L ANATOCISMO. (aspetti pratici) Corso di Formazione Professionale per Praticanti Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ANATOCISMO. (aspetti pratici) Corso di Formazione Professionale per Praticanti Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili"

Transcript

1 L ANATOCISMO (aspetti pratici) Corso di Formazione Professionale per Praticanti Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Materia: tecnica professionale Mercoledì 02/03/2016 Docente: Dott.ssa Simona D Alessandro

2 ANATOCISMO SUL C/C Introduzione al problema Anatocismo sul conto ordinario Anatocismo sui conti anticipo Anatocismo in caso di conti misti Delibera del CICR del 9/2/2000 Tassi sostitutivi (interessi ultralegali) Usura Valute 2

3 L ANATOCISMO NELLA NORMATIVA ITALIANA Art.1283 C.c. In mancanza di usi contrari gli interessi scaduti possono produrre interessi solo dal giorno della domanda giudiziale o per effetto di convenzione posteriore alla loro scadenza, e sempre che si tratti di interessi dovuti almeno per sei mesi 3

4 ANATOCISMO SUL C/C Le banche non calcolavano allo stesso modo gli interessi debitori e quelli creditori nei rapporti di conto corrente: Sui saldi creditori la capitalizzazione degli interessi avveniva annualmente Sui saldi debitori gli interessi erano capitalizzati trimestralmente con l effetto di calcolare interessi passivi su interessi già maturati generando anatocismo ( interessi sugli interessi ) in contrasto con l art C.c. 4

5 IL CAMBIAMENTO A partire dal 1999, una serie di sentenze della Corte di Cassazione ha contestato l anatocismo bancario Ad esse sono seguite innovazioni normative che intendevano evitare la proliferazione di contenziosi in materia di anatocismo relativi ai rapporti anteriori al 1999 tra banca e cliente 5

6 LA SENTENZA N DEL 4/11/2004 La Corte di Cassazione a sezioni riunite civili ha dichiarato nulle, anche per il periodo precedente al 1999, le clausole di capitalizzazione trimestrale degli interessi a debito, per l inesistenza dell uso normativo Nuove aspettative per il recupero degli interessi corrisposti in più alla banca 6

7 ANATOCISMO SUL C/C Introduzione al problema Anatocismo sul conto ordinario Anatocismo sui conti anticipo Anatocismo in caso di conti misti Delibera del CICR del 9/2/2000 Tassi sostitutivi (interessi ultralegali) Usura Valute 7

8 Scoperto = ,00 UN SEMPLICE ESEMPIO Interesse annuo = 12% Dopo il I trimestre, la banca calcola gli interessi applicando il 3%, per cui: ,00 X 3% = 3.000,00 Nel II trimestre, la banca calcola gli interessi del 3% non su ,00, ma su ,00 8

9 Scoperto di c/c: ,00 Tasso debitore: 12% j 4 = 12% i 4 = 3% Data Tasso i 4 Interessi debitori Saldo debitore 01/01/200n ,000 31/03/200n 3% 3.000, ,000 30/06/200n 3% 3.090, ,000 30/09/200n 3% 3.182, ,700 31/12/200n 3% 3.278, ,881 9

10 , ,881 1 C 1 = ,881 - C 0 = , ,881 Interesse annuo applicato dalla banca i 4 = 3% equivalente i = 12,550881% 10

11 CONFRONTO TRA TASSO NOMINALE E TASSO EFFETTIVO AL VARIARE DEI TASSI Tassi annui nominali j 4 Tassi annui effettivi i Scostamenti i-j 4 6 % 6,136355% 0,136355% 12 % 12,550881% 0,550881% 18 % 19, % 1,251860% 24% 26, % 2, % 11

12 SCOSTAMENTI DEL TASSO EFFETTIVO DAL TASSO NOMINALE i-j k j k Lo scostamento aumenta in misura più che proporzionale (esponenziale) al crescere dei tassi nominali applicati dalla banca 12

13 Integrale ricostruzione del C/C ordinario con eliminazione dell anatocismo QUESITO 1: Provveda il CTU a ricalcolare sulla base della documentazione in atti ed in possesso, i rapporti di dare ed avere relativi al contratto di C/C n. intercorsi tra le parti applicando il tasso di interesse convenzionale pattuito in contratto ed eventualmente modificato successivamente [ ], tenendo conto della capitalizzazione annuale degli interessi, ovvero della capitalizzazione semplice degli interessi 13

14 ANATOCISMO SUL C/C Introduzione al problema Anatocismo sul conto ordinario Anatocismo sui conti anticipo Anatocismo in caso di conti misti Delibera del CICR del 9/2/2000 Tassi sostitutivi (interessi ultralegali) Usura Valute 14

15 Conto anticipi Attivazione di un particolare conto transitorio e fruttifero Funzionamento: Accredito valore nominale sul conto anticipo con valuta adeguata rispetto alle differenti scadenze degli effetti Giroconto con addebito sul conto anticipo e contestuale accredito sul c/c ordinario con valuta in giornata Determinazione degli interessi passivi su conto anticipi e giroconto con addebito trimestrale degli stessi su c/c ordinario 15

16 Eliminazione dell anatocismo C/C ordinario con Conto Anticipi collegato Eliminazione dal conto corrente ordinario dell addebito trimestrale degli interessi derivanti dal conto anticipi e dal C/C ordinario Capitalizzazione annuale (o a fine periodo) degli interessi derivanti dal conto anticipi Ricalcolo e capitalizzazione annuale (o a fine periodo) degli interessi su C/C ordinario 16

17 ANATOCISMO SUL C/C Introduzione al problema Anatocismo sul conto ordinario Anatocismo sui conti anticipo Anatocismo in caso di conti misti Delibera del CICR del 9/2/2000 Tassi sostitutivi (interessi ultralegali) 17

18 Conto misto Accredito diretto sul c/c ordinario con valuta adeguata del valore nominale degli effetti presentati, con applicazione di condizioni differenziate (più favorevoli) rispetto a quelle dello scoperto di c/c 18

19 Esempio conto misto 19

20 Eliminazione dell anatocismo C/C ordinario o Conto misto Eliminazione dell addebito trimestrale degli interessi Ricalcolo e capitalizzazione annuale degli interessi Ovvero ricalcolo e addebito degli interessi a fine periodo (capitalizzazione semplice) 20

21 ANATOCISMO SUL C/C Introduzione al problema Anatocismo sul conto ordinario Anatocismo sui conti anticipo Anatocismo in caso di conti misti Delibera del CICR del 9/2/2000 Tassi sostitutivi (interessi ultralegali) Usura Valute 21

22 La delibera del CICR del entrata in vigore dal ha riconosciuto alle banche la possibilità di praticare la capitalizzazione trimestrale purché venga rispettato il medesimo trattamento per gli interessi attivi e passivi 22

23 La delibera del CICR del entrata in vigore dal ha dettato nuove regole nella gestione dei rapporti di conto corrente da parte delle banche. Le principali disposizioni in essa contenute, sono di seguito sintetizzate: I nuovi contratti di conto corrente devono indicare espressamente la periodicità di capitalizzazione degli interessi e, se la stessa risulta inferiore all anno, devono riportare, accanto ai tassi nominali, quelli equivalenti che tengono conto dell effetto capitalizzazione. Relativamente ai contratti già in essere, l adeguamento delle condizioni contrattuali alla delibera, che le banche avrebbero dovuto effettuare entro il 30/06/2000, dovevano essere non solo pubblicate sulla G.U., ma anche portate a conoscenza del cliente in modo adeguato e, nel caso di peggioramento delle condizioni contrattuali, era necessaria per la banca l acquisizione di un autorizzazione espressa da parte della clientela. 23

24 Elemento innovativo Effetto retroattivo D. Lgs. n art 25 Attribuisce al CICR il potere di stabilire modalità e criteri per la determinazione degli interessi sugli interessi imponendo la stessa periodicità di capitalizzazione degli interessi debitori e creditori...le clausole relative alla produzione di interessi sugli interessi maturati, contenute nei contratti stipulati anteriormente alla data di entrata in vigore della delibera di cui al comma 2, sono valide ed efficaci fino a tale data Sentenza della Corte Costituzionale n. 425/2000 dichiara l illegittimità di tale articolo per eccesso di delega Le clausole anatocistiche stipulate prima della delibera CICR sono nulle in quanto basate su usi negoziali ed in violazione dell art CC 24

25 APPLICAZIONE DELLA DELIBERA CICR Nel ricostruire i saldi di un conto corrente avente saldo finale ad una data successiva l entrata in vigore della delibera: Fino all entrata in vigore della delibera CICR capitalizzazione annuale o semplice degli interessi Dopo all entrata in vigore della delibera CICR fino alla data indicata quale termine di ricalcolo capitalizzazione trimestrale degli interessi attivi e passivi 25

26 Segmentazione del periodo per differenti ipotesi di ricalcolo QUESITO 2: Determini il CTU i rapporti di dare e avere tra le parti, sulla base degli estratti conto in atti, ma con esclusione delle capitalizzazioni degli interessi e delle CMS solo fino al 30/06/

27 ANATOCISMO SUL C/C Introduzione al problema Anatocismo sul conto ordinario Anatocismo sui conti anticipo Anatocismo in caso di conti misti Delibera del CICR del 9/2/2000 Tassi sostitutivi (interessi ultralegali) Usura Valute 27

28 ART I contratti sono redatti per iscritto e un esemplare è consegnato ai clienti. 2. [ ] 3. Nel caso di inosservanza della forma prescritta il contratto è nullo. 4. I contratti indicano il tasso d'interesse e ogni altro prezzo e condizione praticati, inclusi, per i contratti di credito, gli eventuali maggiori oneri in caso di mora. 5. La possibilità di variare in senso sfavorevole al cliente il tasso d'interesse e ogni altro prezzo e condizione deve essere espressamente indicata nel contratto con clausola approvata specificamente dal cliente. 6. Sono nulle e si considerano non apposte le clausole contrattuali di rinvio agli usi per la determinazione dei tassi di interesse e di ogni altro prezzo e condizione praticati nonché quelle che prevedono tassi, prezzi e condizioni più sfavorevoli per i clienti di quelli pubblicizzati. 28

29 ART. 117 co. 7 lett. a)... In caso di inosservanza del comma 4 e nelle ipotesi di nullità indicate nel comma 6, si applicano: a) il tasso nominale minimo e quello massimo dei buoni ordinari del tesoro annuali o di altri titoli similari eventualmente indicati dal Ministro del tesoro, emessi nei dodici mesi precedenti la conclusione del contratto, rispettivamente per le operazioni attive e per quelle passive 29

30 Eliminazione dell anatocismo con applicazione dei tassi sostitutivi di cui all art. 117 TUB, co. 7 QUESITO 3: [ ] Ridetermini il CTU l esposizione debitoria oggetto di causa partendo dal saldo contabilizzato dalla Banca al 30/06/92 ed applicando da allora in avanti gli interessi legali sino al 31/12/93 e quelli determinati di volta in volta ex art. 117 del T.U. Bancario dall 1/01/94 fino alla data di recesso della Banca, senza applicazione per tutto il periodo considerato della capitalizzazione [ ] 30

31 ANATOCISMO SUL C/C Introduzione al problema Anatocismo sul conto ordinario Anatocismo sui conti anticipo Anatocismo in caso di conti misti Delibera del CICR del 9/2/2000 Tassi sostitutivi (interessi ultralegali) Usura Valute 31

32 Applicazione legge 108/96 in materia di usura QUESITO 4: [ ] Dica il CTU, esaminati gli estratti conto ed ogni altra documentazione relativa ai C/C ripassati tra le parti in causa, se ed in quale misura nel corso del rapporto siano stati superati i tassi soglia stabiliti in applicazione della L. 108/1996 [ ] 32

33 ANATOCISMO SUL C/C Introduzione al problema Anatocismo sul conto ordinario Anatocismo sui conti anticipo Anatocismo in caso di conti misti Delibera del CICR del 9/2/2000 Tassi sostitutivi (interessi ultralegali) Usura Valute 33

34 Eliminazione dell anatocismo e corretta applicazione delle valute QUESITO 5: [ ] Accerti il CTU, in merito al rapporto bancario n...., la regolarità e conformità della valuta considerata dall Istituto creditore rispetto alle pattuizioni contrattuali, provvedendo all eventuale ricalcolo del credito in ipotesi di difformità [ ]

35 Grazie per l attenzione! Dott.ssa Simona D Alessandro Dottore Commercialista Revisore Contabile S.S. 16 bis, Spoltore (PE) Tel Fax PEC:

GUIDA ALLE OPZIONI DI RICALCOLO PIU FREQUENTI

GUIDA ALLE OPZIONI DI RICALCOLO PIU FREQUENTI 1 GUIDA ALLE OPZIONI DI RICALCOLO PIU FREQUENTI Per l illustrazione delle opzioni di ricalcolo ex Cass. SU 24418/10 si veda l apposita guida Per ricevere assistenza, segnalare eventuali malfunzionamenti

Dettagli

IL CONTO CORRENTE IL TASSO DI INTERESSE

IL CONTO CORRENTE IL TASSO DI INTERESSE IL CONTO CORRENTE IL TASSO DI INTERESSE CONTENUTO DEL CONTRATTO DI CONTO CORRENTE L'art. 117 del Testo Unico Bancario (T.U.B.), impone la forma scritta del contratto di conto corrente Inoltre ai commi

Dettagli

Contenzioso Bancario

Contenzioso Bancario Contenzioso Bancario Convegno GAM 26 novembre 2014 Dott.ssa Barbara Cardia studiobarbaracardia@gmail.com Corso Stati Uniti 53, Torino Anatocismo nei rapporti bancari Anatocismo: produzione di interessi

Dettagli

Anatocismo e Usura Bancaria. Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom

Anatocismo e Usura Bancaria. Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom Anatocismo e Usura Bancaria Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom 1 ANATOCISMO USURA RILEVAZIONI CONTABILI ERRATE COSTI OCCULTI INDETERMINATEZZA DELLE CONDIZIONI CONTI CORRENTI MUTUI LEASING DERIVATI

Dettagli

FONDAZIONE DELL AVVOCATURA TORINESE FULVIO CROCE

FONDAZIONE DELL AVVOCATURA TORINESE FULVIO CROCE FONDAZIONE DELL AVVOCATURA TORINESE FULVIO CROCE Il contenzioso bancario alla luce delle recenti novità normative e della sentenza della Corte Costituzionale n. 78/2012 Il quesito per il C.T.U. RELATORE:

Dettagli

LUCA PAGLIOTTA Dottore Commercialista Revisore dei conti. Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e

LUCA PAGLIOTTA Dottore Commercialista Revisore dei conti. Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e 1. Introduzione Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e contabile del rapporto di conto corrente, dedichiamo il presente al tema della pattuizione del tasso

Dettagli

IL CONTO CORRENTE L ANATOCISMO

IL CONTO CORRENTE L ANATOCISMO IL CONTO CORRENTE L ANATOCISMO L ANATOCISMO È la produzione di interessi da interessi appositamente capitalizzati Nella gestione del conto corrente quando la Banca, liquidando le competenze trimestrali,

Dettagli

Il ruolo del CTU nelle cause per Anatocismo bancario sui conti correnti.

Il ruolo del CTU nelle cause per Anatocismo bancario sui conti correnti. Il ruolo del CTU nelle cause per Anatocismo bancario sui conti correnti. Relatore: Dott. Luca Burani Roma, 24 Giugno 2009 1 Temi di discussione Individuazione somme non dovute Ricalcolo estratto conto

Dettagli

1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C...

1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C... Relazione finale 26 ottobre 2010 Cliente: Pippo S.r.l. Istituto bancario: Banca S.p.A. C/C n.4177739 2 SOMMARIO 1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5

Dettagli

IL QUESITO IN TEMA DI CONTO CORRENTE BANCARIO 1

IL QUESITO IN TEMA DI CONTO CORRENTE BANCARIO 1 IL QUESITO IN TEMA DI CONTO CORRENTE BANCARIO 1 di LUCIANO M. QUATTROCCHIO - BIANCA M. OMEGNA Il Consulente Tecnico d Ufficio, acquisita la documentazione presente agli atti del giudizio e soltanto con

Dettagli

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE BRUNO INZITARI INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE 1. Nelle operazioni di finanziamento che prevedono un piano di ammortamento, la restituzione del debito si realizza attraverso il pagamento

Dettagli

CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI. La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari

CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI. La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI Iscritta nel registro Prefettizio del Governo al n. 166 codice fiscale: 91102990404 La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari

Dettagli

Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario

Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario intervento a cura del Rag. Alberto Leggi INTRODUZIONE Da qualche tempo cercavo sulla rete qualche sito che fosse di ausilio ai consulenti

Dettagli

QUESITI IN TEMA BANCARIO

QUESITI IN TEMA BANCARIO QUESITI IN TEMA BANCARIO SEZIONE CIVILE - TRIBUNALE DI LIVORNO VERSIONE DEL 21.12.2014 1) COMMISSIONE DI MASSIMO SCOPERTO. Se il rapporto è costituito ANTE 29.01.2009 12. Se il rapporto è costituito POST

Dettagli

CONTENZIOSO BANCARIO. ANATOCISMO E USURA: Percorso per l avvio della procedura di rimborso

CONTENZIOSO BANCARIO. ANATOCISMO E USURA: Percorso per l avvio della procedura di rimborso CONTENZIOSO BANCARIO ANATOCISMO E USURA: Percorso per l avvio della procedura di rimborso Premessa: cosa deve sapere il tuo cliente Comprendere come l obiettivo prioritario non è far causa alle banche,

Dettagli

IL COLLEGIO DI ROMA. Finanziario

IL COLLEGIO DI ROMA. Finanziario IL COLLEGIO DI ROMA composto dai signori: Avv. Bruno de Carolis Presidente Avv. Alessandro Leproux Prof. Avv. Andrea Gemma Prof. Avv. Gustavo Olivieri Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato

Dettagli

Sentenza n. 767/2015 pubbl. il 27/06/2015 RG n. 4586/2012

Sentenza n. 767/2015 pubbl. il 27/06/2015 RG n. 4586/2012 N. R.G. 4586/2012 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE ORDINARIO di PRATO Unica CIVILE Il Tribunale, nella persona del Giudice dott. Maria Novella Legnaioli ha pronunciato la seguente

Dettagli

Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta. www.ifa-nordest.it

Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta. www.ifa-nordest.it Trento, Bassano del Grappa, Tezze sul Brenta www.ifa-nordest.it Anatocismo Interessi ultralegali Commissioni di massimo scoperto Usura bancaria Di cosa si tratta? Anatocismo: Costituisce il criterio di

Dettagli

C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere.

C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere. MUTUI FONDIARI: Risoluzione del contratto. C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere. Premessa. L anatocismo viene praticato oltre che sui conti correnti anche sui

Dettagli

Convegno del 8 ottobre 2015 L'elaborazione giurisprudenziale in tema di anatocismo Avvocato Massimiliano Elia

Convegno del 8 ottobre 2015 L'elaborazione giurisprudenziale in tema di anatocismo Avvocato Massimiliano Elia Il tema dell'anatocismo ha acceso in questi anni un vivace dibattito alimentato tanto dal legislatore quanto dalla giurisprudenza, sull'inciso contenuto nell'art. 1283 c.c. - usi contrari- nel quadro della

Dettagli

L USURA BANCARIA NEL CONTO CORRENTE E NEL MUTUO Torino, 27 marzo 2015 CAPITALIZZAZIONE E ANATOCISMO: L'INCOMPRENSIONE FRA MATEMATICA EDIRITTO

L USURA BANCARIA NEL CONTO CORRENTE E NEL MUTUO Torino, 27 marzo 2015 CAPITALIZZAZIONE E ANATOCISMO: L'INCOMPRENSIONE FRA MATEMATICA EDIRITTO L USURA BANCARIA NEL CONTO CORRENTE E NEL UTUO Torino, 27 marzo 2015 CAPITALIZZAZIONE E ANATOCISO: L'INCOPRENSIONE FRA ATEATICA EDIRITTO Prof. ario Comana Ordinario di Economia degli Intermediari finanziari,

Dettagli

PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO

PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E ) INTESTARIO CONTO...XXX BANCA...YYY NUMERO C.C...123456 TIPOLOGIA CONTO...ORDINARIO DATA APERTURA CONTO/PRIMO ESTRATTO DISPONIBILE...01/01/2004 DATA CHI/ULTIMO ESTRATTO

Dettagli

Le analisi tecniche e le problematiche connesse al calcolo degli interessi: l anatocismo nei contratti bancari

Le analisi tecniche e le problematiche connesse al calcolo degli interessi: l anatocismo nei contratti bancari Il contenzioso bancario ilano, 18 marzo 2015 Le analisi tecniche e le problematiche connesse al calcolo degli interessi: l anatocismo nei contratti bancari Prof. ario Comana Ordinario di Economia degli

Dettagli

PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO

PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) INTESTARIO CONTO...XXX BANCA...YYY NUMERO C.C...123456 TIPOLOGIA CONTO...ORDINARIO DATA APERTURA CONTO/PRIMO ESTRATTO DISPONIBILE...01/01/2004 DATA CHIUSURA/ULTIMO

Dettagli

Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo

Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo IL NUOVO ART. 120 DEL TUB ALL ESAME DELLA GIURISPRUDENZA DI MERITO: RICOSTRUZIONI E POSSIBILI SOLUZIONI OPERATIVE Milano, 27 maggio 2015 Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo

Dettagli

L attività del consulente tecnico

L attività del consulente tecnico II Giornata Il contenzioso con le banche: rilievi pratici e giurisprudenziali L attività del consulente tecnico 1) Il ruolo del consulente tecnico: differenza tra CTP e CTU del Tribunale. 2) CTP: stretta

Dettagli

Brevi note su Il contenzioso bancario

Brevi note su Il contenzioso bancario Brevi note su Il contenzioso bancario Indice degli argomenti Inquadramento normativo Onere della prova e legittimazione Prescrizione e Decadenza Interessi Ultra-legali Jus variandi Anatocismo Commissione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il giudice dott.ssa Susanna Menegazzi ha pronunciato la seguente nella causa promossa SENTENZA da MARTIGNAGO ADRIANO (C.F. MRTDRN64C02F443X)

Dettagli

Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè

Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè Trento - Bassano del Grappa - Baselga di Pinè Anatocismo Interessi ultralegali Commissione di massimo scoperto ARGOMENTI Usura bancaria Costituisce il criterio di calcolo degli interessi applicato dalle

Dettagli

tasso dovuto dalla banca al correntista creditore

tasso dovuto dalla banca al correntista creditore La misura del d tasso dovuto dalla banca al correntista creditore Avv. Antonio Tanza* A seguito delle sentenze emesse dalla S.C. nella primavera del 1999, e non solo (le sentenze sulla nullità degli usi

Dettagli

prof. dott. Lino TURATTI docente di RAGIONERIA PROFESSIONALE & TECNICA BANCARIA Dottore Commercialista Consulente tecnico - contabile del Giudice

prof. dott. Lino TURATTI docente di RAGIONERIA PROFESSIONALE & TECNICA BANCARIA Dottore Commercialista Consulente tecnico - contabile del Giudice prof. dott. Lino TURATTI docente di RAGIONERIA PROFESSIONALE & TECNICA BANCARIA Dottore Commercialista Consulente tecnico - contabile del Giudice ANATOCISMO e COMMISSIONE di MASSIMO SCOPERTO Profili Applicativi

Dettagli

Recovery Money v. PRO

Recovery Money v. PRO Recovery Money v. PRO Il software professionale Recovery Money consente la ricostruzione totale dell estratto conto bancario attraverso l inserimento di tutti i movimenti del rapporto di conto corrente

Dettagli

Contenzioso in materia di credito bancario: aspetti probatori (CTU, ordine di esibizione e prova testimoniale) e tecnico-contabili.

Contenzioso in materia di credito bancario: aspetti probatori (CTU, ordine di esibizione e prova testimoniale) e tecnico-contabili. Contenzioso in materia di credito bancario: aspetti probatori (CTU, ordine di esibizione e prova testimoniale) e tecnico-contabili. Relatore: Dott. Alfredo Montefusco Commercialista in Benevento alfredomontefusco@virgilio.it

Dettagli

Software di ricalcolo del conto corrente bancario Conto giusto

Software di ricalcolo del conto corrente bancario Conto giusto Software di ricalcolo del conto corrente bancario Conto giusto Formulazione criteri e algoritmi di calcolo: Dott. Roberto Marcelli, Antonio Giulio Pastore e Amedeo Valente Elaborazione informatica: Ing.

Dettagli

Il recupero degli interessi bancari: anatocismo e usura

Il recupero degli interessi bancari: anatocismo e usura Il recupero degli interessi bancari: anatocismo e usura Avv. Lanfranco Biasiucci Dipartimento Bancario Finanziario Contenzioso: presente e futuro Conto Corrente e finanziamenti operativi (fidi, aperture

Dettagli

20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI. Tribunale di Roma

20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI. Tribunale di Roma 20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI Tribunale di Roma Sezione IV Civile Esecuzioni Immobiliari Si invitano i sigg. Consulenti contabili ad

Dettagli

L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo.

L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo. L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo. Nota alla sentenza Cassazione, sez. I Civile, n. 11400 15 gennaio

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il giudice dott.ssa Susanna Menegazzi ha pronunciato la seguente nella causa promossa SENTENZA da MARTIGNAGO ADRIANO (C.F. MRTDRN64C02F443X)

Dettagli

AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA

AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA L AVVISO RIGUARDA LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI DISCIPLINATA DAL D.LGS.385/1993 (TESTO UNICO BANCARIO T.U.B.) E DALLE ISTRUZIONI

Dettagli

DELIBERAZIONE 9 FEBBRAIO 2000

DELIBERAZIONE 9 FEBBRAIO 2000 DELIBERAZIONE 9 FEBBRAIO 2 Modaliti e criteri per la produzione di interessi sugli interessi scaduti nelle operazioni poste in essere nell'esercizio dell'attiviti bancaria e finanziaria (art. 12, comma

Dettagli

Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique

Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique ANATOCISMO CMS DIF - CIV USURA Anatocismo OBBLIGO DI PAGAMENTO, NON SOLO DEL CAPITALE E DEGLI INTERESSI PATTUITI, MA ANCHE DEGLI ULTERIORI

Dettagli

Da una prima lettura del testo il tecnico deduce che il conto corrente è stato ricondotto ad un finanziamento ad interesse semplice.

Da una prima lettura del testo il tecnico deduce che il conto corrente è stato ricondotto ad un finanziamento ad interesse semplice. Riflessioni sul documento di consultazione della Banca d Italia in merito all attuazione dell articolo 120, comma 2, del Testo unico bancario in materia di produzione degli interessi nelle operazioni poste

Dettagli

International Business & Communication

International Business & Communication International Business & Communication RDL Anatocismo e Usura Bancaria AGENDA ANATOCISMO USURA BANCARIA a) Usura oggettiva b) Usura soggettiva TASSO DI SOGLIA D USURA DOCUMENTI NECESSARI PER ANALISI LEGGI

Dettagli

TRIBUNALE DI PESCARA

TRIBUNALE DI PESCARA TRIBUNALE DI PESCARA RITO MONOCRATICO (artt. 50 ter, 281 quinquies c.p.c.) REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Giudice del Tribunale di Pescara, Dott. Marco Bortone, ha pronunciato la seguente

Dettagli

Il contenzioso bancario: la prospettiva del legale

Il contenzioso bancario: la prospettiva del legale Indice degli argomenti Il contenzioso bancario: la prospettiva del legale (Avv. Felice Massa) Premesse sull evoluzione del contenzioso bancario Valutazioni preliminari del legale Come si affronta il contenzioso

Dettagli

DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI

DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI Via Caldera, 21 20153 Mil ano DIRITTI E STRUMENTI DI TUTELA DEL CLIENTE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI DISCIPLINATA DAL D.LGS. 385/1993 (TESTO UNICO BANCARIO) E

Dettagli

PROCEDURE INTERNE PER L APPLICAZIONE DELLA COMMISSIONE ISTRUTTORIA VELOCE (C.I.V.) AI SENSI DEL D.M. n. 644/2012

PROCEDURE INTERNE PER L APPLICAZIONE DELLA COMMISSIONE ISTRUTTORIA VELOCE (C.I.V.) AI SENSI DEL D.M. n. 644/2012 PROCEDURE INTERNE PER L APPLICAZIONE DELLA COMMISSIONE ISTRUTTORIA VELOCE (C.I.V.) AI SENSI DEL D.M. n. 644/2012 Delibera CdA del 01.08.2012 Aggiornamento del 22 Gennaio 2014 INDICE PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE

Dettagli

L Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ai sensi e per gli effetti di tutela dei consumatori di cui all articolo 47 della legge 23 luglio

L Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ai sensi e per gli effetti di tutela dei consumatori di cui all articolo 47 della legge 23 luglio L Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ai sensi e per gli effetti di tutela dei consumatori di cui all articolo 47 della legge 23 luglio 2009, n. 99, intende formulare alcune osservazioni in

Dettagli

USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo)

USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo) USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo) Se vuoi acquistare questo interessantissimo ebook clicca qui SCHEDA

Dettagli

Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011

Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011 Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011 (D.Lgs. 385/1993 e successive modifiche Deliberazione CICR del 04.03.03) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA

Dettagli

Incontro di formazione venerdì 16 dicembre 11. Centro Congressi dell Università Sapienza di Roma di via Salaria 113

Incontro di formazione venerdì 16 dicembre 11. Centro Congressi dell Università Sapienza di Roma di via Salaria 113 Incontro di formazione venerdì 16 dicembre 11 Centro Congressi dell Università Sapienza di Roma di via Salaria 113 ANATOCISMO E USURA NEI RAPPORTI BANCARI. A seguito della sentenza della Cassazione S.U.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE

FOGLIO INFORMATIVO ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO SU CREDITI E/O FATTURE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via

Dettagli

GLI INTERESSI ANATOCISTICI. ASPETTI OPERATIVI.

GLI INTERESSI ANATOCISTICI. ASPETTI OPERATIVI. GLI INTERESSI ANATOCISTICI. ASPETTI OPERATIVI. SOMMARIO: 1. Premessa. 2. Contratto di conto corrente 3. Descrizione dell estratto-conto. - 4. Descrizione del riassunto a scalare. - 5. Le modalità di calcolo

Dettagli

INDICE. Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO

INDICE. Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO 1. Premessa... p. 1 2. Dalla gratuità del mutuo romano al divieto delle usurae nella legislazione

Dettagli

Anatocismo e Usura Trimestrale

Anatocismo e Usura Trimestrale ANATOCISMO ED USURA TRIMESTRALE ISTRUZIONI PER L UTILIZZO Introduzione Anatocismo e Usura Trimestrale è strutturato in modo da lasciare all utente la massima libertà e maneggevolezza nell analisi dei conti

Dettagli

Anatocismo oggi: il quadro normativo e gli orientamenti della giurisprudenza. Gli orientamenti dell Arbitro Bancario Finanziario

Anatocismo oggi: il quadro normativo e gli orientamenti della giurisprudenza. Gli orientamenti dell Arbitro Bancario Finanziario S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Anatocismo oggi: il quadro normativo e gli orientamenti della giurisprudenza Gli orientamenti dell Arbitro Bancario Finanziario Valerio Sangiovanni 22 febbraio

Dettagli

www.dirittobancario.it - Tutti i diritti riservati

www.dirittobancario.it - Tutti i diritti riservati gennaio 2010 Problemi interpretativi dell art. 117, comma 7, del TUb e tasso di interesse sostitutivo, nota a Tribunale di Lecce 16 dicembre 2009, di Antonio Tanza, avvocato, vicepresidente Adusbef ***

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE CONTO IMPRESE (TITOLARI DI PARTITA IVA) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA

Dettagli

Dr. Giovanni Battista Frescura *

Dr. Giovanni Battista Frescura * Dr. Giovanni Battista Frescura * Centro servizi peritali (immobili e contratti bancari) Valdagno (VI) Via Bellini 6,Tel/fax 0445.412545, Email csvaldagno@assimai.it P.iva 022225740246 - N. rea 216490 Illustrazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE INDUSTRIALI GROSSETO

ASSOCIAZIONE INDUSTRIALI GROSSETO Grosseto, 16/04/2008 Alle Spett.li Aziende Associate Oggetto : Convenzione per servizio ASSOANATOCISMO Si comunica che l Associazione Industriali Grosseto, attraverso la sua società Giano Servizi S.r.l.,

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti

TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti PERIZIA TECNICA : Calcolo TEGM e Verifica USURA CESSIONARIO: TIZIO CAIO. Finanziatore: PRESTITALIA

Dettagli

ANATOCISMO ED USURA. I conti correnti ed i Mutui. A cura di Giovanni Fabio Aiello

ANATOCISMO ED USURA. I conti correnti ed i Mutui. A cura di Giovanni Fabio Aiello ANATOCISMO ED USURA I conti correnti ed i Mutui A cura di Giovanni Fabio Aiello Struttura del seminario Parte I I CONTI CORRENTI DI CORRISPONDENZA. a) Natura giuridica, tipologia, forma e recesso. b) Anatocismo,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. R.G. 644/2012 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale di Sassari in composizione monocratica, in persona del dott. Silvio Lampus, ha pronunziato la seguente SENTENZA nella causa

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE (APPROVATO DALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 17.10.1997)

REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE (APPROVATO DALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 17.10.1997) REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE (APPROVATO DALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DEL 17.10.1997) REGOLAMENTO PER LA RACCOLTA DEL PRESTITO SOCIALE Art.1 Art.2 Art.3 Oggetto Il presente regolamento

Dettagli

COLLEGIO DI NAPOLI. Membro designato dalla Banca d'italia. (NA) FAUCEGLIA Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI NAPOLI. Membro designato dalla Banca d'italia. (NA) FAUCEGLIA Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI NAPOLI composto dai signori: (NA) CARRIERO (NA) MAIMERI (NA) SANTAGATA DE CASTRO Presidente (NA) FAUCEGLIA Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari (NA) QUARTA Membro

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE Qualora il titolare sia un consumatore, si avverte che questo conto è particolarmente adatto a chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

COLLEGIO DI ROMA. Membro designato dalla Banca d'italia. (RM) OLIVIERI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI ROMA. Membro designato dalla Banca d'italia. (RM) OLIVIERI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI ROMA composto dai signori: (RM) MARZIALE (RM) DE CAROLIS (RM) LEPROUX Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (RM) OLIVIERI Membro designato da

Dettagli

Legge 17 febbraio 1992, n. 154 - Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari

Legge 17 febbraio 1992, n. 154 - Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Legge 17 febbraio 1992, n. 154 - Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari Articolo 1. Ambito soggettivo d'applicazione. 1. Le norme della presente legge trovano applicazione

Dettagli

TRIBUNALE DI PERUGIA. I Sezione Civile REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

TRIBUNALE DI PERUGIA. I Sezione Civile REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Abstract. È nulla la clausola che impone la capitalizzazione trimestrale degli interessi passivi all interno di un contratto di conto corrente bancario stipulato prima dell entrata in vigore del d.lgs

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo alla APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella,

Dettagli

IL TRIBUNALE DI BARI - SEZIONE DISTACCATA DI MONOPOLI - S E N T E N Z A

IL TRIBUNALE DI BARI - SEZIONE DISTACCATA DI MONOPOLI - S E N T E N Z A Sent. n. REPUBBLICA ITALIANA In Nome Del Popolo Italiano IL TRIBUNALE DI BARI - SEZIONE DISTACCATA DI MONOPOLI - in composizione monocratica nella persona del Giudice Unico Dott. Valentino Lenoci, ha pronunziato

Dettagli

AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO

AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO scheda prodotto AFFIDAMENTO IN C/C FIDIMPRESA LAZIO rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTO IN CONTO CORRENTE CONVENZIONE FIDIMPRESA LAZIO 1. Identità e contatti del finanziatore Finanziatore

Dettagli

La trasparenza nei rapporti banca-cliente

La trasparenza nei rapporti banca-cliente Capitolo 2 La trasparenza nei rapporti banca-cliente di Antonio Proto SOMMARIO: 2.1. La trasparenza: obiettivi e ambito di applicazione. - 2.2. La pubblicità e l informazione precontrattuale. - 2.3. I

Dettagli

APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI

APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI , Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. APERTURA DI CREDITO PER ANTICIPI PORTAFOGLIO S.B.F., FATTURE ED ALTRI CREDITI Sezione I - Informazioni

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti

TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE ORDINARIO DI NAPOLI UFFICIO DI PRESIDENZA Ufficio Consulenti Tecnici e Periti PERIZIA TECNICA - USURA OGGETTIVA Mutuatario : Banca: Notaio: Stipula: 19/01/2006 Repertorio:

Dettagli

ANTICIPAZIONI BANCARIE

ANTICIPAZIONI BANCARIE Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. ANTICIPAZIONI BANCARIE Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito

Dettagli

Oggetto: modalità di partecipazione al corso di formazione sul tema Anatocismo e usura nei rapporti bancari Roma, 16 dicembre 2011.

Oggetto: modalità di partecipazione al corso di formazione sul tema Anatocismo e usura nei rapporti bancari Roma, 16 dicembre 2011. Agli iscritti al Forum Nazionale Antiusura Bancaria Oggetto: modalità di partecipazione al corso di formazione sul tema Anatocismo e usura nei rapporti bancari Roma, 16 dicembre 2011. L Asso CTL (Associazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Maierato (Provincia di Vibo Valentia)

Dettagli

Convegno ANATOCISMO IUS VARIANDI E USURA NEI RAPPORTI BANCARI Intervento del dott. Flavio Cusani, Tribunale di Benevento Roma, Centro Congressi dell

Convegno ANATOCISMO IUS VARIANDI E USURA NEI RAPPORTI BANCARI Intervento del dott. Flavio Cusani, Tribunale di Benevento Roma, Centro Congressi dell Convegno ANATOCISMO IUS VARIANDI E USURA NEI RAPPORTI BANCARI Intervento del dott. Flavio Cusani, Tribunale di Benevento Roma, Centro Congressi dell Università Sapienza, 24 febbraio 2012 Il dott. Flavio

Dettagli

* * * * * REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

* * * * * REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Abstract. La clausola che prevede la capitalizzazione trimestrale degli interessi passivi, nota come «solecismo finanziario», va ritenuta nulla in quanto non integra un uso normativo idoneo a derogare

Dettagli

Finanziamenti: a) Tasso formato dalle seguenti componenti (TB + SP + SD + S):

Finanziamenti: a) Tasso formato dalle seguenti componenti (TB + SP + SD + S): 1 FINANZIARIA SENESE DI SVILUPPO S.P.A. Piazza Matteotti, 30 - SIENA - COD. ABI 194266 Telefono 0577/48102 - Fax 0577/43068 Indirizzo E-Mail: info@fises.it - Sito Internet: www.fises.it OGGETTO: D. Lgs.

Dettagli

Anatocismo e Commissione di Massimo Scoperto: profili applicativi e contabili

Anatocismo e Commissione di Massimo Scoperto: profili applicativi e contabili LIBERA UNIVERSITA SAN PIO V V.le Cristoforo Colombo, 200-00145 ROMA Anatocismo e Commissione di Massimo Scoperto: profili applicativi e contabili Prof. Dott. Lino TURATTI Docente di Ragioneria e Tecnica

Dettagli

CircolariABI 27.2. 2001 1. serie Legale n. 12. BILANCI BANCARI (pos. 1205)

CircolariABI 27.2. 2001 1. serie Legale n. 12. BILANCI BANCARI (pos. 1205) BILANCI BANCARI (pos. 1205) Bilanci delle banche con strumenti finanziari quotati sui mercati regolamentati Richiesta di informazioni ai sensi dell art. 114 del d.lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 Premessa La

Dettagli

Mutuo fondiario con piano di ammortamento alla francese e anatocismo. Tribunale di Mantova 11 marzo 2014. Giudice Luigi Pagliuca.

Mutuo fondiario con piano di ammortamento alla francese e anatocismo. Tribunale di Mantova 11 marzo 2014. Giudice Luigi Pagliuca. Mutuo fondiario con piano di ammortamento alla francese e anatocismo Tribunale di Mantova 11 marzo 2014. Giudice Luigi Pagliuca. Opposizione a precetto titolo esecutivo stragiudiziale costituito da contratto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO Foglio informativo analitico recante le condizioni contrattuali praticate per i rapporti di prestito sociale dalla Cooperativa G. di Vittorio Società

Dettagli

IL TAEG E IL TEG: ANALOGIE E DIFFERENZE.

IL TAEG E IL TEG: ANALOGIE E DIFFERENZE. IL TAEG E IL TEG: ANALOGIE E DIFFERENZE. Il TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) viene impiegato come tasso di riferimento per le operazioni di credito al consumo, mentre il TEG (Tasso Effettivo Globale)

Dettagli

ANATOCISMO ED USURA PROF ISTRUZIONI PER L UTILIZZO

ANATOCISMO ED USURA PROF ISTRUZIONI PER L UTILIZZO ANATOCISMO ED USURA PROF ISTRUZIONI PER L UTILIZZO Introduzione Il software Anatocismo ed Usura Professional è stato progettato per consentire all utente la massima flessibilità e maneggevolezza nell analisi

Dettagli

ANTICIPI SU CREDITI E FATTURE COMMERCIALI

ANTICIPI SU CREDITI E FATTURE COMMERCIALI Pag. 1 / 5 Foglio Informativo ANTICIPI SU CREDITI E FATTURE COMMERCIALI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 (e-mail

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO PREFINANZIAMENTO (senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO N. 5 relativo a: APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Banca di Credito Cooperativo di Valledolmo Società Cooperativa per azioni Via Vittorio Emanuele III, 34

Dettagli

Anatocismo e usura: Aspetti tecnici del contenzioso bancario

Anatocismo e usura: Aspetti tecnici del contenzioso bancario ASSOCIAZIONE NAZIONALE FRA LE BANCHE POPOLARI Anatocismo e usura: le recenti ordinanze del Tribunale di Milano Roma, 24 giugno 2015 Anatocismo e usura: Aspetti tecnici del contenzioso bancario Prof. Mario

Dettagli

Introduzione. Generalità sul Software applicativo

Introduzione. Generalità sul Software applicativo Introduzione In regime di capitalizzazione composta, il calcolo degli interessi maturati da un capitale in un determinato periodo temporale dipende dal capitale stesso e dagli interessi maturati nei precedenti

Dettagli

Decisione N. 2210 del 10 aprile 2014

Decisione N. 2210 del 10 aprile 2014 COLLEGIO DI NAPOLI composto dai signori: (NA) QUADRI (NA) CARRIERO (NA) CONTE Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (NA) ROCCO DI TORREPADULA Membro designato

Dettagli

Decisione N. 941 del 18 febbraio 2014

Decisione N. 941 del 18 febbraio 2014 COLLEGIO DI NAPOLI composto dai signori: (NA) QUADRI (NA) CARRIERO (NA) MAIMERI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (NA) RUSSO Membro designato da Associazione

Dettagli

Foglio informativo (I0330) APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

Foglio informativo (I0330) APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE Foglio informativo (I0330) APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino-Firenze) Società Cooperativa per Azioni Sede legale

Dettagli

Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti. Svolgimento

Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti. Svolgimento Esame di Stato - Lo smobilizzo dei crediti di Maurizio Belli Proposta di esercitazione di Economia aziendale Il candidato, dopo aver illustrato le operazioni bancarie di impiego a breve termine ed evidenziato

Dettagli

MASSIMARIO SENTENZE ADUSBEF

MASSIMARIO SENTENZE ADUSBEF MASSIMARIO SENTENZE ADUSBEF Segnalazione delegato ADUSBEF Avv. ti Antonio TANZA adusbef@studiotanza.it ADUSBEF Puglia: www.adusbefpuglia.it - www.studiotanza.it Autorità Tribunale di Trani, Dott.ssa Sandra

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO SLALOM

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO SLALOM FOGLIO INFORMATIVO MUTUO SLALOM SEZIONE 1. INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione sociale: UniCredit Banca per la Casa S.p.A. capitale sociale Euro 483.500.000,00 i.v. Codice ABI 03198.9 Banca iscritta

Dettagli

dicembre 2004 Mutuo a tasso variabile, conto corrente e anatocismo, di Alessandro Capozziello.

dicembre 2004 Mutuo a tasso variabile, conto corrente e anatocismo, di Alessandro Capozziello. dicembre 2004 Mutuo a tasso variabile, conto corrente e anatocismo, di Alessandro Capozziello. Il tema dell anatocismo è in questo momento centrale. E in corso una vera e propria ribellione dei clienti

Dettagli

avv.ti Simonetta Verlingieri e Costanzo Di Pietro

avv.ti Simonetta Verlingieri e Costanzo Di Pietro Banche clienti Come difendersi dalle banche a cura degli avv.ti Simonetta Verlingieri e Costanzo Di Pietro Verlingieri Di Pietro In questa pubblicazione lo studio legale associato Verlingieri & Di Pietro

Dettagli