. tutti i lavoratori stabilmente o temporaneamente occupati, coloro che sono in attesa di lavoro, i disoccupati, le casalinghe.

Possono iscriversi.. tutti i lavoratori stabilmente o temporaneamente occupati, coloro che sono in attesa di lavoro, i disoccupati, le casalinghe. Che cos'è il Progetto SIRIO? Il PROGETTO SIRIO (IGEA) è un corso serale per il conseguimento del Diploma di Ragioniere che riteniamo di particolare interesse per quanti non abbiano conseguito un diploma

Dettagli

JI~~J~J deii~erlella ~ q;~fu»e ii~ educativo cii ~ e cii~ q;~ ~fu»eil[!/)~../~

JI~~J~J deii~erlella ~ q;~fu»e ii~ educativo cii ~ e cii~ q;~ ~fu»eil[!/)~../~ ca MIUR _Ministero dell'istruzione dell'universuà e della Ricerca AOODPIT _DIPARTIMENTO DELL'ISTRUZIONE REGISTRO DECRETI DIPARTIMENTALI Prot. n. 0000767 _ 17/07/2015 _ REGISTRAZIONE 1111_11111 JI~~J~J

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 187 docenti di italiano e matematica delle classi prime e seconde e docenti di alcuni Consigli di Classe delle 37 scuole che

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO UFFICIO SCOLASTICO XII DI VERONA NUCLEO DI SUPPORTO ALL ESAME DI STATO L ESAME DI STATO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO UFFICIO SCOLASTICO XII DI VERONA NUCLEO DI SUPPORTO ALL ESAME DI STATO L ESAME DI STATO UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO UFFICIO SCOLASTICO XII DI VERONA NUCLEO DI SUPPORTO ALL ESAME DI STATO L ESAME DI STATO a cura di Marcello Schiavo A.S. 2011/2012 1 NUCLEO DI SUPPORTO ALL ESAME

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PASIAN DI PRATO Pasian di Prato (UD) - Via Leonardo da Vinci, 23 - C.A.P. 33037 tel/fax: 0432 699954 e-mail: ddpasian@tin.it udic856004@istruzione.it udic856004@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISCRIZIONI

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISCRIZIONI 1 All. 2) GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 La Scuola Comunale dell Infanzia assume e valorizza le differenze individuali dei bambini nell ambito del processo

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione.

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione. RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 La presente relazione illustra l andamento della gestione dell istituzione scolastica e i risultati conseguiti in relazione agli obiettivi programmati

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni )

*** L ora è riservata per comunicazioni e riunioni (Collegio Studenti, Commissioni ) ORARIO LEZIONI 2 semestre - Anno accademico 2014/2015 2 semestre 1 ANNO GIORNI ORE LUNEDÌ Teologia morale fondamentale Teologia morale fondamentale Psicologia dello sviluppo I Psicologia dello sviluppo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria SCHEDA PROGETTO (ex art. 9 CCNL 2006-2009) Dati identificativi dell'istituto Nome scuola/tipologia Scuola

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado. SCHEDA DI MONITORAGGIO PROGETTO P.O.F. a.s.

ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado. SCHEDA DI MONITORAGGIO PROGETTO P.O.F. a.s. ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Sede Centrale: Scuola Media Statale "San Francesco d'assisi" Via Jonghi, 3-28877 ORNAVASSO (VB) - cod. fiscale 84009240031

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013 64 Bollettino Ufficiale D) ATTI DIRIGENZIALI Giunta regionale D.G. Salute Circolare regionale 25 ottobre 2013 - n. 20 Indicazioni in ordine all applicazione dell accordo tra governo, regioni e province

Dettagli

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014 LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 7202 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 083.84727 Fax: 083.83744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, Tel.: 083.87097

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI 20027 RESCALDINA (Milano) Via Matteotti, 2 - (0331) 57.61.34 - Fax (0331) 57.91.63 - E-MAIL ic.alighieri@libero.it - Sito Web : www.alighierirescaldina.it Regolamento

Dettagli

SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE

SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE PREMESSA 1 SERVIZIO ORIENTAMENTO E RIORIENTAMENTO 2 C.I.C. (Centro di Informazione e Consulenza) 4 SERVIZIO PSICOLOGICO 7 LA BIBLIOTECA 8 ATTIVITA CULTURALI 8 ATTIVITÀ EXTRACURRICOLARI

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00 SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1 Scienze Forestali e Ambientali I liv. - 3 anno - dal 30 settembre al 04 ottobre 2013 Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 Aula 9 Aula

Dettagli

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Organici scuola personale ATA A.S. 2013-2014 Scheda di approfondimento

Organici scuola personale ATA A.S. 2013-2014 Scheda di approfondimento Organici scuola personale ATA A.S. 2013-2014 Scheda di approfondimento Indice (cliccabile) Premessa Terziarizzazione Regole per la definizione degli organici di ciascun profilo o DSGA o Assistenti Tecnici

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI Prot. Nr 11636 Vicenza, 25 settembre 2013 Cat.E8 Ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di II grado Statali e Paritari della Provincia di Vicenza e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale.

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale. PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA NORME DI COMPORTAMENTO DOCENTI: I docenti si impegnano a: 1. Fornire con il comportamento in classe esempio di buona condotta ed esercizio di virtù. 2. Curare la chiarezza

Dettagli

CAPO I - criteri di assegnazione ai plessi del personale collaboratore scolastico.

CAPO I - criteri di assegnazione ai plessi del personale collaboratore scolastico. Oggetto: contrattazione integrativa a livello di Istituzione Scolastica per la determinazione dei criteri riguardanti l assegnazione del personale docente e ATA ai plessi: a.s. 2011/2012. Istituzione Scolastica:

Dettagli

Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

COMUNICATO N. 400. In allegato alla medesima nota è reperibile la modulistica da utilizzare per le istanze relative all a.s. 2014/15.

COMUNICATO N. 400. In allegato alla medesima nota è reperibile la modulistica da utilizzare per le istanze relative all a.s. 2014/15. Istituto Tecnico Statale Settore Tecnologico Via Tronconi, 22-31100 Treviso tel. 0422.430310 fax 0422.432545 mail: pallad@tin.it dirigente@palladio-tv.it pec: itspalladio@pec.palladio-tv.it url: www.palladio-tv.it

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

qf/lf7/ca~/,1n,lib/f7/c E/;~jk//,1f7 é'~("c7a,i/o d'ej/)'e/%~owp,~n/,i(a/;,'/,i('

qf/lf7/ca~/,1n,lib/f7/c E/;~jk//,1f7 é'~(c7a,i/o d'ej/)'e/%~owp,~n/,i(a/;,'/,i(' qf/lf7/ca~/,1n,lib/f7/c E/;~jk//,1f7 é'~("c7a,i/o d'ej/)'e/%~owp,~n/,i(a/;,'/,i('!11~",fi:j:/lé'i7(?:/l(?/u~/(v,',f7t:{(jn~/lrt//lé':/iu kyjlf?jtf..ét:'é' h l/m f /tf7.. ~t:;'j/i'é' (~/;àk//lrt /IUXr(;/lrT~

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE V. BACHELET

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE V. BACHELET VERBALE n. 8 DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO dell Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet di Abbiategrasso in data 11 ottobre 2013 Il giorno 11 ottobre 2013 alle ore 18.00 nella Sala Professori dell Istituto,

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALEPER LA TRASPARENZA E INTEGRITÀ 2013 / 2014 / 2015

PROGRAMMA TRIENNALEPER LA TRASPARENZA E INTEGRITÀ 2013 / 2014 / 2015 Istituto Comprensivo Statale Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado Piazzale della Civiltà Tel. 0828/941197 fax. 0828/941197 84069 ROCCADASPIDE (Salerno) C.M. SAIC8AH00L Email-dirdirocca@tiscali.it

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SCOLASTICI

CARTA DEI SERVIZI SCOLASTICI ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO v. Marconi, 62 15058 VIGUZZOLO (AL) Tel. 0131/898035 Fax 0131/899322 Voip 0131974289 Mobile 3454738373 E_mail: info@comprensivoviguzzolo.it

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO PER L INCLUSIONE DSA/BES/HANDICAP

GRUPPO DI LAVORO PER L INCLUSIONE DSA/BES/HANDICAP SCUOLA PRIMARIA PARITARIA SCUOLA PRIMARIA PARITARIA via Camillo de Lellis, 4 35128 Padova tel. 049/8021667 fax 049/850617 e-mail: primaria@donboscopadova.it website: www.donboscopadova.it GRUPPO DI LAVORO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE. Regolamento. del gruppo di lavoro sull handicap. Regolamento GLHI. Ai sensi dell art. 15 c.

ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE. Regolamento. del gruppo di lavoro sull handicap. Regolamento GLHI. Ai sensi dell art. 15 c. ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE Regolamento Regolamento GLHI del gruppo di lavoro sull handicap Ai sensi dell art. 15 c. L 104/92 Approvato dal Consiglio di stituto in data 08/07/2013 1 Gruppo di Lavoro

Dettagli

Carta dei servizi scolastici. Patto educativo di corresponsabilita. Premessa

Carta dei servizi scolastici. Patto educativo di corresponsabilita. Premessa Allegato 1. Carta dei servizi scolastici Patto educativo di corresponsabilita Premessa Il patto educativo di corresponsabilità ribadisce i contenuti presenti nella Carta dei Servizi dei P.O.F. precedenti.

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

IPOTESI DI TRA PREMESSO

IPOTESI DI TRA PREMESSO IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO CONCERNENTE LE UTILIZZAZIONI E LE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE DEL PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO ED A.T.A. PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16. L'anno 2015 il

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli