GLA Gabriele Lottici Architetto

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GLA Gabriele Lottici Architetto"

Transcript

1 Pratica di certificazione CASACLIMA n. 00 / 7 Particolari PLUVIALI e CASSONETTI FRANGISOLE TAVOLA NUOVA SEDE UFFICI A MODENA

2

3 7 4,00,0 Pavimento: ceramica, 0 4A , 0, 0 8 A Pavimento : gres porcellanato mq,44 >/, 0, 0,0 A A, 00 mq,44 >/, 0 copertura sala CdA Pavimento : gres porcellanato mq,44 >/ Pavimento : gres porcellanato Rivestimento: inton aco tinteggiato a mq,44 >/ Pavimento: g res porcellanato Sup.areante Sup.arean te A,0, 00, 00,0 A A,0 filo esterno ballatoio piano primo, 00, 0 A Pavimen to: legno mq,4 >/, 0, 0,0 A A,0, 0 mq,44 >/, 0,0 A fil o estern o ballatoio piano primo 0, 7, 00 0, 80, 0 B Pavimento: ceramica,0 B A,0 Pavimen to: ceramica mq,44 >/, 00, 0 Pavimen to: gres porcellanato mq,88 >/ mq,44 >/ mq,44 >/ Pavimento: ceramica isolamento termico in PUR cm ,0 Pratica di certificazione CASACLIMA n. 00 / 7 Solaio COPERTURA SALA CONSIGLIO TAVOLA FOAMGLAS T4 WDS sp.0 mm. posato con bitume caldo kg/mq 4 ca. in piena aderenza e con giunti stagni Imprimitura con primer bituminoso a freddo kg/mq 0, ca. Supporto cementizio lisciato per formazione pendenze facciata continua montanti e traversi con vetro smaltato isolamento termico DETTAGLIO _P DETTAGLIO _P a=,87 p=0 4a A B C C a=, p=0 4a B,0 B 0, 90 A, 00, 00, 0 A A, 00, 0, 00, 0, 0 0, 7, 00 DETTAGLIO PIANO D D DETTAGLIO 4_P DETTAGLIO _P DETTAGLIO G_F B DETTAGLIO _P DETTAGLIO _P NUOVA SEDE UFFICI A MODENA

4

5

6

7 ,00, , , 7, 7,0,00 7,0,4 0,4,0,0,0,0,0,0,0,0 8,0 4,00 P_ LOC. VENTILAZIONE mq 7, B Pavimento: ceramica P_ PIANEROTTOLO mq 4,, 0 7,0 0,0,0 A mq,44 >/ A A mq,44 >/ mq,44 >/ A A mq,44 >/ A filo esterno ballatoio piano primo mq,44 >/ A mq,44 >/ mq,44 >/ A Pavimento: legno Pavimento: legno mq,4 >/ A A,0 B B A,0 B B A,0 A A 0,70 0,8,94 0,4,0,0,0,0,0,0,0,0,7,9 4, ,09,9 4, 4, mq,44 >/,00 9 mq,44 >/ mq,44 >/ mq,88 >/ mq,44 >/ mq,44 >/ ,09 0,7 0,0 0,0 0,0 0,0 9,0 0,8 0 7,7 0,70 8 P_ UFFICIO ASS.TECNICO mq,8 P_ UFFICIO RESP.SETT.TECNICO mq 8, mq,88 >/ P_ UFFICIO ASS.TECNICO mq 4, copertura sala CdA P_0 UFFICIO ASS.TECNICO mq 4,8 P_7 UFFICIO ASS.TECNICO mq 4, P_9 UFFICIO ASS.TECNICO mq 4,8 P_8 UFFICIO ASS.TECNICO mq 4,7 P_8 UFF. SALA STAMPA E SERVER mq 4,7 P_4 DISIMPEGNO mq,8 P_9 ATTESA mq,7 P_9A TERRAZZINOATTESA mq,7 P_ 7 UFFICIO RESP.INIZIATIVE mq 4,8 P_0 UFFICIO URBANIZZAZIONI mq, filo esterno ballatoio piano primo P_7 BAGNO mq,4 Pavimento: ceramica Rivestimento: ceramica P_ ANTI WC mq, Pavimento: ceramica Rivestimento: ceramica P_ BAGNO HANDY mq,9 Pavimento: ceramica Rivestimento: ceramica P_4 ANTI WC mq, Pavimento: ceramica Rivestimento: ceramica P_ UFFICIO URBANIZZAZIONI mq 4,8 P_ UFFICIO RESP. COMMERC. mq 9, P_ UFFICIO RESP.INIZIATIVE mq 4,8 rete metallica porta-insegna P_ UFFICIO RESP.INIZIATIVE mq 4,4 P_ LOC. QUADRI mq,9 Pavimento: ceramica isolamento termico in PUR cm.0 H=,70 m 9,0 IL PRESENTE DISEGNO E' DI PROPRIETA' DI ARCH. GABRIELE LOTTICI - REGGIO EMILIA - ITALIA - OGNI RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE NON ESPRESSAMENTE AUTORIZZATA E' VIETATA E PERSEGUIBILE SECONDO LE LEGGI VIGENTI 8_0_:modificati servizi igienici come da indicazioni Abitcoop 4,7 C,7,0, 4,98, ,0 8 0 a=, p=0 a,0 8, , a=,87 p=0 4a 7,0,40 9 0,0, 0 0, ,0 7,0,0,0,0,0,0,0 A A 0, , 0,0 0 4, 0,0,0,0,0 DETTAGLIO _P,0,0,0,0 DETTAGLIO _P D D,0,0,0,0 DETTAGLIO 4_P,0,0,0 0,7,00,0,0,0,0 SERVIZI IGIENICI COME DEFINITI IN CANTIERE DA GEOM. ARLETTI 0,7,00,97 0, DETTAGLIO _P 0 0 4, 0,0 0 4, 0,0,0,0 DETTAGLIO G_F,0,0,0 P-P a a=, p=0 0,7,00 8, B B,0,80 8, ,00, 0,90,0 0,7,00 DETTAGLIO _P DETTAGLIO _P C,0,9,0 0, 0, 0,,0 0, 0, 0,0,8 0 4, LEGENDA CORPI ILLUMINANTI Vibia PLUS 00 diam.80 cm (soffitto) Treciluce LIGHT RUNNER R (soffitto) Zumtobel CLARIS (sospensione a soffitto) Ilmas OVER (faretti su binario a soffitto) Biffi Luce RING 4 cm (parete) Biffi Luce RING cm (parete) Biffi Luce RING cm (soffitto) Prolicht SMOOTH LINE (soffitto) GLA committente NUOVA SEDE UFFICI ABITCOOP VIA NONANTOLANA, MODENA Gabriele Lottici Architetto via Aristotele, 09 4 Reggio Emilia IT T. 0.8 F ABITCOOP Soc. Coop. VIA SANTI, MODENA Faretti sala C.d.A.(soffitto) tavola PIANO SECONDO scala :0 data 0/0/00 fase: tav. n. stampa del progetto esecutivo E0 9/0/ revisione revisione revisione

8

9 ,8 97,0,4,4,0,0,0,0 0 8,8 0,7, 0,49 0,0 E,0,49 0 S dado sporgente + cm da p.f. per appoggio struttura metallica di sostegno pompe di calore tamponamento esterno in pannelli Orsogrill TALIA RAL 70 pannelli fonoassorbenti ove previsto 4, 4, foro nel solaio per illuminazione terrazzino,,,,4,00,00 04_04_0modificata copertura zona pompe di calore _04_0modificata copertura per cupolino terrazzo attesa P _09_:modificato tamponamento leggero centrale tecologica IL PRESENTE DISEGNO E' DI PROPRIETA' DI ARCH. GABRIELE LOTTICI - REGGIO EMILIA - ITALIA - OGNI RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE NON ESPRESSAMENTE AUTORIZZATA E' VIETATA E PERSEGUIBILE SECONDO LE LEGGI VIGENTI 4,7 C,7,,49 a=,87 p=0 4a, ,4,7,,0,00 4,0,40, 0,98, spazio a cielo aperto per pompe di calore cornicione sporgente 4,0, LOCALE INVERTER 4 9 0,0,00 A A 40, m B B C,,0, 4, INVERNO ESTATE O GLA NUOVA SEDE UFFICI ABITCOOP VIA NONANTOLANA, MODENA Gabriele Lottici Architetto via Aristotele, 09 4 Reggio Emilia IT T. 0.8 F NORD committente ABITCOOP Soc. Coop. VIA SANTI, MODENA tavola COPERTURA scala :0, :00 data 0/0/00 fase: tav. n. stampa del revisione progetto esecutivo E0 revisione /09/ revisione

10 Pratica di certificazione CASACLIMA n. 00 / 7 Solaio COPERTURA TAVOLA 4 copertina in alluminio preverniciato impermeabilizzazione massetto formazione pendenze impermeabilizzazione strato separatore strato separatore isolamento termico in polistirolo EPS sp. 4 cm. guaina bituminosa mm di protezione provvisoria massetto in cls formazione pendenze soletta a sbalzo isolata a cappotto con EPS cm. struttura di chiusura in baraccatura metallica e reta stirata interna + esterna in TECU Gold DETTAGLIO 4_COP Rivestimento di facciata ventilata (parte sporgente) con pannelli ditta TRESPA Meteon su sottostruttura metallica - tinta Naturals - superficie SATIN (qualità Standard B) - fissaggio tipo TS700 - spessore 8mm. Intonaco della parete proseguito sul solaio per garanzia di tenuta all'aria su tutto il perimetro dell'ultimo solaio controsoffitto NUOVA SEDE UFFICI A MODENA

11

12 ! Pratica!di!certificazione!!CASACLIMA!!n.!!00!/!7! CORREZIONE!PONTI!TERMICI!!VERSO!VANO!SCALE!E!VERSO! LOCALI!TECNICI!NON!RISCALDATI!!a!pavimento!e!soffitto! TAVOLA!7! 7,0 4,00 4A,,,0,0 8 0 A mq 7,9 >/ A mq,44 >/ mq,44 >/ 9 isolamento termico in POLIESTERE cm. 0,90 C isolamento termico in POLIESTERE cm. PIANO T PIANO T B,0,0,0,0 0,7,00 0,7,00,0,0,0,0,0 a=, p=0 a 7,0 DETTAGLIO _P

13

14 7,0 4,00, A 4 4,,,0,0 8 isolamento termico in POLIESTERE cm.,0,0 0 A,0,0 mq 7,9 >/,0 A,0 mq,44 >/ mq,44 >/ isolamento termico in POLIESTERE cm DETTAGLIO _P Pratica di certificazione CASACLIMA n. 00 / 7 Isolamento interno VERSO VANO SCALE E VERSO LOCALI TECNICI NON RISCALDATI TAVOLA 8 C PIANO T-- PIANO T-- B,0,0 0,7,00 0,90,0 9 0,7,00 a=, p=0 a NUOVA SEDE UFFICI A MODENA

15 filo esterno facciata ventilata Trespa Scala : filo esterno facciata ventilata Trespa IL PRESENTE DISEGNO E' DI PROPRIETA' DI ARCH. GABRIELE LOTTICI - REGGIO EMILIA - ITALIA - OGNI RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE NON ESPRESSAMENTE AUTORIZZATA E' VIETATA E PERSEGUIBILE SECONDO LE LEGGI VIGENTI VANO MURO GREZZO = luce arch. + cm. luce arch luce arch. interruzione alternata dei pannelli di facciata a passo 0 cm in verticale coincidente con le fughe orizzontali del pannello in corrispondenza della finestra davanzale prefabbricato in alluminio con risvolti laterali rivestimento Trespa profilo verticale in alluminio sistema di incollaggio/rivetti 4 staffa regolabile mm. Isolante termico 8 cm. muro/pilastro 7 tassello di ancoraggio 8 telaio finestra 0 nastro intonacabile per interno Heicko-8-70 guarnizione autoespandente Heicko schiuma poliuretanica nastro esterno di tenuta al vento Heicko luce arch VANO MURO GREZZO = luce arch. + cm. luce arch cassonetto prefabbricato in lamiera zincata isolato sul lato muratura con Stiferite GT sp. cm. finestre lato sud 0 0 luce arch. davanzale prefabbricato in alluminio con risvolti laterali 0 rivestimento in alluminio profilo verticale in alluminio sistema di incollaggio/rivetti 4 staffa regolabile mm. Isolante termico 8 cm. muro/pilastro 7 tassello di ancoraggio 8 telaio finestra 9 guida e ingombro veneziana 0 nastro intonacabile per interno Heicko-8-70 guarnizione autoespandente Heicko schiuma poliuretanica nastro esterno di tenuta al vento Heicko VANO MURO GREZZO = luce arch. + 0 cm. 0 luce arch luce arch. PARETE CENTRALE (rivestimento Trespa) PARETE ESTERNA (rivestimento Trespa) PILASTRO CENTRALE (rivestimento in alluminio) PILASTRO DI TESTATA (rivestimento Trespa) DETTAGLIO C_F DETTAGLIO D_F luce arch. 0 isolamento in poliuretano espanso PUR DETTAGLIO E_F BANCA DETTAGLIO F_F BANCA isolamento in vetro cellulare 0 luce arch. guaine e nastri di tenuta all'aria interna isolamento in polistirene estruso XPS guaina e nastri di sigillatura esterna INTERNO NON RISCALDATO (locali tecnici) guaine e nastri di tenuta all'aria interna 90-0 luce arch. isolamento in polistirene espanso EPS lambda < 0,0 guaine e nastri di tenuta all'aria interna guaina e nastri di sigillatura esterna guaine e nastri di tenuta all'aria interna taglio termico sotto-soglia in purenite, legno, plastica controparete e intonaco o cartongesso su sosttostruttura guaine/nastri di sigillatura esterna guaina e nastri di sigillatura esterna soglia tipo Maico Transit su sottosoglia a taglio termico guaine e nastri di tenuta all'aria interna INTERNO RISCALDATO guaine/nastri di tenuta all'aria interna DETTAGLIO A_P DETTAGLIO B_P sigillature con materiale permanentemente elastico con eventuale sottogiunto telo in polietilene di tenuta all'aria, nastrato sui giunti e sui muri perimetrali isolamento in lana minerale o schiuma poliuretanica a cura del posatore delle facciate continue guaine e nastri di tenuta all'aria interna guaine e nastri di tenuta all'aria interna guaina e nastri di sigillatura esterna guaine e nastri di tenuta all'aria interna guaina e nastri di sigillatura esterna guaine e nastri di tenuta all'aria interna guaine e nastri di tenuta all'aria interna controparete e intonaco o cartongesso su sosttostruttura guaine e nastri di tenuta all'aria interna soglia tipo Maico Transit su sottosoglia a taglio termico guaine e nastri di tenuta all'aria interna GLA committente NUOVA SEDE UFFICI ABITCOOP VIA NONANTOLANA, MODENA Gabriele Lottici Architetto via Aristotele, 09 4 Reggio Emilia IT T. 0.8 F ABITCOOP Soc. Coop. VIA SANTI, MODENA guaina e nastri di sigillatura esterna DETTAGLIO D_P DETTAGLIO C_P DETTAGLIO G_F DETTAGLI A_P - B_P - C_F - tavola fase: D_F - E_F - F_F tav. n. scala :0 data 0/0/00 aggiornamento progetto esecutivo E 09/0/0 revisione revisione revisione

16

17

18 Pratica di certificazione CASACLIMA n. 00 / 7 Particolari tenuta aria TAVOLA 9 Parete in c.a. impermeabilizzata all aria con guaina liquida Particolare nastratura controtelai finestre Materiale siliconico utilizzato Particolare infisso con auto espandente NUOVA SEDE UFFICI A MODENA

19

20

21

22

23

24

25 Fabbricato per uffici CasaClima Gold nuova sede Abitcoop Modena Spese per riscaldamento anno 00 /anno per 00 mq Fonte: Abitcoop soc. coop. + +

Residenziale Baroni" EDIFICIO B 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato grafico

Residenziale Baroni EDIFICIO B 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

EDIFICIO C. Residenziale Baroni" 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico

EDIFICIO C. Residenziale Baroni 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37 Rev.7 MAPPA TECNICA SOMMARIO 1. PARETI... 5 1.1 PARETE ESTERNA A TELAIO SENZA VANO TECNICO... 6 1.2 PARETE ESTERNA A TELAIO CON VANO TECNICO... 8 1.3 PARETE ESTERNA A TELAIO REI 60... 10 1.4 PARETE ESTERNA

Dettagli

Residenziale Baroni_Modena GLA Gabriele Lottici Architetto

Residenziale Baroni_Modena GLA Gabriele Lottici Architetto PAUSA! Pausa!! Residenziale Baroni_Modena GLA Gabriele Lottici Architetto OVEST fabbricato C B A C 2,28 40 OVEST fabbricato A OVEST fabbricato B Residenziale Baroni_Modena GLA Gabriele Lottici Architetto

Dettagli

PARCO RESIDENZIALE [POGGETTO. Abitare sostenibile. migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente

PARCO RESIDENZIALE [POGGETTO. Abitare sostenibile. migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente PARCO RESIDENZIALE POGGETTO Abitare sostenibile migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente Alimentazione RISPARMIO ASSICURATO Sfruttamento della radiazione solare mediante

Dettagli

PARTIZIONI VERTICALI

PARTIZIONI VERTICALI 1 PARTIZIONI VERTICALI DIVISORI IN CARTONGESSO MG1.1 Parete interna in cartongesso - Spessore totale 15 cm 2 - Struttura costituita da : V/S 3.2.1 montanti in profilati a C in acciaio zincato, 100 x 50

Dettagli

Comune di PONZANO VENETO Provincia di TREVISO COMPLESSO RESIDENZIALE DI 6 VILLETTE A SCHIERA. Documentazione per certificazione energetica Classe A

Comune di PONZANO VENETO Provincia di TREVISO COMPLESSO RESIDENZIALE DI 6 VILLETTE A SCHIERA. Documentazione per certificazione energetica Classe A omune di PONZNO VNTO Provincia di TRVISO OMPLSSO RSINZIL I 6 VILLTT SIR S LIM N 3 ocumentazione per certificazione energetica lasse Progetto_RITTTO FIO RM ollaboratori_rch. Meri aggio ITZION 3 OUMNTZION

Dettagli

1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato

1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato FRAME ECOLOGY DESCRIZIONE TECNICA 1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato Parete di cm 30,00 con struttura portante interna in legno massiccio in verticale e lamellare in orizzontale

Dettagli

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA La Tenuta all aria negli edifici in legno 1. Aspetti teorici 2. Materiali 3. Scelte progettuali La Tenuta all aria negli edifici in legno Perché è importante

Dettagli

WideVision. WideVision_Brochure_Rev.00 15.10.2015 - De Carlo Casa Srl - www.decarlo.it

WideVision. WideVision_Brochure_Rev.00 15.10.2015 - De Carlo Casa Srl - www.decarlo.it 1 20 mm Esempio di soglia incassata con pavimento esterno galleggiante (vedi sistemi di installazione). Attenzione!! Per un corretto funzionamento dello scorrevole è necessario che la guida inferiore sia

Dettagli

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle superfici trasparenti

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

Residenziale Le Colline"

Residenziale Le Colline ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria prezzario

COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria prezzario COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria Tipologia Unità di Numero Larghezza Lunghezza Altezza Peso Superficie Quantità Sovrappre Prezzo Prezzo totale prezzario misura (m) (m) (m) () () zzo unitario SCAVI

Dettagli

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione.

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. Progetto di demolizione con ripristino tipologico in ampliamento di fabbricato abitativo

Dettagli

MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT

MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT MONOBLOCCO TERMOISOLATO COMPACT Il primo sistema controtelaio monoblocco completo per finestra nel mondo All avanguardia con la tecnologie nella produzione di controtelai per infissi, abbiamo scelto di

Dettagli

Norbert Dalsass. Maso Lampele. Novacella

Norbert Dalsass. Maso Lampele. Novacella Norbert Dalsass Maso Lampele Novacella _1 La corte interna che si viene a creare tra due dei 3 copri di fabbrica grazie alla posizione trasversale degli stessi. Sulla destra, il corpo di fabbrica più a

Dettagli

1. S T R U T T U R A PREMESSA

1. S T R U T T U R A PREMESSA PREMESSA I fabbricati in oggetto saranno realizzati con caratteristiche costruttive edili e impiantistiche finalizzate all ottenimento della classificazione energetica in Classe B, ai sensi della vigente

Dettagli

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA PREMESSA La Stazione Marittima del Porto di Pescara è un edificio a pianta centrale di forma decagonale, dell altezza totale di m 6,00, ad un piano dell altezza interna di m 5,00, della superficie complessiva

Dettagli

Costruzione. 1 Zoccoli Fissaggio di pareti 1.1 Realizzazione dello zoccolo in presenza di facciata ventilata. Realizzazione DETTAGLI 04/2012

Costruzione. 1 Zoccoli Fissaggio di pareti 1.1 Realizzazione dello zoccolo in presenza di facciata ventilata. Realizzazione DETTAGLI 04/2012 C_Dettagli 1 Zoccoli Fissaggio di pareti 1.1 dello zoccolo in presenza di facciata ventilata listellatura (ventilazione) rivestimento verticale listellatura (strutture intermedie nello strato isolante)

Dettagli

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione Caso applicativo 1: edificio di nuova realizzazione Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Primo caso applicativo - edificio di nuova realizzazione I sistemi di rivestimento

Dettagli

Classe CasaClima GOLD < 10 kwh/m 2 a. Nuova Scuola Primaria a 15 classi Edificio a impatto zero. Comune di Monteveglio (BO)

Classe CasaClima GOLD < 10 kwh/m 2 a. Nuova Scuola Primaria a 15 classi Edificio a impatto zero. Comune di Monteveglio (BO) Classe CasaClima GOLD < 10 kwh/m 2 a Nuova Scuola Primaria a 15 classi Edificio a impatto zero Comune di Monteveglio (BO) UBICAZIONE Provincia: Comune: via: Coordinate (lat., long.): Altitudine: Bologna

Dettagli

Procedimento misto per la stima di costo

Procedimento misto per la stima di costo Procedimento misto per la stima di costo Venezia, 12 maggio 2005 Obiettivo e struttura della lezione L obiettivo della lezione è illustrare una metodologia di analisi del valore che consenta di pervenire

Dettagli

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici LE PARETI INTERNE Sono elementi costruttivi che hanno principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici secondo dimensioni adatte alla destinazioni funzionali che devono essere realizzate

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

SigmaIsol Nodi architettonici.

SigmaIsol Nodi architettonici. EDILIZIA PROFESSIONALE SigmaIsol Nodi architettonici. SigmaIsol. Manuale tecnico. Un corretto isolamento termico a cappotto, mantiene l involucro esterno dell edificio in condizioni termoigrometriche stazionarie.

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI

RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI Ristrutturazione fabbricato

Dettagli

NUOVA SEDE UFFICI A MODENA. GLA Gabriele Lottici Architetto

NUOVA SEDE UFFICI A MODENA. GLA Gabriele Lottici Architetto NUOVA SEDE UFFICI A MODENA NUOVA SEDE UFFICI A MODENA _0_:inserite nuove finestre sala conferenze PT, parapetto balcone P _09_:modificato tamponamento leggero centrale tecologica IL PRESENTE DISEGNO E'

Dettagli

Mauro Rossaro Massimiliano Vanella. Condominio Leonardo. Verona

Mauro Rossaro Massimiliano Vanella. Condominio Leonardo. Verona Mauro Rossaro Massimiliano Vanella Condominio Leonardo Verona _1 Facciata sud; si notino i collettori solari in facciata e i moduli fotovoltaici utilizzati come frangisole _2 Vista sud-ovest 2 1 Ubicazione:

Dettagli

Classe A < 8 kwh/m 3 a. Nuova Palestra in Via Martiri della Libertà. Comune di Novi di Modena

Classe A < 8 kwh/m 3 a. Nuova Palestra in Via Martiri della Libertà. Comune di Novi di Modena Classe A < 8 kwh/m 3 a Nuova Palestra in Via Martiri della Libertà Comune di Novi di Modena UBICAZIONE: Provincia: Comune: Via: Coordinate (lat. Long.): Altitudine: Modena Novi Martiri della Libertà 44

Dettagli

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato.

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato. Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano Realizzazione di edificio di totali 85,00 mq commerciali con struttura portante in Timber Frame secondo le caratteristiche meglio descritte

Dettagli

Esperienza imprenditoriale di edilizia residenziale ad alta prestazione energetica: Residenza Arcadia Alba (CN)

Esperienza imprenditoriale di edilizia residenziale ad alta prestazione energetica: Residenza Arcadia Alba (CN) Esperienza imprenditoriale di edilizia residenziale ad alta prestazione energetica: Residenza Arcadia Alba (CN) Residenza Arcadia Alba (CN) caratteristiche del fabbricato Edificio di 5-6 piani fuori terra

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE. Residenze in LAINATE via Rho. pag. 1

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE. Residenze in LAINATE via Rho. pag. 1 CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE Residenze in LAINATE via Rho pag. 1 STRUTTURE - La struttura portante del fabbricato è costituita da un intelaiatura di travi e pilastri in cemento armato gettati

Dettagli

Progetto e calcolo CasaClima: Studio Sintesy - Paolo Alvelli Progetto impianti: Termoprogetti - Sergio Cantoni

Progetto e calcolo CasaClima: Studio Sintesy - Paolo Alvelli Progetto impianti: Termoprogetti - Sergio Cantoni in fase di certificazione Prot. N. 2014 / 0037 / AFE Progetto e calcolo CasaClima: Studio Sintesy - Paolo Alvelli Progetto impianti: Termoprogetti - Sergio Cantoni 1. Il progetto e il cantiere 12 appartamenti

Dettagli

RILIEVO DI MASSIMA DEGLI IMMOBILI

RILIEVO DI MASSIMA DEGLI IMMOBILI COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano OGGETTO: Ampliamento scuola primaria di Cisliano - CUP J81E15001290004 PROGETTO PRELIMINARE PER APPALTO INTEGRATO COMPLESSO ai sensi dell art. 53 comma 2 lett. C)

Dettagli

particolari costruttivi progettazione a cura di

particolari costruttivi progettazione a cura di in fase di certificazione Prot. Nr. 2013/1556 appartamenti CasaClima a consumi quasi zero progettazione a cura di GARANZIA CASA-CLIMA PREMESSA Una costruzione CasaClima si caratterizza per un elevato comfort

Dettagli

Indice. Organizzazione dei lavori. Realizzazione delle murature perimetrali dell ampliamento. Realizzazione delle murature divisorie dell ampliamento

Indice. Organizzazione dei lavori. Realizzazione delle murature perimetrali dell ampliamento. Realizzazione delle murature divisorie dell ampliamento Indice Organizzazione dei lavori Realizzazione delle murature perimetrali dell ampliamento Realizzazione delle murature divisorie dell ampliamento Realizzazione delle rampe esterne di accesso al Centro

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

I SISTEMI DI PARTIZIONE INTERNA

I SISTEMI DI PARTIZIONE INTERNA Università degli Studi della Basilicata Facoltà di Architettura Laurea Specialistica in Ingegneria Edile-Architettura Tecnologia dell Architettura I prof. arch. Sergio Russo Ermolli a.a. 2010-2011 I SISTEMI

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. Comune di Caneva Provincia di Pordenone

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA. Comune di Caneva Provincia di Pordenone REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Comune di Caneva Provincia di Pordenone LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PALESTRA CENTRO STUDI DI VIA MARCONI PROGETTO ESECUTIVO ALL. I2: ANALISI DEI PREZZI Pordenone,

Dettagli

RESIDENZA PARADISO APPARTAMENTO 02 GERRA GAMBAROGNO

RESIDENZA PARADISO APPARTAMENTO 02 GERRA GAMBAROGNO RESIDENZA PARADISO APPARTAMENTO 02 GERRA GAMBAROGNO Via Trevani 1 www.multimmobiliare.ch Tel. 091 826 21 40 6600 Locarno info@multimmobiliare.ch Fax 091 826 12 76 2 UBICAZIONE La (mappali n 144 145) si

Dettagli

La soluzione. sostenibile universale a scomparsa a preventivo immediato

La soluzione. sostenibile universale a scomparsa a preventivo immediato PosaClima Sistemi moderni di posa integrata del serramento esterno, compatibile con Finestra Qualità CasaClima e Direttiva Tecnica CasaClima Modello Frangisole La soluzione sostenibile universale a scomparsa

Dettagli

TIPOLOGIE PRINCIPALI 10

TIPOLOGIE PRINCIPALI 10 QUADERNO II Chiusure in muratura e calcestruzzo MURI ESTERNI IN ELEVAZIONE Scheda N : TIPOLOGIE PRINCIPALI 10 Esistono diversi tipi di muri,che si differenziano gli uni dagli altri per la loro resistenza

Dettagli

Fissaggio del pannello: incollaggio

Fissaggio del pannello: incollaggio Fissaggio del pannello: incollaggio Collante Fissaggio del pannello: tassellatura Collante Tassello Rinforzo in corrispondenza di aperture: angoli finestra. Rete di rinforzo a 45 su angoli finestra Raccordo

Dettagli

CASACLIMA TOUR 2015 UNA CASACLIMA GOLD A MILANO L ESPERIENZA DI LA TUXA

CASACLIMA TOUR 2015 UNA CASACLIMA GOLD A MILANO L ESPERIENZA DI LA TUXA CASACLIMA TOUR 2015 UNA CASACLIMA GOLD A MILANO L ESPERIENZA DI LA TUXA 26/02/2015 Arch. Romolo N. Pugliese IL MIRAGGIO Milano via Toce n. 13 800 mt PORTA GARIBALDI Milano via Toce n. 13 Edificio demolito

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Applicazioni degli isolanti origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Soluzione tecnica Prodotto Altre applicazioni del prodotto Isolamento in intercapene Struttura in legno rivestimento

Dettagli

Qualità e sicurezza dal 1966 CASSONETTI. e SPALLE MONOBLOCCO. www.garbintapparelle.it

Qualità e sicurezza dal 1966 CASSONETTI. e SPALLE MONOBLOCCO. www.garbintapparelle.it Qualità e sicurezza dal 1966 CASSONETTI e SPALLE MONOBLOCCO www.garbintapparelle.it L AZIENDA LA NOSTRA STORIA Le certificazioni La ditta Garbin, sorta come piccola falegnameria, si trasforma nel 1966

Dettagli

LIBRETTO DELLE MISURE

LIBRETTO DELLE MISURE Comune Forlì Provincia Forlì - Cesena pag. 20 LIBRETTO DELLE MISURE OGGETTO: Opere eli per ristrutturazione e visione unità immobiliari un fabbricato ad uso civile abitazione sito a Forlì in via n.. COMMITTENTE:

Dettagli

Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio

Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio A r c h. C h i a r a B i a n c o c h i a r a. b i a n c o @ e n v i p a r k. c o m Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio Soluzioni progettuali per edifici a basso

Dettagli

IBSA 3 Institute Biochimique Prà Alpirolo (Svizzera) ampliamento uffici

IBSA 3 Institute Biochimique Prà Alpirolo (Svizzera) ampliamento uffici Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili Facciate strutturali, facciata in copertura, pareti divisorie, pavimento in vetro, rivestimenti in Alucobond,

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Lavori di adeguamento alle norme di igiene e sicurezza e realizzazione di dotazioni impiantistiche presso il Sant

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

A scuola di cappotto. relatori. arch. igor panciera ing. davide fraccaro arch. marina tenace

A scuola di cappotto. relatori. arch. igor panciera ing. davide fraccaro arch. marina tenace A scuola di cappotto relatori arch. igor panciera ing. davide fraccaro arch. marina tenace isolare è diverso da impermeabilizzare consumi automobile vs consumi abitazione cosa significa impermeabilizzare?

Dettagli

Caso applicativo 3: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio in legno

Caso applicativo 3: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio in legno Caso applicativo 3: edificio in legno Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Terzo caso applicativo - edificio in legno I sistemi di rivestimento a parete ventilata, che

Dettagli

[ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ]

[ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ] [ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ] Ente di Formazione Professionale Edile [ progetto ECOABITA ] Reggio Emilia, 28 novembre 2007 Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy Casa

Dettagli

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti FERMACELL L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti EDIZIONE 00 0 buone ragioni scegliere l alta qualità FERMACELL! Le lastre in gessofibra FERMACELL hanno le carte in regola per soddisfare

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento a sezione aperta per alloggio strutture di

Dettagli

AMPLIAMENTO EDIFICIO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

AMPLIAMENTO EDIFICIO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO COMUNE DI GRAVEDONA ED UNITI AMPLIAMENTO EDIFICIO SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ART. DESCRIZIONE U.M. PREZZO IMPORTO 1 DEMOLIZIONE MURI DI CONTENIMENTO piazzale (6,00+40,00)*1,50*0,40 27,60

Dettagli

ASSIMPREDIL ANCE CONVEGNO REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI MONZA. Martedì 14 OTTOBRE 2008. L uso di materiali per raggiungere i risultati

ASSIMPREDIL ANCE CONVEGNO REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI MONZA. Martedì 14 OTTOBRE 2008. L uso di materiali per raggiungere i risultati ASSIMPREDIL ANCE CONVEGNO REQUISITI ACUSTICI DEGLI EDIFICI MONZA Martedì 14 OTTOBRE 2008 L uso di materiali per raggiungere i risultati Modernità e tradizione, esempi di stratigrafie differenti Relatore

Dettagli

PROGETTARE IL TETTO. Esperienze da un cantiere. Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy. Reggio Emilia, 16/11/2005

PROGETTARE IL TETTO. Esperienze da un cantiere. Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy. Reggio Emilia, 16/11/2005 PROGETTARE IL TETTO Esperienze da un cantiere Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy Reggio Emilia, 16/11/2005 Una casa a basso consumo energetico dal progetto al cantiere Il progetto in numeri lotto

Dettagli

COME RIQUALIFICARE LE CHIUSURE VERTICALI

COME RIQUALIFICARE LE CHIUSURE VERTICALI Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Architettura Corso di Laurea Magistrale in Architettura Progettazione Architettonica Laboratorio di Progettazione dei Sistemi Ambientali B -

Dettagli

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO: 1057. timbro e firma

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PROGETTO: 1057. timbro e firma RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Ristrutturazione edilizia maggiore del 25% della superficie disperdente dell edificio scolastico, scuole medie, sito in Via Donizetti 9, 24020, Torre Boldone (BG). PROGETTO:

Dettagli

La soluzione. sostenibile universale a scomparsa a preventivo immediato

La soluzione. sostenibile universale a scomparsa a preventivo immediato PosaClima Sistemi moderni di posa integrata del serramento esterno, compatibile con Finestra Qualità CasaClima e Direttiva Tecnica CasaClima Modello Avvolgibile La soluzione sostenibile universale a scomparsa

Dettagli

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE FONDAZIONI Fondazioni costituite da travi rovesce e platee in cemento armato,

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2.

RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2. RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2.816,88 MAT 270 MATERIALI DA COSTRUZIONE NOLEGGI E TRASPORTI 270.

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO E CASACLIMA

RISPARMIO ENERGETICO E CASACLIMA RISPARMIO ENERGETICO E CASACLIMA L accumulo di gas serra negli strati medi dell atmosfera, favorendo l intrappolamento delle energia riflessa dalle radiazioni solari, determinano l aumento della temperatura

Dettagli

24 PROGETTAZIONE DEL SILENZIO: NODI PARETE-PAVIMENTO

24 PROGETTAZIONE DEL SILENZIO: NODI PARETE-PAVIMENTO 24 PROGETTAZIONE DEL SILENZIO: NODI PARETE-PAVIMENTO NODO PARETE PESANTE - SOLAIO Desolidarizzazione parete pesante -solaio, mediante speciale fascia tagliamuro Silenz Tagliamuro Later. NODO MASSETTO -

Dettagli

Conduttività termica di materiali da costruzione

Conduttività termica di materiali da costruzione Conduttività termica di materiali da costruzione I coefficienti di conduttività termica sono da considerare come valori indicativi per il calcolo delle prestazioni termiche. Un eventuale uso di valori

Dettagli

PREZZI, COSTI e DATI

PREZZI, COSTI e DATI Edificio Universitario 31-03-2008 14:24 Pagina 52 PREZZI, COSTI e DATI PER COSTRUIRE Edilizia pubblica: tipologie edilizie e costi Edificio universitario da 30 aule Quanto costa costruire un edificio universitario

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

Agosto 2010 ASP Dagmersellen. Memoriale. Desolidarizzazioni. di pavimenti in piastrelle e materiale lapideo all'interno di stabili.

Agosto 2010 ASP Dagmersellen. Memoriale. Desolidarizzazioni. di pavimenti in piastrelle e materiale lapideo all'interno di stabili. Agosto 2010 ASP Dagmersellen Memoriale Desolidarizzazioni di pavimenti in piastrelle e materiale lapideo all'interno di stabili Pagina 1 Gli autori di questo memoriale sono: Arpagaus Reto Graber Daniel

Dettagli

Piano di Recupero Immobili Ex Macelli Comune di Vicchio QUADRO ECONOMICO

Piano di Recupero Immobili Ex Macelli Comune di Vicchio QUADRO ECONOMICO A - U.M.I. 2 EX CASA DEL FASCIO A 1 LIVELLO 0 Intervento di ristrutturazione al livello 0 per la creazione della nuova sede del Comando dei Vigili Urbani indirizzati alla distribuzione funzionale dell

Dettagli

VITTORIA ASSICURAZIONI MILANO

VITTORIA ASSICURAZIONI MILANO Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili Nuove facciate dell edificio Proprietà Vittoria Assicurazioni nell ambito del progetto Portello (in progress)

Dettagli

Sussidi didattici per il corso di COSTRUZIONI EDILI. Prof. Ing. Francesco Zanghì ANALISI DEI CARICHI AGGIORNAMENTO 25/11/2011

Sussidi didattici per il corso di COSTRUZIONI EDILI. Prof. Ing. Francesco Zanghì ANALISI DEI CARICHI AGGIORNAMENTO 25/11/2011 Sussidi didattici per il corso di COSTRUZIONI EDILI Prof. Ing. Francesco Zanghì ANALISI DEI CARICHI AGGIORNAMENTO 25/11/2011 1 Muratura di mattoni pieni a una testa (15.5 cm) 2.85 Intonaco esterno in malta

Dettagli

INDICE GENERALITÀ... 2

INDICE GENERALITÀ... 2 INDICE GENERALITÀ... 2 DESCRIZIONE DEL FABBRICATO... 2 DATI GENERALI... 2 ACCESSI AL FABBRICATO... 2 STRUTTURE PORTANTI... 3 COPERTURA... 3 DESCRIZIONE INTERVENTO PROPOSTO... 3 IMPIANTO TERMICO.... 3 ISOLAMENTO

Dettagli

FABBRICATO IN VIA PADRE GIOVANNI ANTONIO FILIPPINI civ. 119

FABBRICATO IN VIA PADRE GIOVANNI ANTONIO FILIPPINI civ. 119 FABBRICATO IN VIA PADRE GIOVANNI ANTONIO FILIPPINI civ. 119 INQUADRAMENTO ARCHITETTONICO I fabbricati siti in Via Padre Giovanni Antonio Filippini n. 119, fanno parte di un complesso immobiliare costituito

Dettagli

Involucro edilizio: riqualificazione architettonica ed energetica del Presidio. Ing. Lorenzo Uguccioni Siram SpA

Involucro edilizio: riqualificazione architettonica ed energetica del Presidio. Ing. Lorenzo Uguccioni Siram SpA Involucro edilizio: riqualificazione architettonica ed energetica del Presidio Ospedaliero San Giovanni di Dio di Gorizia Ing. Lorenzo Uguccioni Siram SpA EDIFICIO SOSTENIBILE RIDUZIONE DELLA DOMANDA DI

Dettagli

Documentazione Fotografica FOTO ESTERNE FABBRICATO STORICO 2! FOTO PROVE ESEGUITE SUL FABBRICATO STORICO 5! FOTO INTERNE FABBRICATO STORICO 12!

Documentazione Fotografica FOTO ESTERNE FABBRICATO STORICO 2! FOTO PROVE ESEGUITE SUL FABBRICATO STORICO 5! FOTO INTERNE FABBRICATO STORICO 12! Documentazione Fotografica Indice FOTO ESTERNE FABBRICATO STORICO 2! FOTO PROVE ESEGUITE SUL FABBRICATO STORICO 5! FOTO INTERNE FABBRICATO STORICO 12! FOTO SAGGI FABBRICATO STORICO 17! FOTO LESIONI FABBRICATO

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE Hanno funzione portante t secondaria cioè non garantiscono la sicurezza statica complessiva dell edificio ma devono assicurare la protezione e l incolumità

Dettagli

ANALISI PREZZI UNITARI DI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

ANALISI PREZZI UNITARI DI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Oggetto: UNITARI DI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO R.11.b 02 Revisione 01 Revisione 00 Emissione Progetto: Dicembre 2013 Giugno 2012 Marzo 2012 Binini Partners S.r.l. via Gazzata, 4 42121 Reggio Emilia tel.

Dettagli

del davanzale e della terrazza!

del davanzale e della terrazza! MADE IN GERMANY Progettare il raccordo ideale per l isolamento termoacustico del davanzale e della terrazza! PER NUOVE COSTRUZIONI E RISTRUTTURAZIONI Elementi di raccordo universali e termoisolanti al

Dettagli

Requisiti acustici degli edifici Dalla teoria al cantiere

Requisiti acustici degli edifici Dalla teoria al cantiere Focus PROGETTARE E COSTRUIRE MEGLIO SI DEVE E SI PUO Pollein (AO), 09 ottobre 2012 Requisiti acustici degli edifici Dalla teoria al cantiere Domenico Nicastro nicastro@acusma.com Domenico Nicastro requisiti

Dettagli

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione La società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante rispondere a tutte le domande

Dettagli

RESTRUCTURA 2010. Arch: Emma Cavigliasso

RESTRUCTURA 2010. Arch: Emma Cavigliasso RESTRUCTURA 2010 Workshop: Edifici in legno ad alta efficienza energetica Arch: Emma Cavigliasso Costruzioni in Legno La casa in classe energetica A di Biella Il Gruppo La Foca La Focanascenel 1960aVillarbasseeneiprimiannidiattivitàimportaecommercializzacase

Dettagli

Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto

Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto Soluzioni progettuali e corretta esecuzione in cantiere del sistema edificio-impianto L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle

Dettagli

TECEdrainboard Listino 2012 d drainboar TECE 157

TECEdrainboard Listino 2012 d drainboar TECE 157 TECEdrainboard Listino 01 TECEdrainboard 157 TECEdrainboard - Descrizione prodotto TECEdrainboard - Basi solide per docce a filo pavimento Con il nuovo sistema TECEdrainboard è ora possibile realizzare

Dettagli

Dettagli per facciate ventilate

Dettagli per facciate ventilate Dettagli per facciate ventilate Prodotti e servizi del gruppo swisspor 8 6 7 8 9 0 0 6 7 8 9 0 8 6 7 8 9 0 Dettagli per facciate ventilate swisspor Dettagli Facciata ventilata con oppure Premium oppure

Dettagli

Chiusure verticali. (Chiusure con intercapedine)

Chiusure verticali. (Chiusure con intercapedine) Chiusure verticali (Chiusure con intercapedine) generalità tamponamenti perimetrali infissi esterni attrezzature di completamento Sistemi in grado di regolare il rapporto tra le situazioni ambientali,

Dettagli

Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato

Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato Caso applicativo 5: recupero prestazionale e architettonico di un edificio degli anni 70 Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastre in gres porcellanato Quinto caso applicativo - recupero prestazionale

Dettagli

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil Soluzione 1 - detrazione fiscale 65% in soli 7 cm Spessore totale controparete finita: 7 cm Isolante termoriflettente: Over-foil Multistrato 19 Parete esterna esistente Listelli in legno (o struttura metallica

Dettagli

RESIDENZA MONTE BRENTO. Comune di DRO. Località Giaggiolo. Relazione tecnica. Proprietario e costruttore: Pisoni Vittorio & C. S.a.s.

RESIDENZA MONTE BRENTO. Comune di DRO. Località Giaggiolo. Relazione tecnica. Proprietario e costruttore: Pisoni Vittorio & C. S.a.s. RESIDENZA MONTE BRENTO Comune di DRO Località Giaggiolo Relazione tecnica Proprietario e costruttore: Pisoni Vittorio & C. S.a.s. Via Prepositura,54 38100 Trento (Tn) DESCRIZIONE DELL OPERA La costruzione

Dettagli

i giardini dell aspro

i giardini dell aspro i giardini dell aspro Un quartiere tra città e campagna a pochi minuti dal centro storico di Genzano di Roma. Immerso nel verde delle colline romane tra il Lago di Nemi e il mare, il Complesso Residenziale

Dettagli

RELAZIONE TECNICA DI VERIFICA DELLE PRESTAZIONI ENERGETICHE DI MONOBLOCCO ISOLANTE IN EPS

RELAZIONE TECNICA DI VERIFICA DELLE PRESTAZIONI ENERGETICHE DI MONOBLOCCO ISOLANTE IN EPS Committente: Callegaro Group Adria Sede Legale: Tel. 0426/42603 Fax. 0426/21491 Oggetto: RELAZIONE TECNICA DI VERIFICA DELLE PRESTAZIONI ENERGETICHE DI MONOBLOCCO ISOLANTE IN EPS Versione: 1.1 Revisione:

Dettagli

RIFERIMENTI NORMATIVI

RIFERIMENTI NORMATIVI RELAZIONE TECNICA IMPIANTO TERMICO RIFERIMENTI NORMATIVI Tutti gli impianti dovranno essere forniti completi in ogni loro singola parte e perfettamente funzionanti, con tutte le apparecchiature ed accessori

Dettagli

VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO. Il giunto cappotto-serramento : Controtelaio Clima Profili portaintonaco

VALORIZZIAMO IL SERRAMENTO. Il giunto cappotto-serramento : Controtelaio Clima Profili portaintonaco Il giunto cappotto-serramento : Controtelaio Clima Profili portaintonaco Marcatura CE Le normative europee 1) Resistenza meccanica e stabilità 2) Sicurezza in caso di incendio 3) Igiene, salute e ambiente

Dettagli

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE

NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE NUOVA COSTRUZIONE RECANATI VIA DEL DONATORE A due passi dal centro storico, immobili in fase di realizzazione con finiture di pregio. Possibilità di scegliere materiali e disposizione interna. Pannelli

Dettagli

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO

UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO COMMITTENTE: OPERA: LUOGO: UMBRIA TPL e MOBILITA spa INTERVENTI DI SOSTITUZIONE COPERTURA ESISTENTE IN CEMENTO E AMIANTO VIA DELLA PIAGGIOLA, 176 GUBBIO (PG) CONTENUTI DELLA RELAZIONE: RELAZIONE TECNICA

Dettagli

BIKUTOP. Dettagli per raccordi e finali nei tetti piani. Prodotti e servizi del gruppo swisspor

BIKUTOP. Dettagli per raccordi e finali nei tetti piani. Prodotti e servizi del gruppo swisspor BIKUTOP 00 Dettagli per raccordi e finali nei tetti piani Prodotti e servizi del gruppo swisspor 00 50 2 2 3 raccordi e finali nei tetti piani Dettagli swisspor Raccordi e finali su pareti e facciate

Dettagli

SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA

SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA DryClima 1. Profilo seconda orditura 2. Raccordo a T 20/10/10 ad innesto rapido 3. Tubo tondo diametro 20x2 mm multistrato preisolato 6 mm 4. Tubo Pe-x 8-10

Dettagli