Corso Informa+ca di Base. Sistemi Mobili

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso Informa+ca di Base. Sistemi Mobili"

Transcript

1 Corso Informa+ca di Base Sistemi Mobili

2 Come funzionano i telefoni cellulari? Quando si effe4ua una chiamata, il telefono cellulare eme4e radioonde (conosciute anche come radiofrequenza o energia RF ). Queste onde radio sono ricevute dall antenna della più vicina stazione base.

3 Stazione base Una stazione base, de4a anche SRB (cioè Stazione Radio Base), consiste in uno o più radiotrasmehtori e ricevitori, nonché in antenne per la comunicazione con singoli telefoni cellulari nella zona.

4 Stazione base Quando la stazione base riceve le radioonde da un telefono cellulare, le ridirige verso un altro punto (denominato switch ) che a sua volta dirige la chiamata ad un altra stazione base o alla normale rete telefonica fissa, a seconda del +po di chiamata.

5 Stazione base Le stazioni base sono limitate da due fa4ori: il numero di chiamate che sono in grado di ges+re l area geografica che riescono a coprire.

6 Stazione base Per ovviare a tali limi+, le stazioni base sono ubicate in zone strategiche, denominate cellule. Le stazioni base, se ben posizionate, perme4ono di riu+lizzare in altre cellule la radiofrequenza disponibile, consentendo quindi alla rete di ges+re un numero di chiamate di gran lunga superiore.

7 Stazione base Inoltre, la stazione base deve funzionare a bassa potenza per non interferire con le altre stazioni base della zona.

8 Ubicazione Stazioni base Le stazioni base sono spesso situate su torri, teh di edifici o all interno di stru4ure già esisten+. In mol+ uffici vi sono piccole stazioni base all interno dell edificio stesso.

9 Ubicazione Stazioni base In alcune zone dei centri urbani, alle SRB di +po tradizionale si affiancano quelle micro e picocellulari, ossia sistemi a corto raggio d azione che garan+scono la copertura del servizio nella aree a maggior traffico telefonico (microcelle) e negli ambien+ interni (picocelle: estensori di copertura).

10 Perché si chiamano Cellulari Nei primi sistemi radio- mobili ogni terminale utente operava ad una frequenza fissa, per cui si avevano un determinato numero di trasmehtori indipenden+, ad ognuno dei quali era assegnato un numero specifico di uten+ e quindi un certo numero di frequenze. Successivamente si svilupparono sistemi più moderni, basa+ sul trunked, nel senso che tuh i canali sono a disposizione di tuh gli uten+ e all'occorrenza si provvede a selezionare un canale libero.

11 Perché si chiamano Cellulari La svolta decisiva si ebbe con l'introduzione dei sistemi cellulari, idea+ già negli anni '40, sperimenta+ negli anni '60 e introdoh in sistemi commerciali solo negli anni '80. Con i sistemi cellulari si ricorre alla tecnica del riu+lizzo delle frequenze, cioè, una frequenza si u+lizza più volte in luoghi diversi, sufficientemente lontani tra loro, in modo da evitare interferenze. Il territorio viene suddiviso in aree (celle) adiacen+, che u+lizzano un numero rido4o di frequenze.

12 Perché si chiamano Cellulari Due celle adiacen+ u+lizzano frequenze differen+. Ciò che accade quando l'utente si sposta da una cella ad un'altra, è che necessariamente con il suo terminale mobile deve sintonizzarsi su una nuova frequenza, +picamente quella ricevuta meglio tra tu4e le frequenze della nuova cella. Questa operazione prende il nome di handover.

13 Tipologia di Trasmissione I primi sistemi di trasmissione introdoh erano di +po analogico: TACS (Total Access Communica+on System) ETACS (Extended Total Access Communica+on System)

14 Tipologia di Trasmissione Poi venne introdo4a la tecnologia digitale GSM (Global System for Mobile Communica+ons), creato allo scopo di sviluppare un sistema radio- mobile mondiale e sopra4u4o sicuro.

15 Tipologia di Trasmissione A tu4'oggi il GSM è il sistema di telefonia mobile cellulare più largamente u+lizzato nel mondo con più di 100 milioni di uten+. Esso è stato uno dei primi sistemi di telefonia mobile digitale che ha seguito l era analogica. I problemi maggiormente conosciu+ con i sistemi analogici erano la possibilità di frodi telefoniche a4raverso la clonazione dei telefoni che perme4eva di effe4uare chiamate a spese di qualcun altro e la possibilità che qualcuno interce4asse la chiamata telefonica via- etere e decifrasse la conversazione.

16 Tipologia di Trasmissione Il sistema GSM è stato proge4ato per correggere ques+ problemi implementando sia una rigida auten+cazione sia una forte codifica dei da+ sul canale per le trasmissioni via- etere tra il cellulare e la rete. Il GSM u+lizza le frequenze di 900 MHz e 1800 MHz in Europa, in Asia ed in Australia e le frequenze di 1900 MHz negli USA e in America La+na.

17 Tipologia di Trasmissione Successivamente sono sta+ introdoh gli standard GPRS (General Packet Radio System), da u+lizzare per cellulari digitali ad alta velocità di trasmissione da+ e EDGE (Enhanced Data rates for GSM Evolu+on), una modificazione dello standard GPRS per velocizzare il trasferimento da+ sulla rete cellulare GSM.

18 Tipologia di Trasmissione Successivamente è stata u+lizzata una tecnologia de4a 3G (terza generazione) con l introduzione dello standard UMTS. UMTS significa Universal Mobile Telecommunica+ons Service. Perme4e la trasmissione di testo, voce, video, mul+media e da+ a banda larga basata sulla trasmissione a paccheh. Il trasferimento dei da+ avviene ad una velocità di 2 Megabit al secondo e si basa sullo standard GSM.

19 Tipologia di Trasmissione Le re+ 3G hanno una velocità teorica di trasferimento di più di 3 Mbps (circa 15 secondi per scaricare un file MP3 di 3 minu+). Per fare un paragone, il telefono 2G (cioè GSM) più veloce può raggiungere più di 144 Kbps (circa 8 minu+ per scaricare una canzone di tre minu+). Le elevate velocità di 3G sono ideali per scaricare informazioni da internet e per inviare e spedire file mul+mediali corposi.

20 Tipologia di Trasmissione Il 3.5G rappresenta l evoluzione delle re+ 3G conosciuta come HSDPA (High- Speed Downlink Packet Access) Teoricamente, i da+ HSPA possono essere scarica+ alla velocità di 14,4 Mbps, ma le re+ a4uali sono in grado di fornire massimo 3.6 Mbps per la maggior parte del tempo. HSDPA (High Speed Downlink Packet Access) HSUPA (High Speed Uplink Packet Access).

21 Il Kernel Il kernel cos+tuisce il nucleo di un sistema opera+vo; generalmente è un sokware avente il compito di controllare e ges+re l'accesso all'hardware dei vari processi in esecuzione nel sistema opera+vo, assegnando ad ogni processo lo spazio in memoria, stabilendone un ordine di priorità, caricandone il codice in memoria ed eseguendolo.

22 Microkernel Un microkernel offre un insieme ristre4o di funzionalità, tra cui una ges+one degli indirizzi a basso livello, l'amministrazione dei vari thread in esecuzione e un IPC (InteProcess Communica+on) per la comunicazione fra i vari processi; si serve eventualmente di altre applicazioni per adempire ad altre richieste.

23 Vantaggi Microkernel I vantaggi del microkernel sono la portabilità, l'estensione, la facilita di modica e l'adabilità. Dato che possono esserne esegui+ simultaneamente più di un processo, il kernel ha anche la responsabilità di assegnare una porzione di tempo- macchina e di accesso all'hardware a ciascun programma (mul+tasking).

24 Mul>tasking Possiamo quindi dire che il mul+tasking (mul+processualita) e la funzionalita a4raverso la quale un sistema opera+vo ges+sce piu processi contemporaneamente nello stesso processore. Esistono due principali tecniche di controllo di termine e pausa del mul+tasking:

25 Mul+threading Per mul+threading si intende invece un ulteriore livello di astrazione nella quale si suddivide un processo per ridurlo in elemen+ (thread) piu facili da ges+re, da eseguire comunque nello stesso tempo. Questa tecnica si dis+ngue da quella alla base dei sistemi mul+processore per il fa4o che i singoli thread condividono lo stesso spazio d'indirizzamento, la stessa cache e lo stesso transla+on lookaside buer.

26 Mul+threading Il mul+threading migliora le prestazioni dei programmi solamente quando ques+ sono sta+ sviluppa+ suddividendo il carico di lavoro su piu thread che possono essere esegui+ in parallelo. Un sistema mul+thread è dotato di una singola unita di calcolo che si cerca di u+lizzare al meglio eseguendo piu thread nella stessa unita di calcolo.

27 Un sistema opera+vo real- +me (abbreviato in RTOS) e un sistema opera+vo specializzato per il supporto di applicazioni sokware real- +me, capace di acce4are vincoli temporali. Ques+ sistemi vengono u+lizza+ +picamente in ambito industriale o comunque dove sia necessario o4enere una risposta dal sistema entro un tempo pressato.

28 Un sistema opera+vo real- +me non deve essere necessariamente veloce: non e importante l'intervallo di tempo in cui il sistema opera+vo/ applica+vo deve reagire; l'importante e che risponda entro un tempo massimo pre- determinato. In altre parole il sistema deve essere prevedibile. In pra+ca un sistema real- +me deve garan+re che una elabo- razione (o task) termini entro un dato vincolo temporale o scadenza (de4a in gergo deadline).

29 OS Un sistema opera+vo per disposi+vi mobili, in inglese mobile OS, è un sistema opera+vo che controlla un disposi+vo mobile con lo stesso principio con cui Mac OS, Linux o Windows controllano un desktop computer oppure un laptop.

30 Problema+che degli OS Problema+che legate alla natura del disposi+vo mobile, piu cri+che rispe4o ad un desktop o un laptop, per esempio: la limitatezza delle risorse (memoria,cpu), l'assenza di alimentazione esterna, differen+ protocolli di trasferimento da+ per l'accesso a internet (WiFi,GPRS, HSDPA...), nuovi metodi d'immissione (touchscreen, minitas+ere) le rido4e dimensioni del display.

31 Disposi+vi Mobili I disposi+vi mobili principali in ordine cronologico sono: 1. I telefoni cellulari, 2. I palmari 3. Gli smartphone (unione delle funzioni dei due preceden+ disposi+vi) 4. I tablet.

32 1973 Disposi>vi Cellulari (Storia) l'ingegnere americano Mar+n Cooper, facente parte della Motorola, effe4ua la prima chiamata dal cellulare u+lizzando il proto+po Dyna- Tac 8000X, un disposi+vo pesante 1130 grammi, senza display e senza ulteriori funzioni, se non quelle di parlare, ascoltare e comporre il numero. La ba4eria di questo proto+po aveva appena 35 minu+ di autonomia e per ricaricarsi impiegava ben 10 ore; 1983 il Dyna- Tac 8000X è messo in vendita negli Sta+ Uni+ e data la sua forma venne soprannominato il ma4one".

33 1989 Disposi>vi Cellulari (Storia) Motorola introduce il MicroTac, molto più piccolo e con lo sportellino"; 1989 commercializzazione cellulari in Europa 1991 commercializzazione primo cellulare con sistema GSM in Europa (andato poi a sos+tuire il sistema TACS, consen+va non solo di effe4uare telefonate, ma di inviare e ricevere messaggi di testo)

34 1992 Disposi>vi Cellulari (Storia) Con il sistema GSM nascono gli sms, u+lizza+ dapprima dai soli operatori telefonici Nasce lo lo StarTac della Motorola grazie al quale è stato coniato il termine clamshell", poichè l'apertura del cellulare ricordava quella di una conchiglia 1997 Fu creata una seconda banda, la 1800mHz dando vita dunque ai telefonini Dual Band (non era piu

35 Disposi>vi Cellulari (Storia) 1997 Nasce il Nokia 9000i (Il vero antenato dei telefoni cellulari moderni) un disposi+vo che univa le funzioni di telefonino e computer, cara4erizzato da un processore derivante dagli Intel 386 e con 8Mb di memoria Ram aveva un display con orientamento orizzontale e la tas+era Qwerty. Il 9000i poteva inviare e ricevere fax ed sms e poteva collegarsi ad internet e inviare messaggi con una lunghezza massima di 160 cara4eri.

36 Disposi>vi Cellulari (Storia) 1998 Gli ingegneri Nokia, in quell'anno disegnarono un'antenna piccola e pia4a, che andava posizionata all'interno del disposi+vo, il risultato fu il Nokia compare il primo cellulare con tecnologia Wap il Nokia 7110, che consen+va l'accesso ad internet.

37 CaraMeris>che Cellulari Dalla sua comparsa, il telefono cellulare ha usato diversi sistemi di funzionamento principali, basa+ su differen+ tecnologie e standard di comunicazione; si è passato dai sistemi analogici (160/450/900 MHz) a quelli digitali basa+ su standard GSM, GPRS, UMTS/ EDGE e VSF- Spread OFDM (rispehvamente terza e quarta generazione ossia 3G e 4G).

38 CaraMeris>che Cellulari Mentre il passaggio dal segnale analogico a quello digitale ha permesso di implementare alla sola chiamata vocale l'uso dei messaggi di testo SMS, ora da pochi anni, l'umts, la terza generazione, perme4e l'u+lizzo del telefono cellulare anche per inviare foto digitali, effe4uare videotelefonate, registrare e visualizzazione videofilma+, navigare in Internet (nello speciale protocollo Wireless Applica+on Protocol WAP), spedire e- mail e in alcuni modelli visionare il segnale TV di alcune emi4en+ televisive dedicate.

39 CaraMeris>che Cellulari Con l'evoluzione dei segnali radio si è affiancata una ancor più evidente evoluzione tecnologica del telefono cellulare; dagli schermi LCD monocroma+ci poi divenu+ a colori ora con tecnologia a LED e touch screen. La grafica sempre piu definita, l'impiego di menu complessi fino all'uso delle icone rendendo, nel tempo, i telefoni cellulari sempre più simili a un Computer.

40 CaraMeris>che Cellulari Accessori come macchine fotografiche integrate in grado di fotografare con ohme risoluzioni, riprendere piccoli video e a seconda del modello e alla quan+tà di memoria disponibile la possibilita di registrare veri e propri filma+ digitali. Alcuni cellulari chiama+ Smartphone offrono anche la possibilità di installare programmi complessi come per il fotoritocco, per il controllo del computer, per la protezione cri4ografica della conversazione (crypto phone) o altri innumerevoli applica+vi.

41 Disposi>vi Palmari Un computer palmare, spesso indicato in lingua inglese con l'acronimo PDA (Personal Digital Assistant), è un computer di dimensioni contenute, tali da essere portato sul palmo di una mano (da cui il nome), dotato di uno schermo tahle.

42 CaraMeris>che Palmari Originariamente era concepito come agenda ele4ronica (in inglese electronic organizer), o sistema non par+colarmente evoluto dotato di un orologio, di una calcolatrice, di un calendario, di una rubrica dei contah, di una lista di impegni/ahvità e della possibilità di memorizzare note e appun+ (anche vocali). L'insieme di queste ahvità (e anche altre) che il PDA organizza viene anche chiamato PIM, Person Informa+on Manager.

43 CaraMeris>che Palmari I palmari sono u+lizza+ per: le , per la scri4ura di note e promemoria e prevedono una piccola tas+era semplice da usare per l'introduzione di ques+ tes+ Hanno la capacita di collegarsi e sincronizzare da+ con i personal computer, sia con un collegamento a infrarossi che con una connessione seriale, USB o Bluetooth; e possibile caricare programmi appositamente sviluppa+ che perme4ono di aggiungervi le piu diverse funzionalita : fogli ele4ronici,calcolatrici scien+fiche, client di posta ele4ronica, MP3 e video player, giochi

44 CaraMeris>che Palmari Infine alcuni palmari integrano o possono collegarsi a disposi+vi esterni (telefono cellulare, GPS) aumentandone le possibilità d'uso. Ul+mamente i palmari stanno diventando sempre più poten+ e accessoria+; alcuni modelli integrano in se dire4amente la connehvità telefonica GSM / GPRS / EDGE/ UMTS / HSDPA (trasformandosi in smartphone), e quindi sono in grado di fare anche da telefono cellulare in modo autonomo.

45 Smartphone Uno smartphone, o in italiano telefonino intelligente, è un disposi+vo porta+le che abbina funzionalità di telefono cellulare a quelle di ges+one di da+ personali. Può derivare dall'evoluzione di un PDA a cui si aggiungono funzioni di telefono (per questo deh anche PDA- Phones) o viceversa, di un telefono mobile a cui si aggiungono funzioni di PDA.

46 Smartphone La cara4eris+ca più interessante degli smartphone è la possibilità di installarvi ulteriori applicazioni, che aggiungono nuove funzionalità; ques+ programmi possono essere sviluppa+ dal produ4ore dello smartphone, dallo stesso u+lizzatore, o da terze par+.

47 Smartphone (Storia) 1993 Il primo smartphone apparso sul mercato si chiamava Simon, è stato proge4ato da IBM venduto dalla BellSouth; oltre ad essere un telefono cellulare, conteneva anche un calendario, rubrica, orologio mondiale, calcolatrice, blocco note, internet, e- mail, invio e ricezione fax, e giochi. Simon gia all'epoca godeva di un grande vantaggio tecnologico essendo dotato di monitor touch screen con la possibilita di digitare i numeri con le dita o con una s+lo inclusa nella confezione.

48 1996 Smartphone (Storia) Nokia 9000; smartphone risultato di uno sforzo di collaborazione di uno dei primi modelli PDA di Hewle4 Packard in combinazione con uno dei migliori telefoni Nokia di quel tempo. Il modello successivo, il Nokia 9210, è stato probabilmente il primo vero smartphone con un sistema opera+vo Handspring ha annunciato il Palm OS smartphone Treo, u+lizzando una tas+era completa che combina la navigazione web senza fili, e- mail, calendario e rubrica, u+lizzando applicazioni di terze par+ che potevano essere scaricate e sincronizzate con un

49 2002 Smartphone (Storia) fu lanciato il primo smartphone BlackBerry il 5810, pensato per la categoria business, cara4erizzato da tas+era Qwerty, con supporto Push è fu il primo smartphone ohmizzato per l'u+lizzo wireless; con la quale raggiunse una base totale di 8 milioni di clien+ nel giugno 2007, di cui tre quar+ nel solo Nord America ci fu il lancio sul mercato del T- Mobile Sidekick altre4anto de4o Danger Hiptop", uno smartphone innova+vo che annunciava una nuova forma" cara4erizzato da un display LCD ampio e a scorrimento che nascondeva una tas+era QWERTY; la linea Sidekick" ha influenzato parecchi disposi+vi,

50 2004 Smartphone (Storia) RAZR V3 di Motorola un cellulare clamshell sohlissimo con un ampio display lcd a colori, tas+era marchiata, fotocamera e sopra4u4o capacita mul+mediali; questo smartphone raggiunse il successo grazie al suo design innova+vo arriva sul mercato iphone di Apple, un disposi+vo non solo pensato per telefonare", ma anche per giocare e per ascoltare la propria musica preferita. L'iPhone è stato il primo disposi+vo a consen+re l'accesso ai vari social network, l'introduzione di questo disposi+vo rivoluzionario nel mercato portò lo sviluppo degli smartphone allo stato a4uale

51 Funzionalità Smartphone Indipendentemente dalla forma, ques+ disposi+vi presentano le seguen+ funzionalita: Funzioni di personalorganizzazione delle aqvita personali o PIM, Person Informa+on Manager (calendario, lista delle ahvita e degli appuntamen+, rubrica dei contah, schedario, note testuali con possibilita di riconoscimento della scri4ura manuale, appun+ vocali con possibilita di integrare la tecnologia di riconoscimento vocale, calcolatrice, orologio e sveglia, ecc.). computer (programmi quali videoscri4ura, fogli di calcolo, data base, presentazioni, ecc.) e compa+bilita con i piu comuni forma+ di le come PDF e quelli della suite Oce.

52 Funzionalità Smartphone Funzioni mul>mediali e intramenimento (visualizzatore di filma+, le4ore musicale di MP3, album di immagini sta+che o animate, fotocamera digitale e videocamera digitale integrate, giochi, le4ore di e- book,ecc.). Servizi di telecomunicazione tradizionali (telefono, fax). Servizi Internet, WAP, GPRS, EDGE, UMTS, HSDPA, HSUPA (navigazione nel Web con browser che renderizzano le pagine web in modo da poterle leggere senza dover scrollare orizzontalmente, e- mail, programmi di messaggeria istantanea, Web TV, Web radio, fruizione della musica on line, invio e ricezione di SMS e MMS, suonerie polifoniche e loghi, supporto JAVA, giochi on line, chat, videochiamate, ecc.). SoZware per GPS (navigatore satellitare; mappe satellitari interahve).

53 Funzionalità Smartphone ConneQvita wireless WiFi, Bluetooth o IrDA con disposi+vi di vario +po (personal computer Windows OS o Mac OS, periferiche hardware,cellulari, ecc.).

54 Sistemi Opera>vi Negli smartphone, il sistema opera+vo è il sokware preinstallato che ges+sce tu4e le funzioni che e in grado di svolgere. Oggi i sistemi opera+vi più diffusi presen+ sul mercato sono cinque: Android, Apple ios, Symbian OS, Windows Mobile, Blackberry OS;

55 Android Android è un sistema opera+vo per disposi+vi mobili sviluppato inizialmente da Android Inc. e acquisito da Google nel Android non è sviluppato da zero, è infah un sistema opera+vo che si basa su diverse versioni del kernel Linux, ciò contraddis+ngue questo sistema opera+vo dagli altri per la sua natura open source e per la sua versa+lità, infah può funzionare su qualsiasi disposi+vo mobile. Il primo smartphone dotato di pia4aforma Android e stato l'htc Dream, presentato il 22 o4obre del 2008.

56 Android Le versioni di Android sono: Cupcake (Android 1.5, basato sul kernel Linux ); Donut (Android 1.6, basato sul kernel Linux ); Eclair (Android versione 2 e 2.1, basato su Linux Kernel ); Froyo (Android versione 2.2, basato sul kernel Linux ); Gingerbread (Android versione 2.3, basato sul kernel Linux ); Honeycomb (Android versione 3.0 per tablet); Ice Cream Sandwich (Android versione 4.0).

57 Versione Gingerbread Honeycomb CaraMeris>che GUI aggiornata per essere più user- friendly. Aggiunto il supporto agli schermi XL (risoluzione WXGA e superiori). Supporto na+vo al SIP VoIP e alla tecnologia NFC. Tas+era riproge4ata (precisione predihva aumentata e copia/ incolla migliorato). Aggiunta l'app Download Manager, per la ges+one unificata di tuh i download effe4ua+ dalle app di sistema e non. Supporto na+vo a sensori come giroscopio e barometro. Migliorata la ges+one energe+ca. Linux kernel Versione ohmizzata per tablet. Introdo4a nuova UI, denominata "Holo". Aggiunta la barra di sistema (pulsan+ sokware Home, Indietro, Task manager) e la Ac+on Bar (fornisce accesso ad opzioni che variano in base al contesto). Browser mul+- tab. Accelerazione hardware e supporto per processori mul+- core. Possibilità di criptare tuh i da+ personali.

58 Versione Ice Cream Sandwich CaraMeris>che Linux kernel UI completamente riproge4ata: prestazioni migliorate, pulsan+ virtuali al posto di quelli hardware (per i disposi+vi che ne sono privi), cartelle più facili da creare, launcher personalizzabile, nuovo font di sistema (Roboto). Aggiornate tu4e le app di sistema per sfru4are le nuove API. Possibilità di sca4are screenshots integrata nell'os. De4atura in tempo reale. Face Unlock, per sbloccare il disposi+vo tramite il sokware di riconoscimento facciale. Possibilità di accedere alle applicazioni dire4amente dalla schermata di sblocco. Fotocamera migliorata con: ritardo di sca4o nullo (zero shu4er lag), modalità panorama e zoom durante la ripresa di video. App "ContaH" con integrazione con i social network. Android Beam (scambio di da+ tramite NFC). Wi- Fi Direct. Jelly Bean Linux kernel Riconoscimento del tocco migliorato, ohmizzato l'u+lizzo della CPU, digitazione testo migliorato, voice typing offline, migliorata la ges+one dei widget (possibilità di eliminarli con le gesture, ridimensionamento automa+co), miglioramen+ notevoli nella fluidità grazie a "Project Bu4er", importan+ ohmizzazioni dell'applicazione fotocamera, nuove funzionalità per la condivisione di foto e video tramite NFC, Android Beam migliorato, gestures avanzate per le no+fiche, nuovo servizio "Google Now", sintesi vocale migliorata, Google Play Store aggiornato, riconoscimento vocale avanzato (GSV).Abbandono ufficiale al supporto della tecnologia Adobe flash

59 CaraMeris>che tecniche Il sistema opera+vo è cos+tuito da uno stack sokware (ovvero un set di so4osistemi sokware) che include un sistema opera+vo basato sul kernel Linux che è composto da applicazioni Java che vengono eseguite su uno speciale framework, basato anch'esso su Java e orientato agli oggeh; Vengono u+lizza+ i middleware per le comunicazioni e le applicazioni di base.

60 CaraMeris>che tecniche Sopra il kernel poggiano le librerie fondamentali, la pia4aforma u+lizza un set di librerie C e C++ come: il leggero database SQLite; la libreria SGL per la grafica bidimensionale; l'implementazione delle API OpenGL ES 2.0 per ges+re l'accelerazione grafica 3D; Media Libraries per il supporto a diversi forma+ audio e video, oltre che alla manipolazione delle immagini; un motore grafico e di layout basato su WebKit; Surface manager un framework mul+mediale derivata da libc, la libreria standard Linux, ada4ata per i disposi+vi mobili.

61 CaraMeris>che tecniche Le applicazioni, una volta scri4e in linguaggio Java, vengono eseguite tramite la Dalvik virtual macchine, una macchina virtuale ada4ata per l'uso su disposi+vi mobili dotata di compilatore just- in- +me (JIT) Le applicazioni per Android si sviluppano in Java per poi trasformare il bytecode Java in bytecode Dalvik, quindi su un disposi+vo Android non girerà alcun bytecode Java ma un bytecode le cui speciche sono descri4e dal formato.dex

62 CaraMeris>che tecniche Nel penul>mo strato dell'architemura è possibile rintracciare i gestori e le applicazioni di base del sistema; ci sono gestori per: Le risorse le applicazioni installate le telefonate, il file system e altro ancora Infine, sullo strato più alto dell'architemura, poggiano gli applica>vi des>na> all'utente finale. Mol+ sono già inclusi con l'installazione di base come il browser ed il player mul+mediale In questo livello si inseriranno anche le applicazioni sviluppate da terze par+.

63 Archite4ura Android

64 Applicazioni Android Android è fornito di una serie di applicazioni preinstallate: un browser, basato su WebKit, una rubrica e un calendario. Quando si vuole aggiungere all'ambiente Android una funzionalità non presente si usa ricercarla nel Market e "installarla", ossia copiarla all'interno del disposi+vo affinchè sia sempre presente e u+lizzabile.

65 Applicazioni Android Dalla versione 2.2 di Android è possibile installare una app, oltre che nella memoria interna del disposi+vo, su una card esterna; questa nuova feature viene spesso chiamata dalla community "app2sd" (o apps2sd),

66 Il Market Per volere della stessa Google Inc., è stato alles+to un sito di E- commerce des+nato a creare un punto di incontro tra gli u+lizzatori dei disposi+vi che cercano sokware per Android e gli sviluppatori che vogliono diffonderli a pagamento o gratuitamente. Diffuso inizialmente come Android Market, dal 6 marzo 2012 è stato rinominato Google Play.

67 Il Market TuH o quasi i disposi+vi Android hanno preinstallata una icona denominata Market oppure Google Play. Per accedere al Market, bisogna eseguire tale applicazione e registrarsi gratuitamente al servizio. La registrazione è sia per scopi di fa4urazione che di prevenzione di eventuali abusi del servizio stesso. All'interno del Market si possono visionare le ul+me novità oppure fare una ricerca di sokware o altro materiale (come ad esempio i wallpaper o le suonerie) per termine, +pologia (applicazione, videogioco, altro) o di costo (gratuito o a pagamento).

68 Il File APK Il sokware viene solitamente distribuito so4o forma di pacche4o autoinstallante, quindi un file con estensione.apk. Questo non è altro che un file compresso, contenente il sokware (le con estensione.dex) le sue risorse (immagini, suoni ecc...) e alcuni le XML. All'interno di questo file c è anche un cer+ficato che perme4e l'installazione di un pacche4o.apk su un disposi+vo Android se questo non è stato compromesso o revocato. Il cer+ficato deve essere presente in qualsiasi pacche4o, altrimen+ Android non installera l'applicazione al suo interno, il cer+ficato viene creato dallo sviluppatore

69 ios IOS è il sistema opera+vo sviluppato da Apple. E stato rilasciato nel mercato degli Sta+ Uni+ nel giugno ios è un sistema opera+vo proprietario di Apple e può essere eseguito solo nei disposi+vi Apple (IPad, iphone e ipod Touch), è stato originariamente sviluppato per iphone e ora è u+lizzato anche negli ipod, ipad e Apple TV.

70 Versioni ios 2008 nasceva ios 2.0 presentava dei miglioramen+ tra cui quelli dedica+ alle imprese, il supporto a MicrosoZ Exchange Ac>ve Sync e il tanto a4eso App Store, che prima non esisteva, con l iphone SDK che dava la possibilità di installare applicazioni anche da terzi. Approfi4ando della presentazione dell iphone 3G furono presentate anche altre funzioni di ios, all epoca chiamato solo Os, come la possibilità di ricerca dei contah, miglioramen> sia per l applicazione Mail sia per la funzione Quick Look.

71 Versioni ios Il 17 marzo del 2009 Apple presentò OS 3.0 che arrivò sul mercato con ben 100 nuove funzioni tra cui la conneqvità peer to peer tra due disposi+vi, il copia e incolla, gli MMS, l applicazione Memo vocale e i miglioramen+ per l applicazione calendario. Qualche mese dopo, nel giugno del 2009, furono presentate, insieme all iphone 3S, due novità, la funzione per la registrazione dei video e il Voice Control

72 Versioni ios Nel 2010 per la prima volta non si parla più di OS ma ios, con questa versione 4.0 Apple presenta mol+ssime novità tra cui il mul>tasking, gli sfondi per schermata Home, altri miglioramen> applicazione Mail, il Game Center e l iad. Con l uscita sul mercato dell iphone 4 viene anche presentata la registrazione dei video a 720 p.

73 Versioni ios Nel 2011 i cambiamen+ iniziano dal mese di presentazione della nuova versione di ios 5 che avviene a giugno, le novità sono più di 200 e tra le più importan+ e apprezzate c è: il centro no+fiche, l interazione con TwiMer, icloud, i miglioramen+ sulle applicazioni della fotocamera e delle immagini e il game Center è stato nuovamente migliorato. Ad o4obre con la presentazione dell iphone 4S arrivano anche i video a 1080 p.

74 Versioni ios Recen+ssima è l uscita di ios 6, presentato l 11 giugno 2012 che offre mappe nuove e realizzate da Apple, mol+ miglioramen+ in Siri con disponibilità della lingua italiana, l integrazione con Facebook, la funzione Shared Photo Stream per la condivisione delle foto in pubblico, il FaceTime in 3G u+lizzabile non solo in Wi- Fi, miglioramen+ per la mail e per l applicazione telefono oltre a quelle in Safari per il salvataggio delle pagine Web da visualizzare offline, nuove funzioni per l accessibilità e molte altre.

La telefonia cellulare. Piccola presentazione di approfondimento

La telefonia cellulare. Piccola presentazione di approfondimento La telefonia cellulare Piccola presentazione di approfondimento Introduzione Oggigiorno, i telefoni cellulari sono diffusissimi e godono della massima popolarità. Molte persone, tuttavia, non conoscono

Dettagli

So.ware. Insieme di programmi che perme6ono al calcolatore di eseguire determinate funzionalità Si dis,ngue tra:

So.ware. Insieme di programmi che perme6ono al calcolatore di eseguire determinate funzionalità Si dis,ngue tra: Sistemi opera,vi So.ware Insieme di programmi che perme6ono al calcolatore di eseguire determinate funzionalità Si dis,ngue tra: So.ware di sistema: Sistema Opera,vo So.ware applica,vo: Applicazioni Programma

Dettagli

Scuola Professionale e Filologica Geom. F.Borgogna Vercelli

Scuola Professionale e Filologica Geom. F.Borgogna Vercelli Scuola Professionale e Filologica Geom. F.Borgogna Vercelli Corsi ANDROID 2013/2014 Benvenuti nel mondo dinamico dello sviluppo di applicazioni per smartphone e tablet Android Corsi ANDROID 2013/2014 L

Dettagli

Samsung OMNIA 7. Samsung OMNIA 7 - CARATTERISTICHE SAMSUNG. Windows Phone 7: la rivoluzione a portata di mano. Divertimento senza confini

Samsung OMNIA 7. Samsung OMNIA 7 - CARATTERISTICHE SAMSUNG. Windows Phone 7: la rivoluzione a portata di mano. Divertimento senza confini Samsung OMNIA 7 - CARATTERISTICHE SAMSUNG Home Dispositivi Mobile Gamma Smartphone Top Smartphone Samsung OMNIA 7 NEWS AZIENDA LAVORA CON NOI NEWSLETTER REGISTRA IL TUO PRODOTTO CERCA GT-I8700 PANORAMICA

Dettagli

ios Prof. Emanuele Papo/o

ios Prof. Emanuele Papo/o ios Prof. Emanuele Papo/o Bibliogra,ia Francesco Fan3 Html.it Introduzione ad ios Cosa faremo? Sviluppare applicazioni su pia$aforma ios compa3bili con i disposi3vi di casa Apple: iphone, ipad e ipod Touch.

Dettagli

Sommario. Introduzione...7

Sommario. Introduzione...7 Sommario Introduzione...7 1. Caratteristiche e operazioni preliminari...11 Caratteristiche tecniche di iphone 4 e 4S...11 Il nuovo rapporto tra ios e itunes... 14 Scaricare itunes e creare un account itunes

Dettagli

Mobile Applica,ons: interazioni con il Web. Do5. Vito Marzullo Do5. Stefano Norcia

Mobile Applica,ons: interazioni con il Web. Do5. Vito Marzullo Do5. Stefano Norcia Mobile Applica,ons: interazioni con il Web Do5. Vito Marzullo Do5. Stefano Norcia Disposi,vi Mobile: definizione l A "mobile device" shall be interpreted as a (Web- enabled) device that is normally used

Dettagli

Personal Digital Evidence. Contenuti. Dispositivi per la comunicazione I. Definizioni. Una introduzione alla. Mobile forensics

Personal Digital Evidence. Contenuti. Dispositivi per la comunicazione I. Definizioni. Una introduzione alla. Mobile forensics Personal Digital Evidence Una introduzione alla Mobile forensics Corso di Informatica Forense - OIG Facoltà di Giurisprudenza Università degli studi di Bologna Dr. Stefano Fratepietro m@il: stefano.fratepietro@unibo.it

Dettagli

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION CONCETTI FONDAMENTALI USO DI DISPOSITIVI MOBILI APPLICAZIONI SINCRONIZZAZIONE 4. COLLABORAZIONE MOBILE 4.1. Concetti fondamentali 4.1.1 Identificare

Dettagli

INDICE. Telefonia Mobile 5 Guida alla Convenzione Terminali Radiomobili. Acquisti in Rete della P.A. Guida alla Convenzione Terminali Radiomobili

INDICE. Telefonia Mobile 5 Guida alla Convenzione Terminali Radiomobili. Acquisti in Rete della P.A. Guida alla Convenzione Terminali Radiomobili INDICE 1 CATEGORIA TOP Euro 2.20 + iva mensili... 2 2 CATEGORIA INTERMEDIA Euro 1.50 + iva mensili... 11 3 CATEGORIA BASE Euro 0.50 + iva mensili... 19 4 CATEGORIA MODEM Euro 0.25 + iva mensili... 26 Acquisti

Dettagli

INDICE 1 CATEGORIA TOP... 2 2 CATEGORIA INTERMEDIA... 11 3 CATEGORIA BASE... 19 4 CATEGORIA MODEM... 26

INDICE 1 CATEGORIA TOP... 2 2 CATEGORIA INTERMEDIA... 11 3 CATEGORIA BASE... 19 4 CATEGORIA MODEM... 26 INDICE 1 CATEGORIA TOP... 2 2 CATEGORIA INTERMEDIA... 11 3 CATEGORIA BASE... 19 4 CATEGORIA MODEM... 26 Acquisti in Rete della P.A. 1 di 27 1 CATEGORIA TOP Caratteristiche principali SAMSUNG Omnia W I3850

Dettagli

Nokia C5-5MP con TALKS bundle

Nokia C5-5MP con TALKS bundle kia C5-5MP con TALKS bundle Un telefono cellulare compatto e leggero, in vero acciaio inossidabile, piacevole da utilizzare. Foto e video Fissa ogni istante con la fotocamera full focus da 5 megapixel

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE PIATTAFORME

INTRODUZIONE ALLE PIATTAFORME INTRODUZIONE ALLE PIATTAFORME Android ios Windows Phone 8 Android 2 Cos è Android? Un moderno open-source sistema operativo Componenti: Linux kernel Java Core applications 3 Perché è stato un successo

Dettagli

Il Tablet e le app per la didattica

Il Tablet e le app per la didattica Il Tablet e le app per la didattica Il dispositivo mobile Claudia Casapollo Che cosa è un Tablet? E' un computer portatile, ma non può sostituire il computer da tavolo o il notebook. E' molto più sottile

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian

Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian Manuale d'uso del Microsoft Apps for Symbian Edizione 1.0 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia

Dettagli

Manuale d Uso. jepssen.com 02

Manuale d Uso. jepssen.com 02 jepssen PAN Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2014 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Funzionamento e Preparazione 05 1.2 Stato e Promemoria 05 Guida Rapida 06 2.1 Pulsanti

Dettagli

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio prodotti BT Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio Prodotti di BT Abbina a BT Mobile Telefonini, Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità Non solo un offerta

Dettagli

Android come eseguire il backup del telefono e trasferire contatti e dati.

Android come eseguire il backup del telefono e trasferire contatti e dati. Android come eseguire il backup del telefono e trasferire contatti e dati. Aggiornamento a un nuovo smartphone è un momento emozionante per gli utenti, in quanto finalmente arrivare a dire addio a un cellulare

Dettagli

BT MOBILE Portafoglio Prodotti Smartphone, Tablet, Internet Key

BT MOBILE Portafoglio Prodotti Smartphone, Tablet, Internet Key BT MOBILE Portafoglio Prodotti Smartphone, Tablet, Internet Key BT MOBILE Abbina a BT Mobile Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità NON SOLO UN OFFERTA DI APPARATI In

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps

Manuale d'uso del Microsoft Apps Manuale d'uso del Microsoft Apps Edizione 1 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia Belle su cui

Dettagli

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT BT Mobile Nasce la convergenza per le aziende Portafoglio Prodotti BT Portafoglio Terminali di BT Mobile Voce Abbina a BT Mobile i telefoni e smartphone di ultima generazione per avere la convergenza sempre

Dettagli

Navigare in Internet. Smartphone - iphone (nona lezione) Marco Torciani

Navigare in Internet. Smartphone - iphone (nona lezione) Marco Torciani Navigare in Internet Smartphone - iphone (nona lezione) Unitre Pavia a.a. 2014-2015 2015 Se, nel corso di vari mesi, si producono solo tre eventi sociali interessanti, saranno tutti e tre nella stessa

Dettagli

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT BT Mobile Nasce la convergenza per le aziende Portafoglio Prodotti BT Abbina a BT Mobile i telefoni e smartphone di ultima generazione per avere la convergenza sempre a portata di mano OFFERTA TERMINALI

Dettagli

Manuale istruzioni. Software Vimar By-web per dispositivi mobili Android Manuale per l'uso

Manuale istruzioni. Software Vimar By-web per dispositivi mobili Android Manuale per l'uso Manuale istruzioni Software Vimar By-web per dispositivi mobili Android Manuale per l'uso Contratto di licenza Vimar con l'utente finale VIMAR SPA con sede in Marostica (VI), Viale Vicenza n. 14 (http://www.vimar.com),

Dettagli

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio prodotti BT Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio Prodotti di BT Abbina a BT Mobile Telefonini, Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità Non solo un offerta

Dettagli

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio prodotti BT Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio Prodotti di BT Abbina a BT Mobile Telefonini, Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità Non solo un offerta

Dettagli

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT BT Mobile Nasce la convergenza per le aziende Portafoglio Prodotti BT Portafoglio Terminali di BT Mobile Abbina a BT Mobile i telefoni e smartphone di ultima generazione per avere la convergenza sempre

Dettagli

ANALISI E COMPARAZIONE DEI SISTEMI OPERATIVI PER DISPOSITIVI MOBILI

ANALISI E COMPARAZIONE DEI SISTEMI OPERATIVI PER DISPOSITIVI MOBILI Alma Mater Studiorum Università di Bologna FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea Triennale in Informatica per il Management ANALISI E COMPARAZIONE DEI SISTEMI OPERATIVI PER

Dettagli

ANDROID. Domenico Talia. Università della Calabria. talia@dimes.unical.it

ANDROID. Domenico Talia. Università della Calabria. talia@dimes.unical.it ANDROID Domenico Talia Università della Calabria talia@dimes.unical.it Sistemi Operativi per Mobile! I sistemi operativi per sistemi mobili seguono i principi dei SO classici ma devono gestire risorse

Dettagli

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT BT Mobile Nasce la convergenza per le aziende Portafoglio Prodotti BT Portafoglio Terminali di BT Mobile Abbina a BT Mobile i telefoni e smartphone di ultima generazione per avere la convergenza sempre

Dettagli

Memory card microsd da 4 GB (con l'applicazione Nokia Maps mega-regione precaricata) fino a 50 MB di memoria utente interna

Memory card microsd da 4 GB (con l'applicazione Nokia Maps mega-regione precaricata) fino a 50 MB di memoria utente interna Dimensioni Display e 3D Memoria Alimentazione Apertura a scorrimento Dimensioni: 104,8 x 50,1 x 14,9 mm Peso: 117 g Volume: 71 cc Comodo design arrotondato Dimensioni: 2,6 Risoluzione: 320 x 240 pixel

Dettagli

GOLEM 101 TABLET 10.1"DUAL SIM 3G -IH-G101. 1024x600

GOLEM 101 TABLET 10.1DUAL SIM 3G -IH-G101. 1024x600 GOLEM 101 TABLET 10.1"DUAL SIM 3G -IH-G101 1024x600 1 Introduzione 1.1 Ringraziamenti Grazie per aver acquistato questo tablet ad alta definizione. Il tablet è dotato di un processore MTK con tecnologia

Dettagli

Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili

Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili 1 Ausili e applicazioni software per dispositivi mobili Valerio Gower 2 I dispositivi ICT mobili: tablet e smartphone 3 I principali sistemi operativi Android (Google) ios (Apple) Symbian (Nokia) Blackberry

Dettagli

Radio R 4.0 IntelliLink Domande frequenti. Italiano. Ottobre 2015. Elenco dei contenuti

Radio R 4.0 IntelliLink Domande frequenti. Italiano. Ottobre 2015. Elenco dei contenuti Elenco dei contenuti 1. Audio... 1 2. Phone... 2 3. Apple CarPlay... 3 4. Android Auto... 3 5. Gallery... 5 6. Other... 5 1. Audio D: Come posso passare da una sorgente audio all altra (ad es. tra radio

Dettagli

Scopri il nuovo Windows. Bello, fluido, veloce

Scopri il nuovo Windows. Bello, fluido, veloce Scopri il nuovo Windows Bello, fluido, veloce Schermata Start La schermata Start e i riquadri animati offrono una nuova esperienza utente, ottimizzata per gli schermi touch e l'utilizzo di mouse e tastiera.

Dettagli

crossmedia publishing

crossmedia publishing Presentazione volantino digitale CLEV ER M A RKETI N G SO LUTI O crossmedia publishing CLEV ER M A RKETI N G SO LUTI O N S > Il flyer digitale Immagicgroup è una società specializzata in azioni di marketing

Dettagli

AIRPOD 500. PDA multifunzione con LCD 2,8. Guida Rapida

AIRPOD 500. PDA multifunzione con LCD 2,8. Guida Rapida AIRPOD 500 PDA multifunzione con LCD 2,8 Guida Rapida Descrizione: Grazie per aver acquistato un AIRPOD 500 Il nuovo mondo tecnologico ha bisogno di accedere alle informazioni in tempo reale, il nuovo

Dettagli

INDICE 1 CATEGORIA TOP... 2 2 CATEGORIA INTERMEDIA... 11 3 CATEGORIA BASE... 19 4 CATEGORIA MODEM... 26

INDICE 1 CATEGORIA TOP... 2 2 CATEGORIA INTERMEDIA... 11 3 CATEGORIA BASE... 19 4 CATEGORIA MODEM... 26 INDICE 1 CATEGORIA TOP... 2 2 CATEGORIA INTERMEDIA... 11 3 CATEGORIA BASE... 19 4 CATEGORIA MODEM... 26 Acquisti in Rete della P.A. 1 di 27 1 CATEGORIA TOP SAMSUNG Omnia W I3850 Tecnologia HSDPA 14.4/UMTS/EDGE/GPRS

Dettagli

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Prodotti BT BT Mobile Nasce la convergenza per le aziende Portafoglio Prodotti BT Portafoglio Terminali di BT Mobile Voce Abbina a BT Mobile i telefoni e smartphone di ultima generazione per avere la convergenza sempre

Dettagli

Design. Il display LED da 9,4 pollici di alta qualità con risoluzione 1280x800 permette la fruizione di contenuti multimediali su grande schermo.

Design. Il display LED da 9,4 pollici di alta qualità con risoluzione 1280x800 permette la fruizione di contenuti multimediali su grande schermo. Design Grazie al suo design ergonomico con il baricentro spostato su un lato, Sony Tablet S offre stabilità, facilita la presa e ne esalta la portabilità: la sensazione sarà quella di avere in mano un

Dettagli

Fotocamera HD FaceTime. Fotocamera. Schermo Multi-Touch. Tasto Standby/Riattiva Uscita cuffie auricolari. Microfoni. Altoparlanti

Fotocamera HD FaceTime. Fotocamera. Schermo Multi-Touch. Tasto Standby/Riattiva Uscita cuffie auricolari. Microfoni. Altoparlanti Panoramica su ipad 1 Panoramica su ipad Questa guida descrive ios 8 per: ipad mini (tutti i modelli) ipad Air (tutti i modelli) ipad (3ª e 4ª generazione) ipad 2 ipad mini 3 Barra di stato Fotocamera HD

Dettagli

Quick Start Guide My Surf

Quick Start Guide My Surf Quick Start Guide My Surf Precauzioni di sicurezza Leggere attentamente le presenti precauzioni di sicurezza prima di iniziare ad utilizzare il telefono. Leggere la Guida alle informazioni di sicurezza

Dettagli

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio prodotti BT Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio Prodotti di BT Abbina a BT Mobile Telefonini, Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità Non solo un offerta

Dettagli

Linux Day 2015. ANDROID ed i suoi derivati. Pavia, 24 ottobre 2015. Marco Giorgi NUTRIA LUG

Linux Day 2015. ANDROID ed i suoi derivati. Pavia, 24 ottobre 2015. Marco Giorgi NUTRIA LUG Linux Day 2015 NUTRIA LUG Pavia, 24 ottobre 2015 ANDROID ed i suoi derivati Quant'è davvero open un dispositivo Android e come renderlo ancora più libero CHI SONO Membro del team di sviluppo DEFT Linux

Dettagli

Nokia E65 S E H A I 3 S I V E D E

Nokia E65 S E H A I 3 S I V E D E I servizi UMTS di 3 sono disponibili nelle aree di copertura diretta di 3. Fuori copertura di 3 puoi comunque utilizzare il servizio voce e SMS grazie al roaming GSM e con i videofonini abilitati, grazie

Dettagli

Guida per l'utente Vodafone Mobile Wi-Fi R212. Progettato da Vodafone

Guida per l'utente Vodafone Mobile Wi-Fi R212. Progettato da Vodafone Guida per l'utente Vodafone Mobile Wi-Fi R212 Progettato da Vodafone Benvenuti nel mondo di Internet in mobilità 1 Benvenuti 2 Descrizione del dispositivo 3 Operazioni preliminari: fase 1 4 Operazioni

Dettagli

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni.

Book 1. Conoscere i computer. Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Book 1 Conoscere i computer Cos'è un dispositivo: Hardware, Software, Sistemi operativi e Applicazioni. Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara

Dettagli

SMARTBOOK 600. Smartphone & Tablet multifunzione con LCD 5. Guida Rapida

SMARTBOOK 600. Smartphone & Tablet multifunzione con LCD 5. Guida Rapida SMARTBOOK 600 Smartphone & Tablet multifunzione con LCD 5 Guida Rapida Descrizione: Grazie per aver acquistato uno SMARTBOOK 600 SMARTBOOK 600 è un potente strumento di lavoro che integra una capacità

Dettagli

Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili. I principali sistemi operativi. Esempio di dispositivo Smartphone

Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili. I principali sistemi operativi. Esempio di dispositivo Smartphone 1 2 I dispositivi ICT mobili: tablet e smartphone Ausili e applicazioni software per dispositivi iti i mobili Valerio Gower 3 4 Android (Google) ios (Apple) Symbian (Nokia) Blackberry (RIM) Windows Phone

Dettagli

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x

CTIconnect PRO 3.x. Manuale d uso !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x CTIconnect PRO 3.x Versione 01.06.2014 Versione WMS: 3.x Manuale d uso CTIconnect PRO è l applicazione di collaboration che permette agli utenti di monitorare lo stato di presence dei propri colleghi e

Dettagli

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio prodotti BT Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio Prodotti di BT Abbina a BT Mobile Telefonini, Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità Non solo un offerta

Dettagli

Partecipare ad un corso

Partecipare ad un corso Partecipare ad un corso Test della connessione prima della sessione È possibile eseguire il test della connessione prima dell'avvio della sessione collegandosi a una sessione di test per verificare che

Dettagli

GLORY 4. Manuale Istruzioni - Italiano

GLORY 4. Manuale Istruzioni - Italiano GLORY 4 Manuale Istruzioni - Italiano 1. ICONE Nuova e-mail Modalità aereo USB collegato Debug USB collegato Pulsante Indietro Visualizza opzioni di una funzione selezionata Livello della batteria Scaricamento

Dettagli

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio prodotti BT Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio Prodotti di BT Abbina a BT Mobile Telefonini, Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità Non solo un offerta

Dettagli

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com Born T Develop VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com ARGOMENTI TRATTATI Hardware Comprendere il termine hardware Comprendere cosa è un personal computer

Dettagli

Suggerimenti importanti

Suggerimenti importanti Suggerimenti importanti Informazioni comuni al Nokia N91 e al Nokia N91 8GB Nokia PC Suite (in particolar modo Nokia Audio Manager) Nokia PC Suite è ottimizzato per la gestione dei dati salvati nella memoria

Dettagli

PD-390. Rugged Smartphone & PDA. Guida Rapida

PD-390. Rugged Smartphone & PDA. Guida Rapida PD-390 Rugged Smartphone & PDA Guida Rapida Descrizione: Grazie per aver acquistato un PD390 Caratteristiche: Hardware CPU Bande radio Display Marvell PXA310(624MHz) GSM Quad-band 850/900/1800/1900MHz,

Dettagli

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R209-Z

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R209-Z Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R209-Z Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Descrizione del dispositivo 3 Operazioni preliminari 5 App Web Mobile Wi-Fi 6 Descrizione dell'app

Dettagli

Riferimento rapido dell'app mobile Novell Filr 1.0.2

Riferimento rapido dell'app mobile Novell Filr 1.0.2 Riferimento rapido dell'app mobile Novell Filr 1.0.2 Settembre 2013 Novell Riferimento rapido In Novell Filr è possibile accedere facilmente a tutti i propri file e cartelle dal desktop, dal browser o

Dettagli

Il sistema di elaborazione

Il sistema di elaborazione Il sistema di elaborazione Hardware e software Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche parti software: componenti logiche i dati da trattare le correlazioni

Dettagli

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R216-Z Benvenuti nel mondo di Internet in mobilità 1 Benvenuti 2 Descrizione del dispositivo 3 Operazioni preliminari 5 App Web Mobile Wi-Fi 6 Descrizione dell'app Web

Dettagli

invisibile Bluetooth, la porta

invisibile Bluetooth, la porta Tecnologia Mobile Bluetooth, la porta invisibile L interfaccia Bluetooth, presente ormai in una gran parte dei moderni telefoni cellulari, permette di collegare numerose periferiche: ecco come funziona

Dettagli

GIS ONE. Rugged Smartphone & PDA. Guida Rapida

GIS ONE. Rugged Smartphone & PDA. Guida Rapida GIS ONE Rugged Smartphone & PDA Guida Rapida Descrizione: Grazie per aver acquistato un GIS ONE GIS ONE è un potente strumento di lavoro che integra una capacità di calcolo notevole grazie alla CPU PXA310

Dettagli

COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE

COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE 74 COMUNICAZIONE E VIDEO-COMUNICAZIONE Presentazione Una grande associazione come l Aics non può rimanere insensibile alla grande rivoluzione che si sta verificando nel campo delle comunicazioni interpersonali

Dettagli

3. La schermata principale

3. La schermata principale 3. La schermata principale 3.1 Schermata principale Dopo avere acceso il dispositivo, è visualizzata la schermata principale bloccata. La schermata è bloccata per impostazione predefinita. Per sbloccare

Dettagli

Sistemi Mobili e Wireless Android Introduzione alla piattaforma

Sistemi Mobili e Wireless Android Introduzione alla piattaforma Sistemi Mobili e Wireless Android Introduzione alla piattaforma Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Cos'è Android?

Dettagli

Scopri la nuova Vodafone Station 2 e tutte le soluzioni di comunicazione per la tua attività.

Scopri la nuova Vodafone Station 2 e tutte le soluzioni di comunicazione per la tua attività. Febbraio 2012 partita iva Scopri la nuova Vodafone Station 2 e tutte le soluzioni di comunicazione per la tua attività. Giacomo Idraulico Silvia Architetto INDICE OFFERTA ADSL E TELEFONO FISSO Vodafone

Dettagli

Sistemi Operativi per Sistemi di Elaborazione Ubiqui

Sistemi Operativi per Sistemi di Elaborazione Ubiqui Griglie e Sistemi di Elaborazione Ubiqui Sistemi Operativi per Sistemi di Elaborazione Ubiqui Griglie e Sistemi Ubiqui - D. Talia - UNICAL 1 Sistemi Operativi per Ubiquitous Computing Palm OS Symbian OS

Dettagli

Quick Start Guide. Nokia 6288

Quick Start Guide. Nokia 6288 Quick Start Guide Nokia 6288 Contenuto 1. Preparazione 35 2. Come utilizzare il proprio cellulare 37 3. Rete UMTS e videochiamate 39 4. La fotocamera 41 5. Come inviare MMS 42 6. Vodafone live! 45 7. Download

Dettagli

Smartphone & Tablet: mai più senza

Smartphone & Tablet: mai più senza Smartphone & Tablet: mai più senza Calendario: 16 Marzo 23 Marzo 30 Marzo 20 Aprile 27 Aprile 4 Maggio UNITRE Soletta Smartphone & Tablet Smartphone è un telefono intelligente e multifunzione; è un telefono

Dettagli

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R207

Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R207 Guida rapida Vodafone Mobile Wi-Fi R207 Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Descrizione del dispositivo 3 Operazioni preliminari 5 App Web Mobile Wi-Fi 6 Descrizione dell'app

Dettagli

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio prodotti BT Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio Prodotti di BT Abbina a BT Mobile Telefonini, Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità Non solo un offerta

Dettagli

Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan

Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan Guida alla stampa e alla scansione per dispositivi mobili per Brother iprint&scan Versione I ITA Definizioni delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzato lo stile che segue per contrassegnare

Dettagli

Android. Android. Sviluppo di applicazioni. Dalvik 19/03/2011. A. Ferrari

Android. Android. Sviluppo di applicazioni. Dalvik 19/03/2011. A. Ferrari Android Android A. Ferrari Android è un sistema opera8vo per disposi8vi mobili. Inizialmente sviluppato da Startup Android Inc. acquisita poi nel 2005 da Google Inc. Il cuore di Android è un kernel Linux.

Dettagli

Quinta e sesta lezione Le telecomunicazioni parte IV

Quinta e sesta lezione Le telecomunicazioni parte IV Università Roma Tre Corso di laurea magistrale CINEMA, TELEVISIONE E PRODUZIONE MULTIMEDIALE Corso Media digitali: Televisione, video, Internet Docente: Enrico Menduni Quinta e sesta lezione Le telecomunicazioni

Dettagli

Il fenomeno iphone 54 PC PHOTO. Tecnologia Mobile

Il fenomeno iphone 54 PC PHOTO. Tecnologia Mobile Tecnologia Mobile Il fenomeno iphone Lo smartphone di Apple ha rivoluzionato il mercato dei cellulari, ma alcuni inconvenienti non sono da sottovalutare, come il blocco dell operatore o la batteria non

Dettagli

Listino Prezzi Accessori Pagina 1

Listino Prezzi Accessori Pagina 1 APPARECCHI TELEFONICI Categoria Tipologia Marca/Modello CATEGORIA TOP TOP PUSH E-MAIL CONVENZIONE SERVIZI TELEFONIA MOBILE 2 - LISTINO PREZZI ACCESSORI- Carica batteria da viaggio Carica batteria da auto

Dettagli

Dimensioni: 2.2" Risoluzione: 320 x 240 pixel (QVGA) 16 milioni di colori Sensore di illuminazione ambientale (ALS)

Dimensioni: 2.2 Risoluzione: 320 x 240 pixel (QVGA) 16 milioni di colori Sensore di illuminazione ambientale (ALS) NOKIA 6700 slide Display e interfaccia utente Dimensioni: 2.2" Risoluzione: 320 x 240 pixel (QVGA) 16 milioni di colori Sensore di illuminazione ambientale (ALS) Memoria Alloggiamento per memory card microsd

Dettagli

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho

Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Guida rapida all uso del client UC-One Desktop e Mobile per il servizio Cloud PBX Acantho Versione 1.0 Dicembre 2014 Installazione su Smartphone Android oppure ios 1. Accedere allo store Play Store oppure

Dettagli

Panoramica Masergy Communicator

Panoramica Masergy Communicator Panoramica Masergy Communicator Guida rapida di riferimento Versione 20 marzo 2014 1 Cos'è Masergy Communicator? Masergy Communicator fornisce agli utenti finali un'esperienza di comunicazione unificata

Dettagli

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet

Portafoglio prodotti BT. Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio prodotti BT Telefonini, Smartphone e Tablet Portafoglio Prodotti di BT Abbina a BT Mobile Telefonini, Smartphone e Tablet di ultima generazione per il tuo business in mobilità Non solo un offerta

Dettagli

ios e Android: i due principali sistemi operativi del tablet

ios e Android: i due principali sistemi operativi del tablet ios e Android: i due principali sistemi operativi del tablet Completare un panorama: ecco perché sono stati creati i tablet. Questi oggetti tecnologici, nei quali i mondi del lavoro e dell intrattenimento

Dettagli

SURFING TAB A 3G. Manuale Istruzioni Italiano

SURFING TAB A 3G. Manuale Istruzioni Italiano SURFING TAB A 3G Manuale Istruzioni Italiano 1. ICONE: Nuova e-mail Modalità aereo attiva USB collegato Debug USB collegato Indietro Scaricamento Impostazione & Pulsante Home Visualizzazione applicazioni

Dettagli

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Terminali BT. Portafoglio Terminali BT

BT Mobile. Nasce la convergenza per le aziende. Portafoglio Terminali BT. Portafoglio Terminali BT BT Mobile Nasce la convergenza per le aziende Portafoglio Terminali BT Portafoglio Terminali BT Abbina a BT Mobile i telefoni e smartphone di ultima generazione per avere la convergenza sempre a portata

Dettagli

Manuale Utente WWW.KOMU.IT

Manuale Utente WWW.KOMU.IT Manuale Utente WWW.KOMU.IT Manuale Utente Manuale Utente Mini Grazie per aver acquistato un prodotto KOMU WWW.KOMU.IT Le informazioni fornite nel presente manuale possono variare in base al software del

Dettagli

Microsoft Windows 7. Nuove funzionalità: 1. Semplificazione delle operazioni quotidiane

Microsoft Windows 7. Nuove funzionalità: 1. Semplificazione delle operazioni quotidiane Microsoft Windows 7 Microsoft è lieta di annunciare Microsoft Windows 7. Windows 7 è il nuovo sistema operativo rilasciato da Microsoft. Windows 7 è stato progettato a partire dalle segnalazioni degli

Dettagli

ZELIG PAD 970H 9.7 MULTI TOUCH INTERNET TABLET PC

ZELIG PAD 970H 9.7 MULTI TOUCH INTERNET TABLET PC ZELIG PAD 970H 9.7 MULTI TOUCH INTERNET TABLET PC 178 IPS HI-RES 3-Axis Accelerometer Wi-Fi SHD Output MicroSD Slot Dual Camera Built-in Speaker and Mic Zelig Pad è dotato di un ampio display touch capacitivo

Dettagli

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices Product Overview ITI Apps Enterprise apps for mobile devices ITI idea, proge2a e sviluppa apps per gli uten6 business/enterprise che nell ipad, e nelle altre pia2aforme mobili, possono trovare un device

Dettagli

È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali:

È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali: È una piattaforma che consente di convertire e pubblicare libri e magazine nei principali formati digitali: App (ios, Android, Windows) E- book (epub, kf8, mobipocket, textbooks, html5) Sfogliabili digitali

Dettagli

Quick Start Guide. Sony Ericsson K800i

Quick Start Guide. Sony Ericsson K800i Quick Start Guide Sony Ericsson K800i Contenuto 1. Preparazione 41 2. Come utilizzare il proprio cellulare 43 3. Chiamate vocali, UMTS e videochiamate 45 4. La fotocamera 48 5. Come inviare MMS 51 6. Vodafone

Dettagli

Le mille risorse degli smartphone

Le mille risorse degli smartphone Le mille risorse degli smartphone I più evoluti telefoni cellulari hanno caratteristiche tecniche simili a quelle dei personal computer di pochi anni fa. Con i software giusti, infatti, uno smartphone

Dettagli

Accessibilità dei dispositivi mobile

Accessibilità dei dispositivi mobile Accessibilità dei dispositivi mobile Handimatica- Bologna 23 novembre 2012 Laura Burzagli, Lorenzo Di Fonzo, Pier Luigi Emiliani 14/01/2013 1 Problema Accessibilità, parola chiave della e-inclusion Rilettura

Dettagli

Avviso per il prodotto

Avviso per il prodotto Guida per l'utente Copyright 2013 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Bluetooth è un marchio del rispettivo proprietario usato da Hewlett-Packard Company su licenza. Google è un marchio di Google

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa

Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Tablet a scuola? Alberto Panzarasa Programma Utilizzo tablet Gmail e googledrive Utilizzo table6t nella didattica Batteria prima del primo utilizzo è consigliabile tenere il dispositivo in carica per almeno

Dettagli

NOKIA C6-01. Dimensioni. Dimensioni: 103,8 x 52,5 x 13,9 mm Peso (con batteria): 131 g Volume: 65 cc. Tasti e modalità di inserimento

NOKIA C6-01. Dimensioni. Dimensioni: 103,8 x 52,5 x 13,9 mm Peso (con batteria): 131 g Volume: 65 cc. Tasti e modalità di inserimento NOKIA C6-01 Dimensioni Dimensioni: 103,8 x 52,5 x 13,9 mm Peso (con batteria): 131 g Volume: 65 cc Tasti e modalità di inserimento Touchscreen Lato anteriore: tasto applicazioni, tasto di gestione chiamata

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Life companion QUOTIDIANITÀ BENESSERE. Doppia Fotocamera. Group Play S Translator ChatON V. Audio Foto Album Foto Samsung Hub Scatto Dinamico S Travel

Life companion QUOTIDIANITÀ BENESSERE. Doppia Fotocamera. Group Play S Translator ChatON V. Audio Foto Album Foto Samsung Hub Scatto Dinamico S Travel Life companion LTE 100 Mbps / HSPA+ 42 Android 4.2 Jelly Bean Processore Quad Core 1.9 GHz DIVERTIMENTO Doppia Fotocamera Audio Foto Album Foto Samsung Hub Scatto Dinamico S Travel CONDIVISIONE Group Play

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager. 2016

Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager. 2016 <guide-tlive-v17.0> Teleskill Live Quick User Guide Conference Manager 2016 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al servizio... 3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del servizio...

Dettagli