Master egov&open data La visione IBM di una trasformazione sistemica. Speaker Name Stefano Bezzi, Stefano Devescovi, Pietro Della Peruta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Master egov&open data La visione IBM di una trasformazione sistemica. Speaker Name Stefano Bezzi, Stefano Devescovi, Pietro Della Peruta"

Transcript

1 Master egov&open data La visione IBM di una trasformazione sistemica Speaker Name Stefano Bezzi, Stefano Devescovi, Pietro Della Peruta

2 Proposte IBM per l Agenda Digitale

3 IBM al ForumPA 2012 Infrastr. e sicurezza ecommerce egov Open Data Alfabetizzazione Informatica Ricerca e Innovazione SmartComm.s

4 Il tema del master di oggi Infrastr. e sicurezza ecommerce egov Open Data Alfabetizzazione Informatica Ricerca e Innovazione SmartComm.s 4

5 Obiettivi della sessione di oggi Infrastr. e sicurezza ecommerce egov Open Data Alfabetizzazione Informatica Ricerca e Innovazione SmartComm.s Presentare il punto di vista IBM sui temi del GdL Analizzare le innovazioni abilitanti la trasformazione Cogliere spunti e riflessioni sullo scenario proposto 5

6 Agenda Le spinte al cambiamento La visione di trasformazione proposta da IBM Il contributo dell innovazione tecnologica

7 Le priorità del GdL egov-open Data 7

8 L importanza di una visione sistemica...i governi non devono più raccogliere la sfida dell innovazione, assicurando solamente l'accesso a internet e alle tecnologie digitali, ma fare in modo che questi strumenti vengano effettivamente utilizzati in un ottica organizzata....devono spostare la loro attenzione dall'accesso alle reti per mettere in moto programmi e progetti che puntino all adozione e utilizzo diffusi della tecnologia. E ciò include la digitalizzazione dell'agenda nazionale, inclusa la sistematica pianificazione e monitoraggio dei loro sforzi, l evoluzione della struttura del governo e l'adozione di una prospettiva a ecosistema... Source: The Global Information Technology Report 2012: Living in a Hyperconnected World

9 na possibile mappatura dell ecosistema pubblico FA RA VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

10 Il posizionamento dell Italia a livello internazionale Nell edizione 202 dello studio (The Global Information Technology Report 2012: Living in a HyperconnectedWorld) la posizione dell Italia appare migliorata di tre posizioni (48 posto)

11 Il posizionamento da un punto di vista infrastrutturale

12 L utilizzo del commercio elettronico da parte delle aziende Il commercio online rappresenta un' opportunità per le aziende italiane ma è ancora agli albori: incide per il 5% sul fatturato (vale circa 8 miliardi di euro), contro la media europea del 14%.

13 Il peso della PA nel posizionamento complessivo

14 Scarso utilizzo dei servizi di e-government Se è vero che la PA italiana offre il 100% dei servizi via online, negli ultimi tre mesi solo il 10,7% dei cittadini ne ha usufruito.

15 Spinte alla trasversalità Disposizioni internazionali (es. agenda digitale europea) Spinte istituzionali e normative FA Pervasività della tecnologia VA TI RA Aspettative sociali e di mercato Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory Spending review sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

16 Emerge la necessità di sviluppare una visione trasversale dei fenomeni e delle loro possibili inter-relazioni Policies & Guidelines Competences & Skills FA Mgmt & Operations RA VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

17 1. Cresce l importanza di elaborare forme sempre più efficaci di collaborazione e progettualità condivisa. 1 Policies & Guidelines Competences & Skills FA Mgmt & Operations RA VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

18 2. La singola organizzazione dovrà guardare sempre più al proprio ecosistema di riferimento Policies & Guidelines Competences & Skills FA Mgmt & Operations 2 RA VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

19 3. Occorrerà determinare il punto ottimale di erogazione dei servizi e dove collocare le necessarie competenze Policies & Guidelines?? FA Competences & Skills?? Mgmt & Operations 3 RA VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

20 4. Alcune amministrazioni potranno decidere di diventare provider di servizi digitali standardizzati che altre amministrazioni potranno poi decidere di personalizzare Policies & Guidelines 4 Competences & Skills??? FA Mgmt & Operations RA VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

21 5. Altre amministrazioni potranno decidere di seguire logiche di aggregazione per cercare di ottenere maggiori efficienze ed economie di scala Policies & Guidelines Competences & Skills??? FA Mgmt & Operations RA 5 VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

22 6. n aspetto importante sarà quello di riuscire ad integrare dati ed informazioni per consentire nuove forme di conoscenza e di creazione di valore Policies & Guidelines 6? FA? Competences & Skills? Mgmt & Operations RA VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

23 7. Sarà inoltre importante capire come utilizzare il paradigma 2.0 per abbattere i silos interni e sviluppare una maggiore capacità di interazione con il mondo del social computing Policies & Guidelines Competences & Skills??? FA Mgmt & Operations RA 7 VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

24 L analisi a livello di ecosistema permette di identificare diverse dinamiche di trasformazione che potrebbero essere sfruttate per ottimizzare l ecosistema pubblico 1 Policies & Guidelines 4? Competences & Skills? Mgmt & Operations 6 2 3? FA RA 5 7 VA TI Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

25 Quali servizi minimi di coordinamento e gestione occorrerà garantire?? FA Visione sistemica Policies & Guidelines Competences & Skills?? Mgmt & Operations Ricerca di utilità condivisa RA VA TI Progettazione e gestione integrata Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service centers, Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination 8 bodies, Regulatory sers associations, Social networks, Observatories, Territorial Local consortia, sers associations, Citizens Administrations Companies Internal users,

26 Quali servizi minimi di coordinamento e gestione occorrerà garantire? Functional & technical guidelines for consistency and quality Metrics & parameters to support decision taking Information on investment plans, multi-party projects participation, etc. Best practices, lessons learned, incentive plans, operational models, etc. Modello di riferimento? Modello Pubblicazione Visione sistemica decisionale Certificazione Policies & Guidelines Competences & Skills?? Mgmt & Operations Gestione della Valutazione Criteri di FA Ricerca di utilità condivisa conoscenza benefici condivisione RA Progressive sharing of services, assets and components Interactive tool to ervaluate efficiency gains, operational improvements, services charge back, etc. Central Adms Local Adms Health Providers, Service Forward aggregators, Value integrators, Shared service Application portfolio renovation centers, methodologies, optimized systems, centralized test factories, etc VA Gestione Coordinam.to Coordinam.to applicativa Progettazione processi e gestione integrata 2.0 Developers, Value-added service providers. Institutions Coordination 8 bodies, Regulatory TI Territorial sers associations, Local consortia, Social networks, sers Orchestration of complex multiparty and multi-level Observatories, associations, environments. inter-domain services for SLA composition, etc. Balance between bottom-up approach and top-down coordination Citizens Administrations Companies Internal users,

27 Alcuni spunti di riflessione Viviamo un momento critico di discontinuità caratterizzato da molteplici spinte al cambiamento...che creano le condizioni per una possibile trasformazione strutturale del modello di infrastrutturazione dell ecosistema pubblico in Italia Occorre, però, una nuova governance e un approccio sistemico al fine di: analizzare e identificare le diverse opzioni di intervento, modellizzare gli scenari e le soluzioni possibili,...e comprenderne le conseguenze sociali e di servizio

28 Agenda Le spinte al cambiamento La visione di trasformazione proposta da IBM Il contributo dell innovazione tecnologica

29 Le proposte IBM si ispirano a un modello di trasformazione della PA che, attraverso la leva dell ICT, punta a liberare risorse, sottraendole all inefficienza e all illegalità, per supportare la crescita del sistema paese Guidare la trasformazione Progetti sistemici di trasformazione e focus su ecosistemi Gestione del cambiamento e misurazione delle performance Nuove forme di dialogo sia tra IT ed utenza e tra domanda e offerta per progetti a valore Estrarre valore dai dati Estrazione della conoscenza dai cassetti e nuove forme di condivisione Integrazione dei dati per comprensione dei fenomeni (ad es. contrasto elusione ed evasione e criminalità) e nuovi servizi proattivi Supporto alla spending review e valorizzazione del patrimonio Open data per creare valore pubblico a supporto del sistema paese... Migliorare l efficienza operativa Efficientamento processi di back-end e modalità self-service nella erogazione dei servizi Ottimizzazione nella gestione degli asset Standardizzazione e consolidamento delle piattaforme IT Centri servizi condivisi specializzati per attività di supporto

30 Il processo di evoluzione della PA richiede iniziative di ottimizzazione dei principali sottosistemi pubblici secondo tre dimensioni fondamentali...a livello di singolo cliente per migliorare l efficienza e l efficacia operativa dell ente Previdenza e assitenza F F F A Fiscalità Giustizia...in senso longitudinale per migliorare il livello di collaborazione della filiera secondo logiche di utilità condivisa A F PA centrali PA locali Aziende sanitarie Prestatori di servizi Operatori economici Amministrazioni capofila Associazioni di categoria Centri servizi condivisi (CST, ALI, etc.) VA Sistema difesa Trasporti ed energia Sviluppatori A provider Fornitori di servizi a valore aggiunto Agricoltura Soggetti istituzionali Fornitori di servizi inf.li naz.li Soggetti monitori Servizi ai cittadini TI Associazioni utenti Reti sociali Fornitori di servizi ancillari Osservatori...in senso trasversale per favorire economie di agglomerazione e migliorare il livello di interconnessione operativa e funzionale dei diversi progetti di ottimizzazione (es. vista unica del cittadino, integrazione dei dati, gestione della conoscenza, open data, etc.) Soggetti territoriali Consorzi locali Reti amiche Reti sociali Associazioni di utenti Cittadini Amministrazioni Aziende tenti interni

31 L effetto combinato dei processi di efficientamento interno, ottimizzazione di fliera e agglomerazione tenderà a concentrare le tecnologie attorno ad alcuni poli destinati a diventare elementi critici di snodo del sistema Continuum infrastrutturale Processo di trasformazione dell ecosistema pubblico Sistema multipolare Infrastrutture critiche ad alto valore aggiunto Limitata efficienza sistemica Ridondanza / replicazione Dispersione Entropia / vulnerabilità Alta specializzazione Ottimizzazione Qualità / efficienza Miglior controllo dei costi

32 L innovazione tecnologica rappresenta una leva fondamentale per abilitare questo modello di trasformazione: sviluppo a costo 0 Infrastruttura Informazioni Processi Conoscenza Contatto Progetto di razionalizzazione / semplificazione sistemica Poli erogazione specailizzati Architettura Informazioni/Viste niche Flessibilità/agilità/ Erp Italia... Gestione conoscenza/ e-democracy Italia Servizi Rimozione inibitori normativi e di processo Riaggregazione in poli specializzati di erogazione mission oriented Nuove modalità di relazione tra domanda e offerta Partenariato con realtà clienti / partner agenti del cambiamento Efficienza / produttività Efficacia / qualità / valore Spesa pubblica Evasione/criminalità Spesa interna Target 5 b 600 b 15 b Effetti possibili % % -5/15% Miglior servizio Servizi proattivi / sviluppo mercato

33 Principali inibitori alla Agenda Digitale Il processo di digitalizzazione richiede la necessità di adottare una prospettiva sistemica (ecosystem perspective) capace di indirizzare i molteplici aspetti del problema. Governance Norme e pratiche finanziarie Dialogo domanda offerta Anche quando l investimento IT ha elevati ritorni le attuali norme e pratiche finanziare non consentono di valorizzare opportunamente costi e ricavi di una iniziativa e non favoriscono processi virtuosi di aggregazione/condivisione Gli attuali contenitori contrattuali hanno incentivato l acquisto per componenti aumentando la ridondanza e duplicazioni. Sarebbe opportuno, per i grandi processi di trasformazione, coinvolgere l intero mercato in forme di dialogo competitivo.

34 La trasformazione dell infrastruttura della PA italiana in un sistema multipolare richiede una adeguata governance sistemica Continuum infrastrutturale Sistema multipolare NewCO con ruolo, skill e strumenti adeguati per: Identificare i progetti di trasformazione (dialogo competitivo aperto e trasparente Definire gli strumenti a supporto dell evoluzione della infrastruttura pubblica verso un modello multipolare Creare un sistema premiante basato sull utilità condivisa

35 Il vantaggio di ricorrere ad una procedura di dialogo competitivo è tanto più ampio quanto maggiore è la capacità di indirizzare in maniera sistemica gli aspetti di trasformazione complessiva dello scenario Valore Il dialogo competitivo permette di utilizzare l intero spettro di capacità del mercato ed è in grado di produrre valore quanto più interviene nelle fasi di ideazione Implementazione/ monitoraggio Analisi opzioni di razionalizzazione Individuazione sprechi / inefficienze Definizione visione strategica OFFERTA DOMANDA (es. Spending review) Ricerca e sviluppo Ingegnerizzazione prodotto / servizio Presentazione offerta Erogazione e supporto

36 Possibili centri servizi condivisi (draft) Integrazione sistemi di pagamento Piattaforme trasversali e multicanale E-invoicing Payment Hub Sistemi per imprese compensazione debiti e crediti Patrimonio PA Strumenti per la valorizzazione del patrimonio PA Gestione e valorizzazione patrimonio immobiliare Supporto alla gestione del rischio Creazione d impresa Incubatori virtuali Open data per lo sviluppo economico e i bisogni della filiera G-cloud a supporto della imprenditoria giovanile Efficienza della PA Sttrumenti per l efficienza e la razionalizzazione del modello di erogazione dei servizi Identità digitale come elemento di snodo per i servizi al cittadino Performance mgmt Gestione operativa e manutenzione asset Servizi condivisi di dematerializzazione e coservazione Evasione ed elusione Idee e per migliorare iprocessi di gestione economica-finanziaria della PA Sistemi a supporto della collaborazione centro perifieria (compartecipazione) Sistemi di contrasto ai pagamenti impropri sui servizi sanità Lavoro...a supporto del prolungamento della vita professionale del cittadino Vista unica del lavoratore Marketplace del lavoro e delle competenze Mercato occupazionale Sistema Giustizia Sttrumenti per redere le best practice pratiche ordinarie comuni di tutti gli uffici giudiziari italiani Ottimizzazione della gestione delle risorse Tecnologia a supporto dell analisi avanzata dei dati Il cloud per l efficientamento del sistema Giustizia

37 Agenda Le spinte al cambiamento La visione di trasformazione proposta da IBM Il contributo dell innovazione tecnologica

38 Innovazione su tre direzioni Infrastructure Data Processes Konwledge Contact Infrastruttura Informazioni Processi Conoscenza Contatto Estrarre valore dai dati attraverso lo Smart Analytics Immobili Pianificazione e Interazione fisica Dati: Conoscenza codificata Mezzi Transazionali-online controllo Interazione digitale Conoscenza strutturata ( Impianti Storici strutturati Operativi di supporto Conoscenza accumulata Comunicazione / rapporto Data center Storici non strutturati Operativi di front-end con i media Non codificata (persone) Interni ed esterni Infrastruttura IT Amministrativi Modelli e comportamenti Accesso Removal of legal barriers Mission oriented services centers Competitive dialogue for improved demandoffer integration Poli Shared di erogazione services for mission-support specializzati activities Architetture Sinlge-customer informazioni view / Viste uniche Mster Data del Mgmt cittadino / Open data Agilità Business / flessibilità agility / Public Procurement procurement Gestione Knowledge Conoscenza Mgmt e- e--democracy Democracy Italia Servizi Public-private partnerships with key agents of change Nation-wide project to rationalize / optimize Italian Government Razionalizzare l infrastruttura con il Cloud Computing Efficiency / productivity Effectiveness / quality / value Migliorare l efficienza operativa con il Business Process Management

39 Analytics può definirsi genericamente come la capacità di prendere decisioni usando dati e loro elaborazione IBM Global Technology Outlook 2012 Data Decision point Possible outcomes Historical Simulated Data instances Reports and queries on data aggregates Predictive models Answers and confidence Feedback and learning Option 1 Option 2 Option 3 Text Video, Images Audio

40 Gli analytics estraggono valore dai dati data-collection Become an analytics competitor: se sophisticated data technology and analysis to wring every last drop of value from all your business processes T.H. Davenport, Competing On Analytics, Harvard Business Review, Gennaio 2006

41 Il mondo in continua evoluzione produce sempre piu dati che celano le informazioni necessarie a scelte avvedute Dati da ogni luogo Con un valore istantaneo Di formati variabili Volume Velocity Variety s terabytes of Tweets created daily million trade events per second video feeds from surveillance cameras

42 2012 IBM annuncia gli SMART ANALYTICS espandendo la propria piattaforma per supportare collezione e interpretazione di dati non strutturati e abilitando analisi adattive e machine learning New Data Traditional New Methods Adaptive Analysis Continual Analysis Optimization under ncertainty Optimization Predictive Modeling Simulation Forecasting Alerts Query/Drill Down Ad hoc Reporting Standard Reporting Entity Resolution Relationship, Feature Extraction Annotation and Tokenization Responding to context Responding to local change/feedback Quantifying or mitigating risk Decision complexity, solution speed Causality, probabilistic, confidence levels High fidelity, games, data farming Larger data sets, nonlinear regression Rules/triggers, context sensitive, complex events In memory data, fuzzy search, geo spatial Query by example, user defined reports Real time, visualizations, user interaction People, roles, locations, things Rules, semantic inferencing, matching Automated, crowd sourced Learn In the context of the decision process Decide and Act nderstand and Predict Report Collect and Ingest/Interpret Decide what to count; enable accurate counting Extended from: Competing on Analytics, Davenport and Harris, 2007

43 La piattaforma per I big data alla base delle nuove applicazioni di analisi Integrazione e gestione di dati ad alta Advanced Analytic Applications Variabilita, Velocita e Volume L analisi e fatta sui dati nella loro forma nativa Big Data Platform Process and analyze any type of data Accelerators I dati sono visualizzati in modo appropriato al tipo di analisi La piattaforma fornisce un ambiente di sviluppo per la creazione di nuove analitiche applicazioni Sicurezza e Data Governance

44 La nuova era degli analytics segue un percorso evolutivo simile all emergenza delle piattaforme delle applicazioni web New Applications Requiring Intranet portals Corporate websites e-business Enterprise web applications Web Application Server New Capabilities Built on Web Application Development Web Application Hosting Web Application Lifecycle Mgmt Transactional Systems Integration Far leva ed estendere tecnologie open source Integrarsi con i sistemi di backend Emergenza di industry standard (Web Services, JEE, ) New Technologies Java Servlet Engine HTTP Server Java SDK Enterprise Java Beans

45 Il percorso di evoluzione di big data New Applications Requiring New Capabilities Built on New Technologies Customer churn Risk management Location-based marketing Smart meter analytics Analyze data in motion Non-relational data analytics Visualization and exploration Scalability for large data volumes MapReduce / nosql Text analytics Hardware-based query acceleration Stream computing Big Data Platform Far leva ed estendere tecnologie open source Integrarsi con i sistemi di backend Emergenza di industry standard (Web Services, JEE, )

46 La piattaforma IBM per i Big Data Analytic Applications Visibilita dei dati, Sviluppo Applicativo, Gestione Operativa BI / Reporting Exploration / Visualization Visualization & Discovery Functional App Industry App Predictive Analytics IBM Big Data Platform Application Development Content BI / Analytics Reporting Systems Management Analisi di petabytes di dati strutturati e non strutturati Analisi dei dati in stream Hadoop System Accelerators Stream Computing Information Integration & Governance Cloud Mobile Security Data Warehouse Modelli dati Data Warehouse contribuisce ad alimentare le applicazioni analitiche Governo della qualita dei dati e il ciclo di di gestione delle informazioni

47 no scenario di analisi dei Big Data Visualizzazione Data Data Ingesting, preparation, online analysis, model validation Streams 1. Data Ingest 2. Bootstrap/Enrich Control flow 3. Adaptive Analytics Model Data Integration, data mining, machine learning, statistical modeling Hadoop Database & Warehouse

48 Gli Analytics possono usarsi nelle amministrazioni pubbliche agendo in modo olistico su tre direttive Focus Esterno (cittadini) Mission goals Obiettivi Interconnessi Requisiti operazionali Obiettivi Finanziari Focus Interno (Amministrazione) 48

49 In pratica Focus Esterno (cittadini) Bisogni Criticità socioeconomiche Impatti Rilevanza Obiettivi Strategici Efficacia Strategica Risultati Obiettivi Risorse Processi Servizio Operativi Input Output Focus Interno (Amministrazione) Efficienza Efficacia Operativa Economicità Da C. Pollitt e G. Bouckaert, La riforma del management pubblico, edizione italiana a cura di E. Ongaro, Egea: niversità 2012 IBM Bocconi Corporation editore, 2002

50 Alcuni esempi Migliorare i servizi ai cittadini e alle imprese Missione: servire i cittadini nel modo migliore possibile Programmi allineati alle richieste Efficienza operativa Eliminare le interruzioni di servizio Vista unica del cittadino Gestire le risorse in modo efficiente Missione: fare di piu con meno Ridurre il costo dei servizi Ridurre i rischi e le frodi Allocare le risorse nel modo e tempi giusti Valorizzare il patrimonio Costruire dei sistemi di trasporto intelligenti Missione: Costruire città vivibili Gestire gli asset urbani in modo efficiente Ridurre le congestioni Ridurre i costi operativi Migliorare la sicurezza pubblica Missione: Sicurezza dei cittadini Ridurre la criminalità Proteggere le frontiere

51 Gli investimenti di IBM sugli Smart Analytics Investimenti Esperienza Tecnologia $ 16Mld per 30 acquisizioni dal Analytic Solutions Centers nel mondo Piu di 10,000 professionisti nel mondo 9,000 consulenti per la progettazione di soluzioni Power7: workload optimized analytic processing Smart Analytics cloud na piattaforma per i Big Data innovativa Ricerca Il piu grande dipartimento matematico in una azienda privata FOAK breakthrough innovations: IBM Watson Numero 1 nel numero di brevetti da 19 anni e piu di 500 brevetti anno (ultimi due anni) sul tema analytics

52 $16Mld per 30 Acquisizioni dal 2005 Optimized Business Performance BI and Performance Management 2008 Business Rules and Optimization 2008 Predictive Analytic Solutions 2009 Advanced Customer Analytics 2009 National Security Services 2010 Advanced Online Web Analytics 2010 On Demand Web Analytics 2010 Integrated Risk Management 2010 Corporate Performance Management 2010 Leverage information to better understand and optimize business performance Intelligence Analytics Solutions Financial Risk & Regulatory Analytics Advanced Security Analytics Price and Promotion Optimization Supply Chain Optimization Trusted Information Establish accurate information for a single version of the truth, managed over time Identity Resolution Enterprise Data Integration Customer Data Integration Name Recognition Metadata Management Dynamic Data Integration Assets Data Discovery Software Master Data Management Solutions Integrated Data and Content Management Manage data and content over its lifecycle and as part of processes Search and Content Management 2005 Business Process and Content Mgmt 2006 Enterprise Data Management 2007 Real-time, In Memory Data Management 2008 Database Monitoring Solutions 2009 Data and Document Capture 2010 Data Warehouse Appliances 2010 Information Governance 2010

53 Non solo l analisi dei dati per migliorare L inefficienza dei processi e costosa Federal Government: $450B - $1.3T in Process Inefficiency Costs* Fonte: McKinsey & Company The Case for Government Reform 2009, 5 to 15% improvement in efficiency of Federal government operations could generate $450B-$1.3T in savings. Tech CEO Council Report Oct 2010.

54 5 4 I punti di inefficienza dei processi 1. Attività e comunicazioni Problema?: Inefficienza Insoddisfazione dei cittadini non strutturate (i.e., paper, ) 2. Inefficiente accesso ai sistemi 3. Inconsistente definizione delle priorità 4. Incompleto o inaccurato Data Flow tra i sistemi 5. Mancanza di controllo sui sistemi 5 6. Poca visibilità sulle prestazioni del processo

55 5 5 Agilita operativa vuol dire Semplicità Semplificare le operazioni e migliorare l intero processo Sufficientemente semplice da consentire la facile adozione Automazione Flussi di lavoro Scalabilità Definire gerarchie di processi e sotto processi Visibilità Visibilità e controllo centralizzato Supporto decisionale attraverso l utilizzo di Analytics interni al processo Governo Ottenere consistenza e reperibilita per assicurare che i processi siano eseguiti come disegnati Semplificare la interazione con le applicazioni coinvolte

56 5 6 Business Process Management: una risposta organica 1 Flussi di lavoro e punti decisionali automatici PROCESS RLES Riduzione degli errori e delle inconsistenze Soluzioni standard Far leva sulle applicazioni esistenti 5 Azioni generate da eventi 6 Controllo in tempo reale del processo

57 La piattaforma di BPM di IBM Process End-sers Process Owners Business Process Authors Process Designer Authors & Admins Process Center Governance of Entire BPM Life Cycle IT Developers Integration Designer Shared Assets Versioned Assets BPM Repository Server Registry Improve Design Measure Process Server Deploy BPMN Rules Monitoring BPEL ESB Out-of-box Process Portal Configurable Business Space Optional Add-ons

58 Il Cloud Computing abilita un Deployment cost Effective I can do IT Service Provider Service Service Consumer [Cloud Computing e un] computing paradigm dove le frontiere del computing sono determinate da razionali economici piuttosto che soltanto da limiti tecnici I can t do IT: Make or buy Service Provider Computing Boundary Service Service Consumer Prof. Ramnath K. Chellappa(*), PhD, Intermediaries in Cloud Computing, Dallas, 1997, INFORMS Dr. Ramnath Chellappa is currently an Associate Professor and Caldwell Research Fellow in the Information Systems & Operations Management area at the Goizueta Business School, Emory niversity. Computing Boundary Enables cost effective business

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda

Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Nell'era della Business Technology: il business e la tecnologia allineati per migliorare i risultati dell'azienda Giovanni Vecchio Marketing Program Manager - Hewlett Packard Italiana S.r.l. Treviso, 13

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi 1) information goes to work 2) model the way Quale migliore prospettiva

Dettagli

Gianpaolo Bresciani Copyright IBM Corporation 2007

Gianpaolo Bresciani Copyright IBM Corporation 2007 FINANCIAL INTELLIGENCE dati, informazioni e fattore tempo Gianpaolo BRESCIANI CFO IBM ITALIA S.p.A. Globalizzazione: opportunità e sfide Opportunità... Ottimizzazione supply chain Mercato del lavoro (costi

Dettagli

egovernment e Cloud computing

egovernment e Cloud computing egovernment e Cloud computing Alte prestazioni con meno risorse Giornata di studio CNEL Stefano Devescovi Business Development Executive IBM Agenda Quali sono le implicazioni del cloud computing? Quale

Dettagli

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007

Stefano Bucci Technology Director Sales Consulting. Roma, 23 Maggio 2007 L Information Technology a supporto delle ALI: Come coniugare un modello di crescita sostenibile con le irrinuciabili caratteristiche di integrazione, sicurezza ed elevata disponibilità di un Centro Servizi

Dettagli

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting

La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting La Business Intelligence per competere e governare il cambiamento Vittorio Arighi Practice Leader Netconsulting 9 ottobre 2014 L andamento del PIL a livello mondiale: l Italia continua ad arretrare Mondo

Dettagli

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Lorenzo Bovo Senior Solution Consultant HP Technology Consulting lorenzo.bovo@hp.com Udine, 23 Novembre 2009 2009 Hewlett-Packard Development

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP. a cura di:

Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP. a cura di: Il nuovo paradigma della BI in Angelini : analizzare, condividere e decidere tramite la Mobility di SAP a cura di: AGENDA Il Gruppo Angelini La strategia di Business Intelligence in Angelini: una evoluzione

Dettagli

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes

HP e il Progetto SPC. Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector. 12 Maggio 2008. Technology for better business outcomes HP e il Progetto SPC Daniele Sacerdoti Consulting&Integration Public Sector 12 Maggio 2008 Technology for better business outcomes 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. The information contained

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

Luca Mambella Business Continuity: dalle soluzioni tradizionali al Cloud computing

Luca Mambella Business Continuity: dalle soluzioni tradizionali al Cloud computing Luca Mambella Business Continuity: dalle soluzioni tradizionali al Cloud computing I modelli di sourcing I principali prerequisiti ad una evoluzione dei modelli di sourcing sono una profonda standardizzazione

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

ICT Trade 2013 Special Edition

ICT Trade 2013 Special Edition ICT Trade 2013 Special Edition Lo scenario di Mercato nelle sue tre aree chiave: Infrastrutture, Search Applications, Analytics Gianguido Pagnini Direttore della Ricerca, SIRMI La dimensione del fenomeno

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015

DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica. Bologna, 19/03/2015 DIGITAL INDUSTRY 4.0 Le leve per ottimizzare la produttività di fabbrica Bologna, 19/03/2015 Indice La quarta evoluzione industriale Internet of things sul mondo Manufacturing Le leve per ottimizzare la

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015 Qlik Services Roma 10 Giugno, 2015 By 2015, the shifting tide of BI platform requirements, moving from reporting-centric to analysis-centric, will mean the majority of BI vendors will make governed data

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

The approach to the application security in the cloud space

The approach to the application security in the cloud space Service Line The approach to the application security in the cloud space Manuel Allara CISSP CSSLP Roma 28 Ottobre 2010 Copyright 2010 Accenture All Rights Reserved. Accenture, its logo, and High Performance

Dettagli

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM Raffaella D Alessandro IBM GTS Security and Compliance Consultant CISA, CRISC, LA ISO 27001, LA BS 25999, ISMS Senior Manager, ITIL v3 Roma, 16 maggio 2012 IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel

Dettagli

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Osservatorio Cloud & ICT as a Service Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Mariano Corso Stefano Mainetti 17 Dicembre 2013 Collaborative Business

Dettagli

Rischio... o Opportunità?

Rischio... o Opportunità? Rischio... o Opportunità? Convegno Cloud Computing per la Sanità Digitale Cloud Computing Come cambierà lo scenario del Mercato ICT nella Sanità: Rischio o Opportunità? Castelfranco Veneto, 18 Ottobre

Dettagli

2006 IBM Corporation

2006 IBM Corporation La polarizzazione del mercato Polarizzazione del mercato consumer Bell Curves Crescita e valore percepito Well Curves Mass Competitive Spectrum Targeted Gli specialisti di settore devono possedere value

Dettagli

Una piattaforma enterprise per gestire e migliorare le iniziative di Governance, Risk e Compliance

Una piattaforma enterprise per gestire e migliorare le iniziative di Governance, Risk e Compliance Una piattaforma enterprise per gestire e migliorare le iniziative di Governance, Risk e Compliance Maria-Cristina Pasqualetti - Deloitte Salvatore De Masi Deloitte Andrea Magnaguagno - IBM Scenario La

Dettagli

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION

PROFILO AZIENDALE MISSION & VISION COMPANY PROFILE 2014 PROFILO AZIENDALE Posytron è una società di consulenza tecnologica e gestionale certificata ISO 9001:2008 fondata nel 1999 da Alberto Muritano, attuale CEO, per supportare l'innovazione

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

Intelligent Government Cloud

Intelligent Government Cloud Intelligent Government Cloud Evolvere il modello ibrido Mauro Capo Managing Director Le aspettative del cittadino digital-to-be Ecosistema di Provider Pro-sumers Collaborazioni SMART Accesso ubiquo Comunità

Dettagli

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Dati mobile: la spesa si fa in metro Il motore è intelligente: i sensori smart delle grandi macchine Big

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

Cosa è e come si usa la Organization Intelligence. Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult

Cosa è e come si usa la Organization Intelligence. Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult Cosa è e come si usa la Organization Intelligence Fulvio De Caprio Area Manager Nord Ovest, it Consult Overload Informativo Siamo costretti a navigare in un mare di informazioni nel quale è facile «perdere

Dettagli

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994. Servizi DIGITAL SOLUTION ISA ICT Value Consulting La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi

Dettagli

Le opportunità offerte dal Cloud Computing

Le opportunità offerte dal Cloud Computing Le opportunità offerte dal Cloud Computing Ing. Alessandro Piva Politecnico di Milano Alessandro.piva@polimi.it Agenda L impatto sulla catena del valore La definizione di Cloud Computing Le variabili decisionali

Dettagli

Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani Roma, 10 maggio 2011

Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani Roma, 10 maggio 2011 Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani L iniziativa IBM - NetConsulting Next step Evento presentazione/ discussione Modello e White Paper Modelli di implementazione White Paper

Dettagli

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Soluzioni per la gestione di risorse e servizi A supporto dei vostri obiettivi di business Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Utilizzate

Dettagli

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni

Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Il Cloud per aziende e pubbliche amministrazioni Raffaello Balocco School of Management Politecnico di Milano 26 Giugno 2012 Il mercato del cloud mondiale: una crescita inarrestabile According to IDC Public

Dettagli

TAS Group. Company Profile 2014

TAS Group. Company Profile 2014 TAS Group Company Profile 2014 Empower your business TAS Group è il partner strategico per l innovazione nei sistemi di pagamento, le carte e i mercati finanziari 30 anni di esperienza Più di 500 esperti

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

trasformazione digitale

trasformazione digitale L'offerta digitale sarà il terreno sul quale si misurerà la competizione tra case editrici nell'immediato futuro: a cambiare sarà la concezione del prodotto editoriale, che dovrà adattarsi dinamicamente

Dettagli

Ingegnerizzazione e Integrazione: il valore aggiunto di un Data Center Moderno, Efficace, Efficiente

Ingegnerizzazione e Integrazione: il valore aggiunto di un Data Center Moderno, Efficace, Efficiente Ingegnerizzazione e Integrazione: il valore aggiunto di un Data Center Moderno, Efficace, Efficiente Giuseppe Russo Chief Technologist - Systems BU 1 Cosa si può fare con le attuali tecnologie? Perchè

Dettagli

Sistemi di BPM su Cloud per la flessibilità delle PMI

Sistemi di BPM su Cloud per la flessibilità delle PMI Sistemi di BPM su Cloud per la flessibilità delle PMI Marco Brambilla, WebRatio e Politecnico di Milano ComoNEXT Lomazzo, 14 Novembre 2012 Dall esigenza Flessibilità del business Risposta immediata ai

Dettagli

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Red Hat Symposium OPEN SOURCE DAY Roma, 14 giugno 2011 Fabio Rizzotto Research Director, IT, IDC Italia Copyright IDC. Reproduction is forbidden

Dettagli

L organizzazione della gestione dei sistemi informativi nella PA Bologna, 01 luglio 2014

L organizzazione della gestione dei sistemi informativi nella PA Bologna, 01 luglio 2014 L organizzazione della gestione dei sistemi informativi nella PA Bologna, 01 luglio 2014 Evento organizzato in collaborazione con Digital Government: in fondo alle classifiche Il grado di digitalizzazione

Dettagli

A r c h i t e t t u r e d i n u o v a g e n e r a z i o n e p e r B i g D a t a e A n a l y t i c s 24/06/2014

A r c h i t e t t u r e d i n u o v a g e n e r a z i o n e p e r B i g D a t a e A n a l y t i c s 24/06/2014 A r c h i t e t t u r e d i n u o v a g e n e r a z i o n e p e r B i g D a t a e A n a l y t i c s 24/06/2014 Evoluzione Analytics D a i n i z i a t i v a a n e c e s s i t à p e r i l b u s i n e s s

Dettagli

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST AGENDA ALTEN Italia Quanto è importante il testing? Testing Governance: processi e strategia Dal Risk Management

Dettagli

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence

Overview. Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence Overview Le soluzioni Microsoft per la Business Intelligence La strategia Microsoft per la BI Improving organizations by providing business insights to all employees leading to better, faster, more relevant

Dettagli

Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI?

Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI? Emanuele Barrano Filippo Bosi CLOUD COMPUTING E ARCHITETTURE SOFTWARE: QUALI IMPATTI SULLO SVILUPPO DI APPLICAZIONI? Agenda Cloud Overview Approccio al Cloud Computing Impatto sullo sviluppo delle applicazioni

Dettagli

Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0. Giulia Caliari Software IT Architect

Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0. Giulia Caliari Software IT Architect Dynamic Warehousing: la tecnologia a supporto della Business Intelligence 2.0 Giulia Caliari Software IT Architect Business Intelligence: la nuova generazione Infrastruttura Flessibilità e rapidità di

Dettagli

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015 inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula Internet of Everythings Entro il 2020 il numero gli oggetti collegati alla rete raggiungerà il livello di 25 MLD di unità con una crescita

Dettagli

L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT Management)

L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT Management) L'evoluzione nella gestione dei Processi l IIM (Integrated IT ) Claudio Sangiorgi IT Governance Solutions claudio.sangiorgi@it.compuware.com +39.02.66123.235 Sezione di Studio AIEA 25 Novembre 2005 Verona

Dettagli

Catalogo Corsi. Aggiornato il 16/09/2013

Catalogo Corsi. Aggiornato il 16/09/2013 Catalogo Corsi Aggiornato il 16/09/2013 KINETIKON SRL Via Virle, n.1 10138 TORINO info@kinetikon.com http://www.kinetikon.com TEL: +39 011 4337062 FAX: +39 011 4349225 Sommario ITIL Awareness/Overview...

Dettagli

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano Industriale 2014-2016 Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 - 1 - Piano IT 2014-2016 Digital Telco: perché ora I paradigmi di mercato stabile

Dettagli

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994

IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE. La ISA nasce nel 1994 ISA ICT Value Consulting IT MANAGEMENT CONSULTING DIGITAL SOLUTION IT SECURITY & COMPLIANCE La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di Consulting ICT alle organizzazioni

Dettagli

CUSTOMER EXPERIENCE AND SOCIAL MEDIA ANALYTICS

CUSTOMER EXPERIENCE AND SOCIAL MEDIA ANALYTICS CUSTOMER EXPERIENCE AND SOCIAL MEDIA ANALYTICS UNIVERSITA DI ROMA TOR VERGATA 27 NOVEMBRE 2013 CONTESTO OBIETTIVI DESTINATARI IL MASTER CUSTOMER EXPERIENCE AND SOCIAL MEDIA ANALYTICS Cresce la domanda

Dettagli

MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY

MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY MEGA INTERNATIONAL MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY 2 MANAGING ENTERPRISE COMPLEXITY Oggi il mondo del business è in rapida evoluzione. Le decisioni devono essere prese sempre più velocemente e sotto pressione.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE. Nome FABRIZIO BARBERO Data di nascita 01/01/1964

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE. Nome FABRIZIO BARBERO Data di nascita 01/01/1964 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FABRIZIO BARBERO Data di nascita 01/01/1964 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di Tipo di azienda o settore

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Management Consulting Leader - IBM Italia. 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen

L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Management Consulting Leader - IBM Italia. 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen L informazione in azienda Problema o fattore di successo? Giorgio Merli Consulting Leader - IBM Italia 23 Ottobre 2007 Milano Area Kitchen Il contesto di riferimento: le aziende devono far fronte ad un

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY

GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY PROFILE 2015 GRUPPO PARTNERS ASSOCIATES IT GLOBAL INDUSTRY PA GROUP> Leader nel settore IT. Dal 1998 fornisce prodotti e soluzioni best in class nei diversi settori di competenza: Finanza, Industria, PA,

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

Clouds over Europe Osservazioni su alcune attività europee

Clouds over Europe Osservazioni su alcune attività europee Clouds over Europe Osservazioni su alcune attività europee ForumPA, 19 maggio 2010 Daniele Tatti (tatti@digitpa.gov.it) Ufficio relazioni internazionali 1 Government Cloud Computing Status and plans in

Dettagli

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata

LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP ICT GOVERNANCE. ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata LEZIONE 3 CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) ICT GOVERNANCE ECONOMIA dell ICT ECONOMIA DELL ICT 1 Sviluppo storico del CRM 50 60 Avvento dei brand items e delle agenzie di pubblicità 70 Avvento del

Dettagli

processi analitici aziendali

processi analitici aziendali Best practises per lo sviluppo dei processi analitici aziendali Business Brief@CSC Roma, 29 maggio 2008 Tachi PESANDO Business & Management Agenda Importanza della Customer oggi Le due anime di un progetto

Dettagli

Luca Mauri Luca.mauri@microsoft.com

Luca Mauri Luca.mauri@microsoft.com Luca Mauri Luca.mauri@microsoft.com Contesto Aumenta la produzione dei dati grazie alla digitalizzazione Cresce l interesse a determinare l efficienza della sanità Cresce l'importanza di avere strumenti

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi IBM Cloud Computing - esperienze e servizi Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - marzo 2011 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di

Dettagli

Le nuove soluzioni in risposta alle esigenze delle imprese

Le nuove soluzioni in risposta alle esigenze delle imprese Le nuove soluzioni in risposta alle esigenze delle imprese Giuseppe Troncone Partner, Business Consulting Service Financial Services Sector Leader IBM Italia Il Modello competitivo del mercato Corporate

Dettagli

L importanza di ITIL V3

L importanza di ITIL V3 6HUYLFH'HOLYHU\DQG3URFHVV$XWRPDWLRQ L importanza di ITIL V3 IBM - IT Strategy & Architecture Claudio Valant Le Migliori Prassi (Best Practice) ITIL ƒ ƒ ƒ ƒ,7,/ VWDSHU,QIRUPDWLRQ7HFKQRORJ\,QIUDVWUXFWXUH

Dettagli

Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia

Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia Cloud Computing: la prospettiva della Banca d Italia Roma, 5 ottobre 2010 ing. Giovanni Peruggini Banca d Italia - Area Risorse Informatiche e Rilevazioni Statistiche La Banca d Italia Banca Centrale della

Dettagli

ERM Application 7.5 Employee Relationship Management

ERM Application 7.5 Employee Relationship Management Convegno CRM 2002 Roma, ABI 13 dicembre The World s Leading Provider of ebusiness Applications Software Siebel ERM Application 7.5 Employee Relationship Management Michele Borgonovi Manager, Sales Consulting

Dettagli

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta: opportunità e sfide in un momento di crisi Mariano Corso School of Management Politecnico di Milano Milano, 23 ottobre 2009 Ricerca ALCUNI

Dettagli

Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto?

Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto? Impostare strategie di marketing vincenti in logica multicanale: quali le tecnologie a supporto? Angela Perego Unit Sistemi Informativi Verso il marketing 3.0 MODELLO 4C Customer value Customer cost Customer

Dettagli

Direzione Centrale Sistemi Informativi

Direzione Centrale Sistemi Informativi Direzione Centrale Sistemi Informativi Missione Contribuire, in coerenza con le strategie e gli obiettivi aziendali, alla definizione della strategia ICT del Gruppo, con proposta al Chief Operating Officer

Dettagli

Cloud Computing - Soluzioni IBM per. Giovanni De Paola IBM Senior Consultant 17 Maggio 2010

Cloud Computing - Soluzioni IBM per. Giovanni De Paola IBM Senior Consultant 17 Maggio 2010 Cloud Computing - Soluzioni IBM per Speaker l Homeland Name Security Giovanni De Paola IBM Senior Consultant 17 Maggio 2010 Agenda 2 Il valore aggiunto del Cloud Computing per Homeland Security e Difesa

Dettagli

Paolo Gandolfo Asset & Service Management per il governo dell'infrastruttura IT

Paolo Gandolfo Asset & Service Management per il governo dell'infrastruttura IT Paolo Gandolfo Asset & Service per il governo dell'infrastruttura IT La visione strategica IBM Tivoli si impegna a fornire una soluzione di Asset & Service management capace di indirizzare i business goal

Dettagli

Stefano Scamuzzo. Engineering Group. Research & Innovation Division. stefano.scamuzzo@eng.it. www.spagoworld.org

Stefano Scamuzzo. Engineering Group. Research & Innovation Division. stefano.scamuzzo@eng.it. www.spagoworld.org Open Source a supporto della Governance dei processi aziendali: un approccio di Business Intelligence basato sul monitoraggio di indicatori di qualità e di servizio Stefano Scamuzzo Research & Innovation

Dettagli

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Modena, 9 Ottobre 2013 Le tendenze emergenti Quattro grandi forze che stanno contemporaneamente determinando

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

ENTERPRISE RISK MANAGEMENT: NUOVE TENDENZE E NUOVE SFIDE DELLA GESTIONE DEI RISCHI AZIENDALI IN LOGICA INTEGRATA

ENTERPRISE RISK MANAGEMENT: NUOVE TENDENZE E NUOVE SFIDE DELLA GESTIONE DEI RISCHI AZIENDALI IN LOGICA INTEGRATA CICLO DI SEMINARI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT: NUOVE TENDENZE E NUOVE SFIDE DELLA GESTIONE DEI RISCHI AZIENDALI IN LOGICA INTEGRATA Le importanti evoluzioni dei sistemi economici e dei mercati finanziari

Dettagli

HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento

HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento HR Intelligence e Change Management Intelligence: orientamenti e tecnologie a supporto dei processi di cambiamento Giacomo Lorusso Business Development Manager SAS Human Capital Management Solution g.lorusso@ita.sas.com

Dettagli

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Agenda della sessione La piattaforma IBM per l Asset & Service management Aree e voci di impatto sulle rendiconto economico Soluzioni TIVOLI a supporto Quali

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

CMDBuilDAY. La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader

CMDBuilDAY. La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane. Rossella Macinante Practice Leader CMDBuilDAY La Governance dei Sistemi Informativi nelle aziende italiane Rossella Macinante Practice Leader 15 Aprile 2010 La ripresa nelle economie dei Paesi avanzati Valori % del PIL Mondo USA Giappone

Dettagli

Ferrara, 18 gennaio 2011. Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia

Ferrara, 18 gennaio 2011. Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia Ferrara, 18 gennaio 2011 Gianluca Nostro Senior Sales Consultant Oracle Italia Agenda 18 gennaio 2011 Kick Off Oracle - ICOS Business Intelligence: stato dell arte in Italia Oracle Business Intelligence

Dettagli

Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base

Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base Cloud Simulator and Smart Cloud based on Knowledge Base Pierfrancesco Bellini, Daniele Cenni, Paolo Nesi DISIT Lab, Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione, DINFO Università degli Studi di Firenze

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 Cloud Computing Summit Milano 25 Febbraio 2015 Roma 18 Marzo 2015 Mobile Summit Milano 12 Marzo 2015 Cybersecurity Summit Milano 16 Aprile 2015 Roma 20 Maggio 2015 Software Innovation

Dettagli

Il TAL nel programma dell Agenzia per l Italia Digitale

Il TAL nel programma dell Agenzia per l Italia Digitale Il TAL nel programma dell Agenzia per l Italia Digitale ing. Mauro Draoli C O N F E R E N Z A TA L 2 0 1 4 Europa 2020 e Agenda Digitale Strategia Europa 2020 per superare l'impatto della crisi finanziaria

Dettagli

Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia. Dott. Riccardo Fava

Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia. Dott. Riccardo Fava Un unico modello di Governance per un gruppo industriale all avanguardia e Dott. Riccardo Fava Agenda About Altea About Baltur e Fava La Scelta di un ERP internazionale Il Futuro 2 About Altea OLTRE 14

Dettagli

Principali clienti. Abbiamo la stima e la fiducia di chi ha già deciso di affidarsi a noi:

Principali clienti. Abbiamo la stima e la fiducia di chi ha già deciso di affidarsi a noi: Cosa facciamo Chi Siamo Siamo nati nel 2003 con l intento di affermarci come uno dei più importanti player nel settore ICT. Siamo riusciti rapidamente a consolidare il nostro brand e la presenza sul mercato,

Dettagli

Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI

Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI Riccardo Paganelli Analisi, Reporting, Dashboard, Scorecard per prendere le migliori decisioni: Cognos 8 BI Information On Demand Business Optimization Strumenti per comprendere meglio le informazioni

Dettagli

L intercanalità in Findomestic: l agilità bancaria raggiunta tramite le tecnologie informatiche: SOA e BPM

L intercanalità in Findomestic: l agilità bancaria raggiunta tramite le tecnologie informatiche: SOA e BPM gg.mm.aa L intercanalità in Findomestic: l agilità bancaria raggiunta tramite le tecnologie informatiche: SOA e BPM Antonello Rossi Responsabile evoluzioni applicative e DWH Silvano Laurenti Direttore

Dettagli

Beyond Consulting s.r.l. Andrea Pistore Padova, 24 Maggio 2006

Beyond Consulting s.r.l. Andrea Pistore Padova, 24 Maggio 2006 SAP Business Information Warehouse Beyond Consulting s.r.l. Andrea Pistore Padova, 24 Maggio 2006 mysap BI: Benefici Miglioramento dell'efficienza e della produttività aziendale attraverso: collaborazione

Dettagli