Una piattaforma per le risorse educative in rete

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una piattaforma per le risorse educative in rete"

Transcript

1 Osservatorio Astrofisico di torino Una piattaforma per le risorse educative in rete Alberto Cora INAF Osservatorio Astrofisico di Torino Congresso SAIt- Bologna 9 Maggio 2013

2 INTRODUZIONE + SOMMARIO CONTENITORE CONTENUTO

3 INTRODUZIONE + SOMMARIO CONTENITORE CONTENUTO

4 INTRODUZIONE + SOMMARIO CONTENITORE CONTENUTO World Wide Web INTERNET SERVIZI WEB 2.0 ALCUNE ESPERIENZE E PROBLEMI REAL (Risorse Educative per Astronomia Laboratoriale) CONCLUSIONI REFERENZE BIBLIOGRAFICHE

5 World Wide Web 1991 WEB 1.0 : HyperText Markup Language (HTML) statico (1991) WEB 1.5 : HTML + database (DB) + Content Management System (CMS) OGGI DOMANI WEB 2.0 : +++ web-log, ossia diario di rete (blog), il tagging è l'attività di contrassegnare con parole chiave i documenti (catalogazione e diffusione) Wiki (1995) sono un'evoluzione dei CMS che consentono la realizzazione di collezioni di documenti ipertestuali (Wiki-wiki in hawaiano significa veloce), e-commerce (1970 o 1996?), e-learning (computer based training 60), e-scienze, science 2.0 (open journal, open log etc) Etc, etc, etc WEB 3.0 : intelligenza artificiale? il Web in un gigantesco database.

6 INTERNET ARPANET (1969) INTERNET (RFC )

7 INTERNET nel mondo

8 INTERNET in Italia

9 SERVIZI WEB 2.0 David White, JISC funded SPIRE project 2007 campione di 1051 utenti

10 SERVIZI WEB 2.0

11 SERVIZI WEB 2.0

12 Alcune esperienze: ASTRONOMIA IN RETE ( ) Sperimentazione di un modello Tecnologico.rete.media.LIM.lezioni on line.streaming 2 modi di valutare il successo: Lo streaming dell eclisse lunare

13 Alcune esperienze: (2011 ) Non è una sperimentazione! Users VLE (moodle) LIM? WCS (bigblubu Aon) CMS (Wordpress) WEB SITE LAMP pla0orm Hardware VirtualizaGon SERVER H/W different tools into a collaborative learning framework

14 Alcune esperienze: (2012 ) 1 corso di aggiornamento x docenti (quasi tutto) ON-LINE Non è una sperimentazione! Quindi reali problemi: Tempi (max 1h a lezione) Feedback Moodle (autenticazione) BigBluButton (delay audio) WCS GAR (porte firewall) GOTOMEETING (ok!) No LIM!!!

15 Alcune esperienze: CIELI PIEMONTESI (2013 ) Users CMS (wordpress) Auth. Users FORUM WEB SITE LAMP pla0orm Hardware VirtualizaGon SERVER H/W

16 Alcune esperienze: (2012 ) Transito di venere Corso on-line Conferenza Numero di Accessi al sito

17 REAL (Risorse Educative per Astronomia Laboratoriale): EDU.INAF.IT Series9 Series Series7 Series6 Series5 Series4 Series3 0 Series2 Series1

18 REAL (Risorse Educative per Astronomia Laboratoriale) OATe OAPd IAPS IRA OATo OAPa OATs OAMI VOTO CMS Content Management System (blog) Forum on-line Calendari Eventi Organizzazione Eventi Motore di ricerca interno Messaggistica interna Document Management Newsletter File sharing Streaming Podcasting VLE Virtual Learning Environment WCS Web Conferencing System Virtual Learning Enviroment Web Conferencing System Calendario Eventi Streaming Podcasting

19 REAL (Risorse Educative per Astronomia Laboratoriale): LIM? Others External Repositories INAF pre- exisgng educagonal resources USERS OTHERS Robotic Telescope OAI PMH VLE Int Repos Peer Review EducaGonal Resource? CMS (+ calendar) WEB SITE LAMP pla0orm SERVER H/W???? 15 Keuro WCS Streaming Server RT control Interface? + 5 Keuro Acronyms WCS Web Conferencing System CMS Content Management System VLE Virtual Learning Environment LAMP Linux, Apache, MySQL and PHP, Perl or Python OAI-PMH Open Archives Initiative Protocol for Metadata Harvesting

20 CONCLUSIONI OPERATIVI PER SETTEMBRE 2013? CONTENITORE CONTENUTO WEB = COINVOLGERE (raggiungere migliaia di Docenti/Studenti) Virtual Learning Environment = IMPARARE (rielaborare gesti antichi in forma digitale) REAL = LAVORARE INSIEME

21 REFERENZE BIBLIOGRAFICHE David White, JISC funded SPIRE project tallblog.conted.ox.ac.uk/index.php/2007/03/16/some-real-data-on-web-20- use/ WEB: A.Cora; D.Marocchi - un sistema integrato per la diffusione della cultura scientifica in ambito astronomico e astrofisico Giornale di Astronomia Gennaio 2013

22 FINE

INAF-Osservatorio astrofisico di Torino Technical Report nr. 164

INAF-Osservatorio astrofisico di Torino Technical Report nr. 164 INAF-Osservatorio astrofisico di Torino Technical Report nr. 164 Risorse Educative per l'astronomia Laboratoriale (REAL): un'innovativa piattaforma dedicata alla didattica e divulgazione dell INAF (www.edu.inaf.it)

Dettagli

Istituto Nazionale di Astrofisica Gruppo Didattica e Divulgazione Il progetto Astronomia e Società (MIUR L6/2000 2013-2014)

Istituto Nazionale di Astrofisica Gruppo Didattica e Divulgazione Il progetto Astronomia e Società (MIUR L6/2000 2013-2014) Istituto Nazionale di Astrofisica Gruppo Didattica e Divulgazione Il progetto Astronomia e Società (MIUR L6/2000 2013-2014) Antonio Maggio INAF Osservatorio Astronomico di Palermo (a nome del Gruppo Didattica

Dettagli

Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008

Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008 Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008 L'Open Source entra nell'e Learning Paolo Gatti http://www.paologatti.it E learning: introduzione Per e learning si intende la possibilità di imparare sfruttando la rete

Dettagli

La piattaforma Moodle dell' ISFOL

La piattaforma Moodle dell' ISFOL La piattaforma Moodle dell' ISFOL Un CMS per la condivisione della conoscenza nei Gruppi di Lavoro e di Ricerca dell'istituto Franco Cesari - ISFOL Gruppi di Lavoro e di Ricerca come Comunità di Pratica

Dettagli

MEDIA LIBRARY Biblioteca Digitale di pubblica lettura Progetto di cooperazione tra realtà bibliotecarie

MEDIA LIBRARY Biblioteca Digitale di pubblica lettura Progetto di cooperazione tra realtà bibliotecarie Seriate, 23 maggio 2008 seminario "Nuove tecnologie e nuovi servizi in una biblioteca di pubblica lettura" MEDIA LIBRARY Biblioteca Digitale di pubblica lettura Progetto di cooperazione tra realtà bibliotecarie

Dettagli

Content Management Systems

Content Management Systems Content Management Systems Gabriele D Angelo http://www.cs.unibo.it/~gdangelo Università degli Studi di Bologna Dipartimento di Scienze dell Informazione Aprile, 2005 Scaletta della lezione

Dettagli

29 Novembre 2012 Open Source: un opportunità per far evolvere l ICT nelle imprese

29 Novembre 2012 Open Source: un opportunità per far evolvere l ICT nelle imprese DEFINIZIONE Joomla è un software di content management (CMS) sviluppato in php per la realizzazione di siti Internet dinamici, è gratuito e rilasciato sotto licenza GPL v.2, per il suo utilizzo non sono

Dettagli

Maria Aliberti, Sophia Danesino, Aurora Martina, Clotilde Moro, Mario Scovazzi e altri presentano la loro esperienza di DOCENTI COLLABORATIVI

Maria Aliberti, Sophia Danesino, Aurora Martina, Clotilde Moro, Mario Scovazzi e altri presentano la loro esperienza di DOCENTI COLLABORATIVI Maria Aliberti, Sophia Danesino, Aurora Martina, Clotilde Moro, Mario Scovazzi e altri presentano la loro esperienza di DOCENTI COLLABORATIVI Chi siamo? Un gruppo di docenti, tecnici, ricercatori. Cosa

Dettagli

Outline. Chi sono L.A.M.P. Hosting CMS e Blog Wordpress Il caso >> Informare Per Resistere. Sviluppi futuri. www.informarexresistere.

Outline. Chi sono L.A.M.P. Hosting CMS e Blog Wordpress Il caso >> Informare Per Resistere. Sviluppi futuri. www.informarexresistere. Outline Chi sono L.A.M.P. Hosting CMS e Blog Wordpress Il caso >> Informare Per Resistere www.informarexresistere.fr Sviluppi futuri Outline Chi sono L.A.M.P. Hosting CMS e Blog Wordpress Il caso >> Informare

Dettagli

Template. Siti Web Content Management System (CMS): soluzioni Open Source per lo sviluppo di qualsiasi tipologia di sito

Template. Siti Web Content Management System (CMS): soluzioni Open Source per lo sviluppo di qualsiasi tipologia di sito Unite Lezione #3 WINTER Template Siti Web Content Management System (CMS): soluzioni Open Source per lo sviluppo di qualsiasi tipologia di sito dott. Paolo Gatti pgatti@unite.it www.paologatti.it - www.webedintorni.eu

Dettagli

Corso di Web Programming

Corso di Web Programming Corso di Web Programming 1. Introduzione a Internet e al WWW Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Informatica

Dettagli

3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme

3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme 3.1 3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme 3.2 VLE: un Un ambiente VLE è un integrato ambiente integrato L idea di ambiente include la nozione di integrazione di funzioni e contenuti

Dettagli

Progetto di Sistemi Web-based

Progetto di Sistemi Web-based Progetto di Sistemi Web-based Introduzione al corso Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Ovvero, una breve rassegna di quello che vedremo e faremo nel corso! (Con un dettaglio particolare

Dettagli

La Piattaforma Moodle

La Piattaforma Moodle 5 Luglio 2006 Moodle: Modular Object-Oriented Dinamic Learning Environment LCMS (Learning Content Management System): prodotto software per produrre e gestire corsi distribuiti via Internet Gestire l utente:

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

introduzione L istruzione degli utenti e la promozione dei servizi delle biblioteche

introduzione L istruzione degli utenti e la promozione dei servizi delle biblioteche L istruzione degli utenti e la promozione dei servizi delle biblioteche introduzione 1 Perché istruire? Perché promuovere? Il web ha cambiato il modo in cui gli utenti accedono all informazione. L informazione

Dettagli

Didattica e Divulgazione dell INAF verso un coordinamento nazionale: il progetto 2013 (MIUR L6/2000)

Didattica e Divulgazione dell INAF verso un coordinamento nazionale: il progetto 2013 (MIUR L6/2000) Istituto Nazionale di Astrofisica Gruppo Didattica e Divulgazione Didattica e Divulgazione dell INAF verso un coordinamento nazionale: il progetto 2013 (MIUR L6/2000) Antonio Maggio INAF Osservatorio Astronomico

Dettagli

Da Internet al Web 2.0 Gli strumenti del Web 2.0 per la didattica

Da Internet al Web 2.0 Gli strumenti del Web 2.0 per la didattica Corso di INFORMATICA Da Internet al Web 2.0 Gli strumenti del Web 2.0 per la didattica Ing. Maria Grazia Celentano Premessa: cos è Internet È la più grande rete internazionale di computer. Collega fra

Dettagli

Sistema di erogazione didattica Organizzata attraverso Piattaforme L.C.M.S. (Learning Content Management System)

Sistema di erogazione didattica Organizzata attraverso Piattaforme L.C.M.S. (Learning Content Management System) Learning and Management System Sistema di erogazione didattica Organizzata attraverso Piattaforme L.C.M.S. (Learning Content Management System) Linee guida: 1. StartUp sistema videoconferenza in piattaforma

Dettagli

Moodle: corso base BENVENUTI!

Moodle: corso base BENVENUTI! BENVENUTI! Conoscere Moodle: cos'è, organizzazione, utilizzo Risorse disponibili in rete Saper gestire un semplice corso (strutture di corso, iscrizioni, strumenti) Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia

Dettagli

Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation. Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili

Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation. Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili Il passo successivo: Museo & Web CMS Piattaforma opensource

Dettagli

Glossario. Adaptive Learning System (Sistemi di apprendimento adattivi)

Glossario. Adaptive Learning System (Sistemi di apprendimento adattivi) Glossario Adaptive Learning System (Sistemi di apprendimento adattivi) Con adaptive learning ( apprendimento adattivo ) si intende un metodo che utilizza il computer come strumento interattivo per adattare

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

COME FUNZIONA UN SITO WEB

COME FUNZIONA UN SITO WEB 1 di 10 15/07/2013 17:01 COME FUNZIONA UN SITO WEB Internet Per comprendere meglio il funzionamento di un sito web è necessario partire da che cosa è Internet. Internet è un sistema globale di reti di

Dettagli

Un esperienza di e-learning con le piattaforme in uso alla Scuola IaD

Un esperienza di e-learning con le piattaforme in uso alla Scuola IaD Un esperienza di e-learning con le piattaforme in uso alla Scuola IaD di Marco Orazi e Mauro Ranchicchio La Scuola IaD inizia nel 1997 la sua attività di erogazione di corsi in modalità teledidattica mettendo

Dettagli

AMBIENTI DI APPRENDIMENTO: SPERIMENTAZIONE DI WebCeM COME STRUMENTO DI SUPPORTO ALLO STUDIO E ALLA CREAZIONE DI MATERIALE DIDATTICO

AMBIENTI DI APPRENDIMENTO: SPERIMENTAZIONE DI WebCeM COME STRUMENTO DI SUPPORTO ALLO STUDIO E ALLA CREAZIONE DI MATERIALE DIDATTICO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO TESI DI LAUREA TRIENNALE IN COMUNICAZIONE DIGITALE AMBIENTI DI APPRENDIMENTO: SPERIMENTAZIONE DI WebCeM COME STRUMENTO DI SUPPORTO ALLO STUDIO E ALLA CREAZIONE DI MATERIALE

Dettagli

Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali

Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali Sistema di Gestione dei Contenuti Multimediali Tonghini Luca Pini Andrea SISTEMI DI ELABORAZIONE 1 INTRODUZIONE Un sistema di gestione dei contenuti ( Content Management System, CMS ) è un insieme di programmi

Dettagli

Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci

Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci Come leggere ed interpretare la letteratura scientifica e fornire al pubblico informazioni appropriate sui farmaci I motori di ricerca in internet: cosa sono e come funzionano Roberto Ricci, Servizio Sistema

Dettagli

porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com

porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com Cos è Moodle Moodle è un software per la gestione di corsi a distanza utilizzato a livello mondiale nelle Università, nelle

Dettagli

Tecnologie digitali e siti web per i beni culturali

Tecnologie digitali e siti web per i beni culturali 55 Stefano Cesarini Il mondo dei beni culturali italiani ed europei sta vivendo una fervida fase di promozione e valorizzazione del proprio patrimonio, anche per l innovativo utilizzo di strumenti di conoscenza

Dettagli

Gianluca Cicognani. La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa

Gianluca Cicognani. La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa Gianluca Cicognani La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa Il progetto Osservatorio RRHH Spin-Off Formazione a distanza Evoluzione FAD Prima generazione: materiale cartaceo inviato per

Dettagli

GIOVANNI CALABRESE. Sito E-learning Istituto Tridente. Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti

GIOVANNI CALABRESE. Sito E-learning Istituto Tridente. Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti GIOVANNI CALABRESE Sito E-learning Istituto Tridente Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti Sommario 1. COS È MOODLE... 1 1.1 Requisiti necessari...1 1.2 Configurazione del browser...1 Impostazione

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica Introduzione al Web WWW World Wide Web CdL Economia A.A. 2012/2013 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Introduzione al Web : WWW >> Sommario Sommario 2 n World

Dettagli

Lim, Moodle e ambienti integrati di apprendimento

Lim, Moodle e ambienti integrati di apprendimento http://www.slideshare.net/roberto60/lim ambienti integrati di apprendimento Lim, Moodle e ambienti integrati di apprendimento Dalla cooperazione alla personalizzazione e al personal e learning Osimo 30

Dettagli

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009 COMPANY PROFILE Dicembre 2009 PRESENTAZIONE è una società di sviluppo software e consulenza informatica, opera a livello nazionale dal 2001 ed è specializzata nel fornire servizi a valore aggiunto basati

Dettagli

Architettura client-server

Architettura client-server Architettura client-server In un architettura client-server ci sono due calcolatori connessi alla rete: un client che sottopone richieste al server un server in grado di rispondere alle richieste formulate

Dettagli

tratteremo di... Definizione di Internet e Web Linguaggio HTML e Siti web Statici Siti web Dinamici e codice PHP Breve accenno ai CMS Server Locale

tratteremo di... Definizione di Internet e Web Linguaggio HTML e Siti web Statici Siti web Dinamici e codice PHP Breve accenno ai CMS Server Locale LET S GO Progetto del corso Il web: introduzione ad Internet; i linguaggi digitali; siti statici e siti dinamici; i programmi CMS. Approfondimento di HTML e CSS. Web di qualità: tecniche di web writing;

Dettagli

EIPASS Scuola Digitale

EIPASS Scuola Digitale european informatics passport EIPASS Scuola Digitale Programma analitico d esame a cura di Programma analitico d esame EIPASS Scuola Digitale Pagina 2 di 22 Premessa Le nuove tecnologie hanno cambiato

Dettagli

FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI]

FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI] 2014 FONDAZIONE ANGELO COLOCCI [AREA RISERVATA - STUDENTI] Cosa è. Il portale Docebo è una piattaforma E-Learning e un Content Management System Open Source che La Fondazione Angelo Colocci ha deciso di

Dettagli

1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI

1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI 1. FINALITÀ E DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE E FUNZIONALI Per implementare una piattaforma di e-learning occorre considerare diversi aspetti organizzativi, gestionali e tecnici legati essenzialmente

Dettagli

Docente. Il Corso. Obiettivi PROGRAMMAZIONE PER IL WEB. Alessandro Bianchi. Presentazione del Corso per l a.a. 2014-15. Sviluppare

Docente. Il Corso. Obiettivi PROGRAMMAZIONE PER IL WEB. Alessandro Bianchi. Presentazione del Corso per l a.a. 2014-15. Sviluppare Docente PROGRAMMAZIONE PER IL WEB Presentazione del Corso per l a.a. 2014-15 Alessandro Bianchi Dipartimento di Informatica V piano Tel. 080 544 2283 E-mail alessandro.bianchi@uniba.it Orario di ricevimento:

Dettagli

AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software

AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software AVIPA 1. Presentazione generale dell'ambiente software Viterbo, 10 Dicembre 2008 Presentazione a cura di Slide n.1 AVIPA: l'ambiente software Queste slides rappresentano le prime indicazioni sul lavoro

Dettagli

formazione professionale continua a distanza

formazione professionale continua a distanza formazione professionale continua a distanza Piattaforma formativainnovaforma.com Moodle 2.7 Moodle (acronimo di Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment, ambiente per l apprendimento modulare,

Dettagli

Minerva. Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione. dr. Augusto Pifferi. dr. Guido Righini. http://minerva.mlib.cnr.

Minerva. Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione. dr. Augusto Pifferi. dr. Guido Righini. http://minerva.mlib.cnr. Minerva Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione dr. Augusto Pifferi Istituto di Cristallografia C.N.R. dr. Guido Righini Istituto di Struttura della Materia C.N.R. http://minerva.mlib.cnr.it

Dettagli

Applicazioni web centrati sui dati (Data-centric web applications)

Applicazioni web centrati sui dati (Data-centric web applications) Applicazioni web centrati sui dati (Data-centric web applications) 1 ALBERTO BELUSSI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 WEB La tecnologia del World Wide Web (WWW) costituisce attualmente lo strumento di riferimento

Dettagli

Sistemi per la produzione, gestione e conservazione di contenuti digitali CMS. L12 - Comunicazione e archiviazione digitale A.A 2015-2016.

Sistemi per la produzione, gestione e conservazione di contenuti digitali CMS. L12 - Comunicazione e archiviazione digitale A.A 2015-2016. Sistemi per la produzione, gestione e conservazione di contenuti digitali L12 - Comunicazione e archiviazione digitale A.A 2015-2016 Carlo Savoretti carlo.savoretti@unimc.it Produzione Contenuti prodotti

Dettagli

Strumenti e linguaggi per lo sviluppo WEB su Linux. Scano Alessandro alescano@fastimap.com

Strumenti e linguaggi per lo sviluppo WEB su Linux. Scano Alessandro alescano@fastimap.com Strumenti e linguaggi per lo sviluppo WEB su Linux Scano Alessandro alescano@fastimap.com Non solo su linux è possibile fare sviluppo web, ma quest'ultimo è una piattaforma privilegiata per tale compito

Dettagli

Moodle al Formez, Imma Citarelli

Moodle al Formez, Imma Citarelli Moodle al Formez Dott.ssa Imma Citarelli Formez - Centro di Formazione e Studi Centro di competenza e-learning e Knowledge management Apprendimento autonomo Libri, riviste, convegni Risorse on line Il

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA

PROGRAMMA DI INFORMATICA PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE 5 B Sistemi Informativi Aziendali A.S. 2014/2015 DOCENTE CORREDDU GIOVANNA ITP PANZERA GRAZIA Materiale didattico Libro di testo: Iacobelli, Ajme, Marrone, Brunetti, Eprogram-Informatica

Dettagli

Online Sessione AIDA

Online Sessione AIDA Online Sessione AIDA Londra 2 dicembre 2003 Roma 31 marzo 2004 Il content management per la ricerca e la didattica Paola Gargiulo gargiulo@caspur.it Sommario di cosa parliamo quando parliamo di content

Dettagli

AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI. Paolo Rigo

AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI. Paolo Rigo AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI Paolo Rigo LA SCUOLA DIGITALE Il progetto di alfabetizzazione digitale della popolazione è ambizioso e la sua realizzazione non può che partire dalla scuola. Occorre potenziare

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2010/2011 - PROGETTO CL@SSE 2.0 1D LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE. e-l@boriamo

ANNO SCOLASTICO 2010/2011 - PROGETTO CL@SSE 2.0 1D LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE. e-l@boriamo ANNO SCOLASTICO 2010/2011 - PROGETTO CL@SSE 2.0 1D LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE e-l@boriamo Pag 2 - PROGETTO Pag 3 - OBIETTIVI/ TECNOLOGIE/METODOLOGIE DI LAVORO Pag 4 - PIANO DI LAVORO ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Progetto DOCUMENTAZIONE MULTIMEDIALE ESPERIENZE DI PROGETTAZIONE CURRICOLARE. Tecnico-ricercatore referente: Claudia Perlmuter

Progetto DOCUMENTAZIONE MULTIMEDIALE ESPERIENZE DI PROGETTAZIONE CURRICOLARE. Tecnico-ricercatore referente: Claudia Perlmuter Progetto DOCUMENTAZIONE MULTIMEDIALE ESPERIENZE DI PROGETTAZIONE CURRICOLARE Tecnico-ricercatore referente: Claudia Perlmuter Le esperienze da multimedializzare Nell ambito del percorso di lavoro Documentare

Dettagli

Content Management Systems e

Content Management Systems e AA 2010/2011 Content Management Systems e Corso di Progetto di Sistemi Web Based Università degli Studi di Roma Tor Vergata Argomenti della lezione 1. Breve evoluzione storica dei siti internet cos è un

Dettagli

UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone

UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone 23/09/2009 Guida all uso di piattaforme e-learning 1 Schema Obiettivi della UD1 E learning Piattaforme LMS Esercitazione Standard di riferimento

Dettagli

Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica

Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica Sommario Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica Introduzione al portale SSIS infofactory - Laboratorio di Intelligenza Artificiale - Univ. degli Studi di Udine 3-4 Dicembre

Dettagli

Open Journal Systems 2

Open Journal Systems 2 Open Journal Systems 2 Public Knowledge Project & Simon Fraser University Library Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.5 License Agenda Cos'è Open Journal Systems? Quali sono le sue funzionalità? Per

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA Obiettivo Richiamare quello che non si può non sapere Fare alcune precisazioni terminologiche IL COMPUTER La struttura, i componenti

Dettagli

Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I

Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I Internet Rete mondiale di computer (rete di reti) È un infrastruttura basata su cavi e nodi Nata nel 1969 con il nome di Arpanet Fornisce molti servizi

Dettagli

venerdì 31 gennaio 2014 Programmazione Web

venerdì 31 gennaio 2014 Programmazione Web Programmazione Web WWW: storia Il World Wide Web (WWW) nasce tra il 1989 e il 1991 come progetto del CERN di Ginevra affidato a un gruppo di ricercatori informatici tra i quali Tim Berners- Lee e Robert

Dettagli

Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications)

Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications) Siti web centrati sui dati (Data-centric web applications) 1 A L B E R T O B E L U S S I A N N O A C C A D E M I C O 2 0 1 2 / 2 0 1 3 WEB La tecnologia del World Wide Web (WWW) costituisce attualmente

Dettagli

Introduzione... 2 Architettura... 2 1. LMS... 2 2. TRACKING MODULE... 2 LMS:... 3 Gestione degli utenti... 3 Amministratore... 4 Docenti:...

Introduzione... 2 Architettura... 2 1. LMS... 2 2. TRACKING MODULE... 2 LMS:... 3 Gestione degli utenti... 3 Amministratore... 4 Docenti:... Introduzione... 2 Architettura... 2 1. LMS... 2 2. TRACKING MODULE... 2 LMS:... 3 Gestione degli utenti... 3 Amministratore... 4 Docenti:... 4 Studenti:... 4 Principali caratteristiche :... 5 Requisiti

Dettagli

LMS ERUDIO. E-learning Formazione a distanza. www.sgslweb.it SISTEMI. 20 febbraio 2014 Autore: L.albanese. powered by

LMS ERUDIO. E-learning Formazione a distanza. www.sgslweb.it SISTEMI. 20 febbraio 2014 Autore: L.albanese. powered by LMS ERUDIO E-learning Formazione a distanza powered by SISTEMI 0 febbraio 01 Autore: L.albanese www.sgslweb.it Che cos è l E- Learning? L' e-learning sfrutta le potenzialità rese disponibili da Internet

Dettagli

PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET

PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET 25/8/2011 PREVENTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET WWW.PALLANUOTOBERGAMO.IT Preventivo n. 006/08/11 Almaware Sommario Breve analisi dei requisiti e dello sviluppo... 3 Obiettivo... 3 Dettagli...

Dettagli

E-learning: esperienza nel Progetto STEEL

E-learning: esperienza nel Progetto STEEL Innovazione nella formazione universitaria Firenze, 21 marzo 2012 E-learning: esperienza nel Progetto STEEL Prof. Enrico Del Re Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Il progetto STEEL Progetto

Dettagli

Introduzione a Wordpress. Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6)

Introduzione a Wordpress. Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6) Introduzione a Wordpress Corso completo alla conoscenza e all uso del CMS Open Source WP (incontro 1/6) Indice Rilevazione aspettative e competenze in ingresso Patto formativo Presentazione di WP Premesse

Dettagli

Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te!

Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te! Mettiti comodo, scegli il sito web che fà per te! Web Design Il nostro obiettivo è realizzare siti internet dove le informazioni e i contenuti siano immediatamente reperibili dal navigatore del web. Un

Dettagli

Trio e Scuola Sicura

Trio e Scuola Sicura Trio e Scuola Sicura TRIO in due parole 2 TRIO è il Web based learning system della Regione Toscana, che offre formazione a distanza gratuita, accessibile e di qualità, ai cittadini, alle pubbliche amministrazioni

Dettagli

Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001

Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001 Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001 Caro Lettore, Siamo lieti di presentare il secondo numero della newsletter LearnIT. In questo numero vorremmo spiegare di più su Learning Management Systems (LMS)

Dettagli

La dida&ca per competenze nella tecnologia

La dida&ca per competenze nella tecnologia La dida&ca per competenze nella tecnologia cosa NON è Mara Masseroni Tu sei libero: di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera

Dettagli

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET)

Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Tratte da (18. TECNICHE DI ACCESSO AI DATABASE IN AMBIENTE INTERNET) Ipotesi di partenza: concetti di base del networking Le ipotesi di partenza indispensabili per poter parlare di tecniche di accesso

Dettagli

Profilo della società

Profilo della società www.nweb.it Profilo della società v. 3.0 Struttura NWeb srl fondata da 5 soci giovani e affiatati, che ne acquisiscono una quota paritetica oggi NWeb dispone di uno staff di 16 persone, tra dipendenti

Dettagli

Corso Joomla per ATAB

Corso Joomla per ATAB Corso Joomla per ATAB Cos'è un Content Management System Joomla non è un prodotto ma è un progetto. Nato nel settembre 2005 CMS (Content management system) letteralmente significa "Sistema di gestione

Dettagli

WEBCONFERENCE Platform

WEBCONFERENCE Platform Scopri di più WEBCONFERENCE Platform 1 Formazione on line, seminari «live», riunioni virtuali (con integrazione sistema di Adobe Connect) DEV4U propone Adobe Connect come soluzione di webconferenza. E'

Dettagli

Tecniche Multimediali

Tecniche Multimediali Chiedersi se un computer possa pensare non è più interessante del chiedersi se un sottomarino possa nuotare Edsger Dijkstra (The threats to computing science) Tecniche Multimediali Corso di Laurea in «Informatica»

Dettagli

Il software Open Source nell elearning e nel lavoro in team

Il software Open Source nell elearning e nel lavoro in team Il software Open Source nell elearning e nel lavoro in team I software di social network: ELGG come testcase Open Source Lab USI Luca Mazzola http://www.linkedin.com/in/mazzolaluca 4 Giugno 2008 Social

Dettagli

Risorse per la didattica

Risorse per la didattica Risorse per la didattica Presentazione di cd-rom e ipertesti Spunti per la ricerca di materiali e documentazione in rete Amelia Goffi, Luca Gazzola - Febbraio 2008 CD-Rom e Ipertesti I cd-rom allegati

Dettagli

Caratteristiche di una LAN

Caratteristiche di una LAN Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Caratteristiche di una LAN 26/02/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Ruolo dei computer I computer di una rete possono svolgere

Dettagli

MOODLE E DINTORNI...L'ESPERIENZA DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA DI BARI

MOODLE E DINTORNI...L'ESPERIENZA DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA DI BARI MOODLE E DINTORNI...L'ESPERIENZA DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA DI BARI Vito Lavolpe, Domenica De Laura, Paolo Livrea Dipartimento di Neuroscienze, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli

Dettagli

CAPITOLO 2 LE SCHEDE DI ANALISI

CAPITOLO 2 LE SCHEDE DI ANALISI CAPITOLO 2 LE SCHEDE DI ANALISI 52 2.2 APPROFONDIMENTO PER SETTORE: SINTESI DEI RISULTATI 2.2.1 ASPETTI GENERALI DELLA COMUNICAZIONE Dall analisi delle risposte date alla prima domanda del questionario,

Dettagli

9-10 DICEMBRE 2013. Istitiuto Nazionale Tumori. regina Elena. introduzione a :

9-10 DICEMBRE 2013. Istitiuto Nazionale Tumori. regina Elena. introduzione a : 9-10 DICEMBRE 2013 Istitiuto Nazionale Tumori regina Elena introduzione a : Che cos è? WordPress è la piattaforma software per la creazione di blog e siti più usata al mondo. Creata da Matt Mullenweg e

Dettagli

MICHELE SETTEMBRE. Scuola primaria e secondaria dell obbligo 1984 1991. Scuola media superiore: Liceo Scientifico 1991 1995

MICHELE SETTEMBRE. Scuola primaria e secondaria dell obbligo 1984 1991. Scuola media superiore: Liceo Scientifico 1991 1995 Curriculum vitae Michele Settembre Pag 1 MICHELE SETTEMBRE Dati Personali Nome: Michele Cognome: Settembre Nato a: Todi (Perugia) Data di Nascita: 24 Giugno 1976 Domicilio: Roma, via Clelia 35 Codice Fiscale:

Dettagli

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09 Piattaforma e-learning Moodle Manuale ad uso dello studente Vers. 1 Luglio 09 Sommario 1. Introduzione...2 1.1 L ambiente...2 1.2 Requisiti di sistema...4 2. Come accedere alla piattaforma...4 2.1 Cosa

Dettagli

Se sei un insegnante o ti occupi comunque di formazione, probabilmente hai già sentito un sacco di chiacchiere su...

Se sei un insegnante o ti occupi comunque di formazione, probabilmente hai già sentito un sacco di chiacchiere su... Se sei un insegnante o ti occupi comunque di formazione, probabilmente hai già sentito un sacco di chiacchiere su... la scuola del 21 secolo l e-learning e le comunità di apprendimento Ma quando le chiacchiere

Dettagli

Piattaforme, standard, ambienti virtuali di apprendimento. Antonio Fini

Piattaforme, standard, ambienti virtuali di apprendimento. Antonio Fini Le tecnologie per l e-learningl learning Piattaforme, standard, ambienti virtuali di apprendimento Antonio Fini LTE Laboratorio di Tecnologie dell Educazione Facoltà di Scienze della Formazione Università

Dettagli

Professioni Sanitarie e Formazione Digitale

Professioni Sanitarie e Formazione Digitale Sapienza Università di Roma Facoltà di Medicina e Psicologia Professioni Sanitarie e Formazione Digitale Vassilios Papaspyropoulos Convegno ECM Professioni Sanitarie & ICT Sala Convegno Fondazione Il Faro

Dettagli

ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative

ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative Sommario INDICE Lo strumento ideale per erogazione e gestione dei C.F.P. (Crediti formativi permanenti) Punti di Forza Sistema

Dettagli

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche

RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche RETI INFORMATICHE Client-Server e reti paritetiche Le reti consentono: La condivisione di risorse software e dati a distanza La condivisione di risorse hardware e dispositivi (stampanti, hard disk, modem,

Dettagli

RiusaLO, la libreria di Learning Object della PA

RiusaLO, la libreria di Learning Object della PA RiusaLO, la libreria di Learning Object della PA 26 giugno 2013 Di cosa parleremo - Il Progetto ETICA pubblica nel sud e il Social learning - RiusaLO: obiettivi, contenuti e funzionalità della libreria

Dettagli

Ambiente EasyMultiMedia

Ambiente EasyMultiMedia Ambiente EasyMultiMedia Descrizione delle funzionalita' 16 gennaio 2004 ver. 1.0 Sintresis s.r.l. tel: 0125/627026 via Castiglia, 4 http://www.sintresis.it 10015 Ivrea email: info@sintresis.it file: sintresis\mktg\easydesc.doc

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base Linguaggio HTML C.M.S. JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: LaMiassociazione.it

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Esperienza professionale

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Esperienza professionale Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome e nome Gatti Paolo Indirizzo Via Ischia, 4 64018 Tortoreto Teramo Telefono +39 085.8061724 +39 349.7920672 E-mail paolo.gatti@gmail.com, info@webedintorni.net

Dettagli

Linee guida per le attività didattiche in modalità e- learning

Linee guida per le attività didattiche in modalità e- learning Linee guida per le attività didattiche in modalità e- learning Approvate dal Senato Accademico nella seduta del 23/01/2013 1. Introduzione: modelli ISA e blended learning... 2 2. Linee guida... 3 2.1.

Dettagli

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo

Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti. I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo 1 I sistemi CMS e un introduzione a Joomla! In questo capitolo Su Internet, oggi, se il vostro sito Web non è dotato di funzionalità ricche o contenuti aggiornati, è svantaggiato. L idea di potenziare

Dettagli

KEMP 134681-LLP-1-2007-1-PT-GRUNDTVIG-GMP. Modulo 3. e-learning

KEMP 134681-LLP-1-2007-1-PT-GRUNDTVIG-GMP. Modulo 3. e-learning Modulo 3 e-learning Obiettivi del modulo Ricevere informazioni generali sull e-learning e sul b-learning I partecipanti verranno trasmesse le basi della formazione tramite TIC. Ricevere informazioni introduttive

Dettagli

ATTENZIONE il corso è evidenziabile sul catalogo interregionale ricercando l'id 11834

ATTENZIONE il corso è evidenziabile sul catalogo interregionale ricercando l'id 11834 corso GRATUITO: CHIEDI IL VOUCHER DI FORMAZIONE REGIONALE! Corso di specializzazione della durata di 450 ore: si svolgerà con una frequenza di 3/4 volte a settimana, in orario pomeridiano/serale (presumibilmente

Dettagli

CMS (Content Management System) della categoria Open Source

CMS (Content Management System) della categoria Open Source Una panoramica sui CMS (Content Management System) CMS (Content Management System) della categoria Open Source Per la piattaforma PHP/MYSQL e considerata l esigenza sempre più ricorrente di realizzare

Dettagli